Page 1

NUOVA

0862.700260

n. 442 dal 15 Febbraio al 14 Marzo 2013 - Edizione L’Aquila - distribuzione gratuita

SIPARIO

A PAGINA 46

edizione L’Aquila

RISTORANTE LA FORCELLA MATRIMONI, CERIMONIE, CONVEGNI

NEL CUORE DELL'ABRUZZO

Santi (Aq) - S.P. PER Menzano snc Tel. +39 0862 461719

SIPARIO


Vendita, Assistenza, Ricambi. L'Aquila Strada Statale 615 per Pianola - Tel. 0862 410230

www.tatani.toyota.it


SIPARIO

Distribuzione gratuita

s o m m a r i o g e r e n z a

20 CINEMA

Sipario è un periodico di informazione culturale a distribuzione gratuita. Le pagine di questo giornale sono a disposizione di tutte le Associazioni non aventi scopo di lucro e di chiunque voglia intervenire in merito agli argomenti trattati. La pubblicazione del materiale inviato è a totale discrezione del direttore, viene effettuata gratuitamente e non dà titolo a qualsivoglia compenso. Il materiale e i manoscritti inviati non verranno in ogni caso restituiti. Sipario tutto in una settimana utilizza il proprio marchio in amicizia e accordo con Sipario mensile di teatro, cinema, balletto, musica e arti visive. Società Editrice:

L’Aquila, Via Marruvium, 31 Tel. 0862/24660 publipress@viviqui.it

38 AGENDA

SIPARIO Tutto in una Settimana www.viviqui.it Edizione dell’Aquila Reg. del Tribunale dell'Aquila n.292 del 06/07/92 Distribuzione Gratuita Direttore periodici area Pescara e Chieti: Alessandro Marsili Direttore periodici area L’Aquila e Teramo: Francesco De Matteis Direttore responsabile: Michela Santoro L'Aquila, Via Marruvium, 31 Tel. 0862.24660 - Fax 0862.411870 sipario@viviqui.it

CLASSICA

8

7 SPORT

Pescara, Viale Marconi, 29 Tel. 085.33306 - Fax 085.4210167 sipario.pescara@viviqui.it Avezzano, Via N.Sauro 77/79 Tel. e Fax 0863/416777 Impaginazione e Grafica: Publipress srl publipress@viviqui.it Fotocomposizione: Publipress srl

18 MOSTRE AVVERTENZA I file inviati via e-mail devono rigorosamente essere in formato word 6. Per le sole immagini è richiesto il formato tif o jpg con risoluzione 150 dpi. Le e-mail non possono superare i 500 Kb di dimensione altrimenti verranno automaticamente eliminate dal server Internet.

Stampa: Rotopress International Loreto (AN)

Il prossimo numero uscirà venerdì 15 Marzo Le informazioni dovranno pervenire in redazione entro lunedì 11


Fisorchestra Hesperion La “Fisorchestra Hesperion” è nata nella primavera del 2009. Ideatore, fondatore e direttore della Fisorchestra è il Maestro Francesco Fina. La maturità umana e musicale raggiunta dal gruppo è garanzia e risultato di un grande e proficuo impegno di tutti i componenti. E' composta da valenti e affermati Maestri e appassionati di fisarmonica. Presenta nella sua attività concertistica, partiture originali e rielaborazioni di brani classici perfettamente adattati per questo organico. La versatilità della fisarmonica e l'amore dei musicisti per la bella musica, sono le chiavi per spaziare dal genere classico al jazz, passando dalla musica sinfonica, all'opera ed altro ancora. Le manifestazioni tenute hanno determinato un successo sempre crescente di pubblico e di critica. Il

gruppo ha al suo attivo una rilevante attività artistica che lo vede protagonista in numerose iniziative organizzate da enti e organismi di riconosciuta valenza culturale. La Fisorchestra “Hesperion”, con una produzione annuale di eventi musicali, unitamente a molte altre iniziative collaterali, rappresenta oggi un patrimonio artistico, culturale ed umano degno di inserirsi nel circuito delle più importanti realtà artistiche operanti a livello regionale e nazionale. Tutti coloro, amanti della musica e in particolar modo della Fisarmonica, sono invitati ad ascoltare il concerto che si terrà presso il Castello Orsini” di Avezzano il giorno 10 Marzo 2013, ore 17:30, ingresso libero, nella quale sarete immersi nelle armoniose melodie che i musicisti vorranno regalarvi.

Componenti: Corrado Morisi Giovanni Fantozzi - Fabio Camplese -Nanda Di Giamberardino -Daniele Vulpiani Demetrio Ciocci- Domenico Amadoro - al Pianoforte: Sandro Fortuna - Percussioni Roberto De Vincentis , Basso Paolo Fradiani Voce soprano Natalia Tiburzi


SPORT

6

WILD GAMES

I L A N O I G E R I T A N CAMPIO

D R A O B W O SN

CAMPO FELICE 23-24-25 Febbraio 2013

LA

stazione sciistica di Campo Felice, nota per la pratica degli sport invernali e numerose manifestazioni agonistiche ospitate negli anni, sarà protagonista di un altro evento di assoluto rilievo. Dal 23 al 25 febbraio infatti lo Sci Club Orsello, in collaborazione con Math Snow Academy, organizza i Campionati Regionali Snowboard CLS – Wild Games. Per la prima volta, nella storia dei Wild Games, il contest sarà il Campionato Regionale di Snowboard CLS della Federazione Italiana Sport Invernali. Si annunciano tre giorni frenetici per gli appassionati della tavola da neve la cui crescita non si è mai fermata tant’è vero che sono circa 180.000 mila gli snowboarder Italia. Nato più come un gioco lo snow ha bruciato le tappe divenendo nel ’98 disciplina olimpica. “E’ la prima volta in assoluta che il Comitato Regionale Lazio – Sardegna organizza il Campionato Regionale di snowboard a conferma che la tavola da neve comincia a prendere piede anche nel centro Italia. La manifestazione sarà aperta a tutti i comitati e sarà una grossa opportunità per misurarci con gli atleti di tutti i comitati limitrofi ha commentato Andrea Ruggeri direttore generale dello Sci Club Orsello. La manifestazione si articolerà in tre giornate. Il via sabato 23 con lo slopestyle, spettacolare disciplina tutta da vedere, un insieme di snow classico, half pipe e free stile jump. La gara si svolgerà nel modernissimo swup snowpark di Campo Felice, impianto in grado di rispondere alle esigenze dei numerosi snowbordisti che come è facile immaginare prenderanno d’assalto la stazione abruzzese. Domenica 24 invece è in programma lo Slalom Parallelo aperto a tutte le categorie. Teatro di gara la pista della Vergine. La giornata di lunedì 25 invece

sarà interamente dedicata agli addetti ai lavori con attività dimostrative e promozionali. Le premiazioni si svolgeranno al termine di ciascuna gara nel Wild Village che sarà allestito alla base della seggiovia Campo Felice.

SIPARIO

NI: PER INFORMAZIO

sello.it www.sciclubor Sci Club Orsello d as pa Ufficio Stam 328.2874664 e: rd ve te Carlo Mon libero.it carlo.monteverde@


NEWSNEWSNEWS

7

UN ALBO BONELLI DI DAMPYR

AMBIENTATO NELLA ZONA ROSSA DELL’AQUILA

IL SIGILLO DI LAZZARO VEDE PROTAGONISTA IL NOTO CACCIATORE DI VAMPIRI HARLAN DRAKA IN PIENO POST TERREMOTO

U

n’avventura di Dampyr, uno dei fumetti Bonelli, ambientata all’Aquila, in piena zona rossa del post-terremoto del 2009.È dal 1° febbraio in edicola «Il sigillo di Lazzaro», numero 155 della saga che vede per protagonista l’anomalo cacciatore di vampiri Harlan Draka. E proprio lui denuncia in qualche modo lo stato delle cose in cui versa il capoluogo: «Il terremoto ha colpito L’Aquila più di tre anni fa - dice Harlan in una vignetta - e da allora non è cambiato nulla... Hanno portato via le macerie, ma i lavori di ricostruzione sono ancora in gran parte fermi». Nelle pagine si vedono disegnati numerosi luoghi simbolo della tragedia: piazza della prefettura, con il palazzo del governo distrutto e la Panda bianca sepolta dalle macerie divenuta famosa; piazza Duomo, con il tendone dell’assemblea cittadina; il bar Nurzia, il primo a riaprire nel cuore della città; il bar del Corso e lo striscione «Terremotosto» e l’orologio della ex gioielleria Cardilli sotto i portici; la fontana delle 99 Cannelle. E uno dei suoi compagni d’avventura, il soldato Kurjak, si ferma addirittura al negozio «La Luna» a comprare una maglietta con scritto ‘I love L’Aquila con il simbolo del cuore. Sceneggiata da Diego Cajelli e disegnata da Fabrizio Russo, la storia aquilana tra l’altro segna un passaggio importantissimo per la macrotrama: il terremoto del 6 aprile 2009, infatti, «ha rotto» una protezione magica che serviva a tenere lontane le forze del male dal «sigillo di Lazzaro», custodito nei sotterranei di una villa appartenuta al Conte di Saint Germaine. Non è la prima volta che un fumetto coinvolge il capoluogo: nei mesi successivi alla tragedia, una copertina del settimanale TOPOLINO fu dedicata alla città con disegnati Paperinik e alcuni bambini davanti ai monumenti simbolo come la chiesa delle Anime Sante e la scritta «Forza L’Aquila» sul mantello del supereroe Disney.

SIPARIO


8

CLASSICA

GUY TOUVRON tromba solista

Avezzano - Teatro dei Marsi Venerdì 22 febbraio ore 21.00 V. Bellini: Sinfonia da ‘Norma’ A. Vivaldi : Concerto in Do Maggiore per due trombe ed orchestra RV 537 W.A. Mozart Ouverture dal Flauto Magico K 620 G. Rossini: Ouverture da “L’Italiana in Algeri” G.Verdi: Sinfonia da “Nabucco” G. Veneri: Puffetto e Primavera dalla ‘Suite per Orchestra di Flauti’ G. Rossini: Ouverture da ‘Il barbiere di Siviglia’ G.Ph. Telemann: Sonata da Concerto in Re Maggiore per Tromba e Orchestra TWV 41:3

ORCHESTRA SINFONICA ABRUZZESE

LUDWIG van BEETHOVEN L’Aquila - Ridotto del Teatro Comunale Sabato 16 febbraio ore 11.00 - Matinèe per le scuole ore 18.00 - I concerti per pianoforte e orchestra MICHELE CAMPANELLA Direttore e Solista primo concerto Concerto per pianoforte e orchestra n. 3 in do min. op. 37 Concerto per pianoforte e orchestra n. 4 in Sol magg. op. 58

I

Luigi Belfatto II Tromba - Orchestra Giovanile “I Flauti di Toscanini” Direttore Paolo Totti info: Harmonia Novissima 329.9283147 - 392.0482900 392.7860554

G

l progetto Beethoven 2012-2013 ospiterà direttori e solisti di fama internazionale, il direttore Artistico dell’ISA Ettore Pellegrino, racconta come si è arrivati a questo secondo ciclo di concerti dedicati al compositore di Bonn: Dopo la produzione delle nove Sinfonie di Beethoven nella scorsa stagione, ho voluto proseguire il percorso artistico dedicato ai capolavori concertistici del maestro di Bonn con il ciclo dei cinque concerti per pianoforte e orchestra, un repertorio sublime interpretato da pianisti di fama internazionale accompagnati dall'Orchestra Sinfonica Abruzzese. Il progetto Beethoven 2013 sarà articolato in tre appuntamenti: il maestro Michele Campanella sarà il direttore e solista del Concerto n. 3 in do min. op. 37 e del Concerto n. 4 in Sol magg. op. 58; il maestro Alvise Casellati dirigerà il Concerto n. 1 in Do magg. op. 15 e il Concerto n. 2 in Sib magg. op. 19, al pianoforte Benedetto Lupo; il maestro Massimiliano Stefanelli dirigerà il pianista Andrea Lucchesini nel più noto dei concerti per pianoforte e orchestra di Beethoven: “l’Imperatore”. Alla luce del consenso di critica e pubblico riscosso lo scorso anno, ho inteso riconfermare e potenziare il percorso di forte collaborazione con gli altri Enti regionali iniziato la scorsa stagione, programmando anche quest’anno questa nostra produzione musicale all’interno dei cartelloni delle città capoluogo di provincia dell’Abruzzo e di molti centri culturali di media dimensione, servendo così tutto il territorio regionale. "Rete" e "cooperazione" sono concetti fondamentali della mia programmazione artistica, certo che il fare cultura e proporre modelli culturali fruibili per tutti sono un'opportunità viva per tutto il nostro territorio. «Si può far cantare il pianoforte», scrisse intorno al 1796, alludendo a una ricerca timbrica che si può toccare con mano in ogni pagina delle sue prime Sonate per pianoforte, così dalle note di sala scritte dal Centro Studi Musicali Nino Carloni ed il Maestro Michele Campanella, durante le prove di questa impegnativa produzione musicale esterna entusiasta: "Tornare a suonare con l'ISA dopo lo spartiacque del terremoto mi dà un'emozione particolare, perché il mio rapporto con i suoi musicisti è da lunghi anni fondato su stima e affetto reciproci. Ho trovato l'orchestra in ottima salute e fortemente motivata. La sua presenza nella città e in tutta la regione ê un motivo di speranza per tutti gli abruzzesi”.

uy Touvron La passione, il rigore e la generosità sono le chiavi di volta della carriera di Guy Touvron. Dai grandi Premi internazionali (dal 1971 al 1975) alle partecipazioni prestigiose effettuate oggi nel mondo intero, Guy Touvron è un artista perfetto, "completo" come lo descrive quello che fu il suo Maestro al Conservatorio Superiore di Musica di Parigi : il grande Maurice Andrè. Guy Touvron ha suonato con le più famose orchestre : I Solisti Veneti, English Chamber Orchestra, Mozarteum di Salzburg, La Scala di Milano, Festival Strings di Lucerne, Orchestra da Camera di Prague e con una moltitudine d'orchestre francesi come quelle di Lione, Tolosa, Pays de Loire, Pays de Savoie, Auvergne. Guy Touvron percorre il mondo dei festival : Lille, Prades (Francia), Lanaudière (Canada), Ansbach (Germania), Polllença (Sapgna), Stresa (Italia), Salisburgo (Austria), Montreux (Svizzera). Suona anche regolarmente in ASIA (7 tournée in Giappone), e negli Stati Uniti. Ha inciso finora più di 75 dischi, e compiuto i 40 anni di carriera con oltre 3000 concerti. Paolo Totti ha compiuto gli studi musicali al Conservatorio S. Cecilia di Roma. Ha suonato praticamente in tutte le formazioni previste nel repertorio del flauto traverso sotto l’egida della Comunità Europea, della Presidenza del Consiglio dei Ministri e delle Istituzioni nazionali più importanti in ambito musicale incidendo quattro cd con repertorio in prima assoluta ed è stato membro di commissione di diversi concorsi flautistici internazionali e di diplomi di conservatorio. Ha curato articoli monografici per la rivista Falaut e per il monumentale Flute Lexikon. Fondatore e Direttore de I flauti di Toscanini da 10 anni, ne è il curatore di tutte le trascrizioni. Ensemble I Flauti di Toscanini Nata nell’ambito della Associazione Arturo Toscanini di Avezzano nel 2003, l’Orchestra è divenuta in pochi un punto di riferimento nazionale come ensemble di flauti, con concerti in tutta Italia e tournèe estere in Francia, Germania, Spagna, Tunisia, accompagnati da lusinghiere recensioni della stampa nazionale ed estera. L’Ensemble collabora da anni con solisti di caratura internazionale, tra i quali spiccano i nomi di Guy Touvron, Emmanuel Rossfelder, Nicola Mazzanti, Mario Caroli. Molti compositori hanno dedicato brani all’Ensemble, che proprio nel 2013 produrrà un doppio cd di I incisioni assolute relative proprio a tali composizioni.

SIPARIO


CLASSICA

9

Nìcola Benedetti Violinista

L’Aquila - Ridotto del Teatro Comunale Domenica 3 marzo - Ore 18 tel. 0862.24261/414161

I SOLISTI DI PERUGIA E IL GRUPPO VOCALE GIOVANILE

P

L’Aquila - Ridotto del Teatro Comunale Domenica 17 febbraio ore 18 Tel. 0862.24261/414161

U

n concerto dedicato a J.S. Bach è quello proposto dalla Società Aquilana dei Concerti, con la presenza de I Solisti di Perugia e il Gruppo Vocale Giovanile della Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli”, con la direzione di Stefano Baiocco. Il concerto prevede alcuni brani strumentali come il Concerto in re min. per due violini, archi e continuo (solisti: Luca Arcese e Paolo Castellani) e la seconda Suite per orchestra in Si Min. per flauto, archi e continuo (solista Massimo Mercelli). Il Gruppo Vocale Giovanile formato da Gaia Di Domenico, Elisa Lozzi, Elena De Simone, Elisa Muzi, Rita Sebastiani, Veronica Aio, Lidia Manilla, Ilaria Lombardo, Mariangela Ciuffreda, Elena Recchiuti, è chiamato ad eseguire un brano molto particolare che la tradizione vuole ripreso dallo Stabat Mater di Pergolesi: Tilge, Höchster, meine Sünden, l’intonazione del Salmo 51 (il Miserere), poeticamente elaborato a partire dalla versione redatta da Martin Lutero. Bach non si limita ad adattare un nuovo testo alla musica di Pergolesi, ma ne modifica profondamente la tessitura e la struttura.

rosegue il filone dei giovani interpreti internazionali intrapreso dalla Società Aquilana dei Concerti che ha visto il 10 febbraio esibirsi la svizzera Rachel Kolly d’Alba. In questo concerto si avrà l’incontro con Nìcola Benedetti, ventiquattro anni appena compiuti, scozzese di origini italiane, è senza dubbio la nuova star del violinismo internazionale. Un talento naturale precocissimo, gli studi alla Menuhin School di Londra, lasciati di sua volontà e contro il parere dei genitori, per intraprendere una carriera solistica sin da molto giovane. Ma non siamo di fronte al frequente caso di enfant-prodige che poi svanisce nel nulla: no, Benedetti ha una personalità spiccatissima, un talento musicale naturale incredibile, uno charme personale unico, una determinazione forte ma unita ad una umiltà che la porta a concentrarsi sullo studio, a non tenere troppi concerti l’anno e a mettere in repertorio, con molta calma, i grandi concerti ed il repertorio cameristico. Il suo gusto la porta anche a prediligere pagine meno conosciute del ‘900 storico ed a commissionare nuovi lavori a compositori di oggi; insomma una personalità davvero fuori dal comune. Sarà accompagnata al pianoforte da Alexei Grynyuk e il programma presenta la Sonata n. 7 in do min. di L. van Beethoven, la Sonata n. 1 di Brahms, un brano molto particolare “From Ayrshire” di Mac Millan e per finire la Sonata in Mi bem. Magg. di Johann Strauss. ORCHESTRA SINFONICA ABRUZZESE

L. VAN BEETHOVEN

L’Aquila - Ridotto del Teatro Comunale Sabato 2 Marzo - Ore 18.00

Coriolano, ouverture in do min. op. 62 Concerto per pianoforte e orchestra n. 1 in Do magg. op. 15 Concerto per pianoforte e orchestra n. 2 in Si bem. magg. op. 19 Direttore ALVISE CASELLATI Pianoforte BENEDETTO LUPO Secondo concerto del Progetto Beethoven 20122013, a dirigere l’Orchestra Sinfonica Abruzzese la bacchetta di Alvise Casellati, già ospite della stagione precedente con l’integrale delle Sinfonie di Beethoven. Pianoforte solista Benedetto Lupo, considerato dalla critica internazionale come uno dei talenti più interessanti e completi della sua generazione. Prima dei Concerti per pianoforte e orchestra n.1 e n. 2 in programma dal Coriolano l’ouverture in do min. op. 62. SIPARIO


10

CLASSICA

QUARTETTO BRODSKY L’Aquila - Sala San Pio X Domenica 10 marzo - Ore 18 Tel. 0862.24261/414161

spite del cartellone della Barattelli uno dei quartetti storici della migliore tradizione cameristica inglese il Quartetto Brodsky, un ensemble di straordinari musicisti in carriera da oltre 40 anni. Il programma che portano a L’Aquile unisce la musica di F.J.Haydn a quella di Shostakovich con straordinarie pagine del repertorio quartettistico.

O

CONCERTO DA CAMERA

TaranTODAY Formule ritmiche di carattere ipnotico L’Aquila - Gran Teatro Zeta Domenica 24 febbraio - Ore 18 Tel. 0862.24261/414161

C

osa succede quando la danza contemporanea incontra le danze caratteristiche del Sud Italia? E’ Questa in sintesi la natura del progetto del pianista e compositore Dario Candela che viene porta a L’Aquila per la Società Aquilana dei Concerti il suo “TaranTODAY”. Le danze popolari del Sud Italia: la tarantella, la pizzica, la tammorriata, rivivono nelle interpretazioni di compositori di oggi attraverso la musica strumentale e la danza contemporanea. Mondi lontani che tentano una riappacificazione per indagare con nuova sensibilità il mondo dei tarantolati, musicale e psicanalitico insieme, antropologicamente affascinante, ritmicamente travolgente. Il progetto ha ottenuto immediatamente molteplici adesioni da compositori di varia provenienza artistica, da Roberto De Simone, Gaetano Panariello, Filippo De Liso, Domenico Napolitano, a Jean Louis Gand, Antonello Paliotti, Francesco D’Errico, Rino Alfieri, lo stesso Dario Candela, e numerosi altri che hanno realizzato per l’occasione nuove musiche dando rinnovata linfa ad un repertorio che si era oramai cristallizzato nel tempo. Ognuno di essi ha incontrato la tradizione interpretandola attraverso le proprie esigenze artistiche, dalle avanguardie al jazz al folk, avvicinandosi ognuno con spirito diverso ai ritmi ipnotici degli antichissimi riti propiziatori. Modernità e tradizione con i musicisti del C.Art Ensemble (Luca Iovine, clarinetto; Giuseppe Carotenuto, violino; Manuela Albano, violoncello; Francesco Manna, percussioni) e la Compagnia di Danza Contemporanea Art Garage, un corpo di ballo che ha fatto della danza-teatro il suo campo di sperimentazione sotto la guida esperta e appassionata di Emma Cianchi.

L’Aquila - Ridotto del Teatro Comunale sabato 9 marzo ore 18.00 G. CHIABRANO Sonata VII per viola da gamba e basso continuo B. CASTALDI Un bocconcino di fantasia (tiorba sola) A. CORELLI Sonata IX in la maggiore per viola da gamba e basso continuo K. F. ABEL (Arpeggiata), Allegro (viola da gamba sola) A. FALCONIERO La Suave Melodia – sua corrente A. CORELLI Sonata XI in re maggiore per viola da gamba e basso continuo J. H. KAPSBERGER Passacaglia (tiorba sola) M. MARAIS Le Labyrinthe, Grand Ballet Viola da gamba TEODORO BAÙ Tiorba DIEGO LEVERIC Vincitori della 2a edizione del Concorso “Maurizio Pratola” dell’Aquila oncerto da camera previsto per sabato 9 Marzo per la 38a Stagione Concertistica dell’ISA al Ridotto del Teatro Comunale al consueto orario delle 18.00, un programma da intenditori ma che appassionerà anche i più curiosi: Teodoro Bau e Diego Leveric, Vincitori della 2a edizione del Concorso “Maurizio Pratola” dell’Aquila si esi-

C

SIPARIO

biranno con uno strumento singolare: la Tiorba Strumento musicale a corde pizzicate appartenente alla famiglia dei liuti e veniva utilizzato come solista e, soprattutto, come basso continuo nell'accompagnamento sia di un gruppo strumentale sia di uno strumento solista. La tiorba venne introdotta in Francia da Jacques Maudurt agli inizi del XVII secolo.


TEATRO

Galileo GALILEI

CLOWN alle Olimpiadi

Avezzano Teatro dei Marsivenerdì 15 febbraio - ore 21.00Tel. 329.92 83147 - 392.7860554 Con Alberto Santucci, Tommaso Di Giorgio, Rita Scognamiglio, Cristina Cartone, Marco Massarotti, Federica Nobilio, Ottaviano Taddei, Stefania Evandro, Giacomo VallozzaCostumi Stefania EvandroLuci e suono Antonio SilvagniScenotecnica Ivan MediciMusiche e regia Giacomo Vallozza.

Luoghi sicuri. Festival di teatro dalla scena contemporanea

l nuovo spettacolo dei Teatri d’Abruzzo narra la vicenda umana, storica e politica di Galileo Galilei (15641642), il matematico pisano che ha rivoluzionato il pensiero scientifico e filosofico degli ultimi quattro secoli, praticando un nuovo modo di porsi di fronte ai fenomeni della natura, il metodo scientifico, appunto, ovvero una prassi della verificabilità e condivisibilità delle informazioni, risultanti da esperimenti e non solo da argomenti. Parole, musiche e immagini per raccontare l’entusiasmo di un’epoca che vede all’orizzonte sorgere una nuova era: “Da cent'anni è come se l'umanità si stia aspettando qualcosa. Ma ora noi diciamo: visto che così è, così non deve rimanere, perché tutto si muove amico mio”. La straordinaria opera brechtiana si presenta come una parabola. Dapprima l’immagine luminosa che deriva dalla certezza di Galileo di poter affermare e divulgare le nuove attraverso l’affermazione della ragione. Ma la forza che ne scaturisce non basta a convincere il potere costituito, rappresentato dalla Chiesa: l’immagine luminosa si confonde, emergono zone buie, imperscrutabili, la certezza si trasforma lentamente e dolorosamente in illusione. Galilei, nonostante abbia osservato cose mai viste prima da essere umano, si vede suo malgrado inscritto nelle tenebre, e sarà costretto a fare i conti con un dictat superiore, quello del regime ecclesiastico. Nella ragione e nella visione, uscirà sconfitto. Ma proprio quando i suoi occhi non hanno più luce (rimane cieco a 70 anni), egli vede chiaramente l’etica che deve porsi alla base dell’agire di ogni scienziato e la rivela all’allievo prediletto: “Io credo che la scienza non possa proporsi altro scopo che quello di alleviare la fatica dell'esistenza umana.” Il popolo, come afferma Walter Benjamin, seppure nell’ombra, è il vero protagonista del Lieben des Galilei di Bertolt Brecht, opera che rappresenta il testamento spirituale dello scrittore tedesco. Nello spettacolo dei Teatri d’Abruzzo dieci attori/macchinisti raccontano la parabola umana di Galileo incarnando ogni figura della commedia, agendo in questa officina/laboratorio che è il palcoscenico.

I

11

L’Aquila - La casa del teatro p.zza d’Arti – via Ficara sabato 16 febbraio – ore 18,00 www.artistiaquilani.it spettacolo clown Associazione Brucaliffo | Operazione Buonumore (Aq) con Santo Cicco, Cecilia Cruciani, Sara Gagliarducci Regia Mario Fracassi

re clown molto goffi e poco atletici alle prese con la celebrazione massima dello sport: le Olimpiadi. La competizione e l’agonismo diventano un pretesto per sviluppare la comicità in un gioco di non sense in cui alla fine trionfa il messaggio che è il motto stesso delle olimpiadi : l’importante è partecipare! Gag classiche vengono inserite in un contesto inedito e originale rendendole attuali e amplificandone l’efficacia comica. L’Associazione Brucaliffo opera da diversi anni nel campo della ricerca teatrale. Si impegna prevalentemente in progetti sociali che utilizzano il clown come strumento per ridurre le distanze e accelerare processi di socializzazione, conoscenza e apprendimento. Gli attori dell’associazione riscoprono, negli ultimi anni insieme al maestro Colombaioni, erede di una lunga tradizione circense, i personaggi tradizionali del clown Bianco e dell’Augusto. Fino ad oggi ha viaggiato in Togo, Germania, Malta, Spagna, Albania, Norvegia e Brasile.

T

Levate ‘a pistol down! Luoghi sicuri. Festival di teatro dalla scena contemporanea

L’Aquila - La casa del teatro P.zza d’Arti – via Ficara Venerdì 22 febbraio – ore 21,00 www.artistiaquilani.it Teatro Proskenion | Museo della Ndrangheta (RC) Di e con Vincenzo Mercurio Regia di Claudio La Camera Ricerche per il testo di Maria Ficara ra guappi, onore e contrabbando, la vita di Assunta Maresca detta “Pupetta” è il filo conduttore e pretesto per un ritratto di comportamenti e vizi della società oltre la soglia della legalità. Il racconto è principalmente musicale e viaggia dalla tradizione classica alla sceneggiata, al neo-melodico. Tutto a Napoli è musica, perfino la sotto-cultura criminale ha la sua espressione, che non manca di essere stigmatizzata nello spettacolo. Vincenzo Mercurio Attore e musicista, partecipa alla produzione degli spettacoli del Teatro Proskenion dal 2000. Dal 2008, per il Museo della Ndrangheta, conduce il laboratorio Tempo rubato…alla ndrangheta, con la finalità di analizzare il fenomeno della musica criminale e degli ambienti in cui trova consensi e produrre musica con gli studenti e le realtà che si occupano di legalità.

T SIPARIO


TEATRO

12

Mind Juggler), compie "evoluzioni ed acrobazie" con ciò che comunemente riteniamo una delle cose più intime e personali, i nostri pensieri, per poi confondere sensi e percezioni, sfiorando in maniera provocatoria temi eterni e comuni ad ogni uomo. "Cosa so di me stesso? Quanto sono libero? Cosa mi lega agli altri? Che cosa è la realtà?"

Il Racconto del Parco Strade 2013

San Demetrio ne’ Vestini - Teatro Nobelperlapace domenica 17 febbraio – ore 18,30 tel. 348.6003614 - www.artiespettacolo.org Compagnia Collettivo di Ricerca Teatrale di e con Carlo De Poi.

Mind Juggler

“...Si signore e signori, si gentile pubblico, questa sera... avrete il privilegio, l'onore, nonché il piacere di conoscere la pura, vera verità su questa incredibile, esemplare, straordinaria storia...”

Avezzano - Teatro dei Marsi Venerdì 1 marzo - ore 21.00 Tel. 334.2578164 www.contemporaneamenteteatromarsi.it econdo Milton Erickson "ognuno di noi è molto più di ciò che pensa di essere e sa molto di più di ciò che pensa di sapere". Partendo da questa semplice affermazione, che suggerisce l'idea che la mente umana abbia risorse e potenzialità straordinarie, Francesco Tesei trasforma le più moderne ed efficaci tecniche di comunicazione subliminale, di mentalismo e di illusionismo psicologico, e attraverso di esse invita ad attingere dalle risorse "magiche" dell'inconscio, e ad esplorare insieme a lui mondi affascinanti, misteriosi e in continua evoluzione: i mondi della mente e della comunicazione. Nel suo spettacolo il pubblico non è semplice spettatore, ma diventa il vero protagonista, giocando insieme a Francesco con i cinque sensi, con il pensiero, con la percezione, l'immagine e la comunicazione. Francesco Tesei, come un vero e proprio "Giocoliere della mente" (da cui il titolo dello show:

S

nizia così il racconto del surreale personaggio protagonista che si è auto assunto il ruolo di guardiano della memoria, di una memoria che a volte si mescola con il sogno e col desiderio, rimanendo però sempre permeata di ironia. Il Guardiano del Parco racconta, in modo fiabesco e poetico, la straordinaria esperienza di un gruppo di Associazioni di Vittorio Veneto che agli inizi degli anni '90 del secolo scorso, dopo la chiusura di tutti i cinema e i teatri, danno il via al progetto per il recupero ad uso Socio Culturale di uno splendido polmone verde di 11 ettari nel Centro della città: l'Area Fenderl. Mentre racconta il nostro Guardiano spesso “si perde” e narra di una generazione, quella nata nel II dopoguerra, che si è trovata a passare dal mondo contadino al mondo industriale; di un gruppo di persone che ha ideato e progettato uno spazio/tempo in cui tentare di ritrovare il piacere di sognare, progettare e lottare insieme per un modo diverso di vivere e relazionarsi, di costruire insieme “l'isola che non c'è”.

I

-20% SU BOMBONIERE PER OGNI RICORRENZA Se cerchi oggetti particolari e artigianali in pietra dura NON PERDERE QUESTA OPPORTUNITÀ

Bigiotteria e Oggettistica in pietra dura semipreziosa Perle Coralli Minerali Bomboniere Articoli da regalo

PRENOTANDO ENTRO MARZO 2013

Via Mons. Bagnoli, 90 - 67051 Avezzano (AQ) 0863-414568 www.petrabijoux.it info@petrabijoux.it SIPARIO


TEATRO

Gli ebrei sono matti

IL CASO

Monticchio - L’Aquila Gran Teatro Zeta -Parco delle Arti via Rodolfo Volpe sabato 2 marzo – ore 21,00 Teatro Forsennato/Dario Aggioli Premio Giovani Realtà del Teatro 2011,Premio Festival Anteprima 89 - edizione 2012, Menzione Speciale al Premio tuttoteatro.com alle arti sceniche “Dante Cappelletti” 2010 con Dario Aggioli, Angelo Tantillo costumi e scene Arianna Pioppi, Medea Labate maschere realizzate in gioventù da Julie Taymor organizzazione Carla Damen aiuto regia Eleonora Leone ideato e diretto da Dario Aggioli prodotto in collaborazione con Teatro SpazioZeroNove e La Riunione di Condominio Spettacolo dedicato alla memoria del Prof. Ferruccio Di Cori. urante il ventennio fascista, Enrico viene ricoverato in un manicomio in una clinica vicino Torino, lontano dai suoi cari, dalla sua città e dai discorsi del Duce, da lui tanto amati. Ferruccio ebreo romano costretto a fuggire per l’ennesima volta, viene ricoverato in un manicomio vicino al confine, sotto un altro nome: Angelo. Il professore che dirige la casa di cura per insegnargli a comportarsi come un malato di mente, lo mette in stanza con Enrico, uno dei più innocui tra i degenti. Ferruccio per imparare ad essere un altro, si confronta con Enrico che non riesce ad essere più se stesso da tempo. Un matto vero fascista e un matto falso ebreo raccontano la tragedia delle leggi razziali attraverso la comicità della situazione. Lo spettacolo si ispira ad un evento veramente accaduto: nella casa di cura per malattie mentali “Villa Turina Amione”, l’allora direttore, il professor Carlo Angela, padre del noto presentatore televisivo, offrì rifugio a numerosi antifascisti ed ebrei, confondendoli con i degenti. Per raccontare la patologia di Enrico, un tipo di demenza romanzata con tratti autistici, verranno utilizzate alcune particolari maschere realizzate in gioventù da Julie Taymor, regista di Titus e di Frida. I toni patetici su cui indugia la rappresentazione della pazzia e a cui allude la tragedia storica di contorno non rinunciano mai all’ironia: la parlata cantilenante, piena di ripetizioni e rimandi, ha sul pubblico un effetto magnetico e conquista la partecipazione, così come la discesa in platea a guardare in faccia e interpellare gli spettatori – tratto molto usato dal Forsennato, che da sempre lavora su improvvisazione a canovaccio. In questa diretta semplicità risiede la forza principale dello spettacolo. Con la stessa agilità con cui le maschere scandiscono l’immaginario di normalità e devianza, realtà

D

13

dorian GRAY

Monticchio - L’Aquila - Gran Teatro Zeta -Parco delle Arti via Rodolfo Volpe venerdì 22 febbraio – ore 18 - sabato 23 febbraio – ore 21 di Giuseppe Manfridi - regia di Pino Micol con Manuele Morgese el 2009 la Compagnia TeatroZeta di L’Aquila ha lavorato su un progetto di grande rilievo, legittimato dalla assegnazione del premio Ennio Flaiano 2009, nella sezione teatro e del premio Gassman 2010 (a Manuele Morgese come miglior giovane talento): si tratta di uno spettacolo scritto dal noto drammaturgo romano Giuseppe Manfridi sulla scia del testo di Oscar Wilde “Il ritratto di Dorian Gray”. In questo spettacolo vengono messe in risalto le tre personalità dei protagonisti della storia scritta da Wilde, Henry, Basil e Dorian, e del loro comportamento in relazione alla stessa storia che li accomuna tutti. In questa reinvenzione drammaturgica dell’opera, il ruolo di Dorian Gray, che nel romanzo di Wilde assurge come protagonista assoluto, equipara quello degli altri due in uno smontaggio della trama narrativa ripensata nei termini di un’indagine processuale. Al centro dell’inchiesta, un mistero dall’intreccio tanto articolato da non essere noto, nella sua interezza, a nessuno dei tre. Henry, Basil e Dorian si avvicenderanno, così, in una serie di deposizioni corrispondenti ad altrettante visioni dei fatti. A tre punti di vista che, congiunti, offriranno allo spettatore la chiave di questo formidabile enigma, teatralmente concepito come una virtuosistica partitura per attore solista. L’incalzare del ritmo, sempre più marcato nel passare da un movimento all’altro, è tale da far maturare una suspense imprevista, e le atmosfere gotiche in cui matura la vicenda finiranno ben presto con l’assumere i connotati di un noir senza precedenti. Mentre Wilde racconta con grande maestria la vicenda, Manfridi cerca di andare oltre e di scavare nell’anima dei protagonisti. Lo spettacolo è diretto da Pino Micol, gloria vivente del teatro italiano, ed è interpretato da Manuele Morgese che, con grande versatilità e bravura, interpreta tutti e tre i personaggi in scena. Si tratta dunque di un progetto che oltre a riferirsi ad uno degli scrittori inglesi più conosciuti al mondo, per l’appunto Oscar Wilde, studia in maniera approfondita il suo romanzo più famoso, simbolo del “dandismo”, mirabolante esperienza di estetica da vivere, spacchettandone i contenuti e insinuando nello spettatore curiosità e critiche differenti da quelle che assurgono dalla sola lettura del romanzo “Il ritratto di Dorian Gray”.

N

SIPARIO


14

TEATRO

L'ARTE DELLA COMMEDIA

di Eduardo De Filippo Avezzano - Teatro dei Marsi Domenica 3 marzo ore 21.00 Tel. 0862.62085; 347.7582074; 392.9191561 Teatro Minimo in coproduzione Con Fondazione Teatro Piemonte Europa - Fondazione Pontedera Teatro Con Michele Altamura, Vittorio Continelli, Nicola Conversano, Simonetta Damato, Nicola Di Chio, Patrizia Labianca, Riccardo Lanzarone, Gabriele Paolocà, Michele Sinisi ampese, capocomico di una compagnia di guitti, si reca da De Caro, prefetto di un capoluogo di provincia appena insediato, e gli espone i problemi della compagnia. I due discutono sulla crisi del teatro, sul ruolo dell'attore, sui repertori e infine sul rapporto tra finzione e realtà, manifestando profonde divergenze. Campese invita il prefetto al suo spettacolo, sperando che la presenza di un'autorità possa invogliare la gente ad andare a teatro; De Caro, però rifiuta e lo congeda bruscamente. Ma Campese si appropria di una lista di persone che devono essere ricevute e lancia una sfida: sarà in grado De Caro di distinguere fra le persone reali e i suoi attori travestiti? Dal prefetto si avvicendano le persone che avevano chiesto udienza presentando i loro casi e lui, nuovo del luogo, non riesce a capire se sono reali o se sono attori della compagnia. Nemmeno quando arriva il Maresciallo che dovrebbe arrestare Campese. “Credo che ciascuno di noi nella propria vita prima o poi incontra il proprio Prefetto. Una opiù volte purtroppo ci capita di vestire i panni di Campese nonostante la stanchezza e glischiaffi ricevuti. Con molta dignità però mettiamo la giacca, facciamo il nodo alla cravatta e andiamo di primo mattino a parlare di noi, colla speranza che il Prefetto ci stringa lamano e dica: sì. Ahimè non di rado però il Prefetto, comunque essere umano pure lui,risponde al nostro desiderio di ascolto con lo scherno o ancora più cinicamente con l’indifferenza. A me fa male. Però finisco per ingoiare il rospo perché sono stato educato a non distruggere ogni probabilità anche minima che le cose possano migliorare. Ma in certimomenti, quando la misura non la trovo malgrado l’impegno, finisco per agire perché bisogna anche compensare il vortice delle proprie emozioni. Allora succede che al Prefettochiedo il rispetto che comunque si deve ad un essere umano che ha solo sperato in unastretta di mano accompagnata da un sì. Non che si pretenda di scrivere tutti i finali ma ègiusto penso desiderare l’ascolto. Dopo il furto del camion delle scene de Le Scarpe, nella notte precedente al debutto su Roma, è stata dura andare avanti. Tanto mi ci è voluto per indossare la giacca e anche solo immaginare nuove storie con Santeramo, appassionarci a belle idee. Ho scritto a Luca DeFilippo raccontandogli l’accaduto come motivo della scelta di mettere in scena L’ARTE DELLA COMMEDIA. Lui ha concesso il permesso per la prossima stagione. Sono moltocontento di ciò e comincio per questo a vedere il volto di Eduardo in platea dal primo giorno di prove. Gli prometto di portare in scena questa storia, cucita sulla mia pelle.”

C

SIPARIO

‘Nu tirchiu galantome

Avezzano - Castello Orsini Colonna domenica 3 marzo - ore 17,00 Prevendita presso: La Botia Noa – Avezzano e Libreria La Sorgente – Avezzano. Info: 333-7461600 IL GRUPPO DELL’AQUILA (L’Aquila) di Rossana Crisi Villani mbientata agli inizi del ‘900 la commedia presenta uno spaccato familiare nel quale varie vicende vengono simpaticamente raccontate mentre due muratori –ju mastru e la mezzacucchiara- svolgono lavori di ammodernamento di ‘nu quartinu de casa. Una commedia in costume che però ha la sua valenza anche se trasportata al giorno d’oggi. Se è vero, poi, che Federico è riuscito a dilapidare un patrimonio con il vizio-malattia del gioco, è altrettanto vero che ha uno zio veramente ricco che, però, ha il difetto di essere tanto tirchio da meritare il soprannome di Saccoccia a ciammarica e di vivere quasi come un accattone pago del rispetto degli altri che, però, dietro lo dileggiano. Uno zio tirchio ma galantuomo e, quindi, tutta la vicenda potrebbe facilmente avviarsi ad una piacevole veloce conclusione, però… -in ogni commedia ci sono vari però- …bisognerà anche fare i conti con le ddu’ ‘mpicciòne e con la determinatezza della governante che da sempre ha scandito i tempi della vita di questa famiglia. La regia è affidata alla Autrice con l’ausilio di Franco Villani. Una regia a due mani che ha avuto l’intenzione precisa di rendere credibili, teatralmente parlando, i personaggi che si agitano nella vicenda del tirchio galantuomo.

A


TEATRO Strade 2013 San Demetrio ne’ Vestini Teatro Nobelperlapace sabato 9 marzo – ore 21,00 tel. 348.6003614 www.artiespettacolo.org

15

1981 all’inizio dell’era del godimento

Non ce ne importa niente

Spettacolo teatral-musicale con LE SORELLE MARINETTI e il Quartetto Jazz de L’Orchestra Maniscalchi Testi di Giorgio Bozzo. Regia di Max Croci. Produzione: P-Nuts Avezzano - Teatro dei Marsi Venerdì 8 marzo ore 21.00 info Harmonia Novissima 329.9283147 - 392.0482900 392.7860554 ON CE NE IMPORTA NIENTE non è un semplice concerto, ma una vera e propria piece di teatro musicale, che propone allo spettatore un viaggio temporale a ritroso, verso gli anni ’30. Anni di grandi inquietudini, per l’approssimarsi all’orizzonte di nubi nere, ma anni anche di voglia d’evasione e di spensieratezza che, grazie alla scuderia di autori, cantanti e direttori d’orchestra dell’Eiar (l’Ente Italiano Audizioni Radiofoniche, da cui, come araba fenice, sarebbe nata la RAI) ha prodotto un repertorio di canzoni che ancora oggi mettono buon umore. E pensare che nel ’25 Mussolini disse: “Questa radio non funzionerà mai!”. Interpreti di questo viaggio sono LE SORELLE MARINETTI, un trio di “ragazze” davvero particolari, che, affascinate dall’esperienza artistica e umana del Trio Lescano, si calano nei panni di tre signorine degli anni ’30 per raccontare con gustosi sketch la società del tempo e per interpretare i più grandi successi di quegli anni in perfetto falsetto e “canto armonizzato”. LE SORELLE sono: TURBINA MARINETTI (Nicola Olivieri, attore e corista lirico) MERCURIA MARINETTI (Andrea Allione, attore, cantante e coreografo – cura le coreografie dello spettacolo) SCINTILLA MARINETTI (Marco Lugli, cantante e attore, diplomato ai Filodrammatici).

N

o spettacolo “1981 all’inizio dell’era del godimento” è portato in scena dalle Compagnie Armamaxa teatro e Teatri Abitati Residenza Teatrale di Ceglie M.ca e Ostuni. Testo e regia di Enrico Messina con Enrico Messina e Fabrizio "Siro" Sirotti. Lo spettacolo è ambientato nel “possibile” studio di una televisione commerciale anni ‘80 e organizzato come una sorta di talk-show. Immagini rapide su un video e sulla scena, una sull’altra: Alfredino, Licio Gelli, Reagan e poi Pertini e Spadolini, articoli sulla P2, sulle Brigate Rosse, il Piano di Rinascita Democratica; ma anche il matrimonio di Carlo e Diana; Heather Parisi e le ballerine di Fantastico; e Franco Cerri, l’uomo in ammollo; il fumo bianco che riempie il cielo dove vola lo Shuttle… E il racconto diventa zapping, fatto di repentini cambi di argomento e tono, tra stralci di comicità e vita vissuta, satira grottesca e dramma. Attraverso il racconto di alcune vicende di quell’anno straordinario che fu il 1981, cruciale per la storia del paese, si apre una riflessione amara e ironica sulla società contemporanea e sul ruolo avuto dalla televisione nella costruzione di un mondo finto, fatto di telepromozioni e spot, che si sarebbe lentamente sostituito alla realtà, addormentando una generazione, quella dei quarantenni di oggi, troppo spesso spaesati e incapaci di grandi idee e movimenti.

L

Pongo e Puzzolo show Luoghi sicuri. Festival di teatro dalla scena contemporanea L’Aquila La casa del teatro p.zza d’Arti – via Ficara sabato 9 marzo – ore 18,00 www.artistiaquilani.it

ArtistiAquilani onlus Con Giulio Votta, Simone Morosi

I

due esplosivi e “grossi” clown Pongo e Puzzolo si scontrano sulla scena nel goffo tentativo di eseguire gag di virtuosismo tecnico. I due clown non riescono mai a portare a termine le scene, o meglio non riescono mai ad iniziarle, a causa della loro natura ingombrante ed esilarante. Spettacolo adatto a bambini di ogni età. SIPARIO


16

TEATRO

BENIAMINO

di Steve J. Spears Avezzano Teatro dei Marsi Domenica 10 marzo ore 21.00 Tel. 0862.62085; 347.7582074; 392.9191561 Regia di Giancarlo Sepe con Paolo Ferrari l monologo dell'australiano Steve J. Spears - un grande successo internazionale - parte come una sorta di farsa scatenata intorno ad un professore di eloquenza shakespeariana che si scopre innamorato del suo tredicenne allievo balbuziente. Il professore nasconde i suoi sentimenti, confidandosi soltanto con un vecchio amico omosessuale, ma in solitudine si traveste e balla ascoltando i Rolling Stones, lasciandosi andare al desiderio di vivere appieno la sua difficile condizione. Perseguitato dalla piccola comunità in cui vive, che lo incolpa della scandalosa relazione con il minorenne, il professore va incontro a un drammatico epilogo in una casa di cura per malattie mentali. Questo monologo dello scrittore australiano Steve J.Spears (1951-2007) sembra poter contenere tematiche affrontate negli ultimi tempi da film di grande successo come Il discorso del Re (Giorgio d'Inghilterra, padre della regina Elisabetta II, afflitto da una balbuzie che non gli permetteva di affrontare capi di stato o il popolo stesso per paura di non riuscire a dire neanche una parola), e peggio ancora, la crescente omofobia dei nostri giorni, veri e propri attentati alla diversità sessuale interpretata come perversione o provocazione, che hanno mietuto vittime anche tra i giovani omosessuali, negando a questi ultimi una legge che li salvaguardi dalla discriminazione. Il titolo originale è The elocution of Benjamin Franklin, dove si narra di un professore di eloquenza shakespea-

I

riana che per tirare avanti toglie alle signore le pronunce sbagliate o i difetti tipo "zeppola" o le esse sibilanti, ed infine anche la balbuzie che affligge alcuni giovani del piccolo paesino dell'Australia dove abita: Toorak. Il professore è omosessuale, ma riesce a non evidenziare questo "difetto" per non far parlare le linguacce del posto. E' una persona morigerata che non ha una sua vita privata e che si sfoga parlando al telefono con un suo vecchio amico gay, il caro Bruce. Ama Mick Jagger, Shakespeare, e ogni tanto sogna di essere donna. Tutto fila liscio fino al giorno in cui un giovane dodicenne di nome Beniamino, di chiare tendenze omosessuali, vuole farsi correggere quel suo terribile difetto: la balbuzie. Il professore... Nella narrazione della storia mi fermo, per evitare di anticipare i colpi di scena che esplodono a ripetizione. Il testo è straordinario per capacità inventiva e descrittiva. Alterna momenti di grande comicità a momenti dove il dramma sembra non lasci respirare il povero protagonista, assediato da una società che lo respinge con disprezzo. Il monologo è andato in scena per la prima volta al Mayfair di Londra, nell'interpretazione di un attore australiano, Gordon Chater, che ha riscosso un esito trionfale, lanciando questa commedia nel mondo, che è diventata un vero e proprio cult e materia per i più grandi attori di prosa. Nell'allestimento per il Festival di Spoleto, avrò come "compagno" di giochi il grande Paolo Ferrari, con cui lavorerò per la quarta volta dopo Il Re muore, Lezioni di canto, Un ispettore in casa Birling. Il nostro intenderci, teatralmente parlando, è degno dei grandi incontri di cui è popolata la storia del teatro. Paolo di sensibilità assoluta e disponibilità meravigliosa, riesce sempre a spiazzarti con quella naturalezza dei grandi protagonisti della scena. Lo spettacolo è prodotto da Marioletta Bideri, attrice-produttrice, che ha permesso di allestire alcuni miei ultimi lavori, quali: Otello, Un ispettore in casa Birling, Dr. Jekyll e Mr. Hyde, e per questo ringrazio la compagnia Bis Tremila, da lei diretta.

FIORI DI LAGO racconto danzato di un viaggio a Est

Luoghi sicuri. Festival di teatro dalla scena contemporanea L’Aquila La casa del teatro p.zza d’Arti – via Ficara venerdì 8 marzo – ore 21,00 www.artistiaquilani.it ArtistiAquilani onlus (Aq) Di e Con Cristiana Alfonsetti

o spettacolo racconta la storia e le caratteristiche della danza classica indiana stile Odissi, intrecciate alle vicende personali di una danzatrice occidentale: l'incontro con la danza, l'innamoramento e il rapporto tra la cultura occidentale e quella orientale. Cristiana Alfonsetti è attrice, danzatrice, trampoliera. Ha fatto parte del Rogo teatro, giovane gruppo abruzzese. E’ stata allieva e attrice del Teatro tascabile di Bergamo, dove ha iniziato lo studio della tecnica dei trampoli, della danza classica indiana stile Odissi e del tip tap. Studia danza Odissi a Delhi, dalle Maestre Aloka e Ambika Panikar, e tip tap presso la Escola Luthier di Barcellona.

l

SIPARIO


TEATRO

17

La Vacanza il caso Alpi - Hrovatin (Tratto da "Nient'altro che la verità "di Sabrina Giannini per "Report") Avezzano Teatro dei Marsi venerdì 15 marzo - ore 21.00 Tel. 334.2578164 www.contemporaneamenteteatromarsi.it di Marina Senesi e Sabrina Giannini messinscena: Simonetta Favari osa resta del lavoro del giornalista che firma un'inchiesta televisiva? Cosa resta del materiale di studio accumulato nei molti mesi necessari alla realizzazione di una puntata di un’ora che la messa in onda brucia, letteralmente, alla velocità della luce? Pare restino ad esempio tante mail: complimenti e diffide. Resta in archivio la documentazione e resta spesso il desiderio nel telespettatore di riascoltare. Ma in televisione la replica di un programma ha il sapore del ripiego a basso costo. Tutto il contrario di ciò che avviene in teatro dove invece la replica e' valore. Ecco perché abbiamo pensato di offrire a tutto questo un palcoscenico. Dalle conversazioni, nel corso delle quali Marina Senesi ha raccolto da Sabrina Giannini la storia del suo servizio Alpi/Hrovatin per ‘Report’, non è sortita un’orazione civile né una messa in scena particolarmente poetica o lirica ma una piece dal taglio asciutto e informale: chi ci parla è una giornalista che racconta ad un’ospite a cena le tappe professionali e umane della sua inchiesta. Il dato rilevante di questo pretesto narrativo e' la possibilità dell'utilizzo del linguaggio "privato" che consente un piano dialettico impensabile per un giornalista o un relatore che trattasse un tema del genere in un contesto pubblico. La mano leggera con cui viene condotto il pubblico in una delle storie più pesanti degli ultimi decenni, consente ai complicati snodi tecnici di recuperare tutta la loro illuminante semplicità: "Ma dico io: se sono due anni che chiedi agli americani una foto e loro non te la mandano, a te Farnesina, ti ci vuole tanto ad alzare il culo e andare a Washington e prendertela da te? Perché non lo fai? Cosa devo pensare?"

C

L’arte della fuga Luoghi sicuri. Festival di teatro dalla scena contemporanea L’Aquila - La casa del teatro p.zza d’Arti – via Ficara venerdì 15 marzo – ore 21,00 www.artistiaquilani.it Micro Teatro Terra Marique Centro Internazionale Studi di Biomeccanica teatrale (Pg) Con Brenda Bronfman e Daniel Neri Scenografia Anthony Rosa | Pupazzi Daniele Iraci Direzione e messinscena Claudio Massimo Paternò o spettacolo esplora il concetto di “fuga”, in primis dalla realtà, quindi dai doveri e dalle responsabilità. Si fugge per la mancanza di qualcosa da cui si dipende: gli affetti, i sogni, ma anche certi beni effimeri considerati simboli del proprio status. Viene costruita una realtà parallela fatta di illusioni e menzogne. La vita viene stravolta e per chi vive in questo stato la “fuga” diviene un'arte. Micro Teatro Terra Marique è un’associazione culturale, diretta da Claudio Massimo Paternò, al cui interno convivono più progetti artistici che vanno dalla produzione e formazione teatrale all’editoria. Il suo processo artistico parte dagli insegnamenti del M°Gennadi Bogdanov, direttore pedagogico dell’associazione e dalla ricerca artistica di V. E. Mejerchol’d, regista e pedagogo russo di inizio ‘900.

L

Se cerchi Sipario... Telefonaci

0862.24660/0863.416777 Mandaci un fax

0862.411870/0863.416778 Scrivici a

sipario@viviqui.it SIPARIO


18

MOSTRE

MOSTRA FOTOGRAFICA “QUI L’AQUILA!” A FIRENZE: GLI STUDENTI PORTANO IN MOSTRA LE FOTO DEL DOPO TERREMOTO Un reportage racconta la città dopo il sisma del 2009. Gli scatti di un professionista insieme a quelli dei ragazzi dell’ISIS “Da Vinci” di Firenze dal 6 al 16 febbraio 2013 nella Galleria di “Via Larga” (Via Cavour 7r)

U

na mostra che nasce da un gemellaggio tra studenti, dallo spirito di solidarietà dei ragazzi dell’ISIS “Leonardo da Vinci” di Firenze verso i loro coetanei abruzzesi colpiti dalla tragedia del terremoto del 6 aprile 2009. “‘’’Qui L’Aquila!’’’” è un reportage fotografico, in mostra ‘’’dal 4 al 16 febbraio 2013 nella Galleria di “Via Larga”’’’ (Via Cavour 7R), che racconta attraverso suggestivi scatti il dramma della città abruzzese che ancora langue nell’abbandono del centro storico distrutto e mai recuperato, dove la popolazione vive dispersa in tristi quartieri dormitorio, nuovi di zecca ma privi di servizi e di anima. La mostra è il frutto di un viaggio di foto e video-documentazione fatto da una classe seconda di fotografi del “Da Vinci”, organizzato grazie al gemellaggio già stabilito con un Istituto superiore dell’Aquila, l’IISS “Ottavio Colecchi”. In tre giorni gli studenti fiorentini, accolti con calore dal Dirigente scolastico e dagli insegnanti del “Colecchi”, hanno visitato il capoluogo e la zona del Gran Sasso facendo oltre 4.000 scatti: il centro storico puntellato, ma da tre anni immobile, la “zona rossa” ancora presidiata dai militari, gli anonimi villaggi residenziali della ‘ricostruzione’, i primi laboratori di ricomposizione di un’identità. Le immagini in mostra raccontano, lungo un percorso di ricordi, il dolore di una perdita che perdura drammatica nei cittadini de L’Aquila, nelle loro chiese e piazze. Esposti insieme alle fotografie dei ragazzi fiorentini, saranno visibili anche gli scatti del ‘’’fotografo professionista aquilano, Roberto Grillo’’’, che ha saputo fissare sulla carta sensibile immagini divenute ormai simbolo denso di quel dramma. Oltre alla bellezza del reportage, “Qui L’Aquila!” rappresenta una denuncia corale di una città che vuole tornare a vivere, a incontrarsi, ad assaporare il gusto di condividere le storie personali di oggi con le pietre secolari del suo inestimabile tessuto architettonico. A partire dai suoi ragazzi, dalle sue SIPARIO

scuole, dall’Università. Il rapporto dell’ISIS “Leonardo da Vinci” di Firenze con L’Aquila ha avuto origine già tre anni fa, subito dopo il terremoto che ha colpito l’Abruzzo. Dopo la tragedia, le classi dei grafici e dei fotografi iniziarono a cercare contatti con gli studenti e gli educatori dispersi nelle tendopoli, ricevendo documentazione di prima mano dai giornalisti che seguivano la vicenda, appoggiandosi ai volontari che operano nei campi, raccogliendo i disegni dei bambini, i racconti dei ragazzi e le testimonianze degli adulti. Tutto il materiale è stato oggetto di una giornata di informazione organizzata in Piazza Dalmazia, il 22 maggio 2009, con pannelli espositivi e banchi di raccolta fondi. Il ricavato di una colletta attivata invece dentro la scuola è stato trasmesso agli studenti dell’IISS “Colecchi”, con il quale, da quel momento ha avuto inizio un gemellaggio. Nello stesso maggio 2009, una delegazione dell’istituto superiore aquilano è stata ospite del “Da Vinci” e quel rapporto di amicizia e vicinanza va avanti ancora oggi.


MOSTRE

19

Niscia ci mostra sono un diario della sua esperienza, un diario che narra la necessità di esplorare l’infinito, alla ricerca di un’equilibrio che, senza volerlo, si trova in tutte le cose. Marco Di Niscia.Studia presso l’Istituto Superiore di Fotografia e Comunicazione Integrata (ISFCI) a Roma dove si diploma nel 2009. Inizia a lavorare subito dopo come assistente fotografo e freelance. Esordisce con una personale nel 2009 presso la Galleria 291 Est di Roma, a cui seguono partecipazioni a numerose collettive. Nel 2010 decide di partire per la Svezia, dove vive per 6 mesi; nel periodo della sua permanenza esplora il paese con la bicicletta in un viaggio che dura 3 mesi. Nello stesso anno rientra in Italia e comincia a lavorare come assistente presso ISFCI. Nell’estate del 2011 nuovamente intraprende un viaggio di 70 giorni in bicicletta attraverso l’Europa che lo porta fino a Londra. Attualmente vive e lavora a Roma.

SOLO DUE RUOTE

di Marco Di Niscia L’Aquila - Casa della Fotografia dal 16 febbraio al 2 marzo Inaugurazione: sabato 16 Febbraio – ore 17.30 Orario: lun. mer. ven. 15,00/20,00 Interverranno l’autore e la curatrice Agata Chiusano. “Viaggiare è una brutalità. Obbliga ad avere fiducia negli stranieri e a perdere di vista il comfort familiare della casa e degli amici. Ci si sente costantemente fuori equilibrio. Nulla è vostro, tranne le cose essenziali l’aria, il sonno, i sogni, il mare, il cielo tutte le cose tendono verso l’eterno o ciò che possiamo immaginare di esso.” [Cesare Pavese]

L’AQUILA E IL TERREMOTO DEL 6 APRILE NELLE PIAZZE D’ITALIA DI ROBERTO GRILLO “L’Aquila e il terremoto del 6 aprile nelle Piazze d’Italia”: Mostra didattico-fotografica di Roberto Grillo.

R

obert Capa dice che se una foto non è abbastanza bella, allora vuol dire che non si è abbastanza vicini. Marco Di Niscia sembra aver preso alla lettera questo suggerimento, decidendo di rincorrere le sue fotografie attraverso l’Europa. Viaggiatore vulnerabile e permeabile, riduce al minimo la separazione tra lui e la strada, utilizzando come mezzo di trasporto una semplice bicicletta. Secondo Pavese viaggiare è un atto brutale: un atto che allontana dalle certezze ed obbliga a ridiscutere il nostro rapporto con lo spazio e con le persone. Armato solo di una bicicletta, una tenda ed una macchina fotografica, Di Niscia rende il viaggio un’esperienza ancor più traumatica. Liberandosi di tutto ciò che è superfluo, egli ripone fiducia nelle persone che incontra durante il suo cammino ed affida la sua vita allo scorrere della strada e del tempo. Ed è in questo modo che riesce a “catturare” le cose fondamentali che si presentano davanti ai suoi occhi di fotografo: esplora mari e cieli raggiungibili solo attraverso due ruote; le atmosfere pure ed incontaminate sono carpite da occhi limpidi; la stanchezza si riflette in uno sguardo rivolto ad una strada che sembra non avere fine; l’immaginazione vede oltre l’immagine ed affronta con coraggio l’orizzonte come punto fermo che continuamente si allontana, alla ricerca di un equilibrio nel movimento perpetuo del viaggio. La serie di scatti che Di

O

biettivo della mostra, nata da un’idea del fotografo aquilano, è quello di portare all’attenzione della popolazione italiana la condizione attuale dell’Aquila. Come un moderno cantastorie, come lui stesso si definisce, Roberto Grillo porterà in giro per le più importanti piazze d’Italia (Roma, Firenze, Napoli, Milano, Venezia, Genova, Reggio Calabria, Bologna, Bari e Palermo) una “storia” attuale e onesta dell’Aquila, formata da pannelli fotografici e didattici, così da rendere mobile il museo de ”Lospaziodelricordo” sito nel paese di Fontecchio, in provincia di L’Aquila, che l’omonima Associazione ha realizzato nel 2010 con i proventi della propria attività culturale. Alle dieci tappe prestabilite, si aggiungerà anche Ferrara, in occasione del quarto anniversario del sisma di L’Aquila, come simbolo di vicinanza al terremoto che ha colpito l’Emilia. Il materiale didattico verrà montato, sul lato esterno di una struttura in alluminio di 40 mq, facilmente componibile e allestita nelle piazze delle città che ospiteranno la mostra. Il lato interno della struttura ospiterà le fotografie d’arte che compongono la mostra fotografica: “L’(est)etica del dolore”. SIPARIO


20

CINEMA differenze culturali, Il principe abusivo racconta il divario tra ricchezza e povertà. ‘L’idea era fare qualcosa che potesse far sognare’ spiega Siani ‘cosa che ho cercato di comunicare anche attraverso la scelta delle immagini, dei colori. Volevo raccontare due mondi diversi che si contaminano grazie al sentimento’. Nel cast due bravissime attrici, Serena Autieri nei panni della cugina del protagonista, che con la sua solarità affascinerà il Ciambellano e Sarah Felberbaum una ‘donna dallo charme e dalla classe innata’, secondo il regista. Mattatore della pellicola è anche Christian De Sica nei panni del Ciambellano, fortemente voluto nel cast da Siani. ‘Christian ha creduto subito nel progetto’ ringrazia il regista si è inserito subito nel meccanismo mettendo a disposizione tutto il suo mestiere. La maggior parte delle riprese si sono svolte in Trentino, a Merano, un ‘luogo piccolo ma ricco di sensazioni’.

IL PRINCIPE ABUSIVO L’Aquila al MOVIEPLEX L’Aquila tel. 0862.319773 (biglietteria) – 199.187701 (prenotazioni) in programmazione fino a data da destinarsi Avezzano al MULTISALA ASTRA tel. 0863/445590 - info e prenotazioni 899.280.273 in programmazione fino a data da destinarsi regia: Alessandro Siani interpreti: Alessandro Siani, Sarah Felberbaum, Christian De Sica, Serena Autieri genere: commedia durata: 97 minuti

A

ttore, comico e ora anche regista. Il bravo Alessandro Siani debutta dietro la macchina da presa con una classica commedia d’amore. Al suo fianco la dolce Sarah Felberbaum e la straordinaria partecipazione di Christian De Sica!Letizia è una dolce principessa di un piccolo principato. La sua indole mite la rende però indifferente a sudditi e rotocalchi specializzati. Per risvegliare l’attenzione nei suoi confronti è il ciambellano di corte a mettere a punto un diabolico piano: per farsi amare dal popolo, Letizia dovrà amare un uomo del popolo. Viene così reclutato Antonio, napoletano disoccupato, scansafatiche ed orgogliosamente ignorante. Quando il giovane si innamora veramente della principessa, sarà il Ciambellano ad aiutarlo a trasformarsi in un principe abusivo. E’ una delle pellicole più attese in casa 01. Alessandro Siani debutta come regista e lo fa con una commedia dei buoni sentimenti, avvalendosi dell’aiuto dell’amico De Sica. La scelta di Siani di passare dietro la macchina da presa nasce dal bisogno di mettere qualcosa di se stesso all’interno dei film che lo coinvolgevano, percorso iniziato già con le sceneggiature di Benvenuti al Sud e Benvenuti al Nord. Se nelle due pellicole che gli hanno portato il successo si parlava di

DIE HARD: UN BUON GIORNO PER MORIRE L’Aquila al MOVIEPLEX L’Aquila tel. 0862.319773 (biglietteria) – 199.187701 (prenotazioni) in programmazione fino a data da destinarsi Avezzano al MULTISALA ASTRA tel. 0863/445590 - info e prenotazioni 899.280.273 in programmazione fino a data da destinarsi regia: John Moore interpreti: Bruce Willis, Jai Courtney, Cole Hauser, Amaury Nolasco, Sebastian Koch genere: Azione, Crime, Thriller

D

ie Hard: un buon giorno per morire è il nuovo capitolo delle storiche vicende del poliziotto John McClane, interpretato anche questa volta da Bruce Willis.L’attore ritorna a vestire i panni di John McClane, il suo ruolo più iconico, il ‘vero’ eroe con le abilità e l’attitudine a rimanere sempre l’ultimo uomo

Via Del Corso, 33 Coppito - L'AQUILA Tel.340.6057176 e-mail: simonedalex@alice.it

SIPARIO


CINEMA sul campo. Questa volta, il poliziotto che non fa prigionieri si ritrova veramente nel posto sbagliato al momento sbagliato, dopo aver viaggiato fino a Mosca per aiutare suo figlio, Jack. Con la malavita russa alle calcagna, e in corsa contro il tempo per evitare una guerra, i due McClane scopriranno che i loro metodi contrapposti li faranno diventare degli eroi inarrestabili.

NOI SIAMO INFINITO L’Aquila al MOVIEPLEX L’Aquila tel. 0862.319773 (biglietteria) – 199.187701 (prenotazioni) in programmazione fino a data da destinarsi regia: Stephen Chbosky interpreti: Emma Watson, Logan Lerman, Nina Dobrev, Paul Rudd, Mae Withman, Johnny Simmons genere: Drammatico, Romantico

C

harlie è un ragazzo intelligente e problematico, spaesato di fronte ai compagni del primo liceo . Ci penseranno Sam, Patrick ed i loro amici ‘fuori del coro’ a fargli capire che si può entrare nel mondo accettandosi per quello che si è.È il 1991 e Charlie (Logan Lerman) è un ragazzo molto intelligente, ma allo stesso tempo timido e insicuro, che osserva il mondo intorno a sé tenendosi in disparte. Un giorno due ragazzi dell’ultimo anno, la bella Sam (Emma Watson) e il suo impavido fratellastro Patrick (Ezra Miller), lo prendono sotto la loro ala protettrice accompagnandolo verso nuove amicizie, il primo

21

amore, il primo bacio, le prime feste, le rappresentazioni del Rocky Horror Picture Show e la ricerca della colonna sonora perfetta della loro vita. Allo stesso tempo, il suo professore di inglese, il sig. Anderson (Paul Rudd) lo introduce al mondo della letteratura, facendo nascere in lui il sogno di diventare scrittore. Tuttavia, nonostante la felicità raggiunta, il dolore del suo passato, segnato dal recente suicidio del migliore amico Michael e dall’accidentale morte di una sua cara zia, tormenta ancora Charlie. Quando i suoi amici più grandi si preparano a lasciare il liceo per il college, l’equilibrio precario del ragazzo inizia a sgretolarsi, fino a palesare una dolorosa verità. Lo scrittore Stephen Chbosky porta sullo schermo il suo romanzo Ragazzo da parete. La storia di un timido adolescente e della sua difficoltà a trovare il proprio posto nel mondo. ‘Noi accettiamo l’amore che crediamo di meritare’ è una delle battute chiave del film, come ricorda Chbosky: divenne tema centrale dell’intero film. Non si parla solo di amore romantico. Può riferirsi a quello tra amici. Può essere come noi trattiamo noi stessi. Si tratta di avere una vita fantastica semplicemente aprendosi di più al mondo

SIPARIO


22

CINEMA STUDIO ILLEGALE

WARM BODIES

L’Aquila al MOVIEPLEX L’Aquila tel. 0862.319773 (biglietteria) – 199.187701 (prenotazioni) in programmazione fino a data da destinarsi

L’Aquila al MOVIEPLEX tel. 0862.319773 (biglietteria) – 199.187701 (prenotazioni) in programmazione fino a data da destinarsi Avezzano al MULTISALA ASTRA tel. 0863/445590 - info e prenotazioni 899.280.273 in programmazione fino a data da destinarsi

Avezzano al MULTISALA ASTRA tel. 0863/445590 - info e prenotazioni 899.280.273 in programmazione fino a data da destinarsi

regia:Jonathan Levine interpreti: Nicholas Hoult, Teresa Palmer genere: Drammatico, Horror - durata: 97 minuti

regia: Umberto Carteni interpreti: Fabio Volo genere: commedia durata: 110 minuti

A

ndrea Campi è un avvocato di uno studio legale. Aveva ambizioni, aveva amici, aveva una ragazza. Ora ha prospettive. Lavora fino a notte fonda, mangia pizza e sushi sulla scrivania, vive con un bonsai e parla con il muro. Le giornate scorrono tra pause alla macchinetta del caffè, redazione di contratti e riunioni interminabili, fino al giorno in cui Andrea si trova coinvolto in un nuovo progetto particolarmente delicato. Le responsabilità si moltiplicano, come pure le ore di lavoro e i deliri di un capo sempre su di giri. È l’inizio di un turbine di eventi e incontri che investe l’immobile routine di Andrea spazzandone via certezze ed equilibri. Tra una vita privata sempre più a rotoli e la catastrofe lavorativa incombente, Andrea arriverà a fare i conti con la sua vita, l’unica professione per la quale non ha mai sostenuto un colloquio.

D

ai produttori della saga di Twilight una nuova storia d’amore che sfida il confine tra vita e morte, quella tra uno zombie che riscopre i bat-

Relax e benessere uomo/donna Trattamenti personalizzati per: Dimagrimento localizzato, anticellulite, Rimodellamento, antietà viso, ossigenoterapia …. e tanto altro ancora con Check-up e prova gratuita

In questo periodo, fino al 31/03/2013 anche da noi puoi beneficiare di alcune promozioni VISO E CORPO E LUCE PULSATA. S.S. 80 n. 18 - L’AQUILA Tel. 0862.319774 - Cell. 340.6301808 Lun/Ven orario continuato 10.00 - 19.30 Sabato CHIUSO

Tutti i capi vengono personalizzati S.S. 17 S.Gregorio - L’Aquila - 348.4231680 SIPARIO


CINEMA

Ristorante Pizzeria

ERA ORA di Jonata Carta

SALA INTERNA

Venerdì menù pesce fresco €.25,00

Scopri le fantasie che ti stuzzicano Via Don Minzoni, 12 Tel. 334.5433332

dichiarato di essersi preso delle piccole libertà rispetto al romanzo, senza tuttavia stravolgerlo. I suoi zombie per sua stessa ammissione non ricorderanno quelli dei film di George Romero, ma avranno delle sembianze molto più umane. Adoro Nicholas dai tempi di Skins ha detto a proposito della scelta del protagonista ha una presenza scenica davvero unica e sa essere dolce e carismatico allo stesso tempo. La sfida era portare lo spettatore a preoccuparsi di questo zombie, dunque

7 7 C C 60 !

Piega taglio colore shampoo rigenerazione argan ??????

nota bene GIANLUCA

www.gianlucagroup.com

titi del cuore grazie ad un umana!R, è un giovane e bellissimo zombie che da moltissimo tempo non ricorda più cosa significhi sentir battere il proprio cuore. L’incontro con l’umana Julie, ragazza di una delle sue vittime, sconvolge però il suo mondo. Lo zombie inizia a riscoprire emozioni mai provate attraverso l’amore per lei e il calore di questo sentimento gli fa vedere la vita in una luce del tutto nuova. I problemi inizieranno quando cercherà di far vivere la stessa esperienza agli altri suoi simili, nel tentativo di cambiare le loro prospettive ‘Prendete una casa di produzione autrice di una delle saghe fenomeno degli ultimi anni come la Summit Entertainment e unitela con un romanzo cult. Otterrete una pellicola che su carta aspira a diventare il nuovo Twilight, servendosi dell’irresistibile aplomb della storia d’amore impossibile, quella tra un’umana e uno zombie, più la freschezza di due giovani star. Warm Bodies è la trasposizione dell’omonimo romanzo di Isaac Marion, autentico bestseller venduto in quasi venti Paesi, pubblicato in Italia da Fazi Editore.Protagonisti sono Nicholas Hoult e Teresa Palmer. Lui lo ricorderete senz’altro come il bambino cicciottello di About a boy, che negli anni ha ottenuto grande riscontro di pubblico grazie alla serie tv Skins, legandosi successivamente alla franchise di successo degli X-men, nella quale interpreta Bestia e assicurandosi il ruolo da protagonista nel futuro Jack the giant killer. Lei, l’abbiamo vista in L’apprendista stregone e Io sono il numero quattro.Dietro la macchina da presa troviamo Jonathan Levine (Fa la cosa sbagliata, 50 e 50), prima scelta della Summit Entertainment e ingaggiato anche per scrivere la sceneggiatura. Levine ha

23

risparmi C 17

GROUP S.S. 80 24/b - L’Aquila - Tel. 0862.316999 | c/o GALERIA LONGARA - Sassa Scalo - Tel. 0862.61890 SIPARIO


24

CINEMA

un corpo senza più emozione. Lui ci è riuscito alla perfezione. Dal momento che gran parte del film è ambientata in un aeroporto abbandonato, le riprese si sono svolte per la maggior parte a Montreal, negli stessi luoghi dove è stato girato The Terminal, un posto meraviglioso come ha testimoniato Levine, definitosi fortunato anche per la troupe che ha avuto a disposizione. Warm Bodies uscirà il 31 Gennaio, in day and date con gli Usa, anticipato in italia da una ristampa del romanzo di Fazi Editore.

Iscrizioni aperte a bambini, giovani e adulti Pianoforte, Violino Chitarra, Canto (classico e moderno) Fisarmonica Violoncello, Sassofono Clarinetto, Flauto Dolce , Tromba, Flauto Traverso ed altri ancora...

BROKEN CITY L’Aquila al MOVIEPLEX L’Aquila tel. 0862.319773 (biglietteria) – 199.187701 (prenotazioni) in programmazione fino a data da destinarsi

BOTTEGA ARS MUSICALIS

Avezzano al MULTISALA ASTRA tel. 0863/445590 - info e prenotazioni 899.280.273 in programmazione fino a data da destinarsi

Per informazioni: Tel. 347.3675989 - 392.9631224

oppure

Associazione Musica per la Pace

regia: Allen Hughes interpreti: Mark Wahlberg, Russell Crowe, Catherine Zeta Jones, Jeffrey Wright, Barry Pepper genere: Crime, Drammatico, Thriller durata: 109 minuti

I

Giardino Artistico Iniziazione Musicale Coro di Voci Bianche Laboratorio orchestrale

n un ambiente corrotto e dominato dall’ingiustizia, l’ex poliziotto Billy Taggart (Mark Wahlberg) cerca di redimersi e vendicarsi dopo essere stato ingannato dall’uomo più potente della città di New York, il sindaco (Russell Crowe). L’incessante ricerca di giustizia di Billy, paragonabile soltanto alla sua tenacia, tipica di un uomo vissuto sempre nelle strade, lo rende inarrestabile, tanto da farlo diventare il peggior incubo del sindaco.Il protagonista di BROKEN CITY, Billy Taggart, rappresenta uno dei ruoli più complessi mai affrontati da Mark Wahlberg. La sceneggiatura del film mi ha ricordato quei thriller criminali, intelligenti e incentrati sui personaggi, che vedevo e amavo quando ero un ragazzo, ricorda l’attore candidato all’Oscar®. Billy è un ex poliziotto di New York, che

Via Solaria, 3 c/o il Polo Didattico "Casetta Fantasia" e-mail: musipace@tin.it

amava il suo lavoro e lo svolgeva al meglio, fino a quando non si è spinto troppo in là nell’indagine su un omicidio. Ora, è un detective privato che fatica ad arrivare a fine mese. A un certo punto, il sindaco gli offre l’opportunità di riottenere il distintivo e la pistola, spiega Wahlberg. Il sindaco ritiene che sua moglie abbia una relazione ed è preoccupato che questo possa mettere a rischio la sua rielezione. Quando Billy inizia a indagare, scopre che in realtà dietro la sua indagine si nasconde ben di più di un tradimento coniugale. E a quel punto che inizia la guerra tra il sindaco e Billy. Grazie a questo conflitto, Billy è spinto sulla strada della redenzione. E’ una storia forte, così come i dialoghi tra i personaggi, sostiene Russell Crowe, che interpreta il sindaco Hostetler, un personaggio che rappresenta un potente mix di fascino e pericolo. Io cerco sempre un coinvolgimento fisico nei progetti che valuto. Mentre leggevo la sceneggiatura di BROKEN CITY, mi è venuta la pelle d’oca e ho iniziato a prendere delle deci-

FOTO-OTTICA GUIDO TACCONELLA

Avezzano Via Marconi, 5 Cell.338.5232867

ESPERIENZA GARANTITA OCCHIALI DA VISTA

FOTO TESSERA

SU PRESCRIZIONE OCULISTICA COMPLETO €60,00

con consegna immediata

sconto 40% su lenti con lavorazioni speciali

SVILUPPO E STAMPA di rullini fotografici

STAMPA

OCCHIALI DA SOLE sconto 50%

da schede digitali SIPARIO


CINEMA sioni, come se mi fossi già calato nei panni del sindaco. E’ una storia perfetta per un pubblico adulto. Il film rispetta l’intelligenza degli spettatori, nota Catherine Zeta-Jones, che incarna la moglie del sindaco, Cathleen, una donna che nasconde molti segreti. I dialoghi intelligenti portano avanti la storia come un treno. Ho visto BROKEN CITY come una storia contemporanea che si ispira a quelle con Humphrey Bogart, con uno sfondo fatto di inganni e intrighi, in cui tutti hanno delle ambizioni personali per ragioni diverse, aggiunge Jeffrey Wright che, nei panni del commissario Fairbanks, dubita costantemente di Billy fino a quando è costretto a ricredersi. La notevole sceneggiatura di Brian Tucker era stata inserita nella Black List, nella quale vengono inseriti i migliori script non ancora portati sullo schermo.

QUALITÀ NELLA VITA CI.DI.GI. S.N.C.

ZAMBEZIA

L’Aquila - S.S. 80, n° 14 Tel. 0862.316922

L’Aquila al MOVIEPLEX tel. 0862.319773 (biglietteria) – 199.187701 (prenotazioni) in programmazione fino a data da destinarsi

regia: Wayne Thornleygenere: Animazione, Commedia durata: 83 minuti

ul bordo di una cascata, immersa tra enormi alberi di Baobab si trova una vivace città di uccelli chiamata Zambezia. Famosa per essere la città

più sicura in tutta l'Africa, Zambezia è diventata l'area protetta della valle del fiume, dove uccelli d'ogni piuma vivono insieme in armonia e in pace. Kai (un giovane Falcon) lascia il suo remoto avamposto contro la volontà del padre per unirsi ai prestigiosi Hurricane che pattugliano i cieli mantenendo Zambezia al sicuro. Il padre di Kai decide di seguirlo, ma viene catturato dal famigerato Budzo, una lucertola gigante che

servizio rigenerazione shampoo nashi o conditioner nashi da 200 ml

servizio rigenerazione shampoo nashi o conditioner nashi da 200 ml

C 23 nota bene GIANLUCA

C 15

www.gianlucagroup.com

Avezzano al MULTISALA ASTRA tel. 0863/445590 - info e prenotazioni 899.280.273 in programmazione fino a data da destinarsi

S

25

! risparmi C 8

GROUP S.S. 80 24/b - L’Aquila - Tel. 0862.316999 | c/o GALERIA LONGARA - Sassa Scalo - Tel. 0862.61890 SIPARIO


CINEMA

26

cospira con i marabù per conquistare Zambezia. Se Kai vuole salvare Zambezia, dovrà imparare che le battaglie non si vincono con l'entusiasmo e con l'incoscienza, ma soltanto con la solidarietà.Animazione sudafricana (con un occhio al cartone Rio della Fox) di ottima qualità sia sul piano grafico e scenografico che su quello della storia.

NOVITA’

Su prenotazione menu di pesce a partire da euro 25.00

DA NOI E’ POSSIBILE GUSTARE PUCCE PUGLIESI PAPOSCA PUGLIESE SERVIZIO GASTRONOMIA

ZERO DARK THIRTY L’Aquila al MOVIEPLEX L’Aquila tel. 0862.319773 (biglietteria) – 199.187701 (prenotazioni) in programmazione fino a data da destinarsi Avezzano al MULTISALA ASTRA tel. 0863/445590 - info e prenotazioni 899.280.273 in programmazione fino a data da destinarsi regia: Kathryn Bigelowinterpreti: Kyle Chandler, Jessica Chastain, Jennifer Ehle, Callan Mulvey, Frank Grillo, Chris Pratt genere: Azione, Drammatico, Storico, Thriller durata: 159 minuti

U

na rarità, un film che riesce a intrattenere e che non scende mai a compromessi con lo spettatore o che semplifica la Storia e la Verità.

(Variety)Ci sono voluti dieci anni, dall’attentato alle Torri Gemelle dell’11 settembre 2001, prima che la CIA riuscisse ad individuare dove si nascondeva il Numero Uno, di Al Qaeda, Osama Bin Laden catturarlo ed ucciderlo. Era il 2 maggio del 2011 ad Abbottabad, in Pakistan. Durante questi anni un gruppo di intelligence della CIA ha vagliato ogni mossa di Bin Laden e tenuto sotto controllo i suoi corrieri. Maya (Jessica Chastain) è una agente della CIA che dedica ogni minuto della sua esistenza per raggiungere questo obiettivo ed è grazie ad alcune sue intuizioni e al suo credere con forza, contro le paure e le incertezze dell'apparato, di aver effettivamente individuato il luogo in cui si nasconde Bin Laden che si arriverà a centrare l’obiettivo. Ma non prima che la donna debba combattere una sua guerra privata contro la burocrazia e l’ottusità maschile. Quando i pezzi del puzzle cominciano a riempirsi, sotto l’autorizzazione

Con la nostra esperienza e il nostro aiuto avrai guadagni immediati e una rendita sicura per tutelare il tuo futuro Tel. 0862.028366 Cell. 329.8477690 SIPARIO


CINEMA

27

Pane e Dolci di Scimia e Civisca

Via Amleto Cencioni - L'Aquila (salita del Cimitero, locali ex Carrozzeria Iorio)

di fronte Motomania

TEL. 0862.23994 - 342.3554670 dell’Amministrazione Obama, da una località dell’Afghanistan parte una squadra dei Navy SEAL, Forze Speciali Usa, che il 2 maggio 2011 fecero incursione in una abitazione di Abbottabad e trovarono lo ‘sceicco del terrore’. A quattro anni di distanza da The Hurt Locker, che ha consacrato Kathryn Bigelow la prima donna che ha vinto l’Oscar come Migliore Regista, oltre che Miglior Film, per un totale di sei statuette che comprendeva anche quello di Migliore Sceneggiatura Originale di Mark Boal, giornalista e compagno della regista, i due sono tornati alla carica con Zero Dark Thirty un’espressione dell’esercito americano che indica un’operazione militare che avviene in qualsiasi momento opportuno, durante la notte. Da tempo la Bigelow e Boal stavano lavorando ad un progetto su Osama Bin Laden e, alla notizia della sua morte, hanno dovuto riscrivere il copione. Ma invece di focalizzarsi totalmente sull'aspetto milita-

re della missione, la Bigelow procede per gradi, allargando lo sguardo con precisione chirurgica a tutte le pedine della interminabile caccia, compresi gli interrogatori e le violenze ai prigionieri di Guantanamo, alla dimensione umana, psicologica e politica di una missione delicatissima, oltre ché rischiosa, di cui non c'è mai nessuna certezza. E trova il suo baricentro nel personaggio di Maya, una straordinaria Jessica Chastain, candidata all'Oscar per questa interpretazione, un agente della CIA, la donna che realmente, con una caparbietà e dedizione totale, nonostante i pregiudizi e i complicatissimi protocolli, riuscirà a individuare l'obiettivo finale. Il film della Bigelow ha avuto moltissimi problemi in fase di realizzazione, dal divieto del Pakistan di girare nei luoghi dove tutto è realmente accaduto, quindi la regista ha optato per l’India, fino alle accuse relative al mostrare le torture inflitte ai prigionieri per ottenere informazioni.

Avezzano 0863.416777 Chieti 0871.552244

publipress

L’Aquila 0862.24660

Il colore della comunicazione

Pescara 085.33306 Sulmona 0864.55644 Teramo 0861.243299 SIPARIO


30

STORIA DELL’ARTE

S. Cecilia

PINA VECCHIOLI LO SGUARDO DELL’ETERNO

SATURNINO GATTI A TORNIMPARTE (Japadre)

D

alla Prefazione di A. Clementi: “Pina Vecchioli propone un itinerario quasi fantastico di Saturnino Gatti, il pittore che su commissione dei massari di Tornimparte, affrescò la

Resurrezione

tribuna della chiesa madre di Villagrande di Tornimparte. Un capolavoro come ci dichiara Ferdinando Bologna che di pittura medievale e rinascimentale se ne intende. Intorno a Saturnino Gatti vi è una

bibliografia non ricchissima, inferiore in ogni alla valenza della sua pittura. Pina Vecchioli non ha l’intenzione di arricchire le riflessioni critiche sull’allievo del Verrocchio, ma ha solo l’ambizione di rilevare, attraverso la lettura attenta e puntuale dell’opera, gli spessori culturali ed umani che sottendono ad essa. Il mondo di una società agropastorale con leggi e costumanze antiche e inesorabili; le montagne che adombrano il Paradiso dell’affresco nel quale regna sovrano il Padreterno-Carlino che Saturnino sceglie come

modello tra i pastori, gli agricoltori e i carbonari di Tornimparte, così come sceglie i volti dei santi e dei beati che popolano il suo Paradiso, non luogo di idee platoniche ma di persone vive che trasportano nel luogo di beatitudine, passioni e sofferenze umane che riscattano, appunto, attraverso la trasposizione del quotidiano nella realtà del Paradiso. Operazione difficile quella di Pina Vecchioli, che però ci sembra non arbitraria in quanto ha sempre come parametro il risultato di un’opera che parte dalla gente vera e la sublima”. Ne è nato così un romanzo semplice e vivace che focalizza l’opera del più importante e più prolifico pittore del XV-XVI sec. della Regione Abruzzo dove egli nacque e si è formato inizialmente per perfezionarsi, poi, a Firenze nel clima artistico del Rinascimento con i suoi protagonisti più illustri: Verrocchio, Leonardo, Michelangelo, Botticelli ecc. Un romanzo quindi e quasi un quadro manualistico divulgativo di grande lettura.

SATURNINO GATTI Pittore oltre che scultore, si congettura che la sua formazione sia avvenuta poco dopo il 1480 con lo studio di artisti umbro-toscani: fra Antoniozzo, il Maestro dell’Annunciazione Gardner e il giovane Perugino. Lavorò insieme a Giovanni Antonio di Percossa nella Chiesa di Santo Spirito a Sulmona (1490) e in quella di Santa Caterina a Terranova di Calabria (1492) ed eseguì tra il 1491 e il 1494 c. affreschi nella chiesa di san Panfilo a Tornimparte. Nel Museo Nazionale dell’Aquila si trova una delle sue opere più mature, e di particolare interesse per lo studio della pittura abruzzese del primo Cinquecento, la Madonna del Rosario (1511), già nella Chiesa di San Domenico, in cui si richiama alla scuola umbra e ad Antoniozzo Romano. Gli si assegnano inoltre una Madonna con il Bambino e due angeli dell’inizio del XVI sec., ora nel Museo nazionale dell’Aquila; la tavola con il Beato Vincenzo del Convento di San Giuiliano presso L’Aquila; la Madonna di Loreto della Pierpton Morgan Library di New York. SIPARIO


Sede Legale ed Uffici: Via Gen. Adolfo Infante, 30 67051 Avezzano (AQ) Ufficio: Tel. 0863.021471 - Fax 0863.021132 Cell. 339.5764254 - 334.1809527 www.parisluigilorenzo.com e-mail: info@parisluigilorenzo.com

VETRERIA D.M.P. TERMIC s.r.l. di DI MATTEO

• vetrate artistiche • formelle in fusione • vetri molati incisi e scolpiti • vetrocamera fabbr.: Cappelle dei Marsi AQ - Via Tiburtina Valeria Km. 110.300 tel. 0863.416199 - fax 0863.416249 Rivenditore Autorizzato

NOLEGGIO PIATTAFORME AEREE Altezza 25 metri patente B

Noleggio Pi

attaforme

Aeree

Impianti elettrici Luminarie natalizie Manutenzione pubblica illuminazione Lavori di idrosabbiatura Lattoneria Potatura

Magliano dei Marsi (AQ) - Via Avezzano, 32 Tel./Fax: 0863.517157 335.6297956 fulvio.massimi@massimiservizi.it


32

LIBRI

PER L’ITALIA UN’IDEA NAZIONALE, UN’IDEA LIBERALE di Arturo Diaconale L’Aquila Auditorium della Carispaq “Strinella 88” Venerdì 15 Febbraio - Ore 17,00

S

arà presentato venerdì 15 febbraio, presso l’Auditorium della Carispaq “Strinella 88”, alle ore 17, il volume “Per l’Italia – un’idea nazionale, un’idea liberale”, del giornalista Arturo Diaconale, Direttore del quotidiano “L’Opinione” e Presidente del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Nel libro, pubblicato dall’editore Rubettino, l’autore ripercorre in maniera critica i momenti salienti della storia dello Stato unitario, dal Risorgimento ad oggi. Prende spunto da queste fasi storiche e dai personaggi che ne sono stati i protagonisti, per avanzare la tesi che la strada per uscire dalla crisi economica e tornare a essere competitivi sul mercato globale deve necessariamente passare attraverso il recupero della piena sovranità nazionale e la fine del progressivo indebolimento dell’identità italiana. «Senza una forte idea nazionale che consenta il recupero della sovranità e dell’identità – scrive l’autore - non si può essere presenti sulla scena politica ed economica globale. Non è possibile partecipare a pieno titolo alla realizzazione dell’unità politica europea. Non si riesce ad assicurare una tutela efficace della grande risorsa italiana rappresentata dal suo patrimonio ambientale, artistico e storico. E, soprattutto, non si riesce a trovare la strada capace di portare, attraverso lo smantellamento dello Stato burocratico-assistenziale costruito in decenni di dirigismo statalista, fuori dalla grande crisi economica». Presente l’autore, alla presentazione del volume prenderanno parte il Sindaco dell’Aquila, Massimo Cialente, l’Assessore Regionale alla Protezione Civile, Gianfranco Giuliante, il Presidente della Camera di Commercio, Lorenzo Santilli, il Presidente della Commissione Ambiente del Comune dell’Aquila, Enrico Perilli. Modererà il giornalista e scrittore, Angelo De Nicola.

FRAMMENTI DI VITA di Cristina Rotoloni www.ilmiolibro.it

I

l libro “Frammenti di Vita” è una raccolta di 8 racconti. Storie pure, autentiche, appassionate. L’autrice, a partire dal racconto del terremoto fino all’ultima esperienza di vita narrata nel libro, squarcia con violenza il velo della superficialità e ci mostra le macerie della nostra vita. Ci offre un momento di crescita scuotendoci l’animo durante la lettura che non è mai noiosa o banale, ma sempre coinvolgente e fortemente comunicativa. Il lettore è proiettato nelle storie descritte in modo così vivido da far sì che ne rimane travolto, come se anche lui stesse vivendo il terremoto o i conflitti tra uomini e donne o i rapporti tra genitori e

figli. Racconti di puro e autentico vissuto in cui ci si può riconoscere. Il messaggio che arriva è chiaro e indelebile. Storie di vita reale, tangibile descritta in modo maturo, realistico, disarmante e graffiante. Frammenti di vita racchiusi in un bocciolo di sensibilità e di acutezza, attimi dipanati dalla penna vivace e incisiva dell’autrice. (Estratto dai commenti e dalle recensioni del libro “Frammenti di Vita”). Sono tutte esperienze ispirate alla realtà della vita e vissute personalmente, tranne una “Vita Spezzata” che leggo ad ogni presentazione spiegando perché, se pur non ho conosciuto direttamente questa realtà, la storia è comunque legata a me in modo forte. La prima storia è dedicata al terremoto ed la mia esperienza personale. Le altre 6 storie rimanenti non mi vedono come protagonista, ma sono nei racconti in diversi ruoli come ad esempio, l’amica o l’avvocato. Essendo storie vere quelle da cui ho preso spunto le ho interpretate e modificate in base alle mie percezioni con il desiderio di trasmettere l’insieme di sentimenti avvertiti nelle diverse esperienze. In ogni singolo racconto faccio il sunto di più storie relative all’argomento fondendole in una. “Quello che ho voluto trasmettere sono le mie emozioni e quelle che mi sono state donate da chi ha vissuto esperienze di questo tipo. Il filo conduttore di tutto il libro è la mancata comunicazione e la paura. Questi due elementi ci impediscono di vivere con serenità la vita e di scegliere con tranquillità il nostro percorso. Ci chiudono gli occhi ed il cuore impedendoci di vedere e di ascoltare veramente e per questo nascono, secondo me, la maggior parte dei conflitti interiori e non. Gli argomenti sono più tosto impegnativi, ma pur sfiorando temi come la violenza, le incomprensioni, il tradimento, la morte ed altro io credo ciecamente nell’amore e nella capacità delle persone di trovare il proprio equilibrio interiore. Questo libro vuole essere una riflessione su queste tematiche nel tentativo di portare chi legge a confrontarsi con esse e a ragionare sull’incapacità di ascoltare e di ascoltarsi.” Cristina Rotoloni nasce a Roma il 20 luglio 1977. Si diploma come Maestro D’Arte e in Maturità Artistica all’Istituto Statale d’Arte di L’Aquila. Si laurea con il massimo dei voti in Scenografia all’Accademia di Belle Arti di L’Aquila. Espone due mostre pittoriche, collabora per l’organizzazione e la scenografia di alcuni spettacoli teatrali e realizza quadri ad olio e pitture su vari materiali. Ha collaborato con l’associazione onlus “Il Camaleonte” per dei corsi di “Arte, immagine e modellismo”. Ha scritto e illustrato favole per bambini. Recensisce libri e scrive articoli per il Magazine online “Volodeisensi – l’arte a 360°”. Ha pubblicato, come libro d’esordio, la raccolta di racconti “Frammenti di Vita” ed è in lavorazione il suo primo romanzo intitolato: “Il Tatuaggio”. In prossima uscita il mio romanzo intitolato “Il Tatuaggio” Il libro parla di un rapimento, di un killer che uccide atrocemente giovani donne e di segreti che i vari protagonisti dovranno decidere se rivelare. Pur essendo una storia di fantasia mantiene i temi della mia raccolta “Frammenti di Vita”. Ha in sé storie reali fuse nel racconto, ha temi come: la morte. l’amore, l’incomprensioni, i tradimenti, le varie forme di violenza e la follia umana.

SIPARIO


LIBRI UN FIUME DI BORGHI L’ATERNO Edizioni Lhasa

L

a valle dell’Aterno si contraddistingue per una serie di caratteri geografici comuni: è attraversata da uno stesso corso d’acqua, è collegata da un asse viario che lo percorre, è stretta da sue catene montuose (Laga-Gran Sasso e Sirente), ha un eco-sistema abbastanza ben conservato e con caratteristiche ambientali simili, inoltre rappresenta un sistema naturale intorno al quale si è sviluppata una rete di borghi e una civiltà. Le diversità storico-architettoniche ed economiche, le singolarità antropiche, linguistiche e demografiche, contribuiscono ad arricchirla ed a renderla interessante e variegata. Gli obiettivi che ci hanno spinto a realizzare la guida sono molteplici, quello di fondo è far conoscere il territorio e contribuire a valorizzare le risorse ambientali, storico architettoniche e socio economiche della valle dell’Aterno, nonché stimolare la tutela del fiume e dell’ambiente. La facoltà di scienze dell’Università dell’Aquila ha reso noto uno studio dal quale emerge che sui prati del nostro territorio, in un metro quadrato, sono presenti 120 piante aromatiche diverse, una biodiversità che va salvaguardata. Preso atto dell’immobilismo e del mancato sostegno al turismo, da parte degli Enti locali, la guida vuole dimostrare che l’iniziativa privata ha realizzato un sistema turistico locale che va sostenuto, integrato, coordinato e valorizzato. Avere un patrimonio ambientale e storico architettonico, una ricchezza in termini di servizi turistici non basta, occorre renderlo economicamente produttivo ed il turismo rappresenta una leva politica importante per rivitalizzare le aree interne della provincia dell’Aquila. Il contenuti della ricerca ripostati nel volume, hanno lo scopo di mettere a disposizione degli Enti locali (Comuni, Provincia, Camera di Commercio, Confindustria, Regione), un sistema territoriale capace di essere utilizzato al fine di rispondere al bando della Regione Abruzzo sul Turismo, in quanto risponde a due requisiti che il bando indica: almeno sei comuni confinanti e almeno 40 operatori turistici. Questo studio vuole essere anche di stimolo affinchè gli Enti locali, con la collaborazione del mondo civico ed imprenditoriale, diano vita ad un processo di valorizzazione delle risorse locali. Occorre un’azione coordinata di politiche fiscali e finanziarie, ed una strategia volta a porre in essere incentivi capaci di incentivare il flusso turistico realizzando infrastrutture, soprattutto immateriali (connettività), e sostegno ai servizi (agriturismo, B&B, albergo diffuso, affitta camere, assistenza, commercio) ed ai prodotti di nicchia (agricoltura biologica, tartufo, zafferano, fagioli, lenticchie, cicerchia, miele, pecorino, mozzarelle, salumi). Occorre puntare su un turismo di nicchia capace di attrarre individui alla ricerca di elevati standard di accoglienza, attenti alla tipicità, del territorio e dei suoi pro-

33

dotti, con una certa capacità di spesa. La creazione di una rete storico-architettonica- archeologica (eco museo del territorio) evidenzierebbe e metterebbe a sistema le peculiarità del patrimonio culturale locale; Attuare una calendarizzazione coordinata delle manifestazioni e degli eventi culturali eviterebbe inutili competizioni tra eventi simili e simultanei, favorirebbe l’aumento del periodo di permanenza dei visitatori e la destagionalizzazione dei flussi turistici; Realizzare la mappatura degli attuali circuiti turistici (turismo escursionistico, fotografico, artistico-culturale, eno-gastronomico) favorirebbe il processo d’ideazione di alternativi tematismi turistici e di possibili pacchetti integrati in grado di aumentare la permanenza dei visitatori e distribuire la capacità di spessa degli stessi su più attori economici locali; La visibilità e la visitabilità delle risorse locali richiede uno sforzo per il comune coordinamento operativo tra i soggetti responsabili del turismo, dell’ambiente, dell’urbanistica, dei servizi, del comparto produttivo, per implementare azioni sinergiche. E’ compito della politica individuare strumenti idonei che consentono la ripresa delle aree interne deboli attraverso l’indicazione di modelli di sviluppo che vedano nell’ambiente, nella storia e nella cultura il meccanismo propulsore per attivare processi economici. Il corretto recupero ed il corretto utilizzo del patrimonio edilizio storicizzato e del paesaggio agrario costruito, costituisce il mezzo per mantenere l’integrità dei centri storici e dell’ambiente per la tenuta dei modelli organizzativi dei borghi. La guida vuole stimolare un turismo inteso come esplorazione degli ambienti sociali, culturali, naturali, gastronomici. Per rispondere a questa domanda occorre un’offerta complessiva del territorio che mette a disposizione tutte le risorse per offrire un’ampia gamma di possibilità di scelta. Queste finalità si raggiungono anche con la diffusione di una cultura amministrativa ed imprenditoriale consapevole della rilevanza dei fattori qualitativi nell’organizzazione dell’offerta e della necessità che vi sia una sostenibile e buona accessibilità al territorio ed ai luoghi. Una buona pratica, sperimentata in regioni vicine è stata la realizzazione di un “vaucher unico” del territorio. Il viaggiatore acquista un vaucher che può spendere all’interno della valle in qualunque B&B, agriturismo, albergo diffuso, hotel, ristorante. Questa soluzione consente di incrementare la concorrenza tra i vari gestori di servizi, migliorando questi ultimi e l’offerta. Consente agli imprenditori, inoltre di diversificare l’offerta, di valorizzare i prodotti tipici locali, le emergenze storico-architettoniche, le sagre, le feste, le fiere, influenzando così le scelte dei visitatori. Nel medio-lungo periodo questa politica commerciale è in grado di costruire un sistema turistico in grado di reggere la concorrenza con altri e di sperimentare innovazioni nei modelli organizzativi e per reggere la sfida per uno sviluppo sostenibile capace di valorizzare ambiente, biodiversità e qualità della vita non solo per i turisti, ma soprattutto per i residenti, contribuendo a frenare la perdita demografica. Percorsi a piedi, in macchia, in bicicletta, a cavallo, in autobus, in treno, o combinando questi diversi sistemi di spostamento. Rete di percorsi: Con le ali ai piedi, via francigena, salaria 150.

SIPARIO


34

SIPARIO l u n e d ì

m a r t e d ì

m e r c o l e d ì

agenda di tutto un po’

g i o v e d ì

v e n e r d ì

s a b a t o

d o m e n i c a

giornopergiorno della Carispaq “Strinella 88”, alle ore 17,00, verrà preVENERDI’ 15 sentato il volume “Per L’Aquila l’Italia – un’idea nazionale, un’idea WORKSHOP liberale”, del giornaliESPERIENZIALE Presso la sede Aspic sta Arturo Diaconale, Direttore del quotiL’Aquila in via P. diano “L’Opinione” e Borsellino 30, dalle Presidente del Parco 18,00 alle 20,00, si Nazionale del Gran terrà un Workshop Sasso e Monti della Esperienziale, un Laga. Nel libro, pubincontro teorico-espeblicato dall’editore rienziale volto a favo- Rubettino, l’autore rire la conoscenza di ripercorre in maniera sè ed il benessere: “Il critica i momenti linguaggio della salienti della storia seduzione. dello Stato unitario, Sperimentare i canali dal Risorgimento ad della seduzione neloggi. Prende spunto l’incontro con l’altro”, da queste fasi storitenuto dalla Dott.ssa che e dai personaggi Chiara Coletta coun- che ne sono stati i selor e dalla dott.ssa protagonisti, per Valeria Lovero counavanzare la tesi che selor. Per info: tel. la strada per uscire 0862.420868 dalla crisi economica 347.8270248 e tornare a essere 328.5868363 competitivi sul mercawww.aspiclaquila.it, to globale deve aspiclaquila@gmail.c necessariamente passare attraverso il om recupero della piena L’Aquila sovranità nazionale e PER L’ITALIA la fine del progressivo indebolimento delPresso l’Auditorium

FEBBRAIO

l’identità italiana. Oltre all’autore, alla presentazione prenderanno parte il Sindaco dell’Aquila, Massimo Cialente, l’Assessore Regionale alla Protezione Civile, Gianfranco Giuliante, il Presidente della Camera di Commercio, Lorenzo Santilli, il Presidente della Commissione Ambiente del Comune dell’Aquila, Enrico Perilli. Modererà il giornalista e scrittore, Angelo De Nicola.

L’Aquila CONFERENZA Alle ore 21,00, presso l’Associazione Abitare Insieme, via Scuola delle Torretta 53/C, conferenza del dott. Arnaldo Cavalieri, “Dall’amore di sé, all’amore del Sé Imparare ad amarsi per vivere meglio”. Un viaggio nella profondità del proprio sé per imparare a conoscersi, per potersi

LA MEMORIA E IL VIAGGIO: DALL’ABRUZZO AD AUSCHWITZ

D

a mercoledì 13 a sabato 16 febbraio settantadue studenti dell’Istituto Tecnico per Geometri “O. Colecchi” e del Liceo delle Scienze Applicate I.I.S.S. “A. d’Aosta” (accompagnati dai loro docenti e da esperti) si recheranno a Cracovia e ad Auschwitz, a conclusione del progetto “La memoria e il viaggio: dall’Abruzzo ad Auschwitz”. L’iniziativa, organizzata dal “Colecchi” con l’Istituto Abruzzese per la Storia della Resistenza e dell’Italia Contemporanea, è stata sviluppata attraverso sei incontri di formazione con storici, esperti e testimoni, così da permettere non solo una più chiara comprensione della storia complessa della Shoah (l’evento spartiacque, non soltanto per il XX secolo, ma anche nell’intera storia dell’umanità), ma anche al fine di promuovere il pensiero critico e la crescita personale. A Cracovia (dove tra l’altro operò Oskar Schindler, l’industriale noto per la sua “lista”, ricordato nel film di Spielberg) si andrà nei luoghi dove sono state compiute alcune fra le più drammatiche vicende della deportazione degli ebrei verso i campi di sterminio di Belzec e Birkenau; verranno poi visitati i campi di Auschwitz-Birkenau dove furono deportati un milione e centomila ebrei e oltre duecentomila prigionieri non ebrei. A completamento del viaggio ci sarà un incontro-gemellaggio con gli studenti di un liceo di Cracovia.

accettare. Iniziare così ad amarsi e questo può essere l’inizio per trasformare veramente la nostra vita. Per informazioni: I Ricostruttori cell. 380 3615982 Ingresso libero

L’Aquila PROGETTO BEETHOVEN Tre appuntamenti per i cinque concerti per pianoforte e orchestra compongono l’integrale di questo secondo ciclo dedicato a Ludvig van Beethoven proposto dall’Istituzione Sinfonica Abruzzese per il 2013 ed in programma nei cartelloni dei teatri di Chieti, Pescara, Teramo, Vasto, Sulmona e Campobasso iniziando questa sera dal Ridotto del Teatro Comunale dell’Aquila per la 38a Stagione Concertistica dell’ISA. Alle ore 18.00, Michele Campanella – Direttore e Solista, con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese: Ludwig van Beethoven – I concerti per pianoforte e orchestra (esecuzione integrale) - Concerto per pianoforte e orchestra n. 3 in do min. op. 37; Concerto per pianoforte e orchestra n. 4 in Sol magg. op. 58.. Biglietto intero € 10,00 biglietto ridotto € 8,00

Avezzano S. VALENTINO Fino al 17 febbraio, per celebrare la Festa di S. Valentino L’Aia dei Musei “Bozzi” donerà a tutti gli innamorati una piccola “pergamena romantica”. L’iniziativa è dedicata a tutte le coppie che visiteranno il polo museale negli orari 10-13 e 15-18. I

SIPARIO

quattro giorni dedicati all’amore saranno una nuova imperdibile occasione per stimolare la conoscenza e la riscoperta del patrimonio culturale del territorio. Per informazioni: www.aiadeimusei.it 366 7461396 info@aiadeimusei.it

Avezzano STORIA DEI MARSI Sarà presentato, alle ore 17.00, presso Castello Orsini, il VI volume della Collana “Tesori Tipografici Aquilani” della Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia dell’Aquila. La nuova edizione è dedicata alla storia dei Marsi nella riproduzione anastatica dell’ Historiae Marsorum Libri Tres una cum eorundem epsicoporum dello storico e religioso avezzanese Muzio Febonio vissuto nel XVI secolo. Si tratta di un’opera di indubbio valore perché abbraccia un ampio periodo, che va dalle origini leggendarie del popolo dei marsi sino al tormentato scontro di questa civiltà con il potere imperialistico di Roma. Un’impresa articolata in tre libri ed edita a Napoli nel 1678 dallo stampatore Michele Monaco che la Fondazione Carispaq ripropone arricchita da un volume di scritti critici realizzati nel corso degli anni e, soprattutto, in occasione di una prima parziale riproduzione dell’Historiae Marsorum avvenuta negli anni ottanta del secolo scorso a cura di alcuni tra i più profondi conoscitori dell’opera del Febonio, oggi purtroppo scomparsi,

come Giulio Butticci, Ugo Palanza e Vittoriano Esposito. E’ quindi, una miniera di dati e notizie, un’ingente raccolta di materiali a servizio di studiosi e appassionati ai quali viene offerta una traduzione dell’Historiae Marsorum scorrevole, moderna e chiara, realizzata da un team esperto di studiosi e curatori. Alla presentazione della riproduzione anastatica dell’Historiae Marsorum di Muzio Febonio parteciperanno il Presidente della Fondazione Carispaq Roberto Marotta, il Sindaco di Avezzano Giovanni Di Pangrazio, il Curatore dell’opera Pietro Smarrelli e il Curatore della Collana Tesori Tipografici Aquilani Walter Capezzali.

Avezzano GALILEO GALILEI Presso il Teatro dei Marsi, ore 21.00, andrà in scena il nuovo spettacolo di Teatri d’Abruzzo, che narra la vicenda umana, storica e politica di Galileo Galilei. Con Alberto Santucci, Tommaso Di Giorgio, Rita Scognamiglio, Cristina Cartone, Marco Massarotti, Federica Nobilio, Ottaviano Taddei, Stefania Evandro, Giacomo Vallozza. Musiche e regia Giacomo Vallozza. Nello spettacolo, dieci attori/macchinisti raccontano la parabola umana di Galileo incarnando ogni figura della commedia, agendo in questa officina/laboratorio che è il palcoscenico. Tel. 329.92 83147 392.7860554


agenda di tutto un po’ l u n e d ì

m a r t e d ì

m e r c o l e d ì

g i o v e d ì

SIPARIO v e n e r d ì

s a b a t o

35

d o m e n i c a

giornopergiorno SABATO 16

L’Aquila SOLO DUE RUOTE Alle ore 17,30, presso la Casa della Fotografia, inaugurazione della mostra “Solo due ruote” di di Marco Di Niscia. Interverranno l’autore e la curatrice Agata Chiusano. La serie di scatti che Di Niscia ci mostra sono un diario della sua esperienza, un diario che narra la necessità di esplorare l’infinito, alla ricerca di un’equilibrio che, senza volerlo, si trova in tutte le cose. La mostra sarà visitabile fino al 2 marzo, nei seguenti orari: lun. mer. ven. 15,00/20,00.

L’Aquila MASTER Alle ore 9.30, presso l’Aula Paride Stefanini, Piazzale Salvatore Tommasi 1 Polo universitario di Coppito, si svolgerà la Presentazione del Master di I livello abilitante in Riabilitazione NeuroCognitiva. Il Master, unico in Italia, alla sua prima edizione ha già riscosso notevole successo di iscrizioni con partecipanti provenienti da tutte le regioni di Italia, mirando all’apprendimento delle tecniche riabilitative più avanzate, secondo i principi della Riabilitazione NeuroCognitiva della scuola del Prof. Carlo Perfetti. La Presentazione del Master avverrà alla presenza del Coordinatore prof. Carmine Marini e della prof.ssa Maria Grazia Cifone, Direttrice del Dipartimento di Medicina clinica, Sanità pubblica, Scienze della vita e

dell’Ambiente dell’Ateneo aquilano. Info. 0862.4320632748

AllenaMENTE

Luco dei Marsi CARNEVALE MARSICANO A partire dalle ore 14,30, si terrà la 31^ Edizione del Carnevale Marsicano. Un carnevale rinnovato nella sua formula, senza carri allegorici, con tanti gruppi organizzati, con tante maschere, mascherine dei bambini, che sfileranno lungo le strade, artisti di strada, banda e majorette, tanta musica, tanta festa per giovani e meno giovani. E’ prevista la partecipazione di tanta gente, delle locali associazioni, delle scuole e dei vari comitati, e sarà sicuramente un grande carnevale marsicano. Info. 0863.52689 – 339.1377343

Celano INCONTRO A partire dalle ore 16,00, presso l’Auditorium “E. Fermi”, l’Azione Cattolica diocesana incontrerà il Prof. Luigi Alici. Sarà presente anche il Vescovo dei Marsi Monsignor Pietro Santoro.

DOMENICA 17

L’Aquila SOLISTI DI PERUGIA Presso il Ridotto del Teatro Comunale, alle ore 18,00, concerto dedicato a J.S. Bach, quello proposto dalla Società Aquilana dei Concerti, con la presenza de I Solisti di Perugia e il Gruppo Vocale Giovanile della Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli”, con la

Centro a ciclo diurno per soggetti affetti da deficit cognitivi (Alzheimer, demenza senile, Parkinson, post ictus …) Via Madonna delle Grotte snc. - Fossa CELL. 340 / 0551184 TEL. 0862 / 028134 Indirizzo internet: http://www.allenamentelaquila.it Mail: cooperativaallenamente@hotmail.it direzione di Stefano Baiocco. Prevede alcuni brani strumentali come il Concerto in re min. per due violini, archi e continuo (solisti: Luca Arcese e Paolo Castellani) e la seconda Suite per orchestra in Si Min. per flauto, archi e continuo (solista Massimo Mercelli). Il Gruppo Vocale Giovanile formato da Gaia Di Domenico, Elisa Lozzi, Elena De

Simone, Elisa Muzi, Rita Sebastiani, Veronica Aio, Lidia Manilla, Ilaria Lombardo, Mariangela Ciuffreda, Elena Recchiuti, è chiamato ad eseguire un brano molto particolare che la tradizione vuole ripreso dallo Stabat Mater di Pergolesi: Tilge, Höchster, meine Sünden, l’intonazione del Salmo 51 (il Miserere), poeticamente elaborato

a partire dalla versione redatta da Martin Lutero. Bach non si limita ad adattare un nuovo testo alla musica di Pergolesi, ma ne modifica profondamente la tessitura e la struttura. Tel. 0862.24261/414161

San Demetrio ne’ Vestini IL RACCONTO DEL PARCO Presso il Teatro Nobelperlapace, alle ore 18,30, andrà in

L’AQUILA FILM FESTIVAL “PERMANENTE” 14 Marzo/27 Giugno – Multisala Movieplex

I

l L’Aquila Film Festival estende la propria esperienza creando una rassegna cinematografica permanente, in collaborazione con il Multisala Movieplex. Viene recuperata la cultura del cineforum, perduta con le ultime esperienze del Cinema Don Bosco prima del terremoto. Andranno in programmazione 15 film, vincitori nei principali festival nel Mondo (Festival di Cannes, Festival di Venezia, Sundace Film Festival, Toronto Int. Film Festival, Festival di Berlino e Hong Kong Int. Film Festival) a partire dal 14 Marzo con doppio spettacolo tutti i Giovedì. L’impegno è quello di offrire i film più prestigiosi degli ultimi mesi a prezzi contenuti: 45 euro l’abbonamento (3 euro per film), 36 euro per 8 proiezioni (4 euro per film) e ingressi singoli a 5 euro. SIPARIO

scena lo spettacolo “Il Racconto del Parco” nell’ambito della rassegna Strade 2013, a cura della Compagnia Collettivo di Ricerca Teatrale, di e con Carlo De Poi. Lo spettacolo racconta in modo fiabesco e poetico la straordinaria esperienza di un gruppo di Associazioni di Vittorio Veneto che agli inizi degli anni ‘90 del secolo scorso, dopo la chiusura di tutti i cinema e i teatri, danno il via al progetto per il recupero ad uso Socio Culturale di uno splendido polmone verde di 11 ettari nel Centro della città: l’Area Fenderl. Mentre racconta il Guardiano protagonista, spesso “si perde” e narra di una generazione, quella nata nel II dopoguerra, che si è trovata a passare dal mondo contadino al mondo industriale; di un gruppo di persone che ha ideato e progettato uno spazio/tempo in cui tentare di ritrovare il piacere di sognare, progettare e lottare insieme per un modo diverso di vivere e relazionarsi, di costruire insieme “l’isola che non c’è”. Tel. 348.6003614 www.artiespettacolo.o rg

Lucoli RACCHETTE IN GRAN SASSO Il CAI dell’Aquila ha organizzato a Campo Felice, la nona edizione di “Racchette in Gran Sasso”. La manifestazione, non agonistica ed aperta a tutti, si svolgerà nell’altopiano di Campo Felice, nelle vicinanze di una fra le più rinomate stazioni invernali del-


36

SIPARIO l u n e d ì

m a r t e d ì

m e r c o l e d ì

agenda di tutto un po’

g i o v e d ì

v e n e r d ì

s a b a t o

d o m e n i c a

giornopergiorno l’intero Appennino. L’evento sarà reso possibile grazie alla preziosa collaborazione con lo storico Rifugio Alantino, con il Comune di Lucoli e la locale Pro-Loco che allestirà un punto ristoro per gli iscritti alla ciaspolata. Si tratta di una escursione con le racchette da neve che si snoderà con partenza ed arrivo proprio dal Rifugio Alantino, in una zona che si presta particolarmente ad attività nordiche come lo sci di fondo, lo sledog e, appunto, l’escursionismo su neve con le ciaspole. Per chi ne fosse sprovvisto viene assicurato, su prenotazione, un servizio di noleggio ciaspole sul posto. Per informazioni ed iscrizioni contattare www.racchettegransasso.it Sulmona CONCERTO Alle ore 17,30, presso il Cinema Teatro Pacifico, 60° Stagione Concertistica della Camerata Musicale

Sulmonese. Biglietto intero € 10,00 biglietto ridotto € 8,00.

Villavallelonga PASSEGGIATA Tredicesima “Passeggiata nei Prati d’Angro”, sullo sfondo del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. ‘A spasso’ con sci da fondo, ciaspole, slitte, a piedi, a cavallo e in mountain bike. La passeggiata non è competitiva ed è perciò aperta a tutti. Sarà garantita assistenza da parte del Gruppo Alpini e Sci club Villavallelonga. Per motivi organizzativi, si raccomanda la prenotazione: 0863. 949117 – 949118 – 347.8166447

Roma VISITA VIA GIULIA IN ROMA L’Associazione Aquilana Amici dei Musei organizza la visita guidata di Via Giulia, in Roma, ed in particolare la struttura e gli affreschi dell’Oratorio del

Gonfalone. Quanti fossero intenzionati a partecipare all’attività dell’Associazione, possono contattare direttamente Franco Dus 0862.580041o Silvio Manilla 330.579011 oppure 340.3354415

Rei- Conacreis L’Aquila presenta alle ore 18.00 presso la sala Carispaq di Strinella 88 “L’Aquila, città di transizionepiccoli passi verso il futuro” Relatrice: Gabriella Liberatore. Ingresso libero

L’Aquila LUNEDI’ 18

LEVATE ‘A PISTOL DOWN! Coppito Presso La casa del SEMINARIO teatro, p.zza d’Arti – Aspic L’Aquila orgavia Ficara, alle ore nizza presso il 21,00, andrà in Ristorante Punto G, scena “Levate ‘a via della Mainetta pistol down!” nel62/F, dalle 18,00 alle l’ambito della rasse19,30, un Seminario gna Luoghi sicuri. gratuito sul tema: Festival di teatro dalla “Nella buona e nella scena contemporacattiva sorte: il segrenea. Teatro to dell’amore che Proskenion | Museo cura”, tenuto dalla della Ndrangheta dott.ssa Carla Iorio (RC), Di e con psicologa-psicoteraVincenzo Mercurio. peuta-counselor. Per Regia di Claudio La info: tel. Camera Ricerche per 0862.420868 il testo di Maria 347.8270248 Ficara. Tra guappi, 328.5868363 onore e contrabbanwww.aspiclaquila.it, aspiclaquila@gmail.com do, la vita di Assunta Maresca detta “Pupetta” è il filo conVENERDI’ 22 duttore e pretesto per L’Aquila un ritratto di comporCONFERENZA tamenti e vizi della L’Associazione Panta società oltre la soglia

SIPARIO

della legalità. Il racconto è principalmente musicale e viaggia dalla tradizione classica alla sceneggiata, al neomelodico. Tutto a Napoli è musica, perfino la sotto-cultura criminale ha la sua espressione, che non manca di essere stigmatizzata nello spettacolo. Info. www.artistiaquilani.it

L’Aquila CASELLA IN CONCERTO I Rassegna di concerti dei docenti del Conservatorio di Musica “Alfredo Casella”, Aula Magna, Via Francesco Savini s.n.c. Ogni venerdì, da Febbraio a Maggio, i Maestri del Conservatorio “A. Casella” toglieranno, a turno, la veste di docenti per farsi interpreti d’eccezione. In formazioni da camera o recital solistico, i Maestri offriranno alla città dell’ Aquila pomeriggi di grande musica, proponendo in program-

ma autori dei più diversi tra loro… Nel corso di questa “stagione”, il pubblico avrà dunque la possibilità di avvicinarsi ad un repertorio quanto mai vario, grazie alla mediazione di validissimi artisti. I concerti sono tutti ad ingresso libero e avranno inizio alle 17,30. Questa sera: Ioria Agostini (flauto), Aldo D’ Amico (violoncello), Elena Matteucci (pianoforte). Musiche di Saint-Saens, Debussy, Ravel, Faurè e Martinu. Info. 0862.22122

Monticchio L’Aquila IL CASO DORIAN GRAY Presso il Gran Teatro Zeta -Parco delle Arti, via Rodolfo Volpe, alle ore 18,00, andrà in scena lo spettacolo “Il caso di Dorian Gray”, di Giuseppe Manfridi, regia di Pino Micol, con Manuele Morgese. In questo spettacolo vengono messe in risalto le tre personalità dei protagonisti


agenda di tutto un po’ l u n e d ì

m a r t e d ì

m e r c o l e d ì

g i o v e d ì

SIPARIO v e n e r d ì

s a b a t o

37

d o m e n i c a

giornopergiorno della storia scritta da Wilde, Henry, Basil e Dorian, e del loro comportamento in relazione alla stessa storia che li accomuna tutti. In questa reinvenzione drammaturgica dell’opera, il ruolo di Dorian Gray, che nel romanzo di Wilde assurge come protagonista assoluto, equipara quello degli altri due in uno smontaggio della trama narrativa ripensata nei termini di un’indagine processuale. Mentre Wilde racconta con grande maestria la vicenda, Manfridi cerca di andare oltre e di scavare nell’anima dei protagonisti.

Avezzano GUY TOUVRON Presso il Teatro dei Marsi, ore 21.00, Guy Touvron – tromba solista (docente di tromba al Conservatorio di Parigi). Luigi Belfatto II Tromba; Orchestra Giovanile “I Flauti di Toscanini”; Direttore: Paolo Totti . Flauti in Do: Luigi Rodorigo, Athena Picarelli, Flaminia Cacciafesta, Martina De Longis, Annamaria Lanciani, Marcella Piccinini, Marco Bruni, Romana Rubeo, Laura D’Amico, Mauro Baiocchi, Fabrizia Urbani, Giselda Baratta, Eleonora Milana. Flauti in Sol: Lucrezia Cortilli, Marica Tirone, Simona Carbone, Emilio Incerto. Flauti Bassi: Giulia Cellini, Ida Paris. Flauto Contrabbasso: Francesca Grosso. Biglietti al Punto Informativo (c.so della Libertà) nei gg lunedì-mercoledìvenerdì ore 18.0019,30: 1° settore euro 20,00; 2° settore euro 15,00; 3° set-

tore euro 12,00. Info. Harmonia Novissima 329.9283147 392.0482900 392.7860554 www.musicateatromarsi.it

SABATO 23

L’Aquila PRESENTAZIONE CD Alle ore 18,30, presso la Sala della Parrocchia S. Pio X (Torrione), l’Associazione Aquila Invicta presenterà, nell’ambito del progetto “Suggestioni.....” viaggio nel tempo, il Dvd amatoriale realizzato da ragazzi aquilani “L’uso dell’arco-armi ed armature” questo video è candidato per il 2013 nella sezione multimediale al Premio nazionale Italia Medievale (sul cui sito info per modalità di votazione); verrà riproposta la proiezione di “L’Aquila: la meta del cuore”, realizzato in collaborazione con la Corale Gran Sasso, nell’ambito della mostra: “Riviviamo il Centro Storico con l’artista Mimmo Emanuele”. Ingresso libero.

Monticchio L’Aquila IL CASO DORIAN GRAY Vedi venerdì 22 di questa rubrica. Lo spettacolo andrà in scena alle ore 21,00.

Campo Felice SLOPESTYLE La stazione sciistica di Campo Felice, nota per la pratica degli sport invernali e numerose manifestazioni agonistiche ospitate negli anni, sarà protagonista di un altro evento di assoluto rilievo. Lo Sci Club Orsello, in col-

XXIV GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA GUIDA TURISTICA

E

venti organizzati dalla GAd’A (Associazione Guide e Accompagnatori Turistici d’Abruzzo) per la XXIV Giornata Internazionale della Guida Turistica. Prenotazione obbligatoria entro il 22 febbraio. Info e prenotazioni ai numeri 3288430688 e 3921112934 dalle 13:30 alle 15:30 e dalle 18:00 alle 20:00 oppure mail: gada.abruzzo@gmail.com PROVINCIA DI L’AQUILA: sabato 23 e domenica 24 febbraio dalle 10,00 alle 13,00 L’Aquila tra passato e presente. Visita di S. Maria di Collemaggio e del centro storico. sabato 23 febbraio dalle 15,30 alle 17,00 domenica 24 febbraio dalle 11,00 alle 12,30 Visita alla scoperta dei tesori dell’Abbazia di Bominaco. domenica 24 febbraio - dalle 15,00 alle 17,00 Una passeggiata tra cielo e terra: visita al borgo di S. Stefano di Sessanio. PROVINCIA DI CHIETI sabato 23 febbraio - dalle 11,00 alle 13,00 S. Giovanni in Venere: visita all’abbazia sospesa tra mare e cielo. domenica 24 febbraio - dalle 15,30 alle 18,30 Visita guidata da Teate a Chieti: le mille storie di una grande città. PROVINCIA DI PESCARA sabato 23 febbraio - dalle 10,00 alle 13,00 Visita guidata alla scoperta della vecchia Pescara: tra poeti, artisti e marinai. sabato 23 febbraio - dalle 15,00 alle 19,00 Visita guidata Loreto Aprutino: tesori e segreti sulle colline degli ulivi (ingresso 3 euro per i Musei Civici). PROVINCIA DI TERAMO sabato 23 e domenica 24 febbraio - dalle 15,00 alle 18,00 Visita guidata di Atri: alla scoperta della regina delle colline sabato 23 febbraio - dalle 10,00 alle 12,30 Visita guidata tra natura e storia: da Pineto alla Torre Cerrano. domenica 24 febbraio - dalle 10,00 alle 13,00 Visita guidata Arte e splendore di Giulianova SIPARIO

laborazione con Math Snow Academy, organizza i Campionati Regionali Snowboard CLS – Wild Games. Il via sabato 23 con lo slopestyle, spettacolare disciplina tutta da vedere, un insieme di snow classico, half pipe e free stile jump. La gara si svolgerà nel modernissimo swup snowpark di Campo Felice, impianto in grado di rispondere alle esigenze dei numerosi snowbordisti che come è facile immaginare prenderanno d’assalto la stazione abruzzese. Le premiazioni si svolgeranno nel Wild Village che sarà allestito alla base della seggiovia Campo Felice. Per informazioni: www.scicluborsello.it Ufficio Stampa asd sci club orsello Carlo Monteverde 3282874664 – carlo.monteverde@li bero.it

DOMENICA 24 L’Aquila TARANTODAY Cosa succede quando la danza contemporanea incontra le danze caratteristiche del Sud Italia? E’ Questa in sintesi la natura del progetto del pianista e compositore Dario Candela che porta a L’Aquila per la Società Aquilana dei Concerti il suo “TaranTODAY” Formule ritmiche di carattere ipnotico. Le danze popolari del Sud Italia: la tarantella, la pizzica, la tammorriata, rivivono nelle interpretazioni di compositori di oggi attraverso la musica strumentale e la danza contemporanea. Modernità e tradizione con i musicisti del C.Art Ensemble


38

SIPARIO l u n e d ì

m a r t e d ì

m e r c o l e d ì

agenda di tutto un po’

g i o v e d ì

v e n e r d ì

s a b a t o

d o m e n i c a

giornopergiorno (Luca Iovine, clarinetto; Giuseppe Carotenuto, violino; Manuela Albano, violoncello; Francesco Manna, percussioni) e la Compagnia di Danza Contemporanea Art Garage, un corpo di ballo che ha fatto della danza-teatro il suo campo di sperimentazione sotto la guida esperta e appassionata di Emma Cianchi. Alle ore 18,00, presso il Gran Teatro Zeta. Tel. 0862.24261/414161

ABBIGLIAMENTO NEONATI E BAMBINI 0/14 CERIMONIA E BATTESIMO NOLEGGIO TIRALATTE E BILANCE DIGITALI

SALDI...

invita ad attingere dalle risorse “magiche” dell’inconscio, e ad esplorare insieme a lui mondi affascinanti, misteriosi e in continua evoluzione: i mondi della mente e della comunicazione. Nel suo spettacolo il pubblico non è semplice spettatore, ma diventa il vero protagonista, giocando insieme a Francesco con i cinque sensi, con il pensiero, con la percezione, l’immagine e la comunicazione. Francesco Tesei, come un vero e proprio “Giocoliere della mente” (da cui il titolo dello show: Mind Juggler), compie “evoluzioni ed acrobazie” con ciò che comunemente riteniamo una delle cose più intime e personali, i nostri pensieri, per poi confondere sensi e percezioni, sfiorando in maniera provocatoria temi eterni e comuni ad ogni uomo. “Cosa so di me stesso? Quanto sono libero? Cosa mi lega agli altri? Che cosa è la realtà?”. Tel. 334.2578164 www.contemporaneamenteteatromarsi.it

dei Concerti per pianoforte e orchestra n.1 e n. 2 in programma dal Coriolano l’ouverture in do min. op. 62. Concerto per pianoforte e orchestra n. 1 in Do magg. op. 15; Concerto per pianoforte e orchestra n. 2 in Si bem. magg. op. 19. Biglietto intero € 10,00 biglietto ridotto € 8,00

Monticchio L’Aquila

GLI EBREI SONO MATTI Campo Felice Presso il Gran Teatro Zeta -Parco delle Arti, SLALOM via Rodolfo Volpe, PARALLELO alle ore 21,00, andrà Aperto a tutte le catein scena lo spettacolo gorie. Teatro di gara Centro Commerciale Amiternum - Pettino (AQ) Tel. 0862.319702 “Gli ebrei sono la pista della Vergine. ci trovi su il bebè 0/14 matti”. Teatro Le premiazioni si Forsennato/Dario svolgeranno nel Wild Aggioli, con Dario Village che sarà alle- soddisfare le esigenCasella”, Aula GIOVEDI’ 28 Aggioli, Angelo stito alla base della Magna, Via ze di tutti; ore 13:00 L’Aquila Tantillo; costumi e seggiovia Campo Francesco Savini - rientro presso la scene Arianna Pioppi, Felice. Per informas.n.c. Concerti ad struttura dirimpetto WORKSHOP zioni: www.sciclubor- alla fonte Tricaglio o Medea Labate; ingresso libero con ESPERIENZIALE sello.it Ufficio Stampa al rifugio di Prati maschere realizzate Presso la sede Aspic inizio alle 17,30. asd sci club orsello in gioventù da Julie Questa sera: d’Angro; ore 13:30 - L’Aquila in via P. Carlo Monteverde Taymor; organizzaAnnalisa Quaresima pranzo (gli organizBorsellino 30, dalle 3282874664 – (soprano), Renzo zione Carla Damen, zatori serviranno ai 18,00 alle 20,00, si carlo.monteverde@li partecipanti un primo terrà un Workshop Giuliani (pianoforte). aiuto regia Eleonora bero.it Musiche di Giuliani, piatto ed un secondo Esperienziale, un Leone; ideato e diretcaldo con bevande). to da Dario Aggioli; incontro teorico-espe- Ortolani, Morricone e Avezzano Info. 0863.941153 prodotto in collaborienziale volto a favo- Crivelli. Info. CIASPOLATA razione con Teatro rire la conoscenza di 0862.22122 La caratteristica e traSpazioZeroNove e La sè ed il benessere: “Il Avezzano LUNEDI’ 25 dizionale ciaspolata, Riunione di coraggio di essere se CINEMA E SABATO 2 organizzata, oltre che Campo Felice stessi: viaggio alla Condominio. Lo spetPSICHIATRIA dal Cai Coppo scoperta di sé”, tenutacolo si ispira ad un L’Aquila CAMPIONATI dell’Orso, da ben tre to dalla dott.ssa Lucia Presso il Castello evento veramente PROGETTO REGIONALI comuni marsicani e Di Nardo counselor e Orsini, IV edizione di BEETHOVEN accaduto: nella casa SNOWBOARD dal Parco Regionale dalla dott.ssa Valeria Cinema e Psichiatria, di cura per malattie Secondo concerto del La giornata di lunedì (Abruzzo, Lazio e Lovero counselor. Per alle ore 18,00, proiementali “Villa Turina Progetto Beethoven Molise), con il 2013, 25 invece sarà intera- info: tel. zione di “A beautiful Amione”, l’allora 2012-2013, Ridotto mente dedicata agli è arrivata alla sesta mind” di Ron Howard 0862.420868 direttore, il professor del Teatro Comunale, addetti ai lavori con edizione. (Usa, 2001). Info. 347.8270248 Carlo Angela, padre ore 18,00. A dirigere attività dimostrative e 328.5868363 Programma: ore 0862.028175 – del noto presentatore l’Orchestra Sinfonica promozionali. Le 08:00 - raduno in 347.1942178 www.aspiclaquila.it, Abruzzese la bacchet- televisivo, offrì rifugio premiazioni si svolge- aspiclaquila@gmail.com località Fonte Avezzano ta di Alvise Casellati, a numerosi antifasciranno nel Wild Tricaglio/Madonna sti ed ebrei, confonMIND JUGGLER già ospite della stadella Lanna mt. 1080 Village che sarà allegione precedente con dendoli con i degenti. slm (Villavallelonga); stito alla base della Presso il Teatro dei MARZO Per raccontare la l’integrale delle ore 08:15 - iscrizioni, seggiovia Campo Marsi, ore 21.00, patologia di Enrico, Sinfonie di Felice. Per informaprenotazione pasti e Mind Juggler. VENERDI’ 1 Beethoven. Pianoforte un tipo di demenza zioni: www.sciclubornoleggio racchette; Francesco Tesei traromanzata con tratti ore 09:00 - partenza sello.it Ufficio Stampa L’Aquila sforma le più moder- solista Benedetto CASELLA IN autistici, verranno utiLupo, considerato per la ciaspolata die- asd sci club orsello ne ed efficaci tecniCONCERTO lizzate alcune particoCarlo Monteverde tro gli accompagnache di comunicazione dalla critica internazionale come uno dei lari maschere realiz3282874664 – tori designati. Sono I Rassegna di concerti subliminale, di mentalenti più interessanti zate in gioventù da carlo.monteverde@li dei docenti del previsti due itinerari talismo e di illusioniJulie Taymor, regista e completi della sua (km.12 e 6) lungo lo bero.it smo psicologico, e Conservatorio di generazione. Prima di Titus e di Frida. attraverso di esse Musica “Alfredo stesso percorso, per

ULTIMI GIORNI TUTTO AL 50%... IN ARRIVO LA COLLEZIONE PRIMAVERA-ESTATE 213 CERIMONIA BATTESIMO

ABBIGLIAMENTO

SIPARIO


agenda di tutto un po’ l u n e d ì

m a r t e d ì

m e r c o l e d ì

g i o v e d ì

SIPARIO v e n e r d ì

s a b a t o

39

d o m e n i c a

giornopergiorno DOMENICA 3

LUNEDI’ 4

L’Aquila

L’Aquila

NÌCOLA BENEDETTI Prosegue il filone dei giovani interpreti internazionali intrapreso dalla Società Aquilana dei Concerti, con Nìcola Benedetti, ventiquattro anni appena compiuti, scozzese di origini italiane, è senza dubbio la nuova star del violinismo internazionale. Sarà accompagnata al pianoforte da Alexei Grynyuk e il programma presenta la Sonata n. 7 in do min. di L. van Beethoven, la Sonata n. 1 di Brahms, un brano molto particolare “From Ayrshire” di Mac Millan e per finire la Sonata in Mi bem. Magg. di Johann Strauss. Presso il Ridotto del Teatro Comunale, ore 18,00. Tel. 0862.24261/414161

CASELLA IN CONCERTO I Rassegna di concerti dei docenti del Conservatorio di Musica “Alfredo Casella”, Aula Magna, Via Francesco Savini s.n.c, ore 17,30. Dal 4 al 7 marzo: Rassegna Organistica Antonella Cesari – soprano; Paolo Cerasoli, Claudio Di Massimantonio, Aurelio Iacolenna, Giandomenico Piermarini – organo; Mauro Marcaccio tromba. Ingresso libero Info. 0862.22122

Creazioni orafe esclusive e personalizzate Riparazioni e restauro gioielli e argenti

ideaoro Laboratorio Orafo

Viale Alcide De Gasperi, 19 L’Aquila Tel. 0862.65499

VENERDI’ 8

L’Aquila

(Vicino Farmacia Comunale Torrione)

www.ideaoroaq.com info@ideaoroaq.com

Coppito

SEMINARIO Aspic L’Aquila organizza presso il Ristorante Punto G, via della Mainetta 62/F, dalle 18,00 alle 19,30, un Seminario gratuito sul tema: “Passione ed intimità: dalla ricerca del principe azzurro a Mr Avezzano cinquanta sfumatuL’ARTE DELLA re”, tenuto dalla COMMEDIA dott.ssa Chiara Mastrantonio psicoloPresso il Teatro Comunale dei Marsi, ga. Per info: tel. 0862.420868 in scena il Teatro 347.8270248 Minimo in coproduzione con Fondazione 328.5868363 www.aspiclaquila.it, aspiTeatro Piemonte Europa – Fondazione claquila@gmail.com Pontedera Teatro, in “L’Arte della MARTEDI’ 5 Commedia” di L’Aquila Eduardo De Filippo. CASELLA IN Con Michele CONCERTO Altamura, Vittorio Vedi lunedì 4 di queContinelli, Nicola sta rubrica. Conversano, Simonetta Damato, Nicola Di Chio, MERCOLEDI’ 6 Patrizia Labianca, L’Aquila Riccardo Lanzarone, Gabriele Paolocà, CASELLA IN Michele Sinisi. Info. CONCERTO 0863.62085 Vedi lunedì 4 di questa rubrica.

all’amore, all’insegnare ad amare. Lei è l’immagine del dono e dovrebbe guidare l’uomo a farsi dono. Un antico detto dice “Un popolo vale quello che valgono le sue donne” e Girardoux pensando ad un’epoca in cui la donna non saprà più amare e donarsi dice: “E’ la fine del mondo!”. Per informazioni: I Ricostruttori cell. 380 3615982. Ingresso libero.

GIOVEDI’ 7

L’Aquila CONFERENZA Alle ore 21,00, presso l’Associazione Abitare Insieme, via Scuola delle Torretta 53/C, conferenza a cura di Michela Zopegno: “La donna

maestra d’amore – Viaggio nell’universo femminile”. La società tecnologica non si preoccupa delle differenze tra uomo e donna, differenze nette che esistono e di cui si deve tener conto per rispettare entrambi. Così lo

“svelarsi” della donna, il togliersi il velo, significa la fine del suo “mysterium”: infatti non vi è dubbio che la donna che si dedica al culto del proprio corpo non è più in rapporto con la sua più profonda missione legata

FIORI DI LAGO Presso La casa del teatro, p.zza d’Arti – via Ficara, alle ore 21,00, andrà in scena “Fiori di lago, racconto danzato di un viaggio a Est” nell’ambito della rassegna Luoghi sicuri. Festival di teatro dalla scena contemporanea. ArtistiAquilani onlus (Aq), di e con Cristiana Alfonsetti. Lo spettacolo racconta la storia e le caratteristiche della danza classica indiana stile Odissi, intrecciate alle vicende personali di una danzatrice occidentale: l’incontro con la danza, l’innamoramento e il rapporto tra la cultura occidentale e quella orientale. Info. www.artistiaquilani.it

L’Aquila

Scuola di:

Le iscrizioni sono aperte da Settembre a Giugno per adulti e bambini a partire dai 6 anni.

Avezzano (Aq) Via dei Gladioli Tel. 392.3210343 e-mail: os.an@hotmail.it lozen.artimarziali@facebook.com SIPARIO

CASELLA IN CONCERTO I Rassegna di concerti dei docenti del Conservatorio di Musica “Alfredo Casella”, Aula Magna, Via Francesco Savini s.n.c, ore 17,30, Annalisa Di Cicco, Erica Realino – soprani; Daniela Nineva – mezzosoprano; Sara Torquati - pianoforte. Ingresso


L’AQUILA

Programmatore Elettricista Manutentore Geometra IN ED

ICOL

A

MINISTERI EUROSPIN Difesa - Interno TELECOM

535

YAMAMAY CARPISA PARLAMENTO NESTLE’ EUROPEO posti

Tirocini

assumono


agenda di tutto un po’ l u n e d ì

m a r t e d ì

m e r c o l e d ì

g i o v e d ì

SIPARIO v e n e r d ì

s a b a t o

41

d o m e n i c a

giornopergiorno libero Info. 0862.22122

Avezzano CINEMA E PSICHIATRIA Presso il Castello Orsini, IV edizione di Cinema e Psichiatria, alle ore 18,00, proiezione di “Prendimi l’anima” di Roberto Faenza (Italia, 2003). Info. 0862.028175 – 347.1942178

Avezzano LE SORELLE MARINETTI Presso il Teatro dei Marsi, ore 21.00, Per la Festa della Donna… “Non ce ne importa niente” spettacolo teatral-musicale con “Le Sorelle Marinetti” e il Quartetto Jazz de L’Orchestra Maniscalchi. Testi di Giorgio Bozzo. Regia di Max Croci. Produzione: P-Nuts. Non è un semplice concerto, ma una vera e propria piece di teatro musicale, che propone allo spettatore un viaggio temporale a ritroso, verso gli anni ’30. Anni di grandi inquietudini, per l’approssimarsi all’orizzonte di nubi nere, ma anni anche di voglia d’evasione e di spensieratezza che, grazie alla scuderia di autori, cantanti e direttori d’orchestra dell’Eiar (l’Ente Italiano Audizioni Radiofoniche, da cui, come araba fenice, sarebbe nata la RAI) ha prodotto un repertorio di canzoni che ancora oggi mettono buon umore. E pensare che nel ’25 Mussolini disse: “Questa radio non funzionerà mai!”. Interpreti di questo viaggio sono Le Sorelle Marinetti, un trio di “ragazze” davvero particolari, che, affascinate dall’espe-

rienza artistica e umana del Trio Lescano, si calano nei panni di tre signorine degli anni ’30 per raccontare con gustosi sketch la società del tempo e per interpretare i più grandi successi di quegli anni in perfetto falsetto e “canto armonizzato”. Le Sorelle sono: Turbina Marinetti (Nicola Olivieri, attore e corista lirico), Mercuria Marinetti (Andrea Allione, attore, cantante e coreografo – cura le coreografie dello spettacolo) Scintilla Marinetti (Marco Lugli, cantante e attore, diplomato ai Filodrammatici). Biglietti al Punto Informativo (c.so della Libertà) nei gg lunedì-mercoledìvenerdì ore 18.0019,30: 1° settore euro 25,00; 2° settore euro 20,00; 3° settore euro 15,00. Info. Harmonia Novissima, 329.9283147 392.0482900 392.7860554 www.musicateatromarsi.it

OPEL TIGRA 1.3 CDTI CABRIO ANNO 2008 KM 75.000 FULL OPTIONAL, GRIGIO MET.

EURO 9.500 No Perditempo

Vendesi furgone turbo Daily 3510 Td 2.5 distribuzione e freni nuovi buone condizioni. €.3.500,00

Tel. 331.9534117 Vendesi Furgone Iveco Turbo Dayli Anno 11/98, ottime condizioni completamente riverniciato, gomme nuove, revisionato

SABATO 9 L’Aquila PROGETTO BEETHOVEN Concerto da camera previsto per la 38a Stagione Concertistica dell’ISA al Ridotto del Teatro Comunale al consueto orario delle 18.00, un programma da intenditori ma che appassionerà anche i più curiosi: Teodoro Bau e Diego Leveric, Vincitori della 2a edizione del Concorso “Maurizio Pratola” dell’Aquila si esibiranno con uno strumento singolare: la Tiorba Strumento musicale a corde pizzicate appartenente alla famiglia dei liuti

Tel. 360.253443

€ 6.000,00 trattabili

Tel.348.8556649 e veniva utilizzato come solista e, soprattutto, come basso continuo nell’accompagnamento sia di un gruppo strumentale sia di uno strumento solista. La tiorba venne introdotta in Francia da Jacques Maudurt agli inizi del XVII secolo. Biglietto intero € 10,00 biglietto ridotto € 8,00.

San Demetrio ne’ Vestini 1981 ALL’INIZIO DELL’ERA DEL GODIMENTO Presso il Teatro Nobelperlapace, alle ore 21,00, andrà in scena lo spettacolo “1981 all’inizio dell’era del godimento” nell’ambito della rassegna Strade 2013, portato in scena dalle Compagnie Armamaxa teatro e Teatri Abitati

SIPARIO

Residenza Teatrale di Ceglie M.ca e Ostuni. Testo e regia di Enrico Messina con Enrico Messina e Fabrizio “Siro” Sirotti. Lo spettacolo è ambientato nel “possibile” studio di una televisione commerciale anni ‘80 e organizzato come una sorta di talkshow. Immagini rapide su un video e sulla scena, una sull’altra: Alfredino, Licio Gelli, Reagan e poi Pertini

e Spadolini, articoli sulla P2, sulle Brigate Rosse, il Piano di Rinascita Democratica; ma anche il matrimonio di Carlo e Diana; Heather Parisi e le ballerine di Fantastico; e Franco Cerri, l’uomo in ammollo; il fumo bianco che riempie il cielo dove vola lo Shuttle… Tel. 348.6003614 www.artiespettacolo.org

L’Aquila PONGO E PUZZOLO SHOW Presso La casa del teatro, p.zza d’Arti – via Ficara, alle ore 18,00, andrà in scena “Pongo e Puzzolo show” nell’ambito della rassegna Luoghi sicuri. Festival di teatro dalla scena contemporanea. ArtistiAquilani onlus Con Giulio Votta, Simone Morosi. I due esplosivi e “grossi” clown Pongo e Puzzolo si scontrano sulla scena nel goffo tentativo di eseguire gag di virtuosismo tecnico. I due clown non riescono mai a portare a termine le scene, o meglio non riescono mai ad iniziarle, a causa della loro natura ingombrante ed esilarante. Spettacolo adatto a bambini di ogni età. www.artistiaquilani.it

DOMENICA 10 L’Aquila QUARTETTO BRODSKY Ospite del cartellone della Barattelli uno dei quartetti storici della migliore tradizione cameristica inglese il Quartetto Brodsky, un ensemble di straordinari musicisti in carriera da oltre 40 anni. Il programma che portano a


42

SIPARIO l u n e d ì

m a r t e d ì

m e r c o l e d ì

agenda di tutto un po’

g i o v e d ì

v e n e r d ì

s a b a t o

d o m e n i c a

giornopergiorno L’Aquile unisce la musica di F.J.Haydn a quella di Shostakovich con straordinarie pagine del repertorio quartettistico. Presso la Sala San Pio X, ore 18,00. Tel. 0862.24261/414161

ENGLISH FOR LIFE ENGLISH FOR YOUR

FUTURE

Avezzano BENIAMINO Presso il Teatro Comunale dei Marsi, in scena il Bis Tremila in “Beniamino” di Steve J. Spears, con Paolo Ferrari. Il monologo dell’australiano Steve J. Spears - un grande successo internazionale - parte come una sorta di farsa scatenata intorno ad un professore di eloquenza shakespeariana che si scopre innamorato del suo tredicenne allievo balbuziente. Il professore nasconde i suoi sentimenti, confidandosi soltanto con un vecchio amico omosessuale, ma in solitudine si traveste e balla ascoltando i Rolling Stones, lasciandosi andare al desiderio di vivere appieno la sua difficile condizione. Perseguitato dalla piccola comunità in cui vive, che lo incolpa della scandalosa relazione con il minorenne, il professore va incontro a un drammatico epilogo in una casa di cura per malattie mentali. Info. 0863.62085

MARTEDI’ 12

L’Aquila OPEN DAY 2013 L’Accademia di Belle Arti dell’Aquila aprirà le porte delle proprie aule e dei propri laboratori offrendo seminari ed esperienze artistiche a studenti e cittadini. Tutti gli interessati possono

Siamo a Via F. P. Tosti, 15 vicino alla Croce Rossa Contattare: Marion: 340 565 9771 englishschoolaq@gmail.com www.theenglishschooloflaquila.it The English School of L’Aquila in collaborazione con il MU.SP.A.C. vi invita a partecipare al progetto CINEMA IN LINGUA . 6 film saranno proiettati alle ore 19:00 di giovedì sera presso il MU.SP.A.C. in via P. Ficara, Piazza d’Arti. INGRESSO CON TESSERA SOCI

corsi per bambini, teenagers e adulti a tutti i livelli Certificazioni Cambridge Esol, Ket, Pet, Frist Certificate, Advanced e Young Learners prenotarsi inviando una e-mail all’indirizzo orientamento@accademiabellearti.laquila.it. È possibile prenotare visite per le scuole contattando lo staff dell’Accademia di Belle Arti al tel. 333.2138954. La partecipazione è gratuita. Info su www.accademiabellearti.laquila.it

MERCOLEDI’ 13

L’Aquila CONFERENZA L’Associazione Aquilana Amici dei Musei organizza la conferenza del prof. Bernardini sulla storia, arte e folklore di Tivoli. Quanti fossero intenzionati a partecipare all’ attività dell’Associazione, possono contattare direttamente Franco Dus 0862.580041o Silvio Manilla 330.579011 oppure 340.3354415

scena “L’arte della fuga” nell’ambito L’Aquila della rassegna WORKSHOP Luoghi sicuri. Festival ESPERIENZIALE di teatro dalla scena Presso la sede Aspic contemporanea. Micro Teatro Terra L’Aquila in via P. Marique, Centro Borsellino 30, dalle Internazionale Studi 18,00 alle 20,00, si di Biomeccanica teaterrà un Workshop trale (Pg). Con Esperienziale, un incontro teorico-espe- Brenda Bronfman e rienziale volto a favo- Daniel Neri, rire la conoscenza di Scenografia Anthony sè ed il benessere: Rosa | Pupazzi “La danza degli eleDaniele Iraci. menti: ri-contattare la Direzione e messinpropria energia “atti- scena Claudio va” attraverso terra, Massimo Paternò. Lo fuoco, aria, acqua”, spettacolo esplora il tenuto dal dott. concetto di “fuga”, in Roberto Boglione primis dalla realtà, Coletta counselor e quindi dai doveri e dalla dott.ssa Valeria dalle responsabilità. Lovero counselor. Si fugge per la manPer info: tel. canza di qualcosa da 0862.420868 cui si dipende: gli 347.8270248 affetti, i sogni, ma 328.5868363 anche certi beni effiwww.aspiclaquila.it, aspi- meri considerati simclaquila@gmail.com boli del proprio status. Viene costruita una realtà parallela VENERDI’ 15 fatta di illusioni e L’Aquila menzogne. La vita L’ARTE DELLA FUGA viene stravolta e per chi vive in questo Presso La casa del stato la “fuga” divieteatro, p.zza d’Arti – ne un’arte. Info. via Ficara, alle ore 21,00, andrà in www.artistiaquilani.it

GIOVEDI’ 14

SIPARIO

L’Aquila

avviene in teatro dove invece la replica e’ valore. Dalle conversazioni, nel corso delle quali Marina Senesi ha raccolto da Sabrina Giannini la storia del suo servizio Alpi/Hrovatin per ‘Report’, non è sortita un’orazione civile né una messa in scena particolarmente poetica o lirica ma una piece dal taglio asciutto e informale: Avezzano chi ci parla è una CINEMA E giornalista che racPSICHIATRIA conta ad un’ospite a Presso il Castello cena le tappe profesOrsini, IV edizione di sionali e umane della Cinema e Psichiatria, sua inchiesta. Il dato alle ore 10,00, proie- rilevante di questo zione di “Si può fare” pretesto narrativo e’ di Giulio la possibilità dell’utiManfredonia (Italia, lizzo del linguaggio 2008). Info. “privato” che consen0862.028175 – te un piano dialettico 347.1942178 impensabile per un giornalista o un relaAvezzano tore che trattasse un LA VACANZA tema del genere in Presso il Teatro dei un contesto pubblico. Marsi, ore 21,00, La mano leggera con andrà in scena “La Vacanza il caso Alpi – cui viene condotto il pubblico in una delle Hrovatin” (Tratto da storie più pesanti “Nient’altro che la degli ultimi decenni, verità “di Sabrina consente ai complicaGiannini per ti snodi tecnici di “Report”), di Marina recuperare tutta la Senesi e Sabrina Giannini, messinsce- loro illuminante semna: Simonetta Favari. plicità. Tel. Cosa resta del lavoro 334.2578164 www.contemporaneadel giornalista che menteteatromarsi.it firma un’inchiesta televisiva? Cosa resta del materiale di studio accumulato nei molti mesi necessari alla realizzazione di una puntata di ATTIVITÀ un’ora che la messa MOTORIA NELLA in onda brucia, lette- DISABILITÀ ralmente, alla veloci- PSICHICA tà della luce? Pare Partirà a febbraio restino ad esempio 2013 il progetto “attitante mail: complività motoria nella disamenti e diffide. Resta bilità psichica” della in archivio la docuprofessoressa mentazione e resta Alessandra Giuliani, spesso il desiderio nel insegnante della scuotelespettatore di riala media “Carducci” scoltare. Ma in televi- dell’Aquila. Approvato sione la replica di un e finanziato dal programma ha il Ministero dell’istruziosapore del ripiego a ne, per tramite del basso costo. Tutto il Comune dell’Aquila e contrario di ciò che all’interno del piano

CASELLA IN CONCERTO I Rassegna di concerti dei docenti del Conservatorio di Musica “Alfredo Casella”, Aula Magna, Via Francesco Savini s.n.c, ore 17,30, Riccardo Fiori - chitarra. Ingresso libero Info. 0862.22122

CORSI & CONCORSI


agenda di tutto un po’ l u n e d ì

m a r t e d ì

m e r c o l e d ì

g i o v e d ì

SIPARIO v e n e r d ì

s a b a t o

43

d o m e n i c a

giornopergiorno “scuole aperte”, il programma è rivolto a tutti gli studenti con disabilità psichica delle scuole secondarie di primo grado dell’Aquila. L’attività sarà totalmente gratuita e si svolgerà presso la palestra della scuola media Carducci in via Scarfoglio. Per informazioni ci si può rivolgere alla segreteria della scuola ai numeri 0862.251920862.22503

RICONOSCIMENTO AL GIOVANE CHEF AQUILANO WILLIAM ZONFA Nella sala giunta del Comune dell’Aquila, il sindaco Massimo Cialente ha consegnato un riconoscimento al giovane chef aquilano William Zonfa, protagonista della trasmissione Rai “La prova del cuoco” e incoronato cuoco emergente 2013 dalla Guida ristoranti d’Italia del Gambero Rosso, dopo aver conquistato nel 2012 una Stella sulla Guida gastronomica francese Michelin. William Zonfa lavora alla Magione Papale dal luglio del 2010 e nonostante la sua giovane età ha viaggiato molto e ha lavorato al fianco dei più grandi chef del mondo.“Siamo lieti di premiare un giovane talentuoso aquilano. – ha dichiarato il sindaco Massimo Cialente – E’ un piacere constatare quanta strada abbia fatto in questi anni e come i suoi riconoscimenti vanno man mano aumentando. Ci riempie di orgoglio avere nella nostra città uno chef del suo calibro. Gli auguro di cuore di realizzare tutti i suoi sogni e di promuovere ancora le vocazioni del nostro territorio e il capitale di saperi e di qualità di cui si è fatto portatore”.

ASSOCIAZIONE AMICI DEI MUSEI DELL’AQUILA L’Associazione Aquilana Amici dei

Musei propone diverse iniziative: il 26 febbraio, visita guidata presso il chiostro Del Bramante, della mostra dei pittori della famiglia fiamminga Brueghel, oltre 100 tele che riuniscono, in un mirabile compendio, le tematiche, le tecniche ed i cromatismi caratteristici di quella scuola. Seguirà la visita dei capolavori di Piazza Navona; il 17 febbraio visita guidata di Via Giulia, in Roma, ed in particolare la struttura e gli affreschi dell’Oratorio del Gonfalone, il 13 marzo all’Aquila la conferenza del prof. Bernardini sulla storia, arte e folklore di Tivoli, propedeutica alla successiva gita del 16 marzo presso tutti i monumenti più caratteristici di quella località. Dal 13 al 17 aprile una gita nella regione della Provenza (con visite guidate di Marsiglia, Nimes, Avignone, Pont du Garde, Arles). La Provenza è luogo dall’indiscutibile fascino, ricco di siti ed ambienti storici ed artistici. Quanti fossero intenzionati a partecipare alle attività dell’Associazione, possono contattare direttamente Franco Dus (0862.580041) o Silvio Manilla (330579011).

CORSI AISM L’Associazione Italiana Sclerosi Multipla Sezione di L’Aquila, comunica che per il 2013 sono attivi i seguenti corsi: il gruppo esperienziale di benessere e crescita personale, che si svolge ogni martedì dalle ore 18,00 alle ore 19,30, ed il corso di tecniche di rilassamento e gestione dello

stress che si svolge ogni giovedì dalle 21,30 alle 22,30. Inoltre, sta per iniziare il corso di “benessere ed attività in acqua” presso la Piscina Verdeaqua dell’Aquila, con iscrizioni ancora aperte fino al 20 febbraio. Per informazioni e iscrizioni, contattare l’AISM – L’Aquila ai nrr. di tel. 0862/313632335/6181190 334 5036639, aismaq@gmail.it. Tutti corsi sono tenuti da personale specializzato e presso la sede della Sezione Provinciale AISM, in Via Ficara Piazza D’Arti, eccezione fatta per i corsi in acqua. I corsi sono riservati alle persone con SM, ai soci AISM ed a coloro che intendono diventarlo previa richiesta di iscrizione. Ogni mercoledì, sempre presso la sede di Via Ficara, dalle 14,00 alle 15,00 sarà presente l’avvocato Roberta Spaziani a disposizione per fornire l’assistenza legale ai soci AISM come: inizializzazione pratiche medico-legali, chiarimenti giuridico amministrativi, ecc. mentre l’assistenza psicologica per quanti la richiederanno, sarà prestata previo appuntamento. Di prossima apertura anche il servizio infopoint ed il servizio sportello. Infine, tra le attività in essere di raccolta fondi dedicati alla ricerca, c’è il corso Fimu, finalizzato alla realizzazione di piccoli manufatti - idee regalo, eseguiti dai volontari e soci AISM.

L’ARTE DI AIUTARE Aspic L’Aquila organizza per il 23 e 24 febbraio un Corso Tecniche di Counseling per l’autosostegno. “L’Arte di aiutare: Cosa dire – Come dire – Quando

dire” propedeutico al Master in Gestalt Counseling Professionale: per avere uno spazio d’ascolto e di crescita personale riservato; per raffinare le tue capacità umane in un percorso formativo in cui imparare ad ascoltare in maniera efficace e professionale, rispettando te stesso e l’altro (per essere disponibile e non a disposizione!); per migliorare la tua qualità di vita vivendo pienamente la ricchezza delle relazioni (in ambito affettivo, familiare, lavorativo e sociale) valorizzando il tuo potenziale creativo ed utilizzando le tue capacità di auto sostegno e mutuoaiuto . Per informazioni: www.aspiclaquila.it, aspiclaquila@gmail.com, cell: 328.5868363

MICROZONAZIONE SISMICA Da lunedì 18 a venerdì 22 febbraio, presso l’Auditorium Reiss Romoli a Coppito (Via G. Falcone, 25 L’Aquila), si svolgerà il Corso di Microzonazione Sismica e valutazione della Risposta Sismica Locale per la ricostruzione post-terremoto, organizzato dal Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile-Architettura e Ambientale dell’Università degli Studi dell’Aquila e finanziato dalla Regione Abruzzo. Il Corso è destinato agli studenti dell’Università dell’Aquila iscritti al corso di laurea in Ingegneria Civile e Ambientale, ai corsi di laurea magistrale in Ingegneria Civile e in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio, ai dottorandi in Ingegneria Civile e del Territorio e ad

SIPARIO

altri studenti dell’ateneo aquilano interessati all’argomento. Questo Corso vuole essere un importante punto di partenza e spunto per ulteriori approfondimenti successivi nella didattica di un tema, purtroppo, di grande attualità e interesse. L’osservazione dei danni alle costruzioni e alle infrastrutture durante i terremoti evidenzia spesso differenze sostanziali anche a piccole distanze, oppure crolli e danni notevoli anche a grandi distanze dall’epicentro. Le cause vanno spesso ricercate in una differente pericolosità sismica locale, determinata da effetti di amplificazione del moto sismico o da instabilità del suolo. E’ noto da tempo che le condizioni locali dei terreni condizionano in modo importante gli effetti del terremoto e possono alterare in maniera evidente l’azione sismica sulle costruzioni. Gli studi di Microzonazione Sismica, alla scala comunale, hanno l’obiettivo di razionalizzare la conoscenza di questi fenomeni, restituendo informazioni utili per il governo del territorio, la pianificazione urbanistica, la gestione dell’emergenza e la ricostruzione post-sisma. Gli studi di Risposta Sismica Locale, alla scala del manufatto, consentono di quantificare nella progettazione le azioni sismiche sulle costruzioni tenendo conto degli effetti locali. I docenti del Corso, in possesso di un’esperienza pluriennale nel settore, provengono da diverse Università italiane, da Enti di ricerca e da servizi tecnici regionali.

MISS ITALIA ABRUZZO Miss Italia Abruzzo 2013: sono aperte le iscrizioni gratuite al concorso più famoso D’Italia. Info: fotografo Antonio Oddi, 333.8520471, oppure sulla sua bacheca di facebook. Direzione artistica Gabriele Zarroli e Pino Mazzocca. Organizza Agenzia Arte e Spettacolo di Fabrizio Ferrini in partenership con l’Agenzia Pai Di Mimmo Del Moro che è esclusivista del concorso per la regione Abruzzo e Marche.

INFORMATICA DI BASE Sono aperte le iscrizioni al “Corso di informatica di base” riservato alle persone ultra cinquantacinquenni, organizzato da Anteas Avezzano Marsica. Il corso è rivolto a coloro che si avvicinano per la prima volta al computer e intendono utilizzarlo per ragioni di hobby, di studio o per lavoro e ha come obiettivo quello di fornire ai partecipanti gli strumenti base per utilizzare il computer in situazioni quotidiane. Avrà la durata di 30 ore distribuite in due ore settimanali ( tutti i Martedì dalle 17,30 alle 19,30 ) ed inizierà il 19 Febbraio 2013. Il numero massimo di partecipanti è di 12 persone per corso e l’iscrizione è a titolo gratuito. Per informazioni e per ritirare il modulo di iscrizione rivolgersi alla sede dell’Associazione sita ad Avezzano (AQ) via Monte Velino, 63; oppure chiamare il numero 3665405058.


ANNUARIO SPOSI La guida indispensabile ai futuri Sposi per avere un quadro chiaro e completo delle più prestigiose Aziende operanti nel settore del matrimonio

La guida indispensabile ai futuri Sposi per avere un quadro chiaro e completo delle più prestigiose Aziende operanti nel settore del matrimonio è in distribuzione scelta dei materiali alla progettazione degli interni, dalla realizzazione dell’arredo al confezionamento di esclusive bomboniere e alla compilazione delle più esclusive liste nozze. Il tutto reso possibile dalla specifica competenza nei settori, la vasta gamma di primarie aziende partner, oggetti esclusivi, gentilezza, cortesia e discrezione.

UNIKO

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . L'Aquila

Viale Corrado IV ,8 - Tel 0862.700142 Caratteristiche: progettazione d'interni, studio del design per i più piccoli, wedding ed allestimenti per momenti "originali", progettazione e personalizzazione allestimenti. Caratterizziamo con originalità e pezzi unici gli allestimenti dei momenti più importanti e dei tuoi ambienti quotidiani. Costruiamo il vostro sogno! Prodotti e servizi: consulenza e progettazione per potervi aiutare a realizzare la casa e i momenti dei tuoi sogni con carattere nel rispetto delle vostre esigenze finanziare, disegnamo e realizziamo pezzi unici adatti alle vostre esigenze, idee regalo, tableau mariage, partecipazioni, bomboniere, allestimenti e fiori, cake con relativo allestimento. Diamo uno stile alle vostre idee!

Bomboniere, Confetti, Addobbi e Balloon-Art Abiti da Sposa, Sposo e Cerimonia NOVIAS & Co . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . L’Aquila Viale della Croce Rossa, 95 Tel. 0862.204351 - e-mail: paris_attilio@alice.it Responsabile: Attilio Paris. Caratteristiche: in un ambiente giovanile e familiare la Novias vi attende per lasciarvi sognare nel vostro giorno più bello! Da non dimenticare l'esperienza trentennale e la professionalità della signora Claudia che vi seguirà affinché l'abito sia personalizzato in ogni particolare e con cura nei dettagli. Vi stupiremo con un'ampia scelta per tutti gusti e le esigenze personali... vi aspettiamo nel nostro atelier dove troverete tante piccole sorprese tra cui un indimenticabile soggiorno di una settimana per 4 persone alle future coppie! Vi aspettiamo! Chiamateci per un appuntamento anche la domenica!!!

Arredamento, Articoli da Regalo, Complementi d’Arredo, Accessori Casa, Arredo Bagno, Illuminazione, Liste Nozze, Elettrodomestici C&D ELETTRODOMESTICI . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . L’Aquila S.S. 17, 34/B - L’Aquila - Tel. 0862.315305 - Fax 0862.313717 e-mail: c-d@c-d.it - sito internet: www.c-d.it Responsabile: Marci Maria Adria e Maris Donati Caratteristiche: 35 anni di esperienza nel settore Prodotti: elettrodomestici, articoli da regalo, illuminazione interni, porcellane, bomboniere, posaterie Marche: esclusivisti Thun, Nadir Pagamento: con finanziamenti Consegna: a domicilio in tutta la regione Orario: 9.00/13.00 15.30/19.30 Riposo settimanale: lunedì mattina.

STUDIO DESIGN . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .L’Aquila Viale della Croce Rossa, 159 - Tel. 0862.28355 - 333.6782320 E-mail: info@studiodesignaq.it Sito internet: www.studiodesignaq.it Responsabile: Augusto Priore e Tiziana Sardini Caratteristiche: i 25 anni di esperienza nel mondo della casa e l’esclusivo punto vendita inaugurato nel mese di ottobre 2012 ci permettono di accompagnare gli sposi per tutto il percorso matrimoniale. Dalla

CHE FESTA!!!

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Scoppito

Via Roma, 32 (di fronte Galleria Longara) - Tel.0862.719114 E-mail: che.festa@virgilio.it - Responsabile: Barbara Iannini Caratteristiche: specializzati in feste e cerimonie con coordinati per la tavola. Prodotti/Servizi: vasto assortimento di confetti, topper per torte nuziali, mongolfiere a scoppio, spara coriandoli di ogni genere e giochi. Consegna: anche a domicilio. Orario: 9.30/13.00 - 16.00/20.00 Riposo settimanale: domenica e lunedì mattina.

HAPPY PARTY di Katia Chiapparelli

. . . . . . . . . . . . . . . . . L'Aquila

S.S. 17, 24 - Tel. 0862.310212 - 327.0894289 - Fax: 0862.310212 e-mail: katiachiapparelli1@virgilio.it - Sito internet: www.happyparty.biz Responsabile: Katia Chiapparelli

Caratteristiche: specializzati nella vendita per il party e allestimenti con palloncini per matrimoni, nascite, battesimi, comunioni, laurea, compleanni, pensione, inaugurazione nuove attività. Si organizzano corsi di decorazione torte. Prodotti: Confetti di ogni genere e per ogni esigenza, riso colorato, sacchetti organza, statuette sposi per torte nuziali, segnaposto con palloncino, tovaglioli con iniziali anche personalizzati, petali di rosa Orario: 9.30/13.00-16.00/20.00 Riposo: settimanale: domenica e lunedì mattina.

Le Mani d’Oro di Maria Cristina Bravi

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Santi

di Preturo

Piazzetta delle arti nel borgo - Tel 3395007878 Sito internet: www.lemanidoro.com Caratteristiche: Laboratorio di tombolo aquilano e non solo. Gioielli lavorati al tombolo con filo d’oro e argento 925. I vostri momenti magici illuminati con bagliori d’oro di preziosi merletti. Bomboniere e rifiniture di corredo eseguiti rigorosamente nel solco della tradizione.

SPOSABELLA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . L’Aquila S.S. 17, 28 Tel./Fax 0862.315259 - E-mail: sposabellaaq@libero.it Puoi contattarci anche su facebook: Sposabella L’Aquila. Responsabile: Patrizia Ferella. Caratteristiche: Sposabella, con la sua esperienza trentennale nel settore della bomboniera, metterà a Vostra disposizione tutta la qualità, la cortesia e la convenienza che la contraddistingue, con un’attenzione particolare al confezionamento, curato nei minimi dettagli, per soddisfare tutte le Vostre esigenze. Troverete una vastissima scelta di bom-


boniere, confetti e confezioni. Prodotti/Servizi: Bomboniere, articoli da regalo. argenterie, partecipazioni, confetti. Marche: Cuorematto, Carlo Pignatelli, Lemir, Laura Biagiotti, Quadrifoglio, Trasparenze Veneziane, Via Veneto, etc. Orario: 9.00/13.00-16.00/20.00. Riposo settimanale: domenica e lunedì mattina.

Terre D’Abruzzo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Santi di Preturo Piazzetta delle Arti nel borgo - Tel 335306709 Pagina Facebook Terre D’Abruzzo. Caratteristiche: laboratorio di ceramiche artistiche e tradizionali. Dalla tecnica della majolica aquilana alla ceramica raku per realizzare quello che avete sempre desiderato per esaltare i vostri momenti più preziosi: Pezzi unici da collezione, complementi d’arredo e bomboniere che scaldino i cuori delle persone a voi care.

Centri Estetici, Acconciatori e Parrucchieri FASHION LOOK PARRUCCHIERE uomo-donna . . . . . L'Aquila Via G. Marconi 7d - Tel.0862 319370 Cell.347 9019886 Responsabile: ASCARIDE PIERLUIGI Caratteristiche: da più di 10 anni mi prendo cura dell’immagine personalizzata di ogni cliente dedicando la migliore attenzione alle vostre richieste per trasformarle in un look deciso e unico. L'utilizzo di prodotti ALTAMENTE professionali scelti con accuratissima attenzione renderanno i tuoi capelli estremamente belli. Particolare attenzione nel tuo giorno più importante sarà dedicata per rendere speciale il tuo sogno. Acconciature e look personalizzati sempre all’avanguardia grazie a continui aggiornamenti e tendenze moda. Orari: Aperto dal lunedì al sabato con diversi orari per rendermi disponibile a ogni tua esigenza. Aperto anche il lunedì.

Perle d'Ambra

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . L’Aquila

Via mausonia 60, c/o Centro Sportivo Arcobaleno Tel 328 2328184 - E-mail: perle.ambra@gmail.com Responsabile: Ambra Castri Caratteristiche: Perle d'Ambra" è un luogo caldo e accogliente dove ritrovare pace ed armonia. Sapienti mani accresceranno in voi la consapevolezza del vostro corpo con eleganza e gioia attraverso trattamenti mirati e garantiti sia dalla professionalità di Ambra che dall'alta qualità dei prodotti naturali utilizzati. Specializzata nelle migliori accademie,come truccatrice presso la "Last Looks academy" di New York e l'Accademia nazionale del cinema di Bologna,estetista presso la "Dora Bruschi" di Firenze, estetologa presso la "LULV" Leonardo da Vinci di Roma. Prodotti/servizi: manicure, pedicure, smalto semipermanente, trattamenti viso e corpo personalizzati, luce pulsata metodo Tahe (epilazione permanente progressiva), ricostruzione unghie, massaggi, pressoterapia, trucco sposa, cinematografico e teatrale. Marche: Vagheggi, Sixtus, Eva Garden, Mac.

Fiori MOSCONE MANOLA Fiorista, Articoli da Regalo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Paganica Via Fioretta - Tel. 338.8393730 Caratteristiche: addobbi floreali per tutti gli eventi, creazioni esclusive con fiori freschi e artificiali. Prodotti/Servizi: fiori provenienti dai più rinomati mercati esteri acquistati direttamente dal titolare... con partecipazione a mostre, fiere ed ogni evento innovativo. Stile: classico, proprio e originale, con fantasia e gusto. Pagamento: acconto 50%, saldo alla consegna. Prezzi: adeguati alla richiesta del cliente a seconda del periodo e della scelta dei fiori. Orario: 8.30/13.00 - 15.30/19.30. Riposo settimanale: lunedì.

Fotografie e Video MARGHERITA DE ROSA

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Luco

Dei Marsi

Viale Duca degli Abruzzi, 190 Tel. 0863.528838 cell.329.3756060 fax 0863.528838 E-mail: info@margheritaderosa.it Sito internet: www.margheritaderosa.it www.facebook.com/fotomargheritaderosa Caratteristiche: non posso descrivere a parole la passione e l’esperienza che ho per la fotografia di matrimonio. Con la mia famiglia siamo presenti tra i fotografi di cerimonia da 4 generazioni. Venite a visitarmi in studio o sul sito web. Prodotti e servizi: servizi fotografici e video professionali per cerimonie, eventi, book fotografici in sala pose o location esterne. Stile: il vostro stile, le mie foto. Marche: www.albumepoca.com Pagamento: da concordare. Prezzi: da concordare, per servirvi al meglio. Consegna: da concordare. Orario: su appuntamento, anche fuori orario.

STUDIO FOTOGRAFICO DS . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . L’Aquila Viale Alcide De Gasperi Tel. e Fax 0862.26036 - 334.3260221 E-mail: fotostudiods@yahoo.it Responsabile: Domenico Di Mario e Licia Di Mario. Caratteristiche: Da oltre trent’anni fa la differenza.

Ristoranti e Catering PARCO DEI PINI

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . L’Aquila

Via Mausonia, 18 - Tel. 0862.441293 - Fax 0862.441293 E-mail: info@ristoranteparcodeipini.com Sito internet: www.ristoranteparcodeipini.com Responsabile: Maria Annunziata Damiani Caratteristiche: alle porte dell’Aquila, immerso nel verde sorge il ristorante parco dei pini. Location ideale per i vostri momenti unici, grazie all’ampio giardino, al fascino della sala, ad un menù raffinato che spazia da specialità di pesce a tradizionali ricette montane ed alle spettacolari coreografie di frutta e ghiaccio sempre coccolati dal nostro personale. Orario: aperto su prenotazione

RISTORANTE LA FORCELLA SAN DONATO GOLF RESORT

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Santi

(Aq)

S.p. per Menzano Tel.0862.461719 - Fax 0862 463592 E-mail: mondochefsrl@gmail.com Caratteristiche: Il ristorante La Forcella, è situato nel cuore del San Donato Golf Resort & Spa, esteso su un’ oasi verde e sovrastato da montagne che raggiungono quasi 2000 mt di altitudine. Il ristorante La Forcella, dotato di ampie vetrate che si aprono sulla piscina, offre un ambiente luminoso e raffinato, piatti tipici della cucina abruzzese, sapientemente rivisitati secondo le tendenze gastronomiche più recenti. Il Ristorante La Forcella è in grado di proporre servizi personalizzati di banqueting per qualsiasi tipo di evento.

Musica, Accompagnamento e Animazione DIVINE ARMONIE

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .L’Aquila

/ Roma

Tel. 329.5404308-349.6051278 Caratteristiche: musica di classe per momenti indimenticabili. Servizi: accompagnamenti liturgici con professionisti di alto livello, scelta del repertorio, ampie possibilità strumentali (organo, voce, violino, violoncello, flauto, oboe, tromba, arpa, quartetto d’archi...), massima serietà e competenza.

Viaggi AGENZIA DI VIAGGI TOURING CLUB ITALIANO

.......

L’Aquila

c/o Globo Center - Via Saragat - L’Aquila. Tel. 0862.406000 E-mail: prenotazioni@tcilaquila.it - Sito internet: www.tcilaquila.it Servizi: organizzazione viaggi di gruppo e individuali, escursioni e biglietteria. Servizio “SposiamoVi”: il servizio ha lo scopo di facilitare la scelta da parte degli Sposi attraverso una raccolta di Viaggi creati ad hoc per ogni tipo di richiesta e adattabili in base alle diverse esigenze. Si potrà, inoltre, usufruire dei Servizi “Lista Nozze”e “Pacchetto SposiamoVi”, utili per facilitare la gestione del viaggio ed usufruire degli sconti con le attività convenzionate.


in questo numero CENTRO A CICLO DIURNO ALLENAMENTE

Chirurgia plastica, nuovo trend: regole pi첫 severe in tutta Europa


Chirurgia plastica, nuovo trend: REGOLE PIÙ SEVERE IN TUTTA EUROPA DAL 2013 IN AUSTRIA OPERANO SOLO SPECIALISTI, E PER LE MINORENNI OBBLIGATORIA UNA VALUTAZIONE PSICOLOGICA. IN DIVERSI PAESI NUOVE LEGGI PER REGOLAMENTARE IL SETTORE. ANCHE IN ITALIA CON LA LEGGE MARTINI DA LUGLIO SOLO ALCUNI SPECIALISTI SONO AUTORIZZATI A ESEGUIRE INTERVENTI AL SENO, VIETATI PER MINORENNI. «I PAZIENTI COSÌ HANNO PIÙ GARANZIE» DICE IL PRESIDENTE DI AICPE, GIOVANNI BOTTI

P

iù regole per la chirurgia plastica in tutta Europa. Nuove leggi per regolamentare il settore stanno comparendo in numerosi Paesi, come risposta a un'esigenza diffusa di maggiore severità in un settore che per anni è stato in balia di sedicenti specialisti e chirurghi improvvisati. «Si tratta di un trend senza dubbio positivo, in quanto si danno maggiori garanzie ai pazienti che hanno così la sicurezza di essere operati da veri specialisti, con le competenze necessarie per evitare brutte sorprese» afferma Giovanni Botti, presidente di Aicpe, associazione scientifica di specialisti in chirurgia plastica con particolare competenza in chirurgia estetica. L'ultima in ordine cronologico ad averlo fatto è l'Austria, che ha introdotto regole restrittive e piuttosto severe. «I punti più importanti della normativa austriaca, che entrerà in vigore dal 2013 prevedono l'esclusione da qualsiasi tipo di intervento a fine estetico nei pazienti minori di 16 anni - afferma il presidente di Aicpe -. Per quelli compresi tra i 16 e i 18 anni, invece, è richiesto non solo il consenso dei genitori, ma anche una valutazione psicologica obbligatoria. Inoltre gli interventi dovranno essere eseguiti solo da chirurghi plastici veri e "certificati"». Altri specialisti dovranno limitarsi ad eseguire quegli interventi per i quali hanno avuto una preparazione specifica. Le autorizzazioni sono rilasciate dall'Ordine di Medici Austriaco (Austrian Medical Association), che potrà eventualmente stabilire eccezioni alla regola. Inoltre, sono obbligatorie due

segue II

SIPARIO in Salute

»


» segue

Chirurgia plastica: nuovo trend

settimane di tempo tra il primo incontro con il medico e la firma del consenso. Norme più severe anche nella pubblicità: basta con promozioni commerciali di bassa lega, che poco hanno a che fare con l'etica medica, mentre dovrà essere esplicitato quando in un'immagine è stato usato il fotoritocco. Come è già avvenuto in diverse nazioni, si nota una tendenza a limitare l'esercizio della chirurgia estetica solo ai medici che hanno avuto un percorso formativo specifico nel settore. Anche in Austria, molti medici eseguono operazioni di questo tipo pur non avendo qualifiche adeguate: per questo dal prossimo anno potrà eseguire interventi di chirurgia estetica solo chi, dopo aver frequentato corsi universitari specifici, riceverà l'autorizzazione dall'Austrian Medical Association. Dopo anni di crescita indiscriminata del settore, in cui molti dottori si sono proposti come esperti nella materia senza avere effettivamente seguito studi specifici, è insomma tempo di fare chiarezza per lasciare spazio solo ai veri professionisti. «Purtroppo ci sono voluti scandali internazionali come quello delle protesi mammarie PIP, riempite con silicone industriale, per far capire in modo drammatico quanto una maggiore regolamentazione nel settore non fosse più rinviabile» afferma Botti. A oltre due anni di distanza dallo scandalo delle protesi francesi, esploso nel febbraio 2010, già diversi Paesi sono corsi ai ripari prendendo provvedimenti. Tra questi la Francia, che ha limitato l'esecuzione di alcuni interventi agli specialisti, i soli che hanno l'autorizzazione ad operare nelle strutture dedicate e, l'Inghilterra che, dopo lo scandalo Pip, ha condotto una approfondita indagine governativa su caratteristiche, usi e costumi della medicina e della chirurgia estetica inglese che, si prevede, porterà a regole più severe non solo per ciò che riguarda i requisiti delle cliniche

e dei professionisti, ma anche in materia pubblicitaria, in particolar modo nei confronti del marketing più aggressivo. In Italia da luglio di quest'anno è entrata in vigore la legge Martini, che vieta le operazioni su minorenni e stabilisce che solo chirurghi specialisti possono eseguire interventi chirurgici per l'aumento del seno. «Nel nostro paese i chirurghi plastici che hanno una documentata formazione e una competenza specifica, possono essere facilmente riconosciuti in base all'iscrizione alle due associazioni che raccolgono solo chi ne possiede i requisiti, ovvero Aicpe e Sicpre. Sui siti si trova l'elenco completo» conclude Botti.

Centro a ciclo diurno per soggetti affetti da deficit cognitivi - ALLENAMENTE

PATOLOGIE NEURO-DEGENERATIVE er rallentare l'insorgere dell'Alzheimer e di altre patologie neurologiche assimilabili, è fondamentale potenziare, con un adeguato "brain training", la zona del cervello che non sia stata compromessa dalla degenerazione neuronale, in quanto, con un buon allenamento, è possibile "riprogrammare" alcune cellule cerebrali affinché sostituiscano quelle danneggiate. L’attività del Centro a ciclo diurno gestito dalla Cooperativa “AllenaMENTE”, presso il Comune di Fossa, è volta ad aiutare le famiglie tramite un supporto professionale che permetta alla persona (anziana e non) di consolidare le abilità residue, frenando così un deterioramento cui, inevitabilmente e senza alcun aiuto, andrebbe incontro. L’approccio, come da linee guida, è rivolto a far sentire l’individuo partecipe di ogni tipologia di attività che viene svolta (musicale, manuale, motoria, cognitiva e ludico-ricreativa) facendolo sentire inserito all’interno di un gruppo in cui possa liberamente interagire e confrontarsi.

P

SIPARIO in Salute

AllenaMENTE

Centro a ciclo diurno per soggetti affetti da deficit cognitivi (Alzheimer, demenza senile, Parkinson, post ictus …) Via Madonna delle Grotte snc. - Fossa CELL. 340 / 0551184 TEL. 0862 / 028134 Indirizzo internet: http://www.allenamentelaquila.it Mail: cooperativaallenamente@hotmail.it

III


SIPARIO

49

Ristoranti L’AQUILA

RISTORANTI•PIZZERIE•TRATTORIE•AGRITURISMI... L’elenco completo dei Ristoranti è sul nostro Annuario dei Ristoranti d’Abruzzo disponibile presso le nostre sedi

BRACERIA CHEF LINGUINI

L’AQUILA 67100 RISTOBAR di Samueli Massimo - Via Rodolfo Volpe (Z.I. Bazzano Sud - Monticchio, c/o Salumificio Peppone) Tel.320.3447797 - E-mail: massimo.samueli@libero.it Tipo di cucina: tipica aquilana Costo medio €20 - Carte di credito - Coperti: 30 Giorno di chiusura: domenica

99 PIATTI S.S.17/b , 29 - Tel.339. 2396271 Giorno di chiusura: domenica Tipo di cucina: abruzzese e romana Costo medio: €20 - Carte di credito - Coperti: 80 - Posti all'aperto

A CASA MIA

S.S. 17 bis km 32,00 n.41 Tel. 0862.680599 - 348.7719981/2 Aperto tutti i giorni, pranzo e cena. I veri piaceri della carne cotta alla brace. Ampio giardino. Cerimonie e banchetti, Lauree Posti a sedere: 120 - Carte di credito, Bancomat. www.braceriacheflinguini.it

CASALE SIGNORINI S.S.17 km. 27.600 - Tel. 0862.361184 Giorno di chiusura: lunedì Tipo di cucina: pesce e carne; locale e internazionale; banchetti e cerimonie Coperti: 500 - Posti all’aperto - Carte di credito www.casalesignorini.it

CASETTA NEL PARCO

Via F.P. Michetti, 1 (incrocio con Via A. Colagrande) Tel. 0862.700260 - 328.7304887 Tipo di cucina: italo persiana Coperti: 40 - Costo medio: €20

AL CERMONE DA BACCO S.S. 80 - Località Cermone - Tel.0862.461795 Giorno di chiusura: martedì Tipo di cucina: locale, carne alla brace Costo medio €30 - Carte di credito - Coperti: 250 - Posti all'aperto

ANTICA ROMA Ristorante Pizzeria forno a legna Via de’ Medici - Località Vetoio - Tel.0862.311438 - 345.4215630 Giorno di chiusura: martedì Tipo di cucina: specialità carne alla griglia, primi all’uovo fatti a mano. Giovedì e venerdì Pesce Costo medio pizzeria: €12 - Costo medio ristorante: €25

BAR 20 I VIZI Viale Saragat, 78 (in prossimità CC L’Aquilone) Tel. 0862.310233 - Chiuso Domenica Cucina: pranzo veloce - Costo medio: €8,50 - Cena alla carta

Strada Vicinale dell’Aterno, 33 Tel. 0862.1960837 - Cell. 328.2707038 Cucina: tradizionale con particolare attenzione alla cucina abruzzese Aperto tutti i giorni pranzo e cena Chiuso il lunedì - Costo medio: €25,00 - “Il coperto non si paga” Coperti: 80 - Posti all’aperto.

COSTA MASCIARELLI Ristorante - Pizzeria anche da asporto Via Maleubbia, c.da Malepasso Alto Tel. 328.2885837 Primi eccezionali, carne argentina e irlandese. Aperto pranzo e cena - Cerimonie e banchetti Giorno di chiusura: lunedì - Coperti: 130

ELODIA NEL PARCO (anche relais) Frazione Camarda - Via Valle Perchiana 22 - Tel. 0862.606830 www.sposatinelparco.it Aperto solo su prenotazione Locale per banchetti, cerimonie e servizio catering Tipo di cucina: tradizione - Coperti 300

pranzo veloce COFFEE BREAK

Feste te da noi la FESTAggdia con museiclle DONNE a dal vivo m .co ail q.it gm a-a 3@ m a2 caro m ro nti it ca w.a an ww

Ampio io g Parcheg linea WI-FI libera Free

FESTE di LAUREA SERVIZIO CATERING

CAFFÈ in by Arcobaleno di Pierluigi De Matteis

328.8755269

Via Saragat - loc. Campo di Pile L’Aquila (Palazzo Carispaq)


50

SIPARIO

Ristoranti L’AQUILA

RISTORANTI•PIZZERIE•TRATTORIE•AGRITURISMI... L’elenco completo dei Ristoranti è sul nostro Annuario dei Ristoranti d’Abruzzo disponibile presso le nostre sedi

ELODIA RISTORANTE Frazione Camarda - Via Valle Perchiana 22 - Tel. 0862.606830 www.elodia.it Aperto solo la sera e aperto anche a pranzo sabato ed i festivi Chiuso il lunedì e martedì Costo medio €50 - Tipo di cucina: del territorio rivisitata Coperti 25

Fatta rimetter la tavola, fece venir la cena la quale apparecchiata avea

ERNESTO

Boccaccio, Decameron V giornata

Via Lussemburgo, 30/38 (ex B.N.L.) Tel.0862.316426 - 340.1686203 - 328.1665957 Chiuso: domenica sera e lunedì Tipo di cucina: locale - Costo medio €25 - Carte di credito Coperti: 50 - www.ristoranteernesto.it

... con voi dall'aperitivo alla cena ... Via XX Settembre 115 • L'Aquila info e prenotazioni 328.1317793 - 340.3003895

FERRO E FUOCO

I SAPORI DELLA VALLE

Via Preturo, 14 - Coppito Tel.392.3872064 - 0862.762668 Aperto tutti i giorni a cena Tipo di cucina: carne alla brace, pizzeria forno a legna Costo medio: €14-25 - Coperti: 70 - Posti all’aperto

Ristorante - B&B - Corbellino di Fagnano Alto - 67020 (AQ) Tel. 0862.86183 - 338.5001985 Costo medio €20-25

GENTE DI MARE Via Garibaldi, 2 Tel.0862.24501 334.9818811 Giorno di chiusura: lunedì - Tipo di cucina: pesce Costo medio €35 - Carte di credito - Coperti: 18

GIAMPY (anche albergo) S.S.17 Bis, km 18 Assergi - Tel. 0862.606225 Sempre aperto - Cucina: locale Costo medio €18,00-20,00 - Carte di credito Coperti: 155 - Posti all’aperto - www.hotelgiampy.eu

HAPPY DAYS Tavola Calda - Bar - Pizzeria c/o Centro Commerciale Globo - L’Aquila - Tel. 0862.318737 Coperti: 150 - Aperto a pranzo Costo medio: menù completo €10

HELLO - WE ARE COFFEE PASTA AND PIZZA Via Saragat, snc - Nucleo ind.le di Pile - L’Aquila Tel. 0862.028369 - 320.9797730 Tipo di cucina: pranzo veloce Pizzeria pranzo e cena anche da asporto Coperti: 60 - Posti all’aperto

IL BOSCHETTO (agriturismo) Viale delle Fiamme Gialle - Loc. Campo di Cansatessa Tel.348.0696395 - 339.6026431 Giorno di chiusura: sabato a pranzo Tipo di cucina: casereccia - Costo medio €15 Coperti: 50 - Posti all'aperto

IL DRAGONCELLO (enoteca & cucina) Viale della Croce Rossa, 4 Tel.0862.64169 - 338.5890910 Giorno di chiusura: sempre aperto a cena Tipo di cucina: carne - Costo medio: €25 - Carte di credito Coperti: 80 - Posti all'aperto

IL QUINTO QUARTO Via Eusanio Stella - Tel.0862.311868 - 328.1747528 Giorno di chiusura: sempre aperto Tipo di cucina: prodotti tipici aquilani Costo medio €20-25 - Carte di credito Coperti: 140/150 - Posti all'aperto - www.ilquintoquarto.com

IL RE GATTO

Bisteccheria alla brace Pizzeria Forno a legna Tutti i Mercoledì e Giovedì TUTTA la PIZZA e la BIRRA CHE VUOI 12 Euro Via Preturo, 14 - Coppito (AQ) 392.3872064 - 0862.762668

Ristorante - Cantina Via Madonna del Ponte, 2 (99 Cannelle) Tel. 348.3131402 - Nello - Tel. 389.7982667 - Massimo

L’AQUILA REALE Via Tre Vasche - Gignano - Tel. 0862.404349 - 345.3104509 Aperto pranzo e cena Giorno di chiusura: lunedì - Tipo di cucina: locale. A richiesta pesce e cucina nazionale e internazionale Posti all’aperto - Carte di credito

L’OASI Ristorante - Risotteria - Pizzeria Via Marsicana, 107 - Tel.0862.752021 - 339.8825018 Cucina: Tradizionale Creativa Costo medio €20,00 - Carte di credito Coperti: 60 - Posti all’aperto - Aperto pranzo e cena


SIPARIO

51

Ristoranti L’AQUILA

RISTORANTI•PIZZERIE•TRATTORIE•AGRITURISMI... L’elenco completo dei Ristoranti è sul nostro Annuario dei Ristoranti d’Abruzzo disponibile presso le nostre sedi

Ristorante

Giorno di chiusura: domenica sera e lunedi intera giornata Tipo di cucina: pesce, carne a richiesta e cucina per celiaci Prezzi a partire da €18 - Carte di credito - Coperti: 70

LA GROTTA DI ALIGI DA ENRICO

CUCINA LOCALE - CAMERE

Villa Comunale - Tel. 0862.204960 - 349.3611152 Chiuso: lunedì - Tipo di cucina: tipica, carne alla brace e baccalà Costo medio: euro 25,00 - Carte di credito

specialità ravioli con olaci e carne alla brace

LA LOCANDA DEL GOLF

Casamaina di Lucoli - cell. 340.7339531 - Tel. e Fax 0862.73804 cirella.ziaquinta@gmail.com

Via Cascina - Santi - Tel.0862.601229 Chiuso: martedì - Tipo di cucina: locale e nazionale Costo medio €30,00 - Carte di credito Coperti: 80 - Posti all’aperto - www.sandonatogolf.it

L’OLIMPO (anche agriturismo) - Via Mausonia (Bivio Monticchio/Bazzano) Tel.340.3767836 - 348.0428537 Giorno di chiusura: sempre aperto Tipo di cucina: tipica abruzzese Costo medio €25-30 (bevande incluse) - Carte di credito Coperti: 50 - Posti all'aperto

LA CAPANNINA

LOCANDA DEL GRILLO (forno a legna, pizzeria anche da asporto) Via Colle dei Grilli, 3g - Coppito Tel. 0862.362531, 328.3797873 - 3485389140 Costo medio €15/30 - Coperti: 200 Apertura: 19.30/24.00, pranzo su prenotazione - Chiuso lunedì

LA LOCANDA DEL MORO

Ristorante, Pizzeria - Via per Roio, 10 - Tel.0862.414649 Aperto pranzo e cena - Tipo di cucina: locale Costo medio €15/20 - Carte di credito Coperti: 150 - Posti all'aperto - www.lacapanninalaquila.it

Paganica - S.S. 17bis (adiacente Carispaq) Tel.0862.64199 - 340.9768426 Coperti: 80 - Tipo di cucina: specialità gnocchi, baccalà, trippa Giorno di chiusura: lunedì e domenica sera.

LA CARNE È DEBOLE

LA MEZZA LUNA

Bisteccheria, Ristorante, Pizzeria Via L’Aquila - Pagliare di Sassa Tel.0862.452287 - 340.6781607 Ampio parcheggio - Coperti: 60 - Posti all’aperto Carte di Credito - Aperti a cena - Cibi da Asporto Mediaset Premium - Locale Wi-Fi

Ristoro di qualità - Via XX Settembre, 115 Tel. 328.1317793 - 340.3003895 Chiuso il Lunedì - Tipo di cucina: cucina tradizionale italiana Coperti: 30

LA CARTIERA DEL VETOJO Via Lago di Vetoio Tel.0862.028260 - 333.3887848 Aperto tutte le sere. Domenica solo a pranzo Chiuso lunedì - Carte di credito - Wi-Fi www.lacartieradelvetoio.it - info@lacartieradelvetoio.it

LA CASCINA DEL VIAGGIATORE (anche pizzeria) Via L’Aquila per Pianola, 47 bis Tel.0862.65550 347.6540227 Giorno di chiusura: domenica - Tipo di cucina: tipica abruzzese Costo medio €15/18 - Carte di credito Coperti: 70 - Posti all'aperto - www.lacascinadelviaggiatore.com

LA RUPE Via San Giacomo, 7 - Tel. 0862.27481 Chiusura: lunedì e domenica sera Tipo di cucina: carne alla brace Costo medio €25-30 - Carte di credito - Coperti: 70

La Capannina Ristorante Pizzeria

LA CERELLA S.S. 17, Cerella di Sassa - Tel.0862.452123 Chiusura: sempre aperto pranzo e cena (domenica su prenotazione) Tipo di cucina: locale - Costo medio €18/20 - Carte di credito Coperti: 50 - Posti all'aperto

LA CONCA Via G. Caldora, 12 - Tel. 0862.405211 - 334.8745593 www.ristorantelaconca.eu laconcaallavecchiaposta@gmail.com Tipo di cucina: locale e nazionale Locale per cerimonie, feste, eventi culturali, degustazioni Costo medio: €20/30

LA GINESTRA Km. 0,200 - S.S. 260 Picente, Pizzoli - Località Cermone Tel.0862.463138 - 347.0737051

Strada per Roio, 10 L’Aquila Tel. 0862.414649 Cell. 347.3620938

aperto pranzo e cena


52

SIPARIO

Ristoranti L’AQUILA

RISTORANTI•PIZZERIE•TRATTORIE•AGRITURISMI... L’elenco completo dei Ristoranti è sul nostro Annuario dei Ristoranti d’Abruzzo disponibile presso le nostre sedi Tel.0862.351090 - 328.4843002 Giorno di chiusura: domenica Tipo di cucina: espressa a pranzo, a cena grigliate e verdure Vini a prezzi da enoteca Costo medio €20 - Carte di credito - Coperti: 50 - www.lolapizza.it

R I S T O R A N T E

LA CONCA

MCDONALD’S Viale Corrado IV, 54/56 - Tel.0862.319668 Giorno di chiusura: sempre aperto Tipo di cucina: fast food - Costo medio €5,50 - Carte di credito Coperti: 220 - Posti all'aperto - www.mcdonald.it

MERIDIANA C/o Galleria Merdiana, Via Rocco Carabba, Tel.0862.313922 0862.310282 - Aperto tutti i giorni - Cucina: locale Costo medio euro 7,00 - Carte di credito Coperti: 150 - Posti all’aperto

MURPHY’S PUB by Collina Murphy’s

...alla VECCHIA POSTA RISTORANTE - DEGUSTAZIONI HAPPY HOUR - FESTE PRIVATE

CERIMONIE - EVENTI CULTURALI INTERNET FREE - SKY SPORT

21 febbraio - Degustazione Cantina Montori - h. 20 8 marzo - Menù speciale per comitive in rosa

SALA RISERVATA CON CAMINO Info e prenotazioni: 0862.405211 - 334.8745593

OBELIX

L'Aquila - Via G. Caldora, 12 - laconcaallavecchiaposta@gmail.com - www.ristorantelaconca.eu

LA TORRETTA (anche pizzeria) - Via Scuola della Torretta, 89/A - Tel.0862.65671 Sempre aperto - Cucina: locale - Costo medio euro 15,00-20,00 Carte di credito - Coperti: 100 - Posti all’aperto

LE MANGIATOIE Via Antica Arischia, incrocio p.zza Cansatessa Tel.0862.24639 - 328.1317458 - 320.0582666

LOLA PIZZA E CUCINA Via Carducci c/o Rotilio Center, 32

L Abruzzo

a tavola 2013 Se hai un ristorante o una trattoria,

V.le della Croce Rossa, 117D - Tel. 349.5663345 Facebook: seratedemurphysirishpub Costo medio: €10 - Carte di credito Coperti: 80 - Posti all’aperto Giorno di chiusura: domenica mattina e Sabato a pranzo. Orari: 12.00/15.00 e 18.00/02.00 Ristorante - Pizzeria - Via Angelo Pellegrino (zona S.Barbara) Tel. 339.7275225 Chiusura: Sabato e Domanica a pranzo, Lunedì intera giornata Cucina: Carne alla griglia - Costo medio: euro 15/25 Carte di Credito - Coperti: 40 - Tavoli all’aperto

ORO ROSSO by “La Quintana” Ristorante Pizzeria Pub Via Tre Spighe, 3 (Fontana Luminosa) - Tel.0862.207067

OSTERIA LA CASERECCIA Via dei Piccolomini, 20 - S. Antonio Pile - Tel. 0862.380771 Tipo di cucina: vera cucina aquilana

Ristorante ................................................................................................. Trattoria .................................................................................................... Indirizzo .................................................................................................... Tel. ............................................................................................................. Giorno di chiusura: ..................................................................................

compila e invia il seguente coupon via fax: 0862.411870 e la tua attività verrà pubblicata gratuitamente su "L'Abruzzo a tavola" edizione 2013 oppure chiama le nostre redazioni: Avezzano 0863.416777 L'Aquila 0862.24660 Pescara 085.33306 Teramo 0861.243299 publipress s.r.l. editrice

Tipo di cucina: (barrare una sola voce) r carne

r locale

r pesce

r creativa

r carne e pesce

r funghi e tartufo

r nazionale

r ........................

Costo medio bevande escluse: ................................. Numero di coperti: ...................................................... Carte di credito:

r si

r no

Posti all'aperto:

e-mail: ..........................................................................

r si

r no


SIPARIO

Ristoranti L’AQUILA

RISTORANTI•PIZZERIE•TRATTORIE•AGRITURISMI... L’elenco completo dei Ristoranti è sul nostro Annuario dei Ristoranti d’Abruzzo disponibile presso le nostre sedi Giorno di chiusura: sempre aperto pranzo e cena Costo medio: €22 - Coperti: 60 - Servizio Premium

RISTORANTE PUNTO G ENOTECA GARIBALDI ART GALLERY (anche B&B) Pizzeria (anche da asporto) - Via della Mainetta, 62/F - Loc. Coppito Tel.0862.420056 339.4968455 340.8749610 Sempre aperto Tipo di cucina: tipica abruzzese, specialità carne alla griglia Costo medio €20 - Carte di credito - Coperti: 60 - Posti all'aperto info@garibaldienoteca.it - www.garibaldienoteca.it

SPAPIZAR (anche pizzeria e albergo) S.S. 80 Km 6, n.159 - Cansatessa - Tel.0862.313627 Giorno di chiusura: sempre aperto Tipo di cucina: carne, tipicità - Costo medio €15 - Carte di credito Coperti: 300 - Posti all'aperto - compagniadelviaggiatore@tin.it www.compagniadelviaggiatore.it

SPEEDY PIZZA Da Marcello - Il Mago della Pizza Piazza Rustici - Coppito (AQ) - Tel. 0862.362442

T-BONE V.le Corrado IV, 32/A Tel. 0862.459801 - 340.7052721 - 392.3872064 Cucina: carne alla brace - Coperti: 140 Sky TV - Costo medio: €25 - Carte di Credito Aperto a pranzo e a cena

TRATTORIA DEL GIAGUARO Via Montagnino, 5 - Coppito - Tel. 339.3738378 Giorno di chiusura: Martedì - Tipo di cucina: locale Costo medio: €30 - Carte di credito - Coperti 50

VALKIRIA Bar - Pizzeria - Ristorante - Via Acquasanta, 8 (Colle Sapone) Tel.340.9304680 - 342.1416883 - www.facebook.com/valkiria.bar

|

Banqueting

|

Eventi

|

Cerimonie

|

Servizio

catering

|

Servizio catering, piccole e grandi forniture a domicilio per aziende e privati, buffet e pranzi di lavoro, noleggio allestimenti, organizzazione eventi e cerimonie... Tutto quello che serve per il tuo ristorante a domicilio... Via dell’Allodola snc - Pianola (AQ) - 0862.762710 • 347.1724259

53


54

SIPARIO

Ristoranti L’AQUILA

RISTORANTI•PIZZERIE•TRATTORIE•AGRITURISMI... L’elenco completo dei Ristoranti è sul nostro Annuario dei Ristoranti d’Abruzzo disponibile presso le nostre sedi

VILLA DRAGONETTI Via Oberdan, 4 - Tel. 0862.680222 Sempre aperto - Cucina: locale e nazionale Costo medio €35,00 - Carte di credito - Coperti: 200/250 Posti all’aperto - www.villadragonetti.it

VILLA FERONIA Via Santa Veronica, 8 - Gignano - Tel.349.7231160 Chiusura: dom. sera e lunedì - Tipo di cucina: tipica abruzzese Costo medio €25 - Carte di credito - Coperti: 200 - Posti all'aperto www.villaferonia.it

VILLA MAGI (sala banchetti, cerimonie) - Via dell'Allodola - Pianola, Tel.0862.762710 - 347.1724259 - Tipo di cucina: specialità pesce, carne su richiesta - Costo medio €35 - Carte di credito Coperti: 340 - Servizio Catering e Wedding Planner

WOKI WOKI Via F. Savini c/o Carrefour Market (piano superiore) Tel.0862.463122 - 339.8627356 Giorno di chiusura: lunedì sera Tipo di cucina: cucina a vista, cinese, giapponese, tailandese, brasiliana, italiana. Specialità: sushi, crudità di mare e tante altre Costo medio: €10 (pranzo) / €14,90 (cena)

BOMINACO Aperto lunedì 7.00/17.30; martedì/sabato: 7.00/23.00 domenica: 18.30/23.00 - Costo medio pizzeria: €10/15 Costo medio ristorante: €15/25 - Mediaset Premium

VILLA DANY Viale delle Fiamme Gialle, 3 (Coppito) Tel.0862.602175 - 349.6741293 Giorno di chiusura: lunedì Tipo di cucina: tipica abruzzese, pizzeria forno a legna Costo medio: euro 20/30 - Carte di Credito Coperti: 80, Mediaset Premium

A BOMINACO Via Madonnella, 2 - Tel. 0862.93623 - Cell. 349.3003131 Tipo di cucina: primi all’uovo fatti a mano, carne alla brace, pizza forno a legna, specialità allo zafferano e tartufo Costo medio: €15/20 Coperti: 50 - Posti all’aperto - www.bominaco.it

FAGNANO ALTO I SAPORI DELLA VALLE (anche B & B) S.S.261 direzione Fontecchio - fraz. Corbellino


SIPARIO

55

Ristoranti L’AQUILA

RISTORANTI•PIZZERIE•TRATTORIE•AGRITURISMI... L’elenco completo dei Ristoranti è sul nostro Annuario dei Ristoranti d’Abruzzo disponibile presso le nostre sedi Tel.0862.86183 - 338.5001985 Giorno di chiusura: mercoledì (estate sempre aperto) Tipo di cucina: tipica, locale - Costo medio €25/30 Carte di credito - Coperti: 45 - Posti all'aperto www.saporidellavalle.it

LUCOLI DA ZIA QUINTA (anche affittacamere) Via S. Luca, 56 - Casamaina di Lucoli (AQ) Tel. 0862.73804 - 340.7339531- Sempre aperto - Cucina locale Costo medio: €18 - Carta di Credito - Coperti: 40 - Posti all’aperto cirella.ziaquinta@gmail.com

IL BRIGANTE MAINO (Ristorante, Pizzeria, Bar, Pub) Via della Montagna, Casamaina di Lucoli Tel. 347.6908986 - 328.0110233 Chiusura: martedì - Cucina: casereccia, cacciagione, tartufi, funghi e pesce su prenotazione; sabato e domenica pizza anche a pranzo. www.ilbrigantemaino.com

F Ristorante Pizzeria O R con primi eccezionali, carne argentina , N O irlandese e A L E G N A

PASQUALINA Via San Luca, 32 - Località Casamaina - Tel. 0862.73548 Giorno di chiusura: mercoledì - Tipo di cucina: locale e nazionale Costo medio €18 - Carte di credito - Coperti: 60 www.ristorantepasqualina.it

STELLA ALPINA

L O C A L E C L I M A T I Z Z A T O

PREMIO FEDELTA’ VACANZE SOGGIORNO GRATIS

COSTA MASCIARELLI

Ristorante Pizzeria Via Maleubbia contr. Malepasso alto L’AQUILA

APERTO ANCHE A PRANZO

G I O R N O D I C H I U S U R A L U N E D Ì

INTERNET WI-FI libero!!!

(c/o Hotel Campo Felice) Via Campo Felice, 1 - Fraz. Casamaina di Lucoli Tel.0862.73991 - Fax 0862.73487 Sempre aperto - Tipo di cucina: casereccia, di montagna,

anche da asporto

cerimonie e feste private

MOON VILLAGE Bar - Ristorante - Pizzeria - Via del Biancospino, 4 (a 300 mt dall’Hotel Tutto Sport e 13 minuti dal C.C. L’Aquilone) Tel. 0862.73871 - Aperto tutti i giorni Tipo di cucina: tipica (€18); tutte le sere anche giro pizza al metro (€13) www.moonvillage.it

dolci artigianali della casa

otto e mezzo

piadineria romagnola artigianale S.S. 17 Ovest, 30 - L’Aquila di fronte uscita A/24 L’Aquila Ovest

Per ordinazioni: 0862.318456 cell. 320.4777702

BAR - PIZZA AL PIATTO RISTORAZIONE VELOCE (APERTI PRANZO E CENA - pizze da asporto)

Il locale è disponibile per feste private (lauree, compleanni, ecc....) Via Saragat snc - sotto stabile Brico Center - stabile 2Bite hello.air2bite.net | tel 0862 02 83 69 | cell. 328 4843005


56

SIPARIO

Ristoranti L’AQUILA

RISTORANTI•PIZZERIE•TRATTORIE•AGRITURISMI... L’elenco completo dei Ristoranti è sul nostro Annuario dei Ristoranti d’Abruzzo disponibile presso le nostre sedi specialità antipasti e selvaggina Costo medio €15-25 - Carte di credito Coperti: 180 - Posti all'aperto www.hotelcampofelice.com

Devianze minorili, infedeltà coniugale, spionaggio industriale stalking - mobbing • Sicurezza locali pubblici e privati • Cause che determinano differenze inventariali

PIZZOLI LA MORA ROSSA

Via Salaria Antica Est 25/b Tel. e Fax 0862.28791 Tel. Cell. 335.7880053 328.0170022

Via Cavallari loc. Cermone - Tel.0862.977617 - 347.5990245 Giorno di chiusura: lunedì Tipo di cucina: tipica abruzzese con ottima scelta di carni e vini, pizzeria con forno a legna - Costo medio €20/25 Carte di credito - Coperti: 130 - Posti all'aperto

Sempre dalla tua parte!

nirossas@gmail.com

EDEN Ristorante

PRETURO IL GIRASOLE Ristorante - Pizzeria , anche senza glutine - Via Sant’Anna Fraz. Cese di Preturo (nei pressi del complesso Progetto C.A.S.E.) Tel. 0862.461290 - 347.3395024 - 349.7261770 Giorno di chiusura: lunedì

OSTERIA NUMERO NOVANTANOVE Via Erbosa, 5 (Cese di Preturo) - Tel.331.9785927 Giorno di chiusura: lunedì (aperto da martedì a sabato solo a cena, la domenica a pranzo) Tipo di cucina: tipica con prodotti del territorio e ingredienti stagionali Costo medio: €25 - Coperti: 80 - Posti all’aperto

SCOPPITO B&B MASSARI (anche pizzeria) - Via Roma, 18 - Tel.349.3967194 Giorno di chiusura: venerdì sera - Tipo di cucina: locale Costo medio €13/14 - Carte di credito - Coperti: 60 Posti all'aperto - www.b&bmassari.com

Rocco 340.7052721

APERTO PRANZO e CENA

Via Provinciale, 28 (ex “La Bazzica”) Tel.0862.717802 - 327.4585087 Aperto a pranzo e a cena - Giorno di chiusura: lunedì Tipo di cucina: tipica e raffinata, celiaca e pesce su prenotazione Costo medio: euro 15/25 Carte di credito Coperti: 450 (ampia sala per banchetti)

SAN DEMETRIO NE’ VESTINI RINASCIMENTO Via Scura, snc (sotto Banca Carispaq) Tel.328.1511491 Giorno di chiusura: lunedì Tipo di cucina: sapori antichi, selvaggina varia, tartufo, vero zafferano; venerdì baccalà su prenotazione Coperti: 35/40 Bancomat - spazio esterno coperto

Davide 392.3872064

AMPIO SALONE TEXANO MUSICA dal VIVO


è in distribuzione.


58

SIPARIO

Ristoranti MARSICA

RISTORANTI•PIZZERIE•TRATTORIE•AGRITURISMI... L’elenco completo dei Ristoranti è sul nostro Annuario dei Ristoranti d’Abruzzo disponibile presso le nostre sedi

ANTROSANO DA DOMENICO Via R. Cecconi, 40 - Antrosano, Tel.0863.441400 Giorno di chiusura: giovedì - Tipo di cucina: tipica locale Costo medio €.22 - Coperti: 250 - Carte di credito - Posti all’aperto

FONTE RIO (anche pizzeria) Via Fonte Rio, 2, Tel.0863.412180 Giorno di chiusura: mercoledì - Tipo di cucina: locale Costo medio €20 - Coperti: 250 - Carte di credito - Posti all’aperto

Via Duca degli Abruzzi 246 Luco dei Marsi (Aq) Tel. 0863.528550 chiuso il martedì

LOCANDA CORTE DE’ GUASCONI Via da Monte, 23, Tel.0863.413678 - 366.4237992 Giorno di chiusura: lunedì - Tipo di cucina: tradizionale Costo medio €22 - Coperti: 55 - Carte di credito - Posti all’aperto

AVEZZANO ANTICA OSTERIA TIRO A SEGNO Km. 112 Via Tiburtina Valeria - Scurcola Marsicana fraz. Cappelle dei Marsi, Tel.0863.448013 Giorno di chiusura: domenica - Tipo di cucina: tradizionale Costo medio €25 - Coperti: 45 - Carte di credito - Posti all’aperto

CICCIA HOUSE Via Cataldi 86/88 presso p.zza Risorgimento Tel.348.7414861 - 0863.1863843 - Giorno di chiusura: domenica Tipo di cucina: ristorante, braceria, cucina tradizionale a base di carni pregiate e prodotti tipici, salumi prodotti dall’azienda il Norcino di Avezzano - Costo medio €.32 - Coperti: 40 Carte di credito - Posti all’aperto

COZZOLINO (anche pizzeria) Via Sandro Pertini,116, Tel.0863.22199 Giorno di chiusura: lunedì - Tipo di cucina: locale Costo medio €.27 - Coperti: 250 - Carte di credito - Posti all’aperto

DA DOMENICO Via Roma, Tel.0863.36123 - Giorno di chiusura: lunedì Tipo di cucina: carne e pesce - Costo medio €18 Coperti: 65 - Carte di credito

GOLDEN PARK Via Verrocchio, 1 - Località Borgo Via Nuova, Tel.0863.509336 Giorno di chiusura: mercoledì - Tipo di cucina: locale Costo medio €.11 - Coperti: 220 - Carte di credito

IL 7° SENSO (anche pizzeria) Via O. Mattei, 27 (adiacente piazzale ASL Via XX Settembre), Tel.0863.32125 - Giorno di chiusura: lunedì Tipo di cucina: abruzzese - Costo medio €.12-18 - Coperti: 40 Carte di credito - Posti all’aperto

IL CANESTRO (all’interno dell’Hotel dei Marsi) Via Cavour, 79/b Tel.0863.4601 - Fax 0863.4600100 - Giorno di chiusura: sempre aperto - Tipo di cucina: carne e pesce, tradizionale e creativa Costo medio €.28 - Coperti: 350 - Carte di credito - Posti all’aperto

IL VINO DI SUP Via G. Garibaldi, 72 - Tel.0863.411104 Giorno di chiusura: domenica - Tipo di cucina: tipica Costo medio €25 - Coperti: 50 - Carte di credito - Posti all’aperto

L’ ANTICO TORCHIO Via XX Settembre, 262/ b - Tel.0863.412010 Giorno di chiusura: lunedì - Tipo di cucina: abruzzese rivisitata Costo medio €.25 - Coperti: 85 - Carte di credito - Posti all’aperto

L’ACQUARIO Via Brunelleschi, 65 - Tel.0863.25941 - Giorno di chiusura: lunedì Tipo di cucina: carne e pesce - Costo medio €22 - Coperti: 140 Carte di credito - Posti all’aperto

LA CATTEDRALE (anche pizzeria) Via Francesco Crispi, 91 - Tel.0863.25175 Giorno di chiusura: martedì - Tipo di cucina: locale Costo medio €12 - Coperti: 50 - Posti all’aperto

LA LOCANDA DEGLI EVENTI Via XX Settembre, 359 b - Tel.0863.26523 Giorno di chiusura: domenica - Tipo di cucina: pesce Costo medio €.30 - Coperti: 60 - Carte di credito

LA LOCANDA DI ANGELO E FRANCA Sante Marie, 92/94 - Tel. e fax 0863.415236 e-mail: fracassiangelo@gmail.com Giorno di chiusura: martedì Tipo di cucina: pesce, braceria, pizzeria Coperti: 160 - Carte di credito - Posti all’aperto

LA NUOVA FENICE Piazza Tommaso da Celano, 17 Tel.340.7616970 - 0863. 070701 Giorno di chiusura: domenica a pranzo - Tipo di cucina: abruzzese Costo medio €.17 - 22 - Coperti: 50 - Posti all’aperto

LA ROSETTA (anche pizzeria) Via degli Appennini, 74 Tel.0863.21479 - 334.2105559 - Giorno di chiusura: lunedì Tipo di cucina: carne e pesce - Costo medio €25 Coperti: 230 - Carte di credito - Posti all’aperto

LE JARDIN

Via Garibaldi, 190, Tel.0863.444035 - Giorno di chiusura: martedì Tipo di cucina: locale - Costo medio €18-20 - Coperti: 140 Carte di credito - Posti all’aperto

Via Sabotino, 40 - Tel.0863.414710 - Giorno di chiusura: lunedì (ma aperto su prenotazione) Tipo di cucina: principalmente pesce e anche carne Costo medio €30 - Coperti: 60 - Carte di credito - Posti all’aperto

IL SIMPOSIO

LE VIRTU’

Via M.te Grappa, 62, Tel.0863.26699 - Giorno di chiusura: lunedì Tipo di cucina: nazionale - Costo medio €.22 Coperti: 150 - Carte di credito - Posti all’aperto

(anche pizzeria e osteria) Via Roma, 275, Tel.0863.455824 Giorno di chiusura: lunedì - Tipo di cucina: regionale Costo medio €18 - Coperti: 160 - Carte di credito - Posti all’aperto

IL GRAPPINO


SIPARIO

59

Ristoranti MARSICA

RISTORANTI•PIZZERIE•TRATTORIE•AGRITURISMI... L’elenco completo dei Ristoranti è sul nostro Annuario dei Ristoranti d’Abruzzo disponibile presso le nostre sedi

L’OSTERIA DI CORRADO L’ENOTECA VINI DISTILLATI Via Giuseppe Garibaldi, 126 - Tel.0863.412841 Giorno di chiusura: domenica - Tipo di cucina: tradizionale Costo medio €20 - Coperti: 50 - Carte di credito - Posti all’aperto

MINGHINO CADADIA Via Crispi, 69/a, Tel.0863.412687 - Giorno di chiusura: martedì Tipo di cucina: moderna, creativa, tradizionale Costo medio €.30-35 - Coperti: 40 - Carte di credito

MISTER FANTA (anche pizzeria) Via Salto, 8/A Tel.0863.25932 Giorno di chiusura: martedì - Tipo di cucina: casareccia Costo medio €13 - Coperti: 100 - Carte di credito

NAPOLEONE Via Tiburtina Valeria Km. 112,700 - Tel.0863.413687 Giorno di chiusura: lunedì - Tipo di cucina: locale e nazionale Costo medio €23 - Coperti: 450 - Carte di credito - Posti all’aperto

OLIMPIA (anche albergo) Via Tib. Valeria km 111.200 - Cappelle dei Marsi Tel. 0863.4521 - Giorno di chiusura: sempre aperto Tipo di cucina: nazionale e internazionale - Costo medio €19 Coperti: 80 - Carte di credito - Posti all’aperto

PARCO DELLA ROVERE Via Carlo Alberto Dalla Chiesa - Tel.0863.453346 Giorno di chiusura: lunedì - Tipo di cucina: nazionale con particolare ricerca di novità culinarie - Costo medio €2530 Coperti: 120 - Carte di credito - Posti all’aperto

PASCAL (anche pizzeria) Via Cavalieri di Vittorio Veneto, 58 Tel.0863.414804 - Giorno di chiusura: domenica Tipo di cucina: locale e pesce - Costo medio €.25 Coperti: 60 - Carte di credito - Posti all’aperto

PEPE ROSA (anche pizzeria) Via XX Settembre, 374/A - Tel.0863.451354 Giorno di chiusura: lunedì - Tipo di cucina: locale Costo medio €20 - Coperti: 140 - Carte di credito - Posti all’aperto

PIRI’ (anche pizzeria e braceria) Via Kolbe 8 - Tel.0863.070737 Giorno di chiusura: lunedì - Tipo di cucina: pesce Costo medio €9-13 - Coperti: 150 - Carte di credito - Posti all’aperto

RISTORO E TRADIZIONE DOMENICO Via Salvo D’Acquisto, Tel. 0863.36123 - Giorno di chiusura: lunedì Tipo di cucina: tradizionale e pesce - Costo medio €25 Coperti: 70 - Carte di credito

SALVIANO (anche albergo) Via Tiburtina Valeria Km 112.,900 Tel.0863.413020 - Giorno di chiusura: sempre aperto Tipo di cucina: nazionale - Costo medio €.15 - Coperti: 120 Carte di credito

SUGHINO (anche pizzeria) Via di Vittorio 1, Tel.0863.33184, 392.2638246 Giorno di chiusura: mercoledì - Tipo di cucina: tradizionale - Costo medio €.20 - Coperti: 150 - Carte di credito - Posti all’aperto

TAVERNA AULAIA Via Sandro Pertini, 180 - zona Industriale, Tel.0863.25110 Giorno di chiusura: martedì - Tipo di cucina: locale - Costo medio €.24 - Coperti: 600 - Carte di credito - Posti all’aperto

CARSOLI AL CAMINETTO Via degli Alpini, 95, Tel.0863.995105 - Giorno di chiusura: lunedì - Tipo di cucina: abruzzese - Costo medio €.26 - Coperti: 200 Carte di credito - Posti all’aperto

ANGELETTA (anche pizzeria) Via Roma, 78, Tel.0863.909266 Giorno di chiusura: mercoledì - Tipo di cucina: tipica Costo medio €.18 - Coperti: 70 - Carte di credito - Posti all’aperto

AQUILA D’ORO (anche pizzeria) Km. 69, Via Tiburtina Valeria, Tel.0863.995041 Giorno di chiusura: giovedì pomeriggio e domenica a pranzo Tipo di cucina: cucina veloce, regionale - Costo medio €.18 Coperti: 150 - Carte di credito

CASABIANCA Strada Provinciale Turanense, Km. 43, Tel.0863.909059 Giorno di chiusura: lunedì - Tipo di cucina: carne e pesce Costo medio €.30 - Coperti: 70 - Carte di credito

IL CASALE DEL COLONNELLO Via degli Alpini, Tel.0863.997388339.1995136 - Giorno di chiusura: aperto sabato e domenica su prenotazione (estate sempre aperto su prenotazione) - Tipo di cucina: locale - Costo medio €.25 - Coperti: 150 - Carte di credito - Posti all’aperto

IL CASELLO (anche self-service) Uscita A24 Roma - L’Aquila, Km 68,800 Tel.0863.995629 - Giorno di chiusura: domenica solo a pranzo e lunedì sera (estate sempre aperto) - Tipo di cucina: locale e nazionale - Costo medio €.12 - Coperti: 200 Carte di credito - Posti all’aperto

L’ANGOLO D’ABRUZZO Piazza A. Moro, 8 - presso Stazione ferroviaria, Tel.0863.997429 0863.995004 - Giorno di chiusura: mercoledì Tipo di cucina: cucina agropastorale, funghi e tartufo Costo medio €37 - Coperti: 80 - Carte di credito - Posti all’aperto

LA LOCANDA DEL CIOCCO Via Variante Km 24 - Loc. S. Agnese, Tel.0863.909145 339.1162575 - Giorno di chiusura: lunedì - Tipo di cucina: tipica Costo medio €.22 - Coperti: 250 - Carte di credito Posti all’aperto

LE SEQUOIE (anche albergo) Via Tiburtina Valeria Km 68,900, Tel.0863.997961 0863.909124 - Giorno di chiusura: martedì sera - Tipo di cucina: tradizionale - Costo medio €.30 - Coperti: 300 - Carte di credito

LE VALLI Ctr. Le Valli, Tel.0863.909226 - Giorno di chiusura: mercoledì Tipo di cucina: tipica abruzzese - Costo medio €30 Coperti: 180 - Carte di credito - Posti all’aperto

PASQUALINO/LA VARIANTE Via degli Alpini, 7 , Tel.0863.995206 - Giorno di chiusura: giovedì Tipo di cucina: funghi e tartufo - Costo medio €21 Coperti: 70 - Carte di credito

QUO VADIS (anche pizzeria) Via T. Valeria Km. 69,300 - Tel.0863.909243 Giorno di chiusura: martedì - Tipo di cucina: carne e pesce Costo medio €.18 - Coperti: 80 - Carte di credito - Posti all’aperto

ROSSELLA E PAOLA Via Della Vittoria, 18, Tel.0863.990427


60

SIPARIO

Ristoranti MARSICA

RISTORANTI•PIZZERIE•TRATTORIE•AGRITURISMI... L’elenco completo dei Ristoranti è sul nostro Annuario dei Ristoranti d’Abruzzo disponibile presso le nostre sedi Giorno di chiusura: martedì - Tipo di cucina: casereccia Costo medio €25 (bevande incluse) - Coperti: 50 - Carte di credito

VILLA ROSA DI COSE BUONE Via Luppa, 27, Tel.0863.990458 - 0863.909024 Giorno di chiusura: martedì - Tipo di cucina: casereccia Costo medio €18 - Coperti: 130 - Carte di credito - Posti all’aperto

CELANO AL MUSEO (agriturismo) Via Paduli km 124 Tiburtina , Tel.0863.721249 330.982484 - Giorno di chiusura: sempre aperto - Tipo di cucina: locale - Costo medio €.14 - Coperti: 50 - Posti all’aperto

chiusura: lunedì - Tipo di cucina: carne e pesce - Costo medio €.24 - Coperti: 60 - Carte di credito

CESE DI AVEZZANO IL PALENTINO (anche pizzeria) Via Pascoli, 8, Tel.0863.508260 - 339.3762190 334.3212835 - Giorno di chiusura: mercoledì - Tipo di cucina: locale, pesce - Costo medio €.15-30 - Coperti: 250 - Carte di credito - Posti all’aperto

CIVITELLA ROVETO

CITTADELLA

DA MICHELE

(anche trattoria) Via M. Carusi, Tel.0863.791293 - Giorno di chiusura: sempre aperto - Tipo di cucina: locale - Costo medio €.13-15 - Coperti: 70 - Carte di credito - Posti all’aperto

(anche albergo) Via dei Santi, 30, Tel.339.40729230863. 97631 Giorno di chiusura: mercoledì - Tipo di cucina: locale, innovativa Costo medio €.18 - Coperti: 150 - Carte di credito - Posti all’aperto

COMEDIAVOLOSICHIAMA (osteria) Via Sardellino, 69, Tel.0863.711095 - Giorno di chiusura: mercoledì - Tipo di cucina: abruzzese - Costo medio €.15 Coperti: 60 - Carte di credito - Posti all’aperto

DA RITA Via Tiburtina Valeria Km. 127,500, Tel.0863.792359 - Giorno di chiusura: martedì - Tipo di cucina: locale - Costo medio €.13 Coperti: 170 - Posti all’aperto

FERRARO (all’interno dell’Hotel Lory) Via Ranalletti, 271, Tel.0863.793656 Giorno di chiusura: domenica - Tipo di cucina: locale - Costo medio €.22 - Coperti: 30 - Carte di credito

GROTTA AZZURRA Via Benedetto Croce, 15, Tel.0863.790828 - Giorno di chiusura: lunedì - Tipo di cucina: locale - Costo medio €.15 - Coperti: 150 Posti all’aperto

IL RIFUGIO (anche albergo) Via Margine, 15, Tel.0863.791554 339.8231194 Giorno di chiusura: martedì - Tipo di cucina: locale, selvaggina, barbecue - Costo medio €.20 - Coperti: 460 - Carte di credito Posti all’aperto

LA ROSA DEI VENTI (anche pizzeria) Località Mazzare, 27/29, Tel.0863.711187 Giorno di chiusura: lunedì - Tipo di cucina: carne e pesce - Costo medio €.25 (menù di carne) - Coperti: 250 - Carte di credito Posti all’aperto

LE MIRAGE (anche pizzeria)Via Stazione, 278, Tel.0863.790830 - Giorno di chiusura: martedì - Tipo di cucina: locale - Costo medio €.15 Coperti: 120 - Carte di credito - Posti all’aperto

OSTERIA PERROTTA (anche pizzeria) Via Fontanelle, 25, Tel.0863.793221 - Giorno di chiusura: martedì - Tipo di cucina: locale - Costo medio €.10 Coperti: 60 - Carte di credito - Posti all’aperto

PALOMA (anche pizzeria) Via Dei Platani,1 già via Borgo Strada, 14, Tel.0863.721300 - Giorno di chiusura: lunedì - Tipo di cucina: baccalà, locale - Costo medio €.15 - Coperti: 120 - Carte di credito - Posti all’aperto

PIPER’S Km. 127,500, Via Tiburtina Valeria, Tel.0863.791969 - Giorno di

HOTEL RISTORANTE RIVER (anche albergo) Via Roma, Tel.0863.977079 - Giorno di chiusura: sempre aperto - Tipo di cucina: nazionale e tipica - Costo medio €.22 - Coperti: 180 - Carte di credito - Posti all’aperto

IL CACCIATORE Via Roma, 53, Tel.0863.97666 - Giorno di chiusura: lunedì - Tipo di cucina: funghi, tartufo e gamberi di fiume - Costo medio €.25 Coperti: 280 - Carte di credito - Posti all’aperto

IL SANTAMARIA Via Santa Maria, Tel.0863.97267 - Giorno di chiusura: lunedì Tipo di cucina: tipica abruzzese, pesce su prenotazione - Costo medio €.18 - Coperti: 200 - Carte di credito

VECCHIA FORNACE (anche pizzeria )Via Stazione, 1, Tel.0863.977417 - Giorno di chiusura: martedì - Tipo di cucina: carne e pesce - Costo medio €.24 - Coperti: 300 - Carte di credito - Posti all’aperto

COLLELONGO LOCANDA TORRE DEL PARCO Piazzetta Prima Porta, 2, Tel.0863.948017 - Giorno di chiusura: mercoledì - Tipo di cucina: locale - Costo medio €.25 - Coperti: 60 - Carte di credito


SIPARIO

61

Ristoranti MARSICA

RISTORANTI•PIZZERIE•TRATTORIE•AGRITURISMI... L’elenco completo dei Ristoranti è sul nostro Annuario dei Ristoranti d’Abruzzo disponibile presso le nostre sedi

OSTERIA SAN TEODORO Piazza della Chiesa, 6 - Forme di Massa d’Albe, Tel.0863.510390 329.7324930 - Giorno di chiusura: inverno aperti solo venerdì sabato e domenica - Tipo di cucina: di montagna Costo medio €.25 - Coperti: 40 - Carte di credito - Posti all’aperto

PIZZA RESTAURANT SANTA LUCIA DE LO ZODIACO (anche pizzeria) Via Panoramica, 37 - Santa Lucia, Tel.0863.510353 - Giorno di chiusura: lunedì Tipo di cucina: pesce e carne - Costo medio €.25 Coperti: 110 - Carte di credito Posti all’aperto

VECCHIA FATTORIA Via Valle Lama, Forme di Massa d’Albe, Tel.0863.510398 Giorno di chiusura: mercoledì - Tipo di cucina: tradizionale Costo medio €.20-25 - Coperti: 40 - Carte di credito

OVINDOLI MAGLIANO DEI MARSI DA MARTINO Via Fonte Vecchia, 30, Tel.0863.51212 - Giorno di chiusura: mercoledì - Tipo di cucina: locale - Costo medio €.16 - Coperti: 130 - Carte di credito - Posti all’aperto

DRAGO (albergo) Via Cotecorno, 19, Tel.0863.51173 0863.517873 Giorno di chiusura: martedì - Tipo di cucina: locale - Costo medio €.18 - Coperti: 100 - Carte di credito - Posti all’aperto

I CINQUE PINI (anche pizzeria) Via Avezzano, 11, Tel.0863.51221 - Giorno di chiusura: mercoledì - Tipo di cucina: nazionale, ocale e braceria Costo medio €.15 - Coperti: 180 - Carte di credito - Posti all’aperto

IL LAGHETTO (anche pizzerie) Piazza Numero Uno, 24 - Serpentone, Tel.0863.517346 - Giorno di chiusura: lunedì - Tipo di cucina: specialità pesce-carne - Costo medio €.30 - Coperti: 80 - Carte di credito

LOCANDA DELL’ARCO Via della Porta, 19 - loc. Rosciolo dei Marsi, Tel.0863.515037 Giorno di chiusura: martedì - Tipo di cucina: piemontese e nazionale rielaborata - Costo medio €.26 - Coperti: 40 - Posti all’aperto

MASSA D’ALBE L’ANFITEATRO Piazza della Scuola, 1 Alba Fucens, Tel.0863.25064 - Giorno di chiusura: martedì (estate sempre aperto) - Tipo di cucina: locale Costo medio €.16 - Coperti: 100 - Posti all’aperto

LA COSTARELLA

IL CACCIATORE (anche albergo) Via del Ceraso, 13, Tel.0863.705650 Giorno di chiusura: lunedì - Tipo di cucina: locale Costo medio €.16 - Coperti: 120

IL PAGO (anche albergo)Via G. Mazzini, 1, Tel.0863.706092 Giorno di chiusura: sempre aperto - Tipo di cucina: locale Costo medio €.20 - Coperti: 70 - Carte di credito

IL POZZO Via Monumento dell’Alpino, Tel.0863.710191 Giorno di chiusura: mercoledì (estate sempre aperto) Tipo di cucina: locale - Costo medio €.25 - Coperti: 40 - Carte di credito

L’ARCHETTO Via Aia , 1, Tel.0863.790218 - Giorno di chiusura: martedì Tipo di cucina: locale - Costo medio €.15 - Coperti: 40

LA BARACCA Piazzale Magnola, Tel.0863.705939 anche fax Giorno di chiusura: aperto nei fine settimana e giorni festivi Tipo di cucina: locale - Costo medio €.25 - Coperti: 70 Carte di credito - Posti all’aperto

LA PINETINA Via Dante Alighieri, Tel.0863.705590 - Giorno di chiusura: giovedì nella bassa stagione - Tipo di cucina: locale, tipica abruzzese Costo medio €.19 - Coperti: 70 - Carte di credito - Posti all’aperto

LA STOZZA Via del Ceraso, 3, Tel.0863.705633 - Giorno di chiusura: martedì Tipo di cucina: innovativa - Costo medio €.30 - Coperti: 50 Carte di credito

LA TORRE (anche pizzeria e pensione) Piazza Aia, 13 - Santo Iona, Tel.0863.792472 - Giorno di chiusura: lunedì Tipo di cucina: locale e carne alla brace Costo medio €.18 - Coperti: 80 - Carte di credito - Posti all’aperto

Via F. Cicconi, 21 - Forme di Massa d’Albe, Tel.0863.510439 333.7005505 - Giorno di chiusura: martedì - Tipo di cucina: tradizionale rivisitata - Costo medio €.22 - Coperti: 40 - Carte di credito - Posti all’aperto

L’ARROSTICINO POLDO

LE ANTICHE MURA

MAGNOLA PALACE HOTEL

Via S. Pietro, 1- Alba fucens, Tel.0863.441086340.6450361 Giorno di chiusura: mercoledì - Tipo di cucina: tipica e innovativa Costo medio €.15-20 - Coperti: 80 - Carte di credito - Posti all’aperto

Piazza San Rocco, 1, Tel.331.4862051 - Giorno di chiusura: martedì - Tipo di cucina: tipica locale - Costo medio €.15-18 Coperti: 40 - Carte di credito (anche albergo) Via Del Ceraso, 89, Tel.0863.705144 - 45 - 46 Giorno di chiusura: sempre aperto - Tipo di cucina: carne (pesce su prenotazione) - Costo medio €.20 - Coperti: 220 - Carte di credito


62

SIPARIO

Ristoranti MARSICA

RISTORANTI•PIZZERIE•TRATTORIE•AGRITURISMI... L’elenco completo dei Ristoranti è sul nostro Annuario dei Ristoranti d’Abruzzo disponibile presso le nostre sedi

MORETTI

DA ETTORE

(anche albergo) Via Ceraso, 48, Tel.0863.705174 Giorno di chiusura: mercoledì - Tipo di cucina: nazionale e locale - Costo medio €.16 - Coperti: 150 - Carte di credito

Via dell’Oriente, 46, Tel.0863.68575 - Giorno di chiusura: martedì -Tipo di cucina: locale - Costo medio €.20 - Coperti: 40 Carte di credito - Posti all’aperto

OLIVIERI

DI GIOACCHINO S.

Via S.Eugenia,1 - Santa Iona, Tel.0863.790060 Giorno di chiusura: mercoledì - Cucina: locale, carne alla brace Costo medio €.22 - Coperti: 100

(trattoria) Via Monte Grappa - Sorbo, Tel.0863.694249 Giorno di chiusura: aperto su prenotazione - Cucina: locale Costo medio €15 (bevande incluse) - Coperti: 30 - Posti all’aperto

PARK HOTEL

IL BOSCAIOLO

(anche albergo) Via Ceraso, 178, Tel.0863.705221 - Giorno di chiusura: sempre aperto - Tipo di cucina: locale, nazionale e internazionale - Costo medio €.23 - Coperti: 120 - Carte di credito

Via Tiburtina Valeria Km 87,200 -Località Bivio Marsia - loc. Roccacerro, Tel.0863.60181 - Giorno di chiusura: lunedì Tipo di cucina: tipica e locale - Costo medio €.20 Coperti: 60-80 - Carte di credito

TRATTORIA ABRUZZESE Via O. Moretti, 53, Tel.0863.705471 Giorno di chiusura: sempre aperto - Tipo di cucina: locale Costo medio €15 - Coperti: 40 - Carte di credito - Posti all’aperto

VILLA IMPERIALE Via Cavour, 58 - S.Potito, Tel.0863.705571 - Giorno di chiusura: lunedì - Tipo di cucina: tipica (su prenotazione baccalà) - Costo medio €.15-25 - Coperti: 100 - Carte di credito - Posti all’aperto

TAGLIACOZZO

IL MIRAMONTI Via Variante Tiburtina, 87, Tel.0863.6581 Giorno di chiusura: sempre aperto - Tipo di cucina: carne e pesce Costo medio €.32 - Coperti: 120 - Carte di credito

LA PERGOLA D’ORO Via Borgo vecchio, Tel.0863.6558 - Giorno di chiusura: lunedì (estate sempre aperto) - Tipo di cucina: locale Costo medio €.14 - Coperti: 70 - Posti all’aperto

LA VECCHIA POSTA

AL CORRADINO DI SVEVIA Piazza Obelisco, 48, Tel.0863.68246 - Giorno di chiusura: martedì (estate sempre aperto) - Tipo di cucina: tipica, locale e biodiversa Costo medio €30 - Coperti: 38 - Carte di credito - Posti all’aperto

AL MULINO (anche pizzeria) Km.100, Via Tiburtina Valeria, Tel.0863.610725 Giorno di chiusura: lunedì - Tipo di cucina: locale Costo medio €.22 (bevanda inclusa)14 (menù pizzeria) Coperti: 180 - Carte di credito - Posti all’aperto

ALLA FONTANA Largo del Popolo, 10, Tel.0863.66566 - Giorno di chiusura: martedì (estate sempre aperto) - Tipo di cucina: casereccia Costo medio €.22 - Coperti: 30 - Carte di credito - Posti all’aperto

DA CLAUDIO Via A. Moro - S. Donato, Tel.0863.692182 - Giorno di chiusura: lunedì - Tipo di cucina: locale - Costo medio €.25 - Coperti: 80 Carte di credito

Se cerchi Sipario... Telefonaci

0862.24660/0863.416777 Mandaci un fax

0862.411870/0863.416778 Scrivici a

sipario@viviqui.it

P.zza Obelisco, 22, Tel.0863.66611 - Giorno di chiusura: lunedì Cucina: locale - Costo medio €.27 - Coperti: 60 Carte di credito - Posti all’aperto

LO SCACCIAPENSIERI Via Madonna dell’Oriente - Stradati, Tel.0863.610110 - Giorno di chiusura: lunedì (estate sempre aperto) - Tipo di cucina: tipica abruzzese - Costo medio €.12 - Coperti: 100 - Posti all’aperto

LUCCIOLA (anche albergo) Via Giorgina, 4, Tel.0863.6501- Giorno di chiusura: sempre aperto - Tipo di cucina: locale, casereccia - Costo medio €.15 - Coperti: 70 - Carte di credito - Posti all’aperto

OSTERIA DEL BORGONOVO Piazza Duca degli Abruzzi, 47, Tel.0863.610039 Giorno di chiusura: martedì - Tipo di cucina: tipica abruzzese Costo medio €.25 - Coperti: 40 - Carte di credito - Posti all’aperto

OSTERIA LA PARIGINA Via Molini, 5, Tel.0863.68333328.7458342 - Giorno di chiusura: lunedì - Cucina: abruzzese - Costo medio €30 Coperti: 100 - Carte di credito - Posti all’aperto

TRASACCO CORTE DEI SAPORI (anche pizzeria)Via Cavour, 22, Tel.0863.936323 - Giorno di chiusura: lunedì e martedì - Tipo di cucina: carne e pesce - Costo medio €.20 - Coperti: 30 - Carte di credito - Posti all’aperto

IL GRANAIO Via IV Novembre, 50, Tel.328.4842787 - Giorno di chiusura: sempre aperto - Tipo di cucina: caratteristica - Costo medio €.2025 - Coperti: 200 - Carte di credito - Posti all’aperto

L’OLIMPO Via Roma, 91, Tel.0863.93385 337.913769 - Giorno di chiusura: lunedì - Tipo di cucina: carne e pesce regionale - Costo medio €.25 - Coperti: 700 - Carte di credito - Posti all’aperto


l’utile &

il dilettevole

d’Abruzzo

O AVEZZANNA & SULMO

AVEZZANO

SULMONA 0863.416777 086 4.55644

publipress s.r.l. Avezzano 0863.416777

Chieti 0871.552244

L’Aquila 0862.24660

Pescara 085.33306

Sulmona 0864.55644

Teramo 0861.243299


15/02/13 al 21/02/13

15/02/13 al 21/02/13

22/02/13 al 28/02/13

22/02/13 al 28/02/13

01/03/13 al 07/03/13

01/03/13 al 07/03/13

dal 08/03/13 al 14/03/13

dal 08/03/13 al 14/03/13


Sipario L'Aquila febbraio 2013  

rivista mensile di tempo libero e cultura in Abruzzo

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you