Page 1

••

2

CESENA PRIMO PIANO

SAN GIOVANNI

MARTEDÌ 19 GIUGNO 2012

CELEBRAZIONE

MOBILITAZIONE

IL PATRONO DELLA CITTÀ SARÀ SOLENNEMENTE CELEBRATO IN DUOMO DOMENICA PROSSIMA

CROCE ROSSA E ALTRI ENTI ORGANIZZANO UNA RACCOLTA PER LE ZONE COLPITE DAL SISMA

Osterie, fischietti dolci e cartomanti Da giovedì la fiera colora il centro Le novità: spettacoli ai giardini pubblici e luna park in viale Carducci IL LUNA PARK (da quest’anno in viale Carducci) ha fatto da battistrada a ‘Cesena in Fiera’, la tradizionale festa di San Giovanni che prenderà il via giovedì per culminare domenica 24 giugno con la celebrazione del patrono della città in Duomo. Il programma di questa edizione presenta subito una novità: gli spettacoli si terranno ai giardini pubblici adiacenti ai teatri Verdi e Bonci, costituendo una continuità con piazza Guidazzi dove si troverà il pesce cucinato da Orizzonti Onlus e Romagna Solidale che, grazie ai pescatori dell’associazione Tra il Cielo e il mare di Cesenatico, consentiranno di assaporare pesce dell’Adriatico e fare beneficienza al Progetto per il centro educativo per bimbi di Belo Horizonte (Brasile). Croce rossa di Cesena, Protezione Civile e Cesena Fiera hanno organizzato un punto di raccolta a favore delle popolazioni terremotate dell’Emilia. DALLE 15 di giovedì un centinaio di ambulanti saranno i protagonisti della fiera in centro, mentre piazza Almerici sarà invasa dalle produzioni di varie regioni con ‘Appennino in tavola’. All’artigianato e ai prodotti naturali è dedicata La Fiera Antica nelle vie Zeffirino Re, Fantaguzzi, Strinati. I ‘pollici verdi’ si danno convegno nella piazzetta della Barriera e in via Battisti. Dalle ore 18 (sempre di giovedì

I SIMBOLI Sulle bancarelle lavanda e aglio per tenere lontani il male e le streghe

brasiliano, dove non mancherà il folklore brasileiro, e quello argentino. Inoltre intrattenimenti e stuzzichini in piazzetta Cesuola con ‘Il Lego in Piazzetta’, in corte Dandini con ‘Dandini Beach’ e in piazza Amendola ‘Note Magiche’. La cartomanzia è protagonista invece nelle ‘Vie della Magia’. Da giovedì intato sono in vendita i biglietti della tradizionale Lotteria di San Giovanni con estrazione nella serata di domenica.

DELIZIE Una bancarella coi tradizionali fischietti (foto Luca Ravaglia)

SOLIDARIETÀ Raccolta fondi per i bambini di Belo Horizonte allo stand del pesce in piazza Guidazzi 21) in piazza della Liberà aprirà i battenti il Salone d’estate dell’auto, dove ammirare gli ultimi modelli a due e quattro ruote, per proseguire in corso Garibaldi dove si troverà la mostra campionaria dedicata a prodotti e servizi per la casa e il tempo libero. Alle e 18 nella

loggia del Palazzo del Capitano si inaugurerà la ventesima edizione di ‘Cesena in fiera’ e alle ore 18.30 alla Vecchia Pescheria si apre la mostra ‘Effetto Donna’ con opere di 73 pittori, scultori e fotografi. TORNANDO all’aspetto gastronomico della sagra, anche quest’anno ci saranno varie ‘osterie’ create per l’occasione (romagnola, toscana, di pesce), piadineria e frutteria, con un pizzico di esotico, grazie al punto di ristoro

ACCANTO alla sagra sono in corso inoltre numerose iniziative culturali: dalla mostra‘Atlante”, retrospettiva di Gino Balena’ allaGalleria Comunale d’Arte, «San Giovanni nell’Arte» ceramiche di Adelmo Calderoni alla Galleria d’Arte piazza Aguselli, inoltre venerdì 22 appuntamento con Poeti a San Giovanni (ore 21 - Palazzo Romagnoli) e sabato 23 «Cesena in Coro» (ore 21 - Chiesa di Sant’Agostino). Alla Galleria vicolo Cesuola si terrà poi «Creatività in mostra», arredi, oggetti, abbigliamento (Galleria vicolo Cesuola); «Memorabilia Restauro» mostra e laboratorio di modellismo (piazzetta Albizzi); «Tingere al naturale» con dimostrazioni di tintura di tele (piazza Amendola). E l’iniziativa del Comune ‘I Viandanti ad San Zvan’ quest’anno, assume la forma di mostra e di laboratori con ‘Fammi un fischio’ dedicato proprio al fischietto, simbolo della sagra. L’iniziativa si tiene al Centro San Biagio dalle 10-23.

PROFUMO Un mazzo di lavanda, simbolo della festa

I MAZZI di lavanda, assieme all’aglio, sono il simbolo più antico della festa tradizionale dedicata al patrono San Giovanni. Ancora in vendita sulle bancarelle, rimandano a pratiche beneaguranti contro i pericoli del male e le streghe. Un altro simbolo della festa, risalente però a epoche più vicine a noi, tanto da essere una peculiarità di Cesena, è il il fischietto di zucchero, che assume le forme della papera o del più recente galletto (la tradizione lo vuole rosso, ma c’è anche la versione gialla).

PROPRIO LA FESTA DEL PATRONO TERRÀ A BATTESIMO IL SITO CHE CHIEDE AI CITTADINI DI CONTRIBUIRE CON TESTI E FOTO

Apre ‘visitCesena’, il portale del turismo che guarda al mondo UN PORTALE che racconta la città, per aggiornare i suoi abitanti e per promuoverla agli occhi dei potenziali turisti di tutto il mondo che, cliccando su www.visitcesena.com potranno veder aprire sul loro monitor una finestra che si annuncia essere inedita e suggestiva sul nostro territorio. E’ l’idea proposta da un’associazione, Visit Cesena, appunto, che sta facendo nascere un progetto di comunicazione che ha come finalità la promozione culturale, eno-gastronomica e commerciale della città di Cesena. Proponendosi come as-

sociazione apolitica aggregante di tutte le realtà associative del territorio, Visit Cesena utilizza il web e le nuove tecnologie come strumenti principali per comunicare la città in modo chiaro, veloce e al passo coi tempi. E’ il messaggio scritto sul sito, attualmente in fase di costruzione e che verrà aperto ai primi contributi esterni a partire dal 24 giugno: «La data — commentano i curatori —, quella di San Giovanni, uno dei giorni più significativi nel calendario cesenate, è ovviamente simbolica. Da quel giorno in avanti, tutti coloro che vorranno potranno interagire con noi. Il livello

MARKETING TERRITORIALE La presentazione del sito internet dedicato ai potenziali visitatori di Cesena

di contributi che pubblicheremo sarà molto alto, sia per quanto riguarda le foto e i testi, ma anche in relazione alla pubblicità. Non intendiamo riempire il monitor di chi ci guarda con gli annunci. Siamo un’associazione senza scopo di lucro e dunque i canali per sostenerci sono altri». Il sito promette un occhio diverso, informazioni accattivanti, recensioni e commenti, ma ancora i dettagli non sono svelati. Vedremo. Il sipario sul sito calerà definitivamente il 12 settembre, quando i primi contenuti raccolti verranno messi a disposizione della community.


Il Resto del Carlino, Cesena  

Apre Visit Cesena, il portale del turismo che guarda al mondo.

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you