Issuu on Google+

International Biocentric Foundation

Scuola di Biodanza Rolando Toro Triveneto ®

6° Ciclo

Direttrici: Sandra Salmaso Raffaella Zanetto

www.scuolabiodanzatriveneto.it


Partnership La Scuola di Biodanza Sistema Rolando Toro del Triveneto è Scuola Accreditata da SICOOL (Società Italiana Counselor e Operatori Olistici) per formare Operatori di Biodanza. Questo accreditamento realizza una partnership molto efficace perché basata innanzitutto su una forte condivisione di valori; etica, qualità e professionalità; sullo stesso modello olistico; sulla proposta formativa che risponde ai più severi parametri europei di qualità (a partire dalle oltre 1.050 ore complessive). Il percorso Formativo della Scuola di Biodanza SRT del Triveneto – Sicool, garantisce una ideale “doppia tutela” professionale a tutti gli aspiranti Operatori di Biodanza in Italia e a tutte le aziende, le comunità e le persone che si rivolgeranno con fiducia a loro per essere affiancati nei processi di evoluzione, crescita e cambiamento.

Associazione Nazionale di Categoria Professionale, si occupa di certificare e riconoscere la figura professionale dell’Operatore Olistico e del Counselor Olistico; pertanto tutela l’utente finale assicurando la professionalità dell’esperto che aderisce ai requisiti formativi S.I.C.O.Ol.

La S.I.C.O.OL. è costituita dal 2003 come Associazione Nazionale di Categoria Professionale, opera per promuovere il riconoscimento delle figure professionali del Counselor Olistico e dell’Operatore Olistico specializzato in discipline per il benessere. Si occupa di certificare i singoli professionisti che rispondono ai requisiti professionali previsti dall’Associazione e di accreditare percorsi formativi in linea con i parametri formativi S.I.C.O.OL.


Scuola di Biodanza® Rolando Toro

Triveneto

6° Ciclo

30-31 gennaio e 1 febbraio 2015 inizio Corso di Formazione stage: “Il Movimento Umano” Nata a Padova, nell’aprile 2001, la Scuola di Formazione in Biodanza Rolando Toro del Triveneto - Sicool ha lo scopo di offrire una formazione idonea all'esercizio della professione di Insegnante di Biodanza sia per la conduzione di gruppi liberi, sia per la conduzione di gruppi in istituzioni educative, ospedaliere e di assistenza sociale. Questa Scuola segue le regole del Programma Unico Mondiale svolto in tutte le scuole di formazione del mondo. Oltre all’alta qualità degli stage di formazione la Scuola favorisce lo sviluppo e la crescita personale indirizzata verso la esperienza della vivencia e della convivenza utilizzando il metodo Biodanza nei suoi principi fondamentali di rieducazione affettiva alla Vita. Nel I° e II° anno la Scuola accoglie anche allievi, in qualità di uditori, che desiderano approfondire un’esperienza di Biodanza teorico-vivenciale. CRITERI DI AMMISSIONE • Esperienza minima di almeno 50 ore di vivencia di Biodanza. • Buono stato generale di salute. • Lettera di presentazione del proprio insegnante del corso settimanale.

L'intelligenza non è situata


Programma Unico di Formazione in Biodanza® Stage teorico vivenciale – Definizione e Modello Teorico di Biodanza – Inconscio Vitale e Principio Biocentrico – La vivencia – Aspetti Biologici di Biodanza – Aspetti Fisiologici di Biodanza – Aspetti Psicologici di Biodanza – Antecedenti Mitici e Filosofici di Biodanza – Identità e Integrazione – Trance e Regressione – Contatto e Carezza – Movimento Umano – Vitalità – Sessualità – Creatività – Affettività – Trascendenza – Meccanismi di Azione della Biodanza – Applicazioni ed Estensioni di Biodanza – Biodanza Ars Magna – Biodanza e Azione Sociale – La Musica in Biodanza – Metodologia I (Semantica Musicale) – Metodologia II (La sessione di Biodanza) – Metodologia III (La sessione di Biodanza) – Metodologia IV (Corso settimanale e stage di Biodanza) – Metodologia V (Il gruppo di Biodanza) – Metodologia VI (Criteri di Valutazione dello Sviluppo in Biodanza) – Metodologia VII (Approfondimento dell’elenco ufficiale degli Esercizi, Consegne e Musiche di Biodanza) Progetto Minotauro: I e II. Conferenze tematiche: Biodanza nel contesto storico e antropologico della danza, Educazione Biocentrica, Storia della Musica, “Caos e Ordine”, Riabilitazione esistenziale, Codice deontologico degli insegnanti di Biodanza.

solo nel cervello ma è un'esp


Piano di Studi Il Ciclo di formazione ha la durata di 3 anni e mezzo, comprende i 28 stage del programma e la partecipazione a due stage del Progetto Minotauro per i soli alunni della Scuola, 6 conferenze su tematiche affini alla teoria della Biodanza, un tirocinio sotto supervisione e l’elaborazione di una monografia. Alla fine del percorso e dopo una valutazione generale, l’Allievo riceverà il diploma di Insegnante di Biodanza valido in tutto il mondo. È necessario partecipare con continuità ad un gruppo settimanale in Biodanza. 1. Studio di base teorica Conoscenze relative alla teoria della Biodanza e ai suoi fondamenti 2. Approfondimento della vivencia Individuale e di gruppo per lo sviluppo del futuro operatore di Biodanza 3. Metodologia Apprendimento degli esercizi di Biodanza con i loro nomi, consegne, modi di esecuzione e rispettivi brani musicali; Strutturazione delle singole sessioni, del corso settimanale e dello stage di Biodanza. Aspetti didattici e dinamica di un gruppo di Biodanza. 4. Semantica musicale La musica in Biodanza. La ricerca del prof. Rolando Toro sulle musiche adeguate all’induzione della vivencia. I criteri di selezione dei brani musicali del repertorio di biodanza. 5. Tirocinio Esperienza pratica di conduzione di un corso di Biodanza sotto supervisione. 6. Monografia Elaborazione di una monografia riferita ad un aspetto teorico o pratico della Biodanza Associazione Nazionale di Categoria Professionale, si occupa di certificare e riconoscere la figura professionale dell’Operatore Olistico e del Counselor Olistico; pertanto tutela l’utente finale assicurando la professionalità dell’esperto che aderisce ai requisiti formativi S.I.C.O.Ol.

VIVIVITA soc. coop. a r.l.

formazione e sviluppo dei potenziali umani

perienza che nasce nel corpo


Domanda d’iscrizione Il candidato dovrà compilare e firmare l’apposito modulo e consegnarlo alla direzione della Scuola, oppure spedirlo a:

Scuola di Biodanza del Triveneto Via Chiesanuova 242/B - 35136 Padova Direttrici:

Sandra Salmaso cell. 347 6965949 Raffaella Zanetto cell. 339 1922331

fax 049 2610172

Nome e Cognome Luogo e data di nascita Indirizzo Cap

Città

Telefono Cell. E-mail Professione C.F. / P. Iva Titoli di studio Indicare la frequenza a corsi settimanali e/o stage e con chi:

Qual’è la tua motivazione personale ad intraprendere la formazione in Biodanza?

Firma


Applicazioni ed Estensioni della Biodanza® Applicazioni Oltre ai gruppi per aduldi, la Biodanza può essere applicata a diversi altri tipi di gruppi specifici: • per famiglie • per bambini e adolescenti • per gli anziani • per coppie • nei luoghi di lavoro • per i disturbi motori (Parkinson, Alzheimer e altri)* • per disturbi psichiatrici* • per i disturbi psicosomatici * Le specializzazioni cliniche di Biodanza applicata alle malattie psichiatriche o neuromotorie richiedono un titolo medico o paramedico adeguato o una provata esperienza professionale in quel campo, o l’affiancamento di un medico specialista.

Estensioni

Le estensioni sono approcci che hanno carattere interdisciplinare o fanno riferimento a miti e archetipi. Alcune di esse: • Biodanza Clinica • Biodanza e Neuroscienze • Progetto Minotauro • L’Albero dei Desideri • Biodanza Acquatica • Biodanza ed Educazione al Contatto • Biodanza e la danza dei Colori Originali • Biodanza nella Natura • Laboratorio di Creatività • L’Identità e i 4 Elementi • Missione Argonauta • Biodanza ed Argilla • Biodanza e gli arcani dei Tarocchi

L'esperienza del corpo al servizio dell'umanizzazione


Il Modello Teorico di Biodanza Biodanza è un metodo esperienziale con un modello teorico basato sulle scienze umane e le neuroscienze che può essere applicata in molti settori della vita. La formazione per insegnanti di Biodanza non solo migliora la nostra vita ma apre anche nuove prospettive nella professione, perché il metodo può essere utilizzato in molti settori di lavoro con successo, in particolare nel settore educativo, nell’area terapeutica, nei consultori e nelle aree mediche, ma anchein attività di economia, come le risorse umane o di formazione nella comunicazione, consulenza organizzativa, ecc. La formazione si rivolge sia a coloro che vogliono vivere con la motivazione professionale questo percorso, ma anche a quelli che vogliono intensificare lo sviluppo personale.

Scuola di Biodanza Sistema Rolando Toro del TRIVENETO VIVIVITA Soc. coop. s. c. a r.l. formazione e sviluppo dei potenziali umani

via Chiesanuova, 242/B - 35143 PADOVA tel. 049-8979333 fax. 049-2610172 Direzione: Sandra Salmaso cel. 347-6965949 Raffaella Zanetto cell. 339-1922331 e-mail: scuolatriveneto@biodanza.it amministrazione@vivivita.it Scopo della Cooperativa Vivivita è il perseguimento dell’interesse generale della comunità alla promozione umana ed all’integrazione sociale favorendo un processo di consapevolezza ed acquisizione dei principi fondanti di questa disciplina, la Biodanza metodo Rolando Toro, con la promozione di attività formative e culturali.


Scuola Formazione Biodanza Triveneto