Page 1


1.

2.

4.

5.

3.

1. AldoBernardi

Annuncio stampa “Gazebo” 2. AldoBernardi

Annuncio stampa “Led is more” Floating Life, yacht charter & management Annuncio charter

3.

4. Columbia,

refrigerazione industriale Annuncio prodotto

5. Agrinova,

articoli per il giardinaggio Display punto vendita


umAni e pAri opportunità pportunità

3.

4. Banca Etica [ Con il mio risparmio rende molto di più. Mi rende utile.

[

C’è una banca

B S

Nolwenn Le Guevel Associazione Napoli Strit Festival

che coltiva progetti.

note metodologiche capitolo 6

Scegli uno dei prodotti di risparmio di Banca Etica.

08

Conti correnti, libretti di risparmio, certificati di deposito, certificati di deposito dedicati, obbligazioni, fondi di investimento di Etica SGR “Valori Responsabili” (www.eticasgr.it)

Raccoglie il risparmio

Puoi decidere di indirizzare il tuo denaro verso i seguenti settori d’intervento: • servizi socio-sanitari educativi, lotta all’esclusione sociale e inserimento lavorativo dei soggetti deboli • tutela ambientale e salvaguardia dei beni culturali • cooperazione allo sviluppo, volontariato internazionale, commercio equo e solidale • qualità della vita, promozione dello sportmette per tutti ed iniziative culturali.

a frutto l’impegno, Per saperne di più, contatta Banca Etica.

Te l . 0 4 9 8 7 7 1 1 6 6 posta@bancaetica.com

I principi di riferimento Il processo di rendicontazione ha assunto come riferimento i principali standard accreditati a livello nazionale ed internazionale. Sul piano metodologico si è cercato di definire modelli e schemi di rendicontazione coerenti con le peculiarità delle attività regionali. Il processo di rendicontazione è stato condotto da un gruppo di lavoro intersettoriale guidato dalla Direzione Bilancio e affiancato da un Comitato tecnico-scientifico composto da esperti esterni.

l’economia sociale.

I valori finanziari considerati nel documento fanno riferimento al Rendiconto finanziario 2008. La competenza di periodo dei valori contabili ed extra-contabili, ove non diversamente specificato, coincide con quella relativa al bilancio annuale. Un’eccezione al principio di competenza è costituita dal Focus annuale, destinato all’approfondimento di tematiche speciali nell’ottica di specifiche categorie di interlocutori sociali e che, proprio in ragione della profondità dell’analisi, include sistematicamente dati con maggiore articolazione temporale.

Capitale umano.

D I A M O C R E D I TO A L S O C I A L E

w w w . b a n c a e t i c a . c o m

fa crescere

La definizione del principio di competenza

Con Banca Etica la solidarietà ha messo radici.

L’orgoglio di appartenere, l’ambizione di competere. tel.: 049 8771166 fax.: 049 664922 Piazzetta Forzatè, 2 - 35137 Padova www.bancaetica.com posta@bancaetica.com

D I A M O C R E D I TO A L S O C I A L E

PADOVA - MILANO - ROMA - BRESCIA - VICENZA

5. 1. Università

di Padova Comunicazione Concorso Start Cup

2.

il veneto di oggi per il mondo di domani - 10 ANNI dellA legge regIoNAle per lA promozIoNe deI dIrIttI umANI, lA culturA dI pAce, lA cooperAzIoNe Allo svIluppo e lA solIdArIetà - report dei progetti 3^ edizione

rtunità

1.

8

il veneto di oggi per il mondo di domani 10 ANNI dellA leGGe reGIoNAle Per lA ProMoZIoNe deI dIrIttI uMANI, lA CulturA dI PACe, lA CooPerAZIoNe Allo SVIluPPo e lA SolIdArIetà

2. Cooperazione 8. La rete agroalimentare veneta 8.1 - Far rete nell’agroalimentare veneto Oliver Williamson ha ricevuto il premio Nobel per l’economia nell’anno 2009 sul tema della riduzione dei costi di transazione e, declinato in termini aziendali, quindi, sulla necessità per le imprese di essere in rete e di avere, perciò, relazioni stabili e propositive con altre imprese fornitrici e i propri clienti. Si è ormai instaurata nella sensibilità comune la consapevolezza che sarà tramite un recupero di fiducia e quindi di rapporti se si supererà questa crisi economica senza precedenti, che sta stringendo nella sua morsa da ormai oltre un anno l’intero mondo occidentale. Per quanto riguarda il Veneto, una consolidata rete di rapporti all’interno della filiera agroalimentare esiste da tempo e forse è questo uno degli elementi che ha permesso al settore di resistere meglio all’ondata di crisi, come vedremo. Testimonianza ne è la presenza di 4 distretti e 2 metadistretti produttivi del settore alimentare1: istituiti da legge regionale2, essi nascono col fine di integrare, valorizzare e mettere in comunicazione diretta i diversi segmenti della filiera produttiva alimentare. Certo far rete non è sempre di semplice realizzazione e a volte gli esiti non sono immediati. Proponiamo di seguito

report dei progetti 3ª edizione

AF R I C A

<< COOPERAzIONE ALLO SvILUPPO >>

Fig. 8.1.5 - Distribuzione percentuale dei farmers market per provincia. Veneto - Anno 2009 Belluno 0% Padova

2

1

1 1

2

6

1

2

1 11

9%

1

1

1

1

3

Rovigo

Vicenza

1 1

35

1

1

2

1

1

3

1

1 2 1 2 2 Assessorato alle Relazioni Internazionali, Cooperazione 2 allo1 Sviluppo, 1 1 Diritti Umani e Pari Opportunità 4 1 2 2 2 1

<< SETTORI D’INTERvENTO >>

6

1

4

4

Cooperazione e assistenza socio-sanitaria ed alimentare

Interventi a favore delle donne e dell’infanzia

2

1 1

2

2

1

Interventi a favore delle donne e dell’infanzia

Programmi e progetti di sviluppo integrato

Fornitura di attrezzature e trasferimento di know-how per lo sviluppo di imprese, studi di fattibilità, iniziative finanziarie e di microcredito

Scambi culturali e programmi di formazione

Tutela dell’ambiente e delle risorse idriche

TOTALE

14

10

4

5

5

3

41

2007

15

8

13

9

3

2

50

2008

15

7

2

6

2

5

37

totale

44

25

19

20

10

10

128

Verona

1

4

1

1

2

Venezia

Far rete nell’agroalimentare veneto

8.1

L’agricoltura nella rete ambientale

8.2

La congiuntura agricola

8.3

100%

8,7

12,9

18,2

13,5

43,1

39,3

90% 80% 70% 60% 50%

Regione del Veneto - Direzione Bilancio Bilancio Sociale

3.

40% 30% 20%

34,3

30,0

10% 0%

spumante

Nord-Ovest

frizzante

Nord-Est

Centro

Sud

Fonte: Elaborazione Regione Veneto – Direzione Sistema Statistico Regionale su dati Consorzio per la tutela del Prosecco Conegliano Valdobbiadene

alcuni esempi che abbiamo ritenuto esplicativi per l’industria agroalimentare veneta.

4. Banca

Etica Campagne pubblicitarie

Le reti tra imprese agricole (*) Lo strumento utilizzato per l’identificazione di queste reti è stata l’individuazione delle presentazioni dei Progetti Integrati di Filiera (PIF) 3, previsti dal Piano di Sviluppo Rurale 2007-2013. Il comparto cerealicolo è caratterizzato da una elevata numerosità e da una ridotta dimensione media delle aziende: la tendenza a far rete si esplica soprattutto attraverso le strutture cooperative, che nel settore sono circa una ventina e comprendono anche i Consorzi agrari, che sono i soggetti che maggiormente riescono ad aggregare elevate quantità di prodotto, anche se non sempre la successiva gestione commerciale viene svolta in modo unitario. Sono stati presentati quattro PIF, finanziati per un importo complessivo di poco inferiore agli undici milioni di euro. Nel settore ortofrutticolo la creazione di reti è sicuramente facilitata dal minor numero di imprese coinvolte e da una Organizzazione Comune di Mercato comunitaria che regola il settore attraverso le Organizzazioni dei Produttori (OP) riconosciute in base ai criteri fissati dai regolamenti comunitari.

5. Regione

del Veneto - Direzione Statistica Rapporto Statistico

A cura di Veneto Agricoltura - Settore Studi Economici. Metadistretto alimentare Veneto, Metadistretto della zootecnia, Distretto ittico della provincia di Rovigo, Distretto del Prosecco di Conegliano-Valdobbiadene, Distretto Veneto lattiero-caseario, Distretto Veneto del vino. L.R. n.8/2003 e successive modifiche ai sensi della L.R. n. 5/2006. Il progetto integrato di filiera prevede che più soggetti che operano in uno o più segmenti di una filiera produttiva definiscano una strategia di sviluppo comune da realizzarsi attraverso la pianificazione di una pluralità di interventi, coerenti con i fabbisogni e con le “Azioni chiave” individuate nel documento di programmazione per ciascuna filiera produttiva.

149

1

1

1 1

Scambi culturali e programmi di formazione

Treviso

Fonte: Regione Veneto – Direzione Produzioni Agroalimentari Elaborazioni Direzione Sistema Statistico Regionale

1

1

20%

35%

La rete agroalimentare veneta

5

2

20%

9%

83,7%

2

Programmi e progetti di sviluppo integrato Fornitura di attrezzature e trasferimento di know-how per lo sviluppo di imprese, studi di fattibilità, iniziative finanziarie e di microcredito

Cooperazione e assistenza socio-sanitaria ed alimentare

2006

3

1 1

2

ANNO DEL FINANzIAMENTO

7%

Internazionale Report Progetti nel Mondo

Fig. 8.1.3 - Distribuzione % della vendita di bottiglie di Prosecco per tipologia e macroregione - Anno 2008

2 Tutela dell’ambiente e delle risorse idriche

il Veneto si racconta, il Veneto si confronta


1.

5. 2.

3.

4.

1. Intersport

Catalogo 2. NonSoloSport

Volantino Promozionale 3. Benetton

Sun Protection Project 4. Trezeta,

calzature sportive Catalogo prodotto

5. Floating

Life, yacht charter and management Brochure e annuncio istituzionale


1.

4. 2.

3.

1. Rea

Robotics Annuncio istituzionale

2. Rea

Robotics Catalogo prodotti

La Meccanica Photobook impianti

3.

4. Columbia,

refrigerazione industriale Depliant prodotto


14

1.

15

stone

3.

5.

NGS

NRC

12

13

NGB

NBC

stone Gioielli di fiume, levigati e arrotondati. Semplicemente armoniosi. Jewels from the river, honed and rounded by time. A simple harmony.

2.

4.

1. UniversitĂ 

di Padova Comunicazione Concorso Start Cup

2. Cignus,

materassi Catalogo marchi diNotte

Maspe, pavimentazioni per esterni Cataloghi di prodotto

3.

4. Cignus,

materassi Catalogo lereti

5. Assioma

Design Brochure di prodotto


1.

2.

3.

1. Ilsa,

fertilizzanti Packaging IlsaAgro

2. Cantine

Mezzacorona Packaging grappa Nota

Novafoods, petfood Packaging linea â&#x20AC;&#x153;Eleganceâ&#x20AC;?

3.

4.

4. Coccovo,

alimentari Packaging uova


Vivere virtuale

Progettare senza limiti


1.

ALDOBERNARDI, illuminazione 1.

2.

3.

Catalogo On Stage

2. Catalogo

Shadows&Lights

3. Catalogo

Led is More


Pillole di Vitamine  

veloce rassegna dei lavori di advertising, packaging, graphic design.....

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you