Page 12

SALUTE

LE VACCINAZIONI I M O T I V I DEL SI Negli ultimi anni sempre più genitori hanno rinunciato alle vaccinazioni per i propri figli. Le motivazioni sono molteplici e vanno ricercate nella mancata percezione da parte della popolazione della gravità delle malattie infettive che vengono prevenute, ed anche nella, non sempre corretta, diffusione di notizie scientificamente non attendibili. La pratica delle vaccinazioni è probabilmente l’intervento sanitario più importante che l’umanità abbia mai ricevuto. Ha salvato milioni di esseri umani (tra cui molti bambini), da malattie altrimenti devastanti. La storia dell’umanità testimonia epidemie di malattie infettive che hanno rivoluzionato e sconvolto la vita di intere popolazioni. Si pensi al vaiolo, alla poliomielite, alla difterite. Malattie oggi scomparse grazie alla pratica vaccinale. Cosa sono i vaccini? Il termine “vaccinazione” deriva da vacca e “vaccino” viene dal Vaiolo vaccino ovvero il vaiolo che colpisce la mammella delle vacche. Edward Jenner, medico inglese vissuto tra la fine del ‘700 e gli inizi dell’800, notò che le mungitrici delle vacche contagiate con il vaiolo vaccino non contraevano il vaiolo umano, malattia 1 2

VIVIBENE

ad alto tasso di mortalità e di esiti cicatriziali molto deturpanti. L’intuizione consentì all’umanità di produrre un farmaco definito “vaccino”, che inoculato rendeva immuni dal vaiolo umano. Oggi il virus del vaiolo non esiste più sul globo terrestre. Anche per altre malattie ci volle l’intuizione, la dedizione e l’applicazione metodologica della scienza, per produrre su larga scala i vaccini. Come funzionano i vaccini? Quando l’organismo incontra i virus che determinano il contagio, produce gli anticorpi per cercare di fermare “l’invasore”. Si producono subito gli anticorpi dell’immunità immediata, di prima linea, e dopo qualche giorno gli anticorpi cosiddetti “di memoria” che non consentono allo stesso virus, in seguito ad un ulteriore contatto, di determinare malattia. Il soggetto così risulta immunizzato verso quella determinata malattia, verso quel virus. Così succede con il vaccino. Il vaccino è un trucco, una sorta di “invasore finto” che se inoculato, determina una risposta difensiva dell’organismo senza causare malattia.

VIVI BENE - Numero 9 - 2018  

Trimestrale di salute e benessere

VIVI BENE - Numero 9 - 2018  

Trimestrale di salute e benessere

Advertisement