Page 1

2017


2017 1


3


4


5


6


7


FERRARI PERLÉ BIANCO RISERVA Nasce dall’attenta selezione delle partite di Chardonnay, provenienti dai vigneti É un Trentodoc riserva che seduce per la personalità versatile, appassiona per l’armonia e conquista per l’eleganza. denominazione TRENTODOC uve Accurata selezione di sole uve Chardonnay raccolte con vendemmia manuale. durata della maturazione Oltre 8 anni sui lieviti selezionati in proprie colture. zona di produzione Vigneti di proprietà della famiglia Lunelli alle pendici dei monti nelle zone più vocate del Trentino, a 400-700 metri ed esposti a sud-est e sud-ovest. gradazione alcolica 12.5% vol. formati disponibili 0,75L ; 1,5L prima annata di produzione 2006

8


9


10


UVE

Sagrantino 100% ottenute dai migliori vigneti della Tenuta, raccolte con vendemmia manuale nel mese di ottobre. ZONA DI PRODUZIONE

CARAPACE MONTEFALCO SAGRANTINO D.O.C.G. Espressione tipica di un vitigno unico nel panorama internazionale per potenza e longevità, il Sagrantino della Tenuta Castelbuono, certificata biologica, sorprende per la sua morbidezza, frutto del sapiente lavoro nel vigneto e del prolungato affinamento in grandi botti di legno.

Vigneti di proprietà a Montefalco e Bevagna ottenuti attraverso una “selezione aziendale” delle migliori viti storiche della Tenuta, nell’ambito del “Progetto Patriarchi” sviluppato in collaborazione con l’Istituto Agrario di San Michele all’Adige. TIPOLOGIA DEI TERRENI

Di natura limoso - argillosa, ottimale potenzialità agronomica, ben strutturati e resistenti alla siccità estiva. SISTEMA DI ALLEVAMENTO

Cordone speronato, 6250 ceppi per ha. PRODUZIONE HA

35hl di vino per ha. TEMPERATURA DI FERMENTAZIONE

Premacerazione a freddo a 12°C per 30 ore. Temperatura massima di fermentazione 26°- 28°C in tini di legno. TEMPO DI MACERAZIONE

15 - 20 giorni. MATURAZIONE

24 mesi in botte grande. AFFINAMENTO

Minimo 12 mesi in bottiglia. PRIMA ANNATA DI PRODUZIONE

2003 NOTE DI DEGUSTAZIONE

ESAME VISIVO

Di colore rosso rubino intenso e luminoso, profondo e raffinato. OLFATTIVO

Al naso è un trionfo di confettura di more e mirtillo, tipica della varietà, con piacevoli ed intense note di ciliegia sotto spirito, carruba e petali di rosa. Note di liquirizia e cioccolata impreziosiscono il quadro organolettico dalla spiccata tipicità. GUSTATIVO

Al gusto si rivela cremoso, di grande potenza e suadenza insieme, lungo e persistente con tannino di cesellata fattura, di rara finezza, eleganza e gentilezza.

11


UVE

Sangiovese 70%, Sagrantino 15%, Cabernet e Merlot 15%, raccolte con vendemmia manuale tra settembre e ottobre. ZONA DI PRODUZIONE

LAMPANTE MONTEFALCO ROSSO RISERVA D.O.C. Dalle migliori selezioni di uve dei vigneti “Le Fonti” e “Saraceno”, nasce questa prima edizione del Montefalco Riserva. È un vino di grande struttura ed eleganza il cui lungo affinamento avviene nel cuore del Carapace, la cantina scultura in terra umbra della famiglia Lunelli, certificata biologica.

Vigneti di proprietà a Bevagna. TIPOLOGIA DEI TERRENI

Di natura limoso -argillosa, ottima la potenzialità agronomica, ben strutturati e resistenti alla siccità estiva. SISTEMA DI ALLEVAMENTO

Cordone speronato, 6250 ceppi per ha. PRODUZIONE HA

45hl di vino per ha. TEMPERATURA DI FERMENTAZIONE

Premacerazione a freddo a 12°C per 20 ore. Temperatura massima di fermentazione 26°- 28°C in acciaio. TEMPO DI MACERAZIONE

15 -20 giorni. MATURAZIONE

18 mesi in tonneaux e botte grande. AFFINAMENTO

Minimo 12 mesi in bottiglia. PRIMA ANNATA DI PRODUZIONE

2008 NOTE DI DEGUSTAZIONE

ESAME VISIVO

Splendido rubino che vira al granato. OLFATTIVO

Intrigante, con sensazioni di violetta di bosco, ciliegie sotto spirito, dolce speziatura e sfumature balsamiche su fondo minerale di grafite. GUSTATIVO

In bocca esplode con vigore, morbido ed elegante, ha una trama tannica ben strutturata, matura ed equilibrata. Ampio sul finale che fa presagire spazi per ulteriori anni di affinamento.

12


PASSITO MONTEFALCO SAGRANTINO D.O.C.G.

Vino da meditazione ottenuto dall’appassimento dell’uva Sagrantino su graticci, si caratterizza per la concentrazione fine ed elegante di profumi e aromi tipici della varietà. È la versione tradizionale del Montefalco Sagrantino, un tempo vinificato solo come vino dolce da utilizzare in occasione di cerimonie religiose, cui probabilmente deve il nome. All’esame visivo affascina per il colore rosso rubino di ricca luminosità. È splendido nei suoi profumi di mirtillo e more in confettura, con note di bergamotto ben accompagnate da ricordi di liquirizia e delicato infuso di erbe aromatiche. In bocca è pieno e armonico, scalpitante e ricco di sapori fruttati. Deliziosamente dolce, è bilanciato da un intrigante finale tannico.

13


UVE

Sangiovese 70%, Sagrantino 15%, Cabernet e Merlot 15%, raccolte con vendemmia manuale tra settembre e ottobre. ZONA DI PRODUZIONE

ZIGGURAT MONTEFALCO ROSSO D.O.C.

Sintesi della potenza del Sagrantino e dell’eleganza del Sangiovese, il Montefalco Rosso della Tenuta Castelbuono, certificata biologica, esprime a pieno il fascino di un territorio di antiche tradizioni.

Vigneti di proprietà a Montefalco e Bevagna. TIPOLOGIA DEI TERRENI

Di natura limoso - argillosa, dotati di una buona potenzialità agronomica, ben strutturati e resistenti alla siccità estiva. SISTEMA DI ALLEVAMENTO

Cordone speronato, 6250 ceppi per ha. PRODUZIONE HA

55hl di vino per ha. TEMPERATURA DI FERMENTAZIONE

Premacerazione a freddo a 12°C per 20 ore. Temperatura massima di fermentazione 26°- 28°C in acciaio. TEMPO DI MACERAZIONE

15 - 20 giorni. MATURAZIONE

12 mesi in barriques da 225 e tonneaux da 500 litri. AFFINAMENTO

Minimo 6 mesi in bottiglia. PRIMA ANNATA DI PRODUZIONE

2004 NOTE DI DEGUSTAZIONE

ESAME VISIVO

Di colore rosso rubino brillante. OLFATTIVO

Al naso colpisce subito per l’eleganza e la complessità degli aromi aperti di ciliegia e marasca, chiodi di garofano per finire in essenze balsamiche. GUSTATIVO

La stessa eleganza si trova in bocca, un vino dal bellissimo equilibrio, avvolgente, fresco e di notevole potenza che ha già la sua piena bevibilità, ma che potrà avvalersi positivamente anche di un certo invecchiamento.

14


NOTE

15


16


UVE

Sangiovese 60%, Cabernet, Merlot ed altre uve locali 40%. ZONA DI PRODUZIONE

ALIOTTO TOSCANA I.G.T. ROSSO

Il primo vino certificato biologico delle Tenute Lunelli, è espressione di un splendido uvaggio di Sangiovese, Cabernet e Merlot nati nei vigneti della Tenuta Podernovo, nel cuore delle Colline Pisane.

Aliotto nasce da una attenta selezione delle uve provenienti dai vigneti della Tenuta. TIPOLOGIA DEI TERRENI

I vigneti si trovano su terreni che hanno una tessitura di medio impasto, franco - sabbioso - argilloso, ricchi di conchiglie fossili, con una esposizione che va da Ovest a Est passando per il Sud a un’altitudine di 137 s.l.m. SISTEMA DI ALLEVAMENTO

Cordone speronato, 5680 ceppi per ha. PRODUZIONE HA

60 hl di vino per ha. TEMPERATURA DI FERMENTAZIONE

28°C in tini di acciaio. TEMPO DI MACERAZIONE

10 - 15 giorni. MATURAZIONE

12 mesi in barrique. AFFINAMENTO

Minimo 4 mesi in bottiglia. PRIMA ANNATA DI PRODUZIONE

2004 NOTE DI DEGUSTAZIONE

ESAME VISIVO

Vino dal colore rosso rubino splendente. OLFATTIVO

Al naso si evidenzia con note eleganti di marasca e frutta sotto spirito affiancate da toni di erbe aromatiche e minerali. GUSTATIVO

Vino strutturato agile che possiede una piacevole rotondità, frutto di trama tannica ben dosata e raffinata. Nel complesso è raffinato nell’equilibrata componente sapida con un finale suadente.

17


UVE

Sangiovese 95%, Merlot 5%. ZONA DI PRODUZIONE

TEUTO TOSCANA I.G.T. ROSSO

È tra le migliori espressioni del Sangiovese toscano quasi in purezza e nasce da uve coltivate nei vigneti Olmo e Campogrande di Podernovo, la Tenuta della famiglia Lunelli sulle Colline Pisane e dal 2012 certificata biologica.

Teuto nasce da una attenta selezione delle uve provenienti dai vigneti Olmo e Campogrande all’interno della Tenuta. TIPOLOGIA DEI TERRENI

I vigneti si trovano su terreni che hanno una tessitura di medio impasto, franco - sabbioso - argilloso, ricchi di conchiglie fossili, con una esposizione che va da Ovest a Est passando per il Sud a un’altitudine di 137 s.l.m. SISTEMA DI ALLEVAMENTO

Cordone speronato, 5680 ceppi per ha. PRODUZIONE HA

50 hl di vino per ha. TEMPERATURA DI FERMENTAZIONE

Premacerazione a freddo a 12°C per 36 ore. Temperatura massima di fermentazione 26°- 28°C in tini di legno. TEMPO DI MACERAZIONE

15 - 20 giorni. MATURAZIONE

12 mesi in tonneaux e 12 mesi in botte grande. AFFINAMENTO

12 mesi in bottiglia. PRIMA ANNATA DI PRODUZIONE

2003 NOTE DI DEGUSTAZIONE

ESAME VISIVO

Vino dal colore rosso rubino intenso e luminoso. OLFATTIVO

Al naso esprime una vasta gamma di profumi eleganti e compositi di frutta che vanno da note di prugna, ciliegia, amarena sotto spirito a sentori di viola rifiniti da toni balsamici e speziati. GUSTATIVO

In bocca è ricco con una trama tannica elegante, di struttura equilibrata e dal finale lungo e di grande persistenza aromatica.

18


NOTE

19


20 10


UVE

Pinot Nero in varie selezioni clonali. ZONA DI PRODUZIONE

MASO MONTALTO

Proveniente da una delle fattorie (in Trentino denominate Masi) di proprietà della famiglia Lunelli. Questo maso è situato sulle colline che, ai piedi del Monte Bondone, guarda Trento.

TRENTINO PINOT NERO D.O.C. TIPOLOGIA DEI TERRENI

È Pinot Nero in purezza, figlio di uve coltivate, rispettando il progetto di viticoltura sostenibile di montagna definito nel gruppo, in uno dei masi di proprietà della famiglia Lunelli a oltre 400 metri di altezza.

Tendenzialmente argilloso, mediamente fertile, che conferisce al vino una notevole struttura. SISTEMA DI ALLEVAMENTO

Pergola semplice trentina, 4500 ceppi per ha. PRODUZIONE HA

52 hl di vino per ha. MATURAZIONE

Almeno 12 mesi in carati di rovere. AFFINAMENTO

Minimo 15 mesi in bottiglia. PRIMA ANNATA DI PRODUZIONE

1997 NOTE DI DEGUSTAZIONE

ESAME VISIVO

Splendido rubino che vira al granato. OLFATTIVO

È un’esplosione di profumi potenti e fini di frutti quali cassis, mora, amarena, ciliegia, lampone che s’integrano perfettamente con le note speziate del legno. GUSTATIVO

Tipico del vitigno, complesso e caldo, ricco di struttura e tannini finissimi, armonico e di grande persistenza che si esprime nell’avvincente delle note speziate e delle molteplici note fruttate.

21


UVE

Chardonnay 80%, Sauvignon, Incrocio Manzoni e Pinot Bianco 20%. ZONA DI PRODUZIONE

Vigneti di proprietà della famiglia Lunelli. PIETRAGRANDE

TIPOLOGIA DEI TERRENI

TRENTINO BIANCO D.O.C.

A scheletro prevalente, tendenzialmente sabbioso. SISTEMA DI ALLEVAMENTO

Pietragrande è uno Chardonnay intrigante e di fascino che conquista per l’eleganza aromatica e la delicata persistenza, impreziosite da un tocco di Sauvignon. Frutto di una sapiente vinificazione tesa a valorizzare il Trentino come terra d’elezione di una viticoltura di montagna salubre e sostenibile.

Pergola semplice trentina, 4000 ceppi per ha e Guyot 4500 ceppi per ha. PRODUZIONE HA

70 hl di vino per ha. TEMPERATURA DI FERMENTAZIONE

A temperatura controllata in recipienti di acciaio inox con l’uso di lieviti selezionati. AFFINAMENTO

Almeno 6 mesi in cantina. PRIMA ANNATA DI PRODUZIONE

2013 NOTE DI DEGUSTAZIONE

ESAME VISIVO

Giallo lucente. OLFATTIVO

Fruttato e dolce nei profumi, concede fresche percezioni di fiori bianchi alternate a note di frutta a pasta bianca ed erbe aromatiche a contorno. GUSTATIVO

In bocca è vivace per freschezza e sapidità, il sorso avvolgente e morbido, piacevoli i ritorni agrumati ed elegante il finale con accenni minerali.

22


UVE

Chardonnay 100%. ZONA DI PRODUZIONE

VILLA MARGON TRENTINO CHARDONNAY D.O.C.

Villa Margon, situata alla destra dell’Adige a sud - ovest di Trento, in una tenuta di proprietà della famiglia Lunelli. TIPOLOGIA DEI TERRENI

A scheletro prevalente, tendenzialmente sabbioso. Uno Chardonnay in purezza, che nasce da uve coltivate secondo principi di sostenibilità nei vigneti di montagna che circondano la cinquecentesca Villa Margon.

SISTEMA DI ALLEVAMENTO

Pergola semplice trentina, 4000 ceppi per ha. PRODUZIONE HA

60 hl di vino per ha. TEMPERATURA DI FERMENTAZIONE

A temperatura controllata in recipienti di acciaio inox con l’uso di lieviti selezionati, in parte in carati di rovere. AFFINAMENTO

Parte in acciaio e parte in legno di diverse dimensioni per 10-12 mesi, poi in bottiglia per almeno 8-10 mesi. PRIMA ANNATA DI PRODUZIONE

1987 NOTE DI DEGUSTAZIONE

ESAME VISIVO

Giallo intenso con riflessi dorati. OLFATTIVO

Di grande complessità, fragrante e persistente, con note di mela, pompelmo, fiori di mandorlo e agrumi. GUSTATIVO

Ben strutturato, elegante, delicato, armonico, è un vino in cui le note fruttate varietali sono ulteriormente valorizzate dall’elevazione in legno. È vino godibile subito, ma in grado di regalare grandi emozioni dopo anni di invecchiamento.

23


24 20


25


26


27


28


29


30


CR EDE Valdobbiadene Prosecco Superiore D.O.C.G. Spumante brut Vitigni Glera 85% minimo

Il vitigno Glera, interprete principale di questo spumante, dona freschezza, eleganza e versatilità. Un vino dalla personalità completa, ideale per il tutto pasto e particolarmente adatto per ricevimenti e cocktail.

Colore brillante, giallo paglierino con leggeri riflessi verdi. Profumo di fiori di prato, giustamente intenso, fresco ed elegante, emerge un fruttato assai gradevole. Sapore ricorda il profumo, nel fruttato sentori di mela e pera, l’armonia si completa con la sapidità ricca e fine.

Esposizione dei vigneti: Sud, Sud-Est Altimetria media del vigneto: 250 metri s.l.m. Sistema di allevamento: doppio capovolto Epoca di raccolta delle uve: fine settembre Gradazione alcolica: 11,5 % vol. Gradazione zuccherina: 7,5 grammi per litro Acidità totale: 5,7 grammi per litro Estratto secco: 17,5 grammi per litro Servizio: 8°C in un calice di cristallo

MOLER A Valdobbiadene Prosecco Superiore D.O.C.G. Spumante extra dry Vitigno Glera 85% minimo

L'attenta lavorazione delle uve permette di raggiungere una elevata qualità. La macerazione a freddo prima della pressatura dona al vino finezza, corpo e sapidità. Contraddistinto da una delicata mineralità si rivela ideale per accompagnare primi piatti a base di pesce e verdure, ed è perfetto come aperitivo.

Colore giallo paglierino, perlage fine e persistente. Profumo delicato, ampio, fruttato con sentore di fiori bianchi. Sapore morbido, elegante, con sapidità equilibrata.

Esposizione dei vigneti: Ovest Altimetria media del vigneto: 290 metri s.l.m. Sistema di allevamento: doppio capovolto Epoca di raccolta delle uve: inizio ottobre Gradazione alcolica: 11,5 % vol. Gradazione zuccherina: 16,5 grammi per litro Acidità totale: 5,7 grammi per litro Estratto secco: 17,5 grammi per litro Servizio: 8°C in un calice di cristallo

31


SALIS Valdobbiadene Prosecco Superiore D.O.C.G. Spumante dry Vitigno Glera 85% minimo

La vendemmia, leggermente ritardata rispetto alle zone circostanti, rende possibile la piena maturazione dei grappoli, consentendo all'uva di raggiungere una qualità eccellente. Salis per la sua nota fruttata e particolarmente sapida è adatto ad accompagnare dessert in sfoglie e frutta esotica.

Colore giallo paglierino. Profumo delicato, armonico, fruttato, con sentori di fiori di prato, pesca e cedro. Sapore gradevole, pieno, con sapidità equilibrata, fresco, carezzevole, morbido.

Esposizione dei vigneti: Sud, Sud-Ovest Altimetria media del vigneto: 260 metri s.l.m. Sistema di allevamento: doppio capovolto Epoca di raccolta delle uve: inizio ottobre Gradazione alcolica: 11,5 % vol. Gradazione zuccherina: 30 grammi per litro Acidità totale: 5,5 grammi per litro Estratto secco: 17 grammi per litro Servizio: 8°C in un calice di cristallo

VIGNETI DEL FOL Valdobbiadene Prosecco Superiore D.O.C.G. Spumante extra dry Vitigno Glera 85% minimo

Frutto di una forte passione per il territorio, Vigneti del Fol possiede un'elegante acidità naturale. Il suo carattere, morbido ed equilibrato, lo rende perfetto per il tutto pasto ed eccellente con i crostacei.

Colore giallo paglierino con leggeri riflessi verdognoli, reso brillante dal perlage minuto, ricco e persistente. Profumo delicato, vivace, le note di fiori di campo e di fruttato si fondono in un complesso armonico di rara finezza. Sapore lievemente morbido, equilibrato, sapido, gradevolmente acidulo e fruttato. Esposizione dei vigneti: Ovest, Sud-Ovest Altimetria media del vigneto: 250 metri s.l.m. Sistema di allevamento: doppio capovolto Epoca di raccolta delle uve: fine settembre Gradazione alcolica: 11,5 % vol. Gradazione zuccherina: 16 grammi per litro Acidità totale: 5,7 grammi per litro Estratto secco: 17,5 grammi per litro Servizio: 8°C in un calice di cristallo

32


CARTIZZE Valdobbiadene Superiore di Cartizze D.O.C.G. Spumante dry Vitigno Glera 85% minimo

Il microclima particolarmente dolce e la vendemmia tardiva rispetto agli altri vigneti dell'area, rendono questo spumante eccellente con i dessert e la pasticceria secca. Perfetto per il fuori pasto e l'aperitivo grazie al profumo gradevole e fruttato.

Colore giallo paglierino, il perlage è vivace, fine e persistente Profumo elegante, di fiori di prato, gradevolmente fruttato con sentori di mela, pera e pesca. Sapore sapido, pieno, equilibrato, con amabilità contenuta e accompagnata dall’intenso ed elegante fruttato.

Esposizione dei vigneti: Sud Altimetria media del vigneto: 300 metri s.l.m. Sistema di allevamento: doppio capovolto Epoca di raccolta delle uve: inizio ottobre Gradazione alcolica: 11,5 % vol. Gradazione zuccherina: 23 grammi per litro Acidità totale: 5,7 grammi per litro Estratto secco: 18 grammi per litro Servizio: 8°C in un calice di cristallo

33


34


!)* .&00$ /)-("11&)($'$%+,2$*&"*$%(&%!)*.&00$%(3"3!343 +2,#)'.$%(*5

collina di 106,4 ettari, dove oltre 140 proprietari coltivano da secoli il Valdobbiadene Superiore d’eccellenza. Questa collina, eccezionalmente vocata, comprende le frazioni di Saccol, S. Pietro di Barbozza e S. Stefano, dove i ripidi pendii sono ricamati da vigneti, lavorati rigorosamente a mano. Il sottosuolo è marnoso-roccioso, ricco in profondità di arenaria marina ed argilla: la particolare composizione del terreno, il dolce microclima, la perfetta esposizione al sole e la continua ventilazione creano, così, un magico equilibrio che dà origine ad un Valdobbiadene Superiore di Cartizze irripetibile.

!"-"*$%1*&--)'.$8%4&)--"%2)4-&$*&'"3

2$*-)4$%/&/)!$8%2$*+&+.$'.$%$%+"..&-$3

2*"C,#"% $-$4)'.$% $% *&!"*()% &% C&"*&% 1&)'!G&8% ($-&!).)#$'.$%% C*,..)."% !"'% +$'."*&% (&% #$-)% $(% ,')% +"*2*$'($'.$% +$'+)0&"'$% (&%#"+."%)22$')%+2*$#,."3

+)2"*$%/&/)!$8%#"*1&("8%C*$+!"%!"'%)#)1&-&.F%!"'.$',.)3%&-%4,+."% *&+,-.)% 2$*+&+.$'.$% !"'% +$'."*&% &'.$'+&% C-"*$)-&% !G$% 2$*#)'4"'"% )-%2)-)."3

Vitigno:

100% Glera

Esposizione dei vigneti:

Sud Est

Altimetria media dei vigneti:

230 metri s.l.m.

Sistema di allevamento:

Doppio capovolto

Epoca di raccolta delle uve:

Fine settembre – primi ottobre

Tenore alcolico:

11,5% vol.

Residuo zuccherino:

21,0 grammi per litro

Acidità Totale:

5,5 grammi per litro

Estratto secco:

17,5 grammi per litro

Servizio:

Degustare alla temperatura di 8°C in calice ampio.

Suggerimenti:

È uno spumante che appaga il naso e il palato per la sua l’aperitivo e perfetto anche fuori pasto.

!"#$%&'(&!)*$%+,--)%-&+.)%($&%/&'&% Jeio Superiore di Cartizze D.O.C.G. Spumante Dry S. Stefano di Valdobbiadene (Treviso)

6$&"%7%/&)%*"++&'&8%/)-%!"-%(&%1$*.)%9%:;<=<%#&)'$%9%!)#2$)8%./%>%&.)-5%7%.%?:@%<AB:3@<<3==B%7%&'C"D6$&"3&.%7%EEE36$&"3&.%

35


!"#$%& '(#)"**&()%+%,-."/%!!",/0-%.&".%,)1"1!121 /-0$(+3%,%4 3.(,).5

“Colmei” è un termine dialettale che indica le cime delle migliori colline a vigneto. La famiglia Bisol è proprietaria di queste meravigliose colline all’estremo nord della Provincia di Treviso, a ridosso delle montagne prealpine. Le più prestigiose, ad un’altezza media di 250 metri s.l.m. questi vigneti di Glera danno un’uva molto sapida e ricca di acido malico. In cantina l’intensità del fruttato viene esaltata con un’attenta macerazione e pressatura, e attraverso una lenta fermentazione ad opera di delicati lieviti selezionati.

!"#".%,*.&##(+3%7,2&(##",-(2#&%.&+"1

-%.#(2%,6&+&//&$",%,'&'(!%1

-."60$",(.$"+&!",%),%#%2(+3%7,($-&"7,!"+,-.%'(#%+8(,)&,6.033(3"1

/(-".%,.&!".)(,$"#3",&#,-."60$",-%.,&#,/0",6.033(3",$(.!(3"1

Vitigno:

100% Glera

Esposizione dei vigneti:

Ovest, Sud-Ovest

Altimetria media dei vigneti:

50-250 metri s.l.m.

Sistema di allevamento:

Doppio capovolto

Epoca di raccolta delle uve:

Mese di settembre

Tenore alcolico:

11,5% vol.

Residuo zuccherino:

16,0 grammi per litro

Acidità Totale:

5,5 grammi per litro

Estratto secco:

17,0 grammi per litro

Servizio:

Servire ad una temperatura di 8°C, in un calice di cristallo.

Suggerimenti:

Abboccato, equilibrato, giovane, è il calice di spumante per ogni momento della giornata e/o per ogni situazione conviviale. Come aperitivo stuzzica sorprendentemente l’appetito, a tavola è il piacevole abbinamento con i pranzi quotidiani caratterizzati da cibi leggeri. Da provare con le insalate di riso fantasia.

!"$%,&+)&!(.%,/0##(,#&/3(,)%&,'&+&, Jeio “Colmei” Prosecco Superiore D.O.C.G. Spumante Extra Dry S. Stefano di Valdobbiadene (Treviso)

9%&",:,'&(,."//&+&7,'(#,!"#,)&,*%.3(,;,<=>?>,$&(+%,;,!($-%(7,3',@,&3(#5,:,3,A<B,>CD<1B>>1??D,:,&+6"E9%&"1&3,:,FFF19%&"1&3,

36


+49:&'0%4 . !#46"1.&'0%4.

Nasce da uve di Glera, Sauvignon e Chardonnay. I vigneti hanno una forte prevalenza di limo il quale, abbinato a contenute rese per ettaro, consente di ottenere un vino di grande sapidità e corpo. varietali, esaltando le caratteristiche di fruttato; la lunga e lenta fermentazione, unita

+$)$%&'0%,))"1.&2'I,"))$'#"I),&%,1$5

#&%)"I&'8,1,!!,6$'&'#&%!,!.&1.&5

#%$846$' &)&I"1.&2' +$6#)&!!$2' "%6$1,$!$' "-' "6#,"' I"66"2' +$1'' ,1.&1!$'!&1.$%&'-,'#&!+"'&-'")0,+$++"2'"++$6#"I1".$'-"'41'-&),7 +".$'#%$846$'-,'8,$%,'8%&!+(,'-,'I),+,1&'&-'"+"+,"5

!"#$%&'("')*"+,-,./'0&1'#%&!&1.&2'&34,),0%"."5'#,&1$2'!"#,-$2'"%6$7 1,+$2'#&%!,!.&1.&'+$1',)'8,1")&'"!+,4..$5

Vitigno:

Glera, Chardonnay e Sauvignon

Altimetria media dei vigneti:

50-250 metri s.l.m.

Sistema di allevamento:

Cordone speronato, doppio capovolto e sylvoz

Epoca di raccolta delle uve:

Dalla seconda metà di agosto alla prima metà di settembre a seconda della varietà

Tenore alcolico:

11,5% vol.

Residuo zuccherino:

9,0 grammi per litro

Acidità Totale:

5,5 grammi per litro

Estratto secco:

17,5 grammi per litro

Servizio:

Servire ad una temperatura di 8°C, in un calice di cristallo.

Suggerimenti:

Il Jeio è un vino spumante completo di grande piacevolezza. Come aperitivo si fa ricordare, a tavola si abbina alle paste con verdura, alle carni bianche, alle preparazioni di mare più svariate.

+$6&',1-,+"%&'!4))"'),!."'-&,'9,1,' Jeio Cuvée Spumante Brut S. Stefano di Valdobbiadene (Treviso)

;&,$'<'9,"'%$!!,1,2'9")'+$)'-,'0&%."'7'=>?@?'6,"1&'7'+"6#&"2'.9'A',.")B'<'.'C=D'?EF=5D??5@@F'<',18$G;&,$5,.'<'HHH5;&,$5,.'

37


.278"'"9 ,#%'4#: +!23%*,"'"9 ,#%'4#:

Questo vino è ottenuto da uve di Chardonnay, Sauvignon e Glera. I vigneti hanno una forte prevalenza di limo il quale, abbinato a contenute rese per ettaro, consente di ottenere un vino di grande sapidità, corpo e aromaticità. Caratteristiche di questo vino sono il fruttato armonioso e complesso e il delicato attraverso un’attenta protezione del mosto dall’azione dell’ossigeno e attraverso una

./$/#"'0#)$$%*,"1'&)%$$/'/#/'$23)*/+/-

!"#$%&"'()*"'"'!"#+)+,"*,"-

!#/(23/' "$"&%*,"1' ./3!$"++/1' %#3/*)/+/' %4' %3!)%' &%33%1' ./*' )*,"*+/'+"*,/#"'4)'!"+.%'"4'%$0)./..%1'%../3!%&*%,/'4%'2*'4"$)5 .%,/'!#/(23/'4)'()/#)'0)%*.6)'(#"+.6)-

+%!/#"'!)"*/1'+%!)4/1'%#3/*)./1'!"#+)+,"*,"1'&)2+,%3"*,"'3/#0)4/-

Vitigno:

Chardonnay, Sauvignon e Glera

Altimetria media dei vigneti:

50-250 metri s.l.m.

Sistema di allevamento:

Cordone speronato, doppio capovolto e sylvoz

Epoca di raccolta delle uve:

Dalla seconda metà di agosto alla prima metà di settembre a seconda della varietà

Tenore alcolico:

11,5% vol.

Residuo zuccherino:

16,5 grammi per litro

Acidità Totale:

5,5 grammi per litro

Estratto secco:

17,5 grammi per litro

Servizio:

Servire ad una temperatura di 8°C, in un calice di cristallo.

Suggerimenti:

Questo spumante è perfetto come calice fuori pasto e come aperitivo, può anche cominciare il pasto in abbinamento ad antipasti e primi delicati.

./3"')*4).%#"'+2$$%'$)+,%'4")'7)*)' Jeio Cuvée Spumante Extra Dry S. Stefano di Valdobbiadene (Treviso)

;")/'<'7)%'#/++)*)1'7%$'./$'4)'0"#,%'5'=>?@?'3)%*"'5'.%3!"%1',7'A'),%$:'<','B=C'?DE=-C??-@@E'<')*(/F;")/-),'<'GGG-;")/-),'

38


.59:"'#/+:'0#5 , +!56%*,"'0#5,

Nasce da uve Merlot e Pinot Nero. I vigneti sono tutti di alta collina, esposti prevalentemente a sud, assicurano un vino di grande equilibrio, sapidità e personalità.

tipicità; la lunga e lenta fermentazione, unita alla prolungata sosta sui lieviti sia sul vino

./$/#"'0#)$$%*,"1'#/+%,/'2"$).%,/-

!"#$%&"'()*"'"'!"#+)+,"*,"-

!#/(56/' "$"&%*,"1' ./6!$"++/1' %6!)%' $%' &%66%' "' 6/$,/' .%#%,,"7 #)88%,/-' )*,"*+/' +"*,/#"' 2)' #/+%1' %../6!%&*%,/' 2%' 5*' 2"$).%,/' !#/(56/'2)'(#5,,%'(#"+.%1'%&#56)'"'$).)+-

+%!/#"'%.)2),3'!#"+"*,"1'"45)$)0#%,%-'!)"*/1'+%!)2/1'%#6/*)./1'!"#7 +)+,"*,"'./*'()*%$"'%+.)5,,/'"'!#/$5*&%,"'+"*+%8)/*)'#",#/$(%,,)9"-

Vitigni:

Merlot e Pinot nero

Altimetria media dei vigneti:

50-250 metri s.l.m.

Sistema di allevamento:

Cordone speronato, doppio capovolto e sylvoz

Epoca di raccolta delle uve:

Dalla seconda metà di agosto alla prima metà di settembre a seconda della varietà

Tenore alcolico:

11,5% vol.

Residuo zuccherino:

9,0 grammi per litro

Acidità Totale:

5,5 grammi per litro

Estratto secco:

18,5 grammi per litro

Servizio:

Servire ad una temperatura di 8°C, in un calice di cristallo.

Suggerimenti:

Il Jeio Rosé è uno spumante completo di grande piacevolezza. Come aperitivo si fa ricordare, a tavola si abbina alle paste con verdura, alle carni bianche, alle preparazioni di mare più svariate.

./6"')*2).%#"'+5$$%'$)+,%'2")'9)*)' Jeio Cuvée Rosé Spumante Brut S. Stefano di Valdobbiadene (Treviso)

;")/'<'9)%'#/++)*)1'9%$'./$'2)'0"#,%'7'=>?@?'6)%*"'7'.%6!"%1',9'A'),%$B'<','C=D'?EF=-D??-@@F'<')*(/G;")/-),'<'HHH-;")/-),'

39


!"#$ %&"'$((")*+"+(+)!&#,,-./$

L’area di produzione dell’uva da cui deriva questo Prosecco frizzante è sita nelle colline della zona doc, ove le condizioni pedoclimatiche, quali presenza di un suolo prettamente argilloso, insolazione estiva prolungata nonchè escursione termica tra il giorno e la notte, permettono di ottenere una qualità superiore, dando tipicità al vino. La tecnica viticolo-enologica, fondata sulla passione e l’amore verso questa terra, di proposito verte su pratiche naturali ed al tempo stesso basilari per la tipicità.

("0"&$)4&#00-./$2)1#-00")%-10#$&#.")(".)&#!0$''#)3$&*"1."0#+

%$&0-1$)!#.$2)%$&'#'/$./$)$)3#3-($).$#)*#'$1.#+

%&"!56")!#.$2)*$0#(-/"2)$0$1-./$2)&#("&*-)5.)3$&")4"585$/)(-&-/9 /$&#,,-/")*-)5.-)%#-($3"0$)'$.'-,#".$)!&5//-/-+

'-%"&$)/#%#(")*$0)10$&-)*#)("00#.-2)&#("&*-)0-)!&5//-)$)0$)%"6-($$+ 7)-&6".#("2)(".)&$/&"15'/")%#-($3"0$)*#)6$0-+

Vitigni:

100% Glera

Altimetria media dei vigneti:

50-250 metri s.l.m.

Sistema di allevamento:

Doppio capovolto e sylvoz

Epoca di raccolta delle uve:

Dalla seconda metà di agosto alla prima metà di settembre, a seconda delle zone

Tenore alcolico:

11,0% vol.

Residuo zuccherino:

10,0 grammi per litro

Acidità Totale:

5,5 grammi per litro

Estratto secco:

17,0 grammi per litro

Servizio:

Servire ad una temperatura di 10°C, in un calice di cristallo.

Suggerimenti:

È l’aperitivo della tradizione. Si abbina perfettamente ai piatti locali quali polenta e sopressa.

("6$)#.*#(-&$)'500-)0#'/-)*$#)3#.#) Jeio “Foie” Prosecco D.O.C. Frizzante S. Stefano di Valdobbiadene (Treviso)

40

:$#");)3#-)&"''#.#2)3-0)("0)*#)4$&/-)9)<=>?>)6#-.$)9)(-6%$-2)/3)@)#/-0A);)/)B<C)>DE<+C>>+??E);)#.!"F:$#"+#/);)GGG+:$#"+#/)


!"#$%&&'"$()(*&+, !"#$%&&'"$()(*.+%/(00%*/,.(+'%+(*$1%10121 /.,3")-(*&+,-

È prodotto con uve selezionate dalle colline di Conegliano, terroir cui deriva la sua mineralità e l’estratto secco, e da quelle di Valdobbiadene, che donano croccantezza, acidità e freschezza. Un Prosecco particolarmente stimolante al palato e ricco di acido malico. Sono presenti, oltre al Glera, parti di Verdiso e, in percentuale minore, Pinot Bianco e Chardonnay. Una estrema attenzione nella macerazione e nella pressatura, cioè la sosta del mosto con le bucce per tutta la notte a bassa temperatura, consente la migliore espressione degli aromi varietali esaltando il profumo, il sapore di fruttato e la sapidità.

0%#%+(*&+'##")-(5*2'"##%*."2#'(+')%1

.(+#"2(*4')'//'3%*(*!'!"0(1

.+%4,3%*'#*4+,--"-%*(3(+2(*.'"0(!%#3()-(5*4+(/0%*($*(#(2")-(1

/".%+(*+'0%+$"*3%#-%*'#*.+%4,3%*.(+*'#*/,%*4+,--"-%*3"+0"-%1

Vitigni:

Glera, Verdiso, Pinot Bianco, Chardonnay

Altimetria media dei vigneti:

50-250 metri s.l.m.

Sistema di allevamento:

Doppio capovolto

Epoca di raccolta delle uve:

Mese di settembre, partendo da Conegliano e terminando a Valdobbiadene

Tenore alcolico:

11,5% vol.

Residuo zuccherino:

9,0 grammi per litro

Acidità Totale:

5,5 grammi per litro

Estratto secco:

17,0 grammi per litro

Servizio:

Servire ad una temperatura di 8°C, in un calice di cristallo.

Suggerimenti:

Grazie alla sua spiccata personalità “brut” è l’abbinamento ideale per il tutto pasto, accompagna perfettamente l’aperitivo di tartine e canapè elaborati.

0%3(*')$'0"+(*/,##"*#'/-"*$('*!')'* Jeio “Valdobbiadene” Prosecco Superiore D.O.C.G. Spumante Brut S. Stefano di Valdobbiadene (Treviso)

6('%*7*!'"*+%//')'5*!"#*0%#*$'*&(+-"*8*9:;<;*3'")(*8*0"3.("5*-!*=*'-"#>*7*-*?9@*;AB91@;;1<<B*7*')4%C6('%1'-*7*DDD16('%1'-*

41


42


Tenore alcolico Residuo zuccherino AciditĂ totale Estratto secco

11% Vol. 11 grammi per litro 5.5 grammi per litro 17.5 grammi per litro

Perlage Colore Sapore

In bocca è elegante, leggermente morbido

Abbinamento Eccellente come aperitivo. Abbinamento perfetto a piatti delicati a base di pesce, crostacei, fritti misti di mare e verdure impanate. 43


Tenore alcolico Residuo zuccherino AciditĂ totale Estratto secco

11% Vol. 16 grammi per litro 6 grams per litro 17.0 grammi per litro

Perlage Colore Sapore

Abbinamento Da apprezzare fuori pasto, ben si abbina ai dessert in sfoglia, alle crostate e a dolci con frutta esotica. Eccellente con la pasticceria secca.

Tenore alcolico Residuo zuccherino AciditĂ totale Estratto secco

11% Vol. 18 grammi per litro 5.5 grammi per litro 17.5 grammi per litro

Perlage Colore

brillante rosa delicato Sapore

In bocca è elegante, morbido con retrogusto fruttato 44

Abbinamento Eccellente come aperitivo. Abbinamento perfetto ai primi piatti con verdure, con gli asparagi, alle carni bianche e alle preparazioni di mare.


NOTE

45


46


Montepulciano d'Abruzzo DOC CARATTERISTICHE DEI VIGNETI: CARATTERISTICHE DEI VIGNETI AREA: comuni di Scafa, San Valentino e Spoltore SUPERFICIE: circa 30 ettari ALTITUDINE: 150-300 metri s.l.m. ESPOSIZIONE: Sud / Sud-Ovest SUOLO: argilloso di medio impasto SISTEMA DI ALLEVAMENTO: pergola abruzzese DENSITA': 1600-2000 ceppi / ettaro ETA' DEI VIGNETI: da 25 a 35 anni RESA: 70 hl / ettaro PRODUZIONE: n&deg; 130.000 bottiglie da 0,75 l., anche con tappo a vite (screw cap). Disponibili i formati Magnum da 1,5 l e Jeroboam da 3 l. VINIFICAZIONE Vendemmia a fine Ottobre. Diraspapigiatura, seguita da macerazione e fermentazione per circa 7 giorni in tini di acciaio verticali. Conversione malolattica controllata e completamente svolta, seguita da affinamento in vasche di acciaio e di cemento (di cui il 20% in legno) per un periodo di 12 mesi. Vengono effettuati piu imbottigliamenti a partire da 15 mesi dopo la vendemmia. ⤨ ⤨

IMPRESSIONI Nuance rubino fitto ed intenso con riflessi violacei sul bordo. Il naso propone profumi di petali di rosa, delicati frutti rossi come ribes e lampone, spunti di spezie scure tipo pepe e chiodi di garofano, e ricordi di sottobosco. L'impatto in bocca e caldo e morbido, con chiari riconoscimenti di prugna, mirtilli e liquirizia, esaltati da una trama tannica fresca e vivace.

ABBINAMENTI Timballi, carni tipo agnello e formaggi a media stagionatura. TIPO: Rosso REGIONE: Abruzzo DENOMINAZIONE: Montepulciano d'Abruzzo DOC UVAGGIO: Montepulciano d'Abruzzo 100% PRIMA ANNATA: 1987

Fattoria La Valentina S.r.l. / Via Torretta, 52 - 65010 - Spoltore (PE) - Italy - Phone/Fax +39 085 4478158

www.lavalentina.it

47


Trebbiano d'Abruzzo DOC CARATTERISTICHE DEI VIGNETI: CARATTERISTICHE DEI VIGNETI AREA: comuni di San Valentino, Spoltore ed Alanno SUPERFICIE: circa 5 ettari ALTITUDINE: 150-300 metri s.l.m. ESPOSIZIONE: Sud / Sud-Ovest SUOLO: argilloso di medio impasto SISTEMA DI ALLEVAMENTO: pergola abruzzese DENSITA': 1.600-2.000 ceppi / ettaro ETA' DEI VIGNETI: da 25 a 35 anni RESA: 70 hl. / ettaro PRODUZIONE: n&deg; 26.000 bottiglie da 0,75 l VINIFICAZIONE Vendemmia a meta Settembre. Diraspatura, pressatura soffice e decantazione del mosto a bassa temperatura. Sia la fermentazione sia l'affinamento sulle fecce, che dura circa 4 mesi, avvengono in acciaio. Imbottigliamento a partire da meta Gennaio.

IMPRESSIONI Colore giallo paglierino limpido con riflessi accesi verdognoli. Il bouquet e all'insegna della mediterraneita, con fiori gialli tipo ginestra insieme a sensazioni fruttate di agrumi, che si ritrovano poi in bocca, dove emergono sia la vivida freschezza sia una delicata morbidezza con un finale deciso e sapido.

ABBINAMENTI Aperitivo, crudites di mare e di terra, preparazioni di pesce al vapore o in umido.

TIPO: Bianco REGIONE: Abruzzo DENOMINAZIONE: Trebbiano d'Abruzzo DOC UVAGGIO: Trebbiano d'Abruzzo 100% PRIMA ANNATA: 1987

48

Fattoria La Valentina S.r.l. / Via Torretta, 52 - 65010 - Spoltore (PE) - Italy - Phone/Fax +39 085 4478158

www.lavalentina.it


Cerasuolo d'Abruzzo DOC CARATTERISTICHE DEI VIGNETI: CARATTERISTICHE DEI VIGNETI AREA: comuni di Scafa, San Valentino e Spoltore SUPERFICIE: selezione effettuata su circa 30 ettari ALTITUDINE: 150-300 metri s.l.m. ESPOSIZIONE: Sud / Sud-Ovest SUOLO: argilloso di medio impasto SISTEMA DI ALLEVAMENTO: pergola abruzzese DENSITA': 1.600-2.000 ceppi / ettaro ETA' DEI VIGNETI: da 25 a 35 anni RESA: 70 hl. / ettaro PRODUZIONE: n&deg; 25.000 bottiglie da 0,75 l. VINIFICAZIONE Vendemmia a meta Ottobre. Macerazione per circa 18 ore, salasso del mosto e fermentazione lenta a bassa temperatura controllata in tini di acciaio. Affinamento sempre in tini di acciaio, con stabilizzazione naturale ed imbottigliamento effettuato da meta Gennaio.

IMPRESSIONI Colore cerasuolo, come l'omonima ciliegia da cui trae il nome. Al naso si percepiscono accenti di petali di rosa, ciliegia, fragoline di bosco e melograno. In bocca rivela il suo carattere delicatamente vinoso e fresco, con una buona persistenza marcata da presenza di frutti rossi ed un finale di delicata liquirizia.

ABBINAMENTO A tutto pasto, e con primi piatti al ragu di carne, pesce cucinato al cartoccio, carni alla brace.

TIPO: Rosato REGIONE: Abruzzo DENOMINAZIONE: Cerasuolo d'Abruzzo DOC UVAGGIO: Montepulciano d'Abruzzo 100% PRIMA ANNATA: 1987

Fattoria La Valentina S.r.l. / Via Torretta, 52 - 65010 - Spoltore (PE) - Italy - Phone/Fax +39 085 4478158

www.lavalentina.it

49


PECORINO Colline Pescaresi IGT CARATTERISTICHE DEI VIGNETI: CARATTERISTICHE DEI VIGNETI AREA: provincia di Pescara SUPERFICIE: 3 ettari ALTITUDINE: 150 metri s.l.m. ESPOSIZIONE: Sud / Sud-Ovest SUOLO: argilloso di medio impasto SISTEMA DI ALLEVAMENTO: pergola abruzzese DENSITA': 1.600 - 2.000 ceppi / ettaro ETA' DEI VIGNETI: 10 anni RESA: 35 hl / ettaro PRODUZIONE: n&deg; 37.000 bottiglie da 0,75 l. VINIFICAZIONE Vendemmia a meta Settembre. Diraspatura, macerazione a freddo del pigiato e pressatura soffice; viene effettuata la decantazione del mosto a bassa temperatura. La fermentazione ed il successivo affinamento su fecce avvengono in serbatoi inox. Imbottigliamento da Febbraio, per la sosta finale di circa 8 mesi.

IMPRESSIONI Tonalita cromatica giallo paglierino intenso. Il profumo rivela sentori floreali freschi di biancospino, frutta esotica tipo mango e papaja, miele e note quasi iodate. Al palato mostra un bell'equilibrio, con una vivida freschezza sempre accompagnata da venature minerali sottotraccia, che restano anche nella dotazione del retrogusto.

ABBINAMENTI Eccellente come aperitivo, e poi con antipasti di mare, risotti e formaggi freschi.

TIPO: Bianco REGIONE: Abruzzo DENOMINAZIONE: Colline Pescaresi IGT UVAGGIO: Pecorino 100% PRIMA ANNATA: 2006

50

Fattoria La Valentina S.r.l. / Via Torretta, 52 - 65010 - Spoltore (PE) - Italy - Phone/Fax +39 085 4478158

www.lavalentina.it


AUHA' Fiano Colline Pescaresi IGT CARATTERISTICHE DEI VIGNETI: CARATTERISTICHE DEI VIGNETI AREA: San Valentino e Scafa SUPERFICIE: 1,2 ettari ALTITUDINE: 300 metri s.l.m. ESPOSIZIONE: Sud / Sud-Ovest SUOLO: argilloso di medio impasto SISTEMA DI ALLEVAMENTO: guyot DENSITA': 7.000 ceppi / ettaro ETA' DEI VIGNETI: 8 anni RESA: 40 hl. / ettaro PRODUZIONE: n&deg; 3.500 bottiglie da 0,75 l. VINIFICAZIONE Macerazione a freddo delle uve diraspate e pressatura soffice, a cui segue la fermentazione in parte in acciaio ed in parte in tonneau. Poi il mosto viene decantato a bassa temperatura, per poi affinare 6 mesi sulle fecce. In bottiglia nel mese di Maggio, dove sosta minimo 5 mesi.

IMPRESSIONI Colore giallo dorato con riflessi verdolini. Il corredo olfattivo presenta note floreali di ginestra e gelsomino insieme ad accenti fruttati di albicocca, mela e pompelmo. La beva, scorrevole e di buon spessore, evidenzia un ottimo equilibrio acido-sapido che permane fino al retrogusto con spunti fruttati e di grande freschezza.

ABBINAMENTI Molluschi, crostacei, fritture di mare, pesce con cotture al cartoccio e carni bianche.

TIPO: Bianco REGIONE: Abruzzo DENOMINAZIONE: Bianco Colline Pescaresi IGT UVAGGIO: Fiano 100% PRIMA ANNATA: 2010

Fattoria La Valentina S.r.l. / Via Torretta, 52 - 65010 - Spoltore (PE) - Italy - Phone/Fax +39 085 4478158

www.lavalentina.it

51


Cerasuolo d'Abruzzo Superiore DOC SPELT CARATTERISTICHE DEI VIGNETI: CARATTERISTICHE DEI VIGNETI AREA: comune di Spoltore SUPERFICIE: 2 ettari ALTITUDINE: 150-300 metri s.l.m. ESPOSIZIONE: Sud/ Sud-Ovest SUOLO: argilloso di medio impasto SISTEMA DI ALLEVAMENTO: pergola abruzzese DENSITA': 1600-2000 ceppi / ettaro ETA' DEI VIGNETI: 35 anni RESA: 40 hl. / ettaro PRODUZIONE: n&deg; 3.500 bottiglie da 0,75 l. VINIFICAZIONE Vendemmia a meta Ottobre. Macerazione per circa 18 ore a cui segue il salasso del mosto. La fermentazione avviene in tini di acciaio a temperatura controllata, per poi affinare, sempre in acciaio, senza chiarificazioni e stabilizzazioni. Imbottigliamento a meta Aprile, con una sosta finale di 3-4 mesi.

IMPRESSIONI Colore rosa brillante, che ricorda i chicchi di melograno. I profumi sono intensi, e tra essi spiccano quelli di rosa canina, ciliegia fresca, melograno e fragoline di bosco. Al palato e di dirompente piacevolezza, pieno e sapido, con calore in equilibrio ed una delicata trama tannica che si immerge in un retrogusto con sfumature di anice e mandorla.

ABBINAMENTI Antipasti con salumi ed affettati, carpacci e tagliate di carne, zuppe e minestre.

TIPO: Rosato REGIONE: Abruzzo DENOMINAZIONE: Cerasuolo d'Abruzzo Superiore DOC UVAGGIO: Montepulciano d'Abruzzo 100% PRIMA ANNATA: 2010

52

Fattoria La Valentina S.r.l. / Via Torretta, 52 - 65010 - Spoltore (PE) - Italy - Phone/Fax +39 085 4478158

www.lavalentina.it


Trebbiano d'Abruzzo Superiore DOC SPELT CARATTERISTICHE DEI VIGNETI: CARATTERISTICHE DEI VIGNETI AREA: comune di Civitella SUPERFICIE: selezione su un'area di circa 3 ettari ALTITUDINE: 300 - 400 metri s.l.m. ESPOSIZIONE: Sud/ Sud-Ovest SUOLO: argilloso di medio impasto SISTEMA DI ALLEVAMENTO: pergola abruzzese DENSITA': 1.600-2.000 ceppi / ettaro ETA' DEI VIGNETI: da 30 a 40 anni RESA: 40 hl. /ettaro PRODUZIONE: n&deg; 12.000 bottiglie da 0,75 l. VINIFICAZIONE Diraspatura, macerazione a freddo del pigiato e pressatura soffice; il mosto fermenta in tini di acciaio e la decantazione avviene a bassa temperatura, con successivo affinamento per 4 mesi sulle fecce. Imbottigliato infine a Maggio senza interventi enologici e senza filtrazione. IMPRESSIONI Tonalita cromatica giallo dorato chiaro. L'insieme olfattivo risulta di grande raffinatezza, con accenti fruttati di pesca ed albicocca mature, effluvi di dragoncello e salvia e spunti di note iodate. In bocca svela una bella pienezza ed un appeal sensoriale dove si presentano anche frutti a polpa bianca tipo pera: di buon equilibrio e persistenza, con una chiusura all'insegna di gustosa sapidita. ABBINAMENTI Carni bianche arrosto, pesci come coda di rospo e primi piatti a base di pasta ripiena.

TIPO: Bianco REGIONE: Abruzzo DENOMINAZIONE: Trebbiano d'Abruzzo Superiore DOC UVAGGIO: Trebbiano d'Abruzzo 100% PRIMA ANNATA: 2010

Fattoria La Valentina S.r.l. / Via Torretta, 52 - 65010 - Spoltore (PE) - Italy - Phone/Fax +39 085 4478158

www.lavalentina.it

53


Montepulciano d'Abruzzo DOC Riserva SPELT CARATTERISTICHE DEI VIGNETI: CARATTERISTICHE DEI VIGNETI AREA: comuni di Spoltore, San Valentino e Scafa SUPERFICIE: selezione effettuata su 20 ettari ALTITUDINE: 150-400 metri s.l.m. ESPOSIZIONE: Sud / Sud-Ovest SUOLO: argilloso di medio impasto SISTEMA DI ALLEVAMENTO: pergola abruzzese / guyot DENSITA': 1.600 &ndash; 2.000 ceppi / ettaro - 7.000 ceppi / ettaro ETA' DEI VIGNETI: da 7 a 27 anni RESA: 50 hl. / ettaro PRODUZIONE: n&deg; 45.000 bottiglie da 0,75 l. Disponibilita anche in formati Magnum da 1,5 l. e Rehoboam da 6 l. VINIFICAZIONE Vendemmia a fine Ottobre. Macerazione e fermentazione per circa tre settimane in tini di acciaio. Travaso del vino in parte in botti di rovere da 25 hl. ed in parte in barriques (primo e secondo passaggio), dove si verifica la conversione malolattica spontanea ed il successivo affinamento per circa 16 mesi. Segue una rigorosa selezione su ciascuna botte per poi procedere all'assemblaggio. Sosta finale in botti di rovere da 25 hl. ed un anno in bottiglia prima della commercialiazzazione.

IMPRESSIONI Nuance rubino intenso e compatto, con luminosi riflessi viola. Il naso evidenzia raffinati sentori floreali di rosa canina e violetta, frutti rossi croccanti tipo ribes e fragole di bosco, e dopo emergono cenni gentili di grafite e liquirizia. La beva si profila subito piena e materica, di grande corpo, con uno spessore tannico che determina un insieme saporito e voluttuoso. Di grandissima persistenza, reca un'impronta di vivida freschezza, TIPO: Rosso

supportata da un costante allungo minerale.

REGIONE: Abruzzo DENOMINAZIONE: Montepulciano d'Abruzzo DOC ABBINAMENTI UVAGGIO: Montepulciano d'Abruzzo 100% Arrosti, carni grigliate, bistecca con l'osso, primi piatti con ragu di carne. PRIMA ANNATA: 1987

54

Fattoria La Valentina S.r.l. / Via Torretta, 52 - 65010 - Spoltore (PE) - Italy - Phone/Fax +39 085 4478158

www.lavalentina.it


Montepulciano d'Abruzzo DOC Terre dei Vestini Riserva BELLOVEDERE CARATTERISTICHE DEI VIGNETI: CARATTERISTICHE DEI VIGNETI AREA: comune di Spoltore SUPERFICIE: singola vigna (cru) 'Bellovedere' di 2 ettari ALTITUDINE: 200 metri s.l.m. ESPOSIZIONE: Sud / Sud-Ovest SUOLO: argilloso di medio impasto SISTEMA DI ALLEVAMENTO: pergola abruzzese DENSITA': 1.600-2.000 ceppi / ettaro ETA' DEI VIGNETI: 37 anni di media RESA: 40 hl. / ettaro PRODUZIONE: n&deg; 6.000 bottiglie da 0,75 l. e n&deg; 250 bottiglie formato Magnum da 1,50 l. VINIFICAZIONE Vendemmia a fine Ottobre (raccolta manuale in genere alla fine della vendemmia). Macerazione e fermentazione per circa 30 giorni in tini tronco-conici aperti in rovere di Slavonia. Conversione malolattica e successivo affinamento in parte in barriques, in parte in tonneaux ed in parte in tini tronco-conici aperti in rovere di Slavonia per circa 20 mesi. Travaso ed imbottigliamento senza filtrazione un anno prima della commercializzazione.

IMPRESSIONI Colore rubino scuro e fitto. Il bouquet evidenzia toni fruttati di amarena, ciliegie mature e ribes nero, con note vivaci di spezie scure e goudron a cui segue una traccia di liquirizia. In bocca esplode il suo carattere maestoso ed elegantemente vellutato al contempo, punteggiato da tannini nobili e potenti, con una dotazione di mineralita sottotraccia che ne esalta le TIPO: Rosso

caratteristiche di vivacita, potenza e pulizia. La persistenza e lunghissima,

REGIONE: Abruzzo

con un finale che propone accenti di tabacco, cuoio e chiodi di garofano.

DENOMINAZIONE: Montepulciano d'Abruzzo DOC Terre dei Vestini Riserva UVAGGIO: Montepulciano d'Abruzzo 100% PRIMA ANNATA: 2000

ABBINAMENTI Preparazioni complesse a base di carne rossa come stufati, brasati e stracotti, selvaggina di penna e di piuma, formaggi a lunga stagionatura.

Fattoria La Valentina S.r.l. / Via Torretta, 52 - 65010 - Spoltore (PE) - Italy - Phone/Fax +39 085 4478158

www.lavalentina.it

55


56


nome del vino PIGNOTTO MONTEPULCIANO D’ABRUZZO COLLINE TERAMANE D.O.C.G. Riserva uve montepulciano prima vendemmia 2000 nome del vigneto Pignotto elevazione dei vigneti 250 m s.l.m. esposizione dei vigneti sud composizione del suolo calcareo sabbioso anno di impianto delle vigne 1970 sistema di allevamento spalliera-cordone speronato periodo della vendemmia ottobre estratto secco 34,50 g/l VINIFICAZIONE tipo di pressa usata Vaslin contenitore usato per la fermentazione acciaio temperatura di fermentazione controllata durata della fermentazione e macerazione oltre 22 giorni metodo di estrazione delle sostanze dalle bucce rimontaggi e follature fermentazione malolattica si INVECCHIAMENTO contenitore usato per l’invecchiamento barrique francese durata dell’invecchiamento prima dell’imbottigliamento 14/18 mesi durata dell’affinamento in bottiglia 12/18 mesi CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE Un suadente colore rosso rubino intenso. All’olfatto sentori che vanno dai piccoli frutti neri al finale balsamico. L’ingresso al palato è avvolgente, bilanciato da un tannino opulento di promettente evoluzione. Il finale è intenso di spezie, vaniglia, liquirizia e tabacco. Un’esperienza sensoriale indimenticabile. ABBINAMENTI CONSIGLIATI Pernice arrosto su crostone di funghi, filetto al vino rosso con scaglie di formaggio di fossa, petto di faraona farcito con foie gras, bocconcini di capriolo in salmì. Temperatura di servizio: 18°C. Si consiglia di aprire la bottiglia almeno un’ora prima di servire.

nome del vino RAGGIO DI LUNA CONTROGUERRA D.O.C. uve trebbiano, passerina prima vendemmia 1996 elevazione dei vigneti 250 m s.l.m. esposizione dei vigneti sud composizione del suolo calcareo sabbioso anno di impianto delle vigne 1997 sistema di allevamento spalliera-cordone speronato periodo della vendemmia Settembre VINIFICAZIONE tipo di pressa usata Vaslin contenitore usato per la fermentazione acciaio temperatura di fermentazione controllata durata dell’affinamento prima dell’imbottigliamento circa 2 mesi CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE Un colore giallo paglierino intenso dai riflessi verdognoli e cristallini. Al naso è elegantemente complesso, fine, floreale e fruttato di susine, pesche gialle con un finale minerale e vegetale. Al palato è avvolgente con un ottimo supporto acido e sapido. ABBINAMENTI CONSIGLIATI Bocconcini di pescatrice alle erbe, tagliolini con calamari e gamberi, filetti di triglia al prosciutto. Aperitivi ed antipasti. Insalata di seppie all’erba cipollina. Temperatura di servizio: 10-12 °C.

57


nome del vino RIO MORO CONTROGUERRA ROSSO D.O.C. RISERVA uve montepulciano, cabernet, merlot, sangiovese prima vendemmia 1996 elevazione dei vigneti 250 m s.l.m. esposizione dei vigneti sud composizione del suolo calcareo sabbioso anno di impianto delle vigne 1980/90 sistema di allevamento spalliera-cordone speronato periodo della vendemmia ottobre estratto secco 33,65 g/l VINIFICAZIONE tipo di pressa usata Vaslin contenitore usato per la fermentazione acciaio temperatura di fermentazione controllata durata della fermentazione e macerazione 15-18 giorni metodo di estrazione delle sostanze dalle bucce rimontaggi e follature fermentazione malolattica si INVECCHIAMENTO contenitore usato per l’invecchiamento botte di rovere da 25 hl durata dell’invecchiamento prima dell’imbottigliamento circa 18 mesi durata dell’affinamento in bottiglia circa 8 mesi CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE Colore rosso rubino tendente al granato. Al naso prevale una nota erbacea con sentori di frutta cotta e fiori appassiti su un finale speziato. Al palato risultano una magica struttura ed un tannino in piena evoluzione da risentire nel tempo con ricordi di confettura finale di cannella e noce moscata. ABBINAMENTI CONSIGLIATI Coniglio ripieno al guanciale, anatra arrosto con castagne, crêpes di funghi gratinate, braciole di maiale burro e salvia. Temperatura di servizio: 18°C. Si consiglia di aprire la bottiglia un’ora prima di servire.

nome del vino SENIOR MONTEPULCIANO D’ABRUZZO COLLINE TERAMANE D.O.C.G. uve montepulciano prima vendemmia 1969 elevazione dei vigneti 250 m s.l.m. esposizione dei vigneti sud composizione del suolo calcareo sabbioso anno di impianto delle vigne 1970 sistema di allevamento spalliera-cordone speronato periodo della vendemmia ottobre estratto secco 33,00 g/l VINIFICAZIONE tipo di pressa usata Vaslin contenitore usato per la fermentazione acciaio temperatura di fermentazione controllata durata della fermentazione e macerazione 15-20 giorni metodo di estrazione delle sostanze dalle bucce rimontaggi e follature fermentazione malolattica si INVECCHIAMENTO contenitore usato per l’invecchiamento botte di rovere di slavonia da 25 hl durata dell’invecchiamento prima dell’imbottigliamento 14 mesi circa durata dell’affinamento in bottiglia circa 8 mesi CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE Colore rosso rubino tendente al granato. Al naso è intenso di tostatura del fine timbro della tradizionale rovere, frutti rossi e fiori che ricordano mirtilli e finale di sottobosco. Al palato l’ingresso è pieno con i tannini decisi, una chiusura sapida e delicatezza speziata. ABBINAMENTI CONSIGLIATI Filetto di manzo al formaggio di fossa, pollo ruspante alla cacciatora, cosciotto di castrato al forno. Temperatura di servizio: 18°C. Avere cura di aprire la bottiglia un’ora prima di servire.

58


nome del vino VOLUPTAS MONTEPULCIANO D’ABRUZZO D.O.C. uve montepulciano prima vendemmia 2003 elevazione dei vigneti 250 m s.l.m. esposizione dei vigneti sud composizione del suolo calcareo sabbioso anno di impianto delle vigne 1999 sistema di allevamento spalliera-cordone speronato periodo della vendemmia ottobre estratto secco 32,00 g/l VINIFICAZIONE tipo di pressa usata Vaslin contenitore usato per la fermentazione acciaio temperatura di fermentazione controllata durata della fermentazione e macerazione 12-15 giorni metodo di estrazione delle sostanze dalle bucce rimontaggi e follature fermentazione malolattica si durata dell’affinamento prima dell’imbottigliamento circa 6 mesi CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE Dal colore rosso rubino, si apre al naso con un invitante profumo floreale e fruttato in cui spiccano violetta, rosa, ciliegia e lampone. Al gusto conferma le aspettative della trama fruttata con i tannini che evidenziano gioventù e vigore, caratteristiche di voluttà e passione di coinvolgimento sensoriale. ABBINAMENTI CONSIGLIATI Quaglie in tegame, agnello alle erbe aromatiche, tagliolini con salsa di fagiano, anatra al vino rosso, bocconcini d’agnello con patate. Temperatura di servizio: 18°C avendo cura di aprire la bottiglia un’ora prima.

59


60


Montepulciano d’Abruzzo DOC CERASUOLO

TIPOLOGIA Montepulciano d’Abruzzo DOC CERASUOLO TIPO DI VINO Cerasuolo GRADAZIONE ALCOLICA 13 % VOL VITIGNO Montepulciano d’Abruzzo 100% VIGNETO DI PROVENIENZA Collina denominata Tesa (300 mt s.l.m.) nel comune di Vittorito TIPOLOGIA DEL TERRENO Medio impasto tendente all’argilloso SISTEMA DI ALLEVAMENTO Controspalliera, guyot RESA PER ETTARO 100 /110 q.li/ha EPOCA DI RACCOLTA Metà - fine ottobre VINIFICAZIONE Pigiatura soffice delle uve rosse, crio-macerazione delle bucce al fine di estrarre i profumi primari e varietali delle uve Montepulciano, illimpidimento del mosto a freddo. Fermentazione con controllo della temperatura e affinamento in acciaio. CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE Vino dal vivido colore rosso ciliegia, evidenzia profumi fruttati e floreali che ricordano la viola ed i frutti di sottobosco. In bocca è fresco, morbido e presenta un tipico retrogusto di mandorla. Ottimo con i primi piatti, carni bianche, bolliti, formaggi freschi. Da scoprire in abbinamento con la pizza. Delizioso con il pesce (zuppa di pesce e grigliate) TEMPERATURA DI SERVIZIO 12°- 14° C VOLUME NOMINALE 750 ml PRODUZIONE MEDIA ANNUA 60.000 bottiglie da 750 ml

Montepulciano d’Abruzzo DOC

TIPOLOGIA Montepulciano d’Abruzzo DOC TIPO DI VINO Rosso GRADAZIONE ALCOLICA 13 % VOL VITIGNO Montepulciano d’Abruzzo 100% VIGNETO DI PROVENIENZA Collina denominata Morello (300 mt s.l.m.) nel Comune di Vittorito TIPOLOGIA DEL TERRENO Argilloso sabbioso, ricco di sostanze organiche SISTEMA DI ALLEVAMENTO Controspalliera, a cordone speronato RESA PER ETTARO 100 /110 q.li/ha EPOCA DI RACCOLTA Metà-fine ottobre VINIFICAZIONE Pigiatura e pressatura soffice delle uve. Lunga macerazione delle bucce a cappello sommerso con controllo della temperatura. Dopo la fermentazione il vino viene elevato in botti di rovere di Slavonia (40 hl) dove matura per 12 - 18 mesi. Affinamento in bottiglia per 3 mesi. CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE Vino dal colore rosso rubino intenso con riflessi granata; profumo caratteristico di viola e frutti di bosco; sapore elegante, morbido, di buona struttura, giustamente tannico. Si abbina a piatti dal gusto forte, selvaggina, carni rosse, formaggi stagionati. TEMPERATURA DI SERVIZIO 18° C VOLUME NOMINALE 750 ml PRODUZIONE MEDIA ANNUA 75.000 bottiglie da 750 ml NOTE In commercio dopo tre anni dalla vendemmia

61


Trebbiano d’Abruzzo DOC

TIPOLOGIA Trebbiano d’Abruzzo DOC TIPO DI VINO Bianco GRADAZIONE ALCOLICA 12.50 % VOL VITIGNO Trebbiano d’Abruzzo 85 % , Malvasia 15 % VIGNETO DI PROVENIENZA Colle Vitare (300 mt s.l.m.) nel comune di Vittorito TIPOLOGIA DEL TERRENO Medio impasto tendente all’argilloso SISTEMA DI ALLEVAMENTO Controspalliera ad archetto RESA PER ETTARO 100 /110 q.li/ha EPOCA DI RACCOLTA Fine settembre VINIFICAZIONE Pigiatura soffice delle uve bianche, crio-macerazione delle bucce al fine di estrarre i profumi primari e varietali delle uve Trebbiano e Malvasia ed illimpidimento del mosto a freddo. Fermentazione con controllo della temperatura e affinamento in acciaio. CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE Vino dal colore giallo paglierino con sfumature dorate, il profumo è fine, persistente, al gusto è fresco, pieno ed avvolgente. È un vino a tutto pasto che privilegia antipasti, risotti, carni bianche. Delizioso con il pesce. TEMPERATURA DI SERVIZIO 12°- 14° VOLUME NOMINALE 750 ml PRODUZIONE MEDIA ANNUA 50.000 bottiglie da 750 ml

62

Montepulciano d’Abruzzo DOC CERASUOLO

TIPOLOGIA Montepulciano d’Abruzzo DOC CERASUOLO TIPO DI VINO Cerasuolo GRADAZIONE ALCOLICA 14 % VOL VITIGNO Montepulciano d’Abruzzo 100% VIGNETO DI PROVENIENZA Tenuta del Cerano (340 mt s.l.m.) Valle Peligna, Vittorito TIPOLOGIA DEL TERRENO Medio impasto tendente all’argilloso SISTEMA DI ALLEVAMENTO Spalliera a cordone speronato RESA PER ETTARO 90 q.li / ha , potatura corta EPOCA DI RACCOLTA Ultima settimana di ottobre, inizio novembre; raccolta manuale VINIFICAZIONE Pigiatura soffice delle uve rosse, crio-macerazione delle bucce al fine di estrarre i profumi primari e varietali delle uve Montepulciano, illimpidimento del mosto a freddo (10° C). Fermentazione a temperatura controllata 16 – 18° C e affinamento in acciaio seguito da un affinamento in bottiglia di 2 3 mesi. CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE Dal colore rosa cerasuolo che ricorda il colore della ciliegia (da cui trae il nome), dal profumo intenso e persistente dei frutti rossi come fragole, amarene e frutti di bosco, della marmellata di amarene e fragole e dei fiori rossi. Al sapore è morbido, rotondo, lungo. All'assaggio presenta un caratteristico sentore di mandorla. Data la struttura e l'importanza del vino si presenta ottimo con i primi piatti, carni bianche, bolliti, formaggi anche di media stagionatura. Da scoprire in abbinamento con la pizza. Delizioso con il pesce (brodetto di pesce e grigliate). LONGEVITÀ IN BOTTIGLIA Si consiglia di consumarlo giovane per coglierne tutta la sua eleganza e fragranza. PRODUZIONE MEDIA ANNUA 15.000 bottiglie da 750 ml TEMPERATURA DI SERVIZIO 12°- 14° VOLUME NOMINALE 750 ml


Montepulciano d’Abruzzo DOC

TIPOLOGIA Montepulciano d’Abruzzo DOC TIPO DI VINO Rosso GRADAZIONE ALCOLICA 14 % VOL VITIGNO Montepulciano d’Abruzzo 100% VIGNETO DI PROVENIENZA Tenuta del Cerano (340 mt s.l.m.) Valle Peligna, Vittorito TIPOLOGIA DEL TERRENO Medio impasto tendente all’argilloso SISTEMA DI ALLEVAMENTO Spalliera a cordone speronato RESA PER ETTARO 90 q.li / ha , potatura corta EPOCA DI RACCOLTA Ultima settimana di ottobre, inizio novembre; raccolta manuale VINIFICAZIONE Diraspatura e pigiatura soffice. Macerazione delle uve per 15 - 20 giorni con controllo della temperatura a 28°- 30° C. A fine fermentazione alcolica il vino si nobilita in tonneaux (5 - 10 hl) dove matura per 12 / 18 mesi. Affinamento in bottiglia per 6 - 8 mesi. CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE Vino dal colore rubino intenso con sfumature granata; profumi intensi di frutta di sottobosco con note vanigliate. Gusto morbido, ben equilibrato, caldo. Vino di grande struttura e persistenza aromatica. Ottimo con pietanze dal gusto forte, selvaggina, carni rosse, formaggi stagionati. LONGEVITÀ IN BOTTIGLIA 5 - 8 anni PRODUZIONE MEDIA ANNUA 15.000 bottiglie da 750 ml, 500 magnum da 1500 ml TEMPERATURA DI SERVIZIO 18° C VOLUME NOMINALE 750 ml NOTE In commercio dopo quattro anni dalla vendemmia

Trebbiano d’Abruzzo DOC

TIPOLOGIA Trebbiano d’Abruzzo DOC TIPO DI VINO Bianco GRADAZIONE ALCOLICA 13 % VOL VITIGNO Trebbiano d’Abruzzo 90 %, Malvasia 10 % VIGNETO DI PROVENIENZA Tenuta del Cerano (340 mt s.l.m.) Valle Peligna, Vittorito TIPOLOGIA DEL TERRENO Medio impasto tendente all’argilloso SISTEMA DI ALLEVAMENTO Spalliera a cordone speronato RESA PER ETTARO 100 / 110 q.li / ha, potatura corta EPOCA DI RACCOLTA Fine settembre – inizio ottobre; raccolta manuale VINIFICAZIONE Pigiatura soffice delle uve, crio-macerazione delle bucce al fine di estrarre i profumi primari e varietali delle uve Trebbiano e Malvasia ed illimpidimento del mosto a freddo (intorno a 10°C). Fermentazione del mosto limpido in piccole botti di rovere francese con controllo della temperatura 16 – 18°C. Sospensione delle fecce nobili del vino (Batonnage) per quattro mesi e maturazione in acciaio per tre mesi. CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE Dal colore giallo paglierino intenso, profumo delicato di acacia agrumi e spezie, al sapore è sapido, corposo, caldo e strutturato. Ottimo per pietanze a base di pesce, frutti di mare, crostacei, formaggi freschi. LONGEVITÀ IN BOTTIGLIA Si consiglia di consumarlo entro due anni PRODUZIONE MEDIA ANNUA 11.000 bottiglie da 750 ml TEMPERATURA DI SERVIZIO 12°- 14° VOLUME NOMINALE 750 ml

63


64


DOC VERDICCHIO DI MATELICA Giallo paglierino intenso con riflessi verdognoli, luminoso. Al naso denota freschezza accompagnata da una piacevole sensazione di pesca, fiori di ginestra, gelsomino, pistacchio. In bocca grande equilibrio per le note floreali e fruttate che si amalgamano con la mineralità regalando un vino fresco e stuzzicante con un finale lungo e coinvolgente. Da assaggiare con spaghetti allo scoglio o coniglio al forno, va servito a 10°C.

MARCHE BIANCO IGT Ottenuto pricipalmente da uve Pecorino, si presenta giallo paglierino, luminoso. Al naso è fine con sentori floreali uniti ad un complesso fruttato di ananas, pompelmo e pesca. In bocca fresco, equilibrato, per un finale piacevolmente persistente. Adatto agli antipasti di mare e delicati antipasti di terra, da gustare con risotto ai gamberetti, va servito fresco a 10°C.

Colore BIANCO Uve VERDICCHIO Tipologia del terreno MEDIO IMPASTO RICCO DI SCHELETRO Altitudine 380 Esposizione EST Sistema di allevamento GUYOT Numero ceppi per ettaro 3500 Raccolta MANUALE Resa per ettaro in quintali 110 Vinificazione e maturazione in ACCIAIO

Colore BIANCO Uve PECORINO Tipologia del terreno MEDIO IMPASTO Altitudine 150 Esposizione NORD EST Sistema di allevamento GUYOT Numero ceppi per ettaro 5000 Concimazione con SOVESCIO Coltivazione in CONVERSIONE BIOLOGICAsenza diserbo chimico Raccolta MANUALE Resa per ettaro in quintali 70 Vinificazione e maturazione ACCIAIO

COLLI MACERATESI RIBONA DOC

CMARCHE IGT ROSATO

Ottenuto da uve Maceratino (o Ribona) raccolte a mano, affinato 12 mesi in bottiglia. Il vino si presenta giallo paglierino intenso,di importante consistenza. Decisa impronta olfattiva e complessa, con trame di anice, buccia di agrumi, pesca, fiori gialli,uniti da una profonda nota minerale. Bocca di importante equilibrio e consistenza,dal finale piacevolmente lungo e fresco. Vino dalla gran longevità, si consiglia di servirlo a 12°C insieme ai piatti importanti di pesce e di carne, ottimo con i formaggi stagionati.

Ottenuto da uve Sangiovese e Cabernet Sauvignonraccolte a mano e vinificate in bianco, si presenta con un delicato rosa tenue, vivace, di buona consistenza. Naso dal piacevole fruttato di fragoline di bosco, una sottile nuance di pompelmo rosa e melograno.In bocca fresco, fruttato, con un tannino delicato ed una intensa sapidità che crea un ottimo equilibrio per un gradevole finale. Ottimo con gli antipasti compresi i crudi e con i delicati primi di mare e di terra, da provare con la pizza, si consiglia di servirlo a 12°C.

Colore BIANCO Uve MACERATINO Tipologia del terreno MEDIO IMPASTO Altitudine 150 Esposizione NORD EST Sistema di allevamento GUYOT Numero ceppi per ettaro 5000 Concimazione con SOVESCIO Coltivazione in CONVERSIONE BIOLOGICA senza diserbo chimico Raccolta MANUALE, DOPPIA VENDEMMIA Resa per ettaro in quintali 60 Vinificazione e maturazione in ACCIAIO Affinamento di 12 mesi in BOTTIGLIA

Colore BIANCO Uve MACERATINO Tipologia del terreno MEDIO IMPASTO Altitudine 150Esposizione NORD EST Sistema di allevamento GUYOT Numero ceppi per ettaro 5000 Concimazione con SOVESCIO Coltivazione in CONVERSIONE BIOLOGICA senza diserbo chimico Raccolta MANUALE, DOPPIA VENDEMMIA Resa per ettaro in quintali 60 Vinificazione e maturazione in ACCIAIO Affinamento di 12 mesi in BOTTIGLIA

65


MARCHE IGT SANGIOVESE COLLI MACERATESI ROSSO DOC Ottenuto da uve Sangiovese Cabernet Sauvignon raccolte a mano. Questo vino, affinato per 12 mesi in barrique, si presenta rubino carico con riflessi violacei, di buona consistenza. Netto e intenso il naso nelle note fruttate e speziate, dalle amarene alla liquirizia al pepe. Avvolgente al gusto, ricco, dal morbido tannino, con un finale lungo e fruttato. Ottimo con i primi di carne, con i vincisgrassi e con piatti di carne rossa, si consiglia di gustarlo a 16-18°C. Colore ROSSO Uve SANGIOVESE e CABERNET SAUVIGNON Tipologia del terreno MEDIO IMPASTO Altitudine 150 Esposizione NORD EST Sistema di allevamento CORDONE SPERONATO Numero ceppi per ettaro 5000Concimazione con SOVESCIO Coltivazione in CONVERSIONE BIOLOGICA senza diserbo chimicoRaccolta MANUALEResa per ettaro in quintali 75 Vinificazione e maturazione in ACCIAIO Affinamento di 12 mesi in BARRIQUE

MARCHE IGT CABERNET SAUVIGNON Ottenuto da uve Cabernet Sauvignon raccolte a mano. Questo vino, affinato per 12 mesi in barrique, si presenta rubino intenso e carico, con riflessi violacei. Naso ampio e complesso, fruttato, con piccoli frutti di bosco sotto spirito e sentori di vaniglia, tabacco e liquirizia. Bocca piena ed elegante dalle note speziate e tannini di razza che regalano un finale lungo e suadente. Ottimo con importanti piatti di carne, anche elaborati come il brasato di manzo, si consiglia di gustarlo a 18°C. Colore ROSSO Uve Cabernet Sauvignon Tipologia del terreno MEDIO IMPASTO Altitudine 150 Esposizione NORD EST Sistema di allevamento CORDONE SPERONATO Numero ceppi per ettaro 5000 Concimazione con SOVESCIO Coltivazione in CONVERSIONE BIOLOGICA senza diserbo chimico Raccolta MANUALE Resa per ettaro in quintali 60 Vinificazione in BOTTI di ROVERE FRANCESE Maturazione in ACCIAIO Affinamento di 12 mesi in BARRIQUE

66

Ottenuto da uve Sangiovese, raccolte a mano, e affinato 18 mesi in botte grande di rovere, si presenta rosso rubino luminoso. Naso ampio e complesso, col frutto impreziosito da sottili sentori di erbe aromatiche e spezie dolci. Equilibrato all’assaggio, con la freschezza che si lega al setoso tannino ed alla piacevole nota minerale, regalandosi con un finale elegante e persistente. Ottimo con le carni compresa la selvaggina da piuma, si consiglia di servirlo a 18°C. Colore ROSSO Uve SANGIOVESE Tipologia del terreno MEDIO IMPASTO Altitudine 150 Esposizione NORD EST Sistema di allevamento CORDONE SPERONATO Numero ceppi per ettaro 5000 Concimazione con SOVESCIO Coltivazione in CONVERSIONE BIOLOGICA senza diserbo chimico Raccolta MANUALE, DOPPIA VENDEMMIA Resa per ettaro in quintali 90 Vinificazione in ACCIAIO e ROVERE FRANCESE Affinamento per 18 mesi in BOTTE GRANDE di rovere francese e 12 IN BOTTIGLIA

SERRAPETRONA DOC Ottenuto da uve Vernaccia Nera il vino, affinato 12 mesi in barrique, si presenta con un bel colore rubino vivo e luminoso. Naso minerale e complesso, dotato di una consistente nota di confettura di marasca e ciliegie rosse unite da spezie dolci che vanno dal pepe nero alla cannella. Al gusto il frutto si unisce alla piacevole nota speziata che lo rende fresco e deciso. Ottimo con i piatti di carne compresa la selvaggina da pelo, si consiglia di servirlo a 16-18°C. Colore ROSSO Uve VERNACCIA NERA Tipologia del terreno MEDIO IMPASTO con arenaria e calcare Altitudine 450 Esposizione SUD Sistema di allevamento GUYOT Numero ceppi per ettaro 9000 Concimazione con SOVESCIO Coltivazione in CONVERSIONE BIOLOGICA senza diserbo chimico Raccolta MANUALE Resa per ettaro in quintali 50 Vinificazione e maturazione in ACCIAIO Affinamento di 12 mesi in BARRIQUE


MARCHE IGT PINOT NERO

SERRAPETRONA DOC

Da uve Pinot Nero raccolte a mano, il vino, affinato 18 mesi in barrique, si presenta con un bel colore rubino vivo e consistente. All’olfatto complesso ed elegante, note di frutti di bosco, un fine tocco di violetta e spezie. In bocca denso, setoso, di gran classe, importante il fruttato con le note di ribes rosso e lamponi e poi cuoio, cacao, tabacco, spezie dolci, liquirizia insieme ad un dolce tocco selvatico. Vino complesso, appagante ed elegante. Ottimo con i piatti di carne compresa la selvaggina da pelo, ideale con i formaggi stagionati, si consiglia di servirlo a 18°C.

Da uve Vernaccia Nera raccolte a mano, il vino, affinato 18 mesi in barrique, si presenta con un bel colore rubino intenso, molto consistente. All’olfatto si annuncia ricco di estratto, spezie dolci unite a ciliegia nera sotto spirito, confettura di prugna e una piacevole nota boisè. In bocca consistente, con la confettura e le spezie dolci unite da una fitta trama tannica che con il nerbo alcolico sostengono l’intera progressione. Ottimo con i piatti di carne compresa la selvaggina da pelo, si consiglia di servirlo a 18°C.

Colore ROSSO Uve PINOT NERO Tipologia del terreno MEDIO IMPASTO con arenaria e calcare Altitudine 450 Esposizione SUD Sistema di allevamento GUYOT Numero ceppi per ettaro 9000 Concimazione con SOVESCIO Coltivazione in CONVERSIONE BIOLOGICA senza diserbo chimico Raccolta MANUALE Resa per ettaro in quintali 30 Vinificazione e maturazione in ACCIAIO Affinamento di 18 mesi in BARRIQUE e 12 in BOTTIGLIA

Colore ROSSO Uve VERNACCIA NERA Tipologia del terreno MEDIO IMPASTO con arenaria e calcare Altitudine 450 Esposizione SUD Sistema di allevamento GUYOT Numero ceppi per ettaro 9000 Concimazione con SOVESCIO Coltivazione in CONVERSIONE BIOLOGICA senza diserbo chimico Raccolta MANUALE Resa per ettaro in quintali 30 Vinificazione e maturazione in ACCIAIO Affinamento di 18 mesi in BARRIQUE e 12 in BOTTIGLIA

MARCHE IGT PASSERINA

VINO SPUMANTE BRUT

Giallo paglierino cristallino. Naso fine e delicato con sentori di fiori bianchi insieme a fruttato di banana, ananas ed agrumi. In bocca morbido e fresco, dalla delicata nota minerale, molto equilibrato e stuzzicante, con i richiami floreali e fruttati che invogliano a riassaggiarlo per le sensazioni di freschezza e delicata sapidità. Ottimo l’abbinamentocon antipasti di mare, sautè di cozze o frittura di paranza, va servito a 10°C.

Da uve Passerina raccolte a mano e rifermentate col metodo Martinotti, si presenta giallo paglierino dai riflessi verdognoli, con bollicine fini e persistenti.Al naso delicati sentori di fiori gialli e note fruttate di pesca, ananas e banana. In bocca molto equilibrato e morbido, con una sensazione di freschezza e delicata sapidità per un piacevole finale.Ideale per gli aperitivi e con gli antipasti di mare, ottimo con le fritture di pesce e le carni bianche, si consiglia di servirlo a 8°C.

Colore BIANCO Uve PASSERINA Tipologia del terreno MEDIO IMPASTO Altitudine 150 Esposizione NORD EST Sistema di allevamento GUYOT Numero ceppi per ettaro 5000 Concimazione con SOVESCIO Coltivazione in CONVERSIONE BIOLOGICA senza diserbo chimico Raccolta MANUALE Resa per ettaro in quintali 120 Vinificazione e maturazione in ACCIAIO

Colore BIANCO Uve PASSERINA Tipologia del terreno MEDIO IMPASTO Altitudine 150 Esposizione NORD EST Sistema di allevamento GUYOT Numero ceppi per ettaro 5000 Concimazione con SOVESCIO Coltivazione in CONVERSIONE BIOLOGICA senza diserbo chimico Raccolta MANUALE Resa per ettaro in quintali 120 Vinificazione e maturazione in ACCIAIO

67


SERRAPETRONA DOC

INCROCIO BRUNI 54

Ottenuto da uve Vernaccia Nera raccolte a mano, si presenta con un bel colore rosso rubino intenso e vivace. Il naso, complesso, con sentori fruttati di ciliegie selvatiche e prugne, è impreziosito dal pepe nero e una delicata nota balsamica. La bocca, con le sue spezie dolci e i tannini delicati, si rivela piacevolmente fresca ed elegante. Grazie al suo particolare carattere si sposa con piatti sapidi e speziati, dagli antipasti alle carni, ai formaggi stagionati, e si consiglia di servirlo a 14-16°C.

Ottenuto pricipalmente da uve INCROCIO BRUNIsi presenta giallo paglierino, luminoso. Al naso è fine con sentori floreali e fruttati.In bocca fresco, equilibratodi ottima sostanza, con il frutto che si unisce alla delicata mineralità per un finale piacevolmente persistente.Adatto agli antipasti di mare e delicati antipasti di terra, da gustare con risotto ai gamberetti, va servito fresco a 10°C.

Colore ROSSO Uve VERNACCIA NERA Tipologia del terreno MEDIO IMPASTO con arenaria e calcare Altitudine 450 Esposizione SUD Sistema di allevamento GUYOT Numero ceppi per ettaro 9000 Concimazione con SOVESCIO Coltivazione in CONVERSIONE BIOLOGICA senza diserbo chimico Raccolta MANUALE Resa per ettaro in quintali 60 Vinificazione e maturazione in ACCIAIO Affinamento di 12 mesi in BOTTIGLIA

VINO SPUMANTE BRUT Da uve Vernaccia Nera, raccolte a mano, vinificate in bianco e rifermentate in bottiglia, si presenta con un delicatissimo rosa tenue dai riflessi ramati e una spuma fine e cremosa. Al naso una delicata nota di pepe incastonata nel frutto, fragoline di bosco, lamponi e mela rossa. In bocca grande equilibrio e morbidezza, con i frutti che, impreziositi dalla spezia e uniti da un richiamo di pane tostato, donano un finale fresco e prolungato. Ideale per accompagnare gli antipasti e gli importanti piatti di pesce compreso il sushi, o per un bicchiere in compagnia, si consiglia di servirlo a 8°C. Colore ROSATO Uve VERNACCIA NERA Tipologia del terreno MEDIO IMPASTO con arenaria e calcare Altitudine 450 Esposizione SUD Sistema di allevamento GUYOT Numero ceppi per ettaro 9000 Raccolta MANUALE Resa per ettaro in quintali 40 Vinificazione e maturazione in ACCIAIO Rifermentazione in BOTTIGLIA metodo tradizionale classico con SOSTA SULLE FECCE per almeno 18 mesi

68

Colore BIANCO Uve INCROCIO BRUNI 54 Tipologia del terreno MEDIO IMPASTO Altitudine 150 Esposizione NORD EST Sistema di allevamento GUYOT Numero ceppi per ettaro 5000 Concimazione con SOVESCIO Coltivazione in CONVERSIONE BIOLOGICA senza diserbo chimico Raccolta MANUALE Resa per ettaro in quintali 70 Vinificazione e maturazione ACCIAIO

I TERRENI DI SAN SEVERINO ROSSO PASSITO DOC Ottenuto da uve Vernaccia Nera, con la zona di produzione ad un’altitudine comparabile ai vini di montagna dove è previsto l’appassimento con i grappoli appesi, al termine del quale il mosto viene posto a fermentare ed affinare in barrique per almeno tre anni. Colore ambrato dal riflesso rubino, fitto, con gli aromi che vanno dal classico miele, al caramello, ai frutti secchi, ai fichi essiccati ed alla cannella tipica del vitigno. Ottimo con i biscotti secchi o con i dolci speziati, si consiglia di servirlo a 14°C. Colore AMBRATO Uve VERNACCIA NERA Tipologia del terreno MEDIO IMPASTO Altitudine 450 Esposizione SUD Sistema di allevamento GUYOT Numero ceppi per ettaro 9000 Concimazione con SOVESCIO Coltivazione in CONVERSIONE BIOLOGICA senza diserbo chimico Raccolta MANUALE Appassimento naturale 6 mesi Resa per ettaro in quintali 30 Vinificazione e maturazione in BARRIQUE Affinamento di 36 mesi in BARRIQUE e 12 mesi in BOTTIGLIA


NOTE

69


70


CONUS Lagrein ‘Riserva’ Metodo di coltivazione: le uve per questo vino provengono da agricoltura biologico-dinamica controllata (certificata Demeter). Vitigno: Lagrein Descrizione: colore rosso ciliegia di media intensità con bagliori rosso rubino. Aroma intenso, fruttato (susina, bacche nere), finemente speziato, con sfumature all'odorato di liquirizia e cioccolata amara, ma anche con note minerali e floreali (viola). Delicato profumo di legno. Accenno mediamente robusto, struttura potente e corposa. Sapore persistente di frutta fresca con accentuata presenza di tannini. Finale con retrogusto "terroso". Se ben conservato questo vino si presenterà in beva ottimale nei prossimi 2 - 5 anni. Abbinamento: con selvaggina, volatili, formaggio stagionato. Provenienza: vigneto Sand sul conoide alluvionale di Magrè, a 230 metri s.l.m. Terreno ghiaioso e sabbioso con elevata percentuale di calce dolomitica. Microclima molto caldo con forti escursioni termiche tra il giorno e la notte. Età delle viti: 9 - 11 anni Vendemmia: 3 ottobre - 18 ottobre 2013 Resa: 59 hl / ha Vinificazione: pressatura soffice delle uve, fermentazione spontanea e fermentazione malolattica in acciaio. Affinamento per dodici mesi in parte in acciaio e in parte in piccole botti di legno da 225 litri (rovere francese di Allier e Nevers a seconda dell’annata fino a 1/3 nuove). Alcool: 12,5 % Vol. Acidità: 5,7 g / litro Imbottigliato: ottobre 2015 Produzione: 7.000 litri Disponibilità: maggio 2016

ROSENMUSKATELLER Moscato Rosa Vitigno: Moscato Rosa Descrizione: colore rosso rubino brillante. Aroma molto intenso, con tipico profumo di petali di rose e di piccola frutta rossa (lampone, ciliegia). Corpo pieno, armonico e strutturato, dal sapore delicatamente dolce, che ammorbidisce la presenza dei tannini. Lunga e speziata la persistenza. Abbinamento: con dessert non troppo dolci, in combinazione con frutta (prugne, fichi), biscotti e formaggio (Parmigiano). Provenienza: appezzamenti selezionati, situati sul conoide alluvionale di Magrè, su un altitudine di 240 - 310 metri s.l.m. Prevalentemente calce dolomitica, microclima caldo. Età delle viti: 4 - 44 anni Vendemmia: 26 settembre 2013 Resa: 25 hl / ha Vinificazione: pressatura soffice delle uve, fermentazione alcolica per ca. 10 giorni in acciaio, fermentazione malolattica e affinamento del vino quattordici mesi in Tonneau. Alcool: 14,0 % vol. Acidità: 4,6 g / litro Imbottigliato: marzo 2015 Disponibile: marzo 2015 Formato disponibile: 0,5 l

71


XV Merlot 'Riserva' Vitigno: Merlot Metodo di coltivazione: le uve per questo vino provengono da agricoltura biologico-dinamica controllata (certificata Demeter). Descrizione: colore rosso ciliegia intenso con riflessi rosso rubino. L‘aroma è molto complesso e presenta una nota fruttata molto concentrata (frutti di bosco), un delicato sentore di spezie (ginepro e liquirizia) abbinato all‘elegante nota del legno (barrique). Equilibrato e ricco al palato. Il retrogusto è persistente con una giusta presenza di tannini ed una piacevole freschezza. Se ben conservato si presenterà in beva ottimale nei prossimi 4 - 8 anni. Abbinamento: con carne di vitello, agnello, anatra, selvaggina, formaggio. Provenienza: vigneto “Fünfzehner” (che significa in lingua tedesca la cifra 15, in lettere romane XV) e altri vigneti a Magrè, situati ad un altitudine di 230 - 250 metri s.l.m. Terreni argillosi-sabbiosi e calcarei. Microclima molto caldo. Età delle viti: 20 - 56 anni Vendemmia: 15 ottobre - 22 ottobre 2013 Resa: 55 hl / ha Vinificazione: pressatura soffice delle uve, fermentazione spontanea di circa 15 giorni e fermentazione malolattica in acciaio. Segue l’affinamento del vino per 12 mesi in parte in acciaio, in parte in piccole botti di legno da 225 litri (rovere francese di Allier e Nevers, a seconda dell annata fino ad 1/3 nuove). Alcool: 13,0 % Vol. Acidità: 5,0 g / litro Imbottigliato: settembre 2015 Produzione: 3.000 litri Disponibilità: dicembre 2015

AM SAND Gewürztraminer Vitigno: Gewürztraminer Metodo di coltivazione: le uve per questo vino provengono da agricoltura biologico-dinamica controllata (certificata Demeter). Descrizione: colore brillante, giallo paglierino con leggeri riflessi rossastri. Aroma pronunciato e complesso, tipico della vendemmia tardiva (Botrytis). Profumo di frutta esotica matura, floreale ed erbaceo, con una elegante nota agrumata. Corpo importante e pieno. Sapore vinoso, con sentori di piccola frutta rossa. Retrogusto secco, piacevolmente amaro e dalla fresca acidità. Se ben conservato questo vino si presenterà in beva ottimale nei prossimi 3 - 5 anni. Abbinamento: con antipasti saporiti come insaccati ed affettati, pesce e crostacei alla griglia o fritti, carni bianche, formaggi e cucina asiatica. Provenienza: appezzamenti selezionati appartenenti alla Tenuta Alois Lageder, situati sul conoide alluvionale di Magrè e a Termeno, su un altitudine di 240 - 370 metri s.l.m. Terreni sabbiosi, ghiaiosi con un'alta quantità di calcare. Microclima caldo, forti escursioni termiche tra il giorno e la notte. Età delle viti: 11- 25 anni Vendemmia: 15 settembre - 7 ottobre 2014 Resa: 26 hl / ha Vinificazione: pressatura soffice delle uve e fermentazione spontanea in acciaio, affinamento del vino sulle fecce fini per circa sei mesi Alcool: 13,5 % Vol. Acidità: 4,6 g / litro Imbottigliato: novembre 2015 Produzione: 4.500 litri Disponibilità: febbraio 2016

72


HABERLE Pinot Bianco Vitigno: Pinot Bianco Descrizione: colore giallo brillante con leggeri riflessi verdi. Profumo molto fine, fruttato e caratteristico con sentori di mela e pesca. Sapore fresco, pieno e vinoso. Corpo molto elegante e delicatamente speziato di rovere. Fresco ed equilibrato il retrogusto. Se ben conservato questo vino si presenterà in beva ottimale nei prossimi 3 - 5 anni. Abbinamento: con antipasti, asparagi, pesce, crostacei, carni bianche, pollame. Provenienza: vigneti selezionati a Pochi e Penone, altitudine 480 - 520 metri s.l.m.; esposizione a ovest e a sud-est. Terreno pietroso, sabbioso e calcareo. Forte escursione termica tra il giorno e la notte. Età delle viti: 19- 47 anni Vendemmia: 17 - 18 settembre 2014 Resa: 65 hl / ha Vinificazione: pressatura soffice delle uve e fermentazione spontanea in acciaio, affinamento sulle fecce fini per cinque mesi in parte in acciaio (80 %) e in parte in grandi botti di legno (20 %). Alcool: 12,5 % Vol. Acidità: 6,0 g / litro Imbottigliato: agosto 2015 Produzione: 10.000 litri Disponibilità: settembre 2015

LEHEN Sauvignon Blanc Vitigno: Sauvignon Blanc Descrizione: colore giallo chiaro con riflessi verdi. Bouquet marcato ed elegante con note di frutta tropicale, erbe e spezie. Sapore aromatico con una buona acidità. Vino dal corpo pieno, equilibrato e persistente al palato. Se ben conservato questo vino si presenterà in beva ottimale nei prossimi 4 - 6 anni. Abbinamento: con diversi antipasti, asparagi, pesce, crostacei, carni bianche, pollame, verdura. Provenienza: uve provenienti dal maso Lehen e da appezzamenti selezionati a Terlano, su un altitudine di 370 - 510 metri s.l.m, esposti a sud. Terreni porfirici di origine vulcanica. Forti escursioni termiche tra il giorno e la notte. Età delle viti: 10 - 89 anni Vendemmia: 5 - 9 settembre 2014 Vinificazione: pressatura soffice delle uve, fermentazione a temperatura controllata in acciaio e affinamento del vino sulle fecce fini per quattro mesi. Alcool: 13,0 % vol. Acidità: 5,9 g / litro Imbottigliato: agosto 2015 Disponibilità: novembre 2015

73


OBERINGRAM St. Magdalener Vitigni: Schiava (piccola e media) e Lagrein. Descrizione: colore rosso rubino brillante. Profumo elegante, fruttato, tipico del vitigno con note di piccola frutta rossa e di violetta. Gusto giovane e equilibrato, di media struttura. Retrogusto fresco con una morbida presenza di tannini ed un piacevole sentore di mandorla amara. Se ben conservato questo vino si presenterà in beva ottimale nei prossimi 2 - 3 anni. Abbinamento: con antipasti, carni bianche, pollame, pasta. Provenienza: maso Oberingram, nel cuore della zona classica di S. Maddalena, sopra Bolzano, altitudine 270 - 330 metri s.l.m. Terreni sabbiosi e in parte argillosi. Microclima caldo. Età della viti: 6 - 76 anni Vendemmia: 22 – 25 settembre 2014 Resa: 67 hl / ha Vinificazione: macerazione (circa 10 giorni) in acciaio, fermentazione malolattica e affinamento per circa sei mesi in vasche di cemento. Alcool: 12,5 % vol. Acidità: 4,5 g / litro Imbottigliato: aprile 2015 Disponibilità: maggio 2015

GAUN Chardonnay Vitigno: Chardonnay Metodo di coltivazione: le uve per questo vino provengono da agricoltura biologico-dinamica controllata (certi cata Demeter). Descrizione: Colore giallo oro con velature verdi, profumo ricco, complesso, con bouquet delicato, leggermente burroso, note di frutti tropicali maturi. Gusto pieno e ampio ma elegante, retrogusto armonico, fresco e molto persistente. Abbinamento: con antipasti, pesce, crostacei (meglio se alla griglia o arrostiti), carne di maiale e vitello, pollame. Provenienza: appezzamenti selezionati, appartenenti alla Tenuta Alois Lageder e situati sul conoide alluvionale di Magrè ad una altitudine di 230 - 250 metri s.l.m. Terreni sabbiosi, ghiaiosi e calcarei. Microclima caldo con forti escursioni termiche tra il giorno e la notte. Età delle viti: 6- 26 anni Vendemmia: 03 - 08 settembre 2015 Resa: 53 hl / ha. Vini cazione: pressatura sof ce delle uve, fermentazione spontanea e af namento sulle fecce ni (per cinque mesi) in parte in acciaio e in parte in grandi botti di legno. Alcool: 13,0 % Vol. Acidità: 5,8 g / litro. Imbottigliato: luglio 2016 Produzione: 15.000 litri Disponibilità: settembre 2016

74


PORER Pinot Grigio Metodo di coltivazione: le uve per questo vino provengono da agricoltura biologico-dinamica controllata (certi cata Demeter). Vitigno: Pinot Grigio Descrizione: colore giallo paglierino, brillante con ri essi verdi. Profumo ampio, intenso, con lieve sentore di “fumo” e caratteristico aroma varietale. Sapore fruttato; Corpo rotondo, pieno e nale fresco con una buona persistenza. Se ben conservato questo vino si presenterà in beva ottimale nei prossimi 4 - 6 anni. Abbinamento: con innumerevoli antipasti, terrine e paté, prosciutto e insaccati, pesce, crostacei, carni bianche, pollame. Provenienza: appezzamenti selezionati, appartenenti alla Tenuta Alois Lageder e situati sul conoide alluvionale di Magrè ad una altitudine di 230 – 240 metri s.l.m. Terreni sabbiosi, pietrosi e molto calcarei. Microclima caldo con forti escursioni termiche tra il giorno e la notte. Età delle viti: 11- 28 anni Vendemmia: 31 agosto - 03 settembre 2015 Resa: 51 hl / ha. Vini cazione: in parte macerazione in pressa, pressatura sof ce delle uve, fermentazione spontanea. Af namento sulle fecce ni (per cinque mesi) in parte in acciaio e in parte in grandi botti di legno. Alcool: 14,0 % Vol. Acidità: 5,2 g / litro. Imbottigliato: luglio 2016 Produzione: 45.000 litri Disponibilità: settembre 2016

RAIN Riesling Vitigno: Riesling (Renano) Descrizione: colore giallo paglierino con leggeri riflessi verdi. Molto tipico nel suo bouquet netto e spiccato con delicate note fruttate (pesca, pera). Di ottimo equilibrio, corpo medio, equilibrato e persistente. Sapore vinoso dal fresco finale. L‘acidità è armoniosamente legata alla struttura fruttata. Un buon invecchiamento permetterà di apprezzare questo vino in beva ottimale nei prossimi 3 - 5 anni. Abbinamento: con antipasti, pesce, frutti di mare e crostacei (fritti o alla griglia), carne bianca e pollame. Provenienza: vigneti selezionati a Penone e Magrè su un altitudine di 250 - 570 metri s.l.m; in parte vigneti molto ripidi. Terreni sabbiosi, ghiaiosi e morenici a Penone, terreni calcarei a Magrè. Mesoclima freddo. Età delle viti: 25 - 26 anni Vendemmia: 31 agosto - 19 settembre 2015 Resa: 58 hl / ha Vinificazione: pressatura soffice delle uve, fermentazione a temperatura controllata in acciaio e affinamento del vino sulle fecce fini per circa quattro mesi. Alcool: 12,5 % vol. Acidità: 5,3 g / litro Imbottigliato: aprile 2016 Disponibilità: giugno 2016

75


VOGELMAIER Moscato Giallo Vitigni: Moscato Giallo Descrizione:: colore giallo chiaro con tenui riflessi verdi. Profumo decisamente aromatico, floreale, tipico del vitigno, con sentore di noce moscata e frutta matura. Corpo medio e gusto equilibrato. Retrogusto secco e fresco intenso e persistente. Un buon invecchiamento permetterà di apprezzare questo vino in beva ottimale nei prossimi 3 - 5 anni. Abbinamento:: come aperitivo e con antipasti saporiti, asparagi e cucina asiatica. Provenienza:: maso Vogelmaier nei pressi del Lago di Caldaro, altitudine 300 - 400 metri s.l.m, vigneti esposti a sudsudest; terreni sabbiosi, ghiaiosi in parte argillosi. Microclima caldo. Età della viti: 6 - 29 anni Vendemmia:: 18 settembre - 19 settembre 2015 Resa: 63 hl / ha Vinificazione:: pressatura soffice delle uve, fermentazione a temperatura controllata in acciaio e affinamento del vino sulle fecce fini per circa sei mesi. Alcool: 12,5 % vol. Acidità: 5,1 g / litro Imbottigliato: aprile 2016 Disponibilità: maggio 2016

76


CASÒN Merlot - Cabernet - Lagrein 2011

Metodo di coltivazione: le uve per questo vino provengono da agricoltura biologico-dinamica controllata (certificazione Demeter). Vitigno: Merlot, Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc, Lagrein e Syrah, vinificati in parte in uvaggio. Descrizione: colore rosso ciliegia molto intenso con riflessi rosso rubino. Aroma ampio e pronunciato con note di ciliegia e frutti di bosco, completato dalla presenza speziata del legno. Sapore pieno, raffinato, persistente e al palato e dal finale lungo, fresco e fruttato, con buona presenza di tannini. È un vino ancora giovane ma già di grande armonia e equilibrio. Maturazione ottimale: 2014 - 2021. Abbinamento:con carne di manzo arrosto o alla griglia, agnello, selvaggina, formaggi. Provenienza: appezzamenti appartenenti alla Tenuta Casòn Hirschprunn, situati sul conoide alluvionale di Magrè e sulle pendici ripide sopra il paese, ad un´altitudine di 230 - 360 metri s.l.m., con esposizione a sud-est. Terreni sabbiosi, pietrosi e calce dolomitica. Forte escursione termica tra il giorno e la notte. Età delle viti: 18 - 55 anni Vendemmia: 16 settembre - 21 settembre 2011 Resa: 41 hl / ha Vinificazione: pressatura soffice delle uve, fermentazione spontanea e fermentazione malolattica in acciaio. Affinamento del vino per circa 16 mesi in piccole botti di legno da 225 litri (rovere francese di Allier e Nevers, a seconda dell´annata fino ad 1/3 nuove). Alcool: 13,5 % vol. Acidità: 4,4 g / litro Imbottigliato: luglio 2014 Produzione: 10.000 litri Disponibilità: novembre

COR RÖMIGBERG Cabernet Sauvignon 2011

Vitigno: Cabernet Sauvignon, Petit Verdot Metodo di coltivazione: le uve per questo vino provengono da agricoltura biologico-dinamica controllata (certificazione Demeter). Descrizione: colore rosso marasca intenso. Profumo complesso, pieno, prima fruttato (ciliegia, ribes nero) poi speziato e floreale (tabacco, viola, menta) con sentori di legno. Impatto marcato, lungo e concentrato sul palato. Persistente, con un finale fresco e fruttato e con tannini accentuati ma non aggressivi. Potenziale di invecchiamento: 8 - 10 anni. Abbinamento: con carne di manzo, arrosto o alla griglia, agnello, selvaggina, formaggi. Provenienza: il Maso Römigberg si estende a nord ovest del lago di Caldaro, i suoi vigneti si trovano sulle pendici estremamente ripide esposte a sud - sud-est su un´altitudine di 250330 metri s.l.m. Al centro del vigneto si trova l´appezzamento ‘Herz’ (dal latino “Cor”) da cui deriva il nome del vino. Sotto il deposito morenico, terreno pietroso, sabbioso, di origine calcarea ed argillosa. Intensa esposizione al sole, microclima mite e caldo. Nel 1986 sono state impiantate ad alta densità 6.000 - 8.000 viti per ettaro, allevate a Guyot. Età delle viti: 20 - 26 anni Vendemmia: 28 - 29 settembre 2011 Resa: 35 hl / ha Vinificazione: pressatura soffice delle uve, fermentazione spontanea per circa 15 giorni e fermentazione malolattica in acciaio. Segue affinamento del vino per circa diciotto mesi in botti piccole di legno da 150 - 225 litri (rovere francese di Allier e Nevers, di cui a seconda dell’annata circa 1/2 nuove ). Alcool: 13,5 % vol. Acidità: 4,6 g / litro. Imbottigliato: febraio 2015 Produzione: 10.000 litri Disponibilità: novembre 2015 Formati disponibili: 0,75 l; 1,5 l; 3 l; 6 l; 12 l

77


LINDENBURG Lagrein 2011

Metodo di coltivazione:: i vigneti le cui uve vengono utilizzate per questo vino sono coltivati in parte con metodo integrato, in parte con metodo biologico-dinamico. Vitigno: Lagrein Descrizione:: colore rosso intenso con riflessi rubino. Aroma molto persistente e fruttato con sentore di prugne e ciliegie; note speziate di cuoio e cioccolata amara abbinate ad un elegante profumo di legno e di viola. Corpo ricco, carnoso e pieno sul palato. Sapore persistente di frutta fresca con tannini in evidenza e lungo retrogusto con carattere terroso. Se ben conservato questo vino si presenterà in beva ottimale nei prossimi 8 - 10 anni. Abbinamento:: con carni rosse, selvaggina e formaggi. Provenienza:: il Maso Lindenburg è situato a Bolzano-in-Villa, ad un´ altitudine di 280 metri s.l.m. Profondo terreno alluvionale ai margini del fiume Talvera. Microclima molto caldo. Età delle viti: 25 - 35 anni Vendemmia: 22 - 23 settembre 2011 Resa: 70 hl / ha Vinificazione:: pressatura soffice delle uve, fermentazione spontanea per circa 15 giorni e fermentazione malolattica in acciaio; affinamento del vino per quindici mesi in botti piccole di legno da 225 litri (rovere francese di Allier e Nevers, a seconda dell’annata fino a 1/3 nuove). Alcool: 13,5 % vol. Acidità: 5,2 g / litro Imbottigliato: febbraio 2015 Produzione: 10.000 litri Disponibilità: ottobre 2015

KRAFUSS Pinot Noir 2012

Metodo di coltivazione: nel 2012 i vigneti della Tenuta Krafuss venivano ancora coltivati con metodo integrato. Dal 2013 sono coltivati con metodo biologico-dinamico. Vitigno: Pinot Nero Descrizione: colore rosso granato con riflessi rubino. Spiccato aroma varietale dalle note di piccola frutta rossa, ciliegia, con sentore speziato di pepe bianco e cannella. Netto e riconoscibile il legno che ben si amalgama agli altri aromi. Sapore morbido e rotondo. Corpo equilibrato e di media struttura. Retrogusto fresco e molto persistente, con buona presenza di tannini. Se ben conservato questo vino si presenterà in beva ottimale nei prossimi 4 - 6 anni. Abbinamento: con carni bianche, pollame, anatra, selvaggina, formaggio. Provenienza: il Maso Krafuss è situato sulla collina di S.Michele / Appiano-Montagna a 430 - 450 metri s.l.m. , esposto a sud-est. Terreni argillosi, rocciosi, calcarei di origine morenica. Microclima fresco. Nel 1991 sono stati impiantati ad alta densità nuovi e selezionati cloni di Pinot Nero. Età delle viti: 21 anni Vendemmia: 17 settembre - 18 settembre 2012 Resa: 55 hl / ha Vinificazione: pressatura soffice delle uve, fermentazione spontanea e fermentazione malolattica in acciaio.Affinamento del vino per dodici mesi in botti piccole di legno da 225, 300 e 500 litri (rovere francese di Allier,Nevers e Vosges, a seconda dell’annata fino a 1/3 nuove). Alcool: 14,0 % vol. Acidità: 5,1 g / litro Imbottigliato: luglio 2015 Produzione: 7.500 litri Disponibilità: maggio 2016

78


LÖWENGANG Cabernet 2012

Metodo di coltivazione: le uve per questo vino provengono da agricoltura biologico-dinamica controllata (certificazione Demeter). Vitigno: Carmenère, Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Merlot Descrizione: colore rosso ciliegia molto intenso. Aroma fine, molto fruttato (ciliegia, ribes nero) con eleganti note speziate e un delicato sentore di legno (barrique) e di tostatura. Al palato l‘impatto è intenso e deciso, il fruttato marcato, compatto ed equilibrato. La lunga persistenza è caratterizzata dai tannini vivaci e da una fresca e piacevole acidità. Potenziale di invecchiamento: 8 - 10 anni. Abbinamento: con carne di manzo arrosto o alla griglia, agnello, selvaggina, formaggi. Provenienza: i migliori appezzamenti appartenenti alla Tenuta Löwengang a Magrè, a diverse altitudini dai 230 330 metri s.l.m. Terreni sabbiosi, ghiaiosi e molto calcarei. Microclima caldo con forti escursioni termiche tra il giorno e la notte. Età delle viti: 17 - 100 anni Vendemmia: 2 ottobre - 4 ottobre 2012 Resa: 57 hl / ha Vinificazione: pressatura soffice delle uve, fermentazione spontanea e fermentazione malolattica in acciaio. Affinamento del vino per circa 16 mesi in piccole botti di legno da 225 litri (rovere francese di Allier e Nevers, a seconda dell´annata fino ad 1/3 nuove). Alcool: 13,0 % vol. Acidità: 4,4 g / litro Imbottigliato: settembre 2015 Produzione: 10.000 litri Disponibilità: marzo 2016 Formati disponibili: 0,375 l, 0,75 l, 1,5 l, 3 l, 6 l, 12 l.

CASÒN Viognier - Pinot Grigio - Chardonnay 2013

Metodo di coltivazione: le uve per questo vino provengono da agricoltura biologico-dinamica controllata (certificata Demeter). Vitigno: Viognier, Pinot Grigio e Chardonnay, vinificazione assemblaggio Descrizione: colore giallo paglierino brillante con lievi riflessi verdognoli. Bouquet ricco, complesso con sentori di frutta matura (pesca, mela cotogna, mango), di vaniglia e mandorle tostate. La struttura del vino e la nota speziata del legno si sposano in grande armonia. Sapore ampio e morbido, pieno e corposo in bocca, piacevolmente grasso. Persistenza molto buona con acidità fresca ed elegante. Potenziale di invecchiamento: 2015 - 2023. Abbinamento: con pesce, crostacei, carni bianche e pollame. Provenienza: appezzamenti appartenenti alla Tenuta Casòn Hirschprunn, situati sul conoide alluvionale di Magrè e sulle pendici ripide sopra il paese, ad un´altitudine di 230 - 360 metri s.l.m., con esposizione a sud-est. Terreni sabbiosi, pietrosi con calce dolomitica. Forte escursione termica tra il giorno e la notte. Età delle viti: 18 - 57 anni Vendemmia: 16 - 17 ottobre 2013 Resa: 53 hl / ha Vinificazione: pressatura soffice delle uve, fermentazione spontanea del mosto in barriques (rovere francese prevalentemente Vosges e Tronçais, di cui circa 1/3 nuove) e affinamento del vino sulle fecce in barriques per undici mesi. Alcool: 13,5 % Vol. Acidità: 5,4 g / litro Imbottigliato: giugno 2015 Produzione: 7.500 litri Disponibilità: ottobre 2015

79


LÖWENGANG Chardonnay 2013

Metodo di coltivazione: le uve per questo vino provengono da agricoltura biologico-dinamica controllata (certificazione Demeter). Vitigno: Chardonnay Descrizione: colore giallo brillante con riflessi verdi. Bouquet ricco, complesso e fresco, dagli aromi delicati, profumo di burro e di vaniglia. È un vino corposo e pieno, elegante al palato, caratterizzato da un‘acidità fresca e ben equilibrata. Il delicato sapore del legno si unisce armoniosamente alla struttura del vino. Persistenza molto buona con leggera nota di mandorla amara. Potenziale di invecchiamento: 10 - 15 anni. Abbinamento: con pesce, crostacei, carni bianche e pollame. Provenienza: i migliori appezzamenti appartenenti alla Tenuta Löwengang a Magrè, a diverse altitudini dai 230 330 metri s.l.m. Terreni sabbiosi, ghiaiosi e molto calcarei. Microclima caldo con forti escursioni termiche tra il giorno e la notte. Età delle viti: 20 - 70 anni Vendemmia: 19 settembre - 2 ottobre 2013 Resa: 52 hl / ha Vinificazione: pressatura soffice delle uve; fermentazione spontanea del mosto in barriques (rovere francese, prevalentemente di Tronçais e Vosges, di cui circa 1/3 nuove) e affinamento sulle fecce in barriques per undici mesi. Alcool: 13,0 % vol. Acidità: 5,2 g / litro Imbottigliato: agosto 2015 Produzione: 42.000 litri Disponibilità: febbraio 2016 Formati disponibili: 0,375 l, 0,75 l, 1,5 l

RÖMIGBERG Kalterersee Classico 2015

Metodo di coltivazione: le uve per questo vino provengono da agricoltura biologico-dinamica controllata (certificazione Demeter). Vitigno: Schiava (piccola e grigia) Descrizione: colore rosso rubino e brillante. Bouquet fruttato e intenso con fresche note di ciliegia e viola. Sapore rotondo ed equilibrato. Il retrogusto è fresco e persistente, con tannini morbidi e leggero sentore di mandorla amara, caratteristico dei vini da uva schiava delle colline attorno al Lago di Caldaro. Un buon invecchiamento permetterà di apprezzare questo vino in beva ottimale nei prossimi 2 - 4 anni. Abbinamento: con antipasti, speck, affettati, carni lesse, carni bianche alla griglia o arrosto, formaggio dolce. Provenienza: maso Römigberg, situato a nord- ovest del Lago di Caldaro; in gran parte con vigneti molto ripidi con piccole terrazze, su un'altitudine di 250 – 330 metri s.l.m, esposti a sud-sudest. Sotto i depositi morenici con parti argillose si presenta calce dolomitica pietrosa e ghiaiosa. Intensa esposizione al sole. Microclima mite e molto caldo. Età delle viti: 6 - 72 anni Vendemmia: 11 settembre - 29 settembre 2015 Resa: 52 hl / ha Vinificazione: Contatto con le bucce fino a fine fermentazione fatta eccezione per una parte che ha un contatto più prolungato (ca. tre mesi). Affinamento e fermentazione malolattica in parte in acciaio e in parte in botti di legno per ca. sei mesi. Sia la fermentazione alcolica che la fermentazione malolattica avvengono in maniera spontanea. Alcool: 12,5 % vol. Acidità: 4,5 g / litro Imbottigliato: giugno 2016 Produzione: 11.000 litri Disponibilità: giugno 2016

80


CABERNET 'Riserva' 2012

Vitigno:: Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc (vinificati in uvaggio) Descrizione:: colore rosso ciliegia con riflessi rosso rubino. Il bouquet è caratteristico del vitigno, elegante e speziato, con sentori di pepe nero, cuoio e catrame. Importante la struttura; corposo, rotondo e giovane il gusto. Buona la presenza dei tannini, di lunga persistenza e freschezza il retrogusto. Un buon invecchiamento permetterà di apprezzarlo in beva ottimale nei prossimi 4 - 6 anni. Abbinamento:: con selvaggina, carne di manzo e agnello, formaggio saporito. Provenienza:: vigneti selezionati di Magrè e Cortaccia, altitudine 240 – 350 metri s.l.m. Terreni ghiaiosi e molto calcarei. Microclima caldo con forti escursioni termiche tra notte e giorno. Età delle viti: 15 - 55 anni Vendemmia: inizio ottobre 2012 Vinificazione:: pressatura soffice delle uve, fermentazione per circa 14 giorni in acciaio; segue fermentazione malolattica e affinamento del vino per diciasette mesi in vasche di cemento. Alcool: 13,0 % vol. Acidità: 4,7 g / litro Imbottigliamento: settembre 2015 Disponibilità: novembre 2015 Formati disponibili: 0,75 l, 1,5 l

MERLOT 2013

Vitigno: Merlot Descrizione: colore rosso ciliegia medio. Aroma speziato, tipico del vitigno. Sapore fruttato, armonico e corposo, dal finale fresco e persistente. Un buon invecchiamento permetterà di apprezzarlo in beva ottimale nei prossimi 4 - 6 anni. Abbinamento: con selvaggina, carne bianca, formaggio stagionato e saporito. Provenienza: vigneti selezionati a Magrè ad un‘altitudine di 230 – 320 metri s.l.m., terreni sabbiosi, pietrosi e calcarei. Microclima caldo, forti escursioni termiche tra il giorno e la notte. Età delle viti: 10 - 55 anni Vendemmia: metà ottobre 2013 Vinificazione: pressatura soffice delle uve, fermentazione alcolica durante 7 giorni e fermentazione malolattica in acciaio; affinamento per otto mesi in vasche di cemento. Alcool: 13,5 % vol. Acidità: 4,2 g / litro Imbottigliamento: novembre 2015 Disponibilità: gennaio 2016 Formati disponibili: 0,75 l, 0,375 l

81


PINOT NOIR 2013

Vitigno: Pinot Nero Descrizione: colore rosso rubino con riflessi rosso granato. Bouquet pulito e tipico del vitigno, con lieve carattere „terroso“ e piacevoli note di ciliegie e di spezie. Sapore rotondo, pieno, speziato e persistente. Un buon invecchiamento permetterà di apprezzare questo vino in beva ottimale nei prossimi 3 - 5 anni. Abbinamento: con carni bianche, selvaggina e formaggio saporito. Provenienza: vigneti selezionati a Pochi altitudine 300 metri S.I.M. Terreni sabbiosi, argillosi e in parte molto calcarei. Microclima fresco. Età delle viti: 10 - 45 anni Vendemmia: fiine settembre 2013 Vinificazione: pressatura soffice delle uve, fermentazione alcolica e fermentazione malolattica in acciaio. Affinamento in vasche di cemento per circa quindici mesi. Alcool: 13,0 % vol. Acidità: 4,7 g / litro Imbottigliamento: luglio 2015 Disponibilità: settembre 2015

LAGREIN 2014

Vitigno: Lagrein Descrizione:: colore rosso ciliegia medio con riflessi rosso rubino. Profumo ricco e fruttato (prugne), floreale e speziato con note di cuoio, catrame e cacao. Gusto corposo, morbido, dal finale “terroso”. Un buon invecchiamento permetterà di apprezzare questo vino in beva ottimale nei prossimi 6 - 8 anni. Abbinamento:: con selvaggina, volatili, formaggio stagionato. Provenienza:: vigneti selezionati nella conca di Bolzano e a Magrè. Terreni sabbiosi di origine alluvionale lungo le sponde del fiume Talvera, altitudine 230 - 330 metri s.l.m. Microclima molto caldo. Età delle viti: 17 - 52 anni Vendemmia:: fine settembre - inizio ottobre 2014 Vinificazione:: fermentazione alcolica e fermentazione malolattica in acciaio. Affinamento per diciasette mesi in parte in vasche di cemento e in parte in botti di legno piccole e grandi. Alcool: 12,5 % vol. Acidità: 5,0 g / litro Imbottigliamento: maggio 2016 Disponibilità: giugno 2016 Formati disponibili: 0,375 l; 0,75 l

82


BETA DELTA Pinot Grigio - Chardonnay 2014

Metodo di coltivazione: le uve per questo vino provengono da agricoltura biologico-dinamica controllata (certificata Demeter). Vitigno: Pinot Grigio e Chardonnay Descrizione: colore giallo brillante con riflessi verdi. Aroma fresco, ampio e delicato con note floreali, profumi di frutta esotica matura e ‘minerali’. Corpo persistente e strutturato, pieno al palato, equilibrato. Delicato, corposo con retrogusto di piacevole acidità. Beva ottimale: 2016 - 2019. Abbinamento: con antipasti, pesce, crostacei (meglio se alla griglia o arrostiti), carne di maiale e vitello, pollame. Provenienza: appezzamenti selezionati a Magrè e Salorno, altitudine 230 - 360 metri s.l.m. Terreni ghiaiosi, sabbiosi e molto calcarei. Microclima caldo. Forti escursioni termiche fra il giorno e la notte. Età delle viti: 7 - 23 anni Vendemmia: inizio settembre 2015 Vinificazione: pressatura soffice delle uve, fermentazione spontanea in acciaio, affinamento del vino sulle fecce fini per quattro mesi. Alcool: 13,5 % vol. Acidità: 5,4 g / litro Imbottigliato: aprile 2016 Disponibilità: maggio 2016

CHARDONNAY 2015

Vitigno: Chardonnay Descrizione: colore giallo paglierino con tenui riflessi verdi; profumo delicato e fruttato tipico del vitigno, con note di frutta esotica matura; di buon corpo; l‘acidità è fresca e vivace, il retrogusto di media persistenza. Un buon invecchiamento permetterà di apprezzare questo vino in beva ottimale nei prossimi 2 - 4 anni. Abbinamento: con antipasti leggeri, pesce, crostacei, pollame, come aperitivo. Provenienza: vigneti selezionati a Magrè, Salorno, Cortaccia e Pochi ad una altitudine di 230 - 500 metri s.l.m; terreni sabbiosi, ghiaiosi e in parte calcarei; microclima freddo con forti escursioni termiche tra il giorno e la notte. Età delle viti: 6 - 72 anni Vendemmia: inizio settembre 2015 Vinificazione: pressatura soffice delle uve, fermentazione a temperatura controllata in acciaio, affinamento del vino sulle fecce fini per quattro mesi. Alcool: 13,0 % vol. Acidità: 5,3 g / litri Imbottigliato: febbraio 2016 Disponibilità: marzo 2016 Formati disponibili: 0,75 l; 1,5 l

83


GEWÜRZTRAMINER 2015

Vitigno: Gewürztraminer Descrizione: colore giallo brillante con lievi riflessi rossastri. Aroma fresco, ampio e delicato con note floreali (rosa, geranio), profumi di frutti esotici maturi ed elegante nota agrumata. Corpo ricco e sapore vinoso. Acidità fresca, vivace, dalla piacevole nota amara nel finale. Un buon invecchiamento permetterà di apprezzare questo vino in beva ottimale nei prossimi 3 - 4 anni. Abbinamento: con antipasti gustosi (salami, insaccati), pesce e crostacei alla griglia, formaggio, e come aperitivo. Provenienza: vigneti selezionati a Magrè, Cortaccia, Termeno e Valle d‘Isarco, altitudine 250 - 750 metri s.l.m. Terreni sabbiosi, ghiaiosi e in parte argillosi. Forti escursioni termiche fra notte e giorno. Età delle viti: 6 - 50 anni Vendemmia: inizio settembre - fine settembre 2015 Vinificazione: breve macerazione a freddo dell‘uva prima della pigiatura; fermentazione a temperatura controllata in acciaio, affinamento del vino sulle fecce fini per circa quattro mesi. Alcool: 13,5 % vol. Acidità: 4,9 g / litro Imbottigliato: febbraio 2016 Disponibilità: marzo 2016 Formati disponibili: 0,375 l; 0,75 l

LAGREIN ROSÉ 2015

Vitigno: Lagrein Descrizione: colore rosato con riflessi rosso rubino. Profumo gradevole, intenso e fruttato. Corpo pieno, sapore vinoso con fresca acidità e fine, elegante nota amara nel finale. Si consiglia di bere questo vino entro due anni dalla produzione. Abbinamento: con antipasti saporiti, pesce affumicato e carni bianche. Provenienza: vigneti selezionati nella zona di Bolzano - Gries ed Ora, altitudine 230 - 300 metri s.l.m. Terreni sabbiosi di origine alluvionale. Microclima caldo. Età delle viti: 7 – 52 anni Vendemmia: metà settembre 2015 Vinificazione: pressatura immediata dell´uva intera, fermentazione a temperatura controllata in acciaio, affinamento del vino sulle fecce fini per quattro mesi. Alcool: 12,5 % vol. Acidità: 5,0 g / litro Imbottigliato: febbraio 2016 Disponibilità: marzo 2016

84


MÜLLER THURGAU 'Valle Isarco' 2015

Vitigno: Müller Thurgau Descrizione: colore giallo paglierino, con leggeri riflessi verdi. Profumo intenso, tipico del vitigno, con sentore di frutta matura e noce moscata. Sapore equilibrato e pieno, corpo elegante. Retrogusto fresco e molto aromatico. Un buon invecchiamento permetterà di apprezzare questo vino in beva ottimale nei prossimi 2 - 4 anni. Abbinamento: con antipasti, verdura, insalate, pesce d‘acqua dolce, frutti di mare fritti o alla griglia, ed anche come aperitivo. Provenienza: vigneti selezionati in Valle Isarco, tra Bressanone e Chiusa, situati fra 500 - 920 metri s.l.m. Microclima fresco con forti escursioni termiche tra il giorno e la notte. Età delle viti: 6 - 57 anni Vendemmia: metà settembre - fine settembre 2015 Vinificazione: pressatura soffice delle uve, fermentazione a temperatura controllata in acciaio, affinamento del vino sulle fecce fini per quattro mesi. Alcool: 12,5 % vol. Acidità: 4,8 g / litro Imbottigliato: febbraio 2016 Disponibilità: marzo 2016 Formati disponibili: 0,375 l; 0,75 l

PINOT BIANCO 2015

Vitigno: Pinot Bianco Descrizione: colore giallo chiaro e brillante con tenui riflessi verdi; profumo fresco, floreale e delicato con note di frutta matura (mela e pesca); gusto equilibrato, armonico, dal corpo pieno ed elegante, retrogusto vivace e mediamente persistente. Un buon invecchiamento permetterà di apprezzare questo vino in beva ottimale nei prossimi 2 - 4 anni. Abbinamento: con antipasti leggeri, insalate, asparagi, pesce d‘acqua dolce, crostacei, pollame, ed anche come aperitivo. Provenienza: vigneti selezionati a Magrè, Cortaccia, Pochi e Salorno; altitudine 300 - 500 metri s.l.m., terreni ghiaiosi, sabbiosi e in parte calcarei. Microclima freddo caratterizzato da forti escursioni termiche tra il giorno e la notte. Età delle viti: 7 - 62 anni Vendemmia: inizio settembre 2015 Vinificazione: pressatura soffice delle uve, fermentazione a temperatura controllata in acciaio, affinamento del vino sulle fecce fini per circa quattro mesi. Alcool: 13,0 % vol. Acidità: 5,3 g / litro Imbottigliato: febbraio 2016 Disponibilità: marzo 2016

85


PINOT GRIGIO 2015

Vitigno: Pinot Grigio Descrizione: colore giallo paglierino brillante con tenui riflessi verdi. Profumo floreale e vivace con sentori di frutta matura (pesca, melone) e di spezie. Corpo pieno, persistente ed elegante. Retrogusto fresco, con leggera sensazione di „fumo“ e piacevole acidità. Un buon invecchiamento permetterà di apprezzare questo vino in beva ottimale nei prossimi 2 - 4 anni. Abbinamento: con funghi, pesci d‘acqua dolce, frutti di mare, zuppa di pesce, pollame. Provenienza: vigneti selezionati a Magrè e Salorno, altitudine 230 - 420 metri s.l.m. Terreni sabbiosi, ghiaiosi e in parte calcarei. Microclima caldo con forti escursioni termiche tra il giorno e la notte. Età delle viti: 4 - 61 anni Vendemmia: inizio settembre 2015 Vinificazione: pressatura soffice delle uve, fermentazione a temperatura controllata in acciaio, affinamento del vino sulle fecce fini per quattro mesi. Alcool: 13,5 % vol Acidità: 5,4 g / litro Imbottigliato: febbraio 2016 Disponibilità: marzo 2016 Formati disponibili: 0,375 l; 0,75 l

SAUVIGNON BLANC 2015

Vitigno: Sauvignon Blanc Descrizione:: colore giallo chiaro e luminoso dai riflessi verdi. Spiccato profumo di uva spina e sambuca evolve maturando in foglia di ortica. Il corpo è ricco ed equilibrato, il gusto aromatico, dall‘acidità in giusta armonia con il fruttato. Retrogusto di media intensità. Un buon invecchiamento permetterà di apprezzare questo vino in beva ottimale nei prossimi 2 - 4 anni. Abbinamento:: con asparagi, pesce alla griglia o al forno, molluschi e crostacei, carne bianca, pollame e verdura. Provenienza:: masi Tannhammer e Lehen a Terlano, altitudine 250 - 520 metri s.l.m. Terreni porfirici di origine vulcanica. Forti escursioni termiche tra il giorno e la notte. Età delle viti: 6 - 65 anni Vendemmia: inizio settembre 2015 Vinificazione:: pressatura soffice delle uve, fermentazione a temperatura controllata in acciaio, affinamento del vino sulle fecce fini per circa quattro mesi. Alcool: 13,0 % vol. Acidità: 5,4 g / litro Imbottigliato: febbraio 2016 Disponibilità: marzo 2016

86


Schiava 2015

Vitigno: Schiava grigia Descrizione: Il vino ha un colore rosso rubino di media intensità. Profumo fruttato con note di frutti rossi e floreali (viola) e sapore equilibrato. Struttura mediamente corposa, retrogusto fresco con tannini morbidi. Se ben conservato questo vino si presenterà in beva ottimale nei prossimi 2 - 3 anni. Abbinamento: con antipasti, pietanze di pasta, pizza, carni bianche, pollame. Provenienza: vigneti selezionati a Caldaro e Cortaccia, altitudine 300 - 400 metri s.l.m. Età delle viti: 31 - 71 anni Vendemmia: metà settembre 2015 Vinificazione: pressatura soffice delle uve, fermentazione durante dieci giorni in acciaio, maturazione e fermentazione malolattica per 5 mesi in vasche di cemento Alcool: 12,5 % vol. Acidità: 4,7 g / litro Imbottigliamento: aprile 2016 Disponibilità: maggio 2016

87


88


89


90


91


92


93


94


NOTE

95


96


La Monella Grignolino d’Asti Il Grignolino è uno dei vini caratteristici del Piemonte ed il suo valore viene ancor più elevato dalla limitata quantità prodotta. Il nome deriva dal termine dialettale del seme dell’acino d’uva detto “grignola” poiché ne contiene numerosi rispetto ad altre varietà. Denominazione: Grignolino d’Asti d.o.c. Varietà : Grignolino. Fermentazione: in acciaio inox a temperatura controllata per 8 gg. Maturazione: in vasche di acciaio inox per circa 4 mesi ed una permanenza in bottiglia per circa 2 mesi. Caratteristiche: colore rosso rubino molto chiaro. Profumo fiorito e molto delicato, con caratteristiche sensazioni di rosa. Sapore molto fresco e sapido, sottile e continuo, anche in bocca si ribadisce la nota di rosa. Vino da tutto pasto, particolarmente delicato, adatto con antipasti, minestre in brodo e pesce. Servire a 10-12 °C in primavera-estate e 15-18 °C in autunno-inverno.

Il Bacialè

“Il Bacialè”, in dialetto piemontese, è lo sponsale, colui che combina i matrimoni. Questo vino infatti nasce da un perfetto matrimonio tra la barbera con altre uve. Denominazione: Monferrato Rosso d.o.c. Vigneti: diversi, principalmente tra Castelnuovo Calcea e Rocchetta Tanaro. Varietà: 60% barbera, 20% pinot nero, 10% cabernet sauvignon e 10% merlot. Fermentazione: la vinificazione delle uve avviene in modo separato le une dalle altre, la fermentazione alcolica in vasi d’acciaio e la malolattica in legno. Maturazione: segue l’affinamento dei vini parte in tini di legno e parte in carati di rovere per 12 mesi. All’assemblaggio segue un periodo in bottiglia di 6 mesi. Caratteristiche: colore rosso rubino intenso brillante. Profumo vinoso, speziato dove il pinot regala delicate note di more. Sapore: bocca calda, piacevole, dal finale di prugne, pepe e cannella. Vino elegante e complesso. Accompagna antipasti all’italiana, carni rosse e bianche, formaggi non troppo stagionati. Servire a 16-18 °C.

Il padre di Giacomo Bologna selezionava in cantina la botte di Barbera più ribelle ed esuberante, la chiamava “La Monella” e si riconosceva per il suo caratteristico ed incontenibile frizzare. Denominazione: Barbera del Monferrato Frizzante d.o.c. Varietà: Barbera. Vigneti: diversi, prevalentemente giovani, con una densità media di 5000 piante per ettaro. Fermentazione: fermentazione-macerazione sulle bucce per 10 giorni. Maturazione: affinamento per almeno 4 mesi in acciaio con presa di spuma in autoclave. Segue un affinamento in bottiglia di circa 2 mesi. Caratteristiche: colore rosso rubino violaceo sgargiante, schiuma briosa, leggermente frizzante. Profumo fragrante, prorompente e vinoso, con numerosi sentori di frutta rossa. Sapore straordinariamente vivace, molto fresco, “allegro e incontenibile”, buon corpo e morbida stoffa. Questo barbera ben si accompagna a piatti di salumi, pastasciutte in genere e con intingoli saporiti. Perfetto con bolliti, grigliate miste, arrosti e umidi di carni rosse, e con cacciagione delicata. Da bere giovane, stappato al momento, fresco di cantina. Servire a 10-12 °C in primavera-estate, 18 °C in autunno-inverno.

Montebruna

Una terra che parla. È questo il messaggio da cui muove il progetto che ha condotto alla realizzazione dell’etichetta. Le lettere che compongono il nome rappresentano i numerosi appezzamenti di terreno che sono stati acquisiti per ricostituire quella proprietà, di grande valore enologico, che è Montebruna. Esse inoltre si richiamano ai filari disegnati, calligraficamente, dalle parole delle poesie, nate dalle emozioni suscitate nei loro autori. Così, attraverso un naturale processo di identificazione tra la vigna ed i versi a lei dedicati, si è data voce a una terra che ha molto da raccontare e dato forma al suo vino che ha già molto da dire. Denominazione: Barbera d’Asti d.o.c.g. Varietà: barbera Vigneti: Cru Montebruna in Rocchetta Tanaro. Fermentazione: in vasche d’acciaio, per 2 settimane a temperatura controllata. Maturazione: 1 anno in grandi botti di rovere da 20, 35 e 55 hl. Caratteristiche: colore rosso rubino violaceo. Profumo: colpisce per profumi molto netti di ciliegia matura e piccoli frutti rossi. Sapore: in bocca è profondo, pieno, armonico, con un finale lungo che mantiene la persistenza gustativa e termina con la mandorla. Eccellente, equilibrato, fragrante, di ottima bevibilità. Accompagna primi a base di pasta, secondi di carne bianca o rossa, formaggi e insaccati. Servire a 15-17 °C.

97


Bricco dell’Uccellone

Bricco della Bigotta

La Bigotta è un altro dei migliori vigneti di Rocchetta Tanaro. È chiamato così perché la vecchia che abitava nei pressi, badava alle pratiche esterne della religione più che allo spirito di essa. Denominazione: Barbera d’Asti d.o.c.g. Varietà: barbera Vigneti: Cru in Rocchetta Tanaro. Fermentazione: macerazione sulle bucce per 20 giorni. Maturazione : 18 mesi di affinamento in barriques ed 1 anno in bottiglia. Caratteristiche: colore rosso rubino granata con riflessi violacei. Profumo ricco, intenso e persistente, molto ben evoluto, con sensazioni di liquirizia, viola, prugna e vaniglia. Sapore: porge un mix frutto-spezie dal torrefatto allo speziato deciso molto ben equilibrato, vigoroso ed intenso. La ricchezza dell’espressione si deve alle spezie che avvolgono la polpa della prugna matura (frutto più evidente), donando suadenza e potenza. Accompagna arrosti di carne, cacciagione e selvaggina, formaggi a pasta dura. Servire a 17-18 °C.

Ai Suma

“Ci siamo. È il livello desiderato”; è quanto significa in dialetto Ai Suma. è un vino che si produce solo in annate particolarmente favorevoli e che rappresenta una sorta di “apice” dell’azienda. Denominazione: Barbera d’Asti d.o.c.g. Varietà: barbera, raccolta tardivamente. Vigneti: Cru in Rocchetta Tanaro. Fermentazione: macerazione sulle bucce per 20 giorni a temperatura controllata. Maturazione: 15 mesi di affinamento in botti di legno da 225 lt di rovere, seguito da un affinamento in bottiglia di 12 mesi. Caratteristiche: colore rosso rubino molto intenso con riflessi granata. Profumo ampio, ricco e complesso, con numerosi sentori di frutti di bosco e in sottofondo note di vaniglia, liquirizia e cacao. Sapore pieno, poderoso, di grande struttura ma allo stesso tempo elegante e sensuale, armonico e molto persistente. Accompagna grandi piatti di carne, arrosti, anche con salse, formaggi stagionati. Servire a 18 °C.

98

L’Uccellone è uno dei migliori vigneti sui bricchi di Rocchetta Tanaro. Si chiama così perchè una volta, nella casa accanto, abitava una vecchia signora sempre vestita di nero, che era stata soprannominata “l’uselun” (l’uccellone). Denominazione: Barbera d’Asti d.o.c.g. Varietà: barbera. Vigneti: Cru in Rocchetta Tanaro. Fermentazione: macerazione sulle bucce per 20 giorni a temperatura controllata. Maturazione: 15 mesi di affinamento in botti di legno da 225 lt di rovere, seguito da un affinamento in bottiglia di 12 mesi. Caratteristiche: colore rosso rubino molto intenso con riflessi granata. Profumo ricco, complesso, di notevole concentrazione e spessore; si evidenziano in particolare sentori di frutta rossa e piccoli frutti, di sottofondo alcune spezie mentose, vaniglia e liquirizia. Sapore generoso, di gran corpo e notevole struttura, perfetto amalgama dei caratteri del vitigno e dell’apporto del legno, in un insieme di grande morbidezza e gran classe, lunghissima persistenza aromatica. Accompagna grandi piatti di carne, arrosti, anche con salse, formaggi stagionati. Servire a 17-18 °C.

Vigna Senza Nome

In etichetta la frase latina “Sator Arepo Tenet Opera Rotas” significa “il contadino all’aratro dirige i lavori” adottata perché nel 1990 divenuti proprietari del vigneto. Denominazione: Moscato d’Asti d.o.c.g. Varietà: moscato. Vigneti: Cru in Mango d’Alba. Fermentazione: macerazione con le bucce per alcune ore in pressa orizzontale e successiva spremitura. Vinificazione in bianco con presa di spuma in autoclave a temperatura controllata per 20 giorni a circa 16 °C. Al termine della fermentazione, stabilizzazione con refrigerazione a -4 °C, poi microfiltrazione e successivo imbottigliamento. Affinamento in bottiglia per alcune settimane. Caratteristiche: colore giallo paglierino brillante, bella schiuma e ricco perlage. Profumo di straordinaria freschezza e molto variegato, tra le tante note si distinguono la frutta fresca, i fiori d’arancio, la rosa e il muschio. Sapore dolce ma con molta grazia, aromatico caratteristico dell’uva, delizioso e con lunga persistenza. Accompagna: dolci alla frutta, frutta, paste secche, panettone, torta di nocciole, formaggi particolari come il Castelmagno. Molto gradevole come aperitivo e come bevanda dissetante in qualsiasi momento della giornata. Servire a 6-8 °C.


Il Fiore

Brachetto d’Acqui

Vino da dessert, tra i più eleganti e gradevoli, è meglio berlo giovane quando esprime tutta la fragranza dell’uva: è il momento in cui si colgono nitidamente i sentori di rosa bulgara e di frutta matura, il suo sapore è fresco, brioso e muschiato. Denominazione: Brachetto d’Acqui d.o.c.g. Varietà: brachetto. Fermentazione: in tank di acciaio con macera zione delle bucce per 36-48 ore a temperatura controllata sino ad ottenere un mosto con 3° di alcol. Presa di spuma in autoclave per al cuni giorni. Al termine, stabilizzazione con refrigerazione a -4 °C, microfiltrazione e successivo imbottigliamento. Affinamento in bottiglia per alcune settimane. Caratteristiche: colore rosso rubino chiaro con riflessi porpora, spuma vivace e perlage insistente. Profumo rigoglioso, fragrante e aromatico, netti i sentori di frutta rossa matura e rosa appassita. Sapore dolce, morbido, delicato, frizzante, suadente, con lunga persistenza aromatica. Accompagna fragole, frutti di bosco, come può armonizzarsi anche con la frutta secca; noci, nocciole, mandorle, pistacchi, fichi. L’abbinamento più tradizionale, con il dessert a fine pasto o a metà pomeriggio, è con la pasticceria secca e con i dolci da forno, dal panettone natalizio alle crostate. Braida Brachetto d’Acqui è forse l’unico vino in tutto il mondo che, soprattutto si sposa bene con il cioccolato.

Re di Fiori

Il nome deriva dal fatto che il Riesling è considerata un’uva “regale”. Denominazione: Langhe Bianco d.o.c. Riesling. Varietà: riesling renano in purezza. Vigneti: Serra dei Fiori, comune di Trezzo Tinella. Vigneto con esposizione e giacitura particolarmente favorevoli a sud-est. Fermentazione e affinamento: le uve dopo un’attenta selezione subiscono, immediatamente dopo la raccolta manuale, una pressatura soffice. Il mosto così ottenuto viene lasciato riposare e posto a fermentare a temperatura controllata in vasche di acciaio, nelle quali rimane ad affinarsi fino all’epoca dell’imbottigliamento. Maturazione in bottiglia per almeno 6 mesi. Caratteristiche: intenso e penetrante, da giovane esprime marcati sentori fruttati di agrumi e mela verde, assumendo marcate sfumature minerali durante l’affinamento in bottiglia. Al palato è fresco grazie alla spiccata acidità ispirata dall’alta quota a cui maturano le uve, è sapido e di buona concentrazione. La persistenza è stimolante, succosa e sassosa. Accompagna i prodotti del mare, dal pesce crudo ai piatti più elaborati. Servire a 12-14 °C.

Il marchio della tenuta Serra dei Fiori gioca sulla sintonia degli sguardi dei proprietari, sguardi positivi che si uniscono in fiore, sul gioco, attraverso il seme e valore delle carte. Denominazione: Langhe Bianco d.o.c. Varietà: chardonnay 70% e 30% nascetta (vitigno autoctono piemontese, semi aromatico con ottima longevità). Vigneti: Serra dei fiori, comune di Trezzo Tinella. Vigneto a 400 m slm esposto a sud. Densità impianto 4100 ceppi per ettaro, tralcio rinnovato, inerbimento naturale permanente, concimazioni contenute a base organica. Fermentazione e affinamento: la pigiatura soffice la si fa direttamente sull’uva messa intera nei torchi. Il mosto viene chiarificato, decantato e mandato nelle vasche di fer mentazione dove la trasformazione in vino si compie ad una temperatura fra i 19 ed i 22 °C. L’affinamento continua in acciaio per circa 4 mesi prima di andare in bottiglia per ulteriori 3 mesi. Caratteristiche: colore giallo paglierino. Vino di grande bevibilità che trova nella freschezza ed eleganza le sue armi migliori. L’apertura aromatica soprattutto floreale la scia spazio ad un secondo tempo di prean nunciata mineralità. Al palato è gradevole per freschezza e pulizia, con persistenza e complessità. Ai più pazienti saprà dare par ticolari soddisfazioni anche dopo un paio d’anni di affinamento in bottiglia. Accompagna antipasti magri, primi piatti delicati e ricette a base di pesce della cucina mediterranea. Servire a 10-12 °C.

Asso di Fiori

L’asso, come nel gioco delle carte, è il simbolo più alto della nostra tenuta. Denominazione: Langhe Chardonnay d.o.c. Varietà: chardonnay, raccolto tardivamente. Vigneti: Serra dei Fiori, comune di Trezzo Tinella. Fermentazione e affinamento: pigiatura soffice delle uve in torchi da cui si ricava solo il fiore del mosto in esse contenuto che, chiarificato e decantato, viene direttamente inviato nei carati di rovere dove completa la fermentazione e vi rimane circa 8 mesi, fino a quando acquisisce i caratteri desiderati. Affinamento in bottiglia per almeno 8 mesi. Caratteristiche: vino di impatto ampio e avvolgente con importanti sentori di frutta, vaniglia e qualche anticipo di gradevole fumè. Al palato è sontuoso, appagante con un ricercato equilibrio fra frutto e note boisé. Accompagna antipasti e piatti di pesce, carni bianche e preparati a base di fritto. Servire a 12-14 °C.

99


100


101


102


NATURALE 1l

0,75 l

0,50 l

0,25 l

MOSSA

FRIZZANTE 1l

0,75 l

0,50 l

0,25 l

1l

0,75 l

0,50 l

L â&#x20AC;&#x2122;E C C E L l E N Z A D E L B E R E

103


104


SPIRITSGLOBE© CATALOGO 2016

RUM

105


106


107


108


109


110


111


112


!

113


SPIRITSGLOBE© CATALOGO 2016

114


MONOPOLOWA GIN Premi • 2007 - Chicago, USA – Silver - BTI Spirits, “Highly Recommended”, 86 Points

• 2015 – Berlin - Germany International Spirits Competition, Silver Winner

• 2008 - Chicago, USA – Gold - BTI Spirits, “Exceptional”, 91 Points

• 2015 – New York, USA, - The Best “Best Gin”,

• 2009 - San Francisco, USA Competition, Double Gold Medal

Gold Medal

World Spirits J.A. Baczewski MONOPOLOWA DRY GIN è un

• 2009 - London, England – International Wine&Spirit Competition, Silver Medal “Best in Class” • 2009 – New York, USA, Spirts Awards – “Best of Class” • 2010 - Chicago, USA - Gold “Exceptional”, 92 Points, “Best Buy”

BTI Spirits,

• 2011 - Chicago, USA - Gold “Exceptional”, 93 Points, “Best Buy”

BTI Spirits,

• 2012 - London, England – International Wine&Spirit Competition, Silver Medal “Outstanding” • 2013 - Klagenfurt, Austria – World Spirits Award, Gold Medal, 92 Points

superbo gin. Prodotto in Polonia in modo tradizionale con tripla distillazione di alta qualità ottenuto da varietà speciali di patate e una selezione di botaniche tradizionali come bacche di ginepro, arancio, bucce di limone, coriandolo, anice, finocchio e zenzero. J.A. Baczewski MONOPOLOWA DRY GIN è stato costantemente riconosciuto come eccezionale ed è stato recentemente premiato con una medaglia d’oro e una doppia valutazione “eccezionale” in una competizione testa a testa contro alcuni dei gin più famosi del mondo. J.A. Baczewski MONOPOLOWA DRY GIN per la sua texture leggera e i sapori delicati è da gustare nel Gin Tonic con una tonica decisa.

• 2014 - Klagenfurt, Austria – World Spirits Award, Gold Medal, 91 Points

Medal

Nazionalità: POLONIA

115


5 CONTINENTS HAMBURG DRY GIN 5 Continents - Hamburg Dry Gin con il suo nome interessante è un premium tedesco e viene dal Grande Nord, dalla città di Amburgo. Il suo produttore ha scelto questo nome perché si riferisce ad alcuni ingredienti esotici appositamente selezionati provenienti dai cinque continenti del mondo. Arrivano su navi nel porto di Amburgo e sono accuratamente utilizzati dal maestro distillatore per aromatizzare il gin. 5 Continents viene distillato con grande attenzione ai dettagli nel quartiere storico di Speicherstadt, nello stabilimento di Basthorst, e dà a tutte le sue botaniche la possibilità di distinguersi.

Il gusto risulta quindi chiaro, tagliente e ben proporzionato, dalle mille sfaccettature ma non troppo complesso. Inoltre è Dry perché non è addolcito ed è certificato biologico. La bottiglia è stata progettata con un look moderno, che allude al commercio marittimo ed ai vegetali esotici. Da degustare liscio per assaporare tutte le sue caratteristiche individuali, oppure in alternativa accompagnato da un’ottima tonica. Premi

Pertanto il gusto e l’aroma di 5 Continents sono così diversi come i suoi ingredienti: un totale di 19 botaniche dove troviamo zenzero asiatico e semi di cardamomo, chicchi africani del paradiso (noti anche come pepe di Guinea) e coriandolo, eucalipti australiani, erba Mate e cactus americani, lavanda e radici di iris dall’Europa.

Nazionalità: GERMANIA

GIN OF THE YEAR 2014

DACTARI ORIGINAL GERMAN GIN “I DREAM OF GINI” Dactari Gin è stato lanciato il 1° luglio scorso, da un’idea di una coppia di designer bavaresi, e infatti colpisce subito la cura dei particolari, il packaging creativo, la presentazione generale del prodotto. I Gin tedeschi stanno facendo scuola, imponendosi per la loro ricerca e il loro rigore, purtroppo con la cattiva abitudine di offrirsi in bottiglie da mezzo litro, ma ben vengano questi difetti, se i prodotti sono sempre di alto livello! “Sogno di Gini” si basa sulla serie televisiva del 1970 “Strega per amore” (in tedesco”Bezaubernde Jeannie”). “Djini” era in origine il nome del “buon genio nella bottiglia” e per “Gini”, pendente di Dactari a forma di una vespa. La vespa simboleggia il grano, in particolare il distillato di vino, dal momento che l’uva dolce è molto amata da questi insetti.

Nazionalità: GERMANIA

116

I botanici che compongono Dactari Gin non sono rivelati al pubblico, si sa che all’interno ci sono noci, limone, ginepro proveniente da varie regioni e un mix segreto di erbe “benedettine”, con base di alcol di uva, estratto con una tecnica particolare a 35 gradi celsius, in modo da ottenere un prodotto morbido e profumato, con dolci note floreali. Dactari Gin è ottimo per il Gin Tonic in coppa larga e capiente, in modo da contenere tanto ghiaccio. Per non stravolgere il gusto si consiglia di aggiungere solamente un po’ di scorza di limone e basta. Una buona tonica ne esalterà tutti i vari aromi.


MADAME GENEVA GIN BLANC MADAME GENEVA Gin Blanc è un gin che ritorna alle origini. Un gin come deve essere e non come potrebbe essere. Si concentra all’essenziale e cioè il ginepro. Il fresco e netto sentore di bacche di ginepro selezionate domina questo gin, ma senza invadenza. Accompagnato solo dai profumi freschi, erbacei e speziatofruttati di coriandolo e zenzero. Quindi solo 3 botaniche, tutto quello che serve per una nuova esperienza di gusto antico. I risultati parlano da soli. Ottimo per cocktail classici e moderni, Gin Blanc dimostra un equilibrio perfetto dal gusto elegante. È un vero piacere gustare ogni singolo componente e i suoi 44,4% vol. conferiscono robustezza al gin.

Nazionalità: GERMANIA

MADAME GENEVA GIN ROUGE Il ginepro è la base classica per un gin, ma ogni tanto si ha bisogno di un gin più complesso e dal background più distinguibile. Madame Geneva Gin Rouge è il primo e unico gin con una ricetta insolita composta da 46 botaniche e un armonioso contenuto di vino rosso. La selezione finemente equilibrata di queste botaniche assieme al vino rosso, in MADAME GENEVA Gin Rouge si traduce in un gin molto raffinato. Morbido, a base di ginepro ma con una struttura complessa di sapori. Note fresche, amare e secche di gin, associate al gusto forte e fruttato del vino rosso, di un’uva autoctona proveniente da viti molto antiche della Puglia: il Primitivo. Possiamo affermare che questo gin è una nuova esperienza di gusto per il palato. Il colore caratteristico di Madame Geneva Gin Rouge è ottimo per i classici Gin Tonic. Inserisci MADAME Geneva Gin Rouge in un bel bicchiere ampio, aggiungi ghiaccio e acqua tonica piuttosto morbida. Sicuramente avrai voglia di un secondo bicchiere!

Nazionalità: GERMANIA

117


118


119


SPIRITSGLOBE© CATALOGO 2016

VODKA

120


MONOPOLOWA VODKA Premi • 2000 - San Francisco, USA Competition, Double Gold Medal

• 2014 - Klagenfurt, Austria – World Spirits Award, Gold Medal, 93 Points World Spirits • 2014 - Chicago, USA – Gold – BTI Spirits, “Exceptional”, 94 Points, “Best Buy”

• 2002 - Chicago, USA – Gold – BTI Spirits, “Exceptional”, 93 Points, “Best Buy” • 2003 - Chicago, USA – Gold – BTI Spirits, “2003 Best Spirit” for Vodka Category • 2003 - Chicago, USA – Gold – BTI Spirits, “Exceptional”, 94 Points, “Best Buy” • 2006 - Chicago, USA – Gold – BTI Spirits, “Exceptional”, 93 Points, “Best Value Vodka” • 2007 - Chicago, USA – Gold – BTI Spirits, “Exceptional”, 94 Points, “Best Value Vodka” • 2008 - Chicago, USA – Gold – BTI Spirits, “Exceptional”, 94 Points, “Best Value Vodka” • 2009 - London, England – International Wine&Spirit Competition, Silver Medal • 2010 - Chicago, USA – Gold – BTI Spirits, “Exceptional”, 93 Points, “Best Buy” • 2011 - Chicago, USA - Gold – BTI Spirits, “Exceptional”, 93 Points, “Best Buy” • 2012 - London, England – International Wine&Spirit Competition, Silver Medal “outstanding”

J.A. Baczewski VODKA MONOPOLOWA è una vodka eccellente, liscia e asciutta, particolarmente popolare in Polonia e negli Stati Uniti, prodotta in secondo una vecchia ricetta di famiglia con una tripla distillazione di alta qualità ottenuta da speciali varietà di patate. J.A. Baczewski VODKA MONOPOLOWA ha vinto numerosi premi per il suo gusto e la qualità ed è costantemente valutata come “eccezionale”, “Miglior Spirit”, “Best Buy” e “Best Value”. Negli ultimi dieci anni, in concorsi contro alcune delle vodke più riconosciute al mondo, VODKA MONOPOLOWA ha ripetutamente vinto medaglie d’oro ed è stata riconosciuta come “Campione del Mondo Vodka”. Un’importante rivista specializzata degli Stati Uniti ha riferito che “J.A. Baczewski VODKA MONOPOLOWA è facilmente identificabile in degustazioni alla cieca ... Distillata al 100% da patate speciali, è una delle vodke più saporite e interessanti”. Grazie al suo carattere neutro, J.A. Baczewski VODKA MONOPOLOWA è ottima per la mixology ma può essere servita anche liscia con una fettina di limone.

• 2013 - Klagenfurt, Austria – World Spirits Award, Gold Medal, 94 Points • 2013 - New York, USA – The Best “Best Vodka”, Double Gold Medal

Nazionalità: POLONIA

121


122


NOTE

123


124


125


126


TEQUILA

TEQUILA DON CUATA ULTRA PREMIUM REPOSADO L’aroma seducente evoca le rocce vulcaniche dove crescono le agavi. Il sapore è un concentrato di miele selvatico, note di legno, di vaniglia e pepe bianco. Creata per soddisfare i palati più esigenti è liscia e con un finale lungo. Una vera Tequila Ultra Premium.

Nazionalità: MESSICO

127


SPIRITSGLOBE© CATALOGO 2016

MEZCAL

128


MEZCAL 8 VIBORAS AÑEJO Il mezcal Añejo è un’altra linea speciale 8 Viboras dal corpo robusto, in quanto ha un periodo di riposo di tre anni in botti di quercia bianca americana che danno un colore ambrato e sapori raffinati, legnosi con note di vaniglia.

Nazionalità: MESSICO

MEZCAL EL REY ZAPOTECO JOVEN ESPADIN È il sapore affumicato la caratteristica del suo aroma, la sua cristallinità trasmette purezza al palato lasciando il sapore autentico del mezcal di Oaxaca.

Nazionalità: MESSICO

129


MEZCAL EL REY ZAPOTECO REPOSADO Lasciato riposare 8 mesi in botti di rovere bianco,

senza

perdere

le

sue

caratteristiche, acquisisce il colore dorato e un sapore erbaceo al palato.

Nazionalità: MESSICO

MEZCAL EL REY ZAPOTECO AÑEJO Il mezcal Añejo invecchiato in botti di rovere bianco, conferiscono al mezcal un colore ambrato. Leggere note di cocco si abbinano ai sentori erbacei dell’agave che assieme al tradizionale

gusto

affumicato

completano questo distillato unico.

Nazionalità: MESSICO

130


XTABENTÚN CASA D’ARISTI Affascinante come la leggenda che lo circonda, lo xtabentún è un liquore antichissimo, di origine maya, molto famoso nella penisola dello Yucatán. È elaborato col miele fermentato, prodotto dal duro lavoro delle api che impollinano l’omonimo fiore, lo xtabentún appunto, con rum o con liquore all’anice. Il suo nome significa “rampicante che nasce sulla roccia” o “gloria del mattino”. Il solo sapore provoca un’ebrezza che riporta alla memoria la leggenda di Xtabay (o Xkeban), un’antica venditrice di amore che faceva innamorare gli uomini causando in loro lo stesso effetto inebriante di questo liquore. Il colore di Xtaqbentun Casa D’Aristi è giallo cristallino, il profumo ha il caratteristico sentore di anice mentre al gusto si aggiunge il sapore del miele e del nettare del fiore xtabentun. Consigliato nella miscelazione.

Nazionalità: MESSICO

RON KALANI CASA D’ARISTI Kalani è realizzato con latte di cocco fresco che viene fermentato e poi macerato in puro rum messicano di canna da zucchero, che riunisce questi due gusti molto amati e fornisce a questo liquore al 100% naturale un sapore delicato e un tocco tropicale. Le noci di cocco sono raccolte in una piantagione coloniale tradizionale del 19° secolo nello Yucatan. Il cocco grattugiato è avvolto e spremuto per il latte, e viene inviato a Casa D’Aristi esclusivamente per piccoli lotti di Kalani. Il profumo di Kalani è ricco di noci di cocco, con sentori di cioccolato fondente, crème caramel e agrumi freschi. Al palato ha una consistenza sciropposa con note di cocco arrotondati con cioccolato e crème caramel scuro, seguito da sentori di limone e lime; un equilibrio di dolce e crostata.

Nazionalità: MESSICO

131


EVANGELINA TANGERINE KUUCH Con le sue caratteristiche climatiche lo Yucatan è uno stato coltivatore di agrumi per eccellenza, che ha permesso di creare “Evangelina Tangerine”, questo liquore a base di un frutto tipico della regione: il mandarino. Il mandarino è un piccolo agrume dolce e molto aromatico come l’arancia, dalla polpa succosa che è un importante fonte naturale di vitamina C e di altri oli essenziali. Evangelina Tangerine è dolce, con un sapore di agrumi canditi, rinforzato da una piacevole amarezza fugace alla fine; un perfetto esempio di qualità e ottimo per la miscelazione.

Nazionalità: MESSICO

XTABENTÚN KUUCH Questo liquore tradizionale dello stato dello Yucatan è fabbricato con una ricetta tradizionale Maya. A quel tempo era una parte integrante della loro cultura ed era servito durante le feste e rituali speciali. Quando gli spagnoli conquistarono il Messico questo distillato, dal sapore unico, è diventato rapidamente una bevanda popolare fino ai nostri giorni. Il

liquore

zucchero

xtabentún biologico

distillato

da

certificato

e

aromatizzato con miele e anice estratti da agricoltura biologica viene diluito con acqua demineralizzata ed è una bevanda meravigliosamente aromatica che può essere gustata come aperitivo o digestivo o nella miscelazione.

Nazionalità: MESSICO

132


LUKUM REPOSADO EXTRA DRY KUUCH Henequen (Agave fourcroydes) è una varietà di agave selvatica che ha avuto origine nella penisola dello Yucatan ed era conosciuta come “oro verde” lungo il XXI secolo, che ha portato al suo sfruttamento in diversi settori industriali dove il tessile è stato il più importante. Il Lukum Extra Dry è fatto con il 100% di henequen. Questa versione “reposado” viene affinato in botti di rovere bianco per alcuni mesi dove il colore diventa oro chiaro simile al miele. Il profumo leggermente affumicato di agave e di vaniglia ricorda il mezcal. Sulla lingua è abbastanza piccante e pepato, con un tocco di dolcezza al miele. Da gustare puro o nella miscelazione.

Nazionalità: MESSICO

133


SPEZIE

ANICE STELLATO L’Anice stellato anche detto anice stellato cinese, è identificato dal nome botanico Illicium verum. La pianta dalla quale nasce è una pianta sempreverde, originaria del bacino del Mediterraneo, ma che oggigiorno è ormai diffuso in quasi tutte le parti del mondo: è possibile trovarla in Asia, Sud America ed America Centrale. Tipicamente questa pianta è anche diffusa nelle aree tropicali e subtropicali.

Il nome della pianta deriva proprio dal frutto che produce che è a forma di stella ed ha un caratteristico colore sui toni del brunorossastro. Questo frutto viene raccolto dalla pianta quando ancora non ha completato la sua maturazione e dopo viene generalmente sottoposto ad un processo di essiccazione per poi poter essere ulteriormente trasformato o utilizzato come spezia.

134


PIMENTO Il Pimento, anche chiamato Pepe di Giamaica o Pepe garofanato, è una spezia ricavata dai frutti essiccati della Pimenta dioica, albero sempreverde della famiglia del Mirto. Il pimento è originario dell’America Centrale e dell’area caraibica, in particolare della Giamaica: qui, le estese coltivazioni profumano l’aria tutto intorno nel periodo della fioritura. Dall’aspetto molto simile a quello del pepe, il nome “pimento” deriva dallo spagnolo pimiento (pepe), che venne assegnato alla bacca quando sbarcò in Europa dalle Americhe. In seguito la denominazione venne arricchita “di Giamaica” per distinguere il nuovo prodotto dal vecchio. Le tonde palline, molto usate nella cucina caraibica, vengono apprezzate per il gusto particolare (intenso e aromatico, poco piccante), che sembra una miscela di spezie diverse. Il sapore ricorda quelli della cannella, del pepe nero, del chiodo di garofano e della noce moscata messi assieme. L’aroma composito giustifica perciò l’appellativo di “tutte le spezie” che questa bacca riceve in inglese (allspice) e in francese (toute-épice).

GINEPRO Il Ginepro è una pianta arbustiva/arborea tipica della macchia mediterranea. Appartiene alla Famiglia delle Cupressaceae e al Genere Juniperus. Le bacche di ginepro sono infruttescenze sferiche, di circa 7-9mm di diametro, costituite dalle brattee floreali carnose e vicendevolmente saldate. Sono scure, bluastre, con sfumature violacee in prossimità delle saldature, e ricoperte di un pulviscolo bianco che le rende glauche (verde-azzurrino). La polpa delle bacche di ginepro è color rosso-bruno e contiene piccoli semi lunghi, ossei e angolosi. L’odore è fortemente aromatico, il sapore dapprima dolciastro e poi amarognolo-acre. Le bacche di ginepro sono impiegate per l’estrazione dell’olio essenziale. Non mancano le applicazioni riferite all’aromatizzazione di bevande alcoliche, prevalentemente: distillazione etilica dal succo fermentato (acquavite di ginepro, gineprato, borowitchka, steinhager, brinjevec ecc.) e distillazione dell’alcol sulle bacche (gin, genièvre, geneva, jenever).

135


CANNELLA La cannella o cinnamomo è un albero sempreverde delle famiglia delle Lauracee, originario dello Sri Lanka, dal quale si ricava l’omonima spezia diffusa in Europa quanto in Asia. Vengono chiamate ugualmente cannella piante diverse. Le due più frequentemente usate come spezie sono Cinnamomum verum e Cinnamomum cassia.

Ha un aroma secco e pungente, che ricorda quello dei chiodi di garofano con una nota pepata. La cannella dello Sri Lanka ha un aroma ugualmente profumato, ma meno aspro e più dolce.

A differenza di altre droghe da cucina, la spezia non si ricava dal seme o dal frutto, bensì dal fusto e dai ramoscelli che, una volta liberati del sughero esterno e trattati, assumono il classico aspetto di una piccola pergamena color nocciola.

CARDAMOMO Il cardamomo è una pianta aromatica originaria delle Cardamom Hills in India, nella regione del Kerala e della costa del Malabar. Al giorno d’oggi, la spezia viene prodotta anche in altri paesi asiatici, tra cui la Cambogia, il Vietnam e lo Sri Lanka. Frutto dell’Elettaria cardamomum, il cardamomo è una pianta della famiglia delle Zingiberaceae come la curcuma e lo zenzero. Cresce tra gli 800 e i 1500 metri di altitudine in un clima caldo e umido. Le sue radici crescono esternamente ed è qui che, a loro volta, crescono i semi di cardamomo. Una volta raccolti, i semi di cardamomo vengono seccati al sole o in stanze calde. Si presentano sotto forma di piccoli baccelli ovali di circa 1 cm di lunghezza, di colore verde pallido. Sono costituiti da tre alveoli interni che contengono dei piccoli semini neri. Sono proprio questi semini che racchiudono il potenziale aromatico più grande di questa spezia che è una fra le più stimate nel mondo e fra le più costose. I semi del cardamomo sono molto aromatici. Il loro sapore floreale e di limone ricorda l’odore dell’eucalipto. Il suo gusto è fresco e avvolgente.

136


www.vinergia.it

Luca Figliola 347 6231065

lucaďŹ gliola@vinergia.it

Catalogo Vinergia 2017  

Catalogo Vinergia 2017

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you