Page 1

Vitaliano Grassi – alias - Diavolo Rosso nato il 08 gennaio 1952 Ha conosciuto il mondo delle ultramaratone per caso. Da allora non l'ha più abbandonato. Solo un maledetto infortunio alle ginocchia l'ha potuto fermare. E allora Vitaliano Grassi, alias Diavolo Rosso, continua a raccontare come prima le emozioni della corsa. Perché lui sogna ancora, e lo sogna veramente, di correre per sempre. E in parte i suoi sogni sarebbero rimasti imprigionati nella sua mente se un giorno non avesse incontrato lui, Battista Marchesi, un atleta sedrinese settantenne alla ricerca di un record del mondo che sfiora i confini dell'impossibile: correre per 260 giorni consecutivi sino a 19.100 chilometri. Per sostenere l'amico Battista nella sua titanica impresa, Diavolo Rosso ha prodotto racconti fra realtà e fantasia, per far conoscere Tista ai fans e ai curiosi dello sport estremo. Anche il campione subisce degli infortuni, e per tre volte i suoi tentativi non centrano l'obiettivo. Ma al quarto tentativo, tra diffidenze e incredulità - per altro comprensibili - l'unico pronto a rischiare con lui è Diavolo Rosso, che gli mormora :” se tu ripartirai io ti seguirò”. Sono ripartiti un'altra volta insieme! Vitaliano, il Diavolo, ha seguito il sedrinese sin dal primo giorno, una volta alla settimana, con la sua mountain bike, in qualsiasi condizione di tempo, condividendo con Marchesi momenti di entusiasmo e momenti di completa solitudine, e con la consapevolezza che dietro l'angolo ogni giorno avrebbe potuto celarsi una sorpresa non sempre gradita. Ha voluto scrivere e descrivere nei minimi dettagli le fatiche dell'amico bergamasco cercando nelle pieghe e nelle smorfie del suo viso, a volte incomprensibili ai più, di catturare le emozioni che lui timidamente avrebbe voluto nascondere. Una storia narrata non per essere lasciata ad ammuffire in un cassetto ma destinata ad essere conosciuta non solo dai grandi, anche dai piccoli i quali stanchi forse di sentire favole ormai conosciute potrebbero ascoltarne una nuova, capace di stimolare cuore e fantasia. Le motivazioni che hanno spinto Tista sono racchiuse nella cronistoria di un uomo che ha avuto la fortuna di vedere e sentire i profumi di settanta primavere senza diventare vecchio e lo ha dimostrato - senza fanfalucare - realizzando un'impresa che non si può cancellare come fosse scritta su una lavagna di scuola, perché le leggende e le fiabe non si cancellano mai. Vitaliano Grassi alias Diavolo Rosso. 16. novembre 2012.

Vitaliano Grassi - alias Diavolo Rosso - nato il 08.01.952.

vitaliano diavolo  

scheda di Vitaliano Grassi Diavolo Rosso autore della storia di Battista Mrschesi detto Tista