Page 1

MENSILE - a aNNo NNo NN oV luglio 2009

3,90 (Italia)

n. 42

Tariffa ROC Ð POSTE ITALIANE SpA Ð Sped. Abb. Post. Ð D.L. 353/2003 (conv. in L. 27.02.2004, n. 46) Ð Art. 1 C. 1 Ð DCB Milano

il mondo nelle mani

In regalo 4 guide tascabili

Il gIallo dell’estate Un weekend con Agatha Christie Leggi, indaga, trova e vinci!

ssardegna ardegna Itinerari segreti, spiagge e calette per una vacanza indimenticabile

Isole azzorre Tra vulcani e oceano l’arcipelago ai confini del mondo

PamPlona PamP Pam Plona Sulle orme di Hemingway nel cuore della Navarra

VIAGGIANDO CON I VIP Il

Guatemala di Nancy Brilli

Isole Flegree In viaggio verso le isole dei limoni

V42_000_Cop.indd 1

9-06-2009 17:21:14


EDITORIALE

Tempo dI navigare “Uomo libero, tu amerai sempre il mare!

Il mare è il tuo specchio; contempli la tua anima...” (Charles Baudelaire)

I

l sole e il caldo hanno già portato alcuni verso l’elemento più mutevole e simile a noi: il mare. Voglia di abbronzatura, che ci fa più belli, e di libertà. Infradito ai piedi, abiti leggeri e voglia di vivere a contatto con la Natura. Come quella, lussureggiante, dei parchi nazionali e delle località di montagna. Solide come la roccia dove si accoccolano. Temerarie come un falco che guarda il mondo dall’alto in basso. Per chi ama l’altitudine abbiamo pensato alle montagne Krkonoše, ossia quella parte dei Sudeti che si staglia tra Boemia e Polonia. Una Repubblica Ceca insolita, dove vivere avventure sportive e godere della buona tavola locale. Se amate i parchi, i fiumi e le foreste ma non volete rinunciare alla spiaggia o al surf nulla è meglio del Costa Rica. Se preferite, invece, girare l’Europa più giovane e mondana allora Pamplona in questo periodo è quel che fa per voi. Vita notturna no stop, pinchos e fiestas. Oltre alle tante escursioni in paesaggi

completamente diversi l’uno dall’altro nella bella Navarra. Senza dimenticare che il Cammino di Santiago passa proprio di qua. Se il vostro animo è inquieto e sognatore e cerca senza trovare mai, allora la vostra meta è un arcipelago alla fine del mondo. Là, dove l’acqua e il fuoco giocano da secoli, le Azzorre. Per gli amanti della solitudine chic c’è sempre la nostra incantevole Sardegna, dove trovare scorci mozzafiato e acque caraibiche. Ma se amate gli abissi come un vero pesce, e vi sentite bene nell’abbraccio plastico e profondo di un mare blu cobalto, allora la vostra vacanza non può essere che in barca. Moderni nomadi del mare, pronti a salpare l’ancora e andare incontro a vere avventure. Magari per navigare verso le perle del Mediterraneo, le lady senza tempo, le nostre Isole Flegree. Per un piccolo lusso che è quello di vivere almeno per una volta i propri sogni. Patrizia Bertolotti

Primo Piano

Finalmente ci siamo... T

ra molte perplessità iniziali ecco finalmente, dopo tanti anni di vuoto, l’istituzione di un Ministero del Turismo in Italia. L’Italia dal 1993 non aveva una Autorità politica specificamente, delegata alla materia turismo. Una grave lacuna, visto che il nostro Paese è uno dei più ricchi al mondo sotto il profilo dell’offerta, non fosse altro per gli splendidi monumenti e opere d’arte. La promozione del nostro Paese all’estero era stata affidata alle singole regioni e alla buona volontà dei nostri imprenditori e non è stata affatto sufficiente. Ben venga dunque questo ministero e le politiche che l’Onorevole Michela Vittoria Brambilla saprà attuare. Noi, da parte nostra, ci aspettiamo che si dia il giusto impulso al settore turismo con infrastrutture moderne ed efficienti e con la creazione di competenti organi per la formazione in questo campo. Abbiamo un patrimonio culturale e storico che potrebbe portare all’Italia quel gettito economico di cui ha bisogno per risanare le, spesso, traballanti, casse dello Stato. Non sprechiamo questa opportunità.

4  Viaggiando

V42_004_Editoriale.indd 1

10-06-2009 8:53:57


SOMMARIO

numero 42

luglio 2009

In copertina

Marina Piccola. Capri. foto: J. Grabert

42

112

56

Grandi itinerari 42 Isole Azzorre

L’acqua e il fuoco

L’origine vulcanica e la posizione tra Europa e America rendono questo arcipelago unico al mondo

56 Costa Rica

Dove regna la natura

Un viaggio nell’ultimo baluardo della natura allo stato primordiale per conoscere il vero Eden

68 Pamplona

Cuore di Navarra

Una città che sa regalare ogni giorno emozioni forti, sapori unici e mille avventure diverse da vivere

80 KrkonoŠe Le montagne dell’avventura Il versante ceco dei Sudeti in estate si trasforma nella spettacolare scenografia di sport estremi

68

92 Campania

L’incanto delle isole Flegree

Una gita in barca dalla piccola isola di Procida alla dolce vita dell’isola più famosa del mondo

102 Sardegna del Sud Dal promontorio di Capo di Pula alle isole dell’arcipelago sulcitano dalle acque dai colori maldiviani

112 Sardegna del Nord La costa è un susseguirsi di spiagge affollate, baie e calette nascoste e piccoli borghi di artigiani

140 Diario

Da Damasco a Gerusalemme

Scopriamo l’ospitalità del popolo siriano, la magia di Petra e l’atmosfera magica di Gerusalemme

6  Viaggiando

V42_006_Sommario.indd 7

8-06-2009 18:03:15


SOMMARIO Le nostre rubriche

Nei luoghi di Angeli

e Demoni

L’ultimo capitolo del libro di Dan Brown è dedicato all’Hotel Bernini Bristol di Roma con i due protagonisti, Vittoria e Robert, esausti in una camera descritta con un letto morbido, cuscini di piume enormi e meravigliosamente soffici, aria profumata di pout pourri, lussuoso balcone, stemma ricamato sulla federa. Un albergo di gran lusso con vista sulla fontana del Bernini per un finale romantico dove diventa protagonista addirittura l’accappatoio dell’albergo. Per gli appassionati, l’Hotel Bernini Bristol (tel. 06 48 89 31) ha creato un’offerta speciale per ripercorrere i luoghi del romanzo sulle tracce del Professor Langdon, che prevede tra le altre cose il soggiorno nella stessa camera descritta nel libro con vista sulla fontana del Tritone, visita nei luoghi segreti di “Angeli e Demoni” e accappatoio con il logo dell’albergo in omaggio. Quota da: € 770 per camera. Comprende combinazione 3 giorni e 2 notti, buffet breakfast, tour di Angeli e Demoni, ingresso ad una galleria d’arte, uso gratuito del SINA wellness club. Partenze: fino al 31 dicembre 2009. www.sinahotels.com - Tel. 06 48 70 222

10 News

Notizie da un pianeta sempre vivo

16 Curiosità & fatti dal mondo Fatti strani ma incredibilmente veri!

18 Agenda & eventi Arte, musica, cinema, folclore, fiere: occasioni per viaggiare

20 Focus Agenda Da non perdere: eventi e percorsi enogastronomici della Penisola

28 V.I.P Viaggiando in Prima Il mondo visto dagli occhi dei personaggi dello spettacolo e dello sport

30 Racconti di Viaggio Le vostre emozioni, sensazioni, immagini e impressioni

32 Viaggi in Giallo Leggi, indaga, gioca e vinci con Agatha Christie

92 80

102

120 Viaggi Weekend Tre giorni nelle più belle città d’Italia e d’Europa

126 Scelto per voi Tra le più belle strutture ricettive d’Italia e del mondo

128 Tendenze Viaggi Natura, avventura, storia, archeologia, gusto, sport, divertimento

134 Libri & recensioni

Da mettere in valigia per viaggiare anche con la mente

136 Idee in Valigia Tutte le novità di moda, hi-tech, bellezza e benessere per i viaggiatori

non perdete il prossimo numero in edicola dal 20 luglio 2009 8  Viaggiando

V42_008_Sommario.indd 1

8-06-2009 18:04:13


Siamo anche

online viaggiando.tv

blogdiviaggiando.blogspot.com

V42_015_Pub Sito.indd 1

8-06-2009 18:06:38


42  Viaggiando

V42_042_055_Azzorre.indd 42

9-06-2009 9:52:49


portogallo

azzorre dove l’acqua incontra il fuoco

L’origine vulcanica e la posizione tra Europa e America hanno dato vita a uno degli ambienti naturali piÚ ricchi al mondo testo e foto di Andrea Tringale

V42_042_055_Azzorre.indd 43

9-06-2009 9:52:51


V42_056_067_Costarica.indd 56

9-06-2009 9:55:41


Costa Costa riCa riCa

DOVE REGNA

LA NATURA Vi siete mai chiesti come fosse il mondo prima dell’avvento dell’uomo? Un viaggio in Costa Rica, ultimo baluardo della natura allo stato primordiale, è la soluzione al quesito. testo di Manuela Fiorini e foto di Fabrizio Angeloro

V42_056_067_Costarica.indd 57

9-06-2009 9:55:42


pamplona

V42_068_077_Navarra.indd 58

10-06-2009 13:36:33


PamPlona PamPlona

cuore di Navarra

Protetta dai Pirenei, la Conca di Pamplona è circondata da una varietà di ecosistemi differenti tra loro. La città, polo universitario è ricca di fermenti culturali che mescolano tradizioni antiche e cruente a un senso di misticismo che pervade ogni pietra... testo e foto di Patrizia Bertolotti

V42_068_077_Navarra.indd 59

10-06-2009 13:36:50


krkonoŠe le montagne dell’avventura

V42_080_090_Rep Ceca.indd 80

8-06-2009 18:12:51


rep. ceca rep. ceca

testo e foto di Massimo Nardi

Sul versante ceco dei Sudeti si trova un gruppo di montagne che in inverno è il paradiso degli sciatori, ma in estate si trasforma nella spettacolare scenografia di sport estremi

V42_080_090_Rep Ceca.indd 81

8-06-2009 18:12:52


L’incanto delle

V42_092_100_Ischia.indd 96

8-06-2009 18:16:43


Campania

ISOLE FLEGREE

Dalla piccola isola di Procida, con lo splendido borgo marinaro, alla dolce vita dell’isola piÚ famosa del mondo. Una gita in barca attraverso una terra che profuma di limoni testo di Fausto Rallo

V42_092_100_Ischia.indd 97

8-06-2009 18:16:45


Sardegna Itinerari segreti, spiagge e calette per una vacanza indimenticabile

V42_102_111_Sardegna SUD.indd 58

8-06-2009 18:54:25


CoSta rICa Sardegna

Dal promontorio di Capo di Pula alle isole dell’arcipelago sulcitano, alla scoperta di un tratto di costa meridionale sarda di prorompente bellezza. Tra acque dai colori maldiviani e tradizioni mediterranee testo di Giorgia Rozza e foto di Alessandro Midlarz

V42_102_111_Sardegna SUD.indd 59

8-06-2009 18:54:28


Da Stintino a Capo Testa Il paradiso ritrovato Š alessandro midlarz

V42_112_116_Sardegna NORD.indd 116

testo e foto di Katia Giarrusso

8-06-2009 18:30:35


Viaggiand

con...

Medio oriente Da Damasco a Gerusalemme

I

l Medio Oriente. Una terra inquieta, martoriata da guerre millenarie, che incute in noi europei timore, qualche volta paura vera. Ma anche un luogo ricco di testimonianze storiche, retaggio di culture diverse. Tra le sue sabbie Oriente e Occidente si fondono, il cristianesimo abbraccia la religione musulmana nella culla di entrambe. Vale la pena vincere le paure per venire a vedere con i propri occhi cosa il deserto ha conservato per secoli. Noi lo abbiamo fatto e ne siamo stati ampiamente ripagati. Il nostro viaggio è avvenuto a settembre. Siamo partiti da Damasco, abbiamo attraversato Siria e Giordania per arrivare infine a Gerusalemme. Al nostro arrivo in Siria ci troviamo subito di fronte il problema linguistico. L’arabo la fa da padrone e le indicazioni in inglese sono scarse, quando non assenti del tutto. Eppure non siamo mai davvero in difficoltà: i siriani sono un popolo con un grande senso di

Sopra, la protagonista del viaggio insieme all’autista ad Hama. A destra, lo spettacolare teatro romano di Bosra tuttora in attività.

140  Viaggiando

V42_140_145_Diario.indd 138

9-06-2009 10:31:46


AsiA

Attraversando le sabbie del deserto, silenti custodi di tesori millenari, scopriamo l’ospitalità del popolo siriano, la magia di Petra e del Wadi Rum e l’atmosfera unica che si respira tra le strade di Gerusalemme testo e foto di Marzia Bordiga

Viaggiando 

V42_140_145_Diario.indd 139

141 9-06-2009 10:31:47


V42_IV_Pub_Icnhusa.indd 1

8-06-2009 18:34:42

Viaggiando n 42  

Luglio 2009