Page 1

Il settimanale solo sul web di Violanews.com Il commento del del campionato con Franco Superchi. pag. 4

Esclusiva: Matteo Renzi:”Con la Juventus potevamo vincere” pag. 5

n° 3 del 19/10/2009

Nuova Rubrica: “Chiave di lettura” di Elisa Sergi. pag. 6

Budapest,

Firenze sta arrivando per colorarti di Viola Martedi’ 20 Ottobre - ore 20.45 (Nepstadion)

Arbitri ed errori L’editoriale del nostro Direttore E adesso sono quattro. Alludo ai punti che mancano alla classifica della Fiorentina per errori degli arbitri. continua a pag.3

La Vignetta Viola di ErreElle


pagina 2

Settimanale di Violanews.com

Editore: TiborPoint SAS Direttore responsabile: Saverio Pestuggia Commerciale: TiborPoint.it - Email: info@tiborpoint.it Mobile: 347/339.55.29 Redattori Web: Chiara Baglioni - Niccolò Gramigni - Andrea Muzzi - Mommy News - Stefano Rizzo - Elisa Sergi - Roberto Vinciguerra Vignettista Web: Luigi Ricci (in arte ERRELLE) La Vignetta Viola di ErreElle in salsa

ATTENZIONE!!! CORRI A PAGINA 12 E RITAGLIA TUTTI I BUONI SCONTO A TE RISERVATI!!!

Violanews.com - Free Magazine Web


pagina 3

Arbitri ed errori Fiorentina penalizzata

FIRENZE - E adesso sono quattro. Alludo ai punti che mancano alla classifica della Fiorentina per errori degli arbitri. Se vedere la palla in rete di Gilardino era relativamente facile, per Rizzoli capire che Dainelli non aveva commesso fallo ai danni di Chiellini era forse più difficile, ma non impossibile. Certo non sappiamo se con la rete del 2-1 la Fiorentina sarebbe stata capace di portare a casa i tre punti dall'Olimpico di Torino. Quello che invece è indubbio è che dalla trasferta piemontese esce una Fiorentina che può aspirare a fare la parte della guastafeste per i primissimi posti e che, se Prandelli riuscirà a far mantenere al gruppo questo spirito e questa concentrazione, potrebbe aspirare a qualcosa di più che il quarto posto. Adesso torna la Champions e in Ungheria i viola sono attesi ad una controprova importante. Il Devrecen è una compagine insidisa, ma indubbiamente alla portata della Fiorentina. E questa volta i ragazzi hanno il dovere di provare a vincere per mettere una seria ipoteca al superamento del turno di Champions in attesa degli scontri di ritorno con Lione e Liverpool. dal nostro Direttore Saverio Pestuggia

Violanews.com - Free Magazine Web


pagina 4

Il punto sul campionato con Franco Superchi

Con la Juve la Viola ha mostrato carattere

FIRENZE - Una splendida Fiorentina sforna una grande prova di carattere a Torino contro la Juventus. La partita termina 1-1 (gol di Vargas e Iaquinta), ma i viola dimostrano netta superiorità territoriale evidenziata da 9 calci d’angolo contro 3 e da un maggior numero di tiri in porta! L’Inter passeggia allo stadio ‘Marassi’ di Genova contro i grifoni. I nerazzurri si trovano soli al comando della classifica, perché la Sampdoria non va oltre il pareggio contro la Lazio. Nel posticipo il Milan supera la Roma. Per un punto sul campionato abbiamo contattato Franco Superchi, l’ex portiere del secondo scudetto gigliato. Cosa le ha colpito di questa grande prova della Fiorentina contro la Juventus? Tutto. La Fiorentina ha mostrato un grande carattere. Cristiano Zanetti ha surclassato Felipe Melo a centrocampo, Vargas ormai è inarrestabile e Jovetic in questo momento è il fiore all’occhiello del team viola. La compagine allenata da mister Prandelli ha dominato giocando in trasferta contro la Juve che ha schierato tutti i suoi grandi acquisti del mercato estivo. I bianconeri sono stati vivi e hanno avuto le loro occasioni, soprattutto dopo lo svantaggio, ma il solito immenso Frey si è fatto trovare sempre pronto, tranne nell’occasione del gol di Amauri, peraltro originata da un errore dell’altro centravanti juventino, Iaquinta. La squadra gigliata meritava la vittoria, perché è stata padrona del campo. Se la Juve è considerata l’anti-Inter anche la Fiorentina per lei potrà recitare questo ruolo? Certo. Se la Fiorentina gioca come contro il Liverpool e la stessa Juventus, può giocarsela tranquillamente con chiunque. Per ora la viola ha sbagliato solo la partita di Roma contro i giallorossi, dove nel primo tempo non è proprio scesa in campo, ma comunque nel secondo ha avuto le opportunità. Se i viola riusciranno a trovare una continuità ancora maggiore degli anni scorsi, ne vedremo davvero delle belle… Si aspetta un’altra bella partita della squadra gigliata in Champions contro il Debrecen? Sono sicuro di sì. La Fiorentina sta passando un bel momento e Prandelli sa come caricare la squadra al punto giusto. In Champions devi avere sempre la giusta concentrazione, perché incontri squadre motivatissime e un attimo di disattenzione ti può costare caro!

Violanews.com - Free Magazine Web

dal nostro inviato Stefano Rizzo


pagina 5

Esclusiva Matteo Renzi: ”Potevamo vincere”

Intervenuto al Festival della Creatività nell'ambito della discussione intitolata “Presentazione del rapporto sulle infrastrutture” con Luciano Violante (presidente Italiadecide), Claudio Martini (presidente Regione Toscana; Confindustria; Cgil) e Giovanni Castellucci (amministrazione delegato Autostrade spa), il Sindaco di Firenze Matteo Renzi è stato intercettato all'ingresso da Violanews.com ed ha rilasciato in esclusiva ai nostri taccuini qualche battuta sulla pareggio di ieri tra Juventus e Fiorentina. Gli chiediamo un commento sulla gara dell'Olimpico, lui sorride e dice: “Sono contento ma potevamo anche vincere. Io ci ho sperato fino all'ultimo, fare uno scherzo alla Juve sarebbe stato molto...divertente. Alla fine va bene anche un pareggio, la Fiorentina ha fatto un grande partita”. Domani ci sarà il Consiglio Comunale: Renzi, appena sente quelle parole, dice: “Non vi preoccupate, ci saranno altre novità”. E va via, soddisfatto dall'enorme successo ottenuto dal Festival della Creatività, e contento per il rapporto – meraviglioso – con gran parte dei cittadini. dal nostro inviato Niccolo’ Gramigni

Midland: iscrizione campionati in corso

Dopo 2 mesi di vacanze e di riposo ripartono anche i campionati Midland … Si riparte con il torneo New Season ,un precampionato per scaldare i motori delle varie squadre, si proseguirà poi tutto l’inverno con il campionato vero e proprio per poi finire con i numerosi tornei primaverili –estivi. Torneo New Season che parte subito con un gran numero di squadre(più di 50) all’attivo, dopo la prima giornata, visto la brevità del torneo, è già tempo di pronostici. Si candidano a vincere nel calcio a 7 Il Viola Club Gruppo Stressato e il Sanitario Feminino che nella prima giornata hanno dimostrato una grande superiorità tecnica rispetto a molte altre squadre. Nel calcio a 5 la candidata numero 1 sembra essere La Forca, anche se il Mara Canà quest’anno si è rinforzato molto con l’arrivo di Grassi e potrebbe riservarci delle sorprese. Nel femminile è il Cral ha fare da padrone. Attendiamo adesso l’inizio del campionato, per riconfermare ancora una volta tutta la nostra serietà e professionalità. A meno di 10 giorni dalla chiusura delle iscrizioni per i Campionati di C5, C7 e femminili, in diversi gironi sia a Novoli, che alla Floragafir sono esauriti i posti, quasi completi anche molti altri impianti come il Campi Arena, il Rettangolo, Scandicci e Well Ness, ancora in fase di decollo invece il girone presso l'impianto della Ludus al Girone. Non perdere tempo e scegli i migliori gli ultimi posti rimasti!

Per tutte le informazioni e le iscrizioni telefonare alla sede in Via G. Pagnini, 16 a Firenze allo 055 4630649 o scrivere a info@midlandeuropa.com o visita l’aggiornatissimo sito

www. midlandeuropa.com

Violanews.com - Free Magazine Web


pagina 6

CHIAVE DI LETTURA La Fiorentina di Elisa Sergi

Scrivi:

webmaster@violanews.com

Juventus Fiorentina, la sfida delle sfide, il match più aspettato e per certi aspetti, il più temuto di tutto il campionato. Una bella partita, una grande Fiorentina che ha prevalso per gran parte dei 90 minuti, molti erano stati i pronostici, e anche se il cuore viola non ammette timori né insuccessi, tanti si aspettavano una sonora sconfitta, o magari un pareggio, arrivato dal cielo, ma quello che i viola non avrebbero creduto, era di perdere due punti immeritatamente come è successo, in una gara che ha visto i gigliati dominare una Juventus intimidita e insicura. Da sottolineare l’amarezza dei viola, un sentimento di forte delusione, per la mancata vittoria conseguente a qualche imprecisione di troppo e ad un errore arbitrale del Signor Rizzoli. La Fiorentina di sabato scorso ha raggiunto il calibro delle grandi squadre che lottano per lo scudetto. Il merito? La risposta credo sia nella forza di un grande gruppo affiatato e trascinato da un Mister capace di tenere le redini dello spogliatoio e capace di mediare gli umori spesso altalenanti di coloro che ne fanno parte. Non è facile gestire gli animi e le diverse personalità dei giocatori che compongono una rosa di serie A, di professionisti. Ultimamente grande merito a Prandelli va dato soprattutto per la scelta di cambiare ruolo al peruviano Vargas, novella rivelazione di questo periodo viola. Vargas classe 1983 schierato come ala sinistra, ha dato dimostrazione della sua forza, reinventando il suo gioco e sviluppando molteplici occasioni da gol, mettendo in difficoltà i difensori avversari. Una classe sfoderata da quando non gioca più come difensore. Psicologicamente parlando reputo che sia stata una grande conquista dimostrare di eccellere in un ruolo che non gli era stato affidato in principio, ma che ha saputo crearsi ad hoc, mostrando una grande grinta, tipica di ogni attaccante. Una forte impatto emotivo dovuto alla nuova posizione offensiva affidatagli dal Mister, che ha creduto in lui ed ha notato uno spunto interessante togliendolo dalla difesa. Una grande molla motivatrice il ruolo avanzato che ha fatto ricredere molti tifosi della Fiorentina che per il precedente ruolo difensivo non lo consideravano all’altezza. In fondo cosa ci aspettiamo da un calciatore? Assist e gol. A Torino Vargas avrebbe collezionato una doppietta, se l’ arbitro, forse un po’ troppo frettoloso, non avesse fischiato un discutibile fallo di Dainelli. La scorsa settimana le lamentele si concentravano sul gol fantasma di Gilardino e stavolta si recrimina per una palla che in rete c’era finita, concretamente, con buona pace del Signor Rizzoli. Una considerazione che mi sento di ribadire, è che la Fiorentina detiene le carte giuste per permettersi di disputare i match più importanti. In passato la nostra squadra spesso cadeva con le grandi, probabilmente per una certa titubanza e un riconosciuto timore nelle gare contro le big, ma la Fiorentina di oggi si è trasformata, e l’abbiamo ammirata domare anche le squadre più ostiche come il Liverpool e la tanto odiata Vecchia Signora. L’augurio è che questo momento magico, pieno di fiducia e voglia di costruirsi un futuro in cima alla classifica, non termini come uno sporadico periodo di gloria, ma che continui in una crescete e vigorosa manifestazione di una fortunata metamorfosi.

Violanews.com - Free Magazine Web


pagina 7

di e con ANDREA MUZZI “l’inimitabile”

Perché i giocatori tutte le volte che segnano un goal devono inventarsi qualcosa? Gilardino mima di suonare un violino, Totti si mette un dito in bocca, Toni la mano all’orecchio, Mutu fa l’inchino, ecc. Oramai i giocatori oltre al manager hanno bisogno anche dello scenografo. Ad esempio, la pantomima che fa Totti dopo ogni goal è curata da Enzo Paolo Turci! Addirittura è tutelata dalla Siae. Una volta, durante la partita Atalanta/Bologna Cristiano Doni fece un goal ed esultò mettendosi il dito in bocca. L’arbitro dette il goal alla Roma! Poi ci sono dei giocatori che il goal non lo festeggiano in campo ma in discoteca. Durante il posticipo della domenica Adriano, a porta vuota, tirò il pallone fuori. Alcuni compagni gli chiesero perché avesse sbagliato un goal così facile e lui rispose “ per forza domani è lunedì e le discoteche sono chiuse!” Cristiano Ronaldo invece il goal lo festeggia sempre con un’orgia. Molti portieri avversari lo fanno segnare a posta perché dopo sperano di essere invitati. E poi ci sono quelli che esultano evocando Dio! Con la globalizzazione un’esultanza del genere è da evitare. Ai mondiali di calcio del 2006 vidi un centravanti segnare e poi alzarsi la maglietta con su scritto “ Grazie Gesù!”. Anche il portiere avversario scoprì subito la sua maglietta ma sotto c’era scritto “ Allah fulminalo!”. Tutta questa religione in campo non mi piace, crea solo confusione. Durante una partita di campionato Le Grottaglie dette di nascosto un pugno ad un avversario poi andò dall’arbitro e gli disse “ padre, per favore mi confessi!” Io fossi un giocatore della Fiorentina farei un’esultanza lunghissima. Ad esempio se segnassi al 5 minuto del primo tempo dopo festeggerei per altri 85 minuti…. Altro che melina! Violanews.com - Free Magazine Web


pagina 8

Che soddisfazione!!! Dopo Juventus - Fiorentina Da Violablog.com: articolo di Alex Fi

Circa un mese e mezzo fà, dicevo che questa squadra mi piaceva. Ora lo confermo. Mai avevo visto dominare la Juve a Torino così e solo la mancanza di coraggio dei nostri pur bravi ragazzi e la scarsa serata di Gila non ci hanno permesso di uscire, con merito, dal Comunale con i 3 punti. Dopo tutte le polemiche dei gobbi sul gemellaggio e la rabbia schiumante dei tifosi (!) bianconeri, sembrava che ci dovessero mangiare in tre bocconi. Poveri illusi! La Viola gli ha insegnato calcio, ha fatto vedere come si verticalizza un azione, come si attende e poi si riparte. Come si gioca con intelligenza quando davanti hai una grande squadra (almeno di blasone). Ma la grande sta-

sera siamo stati noi. E la Juve la provinciale. Se non era per quella trattenuta (reciproca caro Rizzoli, perchè allora non punire con il rigore?) un altra palla era entrata nella porta del claudicante Buffon. Ma tant’è…. volete mettere la goduria di vedere i tifosi gobbi ( e tanti, tantissimi toscani) schiumare rabbia minuto dopo minuto. E alla fine sfogare con quella salva di fischi la disapprovazione per non aver battuto, anche rubando, la Viola. Vuoi mettere che soddisfazione vederli uscire con la testa bassa… due anni su tre a testa bassa … Gente…. CHE SODDISFAZIONE!!!

Scrivi e commenta anche tu su Violablog.com i tuoi pensieri Viola

Violanews.com - Free Magazine Web

SE VUOI PUBBLICARE ANCHE TU IL TUO ARTICOLO LA PROSSIMA SETTIMANA, SCRIVI A webmaster@violanews.com E DOPO L’APPROVAZIONE AVRAI IL TUO SPAZIO SUL NOSTRO FREE MAGAZINE. COSI’ ANCHE TU PUOI DIVENTARE UN GIORNALISTA FREE LANCE.


Statistiche, numeri, storia e curiosita’ dal mondo viola

a cura di Roberto Vinciguerra - in collaborazione con IRSSF

pagina 9

Email: errevugigliodata@libero.it

Classifiche a confronto: Fiorentina a -1 rispetto al 2008/2009 Differenze rispetto all'ottava gara d'andata del campionato di Serie A 2008-09:

Sampdoria +10 Chievo +5 Roma +4 Juventus +3 Inter +2 Bologna = Palermo = Cagliari = Fiorentina -1 Siena -4 Milan -4 Udinese -6 Atalanta -7 Napoli -7 Catania -8 La difesa viola si conferma 2° assoluta dal 2006-07 Minuti giocati: Seba Frey si conferma il piÚ presente.

Di seguito la graduatoria dei minuti disputati dai giocatori della Fiorentina nella stagione 2009-10 (prime posizioni): Frey 1140 Gamberini 1047 Comotto 1016 Vargas 961 Montolivo 932 Di seguito la graduatoria dei minuti disputati dai giocatori della Fiorentina in Serie A 2009-10 (prime posizioni): Frey 762 Gilardino 696 Gamberini 669 Comotto 638 Vargas 633

NB: il minutaggio complessivo tiene conto anche dei minuti di recupero delle singole gare. Violanews.com - Free Magazine Web


Gossippate e curiosita’ dal mondo viola

a cura della nostra inviata

pagina 10

Chiara Baglioni

Montolivo e la coniglietta!!!

FIRENZE - Anche se in campo non sembra dare il massimo in questo periodo, di sicuro la love story tra il centrocampista viola Riccardo Montolivo e la coniglietta di playboy Cristina De Pin (vedi foto sinistra) va a gonfie vele...La 27enne fiorentina di bell'aspetto è apparsa l'anno scorso a Sanremo e a Ciao Darwin si è beccata il titolo di fondo schiena più bello d'Italia! Si dice addirittura che lui abbia dovuto farle un corteggiamento serrato visto che la showgirl era già impegnata. Nonostante la differenza di età (27 lei, 24 lui), la storia continua e lo confermano gli avvistamenti in zona Otel dell'ultimo periodo...!

Curiosita:

“Lo Stadio Puskas a Budapest” Budapest - Lo

Stadio di F e r e n c Puskás é uno degli stadi piú grandi di Europa. Fino al 2002 lo hanno chiamato Népstadion (Stadio Popolo), da quell’anno invece si chiama lo Stadio Puskás, ha portato il suo nome dal calciatore famoso, Ferenc Puskás. Lo stadio é stato costruito dal 1948 al 1953. Il primo direttore dello stadio é stato il campione olimpico (lanciatore di martello) Imre Németh. Lo stadio é alto 30 metri, lungo 400 metri e largo 40 metri. Oltre agli eventi nazionali dello sport ci organizzano dei programmi culturali e concerti (come per esempio del Rolling Stones o George Michael). Lo stadio puó accogliere 75 000 persone. Lo Stadio di Ferenc Puskás si trova nel 14° distretto, é raggiungibile con la metropolitana (linea 2, stazione Stadionok). dalla nostra inviata Mommy News

Violanews.com - Free Magazine Web


pagina 11

Pronostici offerti dalla ricevitoria “GIOBERTI SPORT� per la prossima schedina e buona fortuna!!! Vi aspettiamo numerosi nella nostra ricevitoria per giocare !!!

Violanews.com - Free Magazine Web


BUONI VIOLA DA RITAGLIARE E PORTARE DIRETTAMENTE AL NEGOZIO PER OTTENERE SUBITO LO SCONTO

Violanews.com - Free Magazine Web

pagina 12


pagina 13

QUI TROVI TUTTI I SITI DEI VIOLA CLUB DELLA FIORENTINA SPARSI IN TUTTO IL MONDO. SE VUOI INSERIRE ANCHE IL TUO SCRIVI A : Viola Club Cerbaia VP

http://www.violaclubcerbaiavp.com

Viola Club Gli Assetati

http://www.violaclubgliassetati.org

Viola Club Argentario

http://www.violaclubargentario.it

Viola Club Toscana Viola

http://www.violaclubgliassetati.org

Viola Club Casciana Terme

http://www.violaclubcascianaterme.it

Viola Club Brandini

Viola Club Chattroni Viola Viola Club Gorinello

Viola Club Gruppo Roma Viola Club Kyoto

Viola Club Modena

Viola Club Montepulciano Viola Club New York Viola Club Palermo

Viola Club Pazzi di Lei

Viola Club Scandinavia Viola Club Siena

Viola Club Alterati Viola

http://utenti.lycos.it/violaclub

http://www.chattroniviola.it

http://www.gorinello.it

http://xoomer.virgilio.it/violagrupporoma

http://violaclubkyoto.fc2web.com/index.html

http://www.clubviolamodena.it

http://www.violaclubmontepulciano.it

http://www.vcny.com

http://utenti.lycos.it/violaclubpalermo http://www.pazzidilei.it

http://www.svenskafans.com/italien/fiorentina http://sienaviola.forumfree.net

http://www.alterativiola.it

ARRIVEDERCI ALLA PROSSIMA SETTIMANA CON TANTE NOVITA’ E TANTISSIME NOTIZIE VIOLA!!! CLICCA E LEGGICI SU www.violanews.com/freemagazine.htm

Violanews.com - Free Magazine Web


pagina 14

IL NEGOZIO DEL VERO TIFOSO VIOLA, SEMPRE AGGIORNATO CON TUTTE LE ULTIME NOVITA’ DEL MOMENTO

WWW.NEGOZIOVIOLA.COM

ATTENZIONE!!! CORRI TORNA A PAGINA 12 PER RITAGLIARE TUTTI I BUONI SCONTO A TE RISERVATI!!!

Violanews.com - Free Magazine Web


Il free magazine della Fiorentina  

Il free magazine della Fiorentina

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you