Page 12

1500: CASTELLO DI TURKU

Anche se la costruzione del Castello di Turku ebbe inizio già nel 1200, è solo nel periodo rinascimentale del 1500 che il castello ha raggiunto il suo massimo splendore. Al tempo la Finlandia era parte del Regno di Svezia e Turku era la sua città più importante, controllata direttamente dal re di Svezia tramite suo figlioGiovanni III di Svezia. Giovanni sposò la polacca Caterina Jagellona che portò a Turku lo splendore e il lusso di una vera corte regale, ne fanno da esempio le prime forchette finlandesi e quattro nani di corte. Durante il periodo di Giovanni III il castello venne ampliato introducendo il piano rinascimentale con le sale da festa. La sala del re e della

regina sono ancora utilizzate per le feste, sebbene non siano più in stile rinascimentale. A pag. 14-15. 1600: ACCADEMIA DI TURKU

Nel 1640 il governatore generale della Finlandia Per Brahe il Giovane creò l’Accademia di Turku al fine di introdurre l'educazione universitaria in Finlandia. L’originale accademia non esiste più, fatta eccezione per un cerchio nella via a ciottoli tra la Cattedrale di Turku e l’attuale Palazzo dell’Accademia che indica la posizione in cui si trovava originariamente. Questa pietra miliare è parte di un’opera d'arte cittadina multiforme chiamata Tiedon häivä, Tracce di conoscenza: scopritela durante la visita della città, parten-

Il Castello di Turku è una pietra miliare, un museo e un luogo per feste. Ogni estate nella sua corte interna vengono organizzati stupendi tornei medievali. Pagg. 14–15.

Statua di Paavo Nurmi

Foto: TMK/Ania Padzik

Foto: Mika Okko

Casa Qwensel

Museo dell'artigianato di Luostarinmäki 12

Cappella dell'arte di Hirvensalo

Archipelago e Turku 2018  
Archipelago e Turku 2018  
Advertisement