Page 1

ARCHIVIO 2012 11 novembre

Ecco la nuova rotatoria su via Novara

il disegno e tutti i numeri dell'opera che porterà sollievo e sicurezza agli utenti della strada

Ci siamo. Questione di qualche mese e poi la realizzazione della ormai famosa rotonda che da Villa Cortese porta su via Novara sarà una realtà. L' opera è sempre più necessaria alla viabilità del nostro territorio (ancora nei giorni scorsi un incidente) e la situazione è ormai insostenibile. Il problema sta a cuore sia agli abitanti di Villa cortese sia agli ormai numerosi utenti del nuovo ospedale che da li transitano per recarsi al nosocomio vista la mancanza di accessi dalla SP12. La Strade Provinciale n. 13 cosidetta “del Barbarossa” risulta essere tra i principalicollegamenti Est-Ovest e mette in collegamento Busto Arsizio con Legnano, passando o tangendo i territori limitrofi dell’alto milanese, con una evidente difficoltà di uscita da parte degli utenti provenienti da Villa Cortese, specie durante le ore di punta in considerazione anche di una presenza di una zona industriale. Numerosi sono stati nel corso degli anni gli appelli e gli incontri sollecitati dall'Amministrazione comunale di Villa Cortese al fine di migliorare la viabilità esistente e, conseguentemente, la sicurezza stradale. Difficile mettere d'accordo tutti gli enti, specialmente la provincia di Milano che alla fine ha negato il contributo, ma ora l'iter burocratico è concluso e il Comune di Villa Cortese, di concerto con la Provincia di Varese e i Comuni di Busto Arsizio e Legnano, ha deciso di intervenire con una intersezione a rotatoria del tipo alla francese, in corrispondenza dell’intersezione tra la S.P. 13 e le vie Biella e Villa Cortese. Molto importante e molta risonanza ebbe la manifestazione proprio su questo problema che vide come protagonisti a ottobre del 2010i cittadini di Villa Cortese Il progetto prevede l’intervento su aree in parte già di proprietà della Provincia ed in parte su proprietà di terzi che sono state oggetto di procedura di esproprio o di acquisizione bonaria. Il Comune di Busto Arsizio ha provveduto ad effettuare tutto l'iter approvativo della variante urbanistica adottata con atto del Consiglio Comunale n. 42 del 30 marzo 2012 e definitivamente approvata con deliberazione di C.C. n. 90 del 25/07/2012, e pertanto l'opera risulta conforme agli strumenti urbanistici vigenti.

1


Il Comune di Villa Cortese è diventato capofila del progetto ed ora reperiti gli oneri finanziari e pubblicato i bandi per la realizzazione dell'opera si può procedere all'installazione del cantiere. Le principali caratteristiche della rotatoria sono ... -Raggio interno pari a mt. 12.00 · Raggio minimo delle corsie pari a mt. 20.00 sia in entrata che in uscita · Corona di circolazione pari a mt. 9.00 lungo tutta la rotatoria · Larghezza massima utile delle corsie di ingresso ed in uscita pari a mt. 5.50 sulle vie comunali e mt 7.50 sulla S.P.13, comprensive di banchine bitumate · Diametro complessivo della rotatoria pari a mt. 42.00 I tempi di attuazione del progetto con affidamento e consegna dei lavori prevedono 3 mesi dall’approvazione del progetto esecutivo e la durata dei lavori è prevista per mesi 4 Il 25 ottobre scorso è stata indetta la gara di appalto ed ora il cantiere si avvicina a grandi passi. Il quadro economico prevede un... 1. IMPORTO COMPLESSIVO DEI LAVORI € 297.250,00 · Soggetto a ribasso (computo metrico estimativo) € 288.679,92 · Oneri per la sicurezza € 8.570,08 2. SOMME A DISPOSIZIONE € 102.750,00 · Rilievi, accertamenti e indagini € · Spostamento sottoservizi € 9.460,00 · Imprevisti € 6.796,25 · Espropri € 20.823,75 · Spese tecniche di progettazione € 5.945,00 · Spese per commissioni aggiudicatrici € · Spese di compensazione ambientale € 30.000,00 · Spese per analisi di laboratorio, prove Tecniche, collaudo € · Accantonamento del 5% di cui all’art. 25, comma 3 L. 109/94 e 216/95 € · I.V.A. 10% sui lavori € 29.725,00 3. TOTALE COMPLESSIVO (1+2) € 400.000,00 Nel progetto è prevista la realizzazione di una bretella per la pista ciclabile che immette sul corridoio ecologico ( in pessimo stato) che congiunge il Parco Altomilanese con il Parco del Ticino. Ora vi si può accedere (in curva e con pericolo) sulla sinistra in direzione Borsano poco prima del distributore benzina/gas. Un'opera che ha visto un lungo iter istituzionale che ha visto dall'inizio un blando impegno del Comune di Busto Arsizio e la totale assenza della Provincia di Milano ma che ha avuto nei cittadini di Villa Cortese la ferma volontà di volere l'opera e nella Amministrazione Comunale la caparbietà di perseguirla. Peppino Barlocco villacortese.net

2

Ecco la nuova rotatoria su via Novara  

Progetto rotonda via Novara

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you