Issuu on Google+

BLOG DEL LIBERO PENSIERO

Sommario 5 Settembre 2011 Segnalazioni………………………………………………………………………………… L’Opinione di Marco Lombardi ……………………………………………………………. Satira Murale……………………………………………………….……………………….. Reportage…………………………………..…………………………..………………..…..

EVASION

1


SEGNALAZIONI info@oltrelinfinito.it

IMMAGINA I RISULTATI CON QUESTE OPPORTUNITA' 24-25 SETTEMBRE ANDREA FREDI CORSO di EFT – LIVELLO INTERMEDIO Questo corso si rivolge a chi abbia già partecipato al livello Base, e fornisce gli approfondimenti, gli strumenti ed i “trucchi del mestiere” indispensabili per chi desidera praticare EFT su di sé e con gli altri. Il seminario viene condotto da Andrea Fredi, esperto di Tecniche Energetiche e fondatore del sito www.eftitalia.it

Durante i due giorni di corso si imparerà: l’importanza delle convinzioni, come individuarle e trasformarle; i “fanalini di coda”; elaborare le esperienze mediante diversi approcci: Tecnica del Film, Tecnica del Racconto, Tecnica dello Schermo Lontano, Metodo dei Vantaggi Condivisi; EFT e SET sulle paure; EFT e SET sui bisogni incontrollabili; le basi del lavoro con gli altri – teoria e pratica. Ampio spazio viene dato a dimostrazioni ed esempi, così da assicurare una piena comprensione degli argomenti. Ed ora una GRANDISSIMA NOVITA’….. che funziona magnificamente….provata su di me

EVASION

15-16 OTTOBRE Eleonora Brugger & Paul Kircher Grigori Grabovoi è uno scienziato russo i cui insegnamenti sul pilotaggio della realtà si stanno rapidamente diffondendo. Grazie alle sue capacità sensitive ha potuto elaborare dei codici numerici con cui è possibile riportare nell’ “ordine divino” ogni disturbo psicofisico. “Il compito di ogni uomo è quello di imparare a pilotare la consapevolezza”, dice Grigori Grabovoi. “Ogni cosa nel nostro mondo possiede informazioni e queste informazioni possono essere modificate in una direzione positiva. Così facendo cambia anche il mondo – in meglio, ovviamente”. E’ un fatto veramente straordinario che per la prima volta vengano insegnate anche in Italia le metodiche russe sviluppate da Grigori Grabovoi per la “ricostituzione del benessere psicofisico ed il pilotaggio della realtà” e noi ci sentiamo assolutamente onorati di potervele trasmettere per intero in un seminario di soli 2 giorni. Qui di seguito alcune delle tematiche affrontate nel seminario di base: "Pilotaggio della realtà e sviluppo armonico" secondo gli insegnamenti di Grigori Grabovoi: Tecniche di base per lavorare con diversi disturbi psicofisici Tecniche per il pilotaggio della realtà Armonizzazione del passato, del presente e del futuro con l’aiuto delle sequenze numeriche Ripristino del benessere psicofisico attraverso la concentrazione su specifiche sequenze numeriche Trasformazione del negativo in positivo tramite l’aiuto delle sequenze numeriche e molto altro ancora… leggi tutto sul sito: http://www.eleonorapaul.com/grabovoi/

2


E’ tenuto da Andrea Fredi, dell’Associazione EFT-ITALIA di Brescia ed autore del libro “Il codice del Benessere”, scaricabile GRATUITAMENTE dal sito www.eft-italia.it .

19 NOVEMBRE RITORNA IL CORSO BASE A GRANDE RICHIESTA DI EFT SEMPRE CON ANDREA FREDI EFT (Emotional Freedom Techniques) è una tecnica di auto-aiuto semplice, rapido ed efficace inventata da un ingegnere statunitense, Gary Craig basandosi sull’esperienza millenaria della Medicina Cinese e le moderne scoperte di Einstein, EFT si è imposta nel mondo come metodo principe delle Tecniche Energetiche. Fino ad oggi è stata utilizzata con successo per gestire Traumi, Fobie, Stress, Scarsa Autostima, Asma, Allergie, Problemi Fisici, Paure, Ansia ed Attacchi di Panico. Il corso prevede l’apprendimento teorico, pratico delle basi di EFT e la sua applicazione su: Problemi Fisici, Respiro, Fobie, Traumi e consigli per renderla maggiormente efficace.

EVASION

20 NOVEMBRE ANDREA FREDI LOGOSINTESI Logosintesi è un innovativo sistema di trasformazione interiore, basato sull’attualizzazione di antiche conoscenze. Combina al suo interno, in maniera nuova ed efficace, concetti e strategie di varie tradizioni spirituali, così come di numerose tecniche di auto-aiuto. Logosintesi, dal greco Logos (parola) e synthesis (riunire, guarire) può essere definita come un sistema per guarire se stessi mediante le parole. Una volta apprese delle frasi, le si rivolge a situazioni, memorie, convinzioni cristallizzate e si osserva come si trasformano. Forme-pensiero disturbanti vengono letteralmente vaporizzate, spesso nel giro di pochi minuti. Una quieta lucidità si inserisce laddove prima sussistevano stress e pesantezza. Logosintesi dissolve strutture ormai inutili, e favorisce il contatto con il tempo presente. Una introduzione all’area tematica è scaricabile gratuitamente dal sito www.logosintesi.it

I corsi si terranno tutti a Conegliano (TV) presso L’Hotel CIMA Via XIV Maggio 61/A 31015 Conegliano 0438 22648 Per info e prenotazioni: Manuela Dalla Val tel. 0438-701054 cell. 335431571 mail: info@oltrelinfinito.it aloe@aloegrazie.com sito: www.oltrelinfinito.it SKYPE: mudallaval

3


EVASION

4


Cari amici in Italia, Il nostro Parlament o sta per approvare una manovra economic Quasi 4 milioni di lavoratori a che precari in Italia faticano a costruirsi un futuro, e ora condanne Berlusconi vuole approvare rà milioni nuove misure per facilitare i licenziamenti, trasferendo così il di peso della crisi economica sui più lavoratori deboli. Ci rimangono 24 ore per italiani far sì che l'Unione europea alla fermi questo nuovo attacco ai precarietà nostri diritti: firma la petizione! estrema e li escluderà dalle protezioni basilari. Ci rimangono solo 24 ore per far sì che l'Unione europea fermi questo nuovo attacco ai nostri diritti. Berlusconi sta facendo di tutto per fare approvare misure drastiche che faciliterebbero il licenziamento dei lavoratori, spostando così il peso della crisi economica sulle spalle dei più deboli. Ma l'Unione europea ha già richiamato il governo di Berlusconi perché protegga i lavoratori precari. Se oggi saremo in molti a firmare la denuncia formale alla Commissione europea, potremo fare pressione perché costringa il nostro governo ad agire in fretta. Domani consegneremo formalmente la denuncia a Bruxelles e le nostre firme a una conferenza stampa congiunta con personalità di primo piano, come il giuslavoralista Pietro Ichino e la VicePresidente del Senato Emma Bonino. Oltre 40.000 di noi si sono già uniti a questa campagna per mettere fine al precariato e per garantire lavori decenti a tutti: raddoppiamo i nostri numeri. Firma sotto e inoltra questa e-mail a tutti: EVASION

http://www.avaaz.org/it/italia_no_precariato/?vl

La diseguaglianza sociale in Italia sta raggiungendo livelli da record, con il 20% delle famiglie più ricche che detiene quasi il 40% del reddito nazionale, mentre il 20% delle famiglie più povere ha solo l'8% del totale. Non sorprende quindi che 1 bambino su 4 nel nostro paese viva in famiglie povere, il che fa dell'Italia uno dei paesi con il tasso di povertà infantile più alto d'Europa! A peggiorare le cose ci ha pensato la crisi economica, che si è maggiormente abbattuta sui giovani mettendoli davanti a un bivio: o la disoccupazione o la precarietà assoluta. Milioni di lavoratori sono stati negli anni esclusi dal mercato del lavoro e lasciati senza i diritti fondamentali e senza alcuna protezione sindacale: se si ammalano o se fanno un bambino, non vengono pagati o peggio perdono il lavoro. In più il Presidente dell'INPS ha lanciato l'allarme sulle future pensioni dei precari, dicendo che la loro inadeguatezza potrebbe generare un vero e proprio "sommovimento sociale". Ma il cambiamento è possibile e insieme possiamo farcela. La legge europea obbliga gli stati membri a proteggere i lavoratori dall'abuso di impieghi temporanei, e la Commissione europea ha chiesto recentemente al nostro governo di garantire a tutti i lavoratori gli stessi diritti e protezioni sociali. Il Tribunale di Genova ha creato un importante precedente, riconoscendo i diritti degli insegnanti precari e condannando il governo per la violazione della normativa europea contro la disparità di trattamento. Avaaz ha lavorato con i massimi esperti per presentare la denuncia formale alla Commissione europea e per mettere fine alla piaga del precariato. La Commissione, secondo le sue stesse regole, ha l'obbligo di rispondere entro 5


un mese. Questo è il modo migliore che abbiamo per ottenere un risultato immediato. Firma sotto per chiedere alla Commissione europea di far rispettare al governo italiano la legge antidiscriminazione e proteggere così i precari: http://www.avaaz.org/it/italia_no_precariato/?vl

Insieme abbiamo combattuto e vinto battaglie che inizialmente sembravano impossibili. Proprio quest'anno la nostra comunità si è spesa contro la censura di internet e i tentativi di Berlusconi di mettere il bavaglio alla tv, attraverso petizioni enormi, telefonate e messaggi a politici e funzionari, la mobilitazione di voci influenti e dell'opinione pubblica, e... Abbiamo vinto! Uniamoci nuovamente per difendere il diritto dei lavoratori a vivere una vita dignitosa. Con speranza e determinazione, Giulia, Luis, Alice, Ricken, Benjamin, Pascal, Diego e tutto il resto del team di Avaaz. PIU' INFORMAZIONI La denuncia alla Commissione europea contro il dualismo del mercato italiano (dal blog di Pietro Ichino) http://www.pietroichino.it/?p=16731

Licenziamenti facili nella manovra, i dubbi del Quirinale (Corriere della Sera) http://rassegna.camera.it/chiosco_new/pagweb/getPDF articolo.asp?currentArticle=140O6W

Vent'anni per essere assunta. "Ormai tutta la scuola è precaria" (La Repubblica) http://www.repubblica.it/scuola/2011/09/09/news/storia_ precaria-21214349/

Al precario non far sapere che pensione avrà: l’Inps censura per ordine pubblico (Blitz quotidiano) http://www.blitzquotidiano.it/economia/precari-pensioneinps-censura-ordine-pubblico-579492/

Fuga dei cervelli all'estero: più 50% in un anno (Il tamtam) http://www.iltamtam.it/Generali/Economia-eLavoro/Fuga-dei-cervelli-allestero-piu-50-in-un-

EVASION

anno.aspx

Il rapporto di Italia Futura sulla mobilità sociale (dal sito di Italia Futura) http://www.italiafutura.it/gw/producer/producer.aspx?t=/ aree/mobilitasociale/home.htm

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::: L’OPINIONE Italia, dopo tanti temporali ci starebbe bene un po' di arcobaleno

In Germania i Verdi hanno ottenuto oltre l'8% dei voti alle ultime elezioni regionali, ribadendosi in ascesa. Ad emergenza Fukushima svanita, dunque, i tedeschi confermano l'attenzione verso le tematiche ecologiste. Vista dall'esterno, la storia dei Verdi italiani è invece assai più deprimente. Passata la felice stagione degli anni '80, quando il partito cavalcava l'onda di Chernobyl e godeva del declino storico del PCI, sul finire dei '90 la preparata e grintosa Grazia Francescato faceva ben sperare, incontrando simpatie trasversali specialmente fra i giovani. Poi tutto si è come spento sotto la morsa soffocante di Pecoraro Scanio ed oggi non rimane che un brandello di arcobaleno sul logo pigliatutto del SEL. Considerando vano (ma non inutile) recuperare un partito moribondo se non incontra una base sociale preesistente su cui investire, mi pongo questa domanda: permane negli italiani, se mai v'è stata, una coscienza collettiva che renderebbe possibile e fruttuoso il rilancio del partito dei Verdi? Di sicuro se ne è sentita la mancanza nella stesura delle ultima manovre finanziarie. Marco Lombardi 6


SATIRA MURALE

mentre rilasciava un'intervista a Fox29. La saetta gli è caduta a soli 20 metri di distanza. Doveva averla detta proprio grossa... (Fonte: Newsfeed.time.com)

Lo diciamo da anni: basta con la follia dell'acqua minerale in bottiglia!!! Secondo l'ultimo rapporto Petcore – EuPR, in Europa nel 2010 il 51,7% delle bottiglie in Pet è finito in discarica. E il fatto che il restante 48,3% avviato al riciclo faccia registrare un +6,5% rispetto al 2009 è stato definito addirittura un “ottimo risultato”. Bevete l'acqua del rubinetto!

Storie di ladri Bellegra, provincia di Roma: tenta rapina a mano armata in un ufficio postale portandosi dietro l'anziana nonna 81enne. Arrestato dai carabinieri ha dichiarato: “Non potevo lasciarla sola a casa”. Scontata la condanna potrà ritirare il premio “Nipote dell'anno”. (Fonte: Tgcom)

Contro il nucleare Il 30 giugno un banco di meduse è riuscito a bloccare i reattori nucleari della centrale di Torness in Scozia. Dopo aver intasato i sistemi di raffreddamento hanno appeso un cartello di Greenpeace. (Fonte: Ecplanet.net)

Bambini soldato in Congo La buona notizia è che negli ultimi 10 anni ne sono stati liberati più di 36mila grazie al Programma di disarmo, demobilizzazione e reintegrazione dell'Unicef e Amnesty International. La cattiva è almeno altri 6 mila continuano a combattere. (Fonte: Corriere)

Il teleriscaldamento urbano a credito Piove, governo ladro New Jersey, Stati Uniti: Stephen Sweeney, senatore Usa, è stato sfiorato da un fulmine

EVASION

Verrà sperimentato, per la prima volta in Europa, ad Amburgo. Il progetto è stato appena approvato e finanziato dal ministero dell'Ambiente con 7 milioni di euro. Le abitazioni dotate di pannelli solari termici potranno immettere nella rete di teleriscaldamento l'eccesso di calore

7


prodotto in estate, convogliandolo dove c'è richiesta, e riscuoterlo durante l'inverno. “La combinazione tra produzione decentrata di energia e suo stoccaggio centralizzato sarà un elemento essenziale del rifornimento di energia del futuro” ha dichiarato Dierk Paskert, del consiglio di amministrazione della E.ON, l'azienda che si occuperà del progetto. (Fonte: LaStampa)

Torna il Falco Pescatore Per la prima volta dal 1969 una coppia di questi bellissimi uccelli ha di nuovo preso dimora in Italia, nel Parco naturale della Maremma. E hanno dato alla luce un cucciolo. No, neanche questi si possono mangiare!

Meduse contro il nucleare Un altro banco di meduse è riuscito a bloccare i sistemi di raffreddamento della centrale elettrica di Hadera, in Israele, accusata di essere uno degli impianti più inquinanti del paese. E' psicosi! Tanto che il premier giapponese Naoto Kan ha affermato il Giappone ridurrà gradualmente la sua dipendenza dall'atomo e incrementerà le energie verdi rinnovabili. Siamo quasi certi che non ci saranno crisi di astinenza. (Fonte: Ecquologia e Fatto Quotidiano)

New entry bestiali Nella salina di Comacchio, Delta del Po, sono venuti alla luce oltre 2.000 esemplari di fenicottero rosa. La Lega chiede se si possono mangiare. (Fonte: Ansa)

EVASION

Il Pastafariano Dopo tre anni di battaglia burocratica Niko Alm, giovane austriaco, è riuscito a ottenere l'autorizzazione a mettere sulla patente la sua foto con uno scolapasta in testa. Niko infatti è un Pastafariano e lo scolapasta è il suo copricapo religioso. L'ufficio trasporti della Bundespolizeidirektion di Vienna lo ha addirittura sottoposto a una visita psicologica nella quale è risultato idoneo alla guida. Il Pastafarianesimo, come riporta Wikipedia, è una religione parodistica nata nel 2005 per protestare contro la decisione del consiglio per l'istruzione del Kansas di insegnare il creazionismo nei corsi di scienze come alternativa alla teoria dell'evoluzione di Darwin. Secondo i Pastafariani la Terra, l'universo e tutto ciò che ci circonda è nato grazie a un creatore sovrannaturale molto somigliante a un piatto di spaghetti con le polpette. Chiedono che questa teoria venga insegnata nelle scuole insieme a quella creazionista. (Fonte: Corriere.it)

8


Rinnovabili – Nucleare: 5 a0

Il ladro più stupido della Gran Bretagna

Negli Stati Uniti, nei primi 3 mesi del 2011, le fonti rinnovabili hanno generato l'11,73% della produzione totale di energia. 5 punti percentuale in più del nucleare. Rispetto al primo trimestre 2010 l'energia verde registra un aumento del 15%. +25% rispetto al 2009. (Fonte: Ecquologia)

Così è stato definito dalla stampa un ragazzo 22enne colpevole di aver rubato alcune telecamere di sorveglianza da un pub di Manchester. Nelle 4 ore che ha armeggiato con coltellino e cacciaviti non si è mai reso conto che le telecamere erano accese e stavano registrando tutta la scena (su un hard disk esterno). Arrestato. (Fonte: Leggo.it)

Il Plantbook laptop

Preso a Roma anche il finto prete rapinatore Il 4 luglio scorso, travestito da sacerdote, aveva derubato una gioielleria di Via Condotti. Bottino: 500mila euro. I Carabinieri lo hanno finalmente identificato e arrestato. Rischia fino a 10 anni di clausura. (Fonte: Repubblica)

Stupefacente! Scoperta in Messico una piantagione di marijuana: 120 ettari!!! Era per uso personale. Di 50 milioni di persone. (Fonte: Repubblica)

Si tratta di un computer portatile molto ecofriendly. Quando la batteria è scarica basta immergerla in un bicchiere d'acqua sotto il sole. Le celle solari integrate catturano i raggi e sfruttano questa energia per generare l’elettrolisi che serve a ricaricare la batteria. Il principio è simile a quello della fotosintesi e infatti i due creatori, Hyerim Kim e Seunggi Baek, si sono ispirati alle piante di bamboo. Deve essere impollinato ogni tre mesi. (Fonte: YankoDesign, segnalata da Davide Calabria)

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::: REPORTAGE Personaggio ''Marijuana, sesso e soldi Le mie feste col premier'' Il racconto della escort ai pm: da Berlusconi 5 mila euro, da Brunetta 300 La terza volta che si videro, il premier decise di soddisfare una curiosita': «Ma lei che fa nella vita?», avrebbe chiesto Silvio Berlusconi a Nadia Macri'. E lei, la ragazza di 27 anni, mora, capelli lunghi, avrebbe risposto un po' stupita, un po' imbarazzata: «Ma come, presidente... Io

EVASION

9


sono una escort». «E no, questo lei non lo deve dire, eh?». Un incontro per conoscersi, altri due a sfondo prevalentemente sessuale, a pagamento: per le sue prestazioni con il capo del governo la giovane originaria di Reggio Emilia racconta ai pm di essere stata ricompensata con cinquemila euro alla volta. «E poi gioiellini, piccoli Swarovski... La seconda volta i soldi me li ha dati personalmente il presidente, dentro una busta. Quella festa fu in Sardegna e noi ospiti avevamo fumato MARIJUANA...». Il mondo di Nadia e il mondo del Cavaliere, secondo il racconto che la giovane ha fatto ai pm di Palermo, si sono incontrati tra la primavera del 2009 e poi quest'anno: «A Milano citta' e poi in una villa che non so dire se fosse Arcore o Macherio... E in Sardegna, credo a Villa Certosa». Nadia, che consumava abitualmente cocaina, ha mostrato, nei suoi verbali, qualche imprecisione e ricordi spesso vaghi. Ma ha dimostrato pure di non saper distinguere, in perfetta buona fede, un senatore da un assessore e un presidente della Regione da un amministratore di ospedale. Pero' rimane una ragazza sveglia, capace di cogliere le occasioni al volo. Da quella volta che, giura lei, si sarebbe concessa a Renato Brunetta, l'attuale ministro (che nega). Nadia ha parlato di sesso a pagamento: «Effettivamente mi indico' l'avvocato Taormina, che pero' non si interesso' affatto alla mia causa e il giorno dell'udienza nemmeno si presento'». Poi pero' Brunetta «per le mie prestazioni mi diede 300 euro, regalandomi anche alcuni gioielli». Nadia avrebbe voluto rimanere con lui, allacciare una relazione stabile, ma il professore non volle. «A presentarmelo era stata la mia amica Perla, Perla Genovesi. Andammo insieme al suo studio, lo conobbi li'». Perla, che e' di Parma, e' un'ex assistente del senatore del Pdl (oggi deputato) di Tortona Enrico Pianetta: e' la donna che ha aperto il filone palermitano delle indagini sulla escort che si sarebbe inserita nel «giro delle feste del presidente». Coinvolta in EVASION

un traffico di stupefacenti e arrestata in luglio, nella cosiddetta Operazione Bogota' dei carabinieri di Palermo, la Genovesi, che aveva contatti con trafficanti siciliani, aveva deciso di rendere dichiarazioni ai pm Geri Ferrara e Marcello Viola. E aveva raccontato anche le confidenze che le avrebbe fatto l'amica ex cubista ed ex «ragazza immagine». Nadia Macri' era stata individuata dai carabinieri del Reparto operativo di Palermo e all'inizio di ottobre i pm Viola e Ferrara l'avevano sentita come testimone. Dopo aver conosciuto Brunetta, Nadia Macri' entro' nell'ambiente che conta: non sa dire con precisione chi, tra un politico emiliano («di cui non ricordo il nome»), un P.R. conosciuto in discoteca, un uomo incontrato per strada e l'agente Lele Mora, la introdusse nell'ambiente del presidente del Consiglio. Forse copre qualcuno. Ma i canali potrebbero essere stati piu' di uno. Mora, noto per le vicende di vallettopoli, avrebbe portato Nadia da Emilio Fede e il direttore del Tg4 (che smentisce) avrebbe a sua volta portato la bella ragazza da Berlusconi. L'ex cubista afferma che «si diceva tra gli ospiti» che la MARIJUANA consumata in Sardegna fosse stata portata con l'aereo del premier. Parla di un primo incontro «casto» e di feste che sarebbero state «normali». Una volta concluse, pero', avrebbe fatto sesso col presidente in una piscina con l'idromassaggio. Le ragazze, una ventina, sarebbero state distribuite due per stanza. In un'altra occasione il premier, in una stessa notte, avrebbe avuto rapporti con piu' giovani donne. Vero, falso? Ora tocchera' ai magistrati di Milano stabilirlo. (La Stampa 3 Novembre 2010) ::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

10


È una produzione editoriale dell’Associazione Vibrazioni Lucane

PRODUZIONI VIDEO, COMUNICAZIONE, EVENTI… ::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

WWW.SIDERURGIKATV.COM Web-Tv di Video, Filmati, Eventi, Informazioni, Notizie dall’Italia e dal Vulture… con quattro redazioni da tutta Italia (500.000 contatti) Contatti ed Informazioni: e-mail: evasion.giornale@libero.it –

Tel. 349.6711604

EVASION

11


Evasion, 13 settembre 2011