Issuu on Google+

Reg. Trib. n. 673 del 16 dicembre 1997

TV RADIOCORRIERE SETTIMANALE DELLA RAI RADIOTELEVISIONE ITALIANA numero 16 - anno 82

19 aprile 2013

www.ufficiostampa.rai.it

TORNA

Il Commissario

Montalbano

ED è SUBITO RECORD!


in questo numero

IOCORR

ANALE

DELLA

RAI RAD

19

Fabrizio Casinelli

673 del

t pa.rai.i ficiostam

. n. Reg. Trib

16

Vita da strada

LIANA IONE ITA 82 IOTELEVISero 16 - anno 3 num apr ile 201

www.uf

e 1997 16 dicembr

TV RAD

TIM IERE SET

c'è una immagine che ha fatto il giro del mondo subito dopo l'attentato di Boston ed è quella di Martin, 8 anni, che regge un cartello con scritto "no more hurting people…Peace". ! D R O C E R Martin è diventato il simbolo di quella tragica giornata. ED è SUBITO La sua unica colpa, quella di aspettare il suo papà al traguardo per abbracciarlo. sono proprio i bambini i più colpiti dall'ennesimo Sommario Eattacco lanciato alla democrazia e alla libertà. numero 16 Sono i bambini, tutti quelli che ricoverati al Children's 04. IL RITORNO DEL Hospital hanno riportato gravissime conseguenze. COMMIssario montalbano Un bambino di 2 anni con una ferita alla testa. Un'altra 10. renato zero una ragazza di 9 anni che ha subito un trauma alla 14. carosello reloaded gamba e ne perderà l'uso. La storia agghiacciante 24. rai edu protagonisti del tempo di due fratelli che erano andati a vedere la corsa di 26. atlas un amico. Investiti dall'esplosione e portati in due centro ricerche torino diversi ospedali della città, hanno subito qualcosa 36. cinema in tv che cambierà per sempre il corso della loro vita. 38. DICONO DI NOI Ecco, questa è l'immagine più agghiacciante di quello 40. LA SETTIMANA DELLO SPORT che si è vissuto a Boston. 41. TOP 5 Le bombe, quelle maledette bombe a cui si cerca di 42. AGENDA dare una connotazione. 44. PALINSESTI SETTIMANALI Non esiste connotazione, non esiste ideologia o fanatismo che tenga. Le bombe non sono di destra o di sinistra. Non hanno colore politico e religioso. Sono soltanto figlie della stupidità umana. Sono figlie dell'arroganza, della cattiveria. Sono figlie dell'odio, che ormai vive dentro di noi. Chiunque abbia commesso questa strage è soltanto un vigliacco, un assassino a cui non interessa uccidere, quanto paralizzare una nazione che tenta con fatica di cancellare ancora quel maledetto 11 settembre 2001. TORNA

ENRICO

issario

mm Il Co

28

GHEZZI

COME ERAVAMO

20 DACIA

32

MARAINI

ONDINO

TV RADIOCORRIERE SETTIMANALE DELLA RAI RADIOTELEVISIONE ITALIANA Reg. Trib. n. 673 del 16 dicembre 1997 Numero 16 - Anno 82 19 aprile 2013

A cura dell'Ufficio Stampa Rai

Direttore responsabile FABRIZIO CASINELLI

Coordinamento Desk Marina Cocozza (c.s.)

Redazione - Rai, Viale Mazzini, 14 00195 Roma Tel. 06 36864313 - fax 06 3242420 www.ufficiostampa.rai.it ufficiostampa@rai.it

Anna Fraschetti (c.r.), Serena Iannicelli (c.r.), Dante Fabiani (vc.r.), Carlo Casoli (c.s.), Mauro Scaramuzzo (c.s.)

In redazione Silvia Battazza, Antonio Caggiano, Stefano Corradino, Rossella Ferruzza, Emilio Fuccillo, Lucilla Perelli Rizzo, Rita Pernarella, Scina Santacatterina Segreteria Gian Marco Fabretti, Marina Matteucci Rita Burghi, Valentina Dragani, Claudia Tore

Realizzazione grafica, impaginazione e sito internet Valerio Rosati, Cinzia Geromino, Luca Romanelli Fotografico Barbara Pellegrino, Fabiola Sanesi Palinsesti Michele Trobbiani, Filippo Blandino, Anna Penta

Care amiche e cari amici,

alb Mont

ano


LUCA ZINGARETTI

SEDUCENTE

a qualsiasi latitudine

«Il mio è un personaggio vincente: i maschi lo ammirano e le donne lo vorrebbero accanto». Luca Zingaretti torna ad essere "Il commissario Montalbano" nella prima serata di Rai1 tutti i lunedì fino al 6 maggio. «Mi diverto sempre molto a interpretarlo - afferma l'attore -, lo trovo un uomo straordinariamente ricco. Conserva il suo forte senso etico, ma ora è diventato un pò più birichino in amore». E lo entusiasma apprendere che il celebre commissario è finito anche su Topolino: «Vedere Montalbano in versione Topalbano è stupendo» di Silvia Battazza

I

nizio col botto per il super-Montalbano che, con la puntata di esordio della nuova collezione di film, "Il sorriso di Angelica" andata in onda lunedì 15 aprile, ha letteralmente stregato, ancora una volta, il suo affezionato pubblico. Inchiodati davanti al piccolo schermo oltre 9 milioni 600 mila spettatori pari ad uno share del 34.19. E si tratta del terzo miglior risultato di ascolti di tutta la collezione dai suoi esordi, nel 1999. Luca Zingaretti, volto e anima della trasposizione televisiva dei celebri e omonimi romanzi scritti da Andrea Camilleri, racconta le nuove sfumature di un personaggio che definisce "seducente a qualsiasi latitudine". E dice: «Vive in un luogo in cui la vita ancora scorre lenta, se ne frega della carriera e di correre inutilmente. Lui preferisce abitare di fronte al mare, ed è felice. È senza dubbio un personaggio vincente. I maschi lo ammirano e le donne lo vorrebbero accanto. La prova

4

è che non ha successo solo in Italia, ma piace ovunque. È un caso unico proprio perché frutto del genio e della penna di un grande scrittore. Questo è il vero segreto. La letteratura da sempre, rispetto alle sceneggiature in generale, è un qualcosa in più. È un genere molto più alto della televisione e anche del cinema». Quindi aggiunge: «Ho sempre considerato il commissario Montalbano un amico realmente esistente che vive in piccolo paesino della Sicilia e mi piace, nel corso degli anni, andarlo a trovare». In questi nuovi film tv in cosa è diverso Montalbano? Sostanzialmente non è cambiato. Ha sempre il suo forte senso etico. Solo è diventato un pò più birichino rispetto alle donne e questo ha provocato la reazione di alcune telespettatrici che lo vorrebbero perennemente fedele a Livia. è una licenza che si è preso lo scrittore Andrea Camilleri www.ufficiostampa.rai.it

TV RADIOCORRIERE

5


LUCA ZINGARETTI

negli ultimi libri. Vorrei precisare che il personaggio letterario è più grande di me di una quindicina di anni e Camilleri forse gli ha fatto tradire Livia per la classica crisi dell'uomo di mezza età. Si tratta, credo, di una sorta di affermazione del maschio Alfa. Il regista Sironi parla anche di un'attenzione particolare alla crisi economica e alle prevaricazioni del potere politico… Anche Camilleri credo sia rimasto colpito dall'atmosfera che si vive in questi anni e dalla crisi economica che ha colpito non solo Italia, ma tutto il mondo. Quindi sicuramente per certi aspetti c'è un'attenzione diversa rispetto ai problemi sociali che assillano in questo momento il nostro Paese. Quattordici anni di grandi storie e di strepitosi successi. Qual è il segreto di eterna giovinezza di Montalbano? Secondo me va bene perché è un grande prodotto. Noi negli anni ci siamo abituati al successo di

6

Il commissario Montalbano lunedì alle 21.10

Montalbano e quindi lo diamo quasi per scontato. Diamo per scontato che sia girato bene, che sia scritto bene, che sia recitato bene. Ma nulla è scontato. Un cinema meno malato del nostro, probabilmente, in altri momenti si sarebbe appropriato delle storie di Camilleri e ne avrebbe fatto dei film per il grande schermo. In sostanza sono realizzati per la televisione, ma fatti con la stessa cura, lo stesso amore e la stessa attenzione che si usano per i prodotti per il grande schermo. Si emoziona ancora? Mi diverto sempre molto a fare questo personaggio, perché lo trovo straordinariamente ricco. Reinterpretarlo, ritornare sui luoghi del delitto, per me è ogni volta una grande sfida. Ho sempre detto che se avessi provato una stanchezza nei confronti del personaggio lo avrei mollato, invece l'ho mollato una volta per una questione strategica, ma dopo due anni mi sono accorto che Montalbano mi mancava

www.ufficiostampa.rai.it

molto. L'urgenza di fare una cosa è sempre un buon motivo per farla. È importante dire che chi partecipa a queste avventure lo fa perché ne sente la necessità. Non siamo legati da contratti, da opzioni e quant'altro, siamo legati solo da una grande amicizia che si è consolidata negli anni. Ci siamo sempre lasciati la libertà e anche il lusso di poter dire: lo faccio o non lo faccio a seconda della voglia che avevamo di continuare a raccontare i nuovi libri di Camilleri. Che aspettative ha? Quanto a qualità e bellezza, in questo nuovo ciclo, ci siamo ripetuti. Certamente posso dire che le mie aspettative sono state rispettate e sono altissime sempre per tutte le cose che faccio. Non sono uno che si accontenta facilmente, però questi nuovi film sono belli, belli con la "b" maiuscola. Tornerà sul set di Montalbano? Non escludo nuove puntate, vedremo. Montalbano è finito anche nelle avventure di Topolino. Che effetto le fa? Essere su Topolino è una cosa straordinaria. Certo non è merito nostro, è merito di Andrea Camilleri, ma per me è una grande emozione anche perché colleziono Topolino da quando ero piccolo e a casa ho vere e proprie pile. Mio padre lo comprava a me e a mio fratello ogni sabato quando ci veniva a prendere a scuola. Per me, che ci sono cresciuto, vedere Montalbano in versione Topalbano è stupendo. Credo sia veramente il segno di un grande successo. Lo leggerà a sua figlia Emma? Sarebbe simpatico (ride ndr). Credo comunque che appena potrà se lo leggerà da sola… 

TV RADIOCORRIERE

Eleonora Andreatta - Direttore Rai Fiction

UN EROE CIVILE DA RECORD DI ASCOLTI «Il risultato record del Commissario Montalbano, che ha riunito su Rai1 oltre 9 milioni 600 mila spettatori con il 34 di share, ha confermato l'affetto del pubblico verso il personaggio creato da Andrea Camilleri e interpretato da Luca Zingaretti». Lo ha dichiarato il direttore di Rai Fiction Eleonora Andreatta. «Una figura ormai popolare in tanti Paesi del mondo - ha aggiunto -, che sa però mantenere un legame forte con il pubblico italiano, perché sa confrontarsi con l'Italia di oggi, con le sue difficoltà, economiche e non solo, e impersonare una richiesta di coraggio, rettitudine, e riscatto: un eroe civile che sa rappresentare anche - tra le inchieste poliziesche, gli elementi di commedia e quelli di riflessione - il carattere e la forza per andare avanti con la schiena diritta. Questo successo è reso possibile dalla grande qualità della scrittura, basata sugli ultimi romanzi di Camilleri e sapientemente adattata alle esigenze televisive, dalla regia di Alberto Sironi, regista di Montalbano sin dal primo episodio, da tutto il cast e dalla casa di produzione Palomar di Carlo degli Esposti, partner di Rai Fiction in questa operazione da ormai 15 anni».

7


ANGELO RUSSO

Il commissario Montalbano lunedì alle 21.10

Tra me e Catarella è stato

AMORE A PRIMA VISTA Angelo Russo, fortemente voluto da Camilleri, è l'impetuoso e sgrammaticato centralinista del commissariato di Vigàta. L'attore, che anche fuori dal set ama scherzare, dice: «Trasmettere allegria mi fa sentire bene, perché la vita è già tanto dura». Poi racconta il giorno del suo provino: «Il regista Sironi mi chiese di far ridere senza mai offendere la polizia e mi è uscito subito: «Scusasse, scusasse dottori, ma la mano mi scappò»

8

A

Certo. Nella vita anche io sono così, adoro scherzare e prendo le cose come vengono, sempre con il sorriso sulle labbra. Mi piace ridere e far ridere e se non ci riesco allora mi sento male. Trasmettere allegria mi fa sentire bene, perché la vita in sé è già così dura… Quindi, evviva l'allegria! Com'è arrivato Angelo Russo nella grande famiglia Montalbano? Mi hanno trovato nell'uovo di Pasqua. Un bel giorno Camilleri mi ha telefonato e mi ha detto: «Venga a fare Catarella». E io gli ho risposto: «Maestro, mi guardi in faccia, vuole proprio me?» E lui ha detto: «Sì, lo faccia». Quando ha letto le prime sceneggiature cosa ha pensato del suo personaggio? Uno spasso. È stato amore a prima vista, ci siamo subito piaciuti e amati io e Catarella. Faccio spettacolo, cabaret, sono un comico, un tragicomico e interpretare un personaggio locale. Mi dava anche la possibilità di costruire, di metterci del mio. Ed è una grande responsabilità, perché Catarella entra nelle case di tutti gli italiani e volevo che fosse davvero unico. Ci racconta il giorno del suo provino? Un giorno è arrivato Alberto Sironi a Ragusa dove c'era il provino, sono entrato e mi ha detto: «Ora cerca di creare un personaggio». Ma era difficilotto,

ncora più esplosivo, più concentrato sul lavoro, più elettrico, giocherellone e scherzoso che mai. Sempre fortemente legato al suo commissario e tutta la polizia, sempre ligio al suo dovere di centralinista ed esperto di informatica. Il tempo pare non aver scalfito affatto il suo carattere impetuoso ed estroverso così come il suo vizio di sbattere fragorosamente le porte e di combinare continuamente guai. È il vulcanico Catarella, all'anagrafe Angelo Russo, a raccontare, come ama dire lui, "di pirsona pirsonalmente" l'evoluzione di un personaggio che con la sua semplice e straordinaria comicità ha fatto breccia nel cuore degli italiani. L'attore dice: "Nei nuovi quattro film combinerò ancora più casini". Più combinaguai di così? Difficile immaginarlo… Non è Catarella che è un combinaguai. è che i guai vengono a lui, lo cercano proprio. Ci parla, ci conversa, ci fa due risate insieme. E ci si arrabbia pure, con i guai. Un pò come mio cugino che dice sempre "la disgrazia ha la fortuna di trovare le cose quando gli altri le perdono". Catarella le assomiglia? www.ufficiostampa.rai.it

così su due piedi. Poi si è raccomandato: «Facci ridere, ma non devi mai offendere la polizia perché già sui carabinieri ne dicono troppe. Poi devi fare anche una voce che non è la tua, e tutta una lunga serie di altre raccomandazioni». Allora ho fatto un misto con una voce un pò in falsetto Ed eccomi qua. Per strada come la chiamano, Russo o Catarella? Il mio nome proprio non lo sa nessuno. Però il bello è che tutti mi dicono che Catarella sbaglia i nomi, ma quando la gente mi incontra dice: «Sei bravissimo, complimenti per Gargamella». Ma io che faccio i puffi? Una volta mi hanno anche chiamato Cagarella e Mortadella. Non sanno il mio nome, ma neppure quello del mio personaggio, eppure tutti dicono di leggere Camilleri! L'episodio più divertente che le è capitato? Sono tanti, ma uno è proprio di qualche giorno fa. Una signora guardando dal balcone mentre stavo passando, mi dice: «Ciao, lei è quel ragazzo della televisione?». E io, orgoglioso, le rispondo «Sì, signora, sono io». E lei che fa? Mi dice: «Allora mi metti a posto l'antenna?». Insomma, loro giocano con me e io con loro. La trovo una cosa stupenda. Quindi, la sua è proprio una doppia identità… Alvaro Vitali ha creato Pierino e solo lui lo può fare. Io sono convinto che Catarella lo posso fare solo io, perché di Catarella uno solo c'è! (Sil.Ba.) 

LA BOBULOVA AMMALIA NEL GIOCO DEGLI SPECCHI

«Q

uando ho letto la sceneggiatura, non ho capito molto perché era scritta in gran parte in dialetto, e quello siciliano non è proprio semplice da comprendere. Così sono arrivata sul set fidandomi di Alberto Sironi, ho fatto quello che mi diceva e sono arrivata, grazie ai suoi consigli, ad entrare in un ruolo, quello di Liliana Lombardo, molto distante dalla mia personalità». L'attrice Barbora Bobulova ricorda i giorni delle prime riprese di Montalbano: «Il regista mi diceva sempre: "devi sculettare di più". Il mio personaggio, infatti, è una grande seduttrice che deve riuscire a conquistare il commissario. È una donna particolare, complicata, un pò la vittima di un gioco che si rivela più grande di lei». Così la Bobulova racconta l'avvenente mora vicina di casa di Montalbano al centro della storia "Il gioco degli specchi", in onda lunedì 22 aprile in prima serata su Rai1. «È stata una bellissima esperienza - spiega - riuscire ad entrare nella grande famiglia Montalbano. È un gruppo molto affiatato, ma non chiuso. Mi hanno accolto tutti a braccia aperte e mi sono sentita davvero a mio agio. Luca Zingaretti è un grande professionista e lavorare con lui è stata una passeggiata. È uno che ti aiuta». Della Sicilia dice: «è una terra che mi piace molto, sento la sua enorme energia, ma mi mette anche una grande soggezione. Va bene per le vacanze, ma io ho un animo più torinese. Mi sento più a casa al Nord che al Sud». (Sil.Ba.)

TV RADIOCORRIERE

9


RENATO ZERO

QUALUNQUE COSA ACCADA, OGGI DICO

Renato Zero, ospite di Radio1 per "Invito Personale", parla del suo ultimo disco e dei personaggi che lo hanno ispirato. Uno è Lucio Dalla: «La sua soluzione era vivere, il "famoso domani", una filosofia che ho sposato anch'io». Ricordi affettuosi anche per Giancarlo Bigazzi, che per lui ha scritto "Un'apertura d'ali", e per Armando Trovajoli: «Un giorno mi disse: Renatì, te fa schifo se te scrivo un pezzo? Quando gliel'ho cantato si è commosso». Un personaggio singolare è la portinaia Angelina: «Per me ha rappresentato un punto di riferimento» di Gianmaurizio Foderaro Radio1

10

www.ufficiostampa.rai.it

«R

accontare il mio percorso, che certo non è stato facile e neanche leggero, e raccoglierlo in ventinove unità è stata un'impresa interessante e impegnativa. Ci è voluto il dono della sintesi». All'interno di "Invito personale", il programma di Radio1 in onda venerdì 19 aprile alle 21.00, Renato Zero parla di sé cominciando da "Amo", il suo ultimo disco. «Il pregio di questo progetto - spiega - è quello di essere riuscito a rappresentarmi, in un paio di ore, in tutte le sfaccettature e in certi passaggi che, lo ripeto, sono stati estremamente vissuti e importanti. Oggi mi viene di dirmi grazie per aver indovinato un titolo che esprimesse la felicità di essere approdato a questo scrutinio. Sono arrivato a tracciare questo percorso e a tirare una somma che mi fa stare bene e mi fa dire "amo" qualsiasi cosa accada. Oggi sono pronto ad accettare qualsiasi tipo di trasformazione, di cambiamento. Qualsiasi imprevisto». Un disco completamente nuovo, fatto di tanto passato e figure che nella sua vita hanno lasciato un segno. La figura sicuramente più singolare è quella di Angelina, e poi i personaggi legati al mondo della musica come Bigazzi e Dalla. Sono tre, ma credo che rappresentino una realtà più ampia di amici, affetti e collaborazioni. A loro l'onere di avermi garantito certe sicurezze che in qualche modo mi mancavano. Soprattutto Lucio, con il suo modo di vivere liberamente la musica e tutto il resto. Io sentivo Lucio parlare di politica, come di cultura o altri argomenti alti e complessi sempre in una posizione di tolleranza. La sua soluzione era vivere, la soluzione era il "famoso domani". Una filosofia che ho sposato anch'io grazie ai miei genitori che erano così larghi di maniche e di vedute. E Lucio mi ha ribadito questo concetto, che un certo individualismo e un certo modo di amministrarsi, quando è buono, sano e costruttivo non deve temere i giudizi di nessun pulpito. Poi c'è Giancarlo Bigazzi. Devo ringraziarlo per avere scritto un passaggio estremamente bello di musica. Ringrazio sua moglie Gianna per avere fatto quella telefonata in cui mi chiedeva se avrei apprezzato di interpretare il brano ("Un'apertura

TV RADIOCORRIERE

11


d'ali" ndr). L'ho fatto e non solo non è stato difficile, ma anche sentito e partecipato. Ascoltandolo, si capisce che effettivamente chi è stato capace di scrivere una cosa del genere la vita l'ha vissuta in modo trasversale. Un altro grande amico, un altro grande artista è Armando Trovajoli. Circa sei o sette mesi fa mi disse proprio così: «A Renatì, te fa schifo se te scrivo un pezzo?». Un uomo con un'ironia meravigliosa, ho provato una certa emozione, è un brano che ho visto venire al mondo. E, adesso che lui non c'è più, ho comunque la soddisfazione di avergli fatto sentire l'orchestrazione, il brano praticamente ultimato. Quando lo ha ascoltato, ho visto Armando veramente commosso. è questa è l'immagine più bella che mi resta di lui insieme alla soddisfazione che tutte le volte che canterò il suo brano lui ci sarà. Veniamo ad Angelina. Devo dire che per me avere una portinaia come Angelina è stato un punto di riferimento. Quando uscivo di casa e ritornavo, qualunque fosse stato il risultato - il più delle volte negativo - c'era questa faccina di Angelina che si affacciava alla finestra. Come a rassicurarmi che non tutto era perduto e che sicuramente avrei trovato qualcuno che avrebbe apprezzato il mio talento e la mia voglia di fare. La mia memoria è sempre amica della mia speranza e del fatto che fino a che mi soffermo a parlare di queste persone vuol dire che sono vivo, umile, che so apprezzare anche nell'ignoranza di una "Angelina qualunque" questo volere assoluto di benessere, di saggezza e di grande complicità. Il Piper: è successo tutto da via Tagliamento. Quanti ricordi ci sono lì

12

dentro? Infiniti. Ognuno di noi accendeva una grande luce quando si presentava al Piper. Luce che poi diventava ombra una volta usciti, ritornati alla vita, alle responsabilità quotidiane. Ma quelli erano momenti di grande complicità. L'avventura di un singolo finiva per diventare un messaggio collettivo che veniva ripartito per quanti eravamo. Quindi imparavamo l'uno dall'altro. La forza del Piper è stata sostanzialmente assorbire il coraggio di ognuno e trovare attraverso questo una sinergia. Un modo sicuro per superare impedimenti e certi momenti difficili. E allora ce ne erano di più, mentre oggi si ha la possibilità di essere più sostenuti, compresi. Una volta anche in famiglia, i figli dei fiori, i cosiddetti beat, i rockabilly non è che fossero guardati con grande ammirazione. Avere un ragazzo come me in famiglia spesso significava una vergogna da smaltire. Dopo essersi inventato un tendone da circo diventato un Pianeta meraviglioso, adesso una nuova scommessa a Roma: quasi un mese di concerti. Scelte come questa muovono un'economia, concetto forse poco romantico per un artista... Investire nella cura, spesso anche maniacale, per dare al pubblico sempre la qualità e i massimi risultati ti consente di mettere in banca le tue prospettive future. Se uno non semina, non credo che abbia diritto di raccogliere. Zerolandia non c'è più, chiusa definitivamente dal prefetto Bettiol, ma non ci siamo fermati perché apriamo la casa di Renato all'Eur (Palalottomatica ndr) e ospitiamo tutti gli amici consolidati e quelli che si avvicinano a me per la prima volta. Offriamo delle poltrone, un'orchestra di professori diretta dal

maestro Renato Serio, una band stratosferica come quella che mi accompagna da un pò di anni e dieci ballerini diretti da Bill Goodson. Una famiglia nutrita e numerosa, che mi dà soddisfazione e piacere perché in questo momento dobbiamo aggiungere non un posto a tavola, ma qualcuno di più se possibile. Sono tempi magri, quindi chi ha la possibilità deve assolutamente prodursi per garantire ad altri che non ne hanno una certa serenità. La rete ha rivoluzionato completamente il nostro modo di pensare, ma anche di comunicare. E per un artista è quanto mai importante giungere al proprio pubblico attraverso internet. Qual è il suo rapporto con le nuove tecnologie? A me la velocità spaventa. Mi affascina in termini di ricerca scientifica. Lì l'apprezzo molto, ma nella vita penso che sia un pessimo modo per raggiungere gli obiettivi. Bisognerebbe invece ascoltare la voce di un padre, di un amico. Bisognerebbe fare in modo che la vita faccia il suo lavoro, che ci dia la possibilità di una sosta per pensare e riflettere, che ci dia l'opportunità di parlare con noi stessi un pò di più. Il "nick name" penso sia il modo più aberrante di cancellare la propria identità. Per quanto mi riguarda ho visto utilizzare molto male la rete, colpevole di superficialità quando non addirittura di violenza. Mi trovo d'accordo con chi va in rete per trovare un'amicizia, per chi vuole conoscere chi sta inventando qualcosa. Se se ne fa un uso del genere sono assolutamente d'accordo e vengo a chattare con voi, altrimenti sto con i miei amici in un'osteria davanti a un mazzo di carte e a un buon bicchiere di Chianti. 

www.ufficiostampa.rai.it


A

E DOPO... RESTATE CON NOI Tre spot da 70 secondi ciascuno con altrettante mini fiction inedite: Carosello Reloaded va in onda su Rai1, in versione sperimentale, dal 6 maggio al 28 luglio. «Tra pubblicità e contenuto editoriale - spiega l'ad di Sipra Lorenza Lei - vuole rappresentare per il mercato una rinnovata e più evoluta forma di comunicazione nell'era digitale». «Non solo televisione tradizionale - precisa il dg della Sipra Fabrizio Piscopo -, ma anche format multimediale e interattivo declinato su diverse piattaforme: dal web al cinema, dai social alla radio»

14

www.ufficiostampa.rai.it

lzi la mano chi non ha mai sentito parlare di Carosello. Gli occhi dei bambini sgranati davanti alla tv per aspettare che, alle nove della sera, il rito si compisse: partiva la sigla mentre le tende dello storico teatrino si aprivano per svelare piccole storie piene di sorprese. Poi subito a nanna. Oggi Carosello torna, a partire dal 6 maggio, in una veste completamente rinnovata proprio mentre il tenero pulcino Calimero compie cinquant'anni. In tutto 210 secondi con tre spot da 70 secondi ciascuno con tre mini fiction, che corrispondono ad altrettante creazioni originali per reclamizzare prodotti. Si chiamerà "Carosello Reloaded". «Vuole rappresentare - spiega l'amministratore delegato della Sipra Lorenza Lei - per il mercato pubblicitario una rinnovata e più evoluta forma di comunicazione nell'era digitale multischermo, multipiattaforma, il branded entertainment, un'inserzione tra advertising e entertainment tra pubblicità e contenuto editoriale». In pratica, l'obiettivo è quello di rilanciare la pubblicità come espressione artistica in grado di intrattenere, ma anche di coinvolgere i consumatori informandoli sulle prerogative del prodotto pubblicitario proposto con un pizzico di leggerezza e buonumore. Il direttore generale della Sipra, Fabrizio Piscopo, puntualizza: «Andremo in onda in via sperimentale nel prime time di Rai1 tutti i giorni fino al 28 luglio con un'impaginazione grafica editoriale unica e tre mini sketch realizzati ad hoc. Ma Carosello Reloaded non è solo televisione tradizionale, è anche un formato multimediale e interattivo declinato su diverse piattaforme: dal web al cinema, dai social alla radio. Inoltre, attraverso un app interattiva multimediale, il nostro progetto è anche per smart devices e, grazie alla tecnologia second screen, offre alle aziende la possibilità di creare un filo diretto con il consumatore». Durante la trasmissione, un avanzato sistema tecnologico e una semplice app caricata su smartphone o tablet permetteranno quindi di interagire con quanto sta andando in onda partecipando, ad esempio, a giochi o promozioni. I telespettatori avranno la possibilità di inserire commenti su facebook o twitter segnalando anche ad altri i prodotti reclamizzati. Nel nuovo Carosello una sigla consolidata e storica andrà ad integrarsi con le novità della vita quotidiana, ampliando il target per raggiungere un pubblico più giovane. «I ragazzi - osserva Piscopo - conoscono Carosello attraverso i media. Vorremmo aggregare molti pubblici perché i clienti sono i veri protagonisti di questa iniziativa editoriale. Vogliamo coniugare la novità con la storia, a cominciare dalla sigla rivisitata: è una tarantella napoletana molto orecchiabile e anche il format grafico è nuovo. Gli spot, tutti molto brevi e inediti, saranno di massima fruibilità». Nella filosofia di Carosello Reloaded, musical, mini fiction e cartoni animati avranno come ingrediente comune la creatività. E, per rimarcare l'impegno strategico e culturale del programma, è previsto un concorso per giovani talenti che premierà la migliore mini storia realizzata. Ma attenzione: dopo Carosello 2013 lo slogan non è più "tutti a nanna", oggi è "restate con noi", come invita a fare Lorenza Lei. (Mari.Co.) 

15


DACIA MARAINI

TERESA Una ladra povera dal pensiero profondo Dacia Maraini in questi giorni torna in libreria con "Teresa la ladra". Il monologo più celebre, con le musiche di Sergio Cammariere, è interpretato a teatro da Mariangela D'Abbraccio. In scena anche "Pazza d'amore", protagonista Sara Pallini nelle vesti di una prostituta da strada intervistata da un'emittente televisiva. «è un pò la denuncia dell'uso strumentale e ancora eccessivamente maschilista che la tv fa delle persone. Non criminalizzo il mezzo - commenta la Maraini -, ma l'uso distorto che spesso se ne fa». Autrice anche di "L'amore rubato", otto drammatiche storie al femminile, spiega: «In Italia c'è grande sfiducia nella legge con processi che durano dieci anni. Le donne non sempre si amano e si stimano abbastanza» di Lucilla Perelli Rizzo

«T

eresa l'ho incontrata in carcere nel 1969, le ho parlato due minuti e ho capito che era il personaggio che cercavo». Così Dacia Maraini parla di Teresa la Ladra, la protagonista del suo monologo più celebre, oggi arricchito da nove canzoni scritte dalla stessa Maraini con musiche di Sergio Cammariere. Appena arrivato in libreria corredato da un cd, "Teresa la ladra" è un adattamento per il teatro del celebre "Memorie di una ladra" del 1973 portato in scena da Mariangela D'abbraccio, l'eclettica attrice napoletana che esordì con Eduardo de Filippo. In teatro in questi giorni anche "Pazza d'amore", la storia di una prostituta interpretata da Sara Pallini. Un testodenuncia sull'uso strumentale della televisione. Intanto, la vulcanica scrittrice sta lavorando al suo nuovo romanzo del quale non vuole al momento svelare nulla. Parliamo di Teresa. Lei è la protagonista di "Memorie di una ladra", il mio romanzo del 1973. Un lavoro nato da una mia inchiesta sulle carceri femminili. Quella volta parlai con Teresa per un paio di minuti e mi colpì da subito questa donna, ladra, analfabeta, piena però di vitalità e d'intelligenza naturale.

16

Una volta uscita dal carcere, dove era detenuta per furto, la incontrai di nuovo e tracciai nel libro il suo ritratto. Dal libro a un film. E adesso un monologo teatrale. Ci dice com'è andata? Non pensavo ad un adattamento teatrale, c'era già stato il film. Poi Mariangela D'Abbraccio, tempo fa, mi disse: "Fammi una versione teatrale". L'ho fatto per lei. Trovo la regia di Francesco Tavassi bellissima. Teresa è sempre in movimento, come nella vita, è il ritratto di un'Italia povera. Lei è una ladra povera, dal pensiero profondo. Perseguitata dalla miseria, dalla guerra, dai guai. Eppure non perde l'allegria, il candore e soprattutto ha sempre pagato di persona. è la povertà che si arrangia: ruba per sopravvivere. Ci sono ben nove canzoni con musiche di Sergio Cammariere, ma in teatro se ne ascoltano otto. Perché? Anche chiedere a Sergio Cammariere di realizzare le musiche è stata un'idea di Mariangela. Lui è stato molto generoso. Nel testo iniziale le canzoni non c'erano, le ho scritte per questo adattamento e adeguate alle musiche. Con Sergio abbiamo lavorato assieme e ne è nata anche una bella amicizia. Le trovo molto belle. Sono soddisfatta, è uno spettacolo www.ufficiostampa.rai.it

"riuscito". Quanto alla nona canzone non è rappresentata perché il testo è stato un pò asciugato. Nel libro non c'è, è inedita. Il titolo è "Le ergastolane" e si può ascoltare nel cd allegato. Sta scrivendo qualcosa al momento? Ho qualcosa in cantiere, ma è presto per parlarne. Per ora sta andando in scena "Pazza d'amore", la mia nuova "creatura" per il teatro. Ce ne parla? Siamo in uno studio televisivo: il conduttore intervista una prostituta di strada. Lui vuole fare spettacolo e non ha alcun interesse per la donna che ha di fronte. è un pò la denuncia dell'uso strumentale e ancora eccessivamente maschilista che la televisione fa delle persone. Troppo spesso le vicende umane vengono svilite. L'interprete è Sara Pallini, una giovane e bravissima attrice. è molto critica con la televisione. Non sto assolutamente criminalizzando il mezzo, ma l'uso distorto che spesso se ne fa. Non c'è rispetto per le persone, tutto è confezionato nel nome dell'audience, e questo non ha niente in comune con l'informazione. C'è un altro suo libro, recente, "L'amore rubato". Perche sono così poche le donne che si ribellano alla violenza? Parlo di storie vere: otto donne, non tutte italiane, ma tutte vittime di violenze e soprusi. Le ragioni sono tante compresa la paura di sottostare a una serie di aggressioni. Nel processo è la donna che deve dimostrare, mentre chi le ha usato violenza nega senza pudore e spesso viene creduto. Le donne non hanno voglia di esporsi a interrogazioni e alla gogna mediatica che diventa un'altra violenza. Spesso hanno paura di ritorsioni familiari, paura di essere indicate come spie. Poi, in Italia c'è grande sfiducia nella legge con processi che durano dieci anni. Inoltre, le donne non sempre si amano e si stimano abbastanza. Da cosa dipende? è una questione di cultura che parte da lontano, viene dalle elementari, dall'educazione primaria dove non s'insegna il rispetto per l'altro, soprattutto per il più debole. Lo vediamo con i nostri occhi: piccole gang di ragazzini che "taglieggiano" e umiliano i loro compagni. Questa è una società prepotente che incoraggia i più forti. In carcere di nuovo, povero corpo, che faccio? Anche nelle trasmissioni televisive, non è il più bravo In carcere ancora e ancora e che mi invento? che arriva, ma il più "forte" che nega ai deboli anche il diritto di esistere. Le donne si amano poco a causa Che facce brutte le ergastolane. di una concezione storica, antica che affonda le sue Se apri la bocca ti arriva un pugno, radici anche nella religione. C'è una colpevolizzazione se allunghi un braccio ti tagliano la mano. diffusa che pesa… Che facce brutte le ergastolane. Tornando a Teresa, lei l'assolve? Teresa è "una rivoltata", una che non si conforma alle Hanno le mani da carrettiere regole. La sua è un'opposizione inconsapevole, a volte gli occhi a coltello da macellaio. allegra e scanzonata. è una vera popolana, nel senso E il freddo mi ghiaccia il cervello, "pasoliniano" del termine. è dal popolo, pieno di il freddo mi ghiaccia le mani e la lingua. vitalità, di allegria, che nascono le maschere come Arlecchino. Purtroppo il popolo non esiste più, si è Se ti avvicini alla stufa ti prendi uno sganassone "imborghesito": la povertà di oggi riafferma quel Povero corpo mio, m'hanno rotto le ossa. divario enorme che riporta a galla il tema. Non so se il Povera anima mia, m'hanno stracciato pure il nome: popolo ce la farà a ribadire la sua identità. In questi non mi chiamo più Teresa, ma roscia. anni la "dittatura" della televisione ha prodotto risultati catastrofici. Le sole novità, anche in termini Povere braccia mie, sò diventate due colli di gallina. di democrazia, vengono oggi dalla rete che cerca di Povere gambe mie, sò due zampe di tacchino. sostituire la televisione. Se dico 'na parola vado in isolamento, In queste ultime settimane si è parlato spesso di una se faccio un passo mi prendono per le spalle. donna al Quirinale. Che ne pensa? Penso che Emma Bonino sia una persona Se ti avvicini alla stufa ti prendi uno sganassone. intellettualmente onesta. Di donne ce ne sono tante, Povero corpo mio, m'hanno rotto le ossa. in politica e nella società: intelligenti, capaci, poco Povera anima mia, m'hanno stracciato pure il nome: visibili. Sarebbe logico che avessero lo spazio che non mi chiamo più Teresa, ma roscia. meritano. 

LE ERGASTOLANE

TV RADIOCORRIERE

17


SARA PALLINI

mariangela d'abbraccio Testo e musica si sono fusi

L

in maniera straordinaria

e vicende di Teresa raccontate attraverso le grandi trasformazioni del Paese: dall'Italia contadina a quella industrializzata, passando per il Ventennio e la guerra. Più che un monologo, scritto da Dacia Maraini, è un'opera musicale con testi della stessa autrice, mentre la "colonna sonora" è di Sergio Cammariere. Mariangela D'Abbraccio è la protagonista dello spettacolo "Teresa la ladra che voi fà s'ha da campà". Mariangela o Teresa? Sono molto legata al personaggio di Teresa. Avevo letto il libro e visto il film. Dacia Maraini è un'autrice per me fondamentale e questo monologo lo sento davvero mio. Questo è teatro! Amo Teresa e la comprendo. è amabile nei suoi limiti. è una donna "segnata", che nasce svantaggiata, e calarmi nei suoi panni è un'esperienza straordinaria. Mi ha fatto capire cosa può accadere a una donna sola, analfabeta che vive nell'emarginazione. è una ladra "onesta", una ladra con cuore. Si aspettava questo successo? Sì, ma non così tanto. è una storia forte, una figura amabile. Non si poteva raccontare tutto il libro e la musica ha sostituito pezzi del romanzo, è quasi una partitura, tanto da trasformare quest'opera in un piccolo musical. è sua l'idea della collaborazione con Cammariere? è stata un'idea vincente perché testo e musica si sono fusi in modo davvero bello. Non poteva essere diversamente visto che tutto è nato dallo splendido incontro di due grandi artisti. Le parole scritte da Dacia sono state d'ispirazione alla musica, dando vita ad una vera e propria "narrazione musicale". Ci abbiamo pensato parecchio, anche con Sergio. Io, soprattutto, accarezzavo l'idea da tanto tempo e le cose sono nate al momento giusto. Trovo che Cammariere abbia scritto qualcosa che rappresenta davvero Teresa: è lei. La sua è stata un'operazione da grande autore. Sono davvero felice. Felice per il risultato? Non solo. Un'altra delle ragioni è che difficilmente un'attrice riesce in teatro ad affrontare ruoli popolari. Quei ruoli pieni d'ingenuità selvaggia, quelli da popolo verace alla maniera di Pasolini. Dal punto di vista teatrale la maggior parte dei ruoli sono profili borghesi o "tragico-borghesi", più intellettuali ed è raro rappresentare qualcuno che si trova ai margini della società. è stato interessante per capire come si butta una vita. Progetti? Sto portando in teatro la figura di Marilyn Monroe. è un'opera tratta dai "Diari segreti di Marilyn": è la vera Monroe. In cantiere c'è uno spettacolo per il "Festival della Magna Grecia". Poi di nuovo in tournee con Teresa. (L.P.R.)

18

LA MORBOSITà IN TV TRASFORMA TUTTO

IN CARNE DA MACELLO S

ara Pallini è la protagonista di "Pazza d'amore": una prostituta in uno studio televisivo racconta di sé senza finzioni né pudori. Lo spettacolo, tratto dal testo di Dacia Maraini per la regia di Emanuele Vezzoli, in scena al teatro Agorà di Roma, punta l'indice sull'uso improprio e senza scrupoli di una certa televisione. Come si è calata nei panni di Renza, la protagonista? Non è stata una cosa semplice. Quello di Renza è un personaggio gigantesco, molto umano, con un'infanzia normale. Poi, diventa una prostituta da strada, una di estrazione popolare, a suo modo entusiasta della vita. Non ha avuto altre possibilità, suo malgrado è nata per quello. è stata "fabbricata per quello", per essere una prostituta. Eppure è una donna che pensa più agli altri che a se stessa, in fondo è innocente. Non è un'assoluzione perché non viene colpevolizzata. è un viaggio interessante tra i vari colori del suo animo. Che "colori" sono? Quelli di una donna che durante "l'intervista" fa uscire tutte le corde del cuore. Il suo modo di fare è trasparente, appartiene a una persona in fondo molto ingenua. Comunque una che non si nasconde dietro un dito, ma che ha grande dignità. Il testo è bellissimo e complesso, pieno di messaggi. Ce ne dice qualcuno? Si parla di sfruttamento delle persone, in special modo donne, di come ci sia la mercificazione delle storie sotto l'aspetto mediatico. La televisione enfatizza troppo spesso la parte voyeristica, è una lente deformante, non manda un messaggio puro, trasparente. è un tema per me non nuovo: l'ho trattato nel 2006 per la mia tesi di laurea. E il contenuto era proprio questo? Parlavo di teatro giapponese, ma anche di una vicenda che occupò grande spazio nei talk show: quella di Tommaso Onofri. La gran parte del tempo era dedicata al "ghigno" dell'omicida più che ai fatti dolorosi accaduti. C'era anche allora troppa morbosità nel trattare la notizia e nessun riguardo per la parte dolorosa che aveva colpito quella famiglia. Tutto come carne da macello. (L.P.R.)

www.ufficiostampa.rai.it

TV RADIOCORRIERE

19


ENRICO GHEZZI

partimmo grazie alla

"FOLLIA" di GUGLIELMI «Il mio rammarico è stato di non arrivare ad una "istantaneità", un blob in onda sulla diretta con cambi di camere più materiali preparati. Un'esperienza teatrale performativa». Cinema e televisione sono le due grandi passioni di Enrico Ghezzi, l'inventore di "Blob" e "Fuori orario", due programmi cult di Rai3. «Penso che il cinema sia entrato da tempo nell'orbita televisiva. Si può dire addirittura che il cinema non esiste più.

Almeno quello che conosciamo tradizionalmente», afferma. di Stefano Corradino

20

www.ufficiostampa.rai.it

P

oca luce. Sulle pareti foto, ritagli di giornali e riviste. Pareti dense quelle della stanza di Enrico Ghezzi, il creatore di "Blob" e "Fuori orario". Sulla scrivania libri, cd, qualche quotidiano, alcuni più recenti altri ingialliti dal tempo. Un cappello grigio. La bobina di un 35mm nella tradizionale custodia metallica. La pellicola. Quasi un reperto storico nell'era del digitale. Quale film è? Una copia-lavoro in bianco e nero di "Nostra signora dei Turchi" di Carmelo Bene. Un oggetto da custodire? Solo in parte. Una delle grandi utopie-truffa del cinema è quella della preservazione delle pellicole. La restaurazione delle copie. Senza sapere poi che nove volte su dieci il restauro avviene già sulla base di una copia in digitale. Fa sempre uno strano effetto vederne una. Un pò come un 33 giri. Roba "vintage", si direbbe oggi. Magari domani sarà il libro ad essere sostituito dalla tavoletta elettronica oppure verrà letto direttamente attraverso lenti a contatto… Un diciassettenne che oggi sale su un treno si trova in mezzo ad una moltitudine di gente con un computer o un tablet. Qualcuno ci lavora, altri scorrono le pagine, leggono, scrivono. Tra un pò saranno la maggioranza. Ciò non potrà in futuro che aumentare la vendita di libri o di quaderni nei quali scrivere. O dei libri lasciati sui tavolini dei treni per uno scambio casuale. Ogni predominio genera una sorta di risacca. Per adesso è più facile vedere un viaggiatore con la testa china su un display che con una matita a sottolineare. Poi con i computer scarichi anche i film. "Quel film, ah non l'ho visto… Beh, lo tiro giù da internet", sento spesso ripetere. Come se ci fosse un firmamento da cui tiro giù delle stelle: il desiderare diventa vero. Il possesso in qualsiasi momento che ti da un senso di tranquillità. Ce l'ho, poi lo vedrò. Ma, ogni volta che dico così, mi allontano da quell'oggetto. Lo vedrò. Sì, ma quando? Durante una pausa? In vacanza? Sulla poltrona di casa mentre sono malato? Il cinema è in crisi, le sale tradizionali chiudono... Ciro Giorgini, uno dei pilastri di "Fuori Orario" sta documentando Roma e la sparizione delle sale. Una trasformazione che cercheremo di far diventare anche qualcosa di televisivo. E le sale spariscono per lasciare il posto alle multisale. L'aspetto più antipatico dei multiplex è che lo spettatore è concepito come una sorta di pallina da flipper che deve riempire per forza le sale. E se la sala è piena chi è che sbatte la porta e se ne va? Hai fatto alcuni chilometri di strada, hai trovato parcheggio, tuo figlio ha in mano i popcorn: a questo punto resti. Magari puoi vedere anche un film migliore, ma non è una scelta libera... Un processo inarrestabile, quindi? Ma non improvviso. Coppola già venti anni fa discuteva di come approvvigionare le sale collegandole via satellite. E sperava che nel giro di due o tre anni questa rivoluzione si realizzasse. Il progresso, tecnologico e mentale, non è mai rettilineo. E il futuro, lo sappiamo, è continuamente rinviato, non più del presente peraltro. Nessun rimpianto per le sale di un tempo? Vengono in mente le scene di "Nuovo Cinema Paradiso". Il piccolo film di Tornatore ha per me soprattutto il pregio di riportare alla memoria quelle sale in cui lo spazio era un paradiso di inferni fumiganti. La gente tossiva. La nebbia del fumo impediva a tratti di vedere "bene" il film. Ma l'abbandono al vedersi reciproco tra l'immagine e noi era maggiore e più vicino alla forma cinema… Un'esperienza sensoriale diversa. Quasi una terza dimensione. Oggi però il 3D è una realtà. Realtà patetica e fin troppo povera, salvo la voglia di avvicinarti all'attrice per baciarla gettandoti verso lo schermo. Già negli anni Venti, dopo l'avvento del sonoro, c'era chi chiedeva di più. Nonostante la fiera reazione di teorici, critici e autori già pronti a rimpiangere la fantomaticità seducentissima dell'immagine muta, c'era chi avrebbe voluto di più, a partire dall'attrice che si siede direttamente sulle gambe dello spettatore. Chi voleva gli odori, chi voleva tutto. Il 3D è un bel paradosso, un balzo all'indietro. Non si distingue la vita registrata da quella che crediamo di vivere. Persone-ologramma che appaiono e si (s)materializzano… Nessun trauma nel passaggio dalla pellicola al digitale? Registi tra i più "pellicolari", scettici e feroci sulla facilità d'uso e di proliferazione quasi cancerosa del video - come Wim Wenders o David Lynch - quando hanno sostituito con una telecamerina l'ingombro della troupe si sono sentiti di colpo felici: potevano essere ancora più autori di prima, l'occhio sempre più confuso con quello della macchina. In questo contesto di trasformazioni qual è il rapporto del cinema con la televisione?

TV RADIOCORRIERE

21


Penso che il cinema sia entrato da tempo nell'orbita televisiva. Si può dire addirittura che il cinema non esiste più. Almeno quello che conosciamo tradizionalmente. Tv e cinema un unico grande fratello orwelliano? Non è solo un problema del mezzo, è la società attuale. Sono le parole d'ordine identificative. Se uso frequentemente la parola terrorismo al telefono è assai probabile che sarò inserito in una lista di persone da tenere sotto controllo. Pensiamo anche ad internet: Google è uno strumento affascinante, una forma avanzata e universale di spionaggio. Sui consumi, sugli amici. Ciò non lo rende neutrale.

dirigere e fu grazie alla sua "follia" che Blob partì, insofferente di qualsiasi censura. Oggi non si autorizzerebbe neanche un numero zero di un programma così a-legale. Un montaggio di spezzoni audio e video estratti dai programmi di emittenti diverse. Semplice ma rivoluzionario. Sempre uguale a se stesso, ma sempre diverso. è la fabbrica dell'uomo televisivo: cambiano tutti i mattoni, ma poi resta lo stesso muro. C'è chi lo considera il prodotto più geniale e avanzato nella storia della televisione. Scriveva Rimbaud: "Le progrès. Le monde marche! Pourquoi ne tournerait-il pas? Invece che

Può esserlo all'inizio, ma non successivamente. è neutrale la raccolta dei dati. Ma quando digitando un comando esprimi apprezzamento per un oggetto e poi ti viene proposto un altro dello stesso genere, ecco che perde tutta la neutralità. E se a me piacesse proprio la differenza? Il prossimo anno è il venticinquesimo dalla nascita di "Blob". Come è nata questa sua creatura? Fui chiamato a Roma per occuparmi del cinema di Rai3. Il culmine di quel gioco-lavoro fu una quaranta ore no stop dei novanta anni del cinema. Avendo in mente quella trasmissione impossibile, Angelo Guglielmi mi chiamò nella Rai3 che si trovò a

avanzare perché non pensare che il mondo gira? Ha mai pensato a un'"evoluzione" di Blob? Il mio rammarico è stato quello di non arrivare ad una "istantaneità", un blob in onda sulla diretta con cambi di camere più materiali preparati. Un'esperienza teatrale performativa. è anche l'anniversario di "Fuori orario". Film muti, in bianco e nero, pellicole giapponesi sottotitolate in inglese... Scelte eccentriche? Oppure - termine più ricorrente per chi giudica le sue predilezioni - di nicchia? "Nicchia" è un termine divertente,

22

molto vecchio, fa pensare alle statue, alle sculture, alla chiesa. Qualcosa che ti blocca perfino l'ombra… Non ho mai voluto fare un programma di nicchia. Se volessimo potremmo fare benissimo un programm con gli stessi film trasmessi in prima serata, trattati diversamente. Agli inizi "Fuori orario" andava in onda una volta a settimana, il giovedì. Partimmo letteralmente fuori orario: non eravamo neanche programmati nel Radiocorriere tv: occupavamo lo spazio lasciato libero dallo sbordare di "Samarcanda". Ghezzi al cinema. Quante volte a settimana? Vorrei andarci almeno due volte al giorno ma non posso. E allora preferisco sorprendermi guardando la tv a tarda notte. In ogni caso ho sempre la sensazione di andare al cinema, anche quando non sono al cospetto di un film. Qual è il film più brutto visto quest'anno? Quello più brutto mi manca… Forse perché lei preseleziona attentamente quello che intende vedere. Diciamo allora il più sopravvalutato. "Il lato positivo", alcuni ottimi attori in una commedia scr itta ma abbastanza informe. E il migliore? Più di uno. è stato un grande anno per il cinema americano. "Django unchained", "Lincoln", "Cloud Atlas", "Zero Dark Thirty" della Bigelov molto più bello di quello con cui lei ha vinto l'Oscar l'anno precedente. Dimenticavo: "Flight" di Robert Zemeckis, film di "leggerezza pesante", di sogno utopico delirante, di inquietudine volatile. L'intervista è quasi conclusa. Squilla il telefono. Spingo lo stop del registratore. «Le pause non le trascrivo»sussurro prima che Ghezzi alzi la cornetta. «Io - risponde con voce flebile - tengo particolarmente a quelle».  www.ufficiostampa.rai.it


PAOLO MIELI e l'ECO DELLA STORIA

D EUGENIO SCALFARI

ANTONIO GNOLI

a un progetto "Res" di Giuseppe Giannotti e Davide Savelli, Rai Educational propone "Eco della Storia", un nuovo programma condotto da Paolo Mieli sui grandi temi ancora aperti del passato per capire e comprendere a fondo la contemporaneità. Fino al 1° maggio, ogni mercoledì alle 23.00 su Rai Storia e TivùSat, un parterre di ospiti, storici, editorialisti e testimoni si confrontano su un tema dedicato per captarne "l'eco storico" e riflettere sulle connessioni tra il passato, il nostro presente e dunque sugli scenari futuri. Filo rosso di ogni appuntamento sono i documenti filmati delle Teche Rai, i quotidiani dell'epoca e l'intervista ad un esperto. La storia non si cancella e al suo passaggio lascia sempre qualche traccia, un'eco: l'eco della storia. 

SCALFARI

racconta la

STORIA DEL GIORNALISMO «Credo che il giornale e il libro permarranno». Ne è convinto il fondatore del quotidiano "La Repubblica", protagonista con Antonio Gnoli del programma di Rai Educational "Testimoni del tempo". Per quanto riguarda la fruizione telematica, Scalfari non ha dubbi: «Per fidelizzare i lettori ci vuole un giornale scritto che sia una specie di gallina che cova le uova e le uova saranno poi il nutrimento di questo sito»

M

etti un indiscusso protagonista del giornalismo italiano come Eugenio Scalfari e affiancagli un collega di chiara fama come Antonio Gnoli e il gioco è fatto. Nasce così il programma di Rai Educational "Testimoni del tempo" sulla storia del giornalismo italiano, in onda la domenica alle 12.55 su Rai3 e il lunedì su Rai Storia alle 23.00 fino al 6 maggio. «Io credo che il giornale scritto permarrà, come anche il libro scritto - afferma Scalfari -. Continuerà ad esistere nonostante l'uso delle tecnologie sia molto diffuso e crescente, perché una quota di popolazione vuole conoscere il pensiero e quindi i commenti, la cultura, l'applicazione pratica dell'economia, insomma tutto quello che contiene un pensiero». Poi aggiunge: «Nella navigazione della rete bisogna in qualche modo fidelizzare i naviganti a un sito e, per fidelizzarli, ci vuole un giornale scritto che sia una specie di gallina che cova le uova, e le uova saranno poi il nutrimento di questo sito». Nel corso delle varie puntate, il fondatore del quotidiano "La Repubblica" parla di fatti di cronaca nazionale che si mescolano a suoi ricordi e vicende personali in un tessuto fatto di "storia e storie". Tutto per raccontare la straordinaria avventura del giornalismo italiano dalla fondazione del "Corriere della Sera" e "La Stampa", con i due stili di riferimento, le firme e i profili editoriali, fino al quotidiano telematico dei nostri giorni. Testimone, presenza autorevole e carismatica, Eugenio Scalfari accompagna i telespettatori nell'avvincente racconto del nostro Paese attraverso i suoi occhi, accorti e attenti ai risvolti e alle dinamiche della società italiana. Nelle conversazioni della serie "Testimoni del tempo", che si ispira nel titolo a un libro di Enzo Biagi, tanti contributi autorevoli: dalle lezioni del giurista Sabino Cassese sulla storia della Corte Costituzionale a quelle del diplomatico Ferdinando Salleo sulla storia della nostra diplomazia, dalla "Divina Commedia" di Dante con lo storico della lingua italiana Luca Serianni sino alle conversazioni sulla storia della moneta di Giorgio Ruffolo con Stefano Sylos Labini. (Mari.Co.) 

24

www.ufficiostampa.rai.it

TV RADIOCORRIERE

25


Il futuro si chiama ATLAS Il Centro Ricerche di Torino della Rai è una fucina di progetti di pubblica utilità. Per i non udenti, ad esempio, c'è Atlas, un programma per computer che consentirà di generare un avatar in grado di tradurre in lingua dei segni il contenuto testuale della tv e non solo. Sui dispositivi mobili, in stazione o in aeroporto, potrebbe essere utilizzato attivando un servizio per visualizzare i messaggi e gli annunci diffusi dall'altoparlante tradotti in LIS, e lo stesso vale per seguire le spiegazioni delle guide nei musei di Emilio Fuccillo

Workflow del Componente ATLAS Core

M

a che cosà farà il centro Ricerche Rai di Torino? La domanda, assolutamente lecita in una conversazione da bar, rimane talvolta inevasa persino tra le stanze Rai. Pochi sanno infatti quello che esattamente il centro torinese produce, lontano com'è dai riflettori e dalle telecamere. Eppure questo centro di ricerche non solo può far ricredere diversi tra quanti detestano il canone della tv pubblica, ma sforna progetti che, oltre a poter migliorare la vita dei telespettatori, possono anche migliorare la vita in generale ed essere più che mai di pubblica utilità. Ed è proprio il caso del progetto Atlas, acronimo di Automatic Translation into Sign Languages. Proprio mentre di questo progetto si discuteva è arrivata, sul profilo facebook dell'ufficio stampa Rai, una mail di un utente che merita di essere citata: "Spett. ufficio stampa Rai, non so a chi porre il mio problema, per cui provo con voi. Bellissimi i nuovi canali Rai, con un'ampia offerta di film, programmi di intrattenimento... ma purtroppo non esistono per tutti i vostri ascoltatori ipoudenti. Pensateci, magari meno canali ma programmi sottotitolati anche in

26

queste nuove Rai. Almeno qualche film serale. Grazie anche a nome di tutti gli ipoudenti e dei loro familiari". Il nome di chi ci ha scritto è stato ovviamente omesso, ma la concretezza della questione posta rimane, ed è qui che entrano in gioco Atlas e il centro di Torino. Atlas, come si intuisce dal nome esteso, è una piattaforma che consentirà, anzi già consente, di risolvere almeno una parte del problema posto nella mail. Attraverso un programma per computer Atlas sarà ed è infatti in grado di generare un avatar virtuale che tradurrà in lingua dei segni il contenuto testuale che la tv sta in quel momento offrendo o che si è provveduto a caricare nel sistema. Come è noto però la traduzione automatica, anche quella di google translator, che probabilmente è la più avanzata al mondo, può fare errori al confine tra il ridicolo e il drammatico.  Ed ecco perché in Atlas è previsto un Editor manuale, pensato e realizzato per correggere le traduzioni o produrre una traduzione in LIS ex-novo manualmente. Ma perché tradurre nella lingua dei segni il testo scritto e non implementare semplicemente i sottotitoli? A dei

www.ufficiostampa.rai.it

profani potrebbe infatti apparire scontato che anche chi non può sentire i suoni possa serenamente saper leggere. Ed è questo generalmente vero ma, come spiegano i ricercatori Rai di Torino, "le persone che nascono sorde e vengono avviate alle scuole per sordi apprendono il linguaggio dei segni (LIS) da bambini, in quella che viene definita età pre-verbale. La lingua dei segni è quindi la loro madrelingua ed è preferita ai sottotitoli perché più immediata e comunicativa". Una tecnologia utile non solo per la tv, ma con mille possibili sviluppi futuri. Basti pensare alle applicazioni che una simile piattaforma può avere, applicata agli smartphone, nella consultazione di orari di treni ed aerei, o come possa essere utilizzata come guida in musei e siti archeologici. "Il progetto - spiegano i ricercatori - è stato coordinato dal politecnico di Torino, in collaborazione con il Centro Ricerche Rai, l'Università di Torino, il Virtual Reality & Multimedia Park. Per scelta progettuale tutto quello che è stato sviluppato non ha particolari problemi di copyright ed è disponibile per la comunità scientifica". Ma anche altri "nobili" partner hanno contribuito ad Atlas e, tra questi, il Microsoft Innovation Center, l'University of Illinois at Chicago e l'Università di Siena. Un progetto innovativo e ambizioso, soprattutto in considerazione del fatto che a livello mondiale non esiste ad oggi un sistema automatico di traduzione da una lingua nazionale alla lingua dei segni. Un progetto che assume poi un ruolo importante nel processo di integrazione dei sordi (termine scientemente adottato perché preferito da chi da sordità è affetto in quanto scevro della componente negativa esplicita nella locuzione "non udente") nella società. Questo in considerazione del fatto che personal computer, internet e telefoni cellulari sono sì diffusi su vastissima scala, ma sono normalmente progettati in base alle esigenze dell'utente "tipo" e non dispongono di applicativi specifici per ipoudenti. Gli strumenti sviluppati all'interno del progetto Atlas potranno trovare applicazione in diversi settori. I ricercatori Rai ne citano alcuni: traduzione simultanea in LIS di programmi televisivi; traduzione in LIS di contenuti multimediali, come quelli provenienti dal web o da un film in Dvd; realizzazione di interfacce per l'accesso ai servizi pubblici; visualizzazione in LIS di informazioni e messaggi rivolti ai sordi su terminali mobili; possibilità di tradurre a basso costo contenuti per realizzare un canale tematico su base nazionale o regionale dedicato ai sordi. Ma non solo, nell'applicazione televisiva si potrà attivare e disattivare l'interprete in base alle proprie esigenze, lo si potrà personalizzare permettendo all'utente di scegliere il più gradito o comporlo a piacimento. E poi, nel web, Atlas darà la possibilità di tradurre automaticamente pagine web o documenti, di creare contenuti dedicati ai sordi con interpretazione LIS a basso costo. E infine, sui dispositivi mobili, consentirà alla stazione ferroviaria o all'aeroporto di attivare un servizio per visualizzare sul cellulare o sul dispositivo palmare del viaggiatore sordo i messaggi e gli annunci diffusi dall'altoparlante tradotti in LIS, e nei musei potrebbe fornire un servizio che dia la possibilità al sordo di seguire le spiegazioni in LIS sul proprio palmare. Gli strumenti sviluppati nel progetto rendono possibile realizzare poi una versione per sordi dei molti film e documentari che si trovano in commercio in formato Dvd. Durante la fruizione del film, tramite un tasto sul telecomando, sarebbe possibile attivare l'attore virtuale che visualizza la traduzione. La struttura del sistema sviluppato da Atlas è stata progettata per essere adattabile alla traduzione di altre lingue nelle corrispondenti lingue dei segni e, il corpus creato da Atlas, con cui viene addestrato il sistema di traduzione, sarà reso pubblico come conoscenza condivisa, offrendo così la possibilità agli utenti e alle associazioni di incrementare le informazioni in esso contenute allo scopo di creare un circolo virtuoso. I partner del Consorzio Atlas infine concordano che gli applicativi sviluppati nel corso del progetto saranno rilasciati, a fronte di richiesta scritta e motivata, sottoforma di licenze a titolo gratuito per favorire la massima diffusione sia nel mondo accademico che nella comunità dei sordi. Ecco cosa fa, tra l'altro, il Centro Ricerche Rai di Torino.  TV RADIOCORRIERE

27


COME ERAVAMO

TRIBUNE ELETTORALI:

ESPERIMENTO TV SENZA PRECEDENTI Le elezioni politiche del 28 aprile 1963 inaugurano in Rai le tribune elettorali, il cui successo viene riportato dal Radiocorriere Tv. «Sembra di assistere - scrive Giorgio Vecchietti - a un'"americana gigante" e che vede in corsa, per l'ultimo traguardo, le coppie Reale-Covelli, Saragat-Malagodi, Michelini-Nenni, Togliatti-Moro: ogni campione ha venti minuti a disposizione» di Carlo Casoli

I

l 28 aprile 1963 in Italia si vota. Il Radiocorriere Tv dedica all'avvenimento un semplice titolo sulla copertina - in cui campeggia, invece, la foto dell'attrice Franca Parisi - e un pezzo nelle prime pagine, per ricordare il grande successo televisivo delle Tribune Elettorali che avevano preso il via due mesi prima: un "esperimento televisivo senza precedenti" lo giudica il settimanale e nel pezzo di Giorgio Vecchietti non mancano alcune gustose considerazioni su questo esperimento. Ecco il passaggio sugli ultimi dibattiti, con i leader dei partiti principali: «Sembra di assistere, per usare il gergo dei velodromi, a un'"americana gigante" e che vede in corsa, per l'ultimo traguardo, le coppie Reale-

28

Covelli, Saragat-Malagodi, MicheliniNenni, Togliatti-Moro (ogni campione ha venti minuti a disposizione). Con questa rilevante differenza: mentre nelle gare ciclistiche a coppia, l'aiuto reciproco è logico e naturale, se no non varrebbe la pena di appaiarsi e di correre, in questa 'americana elettoralè, invece, è altrettanto logico e naturale che i pistards politici non si guardino in faccia, ma anzi tirino a danneggiarsi, a tagliarsi la strada. Ultimo oratore, come nel ciclo introduttivo, il Presidente del Consiglio (Amintore Fanfani, ndr). Per seguitare la metafora sportiva, potremmo chiamarlo il campione dell'"australiana", che è una corsa a inseguimento. Sempre sulla pista dello Studio 5».

E gustosissima la conclusione dell'ar ticolo, dedicat a, evidentemente, a chi giudicava le Tribune troppo noiose: «Meglio la noia generata dall'eccessivo ma libero discutere, che non l'inerzia morale, appena velata di piacevoli diversivi, il frutto amaro delle dittature. Tutto sommato, conviene che lo Studio 5 continui ad ospitare politici che litigano fra loro, anziché si popoli di telefoni bianchi e di ballerine, soltanto. Mentre la regola buona è: sì ai politici e sì alle ballerine, contemporaneamente». Per la cronaca, le elezioni vengono vinte dalla Dc, che subisce però un calo. Crescono, invece, Pci, Pli e Psdi. Stabile il Psi. L'affluenza: il 92,89 per cento degli aventi diritto al voto. Davvero altri tempi.  www.ufficiostampa.rai.it

F "LA PIETRA DELLA LUNA": DA GIALLO RADIOFONICO A SCENEGGIATO TV 28 aprile 1963, sul Programma Nazionale radiofonico, prima puntata del romanzo poliziesco scritto da Collins nel 1868. "Il sergente Riccardo Cuff ha tutte le carte in regola per essere considerato il padre di Sherlock Holmes", scrive il Radiocorriere dell'epoca, che torna a parlarne nell'aprile del '72 quando Anton Giulio Majano lo portò in tv sul Programma Nazionale con un cast in cui spiccavano Aldo Reggiani, Valeria Ciangottini, Andrea Checchi, Mario Feliciani

TV RADIOCORRIERE

u un evento, ma - forse - pochi se ne accorsero. Come spesso accade, anche oggi, per tutto quello che resta "confinato" nella magia della radio. Il 28 aprile del 1963 - lo stesso giorno delle elezioni politiche in Italia - sul Programma Nazionale radiofonico va in onda la prima puntata del romanzo poliziesco "La Pietra della Luna", interpretato - tra gli altri - da Franco Luzzi e Anna Maria Alegiani. è una "prima" molto particolare, perché il romanzo scritto da Wilkie Collins nel 1868 è considerato il primo giallo della storia letteraria. Il protagonista è il sergente Riccardo Cuff alle prese con misteri, intrighi familiari e delitti legati a una pietra preziosa, un gioiello indiano che porta con sé un'antica maledizione. «Il poliziotto protagonista di Collins, il sergente Riccardo Cuff - scrive il Radiocorriere Tv nella presentazione - ha tutte le carte in regola per essere considerato il padre di Sherlock Holmes (che sarebbe "nato" vent'anni dopo, ndr)». E sempre il Radiocorriere parla ancora così del poliziesco di Collins e della sua suspense, che il racconto radiofonico amplifica: «L'interesse del romanzo non consiste solo nell'atmosfera di mistero e nel susseguirsi dei colpi di scena: altro singolare pregio è costituito dalla particolare tecnica narrativa di Collins, per la quale il fatto narrato varia continuamente di punto di vista. L'autore infatti finge di far ricorso, per la sua narrazione, a tutta una quantità di relazioni, di testimonianze, di letterati che, mentre spostano la visuale sfaccettando personaggi e situazioni, apportano sempre nuovi e inaspettati elementi e tengono viva in ogni istante l'attenzione del lettore. La pietra della luna - ha scritto Alberto Del Monte nella sua Breve storia del romanzo poliziesco - è un buon romanzo,espressione di uno spirito spregiudicato e democratico, non comune nel clima conformista dell'epoca vittoriana... Esso è stato giudicato il più bel romanzo poliziesco che sia mai stato scritto, da un'intenditrice come Dorothy Savers e da un poeta e saggista come T. S. Eliot». Un giallo destinato ovviamente anche ad essere visto, sebbene passeranno una decina di anni prima che un grande regista come Anton Giulio Majano lo faccia diventare uno sceneggiato, "La pietra di luna", in onda sul Programma Nazionale alle 22.00, con un cast in cui spiccavano Aldo Reggiani, Valeria Ciangottini, Andrea Checchi, Mario Feliciani. Ma non fu una ripresa "indolore", anzi. La maledizione della pietra pare abbia colpito anche il set, raccontava il Radiocorriere Tv nella presentazione dell'aprile 1972: «Scettico quanto può esserlo un solido abruzzese trapiantato da anni nel disincantato clima romano, Anton Giulio Majano ha dovuto cedere alla cabala. Già l'appuntamento era di quelli che consigliano amuleti: La pietra di luna, teleromanzo numero 17 nella carriera del regista. E poi c'era quel diamante maledetto che ammiccava dietro ogni pagina del copione. Realista fino all'imprudenza, Majano non ha voluto dar retta a chi invocava adeguati scongiuri. E il diamante s'è vendicato. Subito all'inizio delle riprese la tranquilla risacca di un angolo di costa tirrenica, Torre Scissura presso Gaeta, si trasforma all'improvviso in mareggiata: inchiodato 29


dalle onde su una parete di scogli, Majano se la cava con un bagno fuori stagione, ma la troupe deve lavorare giorno e notte per riparare i guasti del fortunale (…). A Villa San Salvà, presso Torino, si prepara una delle scene chiave, la festa campestre per il compleanno di Rachele Verinder. Sotto un sole splendido scenografi e costumisti lavorano di lena. Al primo ciak, mentre una quarantina di attori in costume passeggiano nel parco, si scatena un temporale. Sarebbe niente se non durasse tre giorni. Ancora nei dintorni di Torino, nel parco di Villa Cavour, si spezza la stanga d'un calesse e l'attore Michele Malaspina finisce a gambe levate in un fosso. Tutti incidenti normali, spiegabilissimi,ma il diamante li carica di segreti significati. «Non è vero ma ci credo» diventa il motto della troupe. (C.C.) 

30

www.ufficiostampa.rai.it


METà BAMBINO e METà PESCIOLINO Dal 2 maggio tornano su Rai YoYo le avventure di "Ondino" e della sua allegra brigata: Giasone, il paguro pasticcione, Polly, un piccolo polpo femmina, e Icaro, il pellicano saggio. Il mare è il loro elemento naturale dove si muovono per fare nuove esplorazioni tra fondali meravigliosi, foreste di alghe, banchi di sabbia e scogli, incontrando pesci, calamari, ostriche, ricci di mare, pescecani e balene. Dedicata ai più piccoli, la serie ha un'interessante valenza didattica

32

www.ufficiostampa.rai.it

U

n'allegra e pluripremiata serie di cartoni animati, formativa e ricca di imprevisti, nata per far sognare i bambini tra i tre e sette anni che vede protagonista "Ondino", un esserino metà pesce e metà bambino. Una produzione Rai Fiction-Animabit che torna dal 2 maggio tutti i giorni con un doppio episodio alle 14.30 su Rai YoYo, Canale della Direzione Ragazzi, dedicato ai più piccoli. In ogni storia si fondono avventura, divertimento e spunti didattici che nascono dall'interazione del personaggio principale con gli elementi sia dell'ambiente marino che provenienti dal mondo terrestre. Insieme a Ondino tre inseparabili amici: Giasone, un paguro simpatico e pasticcione, Polly, un piccolo polpo femmina, molto tenera ma decisa, e Icaro, il pellicano saggio che conosce i segreti del mare e può anche fornire agli altri una visione più ampia grazie alle sue esperienze che spaziano anche tra aria e terra. Dal rapporto tra questi personaggi nascono gli episodi delle puntate, il cui svolgimento è strettamente legato alle caratteristiche di queste colorate figure di spicco. Ondino è l'elemento di aggregazione tra amici molto diversi, anche perché è il solo a potersi muovere senza problemi tra le diverse situazioni. Trascinatore ed entusiasta, nutre un profondo senso dell'amicizia, che lo porta a volte a diventare fin troppo impulsivo. Pur non essendo particolarmente sognatore o fantasioso come i suoi amici, rimane senza fiato di fronte alle meraviglie del mare. Come ogni bambino è curioso di tutto quello che succede sopra e sotto la superficie dell'acqua. Giasone, nonostante sia il più piccoletto del gruppo, ha un carattere molto dinamico. Avventuroso, incosciente e chiacchierone è sempre pronto a seguire l'amico in ogni avventura. Ottimista di natura, a volte si dimostra persino un pò ingenuo nell'accettare con entusiasmo ogni novità. Spesso questo simpatico personaggio usa la sua conchiglia nei modi più paradossali: come casco, trombone, cornetta acustica, paracadute. Polly è la più giovane del gruppo, ha un carattere dolce e giocoso ed è

TV RADIOCORRIERE

sempre molto educata quando si rivolge agli altri. A volte, però, ama fare qualche scherzetto sfruttando la sua capacità di trasformarsi. Ma, grazie al suo candore, riesce sempre a farsi perdonare. Icaro è il più grande, sia per quanto riguarda le dimensioni, sia per le molte avventure vissute. Il suo "becco-borsa" viene utilizzato spesso come aereo-taxi per amici e conoscenti. è un punto di riferimento per tutti: qualcuno a cui poter sempre chiedere un consiglio. Ha sempre una risposta a tutto, anche se a volte prende delle cantonate. Per Ondino, Polly e Giasone il mare è l'elemento naturale in cui si muovono per fare nuove esplorazioni tra fondali meravigliosi, foreste di alghe, banchi di sabbia e scogli, incontrando pesci, calamari, ostriche, ricci di mare, ma anche pescecani e balene. Rifugio preferito di questi tre amici è il quartier generale del saggio Icaro: un vecchio peschereccio semi affondato. Qui il pellicano si riposa tra un volo e l'altro, godendo di grandi "comodità": il pennone da cui scrutare l'orizzonte, la coperta dove

appisolarsi e la cabina per ripararsi da pioggia e vento. Nello scafo ci sono diverse falle che permettono agli animali di entrare. Così nella stiva semi allagata si incontrano tante altre creature del mare, della terra e dell'aria. Tra queste Consuelo, una tartaruga di mare adulta dal carattere dolce, saggio e paziente. Spesso fa da mezzo di trasporto per i tre protagonisti che, seduti sul suo guscio, si spostano più velocemente verso le destinazioni delle loro avventure. Infatti, come Consuelo ama ricordare, sulla terra cammina lentamente, ma in mare è rapidissima. Ed ancora, tra gli abitanti di questo mondo fantastico ci sono Dido e Dado, due inseparabili pesciolini gemelli, instancabili compagni di gioco per Ondino e soci. Vivaci e simpatici, si muovono sempre in coppia e a volte litigano come tutti i fratelli. Chiude questa allegra brigata il vecchio Polpo. Burbero e brontolone, vive nella carena del peschereccio e non perde occasione per lamentarsi del chiasso che Ondino e i suoi amici fanno quando giocano nelle sue vicinanze. (S.S.) 

33


NAVIGAZIONE SICURA ANCHE PER I PIù PICCOLI F

inalmente i genitori potranno lasciare i loro piccoli davanti al computer senza il timore che su internet si trovino a navigare su siti pericolosi. Il Browser protetto Rai YoYo, infatti, è l'importante novità sviluppata da Rai Net, per farli giocare in sicurezza con tutto il "mondo" di YoYo, permettendogli di continuare a vedere in streaming il loro Canale preferito, ma soprattutto facendoli divertire in modo consapevole senza alcun rischio e senza nessuna preoccupazione per la mamma e il papà. Realizzato per i piccoli utenti del web con l'acquisizione di una licenza americana MimiHua, Rai YoYo Browser è un vero strumento a misura di bambino, studiato per evitare le classiche insidie della navigazione, costantemente aggiornato e garantito dal lavoro di una redazione di controllo 24 ore su 24. Offre, quindi, ai "grandi" uno strumento smart per garantire lo sviluppo digitale dei "piccoli", controllandone contestualmente i tempi e le abitudini d'utilizzo e facendogli così vivere senza pensieri le straordinarie opportunità della tecnologia. Rai YoYo Browser è gratuito, facile da scaricare ed installare e semplice da usare. Studiato ad hoc per consentire anche ai bambini di navigare solo all'interno di siti sicuri creati appositamente da un team di esperti della Rai, prevede l'inserimento di una password da parte del genitore. Inoltre, grazie al Browser di Rai YoYo potranno divertirsi con tanti giochi, sfogliare magiche storie online, vedere migliaia di cartoni e seguire la programmazione di Rai YoYo. 

34

www.ufficiostampa.rai.it


ilcinemaintv

A TUTTO WESTERN, PER STUPIRE E APPASSIONARE

"I magnifici sette" lunedì 22 aprile alle 21.15

"La giusta distanza" martedì 23 aprile alle 21.15

"I magliari" giovedì 25 aprile alle 21.05

"I Robinson-una famiglia spaziale"

venerdì 26 aprile alle 21.05

"I magnifici sette" si ispira liberamente al capolavoro di Akira Kurosawa "I sette samurai" e ripropone, lungo la frontiera americana, i temi dell'onore e della giustizia. "La giusta distanza" è quella che un giornalista come Giovanni deve trovare nella ricerca delle notizie senza lasciarsi coinvolgere emotivamente. Ne "I magliari", Nastro d'argento nel 1960 per la migliore fotografia in bianco e nero, uno spaccato di italianità emigrata in Germania. Nel film d'animazione della Disney "I RobinsonUna famiglia spaziale", il piccolo inventore Lewis, viaggiando nel tempo, incontra un misterioso coetaneo che gli farà conoscere un'incredibile famiglia di Mauro Scaramuzzo

Ne "I magliari" Mario è un operaio italiano che ha lasciato la città di Hannover, dove ha tentato invano di trovare fortuna, e sta per tornare in Italia. Un giorno incontra casualmente Totò, un astuto truffatore romano che traffica in stoffe, che lo convince a restare. I due cominciano a lavorare insieme, poi Mario entra al servizio di Raffaele, un intraprendente napoletano che, per mezzo di un gruppo di magliari, ha organizzato su vasta scala un traffico di tessuti falsi. Francesco Rosi, con grande destrezza registica, riesce con efficacia ad immergere il pubblico nella vita, nelle angosce e nelle speranze degli emigrati italiani in Germania. Non abusa di dramma e scene lacrimevoli e riesce a fare un funzionale uso anche di commedia, azione e suspense. Gli attori danno tutti una buona prova, Sordi è un pò sopra le righe, ma rende comunque credibile il suo personaggio.

"I magnifici sette" è uno degli ultimi grandi classici del cinema western americano prima dell'ìrruzione dei film di Sergio Leone, che chiuderanno definitivamente un'epoca. Un'epoca gloriosa, disseminata di capolavori immensi, ma il cui linguaggio, con il passare dei decenni, si era venuto esaurendo. Quel linguaggio, "I magnifici sette" lo rappresenta ancora degnamente, facendo ricorso a tutti gli elementi che lo strutturano: una storia di buoni contro cattivi, di giustizia da ristabilire, di forti solidarietà maschili nate sul campo. Ma anche una vicenda inquadrata nei tradizionali paesaggi del confine messicano e interpretato da un cast stellare, accompagnata da una colonna sonora che tutta una generazione ha canticchiato. John Sturges realizza un film western e basta. L'intera costruzione mira ad essere lineare, immediata ed efficace, vuole divertire, stupire, appassionare... E ci riesce perfettamente.

Anno 1959: Regia: Francesco Rosi

Anno: 1960 - Regia: John Sturges

In una notte buia e tempestosa, una donna incappucciata abbandona un fagotto davanti alla porta di un orfanotrofio e sparisce nella pioggia. Dodici anni dopo il piccolo Lewis aspetta ancora che qualche coppia si decida ad adottarlo, ma tutti sono scappati a gambe levate di fronte al suo talento d'inventore, geniale e pasticcione. Quando sta per perdere le speranze, conosce Wilbur Robinson, un coetaneo apparso dal nulla, e vola con lui nel futuro a scoprire che tutto è ancora possibile: basta solo inventarlo. Tratto dal libro per bambini "A Day with Wilbur Robinson" di William Joyce e diretto da Steve Anderson, "I Robinson", il film d'animazione della Disney, recupera lo spirito pionieristico del fondatore di dirigere il proprio sguardo all'avvenire con speranza e curiosità. "Sempre avanti", pare dicesse zio Walt e il suo motto finisce ora in bocca a Cornelius Robinson, capo famiglia della casata più eccentrica e affettuosa in cui Lewis potesse imbattersi.

In un paesino della provincia di Rovigo, alle foci del Po, arriva Mara, maestra supplente. È una bella trentenne emancipata che ha un approccio franco con la realtà e col prossimo. Presto suscita simpatie, desideri espliciti o repressi, gelosie e un pò di scandalo. Tra lei e Hassan, meccanico tunisino, che in anni di onesto lavoro si è guadagnato stima e rispetto, nasce lentamente un amore. Ma quando è prossima a ripartire, la giovane viene trovata uccisa e la criminalizzazione del "diverso" è inevitabile: nell'inchiesta giudiziaria i sospetti cadono sul ragazzo tunisino. Finalmente, grazie alle indagini del diciottenne Giovanni, giornalista principiante, si scoprirà il vero colpevole. Il titolo allude a un principio che è alla base di ogni indagine giornalistica: "La giusta distanza" con la notizia. Una distanza che non deve essere troppo lontana, ma nemmeno troppo vicina perché spesso l'emozione inganna. Decima regia per il regista padovano Carlo Mazzacurati.

Anno: 2006 - Regia:Stephen J. Anderson

Anno: 2007 - Regia: Carlo Mazzacurati

36

www.ufficiostampa.rai.it

TV RADIOCORRIERE

37


Rai A diconodinoi

in prima pagina di Antonio Caggiano

nche nomi Rai hanno alimentato le chiacchiere da "totoquirinale" di questa settimana. Milena Gabanelli è stata indicata dal Movimento 5 Stelle come personaggio più gradito per la corsa alla Presidenza della Repubblica, ma la giornalista ha preferito andare in Quirinale "soltanto" per una nuova inchiesta di "Report". La notizia "buona" della settimana è, però, il ritorno in Italia dei quattro giornalisti italiani fermati in Siria. Intanto, sul fronte dei furbetti della maggiorazioni, la stampa riporta che nel corso della settimana appena conclusa, il direttore generale della Rai è stato sentito dalla Procura di Roma, dove avrebbe consegnato documenti contabili su "festivi" e "notturni". Sempre di soldi si parla, ma di quelli che potrebbero giungere dalla pubblicità veicolata dalla nuova vita di "Carosello", un progetto nuovo e innovativo che però si rifà alla tradizione. E torna anche "Calimero", pulcino nero lanciato proprio da Carosello, che l'anno prossimo andrà in onda su Rai2. Grandissimo spazio, intanto, ha conquistato il Commissario Montalbano. Il suo ritorno ha calamitato l'attenzione di quasi 10 milioni di telespettatori grazie, anche, alle scene calde con Margareth Madè. Di fiction in fiction, è in lavorazione quella dedicata ad Alberto Manzi, l'uomo che, dagli schermi Rai, contribuì ad alfabetizzare l'Italia. Lanciatissimo, invece, Don Matteo, che si sposta a Spoleto e richiama centinaia di aspiranti attori per le selezioni del cast. E sulla stampa quotidiana e periodica c'è anche il grande schermo targato Rai con il film "Passione sinistra" interpretato da una grande Valentina Lodovini affiancata da Alessandro Preziosi. Tutto questo mentre a Cannes Rai Cinema è presente e conta di interpretare un ruolo da protagonista. Per i personaggi, è Geppi Cucciari a richiamare l'attenzione grazie alla sua "incursione" su Rai3 dove sarà impegnata a condurre il "Concertone" del Primo Maggio. Ancora successo e interesse per "The voice" con Raffaella Carrà che festeggia i suoi primi 70 anni. Intanto Milly Carlucci rinnova l'appuntamento con "Altrimenti ci arrabbiamo", spalleggiata da Maria Grazia Cucinotta che fa la rockstar e da Attilio Romita che suona in un gruppo di percussionisti. Attenzione anche su Caterina Balivo e sul suo "Detto Fatto", mentre Antonella Clerici scende in campo con un nuovo programma di cucina: "La terra dei cuochi" e Lorella Cuccarini ricorda l'appuntamento con la solidarietà di "Trenta ore per la vita". Anche lo sport parla di Rai, a cominciare dalla finale di Coppa Italia tra Roma e Lazio e ai problemi di sicurezza ad essa collegati, per continuare con l'Americàs Cup che vede Napoli splendida protagonista. 


TOP5

i più visti della settimana IL COMMISSARIO MONTALBANO

1

Sfiora i 10 milioni di spettatori il primo appuntamento con Luca Zingaretti che torna a vestire i panni del commissario più amato della tv, nato dalla penna di Andrea Camilleri. Lunedì 15 aprile su Rai1 ha realizzato 9 milioni 630 mila e uno share del 34.19. Il sorriso di Angelica, Il gioco degli specchi, Una voce di notte, Una lama di luce: una collana di quattro nuovi film, sempre per la regia di Alberto Sironi

UN MEDICO IN FAMIGLIA 8

2

A NAPOLI L'AMERICÀS CUP GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA DI RAISPORT di Gianluigi Zamponi VENERDì 19 aPrILE News, rubriche,talk show 08.00 Raisport 1 Mattina Sport Raisport 1 Novanta Minuti 17.00 Tennis 11.00 Raisport 2 - 1° incontro 16.00 Raisport 2 - 2° incontro Ginnastica Artistica 11.00 Raisport 1 Campionati Europei Formula Uno 22.30 Raisport 1 Prove libere Gp Bahrain Vela 14.10 Raisport 1 Americàs Cup 2a giornata Calcio a 5 20.30 Raisport 1 Acqua & Sapone - Luparense Pallanuoto 19.00 Raisport 2 Rapallo-Firenze Basket 20.15 Raisport 2 Serie A f.le: Schio-Umbertide 20.40 Raisport 1 Legadue: Imola-Scafati

22.35 Rai2 La Domenica Sportiva Atletica Leggera 09.55 Raisport 2 Maratona di Londra Formula Uno 21.10 Rai1 e RaiHD Gp Bahrain Ginnastica Artistica 13.25 Raisport 2 Campionati Europei Ciclismo 15.10 Rai3 Liegi-Bastogne-Liegi Tennis Fed Cup 11.30 Raisport 1 Italia-Repubblica Ceca Basket Serie A 20.00 Raisport 1 Reggio Emilia-Cantù

SABATO 20 APRILE Calcio 13.30 Rai2 rubrica "Dribbling" Raisport 2 Serie D: Caronnese-Olginatese 13.55 18.00 Rai2 90mo Minuto B 19.30 Calcio a 5: Pescara-Lazio 22.35 Rai2 Stadio Sprint 23.30 Raisport 1 C.to San Paolo-Pirecicaba Ginnastica Artistica 11.00 Raisport 1 Campionati Europei Tennis Fed Cup 13.30 Raisport 2 Italia-Repubblica Ceca Tennis - Atp Rai 11.30 Raisport 2 1a semifinale 16.00 Raisport 2 2a semifinale Vela 14.10 Rai2 Americàs Cup 3a giornata Formula Uno 18.00 Rai2 Qualifiche Gp Bahrain Pallavolo Maschile 18.00 Raisport 1 Serie A1: Macerata-Piacenza Pallavolo Femminile 20.25 Raisport 1 Serie A1: Torino-Bergamo

MARTEDì 23 APRILE News,rubriche,talk show 08.00 Raisport 1 Mattina Sport 17.00 Raisport 1 Novanta Minuti 21.45 Raisport 1 Serata Cinema Ciclismo 15.00 Raisport 2 Tour de Romandie Pallavolo Femminile 20.25 Raisport 2 Play off Quarti di finale

DOMENICA 21 APRILE Calcio 15.00 Raisport 2 Lega Pro: Pavia-Albinoleffe 17.10 Rai2 Stadio Sprint 18.00 Rai2 90o Minuto 23.30 Raisport 1 C.to Paulista Mirim-Sao Paolo

40

Ancora un grandissimo risultato la fiction che domenica 14 aprile su Rai1 ha raggiunto 6 milioni 26 mila spettatori e uno share del 20.99. è ritornata la famiglia Martini con le sue appassionanti avventure, tra nuovi arrivi e grandi ritorni. Mentre in casa ci si prepara allegramente alle prossime nascite, perché Bianca, Melina e Tracy sono in dolce attesa, dall'America è tornato anche nonno Libero che aiuterà Lele a districarsi tra i tanti problemi di lavoro e famiglia. BALLARò

3

LUNEDì 22 APRILE News, rubriche, talk show 08.00 Raisport 1 Mattina Sport 17.00 Raisport 1 Novanta Minuti Basket femminile 20.30 Raisport 2 Serie A1 semifinali play off

Ancora un ottimo ascolto per il programma di Giovanni Floris che martedì 16 aprile su Rai3 ha segnato 4 milioni 826 mila spettatori e uno share del 18.59. Una formula semplice, che s'ispira alle regole del buon giornalismo, e che mira, come dice lo stesso Floris, «a portare la politica sul campo che dovrebbe esserle proprio, quello della soluzione dei problemi concreti del Paese». L'obiettivo per Floris è «essere credibili, costanti, seri». CHE DIO CI AIUTI 2

4

MERCOLEDì 24 APRILE News,rubriche, talk show Raisport 1 Mattina Sport 08.00 17.00 Raisport 1 Novanta Minut Calcio 14.30 Raisport 1 Finale Coppa Italia dilettanti Pallanuoto Maschile 19.00 Raisport 2 Play off Serie a1 quarti di finale Pallamano Maschile 20.20 Raisport 2 Play off semifinale gara 1 GIOVEDì 25 APRILE News,rubriche,talk show 08.00 Raisport 1 Mattina Sport Calcio 15.00 Raisport 1 Finale Coppa Italia Serie D: Torre Neapolis-Delta Porto Ciclismo 15.00 Raisport 2 Tour de Romandie Pallavolo Maschile 17.30 Raisport 1 Serie A1: finali gara 1

www.ufficiostampa.rai.it

Grande ascolto anche per la replica della prima serie della fiction che giovedì 11 aprile su Rai1 ha ottenuto 4 milioni 706 mila spettatori e uno share del 16.12. Tante avventure ricche di colpi di scena e per la grande famiglia del convento degli Angeli Custodi di Modena. Anche la prima serie ha proposto un mix di dramma, commedia e storie sentimentali e grande attenzione alle problematiche sociali.

HACHIKO-IL TUO MIGLIORE AMICO

5

Una storia che parla di dedizione e amicizia è quella raccontata su Rai1 dal film con Richard Gere e diretto da Lasse Hallstrom che martedì 16 aprile ha totalizzato 4 milioni 617 mila spettatori e uno share del 16.61. Hachi è un cucciolo di razza Akita perduto sulla banchina di una stazione da un facchino sbadato. Approdato in America dal lontano Tibet, Hachi è raccolto dall'abbraccio amorevole di Parker Wilson, insegnante di musica, marito e padre esemplare.

TV RADIOCORRIERE

41


APRILE 2012

19

venerdì

08:00

Rai5 ore 19.35 Indian Ocean

12:00 Rai3 ore 21.05 Ratatouille

08:00

Rai1 ore 21.10

Rai2 ore 21.00 GP del Bahrain

20

22

sabato Rai Gulp ore 19.35

08:00 Rai1

ore

12:00

20:00 Rai3 ore 23.40

08:00

Rai2 ore 18.45

21.10

16:00

16:00

16:00

20:00

20:00 ore

21.30

24:00

Rai1 ore 21.10

Rai1 ore 21.10 Rosso San Valentino

0.30 ore 2 toria STAE S i a R GE RES ATTI F

Rai Movie ore 21.15

mercoledì Rai4 ore 19.40

20:00

Rai2ore 21.05 Rai Gulp ore 19.30

24:00

26

venerdì

20:00 24:00

Rai2 ore 21.05

Rai Gulp ore 22.45 HOUSE OF ANUBIS Nel prossimo numero PATTY PRAVO IN ESCLUSIVA

Ascanio Celestini in "Scemo di guerra" ore 21.15 Rai5

42

Rai movie I nuovi mostri ore 18.25

08:00 12:00

Rai Movie ore 23.55

Rai3 ore 15.30 La casa nella prateria

08:00

16:00

24

lunedì

25

giovedì

12:00

24:00

12:00

24:00

Rai2 ore 06.00 Julia la strada per la felicità

16:00

20:00 24:00

23

martedì

08:00

16:00

24:00

12:00

21

domenica

12:00

16:00 20:00

Gli appuntamenti del

www.ufficiostampa.rai.it

TV RADIOCORRIERE

43


Palinsesto RAI Programmi dal 19 al 25 aprile 2013

Palinsesto RAI Programmi dal 19 al 25 aprile 2013 venerdì 19 Aprile

06:00 Euronews 06:10 Unomattina caffè 06:30 TG 1

- Previsioni sulla viabilità 06:45 Unomattina - Che tempo fa 07:00 TG 1 07:30 TG 1 L.I.S. 07:35 Rai Parlamento Telegiornale - Che tempo fa 08:00 TG 1 - Che tempo fa 09:00 TG 1 09:30 TG 1 - FLASH 10:25 Unomattina Rosa 10:55 Che tempo fa 11:00 TG1 11:05 Unomattina Storie Vere 12:00 La prova del cuoco 13:30 TELEGIORNALE 14:00 TG1 Economia 14:10 Verdetto finale 15:15 La vita in diretta 16:50 Rai Parlamento Telegiornale - Previsioni sulla viabilità 17:00 TG 1 17:10 Che tempo fa 18:50 L'Eredità 20:00 TELEGIORNALE 20:30 Affari Tuoi 21:10 Edda Ciano e il comunista - TG1 60 Secondi 23:20 TV7 00:20 L'appuntamento 00:50 TG1 - NOTTE 01:20 Che tempo fa 01:25 Sottovoce 01:55 Rai Educational Rewind-Visioni Private Pino Corrias 02:25 Rai Sport Up 02:35 Mille e una notte - Teatro Nu figlio a pusticcio 03:40 DA DA DA 04:30 Applausi 05:45 Euronews

06:00 Tlf Julia - La strada per la felicità 06:40 Cartoon Flakes

Le nuove avventure di Braccio di ferro L'Albero Azzurro In giro per la giungla Winx Club L'Ape maia Larva Oscar's Oasis 08:05 TGR - Montagne 08:35 Tlf Le sorelle McLeod - Meteo 2 10:00 Tg2 Insieme 11:00 I Fatti Vostri 13:00 TG 2 GIORNO 13:30 TG 2 Eat Parade 13:50 TG2 Si, Viaggiare 14:00 Detto fatto 16:10 Tlf Senza Traccia 17:45 TG 2 Flash L.I.S. -Meteo 2 17:50 Rai TG Sport 18:15 TG 2 18:45 Tlf Cold Case - Delitti irrisolti 19:35 Tfl Squadra Speciale Cobra 11 20:30 TG2 21:05 Tlf Rex 22:40 Tlf NYC 22 1ª Visione Rai 23:35 TG2 23:50 L'ultima parola 01:20 Rai Parlamento Telegiornale 01:30 Tlf Flashpoint 02:10 Meteo 2 02:15 Appuntamento al cinema 02:20 FILM Storm Cell - Pericolo dal cielo 03:45 Videocomic. Passerella di comici in tv 04:00 Sport Up 04:10 UniNettuno 05:40 Videocomic. Passerella di comici in tv

06:00 RAI News Morning News

Rassegna stampa 06:30 Il caffè 07:00 TGR Buongiorno Italia 07:30 TGR Buongiorno Regione 08:00 Agorà 10:00 Rai 150 anni La Storia siamo noi Ritratto di Tonino Bello 10:50 Codice a barre 11:30 Buongiorno Elisir 12:00 TG3 -Meteo 3 12:25 TG3 Fuori TG 12:45 Speciale Parlamento 13:10 Le Storie Diario italiano 14:00 TG Regione -TG Regione Meteo 14:20 TG3 -Meteo 3 14:50 TGR Leonardo 15:00 TG3 LIS 15:05 TGR Piazza Affari 15:10 Tlf La casa nella prateria 16:00 Cose dell'altro Geo 17:40 Geo & Geo 18:10 Meteo 3 19:00 TG3 19:30 TG Regione - TG Regione Meteo 20:00 Blob 20:15 Per ridere insieme con Stalio e Olio 20:35 Un posto al sole 21:05 FILM Ratatouille 23:05 Glob. Porcellum 00:00 TG3 Linea notte 00:10 TG Regione 01:00 Meteo 3 01:05 Appuntamento al cinema 01:10 Rai Educational Art News 01:40 ApriRai 01:50 Fuori Orario. Cose (mai) viste I bambini di Golzow 1ª Visione Rai 01:55 Eccovi la mia vita 05:10 Brigitte e Marcel Golzower Lebenswege

venerdì 19 Aprile

07:15 30 Rock 07:35 Star Trek Classica 08:25 Veronica Mars 09:10 Being Erica 09:55 Streghe 10:40 Eureka 11:25 Lost 12:10 Entourage 13:00 Fairly Legal 13:40 Heartland 14:25 Desperate Housewives 15:10 90210 15:50 One Tree Hill 16:35 Streghe 17:20 Rai News - Giorno 17:25 Eureka 18:10 Babylon 5 - In The Beginning 19:00 Battlestar Galactica 19:40 Lost 20:25 Desperate Housewives 21:10 Ora Del Licantropo 22:45 Rai News - Notte 22:50 Wonderland 2013 23:00 The Heartstopper 00:35 Appuntamento Al Cinema 00:40 Dexter 02:25 Sopranos 03:20 Lost 04:00 Battlestar Galactica 04:45 Entourage 05:45 Musiclife

09:10 Cool Tour Blog 10:00 Appuntamento Al Cinema 10:05 David Letterman Show 10:55 La Scienza Ci Fa Smart -Più Intelligenti 11:50 S.O.S. Stilisti Da Salvare 12:40 Se Collezionando - L'eroico 13:10 Globe Trekker - Nuova Zelanda 14:05 Indian Ocean 15:05 L'avventura Umana From Baby To Kiss 15:55 Mixeur 16:25 David Letterman Show 17:15 Rai News - Giorno 17:20 S.O.S. Stilisti Da Salvare 18:10 Roadbook-Australia. Spagna, Austria 18:45 Les Nouveaux Explorateurs-Mosca 19:40 Indian Ocean 20:40 Passepartout-Questioni Atlantiche 21:15 L'isola Del Campione-Isole Marchesi 22:15 Q.B. All'estero Quanto Basta-Bilbao 22:45 Idro Il Viaggiatore 23:15 David Letterman Show 00:05 Cool Tour Arte 00:35 Lo Strano Mondo Dei Materiali-Metallo 01:25 Rai News - Notte 01:30 Les Nouveaux Explorateurs - Mosca 02:25 Indian Ocean 03:25 S.O.S. Stilisti Da Salvare 04:10 L'avventura Umana From Baby To Kiss 05:00 Passepartout - Questioni Atlantiche 05:30 David Letterman Show

07:50 Winx Club 08:40 L'ultimo dei Mohicani 09:35 La Compagnia dei Celestini 10:25 Winx Club 11:15 Famous Five 12:05 Mia and Me 13:45 La Tv Ribelle 2013 14:15 Grachi 15:00 Rebelde Way 15:50 Mudpit 16:20 Ultimate Spiderman 16:45 Tiggi Gulp 17:05 Winx Club 17:30 Mia and Me 18:20 Gulp Girl 2013 18:45 Grachi 19:30 Violetta 20:20 Split 21:10 Winx Club 21:35 Mia and Me 22:20 Gulp Girl 2013 22:45 House of Anubis 23:30 Mudpit 00:20 La Tv Ribelle 2013 00:50 Prank Patrol Slim 01:05 Mia and Me

06:30 Tarantola 07:50 Prima della felicità 08:55 Sua Eccellenza si fermò a mangiare 10:35 Management 12:10 Rugantino 14:00 Il Ladrone 15:55 Un colpo perfetto 17:45 Rai News - Giorno 17:50 Funeral Party 19:20 Himalaya - L'infanzia di un capo 21:10 Il Profeta 23:40 Angels in America - 5 - Allo scoperto 00:45 Angels in America - 6 - Paradiso, io sono in paradiso 02:00 Rai News - Notte 02:05 Appuntamento Al Cinema 02:10 Tournee: Il Vero Burlesque 04:00 Il profeta

10:00 10:30 11:00 11:30 12:25 13:30 14:00 15:00 17:00 18:05

06:30 Incantesimo 9 07:25 La Forza del Desiderio 08:10 Perla Nera 08:55 Day Break - E se lui la lasciasse andare? 09:45 Stingers 5 - Infiltrato speciale 10:30 Orgoglio 3 11:25 Seconde Chance 11:55 Lui & Lei - Cattivi maestri 13:40 Watch Over Me 14:25 Raccontami Un altro caso per il tenente Sheridan 15:25 Seconde Chance 15:55 Appuntamento al Cinema 16:00 La Squadra 17:50 Rai News - Giorno 17:55 Perla Nera 18:40 La Forza del Desiderio 19:30 Julia 4 - La Strada per la Felicità 20:15 Capri 21:10 Lo Smemorato di Collegno 23:00 Autoritratti - Cristiana Capotondi 23:55 Due Vite per un Amore 01:20 Rai News - Notte 01:25 La Donna di Cuori 02:30 Watch Over Me 03:10 Stingers 5 - Infiltrato speciale 03:55 Day Break - E se lui la lasciasse andare? 04:40 Raccontami Un altro caso per il tenente Sheridan 05:35 Orgoglio 2

18:30 19:25 19:35 20:30 21:00 23:00 00:20 00:50 01:15 02:10 03:15 04:10

44

www.ufficiostampa.rai.it

TV RADIOCORRIERE

Visioni Private Giovanni Maria Bellu Magazzini Einstein Lo spettacolo della cultura L'Identità Selvaggia viaggi tra musica e parole Kenia Nairobi concert Magazzini Einstein Lo spettacolo della cultura L'Identità Selvaggia viaggi tra musica e parole India e Pakistan Viaggio in Italia-Sicilia Soggetto Donna Res Gestae Fatti Africa e Libertà -Eritrea Dixit Speciale Titanic I giorni dell'Insurrezione Misteri nell'archivio-Giochi Olimpici di Berlino del 1936 Res Tauro-Speciale Montanelli Firenze Europa per la libertà-La rivolta del ghetto di Varsavia Soggetto Donna Res Gestae Fatti Dixit Film Le rose del deserto Why poverty?Education Education Res Gestae Fatti Misteri nell'archivio-Giochi Olimpici di Berlino del 1936 Africa e Libertà -Eritrea I giorni dell'Insurrezione Res Tauro-Speciale Montanelli Firenze Europa per la libertà-La rivolta del ghetto

45


Palinsesto RAI Programmi dal 19 al 25 aprile 2013

Palinsesto RAI Programmi dal 19 al 25 aprile 2013 venerdì 19 Aprile

12:30 Pingu 13:00 Noddy a Giocattolandia 13:30 Barbapapà 14:00 Le nuove avventure della Pimpa 14:15 La Pimpa 14:30 Cuccioli 15:00 Chuggington 15:30 Postino Pat 16:00 La posta di Yoyo 2013 (Primav) 16:15 Melevisione 2012/2013 16:45 Peppa Pig 17:30 Insieme a Rosie 18:00 Il meraviglioso mondo diRichard Scarry 18:30 Bob Aggiustatutto 19:00 Pororo 19:30 Piccolo Grande Timmy 20:00 I cartoni delloZecchino D'oro 20:10 Peppa Pig 20:50 Barbapapà 21:15 Peppa Pig 21:45 Buonanotte con le favole di Yoyo 22:00 Le nuove avventure della Pimpa 22:20 La Pimpa 22:30 Chuggington 23:00 Il Mondo di Elmo 23:15 Global Grover 23:30 Il meraviglioso mondo diRichard Scarry 00:00 Peppa Pig 00:30 Insieme a Rosie 01:00 Tutti a nanna Con Yoyo

06:00 07:00 07:55 09:35 09:55 11:30 13:25 17:55 20:00 20:20 23:10 01:45

I migliori avvenimenti della giornata TG Sport Rassegna Stampa Cinema Sport: Bella TG Sport Canottaggio: Memorial D'Aloja Tennis: Torneo Atp Rai - 1a semifinale Tennis: Semifinale Fed Cup Italia - Rep. Ceca (1a giornata) Pallavolo Maschile: Campionato Italiano Play Off Semifinali gara 5 eventuale Memoria Raisport Pallavolo Femminile: Campionato Italiano Play Off Quarti Finale gara 2 Calcio Brasiliano: Camp. Paulista 2013 I migliori avvenimenti della giornata

Edizioni GR1: 06:00 07:00 07:20 08:00 09:00 10:00 11:00 11:30 12:00 12:10 13:00 14:00 15:00 16:00 17:00 18:00 19:00 21:33 23:00 23:05 01:00 02:00 03:00 04:00 05:00

05:05 Prima di tutto 08:25 Radio1 Sport 09:05 Radio anch'io 10:10 Questione di borsa 10:35 Start, la notizia non può attendere 11:40 Pronto, salute 12:30 L'Italia che va 13:25 A tutto campo 13:35 Attenti a Pupo 14:05 Con parole mie 14:45 Il comunicattivo 15:05 Baobab. L'albero delle notizie 17:40 Citofonare Cuccarini 19:20 Radio1 Sport 19:30 Ascolta, si fa sera 19:35 Zapping 2.0 21:10 Radio Uno Musica: Invito Personale 22:50 Habitat 23:10 Demo 23:25 Uomini e camion 23:35 Prima di domani 00:00 Il Giornale della Mezzanotte 00:25 La notte di Radio1 N.V. 800.050.001 02:30 Brasil: Suoni e culture dal mondo

Edizioni GR2: 06:30 07:30

07:52 08:30 10:30 12:30 12:48 13:30 15:30 16:30 17:30 19:30 19:44 22:30

05:30 Caterpillar AM.-Anteprima 07:22 Radio2 SuperMax Flash 08:00 Il ruggito del coniglio 10:00 Il lungo e il largo 11:00 Radio2 SuperMax 13:00 28 minuti 13:36 Almanacco di 610 13:40 Un giorno da pecora. 15:00 Ottovolante 16:00 Per favore parlate al conducente 17:00 610 (sei uno zero) 18:00 Caterpillar 19:50 Twitandshout 19:55 Decanter 21:00 Luca Sapio in concerto. 22:40 Rai Tunes 00:00 Per favore parlate al conducente 00:55 Juke Box all'idrogeno

Aggiornamenti immediati e tempestivi: Un canale informativo “sempre acceso”, moderno nel linguaggio e nello stile, che darà agli spettatori l’emozione di assistere al divenire degli avvenimenti in tempo reale, senza alcun filtro. 46

06:00 Rullo notturno 07:50 Calcio: Campionato Italiano Serie A Juventus-Pescara 09:35 Perle di Sport 09:55 Nuoto: Coppa Caduti Brema Batterie 11:25 Ginnastica Artistica: Campionati Europei 2013 13:55 Calcio: Campionato Italiano Serie D Messina-Nuova Cosenza 16:00 Nuoto: Coppa Caduti Brema finali 17:30 Ginnastica Artistica: Campionati Europei 2013 17:55 Calcio a 5: Campionato Italiano 19:25 Tennis: Torneo Atp Rai 2a semifinale 21:30 Hockey in Line: Camp. Italiano Semifinale gara 4 23:00 Ciclismo: Coppa delle Nazioni GiroBio 00:05 Memoria Raisport La Domenica Sportiva 09/03/80 01:05 Rullo notturno

Edizioni del GR3: 06:45 08:45

10:45 13:45 16:45 18:45 22:45

06:00 Qui comincia 06:50 Radio3 Mondo 07:15 Prima Pagina 09:00 Pagina 3 09:30 Primo movimento 10:00 Tutta la città ne parla 11:00 Radio3 Mondo 11:30 Radio3 Scienza 12:00 Il Concerto del Mattino 13:00 La Barcaccia 14:00 Wikiradio 14:30 Alza il volume 15:00 Fahrenheit 17:00 Ad alta voce 18:00 Sei gradi. Una musica dopo l'altra 19:01 Hollywood Party 19:45 Tre soldi 20:05 Radio3 Suite 20:30 Il Cartellone 00:00 Battiti 01:30 Ad alta voce 02:00 Notte Classica

sabato 20 Aprile

06:00 Euronews 06:10 DA DA DA - Musica e Cinema 06:30 UnoMattina in famiglia 07:00 TG 1 08:00 TG 1 09:00 TG 1

Tg1 Dialogo

09:30 TG 1 L.I.S. 10:05 Rai Parlamento

Settegiorni 10:55 ApriRai 11:05 Che tempo fa 11:10 RES Q. Verso il Quirinale 12:00 La prova del cuoco 13:30 TELEGIORNALE 14:00 Easy Driver 14:30 Le amiche del sabato 17:00 TG 1 -Che tempo fa 17:15 A sua immagine 17:45 Passaggio a Nord-Ovest 18:50 L'Eredità 20:00 TELEGIORNALE 20:30 Rai Tg Sport 20:35 Affari Tuoi 21:10 Altrimenti ci arrabbiamo -TG1 60 Secondi 00:10 La Storia siamo noi La Tv d'autore di Renzo Arbore 01:10 TG1 - NOTTE 01:20 Che tempo fa 01:25 Cinematografo 02:25 Sabato Club Film Romolo e Remo 04:15 Mille e una notte documenti A bocca piena 1ª Visione Rai 05:15 DA DA DA

Il canale di Rai Educational nato per favorire la comunicazione tra il mondo della scuola, i giovani, le famiglie e gli studenti di ogni età: Target di riferimento è lo studente, di varie fasce di età, non più solo italiano ma europeo.

www.ufficiostampa.rai.it

TV RADIOCORRIERE

06:00 Tlf Due uomini e mezzo

Baciando Abramo lincoln 06:30 Rai Educational. Real School. Il Divertinglese Tutti in forma 07:00 Cartoon Flakes Week End 07:20 Cip e Ciop Agenti Speciali all'Attacco 07:40 l'Albero Azzurro 08:00 Lucky Fred, Friday, è il nuovo modello di robot 08:10 Heart Catch Pretty Cure Il giacinto di Obata 08:35 Kung Fu panda 08:55 Art Attack 09:15 Classici Disney 09:25 Voyager Factory 10:10 Sulla Via di Damasco 10:40 ApriRai 10:50 -Meteo 2 10:55 Rai Parlamento Punto Europa 11:35 Mezzogiorno in Famiglia 13:00 TG2 Giorno 13:25 Rai Sport Dribbling 14:00 TV MOVIE Omicidi nell'alta società Torbidi segreti 15:40 Tlf Squadra Speciale Lipsia Terminal A 1ª Visione Rai 16:25 Tlf Sea Patrol La nave fantasma 17:10 Sereno Variabile 17:45 TG2 L.I.S. -Meteo 2 17:50 Rai Sport Sakhir. (Bahrain) Automobilismo: Gran Premio del Bahrain Di Formula 1 Pit Lane 18:00 Qualifiche 18:50 Rai Sport 90* minuto Serie B 19:35 Tlf Squadra Speciale Cobra 11 La seconda chance 20:30 TG2 20.30 21:05 Tlf Castle 22:35 TG2 22:50 Rai Sport Sabato Sprint 23:45 TG - Dossier 00:30 TG2 - Storie. I racconti della settimana 01:10 TG 2 Mizar 01:40 TG 2 Si, Viaggiare 01:50 TG 2 Eat Parade 02:00 Meteo 2 02:05 Appuntamento al cinema 02:10 Quelli della Notte 03:45 Videocomic Passerella di comici in tv 04:10 UniNettuno 05:40 Videocomic. Passerella di comici in tv

06:00 Fuori Orario. Cose (mai) viste 06:55 Tlf La grande vallata 07:45 FILM Lo specchio scuro 09:10 Paese Reale 10:10 Tlf L'Ispettore Derrick 11:00 TGR Bell'Italia 11:30 TGR Prodotto Italia 12:00 TG3

-Rai Sport Notizie -Meteo 3 12:25 TGR Il Settimanale 12:55 TGR Ambiente Italia 14:00 TG Regione - TG Regione Meteo 14:20 TG3 14:45 TG3 Pixel -Meteo 3 14:55 Rai Educational Tv Talk 16:55 TG3 L.I.S. 17:00 Timbuctu: I viaggi di Davide 17:15 FILM Love Hurts 18:55 Meteo 3 19:00 TG3 19:30 TG Regione - TG Regione Meteo 20:00 Blob 20:10 Che tempo che fa 21:30 Ulisse: il piacere della scoperta Australia, il continente delle sfide 23:30 TG3 23:45 TG Regione 23:50 Un giorno in pretura Luca Massari: una tragica fatalità -Meteo 3 00:50 TG3 01:00 TG3 Agenda del mondo 01:15 TG3 Sabato notte 01:30 Appuntamento al cinema 01:35 Fuori orario. Cose (mai) viste 01:45 I bambini di Golzow

47


Palinsesto RAI Programmi dal 19 al 25 aprile 2013

Palinsesto RAI Programmi dal 19 al 25 aprile 2013 sabato 20 Aprile

07:45 Star Trek Classica 08:35 Mad Men 10:05 Private Practice 11:25 Commander -Second In Command 12:55 Streghe 13:40 Point Blank 15:15 Wonderland 2013 15:40 Ashes To Ashes 16:30 Alphas 17:15 Rai News - Giorno 17:20 Eureka 18:05 Warehouse 18:50 Haven 19:35 Sanctuary 20:25 Torchwood - Miracle Day 21:15 Medium 23:00 Shelter -Identità Paranormali 00:55 Appuntamento Al Cinema 01:00 “Ciclo Far East Connected” 02:50 Rai News - Notte 02:55 L'odio 04:30 Turistas

09:25 10:15 10:20 10:55 12:20 12:50 13:20 14:20 14:50 15:40 16:35 17:25 17:30 18:00 19:00 19:55 20:45 21:15 23:00 00:35 01:25 01:30 04:05 04:35 05:05 05:35

06:30 Sherlock Homes - Terrore nella notte 07:30 Anime ferite 09:20 Appuntamento al cinema 09:25 Movie Drugstore 09:55 Il console onorario 11:40 Camille 13:10 Solitary Man 14:35 Epic Movie 16:00 F.B.I. operazione tata 17:35 Rai News - Giorno 17:40 I perfetti innamorati 19:20 The Last Kiss 21:05 Platoon 23:00 La tortura della freccia 00:30 Rai News - Notte 00:35 Meticcio 02:10 Il console onorario

10:00 Testimoni del tempo Lezioni sulla Corte Costituzionale di Sabino Cassese 10:30 a.C.d.C. Le civiltà del passato:l'età del ferro 11:30 Viaggio in Italia-Calabria 12:25 Soggetto Donna 13:30 Res Gestae Fatti 14:00 Cortoreale Gli anni del documentario italiano. Il 1961 15:00 Dixit Speciale Dracula, tra mito e realtà 17:00 La Guerra in casa-Eroi del Gran Sasso 18:00 Art News 18:30 Presentazione-La paga del sabato 18:40 La paga del sabato 19:40 Res -come eravamo-Famiglia 20:35 Res Gestae Fatti 21:00 Dixit volti di parole Lezioni d'amore 4 23:00 Punti di vista- Fughe e approdi 00:30 Res Gestae Fatti 01:00 Art News 01:30 Cortoreale Gli anni del documentario italiano. Il 1961 02:30 La Guerra in casa-Eroi del Gran Sasso 03:40 La paga del sabato

David Letterman Show Appuntamento Al Cinema Petruska In Concerto - Prokofiev Concerto N.2 Op.63 Petruska In Concerto - Brahms, Von Weber, Dvorak Q.B. All'estero Quanto Basta - Bilbao Idro Il Viaggiatore L'isola Del Campione-Isole Marchesi Cool Tour Moda La Scienza Ci Fa Smart-Più Intelligenti Cool Tour Blog David Letterman Show Rai News - Giorno Lezioni Di Bon Ton L'insostenibile Leggerezza Del Prezzo Lo Strano Mondo Dei Materiali-Metallo Gordon Ramsay Cose Dell'altro Mondo Cool Tour Arte Teatro - Scemo Di Guerra Le Inchieste Del Commissario Maigret - La Vecchia Signora Di Bayeux David Letterman Show Rai News - Notte Opera - Mosè In Egitto Cool Tour Musica After Midnite Cool Tour Musica Classic Rock Se Collezionando - L'eroico David Letterman Show

sabato 20 Aprile

07:50 Geronimo Stilton 08:40 Winx Club 09:35 La Compagnia dei Celestini 10:25 Huntik 12:05 Geronimo Stilton 12:55 Mia and Me 13:45 La Tv Ribelle 2013 14:15 Grachi 15:00 Rebelde Way 15:50 Mudpit 16:20 Ultimate Spiderman 16:45 Extreme Sports - Pop Corn Tv 17:00 Winx Club 5 17:25 Mia and Me 18:15 Gulp Inchiesta-Storie di Ragazzi 18:45 Grachi 19:35 Asterix e La Grande Guerra 21:00 Geronimo Stilton 21:25 Winx Club 21:50 Mia and Me 22:40 Mudpit 23:30 Extreme Sports - Pop Corn Tv 23:45 La Tv Ribelle 2013 00:15 Geronimo Stilton 00:40 La Compagnia dei Celestini 01:05 Mia and Me 01:55 Geronimo Stilton 02:45 Winx Club

12:35 Pingu 13:00 Noddy a Giocattolandia 13:30 Barbapapà 14:00 La Pimpa 14:30 Cuccioli 15:00 Chuggington 15:30 Il Postino Pat 16:00 La posta di Yoyo 2013 (Primav) 16:15 Videogiornale Del Fantabosco Primav 16:45 Peppa Pig 17:30 Insieme a Rosie 18:00 Il Gruffalo e la sua Piccolina 18:30 Classic Tales 19:00 Gli Happets nel Regno eel Sole 20:35 Peppa Pig 20:50 Barbapapà 21:15 Peppa Pig 21:45 Buonanotte con le favole di Yoyo Primav 22:00 La Pimpa 22:30 Chuggington 23:00 Il Mondo di Elmo 23:15 Global Grover 23:30 Il meraviglioso mondo di Richard Scarry 00:00 Peppa Pig 00:30 Insieme a Rosie 01:00 Tutti a nanna Con Yoyo

06:00 08:00 09:00 10:00 11:00 12:00 13:00 14:45 14:55

06:30 La Forza del Desiderio 10:00 Il Bene e il Male - La falsa pista 11:05 Autoritratti - Lucrezia Lante della Rovere 12:00 Il Capitano 2 - Operazione quarto uomo 13:50 La Nuova Squadra Ogni omicidio ha un costo 14:50 La Nuova Squadra - Una giornata pesante 15:45 Appuntamento al Cinema 15:50 Miss Marple - Un cavallo per la strega 17:30 Rai News - Giorno 17:35 Un Caso di Coscienza 2 - Codardia e onore 19:20 Lo Smemorato di Collegno 21:10 Lo Smemorato di Collegno 23:00 Crimini - Terapia d'Urto 00:50 Rai News - Notte 00:55 Piloti 01:15 Due Vite per un Amore 02:45 Stingers 5 - Dettaglio fatale 03:30 Stingers 5 - Fiducia 04:15 Stingers 5 - Ecstasy 05:00 Stingers 5 - Trafficanti d'armi 05:45 Stingers 5 - Infiltrato speciale

06:05 Voci dal mondo 07:35 Sportlandia 08:25 Radio1 Sport 08:35 Inviato speciale 09:35 In Europa. Di U. Broccoli 10:15 Eta Beta 10:35 La Terra 11:35 A tu per tu 12:35 Il Trucco e l'anima 13:20 Speciale F1 - G.P del Bahrain 13:22 Doppio femminile 14:00 Speciale F1 - G.P. del Bahrain 14:02 Sabato Sport 14:45 Speciale Moto Grand Prix 14:55 Tutto il calcio Minuto per minuto Serie B 17:30 Speciale F1 - G.P. del Bahrain 17:55 Anticipo Campionato Serie A: Genoa - Atalanta 20:10 Ascolta, si fa sera 20:45 Anticipo Campionato Serie A: Udinese - Lazio 23:35 La bellezza contro le mafie 00:00 Il Giornale della Mezzanotte 00:25 Stereonotte 05:05 Caffè ristretto

06:00 Tiffany contatti Radio2: N.V: 800.800.002 08:00 Radio2 Supermax Best 09:00 Ottovolante. 10:00 610 Weekend 11:00 Radio2 Social Club 13:00 Per favore parlate al conducente -Fogli di viaggio 14:00 Pop Corner 16:00 Meno male che c'è Radio2 17:00 Nessuno è perfetto 18:00 Radio2 Days 19:50 Urban Suite 21:00 Musical Box 22:36 Babylon 00:00 Radio2 in the mix 02:00 Juke Box all'idrogeno

17:00 17:20 19:30 20:00 22:00 22:30 23:15 01:50

I migliori avvenimenti della giornata TG Sport Rassegna Stampa 14:45 Memoria Raisport TG Sport Flash TG Sport Flash TG Sport Flash Tg Sport Flash Tg Sport Calcio: Campionato Italiano Lega Pro 2012/2013 Frosinone-Benevento Memoria Raisport Pallavolo Maschile : C.to Italiano Play Off Semifinali gara 3 Memoria Raisport Tuffi: Campionati Italiani Assoluti Indoor (3a giornata) Domenica Sprint Pallanuoto: Campionato Italiano Serie A1 Maschile Bogliasco-Savona Calcio Brasiliano: Campionato Paulista 2013 Linense - Corinthians I migliori avvenimenti della giornata

Aggiornamenti immediati e tempestivi: Un canale informativo “sempre acceso”, moderno nel linguaggio e nello stile, che darà agli spettatori l’emozione di assistere al divenire degli avvenimenti in tempo reale, senza alcun filtro. 48

www.ufficiostampa.rai.it

TV RADIOCORRIERE

06:00 Rullo notturno 08:25 Calcio: Campionato Serie A 12/13 Juventus-Pescara 10:05 Tiro a Volo: 1a Prova Coppa del Mondo Fossa Olimpica maschile 10:55 Perle di Sport Calcio 11:50 Ciclismo: Amstel Gold Race 2012 12:55 Automobilismo: Rally 1000 Miglia 2ªtappa 14:00 Ciclismo: Amstel Gold Race 17:00 Tiro a Volo: 1a Prova Coppa del Mondo Fossa Olimpica femminile 17:55 Basket: Play Off Scudetto 2013 Femminile Semifinale -Gara 1 19:45 Memoria Raisport - La Domenica Sportiva 10/05/70 20:15 Basket: Serie A Maschile Cimberio Varese - EA7 Milano 22:15 Perle di Sport 22:30 Rugby: Camp. Italiano Eccellenza Viadana - Prato 00:10 Ciclismo: Amstel Gold Race 01:10 Rullo notturno

06:00 Qui comincia 06:50 Radio3 Mondo 07:15 Prima Pagina 09:00 Radio3 Suite. Lezioni di musica 09:30 Uomini e profeti 10:15 File Urbani 10:50 Passioni 11:20 Momus. Il Caffè dell'Opera 12:00 Ritorni di fiamma 13:00 Tutto Wagner 14:00 La lingua batte 14.50 Radio3.rai.it 15:00 Piazza Verdi 18:00 Il Principe 19:00 Il Cantiere. Giovani idee per la radio 19:50 Radio3 Suite 21:00 Il Cartellone 00:00 Battiti 01:30 Notte Classica

Il canale di Rai Educational nato per favorire la comunicazione tra il mondo della scuola, i giovani, le famiglie e gli studenti di ogni età: Target di riferimento è lo studente, di varie fasce di età, non più solo italiano ma europeo. 49


Palinsesto RAI Programmi dal 19 al 25 aprile 2013

06:00 Rai Parlamento

Punto Europa 06:30 UnoMattina in Famiglia 07:00 TG 1 08:00 TG1 09:00 TG1 09:30 TG1 L.I.S. 09:35 MixItalia 08:30 TG1 L.I.S. 10:00 Linea Verde Orizzonti 10:30 A sua immagine 10:55 Santa Messa dalla dalla Cattedrale di Brescia 12:00 Recita Regina Coeli Da Piazza San Pietro 12:20 Linea verde 13:30 TELEGIORNALE 14:00 Domenica in - l'Arena -Che tempo fa 16:30 TG 1 16:35 Domenica in - Cosi è la vita 18:50 L'Eredità 20:00 TELEGIORNALE 20:35 Rai tg Sport 20:40 Affari Tuoi 21:30 Fiction Un medico in famiglia 8 1ª Visione Rai -TG1 60 Secondi 23:35 Speciale Tg1 00:40 TG1 - NOTTE -Che tempo fa 01:05 Applausi 02:20 Sette note Musica e musiche 02:40 Così è la mia vita…Sottovoce 03:10 Mille e una notte Fiction Guerra e pace 05:00 DA DA DA 05:45 Euronews

50

06:00 Tlf Due uomini e mezzo 06:30 Rai Educational Real School

Il Divertinglese

Kung Fu Panda

1ª Visione Rai

07:00 DuckTales 07:20 -Cip e Ciop 07:40 -L'Albero Azzurro 08:00 -Lucky Fred 08:10 Hear Catch Pretty Cure 08:35 Il Campo di Avventura di Bindi 08:55 New Art Attack 09:20 Tlf Alien Surf Girls 09:45 Tlf Vite sull'onda 10:10 Ragazzi c'è Voyager

Fai la tua domanda A come Avventura Mezzogiorno in Famiglia TG2 GIORNO TG2 Motori Meteo 2 Quelli che aspettano Victoria Cabello in Quelli che 17:05 TG2 L.I.S. - Meteo 2 17:10 Rai Sport Stadio Sprint 18:10 Rai Sport 90* minuto 19:35 TELEFILM Squadra Speciale Cobra 11 - Frankie 20:30 TG2 - 20.30 21:00 Rai Sport Sakhir (BAR). Automobilismo: Gran Premio del Bahrain di Formula 1 Pole Position 21:10 Gara 23:00 La Domenica Sportiva 01:00 TG2 01:20 Sorgente di vita 01:50 Meteo 2 01:55 Appuntamento al cinema 02:00 Film Dear Frankie 03:40 Videocomic Passerella di comici in tv 04:10 UniNettuno 05:40 Videocomic Passerella di comici in tv 10:50 11:30 13:00 13:30 13:40 13:45 15:40

Palinsesto RAI Programmi dal 19 al 25 aprile 2013 domenica 21 Aprile

domenica 21 Aprile

06:00 07:45 09:20 10:15

07:30 Alphas 08:10 Star Trek Classica 09:00 Warehouse 09:45 Haven 10:30 Sanctuary 11:15 Eureka 12:00 Ed Wood 14:05 Nella Rete Del Serial Killer 15:40 Mainstream 2013 16:05 Private Practice 17:30 Rai News - Giorno 17:35 Mad Men 19:05 Flashpoint 19:45 Medium 21:15 Sky Fighters 22:55 Mainstream 2013 23:20 Furore Della Cina Colpisce Ancora 00:55 Appuntamento Al Cinema 01:00 Ciclo Far East Little Big Soldier” 02:40 Rai News - Notte 02:45 Rogue Il Solitario 04:25 The Great Challenge

09:20 09:25 11:40 12:10 13:05 13:55

Appuntamento Al Cinema Opera - Samson Et Dalila Petruska - Prova D'orchestra Lo Strano Mondo Dei Materiali-Metallo Gordon Ramsay Cose Dell'altro Mondo Design For Life Sognando Philippe Starck 14:45 Teatro - Scemo Di Guerra 16:30 David Letterman Show 17:15 Rai News - Giorno 17:20 Roadbook - Australia. Spagna, Austria 17:50 L'isola Del Campione - Isole Marchesi 18:50 Idro Il Viaggiatore 19:20 Q.B. All'estero Quanto Basta - Bilbao 19:55 La Scienza Ci Fa Smart - Più Intelligenti 20:45 Lezioni Di Bon Ton 21:15 Concerto Elgar - Dvorak 22:30 Raitune5 23:05 Film - Seraphine 01:15 Rai News - Notte 01:20 Cool Tour Musica After Midnite -Classic Rock 02:20 Stage Memories - Ernesto Calindri 03:20 - Parodia 05:05 Lezioni Di Bon Ton 05:35 David Letterman Show

07:50 Geronimo Stilton 08:40 Winx Club 09:35 La Compagnia dei Celestini 10:25 Huntik 12:05 Geronimo Stilton 12:55 Mia and Me 13:45 La Tv Ribelle 2013 14:15 Grachi 15:00 Rebelde Way 15:50 Mudpit 16:20 Ultimate Spiderman 16:45 Extreme Sports - Pop Corn Tv 17:00 Winx Club 17:25 Mia and Me 18:20 Gulp Girl 2013 18:45 Grachi 19:35 Cacciatori di Draghi - Il Film 21:00 Geronimo Stilton 21:25 Winx Club 21:50 Mia and Me 22:40 Mudpit 23:30 La Tv Ribelle 2013 00:00 Gulp Inchiesta-Storie Di Ragazzi 00:30 Extreme Sports - Pop Corn Tv 00:40 La Compagnia di Celestini 01:05 Mia and Me 01:55 Geronimo Stilton 02:45 Winx Club

06:30 Chimera 08:20 Maestro di che 09:05 Appuntamento Al Cinema 09:10 Fotoromanzo 10:40 Miseria e nobiltà 12:15 In nome di Dio - Il texano 14:00 I perfetti innamorati 15:45 Il padre della sposa 17:35 Rai News - Giorno 17:40 Riusciranno i nostri eroi a ritrovare l'amico misteriosamente scomparso in Africa? 19:50 Hot Movie - Un film con il lubrificante 21:15 L'ultimo sogno 23:20 Il profeta 01:50 Moviextra 02:25 Rai News - Notte 02:30 La patata bollente 04:15 Il colpo - Analisi di una rapina 05:50 Sogni e bisogni - Sant'Analfabeta

10:20 Misteri nell'archivio-Giochi Olimpici di Berlino del 1936 10:45 Stelle in fiamme-Amare un duro II 11:40 ResTauro -Lancio Restauro 11:45 Res Tauro-Montanelli Venezia 12:25 Soggetto Donna 13:30 Res Gestae Fatti 14:00 a.C.d.C. Le civiltà del passato: l'età del ferro 15:00 Dixit Stelle Una stella della Tv:speciale Antonello Falqui e Giampiero Solari 16:00 Dixit Stelle Una stella della Tv:la storia di Antonello Falqui 17:00 a.C.d.C. Le civiltà del passato: l'antica Grecia 18:00 I-Varietà -Al Paradise 18:30 Presentazione- Vita di Cavour 18:40 Vita di Cavour 20:05 Ricette q.b. 20:35 Res Gestae Fatti 21:05 Dixit Mondo Il crollo del comunismo 23:00 Q-verso il Quirinale 00:00 Res Gestae Fatti 00:30 I-Varietaà-Al Paradise 01:00 a.C.d.C. Le civiltà del passato: l'antica Grecia 02:00 Stelle in fiamme-Amare un duro 03:10 Vita di Cavour 04:35 Ricette q.b. 05:05 Res Gestae Fatti

06:30 Perla Nera 10:00 Fiction Magazine 10:45 Lo Smemorato di Collegno 14:10 One More Night 15:40 Appuntamento al Cinema 15:45 Un Passo dal Cielo - Il mostro del lago 16:45 Un Passo dal Cielo - L'ape regina 17:40 Rai News - Giorno 17:45 Giorni da Leone 19:30 Fiction Magazine 20:15 Il Bene e il Male - Ribellione 21:15 Miss Marple - Il segreto di Chimneys 23:00 Nebbie e Delitti 2 - Carte false 00:50 Rai News - Notte 00:55 Fiction Magazine 01:40 Piloti 01:55 Rush 2 - Incomprensioni 02:45 Rush 2 - Vecchie ruggini 03:30 Rush 2 - Uno scomodo rapimento 04:15 Rush 2 - Taxi criminale 05:00 Rush 2 - Relazioni proibite 05:45 Fiction Magazine

Fuori orario. Cose (mai) viste Tlf Il Sospetto Tlf L'Ispettore Derrick Rai Educational Scatole cinesi 10:45 TGR Estovest 11:05 TGR Mediterraneo 11:30 TGR RegionEuropa 12:00 TG3 -TG3 Salute informa -TG3 persone - Meteo 3 12:25 TeleCamere 12:55 Rai Educational. Testimoni del tempo Conversazioni di Eugenio Scalfari Con Antonio Gnoli 13:20 Passepartout Borghesi grandi grandi 14:00 TG Regione - TG Regione Meteo 14:15 TG3 14:30 In ½ ora 15:00 TG3 LIS 15:05 Rai Sport Liegi (Belgio) Ciclismo: Classiche del Nord Liegi - Bastogne - Liegi 17:15 TELEFILM Squadra Speciale Vienna Il Cremonese 18:00 Per un pugno di libri 18:55 Meteo 3 19:00 TG3 19:30 TG Regione - TG Regione Meteo 20:00 Blob 20:10 Che tempo fa 21:30 Report 23:25 TG3 23:35 TG Regione 23:40 Gazebo 00:45 TG3 -Meteo 3 00:55 TeleCamere 01:45 Fuori orario. Cose (mai) viste I bambini di Golzow 01:55 FILM Volevo essere una guardia forestale

www.ufficiostampa.rai.it

TV RADIOCORRIERE

51


Palinsesto RAI Programmi dal 19 al 25 aprile 2013

Palinsesto RAI Programmi dal 19 al 25 aprile 2013 domenica 21 Aprile

lunedì 22 Aprile

06:00 Euronews 06:10 Unomattina caffè 06:30 TG 1

12:30 Pingu 13:00 Noddy A Giocattolandia 13:30 Barbapapà 14:00 La Pimpa 14:30 Cuccioli 15:00 Chuggington 15:30 Il Postino Pat 16:00 La posta di Yoyo 2013 (Primav) 16:15 Videogiornale del Fantabosco 2013 16:45 Peppa Pig 17:30 Insieme a Rosie 18:00 Il meraviglioso mondo di Richard Scarry 18:30 Bob Aggiustatutto 19:00 Loopdidoo 19:30 Piccolo Grande Timmy 20:00 I cartoni dello Zecchino D'oro 20:10 Peppa Pig 20:50 Barbapapà 21:15 Peppa Pig 21:45 Buonanotte con le favole di Yoyo 22:00 La Pimpa 22:30 Pocoyo 23:00 Il Mondo di Elmo 23:15 Global Grover 23:30 Il meraviglioso mondo di Richard Scarry 00:00 Peppa Pig 00:30 Insieme a Rosie 01:00 Tutti a Nanna Con Yoyo

06:00 I migliori avvenimenti della giornata 07:00 Tg Sport Rassegna Stampa 08:00 Mattina Sport 09:00 Tg Sport Flash 10:00 Tg Sport Flash 11:00 Tg Sport Flash 12:00 TG Sport Flash 12:40 Calcio Brasiliano: Camp. Paulista 2013 14:30 TG Sport 15:00 Sportabilia 15:30 Calcio: Campionato Italiano Serie A Tim 2012/2013 Genoa-Sampdoria 17:00 Novanta Minuti 17:50 Tg Sport 19:00 Secondo Tempo Tg Sport 19:45 Calcio: Rai Lega Pro 21:00 Calcio: Campionato Italiano Lega Pro 2012/2013 Pavia-Albinoleffe 22:45 Memoria Raisport 23:10 Vela a Vela 23:45 Rai Tg Sport 00:00 I migliori avvenimenti della giornata

06:00 Rullo notturno 08:00 Memoria Raisport Tutto Mondiali Italia Spagna 09:55 Perle di Sport: Ciclismo 11:00 Calcio: Campionato Serie A 12/13 Parma-Udinese 12:40 Perle di Sport: Ciclismo 13:50 Memoria Rai Sport - Domenica Sportiva 3/12/78 14:30 Perle di Sport: Ciclismo 14:55 Ciclismo: Liegi -Bastogne - Liegi 17:00 Calcio: Campionato Serie A 12/13 Atalanta-Fiorentina 18:45 Basket Disabili: Finale Scudetto Giovanile 20:25 Basket Femminile: Play Off Quarti di Finale Semifinale -Eventuale Gara 4 22:20 Perle di Sport: Ciclismo 22:30 Numero 1 23:05 Tiro a Volo: 1° Gran Premio Double Trap 23:55 Perle di Sport: Ciclismo 00:50 Rullo notturno

06:05 Est - Ovest 06:25 Area di servizio 07:35 Culto Evangelico 08:28 Radio1 Sport 08:35 Il viaggiatore 09:30 Santa Messa 10:10 Area di servizio 10:35 Tra cielo e terra 11:55 Angelus del S. Padre 12:25 Domenica sport 12:30 Anticipo Campionato Serie A: Inter - Parma 14:25 Speciale F1 - G.P. del Bahrain 14:50 Tutto il calcio minuto per minuto Campionato Serie A 18:10 Speciale F1 - G.P. del Bahrain 18:30 Pallavolando 19:25 Tutto basket 20:14 Ascolta, si fa sera 20:20 Domenica sport 20:45 Posticipo Campionato Serie A: Juventus - Milan 23:30 Radio1 Motori 23:40 L'Argonauta 23:50 Dio e le donne 00:00 Il Giornale della Mezzanotte

06:00 Tiffany 08:00 Black Out 09:00 Ottovolante 10:00 610 Weekend. 11:00 Radio2 Social Club. 13:00 Per favore parlate al conducente -Fogli di viaggio 14:00 Ritratti - R.E.M. 14:45 Circo Massimo 17:00 Nessuno è perfetto 18:00 Radio2 Days 19:49 On the road 19:55 Urban Suite 21:00 Musical Box 22:37 Babylon 00:00 Juke box all'idrogeno. 04:00 Wake up, Revolution

06:00 Qui comincia 06:53 Radio3 Mondo 07:15 Prima Pagina N.V. 800.050.333 09:00 Radio 3 Suite - Lezioni di musica 09:30 Uomini e profeti 10:15 File Urbani. Bordeaux 10:50 Passioni 11:20 A 3: Il formato dell'arte 11:50 I Concerti del Quirinale di Radio3 13:00 Tutto Verdi 14:00 Le Musiche della vita 14:50 Radio3.rai.it 15:00 Zazà. Arte, Musica, Spettacolo 16:55 Domenica in Concerto 18:00 La Grande Radio:tutto quello che vorreste riascoltare 19:00 Cinema alla radio 20:15 Radio3 Suite 20:30 Il Cartellone 23:30 Due sulla strada 00:00 Battiti 01:30 Notte Classica

Aggiornamenti immediati e tempestivi: Un canale informativo “sempre acceso”, moderno nel linguaggio e nello stile, che darà agli spettatori l’emozione di assistere al divenire degli avvenimenti in tempo reale, senza alcun filtro. 52

- Previsioni sulla viabilità

- Che tempo fa

06:45 Unomattina

07:00 TG 1 07:30 TG 1 L.I.S. 07:35 Rai Parlamento

Telegiornale Che tempo fa 08:00 TG 1 - Che tempo fa 09:00 TG 1 09:05 I TG della Storia 09:30 TG 1 - FLASH 10:00 Unomattina Verde 10:25 Unomattina Rosa 10:55 Che tempo fa 11:00 TG1 11:05 Unomattina Storie Vere 12:00 La prova del cuoco 13:30 TELEGIORNALE 14:00 TG1 Economia 14:10 Verdetto Finale 15:15 La vita in diretta 16:50 Rai Parlamento Telegiornale 17:00 TG 1 17:10 Che tempo fa 18:50 L'Eredità 20:00 TELEGIORNALE 20:30 Affari Tuoi 21:10 FILM Il Commissario Montalbano Il Il gioco degli specchi 1ª Visione -TG1 60 Secondi 23:30 Porta a Porta 01:05 TG1 - NOTTE 01:35 Che tempo fa 01:40 Sottovoce 02:10 Rai Educational - Terza Pagina 02:40 Mille e una notte Fiction Guerra e pace 04:30 DA DA DA 05:15 L'appuntamento 05:45 Euronews

06:00 Tlf Julia - La strada per la felicità 06:40 Cartoon Flakes 06:45 L'Albero Azzurro

In giro per la giungla -Winx Club -L'Ape maia -Larva -Oscar's Oasis -Cuccioli 08:15 Tlf Sabrina vita da strega Liberaci dalle e-mail 08:35 Tlf Le Sorelle McLeod Qualcosa da dimostrare 09:15 Seltz 09:30 Protestantesimo -Meteo 2 10:00 Tg2 Insieme 11:00 I Fatti Vostri 13:00 TG 2 GIORNO 13:30 TG 2 Costume e Società 13:50 Medicina 33 14:00 Detto fatto 16:10 Tlf Senza traccia -Senza di te 17:45 TG2 Flash L.I.S. -Meteo 2 17:50 Rai TG Sport 18:15 TG2 18:45 Tlf Cold Case - Delitti irrisolti Un'insegnante speciale 19:35 Tlf Squadra Speciale Cobra 11 La promessa 20:30 TG2 - 20.30 21:05 Tlf Criminal Minds 22:55 TG2 23:10 Emozioni 00:30 Rai Parlamento Telegiornale 00:40 Sorgente di vita 01:10 Meteo 2 01:15 Tlf Flashpoint 01:55 FILM Io e Beethoven 03:25 Videocomic. Passerella di comici in tv 04:10 UniNettuno 05:40 Videocomic. Passerella di comici in tv

06:00 RAI News Morning News

Rassegna stampa

06:30 Il caffè 07:00 TGR Buongiorno Italia 07:30 TGR Buongiorno Regione 08:00 Agorà 09:00 Agorà - Brontolo 10:00 Rai 150 anni

La Storia siamo noi Consumo dunque sono 10:50 Codice a barre 11:25 TG3 Minuti 11:30 Buongiorno Elisir 12:00 TG3 - Meteo 3 12:25 TG3 Fuori TG 12:45 Le storie Diaro italiano 13:10 Tlf Lena, amore della mia vita. 1ª Visione Rai 14:00 TG Regione -TG Regione Meteo 14:20 TG3 Meteo 3 14:50 TGR Leonardo 15:00 TG3 LIS 15:05 TGR Piazza Affari 15:10 Tlf la casa nella prateria 16:00 Cose dell'altro Geo 17:40 Geo & Geo 18:10 Meteo 3 19:00 TG3 19:30 TG Regione - TG Regione Meteo 20:00 Blob 20:15 Comiche all'italiana 20:35 Un posto al sole 21:05 La grande Storia Alcide De Gasperi 22:55 Neripopppins 00:00 TG3 Linea notte 00:10 TG Regione 01:00 Meteo 3 01:05 Fuori Orario. Cose (mai) viste 01:15 FILM Sangue all'alba 03:00 RAInews

Il canale di Rai Educational nato per favorire la comunicazione tra il mondo della scuola, i giovani, le famiglie e gli studenti di ogni età: Target di riferimento è lo studente, di varie fasce di età, non più solo italiano ma europeo.

www.ufficiostampa.rai.it

TV RADIOCORRIERE

53


Palinsesto RAI Programmi dal 19 al 25 aprile 2013

Palinsesto RAI Programmi dal 19 al 25 aprile 2013 lunedì 22 Aprile

lunedì 22 Aprile

07:20 30 Rock 07:40 Star Trek Classica 08:30 Veronica Mars 09:10 Being Erica. 09:55 Streghe 10:40 Eureka 11:25 Lost 12:10 Entourage 13:05 Fairly Legal 13:45 Heartland 14:30 Desperate Housewives 15:15 90210 15:55 One Tree Hill 16:35 Streghe 17:20 Rai News - Giorno 17:25 Eureka 18:10 Babylon 5 18:55 Battlestar Galactica “Un Nemico Da Abbattere” 19:40 Lost 20:25 Desperate Housewives 'Non Mi Lascerai Maì 21:10 L'urlo Di Chen Terrorizza Anche L Occidente 22:50 Banlieue 13 Ultimatum 00:20 Appuntamento Al Cinema 00:25 Ciclo Far East “A Hero Never Dies” 02:05 Rai News - Notte 02:10 Sopranos 03:05 Lost 03:50 Battlestar Galactica

09:00 Gordon Ramsay Cose Dell'altro Mondo 09:50 Appuntamento Al Cinema 09:55 David Letterman Show 10:45 Q.B. All'estero Quanto Basta - Bilbao 11:15 Idro Il Viaggiatore 11:45 S.O.S. Stilisti Da Salvare 12:35 Roadbook - Australia. Spagna, Austria 13:10 Les Nouveaux Explorateurs - Mosca 14:05 Indian Ocean 15:05 Codice Genetico 15:55 Mixeur 16:25 David Letterman Show 17:15 Rai News - Giorno 17:20 S.O.S. Stilisti Da Salvare 18:10 Lezioni Di Bon Ton 18:45 Les Nouveaux Explorateurs - Il Cairo 19:40 Indian Ocean 20:40 Passepartout-Piccola Storia Di Genova 21:15 L'insostenibile Leggerezza Del Prezzo 22:15 Dinastie: Florio 23:10 Film Doc - Valerio Zurlini Gli Anni Delle Immagini Perdute 00:30 Raitune5 01:00 Rai News - Notte 01:05 Les Nouveaux Explorateurs-Il Cairo 02:00 Indian Ocean 03:00 S.O.S. Stilisti Da Salvare 03:50 Codice Genetico 04:40 Lezioni Di Bon Ton 05:10 Passepartout-Piccola Storia Di Genova 05:40 David Letterman Show

07:50 Winx Club 3a 08:40 L'ultimo dei Mohicani 09:35 La Compagnia Dei Celestini 10:25 Winx Club 11:15 Famous Five 12:05 Mia and Me 13:45 La Tv Ribelle 2013 14:15 Grachi 15:00 Rebelde Way 15:50 Mudpit 16:20 Ultimate Spiderman 16:45 Tiggi Gulp 2012 2013 17:05 Winx Club 17:30 Mia and Me 18:20 Gulp Girl 2013 18:45 Grachi 19:30 Violetta 20:20 Split 21:10 Winx Club 21:35 Mia and Me 22:20 Gulp Girl 2013 22:45 House of Anubis 23:30 Mudpit 00:20 La Tv Ribelle 2013 00:50 Prank Patrol Slim 01:05 Mia and Me

12:30 Pingu 13:00 Noddy a Giocattolandia 13:30 Barbapapà 14:00 La Pimpa 14:30 Cuccioli 15:00 Chuggington 15:30 Il Postino Pat 16:00 La posta di Yoyo 2013 (Primav) 16:15 Melevisione 2012/2013 16:45 Peppa Pig 17:30 Insieme a Rosie 18:00 Il meraviglioso mondo di Richard Scarry 18:30 Bob Aggiustatutto 19:00 Loopdidoo 19:30 Piccolo Grande Timmy 20:00 Cartoni dello Zecchino D'oro 20:10 Peppa Pig 20:50 Barbapapà 21:15 Peppa Pig 21:45 Buonanotte con le favole di Yoyo 22:00 La Pimpa 22:30 Pocoyo 23:00 Il Mondo di Elmo 23:15 Global Grover 23:30 Il meraviglioso mondo di Richard Scarry 00:00 Peppa Pig 00:30 Insieme a Rosie 01:00 Tutti a nanna con Yoyo

06:30 08:10 09:45 09:50 11:45 13:30 16:00 17:25 17:30 19:15 21:15 23:25 23:55 02:30 02:35 04:20 05:50

10:20 Art News 10:50 Magazzini Einstein Lo spettacolo della cultura Immersioni 11:20 Visioni Private Eugenio Occorsio 11:50 Presentazione-La paga del sabato 12:00 La paga del sabato 13:00 Ricette q.b. 13:30 Res Gestae Fatti 14:00 Cinquant'anni - 1938 1940: Vigilia di Guerra 15:00 Dixit Religio Decalogo 16:00 Dixit Religio Lezioni di fede 17:00 I giorni dell'Insurrezione 18:00 I-Varietà -Domenica In 18:30 Viaggio in Europa 19:30 Soggetto donna 20:30 Res Gestae Fatti 21:00 Dixit Guerre il ratto di Europa:il saccheggio 22:00 Dixit Guerre il ratto di Europa:la distribuzione 23:00 Testimoni del tempo Conversazioni di Eugenio Scalfari con Antonio Gnoli 23:30 Crash -Storia Sulcis in fundo 00:30 Res Gestae Fatti 01:00 Cinquant'anni - 1938 1940: Vigilia di Guerra 02:00 I giorni dell'Insurrezione 03:00 Viaggio in Europa 04:00 Soggetto donna

06:30 07:25 08:10 08:55

05:05 Prima di tutto 08:25 Radio1 Sport 09:05 Radio anch'io sport 10:10 Questione di Borsa 10:35 Start, la notizia non può attendere 11:40 Pronto, salute 12:35 La Radio ne parla 13:25 A tutto campo 13:35 Il Giornale Radio dei ragazzi 14:05 Con parole mie 14:45 Il comunicattivo 15:05 Baobab.L'albero delle notizie 17:40 Citofonare Cuccarini 19:20 Radio1 Sport 19:30 Ascolta, si fa sera 19:35 Zapping 2.0 21:10 Zona Cesarini 23:08 Demo 23:25 Uomini e camion 23:40 Prima di domani 00:00 Il Giornale della Mezzanotte 00:25 La notte di Radio1 02:30 Brasil. Suoni e culture dal mondo 03:30 Musica 05:05 Prima di tutto 05:30 Il Giornale del Mattino

54

Giorni perduti Il suo nome è Donna Rosa Appuntamento Al Cinema La maja desnuda Troppo forte Il profeta Ad Ovest del Montana Rai News - Giorno Quella svitata della mia ragazza Corri uomo corri I magnifici sette Movie Drugstore Miracolo a Sant'Anna Rai News - Notte La casa nera Nightmare 5 - il mito Sogni e bisogni - Il fattaccio

Incantesimo 9 La Forza del Desiderio Perla Nera Day Break - E se lui riuscisse a cambiare il giorno? 09:45 Stingers 5 - Scelta obbligata 10:30 Orgoglio 3 11:25 Seconde Chance 11:55 Lui & Lei - Nata per vincere 13:40 Rush 2 - Paura nel college 14:30 Raccontami - Muri 15:25 Seconde Chance 15:55 Appuntamento al Cinema 16:00 La Squadra 17:45 Rai News - Giorno 17:50 Perla Nera 18:35 La Forza del Desiderio 19:20 Julia 4 - La Strada per la Felicità 20:10 Capri 21:10 La Bibbia: Abramo 00:35 Rai News - Notte 00:40 La Nuova Squadra Ogni omicidio ha un costo 01:35 La Nuova Squadra - Una giornata pesante 02:25 Rush 2 - Paura nel college 03:15 Stingers 5 - Scelta obbligata 04:00 Day Break - E se lui riuscisse a cambiare il giorno?

06:00 07:00 08:00 09:00 10:00 11:00 12:00 12:40 14:30 15:00 15:30 17:00 17:50 19:00 19:30 20:00 21:45 22:00 23:45 00:00 00:30

I migliori avvenimenti della giornata Tg Sport Rassegna Stampa Mattina Sport Tg Sport Flash Tg Sport Flash Tg Sport Flash TG Sport Flash Calcio Brasiliano: Camp. Paulista 2013 TG Sport Calcio Brasiliano: Highlights Brazil Calcio: Campionato Italiano Serie A Tim 2012/2013 Milan-Napoli Novanta Minuti Tg Sport Secondo Tempo Tg Sport Calcio Brasiliano: Highlights Brazil Pallavolo: Campionato Italiano Serie A2 Play Off Semifinale gara 4 Serata Cinema Cinema Sport: Fangio una vita a 300 all'ora Rai Tg Sport Calcio Brasiliano: Highlights Brazil I migliori avvenimenti della giornata

05:30 Caterpillar AM - Anteprima 07:22 Radio2 SuperMax Flash 08:00 Il ruggito del coniglio 10:00 Il lungo e il largo 11:00 Radio2 Super Max 13:00 28 minuti 13:36 Almanacco di 610 13:40 Un giorno da pecora 15:00 Ottovolante 16:00 Per favore parlate al conducente 17:00 610 (sei uno zero) 18:00 Caterpillar 19:50 Twitandshout 19:55 Decanter 21:00 Moby Dick 22:40 Rai Tunes 00:00 Per favore parlate al conducente (replica) 00:55 Juke Box all'idrogeno 04:00 Wake up, Revolution

Aggiornamenti immediati e tempestivi: Un canale informativo “sempre acceso”, moderno nel linguaggio e nello stile, che darà agli spettatori l’emozione di assistere al divenire degli avvenimenti in tempo reale, senza alcun filtro.

www.ufficiostampa.rai.it

TV RADIOCORRIERE

06:00 07:40 10:05 11:10 12:15 13:20 14:20 16:00 18:00 18:40 20:00 20:25 23:00 00:00 01:00

Rullo notturno Dedicato a...Pantani - Il Tour del Pirata Ciclismo: Giro del Trentino 1a tappa Ciclismo: Giro del Trentino 2a tappa Ciclismo: Giro del Trentino 3a tappa Ciclismo: Giro del Trentino 4a tappa Calcio: campionato Serie A 12/13 Milan - Napoli Ciclismo: Tour de Romandie prologo Memoria Raisport - Domenica Sprint 03/12/78 Memoria Raisport - Domenica Sportiva 03/10/76 Perle di sport: : calcio Pallavolo Femminile: Campionato Italiano Eventuale gara 3 Quarti di finale Ciclismo: Tour de Romandie prologo Perle di Sport: ciclismo Rullo notturno

06:00 Qui comincia 06:50 Radio3 Mondo 07:15 Prima Pagina 09:00 Pagina 3 09:30 Primo movimento 10:00 Tutta la città ne parla 11:00 Radio3 mondo 11:30 Radio3 Scienza 12:00 Il Concerto del Mattino 13:00 La Barcaccia 14:00 Wikiradio 14:30 Alza il volume 15:00 Fahrenheit. I libri e le idee 17:00 Ad alta voce. 18:00 Sei gradi. Una musica dopo l'altra 19:01 Hollywood Party 19:50 Radio3 Suite 20:00 Il Cartellone 22:50 Teatri in prova 00:00 Battiti 01:30 Ad alta voce 02:00 Notte Classica

Il canale di Rai Educational nato per favorire la comunicazione tra il mondo della scuola, i giovani, le famiglie e gli studenti di ogni età: Target di riferimento è lo studente, di varie fasce di età, non più solo italiano ma europeo. 55


Palinsesto RAI Programmi dal 19 al 25 aprile 2013

Palinsesto RAI Programmi dal 19 al 25 aprile 2013 martedì 23 Aprile

06:00 Euronews 06:10 Unomattina caffè 06:30 TG 1

- Previsioni sulla viabilità 06:45 Unomattina - Che tempo fa 07:00 TG 1 07:30 TG 1 L.I.S. 07:35 Rai Parlamento Telegiornale 08:00 TG 1 - Che tempo fa 09:00 TG 1 09:30 TG 1 - FLASH 10:00 Unomattina Verde 10:25 Unomattina Rosa 10:55 Che tempo fa 11:00 TG1 11:05 Unomattina Storie Vere 12:00 La prova del cuoco 13:30 TELEGIORNALE 14:00 TG1 Economia 14:10 Verdetto Finale 15:15 La vita in diretta 16:50 Rai Parlamento Telegiornale 17:00 TG 1 17:10 Che tempo fa 18:50 L'Eredità 20:00 TELEGIORNALE 20:30 Affari tuoi 21:10 FILM Rosso San Valentino -TG1 60 Secondi 23:25 Porta a Porta 01:00 TG 1- NOTTE 01:30 Che tempo fa 01:35 Sottovoce 02:05 Rai Educational. Terza Pagina 02:35 Mille e una notte - Memoria 04:00 DA DA DA 04:45 Cinematografo 05:45 Euronews

56

06:00 Tlf Julia - La strada per la felicità 06:40 Cartoon Flakes

-Le nuove avventure di braccio di ferro -L'Albero azzurro -In giro per la giungla -Winx Club -L'Ape Maia -Oscar Oasis -Cuccioli 08:15 Tlf Sabrina vita da strega Viaggio all'ottavo cielo 08:35 Tlf Le Sorelle Mcleod La mia casa è la tua casa -Meteo 2 10:00 Tg2 Insieme 11:00 I Fatti Vostri 13:00 TG 2 GIORNO 13:30 TG 2 Costume e Società 13:50 Medicina 33 14:00 Detto fatto 16:10 Senza Traccia -Una scelta difficile 17:45 TG 2 Flash L.I.S. -Meteo 2 17:50 Rai TG Sport 18:15 TG 2 18:45 Tlf Cold Case - Delitti irrisolti Le scuole della libertà 19:35 Tlf Squadra Speciale Cobra 11 20:30 TG2 - 20:30 21:05 Tlf N.C.I.S. Los Angeles 21:50 Tlf Blue Bloods Segreti e bugie 1ª Visione Rai 22:40 The Good Wife La legge non è uguale per tutti 23:25 TG2 -TG2 Punto di vista 23:40 Belli e ribelli 01:10 Rai Parlamento Telegiornale 01:20 Tlf Flashpoint 02:00 Meteo 2 02:05 Appuntamento al cinema 02:10 Film Half Light 03:50 Videocomic. Passerella di comici in tv 04:10 UniNettuno 05:40 Videocomic. Passerella di comici in tv

06:00 RAI News Morning News

Rassegna stampa 06:30 Il caffè 07:00 TGR Buongiorno Italia 07:30 TGR Buongiorno Regione 08:00 Agorà 10:00 Rai 150 anni. La Storia siamo noi Il segreto di Evita 10:50 Codice a barre 11:25 TG3 minuti 11:30 Buongiorno Elisir 12:00 TG3 - Meteo 3 12:25 TG3 Fuori TG 12:45 Le storie Diaro italiano 13:10 Tlf Lena, amore della mia vita. 1ª Visione Rai 14:00 TG Regione -TG Regione Meteo 14:20 TG3 Meteo 3 14:50 TGR Leonardo 15:00 TG3 LIS 15:05 TGR Piazza Affari 15:10 Tlf la casa nella prateria 16:00 Cose dell'altro Geo 17:40 Geo & Geo 18:10 Meteo 3 19:00 TG3 19:30 TG Regione - TG Regione Meteo 20:00 Blob 20:15 Comiche all'italiana 20:35 Un posto al sole 21:05 Ballarò 23:20 Glob. Porcellum 00:00 TG3 Linea notte 00:10 TG Regione 01:00 Meteo 3 01:05 Rai Educational. A un passo dal possibile Ribellione e perdono 01:35 Prima della Prima 02:05 Fuori Orario. Cose (mai) viste 02:10 RAInews

www.ufficiostampa.rai.it

martedì 23 Aprile

07:20 30 Rock 07:40 Star Trek Classica 08:30 Veronica Mars 09:10 Being Erica 09:55 Streghe 5 10:40 Eureka 11:25 Lost 12:10 Entourage 13:05 Fairly Legal 13:45 Heartland 14:30 Desperate Housewives 15:15 90210 15:55 One Tree Hill 16:35 Streghe 17:20 Rai News - Giorno 17:25 Eureka 18:10 Babylon 5 18:55 Battlestar Galactica “Fuoco Amico” 19:40 Lost 20:25 Desperate Housewives 'I Buoni Padrì 21:10 Daylight Robbery - Colpo British Style 22:45 Wonderland 2013 23:10 Distretto 13 Le Brigate Della Morte 00:40 Appuntamento Al Cinema 00:45 Wonderland 2013 Flash 4 00:50 “Ciclo Far East Fire Of Conscience” 02:35 Rai News - Notte 02:40 Sopranos 03:35 Lost

09:00 L'isola Del Campione-Isole Marchesi 10:00 David Letterman Show 10:50 L'insostenibile Leggerezza Del Prezzo 11:50 S.O.S. Stilisti Da Salvare 12:40 Lezioni Di Bon Ton 13:10 Les Nouveaux Explorateurs-Il Cairo 14:05 Indian Ocean 15:05 Appuntamento Al Cinema 15:10 Codice Genetico 16:00 Mixeur 16:30 David Letterman Show 17:20 Rai News - Giorno 17:25 S.O.S. Stilisti Da Salvare 18:15 Cool Tour Moda 18:45 Les Nouveaux Explorateurs-New York 19:40 Indian Ocean 20:40 Passepartout-Una Giornata Al Quirinale 21:15 Film - L'uomo Che Verrà 23:00 David Letterman Show 23:50 Cool Tour Musica After Midnite 00:20 Q.B. All'estero Quanto Basta - Bilbao 00:50 Idro Il Viaggiatore 01:20 Rai News - Notte 01:25 Les Nouveaux Explorateurs-New York 02:20 Indian Ocean 03:20 S.O.S. Stilisti Da Salvare 04:05 Codice Genetico 04:55 Passepartout-Una Giornata Al Quirinale 05:25 David Letterman Show

07:50 Winx Club 08:40 L'ultimo dei Mohicani: “Estate Indiana” 09:35 La Compagnia dei Celestini 10:25 Winx Club 11:15 Famous Five 12:05 Mia and Me 13:45 La Tv Ribelle 2013 14:15 Grachi 15:00 Rebelde Way 15:50 Mudpit 16:20 Ultimate Spiderman 16:45 Tiggi Gulp 2012 2013 17:05 Winx Club 17:30 Mia and Me 18:20 Gulp Girl 2013 18:45 Grachi 19:30 Violetta 20:20 Split 21:10 Winx Club 21:35 Mia and Me 22:20 Gulp Girl 2013 22:45 House of Anubis 23:30 Mudpit 00:20 La Tv Ribelle 2013 00:50 Prank Patrol Slim 01:05 Mia and Me

06:30 08:05 09:00 10:35 12:10

10:00 I-Varietà - Al Paradise 10:30 Magazzini Einstein - Ecce Bacon, l'epopea dell'umano universo 11:00 Scrittori per un anno-Speciale Roma 11:30 Presentazione- Vita di Cavour 11:40 Vita di Cavour 13:05 Ricette q.b. 13:35 Res Gestae Fatti 14:00 Le Repubbliche Partigiane La Resistenza diventa governo 15:00 Dixit Speciale Shadow Fighters 17:00 Grandi battaglie - La battaglia di Milano 18:00 Mbya Guaranies,Nanderu, il creatore-Ca 18:30 Viaggio in Europa 19:25 Soggetto Donna 20:30 Res Gestae Fatti 21:00 Dixit Speciale Viaggetto nell'Appennino 23:00 L'Italia in 4d-Annì50:La testa fra le nuvole Italiani d'alta quota 00:00 Res Gestae Fatti 00:30 Mbya Guaranies,Nanderu, il creatore-Ca 01:00 Le Repubbliche Partigiane La Resistenza diventa governo 02:00 Grandi battaglie - La battaglia di Milano 03:00 Viaggio in Europa 03:55 Soggetto Donna

06:30 Incantesimo 9 07:25 La Forza del Desiderio 08:10 Perla Nera 08:55 Day Break - E se fossero bloccati? 09:45 Stingers 5 - Serial killer 10:30 Orgoglio 3 11:25 Seconde Chance 11:55 Lui & Lei - In trappola 13:40 Rush 2 - Destini segnati 14:30 Raccontami - Finché morte non vi separi 15:25 Seconde Chance 15:55 Appuntamento al Cinema 16:00 La Squadra 17:45 Rai News - Giorno 17:50 Perla Nera 18:35 La Forza del Desiderio 19:20 Julia 4 - La Strada per la Felicità 20:10 Capri 21:10 Un Caso di Coscienza 2 I conti con il passato 23:00 Attori e Divi Italiani - Barbara De Rossi 23:55 Giorni da Leone 01:45 Rai News - Notte 01:50 Piloti 02:20 Rush 2 - Destini segnati 03:05 Stingers 5 - Serial killer 03:50 Day Break - E se fossero bloccati?

Le pistolere L'uomo dalla bocca storta In viaggio con Evie Alla ricerca dell'assassino Bello, onesto, emigrato Australia sposerebbe compaesana illibata 14:05 Rendition - Detenzione illegale 16:00 Valanga 17:30 Rai News - Giorno 17:35 Pirati 19:30 Vite nascoste 21:15 La giusta distanza 23:05 100 pallottole d`Argento 23:10 Blood simple - Sangue facile 00:45 Rai News - Notte 00:50 Appuntamento Al Cinema 00:55 Nightmare 5 - il mito 02:20 Parcheggio scaduto 04:05 Lolita - I peccati di Hollywood

TV RADIOCORRIERE

57


Palinsesto RAI Programmi dal 19 al 25 aprile 2013

Palinsesto RAI Programmi dal 19 al 25 aprile 2013 martedì 23 Aprile

12:30 Pingu 13:00 Noddy a Giocattolandia 13:30 Barbapapà 14:00 La Pimpa 14:30 Cuccioli 15:00 Chuggington 15:30 Il Postino Pat 16:00 La posta di Yoyo 2013 (Primav) 16:15 Melevisione 2012/2013 16:45 Peppa Pig 17:30 Insieme a Rosie 18:00 Il meraviglioso mondo di Richard Scarry 18:30 Bob Aggiustatutto 19:00 Loopdidoo 19:30 Piccolo Grande Timmy 20:00 Cartoni dello Zecchino D'oro 20:10 Peppa Pig 20:50 Barbapapà 21:15 Peppa Pig 21:45 Buonanotte con le favole di Yoyo 22:00 La Pimpa 22:30 Pocoyo 23:00 Il Mondo di Elmo 23:15 Global Grover 23:30 Il meraviglioso mondo diRichard Scarry 00:00 Peppa Pig 00:30 Insieme a Rosie 01:00 Tutti a nanna Con Yoyo

06:00 07:00 08:00 09:00 10:00 11:00 12:00 13:00 13:05 13:25 14:25 15:20 17:00 17:50 19:00 20:00

I migliori avvenimenti della giornata Tg Sport Rassegna Stampa Mattina Sport Tg Sport Flash Tg Sport Flash Tg Sport Flash TG Sport Flash TG Sport Flash Memoria Raisport Hockey Prato: Campionato Italiano Calcio: Finale Coppa Italia Dilettanti TG Sport Novanta Minuti Tg Sport Secondo Tempo Tg Sport Pallavolo: Campionato Italiano Serie A2 Play Off Semifinale gara 4 21:45 Tennis: Semifinale Fed Cup Italia - Repubblica Ceca 23:45 Rai Tg Sport 00:00 I migliori avvenimenti della giornata

06:00 Rullo notturno 08:00 Memoria Raisport Tutto Mondiali Italia-Germania 09:45 Memoria Raisport - Sportsera 10/6/78 10:10 Memoria Raisport Domenica Sprint 08/04/79 10:45 Calcio: Campionato Serie A 12/13 Genoa- Sampdoria 12:40 Perle di Sport: F1 13:25 Memoria Raisport - Domenica Sportiva 23/7/78 14:15 Calcio: Campionato Serie A 12/13 Lazio-Juventus 16:00 Ciclismo: Tour de Romandie 1a Tappa 18:00 Perle di Sport 18:25 Bridge 18:55 Pallanuoto: Play-Off Serie A1 Maschile Quarti di finale 20:20 Pallamano: Camp. Italiano 2013 Semifinale gara 1 22:25 Hockey in Line: Camp. Italiano Semifinale gara 5 23:50 Racing 2 - Motociclismo 00:10 Bridge 00:40 Ciclismo: Tour de Romandie 1a tappa 01:40 Rullo notturno

05:05 Prima di tutto 08:25 Radio1 Sport 09:05 Radio anch'io Numero Verde 800.050.001 10:10 Questione di borsa N.V. 800.555.941 10:35 Start, la notizia non può attendere 11:40 Pronto, salute 12:35 La Radio ne parla Numero Verde 800.055.103 13:25 A tutto campo 13:35 Attenti a Pupo 14:05 Con parole mie 14:45 Il comunicattivo 15:05 Baobab.L'albero delle notizie 17:40 Citofonare Cuccarini 19:20 Radio1 Sport 19:30 Ascolta, si fa sera 19:35 Zapping 2.0 21:10 Zona Cesarini 23:10 Demo 23:25 Uomini e camion 23:40 Prima di domani 00.00 Il Giornale della Mezzanotte 00:25 La notte di Radio1 02:30 Brasil. Suoni e culture dal mondo

05:30 Caterpillar A.M. - Anteprima 07:22 Radio2 SuperMax Flash 08:00 Il Ruggito del coniglio 10:00 Il lungo e il largo 11:00 Radio2 Super Max 13:00 28 minuti 13:36 Almanacco di 610 13:40 Un giorno da pecora 15:00 Ottovolante 16:00 Per favore parlate al conducente 17:00 610 (sei uno Zero) 18:00 Caterpillar 19:50 Twitandshout 19:55 Decanter 21:00 Moby Dick 22:40 Rai Tunes 00:00 Per favore parlate al conducente (replica) 00:55 Juke Box all'idrogeno 04:00 Wake up, Revolution

06:00 Qui comincia 06:50 Radio3 Mondo 07:15 Prima Pagina. N.V. 800.050.333 09:00 Pagina 3 09:30 Primo movimento 10:00 Tutta la città ne parla 11:00 Radio3 Mondo 11:30 Radio3 Scienza 12:00 Il Concerto del Mattino 13:00 La Barcaccia 14:00 Wikiradio 14:30 Alza il volume 15:00 Fahrenheit. I libri e le idee. N.V. 800.050.333 17:00 Ad alta voce 18:00 Sei Gradi. Una musica dopo l'altra 19:01 Hollywood Party N.V. 800.050.333 19:45 Tre soldi 20:05 Radio3 Suite 21:00 Il Cartellone 00:00 Battiti 01:30 Ad alta voce 02:00 Notte Classica

Aggiornamenti immediati e tempestivi: Un canale informativo “sempre acceso”, moderno nel linguaggio e nello stile, che darà agli spettatori l’emozione di assistere al divenire degli avvenimenti in tempo reale, senza alcun filtro. 58

mercoledì 24 Aprile

06:00 Euronews 06:10 Unomattina caffè 06:30 TG 1

- Previsioni sulla viabilità

- Che tempo fa

06:45 Unomattina

07:00 TG 1 07:30 TG 1 L.I.S. 07:35 Rai Parlamento

Telegiornale -Che tempo fa 08:00 TG 1 - Che tempo fa 09:00 TG 1 09:30 TG 1 - FLASH 09:35 Linea Verde Meteo Verde 10:25 Unomattina Rosa 10:55 Che tempo fa 11:00 TG1 11:05 Unomattina Storie Vere 12:00 La prova del cuoco 13:30 TELEGIORNALE 14:00 TG1 Economia 14:10 Verdetto Finale 15:15 La vita in diretta 16:50 Rai Parlamento Telegiornale 17:00 TG 1 17:10 Che tempo fa 18:50 L'Eredità 20:00 TELEGIORNALE 20:30 Affari Tuoi 21:10 Rosso Valentino 1ª Visione -TG1 60 Secondi 23:15 Porta a Porta 00:50 TG1 - NOTTE 01:20 Che tempo fa 01:25 Sottovoce 01:55 Rai Educational. Magazzini Einstein Mario Sasso, pittore e video-artista 02:25 Mille e una notte - Musica Discoring 04:00 Sette note Musica e Musiche 04:50 DA DA DA 05:45 Euronews

06:00 Tlf Julia - La strada per la felicità 06:40 Cartoon Flakes

Le nuove avventure di Braccio di Ferro -L'Albero Azzurro -In giro per la giungla -Winx Club -L'Ape Maia -Oscar Oasis -Cuccioli 08:15 Tlf Sabrina vita da strega Il candidato 08:35 Tlf Le Sorelle McLeod -Meteo 2 10:00 Tg2 Insieme 11:00 I Fatti Vostri 13:00 TG 2 GIORNO 13:30 TG 2 Costume e Società 13:50 Medicina 33 14:00 Detto fatto 16:10 Tlf Senza Traccia -Due di noi -Il rapimento di Sophie 17:45 TG 2 Flash L.I.S. -Meteo 2 17:50 Rai TG Sport 18:15 TG 2 18:45 Tlf Cold case - Delitti irrisolti Libera uscita 19:35 Tlf Squadra Speciale Cobra 11 Trucco informatico 20:30 TG2 21:05 Roberto Benigni in Tutto Dante 23:45 TG2 00:00 Tlf A Gifted Man In caso di ritmo anormale 1ª Visione Rai 00:40 Rai Parlamento Telegiornale 00:50 FILM Pelle d'angelo 02:10 Meteo 2 02:15 Film Un giorno di Gloria per Miss Pettigrew 1ª Visione Rai 03:10 Videocomic Passerella di comici in tv 04:10 UniNettuno 05:40 Videcomic Passerella di comici in tv

06:00 RAI News Morning News

Rassegna stampa

06:30 Il caffè 07:00 TGR Buongiorno Italia 07:30 TGR Buongiorno Regione 08:00 Agorà 10:00 Rai 150 anni

La Storia siamo noi Le strade che unirono l'Italia 10:50 Codice a barre 11:25 TG3 Minuti 11:30 Buongiorno Elisir 12:00 TG3 - Meteo 3 12:25 TG3 Fuori TG 12:45 Le storie Diario italiano 13:10 Tlf Lena, amore della mia vita. 1ª Visione Rai 14:00 TG Regione -TG Regione Meteo 14:20 TG3 Meteo 3 14:50 TGR Leonardo 15:00 TG3 LIS 15:05 TGR Piazza Affari 15:10 Tlf La casa nella prateria 16:00 Cose dell'altro Geo 17:40 Geo & Geo 18:10 Meteo 3 19:00 TG3 19:30 TG Regione - TG Regione Meteo 20:00 Blob 20:10 Comiche all'italiana 20:35 Un posto al sole 21:05 Chi l'ha visto? 23:15 Le storie di Chi l'ha visto? 00:00 TG3 Linea notte 00:10 TG Regione 01:00 Meteo 3 01:05 Rai Educational. Una giornata particolare Emilio Gentile 02:05 Fuori Orario. Cose (mai) viste 02:10 RAInews

Il canale di Rai Educational nato per favorire la comunicazione tra il mondo della scuola, i giovani, le famiglie e gli studenti di ogni età: Target di riferimento è lo studente, di varie fasce di età, non più solo italiano ma europeo.

www.ufficiostampa.rai.it

TV RADIOCORRIERE

59


Palinsesto RAI Programmi dal 19 al 25 aprile 2013

Palinsesto RAI Programmi dal 19 al 25 aprile 2013 mercoledì 24 Aprile

mercoledì 24 Aprile

07:20 30 Rock 07:40 Star Trek Classica 08:30 Veronica Mars 09:10 Being Erica 09:55 Streghe 10:40 Eureka 11:25 Lost 12:10 Entourage 13:00 Fairly Legal 13:40 Heartland 14:25 Desperate Housewives 'I Buoni Padrì 15:10 90210 15:50 Appuntamento Al Cinema 15:55 One Tree Hill 16:35 Streghe 17:20 Rai News - Giorno 17:25 Eureka 18:10 Babylon 5 18:55 Battlestar Galactica “Onore Al Merito” 19:40 Lost 20:25 Desperate Housewives 'Mi Hanno Chiesto Perchè Credo In Tè 21:10 Giochi Di Potere 23:05 The Son Of No One 00:35 “Ciclo Far East Bullets Over Summer” 02:05 Rai News - Notte 02:10 Sopranos 03:00 Lost 03:40 Battlestar Galactica “Onore Al Merito” 04:25 Entourage

09:10 Design For Life Sognando Philippe Starck 10:00 Appuntamento Al Cinema 10:05 David Letterman Show 10:55 Lo Strano Mondo Dei Materiali-Metalli 11:45 S.O.S. Stilisti Da Salvare 12:35 Cool Tour Moda 13:05 Les Nouveaux Explorateurs-New York 14:00 Indian Ocean 15:00 Virtual Revolution - La Vera Democrazia 16:00 Mixeur 16:30 David Letterman Show 17:20 Rai News - Giorno 17:25 S.O.S. Stilisti Da Salvare 18:15 Cool Tour Arte 19:45 Les Nouveaux Explorateurs-Mumbay 19:40 Indian Ocean 20:40 Passepartout - Riciclaggio 21:15 Lo Strano Mondo Dei Materiali-Plastiche 22:10 La Scienza Ci Fa Smart - Più Longevi 23:00 David Letterman Show 23:50 Cool Tour Musica Classic Rock 00:20 Gordon Ramsay Cose Dell'altro Mondo 01:10 Rai News - Notte 01:15 Les Nouveaux Explorateurs-Mumbay 02:10 Indian Ocean 03:10 S.O.S. Stilisti Da Salvare 03:55 Virtual Revolution - La Vera Democrazia 04:55 Passepartout - Riciclaggio 05:25 David Letterman Show

07:50 Winx Club 08:40 L'ultimo dei Mohicani: “Alce Nero” 09:35 La Compagnia Dei Celestini 10:25 Winx Club 11:15 Famous Five 12:05 Mia And Me 13:45 La Tv Ribelle 2013 14:15 Grachi 15:00 Rebelde Way 15:50 Mudpit 16:20 Ultimate Spiderman 16:45 Tiggi Gulp 2012 2013 17:05 Winx Club 17:30 Mia and Me 18:20 Gulp Girl 2013 18:45 Grachi 19:30 Violetta 20:20 Split 21:10 Winx Club 21:35 Mia and Me 22:20 Gulp Girl 2013 22:45 House of Anubis 23:30 Mudpit 00:20 La Tv Ribelle 2013 00:50 Prank Patrol Slim 01:05 Mia and Me

12:30 Pingu 13:00 Noddy a Giocattolandia 13:30 Barbapapà 14:00 La Pimpa 14:30 Cuccioli 15:00 Chuggington 15:30 Il Postino Pat 16:15 Melevisione 2012/2013 16:45 Peppa Pig 17:30 Insieme a Rosie 18:00 Il meraviglioso mondo di Richard Scarry 18:30 Bob Aggiustatutto 19:00 Loopdidoo 19:30 Piccolo Grande Timmy 20:00 Cartoni dello Zecchino D'oro 20:10 Peppa Pig 20:50 Barbapapà 21:15 Peppa Pig 21:45 Buonanotte con le favole di Yoyo 22:00 La Pimpa 22:30 Pocoyo 23:00 Il Mondo di Elmo 23:15 Global Grover 23:30 Il meraviglioso mondo di Richard Scarry 00:00 Peppa Pig 00:30 Insieme a Rosie 01:00 Tutti a nanna Con Yoyo

06:00 07:00 08:00 09:00 10:00 11:00 12:00 13:00 13:05 14:30 14:55

06:30 Fatto di sangue fra due uomini per causa di una vedova si sospettano moventi politici 08:30 Pirati 10:15 Appuntamento Al Cinema 10:20 Per amore di Vera 11:55 Moviextra 12:30 Poliziotto sprint 14:10 Un uomo innocente 16:00 Scontro di civiltà per un ascensore a Piazza Vittorio 17:40 Rai News - Giorno 17:45 Cose da pazzi 19:15 Whip It 21:10 Il padre della sposa 2 23:00 L'eletto 00:40 Movie Drugstore 01:10 Rai News - Notte 01:15 Strade violente 03:15 My Own Sky 05:10 Villa Tranquilla

10:00 I-Varietà -Domenica In 10:30 Progetto Idea - La Galleria Borghese 11:00 Cult Book 2010/2011 -La perdita dell'identità 11:30 Viaggio in Italia - Le strade per la pace 12:25 Soggetto Donna 81 13:30 Res Gestae Fatti 14:00 Le Repubbliche Partigiane - Dalle valli verso la Liberazione 15:00 Dixit volti di parole Lezioni d'amore 4 17:00 Grandi battaglie - La battaglia di Milano 18:00 Visioni Private Valerio Massimo Manfredi 18:30 Viaggio in Europa 19:30 Soggetto Donna 20:30 Res Gestae Fatti 21:00 Dixit Stelle Pavarotti 22:00 Dixit Stelle Marisa Laurito 23:00 Dialoghi sulla contemporaneità 00:00 Res Gestae Fatti 00:30 Visioni Private Valerio Massimo Manfredi 01:00 Marzo 1943 ore 10 01:30 Res 78-82 - 10 02:00 Grandi battaglie - La battaglia di Milano 03:00 Viaggio in Europa

06:30 Incantesimo 9 07:25 La Forza del Desiderio 08:10 Perla Nera 08:55 Day Break - E se lo trovassero? 09:45 Stingers 5 - Senso di colpa 10:30 Orgoglio 3 11:25 Seconde Chance 11:55 Lui & Lei - Un mondo lontano 13:40 Rush 2 - Niente è come sembra 14:30 Raccontami - La vita è un pallone rotondo 15:25 Seconde Chance 15:55 Anica Appuntamento al Cinema 16:00 La Squadra 17:45 Rai News - Giorno 17:50 Perla Nera 18:35 La Forza del Desiderio 19:20 Julia 4 - La Strada per la Felicità 20:10 Capri 21:10 Un Passo dal Cielo - Il volo dell'aquila 22:10 Un Passo dal Cielo - La lacrima del gigante 23:05 Un Caso di Coscienza 2 I conti con il passato 00:50 Rai News - Notte 00:55 Miss Marple - Il segreto di Chimneys 02:25 Rush 2 - Niente è come sembra 03:10 Stingers 5 - Senso di colpa 03:55 Day Break - E se lo trovassero?

05:05 Prima di tutto 08:25 Radio1 Sport 09:05 Radio anch'io N.V. 800.050.001 10:10 Questione di Borsa 10:35 Start, la notizia non può attendere 11:40 Pronto salute 12:35 La Radio ne parla 13:25 A tutto campo 13:35 Attenti a Pupo 14:05 Con parole mie 14:45 Il comunicattivo 15:05 Baobab. L'albero delle notizie 17:40 Citofonare a Cuccarini 19:20 Radio1 Sport 19:30 Ascolta, si fa sera 19:35 Zapping 2.0 21:10 Zona Cesarini 20:45 TIM Cup: Inter - Roma (Semifinale-Ritorno) 23:10 Demo 23:25 Uomini e camion 23:40 Prima di domani 00:00 Il Giornale della Mezzanotte 00:25 La notte di Radio1 02:30 Brasil. Suoni e culture dal mondo 03:30 Musica

05:30 Caterpillar AM - Anteprima 07:22 Radio2 SuperMax Flash 08:00 Il Ruggito del coniglio 10:00 Il lungo e il largo 11:00 Radio2 Super Max 13:00 28 minuti 13:36 Almanacco di 610 13:40 Un giorno da pecora 15:00 Ottovolante. 16:00 Per favore parlate al conducente 17:00 610 (sei uno zero) 18:00 Caterpillar 19:50 Twitandshout 19:55 Decanter 21:00 Moby Dick 22:40 Rai Tunes 00:00 Per favore parlate al conducente (replica) 00:55 Juke Box all'idrogeno 04:00 Wake up, Revolution

17:00 17:20 19:30 19:50 20:25 22:15 22:40 23:45 00:00 00:30

I migliori avvenimenti della giornata TG Sport Rassegna Stampa Mattina Sport Tg Sport Flash Tg Sport Flash Tg Sport Flash TG Sport Flash TG Sport Flash Memoria Raisport TG Sport Calcio: Finale Coppa Italia Serie D Torre Neapolis - Delta Porto Tolle Memoria Raisport Pallavolo: Campionato Italiano Maschile Finali gara 1 Secondo Tempo Tg Sport Calcio Brasiliano: Magazine Foot Brazil Basket: Campionato Italiano Lega Due Memoria Raisport Hockey Prato: Campionato Italiano Rai Tg Sport Calcio Brasiliano: Magazine Foot Brazil I migliori avvenimenti della giornata

Aggiornamenti immediati e tempestivi: Un canale informativo “sempre acceso”, moderno nel linguaggio e nello stile, che darà agli spettatori l’emozione di assistere al divenire degli avvenimenti in tempo reale, senza alcun filtro. 60

www.ufficiostampa.rai.it

TV RADIOCORRIERE

06:00 Rullo notturno 08:00 Perle di Sport: ciclismo 08:55 Memoria Raisport - Sportsera 21/8/78 09:25 Perle di Sport: F1 10:45 Calcio: Campionato Serie A 12/13 Milan-Napoli 12:30 Memoria Raisport Domenica Sportiva 21/12/80 13:45 Memoria Raisport - Eurogol 20/9/79 14:35 Memoria Raisport - Domenica Sportiva 05/12/76 15:55 Ciclismo: Tour de Romandie 2a tappa 18:00 Ciclismo: GP Liberazione 19:00 Radiocorsa 20:00 Perle di sport 20:25 Basket Femminile: Play Off Quarti di Finale Semifinale -Eventuale Gara 5 22:30 Solo Velocità - Automobilismo 23:00 Ciclismo: Tour de Romandie 2a tappa 00:05 Football Americano: IFL Magazine 00:35 Radiocorsa 01:35 Ciclismo: GP Liberazione 02:35 Rullo notturno

06:00 Qui comincia 06:50 Radio3 Mondo 07:15 Prima Pagina 09:00 Pagina 3 09:30 Primo movimento 10:00 Tutta la città ne parla 11:00 Radio3 Mondo 11:30 Radio3 Scienza 12:00 Il Concerto del Mattino 13:00 La Barcaccia 14:00 Wikiradio 14:30 Alza il volume 15:00 Fahrenheit. I libri e le idee 17:00 Ad alta voce 18:00 Sei gradi. Una musica dopo l'altra 19:01 Hollywood Party 19:45 Tre soldi 20:05 Radio3 Suite 20:30 Il Cartellone 00:00 Battiti 01:30 Ad alta voce 02:00 Notte Classica

Il canale di Rai Educational nato per favorire la comunicazione tra il mondo della scuola, i giovani, le famiglie e gli studenti di ogni età: Target di riferimento è lo studente, di varie fasce di età, non più solo italiano ma europeo. 61


Palinsesto RAI Programmi dal 19 al 25 aprile 2013

Palinsesto RAI Programmi dal 19 al 25 aprile 2013 giovedì 25 Aprile

06:00 Euronews 06:10 Unomattina caffè 06:30 TG 1

- Previsioni sulla viabilità 06:45 Unomattina - Che tempo fa 07:00 TG 1 07:30 TG 1 L.I.S. 07:35 Rai Parlamento Telegiornale -Che tempo fa 08:00 TG 1 - Che tempo fa 09:00 TG 1 09:25 Roma. Celebrazione della Festa della Liberazione 10:00 Unomattina Verde 10:25 Unomattina Rosa 10:55 Che tempo fa 11:00 TG1 11:05 Unomattina Storie Vere 12:00 La prova del cuoco 13:30 TELEGIORNALE 14:00 TG1 Economia 14:10 Verdetto Finale 15:15 La vita in diretta 16:50 Rai Parlamento Telegiornale 17:00 TG1 17:10 Che tempo fa 18:50 L'Eredità 20:00 TELEGIORNALE 20:30 Affari Tuoi 21:10 Che Dio ci aiuti 2 1ªVisione -Tg1 60 Secondi 23:20 Porta a Porta 00:55 TG1 - NOTTE 01:25 Che tempo fa 01:30 Sottovoce 02:00 Rai Educational. In Italia Scrittori per un anno Emanuele Trevi 02:30 Mille e una notte - Cinema “Donne, duelli & cannonate” FILM Sansone contro i pirati 03:55 Tlf Lady Cop Relazioni pericolose 04:40 DA DA DA 05:45 Euronews

62

06:00 Tlf La strada per la felicità 06:40 Cartoon Flakes

Le nuove avventure di Braccio di Ferro -L'Albero Azzurro In giro per la giungla Le nuove avventure di Peter Pan L'Ape Maia Oscar Oasis Cuccioli 08:15 Tlf Sabrina vita da strega 08:35 Tlf Le sorelle McLeod -Meteo 2 10:00 Tg2 Insieme 11:00 I Fatti Vostri 13:00 TG 2 GIORNO 13:30 TG 2 Costume e Società 13:50 Medicina 33 14:00 Detto Fatto 16:10 Tlf Senza Traccia -Madre e figlio 17:45 TG 2 Flash L.I.S. .Meteo 2 17:50 Rai TG Sport 18:15 TG 2 18:45 Tlf Cold Case - Delitti irrisolti -Il venditore 19:35 Tlf Squadra Speciale Cobra 11 -In bocca al lupo 20:30 TG2 21:05 The Voice of Italy 23:45 TG2 00:00 TELEFILM A Gifted Man 00:40 Rai Parlamento Telegiornale 00:50 Tlf Flashpoint 01:35 Meteo 2 01:40 FILM Tokyo Eyes - Gli occhi di Tokyo 03:15 TG2 Eat Parade 03:25 Videocomic. Passerella di comici in tv 04:10 UniNettuno 05:40 Videocomic. Passerella di comici in tv

06:00 RAI News Morning News

Rassegna stampa 06:30 Il caffè 07:00 TGR Buongiorno Italia 07:30 TGR Buongiorno Regione 08:00 Miniritratti 08:35 FILM I Sette fratelli Cervi 10:20 Rai 150 anni La Storia siamo noi In lotta per la libertà 11:10 TG3 Minuti 11:15 TELEFILM L'Ispettore Derrick 12:00 TG3 -Meteo 3 12:25 TG3 Fuori TG 12:45 Le storie Diaro italiano 13:10 Tlf Lena, amore della mia vita. 1ª Visione Rai 14:00 TG Regione -TG Regione Meteo 14:20 TG3 Meteo 3 14:50 TGR Leonardo 15:00 TG3 LIS 15:05 TGR Piazza Affari 15:10 Tlf La casa nella prateria 16:00 Cose dell'altro Geo 17:40 Geo & Geo 18:10 Meteo 3 19:00 TG3 19:30 TG Regione - TG Regione Meteo 20:00 Blob 20:15 Comiche all'italiana 20:35 Un posto al sole 21:05 Film I Magliari 23:20 Rai 150 anni. La Storia siamo noi 00:00 TG3 Linea notte 00:10 TG Regione 01:00 Meteo 3 01:05 Rai Educational. Zettel 2 - La filosofia in movimento 01:35 La Musica di Raitre 02:25 Fuori Orario. Cose (mai) viste 02:30 RAInews

www.ufficiostampa.rai.it

giovedì 25 Aprile

07:20 30 Rock 07:40 Star Trek Classica 08:30 Veronica Mars 09:10 Being Erica 09:55 Streghe 10:40 Eureka 11:25 Lost 12:10 Entourage 13:05 Fairly Legal 13:50 Heartland 14:35 Desperate Housewives 15:20 90210 16:00 One Tree Hill 16:40 Streghe 17:25 Rai News - Giorno 17:30 Eureka 18:15 Babylon 5 19:00 Battlestar 21:15 Paris Express 22:50 Misfits 00:30 Ciclo Far East One Night In Mongkok 02:20 Rai News - Notte 02:25 Appuntamento Al Cinema 02:30 Mainstream 2013 02:55 Sopranos 03:50 Lost 04:30 Battlestar Galactica 05:15 Entourage

09:10 L'insostenibile Leggerezza Del Prezzo 10:05 Appuntamento Al Cinema 10:10 David Letterman Show 10:55 Dinastie: Florio 11:50 S.O.S. Stilisti Da Salvare 12:35 Cool Tour Arte 13:05 Les Nouveaux Explorateurs-Mumbay 14:00 Indian Ocean 15:00 Virtual Revolution-Nemica Del Potere 16:00 Mixeur 16:30 David Letterman Show 17:20 Rai News - Giorno 17:25 S.O.S. Stilisti Da Salvare 18:15 Se Collezionando-L'angelo Custode 18:45 Les Nouveaux Explorateurs-Tokyo 19:40 I Borghi Più Belli D'italia - Gangi -Cisternino 20:40 Passepartout - Cimiteri 21:15 Gordon Ramsay Cose Dell'altro Mondo 22:05 Tutto Dante, Benigni Legge Dante 01:05 David Letterman Show 01:55 Rai News - Notte 02:00 Les Nouveaux Explorateurs-Tokyo 02:55 I Borghi Più Belli D'italia - Gangi 03:25 -Cisternino 03:55 Virtual Revolution- emica Del Potere 04:55 Passepartout - Cimiteri 05:25 David Letterman Show

07:50 Winx Club 08:40 L'ultimo dei Mohicani: “Fattoria Dei Quaccheri” 09:35 La Compagnia dei Celestini 10:25 Winx Club 11:15 Famous Five 12:05 Mia ad Me 13:45 La Tv Ribelle 2013 14:15 Grachi 15:00 Speciale Rebelde Way 15:50 Mudpit 16:20 Ultimate Spiderman 16:45 Tiggi Gulp 2012 2013 17:05 Winx Club 17:30 Mia And Me 18:20 Gulp Girl 2013 18:45 Grachi 19:30 Violetta 20:20 Split 21:10 Winx Club 21:35 Mia an Me 22:20 Gulp Girl 2013

06:30 ...e la Terra prese fuoco 08:10 Sherlock Homes - Terrore nella notte 09:10 Fathers and Sons 10:45 Terra amata 12:30 Cose da pazzi 13:55 La bestia nel cuore 16:00 Charlot 18:20 Rai News - Giorno 18:25 I nuovi mostri 20:00 Un affare di cuore 21:15 Angie-una donna tutta sola 23:00 100 pallottole d`Argento 23:05 Shrooms - Trip senza ritorno 00:30 Rai News - Notte 00:35 Appuntamento Al Cinema 00:40 Artemisia 02:20 Gioventù violata 04:10 Frozen

10:00 10:30 11:30 12:35 13:30 14:00 15:00 17:00 18:00

06:30 Incantesimo 9 07:25 La Forza del Desiderio 08:10 Perla Nera 08:55 Day Break - E se lui non fosse solo? 09:45 Stingers 5 - Fumo negli occhi 10:30 Orgoglio 3 11:25 Seconde Chance 11:55 Lui & Lei 2 - Amore di mamma 13:40 Rush 2 - Pensieri ingannevoli 14:30 Raccontami - Come mi pare e piace 15:25 Seconde Chance 15:55 Appuntamento al Cinema 16:00 La Squadra 17:45 Rai News - Giorno 17:50 Perla Nera 18:35 La Forza del Desiderio 19:20 Julia 4 - La Strada per la Felicità 20:10 Capri 21:10 La Nuova Squadra - Una specie di lotteria 22:10 La Nuova Squadra - È questa la verità 23:05 Un Passo dal Cielo - Il volo dell'aquila 00:05 Un Passo dal Cielo - La lacrima del gigante 01:00 Rai News - Notte 01:05 One More Night 02:30 Rush 2 - Pensieri ingannevoli 03:15 Stingers 5 - Fumo negli occhi

TV RADIOCORRIERE

Mbya Guaranies,Nanderu, il creatore-Ca Magazzini Einstein Lo spettacolo della cultura La luce dell'invisibile: lo sguardo altrove di Mimmo Jodice Viaggio in Europa Soggetto donna Res Gestae Fatti Le Repubbliche Partigiane Sulle Rocche si amministra la libertà Dixit Mondo Il crollo del comunismo 25 aprile- La memoria Inquieta Testimoni del tempo Lezioni sulla Corte Costituzionale di Sabino Cassese 18:30 a.C.d.C. Le civiltà del passato:l'antica Grecia 19:30 Soggetto Donna 20:30 Res Gestae Fatti 21:00 Dixit Religio Decalogo 22:00 Dixit Religio Lezioni di fede 23:00 Il ribelle 00:10 Res Gestae Fatti 00:40 Testimoni del tempo Lezioni sulla Corte Costituzionale di Sabino Cassese 01:10 Le Repubbliche Partigiane - Sulle Rocche si amministra la libertà 02:05 25 aprile- La memoria Inquieta 03:10 a.C.d.C. Le civiltà del passato:l'antica Grecia

63


Palinsesto RAI Programmi dal 19 al 25 aprile 2013 giovedì 25 Aprile

12:30 Pingu 13:00 Noddy a Giocattolandia 13:30 Barbapapà 14:00 La Pimpa 14:20 Le nuove Avventure di Pimpa 14:30 Cuccioli 14:40 Lupo e la luna 15:00 Chuggington 15:30 Il Postino Pat 16:00 La posta di Yoyo 2013 (Primav) 16:15 Melevisione 2012/2013 16:45 Peppa Pig 17:30 Insieme a Rosie 18:00 Il meraviglioso mondo di Richard Scarry 18:30 Bob Aggiustatutto 19:00 Loopdidoo 19:30 Piccolo Grande Timmy 20:00 Cartoni dello Zecchino D'oro 20:10 Peppa Pig 20:50 Barbapapà 21:15 Peppa Pig 21:45 Buonanotte con le favole di Yoyo 22:00 La Pimpa 22:30 Pocoyo 23:00 Il Mondo di Elmo 23:15 Global Grover 23:30 Il meraviglioso mondo di Richard Scarry 00:00 Peppa Pig 00:30 Insieme a Rosie 01:00 Tutti a nanna Con Yoyo

06:00 07:00 08:00 09:00 10:00 11:00 12:00 13:00 13:05 14:30 15:00 15:15 17:00 17:50 19:00 20:00 20:30

05:05 Prima di tutto 08:25 Radio1 Sport 09:05 Radio anch'io Numero Verde 800.050.001 10:10 Questione di borsa 10:35 Start, la notizia non può attendere 12:35 La Radio ne parla 13:25 A tutto campo 13:35 Attenti a Pupo 14:05 Con parole mie 14:45 Il comunicattivo 15:05 Baobab.L'albero delle notizie 17:40 Citofonare Cuccarini 19:20 Radio1 Sport 19:30 Ascolta, si fa sera 19:35 Zapping 2:0 21:10 Zona Cesarini 23:10 Demo 23:25 Uomini e camion 23:40 Prima di domani 00:00 Il Giornale della Mezzanotte 00:25 La notte di Radio1 N.V. 800.050.001 02:30 Brasil. Suoni e culture dal mondo 03:30 Musica 05:05 Prima di tutto

05:30 Caterpillar AM - Anteprima 07:22 Radio2 SuperMax Flash 08:00 Il Ruggito del coniglio 10:00 Il lungo e il largo 11:00 Radio2 SuperMax 13:00 28 minuti 13:36 Almanacco di 610 13:40 Un giorno da pecora 15:00 Ottovolante 16:00 Per favore parlate al conducente 17:00 610 (sei uno zero) 18:00 Caterpillar 19:50 Twitandshout 19:55 Decanter 21:00 Moby Dick 22:40 Rai Tunes 00:00 Per favore parlate al conducente 00:55 Juke Box all'idrogeno 04:00 Wake up, Revolution

22:05 23:45 00:00 00:15

I migliori avvenimenti della giornata TG Sport Rassegna Stampa Mattina Sport Tg Sport Flash Tg Sport Flash TG Sport Flash TG Sport Flash TG Sport Flash Basket: Campionato Italiano Lega Due TG Sport Raisport Up Calcio Brasiliano: Camp. Paulista 2013 Novanta Minuti Tg Sport Secondo Tempo Tg Sport Calcio a 5: Futsal Calcio a 5: Qualificazioni Campionati Europei Italia - Finlandia Calcio a 5: Qualificazioni Campionati Europei Italia - Ungheria Rai Tg Sport Raisport Up I migliori avvenimenti della giornata

Aggiornamenti immediati e tempestivi: Un canale informativo “sempre acceso”, moderno nel linguaggio e nello stile, che darà agli spettatori l’emozione di assistere al divenire degli avvenimenti in tempo reale, senza alcun filtro. 64

06:00 Rullo notturno 08:00 Perle di Sport: Ciclismo 08:55 Memoria Raisport - Domenica Sprint 31/12/78 09:30 Memoria Raisport - Sportsera 30/8/78 10:00 Perle di Sport: Ciclismo 10:55 Calcio: Campionato Serie A 12/13 Lazio- Juventus 12:40 Radiocorsa 13:45 Perle di Sport 14:15 Calcio: Campionato Serie A 12/13 Genoa- Sampdoria 16:00 Ciclismo: Tour de Romandie 3a tappa 18:05 Memoria Raisport - Domenica Sportiva 10/12/78 18:40 Memoria Raisport - Tutto Mondiali 20:25 Pallavolo Femminile: Camp. Italiano Semifinale gara 1 22:30 Racing 4 - Automobilismo 23:00 Reparto Corse - Automobilismo 23:35 Karting: 3ªWSK Euro Series 00:05 Ciclismo: Tour de Romandie 3a tappa 01:05 Perle di sport: Calcio 01:35 Rullo notturno

06:00 Qui comincia 06:50 Radio3 Mondo 07:15 Prima Pagina 09:00 Pagina 3 09:30 Primo movimento 10:00 Tutta la città ne parla 11:00 Radio3 Mondo 11:30 Radio3 Scienza 12:00 Il Concerto del Mattino 13:00 La Barcaccia 14:00 Wikiradio 14:30 Alza il volume 15:00 Fahrenheit 17:00 Ad alta voce 18:00 Sei gradi. Una musica dopo l'altra 19:01 Hollyood Party 19:45 Tre soldi 20:05 Radio3 Suite 20:30 Il Cartellone 00:00 Battiti 01:30 Ad alta voce 02:00 Notte Classica

Il canale di Rai Educational nato per favorire la comunicazione tra il mondo della scuola, i giovani, le famiglie e gli studenti di ogni età: Target di riferimento è lo studente, di varie fasce di età, non più solo italiano ma europeo.

www.ufficiostampa.rai.it



Radio Corriere Tv