Page 1

-Brochure STELLE 2015 OKK_Layout 1 01/10/15 15.53 Pagina 1

A CENA CON LE STELLE: LA DECIMA EDIZIONE! 26

ot tobre 201 5

Dieci anni di grande cucina, di solidarietà e di sogni. Dieci anni condivisi insieme con un obiettivo che è divenuto concreto. Tante le emozioni che ha saputo trasmettere questo evento. Tanti i nomi importanti dell'alta Cucina Italiana che hanno voluto essere con noi per condividere il nostro progetto di solidarietà. Non dimenticheremo sicuramente l'unicità e la creatività dei loro piatti, unita al gusto, alla cultura per il cibo. Ci abbiamo creduto tutti! Noi insieme a voi, e continueremo a farlo. Eccoci dunque qui, per un compleanno speciale! Con una special guest star che vedrà il popolarissimo chef napoletano Gennaro Esposito e il debutto “cusiano” tra le stelle Michelin di Fabrizio Tesse de “La Locanda di Orta” Orta San Giulio, che cucinerà insieme a tutti gli chef “veterani” della manifestazione: Antonino Cannavacciuolo di Villa Crespi - Orta San Giulio, Marco Sacco del Piccolo Lago - Verbania, Massimiliano Celeste de Il Portale - Verbania-Pallanza e Marta Grassi del Tantris - Novara. Momento di particolare prestigio sarà la consegna del premio “Alessi” alla carriera a Diego Masciaga, ex allievo di Alberto Gozzi della famosa scuola alberghiera di Stresa e all’Hotel Royal di La Baule in Francia. Una carriera tutta stellata con l’esordio dai fratelli Roux al Gavroche di Londra e da Alain Chapel a Mionnay, tutti tre stelle Michelin. Dal 1986 è Managing Director d'albergo, Ristorante e della Compagnia, al Waterside Inn a Bray, piccolo villaggio sul Tamigi, appena fuori Londra, e che quest'anno festeggia il trentesimo anno con Tre stelle Michelin con Michel Roux, il figlio del Grand Chef Alain. Verranno premiati inoltre da noi tutti gli chef pluristellati ospiti, con un prestigioso trofeo a riconoscenza delle loro partecipazioni negli anni. I proventi della serata, organizzata dal “Comitato Onlus Le Stelle sul Lago d’Orta” in collaborazione con il Comitato Club Novaresi, saranno devoluti al Convento dei Frati Capuccini di San Nazzaro della Costa di Novara e alla Comunità di Sant’Egidio: anche quest’anno verrà riproposta la consueta asta benefica di fine serata. La cena, nella splendida cornice dell'hotel “L'Approdo” di Pettenasco, sarà presentata dai giornalisti Marianna Morandi e Alberto Schieppati. Dopocena, la degustazione del Gorgonzola Igor Gran Riserva Leonardi accompagnato dal vino bianco prodotto da uve stramature, di Cascina Eugenia di Pratolungo - Pettenasco. Come di consueto, a tavola l'Acqua Minerale di Bognanco nella esclusiva bottiglia realizzata da “design Alessi”, il Caffè Lavazza, la Banca Mediolanum che è partner della mostra del decennale: una carrellata fotografica che ripercorre questi dieci anni di emozioni. È un compleanno speciale e come per le grandi occasioni, va vissuto e festeggiato con amici e le persone speciali quali voi siete! Per una serata d'eccezione, un compleanno d'eccezione.


-Brochure STELLE 2015 OKK_Layout 1 01/10/15 15.53 Pagina 2

IL MENU DELLA SERATA 2015

Dalle 19.30 al Lounge Bar Aperitivo con ostriche Tsarkaya e Champagne G.H. Mumm Rosé, “Enoteca Zoppis” e Villa Sparina brut-metodo classico Mathusalem - con le stuzzicherie de “La Casera” di Eros Buratti

LA CENA DI GALA NELLA SALA DELLE FESTE Scampi crudi alla pizzaiola Côte de Provence Pétale de Rose La Tour de L’Eveque 2014 Millefoglie di seppia e sauro, con zuppetta di sedano e tartufi di mare Côte de Provence Pétale de Rose La Tour de L’Eveque 2014 Fegato grasso d'oca, nespole, caco e cioccolato Friuli Venezia Giulia Moscato Rosa 2012 Fulvio Bressan Plin di culatello e Parmigiano, acqua di Parmigiano e crumble Costa d’Amalfi Rosato 2014 Marisa Cuomo Suprema di faraona cotta lentamente nel grasso d'oca con ragout di spugnole e polenta di Beura soffiata Bandol Château de Pibarnon Rosé 2014 Terra e Sottoterra Colline Novaresi Nebbiolo Passito Guilgamesh Il Roccolo di Mezzomerico Cioccolatini Peyrano Grappa di Pettenasco “Cascina Eugenia” Caffè Lavazza “Kafa” Acque Minerali Bognanco

Dopo cena al Lounge Bar Degustazione di Gorgonzola “Igor” Gran Riserva Leonardi, abbinato al vino di uve stramature della Cascina Eugenia


-Brochure STELLE 2015 OKK_Layout 1 01/10/15 15.53 Pagina 4

RISTORANTE HOTEL VILLA CRESPI

ANTONINO CANNAVACCIUOLO

Via Fava, 18 - 28016 Orta San Giulio (NO) Tel. +39 0322 911902 - Fax +39 0322 911919 www.villacrespi.it - info@villacrespi.it

Il riconoscimento della seconda Stella nella Guida Michelin 2007 che, insieme alla conferma delle tre Forchette del Gambero Rosso 2013 con 94 punti ed il punteggio di 19 nella Guida dell’Espresso 2014 ha sancito il successo della cucina moderna mediterranea di Antonino Cannavacciuolo, che sposa i prodotti della tradizione piemontese con le preparazioni e i sapori tipici del suo Sud Italia, primo fra tutti il pesce. Il risultato sono piatti ricercati e innovativi, espressione di quella che è stata definita “la ristorazione allo stato dell’arte”, combinati in menù ricchi e fantasiosi che trovano il giusto complemento in una carta dei vini composta da più di mille etichette da tutto il mondo. Per il terzo anno consecutivo è stato prescelto per condurre la trasmissione televisiva a puntate “Cucine da incubo” prodotta da Sky e, dall'autunno 2015, è giudice di Masterchef Italia. Il Relais et Château Villa Crespi, diretto dalla moglie di Antonino, Cinzia Primatesta, si trova nell’incanto di uno splendido palazzo moresco da mille e una notte: circondato da un vasto parco secolare, una cornice senza eguali in una posizione privilegiata sulle sponde del Lago d’Orta.


-Brochure STELLE 2015 OKK_Layout 1 01/10/15 15.53 Pagina 6

RISTORANTE PICCOLO LAGO

MARCO SACCO

Via Filippo Turati, 87 - 28924 Verbania (VB) Tel.: +39 0323 586792 - Fax +39 0323 586791 www.piccololago.it - info@piccololago.it

Nella splendida cornice sul Lago di Megozzo, affacciato direttamente sull'acqua, Marco Sacco ha contribuito a fare del ristorante Piccolo Lago, due Stelle Michelin dal 2007, uno dei riferimenti della grande cucina italiana d’autore. Il suo modo innovativo di cucinare riprende il passato, lo modella nel presente e lo proietta nel futuro, come recita la lavagna ben visibile nella sua cucina a vista sul ristorante. La sua creatività interpreta con intelligenza e rispetto le grandi materie prime del territorio, estremamente importanti per una cucina in cui la tradizione locale diventa un elemento fondamentale da rielaborare e trasformare. Da questo punto, anche grazie alla sua società d consulenze P.L.P. (Piccolo Lago Progetti), parte il suo contributo per divulgare l’alta cucina italiana territoriale nel mondo. Dal 2012 Marco è presidente dell’ associazione Chic: - Charming Italian Chef che raggruppa alcuni dei migliori chef provenienti da tutta Italia, stellati e non.


-Brochure STELLE 2015 OKK_Layout 1 01/10/15 15.53 Pagina 8

RISTORANTE TANTRIS

MARTA GRASSI

Corso Risorgimento, 384 - 28100 Novara Tel. e Fax +39 0321 657343 www.ristorantetantris.com - tantris.ristorante@libero.it

“Una cucina contemporanea che rivisita e modifica la tradizione con creatività”: è così che Marta Grassi definisce la sua cucina, che gli ospiti del Tantris hanno il privilegio di gustare nel locale alle porte di Novara in frazione Vignale. Dal giorno in cui decise di dedicarsi a tempo pieno alla passione per la cucina, sono passati 22 anni! Marta ha perfezionato sempre più il proprio innato talento frequentando stages presso i nomi di maggiore spicco della tradizione gastronomica italiana, fino a meritarsi nel 1999, il riconoscimento della Stella Michelin, a cinque anni dall’apertura del ristorante. Il risultato sono piatti che uniscono l’assoluta freschezza e qualità degli ingredienti all’originalità degli abbinamenti in un’armonia di sapori, profumi e colori. Proposte squisite ed uniche, accompagnate da una raffinatezza nelle preparazioni e nelle decorazioni tale da appagare la vista quanto il gusto. Come vuole la vera cucina d’autore.


-Brochure STELLE 2015 OKK_Layout 1 01/10/15 15.53 Pagina 10

MASSIMILIANO CELESTE

RISTORANTE IL PORTALE Via Sassello, 3 - 28922 Pallanza Tel. +39 0323 505486 - Verbania (VB) www.ristoranteilportale.it - info@ristoranteilportale.it

Nato a Verbania il 25 gennaio del 1967, diplomato presso l’istituto tecnico alberghiero di Ceres come tecnico della ristorazione, Massimiliano Celeste da subito ha svolto le mansioni di cuoco presso vari ristoranti della riviera adriatica per cercare di immagazzinare il più possibile l’arte della cucina. Giovanissimo, parte per la Germania dove ha svolto la sua professione in diversi alberghi dove ha avuto la possibilità di acquisire nuove tecniche di preparazione di cibi e soprattutto di vedere nuove ricette e piatti, a lui sconosciuti. Stanco della fredda Germania, Celeste parte per nuovi orizzonti toccando l’oriente dove ha avuto la fortuna di confrontarsi con numerosi chef di cucina di diverse etnie. Dal 2000 è tornato a Verbania gestendo prima il ristorante di un albergo 4 stelle a Pallanza, successivamente prendendo in mano la gestione di un ristorante sempre sul lago per poi intraprendere il suo percorso da titolare de “Il Portale” tutto suo per poter dare vita alla sua grande creatività e passione. Nel 2014 la prima Stella Michelin.


-Brochure STELLE 2015 OKK_Layout 1 01/10/15 15.54 Pagina 12

FABRIZIO TESSE

RISTORANTE LOCANDA DI ORTA Via Olina, 18 - 28016 Orta San Giulio (No) Tel. +39 322 905188 - Fax +39 322 905941 www.locandaorta.com - info@locandaorta.com

Fabrizio Tesse nasce a Milano nel 1978 e si diploma alla scuola alberghiera di Arona. Inizia la sua carriera proprio ad Arona presso la “Taverna del Pittore” che in quegli anni poteva vantare una stella Michelin, dove impara la disciplina di brigata e le regole fondamentali per l'organizzazione del lavoro di gruppo. Passa poi a Trecate al “Caffe Groppi” con un notevole salto di qualità. Questa esperienza segna una svolta nella sua vita da cuoco inducendolo a tentare nuove esperienze per potersi migliorare. Dopo una breve esperienza come chef all'Hotel La Bussola di Novara ritorna quindi al “Caffe Groppi” con lo chef Fabio Barbaglini, dove ritrova lo storico staff e grazie alla loro intesa ed alla voglia di affermarsi riescono a conquistare la prima stella Michelin. Dopo alcune esperienze formative in Spagna torna in Italia, arriva a “Villa Crespi” di Orta San Giulio dove la sua fantasia può prendere forma, grazie anche all'appoggio di Antonino Cannavacciuolo, che lo definisce “un purosangue nato per cucinare”. Vi rimane per 8 anni come sous-chef. Da marzo 2012 Fabrizio è chef presso la neonata “Locanda di Orta” luogo incantevole con vista lago, dove da vero “artigiano-gourmet”, può esprimere liberamente e inventare nuovi abbinamenti: una cucina creativa d'autore ottenendo importanti riconoscimenti come: - Stella Michelin 2015 (New entry) - Novità dell'anno 2014 (Guida dell'Espresso) - Guida del Touring 2014 (Top chef di domani) - Miglior Sous-Chef 2011 (Award Excellent)


-Brochure STELLE 2015 OKK_Layout 1 01/10/15 15.54 Pagina 14

GENNARO ESPOSITO

RISTORANTE TORRE DEL SARACINO Via Torretta, 9 - Loc. Marina d'Equa - 80069 Vico Equense Tel. +39 081 8028555 - Fax 39 081 19318398 www.torredelsaracino.it - gennaro@torredelsaracino.it

CHEF OSPITE 2015 Gennaro Esposito inizia a 15 anni, tra svogliate lezioni alla scuola alberghiera e i fine settimana ed estati passate a tritare prezzemolo e pulire verdure nelle cucine di trattorie del suo paese. A quell'età sapeva che avrebbe fatto il cuoco, non sapeva come e dove. Dopo quattro durissimi mesi di stage da Vissani, fondamentali per capire la cucina che aveva immaginato, nascono alcuni suoi piatti che hanno fatto la sua fortuna e che gli hanno dato visibilità nel panorama nazionale e oltre. Il 2001 la prima stella Michelin e l'esperienze al George V a Montecarlo ed al Plaza Athénée a Parigi di Alain Ducasse, capitato nel suo ristorante per merito di un grande amico, Vito Cinque, proprietario del San Pietro a Positano. Nel 2003 è arrivato il riconoscimento delle Tre Forchette del Gambero Rosso, una prestigiosa classifica che lo ha visto al vertice fino ad oggi. La seconda stella Michelin nel 2008 è storia recente. Nel 2011 è arrivato dal congresso gastronomico “Identità Golose” il titolo come “Migliore Chef Italiano dell'Anno” ed è tra i primi tre chef Italiani secondo la guida del “Gambero Rosso”. Nel 2014 apre il Ristorante “Mammà” a Capri che nel 2015 conquista già una stella Michelin. Nel 2015 intraprende anche l'avventura del Ristorante “lt” ad lbiza, diventato in pochi mesi ritrovo di gourmet e appassionati di cucina. Se si volta indietro si vede nel 1991 insieme a Gennaro, Vittoria, Ciro e Salvatore al lavoro a Via Torretta, all'ombra di una torre saracina del VII° secolo, oggi da lui ristrutturata, e li vede ancora insieme...


-Brochure STELLE 2015 OKK_Layout 1 01/10/15 15.54 Pagina 16

PREMIO SPECIALE ALLA CARRIERA

DIEGO MASCIAGA

In occasione delle serata benefica, il comitato Le Stelle sul lago d’Orta Onlus conferisce un premio speciale alla carriera a Diego Masciaga Consegna il premio Alessi: Prof. Alberto Gozzi

Diego Masciaga rappresenta la più autentica accoglienza italiana all’estero. Dal 1988 fa la storia dell’ospitalità italiana in uno dei ristoranti più rinomati del mondo, il tristellato Waterside Inn degli chef Michel e Alain Roux a Bray piccolo villaggio sul Tamigi appena fuori Londra. Diego è figlio della terra Novarese e ha conseguito gli studi nel prestigioso Istituto alberghiero E. Maggia di Stresa, sotto un grande maestro di sala, il Professor Alberto Gozzi, oggi membro del Comitato delle Stelle sul Lago D’Orta. Il Professor Gozzi ha regalato a Diego il momento più importante dei suoi studi pratici nell’Hotel Royale della catena Lucien Barrière a La Baule, da Alain Chapel a Mionnay, e al Gravoche di Londra, dando così un’importante impronta alla sua carriera. Il successo di Diego rimane nel suo saper interpretare perfettamente il servizio verso il cliente, riuscendo a trasmettere sentimenti, evocare ricordi, sorprendere l’ospite e preparare il suo staff ad essere il migliore, sempre sorridente, con inconfondibile stile ed eleganza. Le sue capacità sono l’espressione dell’apice della professione di maître d’hôtel che ha imparato nelle più prestigiose maisons della Francia, degli Stati Uniti e dell’Inghilterra, conquistando il rispetto e il riconoscimento dei più grandi maestri, quali Alain Chapel, i fratelli Roux e Silvano Girardin. Il Waterside Inn ora compie il trentesimo anno delle tre Stelle Michelin, trentunesimo felice che Diego ha condiviso per tutto il periodo, fin dal 1988, ora è Managing Director dell’hotel, del ristorante e dell’omonima Compagnia. Ogni mese torna ad Oleggio a trovare i genitori dove risiedono da anni. Vive con la famiglia vicino a Bray.


-Brochure STELLE 2015 OKK_Layout 1 01/10/15 15.54 Pagina 18

LE PASSATE EDIZIONI Stelle del Lago d’Orta

Le Stelle Novaresi Hotel Ramada 5 dicembre 2005 Oleggio (NO)

L’ A P P R O D O - P E T T E N A S C O

Stelle del Lago d’Orta

Stelle del Lago d’Orta

Hotel L’Approdo 27 ottobre 2008 Pettenasco (NO)

Hotel L’Approdo 31 ottobre 2011 Pettenasco (NO)

Stelle del Lago d’Orta

Stelle del Lago d’Orta

Hotel L’Approdo 29 novembre 2010 Pettenasco (NO)

Hotel L’Approdo 21 ottobre 2013 Pettenasco (NO)

Stelle del Lago d’Orta Hotel L’Approdo 22 ottobre 2012 Pettenasco (NO)

2 2 

O T T O B R E 

Hotel L’Approdo 30 novembre 2009 Pettenasco (NO)

LE STELLE SULLAGO D’ORTA 2014

2 0 1 2

20 OT TOBRE - HOTEL L’APPRODO

Stelle del Lago d’Orta Hotel L’Approdo 3 dicembre 2007 Pettenasco (NO)

Stelle del Lago d’Orta Hotel L’Approdo 20 ottobre 2014 Pettenasco (NO)


-Brochure STELLE 2015 OKK_Layout 1 01/10/15 15.54 Pagina 20

I PARTNER DELLA DECIMA EDIZIONE

Comune di Pettenasco

LA GUIDA MICHELIN IN 11 DATE....

1900:

Esce la prima Guida Michelin Francia; al servizio degli autisti viene loro offerta gratuitamente

1926:

Nasce la stella di buona tavola. Nel 1931, appaiono le 2 e le 3 stelle

1956:

Prima edizione della Guida Michelin Italia; andava solo dalle Alpi a Siena

1957:

La selezione della Guida Michelin Italia viene estesa all’intera Penisola

1959:

La Guida Michelin Italia si arricchisce delle stelle di buona tavola. I locali stellati sono 81 (tutti con una stella)

1986:

Entra il primo ristorante a tre stelle nella Guida Italiana

2005:

I cinque impegni della Guida sono chiaramente espressi nelle pagine introduttive di ognuna delle 15 edizioni; visita anonima degli esercizi, indipendenza degli ispettori nella loro selezione, selezione dei migliori esercizi per ogni categoria di comfort e prezzo, aggiornamento annuale dell'informazione, omogeneità della selezione tra i paesi

2006:

La Guida Michelin Italia compie 50 anni!

2007:

Per la prima volta, sono pubblicati, nelle pagine d'introduzione i 5 criteri d'attribuzione delle stelle: scelta dei prodotti, creatività, controllo delle cotture e dei sapori, rapporto qualità/prezzo e regolarità

2008:

Un solo Paese nel 1900, distribuita oggi in 23 nazioni

2013:

Gli esercizi stellati sono 295. L’italia è il secondo Paese più stellato d’Europa Con 307 esercizi stellati, la 58a edizione della guida MICHELIN Italia sale in seconda posizione sul podio mondiale

2015:

La selezione effettuata dagli Ispettori della guida MICHELIN ha individuato su tutto il territorio nazionale 33 novità, cosi ripartite: 1 stella: 29 novità totale ristoranti 281 2 stelle: 3 novità totale ristoranti 40 3 stelle: 1 novità totale ristoranti 8 Per un totale di 329 ristoranti stellati Anche in questa edizione spiccano molti giovani talenti, ai quali viene assegnata per la prima volta o aggiunta l’ambita stella.

Circa la metà degli chef ha un’età inferiore ai 35 anni, e 4 tra loro hanno un’età compresa tra i 26 e i 30 anni


-Brochure STELLE 2015 OKK_Layout 1 01/10/15 15.54 Pagina 22

COME PARTECIPARE ALLA CENA DELLE STELLE

LA MOSTRA DEI 10 ANNI ALL’ HOTEL L’ APPRODO

Le prenotazioni alla serata possono essere effettuate ai numeri telefonici: 0323 89345 - 335.6433325 - 333.8959077 e-mail: lestellesullagdorta2014@gmail.com

In occasione dei dieci anni de “LE STELLE DEL LAGO D’ORTA” è stata

Il costo del Gala è di 200,00 Euro a persona.

attraverso una galleria fotografica. La mostra sarà visitabile nella set-

Con la prenotazione è richiesto il numero di Carta di Credito o deposito. È possibile pagare anticipatamente tramite bonifico bancario a: IT 73 W 05608 45570 0000000 20326

allestita una mostra celebrativa all’interno dell’Hotel che ospita la serata. Sono esposti oltre 20 pannelli, che ripercorrono tutte le serate timana antecedente l’evento 2015 e in quella successiva.

LE STELLE NOVARESI 2005 Hotel Ramada Ticinum - Oleggio, 5 dicembre

I grandi nomi della ristorazione novarese eccezionalmente

insieme

ai

fornelli per una esclusiva

Aperitivo dalle ore 19.00 - Cena ore 20.30

serata a scopo benefico. Angelo e Luisa Valazza de “Il Sorriso” di Soriso, Piero Bertinotti del “Pinocchio” di Borgomanero, Antonino Cannavacciuolo di “Villa Crespi” di Orta San Giulio, Marco Sacco de “Il Piccolo Lago” di Mergozzo, Fabio Barbaglini del “Caffè Groppi” di Trecate e Marta Grassi del “Tantris” di Novara: sono questi i sei grandi chef – tutti stellati dalla prestigiosa Guida Michelin – che lunedì 5 dicembre, nella splendida cornice del Ra-

Intrattenimento canoro durante l’aperitivo e nel dopocena con “Stefano & Romina”

LE STELLE

Hotel L’approd SUL LAGO D’O RTA o - Pettenas co, 3 dicembre

2007

mada Ticinum Hotel di Oleggio, hanno dato vita ad un vero e proprio menu d’autore, occupandosi personalmente dell’esecuzione dei rispettivi piatti cxon il sapiente coordinamento dei coniugi Valazza. Una serata all’insegna della tradizione gastronomica locale ma anche della solidarietà, che affiancherà alla cena un esclusivo incanto di vini pregiati e una lotteria il cui ricavato, insieme a tutti i proventi, sarà utilizzato per l’acquisto di “borse con la spesa” che nel periodo natalizio verranno consegnate a famiglie novaresi indigenti, in un’iniziativa benefica realizzata in collaborazione con il Comitato Club Novaresi. La serata sarà arricchita dalla presenza di Cino Ricci, velista e mitico skipper di Azzurra all’America’s Cup, e da piacevoli momenti musicali curati dal Conservatorio “Guido Cantelli” di Novara. Direttamente dai salotti del Club Papillon Paolo Massobrio parteciperà a “Le stelle novaresi”: una firma d’eccezione per un evento d’eccezione.

Il comitato organizzatore:

I grandi nomi della più due chef ospiti

cucina novarese

eccezionalmente insieme ai fornelli per un’esclusiv a serata a scopo benefico. Luisa Valazza de “Il Sorriso” di Soriso, Piero Bertinott i del “Pinocchio” di Borgomane ro, Antonino Cannava cciuolo di “Villa Crespi” di Orta San Giulio, Marta Grassi del “Tantris” di Novara, Gennaro Esposito de “La Torre del Saracino” di Vico Equense (Na) e Scabin del “Combal.Z Davide ero” di Rivoli (To), sono questi i sei grandi chef - tutti stellati dalla prestigiosa Guida Michelin - che lunedì 3 dicembre nella splendida cornice Hotel l’Approdo dell’ di Pettenasco sul Lago d’Orta hanno vita ad un menu dato d’autore, occupando si tutti insieme l’esecuzione dei delpiatti che ogni chef propone. La serata presentata da Simona Sfratato, Miss Turismo, è stata arricchita con un intermezzo musicale operistico ricordo del grande in tenore Luciano Pavarotti con i musicisti: Alessandro De Bei - Pianoforte; Lorenzo Marroccu nore; Zora Dimitrova - Te- Soprano; Maura Alliata - Flauto. Una festa all’insegna della grande cucina ma anche della solidarietà, durante la cena è stata organizzat a una lotteria di vini e liquori pregiati il cui ricavato insieme a tutti i venti saranno prodevoluti alla Comunità di Sant’Egidio, un’iniziativa benefica in realizzata in collaboraz ione con il Comitato Clubs Novaresi. Le “Stelle Michelin” sono state presentate da un importante personaggio del giornalismo di settore, il direttore and Beverage, di Food Alberto Paolo Schieppati, che ha introdotto la serata, per la parte dedicata all’enogastronomia. Una firma d’eccezion e per una serata d’eccezione.

LE STELLE SUL LAGO D’ORTA 2010

Hotel L’approdo - Pettenasco, 29 novembre

Oreste Primatesta: presidente Roberto Restelli: vice presidente Giampaolo Ferrari Stefano Beltramini Matteo Pastrello Marianna Morandi Davide Caldi Componenti dell’assemblea: Alberto Gozzi Piera Giromini Andrea Mezzanoglio Francesca Blench Alfredo Godi Jacopo Fontaneto Roberta Angelino

D’ORTA 2013 LE STELLE SUL LAGO sco, 21 ottobre Pettena Hotel L’approdo -


-Brochure STELLE 2015 OKK_Layout 1 01/10/15 15.54 Pagina 24

CASCINA EUGENIA 1641 Società Agricola 1641 srl, Viale Azari, 72 - 28922 (VB) info@lasignoraeugeniaeilpasserosolitario.com laurapess@alice.it - www.lasignoaeugeniaeilpasserosolitario.com

L'azienda agricola Cascina Eugenia 1641 di Laura Pessina e Alberto Alessi, nasce dai resti dell'antica azienda agricola indicata già nei rilievi del Catasto Teresiano del 1723 come “Cascina detta Eugenia”, sita a Pratolungo di Pettenasco. Alla fine del 1900 l’attività originaria, che comprendeva la produzione di vino e la coltivazione della frutta, era stata abbandonata da alcuni decenni, sia gli edifici che i terreni erano in stato di completo abbandono. Va ricordato che la coltivazione della vite è menzionata sul lago d'Orta da tempi antichissimi: descrive Plinio il Vecchio e lo testimoniano alcune pergamene della Basilica sull’isola di San Giulio. Incoraggiati da Luigi Veronelli, nel 2001 gli attuali proprietari hanno iniziato a lavorare sotto la guida di Jacques Meli ad un progetto vitivinicolo condotto secondo i criteri della biodinamica, con l'obiettivo di produrre dei vini della più alta qualità offerta dal terroir del lago d'Orta. Attualmente sono in produzione i seguenti vini e grappa: Vino Bianco, 100% Chardonnay Vino Rosso, 100% Pinot Nero Vino Bianco prodotto da uve stramature; Grappa di Pettenasco


-Brochure STELLE 2015 OKK_Layout 1 01/10/15 15.54 Pagina 26

MAIN SPONSOR 2015

MAIN SPONSOR 2015

TERME DI BOGNANCO UNA STORIA ULTRACENTENARIA

NEL CUORE DELLA CHAMPAGNE DAL 1827

Preferita dai sovrani la cuvée del nastro rosso diventa talmente celebre che finisce per incarnare lo champagne. Il nastro rosso si impone naturalmente come emblema dalla Maison. Una particolarità che rimane ancor oggi nello spirito degli amatori che hanno fatto di G.H. MUMM Cordon Rouge il primo champagne in Francia ed uno dei più apprezzati nel mondo, è Georges Hermann Mumm a cui dobbiamo l'emblematica cuvée della Maison. Nel 1876, per affermare la qualità dei suoi Champagne, decide di adornare la bottiglia con un nastro di seta rossa, un riferimento all'Ordine Reale di San Luigi e al Gran Cordone della Legione d'Onore simbolo dell'eccellenza e del savoir faire di G.H. MUMM.

Il centro della val Bognanco sono le terme con le sue tre fonti d'acqua sorgiva dette: Ausonia, San Lorenzo e Gaudenziana che scaturiscono dalla roccia viva, freschissime, purissime all’analisi batteriologica ed effervescenti naturali. Fonte Ausonia Acqua minerale effervescente naturale, digestiva, antiurica e definita l’acqua da tavola per eccellenza; Fonte San Lorenzo Sgorga effervescente naturale dalla fonte ed un’acqua, bicarbonatosolfato alcalino-terrosa e ferruginosa, definita minerale per la presenza di anidride carbonica e ioni bicarbonato, ioni solfato e ioni magnesio; Fonte Gaudenziana Acqua oligominerale che sgorga dalla fonte con un bassissimo contenuto di sodio, adatta per un utilizzo quotidiano.

BANCA MEDIOLANUM: IL VALORE DELLA SOLIDITÁ

LUIGI LAVAZZA S.p.A.: TRADIZIONE E INNOVAZIONE NEL MONDO DEL CAFFÈ UFFICIO DEI PROMOTORI FINANZIARI GRAVELLONA TOCE"

Fondata a Torino nel 1895, Lavazza è un'azienda di proprietà della famiglia omonima da quattro generazioni. È una tra le più rilevanti realtà produttive di caffè al mondo, leader in Italia nel mercato retail. Oggi Lavazza è presente in oltre 90 Paesi nel mondo attraverso consociate e distributori e opera a livello globale nei segmenti Casa e Fuori Casa. L'azienda conta oltre 20 anni di tradizione nel settore della produzione e della commercializzazione di sistemi e prodotti per il caffè porzionato. Dal 2001 Lavazza è anche il caffè scelto dai più famosi chef al mondo. Storica è la collaborazione tra l’azienda e i grandi nomi dell’alta gastronomia italiana nella creazione di nuovi ricettati con protagonista il caffè Lavazza come ingrediente.

Fondata da Ennio Doris nel 1982 come società d'intermediazione mobiliare, oggi è una delle realtà Bancarie più innovative ed importanti del mercato, con i parametri di sicurezza tra i più alti del settore. Un nuovo modello di Banca per offrire ai clienti liberta, umanità, attenzioni particolari. Punto di forza del modello operativo di Banca Mediolanum sono i propri "Family Banker", professionisti che rappresentano il punto d'incontro nella relazione tra Banca e Cliente. Il contributo a questa iniziativa si realizza tramite Andrea Paolinelli, Family Banker da oltre 20 anni, cura le relazioni nell'area del Verbano Cusio Ossola nelle proprie sedi di Domodossola, Gravellona Toce e Borgomanero, attualmente ricopre un ruolo manageriale e il suo quotidiano impegno come professionista del settore bancario, è quello di poter soddisfare le esigenze dei clienti più esclusivi ed importanti del territorio.


-Brochure STELLE 2015 OKK_Layout 1 01/10/15 15.54 Pagina 28


-Brochure STELLE 2015 OKK_Layout 1 01/10/15 15.54 Pagina 30

DOVE PERNOTTARE DOPO LA SERATA DELLE STELLE

Sarà possibile pernottare presso il rinnovato Hotel L’Approdo prenotando camere superior a prezzi speciali per gli ospiti: suite 160 doppia da 90-120 doppia uso singola 90 Il pagamento andrà effettuato direttamente presso la Direzione dell’Hotel.

HOTEL RISTORANTE L’APPRODO C.so Roma, 80 - Pettenasco (NO) Tel. +39 0323 89345 - Fax +39 0323 89338 e-mail: info@approdohotelorta.it - www.approdohotelorta.com


-Brochure STELLE 2015 OKK_Layout 1 01/10/15 15.54 Pagina 32

In collaborazione con:

Tel. 335.6433325 www.lestellesullagodorta.it - lestellesullagodorta2014@gmail.com

Progetto grafico e realizzazione:

HOTEL RISTORANTE L’APPRODO C.so Roma, 80 - Pettenasco (NO) Tel. +39 0323.89345 - Fax +39 0323.89338 info@approdohotelorta.it www.approdohotelorta.com

Profile for Cinzia Primatesta

Le stelle sul lago d'Orta  

A cena con le stelle ritorna con la decima edizione il 26 ottobre 2015 Dieci anni di grande cucina, di solidarietà e di sogni. Dieci anni co...

Le stelle sul lago d'Orta  

A cena con le stelle ritorna con la decima edizione il 26 ottobre 2015 Dieci anni di grande cucina, di solidarietà e di sogni. Dieci anni co...

Advertisement