Issuu on Google+

20 16 NELLE CASE DI VICENZA E PROVINCIA

Poste Italiane S.p.a. - Sped. in a.p. - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1, comma 1, DCB Vicenza. Supplemento al numero odierno de “Il Giornale di Vicenza” - Direttore Responsabile: Marino Smiderle

REAL ESTATE

Breganze ENTRARE NELLA STORIA

Schio RICORDO DI UN ARTISTA

Pojana Maggiore CASA DEL MELOGRANO

In vendita LA VETRINA IMMOBILIARE

BUEN RETIRO DI CAMPAGNA UN CASALE INCASTONATO TRA LE COLLINE MARCHIGIANE DOVE UN PROFESSIONISTA VICENTINO HA RICOSTRUITO I LUOGHI DELLA SUA INFANZIA di Camilla Pisani

2016/4

LE STORIE DI C&D

CASE&DIMORE N.25

Alessio Mauro Zolin Andrea De Serio Giulia e Giorgia

Le rubriche dei nostri esperti Speciale Mexican Style Design tendenze e consigli Interiors e complementi d’arredo

C&D25_COVER_scelta.indd 1

20/09/16 15:43


Da M&R è p

VERANDE SERRAMENTI COPERTURE E CHIUSURE IN VETRO PARAPETTI PAVIMENTI IN LEGNO RIVESTIMENTI RISTRUTTURAZIONI CHIAVI IN MANO

C&D25-M&R.indd 1

SCHERMATURE SOLARI COPERTURE A LAMELLE IMPERMEABILI TENDE TECNICHE E FRANGISOLE TENDE INTERNO, TAPPEZZERIA ED ARREDAMENTO STRUTTURE IN ALLUMINIO, ACCIAIO E LEGNO PENSILINE ARREDO GIARDINO E BARBECUE

20/09/16 09:25


Da M&R è possibile usufruire dell’ ECOBONUS 65% per le schermature solari, prorogato per tutto il 2016 !

Nuovo Show Room: Viale della Repubblica, 35/37 | Sandrigo (VI) Tel. 0444 1565119 | Fax 0444 594425

ARREDATORI

C&D25-M&R.indd 2

info@mrarredatori.it | www.mrarredatori.it

20/09/16 09:26


C&D25-002.pdf

1

21/09/16

18:58

SOLIDITĂ€ - RAFFINATEZZA - INNOVAZIONE Con cucine uniche, solide e raffinate, Gamma Cucine continua a dare forma e colore al progetto di vita di intere generazioni, offrendo un prodotto tecnologicamente avanzato ma dal cuore artigiano

Gamma Cucine Via Monte Cimone, 66/b – 36073 Cornedo Vicentino (VI) www.gammacucine.com - info@gammacucine.com 0445 953919 Gamma Cucine


C&D25-003.pdf

1

21/09/16

18:59

ARREDAMENTI DI ALTA QUALITÀ La storia di Gamma Cucine è tipica della terra che la ospita: la provincia di Vicenza. Una storia fatta di Coraggio, Intuizione e Perseveranza.


NOI NON RACCONTIAMO FAVOLE! Scegli l’affidabilità dei MUTUI BAV della Banca Alto Vicentino: CHIARI, SEMPLICI e TRASPARENTI Vieni a trovarci per scoprire il MUTUO BAV giusto per TE ed i tuoi progetti

Sempre al TUO fianco

www.bancaaltovicentino.it Messaggio Pubblicitario con finalità promozionale. Le condizioni contrattuali sono riportate nei Fogli Informativi a disposizione del pubblico presso le filiali della Banca e nel sito www.bancaaltovicentino.it. La concessione dei finanziamenti è subordinata all’approvazione della Banca.


5

INDICE

C&D 2016/4 CASE & DIMORE N. 25

BUEN RETIRO DI CAMPAGNA

Casa delle estati lontane

13

Un casale tra le colline marchigiane dove un professionista vicentino ha ricostruito i luoghi della sua infanzia

CASA ZOLIN

Breganze

21

LA CASA DEL MELOGRANO

A cura di Publiadige SRL Isabella Morseletto

Hanno collaborato:

Progetto e coordinamento editoriale Videorunner.com Per le vostre segnalazioni: 0444 291615 casedimore@gmail.com Chiuso in redazione il 21/09/2016 Stampa Litopat - VR

Violaine Abric Michela Burati Joëlle Cardin Fabio Cardullo Giorgio Ceolato Matteo Conte Dario Ferrari

Paride Grandis Marco Massignani Tony Anna Mingardi Sergio Morandini Camilla Pisani Laura Zarantonello

Direttore Responsabile MARINO SMIDERLE SOCIETÀ ATHESIS S.P.A.

Certificato n. 8141 del 06/04/2016 Aut. Tribunale C.P. di Vicenza n. 12 del 25/05/49

Presidente GIAN LUCA RANA Consigliere Delegato ALESSANDRO ZELGER Concessionaria di pubblicità PUBLIADIGE SRL Vicenza - Via E. Fermi, 205 Tel. 0444 396.200

Pojana Maggiore

29

La rivisitazione razionale in chiave elegante e contemporanea della villa a corte interna

CASA GIUGIOCA Santorso

35

Supplemento al numero odierno de

Una dimora dove riscoprire la radizione francese con colori pastello, legno verniciato e lavanda

CASE & CULTURA Schio

41

La casa-studio del pittore e poeta Vico De Serio, rivive tra le opere e i racconti del figlio Andrea

Responsabile del trattamento dei dati (D. Lgs 196/03) è il Direttore Responsabile © Riproduzione riservata. È vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti redazionali e pubblicitari della rivista, senza autorizzazione scritta dell’editore.

Hai una bella casa che ti piacerebbe mostrare? O una passione che ti piacerebbe raccontare? Vuoi comparire nella rivista? SEGUICI SU

Un loft ricavato da una Villa Veneta del XVII secolo. Spazi arredati con materiali di riutilizzo, una sintesi di modernismo e tradizione

LE RUBRICHE DI C&D

HOME STYLING CONTATTA LA REDAZIONE casedimore@gmail.com

NEW LOOK LOW COST A cura di Violaine Abric

CASA CONTEMPORANEA IL CARTONGESSO A cura di Matteo Conte e Dario Ferrari

Facebook/Case & Dimore

GLI APPUNTAMENTI SPECIALE FIERE D'AUTUNNO

ATH-C&D25-Indice.indd 5

ARREDO NATURALE IL PARQUET IN BAGNO A cura di Sergio Morandini

21/09/16 19:22


7 EVENTI

SPECIALE

FIERE DI CASA

APPUNTAMENTI D'AUTUNNO Ritorna la stagione delle fiere per l'arredamento della casa e gli hobby domestici

C

a cura Paride Grandis

ome ogni anno con l'arrivo dell'autunno si ricomincia a parlare di casa e delle fiere ad essa dedicate. Sul nostro territorio, tra le province di Vicenza, Verona e Padova gli appuntamenti e gli spunti sono numerosi e tutti molto interessanti, tanti modi per prendersi cura non solo della propria dimora, ma anche di se stessi.

Alcuni appuntamenti sono dedicati agli aspetti più tecnologici dell'abitare, altri a quelli più "green", immancabili anche il design, il vastissimo comparto illuminotecnico e, ovviamente, il fai-da-te, l'arte, o per alcuni, il lavoro che si sviluppa all'interno delle quattro mura domstiche. È quindi l'ora di prendere in mano carta, penna e un calendario, pronti a farsi stimolare da qualche idea interessante.

Il meglio nel settore dell’arredamento, dell’oggettistica e dei complementi d’arredo. Professionalità, design e novità si fondono per offrire ai visitatori soluzioni ideali per arredare la loro casa.

Torna la mostra-atelier internazionale dedicata alla manualità creativa: patchwork, cucito creativo, scrapbooking, decorazione, bijoux. Mostre, atelier, aree dimostrative, e più di 1000 corsi.

In Fiera a Vicenza lo show itinerante sul mondo della decorazione, del risparmio energetico, del colore, del secco e del restauro. L'evento offre convegni accreditati, formazione, stand e workshop

Casa Così

Abilmente autunno

Festival Edilizia Leggera

Bassano, 01-02 / 08-09 ott.

Vicenza, 13-16 ott.

1

13

Vicenza, 11-13 nov.

14

19

11

ArtVerona

Home & building

Padova, 1-9 ott.

Verona, 14-17 ott.

Verona, 19-20 ott.

Quest'anno festeggia il 25° anniversario con un’ampia gamma di idee per arredare e rinnovare la casa in tutti i suoi spazi, interpretando le migliori proposte.

La 12a edizione segna l'innalzamento della proposta, un incremento di espositori e collezionisti. Al timone Andrea Bruciati per una selezione ancora più affinata delle gallerie e dei collateral.

Mostra/convegno sulla domotica e la building automation. Un evento verticale giunto all'ottava edizione che unisce una parte espositiva a una componente formativa.

Casa su misura

ATH-C&D25_speciale Fiere d'autunno.indd 7

21/09/16 19:11


PAGINA.indd 1

20/09/16 16:04


C&D Advertising Speciale per AIM

AIM ENERGY

9

GAS PER 100 MILA CLIENTI Continua la crescita sul mercato di AIM Energy, mentre i clienti complessivi del Gruppo AIM sono oltre 200 mila

S

torico traguardo per AIM Energy: l’azienda vicentina che commercializza su tutto il territorio nazionale gas ed energia elettrica ha raggiunto infatti l’ambizioso obiettivo dei primi 100 mila clienti gas, che sommati a quelli della rete elettrica portano ad oltre 178 mila i clienti serviti direttamente da AIM Energy, e ad oltre 200 mila quelli del Gruppo AIM. Interessanti anche i numeri dei servizi offerti ai clienti, sia a quelli che si rivolgono agli sportelli di Vicenza e Treviso, Camisano, Noventa Vicentina e Dueville, sia via web. Sono infatti oltre 32.000 gli iscritti all’Area Clienti del sito aimenergy.it che colleziona ogni anno oltre 200 mila visite. Anche l’applicazione per smartphone, che permette di controllare lo stato delle bollette e di pagare, ha avuto 153 mila contatti negli ultimi sei mesi e una media di 20 nuovi download giornalieri. Circa 23.500, poi, sono i clienti serviti nel primo semestre presso gli sportelli per nuovi contratti, informazioni, pratiche varie e pagamenti. Numeri che sono il risultato dello sviluppo continuo registrato dalla società vicentina: nell’ultimo triennio, i clienti di Aim Energy sono infatti cresciuti con una percentuale costante del 4%. E tutto questo in un mercato che si conferma sempre più aperto alla concorrenza e con un’utenza sempre più esigente: mediamente, infatti, nell’arco dell’anno cambiano fornitore un cliente su dieci, due aziende su dieci.

C&D25-AIM.indd 9

«Tutto lo staff di AIM Energy - commenta l’Amministratore Unico di AIM Energy Otello Dalla Rosa - lavora ogni giorno con impegno per individuare combinazioni di tariffe e offerte che facciano veramente risparmiare i nostri clienti. Per ogni tipologia di consumi, per ogni esigenza e per ogni stagione, cerchiamo di individuare la proposta migliore. Ad esempio, stiamo pubblicizzando molto l’autolettura che permette di pagare quanto consumato e di risparmiare fino a 45 euro.

Sono oltre 32.000 gli iscritti all’Area Clienti del sito aimenergy.it che colleziona ogni anno oltre 200 mila visite

Otello Dalla Rosa, Amministratore unico di AIM Energy

Mi piace infine sottolineare che ogni euro che la nostra azienda guadagna, rimane tutto in questo territorio, come investimenti e quindi lavoro per le aziende locali, e come dividendi al comune per le proprie attività istituzionali, e culturali e sociali».

FATTURAZIONE MENSILE E AUTOLETTURA

Bollette più leggere

È

partita in questi giorni l’offerta Easy Winter che permette di chiedere ad AIM Energy una bolletta del gas con cadenza mensile: in questo modo sarà possibile pagare importi più contenuti e tenere più facilmente sotto controllo i costi. Inoltre, continua la promozione per chi sceglie di effettuare l’Autolettura del contatore, che consente di risparmiare fino a 45 euro l'anno. Tutto questo nell'ambito di un impegno costante di AIM Energy per la riduzione dei costi, fermo restando che il 60% della bolletta è rappresentato da imposte e oneri fissi e solo il 40% di quanto si paga è rappresentato dalla materia prima.

AIM ENERGY Contrà Pedemuro San Biagio, 72 Vicenza N. verde 800 226 226 www.aimenergy.it

21/09/16 19:02


PAGINA.indd 1

20/09/16 18:02


PAGINA.indd 2

20/09/16 18:03


Senza titolo-2 1

20/09/16 17:54


A CASA DI

13

BUEN RETIRO DI CAMPAGNA

LA CASA SUI COLLI DELL'INFINITO testo di Camilla Pisani

Un casale incastonato tra le colline marchigiane a pochi passi dal mare dove un professionista vicentino ha ricostruito i luoghi della sua infanzia

È

un passato che ritorna, recuperato tra le fioriture di girasoli e i campi di grano dorato che colorano le armoniose colline marchigiane. Qui Alessio, giovane professionista che vive e lavora a Vicenza, ha ripristinato un vecchio casale di inizi ‘900, sulle colline vicine all’antico borgo medievale di Ostra Vetere in provincia di Ancona. Ha conosciuto questa terra durante le estati della sua infanzia, trascorse in famiglia sulle spiagge di Senigallia, e non ha mai dimenticato la bellezza semplice e incontaminata che fa da sfondo ad una regione mai veramente scoperta, ricca di storia e natura. Al restauro conservativo del casolare ha dedicato tre anni, disegnando da sè la planimetria e recuperando i tipici mattoncini per la copertura esterna e le travi già presenti, a garanzia di un progetto che rispettasse il più possibile la sostenibilità ambientale in armonia con la tradizione. Ogni fine settimana ha trovato il tempo per scendere nelle Marche e seguire i lavori di ristrutturazione, approfittandone anche per conoscere meglio la regione e per visitare i numerosi laboratori artigianali e gli antiquari locali. Anche i suoi frequenti viaggi in giro per il mondo gli hanno permesso di scovare pezzi e accessori per arredare quello che lui stesso definisce un “luogo dell’anima”. Il casolare, originariamente pensato per la sua famiglia allargata e per i numerosi amici, si è trasformato nel tempo in uno spazio ricettivo aperto anche ad

ATH-C&D25-casa Cian Seren.indd 13

21/09/16 19:13


Rimessa a nuovo di vecchi divani BONUS FISCALE DEL 50% (D.L. 63 del 04/06/2013)

BRENDOLA (VI) - Via Cavour, 11 - Tel. 0444 400920 showroom@urbansalotti.com - www.urbandivani.com PAGINA.indd 1

15/04/16 10:30


A CASA DI

15

ospiti esterni, perché il territorio con le sue colline, il suo mare, i numerosi borghi storici e la sua ottima cucina è capace di regalare inaspettate sorprese. Questa la ragione anche del nome dato al casolare: CasaVostra – Ambience Suites, perché l’obiettivo del proprietario è quello di far sentire gli ospiti come a casa loro. Il corpo originale della casa è stato convertito in due strutture distinte: una residenza di oltre 200mq dove accogliere gli ospiti, che comprende cinque suite distribuite su due piani, e una dépendance adiacente di altri 100mq con sala da pranzo, cucina, vasta zona living e camera da letto. A fare da cornice un ampio giardino dove rilassarsi all’ombra di querce secolari, olivi, olmi e gelsi. Gli spazi interni sono una riuscita sovrapposizione di stili differenti, dove il proprietario ha giocato sapientemente con forme, materiali e colori apparentemente contrastanti, ma con un risultato finale equilibrato, sobrio e raffinato. Nella scelta degli “interiors” si incontrano tre ispi-

ATH-C&D25-casa Cian Seren.indd 15

ARTE E ARTIGIANALITÀ Qui sopra, in primo piano, il lampadario di corna di cervo incrociate e, sullo sfondo, "Il Sognatore", dipinto ad olio su base di legno. Qui sotto, a sinistra, alcuni particolari di una stanza: vecchie scatole cinesi di biscotti decorate, due candele Dyptique, un dipinto floreale ad olio dei primi del '900 appoggiati su un vecchio modible in radica con piano in vetro nero. A destra una brocca per acqua in terracotta fatta a mano a Fratte Rosa (PU)

21/09/16 19:13


A CASA DI

LA ZONA LIVING Qui sopra, in primo piano, un divano vintage in velluto color amaranto sul quale sono appoggiati cuscini "Orchidea" in seta thailandese Jim Thompson. Davanti un tavolo in vetro con base in ottone anni '40 e, sullo fondo, una lampada vintage. Qui sotto la zona living: poltrone vintage in velluto color castagna, sullo sfondo il dipinto ad olio "Il Sognatore" tra due lampade in ottone e seta.

ATH-C&D25-casa Cian Seren.indd 17

17

razioni: pezzi di modernariato e design contemporaneo mescolati a pezzi che rispettano la tradizione del territorio e, infine, complementi provenienti da ogni angolo del mondo, collezione di una vita trascorsa per gran parte in viaggio, per lavoro o per piacere. Dietro ad ogni oggetto si nasconde un luogo, un aneddoto, un’esperienza, una storia: in una stanza della residenza si trovano insieme due teste saracene in ceramica nera di Caltagirone, cuscini di seta indiana e un quadro acquistato in una galleria d’arte di New York. Un’altra suite ospita una credenza in legno antico ritrovata nel casolare e rimessa a nuovo, un dipinto floreale ad olio scovato al mercatino delle pulci di Parigi, a Porte de Clignancourt, due scatole di biscotti cinesi decorate acquistate a Pechino e divani di velluto color amaranto, pezzi di modernariato risalenti agli anni ’40. Il luogo più peculiare della dépendance è invece la sala d’accoglienza, dominata da un “chandelier” fatto di corna di cervo incrociate, trovato per caso in uno showroom francese e da un lungo tavolo centrale realizzato assemblando palanche di legno, di quelle utilizzate per le impalcature dai costruttori edili. A fare da contorno, appliques decorate con mattoni di graniglia siciliana, e il quadro di un artista belga scoperto da Alessio più di 20 anni fa a Koufonissia, all’epoca sconosciuta micro isola dell’arcipelago cicladico, dove di recente è tornato per acquistare proprio un’opera del pittore da sistemare nel suo casale. In quella casa, luogo dell’anima, dove il passato, ancora una volta, ritorna, ma si apre ad un presente fatto di semplicità e convivialità. Per maggiori informazioni www.casavostrasuites.com

21/09/16 20:28


Costruire su misura, per spendere meglio ed ottenere risultati superiori. Contattaci per una consulenza gratuita e senza impegno Partner ufficiale

C&D25-ADV_HFR.indd 1

T. 04441870903 | info@hfrwood.com

21/09/16 19:20


A CASA DI

19

BENESSERE E COMODITĂ€ Qui sotto alcuni dettagli di un bagno: sopra la grande vasca in corian un lampadario anni '40 in vetro soffiato e ottone. Al centro della suite nella foto a sinistra, un letto sospeso "Air" Lago Design con cuscini e lenzuola in lino tessuti a mano, a fianco un tavolo in vetro B&B Italia e una lampada in plexi color bronzo. In basso il particolare di un altro bagno: in evidenza, piano e lavabo in marmo travertino, sul muro un grande specchio ovale color bronzo tra due applique anni '40 e, sullo sfondo, un divisorio doccia in vetro color bronzo. In basso a destra un particolre di una stanza: le coperte sono in cashmere color beige, i cuscini indiani di lino; sul muro le mattonelle siciliane dipinte a mano sono state trasformate in applique, sotto un vecchio comodino della nonna restaurato.

ATH-C&D25-casa Cian Seren.indd 19

21/09/16 19:13


A CASA DI

21

CASA ZOLIN A BREGANZE

ENTRARE NELLA STORIA testo Marco Massignani

Un loft ricavato da una Villa Veneta del XVII secolo. Spazi arredati con materiali di riutilizzo, una sintesi di modernismo e tradizione che esalta il segno dell'uomo

ATH-C&D25-casa Zolin.indd 21

21/09/16 19:15


PAGINA.indd 1

29/06/16 18:22


23

I

ATH-C&D25-casa Zolin.indd 23

geroglifici, oltre ad essere importantissimi reperti archeologici, sono la testimonianza più palese di come sia insito nell'uomo il lasciare il segno nei luoghi ove abita, sin dall'alba dei tempi. Accade da sempre e accade anche oggi, nella casa di Mauro Zolin a Breganze, un loft ricavato da un'ex villa veneta del XVII secolo nella quale oggetti di ogni tipo, forma e materiale, come i sassolini di Pollicino, indicano un percorso storico forgiato nei secoli dal segno dell'uomo, dalla sua creatività e dai suoi bisogni. La parte est della villa fu utilizzata come infermeria in tempi di guerra per poi in seguito

diventare sede di una delle più importanti aziende di costruzioni della regione (Saccardi/Laverda). Oggi gli spazi, i dintorni e lo splendido giardino sono testimonianze dell'ordinaria frequentazione della maggior parte di artisti e creativi della zona, con continuo mutamento che gira attorno ad un principio fondamentale: la volontà di Mauro di mantenere viva l'anima storica della casa, implementando il tutto con il suo stile e la sua passione per il riutilizzo e il riciclo: nell'attico ha creato una situazione totalmente autentica, una collezione di materiali antichi in armonia mixata con un tocco di modernismo che richiamano uno stile upcycling.

OPEN SPACE & RICICLO Il loft è stato pensato per diventare il biglietto da visita per lo stile di Mauro, non poteva mancare quindi un working space totalmente

integrato all'ambiente. Qui a sinistra la camera degli ospiti, le pareti sono ricavate da una vecchia serra con struttura in ferro, un classico del giardino all’italiana

21/09/16 19:15


Il pavimento di Resina. La qualità oltre la superficie

Progettiamo, realizziamo e ristrutturiamo superfici in resina per ambiti industriali, commerciali e privati. Soluzioni perfette per ambienti dallo stile sia classico che moderno. I nostri pavimenti sono realizzati solo con materiali certificati di alta qualità per garantire un prodotto impeccabile; perché sappiamo che è il tempo a premiare i risultati migliori.

Resina Italia Srl via Trieste, 28 Bis - 35121 Padova - Italy Tel. +39 366 3052709 / +39 366 3052708 staff@resinaitalia.com www.resinaitalia.com


A CASA DI

Tappa fondamentale si rivela la cucina, non solo per un caffè, ma anche e soprattutto per apprezzare il punto centrale dell'intera abitazione. La struttura è derivata da banchi di un' officina meccanica, personalmente rivisitati da Mauro per creare una cucina di design ma con particolare enfasi alla funzionalità, concetto fondamentale nelle sue creazioni. Ma i tocchi di classe si notano nelle trasfor-

ATH-C&D25-casa Zolin.indd 25

ph. Beppe Calgaro

MAURO ZOLIN Diventato designer di interni per passione, Mauro ha fatto della cucina la sua l'opera d'arte. Grazie anche alla sua esperienza oltreoceano, in Brasile, è fautore del cosiddetto design «upcycling»: converte materiali e oggetti scartati di varie epoche in creazioni di design moderno e sostenibile

25

mazioni: un aspiratore industriale diventa la cappa direzionabile per gli odori, il più semplice dei banchi da falegname innestato su grate in ferro battuto viene riutilizzato come il più sofisticato dei tavoli da pranzo. A completare l’arredo alcuni pezzi vintage quali la bilancia e l'affettatrice Berkel, offrono il giusto coronamento ad una visita molto interessante e, per certi versi, spettacolare.

21/09/16 19:15


PAGINA.indd 1

20/09/16 16:01


A CASA DI

PARTICOLARI Ogni dettaglio della casa è ispirato ad una propria storia. Le cornici degli specchi sono realizzate con pneumatici per automobili, tecnica usata nel Nord Africa. Gli armadietti del vestiario di una azienda meccanica locale, invece, diventano contenitore portascarpe

ATH-C&D25-casa Zolin.indd 27

La maggior parte dei materiali usati per il design dell’interno, infatti, derivano da resti della ristrutturazione della villa, come l'ottocentesco portone recuperato da una villa padronale veneta, che divide la zona giorno dalla suite (nella foto in apertura e nella pagina precedente). Non mancano il lusso e un tocco di design organico nella zona notte, dove il bagno principale è caratterizzato da una sauna con giardino di piante grasse sulla parte superiore (nella foto centrale in alto), mobili che provengono da uno studio dentistico (principale settore di cui si occupa la sua azienda) degli anni 70. Nella camera degli ospiti le pareti

27

sono caratterizzate da una struttura metallica e vetro opaco proveniente dalla vecchia serra che un tempo faceva parte del classico giardino all’italiana. Come un vero e proprio Cicerone, Mauro ci ha accompagnato in ogni stanza descrivendoci ogni particolare, come il sistema di illuminazione affidato a 8 lampade industriali che scendono dal soffitto alto 5 metri e dialogano con quelle a terra che derivano da studi fotografici degli anni 60’, trasmettendoci la passione, la fantasia e il gusto con i quali riesce a riportare in vita oggetti appartenenti ad epoche passate rendendoli funzionali alle esigenze del vivere contemporaneo.

21/09/16 19:15


©2016 - www.imagination.it

Casa e Dimore_2016_Layout 1 19/09/16 14:43 Pagina 1

Open+

Pergola bioclimatica con lamelle orientabili elettricamente, predisposta per chiusure laterali

Allugarden

Struttura piana con copertura fissa in policarbonato compatto, disponibile in varie colorazioni

Siamo produttori dal 1979 di pergole e coperture per esterni realizzate interamente in alluminio. Tutti i nostri prodotti sono certificati per il carico neve. Vitrum Mioni s.r.l. · 36010 Zanè (VI) via Pettinà Luigi, 30 · T 0445 314164 · F 0445 314876 · info@vitrummioni.it Vitrum Mioni Showroom Milano · 20121 Milano (MI) · Via G. Brentano, 2

www.vitrummioni.it


A CASA DI

29

CORTE MODERNA A POJANA MAGGIORE

LA CASA DEL MELOGRANO a cura di Paride Grandis - foto di Umberto Marin

La rivisitazione razionale in chiave elegante e contemporanea della villa a corte interna

O

ttobre, il mese del melograno! Una pianta bella tutto l'anno ma che, proprio in questo periodo, sboccia e si mostra in tutto il suo splendore, passando "Dà bei vermigli fiori" al nettare racchiuso nei suoi buonissimi frutti. Ma se quello di Carducci si trovava nel "muto orto solingo" questo invece è il protagonista al centro di una casa situata a pochi passi dalla celebre Villa Pojana di Andrea Palladio. Una dimora dal nome poetico che si fa notare per la sua conformazione planimetrica a corte, con la facciata interna che guarda il giardino, mentre quella esterna volge sulla strada. Sin da subito siamo rimasti avvolti dalla forma ad L del corpo principale dell’edificio dal quale si stacca un portico sul lato sud-est che permette di racchiudere su tre lati il giardino privato. Il tema della "corte" è stata reinterpretato dall'architetto Umberto Marin con studio a Vicenza che ha progettato questo intervento dal disegno elegante e contemporaneo, spingendosi anche alla realizzazione di soluzioni di arredo personalizzate.

ATH-C&D25-casa MARIN.indd 29

21/09/16 19:12


Promozione Protezione&Colore per i nostri 25 anni in Italia

AUSTRIA

JAHRE

ANNI I T A L I A

nel venticinquennale in Italia

1

2

1

3

2 3

4 4

-50%

su triplo vetro di sicurezza o termico nei modelli KF200 in PVC e HF210 in legno/alluminio

-50%

sul guscio esterno in alluminio nei modelli in PVC

gratis

il colore speciale esterno sui modelli in PVC e legno/alluminio prezzo tagliato sui portoncini di ingresso* dalle massime prestazioni termiche

*solo presso i Partner aderenti all’iniziativa.

È solo fino al 30 novembre 2016.

www.zetaportefinestre.it SHOWROOM Povolaro di Dueville Via Marosticana, 169 (VI) Tel. 0444 350454 | info@zetaportefinestre.it zeta infissi.indd 1

21/09/16 19:16


A CASA DI

Intorno al giardino, al piano terra, si affacciano la grande sala pranzo con cucina e il soggiorno, oltre al vano di ingresso a doppia altezza con la scenografica scala che sembra trovarsi perfettamente a suo agio tra la grande libreria a giorno e il mobile su misura che nasconde un comodo ripostiglio. D’estate, con le grandi vetrate aperte e il portico ad ombreggiare il pranzo all’aperto, questo giardino diventa una naturale estensione del piano terra. I marciapiedi esterni sono rivestiti in marmo Giallo Istria rullato, posato a correre, mentre i pavimenti interni sono in legno di rovere. Salendo al piano superiore troviamo tre camere da letto tutte con bagno personale, oltre ad uno studio e ad una camera per gli ospiti. I bagni sono in pietra di Vicenza bianca e grigia o in travertino e tutti i mobili dei bagni sono su disegno dell’architetto. Nelle facciate l'edificio si caratterizza per la presenza di un rivestimento in mattoni faccia-vista con una colorazione molto chiara, utilizzato nelle pareti esterne alla corte, mentre le pareti interne alla corte hanno un rivestimento a cappotto con finitura ad intonachino dai colori chiari. Come si vede quindi in quest’abitazione sono stati utilizzati i materiali della tradizione, come la pietra di Vicenza, il legno e il mattone faccia-vista, ma secondo un disegno attuale, mai banale, con tagli ed aggetti che esaltano la versatilità dei materiali e la loro capacità di rappresentazione dei volumi. Ad oscurare le finestre e le porte–finestre vi sono degli originali pannelli metallici bianchi scorrevoli

ATH-C&D25-casa MARIN.indd 31

31

PIENI E VUOTI In alto il giardino con il melograno visto dal soggiorno e il portico per il pranzo all'aperto. A fianco uno schizzo dell'architetto per lo studio dell'angolo in mattoni faccia-vista. Sotto la terrazza con giardino pensile

21/09/16 19:12


C&D25-032.pdf

1

21/09/16

19:19

Tavole in rovere di Slavonia, finiture sabbiate decapate grigio artico

Showroom: Via Pozzetto, 105 - CITTADELLA (PD) - Tel. 347.3497521

www.emmeduepavimenti.it


A CASA DI

33

GLI INTERNI In alto la cucina con l'isola centrale e la zona pranzo. Qui sopra dettaglio del lavabo in pietra bianca di Vicenza su disegno dell'architetto. A sinistra il vano di ingresso con la scala in acciaio e legno e la libreria. Sotto una parte del soggiorno. ph. Devis Baracco - Rce

all’esterno su binari superiori e inferiori, e candidi frangisole ad inclinazione variabile e motorizzati. La casa, grazie alla ventilazione e all’isolamento delle pareti esterne, raggiunge ottime prestazioni di efficienza energetica. L’impianto di controllo delle temperature interne, è realizzato attraverso un sistema ad alimentazione elettrica, composto da unità esterne in pompa di calore a gas refrigerante per il funzionamento estivo ed invernale. Sono presenti due collettori solari per la formazione di acqua calda sanitaria e un impianto fotovoltaico per la produzione di energia elettrica. L’impianto di riscaldamento è a pavimento, mentre le unità interne canalizzabili sono ad incasso nel controsoffitto. Tutto è stato concepito in chiave ecosostenibile per il comfort di chi abita questa casa.

ATH-C&D25-casa MARIN.indd 33

21/09/16 19:16


PAGINA.indd 1

16/06/16 19:30


A CASA DI

35

CASA GIUGIOCA A SANTORSO

LA PROVENZA AI PIEDI DEL SUMMANO foto di Joëlle Cardin

Riscoprire la tradizione francese attraverso i colori pastello, il legno verniciato, il profumo di lavanda e la dolcezza di una rigogliosa natura immersa nella quiete

A

i piedi del Monte Summano, sospesa a mezz'aria tra il paesaggio boschivo e il contesto urbanizzato tra le città di Thiene e Schio, sorge Casa Giugioca. Così vicina alla vita di città così lontana dal traffico e dal rumore delle strade, rappresenta un bell'esempio di come le tipiche linee architettoniche dell'edilizia di contrada possano dialogare e convivere con una scelta di materiali e una distribuzione degli spazi che non hanno nulla da invidiare alle dimore più moderne. Completata nel 2012, Casa Giugioca porta la firma del padrone di casa che l'ha progettata e seguita nella sua realizzazione: :

«volevamo una dimora che ci ricordasse le vacanze in famiglia trascorse in Toscana e Provenza. Sono terre di cui ci siamo innamorati per i loro profumi e i loro colori, così abbiamo deciso di riprodurre le stesse sensazioni qui da noi, senza però dimenticare la tradizione Veneta alla quale siamo altrettanto legati».

ATH-C&D25-casa Molo.indd 35

21/09/16 19:30


PAGINA.indd 4

20/09/16 17:52


A CASA DI

37

Gli ampi spazi sono stati studiati per garantire ad ognuno la propria privacy. Al piano terra i soffitti in legno spazzolato e sbiancato ben si abbinano al pavimento alla Veneziana che vira sui toni del nocciola e del bianco; al primo piano i pavimenti sono in rovere, mentre il tetto è a vista, sempre in legno sbiancato, con tavelline a vista tipiche della casa di campagna veneta; i bagni, infine, sono stati rivestiti con pietra bianca di Asiago posizionata a filo con l'intonaco rifinito in argilla colorata. Il risultato è una casa luminosa grazie alle sue grandi portefinestre dalle quali è possibile godere di un panorama mozzafiato sia nelle stagioni fredde che in quelle più calde, durante le quali il portico diventa la stanza principale dove trovarsi per pranzare e godersi la vista sul giardino dove si prende il sole. COLORI PASTELLO Sopra: il colore azzurrino cielo dei balconi, tipico dello stile provenzale, si rivela una scelta azzeccata. Il soffitto in legno è l'elemento dominante dell'intera dimora, le grandi finestre sono state studiate per poter ammirare il paesaggio e far entrare la luce che si riflette sui colori chiari e caldi rendendo l'ambiente accogliente e luminoso allo stesso tempo

ATH-C&D25-casa Molo.indd 37

21/09/16 19:30


C&D25-CeramicheDalPrĂ .indd 72

26/09/16 11:21


A CASA DI

39

I rami di lavanda appesi, l'amaca multicolor e le sedie di legno...impossibile non cogliere quello stile di casa da vacanza del sud della Francia che solo a pensarci diffonde nell'aria una sensazione di benessere e relax. "Stile provenzale" significa "calore", "naturalezza", "spontaneità", perciò via libera all'improvvisazione, ai piccoli difetti che conferiscono all'arredo un aspetto piÚ vissuto e spontaneo. SÏ alla pietra a vista, allo spigolo irregolare, alla ceramica, al legno, al ferro. Infine non poteva mancare una nota artistica: i quadri appesi sono stati realizzati dal proprietario stesso con legni spiaggiati provenienti dalla laguna di Venezia (l'ultima idea in cantiere il sito bacarotourvenezia.com per promuovere la scoperta di Venezia partendo dai Bacari) che solo a guardarli sembrano raccontare storie di marinai e pescherecci, le figlie suonano il pianoforte, la moglie dipinge si insomma una vera e propria casa di artisti!

GIUGIOCA Il nome nasce dall'unione delle iniziali delle figlie Giulia e Giorgia e dalla parola Casa (nella foto insieme ad Oscar che, assieme a Tea, fa da compagnia all'intera famiglia). A sinistra lo sconfinato paesaggio della pianura alto vicentina che si estende tra Thiene e Schio, sotto il portico provenzale, il luogo ideale per un barbeque in compagnia, magari seguito da un sacrosanto pisolino sull'amaca.

ATH-C&D25-casa Molo.indd 39

21/09/16 19:31


PAGINA.indd 1

21/09/16 09:52


CASA&CULTURA

41

CASA DE SERIO A SCHIO

NEL RICORDO DI UN ARTISTA testo e foto di Fabio Cardullo

La casa-studio del pittore e poeta Vico De Serio, rivive a Schio tra le opere e i racconti del figlio Andrea

N

el nostro viaggio alla ricerca di dimore che abbiano un contatto diretto con l’arte e la cultura, può capitare di imbattersi in luoghi creativi nati da esperienze di vita insolite, frutto del coraggio di sognatori dubbiosi della realtà, sostenitori di linguaggi dispettosi che dietro ad un apparente silenzio s’impegnano a regalare al mondo un pizzico d’amore. È questo il caso dell’architetto Andrea De Serio che mosso da un grande senso di affetto familiare e passione per l’arte ha deciso di accompagnarci alla scoperta della casa-studio del padre e far rivivere con essa il ricordo di un artista originale e visionario quale era Ludovico ‘Vico’ De Serio. La casa, che si affaccia sulle sponde del torrente Leogra a Schio, è stata restaurata grazie alla competente direzione architettonica di Andrea, rispettando a tratti molte delle caratteristiche originali dello stabile edificato nella seconda metà del 1800. Già prima di entrare infatti notiamo che nella facciata anteriore, dopo lievi restauri, sono ancora visibili le cornici affrescate che contornano le finestre.

ATH-C&D25-casa De Serio2.indd 41

21/09/16 19:29


PAGINA.indd 1

21/10/15 12:24


CASA&CULTURA

43

LUCE E COLORE Dall’ingresso al soggiorno e in cucina osserviamo la presenza di alcuni paesaggi alle pareti ad opera di Vico De Serio e altre creazioni, come la scarpa, realizzate da Andrea. Ambienti chiari e luminosi nei quali la presenza di colori vivaci è affidata in gran parte alle opere d’arte

Appena entrati notiamo già alcune opere, prevalentemente pittoriche, esposte lungo l’ampio corridoio d’ingresso che si affaccia sul soggiorno, ripensato seguendo uno stile semplice e troneggiato da un moderno tavolo nero che bilancia l’ambiente chiaro e luminoso. Ogni stanza è impreziosita dalla presenza di enigmatiche sculture e creazioni amorevolmente conservate, alcune risalienti agli anni ’60 e ’70 che riflettono le fasi evolutive della carriera dell’artista. Molto interessante la scelta di dividere con un taglio diagonale l’antico pavimento a marmettine dell’ingresso con la superfice in resina della zona giorno. Eccoci finalmente nella stanza-studio di Vico De Serio che dopo la sua scomparsa è rimasta intatta e ne conserva lo spirito insieme a numerose opere e bozze incomplete che lasciano intendere una fervida ispirazione. Molto suggestivo lo scrittoio, fonte di idee e riflessioni tuttora palpabili, circondato dalla presenza di numerosi ‘ferri del mestiere’ tra i quali pennelli, tele, il grande tavolo da disegno, libri, poesie e simbolismi intensi che trasmettono comunque una sensazione amichevole. Staccandoci con difficoltà da questo spazio vero e magnetico approdiamo nella cucina convertita allo stile ‘total white’, pratica e accogliente connessa alle origini grazie alla presenza del caminetto originale, restaurato e adibito a riscaldamento.

ATH-C&D25-casa De Serio2.indd 43

21/09/16 19:29


PAGINA.indd 3

20/09/16 17:52


CASA&CULTURA

45

PENSIERI D'ARTISTA In questa foto, la statuetta stilizzata evoca il pensatore di Rodin con l’aggiunta di un simbolico filo di ferro quale turbine di pensieri e - sopra - la cassapanca gremita di vasi artigianali A sinistra, lo spazio esterno ombreggiato e rilassante. Sotto, una foto che ritrae Andrea De Serio sull’uscio di casa al fianco di una delle opere del padre

La luce è garantita dalle vetrate che danno sul giardino esterno del quale intravediamo una simpatica zona relax dal sapore estivo, ombreggiata da coperture in canna per esterni e vele parasole. La visita si conclude accedendo al piano superiore della zona notte dove possiamo gustarci ancora qualche installazione artistica ad opera di Andrea che ci ha accompagnati durante tutta la visita con grande entusiasmo, desideroso di farci conoscere almeno una parte della vita artistica ed emotiva del padre con questo breve ma sentito omaggio.

FIGLIO D'ARTE L’estro architettonico di Andrea De Serio

M

embro del team di architettura scledense Studiofficina, Andrea coniuga la passione per l’arte con la sua professione mediante la progettazione di nuovi spazi abitativi ed interventi di riqualificazione di ambienti preesistenti anche di carattere artigianale ed industriale. Figlio d’arte del pittore Vico De Serio, pittore e poeta

ATH-C&D25-casa De Serio2.indd 45

nato e cresciuto a Venezia. Diplomato all'Accademia di Belle Arti e poi laureato in Architettura. Successivamente si è trasferito a Schio dove ha vissuto per molti anni lavorando come insegnante di disegno all'Istituto Pasini. Ulteriori contatti e informazioni sull’attività di Andrea De Serio sono presenti sul sito www.studiofficina.it

21/09/16 19:30


46

C&D25-casaTiozzoCC.indd 46

22/09/16 09:25


47

La fabbrica dei sogni e delle idee A casa di Tiziano Tiozzo, imprenditore dell’ospitalità a tutto tondo che ama vivere l’arredamento con l’energia del design e dell’arte di Anna Trenti - foto di Tony Anna Mingardi

C&D25-casaTiozzoCC.indd 47

22/09/16 09:25


48

C&D25-casaTiozzoCC.indd 48

22/09/16 09:25


49

Nel cuore di Vicenza la "creativity box" di Tiziano racconta di viaggi, storie e passioni. Infiniti i richiami al mondo del design, della moda, dell'architettura.

U

nire il piacere al dovere è un’arte del vivere che solo chi conosce la bellezza può vantare. Quando si è disposti a cambiare punto di vista, ad aprirsi al dialogo e a credere nel cambiamento si riesce a trasformare una semplice casa in un salotto dal sapore bohémien dove vivere momenti conviviali tra amici ma anche meeting di lavoro e di creatività. È in questo contesto fatto di oggetti belli e preziosi, che Tiziano Tiozzo, giovane imprenditore e innovatore nel settore alberghiero vive la sua effervescente quotidianità. Ogni angolo della sua casa custodisce una storia, rispecchia una passione, rappresenta un capitolo della sua di vita. Oggetti di design, pezzi vintage o da collezione contribuiscono a creare un’atmosfera caleidoscopica che nella sua ordinata caoticità risulta incredibilmente armoniosa e glamour. Il padrone di casa ama definirla una “creativity box”, un posto dove sentirsi coccolati dal bello e lasciarsi ispirare da un turbinio di stimoli generati da una potenza evocativa che non può che provenire dalla sintesi di interior design, moda e architettura.

C&D25-casaTiozzoCC.indd 49

22/09/16 09:25


50

C&D25-casaTiozzoCC.indd 50

22/09/16 09:25


51

FUNZIONALE CON PERSONALITÀ I materiali preziosi e ricercati della zona living convivono assieme a quelli tecnologici e funzionali della cucina ad isola grazie ad un comune denominatore: il design. Originalità, senso dell'humor e ricercatezza creano una combinazione d'arredo che solletica l'immaginazione. La tavola tonda e le sedute imbottite invitano a momenti di spontanea e rilassante condivisione. Lineare e funzionale la cucina suggerisce invece il senso della praticità e dell’usabilità, caratteristiche importanti in una casa che desidera ricevere ed ospitare.

C&D25-casaTiozzoCC.indd 51

22/09/16 09:25


52

Professionista nel settore turistico, Tiziano è un imprenditore conosciuto in città per aver rivoluzionato l’offerta turistica di Vicenza con la creazione del Glam Boutique Hotel di Piazza Matteotti, un contenitore prezioso di suggestioni ed emozioni del quale Case & Dimore si è occupato nel numero 20 (Giugno 2015). Consapevole della propria esperienza internazionale nel settore turistico, Tiziano progetta ed inventa per creare nuovi modelli di business nel settore turistico, per rilanciare attività private e pubbliche, favorendo lo sviluppo dell’indotto che il turismo riesce a creare, soprattutto in realtà come la città e la provincia di Vicenza, che vantano innumerevoli potenzialità ancora inespresse. L’abitazione di Tiziano, di cui ci occupiamo in queste pagine, è attigua al Glam Boutique Hotel di Piazza Matteotti ed è stata realizzata e completata secondo un suo progetto specifico e sotto la sua direzione artistica. Dalle immagini emerge chiaramente il gusto per la ricerca delle particolarità, evitando scelte banali e scontate, seguendo il suo leitmotif “vivere la positività, coccolare la vista ed apprezzare il comfort, magari per lasciarsi assorbire da una buona lettura”. Nella sua casa Tiziano trova ispirazione per i suoi progetti lavorativi e - più in generale - di vita.

C&D25-casaTiozzoCC.indd 52

La casa parla di lui, del suo lavoro e dei suoi viaggi, della sua passione per l’accoglienza che ha trasformato in business, declinandola in un prodotto originale ed unico quale è l’hotel vicentino. Nell’accogliente dimora cittadina dominano i toni naturali del legno antico restaurato di cui sono fatti i soffitti originali e i pavimenti, che si riflette nel bianco candido delle pareti e di parte del mobilio, in parte contrastati dall’inserimento del nero, quale elemento di sottolineatura dei dettagli e dei toni. Nel salotto invece i toni del blu compaiono all’improvviso originati dal tappeto tono su tono, per estendersi poi alle sedute, ai tendaggi e ai quadri alle pareti. Nella camera da letto è invece il tappeto fiorito black&white a catturare l’attenzione e ad incorniciare un letto a baldacchino, nero ed austero ma decisamente comodo e funzionale. Dietro ad esso il bagno offre bellissime pareti in lastra di marmo a tutta altezza, con gentili venature ad impreziosire ulteriormente. La luce entra con gentilezza dalle finestre e dalle porte sui terrazzi, lasciando vedere ed immaginare un mondo variopinto incorniciato nel centro storico della città. Ovunque dettagli ed ambientazioni sono uno stimolo continuo, una domanda spontanea sul “chi”, sul “dove”, sul “quando”, immaginando chissà quale fantastica storia si celi dietro ad ognuno di essi.

22/09/16 09:25


53

"Vivere la positività, coccolare la vista ed apprezzare il comfort, magari per lasciarsi assorbire da una buona lettura". Nella sua casa Tiziano trova ispirazione per i suoi progetti lavorativi e - più in generale - di vita.

RELAX ISPIRAZIONALE La zona notte riprende armoniosamente gli stili d'arredo del grande living e della cucina. I materiali si fanno più sensuali e preziosi, regalando a chi li vive momenti di raffinato relax, resi più interessanti dai tanto amati oggetti di design, libri e pezzi d'autore collezionati da Tiziano.

C&D25-casaTiozzoCC.indd 53

22/09/16 09:25


PAGINA.indd 1

20/09/16 16:00


TRIP DESIGNER / A CURA DI CAMILLA PISANI

WORLD WIDE

DESIGN & LIFESTYLE

4a TAPPA ROMA

55

Giornalista, collabora con diverse testate locali e nazionali scrivendo di economia, lavoro e lifestyle. Tra i pochi capi saldi: musica inglese, cinema francese, letteratura russa, cucina giapponese e vino italiano

DIARIO DEL VIAGGIATORE A spasso per l'Europa con Camilla, in cerca dei negozi più caratteristici per l'arredo della tua casa.

Twitter: @CamillaOnTW

I migliori indirizzi di interior, design e lifestyle

ROME DECOR Passeggiando per la Città Eterna trovate il tempo per un’incursione tra le botteghe artigiane. Da quelle storiche ai nuovi luoghi del design, ecco dove fare una sosta di qualità

MIA HOME DESIGN GALLERY

DOLMEN FACTORY

LI.BE.RA

Via di Ripetta, 224

Via dei Cestari, 43

Via del Teatro Pace, 41

Enormi occhiali da sole da appendere in soggiorno. Palle da biliardo come gambe del tavolo da sistemare in sala da pranzo. Cassettoni in patchwork di legno colorato per rimpiazzare la vecchia credenza della nonna. Regna il surrealismo in questa gallery situata nella via romana del design, dove trovare pezzi per un’abitazione in cui Dalì e Breton avrebbero volentieri soggiornato. www.galleriamia.it

BOSCHETTOTRE Via del Boschetto, 3

ATH_C&D25-WWD_Roma.indd 55

Meta ideale per chi deve arredare una casa delle vacanze in qualche località marittima, questa boutique del centro storico vende soprattutto pezzi ispirati ai colori e alle creature del mare. Impossibile resistere ai set di piatti e casseruole in ceramica a forma di pesce: basta guardarli perché profumino già di zuppa di pescato e frittura. Sul sito è attivo anche un fornitissimo e-commerce. www.dolmendesign.com

Nel cuore Monti, il quartiere bohémienne di Roma, al numero 3 di via del Boschetto, nel 2007 ha aperto questa finestra sulle ultime tendenze del design nord europeo. Dalla maxi lanterna al decoro componibile per le pareti, si trovano accessori utili e mobili per la casa dalle linee semplici e dai toni caldi. Se possibile, capitate il giorno 3 di ogni mese perché, dalle 15, il negozio applica una promozione del 30% sugli articoli contrassegnati dal numero 3. www.boschettotre.it

Elegante bottega un tempo ex deposito di carrozze, oggi Li.be.ra è il sacrario della giovane artigiana romana Elisabetta Remondi. Oltre ai suoi pezzi di arredo è disponibile anche una ricercata selezione di marchi poco distribuiti e collezioni in edizione limitata. Chi ha la passione per servizi da thé, caffè e alzate per dolci e frutta, vi troverà le più belle porcellane dipinte della capitale. liberalab.wordpress.com

LE ARTIGIANE Via di Torre Argentina, 72 A Roma è un’istituzione, al punto da meritare una citazione nella sezione Travel del Sunday Times. Lo show-room nasce da un’idea di Livia Carchella e Bruna Pietropaoli con l’intento di aprire un luogo dove possano trovare spazio le creazioni di donne artigiane. Oltre ai complementi d’arredo, si trovano anche borse, abiti e una vastissima scelta di gioielli e bigiotteria per tutte le tasche. www.leartigiane.it

21/09/16 19:30


PAGINA.indd 3

20/09/16 16:28


PAGINA.indd 4

20/09/16 16:29


58

C&D Advertising Speciale per Marcigaglia Spa

REAL ESTATE

Attico m

RESIDENCE SULL’ALTOPIANO DUE PROPOSTE IMMOBILIARI IMMERSE NELLA NATURA

Case Vacanze sull’Altopiano di Asiago Due soluzioni ideali per godere appieno la natura all’interno di un residence con 8000 mq di pineta privata, parco solarium, campo da tennis e custode 24 ore su 24

I

mmerso nel verde di una pineta privata, circondato dalla maestosità delle montagne, le Residenze Asiago sono la soluzione ideale per godere appieno la natura dell’Altopiano di Asiago. La struttura è completamente ristrutturata e si sviluppa su 4 piani ed ospita 64 appartamenti suddivisi in 7 diversi vani scala tutti dotati di ascensore. Al piano interrato sono stati sviluppati garage dedicati alle singole unità e nell’area esterna vi sono parcheggi riservati di proprietà oltre ad ulteriori 40 parcheggi liberi a disposizione. IL CONTESTO ESTERNO

Al piano terra potrete godere dell’ampio contesto di giardini fioriti quotidianamente curati dal custode. L’area esterna privata conta circa 8.000 mq, che comprendono giardini privati di proprietà, giardini condominiali con percorsi e una piastra sportiva (recintata e privata) per gli sport come il tennis, il calcetto, la pallavolo e il basket. Trovano spazio inoltre circa 3.000 mq di parco privato attrezzato a solarium, ideale per le ore di relax al fresco di un clima sempre ventilato.

DOMOTICA E RELAX

Gli appartamenti sono sviluppati secondo le più moderne tecnologie costruttive. L’impianto di riscaldamento domotico è il fiore all’occhiello, si può accendere e gestire con un semplice sms anche a migliaia di km di distanza. All’interno delle Residenze Asiago abita il custode del complesso, il cordiale e sempre disponibile Sig. Giorgio che saprà aiutare gli ospiti per qualsiasi esigenza, inclusa la possibilità di usufruire di alcuni comodi ed esclusivi servizi come baby-sitter, lavanderia, pulizie dell’appartamento, spesa a domicilio, giardinaggio e piccoli lavori di manutenzione. CONTESTO UNICO

Le Residenze Asiago sono situate a pochi passi dal caratteristico centro di Asiago, un contesto naturale incontaminato caratterizzato da infiniti spazi per Passeggiate, Arrampicate e Trekking, Pesca sportiva, Piste da sci di discesa (43 impianti di risalita ed oltre 80 Km di piste per lo sci di discesa) e Sci da fondo (più di 500 Km), Pattinaggio su ghiaccio, Sci da fondo, Piscine e Centri Benessere, Volo Sportivo, Mountainbike, Golf, Equitazione.

SICHIROLLO - VICENZA Per info e vendite: Marcigaglia Construction Spa Via Montorso 4/c - Arzignano T. 0444 670187 vendite@marcigaglia.it

ATH-C&D25_real_estate_Marcigaglia.indd 58

21/09/16 19:29

A


59

UNA SPA IN CASA

Attico mansardato con SPA Totale di proprietà privata esclusiva di mq 200 così suddivisi: - appartamento: 100 mq - soppalco zona giorno: 15 mq - soppalco zona notte: 15 mq - terrazzino: 5 mq - garage doppio: 45 mq - cantina: 5+5 mq - posto auto: 12 mq

REAL ESTATE

SOPPALCO

1° PIANO

Valore Immobiliare: 420.000 € scontato a 400.000 € compresa costruzione di Spa con sauna e idro, n.2 soppalchi completi di n.2 scale e parapetti.

siago

VISTA SULL’OSSARIO

Ampio bicamere Appartamento ubicato al 2° piano (con ascensore) per un totale di mq 130 circa di superficie di proprietà privata esclusiva così suddivisi: - mq 85 appartamento (ampia zona giorno e doppia camera matrimoniale) - mq 10 poggioli - mq 18 garage - mq 12 posto auto riservato - mq 5 cantina

ATH-C&D25_real_estate_Marcigaglia.indd 59

Valore immobiliare: 280.000 € >> Offerta con sconto del 5,3% (sconto di 15.000 €) = 265.000 € Pronta consegna - subito Rogitabile - nessuna mediazione - Iva e notaio a carico dell’acquirente

21/09/16 19:29


PAGINA.indd 1

20/09/16 16:14


C&D Advertising Speciale U.P.P.I.

IMMOBILIARE

61

UPPI - SAC VICENZA L’ Unione Piccoli Proprietari Immobiliari è l’associazione di riferimento per chi necessita supporto tecnico, legale e fiscale in ambito immobiliare L’associazione UPPI è di carattere sindacale e di categoria, apartitica, apolitica e senza fini di lucro ha lo scopo di: • Tutelare e rappresentare in ogni sede ed a qualsiasi livello gli interessi economici e morali della proprietà edilizia e dell’istituto condominiale. • Assistere i proprietari in questioni di carattere giuridico, sociale, amministrativo e tecnico presso enti, organismi ed uffici pubblici e/o privati sia in sede amministrativa o giuridica, ovunque e comunque siano coinvolti gli interessi della categoria. • Promuovere ogni attività di studio e ricerca a carattere sociale, giuridico, tecnico, scientifico, economico e statistico inerente ai problemi della conservazione e dello sviluppo della proprietà immobiliare. • Adoperarsi per conseguire con ogni opportuna azione

presso il Governo e gli enti locali, sensibilizzando l’opinione, pubblica la massima accessibilità al mercato delle compravendite immobiliari, favorendo il libero regime locatizio, rimuovendo ogni remora ed ostacolo esistenti in tal senso. • Stringere rapporti di collaborazione o di adesione con altre organizzazioni i cui scopi risultino affini o comunque convergenti con i propri. • Svolgere opera di propaganda ed informazione in relazione ai suddetti scopi sociali mediante conferenze, manifestazioni, pubblicazioni tecniche o scientifiche ed altre analoghe iniziative. • Il SAC Sindacato Condomini tutela i legittimi diritti dei proprietari condomini ed assiste le Amministrazioni condominiali nella corretta applicazione delle norme nell’interesse dei suddetti.

L’associazione fornisce consulenze agli iscritti nell’ambito immobiliare per mezzo di professionisti nei seguenti settori:

SEDE Vicenza, Contrà Busa San Michele, 22

TELEFONO 0444 320455 0444 1461175

EMAIL info@uppi-vicenza.org

APERTURE Martedì, Mercoledì e Giovedi ore: 09.00 - 12.00

CONSULENZA LEGALE E NOTARILE

CONSULENZA TECNICA

CONSULENZA IMMOBILIARE

CONSULENZA CONTRATTUALISTICA

CONSULENZA FISCALE & TRIBUTARIA

Ogni questione giuridica riguardante la proprietà immobiliare, il condominio e le locazioni. Successioni, testamenti, donazioni, procure, surroghe, cancellazione ipoteche, mutui, rinegoziazioni, prima casa, compravendite, costituzione società, fondi patrimoniali, vincoli di destinazione, rent to buy.

Visure/adeguamenti catastali, perizie tecnico/estimative & danni, successioni, frazionamenti, planimetrie, progettazioni, ristrutturazioni, ampliamenti, restauri, riqualificazione energetica, quote e problematiche condominiali.

Stima per compravendite e locazioni, supporto alle trattative, ricerca immobili.Imposta registro, subentri, cessazioni, calcolo sanzioni ed interessi, modulistica consegna chiavi, cedolare secca, RLI, F24 Elide, calcolo ISTAT, convenzioni riduzione canone, calcolo interessi legali deposito cauzionale, cessione fabbricato, ospitalità extracomunitario.

Contratti abitativi liberi e concertati, calcolo canone concordato, contratti commerciali, contratti turistici, cedolare secca, comodato, rent to buy, proroghe, disdette, subentri. Assistenza nei contratti ad universitari (accordo con il Comune).

Convenienza cedolare secca, contenzioso tributario, dichiarazione redditi, detrazioni ristrutturazioni e riqualificazioni energetiche, questioni fiscali e tributarie in genere.

C&D25-UPPI.indd 61

21/09/16 19:33


62

RISTRUTTURARE

UN VALORE STORICO DA PRESERVARE foto di Magda Menegatti

In un borgo storico di Malo un attento e misurato intervento di recupero riporta in vita un antico fienile

S

i parla di patrimonio storico anche quando ci si riferisce ad un fienile o ad una stalla che non necessariamente debbono avere caratteri nobili per raccontare la storia di un territorio. L’edilizia storica agricola ha un ruolo fondamentale per la descrizione del nostro paesaggio e con le sue vecchie funzioni racconta quel che oramai non si vede più. Con la perdita delle antiche tradizioni costruttive locali si è perso anche tutto il sapere artigiano acquisito in centinaia di anni. L’obsolescenza funzionale degli edifici di campagna porta ad un disinteresse e inevitabile tendenza a lasciar andare in rovina il nostro patrimonio storico culturale. Questo fenomeno riguarda in genere tutte le zone rurali in declino ed è particolarmente evidente nelle nostre aree agricole, dove, a volte miracolosamente, si sono conservati

C&D25-Lisa Borinato.indd 62

alcuni esempi interessanti. Ed è così che a Malo in un borgo storico, una committenza sensibile e rispettosa delle proprie origini sceglie di non abbandonare uno dei patrimoni piu rilevanti della valle riportando in vita alcuni volumi di proprietà, da tempo disabitati e soggetti ad un pericoloso degrado. Il progetto è affidato ad una progettista oramai esperta in interventi di questo genere e siamo andati ad incontrarla. Quale è stato l’approccio culturale con il luogo e con le realtà insediative oggetto d’intervento di recupero? La prima riflessione fatta è stata l’urgenza di intervenire per non perdere. Il ricordo di quanto gli eventi sismici e alluvionali in molte parti d’Italia hanno rubato al nostro Paese mi faceva rabbrividire e pertanto si è scelto subito di approntare alcune strutture perimetrali ed interne per sostenere quel che già rischiava di crollare.

LISA BORINATO // Architetto che si occupa da anni di recupero dell’edilizia storica con un profilo innovativo ed attento alla compatibilità ambientale e tecnologica. Realizza per privati progetti per locali pubblici ed abitazioni creando ambienti accoglienti e dinamici.

Dopodiché, ci siamo messi all’opera per restituire una giusta solidità alla costruzione cercando di uscire dai codificati canoni antisismici, che avrebbero devastato il manufatto e trovando nelle antiche tecniche le soluzioni più adatte e rispettose della costruzione in sasso. C’è sempre una strategia giusta per non rinunciare alla qualità progettuale senza venir meno alla sicurezza e rischiare di perdere quanto di più caro abbiamo. Ecco che piastre in acciaio Cor-Ten, con la funzione di legare le murature, diventano pianerottoli o alcune travi di acciaio si trasformano in alloggi per una canna fumaria o per il passaggio degli impianti elettrici. Quale è stato il percorso progettuale per la scelta della destinazione d’uso dei vari spazi? La casa storica ti permette di ripercorrere le attività e i tragitti d’un tempo, come lo spostarsi da uno spazio all’altro, da un ambiente interno ad uno esterno che spesso sono legati alle sue origini e al lavoro contadino.

21/09/16 19:34


63

«C’è sempre una strategia giusta per non rinunciare alla qualità progettuale senza venir meno alla sicurezza e rischiare di perdere quanto di più caro abbiamo»

La buona conservazione di questi edifici, soprattutto di quelli in pietra, fa si che sia lo stesso manufatto a decidere la sua destinazione, ed è solo così che si applica un vero recupero di qualità. Nei miei progetti, ad esempio, cerco di non spostare mai le scale o porte principali dalla posizione originale, rispetto gli spazi per come sono nati perché possano ancora accogliere nuove sensazioni e restituire le vecchie emozioni a chi li abita. Un approccio soft giova anche all’aspetto economico, al contrario un intervento radicale e pesante spesso penalizza strutturalmente il manufatto, ne cancella il valore storico e costa di più. Come si può allora parlare di contemporaneità anche in questi interventi? Il richiamo alla tradizione costruttiva, non significa affatto sostenere la necessità di costruire in modo “mimetico”. Citare senza conoscere e creare senza controllare ha effetti devastanti nel nostro territorio, ben diversa è una raffinata e colta ricerca della compatibilità che con intelligenza ed attenzione seleziona le tecnologie più adatte per restituire il confort contemporaneo.

C&D25-Lisa Borinato.indd 63

L’autenticità non si compra, non sono le finte pietre o i mattoni faccia a vista incollati che restituiscono il fascino ad un antico fienile, è un trend che impoverisce e banalizza la creatività. La ricerca della compatibilità in questo modo garantisce l’unicità di ogni progetto e stimola il professionista a trovare sempre soluzioni nuove e personalizzate. Qual è il contributo del committente in questo paziente processo? È fondamentale che il committente conosca bene le caratteristiche dell’edificio, percorra fianco a fianco con il progettista la fase progettuale e costruttiva per affrontare insieme ogni questione e far propria fin dall’inizio la futura abitazione. Cosa ti rimane a conclusione di questi cantieri? Ogni manufatto storico è unico e irripetibile nella forma, nei materiali e nella storia che ha vissuto, questo per me rappresenta una sfida entusiasmante ed un’intensa emozione che mi rimane nel cuore.

ARMONIA DEI MATERIALI Pietra, mattone, legno e acciaio Cor-Ten sono i materiali impiegati, pochi elementi per una gradevole armonia ed una essenziale funzionalità. La pelle esterna vibrante si fonde con il paesaggio e l’intonaco dilavato in calce naturale e sabbie nere illumina la facciata Nord.

ARCHITETTO LISA BORINATO Via Roma 66 Costabissara (VI) T. 0444 971236 M. 331 6427794

21/09/16 19:34


PAGINA.indd 1

20/09/16 15:59


NEWS DETRAZIONI FISCALI 2016 FINO AL 31/12/2016: >> Per risparmio energetico detrazione del 65% >> Per ristrutturazione e manutenzione detrazione del 50% Con una lunga esperienza nel settore degli infissi e serramenti sia civili che industriali, Camponogara Infissi cura con attenzione anche i minimi dettagli in ogni fase, dalla progettazione, alla realizzazione, all’acquisto dei materiali ed alla posa in opera. Vengono utilizzati solo materiali innovativi di prima qualità, appartenenti a marchi affidabili per offrire solo il meglio al cliente.

Serramenti in legno, alluminio, PVC e alluminio/legno, balconi in alluminio, porte blindate, interne, antincendio, basculanti e sezionali, portoni industriali, avvolgibili in alluminio e PVC, zanzariere, pensiline e finestre per tetti. Frangisole, parapetti in acciaio e vetro, lavorazione ferro in genere NOVITÀ KIT ANTIEFFRAZIONE BREVETTATO PER PORTE BASCULANTI NOVITÀ PARATIE ANTIALLAGAMENTO CERTIFICATE MONOBLOCCHI COIBENTATI E SOTTOBANCALI TAGLIO TERMICO

A completa disposizione per eseguire sopralluoghi e preventivi gratuitamente, senza alcun impegno

www.camponogarainfissisrl.it

CAMPONOGARA INFISSI SRL - Via Arzignano, 138/E Chiampo (VI) - T. 0444 623941 - camponogarainfissi@gmail.com - seguici su

CamponogaraInfissi.indd 1

28/06/16 16:50


ATH-C&D25-esperto_Legnami.indd 90

22/09/16 14:33


ARMONIA E STILE

67 CASA CONTEMPORANEA

A CURA DI MATTEO CONTE E DARIO FERRARI

HAI UNA

CASA

DA ARREDARE?

L'ESPERTO RISPONDE SU

Architetti, fondatori dello studio CFarch affrontano la progettazione con approccio multidisciplinare ponendo il cliente al centro del processo creativo. Prediligono forme semplici e volumi ben proporzionati, ricerca di dettagli e attenzione nella scelta di materiali e colori.

Chiedi consiglio a casedimore@gmail.com oppure sulla pagina Case&Dimore di

www.facebook.com/CFarchitetti

# MITI DA SFATARE

IL CARTONGESSO

O

Un materiale ancora poco conosciuto ma dalle innumerevoli proprietà adatto per rispondere ad esigenze diverse in modo versatile

ggi il cartongesso offre a costruttori e progettisti una consolidata soluzione per la divisione e la finitura degli spazi interni abitativi, in particolar modo nelle case prefabbricate ma sempre di più anche nelle case tradizionali. Questo materiale è però ancora poco conosciuto ed è spesso guardato con diffidenza dall'utenza tradizionale, che preferisce le classiche tramezzature costruite in laterizio, ritenendole più resistenti e sicure rispetto a quelle in cartongesso. COM'È FATTO Il cartongesso è un materiale edile realizzato in lastre e formato da uno strato di gesso, estratto in cava e racchiuso in due fogli di cartone speciale, resistente e perfettamente aderente al gesso stesso. Una parete in cartongesso è generalmente realizzata da elementi portanti strutturali metallici o in legno ed il tamponamento, realizzato con uno o più stati di pannelli, che possono avere differenti caratteristiche (resistenza all'umidità e quindi per l'utilizzo in ambienti particolarmente umidi, resistenza al fuoco, lastre acusticamente isolanti). All'interno di una parete in cartongesso, cioè nell'intercapedine, possono essere inserite diverse tipologie di isolanti termici o acustici. Questo spazio viene inoltre utilizzato per l'alloggiamento dell'impiantistica. Infine la stuccatura e rasatura delle lastre nascondono le fughe dei pannelli. CARTONGESSO E RESISTENZA Le strutture in cartongesso possono essere realizzate con caratteristiche di resistenza diverse in rapporto alle prestazioni da soddisfare impiegando lastre più spesse e infittendo l'intelaiatura. Non ci sono limitazioni di carico ma va tutto progettato a priori. Può tranquillamente essere usato anche nel bagno ed è adatto alla posa di piastrelle.

VANTAGGI Rapidità. Realizzare una parete in cartongesso richiede molto meno tempo rispetto a quelle in muratura tradizionale. Pulizia. Un intervento in cartongesso permette di mantenere gli ambienti di lavoro puliti. Prestazioni acustiche. le pareti in cartongesso, grazie alla loro struttura stratificata permettono di raggiungere a parità di spessore prestazioni acustiche superiori ad una tradizionale parete in muratura Versatilità. Le pareti in cartongesso permettono di integrare agevolmente impianti elettrici ed idrici senza ricorrere a demolizioni di tracce e rinzaffi Flessibilità. Possibilità di realizzare facilmente strutture di forma complessa.

da sapere LA LEGISLAZIONE OPERE CHE POSSONO ESSERE REALIZZATE SENZA ALCUN TITOLO EDILIZIO - Mobilio realizzato in cartongesso, finti archi e finte travi con modeste spallette - Velette finalizzate esclusivamente a produrre effetti luminosi o ribassamenti localizzati in alcuni punti delle stanze

OPERE CHE NECESSITANO DI UNA PRATICA EDILIZIA (SCIA O CILA) - Pareti in cartongesso e spallette di dimensioni importanti - Arredi, ad esempio librerie, che chiudendo interamente un vano, vanno a creare una separazione che produce due ambienti distinti - Interi ambienti, per esempio cabine armadio o ripostigli realizzati come ambienti chiusi dotati di porta

Consigliamo sempre di interpellare un tecnico di fiducia per verificare cosa prevede la normativa locale dei vari comuni.

PRIMA & DOPO

ATH-C&D25_miti_da_sfatare_cartongesso.indd 67

22/09/16 10:14


68

INTERIORS

C&D Advertising Speciale per Diquigiovanni Spa & Barausse Spa

preventivo gratuito servizi di rilievo e posa

ATH-C&D25-Diquigiovanni&Barausse.indd 68

22/09/16 10:14


69

PORTE&FINESTRE sotto lo stesso tetto 50 anni di esperienza nella produzione e progettazione di porte e finestre 100% Made in Italy su misura: Diquigiovanni e Barausse per arredare la tua casa con armonia e gusto garantendo affidabilità

R

innovare la propria casa rimodernando porte e finestre significa darle un nuovo slancio, adattarla ulteriormente alle proprie esigenze e a quelle del vivere contemporaneo, un processo che dev’essere affidato a professionisti in grado di garantire un risultato finale di efficienza e stile.

Vicenza, Viale Diaz Tel. 346 1438658

DAL PRODUTTORE AL CONSUMATORE

Gli showroom Diquigiovanni e Barausse sono il luogo ideale dove potete valutare e toccare con mano finestre e porte tecnologicamente evolute e stilisticamente adatte a soddisfare le esigenze di una casa moderna di carattere e sicura. Il tutto unito al grande vantaggio di essere prodotte a Km 0 e di essere quindi acquistate direttamente dal produttore. L’UNIONE FA LA FORZA

Quando due marchi così importanti, che negli ultimi 50 anni hanno fatto grande la storia dell’industria vicentina, decidono di condividere la loro esperienza e i loro showroom, nasce un’offerta adatta a qualsiasi tipo di esigenza, sia del privato quanto del progettista. Un personale molto preparato e aggiornato sui trend del momento è in grado di seguirvi e rispondere passo passo alle diverse richieste, assistendo e coordinando, anche in cantiere, tutte le attività necessarie ad un risultato di piena soddisfazione.

Castelgomberto (VI), Via Palazzetto, 1/A Tel. 0445 941400

SERVIZIO CHIAVI IN MANO

Proprio per questo, nei negozi Diquigiovanni e Barausse, potete affidarvi ad una serie di servizi complementari, dal rilievo alla posa in opera, dalla compilazione delle pratiche per la detrazione fiscale ai pagamenti personalizzati.

Pagamenti personalizzati

ATH-C&D25-Diquigiovanni&Barausse.indd 69

Servizio di rilievo misure

Servizio di posa

Monticello Conte Otto (VI), Via Parmesana, 27 Tel. 338 6427539

22/09/16 10:14


INTERIORS

C&D Advertising Speciale Ceramiche Dal Prà

In questa foto alcune ceramiche realizzate da Ceramiche Dal Prà di Nove. Ogni oggetto è destinato a segnare con eleganza discreta lo spazio del vivere contemporaneo.

C&D25-CeramicheDalPrà.indd 70

22/09/16 10:20


71

STORIA, ARTE E ORIGINALITÀ La tradizione manifatturiera di Ceramiche Dal Prà dopo quattro generazioni continua ad affascinare gli intenditori di tutto il mondo

P

erfetta sintesi di storia, arte ed artigianato, la manifattura Ceramiche Rita Dal Prà è uno scrigno nel quale ogni giorno prendono forma nuove creazioni e si riproducono oggetti particolari e pezzi da museo. Fedeli alla tradizione delle ceramiche artistiche di Nove, ancora oggi, infatti, gli oggetti prodotti conservano il sapore dell’eleganza ottocentesca, attraverso forme, decori, fantasie di gusto liberty, classicheggiante o naif. La clientela può dunque contare sull’esperienza e sull’unicità di ogni oggetto. Nei laboratori e nella vasta esposizione che si affacciano sulla via centrale di Nove, designer e appassionati di mezzo mondo sono di casa. Perché le ceramiche di Rita Dal Prà, da qualche anno affiancata dalla figlia Valentina, rappresentano un certificato di garanzia.

ALLA SCOPERTA DI UN’ANTICA TRADIZIONE Ceramiche Rita Dal Prà, a cui si accede da via Munari, nel centro di Nove, presenta un laboratorio artigiano, un’esposizione e una boutique, che permettono al visitatore di immergersi in un viaggio storico-creativo che passa attraverso pezzi rarissimi di inizio ‘900, come i giardini all’italiana e le zuppiere in stile barocco, fino alle ultime creazioni realizzate da Rita Dal Prà e la figlia Valentina Meneghini (nella foto sopra) come la collezione Venezia, Jurassic e Om.

TRADIZIONE E DESIGN

Realizzati a mano nella stamperia di fine Ottocento, ogni pezzo firmato Ceramiche Dal Prà rappresenta un vero e proprio capolavoro d’artigianalità che si inserisce armoniosamente nello stile contemporaneo e glam di luxury boutique, case, hotel e aziende in ogni angolo del mondo. La collaborazione e la fiducia hanno sempre retto il rapporto tra la manifattura e gli acquirenti che provengono soprattutto da oltre confine. Il cliente consiglia, esprime i propri gusti e desideri alla signora Rita e a Valentina, dopodiché insieme si studiano le forme, si applicano frutta, fiori, colori, vedendo così nascere nuovi abbinamenti che trovano sintonia con ogni stile di arredamento. La capacità di rimanere fedeli alla tradizione manifatturiera, rinnovandosi esteticamente con soluzioni uniche ed emozionali è ciò che ha reso Ceramiche Dal Prà un gioiello conosciuto e apprezzato da importatori, cultori e non solo. Numerosi sono infatti i designer e gli architetti che sapendo di poter contare su un’esperienza manifatturiera d’eccellenza, si affidano alla realtà vicentina per dar vita a collezioni personali ed esclusive. Ceramiche Dal Prà Via Munari,102 - Nove (VI) T. 0424 590001 www.ceramichedalpra.com

C&D25-CeramicheDalPrà.indd 71

22/09/16 10:20


INTERIORS

C&D Advertising Speciale Silvestriarreda

In queste foto alcune realizzazioni firmate Silvestriarreda, tutte eseguite artigianalmente e su misura

C&D25-CeramicheDalPrĂ  copia.indd 72

22/09/16 10:21


73

NUOVI INTERNI SENZA PENSIERI Con una tradizione di falegnami alle spalle Silvestriarreda offre un servizio “chiavi in mano” su misura per fare o rinnovare gli interni della propria casa in totale serenità

L’

amore per il legno, la sua duttilità e la sua personalità. Tutto nasce da questa passione nel 1928 quando tre generazioni fa, Silvestriarreda era un semplice laboratorio di falegnameria. Oggi questa realtà oltre a continuare la tradizione nella lavorazione del legno di nonno e papà, rappresenta anche un punto di riferimento per l’arredamento e la progettazione d’interni. Ognuno nella conduzione familiare dell’azienda di Pozzoleone riveste un ruolo strategico: quello di architetto, di interior designer, di tecnico del su misura che segue tutta la produzione e i montaggi, di contabile. Grazie anche all’aiuto di un gruppo di professionisti e a collaborazioni con vari architetti e studi di progettazione, la famiglia Silvestri garantisce un servizio che segue tutte le fasi della ristrutturazione d’interni, dalla progettazione alla fornitura degli arredi e dei complementi. UN SERVIZIO A 360 GRADI

Il servizio di SilvestriArreda è stato sviluppato in modo da fornire al cliente un prodotto “chiavi in mano”. Ogni progetto inizia dall’ascolto: “Passiamo molto tempo con i nostri clienti. Conoscere il loro modo di vivere ci aiuta a capire e ad esaudire i loro desideri. L’assistenza che noi offriamo va ben oltre lo standard e i termini di legge. Ma solo questa nostra apertura ci permette di creare case che realmente rispecchiano chi le abita”, spiega Raffaela Silvestri. Tutte le idee raccolte attraverso il confronto con il cliente vengono così utilizzate per creare un progetto su misura, completamente personalizzato. Successivamente dalla teoria si passa alla pratica, grazie ad uno staff e ad una rete di collaborazioni che garantisce professionalità e competenza in qualsiasi intervento: demolizioni, ricostruzioni, impianti idraulici ed elettrici, illuminazione, pavimenti e rivestimenti, serramenti e porte interne, sanitari e arredo bagno, tinteggiature, cartongessi, arredi tendaggi e accessori finali, addirittura pulizie e catering per inaugurare la nuova casa! “La nostra sfida quotidiana è quella di dare al cliente un servizio a 360 gradi e rappresentare per il cliente l’unico interlocutore per quello che riguarda la sua casa, sollevandolo da mille problemi e perdite di tempo - continua Raffaela -. Solo quando il cliente è felice possiamo ritenerci soddisfatti”.

A POZZOLEONE E ON LINE Lo showroom Silvestriarreda in Via Chiesa 3 a Pozzoleone, ha un ampio parcheggio ed è facile da raggiungere. Oltre che con il sito www.silvestriarreda.it, l’azienda è presente on line anche su Facebook, Instagram, Linkedin e a breve su Pinterest e Youtube. Stay tuned!

Silvestriarreda Via Chiesa 3 , Pozzoleone (VI) T. 0444 462229 www.silvestriarreda.it

C&D25-CeramicheDalPrà copia.indd 73

22/09/16 10:21


ATH-C&D25-CLM Illuminazione.indd 74

22/09/16 09:21


C&D Advertising Speciale per CLM illuminazione

INTERIORS

75

GLI SPECIALISTI DEL LED di Anna Trenti

Una durata maggiore, bassi consumi, minimo ingombro e design minimale. CLM illuminazione a Molvena lavora solo con le lampade a LED perchè non si limita a illuminare gli spazi ma a trasformarli

F

ino a qualche anno fa le lampade a LED erano il futuro, oggi sono il presente, in molti casi hanno soppiantato le sorgenti luminose tradizionali perchè durano in media 20 volte di più (mediamente ogni sorgente LED è comparabile a 20 lampadine alogene), perchè a parità di efficienza luminosa consumano 10 volte in meno, perchè non scaldano (restano al massimo tiepide) permettendo di illuminare ambienti senza compromettere la temperartura. Se a questi vantaggi strettamente “tecnici” si aggiunge la possibilità di mettere in pratica idee di design originali con un ingombro minimo ecco spiegata la scelta di CLM di proporre solo soluzioni illuminotecniche a LED. TRASFORMARE GLI AMBIENTI

Dalle lampade di design all’illuminazione per interni ed esterni, CLM ha come obiettivo non solo illuminare gli ambienti, ma di trasformarli completamente, rendendoli confortevoli con l’illuminazione corretta, quella in grado di creare l’atmosfera giusta per ogni esigenza. Grazie all’esperienza di veri e propri professionisti del settore, il cliente è seguito in ogni fase, dallo studio del progetto applicato ad un concetto di design decorativo alla vera e propria realizzazione in cantiere. OLEV

Da un paio d’anni CLM ha creato OLEV, un brand che raccoglie nel suo catalogo lampade di design esclusivamente a LED, un modo per dare forma alle idee degli architetti partner con i quali collaborano, andate a visitare il sito www.olevlight.com per scoprire tutte le potenzialità di questo nuovo brand. Restando sempre on line, sul sito www.clmilluminazione.it e sulla pagina Facebook gli esperti di CLM sono sempre in contatto con i propri clienti, anche grazie al blog www.glispecialistideiled.com dove raccontano le esperienze sul campo e condividono il loro modo di pensare e concepire l’illuminazione. CLM illuminazione Via del Progresso, 40 - Molvena (VI) T. 0424 411403 www.olevlight.com

ATH-C&D25-CLM Illuminazione.indd 75

22/09/16 09:21


ISOLA AL NATURALE ?

CON AEROSILEX S SI PUO'! La soluzione 100% naturale per isolare la tua abitazione

O OV NU OTTO VO OD PR VATI O INN

Aerosilex-S

ISOLAMENTO SOTTOTETTI

STOP

STOP

STOP

ISOLAMENTO INTERCAPEDINI

STOP

STOP

alla alla al al al MUFFA BOLLETTA FREDDO RUMORE CALDO CARA D'ESTATE D'INVERNO

STOP alle EMISSIONI DI CO2

Unici fornitori e posatori di

Aerosilex S (sabbia alleggerita) Aerosilex S è un materiale con caratteristiche innovative ed ecologiche, prodotto in Italia e certificato in Germania.

CHIA UN P MACI PE R REV GRA ENTIVO TUIT O

RAMCE snc Via Peuerbach 9 - 36034 Malo (VI) T e l . 0 4 4 5 - 5 8 1 0 0 2 - em a i l : i n f o @ r a m c e . i t www.ramce.it - www.facebook.com/ramcesnc

C&D25-ramce 76

22/09/16 10:28


C&D Advertising Speciale Ramce

ne

L’ISOLANTE NATURALE MADE IN ITALY La nascita del nuovo materiale Aerosilex-S segna un grande passo avanti nell’innovazione per isolare sottotetti e intercapedini

I

ACI P ER ENTI V UITO O

nnanzitutto, perché isolare? È ormai risaputo che un’abitazione ben isolata fa risparmiare nei costi di riscaldamento in inverno e di raffrescamento in estate poiché, abbattendo le dispersioni termiche, si richiede meno produzione di energia. E’ altrettanto noto come un ambiente ben isolato porti benessere a chi ci vive, per quanto riguarda il mantenimento delle temperature interne, il contenimento dei rumori, la riduzione di formazione di muffe. Se poi si vuole pensare ad un “benessere ambientale” più ampio, si pùo affermare che “isolare un fabbricato aiuta a ridurre le emissioni di CO2 nell’aria”, portando benessere anche al nostro pianeta. Attualmente tra i vari materiali esistenti in commercio ha fatto la sua comparsa Aerosilex-S, nato da una ricerca approfondita che ha voluto andare oltre quello che già c’era. Aerosilex-S, derivante da una più ampia gamma di prodotti Aerosilex utilizzati in bioedilizia, è un materiale nuovo prodotto esclusivamente in Italia, specificatamente nell’Alto Vicentino, certificato e brevettato a livello europeo. È un materiale 100% naturale ed ecocompatibile, ignifugo, antibatterico, atossico, stabile nel tempo, che deriva dal silicio amorfo. Rispetto ad altri materiali che si utilizzano per isolamenti di sottotetti, Aerosilex-S si presenta sottoforma di microperle aventi come loro componente principale aria stabile che permette così di avere un’elevata capacità isolante. In modo particolare le sue principali caratteristiche sono: peso specifico 55/70 Kg/mc; conducibilità termica 0,036 W/mqK; resistenza al fuoco classe A1(completamente ignifugo). Al di là delle caratteristiche tecniche e di posa di Aerosilex, la grande innovazione del materiale sta nel fatto che si inserisce in un contesto di elevata ecocompatibilità anche in fase di un eventuale suo smaltimento finale. Inoltre il fatto che sia altamente isolante fa si che l’energia necessaria per riscaldare le abitazioni sia minore rispetto a quella richiesta con altri tipi di isolanti con una conseguente riduzioni di emissioni di CO2 nell’aria e un conseguente benessere del pianeta.

TECNOLOGIA

77

UN MATERIALE RIVOLUZIONARIO PER LA BIOEDILIZIA Aerosilex-S si presenta sottoforma di microperle dall’elevata capacità isolante. Questo materiale va posizionato principalmente nelle intercapedini di murature e nei sottotetti di abitazioni nuove e soprattutto di quelle abitazioni costruite negli anni passati poco isolate, permettendo così di riqualificare gli edifici già esisenti. La ditta RAMCE di Malo (Vi), fornisce il materiale , si occupa della posa e redige tutta la documentazione necessaria per le detrazioni fiscali del 65%.

APPLICATO NEI SOTTOTETTI NON PRATICABILI TIPO “NIDO D’APE” Con circa 15 cm di Aerosilex-S la trasmittanza termica “U” si riduce del 80/90%

APPLICATO NEI SOTTOTETTI PRATICABILI E NELLE INTERCAPEDINI DI MURI Con 7 cm di Aerosilex-S nell’intercapedine di un muro la trasmittanza termica “U” si riduce del 65/75%

Ramce Via Peuerbach 9 - Malo (VI) T. 0445 581002

c

www.ramce.it

C&D25-ramce 77

22/09/16 10:37


Audi All’avanguardia della tecnica

Unica Concessionaria per Vicenza e provincia. Sede: Altavilla Vicentina Via Olmo 51/A (SS 11), Tel. 0444 341818 Filiale: Bassano Del Grappa Viale Vicenza 73, Tel. 0424 500134 Changes the world. Not everyday life. Filiale: Zanè Via Monte Pasubio 125, Tel. 0445 315448 La combinazione perfetta: Audi Q7 e-tron quattro, la prima ibrida plug-in con trazione integrale www.frav.it quattro che unisce il motore elettrico e quello TDI per un minor consumo (1,8 litri diesel/100 km) e la migliore autonomia elettrica della sua categoria. Con la sua efficienza da record, percorre fino a 56 chilometri nella modalità completamente elettrica, garantendo la totale assenza di emissioni. E con i suoi 373 CV e un’accelerazione da zero a 100 km/h in soli 6,2 secondi, Audi Q7 e-tron quattro continua a sorprenderti per la sportività delle sue prestazioni. Q7 e-tron quattro. Valori massimi: consumo di carburante (l/100 km): ciclo combinato 1,8 - emissioni CO2 (g/km): ciclo combinato 48.

Unica Concessionaria per Vicenza e provincia. Sede: Altavilla Vicentina Via Olmo 51/A (SS 11), Tel. 0444 341818 Filiale: Bassano Del Grappa Viale Vicenza 73, Tel. 0424 500134 Filiale: Zan�� Via Monte Pasubio 125, Tel. 0445 315448 www.frav.it

01349-16_Q7e-tron_275x396_Gemma@.indd 1

21/09/16 17:26


ORTISEI - VAL GARDENA RESIDENCE VERENA

A pochi passi dal centro di Ortisei, in un’elegante e nuova palazzina proponiamo luminosi bi e trilocali, con vista panoramica sulle Dolomiti. L’immobile è caratterizzato da finiture eccellenti. CE: B – IPE 45kWh/m²a

VENDITA DIRETTA

www.investa.bz.it

0471 977769 CENTRO DOBBIACO

RESIDENCE GRAFENANGER In questo prestigioso complesso residenziale nel centro di Dobbiaco vendiamo appartamenti di diverse metrature. Grande attenzione è stata rivolta alle finiture di altissima qualità. CE: B – IPE 45kWh/m²a

VENDITA DIRETTA

PAGINA.indd 1

19/07/16 19:01


80

TEST DRIVE

C&D Advertising Speciale Ford Bisson Auto

IL RICHIAMO DELLA STRADA di Arturo Vicentini

La nuova Ford Edge è un crossover in grado di garantire grande confort e abitabilità, con un design elegante e particolare. L’abbiamo provata da Ford Bisson Auto

N

on conosce flessioni il segmento dei crossover, categoria di automobili trasversale per definizione e in quanto tale capace di accontentare i pubblici più diversi, grazie al felice connubio tra tante qualità differenti. Un chiaro esempio in questo senso è la nuova Ford Edge, che abbiamo provato in anteprima presso la concessionaria Ford Bisson Auto. Il design è moderno ed elegante al tempo stesso, con qualche richiamo alle linee tipicamente americane che però - nel contesto del traffico europeo - non fa che aggiungere un tocco di personalità alla vettura dell’Ovale Blu. Perfetta per gli amanti dei SUV di dimensioni medio-grandi (è lunga 4,81 m) o comunque per chi vuole un’alternativa più sportiveggiante alla “solita” station wagon, ma anche per chi desidera un pizzico di originalità senza però ritrovarsi con un’auto troppo vistosa. E poi naturalmente c’è l’abitacolo, vero pezzo forte della nuova Ford Edge: lo spazio è tanto, per tutti e in qualunque direzione, e questo non si apprezza solo durante i lunghi viaggi con tutta la famiglia, dove è possibile macinare centinaia di km senza necessità di fermarsi troppo spesso, ma anche nel classico tragitto casa-lavoro di tutti i giorni, perché accomodarsi perfettamente al posto di guida, di fronte alla sua plancia così completa e ordinata, in un vero e proprio salotto viaggiante contribuisce subito a ridurre il livello di stress. Tanto più che l’abitacolo non è solo spazioso, ma anche rifinito con grande cura: gli elementi in nero lucido e quelli cromo-satinati si uniscono alle finiture morbide al tatto per creare pia-

ATH-C&D25-ford Edge.indd 80

cevoli contrasti che elevano ulteriormente la sensazione di esclusività che si vive all’interno dell’abitacolo. Da record poi la capacità di carico, pari a ben 602 litri che possono diventare addirittura 1.847 abbattendo il divano posteriore. Per ogni esigenza, poi, si può sempre contare su un ricco corredo di dotazioni in grado di coccolare guidatore e passeggeri. I sedili, ad esempio, possono essere non solo riscaldabili ma anche rinfrescati, le manovre di carico sono agevolate dal portellone ad apertura e chiusura elettrica ed in fase di manovra si può contare sui sensori anteriori e posteriori con tanto

22/09/16 09:58


81

di telecamera posteriore. E anche restare in contatto con il mondo è più facile che mai (oltre che sicuro) a bordo della nuova Edge, grazie al sistema di connettività e comandi vocali avanzati SYNC 2, mentre il navigatore - di serie nell’allestimenti Titanium - è semplice da usare e preciso; l’impianto audio, infine, può trasformare l’abitacolo in una vera e propria sala da concerti. Ai vertici anche le dotazioni sul fronte della sicurezza, che comprendono tra le altre cose una telecamera frontale con visuale a 180 gradi (Front Wide-View Camera) e - una novità per il segmento - il sistema di frenata automatica con assistenza pre-collisione e riconoscimento dei pedoni (Pre-Collision Assist with Pedestrian Detection). Poche incertezze e tanta qualità anche sul fronte tecnico, con un 2.0 litri turbodiesel disponibile in due varianti di potenza, da 180 CV abbinato ad un

DESIGN Gli interni della nuova Ford Edge

TECNOLOGIA MASSIMA SILENZIOSITÀ Grazie all’innovativa tecnologia Active Noise Control Tra le peculiarità della nuova Ford Edge vi è anche l’Active Noise Control, un dispositivo di riduzione attiva del rumore che rende l’atmosfera a bordo ancora più confortevole e rilassante. Il sistema, tramite 3 speciali microfoni, capta le onde acustiche del motore, della trasmissione e del vento, annullandole generando delle frequenze opposte. Oltre all’Active Noise Control, che fa parte della dotazione di serie, la Edge vanta un isolamento dai rumori superiore anche grazie a materiali fonoassorbenti di nuova generazione, come a cristalli “acustici” utilizzati per il parabrezza e i finestrini anteriori, caratterizzati da uno strato - più sottile di un capello umano - che riflette parte delle onde sonore prodotte dal vento e da altri rumori esterni

ATH-C&D25-ford Edge.indd 81

cambio manuale a 6 marce e 210 CV con cambio automatico, sempre a 6 rapporti; la trazione, invece, è integrale permanente a gestione elettronica. Prestazioni brillanti, quindi, a fronte di consumi contenuti grazie all’efficienza del propulsore: la Casa dichiara una percorrenza di oltre 17 km con un litro, anche in questo caso un dato ai vertici della categoria. Per i più esigenti in termini di piacere di guida, inoltre, è disponibile anche l’allestimento Sport, che oltre a cerchi da 20 pollici prevede una serie di interventi in grado di aumentare realmente l’efficacia del comportamento stradale nei tratti più guidati, in particolare grazie all’assetto irrigidito e allo sterzo a demoltiplicazione variabile. Per informazioni e test drive è possibile contattare le concessionarie del gruppo Ford Bisson Auto.

Prenota la tua prova su strada da Ford Bisson Auto Vancimuglio Tel. 0444 210800 Vicenza P.te Alto Tel. 0444 963511 Arzignano Tel. 0444 671095 Bassano del Grappa Tel. 0424 85697 Schio Tel. 0445 575464 Ford Store Padova Tel. 049 776099 www.fordbissonauto.it E-mail: digitalford@bissonauto.it

22/09/16 09:58


PAVIMENTI

GIARDINAGGIO

IDEE UTILI

Artigiani professionisti nella costruzione, realizzazione e restauro di pavimenti alla veneziana, marmo, palladiana, ghiaino lavato e ghiaino spazzolato

REALIZZAZIONI DI PAVIMENTI E RIVESTIMENI IN MICROCEMENTO

VICENZA - Viale Dal Verme, 95 T. 0444 921870 - 349 3613990

www.lavenezianapavimenti.com

C&D25-mezza_VenezianaPavimenti.indd 1

22/09/16 10:00


CONSIGLI

PER LA CASA

IDEE UTILI

C&D25-mezze_pizzato.indd 1

22/09/16 14:35


C&DBerton-ok.pdf 1

22/09/16 11:06


PAGINA.indd 5

21/09/16 17:16


PAGINA.indd 1

21/09/16 18:02


ARREDAMENTI L’ L’azienda nasce da una lunga esperienza tramandata da padre in figlio.

SU MISURA

Ora i figli conducono l’azienda con amorevole passione, progettando e realizzando mobili e arredamenti con artigiana abilità, utilizzando le soluzioni migliori. Eseguiamo lavorazioni con rapidità, nel tempo più breve possibile ma con qualità elevata. Mobili e arredi che assicurano ogni comfort, belli, efficienti e che durano nel tempo: questo è lo spirito che anima il nostro lavoro e la nostra passione.

2T FALEGNAMERIA SNC di Tomasi Federico e Marco Montecchio Maggiore (VI) - Via Pellico, 3 - Cell. 333-9196343 falegnameriatomasi@libero.it www.arredamentisumisura2tvicenza.com

PAGINA.indd 1

20/09/16 16:04


SPECIALE

LEGNO DI CASA

L'ESPERTO RISPONDE SU

di Altavilla V

Chiedi consiglio a casedimore@gmail.com oppure sulla pagina Case&Dimore di

# IL LEGNO IN BAGNO

A PIEDI NUDI NEL PAR...QUET Un materiale, che infonde benessere e calore in tutti gli ambienti della casa, bagno compreso

B

agno e parquet, un'accoppiata per molti non così scontata visto che si tratta di un ambiente umido e a stretto contatto con l'acqua. La missione è tutt'altro che impossibile, l'importante è informarsi correttamente e affidarsi a esperti che conoscono perfettamente le caratteristiche del legno più adatto a questo tipo di ambiente, le tipologie di posa più indicate e gli accorgimenti da conoscere. Di tutte le specie legnose presenti in natura il Rovere è il legno più adatto all’utilizzo in zone ad alto tasso di umidità, è versatile e particolarmente adatto a subire interventi di piallatura, spazzolatura e stondatura, effetti che valorizzano l’aspetto naturale del pavimento. Si presta inoltre ad essere rifinito con infinite soluzioni di colori e vernici che consentono di esaltare e proteggere la sua anima nobile. CARATTERISTICHE PRINCIPALI La specie legnosa scelta e la finitura applicata sono le due caratteristiche più importanti. Il Rovere, dal canto suo, è un legno pregiato, molto duro e resistente, contraddistinto da una bellis-

ATH-C&D25-esperto_Legnami.indd 88

22/09/16 10:04


so

L'ARTE DEL LEGNO

ARREDO NATURALE

A CURA DI SERGIO MORANDINI Esperto di pavimenti in legno lavora presso Corà Legnami di Altavilla Vicentina, azienda attiva nel settore dal 1919 www.coraparquet.it

sima venatura ed è in grado di offrire un ottimo equilibrio tra prestazioni e raffinatezza. Indipendentemente dal legno scelto ciò che conta è non dimenticarsi di chiedere al vostro consulente che la finitura di protezione applicata sia resistente ai graffi e all’usura, solo così garantirete al vostro pavimento una vita lunga e duratura.

CARATTERIST

BENESSERE AD OGNI PASSO Scegliere il legno significa optare per un materiale conosciuto non solo per la sua bellezza ma anche per la sensazione di benessere indoor che diffonde in ogni stanza in cui è presente. È un materiale che, passo dopo passo, comunica sensazioni tattili ed emozioni uniche: circondarsi di materiali naturali, caldi e vivi nella stanza deputata al benessere è infatti un’esigenza in continua crescita che, abbinata alla possibilità di scegliere tra una vastissima gamma di colori, venature e tonalità provenienti da tutto il mondo, può garantire la massima flessibilità compositiva e un alto livello di affidabilità.

dal marrone al ver Decking e si prest anche ad alta frequ

MESSA IN OPERA La posa può essere effettuata sia “a colla”, tramite l’incollaggio dei vari elementi al sottofondo, che con tecnica “galleggiante/flottante su materassino”, particolarmente indicata per il pavimento prefinito. Se optate per un sistema di riscaldamento a pavimento, il prefinito è ancora il Rovere per la sua elevata stabilità dimensionale.

FRASSINO TERMOTRAT

PERCHÉ UTILIZZARE IL LEGNO IN BAGNO? Per permettere un rivestimento omogeneo in tutta l’abitazione e quindi la continuità di posa con il resto della casa. Per il piacere di camminare scalzi e percepire le venature e la sensazione di calore che solo questo materiale trasmette. La sua temperatura “ambiente” e il suo profumo, inoltre, sono caratteristiche inimitabili garantite solamente da prodotti autentici, diffidate dalle imitazioni!

Dopo una completa essi 180°. Tale processo ha la stabilità dimensionale tutto similari a quelle de

VANTAGGI E ACCORGIMENTI È facile da pulire per l’assenza di fughe, può essere ripristinato in caso di necessità ed è possibile cambiare colore qual'ora si voglia rinnovare l’ambiente. Gli accorgimenti sono molto semplici: è consigliabile areare sempre il locale dopo la doccia o il bagno per eliminare eventuale umidità presente nel locale così da evitare alterazioni del legno. In caso di presenza di acqua direttamente sul legno, asciugare e non lasciare l’acqua ristagnare per ore. Per aumentare la resistenza del pavimento, dopo la posa stendere un sigillante per parquet su tutta la superficie del pavimento così da sigillare le microfessure tra le liste.

ATH-C&D25-esperto_Legnami.indd 89

BANGKIRAI YELLO

Le sue caratteristic zato come pavime fine e fibra intrecci

QUALITÀ E AMBIE / ECOLOGIA

Il legno con march coltivati con una g animali, piante e la chiunque desideri f

22/09/16 14:13


Fornitura e posa chiavi in mano di pavimenti in gres, legno, marmo, di rivestimenti bagni e di scale

RINNOVARE

CASA

RISPARMIANDO

L'ESPERTO RISPONDE SU Chiedi consiglio a casedimore@gmail.com oppure sulla pagina Case&Dimore di

Si definis

www

# MEXICAN STYLE

IL MESSICO IN UNA STANZA Consigli utili per riprodurre lo stile messicano nella tua casa

H

o tratto ispirazione da una grande Donna/Artista/Bohemian/ Messicana Frida Kahlo e vi parlo di Mexican Style, di come portare in casa vostra la vitalità e la gioia di questo bellissimo Paese e principalmente di come farlo coincidere armoniosamente con lo stile contemporaneo delle vostre case italiane. AMBIENTI / COLORE E TRADIZIONE Parto affermando che le case messicane sono caratterizzate dal colore fortemente amato dalla popolazione, dalle lavorazioni fatte a mano, dalle ceramiche decorative e dalle maioliche dipinte che spesso incorniciano scale ed atri. Ogni ambiente è prettamente naturale, povero, ma nel contempo ricco e tradizionale, con pochi arredi, ma con numerosi complementi ed accessori intrisi di popolarità. Ph. barringtonblue.bigcartel.com

ABBINAMENTI

Via Mestrina, 4 - Mestrino (PD) Tel 0499.000225 - Fax 049.9002401 info@casa-ambiente.it

www.casa-ambiente.it

ATH-C&D25-Restyling_low_cost.indd 90

/ TONI BRILLANTI E CALDI Per riprodurre questo stile di arredamento dovete tener presente che i colori decisi la fanno da padrone; è raro, infatti, trovare pareti completamente bianche o dipinte in tonalità spente, visto che questo stile sceglie toni brillanti e caldi. Non preoccupatevi dei corretti abbinamenti e non abbiate paura di esagerare; per i messicani osare con colori forti, inseriti e mixati tra loro è un vero e proprio must! Optate per colori molto gioiosi, oggetti in ceramica, tessuti e piante che donino Fonte pinterest.com vitalità all'ambiente.

22/09/16 10:03


NEW LOOK LOW COST

HOME STYLING

A CURA DI VIOLAINE ABRIC Designer innamorata dell'arredamento. Vive la sua passione mettendo tutta la carica creativa in ogni cosa che fa. Si definisce una Home Stylist perchè veste gli interni secondo i gusti e la personalità di chi li vive www.facebook.com/violaineabric.homestylist

COMPLEMENTI E TESSUTI

tus

realizzati

in

cartone

/ RICHIAMI DI STILE Se volete riprodurre lo stile messicano in casa vostra, le strade da percorrere possono essere due: eccedere con colori, complementi e tessuti, quindi riprodurre uno stile più tradizionale, oppure giocare con il total white più contemporaneo, aggiungendo pochi ma perfetti elementi tipici di questo splendido e caloroso paese… Ad esempio un divano dai toni chiari e freddi potrebbe essere “acceso” con dei cuscini dai tessuti molto colorati con disegni tradizionali come quelli di barringtonblue. bigcartel.com… O ancora potreste inserire oggetti d’arredo che facciano ritornare alla mente questo meraviglioso paese, come gli originali cacalveolare riciclato di Honeycomb Design

Nella foto HoneycombDesignShop su www.honeycombdesign.it

DECORAZIONE E RADICI / PIATTI E CESTI APPESI Un altro elemento indispensabile in una casa arredata in stile messicano sono gli oggetti di artigianato. E’ molto comune trovare piatti in ceramica o cesti in canapa intrecciata dalle più svariate tonalità appesi ai muri, che permettono di decorare le stanze e nello stesso tempo di conservare le tradizioni e le radici. Dovete tener presente che è un popolo che si è nutrito delle culture azteca e amerindie ed è stato influenzato dalle culture europee, oltre a presentare alcuni tratti asiatici. Ph. silenceondecore-blog.com

IN LIBRERIA

… è un paese che trasuda sensualità CASA MEXICANA di Massimo Listri e Lina Botero

La sua lunga tradizione, la straordinaria architettura sia tradizionale che contemporanea, la sua esuberanza, ed i suoi colori sono evidenti negli edifici e nelle case che possono essere trovati in tutto il paese. Casa Mexicana abbraccia l’architettura dalle coste lussureggianti dell'Oceano Pacifico, ai piani aridi dello Yucatan, la giungla del Campeche, le strade coloniali di San Miguel de Allende, le haciendas centenari di Colima, e il moderno skyline di Città del Messico.

ATH-C&D25-Restyling_low_cost.indd 91

22/09/16 10:03


PAGINA.indd 3

22/09/16 09:59


PAGINA.indd 4

22/09/16 10:00


21 22

6


EVENT PLANNER95

C&D Advertising Speciale per Vinicio Emotional Planner

«Non c'è per me emozione più grande che vedere ospiti che si divertono senza avere la percezione della complessità organizzativa e dei preparativi alla base di una giornata perfetta» Vinicio Mascarello

Vinicio Emotional Planner

EMOZIONARE GLI OSPITI Passione, cura per i dettagli e innovazione continua per un evento indimenticabile

P

er Vinicio l’evento aziendale è un mash up tra teatro e musica, design e tecnologia, per un'operazione straordinaria di marketing relazionale. Il frutto, quindi, del gioco di squadra e della collaborazione con il cliente: «Le feste aziendali rappresentano per me la sinergia tra event planner e azienda cliente, nella figura dei responsabili marketing e possono portare a grandi risultati» racconta Mascarello. Collaborazione fondamentale per mettere in pratica un'idea creativa che per Vinicio non è fatta solo di fiori e luci, ma anche e soprattutto, di contenuti: «Alla base del mio lavoro si pone sempre un approccio innovativo che mette al centro l'intrattenimento dell'ospite per creare un effetto suspence e non trasmettere mai una sensazione di "dejà vu": questo risultato si raggiunge solo lavorando al concept dell'evento insieme al cliente e ai fornitori fin dalle sue fasi preliminari, sia che si tratti di un party scenografico, di un matrimonio o di un meeting. In tutto questo una preparazione professionale, l'esperienza acquisita nel campo, e la costante osservazione delle ultime tendenze e di tutto ciò che ci circonda sono presupposti indispensabili per una massima cura del dettaglio e per non lasciare nulla al caso». Questo è il "metodo Vinicio", che fa leva su un altro importantissimo aspetto: quello emozionale. «Vivo questo lavoro

ATH-C&D25_Vinicio.indd 95

con passione e gioia: valori, sensazioni, emozioni che cerco il più possibile di trasmettere alla mia clientela e a chi partecipa ai miei eventi. Si tratta di un concetto di "arte di vivere" che parte dall'amore per tutto ciò che è bello, inteso come elemento che costituisce un equilibrio nel quale stare bene. Parto sempre dal presupposto che tutto venga percepito come emozione, su questa base sono convinto che sia possibile creare emozioni attraverso l'allestimento di uno spazio da vivere o per accogliere, o tramite la messa in scena di un evento». Un lavoro quindi, quello dell'event planner, che va ben oltre la semplice organizzazione di una manifestazione celebrativa: un impegno fatto di emozione, attenzione e passione, nel quale Vinicio si pone quale riferimento per ogni tipologia di clientela, dalla sposa al titolare di un'azienda. Con una sola, grande soddisfazione che accomuna il risultato finale: «Non c'è per me emozione più grande che vedere ospiti che si divertono senza avere la percezione della complessità organizzativa e dei preparativi alla base di una giornata perfetta». Vinicio Emotional Planner Corso Antonio Fogazzaro, 18 - Vicenza Tel. 333 3254299 www.viniciomascarello.com

22/09/16 09:41


PAGINA.indd 1

20/09/16 18:28


PAGINA.indd 2

20/09/16 18:28


Cucina a legna modello Rosa Maiolica colore bordeaux

MGA GROUP


Case&Dimore n. 25 2016/4