Page 1

1° OTTOBRE SANTA TERESA DI GESU’ BAMBINO Vergine e Dottore della Chiesa VESPRI Inno 1. Or che nel cielo Dio per sempre godi, vergin Teresa, ascolta i nostri voti: manda su noi la pioggia delle rose da te promessa.

2. Siano per noi le rose quella luce che ci risplende di superna fede, nelle difficoltà speranza, e forza viva d’amore.

3. Siano per noi le rose quel candore fiducioso di bimbo verso Dio, che paterno elargisce cose grate e grandi prove.

4. La Trinità beata questo doni, il Padre, il Figli e lo Spirito Santo, la cui gloria risuona e si protende Per tutto il mondo. Amen.

1^ Antifona: Nessuno ha un amore più grande di questo: dare la vita per i propri amici. Salmo 112 Lodate, servi del Signore,* lodate il nome del Signore. Sia benedetto il nome del Signore,* ora e sempre. Dal sorgere del sole al suo tramonto* sia lodato il nome del Signore. Su tutti i popoli eccelso è il Signore,* più alta dei cieli è la sua gloria. Chi è pari al Signore nostro Dio che siede nell'alto* e si china a guardare nei cieli e sulla terra? Solleva l'indigente dalla polvere,* dall'immondizia rialza il povero, per farlo sedere tra i principi,* tra i principi del suo popolo. Fa abitare la sterile nella sua casa* quale madre gioiosa di figli. Gloria ….

1^ Antifona: Nessuno ha un amore più grande di questo: dare la vita per i propri amici.


2^ Antifona: Per loro io consacro me stesso, perché siano anche essi consacrati nella verità. SALMO 130 Signore, non si inorgoglisce il mio cuore* e non si leva con superbia il mio sguardo; non vado in cerca di cose grandi,* superiori alle mie forze. Io sono tranquillo e sereno † come bimbo svezzato in braccio a sua madre,* come un bimbo svezzato è l’anima mia. Speri Israele nel Signore,* ora e sempre. Gloria… 2^ Antifona: Per loro io consacro me stesso, perché siano anche essi consacrati nella verità. 3^ Antifona: Dio ha scelto ciò che nel mondo è debole per confondere i forti. CANTICO CRISTO, SERVO DI DIO (Fil 2,6-11) Cristo, pur essendo di natura divina,* non considerò un tesoro geloso la sua uguaglianza con Dio; ma spogliò se stesso, † assumendo la condizione di servo* e divenendo simile agli uomini; apparso in forma umana, umiliò se stesso † facendosi obbediente fino alla morte* e alla morte di croce. Per questo Dio l’ha esaltato* e gli ha dato il nome che è al di sopra di ogni altro nome; perché nel nome di Gesù ogni ginocchio si pieghi † nei cieli, sulla terra* e sotto terra; e ogni lingua proclami che Gesù Cristo è il Signore,* a gloria di Dio Padre. Gloria … 3^ Antifona: Dio ha scelto ciò che nel mondo è debole per confondere i forti.

2


Lettura Breve 1 Tm 2, 1.3-6a Ti raccomando, prima di tutto, che si facciano domande, suppliche, preghiere e ringraziamenti per tutti gli uomini. Questa è una cosa bella e gradita al cospetto di Dio, nostro salvatore, il quale vuole che tutti gli uomini siano salvati e arrivino alla conoscenza della verità. Uno solo, infatti, è Dio e uno solo il mediatore fra Dio e gli uomini, l'uomo Cristo Gesù, che ha dato se stesso in riscatto per tutti.

Responsorio R. Annunzierò il tuo nome ai miei fratelli. * Ti loderò in mezzo all’assemblea. Annunzierò il tuo nome ai miei fratelli. Ti loderò in mezzo all’assemblea. V. Perché non hai disprezzato l’afflizione del povero. Ti loderò in mezzo all’assemblea. Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Annunzierò il tuo nome ai miei fratelli. Ti loderò in mezzo all’assemblea.

Antifona al Magnificat: Padre, ho fatto conoscere il tuo nome agli uomini che mi hai dato: consacrali nella verità. MAGNIFICAT (Lc 1, 46-55) L'anima mia magnifica il Signore * e il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore, perché ha guardato l'umiltà della sua serva. * D'ora in poi tutte le generazioni mi chiameranno beata. Grandi cose ha fatto in me l'Onnipotente * e Santo è il suo nome: di generazione in generazione la sua misericordia * si stende su quelli che lo temono. Ha spiegato la potenza del suo braccio, * ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore; ha rovesciato i potenti dai troni, * ha innalzato gli umili; ha ricolmato di beni gli affamati, * ha rimandato i ricchi a mani vuote. Ha soccorso Israele, suo servo, * ricordandosi della sua misericordia, come aveva promesso ai nostri padri, * ad Abramo e alla sua discendenza, per sempre. Gloria al Padre e al Figlio * e allo Spirito Santo. Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen.

3


Invocazioni Preghiamo Dio Padre onnipotente per la Chiesa diffusa su tutta la terra e diciamogli: Ricordati del tuo patto, Signore. Concedi alla tua Chiesa di consacrarsi al tuo amore, - sull’esempio di Santa Teresa di Gesù Bambino. Affinché il mondo creda in te, - concedi ai contemplativi di essere testimoni fedeli della tua bontà. Affinché i fedeli rispecchino il tuo volto e imitino il Figlio tuo, - concedi loro di portare i pesi gli uni degli altri in fraterna unione di carità. Affinché secondo la tua volontà tutti gli uomini conoscano la verità che è Cristo, - infondi in noi tutti un instancabile spirito missionario. Affinché là dove Cristo regna siano anche coloro che tu gli hai dato, - concedi ai fedeli defunti la gioia del tuo volto.

Padre nostro. Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male.

Orazione O Dio, nostro Padre, che apri le porte del tuo regno agli umili e ai piccoli, fa’ che seguiamo con serena fiducia la via tracciata da santa Teresa di Gesù Bambino, perché anche a noi riveli la gloria del tuo volto. Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio che è Dio, e vive e regna con Te, nell’unità dello Spirito Santo, per tutti i secoli dei secoli. R. Amen.

4

Teresa di Lisieux Vespri  

Teresa di Lisieux Vespri

Teresa di Lisieux Vespri  

Teresa di Lisieux Vespri

Advertisement