Page 1

26 giugno

il povero piero

"Il cinema vi renderà famosi; la televisione vi renderà ricchi; ma il teatro vi farà bene." (Terrence Mann) A noi studenti della Chesterton ha fatto più che bene. Il teatro é lo strumento perfetto per spostare i limiti che ci poniamo un po più in là. Non c'é imbarazzo e non c'é egoismo. Su un palco si é tutti sulla stessa barca. Lunedì 26 giugno abbiamo avuto l'occasione di proporre una replica alla festa del Beato Pier Giorgio Frassati. Erano mesi ormai che avevamo messo in scena "il Povero Piero” per la prima volta. C'erano stati gli esami di mezzo, e le battute erano dimenticate quasi del tutto. Nonostante ciò ci siamo riusciti. Con l'aiuto di tutti gli attori, un po' di fantasia

e i gobbi nascosti dappertutto lo spettacolo ha fatto sorridere ancora. L'obiettivo del corso di teatro che teniamo è farci crescere, al di là del successo della serata. Per chi conosce gli studenti che hanno partecipato era evidente che, nonostante il loro carattere a volte non adatto ai personaggi interpretati, si sono sforzati duramente per dare il meglio di sé. Grazie a Daniela, grazie a Pietro, alle costumiste, alle truccatrici e i tecnici del suono. Grazie a tutti gli spettatori che ci hanno sostenuto con applausi e risate che in parte era anche quello il nostro obiettivo.

Pier Luigi Ciabò


Ieri si è svolta a Casa Santa Lucia, la replica della recita de "Il Povero Piero”. E’ stata fatta da noi ragazzi delle superiori della Scuola Libera Gilbert Keith Chesterton. Questa commedia parla della storia di un uomo morto, di nome Piero D'avenza, che lascia un testamento alla famiglia, semplicemente dicendo che non voleva far sapere della sua morte fino alle esequie.Da questo momento nascono una serie di peripezie che porteranno a far sapere a tutti questa brutta notizia, fino a quando lo stesso Piero fatalmente risusciterà . Il mio personaggio, Clelia Ridabella, è una matta, patita di libri gialli, che sembra vivere in una di quelle storie. Mi sono divertita molto a prepararla di nuovo, anche perché la nostra registra Daniela Alesiani, è stata sempre molto disponibile e pronta ad aiutare qualora

servisse. Un altro fatto che mi ha aiutato a crescere durante queste poche settimane è stato che ci siamo aiutati molto di più rispetto gli altri anni. Infatti alla recita si è notato grazie al fatto che essendo stati molto uniti in quest'ultimo periodo tutti sapevamo quali erano i punti deboli degli altri e ci siamo dati una mano a vicenda (anche improvvisando). Tutti nel loro piccolo hanno dato il massimo. Una cosa che mi è dispiaciuta é che abbiamo avuto poco tempo per prepararci, anche se in fin dei conti è andata piuttosto bene e ci siamo divertiti tantissimo come mi dicevano anche le mie amiche subito dopo che siamo uscite di scena. É stata proprio una bella esperienza! Martina Giustozzi

Novena al beato Pier Giorgio Frassati 


Cari amici, quest'anno ricorre il 13 anniversario del gesto che ormai coinvolge sempre più persone e gruppi di tutto il mondo: la novena internazionale al beato Pier Giorgio Frassati. Le intenzioni per cui pregare sono diverse e ogni sera reciteremo una decina del Rosario (1 Padre, 1 Ave e 1 Gloria) affidando tutte queste richieste al beato Pier Giorgio Frassati. Ci auguriamo che questa possa essere l'occasione per Pier Giorgio di compiere il miracolo che lo renderà Santo. Sempre verso l'alto!


Il Povero Piero  

Il povero Piero - Spettacolo teatrale dei ragazzi della scuola libera G. K. Chesterton

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you