Issuu on Google+

Bone COVEME VIP VS STEM A.PARMA COLLECCHIO

sabato 2 febbraio 20,45 p.Kennedy, S.Lazzaro

B2 MI FATRO VIP VS DELTA LUK LUCCA

domenica 3 febbraio ore 18 pala Gira, Ozzano


2

B1

girone B

sabato 2 febbraio, ore 20.45 San Lazzaro pal. Kennedy

COVEMES.Lazzaro VIP vs Stem Asc. Parma Collecchio Le altre partite della 14a giornata Bruel Bassano VI - Atomat UD Isuzu Cerea - IdeaVolley Bo Le Ali PD - Neruda BZ Domovip Pn - Ob. Risarcimento Trentino Rosa - Beng RO Bingo Montale MO -Vispa PD LA CLASSIFICA Neruda Bolzano Stem Collecchio COVEME S.Lazzaro VIP Atomat UD Trentino Rosa Ob. Risarcimento VI Isuzu Cerea VR Le Ali Project PD Domovip Porcia Beng Rovigo Vispa PD Bingo Montale MO Bruel Bassano Idea Volley BO

29 28 27 25 25 24 23 22 21 19 10 10 10 0

Serena Vece, la novità Coveme STEMASCENSORIPARMA 2 ROCCA ELISA schiacc 3 ZAVAGLIO SARA schiacc. 4 ANGELI SARA schiacc. 6 LOTTICI GIORGIA schiacc. 7 PUGLISI BENEDETTA centrale 8 GHIRETTI SARA centrale 10 MARTINI ELISA libero 11 PIRAS MARTINA libero 13 PORZIO NOEMI schiacc. 14 GALLIANI ISOTTA pallegg. 15 REBORA SOFIA centrale 17 BORTOLOTTO MARTA pallegg. All. FERRARI STEFANO

2 M USIANI F EDERICA schiacc. 3 FORNI GIULIA pallegg.(K) 4 GALETTI NAYMA libero 5 POVOLO MARTINA schiacc. 6 FOCACCIA MARTINA centrale 7 PINALI GRETA schiacciatrice 8 SPADA GIULIA centrale 9 SAGUATTI GIULIA schiacciatrice 10 IBE AMBRA centrale 13 CARAMALLI FEDERICA universale 14 SCAPUZZI ALICE palleggiatrice 16 FERRETTI CHIARA schiacc. 17 VECE SERENA schiacciatrice 18 VENTURA VERONICA schiacc. ALL. CASADIO CLAUDIO VICE ALL. SERATTINI MAURIZIO SCOUTMAN GUARNIERI FRANCESCO DIR. ACCOMP. FRANCIA GIORGIO

FISIOTER.MORARA MATTEO MASSEUR BURZI FERNANDO

Una classifica da sooogno

come direbbe Crozza-Briatore

Ambra Ibe, in grande crescita (foto Fiolo)

A metà cammino. 13 partite giocate, 13 da giocare. Come Giovanni Soldini con la sua Maserati doppia Capo Horn e risale velocissimo verso San Francisco per prendersi il record; così Claudio Casadio sta guidando la sua Coveme Vip ad un impresa da leggenda. 27 punti al giro di boa, e il colore giallo in una classifica da ‘sooogno’. Vietato analizzare le comparazioni storiche fra fine girone di andata e fine campionato; in questo anno non sono stati fatti programmi e fissati obiettivi. Proseguiremo in questo modo: sotto a chi tocca e vinca il migliore. Intanto nella Coveme Vip arriva una nuova atleta: Serena Vece, classe 1994. Un’opportunità da non perdere per la Pallavolo San Lazzaro e, crediamo, anche per la giovane talentuosa atleta bolognese. Insieme per crescere e scrivere bellissime pagine di volley non solo nei prossimi quattro mesi ma nei prossimi anni. Nel futuro prossimo siamo certi che Serena darà il suo contributo alla causa: si è presentata in punta di piedi per far parte di un gruppo solido e sano che sta facendo meraviglie; lei ha voglia di dimenticare le traversie dell’ultimo periodo, è brava, intelligente e coglierà le occasioni che coach Casadio le darà. Ma finalmente si ricomincia, e con una partita difficilissima. La Stem Collecchio è seconda in classifica ma la migliore per rateo vittorie/sconfitte. Solo due gare perse: contro Domovip Porcia e Coveme Vip. Sì proprio noi, all’esordio in campionato. Fu un bellissimo 3-1 maturato dopo un primo set da incubo e una restante gara da incorniciare per sagacia tattica ed energia. Fu un esordio sorprendente. Da allora la Coveme ha sorpreso ancora, e ancora sorprenderà!


e

e.

o

-

B2

girone E

domenica 3 febbraio, ore 18 pala Gira Ozzano dell’Emilia

MI FATRO Ozzano VIP vs DELTA LUK Lucca Altre partite della 14a giornata Eleonora Cesari Quarrata PT - Montesport FI (ph Cavazza) Calenzano Prato - MT Atletico BO Volley Cesena -Videomusic PI Montelupo FI -Volley Cecina Castelfiorentino - Clai Imola Nottolini Lu - Scozzoli Cervia LA CLASSIFICA Montelupo Fiorent. Delta Luk Lucca Montesport FI Volley Cesena Castelfranco Sotto Csi Clai Imola A.Bolgheri Cecina LI Calenzano Prato Quarrata PT Capannori Lucca MI FATRO OZZANO VIP M.T. Atletico Bologna Castelfiorentino Scozzoli Cervia

38 26 25 25 22 19 19 16 16 16 15 15 12 9

DELTALUK LUCCA 1 VENTURI MAILA LIBERO 96 3 LUCCHESI FEDERICA CENTRALE 91 5 PELLICCIA ALESSANDRA OPPOSTO 88 6 BALDACCINI MARTINA CENTRALE 88 7 PALUMBO MARTINA SCHIACC. 89 8 DENTINI IRENE CENTRALE 89 9 PAOLINELLI IRENE CENTRALE 95 11 BORGHETTI FEDERICA OPPOSTO 96 12 FRANCESCONI A. LUNA SCHIACC. 86 13 GHEZZI VIRGINIA PALLEGG. 94 15 MAZZIOTTA VALENTINA PALLEGG.88 17 CASTELLANO FEDERICA SCHIACC. 84 BIGICCHI ALESSANDRO 1° ALLENATORE CECCARINI LEONARDO 2° ALL./SCOUT

1 C HECCOLI M ARTA centrale (K) 2 CAPELLO LETIZIA palleggiatrice 3 BRAZZI FRANCESCA schiacciatrice 6 PIOLANTI CAMILLA palleggiatrice 7 CESARI ELEONORA schiacciatrice 8 GALLETTI ALICE schiacciatrice 9 ALESSANDRI IRENE schiacciatrice 10 GRASSO GIULIA centrale 12 SANGIORGI FRANCESCA libero 13 GRASSO MICHELA schiacciatrice 14 CARDINALI CHIARA schiacciatrice 16 MEGGIOLARO ALICE libero 17 ZONI FRANCESCA centrale ALL. BENEDETTI MASSIMO VICE ALL. PASINI LUCA DIR. ACCOMP. AZZALONI ANDREA

FISIOTER. RENZI ALFONSO

Un girone di ritorno al 101%

Riprende il campionato di B2, dopo la pausa di fine girone d'andata, le ragazze dell'M.I.Fatroozzano si ritroveranno al Palagira per affrontare il Delta Luk (LU), seconda in classifica e avversario sicuramente difficile da affrontare per qualità fisiche e tecniche: squadra che sta mantenendo le aspettative della società toscana, costruita per il salto di categoria. La squadra di Bigicchi gioca una pallavolo veloce, coi centrali ma in modo particolare con gli esterni, gestiti dall'ottima palleggiatrice Mazziotta, ha terminali offensivi in grado di mettere in grosse difficoltà muro e difesa non dando punti di riferimento alle avversarie. Unico neo è il rendimento in casa e fuori casa: tra le mura amiche imbattute mentre fuori faticano maggiormente a centrare la vittoria piena. Le ragazze ozzanesi dovranno affrontare, a iniziare dal Lucca, ogni partita esprimendosi, in termini nervosi, al 101% delle loro capacità, nel tentativo di ottenere punti contro qualsiasi avversario, qualità che hanno ma che ultimamente si sono un pò assopite.

n

a

n

.

# L’ultima MI FATRO OZZANO VIP SCOZZOLI CERVIA

gara disputata

#

0 3

disperata ricerca punti salvezza. Per la cronaca i primi due set sono stati sempre condotti dalle ospiti che hanno gettato in campo tanta de(21/25 - 19/25 - 28/30) terminazione e hanno trovato in OZZANO: Piolanti 1, Cardinali 8, Socci e Parenti due terminali offenZoni 8, Brazzi 3, Grasso M. 13, sivi imprendibili per il muro o la diGrasso G. 8, Sangiorgi (L), Alesfesa ozzanese, aggiudicandosi i set sandri 4, Checcoli, Capello, Ceper 25/21 e 25/19. Nel terzo set la sari, Meggiolaro (L2), MIFatro Vip parte forte, commette All.Benedetti - V.All.Pasini. pochi errori fino al 19/10 in proprio Battute sbagliate 6 - ace 2, Muri favore, poi nuovamente il nulla con 10. Tredicesima e ultima giornata di an- le ospiti che approfittano dei tanti data del campionato di B2 con sor- errori per rientrare nel set e aggiudicarselo in volata per 30/28. Dopo presa in casa Ozzano, dove il Palagira viene sbancato dal fanalino i risultati di fine 2012 in casa ozzadi coda Cervia con un secco 3/0 che nese si pensava di aver intrapreso la lascia poco spazio alle spiegazioni: strada giusta per togliersi delle soddisfazioni in questo campionato, neppure l'assenza per infortunio ma evidentemente c'è ancora da ladella Galletti può giustificare una vorare molto, in particolare su prova veramente indecorosa della come affrontare mentalmente alleformazione di casa che non riesce namenti e partite visto le negative mai ad entrare in partita commetprestazioni di gennaio di tutte le tendo solo errori e lasciando tre atlete. punti ad un agguerrito Cervia alla

Alice Galletti, fuori per un grave infortunio al ginocchio. Alla brava e sfortunata Cice gli auguri di una pronta guarigione phCavazza

3


MONDO VIP

44

MONDO

Tempo si selezioni tecniche Con l’anno nuovo si intensificano gli appuntamenti federali delle selezioni tecniche. Sono allenamenti che hanno due obiettivi: il primo, strettamente agonistico, è nella formazione delle rappresentative provinciali e regionali; il secondo, di carattere più generale, è di verificare talenti e fisicità presenti sul territorio. Sul piano agonistico le due selezioni sono: quella provinciale, curata da coach Parlattini, rivolta alle nate nel 1999 che culminerà nella squadra che disputerà il Trofeo delle Province di fine aprile; e quella regionale curata da Marcello Galli, modenese coach dell’Anderlini,è tesa alla formazione della selezione che disputerà il Trofeo delle Regioni di fine stagione.

Fino a questo punto, sono diverse le atlete del Consorzio Vip coinvolte negli allenamenti con i selezionatori, a dimostrazione di un settore giovanile di grande qualità. Sul piano della verifica dei talenti su base territoriale si inseriscono invece i Regional day, dove lo staff della nazionale con Mencarelli, neo ct dell’Italdonne e Paglialunga, osserveranno le ragazze più talentuose di ogni regione italiana. Al Regional Day dell’Emilia Romagna fissato ad Anzola per il prossimo 10 febbraio, nel pomeriggio, sono state convocate 3 atlete del Vip: (nelle foto, dall’alto in basso) Martina Fedrigo, Giulia Galletti e Selene Lazzari.

MODENA - 27 GENNAIO

L’under 14 Vip ribadisce la propria

®

sportswear and more... Seguici su

Maryfly

Abbigliamento sportivo e casual! www.maryÁy.it - info@maryfly.it

forza in Regione:tre su tre Grazie all'invito degli amici del'Anderlini, le ragazze del'under 14 VIP hanno avuto l'occasione di misurarsi, in una intera giornata di volley, con avversari che sicuramente saranno protagonisti nelle fasi Regionali della categoria, e che stanno già ottenendo ottimi risultati nei rispettivi campionati provinciali. Si comincia subito forte contro Giovolley, e alle 11 il fischio d'inizio trova le nostre vippine impreparate al confronto, mentre le reggiane molto motivate e determinate, impongono il loro gioco, portandosi subito su parziali netti: sul 6 a 1 il primo time out, sull'11 a 5 il secondo. Quindi subentra l'orgoglio delle nostre atlete, che rimontando punto su punto rimettono in piedi un set realmente molto compromesso, ma purtroppo la reazione è tardiva e il turno di battuta strepitoso di Mainardi, che sale al posto di Galletti, e sigla 3 aces serve solo ad alimentare vane speranze, e il primo set si chiude 23 a 25 in favore di Giovolley. Le ragazze ripartono nel secondo set più determinate e riescono a vincere il parziale 25 a 20 pur avendo sempre il fiato delle avversarie sul collo. A determinare la vittoria è stato il terzo set, nel quale un importante vantaggio iniziale ci ha permesso di allungare sul'avversario, e quindi di chiudere l'incontro vincendo 15 a 12. Gara

complessa, partita in salita, ma portata a casa grazie alla voglia di vincere di cui queste ragazze non sono mai sazie. Nel pomeriggio il secondo incontro vede dall'altra parte della rete le giovani promesse del'Idea Volley, avversarie che ben conosciamo, e che a breve ritroveremo in campionato (domenica 3 febbraio al Palagira alle 15).Ma il derby è sempre il derby, e tutte le ragazze chiamate in campo danno tutto il loro apporto e portano a casa entrambi set (25 a 21 e 25 a 20), anche se non riescono ad esprimere tutto il loro potenziale, commettendo ancora troppi errori. Ultima attesissima gara quella contro le padrone di casa dell'Anderlini, che giocano punto a punto il primo set, arrendendosi sul 25 a 22 e rientrano nel secondo set facendo saltare tutti i loro automatismi, e senza opporre troppa resistenza, ci consegnano la vittoria rimanendo ferme a 13 punti. Certamente questi numeri non rispecchiano il valore di questa squadra, che sicuramente farà di tutto per dimostrarlo in futuro. Ma oggi, nonostante la squadra abbia ancora una media troppo alta di errori per set, soprattutto per il livello che si vuole raggiungere, abbiamo ottenuto 3 vittorie su 3 gare disputate...e quindi mi tocca dirlo..."BRAVE RAGAZZE!" Sissi


DO

VIP

MONDO VIP

DUE CHIACCHIERE CON IL CAPITANO DELLA MI FATRO OZZANO VIP PER CONOSCERE MEGLIO LE RAGAZZE DELLA SERIE B!

Camilla Piolanti Nome: Francesca Zoni Soprannome: Cami pio Ruolo: palleggiatore Università frequentata: economia e marketing internazionale a Modena. La cosa che preferisci fare in allenamento: difesa La cosa che detesti fare in allenamento: croci e bagherone La tua compagna più forte: non c’è una più forte, siamo tutte molto forti quando giochiamo bene! La tua compagna più ‘pazza’: assolutamente Marta. Per che squadra di pallavolo tifi: per noi ovviamente. Oltre alla pallavolo che altri sport segui: il calcio (non per mia volontà ma per far felice il mio moroso). Cosa fai nel tuo tempo libero: esco il più possibile. Il viaggio più bello che hai fatto: sicuramente a Londra. Il piatto preferito: i tortelli di patate di mia nonna. Cantante preferito: Laura Pausini. Ultimo libro letto: io e la lettura non andiamo d’accordo... Il film più bello: “Titanic” .

Cosa ti aspetti da questa stagione: nonostante le difficoltà che abbiamo incontrato mi aspetto semplicemente di uscire da questo momento negativo più unite e più forti di prima, una squadra unita è l’arma vincente Qualcosa da dire ai tifosi: Grazie a tutti i nostri tifosi per esserci vicini, un ringraziamento speciale va ai genitori che ci seguono sempre anche in trasferta e che ci sostengono soprattutto nei momenti di difficoltà!!!

Under 13: promesse Vip in campo Ha preso il via la scorsa settimana l’ultimo torneo giovanile organizzato dalla Federazione a livello provinciale, quello under 13 rivolto alle nate negli anni 2000 e seguenti. Per il Consorzio Vip rappresenta un campionato da guardare con particolare attenzione perché su questi gruppi agonistici si fisserà l’attenzione dei tecnici in un’ottica di selezione. L’under 14 VIP della prossima stagione sportiva sarà composta, infatti, dalle ragazzine più talentuose schierate dai tecnici delle singole associazioni sportive aderenti al consorzio nel campionato under 13. Due gironi di Eccellenza con San Lazzaro Vip A, Ozzano Vip e Villanova Vip A (foto sotto). Tre cosiddetti normali con Nettunia Vip e San Lazzaro Vip B.

Il Vip Magazine seguirà con particolare attenzione questo torneo e sarà lieto di pubblicare le esperienze di gioco delle under 13 e delle piccolissime del Cavicchi.

Battesimo agonistico nel Trofeo Cavicchi 4x4 per le piccolissime 2001

Il San Lazzaro Vip A con coach Galetti E’ sempre uno dei momenti più emozionanti per loro, ma anche per i genitori e perché no, per i tecnici e i dirigenti delle singole associazioni sportive. Il debutto agonistico di queste ‘piccolotte’ che è il preludio ad una esperienza sportiva che noi auspichiamo la più lunga possibile, è avvenuto nei giorni scorsi nel Trofeo Cavicchi misto 4x4. Il Vip è al via con tante miniformazioni di nate negli anni 2001 e 2002: (2 dell’Ozzano, 2 del San Lazzaro, una per Villanova e Castello) che provano a mettere sul campo i primi fondamentali del gioco della pallavolo su un campo ridotto di dimensioni (7,5m x 7,5) e rete alta 2 m. Un passaggio graduale dal minivolley alla pallavolo dei grandi che affronteranno già il prossimo anno con il campionato under 13.

5


6

C

sabato 2 febbraio, ore 18.30, a Imola,

girone B

1 B RUNI S ARA schiacciatrice 2 D ALL ’O LIO S ARA pallegg. 3 VINCENZI GIULIA libero 4 MATERA FRANCESCA centrale 5 CAMPORINI ELISA schiacc. 6 LOMUSCIO MARIA centrale 7 M ERLINI M ONIA pallegg. 8 DI BENNARDO SALVATRICE cent. 9 PIERSANTE SILVIA schiacc. 10 LIPPARINI ALESSIA schiacc. 11 TOMMASINI ANGELA schiacc. 13 CUZZANI ANNA schiacciatrice 14 FIORANI BEATRICE schiacc. 15 PAOLINI SARA schiacciatrice 18 ZAMAGNA AGNESE schiacc. 77 AZZOLINA NICOLE libero ALL. DI MARCO LUIGI VICE ALL. NEGRO ANDREA DIR. ACCOMP. MERLINI FRANCO

CLASSIFICA SAN DAMASO 37; VILLA D'ORO 28; CALANCA 28; CLIMART ZETA VIP 26; IMP. MARTINELLI 20 AUTO OUTLET 20; NONANTOLA 19 MARANELLO 19; AGRIFLOR 18; PROGRESSO 17; CASTELVETRO 16; CASTENASO 13; AMENDOLA 8; ALTEDO 4.

girone

AGRIFLOR Imola vs CLIMART ZETA Villanova VIP

Obiettivo playoff! Villa d’Oro - ClimartZeta Vip 0-3 E' assolutamente vero che la formazione del Climart Zeta Villanova Vip ci ha abituato quest'anno a recuperi mozzafiati, a tie-break eterni e a finali al cardiopalma, ma la prestazione delle nostre ragazze sabato scorso ha sicuramente sbaragliato ogni pronostico. Proprio quanto ti aspetti una partita difficile, quando sei preparato anche a tornare a casa a mani vuote visto che il Villa d'Oro in casa non ha mai perso.. ecco che le vippine ribaltano il risultato, giocando una partita corale quasi perfetta e guadagnando l'intero bottino in palio. Le modenesi, recudi dalla sconfitta la settimana precedente contro il San Giovanni in Persiceto, probabilmente cercavano il riscatto in casa contro il Climart Zeta, che però non si è lasciato intimorire e iniziando a tirare la battuta per mettere in difficoltà la ricezione avversaria ha fin da subito fatto capire che non avrebbe mollato il colpo facilmente. Approfittando probabilmente del momento no del Villa d'Oro che vanta tra le proprie file una degli attaccanti più forti dell'intero campionato, Ilenia Ferriani (fra l'altro anche ottima battitrice in salto), il Climart Zeta mette in campo tutta la voglia di vincere di chi proprio non ha niente da perdere, e dimostra sul campo che il quarto posto forse non è frutto del caso. Tutte le giocatrice schierate da coach Di Marco giocano al massimo, dimenticando acciacchi e stringendo i denti fino a che il tabellone non segna il 25° punto de terzo set. Chiave dell'incontro la battuta che ha scardinato la ricezione avversaria non consentendo al palleggiatore di casa di giocare con i propri centrali, supportata da una buona correlazione muro-difesa e dagli attacchi precisi ed efficaci delle bande Paolini e Tommasini. Al giro di boa vista la fine del girone di andata, le vippine occupano saldamente il 4 posto della classifica riducendo a 2 punti il distacco dalle seconde(Villa d'Oro e Calanca Cesare): 2 sole sconfitte su 13 partite giocate. Fare meglio nel girone di ritorno non sarà facile, ma visti i 7 tie-break giocati (e vinti) finora e i punticini lasciati a spasso, ci sono tutti margini per confermare l'attuale posizione in classifica. Dopo la sosta di questa settimana, la prossima gara vedrà il Villanova opposto all'Agriflor Imola, partita che all'andata finì (guarda caso..) 3-2 per le vippine: non sarà facile ma ricaricate le pile Merlini & Co. cercheranno di iniziare col piede giusto il girono di ritorno, visto che i play-off, a questo punto, non sono più un miraggio ma un obiettivo da continuare ad inseguire.

C

sabato 2 febbraio, ore 17 San Lazzaro, p. Kennedy

D

VIP vs V.Voghiera

girone

D

sabato 2 febbraio, ore 18 pal. Moratello

NETTUNIA VIP vs V.Cesena

Massima concentrazione Partita impossibile? Dimenticare subito la bruttissima prova contro il Vigarano, e ripartire di slancio. Il bottino di metà torneo è solo sufficiente, mancano almeno 2-3 punti che dovremo cercare di recuperare per avere sempre quella tranquillità di classifica che era l’obiettivo della vigilia. L’avversario di oggi è alla nostra portata a patto che l’approccio alla gara sia quello giusto e la concentrazione massima già dal riscaldamento.

Comincia il girone di ritorno e speriamo che la musica suonata fin qui dalla Vitali-band cambi. Il coach è sconfortato e arrabbiato al tempo stesso: crede nelle sue ragazze e vorrebbe un maggior impegno da parte di tutte. Probabilmente la classifica è ormai irrimediabilmente compromessa ma proprio per questo giocare con serenità può portare a risultati insperati.

CLASSIFICA: Solovolley Clai 33; Fiorini e Imp. Zerbini 31; Pgs Bellaria 28; Pall Ferrara 27; Massavolley 26; Csi Clai 25; Pall. Voghiera e Anderlini 13; Basser 12; Vip 11; Vigarano e Uisp Imola 9; Bondeno 5.

CLASSIFICA: Porto Fuori 35; Mattei 31; V.Cesena 28; Volley Forli e Volley 2002 Forlì 27; Alfosine 21; Teodora 19; Faenza e Olimpianuova 18; Morciano 17; Fulgur 13; Cesena 9; Agripega 8; Nettunia Vip


7

GIOVANILI UNDER 16

CLASSIFICHE UNDER 16 Campionato Regionale Gir. B

Al via la seconda fase A febbraio prenderà il via la seconda fase del torneo regionale. Il Vip dovrebbe trovare Teodora Ravenna, Rebecchi Piacenza e Emmezeta Parma. Avversari nuovi, sicuramente competitivi (Ravenna ha vinto il proprio girone C, e Piacenza si è classificata seconda nell’A) e contro i quali si farà sul serio. Si gioca infatti per il primo posto o per un secondo da punteggio alto (passano le migliori due seconde classificate). Al termine di questi incontri andata e ritorno risulteranno cinque squadre che

CLASSIFICHE UNDER 14 Gir. Eccellenza. VIP 18; Idea Volley 14; Seep 9;San Lazzaro Vip e Pontevecchio 8; Masi 6; Uisp Imola 0. Girone B. Crevalcore 21; Medicina e Clai Solovolley 18; Granarolo 12; Persicetana 11; Atletico e Budrio 10; e Pgs Bellaria 8;Nettunia Vip 5; Sangiorgese 4; Sala 0. Girone C. Villanova VIP 21; Castenaso 19; Clai 17;Sesto Im. 13; Molinella 12; Savena e Welcome 10; Imola 9; Vado 4; Pontevecchio B 2; Navile 0. Classifiche aggiornate al 25 gennaio

con la vincitrice dei vari tornei provinciali, daranno vita alla fase finale. In palio 2 posti per la finale nazionale. Nel torneo provinciale la squadra Vip di coach Serattini con un rush finale imperioso è prima al termine della prima fase e in settimana ha incontrato il Pontenavile A nei quarti di finale. In caso di vittoria (direi scontata...) affronterà nelle semifinali la vincente fra Volley Pianura e Atletico. La finale del torneo si disputerà il 24 febbraio con sede ancora da definire.

Idea Volley 23; GSM Carpi 22, VIP 19; Amendola 17, Anderlini 9, Romagna Posa 0. Le prime 4 promosse alla seconda fase

Provinciale Gir. A VIP 27; Masi 25; Medicina e Volley Pianura 22; Argelato A 19; Idea Volley 8, Progresso 3.

Provinciale Gir. B Pontenavile 33, Granarolo E Nettunia Vip A 28; Villanova Vip 17; Medicina 8; Sala Bolognese 7; Uisp Imola 5. Provinciale Gir. E Atletico 36; Ozzano Vip 33; San Felice 31; Savena 29, Zola 15, Persicetana 11, Casalecchio 10; Sasso M. 3. Adesso parte la seconda fase con gli incontri fra squadre di eccellenza e prime classificate dei gironi B,C,D,E

UNDER 14

Il Vip domina la prima fase Terminata la prima fase, ha preso il via quella interlocutoria, per pareggiare i tempi con i numerosi gironi ‘normali’. Il Vip di coach Lorenzini sulla carta non ha rivali e attende solo il 9 marzo giorno della finale annunciata contro l’Idea Volley per intraprendere la sua ‘vera’ stagione agonistica. A quella giornata di finalfour spera di poter partecipare il San Lazzaro Vip che dopo aver superato la Uisp ora dovrà vedersela contro la vincente di Pontevecchio-Masi per entrare diretta-

mente nei quarti di finale e saltare le partite con le prime dei gironi ‘normali’ dove il Villanova Vip (nella foto) di coach Erick Dusi si sta comportando benissimo nel girone C.

DIVISIONI

In Prima vola in testa il Volley Castello Vip CLASSIFICHE Prima Divisione Gir.A Pontevecchio 23; Atletico e Castenaso 18; Galliera 15; Progresso 14; Granarolo e CSI Casalecchio A 13; Pallavicini 10; Solovolley Clai 6; Athenas e Villanova VIP 1; Masi 0.

Prima Divisione Gir.B Volley Castello VIP e Sangiorgese 18; Sala Bolognese 17; Argelato 16; Uisp Imola Volley 14; Budrio 13; Sesto Imolese 10;Longara Eliografia Maggiore Spic 9; Pol.Emilia 8; Arcibaldo Vado CSI 7; Casalecchio B 2.

Seconda Divisione Gir.A PGS Bellaria e Clai 21; Nettunia VIP 17; Il Vip che disputa il campionato under 16 e la Seconda divisione Pontevecchio A 12; Navile, Pallavicini e CalIl Volley Castello Vip di tunia Vip perde lo scontro al derara 11; Solovolley Clai, Idea Volley 10; coach Sabrina Poggi batte il vertice contro il Pgs Bellaria e Medicina B 9; Pol.Masi 8; Castenaso 0. Seconda Divisione Gir.B Budrio 3-0 e raggiunge in si vede sorpassare in graduatesta alla classifica della toria. Vittoria anche del Vip Marzabotto 2000 21; Vis Trebbo 20; Persicetana 19; Volley Pianura 18; Medicina A Prima divisione gir. B la San- contro la Persicetana 3-2 in giorgese. Annaspa invece un torneo di esperienza con 17; Elleppi 13; Pontevecchio B 12; VIP 10; nell’altro girone il Villanova una classifica (gir. B) per ora Sport 2000 8; Uisp Imola 3; Triumvirato e S. Felice 0. Vip penultimo. di tranquillità. In Seconda divisione il Net-


8

SITTING

A Roma e Falconara pensando a Rio 2016

Al Memorial Fusco il responsabile Fipav Benito Montesi fissa l’obiettivo paralimpiadi Continua sotto la spinta propulsiva di fernando Morganelli l’attività del sitting. Ad inizio anno, il 2 gennaio, i ragazzi del sitting sono stati invitati a Roma per una esibizione nell’ambito del Memorial Mimmo Fusco. Nella cornice splendida del Palaflaminio e sotto i riflettori di Raisport i ragazzi del Villanova Vip insieme agli amici di Aprilia e Mondragone hanno mostrato al pubblico il sitting e la sua grande peculiarità: l’affiancamento di normodotati e persone con handicap nel compimento dello stesso gesto tecnico e quindi nella comune condivisione delle regole agonistiche. Maurizio Colantoni e Andrea ‘Lucky’ Lucchetta la coppia del volley targata Raisport hanno, per l’ennesima volta, dato ampio spazio televisivo all’iniziativa con interviste ai protagonisti. Il Memorial Fusco, intitolato all’indimenticato cronista sportivo della Rai (ricordiamo che a Berlino, in occasione della finale mondiale Italia-Usa, Mimmo Fusco, salutò in diretta Rai i tifosi di San Lazzaro presenti ad incitare le ragazze della nazionale che si laurearono campionesse del mondo, ndr.) è stata poi l’occasione ufficiale per presentare il progetto del Coni sul sitting. Benito Montesi, responsabile del settore tecnico di qualificazione della Fipav, ha comunicato la partenza del ‘progetto sitting’ con obiettivo la partecipazione alle paralimpiadi di Rio de Janeiro del 2016. Il mese prossimo a Roma, infatti, in sede federale, si svolgerà la prima giornata di lavoro, a cui parteciperà anche Morgan, da cui probabilmente scaturiranno le linee guida di questo progetto con la definizione dei poli locali referenti a livello Nella foto in alto Benito Montesi e i nostri ragazzi insieme a Francesco Messori al Palaflaminio di nazionale. L’auspicio è che anche Castenaso, sotto l’egida del Villanova Roma; nel tondo Andrea Zorzi con Carla Cattoli; SL Vip sia responsabile di uno di questi centri referenti. sotto la splendida immagine del sitting del memorial Badiali di Falconara con Montesi e alle sue Qualche giorno dopo l’esperienza romana, il 5 gennaio il gruppo sitspalle Amauri Ribeiro, Andrea Zorzi e Laurent Tillie ting era a Falconara nell’ambito del Memorial Gianfranco Badiali, insieme alle ‘vecchie’ glorie del volley nazionale maschile e femminile. Gli amici del sitting, con Francesco Messori, in prima fila a portare lo spirito dell’Happy Hand hanno disputato diverse partitelle. Villanova, Aprilia e Mondragone hanno coinvolto alcuni dei mostri sacri del nostro sport come Andrea Zorzi, Amauri Ribeiro (presidente del comitato paralimpico brasiliano) e Laurent Tillie ex giocatore della Pallavolo Falconara e uno dei più famosi pallavolisti francesi marito di Caroline Keulen ex giocatrice del San Lazzaro di Claudio Casadio. Una giornata davvero speciale per il sitting con un carnet sempre più fitto di impegni.


numero9_vipmagazine2012