Page 1

Tariffa ROC – POSTE ITALIANE SpA – Sped. Abb. Post. – D.L. 353/2003 (conv. in L. 27.02.2004, n. 46) – Art. 1 C. 1 – DCB Milano

il mondo nelle mani

MENSILE - a aNNo NNo NN oV dicembre 2009

3,90 (Italia)

n. 46

10 città

Un capodanno

Mete glamour o insolite: shopping, eventi e feste

new York

il natale più sfavillante del mondo!

aUstralia

Voglia di evadere? l’outback ti aspetta...

socotra

la nuova meta del turismo isolano è nello Yemen

GiaMaica

Free spirit e natura a go go

Thailandia sorprendenti paradisi low cost

e in più oltre 40 proposte di viaggio per festeggiare come vuoi tu!

ri a t do n e n .. oi M ia da . n n cU G ar co o iaGa, gu ndo o.tv i d i V licc mo iand d c il g ira viag g e


EDITORIALE

guarda il video su viaggiando.tv

CIttà o isole? “Il viaggio comincia dove finiscono le nostre certezze” (Franck Michel)

G

ià, e ormai, le nostre certezze diventano sempre meno. Persino nel clima. Fino ad oggi un giorno di pioggia o di sole era solo frutto della natura. Adesso è noto (anche se sono anni che in certi ambienti la voce circolava) che anche il sole è a pagamento. Bastano 200.000 euro e un giorno triste e uggioso può trasformarsi in una festa piena di luce e calore. Come? Con i cannoni che sparano ioduro d’argento o azoto sulle nuvole a seconda che si voglia far piovere o impedirlo. O anche far nevicare con grande goia degli albergatori, degli impianti sciistici e degli appassionati dello sci. Ma per fortuna, la neve naturale ha già iniziato a fioccare su qualche cima, e intanto si comincia a pensare alla meta dove festeggiare il nuovo anno. In questo numero abbiamo preparato un’ampia selezione di possibilità. Dai mercatini di Natale, alla montagna, alle città più trendy a

Primo Piano

quelle che non vi verrebbero mai in mente per finire alle isole più suggestive e al benessere nelle belle Spa italiane. Tra le isole vi segnalo quella di Socotra, parte dello Yemen, aperta da poco al turismo, un paradiso dove vivono molte specie endemiche da far invidia alle Galapagos. Tante proposte per dare modo a ciascuno di trovare “il suo viaggio ideale”, breve o lungo che sia. Vi ricordo ancora di andare sul nostro sito e godervi il nostro primo documentario dedicato a un Paese ricco di contrasti e di inviarci i vostri commenti. E se per Natale volete fare un regalo che vi ricorderà ogni mese alle persone che amate e che condividono la vostra stessa passione, approfittate dell’offerta nella pagina abbonamenti. Quindi iniziate a sfogliare e a “viaggiare” usando per cominciare i nostri cari e vecchi “sensi” vista, tatto e olfatto. Sì, perché le riviste non hanno tutte lo stesso odore... Buona lettura! Patrizia Bertolotti

Il Wtm apre nuovi orizzonti

S

i è chiusa, lo scorso 12 novembre, la trentesima edizione del World Travel Market di Londra, una delle fiere più importanti del comparto turistico. Gli interventi degli operatori hanno delineato l’aspetto del turismo mondiale nel futuro. Uno dei settori in maggiore crescita sarà quello dei viaggi al seguito di manifestazioni sportive. Gli eventi internazionali del prossimo futuro sono molti, a partire dalle olimpiadi invernali di Vancouver, in Canada, al via il prossimo febbraio. Ma il più importante sarà sicuramente il mondiale di calcio in Sudafrica del 2010 e Didi Moyle, amministratore delegato di South African Tourism, sostiene che questo è soltanto il primo grande evento che vuole portare in Sudafrica per attrarre sempre più turisti. Altre novità proposte nel corso della fiera sono gli hotel mobili, che secondo Fiona Jeffery, una delle organizzatrici dell’evento londinese, saranno dei prefabbricati facilmente trasportabili ed ecologicamente sostenibili per mete non compatibili con l’hotellerie tradizionale.

4

Viaggiando

l’ex capitano della squadra di calcio sudafricana lucas Radebe prende la parola in una conferenza al Wtm.


Pubblicita x Viaggiando.indd 1

2-05-2009 21:48:40


SOMMARIO Tariffa ROC – POSTE ITALIANE SpA – Sped. Abb. Post. – D.L. 353/2003 (conv. in L. 27.02.2004, n. 46) – Art. 1 C. 1 – DCB Milano

il mondo nelle mani

numero 46

dicembre 2009

n. 46

MENSILE - ANNO V DICEMBRE 2009

3,90

10 CITTÀ

UN CAPODANNO

Mete glamour o insolite: shopping, eventi e feste

NEW YORK

Il Natale più sfavillante del mondo!

AUSTRALIA

Voglia di evadere? L’Outback ti aspetta...

SOCOTRA

La nuova meta del turismo isolano è nello Yemen

GIAMAICA

Free spirit e natura a go go

Thailandia

In copertina Spiaggia di Krabi Thailandia

Sorprendenti paradisi low cost

e in più oltre 40 proposte di viaggio per festeggiare come vuoi tu!

V46_copertina.indd 145

RI TA DO EN N . oi M IA da .. n n CU G ar co O IAGa, gu ndo o.tv I D I V licc mo iand D c il g ira viag

eg

32

56

13-11-2009 11:57:53

70

84

Grandi itinerari 32 10 città un Capodanno Dieci suggerimenti per passare San Silvestro in città glamour o insolite con consigli su shopping, eventi e feste

56 Australia

Il cuore rosso dell’Outback

Alla scoperta del Northern Territory dove inizia l’avventuroso viaggio lungo la mitica Stuart Highway

70 Giamaica

Psichedelica

Free spirit e natura a go go nell’isola dove la fantasia esplode al ritmo della musica Reggae

84 Socotra

L’isola ritrovata

Nuova mecca di botanici e naturalisti Socotra apre le porte ai turisti per regalare un’esperienza ineguagliabile

6

Viaggiando

100 New York

100 Santa Claus si è fermato qui!

Quale posto al mondo può brillare per il Natale più di questa metropoli? Tra luminarie, shopping e divertimento

114 Krabi

Paradisi da scoprire

Questa provincia della Thailandia sa ancora regalare una natura intatta e luoghi sconosciuti e incantevoli

114


SOMMARIO Pittori a Capodanno Villa Luppis, dimora storica di Rivarotta di Pasiano, in provincia di Pordenone, propone con il pacchetto di fine anno un concorso tra i suoi ospiti. Chi riuscirà a ben riprodurre uno dei quadri presenti alla mostra “L’età di Coubert e Monet. La diffusione dell’impressionismo e del realismo nell’Europa centrale e orientale”, non pagherà il soggiorno di Capodanno. Al loro arrivo gli ospiti potranno sfogliare il catalogo della mostra e cimentarsi nella riproduzione dell’opera che più li ha colpiti, utilizzando il materiale messo a disposizone dalla struttura. Il tempo a disposizione per realizzare l’opera è costituito dall’intero soggiorno. Quota da: 670 a persona. Il pacchetto comprende combinazione 4 giorni e 3 notti, corso di cucina, visita alla Cantina Molon, ingresso alle mostre ”L’eta di Coubert e Monet” e “I segreti della Città Proibita”, pasti da programma e cenone di Capodanno. Data di partenza: 30 dicembre 2009. villaluppis.it - Tel. 0434 626 969.

130

Le nostre rubriche 10 News Notizie dal mondo

14 Curiosità Fatti strani ma incredibilmente veri!

16 Agenda & eventi Arte, musica, cinema, folclore, fiere: occasioni per viaggiare

28 V.I.P Kostner e Schwazer Il mondo visto dagli occhi dei personaggi dello spettacolo e dello sport

126 Viaggi Weekend Tre giorni nelle più belle città d’Europa

130 Viaggi Weekend Tre giorni nelle più belle città d’Italia

134 Tendenze Viaggi Natura, avventura, storia, archeologia, gusto, sport, divertimento

138 Tendenze Benessere Viaggi all’insegna del piacere nelle più belle Spa d’Italia e del mondo

140 Libri & recensioni Da mettere in valigia per viaggiare anche con la mente

142 Idee in Valigia Tutte le novità di moda, hi-tech, bellezza e benessere per i viaggiatori

28

134

138

non perdete il prossimo numero dal 20 dicembre 2009 8

Viaggiando


News

tips

a cura di Massimo Nardi

Premiata Royal Caribbean

Tallinn di nuovo tra le città più intelligenti

S

I

Splendour of the Seas miglior nave 2009 plendour of the Seas è stata eletta per la quinta volta come miglior nave da crociera dai lettori del principale magazine di viaggi brasiliano, Viagem e Turismo. Il premio è alla nona edizione quest’anno, e viene assegnato dai lettori della rivista e delle altre pubblicazioni del gruppo, come National Geographic e Guia Quatro Rodas ed è uno dei premi più prestigiosi del settore in Brasile. «Il premio Viagem e Turismo per la miglior nave da crociera è un riconoscimento del

servizio di prima classe che solo Royal Caribbean International è capace di offrire ai propri ospiti - ha dichiarato Ricardo Amaral, direttore generale della Royal Caribbean International in Brasile – È infatti un onore per noi ricevere questo prestigioso premio prima ancora che la nave arrivi in Sud America». Dopo la stagione in Sud America, Splendour of the Seas tornerà nel Mediterraneo per l’estate 2010, offrendo crociere di 7 notti dal 10 aprile al 20 novembre del prossimo anno.

Sposarsi a Tahiti

Procedure più snelle per un sì da sogno

U

na striscia di sabbia, i colori della laguna, il profumo dei fiori, la dolce musica tahitiana di sottofondo e la propria anima gemella con cui scambiarsi una promessa d’amore eterno: da ottobre 2009, sposarsi in Polinesia Francese è ancora più semplice. Il governo polinesiano, infatti, ha reso possibile la celebrazione del matrimonio fra due persone di nazionalità straniera che non risiedono in Polinesia Francese, nel comune da loro scelto e senza obbligo di residenza. Le istruzioni per sposarsi in questo angolo di Paradiso e i moduli da presentare al comune scelto per la celebrazione del matrimonio sono scaricabili dal sito di Tahiti Tourisme Italia al link tahiti-tourisme.it/ servizi_tahiti/info_utili/index.php#matrimonia.

Abu Dhabi, due nuove aperture

Un nuovo Staybridge Suites e un Crowne Plaza a Yas Island

I

nterContinental Hotels Group, il gruppo alberghiero noto con la sigla Ihg, ha annunciato l’apertura di due nuovi hotel: un Crowne Plaza e, per la prima volta nel Golfo, uno Staybridge Suites, entrambi a Yas Island, Abu Dhabi. Staybridge Suites Abu Dhabi è al centro di Yas Island, vicino all’Aeroporto Internazionale di Abu Dhabi e a pochi passi dal nuovo circuito di Formula 1 Yas Marina. Il Crowne Plaza Abu Dhabi, dotato di 428 camere è il secondo hotel del marchio presente nella capitale. Situato sulle rive del Fiume Yas, l’hotel è situato in posizione strategica a metà

10

Viaggiando

strada tra il centro della città e l’Aeroporto Internazionale di Abu Dhabi, rendendolo così meta ideale sia per i viaggiatori business sia per il leisure. A breve distanza dall’hotel inoltre si trovano il circuito di Yas Marina e per gli amanti del golf, il Championship Links Golf Course. Le due nuove strutture faranno felici gli appassionati di Formula 1: infatti, oltre a trovarsi vicino al circuito dove si disputano le gare, nei pressi sorgerà un nuovo parco tematico dedicato esclusivamente alla Ferrari, oltre a un nuovo parco giochi in collaborazione con la Warner Bros.

Per il terzo anno consecutivo è nella top seven l gruppo di esperti indipendenti Intelligent Community Forum (Icf) ha inserito la città di Tallinn, capitale dell’Estonia, tra le sette città più intelligenti al mondo per il terzo anno consecutivo, scelte tra più di 400 città candidate. Il Canada è l’unico Paese ad avere due rappresentanti in questa speciale classifica, mentre non stupisce la presenza di Stoccolma. L’Icf misura il livello di intelligenza delle comunità in base al livello di conoscenza e di accesso alla tecnologia informatica, in particolare all’uso della banda larga e di Internet. La classifica del 2009, dunque è così composta: Bristol, nello Stato americano della Virginia; Eindhoven, nei Paesi Bassi; Fredericton, nello Stato canadese del New Brunswick; Issy-les-Moulineaux, in Francia; Moncton, ancora nel New Brunswick, in Canada; Stoccolma e Tallinn. Brilla per la totale assenza, anche nella classifica allargata a 21, l’Italia.

Da Imaginarium viaggi per i bimbi

Una serie di proposte a misura di frugoletto

I

Nontuttoinunanotte

Per due mesi on the road nella provincia di Bergamo un camper per informare e salvare la vita al popolo del sabato sera

R

iparte dopo la pausa estiva il tour di Nontuttoinunanotte, il progetto triennale itinerante per la sensibilizzazione attiva contro gli effetti della guida in stato di ebbrezza. Il progetto si rivolge al “popolo della notte”, a tutti coloro che amano stare insieme e divertirsi con gli amici frequentando locali notturni dove si balla e si beve... e inevitabilmente si diventa soggetti a rischio di essere coinvolti in uno degli incidenti del sabato sera. Dopo aver viaggiato tra i locali del novarese, il chill out del sabato sera ora si sposta in Lombardia con il suo Camper che costituirà un angolo di relax, uno spazio accogliente con sdraio e musica soft per riposare un po’ prima di ripartire e rimettersi in auto dopo una nottata passata con gli amici. Un luogo dove scambiare ancora qualche chiacchiera, magari bevendo un caffè, acqua o un succo di frutta. Un momento in cui raccogliere materiale informativo e, se si ha voglia, sottoporsi al test dell’etilometro per capire se sia meglio fermarsi ancora un po’.

maginarium, il marchio specializzato nell’infanzia e nel favorire i rapporti fra genitori e figli, presenta le nuove proposte di viaggi per il Natale 2009. Un’occasione unica per conoscere l’Europa: dal sole della vulcanica isola di Lanzarote, al romanticismo di Salisburgo e lo spettacolo dei paesaggi bavaresi, al fascino magico e innevato della Lapponia di Babbo Natale. La personalizzazione di ogni viaggio e le attività appositamente studiate per rendere le vacanze dei bambini davvero speciali è il segreto del successo di questa iniziativa, disponibile in Italia tramite prenotazione (l’acquisto vero e proprio sarà gestito direttamente e interamente dalla sede centrale in Spagna), presso tutti i negozi Imaginarium o, comodamente, dal sito web imaginarium.it nella sezione “Travel”. Tutte le mete Imaginarium saranno raggiungibili anche autonomamente, con sconti sui pacchetti.

Viaggiando

11


News

tips

a cura di Massimo Nardi

Premiata Royal Caribbean

Tallinn di nuovo tra le città più intelligenti

S

I

Splendour of the Seas miglior nave 2009 plendour of the Seas è stata eletta per la quinta volta come miglior nave da crociera dai lettori del principale magazine di viaggi brasiliano, Viagem e Turismo. Il premio è alla nona edizione quest’anno, e viene assegnato dai lettori della rivista e delle altre pubblicazioni del gruppo, come National Geographic e Guia Quatro Rodas ed è uno dei premi più prestigiosi del settore in Brasile. «Il premio Viagem e Turismo per la miglior nave da crociera è un riconoscimento del

servizio di prima classe che solo Royal Caribbean International è capace di offrire ai propri ospiti - ha dichiarato Ricardo Amaral, direttore generale della Royal Caribbean International in Brasile – È infatti un onore per noi ricevere questo prestigioso premio prima ancora che la nave arrivi in Sud America». Dopo la stagione in Sud America, Splendour of the Seas tornerà nel Mediterraneo per l’estate 2010, offrendo crociere di 7 notti dal 10 aprile al 20 novembre del prossimo anno.

Sposarsi a Tahiti

Procedure più snelle per un sì da sogno

U

na striscia di sabbia, i colori della laguna, il profumo dei fiori, la dolce musica tahitiana di sottofondo e la propria anima gemella con cui scambiarsi una promessa d’amore eterno: da ottobre 2009, sposarsi in Polinesia Francese è ancora più semplice. Il governo polinesiano, infatti, ha reso possibile la celebrazione del matrimonio fra due persone di nazionalità straniera che non risiedono in Polinesia Francese, nel comune da loro scelto e senza obbligo di residenza. Le istruzioni per sposarsi in questo angolo di Paradiso e i moduli da presentare al comune scelto per la celebrazione del matrimonio sono scaricabili dal sito di Tahiti Tourisme Italia al link tahiti-tourisme.it/ servizi_tahiti/info_utili/index.php#matrimonia.

Abu Dhabi, due nuove aperture

Un nuovo Staybridge Suites e un Crowne Plaza a Yas Island

I

nterContinental Hotels Group, il gruppo alberghiero noto con la sigla Ihg, ha annunciato l’apertura di due nuovi hotel: un Crowne Plaza e, per la prima volta nel Golfo, uno Staybridge Suites, entrambi a Yas Island, Abu Dhabi. Staybridge Suites Abu Dhabi è al centro di Yas Island, vicino all’Aeroporto Internazionale di Abu Dhabi e a pochi passi dal nuovo circuito di Formula 1 Yas Marina. Il Crowne Plaza Abu Dhabi, dotato di 428 camere è il secondo hotel del marchio presente nella capitale. Situato sulle rive del Fiume Yas, l’hotel è situato in posizione strategica a metà

10

Viaggiando

strada tra il centro della città e l’Aeroporto Internazionale di Abu Dhabi, rendendolo così meta ideale sia per i viaggiatori business sia per il leisure. A breve distanza dall’hotel inoltre si trovano il circuito di Yas Marina e per gli amanti del golf, il Championship Links Golf Course. Le due nuove strutture faranno felici gli appassionati di Formula 1: infatti, oltre a trovarsi vicino al circuito dove si disputano le gare, nei pressi sorgerà un nuovo parco tematico dedicato esclusivamente alla Ferrari, oltre a un nuovo parco giochi in collaborazione con la Warner Bros.

Per il terzo anno consecutivo è nella top seven l gruppo di esperti indipendenti Intelligent Community Forum (Icf) ha inserito la città di Tallinn, capitale dell’Estonia, tra le sette città più intelligenti al mondo per il terzo anno consecutivo, scelte tra più di 400 città candidate. Il Canada è l’unico Paese ad avere due rappresentanti in questa speciale classifica, mentre non stupisce la presenza di Stoccolma. L’Icf misura il livello di intelligenza delle comunità in base al livello di conoscenza e di accesso alla tecnologia informatica, in particolare all’uso della banda larga e di Internet. La classifica del 2009, dunque è così composta: Bristol, nello Stato americano della Virginia; Eindhoven, nei Paesi Bassi; Fredericton, nello Stato canadese del New Brunswick; Issy-les-Moulineaux, in Francia; Moncton, ancora nel New Brunswick, in Canada; Stoccolma e Tallinn. Brilla per la totale assenza, anche nella classifica allargata a 21, l’Italia.

Da Imaginarium viaggi per i bimbi

Una serie di proposte a misura di frugoletto

I

Nontuttoinunanotte

Per due mesi on the road nella provincia di Bergamo un camper per informare e salvare la vita al popolo del sabato sera

R

iparte dopo la pausa estiva il tour di Nontuttoinunanotte, il progetto triennale itinerante per la sensibilizzazione attiva contro gli effetti della guida in stato di ebbrezza. Il progetto si rivolge al “popolo della notte”, a tutti coloro che amano stare insieme e divertirsi con gli amici frequentando locali notturni dove si balla e si beve... e inevitabilmente si diventa soggetti a rischio di essere coinvolti in uno degli incidenti del sabato sera. Dopo aver viaggiato tra i locali del novarese, il chill out del sabato sera ora si sposta in Lombardia con il suo Camper che costituirà un angolo di relax, uno spazio accogliente con sdraio e musica soft per riposare un po’ prima di ripartire e rimettersi in auto dopo una nottata passata con gli amici. Un luogo dove scambiare ancora qualche chiacchiera, magari bevendo un caffè, acqua o un succo di frutta. Un momento in cui raccogliere materiale informativo e, se si ha voglia, sottoporsi al test dell’etilometro per capire se sia meglio fermarsi ancora un po’.

maginarium, il marchio specializzato nell’infanzia e nel favorire i rapporti fra genitori e figli, presenta le nuove proposte di viaggi per il Natale 2009. Un’occasione unica per conoscere l’Europa: dal sole della vulcanica isola di Lanzarote, al romanticismo di Salisburgo e lo spettacolo dei paesaggi bavaresi, al fascino magico e innevato della Lapponia di Babbo Natale. La personalizzazione di ogni viaggio e le attività appositamente studiate per rendere le vacanze dei bambini davvero speciali è il segreto del successo di questa iniziativa, disponibile in Italia tramite prenotazione (l’acquisto vero e proprio sarà gestito direttamente e interamente dalla sede centrale in Spagna), presso tutti i negozi Imaginarium o, comodamente, dal sito web imaginarium.it nella sezione “Travel”. Tutte le mete Imaginarium saranno raggiungibili anche autonomamente, con sconti sui pacchetti.

Viaggiando

11


News

l volo

Con Lot un weekend a cinque stelle in Polonia

Turkish Airlines si espande in Estremo Oriente

Promozione lanciata in collaborazione con Sheraton e Westin

Grazie all’accordo di code share con la sudcoreana Asiana Airlines

ot, la compagnia di bandiera polacca, in collaborazione con Sheraton Hotels e Westin Hotels, offre un pacchetto in hotel a 5 stelle a Varsavia o a Cracovia con partenza da Milano e Roma. Per coloro che sceglieranno il volo Torino-Katowice, invece, la promozione è prevista solamente per la città di Cracovia. La quota comprende il volo (tasse escluse), 2 notti in camera doppia, trattamento di pernottamento e prima colazione a partire da 195,00 euro a persona. La compagnia, con base a Varsavia, opera voli di linea interni che collegano la capitale con altre dieci città polacche e più di 50 rotte internazionali tra l’aeroporto Frederic Chopin e scali in tutta Europa, nel Medioriente e in Nordamerica. In Italia collega Roma a Varsavia e Cracovia, Milano a Varsavia e Torino a Katowice. Fondata nel 1929, la Lot è una delle linee aeree con maggior numero di anni di servizio al mondo. Per ulteriori informazioni e prenotazioni: Copernicus Viaggi - info@copernicusviaggi.it - Tel. 06 45433978; Polonia Viaggi - poloniaviaggi@alice.it - Tel. 02 39438304; Caldana International - info@caldanainternational.it - Tel. 0365 5465841

a compagnia di bandiera turca ha siglato un nuovo accordo di code share con la Asiana Airlines come parte di un piano di espansione in estremo Oriente. L’accordo, entrato in vigore lo scorso 25 ottobre, aumenterà il traffico di merci e passeggeri tra la Turchia e la Corea del Sud. I passeggeri provenienti da Seul, infatti, potranno approfittare della rete di collegamenti della Turkish per raggiungere una delle sue 119 destinazioni in Turchia, Europa, Nord America, Sud America, Russia, Asia centrale e Medioriente. Allo stesso modo, i passeggeri provenienti da Istanbul potranno avvalersi dei convenienti collegamenti con la Corea del Sud, e da lì raggiungere altre destinazioni molto ambite in Giappone, Cina e Sud Est asiatico. La Asiana Airlines, infatti, copre 82 mete internazionali. I passeggeri delle due compagnie condivideranno anche i vantaggi dei reciproci programmi per frequent flyer, Asiana Club e Miles and Smiles. Ma l’espansione della linea aerea del Bosforo non finisce qui: anche sul versante europeo ci sono importanti novità. Dal 9 novembre, infatti, alle mete della Turkish da Istanbul si sono aggiunte Berlino, Hannover, Colonia, Stoccarda, Mosca, Londra e Amsterdam. A questi si aggiungerà anche un volo per Adana, che diventerà, quindi, la quinta destinazione nazionale collegata alla città eurasiatica.

L

S

FMU 2009

Offerta della compagnia dell’orchidea

traordinaria Thailandia, regno delle occasioni: nel Paese del sorriso volare con Thai Airways è ancora più attraente grazie alla nuova promozione lanciata dalla compagnia di bandiera per raggiungere la capitale a prezzi convenienti. La tariffa consente di volare a Bangkok da Roma Fiumicino e Milano Malpensa a partire da 611 euro, tasse e supplementi inclusi, fino al 18 Dicembre 2009 (ultimo rientro utile 31 Dicembre 2009, la tariffa si intende di andata e ritorno in classe economica). Le agenzie di viaggi hanno tempo fino al 21 novembre per emettere i biglietti. La compagnia vola non-stop dall’Italia alla Thailandia tutti i giorni da Roma o Milano, con proseguimenti e coincidenze per oltre 70 destinazioni in partenza dal più moderno e funzionale Hub dell’Asia, il nuovo Bangkok Suvarnabhumi Airport, e opera collegamenti in Cina (7 destinazioni), Birmania, Vietnam (2 destinazioni), Malesia (2 destinazioni), India (6 destinazioni), Indonesia (2 destinazioni), Giappone, Australia (4 destinazioni), Nuova Zelanda, Europa e Nord America. Nel 2009 la Compagnia festeggia il 35° anniversario di attività in Italia.

FMU 2009

Natale con Thai Airways

L

Continental Airlines entra in Star Alliance Nuovi vantaggi per la compagnia americana con più voli intercontinentali

D

al 27 ottobre Continental Airlines è entrata a far parte di Star Alliance. La mossa strategica avrà un grande effetto sia sull’offerta della compagnia statunitense, sia sull’alleanza stessa, che potrà contare sullo strategico hub del Newark Liberty International Airport per i voli su New York. La compagnia, inoltre, ha già raggiunto un accordo con una delle “consorelle”, Air China, per quanto riguarda i programmi per frequent flyer. Infatti, chi aderisce al programma PhoenixMiles di Air China guadagnerà miglia sui voli Continental e potrà scegliere i premi e gli upgrade tra tutti i voli della compagnia americana, e lo stesso avverrà per i membri OnePass della linea aerea statunitense. Continental Airlines serve più mete internazionali di qualsiasi altro vettore americano dai suoi due hub di Newark e Houston e ha vinto numerosi premi per la qualità dei suoi voli. La sua flotta, moderna ed efficiente è composta unicamente da Boeing.

12

Viaggiando

perchè andare in vacanza non è mai stato un problema.


News

l volo

Con Lot un weekend a cinque stelle in Polonia

Turkish Airlines si espande in Estremo Oriente

Promozione lanciata in collaborazione con Sheraton e Westin

Grazie all’accordo di code share con la sudcoreana Asiana Airlines

ot, la compagnia di bandiera polacca, in collaborazione con Sheraton Hotels e Westin Hotels, offre un pacchetto in hotel a 5 stelle a Varsavia o a Cracovia con partenza da Milano e Roma. Per coloro che sceglieranno il volo Torino-Katowice, invece, la promozione è prevista solamente per la città di Cracovia. La quota comprende il volo (tasse escluse), 2 notti in camera doppia, trattamento di pernottamento e prima colazione a partire da 195,00 euro a persona. La compagnia, con base a Varsavia, opera voli di linea interni che collegano la capitale con altre dieci città polacche e più di 50 rotte internazionali tra l’aeroporto Frederic Chopin e scali in tutta Europa, nel Medioriente e in Nordamerica. In Italia collega Roma a Varsavia e Cracovia, Milano a Varsavia e Torino a Katowice. Fondata nel 1929, la Lot è una delle linee aeree con maggior numero di anni di servizio al mondo. Per ulteriori informazioni e prenotazioni: Copernicus Viaggi - info@copernicusviaggi.it - Tel. 06 45433978; Polonia Viaggi - poloniaviaggi@alice.it - Tel. 02 39438304; Caldana International - info@caldanainternational.it - Tel. 0365 5465841

a compagnia di bandiera turca ha siglato un nuovo accordo di code share con la Asiana Airlines come parte di un piano di espansione in estremo Oriente. L’accordo, entrato in vigore lo scorso 25 ottobre, aumenterà il traffico di merci e passeggeri tra la Turchia e la Corea del Sud. I passeggeri provenienti da Seul, infatti, potranno approfittare della rete di collegamenti della Turkish per raggiungere una delle sue 119 destinazioni in Turchia, Europa, Nord America, Sud America, Russia, Asia centrale e Medioriente. Allo stesso modo, i passeggeri provenienti da Istanbul potranno avvalersi dei convenienti collegamenti con la Corea del Sud, e da lì raggiungere altre destinazioni molto ambite in Giappone, Cina e Sud Est asiatico. La Asiana Airlines, infatti, copre 82 mete internazionali. I passeggeri delle due compagnie condivideranno anche i vantaggi dei reciproci programmi per frequent flyer, Asiana Club e Miles and Smiles. Ma l’espansione della linea aerea del Bosforo non finisce qui: anche sul versante europeo ci sono importanti novità. Dal 9 novembre, infatti, alle mete della Turkish da Istanbul si sono aggiunte Berlino, Hannover, Colonia, Stoccarda, Mosca, Londra e Amsterdam. A questi si aggiungerà anche un volo per Adana, che diventerà, quindi, la quinta destinazione nazionale collegata alla città eurasiatica.

L

S

FMU 2009

Offerta della compagnia dell’orchidea

traordinaria Thailandia, regno delle occasioni: nel Paese del sorriso volare con Thai Airways è ancora più attraente grazie alla nuova promozione lanciata dalla compagnia di bandiera per raggiungere la capitale a prezzi convenienti. La tariffa consente di volare a Bangkok da Roma Fiumicino e Milano Malpensa a partire da 611 euro, tasse e supplementi inclusi, fino al 18 Dicembre 2009 (ultimo rientro utile 31 Dicembre 2009, la tariffa si intende di andata e ritorno in classe economica). Le agenzie di viaggi hanno tempo fino al 21 novembre per emettere i biglietti. La compagnia vola non-stop dall’Italia alla Thailandia tutti i giorni da Roma o Milano, con proseguimenti e coincidenze per oltre 70 destinazioni in partenza dal più moderno e funzionale Hub dell’Asia, il nuovo Bangkok Suvarnabhumi Airport, e opera collegamenti in Cina (7 destinazioni), Birmania, Vietnam (2 destinazioni), Malesia (2 destinazioni), India (6 destinazioni), Indonesia (2 destinazioni), Giappone, Australia (4 destinazioni), Nuova Zelanda, Europa e Nord America. Nel 2009 la Compagnia festeggia il 35° anniversario di attività in Italia.

FMU 2009

Natale con Thai Airways

L

Continental Airlines entra in Star Alliance Nuovi vantaggi per la compagnia americana con più voli intercontinentali

D

al 27 ottobre Continental Airlines è entrata a far parte di Star Alliance. La mossa strategica avrà un grande effetto sia sull’offerta della compagnia statunitense, sia sull’alleanza stessa, che potrà contare sullo strategico hub del Newark Liberty International Airport per i voli su New York. La compagnia, inoltre, ha già raggiunto un accordo con una delle “consorelle”, Air China, per quanto riguarda i programmi per frequent flyer. Infatti, chi aderisce al programma PhoenixMiles di Air China guadagnerà miglia sui voli Continental e potrà scegliere i premi e gli upgrade tra tutti i voli della compagnia americana, e lo stesso avverrà per i membri OnePass della linea aerea statunitense. Continental Airlines serve più mete internazionali di qualsiasi altro vettore americano dai suoi due hub di Newark e Houston e ha vinto numerosi premi per la qualità dei suoi voli. La sua flotta, moderna ed efficiente è composta unicamente da Boeing.

12

Viaggiando

perchè andare in vacanza non è mai stato un problema.


Curiosità

fatti dal mondo

Paesi Bassi

ecco la valigia-divano

L

o stilista olandese Erik De Nijs ha avuto un’idea geniale. Partendo dal concetto che molto spesso durante un viaggio ci sono dei tempi di attesa più o meno lunghi durante i quali si finisce a sedere sulla propria valigia, il disegnatore ha voluto creare una linea di borse che, combinate insieme, vanno a formare un divano! Il set è stato pensato per due persone e consiste in due bagagli a mano e due valigie. De Nijs e la Nieuwe Heren, fondata con il collega Tim Smit conosciuto alla scuola d’arte di Utrecht dove si sono diplomati nel 2009, non

sono nuovi a queste idee originali che fondono due oggetti d’uso quotidiano diversissimi tra loro, come i jeans con la tastiera pc incorporata. Nonostante la loro giovanissima età, i due hanno già esposto il loro progetto, intitolato The Suited Case alla Dutch Design Week. E allora buona valigia a tutti!

n carrello-tenda che possa contenere “tutti i lussi concepibili”, compreso un pavimento di parquet e una cantinetta per portare con voi il vostro vino preferito. Axel Enthoven, il designer autore di questo gioiellino portatile, dice di essersi ispirato all’Opera House di Sydney. Da qualsiasi cosa abbia preso la sua ispirazione, il risultato è davvero molto invitante. Peccato che, a causa del costo esorbitante, per comprarne uno si sia costretti a vendere la propria casa!

Giappone Hello Kitty mobile Il ritorno di Hello Kitty, con la scusa di far conoscere ai bambini di oggi un vecchio cartone dai valori positivi per contrastare la violenza imperante nei manga attuali, in realtà è la linea di gadget più concupita dalle donne 35-40enni di tutto il mondo. Ne è la conferma l’uscita di un caricabatterie a energia solare che ha la forma del leggendario gatto rosa giapponese. Le sue funzioni sono due: darvi la possibilità di ricaricare il cellulare ovunque non ci sia accesso a una presa elettrica e farvi sentire delle tredicenni vanitose.

i chiama Fluid ed è un padiglione espositivo galleggiante, la cui forma si ispira a quella di una balena, costruito per il World Expo 2012 di Yeosu, nella Corea del Sud. Progettato dagli architetti australiani di Peddle Thorp, Fluid navigherà verso altre città asiatiche dopo l’Expo. Gli architetti sperano che porterà l’attenzione sulla salvaguardia degli oceani e dell’ecosistema e incoraggi maggiore collaborazione tra le nazioni asiatiche e del Pacifico su questi temi.

i Beatles in una mela

L

Belgio una roulotte da nababbi U

Corea un padiglione per i cetacei S

Inghilterra

a Apple Corp, in collaborazione con la Emi, la casa discografica dei Fab Four, ha deciso di caricare tutto il repertorio della band più famosa del mondo in una chiavetta Usb montata su un supporto a forma di mela. L’originale gadget, che sarà messo in vendita il 7 dicembre al prezzo di 200 sterline, circa 223 euro, conterrà la rimasterizzazione audio dei 14 lp dei Beatles, insieme a tutto il contenuto video dei cd, i file jpeg di tutte le copertine

a cura della redazione

originali e alcune foto rare. Il contenuto sarà in formato Flac e Mp3, completamente compatibile con pc e mac. Che aspettate a prenotarla?

Taiwan

in arrivo la Usb 3.0

A

sus, il famoso produttore cinese di computer, sta per lanciare sul mercato la Xtreme Design P7P55DE, la prima scheda madre per pc in grado di supportare l’Usb 3.0, un nuovo standard di porta seriale che comporterebbe l’incremento sostanziale della velocità di trasferimento dati grazie all’uso di due coppie intrecciate ad alta velocità e di connessioni ottiche. La nuova tecnologia permetterà di raggiungere la ragguardevole velocità di 4,8 gigabyte al se-

condo, vale a dire che un file di 25 giga potrà essere trasferito su una chiavetta Usb 3.0 in poco meno di 70 secondi. Niente male no?

Usa la Uss New York per ricordare il 9/11

L

a Uss New York, nave da guerra costruita con l’acciaio recuperato dallo schianto delle Torri gemelle, è arrivata all’inizio di novembre a Manhattan per celebrare solennemente il suo varo. Il vascello, costato un miliardo di dollari, si è fermato nei pressi di Ground Zero per esplodere 21 colpi di cannone a salve in onore dei caduti della tragedia dell’11 settembre, per poi approdare al molo 98, nei pressi della West 48th Street, ed essere salutata dal sindaco Michael Bloomberg. Lo stendardo della nave ritrae il World Trade Center, del sangue e una fenice, a simboleggiare i tragici fatti che hanno portato al crollo dei due edifici. Il motto dell’imbarcazione è Never Forget, “non dimenticare mai”. E come potremmo?

14

Viaggiando


Siamo anche

online viaggiando.tv

blogdiviaggiando.blogspot.com

V42_015_Pub Sito.indd 1

8-06-2009 18:06:38


IP

• • •

Viaggiando In Prima

a cura di Savina Sciacqua

Il pieno di salute in miniera! Programmi disintossicanti e ginnastica per il respiro...

In Alto Adige con Carolina Kostner e Alex Schwazer. Un amore da medaglia!

Q

© Angelo Gigli 24

Viaggiando

uello tra Carolina Kostner e Alex Schwazer è un amore… da medaglia d’oro. A parte la notorietà planetaria dei due, che fa di Carolina la star su ghiaccio più acclamata e di Alex, marciatore instancabile, il fachiro della fatica annunciato come erede del mitico Abdon Pamich, oggi a conquistare l’attenzione è soprattutto la cronaca della loro bella storia sentimentale. Sebbene la coppia abbia iniziato a stare sotto i riflettori del gossip alle Olimpiadi di Pechino, i luoghi del cuore sono altri e sono tutti legati all’Alto Adige, la terra nella quale sono nati entrambi. La loro hit parade dei luoghi più amati parte da Vipiteno, uno dei borghi più belli d’Italia, conosciuto anche per il suo eccellente yogurt. «Proprio in mezzo a un bosco sopra Vipiteno - ci confida Alex mentre Carolina gli siede accanto sorridente - si trova un prato con un gigantesco albero dalla chioma maestosa. Lo ha scoperto mio nonno Albert e mi ci portava fin da bambino. Se voglio isolarmi vado là, ma da quando conosco Carolina è diventato il nostro posto più romantico». Ovviamente, in una terra che d’inverno si ammanta di neve si apprezza molto di più l’accogliente atmosfera di malghe e rifugi. «L’unico inconveniente - ricorda Alex - è che sovente alle malghe ci si arriva soltanto sciando, oppure facendo lunghe passeggiate, ma per me e Carolina questo non rappresenta un ostacolo». «I posti esageratamente raffinati non fanno per noi - aggiunge lei - forse per questo adoro Baita Sofie che è degli zii di mia mamma Patrizia e si trova a 2.410 metri, quasi in cima al Seceda, la montagna della Val Gardena tra Ortisei e Santa Cristina. Mi piace tornarci dopo le tante trasferte per fare festa con Alex e sovente ci raggiunge anche Isi (Isolde, la cugina campionessa di sci, ndr)». Alex, invece, ci parla di Calice, 8 case e 31 abitanti, il paesino dove è nato e che ora, grazie a lui, è entrato nel Guinness dei

I

n Südtirol c’è anche la Valle Aurina, la più a nord del nostro Paese, dove si trova la miniera di Predoi, un antico giacimento trasformato in centro climatico per la respirazione. Ecco il modo nuovo per fare il pieno di salute. Ci sono programmi per tutte le età, ma quello più richiesto è la tessera con sei ingressi della durata di due ore da sfruttare nella galleria mineraria, dove l’aria è purissima. Si parte con 30 minuti di ginnastica respiratoria, in modo da disintossicare le vie aeree semplicemente rilassandosi su comode poltrone. C’è anche la possibilità di usufruire di prestazioni mediche, come la visita dell’internista, la spirometria o l’elettrocardiogramma. Per i più piccini sono previsti giochi con la supervisione di accompagnatori specializzati. Respirando in questa miniera si possono alleviare i fastidiosi sintomi di una bronchite cronica, dell’asma bronchiale e allergica o dell’enfisema polmonare. Chi ha necessità di soggiornare ha a disposizione gli interessanti pacchetti dei Respiration Health Hotels, a partire da 40 euro al giorno in un tre stelle, usufruendo della mezza pensione. Gli ospiti di questa catena di hotel hanno diritto a uno sconto sull’ingresso al Centro Climatico. In più, l’arredamento e i tessuti sono a prova di allergia, garantiti dall’Agenzia provinciale per l’ambiente di Bolzano. Il cibo è genuino e di produzione locale mentre la qualità dell’acqua è quella, incomparabile, delle vallate più settentrionali d’Italia. E ora è possibile anche effettuare un check-up di base, al costo di 120 euro, con prenotazioni direttamente dal Respiration Health Hotel in cui si alloggia. Info: tel. 0471 999 999 - suedtirol.info

primati per essere il più piccolo borgo al mondo a custodire una medaglia olimpica. «A Calice siamo una coppia qualunque e riusciamo a trascorrere il tempo con semplicità. Al Rolandklotz Jagerheim, il ritrovo dei cacciatori, il proprietario è il presidente del mio fan club - continua Alex - e ormai finiamo per festeggiare da lui non solo i miei successi, ma anche quelli di Carolina. E chi assaggia una delle sue birre, ne ordina un’altra, anche se io non posso approfittarne». Riguardo a questa bevanda molto amata in Alto Adige, a Lagundo, alle porte di Merano, c’è la fabbrica della Forst, l’unica grande birreria ancora in mani private, una gestione familiare che al momen-

to unisce tre generazioni, con Margherita Fuchs-von Mannstein, sua madre ultranovantenne e la figlia. Ma al curioso “bagno di birra”, un trattamento di bellezza speciale, Carolina preferisce quelli alle erbe aromatiche, erbe che qui sono protette dal marchio di qualità Südtirol. Ma ogni realtà dell’ospitalità locale fa leva sulla genuinità dei prodotti. «Nella nostra terra si mangia semplice e sano - racconta Alex - come nella malga Calice di frazione di RacinesVipiteno, dove trovo tutti i piatti della tradizione altoatesina, come i knödel, i canederli, o le patate arrostite con speck e uova all’occhio di bue. Quando ci vado, però, io ordino sempre il fegato alla veneziana

di cui sono troppo goloso!». Da poco le Dolomiti sono state nominate dall’Unesco patrimonio naturale dell’Umanità; non a caso, il grande alpinista Reinhold Messner ne parla come delle più belle montagne del pianeta e il famoso architetto svizzero Le Corbusier le ha definite “la più bella architettura naturale del mondo”. «Ma tutto l’Alto Adige è speciale - chiude Carolina con occhi lucenti, proprio come stesse parlando di un’acrobazia ben riuscita - e mi piace ritrovare i suoi profumi di stelle alpine, pini mughi, pigne e fieno. Abbiamo montagne splendide, acqua ovunque, grandi prati verdi che d’inverno si ammantano di neve, rocce che diventano rosa al tramonto. Ed è merito della natura se tutti viviamo molto all’aria aperta, evitando una vita sedentaria». A detta di questa giovane e bella coppia, Calice è anche il posto migliore per una romantica parentesi al chiaro di luna, «Soprattutto perché non ci sono luci e il paesaggio è reso ancora più magico dall’atmosfera di quell’unica strada che ha un solo lampione. A Calice c’è anche una piccola chiesetta dove si tiene una sola funzione all’anno, quella di Natale, da un simpaticissimo prete di 84 anni. Dovreste vedere il suo gesto solenne mentre dà la benedizione alla fine della funzione! L’unico problema è lo spazio: è talmente piccola che dentro trovano posto al massimo quindici persone. Ma a noi le atmosfere raccolte non dispiacciono per niente…». ♦ Viaggiando

29


IP

• • •

Viaggiando In Prima

a cura di Savina Sciacqua

Il pieno di salute in miniera! Programmi disintossicanti e ginnastica per il respiro...

In Alto Adige con Carolina Kostner e Alex Schwazer. Un amore da medaglia!

Q

© Angelo Gigli 24

Viaggiando

uello tra Carolina Kostner e Alex Schwazer è un amore… da medaglia d’oro. A parte la notorietà planetaria dei due, che fa di Carolina la star su ghiaccio più acclamata e di Alex, marciatore instancabile, il fachiro della fatica annunciato come erede del mitico Abdon Pamich, oggi a conquistare l’attenzione è soprattutto la cronaca della loro bella storia sentimentale. Sebbene la coppia abbia iniziato a stare sotto i riflettori del gossip alle Olimpiadi di Pechino, i luoghi del cuore sono altri e sono tutti legati all’Alto Adige, la terra nella quale sono nati entrambi. La loro hit parade dei luoghi più amati parte da Vipiteno, uno dei borghi più belli d’Italia, conosciuto anche per il suo eccellente yogurt. «Proprio in mezzo a un bosco sopra Vipiteno - ci confida Alex mentre Carolina gli siede accanto sorridente - si trova un prato con un gigantesco albero dalla chioma maestosa. Lo ha scoperto mio nonno Albert e mi ci portava fin da bambino. Se voglio isolarmi vado là, ma da quando conosco Carolina è diventato il nostro posto più romantico». Ovviamente, in una terra che d’inverno si ammanta di neve si apprezza molto di più l’accogliente atmosfera di malghe e rifugi. «L’unico inconveniente - ricorda Alex - è che sovente alle malghe ci si arriva soltanto sciando, oppure facendo lunghe passeggiate, ma per me e Carolina questo non rappresenta un ostacolo». «I posti esageratamente raffinati non fanno per noi - aggiunge lei - forse per questo adoro Baita Sofie che è degli zii di mia mamma Patrizia e si trova a 2.410 metri, quasi in cima al Seceda, la montagna della Val Gardena tra Ortisei e Santa Cristina. Mi piace tornarci dopo le tante trasferte per fare festa con Alex e sovente ci raggiunge anche Isi (Isolde, la cugina campionessa di sci, ndr)». Alex, invece, ci parla di Calice, 8 case e 31 abitanti, il paesino dove è nato e che ora, grazie a lui, è entrato nel Guinness dei

I

n Südtirol c’è anche la Valle Aurina, la più a nord del nostro Paese, dove si trova la miniera di Predoi, un antico giacimento trasformato in centro climatico per la respirazione. Ecco il modo nuovo per fare il pieno di salute. Ci sono programmi per tutte le età, ma quello più richiesto è la tessera con sei ingressi della durata di due ore da sfruttare nella galleria mineraria, dove l’aria è purissima. Si parte con 30 minuti di ginnastica respiratoria, in modo da disintossicare le vie aeree semplicemente rilassandosi su comode poltrone. C’è anche la possibilità di usufruire di prestazioni mediche, come la visita dell’internista, la spirometria o l’elettrocardiogramma. Per i più piccini sono previsti giochi con la supervisione di accompagnatori specializzati. Respirando in questa miniera si possono alleviare i fastidiosi sintomi di una bronchite cronica, dell’asma bronchiale e allergica o dell’enfisema polmonare. Chi ha necessità di soggiornare ha a disposizione gli interessanti pacchetti dei Respiration Health Hotels, a partire da 40 euro al giorno in un tre stelle, usufruendo della mezza pensione. Gli ospiti di questa catena di hotel hanno diritto a uno sconto sull’ingresso al Centro Climatico. In più, l’arredamento e i tessuti sono a prova di allergia, garantiti dall’Agenzia provinciale per l’ambiente di Bolzano. Il cibo è genuino e di produzione locale mentre la qualità dell’acqua è quella, incomparabile, delle vallate più settentrionali d’Italia. E ora è possibile anche effettuare un check-up di base, al costo di 120 euro, con prenotazioni direttamente dal Respiration Health Hotel in cui si alloggia. Info: tel. 0471 999 999 - suedtirol.info

primati per essere il più piccolo borgo al mondo a custodire una medaglia olimpica. «A Calice siamo una coppia qualunque e riusciamo a trascorrere il tempo con semplicità. Al Rolandklotz Jagerheim, il ritrovo dei cacciatori, il proprietario è il presidente del mio fan club - continua Alex - e ormai finiamo per festeggiare da lui non solo i miei successi, ma anche quelli di Carolina. E chi assaggia una delle sue birre, ne ordina un’altra, anche se io non posso approfittarne». Riguardo a questa bevanda molto amata in Alto Adige, a Lagundo, alle porte di Merano, c’è la fabbrica della Forst, l’unica grande birreria ancora in mani private, una gestione familiare che al momen-

to unisce tre generazioni, con Margherita Fuchs-von Mannstein, sua madre ultranovantenne e la figlia. Ma al curioso “bagno di birra”, un trattamento di bellezza speciale, Carolina preferisce quelli alle erbe aromatiche, erbe che qui sono protette dal marchio di qualità Südtirol. Ma ogni realtà dell’ospitalità locale fa leva sulla genuinità dei prodotti. «Nella nostra terra si mangia semplice e sano - racconta Alex - come nella malga Calice di frazione di RacinesVipiteno, dove trovo tutti i piatti della tradizione altoatesina, come i knödel, i canederli, o le patate arrostite con speck e uova all’occhio di bue. Quando ci vado, però, io ordino sempre il fegato alla veneziana

di cui sono troppo goloso!». Da poco le Dolomiti sono state nominate dall’Unesco patrimonio naturale dell’Umanità; non a caso, il grande alpinista Reinhold Messner ne parla come delle più belle montagne del pianeta e il famoso architetto svizzero Le Corbusier le ha definite “la più bella architettura naturale del mondo”. «Ma tutto l’Alto Adige è speciale - chiude Carolina con occhi lucenti, proprio come stesse parlando di un’acrobazia ben riuscita - e mi piace ritrovare i suoi profumi di stelle alpine, pini mughi, pigne e fieno. Abbiamo montagne splendide, acqua ovunque, grandi prati verdi che d’inverno si ammantano di neve, rocce che diventano rosa al tramonto. Ed è merito della natura se tutti viviamo molto all’aria aperta, evitando una vita sedentaria». A detta di questa giovane e bella coppia, Calice è anche il posto migliore per una romantica parentesi al chiaro di luna, «Soprattutto perché non ci sono luci e il paesaggio è reso ancora più magico dall’atmosfera di quell’unica strada che ha un solo lampione. A Calice c’è anche una piccola chiesetta dove si tiene una sola funzione all’anno, quella di Natale, da un simpaticissimo prete di 84 anni. Dovreste vedere il suo gesto solenne mentre dà la benedizione alla fine della funzione! L’unico problema è lo spazio: è talmente piccola che dentro trovano posto al massimo quindici persone. Ma a noi le atmosfere raccolte non dispiacciono per niente…». ♦ Viaggiando

29


Sounds

images

Namibia Namibia Namibia Namibia Namibia Voce ai protagonisti del turismo. Naobeb Digu ci racconta come sta cambiando la sua terra

Il monumento a capo Hosea Kutako a Windohek

L

a Namibia è una meta che attrae l’attenzione di un sempre più vasto pubblico italiano. Abbiamo rivolto qualche domanda a Mr. Naobeb Digu del Namibian Tourism Board, chiedendogli cosa sta facendo l’Ente per facilitare il turismo nel Paese. Ecco la sua risposta: «Da quando abbiamo iniziato a raccogliere statistiche sul turismo, nel 2001, abbiamo registrato 6.000 presenze di turisti italiani il primo anno, una cifra che andava crescendo anno per anno con una media del 9 per cento, fino ad arrivare al 2008, anno delle ultime statistiche, in cui i visitatori italiani hanno quasi raggiunto le 10mila unità. Ci siamo resi conto che la maggioranza degli italiani tende a visitare la Namibia nei

mesi di giugno, luglio e agosto, ma noi vorremmo incoraggiarli a percepire il Paese come una destinazione per tutto l’anno. Ma cosa fa l’Ente del Turismo per sviluppare il turismo in Namibia? L’Ente agisce in tre direzioni. In primo luogo è investito dalla legge della facoltà di registrare e regolare le attività commerciali legate al turismo, siano esse alberghi, ristoranti, compagnie aeree e simili. L’Ente ha il compito di controllare regolarmente che queste strutture incontrino degli standard minimi di qualità. Tutto ciò per garantire ai nostri visitatori che tutti i servizi che offriamo loro siano di buona qualità. In secondo luogo, il nostro governo, attraverso il Ministero dell’Ambiente e il Ministero del Turismo, of-

fre finanziamenti ai namibiani che vogliano iniziare un’attività nel campo del turismo. In particolare, dato che, a causa del nostro passato coloniale, la società namibiana è composta da una comunità bianca e una comunità di colore e che quest’ultima è sempre stata svantaggiata economicamente, il governo offre sovvenzioni particolarmente vantaggiose ai membri della comunità di colore per avviare un’attività in campo turistico, dato che loro sono i custodi della vera radice namibiana e hanno molto da offrire ai turisti interessati alla nostra cultura e ai nostri usi e costumi. In questa direzione, il governo ha istituito anche delle concessioni per operare servizi turistici statali. Il terzo campo

di azione del governo è nelle cosiddette aree di conservazione, dove si sta cercando di reintrodurre specie animali o vegetali non più esistenti nella zona. Queste aree sono affidate alla cura delle comunità e dei villaggi limitrofi, in modo che, dagli introiti forniti dai visitatori queste comunità possano avere un vantaggio economico e la possibilità di costruire strutture pubbliche come ospedali e simili. Inoltre, il governo ha stabilito la pavimentazione di nuove strade che possano rendere sempre più agevole il percorso dei visitatori in giro per il Paese. Ovviamente gli investitori stranieri che vogliano visitare il Paese in cerca di buone opportunità di investimento nel campo del turismo sono i benvenuti».

scarIca gratIs Il DocumeNtarIo NamIbIa Dal sIto viaggiando.tv 30


V42_IV_Pub_Icnhusa.indd 1

8-06-2009 18:34:42


SPECIALE CAPODANNO

10 Città... un Capodanno Anche quest’anno è iniziata l’affannosa ricerca della città ideale dove festeggiare San Silvestro. Tra grandi classici e mete alternative, dieci proposte per un inizio dell’anno da favola a cura di Massimo Nardi


SPECIALE CAPODANNO

10 Città... un Capodanno Anche quest’anno è iniziata l’affannosa ricerca della città ideale dove festeggiare San Silvestro. Tra grandi classici e mete alternative, dieci proposte per un inizio dell’anno da favola a cura di Massimo Nardi


australia

Outback Cuore rosso dell'Australia Quando arriva la voglia di evasione arriva il grande sogno australiano che vive e pulsa nel caldo e selvaggio Northern Territory testo di Luca Bergamin foto di Sabrina Pinardi


australia

Outback Cuore rosso dell'Australia Quando arriva la voglia di evasione arriva il grande sogno australiano che vive e pulsa nel caldo e selvaggio Northern Territory testo di Luca Bergamin foto di Sabrina Pinardi


GIAMAICA

Psichedelica

Giamaica La sabbia bianca, il mare azzurro e il verde rigoglioso delle foreste pluviali creano un microcosmo incastonato nel Mar dei Caraibi. Dove si respira libertĂ e si vive con la musica nel cuore testo e foto di Vittorio Giannella


GIAMAICA

Psichedelica

Giamaica La sabbia bianca, il mare azzurro e il verde rigoglioso delle foreste pluviali creano un microcosmo incastonato nel Mar dei Caraibi. Dove si respira libertĂ e si vive con la musica nel cuore testo e foto di Vittorio Giannella


YEMEN

Socotra L'isola ritrovata Dopo migliaia di anni di isolamento finalmente questo "luogo perduto" è stato aperto al turismo. Ma solo a quello responsabile! In gioco circa 300 specie endemiche tra flora e fauna, barriere coralline e habitat incontaminati testo e foto di Vittorio Giannella


YEMEN

Socotra L'isola ritrovata Dopo migliaia di anni di isolamento finalmente questo "luogo perduto" è stato aperto al turismo. Ma solo a quello responsabile! In gioco circa 300 specie endemiche tra flora e fauna, barriere coralline e habitat incontaminati testo e foto di Vittorio Giannella


New York

Santa Claus

si è fermato a

New York

Il Natale più natale che c’è.

testo e foto di Pietro Scòzzari


New York

Santa Claus

si è fermato a

New York

Il Natale più natale che c’è.

testo e foto di Pietro Scòzzari


thailandia

Paradisi da scoprire

Krabi

In un Paese che non conosce crisi turistica e dove ogni luogo sembra ormai noto ai viaggiatori di tutto il mondo, questa provincia della Thailandia sa regalare una natura incontaminata e luoghi sconosciuti e incantevoli testo e foto di Francesco Garufi

Š Six Senses Resorts & Spa

114

Viaggiando

Viaggiando

115


thailandia

Paradisi da scoprire

Krabi

In un Paese che non conosce crisi turistica e dove ogni luogo sembra ormai noto ai viaggiatori di tutto il mondo, questa provincia della Thailandia sa regalare una natura incontaminata e luoghi sconosciuti e incantevoli testo e foto di Francesco Garufi

Š Six Senses Resorts & Spa

114

Viaggiando

Viaggiando

115


con noi Weekend EUROPA Budapest Salisburgo Algovia Copenhagen

Tendenze VIAGGI Natura Avventura Storia Archeologia Benessere Gusto

Viaggiando in Benessere Viaggiando

125


Viaggiando_04.indd 1

5-05-2009 11:48:57


a Budapest

eekend

a cura di stefano Bonafè

a salisBurgo

eekend

La spettacolare

magico avvento

fiera di Natale

a casa di Mozart

P

D

iazza Vörösmarty, nel centro cittadino di Budapest, ospita dal 20 novembre al 29 dicembre la più grande manifestazione invernale all’aperto della capitale ungherese: la fiera di Natale. Oltre 100 casette in legno espongono oggetti di artigianato locale, addobbi natalizi, piatti della tradizione magiara e dolci tipici da assaporare sorseggiando un buon bicchiere di vin brulè (la tazza si può conservare come ricordo). Esibizioni di musica classica e popolare, concerti, balli folcloristici e spettacoli per bambini (come il teatro delle marionette) animano la piazza, in un’atmosfera resa magica dalle luci decorative, dal grande albero di Natale, dallo scenografico presepe vivente e dal calendario dell’Avvento, allestito sulle finestre della casa Gerbeaud. Ogni giorno, dal 1 al 24 dicembre, alle ore 17.00, non mancate all’appuntamento con l’apertura delle finestre al suono di un carillon e delle fanfare. Ciascuna di esse nasconde un meraviglioso quadro realizzato da un pittore contemporaneo.

I

126

Viaggiando

Quota da: ˆ 550 a persona Partenze: 5 e 30 dicembre 2009 guinesstravel.com - Tel. 06 432 535 93

In alto, una veduta di casa Gerbeaud dove viene allestito il calendario dell’Avvento. Sopra a sinistra, un chioscho all’aperto di castagne. Sopra a destra, una bancarella di ceramiche. Sotto, un concerto di musica popolare durante la fiera di Natale.

© helen spada

i mercatini in austria

4 giorni, 3 notti

l Ponte dell’Immacolata o Capodanno? A voi la scelta di trascorrere un divertente weekend a Budapest in occasione della fiera di Natale o dell’ultimo dell’anno, quando migliaia di persone tra cittadini ungheresi e turisti si riuniscono nelle principali piazze cittadine di Vörösmarty, Oktogon e Nyugati e attendono la mezzanotte tra concerti di ogni genere: dal rock al jazz, dal latino-americano al ballo liscio, dalla disco music alle musiche gitane. La quota comprende voli, trasferimenti, tour di Budapest in autobus G.T. Lusso, sistemazione in hotel****S con trattamento di mezza pensione, visite guidate da programma e accompagnatrice dall’Italia.

All’inizio di dicembre per le strade di Salisburgo imperversano i Krampus, demoni selvaggi e bellicosi. Più fortunato sarà l’incontro con San Nicolò che distribuisce doni ai bambini

itinerario

La parigi deLL’est © helen spada

itinerario

Non i soliti mercatini, ma un un modo alternativo per scoprire usi e costumi della tradizione magiara e assistere alla preparazione di giochi artigianali del passato

al 19 novembre al 26 dicembre Salisburgo si veste a festa. I vicoli del centro storico si accendono di mille luci, mentre nell’aria si espande il profumo di frittelle di mele, caldarroste e vin brulè. Musiche, cori alpini e canti di Natale intrattengono il pubblico intento a visitare i mercatini che invadono i luoghi storici della città: St. Peter, Mirabellplatz, parco Sterngarten e il cortile della Fortezza di Hohensalzgurg. Ma è la Domplatz ad ospitare da 500 anni la più grande attrazione del periodo dell’Avvento, conosciuta con il nome di “Mercatino del Bambino Gesù di Salisburgo”. Qui le bancarelle vengono suddivise in sei ambiti merceologici, contrassegnati da diversi colori. Vi si trovano incensi, fiori, candele, dolci delle feste e specialità a base di latte e caffè, abbigliamento per grandi e bambini, giocattoli, oggetti di artigianato artistico e arte orafa salisburghese. Nella Domplatz, oltre al mercatino, avranno luogo circa 80 manifestazioni da scoprire sul sito christkindlmarkt.co.at.

3 giorni, 2 notti

V

ivi la magica atmosfera dei mercatini austriaci partecipando a un tour in autopullman con partenza da Verona. Prima tappa Innsbruck, romantico capoluogo del Tirolo, dove è in programma una passeggiata tra le bancarelle natalizie. Si prosegue poi per Salisburgo dove è prevista una visita guidata di luoghi storici come il Duomo tardo-rinascimentale, il centro storico intorno alla Getreidegasse, la casa natale di W. A. Mozart, la Residenz e la fortezza di Hohensalzburg. Il programma, oltre al tempo libero per fare shopping ai mercatini, include una visita serale della città. La quota comprende viaggio in autopullman G.T., sistemazione in hotel in camera doppia, pasti da programma e visite guidate. Quota da: ˆ 329 a persona Partenze: 4, 5, 6, 11 e 18 dicembre 2009 caldana.it - Tel. 0365 546 913

In alto, il mercatino di Natale allestito nella Domplatz, ai piedi della fortezza di Hohensalzburg. Sopra a sinistra, il Duomo di Salisburgo. Sopra a destra, una bancarella di dolci tipici. Sotto, San Nicolò intento a “difendere” un bimbo dai malvagi Krampus.


a Budapest

eekend

a cura di stefano Bonafè

a salisBurgo

eekend

La spettacolare

magico avvento

fiera di Natale

a casa di Mozart

P

D

iazza Vörösmarty, nel centro cittadino di Budapest, ospita dal 20 novembre al 29 dicembre la più grande manifestazione invernale all’aperto della capitale ungherese: la fiera di Natale. Oltre 100 casette in legno espongono oggetti di artigianato locale, addobbi natalizi, piatti della tradizione magiara e dolci tipici da assaporare sorseggiando un buon bicchiere di vin brulè (la tazza si può conservare come ricordo). Esibizioni di musica classica e popolare, concerti, balli folcloristici e spettacoli per bambini (come il teatro delle marionette) animano la piazza, in un’atmosfera resa magica dalle luci decorative, dal grande albero di Natale, dallo scenografico presepe vivente e dal calendario dell’Avvento, allestito sulle finestre della casa Gerbeaud. Ogni giorno, dal 1 al 24 dicembre, alle ore 17.00, non mancate all’appuntamento con l’apertura delle finestre al suono di un carillon e delle fanfare. Ciascuna di esse nasconde un meraviglioso quadro realizzato da un pittore contemporaneo.

I

126

Viaggiando

Quota da: ˆ 550 a persona Partenze: 5 e 30 dicembre 2009 guinesstravel.com - Tel. 06 432 535 93

In alto, una veduta di casa Gerbeaud dove viene allestito il calendario dell’Avvento. Sopra a sinistra, un chioscho all’aperto di castagne. Sopra a destra, una bancarella di ceramiche. Sotto, un concerto di musica popolare durante la fiera di Natale.

© helen spada

i mercatini in austria

4 giorni, 3 notti

l Ponte dell’Immacolata o Capodanno? A voi la scelta di trascorrere un divertente weekend a Budapest in occasione della fiera di Natale o dell’ultimo dell’anno, quando migliaia di persone tra cittadini ungheresi e turisti si riuniscono nelle principali piazze cittadine di Vörösmarty, Oktogon e Nyugati e attendono la mezzanotte tra concerti di ogni genere: dal rock al jazz, dal latino-americano al ballo liscio, dalla disco music alle musiche gitane. La quota comprende voli, trasferimenti, tour di Budapest in autobus G.T. Lusso, sistemazione in hotel****S con trattamento di mezza pensione, visite guidate da programma e accompagnatrice dall’Italia.

All’inizio di dicembre per le strade di Salisburgo imperversano i Krampus, demoni selvaggi e bellicosi. Più fortunato sarà l’incontro con San Nicolò che distribuisce doni ai bambini

itinerario

La parigi deLL’est © helen spada

itinerario

Non i soliti mercatini, ma un un modo alternativo per scoprire usi e costumi della tradizione magiara e assistere alla preparazione di giochi artigianali del passato

al 19 novembre al 26 dicembre Salisburgo si veste a festa. I vicoli del centro storico si accendono di mille luci, mentre nell’aria si espande il profumo di frittelle di mele, caldarroste e vin brulè. Musiche, cori alpini e canti di Natale intrattengono il pubblico intento a visitare i mercatini che invadono i luoghi storici della città: St. Peter, Mirabellplatz, parco Sterngarten e il cortile della Fortezza di Hohensalzgurg. Ma è la Domplatz ad ospitare da 500 anni la più grande attrazione del periodo dell’Avvento, conosciuta con il nome di “Mercatino del Bambino Gesù di Salisburgo”. Qui le bancarelle vengono suddivise in sei ambiti merceologici, contrassegnati da diversi colori. Vi si trovano incensi, fiori, candele, dolci delle feste e specialità a base di latte e caffè, abbigliamento per grandi e bambini, giocattoli, oggetti di artigianato artistico e arte orafa salisburghese. Nella Domplatz, oltre al mercatino, avranno luogo circa 80 manifestazioni da scoprire sul sito christkindlmarkt.co.at.

3 giorni, 2 notti

V

ivi la magica atmosfera dei mercatini austriaci partecipando a un tour in autopullman con partenza da Verona. Prima tappa Innsbruck, romantico capoluogo del Tirolo, dove è in programma una passeggiata tra le bancarelle natalizie. Si prosegue poi per Salisburgo dove è prevista una visita guidata di luoghi storici come il Duomo tardo-rinascimentale, il centro storico intorno alla Getreidegasse, la casa natale di W. A. Mozart, la Residenz e la fortezza di Hohensalzburg. Il programma, oltre al tempo libero per fare shopping ai mercatini, include una visita serale della città. La quota comprende viaggio in autopullman G.T., sistemazione in hotel in camera doppia, pasti da programma e visite guidate. Quota da: ˆ 329 a persona Partenze: 4, 5, 6, 11 e 18 dicembre 2009 caldana.it - Tel. 0365 546 913

In alto, il mercatino di Natale allestito nella Domplatz, ai piedi della fortezza di Hohensalzburg. Sopra a sinistra, il Duomo di Salisburgo. Sopra a destra, una bancarella di dolci tipici. Sotto, San Nicolò intento a “difendere” un bimbo dai malvagi Krampus.


eekend

italia

a cura di stefano Bonafè

Lo sport è di casa

A

©Stefano Zardini

partire dalle Olimpiadi del 1956, Cortina ha sempre ospitato importanti manifestazioni sportive. Anche nel 2010, tra gennaio e aprile, la regina delle Dolomiti sarà il palcoscenico di gare di Coppa del Mondo di sci alpino, sci nordico e curling, e di eventi come la granfondo Dobbiaco-Cortina e gli incontri di polo su neve. Il comprensorio di Cortina (che fa parte del rinomato carosello sciistico Dolomiti Superski) include tre skiaree - Cortina Cube, Tofana e Lagazuoi 5 Torri - 101 piste per un totale di 120 chilometri, un dislivello di 1.715 metri, 90 per cento di neve programmata, sei funivie, 30 seggiovie e 10 skilift. A Cortina si trovano piste perfette per tutti i livelli, suggestivi anelli per il fondo e itinerari di sci alpinismo tra i più belli delle Dolomiti. In località Guargné, una speciale struttura permette di effettuare emozionanti discese con gli snow bob. Molte le piste dedicate alle nuove tendenze come sci rapido, sci estremo, snowkite e snowboard. Infine, con il Moon Light Sledge si può vivere l’esperienza di affrontare la neve di notte, guidati dagli esperti del Cortina Adrenalin Center. Una opportunità unica per ammirare dall’alto la città in notturna e scivolare poi, a tutta velocità, verso valle. Magari soffermandosi prima a guardare le stelle presso l’Osservatorio Astronomico del Col Drusciè.

sapori e ospitalità • Meloncino al Camineto Loc. Rumerio Tel. 0436 4432 ilmeloncino.it

• Baita Fraina Via Fraina, 1 Tel. 0436 3634 baitafraina.it

• Ristorante Al Camin Loc. Alverà Tel. 0436 862 010

• Hotel Ambra

Via XXIX Maggio, 28 Tel. 0436 867 344 hotelambracortina.it

• Hotel Cristallo Via R. Menardi, 42 Tel. 0436 881 111 cristallo.it

• Miramonti Majestic Loc. Peziè Tel. 0436 4201 miramontimajestic.it

• Fattoria Meneguto ©Stefano Zardini

Cortina la regina delle Dolomiti © DG Bandion

Per informazioni sulle iniziative e le offerte turistiche di Cortina d’Ampezzo: cortina.dolomiti.org - Tel. 0436 866 252.

130

Viaggiando

A

dagiata in una conca di prati e boschi, cinta da una corona di monti, Cortina è la sovrana del parco naturale delle Dolomiti d’Ampezzo. Estesa su un’area di 11.200 ettari a nord del centro di Cortina, al confine tra Veneto e Alto Adige, questa immensa oasi naturalistica protegge un inestimabile patrimonio che comprende animali, piante e fiori variopinti. Percorrendone i numerosi sentieri, ben segnalati e corredati da cartelli informativi, è possibile osservare da vicino molte creature nel loro habitat naturale come stambecchi, caprioli, cervi e camosci. Con un pizzico di fortuna si possono scorgere anche la volpe, la donnola, l’ermellino,

la martora, la marmotta, il falco e l’aquila reale. La mano della natura qui ha disegnato paesaggi unici. Nelle zone di Ra Stua e Antruìles, gli abeti rossi formano delle suggestive foreste secolari. I cembri e gli abeti centenari troneggiano nell’Alpe di Leròsa. Uno degli spettacoli più belli è costituito dalle cascate originate dalle acque del rio Fanes. La più famosa si trova presso la forra del Travenànzes ed è composta da tre salti successivi di oltre 50 metri ciascuno. La valle d’Ampezzo, oltre alla natura, custodisce antiche tradizioni. Visitando le botteghe e i negozi di Cortina scoprirete come l’artigianato sia sempre stato parte integrante della vita quotidiana locale: dalla lavorazione artistica del legno

Meta privilegiata della dolce vita, Cortina è un simbolo della salvaguardia della natura e di antiche tradizioni per mobili e sculture, alla produzione di oggetti in ferro, rame, ottone e vetro; dalla produzione delle stufe di maiolica, alla realizzazione di oggetti d’arredo impreziositi con le tecniche dell’intarsio e del mosaico; dai giocattoli in legno ai gioielli in filigrana. Se poi siete abili cercatori, potreste riuscire nell’impresa di rintracciare gli ultimi custodi di una particolare forma di lavorazione del legno, quella del Tar-kash, metodo originario dell’India Orientale. Cortina è anche uno scrigno di arte e cultura. Il Museo d’Arte Moderna Mario Rimoldi ospita una collezione di circa 400 opere, tra dipinti e sculture, dei maggiori esponenti del Novecento italiano. Il Museo Paleontologico Rinaldo

Zardini espone una delle più consistenti raccolte di fossili oggi esistenti, tutti provenienti dall’area dolomitica. Il Museo Etnografico Regole d’Ampezzo raccoglie gli antichi utensili, gli attrezzi e tutti quei manufatti tipici della cultura agrosilvo-pastorale. Infine, non dimenticate di visitare il Museo della Grande Guerra, che si estende in un raggio di cinque chilometri ed è costituito dai quattro musei all’aperto del Lagazuoi, delle 5 Torri, del Sasso di Stria e dal Museo del Forte Tre Sassi. Un’imperdibile esperienza culturale en plein air per scoprire i retroscena del conflitto sulle Dolomiti, percorrendo sentieri di varia difficoltà e lunghezza, lungo i quali si visitano gallerie e trincee ripulite e ripristinate. ♦

Loc. Fraina, 6 Tel. 0436 860 441 fattoriameneguto.com

© DG Bandion

i mercatini

©Giuseppe Ghedina

Dal 5 dicembre al 6 gennaio 2010, l’isola pedonale di Corso Italia ospita i mercatini di Natale di Cortina. In caratteristiche casette in legno, artigiani e produttori locali espongono composizioni natalizie, presepi, corone d’avvento, articoli da regalo, candele ed eccellenze del territorio. Il tutto accompagnato da vin brulè, caldarroste di Combai e dolci tipici, mentre la musica in filodiffusione spande nell’aria le melodie natalizie.

Viaggiando

131


eekend

italia

a cura di stefano Bonafè

Lo sport è di casa

A

©Stefano Zardini

partire dalle Olimpiadi del 1956, Cortina ha sempre ospitato importanti manifestazioni sportive. Anche nel 2010, tra gennaio e aprile, la regina delle Dolomiti sarà il palcoscenico di gare di Coppa del Mondo di sci alpino, sci nordico e curling, e di eventi come la granfondo Dobbiaco-Cortina e gli incontri di polo su neve. Il comprensorio di Cortina (che fa parte del rinomato carosello sciistico Dolomiti Superski) include tre skiaree - Cortina Cube, Tofana e Lagazuoi 5 Torri - 101 piste per un totale di 120 chilometri, un dislivello di 1.715 metri, 90 per cento di neve programmata, sei funivie, 30 seggiovie e 10 skilift. A Cortina si trovano piste perfette per tutti i livelli, suggestivi anelli per il fondo e itinerari di sci alpinismo tra i più belli delle Dolomiti. In località Guargné, una speciale struttura permette di effettuare emozionanti discese con gli snow bob. Molte le piste dedicate alle nuove tendenze come sci rapido, sci estremo, snowkite e snowboard. Infine, con il Moon Light Sledge si può vivere l’esperienza di affrontare la neve di notte, guidati dagli esperti del Cortina Adrenalin Center. Una opportunità unica per ammirare dall’alto la città in notturna e scivolare poi, a tutta velocità, verso valle. Magari soffermandosi prima a guardare le stelle presso l’Osservatorio Astronomico del Col Drusciè.

sapori e ospitalità • Meloncino al Camineto Loc. Rumerio Tel. 0436 4432 ilmeloncino.it

• Baita Fraina Via Fraina, 1 Tel. 0436 3634 baitafraina.it

• Ristorante Al Camin Loc. Alverà Tel. 0436 862 010

• Hotel Ambra

Via XXIX Maggio, 28 Tel. 0436 867 344 hotelambracortina.it

• Hotel Cristallo Via R. Menardi, 42 Tel. 0436 881 111 cristallo.it

• Miramonti Majestic Loc. Peziè Tel. 0436 4201 miramontimajestic.it

• Fattoria Meneguto ©Stefano Zardini

Cortina la regina delle Dolomiti © DG Bandion

Per informazioni sulle iniziative e le offerte turistiche di Cortina d’Ampezzo: cortina.dolomiti.org - Tel. 0436 866 252.

130

Viaggiando

A

dagiata in una conca di prati e boschi, cinta da una corona di monti, Cortina è la sovrana del parco naturale delle Dolomiti d’Ampezzo. Estesa su un’area di 11.200 ettari a nord del centro di Cortina, al confine tra Veneto e Alto Adige, questa immensa oasi naturalistica protegge un inestimabile patrimonio che comprende animali, piante e fiori variopinti. Percorrendone i numerosi sentieri, ben segnalati e corredati da cartelli informativi, è possibile osservare da vicino molte creature nel loro habitat naturale come stambecchi, caprioli, cervi e camosci. Con un pizzico di fortuna si possono scorgere anche la volpe, la donnola, l’ermellino,

la martora, la marmotta, il falco e l’aquila reale. La mano della natura qui ha disegnato paesaggi unici. Nelle zone di Ra Stua e Antruìles, gli abeti rossi formano delle suggestive foreste secolari. I cembri e gli abeti centenari troneggiano nell’Alpe di Leròsa. Uno degli spettacoli più belli è costituito dalle cascate originate dalle acque del rio Fanes. La più famosa si trova presso la forra del Travenànzes ed è composta da tre salti successivi di oltre 50 metri ciascuno. La valle d’Ampezzo, oltre alla natura, custodisce antiche tradizioni. Visitando le botteghe e i negozi di Cortina scoprirete come l’artigianato sia sempre stato parte integrante della vita quotidiana locale: dalla lavorazione artistica del legno

Meta privilegiata della dolce vita, Cortina è un simbolo della salvaguardia della natura e di antiche tradizioni per mobili e sculture, alla produzione di oggetti in ferro, rame, ottone e vetro; dalla produzione delle stufe di maiolica, alla realizzazione di oggetti d’arredo impreziositi con le tecniche dell’intarsio e del mosaico; dai giocattoli in legno ai gioielli in filigrana. Se poi siete abili cercatori, potreste riuscire nell’impresa di rintracciare gli ultimi custodi di una particolare forma di lavorazione del legno, quella del Tar-kash, metodo originario dell’India Orientale. Cortina è anche uno scrigno di arte e cultura. Il Museo d’Arte Moderna Mario Rimoldi ospita una collezione di circa 400 opere, tra dipinti e sculture, dei maggiori esponenti del Novecento italiano. Il Museo Paleontologico Rinaldo

Zardini espone una delle più consistenti raccolte di fossili oggi esistenti, tutti provenienti dall’area dolomitica. Il Museo Etnografico Regole d’Ampezzo raccoglie gli antichi utensili, gli attrezzi e tutti quei manufatti tipici della cultura agrosilvo-pastorale. Infine, non dimenticate di visitare il Museo della Grande Guerra, che si estende in un raggio di cinque chilometri ed è costituito dai quattro musei all’aperto del Lagazuoi, delle 5 Torri, del Sasso di Stria e dal Museo del Forte Tre Sassi. Un’imperdibile esperienza culturale en plein air per scoprire i retroscena del conflitto sulle Dolomiti, percorrendo sentieri di varia difficoltà e lunghezza, lungo i quali si visitano gallerie e trincee ripulite e ripristinate. ♦

Loc. Fraina, 6 Tel. 0436 860 441 fattoriameneguto.com

© DG Bandion

i mercatini

©Giuseppe Ghedina

Dal 5 dicembre al 6 gennaio 2010, l’isola pedonale di Corso Italia ospita i mercatini di Natale di Cortina. In caratteristiche casette in legno, artigiani e produttori locali espongono composizioni natalizie, presepi, corone d’avvento, articoli da regalo, candele ed eccellenze del territorio. Il tutto accompagnato da vin brulè, caldarroste di Combai e dolci tipici, mentre la musica in filodiffusione spande nell’aria le melodie natalizie.

Viaggiando

131


a cura di Stefano Bonafè

• tendenze benessere

• benessere

I trulli del piacere

Dicembre a Lugano

U

C

NA Hotel Regina è il nuovo City Resort alle porte di Bari, realizzato secondo lo stile architettonico tipico dei borghi pugliesi. La struttura vanta un centro benessere dotato di piscina termale coperta con percorso flebologico e tre vasche idromassaggi. Suggestiva la spa con accesso ai trulli contenenti docce emozionali, sauna romana e bagno turco. L’area wellness include anche lettini in pietra riscaldati, zona fitness, sala massaggi, estetica terapeutica e tradizionale. L’hotel propone il pacchetto “Remise in forme in Terra Nostra”, con speciali trattamenti a base di prodotti pugliesi quali l’uva e l’olio di oliva.

osteggiando il lago di Lugano dopo il parco Ciani, salotto verde della città, si arriva direttamente all’elegante quartiere di Castagnola. Qui sorge il Grand Hotel Villa Castagnola (Tel. 0041 91 973 25 55), un magnifico resort a cinque stelle rinomato per l’altissimo livello gastronomico dei suoi due ristoranti. Il lido privato, un ampio parco ricco di piante tropicali e un’area fitness rappresentano i servizi ideali per la stagione primavera-estate. In inverno, invece, ci si può rilassare nel wellness corner con piscina coperta, bio-sauna, calidario, bagno turco e solarium. Inoltre il personale del centro estetico pratica trattamenti e massaggi, per donna e per uomo.

Quota a partire da: € 435 a persona. “Remise in forma in Terra Nostra” comprende combinazione 3 giorni e 2 notti in camera doppia, due cene, piccola colazione a buffet all’americana, accesso gratuito all’area benessere, due percorsi termali e cinque trattamenti Terra Nostra. Date di partenza: fino al 31 dicembre 2009. unahotels.it - Tel. 800 606 162

Quota a partire da: 3.640 franchi a persona (circa € 2.400). “Speciale Inverno” comprende combinazione 8 giorni e 7 notti in doppia standard, mezza pensione, accesso alla piscina coperta, al fitness e al lido privato. Date di partenza: fino al 26 dicembre 2009. villacastagnola.com

La spa del Granduca

I

l resort Bagni di Pisa è un complesso immerso nel verde del parco degli ulivi, che comprende un prestigioso palazzo Settecentesco convertito in hotel (in origine era la residenza termale estiva del Granduca Francesco Stefano di Lorena) e la Natural Spa. All’interno dell’area wellness si trovano i Bagni di Ponente in cui è ospitato il centro benessere termale e di medicina estetica, e i Bagni di Levante con l’antico hammam dei Granduchi, ricavato da una piccola grotta naturale. Qui l’acqua termale filtra dalla roccia e si va a raccogliere in una vasca in pietra, nella quale è possibile immergersi per goderne i benefici. Quota a partire da: € 650 a persona. “Hammam dei Granduchi” comprende combinazione 4 giorni e 3 notti in camera doppia, prima colazione, due giorni di trattamenti, due hammam dei Granduchi, un massaggio svedese, un aroma massaggio, un trattamento viso idratante. Date di partenza: fino al 31 dicembre 2009. aviomar.it - Tel. 02 583 941

Cinderella Castle

A

dagiato sulle sponde del lago Haldensee, il cinque stelle liebes Rot-Flüh è un wellness hotel che accoglie i propri ospiti in una dimensione fiabesca. Fiore all’occhiello dell’immensa oasi dedicata al benessere è la piscina di acqua energizzata Cinderella, unica al mondo perché alimentata da pura acqua di sorgente arricchita di ossigeno. Resterete poi sbalorditi alla vista del Cinderella Castle, un palazzo termale su più piani dove troverete la grotta delle favole, whirlpool calde, saune tra le rocce, la grotta ghiacciata e la sala relax con camino. Il pacchetto di Capodanno include l’accesso gratuito a tutte le aree del Cinderella Castle e i programmi giornalieri di sport e fitness. Quota a partire da: € 1.917 a persona. “Capodanno in montagna” comprende combinazione 9 giorni e 8 notti in camera comfort, pensione completa e trattamenti da programma. Date di partenza: dal 25 al 27 dicembre 2009. favolhotel.com - Tel. 0043 567 564 31/0

Relax sulla Majella

La Penthouse Suite

ltre un secolo di tradizione termale, unico centro benessere situato all’interno di un parco nazionale e un metodo basato sulla personalizzazione: è questo il biglietto da visita de La Réserve, il cinque stelle di lusso che gode della magica cornice della Valle dell’Orfento. Per un totale relax, anche di coppia, si può scegliere tra i cinque diversi percorsi Day Spa e i Sentieri, ricercati mix di massaggi, trattamenti e cure termali. Ampio spazio viene dato alla medicina estetica e agli innovativi trattamenti provenienti dall’Oriente come il sea malay massage, il massaggio drenante integrato e il thai con olio.

l Golf & Spa Resort Andreus***** della Val Passiria vanta un settore wellness all’avanguardia con trattamenti esclusivi, tra cui ayurveda, aquaveda, bagno del serraglio, massaggi tradizionali ed esotici. Il centro benessere include il mondo delle saune, le piscine interna ed esterna, la spa suite privata e la zona relax panoramica dove, oltre ai lettini ad acqua, campeggiano quelli “matrimoniali” coi materassi di fieno. E per un soggiorno da sogno, ecco la Penthouse Suite di 100 metri quadrati, dotata di terrazzo con sauna esterna e vasca idromassaggio Jacuzzi.

O

Quota a partire da: € 780 a persona + € 100 supplemento veglione. “Capodanno a La Réserve” comprende combinazione 5 giorni e 4 notti in pensione completa, cena di gala con spettacoli pirotecnici e balli, accesso area wellness. Date di partenza: dal 28 dicembre 2009. Si possono prenotare anche 5, 6 o 7 notti. lareserve.it - Tel. 085 923 9502

138

Viaggiando

I

Quota a partire da: € 1.150 a persona. “Natale e Capodanno nel Andreus” comprende combinazione 8 giorni e 7 notti, sistemazione in camera suite panorama, trattamento di mezza pensione benessere, accesso all’area wellness, escursioni, intrattenimenti, gala dinner e ogni giorno un programma di fitness attivo. Date di partenza: dal 24 dicembre al 10 gennaio 2010. andreus.it - Tel. 0473 491 330

Viaggiando

139


a cura di Stefano Bonafè

• tendenze benessere

• benessere

I trulli del piacere

Dicembre a Lugano

U

C

NA Hotel Regina è il nuovo City Resort alle porte di Bari, realizzato secondo lo stile architettonico tipico dei borghi pugliesi. La struttura vanta un centro benessere dotato di piscina termale coperta con percorso flebologico e tre vasche idromassaggi. Suggestiva la spa con accesso ai trulli contenenti docce emozionali, sauna romana e bagno turco. L’area wellness include anche lettini in pietra riscaldati, zona fitness, sala massaggi, estetica terapeutica e tradizionale. L’hotel propone il pacchetto “Remise in forme in Terra Nostra”, con speciali trattamenti a base di prodotti pugliesi quali l’uva e l’olio di oliva.

osteggiando il lago di Lugano dopo il parco Ciani, salotto verde della città, si arriva direttamente all’elegante quartiere di Castagnola. Qui sorge il Grand Hotel Villa Castagnola (Tel. 0041 91 973 25 55), un magnifico resort a cinque stelle rinomato per l’altissimo livello gastronomico dei suoi due ristoranti. Il lido privato, un ampio parco ricco di piante tropicali e un’area fitness rappresentano i servizi ideali per la stagione primavera-estate. In inverno, invece, ci si può rilassare nel wellness corner con piscina coperta, bio-sauna, calidario, bagno turco e solarium. Inoltre il personale del centro estetico pratica trattamenti e massaggi, per donna e per uomo.

Quota a partire da: € 435 a persona. “Remise in forma in Terra Nostra” comprende combinazione 3 giorni e 2 notti in camera doppia, due cene, piccola colazione a buffet all’americana, accesso gratuito all’area benessere, due percorsi termali e cinque trattamenti Terra Nostra. Date di partenza: fino al 31 dicembre 2009. unahotels.it - Tel. 800 606 162

Quota a partire da: 3.640 franchi a persona (circa € 2.400). “Speciale Inverno” comprende combinazione 8 giorni e 7 notti in doppia standard, mezza pensione, accesso alla piscina coperta, al fitness e al lido privato. Date di partenza: fino al 26 dicembre 2009. villacastagnola.com

La spa del Granduca

I

l resort Bagni di Pisa è un complesso immerso nel verde del parco degli ulivi, che comprende un prestigioso palazzo Settecentesco convertito in hotel (in origine era la residenza termale estiva del Granduca Francesco Stefano di Lorena) e la Natural Spa. All’interno dell’area wellness si trovano i Bagni di Ponente in cui è ospitato il centro benessere termale e di medicina estetica, e i Bagni di Levante con l’antico hammam dei Granduchi, ricavato da una piccola grotta naturale. Qui l’acqua termale filtra dalla roccia e si va a raccogliere in una vasca in pietra, nella quale è possibile immergersi per goderne i benefici. Quota a partire da: € 650 a persona. “Hammam dei Granduchi” comprende combinazione 4 giorni e 3 notti in camera doppia, prima colazione, due giorni di trattamenti, due hammam dei Granduchi, un massaggio svedese, un aroma massaggio, un trattamento viso idratante. Date di partenza: fino al 31 dicembre 2009. aviomar.it - Tel. 02 583 941

Cinderella Castle

A

dagiato sulle sponde del lago Haldensee, il cinque stelle liebes Rot-Flüh è un wellness hotel che accoglie i propri ospiti in una dimensione fiabesca. Fiore all’occhiello dell’immensa oasi dedicata al benessere è la piscina di acqua energizzata Cinderella, unica al mondo perché alimentata da pura acqua di sorgente arricchita di ossigeno. Resterete poi sbalorditi alla vista del Cinderella Castle, un palazzo termale su più piani dove troverete la grotta delle favole, whirlpool calde, saune tra le rocce, la grotta ghiacciata e la sala relax con camino. Il pacchetto di Capodanno include l’accesso gratuito a tutte le aree del Cinderella Castle e i programmi giornalieri di sport e fitness. Quota a partire da: € 1.917 a persona. “Capodanno in montagna” comprende combinazione 9 giorni e 8 notti in camera comfort, pensione completa e trattamenti da programma. Date di partenza: dal 25 al 27 dicembre 2009. favolhotel.com - Tel. 0043 567 564 31/0

Relax sulla Majella

La Penthouse Suite

ltre un secolo di tradizione termale, unico centro benessere situato all’interno di un parco nazionale e un metodo basato sulla personalizzazione: è questo il biglietto da visita de La Réserve, il cinque stelle di lusso che gode della magica cornice della Valle dell’Orfento. Per un totale relax, anche di coppia, si può scegliere tra i cinque diversi percorsi Day Spa e i Sentieri, ricercati mix di massaggi, trattamenti e cure termali. Ampio spazio viene dato alla medicina estetica e agli innovativi trattamenti provenienti dall’Oriente come il sea malay massage, il massaggio drenante integrato e il thai con olio.

l Golf & Spa Resort Andreus***** della Val Passiria vanta un settore wellness all’avanguardia con trattamenti esclusivi, tra cui ayurveda, aquaveda, bagno del serraglio, massaggi tradizionali ed esotici. Il centro benessere include il mondo delle saune, le piscine interna ed esterna, la spa suite privata e la zona relax panoramica dove, oltre ai lettini ad acqua, campeggiano quelli “matrimoniali” coi materassi di fieno. E per un soggiorno da sogno, ecco la Penthouse Suite di 100 metri quadrati, dotata di terrazzo con sauna esterna e vasca idromassaggio Jacuzzi.

O

Quota a partire da: € 780 a persona + € 100 supplemento veglione. “Capodanno a La Réserve” comprende combinazione 5 giorni e 4 notti in pensione completa, cena di gala con spettacoli pirotecnici e balli, accesso area wellness. Date di partenza: dal 28 dicembre 2009. Si possono prenotare anche 5, 6 o 7 notti. lareserve.it - Tel. 085 923 9502

138

Viaggiando

I

Quota a partire da: € 1.150 a persona. “Natale e Capodanno nel Andreus” comprende combinazione 8 giorni e 7 notti, sistemazione in camera suite panorama, trattamento di mezza pensione benessere, accesso all’area wellness, escursioni, intrattenimenti, gala dinner e ogni giorno un programma di fitness attivo. Date di partenza: dal 24 dicembre al 10 gennaio 2010. andreus.it - Tel. 0473 491 330

Viaggiando

139


Libri

recensioni

a cura di Massimo Nardi

La mano di Fatima di Ildefonso Falcones

Ultima ora nel deserto

Nell’anno della ricorrenza dei 400 anni dalla cacciata dei moriscos, i musulmani convertiti al Cristianesimo, dalla Spagna, l’autore si cimenta in un romanzo storico ambientato proprio nell’Andalusia del Cinquecento. Dopo La cattedrale del mare, miglior esordio narrativo del 2007, quest’opera si distingue per l’accurata ricostruzione storica, la densità di avvenimenti, la narrazione imperniata sulla vicenda di un uomo di fronte alle eterne passioni, l’odio, l’amore, le disillusioni e le speranze coltivate all’ombra del potere oscuro dell’Inquisizione e della nobiltà. Ma è anche la storia, attualissima, di uno scontro fra religioni, un mosaico di personaggi alle prese con innumerevoli colpi di scena capaci di emozionarci sino all’ultima pagina. Longanesi - pagg. 911 - € 22,00

Sicuramente siamo davanti a un romanzo che non stanca, scritto con stile poco incline al lirismo e che fa scarso uso di momenti riflessivi per lasciare invece spazio all’azione. Il grande pregio dell’opera è, quindi, il ritmo sostenuto e la scorrevolezza della narrazione, quest’ultima incardinata in fatti chiari e legati da un filo logico evidente, benché esposti anche attraverso digressioni e flash forward. Non a caso l’autore ha ricevuto l’epiteto di “Ken Follett spagnolo” dalla stampa iberica. Il problema, se mai ce ne fosse uno, può essere riscontrato unicamente nel fatto che il volume si pone nella corrente mistico-religiosa del romanzo storico, di cui ormai sono piene le librerie. Longanesi - pagg. 382 - € 18,60

Le forze della montagna

di AA.VV.

50 anni di alpinismo, una carriera eccezionalmente longeva rispetto ai rischi che René Desmaison, mostro sacro di questa disciplina, non ha mai smesso di correre. In questa autobiografia ripercorre le tappe più significative della sua carriera, con lo stesso spirito combattivo con cui le ha vissute. In Francia, dove alla sua morte il presidente Sarkozy gli ha personalmente reso omaggio, è considerato un eroe. E in questo libro dimostra di essere un gigante, posseduto dal demonio dell’impresa al limite, delle cime irraggiungibili, delle pareti assassine. Ma anche un uomo costretto a sopravvivere a tutti i più cari amici sconfitti dalle forze della montagna. Corbaccio - pagg. 400 - € 19,60

I

Camminare di Tomas Espedal Il mondo è silenziosamente percorso da camminatori: individui che camminano per la loro felicità, oltre che per andare da un luogo all’altro. Sono sempre esistiti, anche se non tutti pienamente consci di esserlo. Alcuni erano e sono anche poeti, scrittori, filosofi, artisti. Tomas Espedal è uno di loro: per lui camminare, pensare, scrivere fanno parte di uno stesso ciclo vitale. È un viaggio che inizia con un imperioso richiamo interiore. Passo dopo passo, con l’aiuto di paesaggi mozzafiato, ma anche e forse di più dal buio, ci si sente più vicini a sé e alle proprie sensazioni. E poi, a un certo punto, ecco l’altro richiamo, la nostalgia di casa e, una volta tornati, la gioia di camminare sui propri passi tutti i giorni. Ponte alle Grazie - pagg. 206 - € 15,00

101 trattorie e osterie di Roma di F. Morrone e C. Rumori. Una guida che ci accompagna per 101 luoghi nei quali intraprendere un viaggio nella gastronomia romana, passeggiando tra arte, storia e letteratura. Un’occasione per riscoprire antiche ricette nate dalla passione di chi non aveva granché da mettere nel piatto, se non la propria fantasia. Ogni osteria ha una storia a sé, fatta di sentimento per un mestiere che spesso viene tramandato di generazione in generazione. Newton Compton Editori - pagg. 286 - € 13,90 Viaggiando

Amsterdam

Viaggiare

di René Desmaison

140

di Juan Gomez Jurado

n questo volume un team di esperti autori di libri di viaggio passa in rassegna i luoghi e gli eventi più celebri del pianeta svelandone pregi (e difetti), per poi metterli a confronto con 1000 meraviglie sconosciute. Siti storici, festival, viaggi indimenticabili, architettura, natura, sport, città, spiagge, arte e cultura: tante le categorie in cui il volume suddivide le destinazioni scelte, per fornire tipologie di vacanza e di visita diverse. Una guida perfetta per programmare una vacanza alternativa… prima che lo facciano tutti gli altri!

di AA.VV. Una guida tascabile, completamente illustrata, per vivere al meglio un soggiorno ad Amsterdam: luoghi da non perdere, le tendenze, le tradizioni per vivere l’aspetto più autentico della città. Una capitale che è un laboratorio di sperimentazione, capace di ridefinirsi e rimettersi in gioco, se è il caso. Disponibile a mutare rotta, a scommettere sul futuro. È questo che appassiona di Amsterdam: neanche il passato se ne sta lì imbalsamato, ma si offre al presente e al futuro come pezzo di ricambio. Perché Amsterdam è la dimostrazione che possiamo navigare il mondo anche senza allontanarci dall’Europa. Consigli, idee e suggerimenti per rendere la visita un’esperienza unica. Istituto Georafico De Agostini - pagg. 192 - € 7,90

Terre del mito di Giuseppe Conte L’isola di Aran, al largo delle coste irlandesi, schiude l’accesso agli dei e agli eroi celtici; le Orcadi, al largo di quelle scozzesi, risuonano ancora delle armi e dei canti di Odino, mentre a Patos, nell’isola di Cipro, ancora splende la luce in cui i Greci videro Afrodite. E ancora l’Egitto, l’India, il Messico. Sono solamente alcuni dei luoghi legati indissolubilmente a una o più leggende, o addirittura a un sistema religioso nel suo complesso. In questi viaggi Conte riscopre il mito non come fossile del passato, ma come energia spirituale che attraversa il presente e che consente all’uomo di conoscere le sue origini, la divinità della natura, il destino dell’anima. Longanesi - pagg. 329 - € 18,60

Mondadori pagg. 336 - € 39,00

Stile Egitto

Copenhagen di Antonia Cunningham Veloce, agile, pratica. Argomento per argomento, le dieci cose da non perdere per vivere al meglio un soggiorno a Copenaghen. I luoghi di Hans Christian Andersen, i più suggestivi scorci del porto, i caffè lungo i canali, il Tivoli, il castello di Rosenborg, il quartiere latino, il Nyhavn, Amalienborg. E poi interessantissimi musei come la nuova gliptoteca Carlsberg e molto altro. Suggerimenti per mangiare, per dormire, per gli acquisti e per divertirsi. Per tutte le tasche e per tutte le età. Con la lista delle dieci cose da evitare e un’impeccabile cartografia. Mondadori pagg. 128 - € 13,00

di Sandro Vannini e Zahi Hawass

Questo volume presenta una selezione di opere egizie come non si sono mai viste. Attraverso la scelta attenta di dettagli sorprendenti e di inquadrature inedite, ottenute da Sandro Vannini con tecniche fotografiche estremamente raffinate, emergono con evidenza le forme, i colori, i segni che sono l’essenza stessa dello “stile Egitto”. Un omaggio ad una grande civiltà del passato. Mondadori - pagg. 246 - € 90,00 Viaggiando

141


Libri

recensioni

a cura di Massimo Nardi

La mano di Fatima di Ildefonso Falcones

Ultima ora nel deserto

Nell’anno della ricorrenza dei 400 anni dalla cacciata dei moriscos, i musulmani convertiti al Cristianesimo, dalla Spagna, l’autore si cimenta in un romanzo storico ambientato proprio nell’Andalusia del Cinquecento. Dopo La cattedrale del mare, miglior esordio narrativo del 2007, quest’opera si distingue per l’accurata ricostruzione storica, la densità di avvenimenti, la narrazione imperniata sulla vicenda di un uomo di fronte alle eterne passioni, l’odio, l’amore, le disillusioni e le speranze coltivate all’ombra del potere oscuro dell’Inquisizione e della nobiltà. Ma è anche la storia, attualissima, di uno scontro fra religioni, un mosaico di personaggi alle prese con innumerevoli colpi di scena capaci di emozionarci sino all’ultima pagina. Longanesi - pagg. 911 - € 22,00

Sicuramente siamo davanti a un romanzo che non stanca, scritto con stile poco incline al lirismo e che fa scarso uso di momenti riflessivi per lasciare invece spazio all’azione. Il grande pregio dell’opera è, quindi, il ritmo sostenuto e la scorrevolezza della narrazione, quest’ultima incardinata in fatti chiari e legati da un filo logico evidente, benché esposti anche attraverso digressioni e flash forward. Non a caso l’autore ha ricevuto l’epiteto di “Ken Follett spagnolo” dalla stampa iberica. Il problema, se mai ce ne fosse uno, può essere riscontrato unicamente nel fatto che il volume si pone nella corrente mistico-religiosa del romanzo storico, di cui ormai sono piene le librerie. Longanesi - pagg. 382 - € 18,60

Le forze della montagna

di AA.VV.

50 anni di alpinismo, una carriera eccezionalmente longeva rispetto ai rischi che René Desmaison, mostro sacro di questa disciplina, non ha mai smesso di correre. In questa autobiografia ripercorre le tappe più significative della sua carriera, con lo stesso spirito combattivo con cui le ha vissute. In Francia, dove alla sua morte il presidente Sarkozy gli ha personalmente reso omaggio, è considerato un eroe. E in questo libro dimostra di essere un gigante, posseduto dal demonio dell’impresa al limite, delle cime irraggiungibili, delle pareti assassine. Ma anche un uomo costretto a sopravvivere a tutti i più cari amici sconfitti dalle forze della montagna. Corbaccio - pagg. 400 - € 19,60

I

Camminare di Tomas Espedal Il mondo è silenziosamente percorso da camminatori: individui che camminano per la loro felicità, oltre che per andare da un luogo all’altro. Sono sempre esistiti, anche se non tutti pienamente consci di esserlo. Alcuni erano e sono anche poeti, scrittori, filosofi, artisti. Tomas Espedal è uno di loro: per lui camminare, pensare, scrivere fanno parte di uno stesso ciclo vitale. È un viaggio che inizia con un imperioso richiamo interiore. Passo dopo passo, con l’aiuto di paesaggi mozzafiato, ma anche e forse di più dal buio, ci si sente più vicini a sé e alle proprie sensazioni. E poi, a un certo punto, ecco l’altro richiamo, la nostalgia di casa e, una volta tornati, la gioia di camminare sui propri passi tutti i giorni. Ponte alle Grazie - pagg. 206 - € 15,00

101 trattorie e osterie di Roma di F. Morrone e C. Rumori. Una guida che ci accompagna per 101 luoghi nei quali intraprendere un viaggio nella gastronomia romana, passeggiando tra arte, storia e letteratura. Un’occasione per riscoprire antiche ricette nate dalla passione di chi non aveva granché da mettere nel piatto, se non la propria fantasia. Ogni osteria ha una storia a sé, fatta di sentimento per un mestiere che spesso viene tramandato di generazione in generazione. Newton Compton Editori - pagg. 286 - € 13,90 Viaggiando

Amsterdam

Viaggiare

di René Desmaison

140

di Juan Gomez Jurado

n questo volume un team di esperti autori di libri di viaggio passa in rassegna i luoghi e gli eventi più celebri del pianeta svelandone pregi (e difetti), per poi metterli a confronto con 1000 meraviglie sconosciute. Siti storici, festival, viaggi indimenticabili, architettura, natura, sport, città, spiagge, arte e cultura: tante le categorie in cui il volume suddivide le destinazioni scelte, per fornire tipologie di vacanza e di visita diverse. Una guida perfetta per programmare una vacanza alternativa… prima che lo facciano tutti gli altri!

di AA.VV. Una guida tascabile, completamente illustrata, per vivere al meglio un soggiorno ad Amsterdam: luoghi da non perdere, le tendenze, le tradizioni per vivere l’aspetto più autentico della città. Una capitale che è un laboratorio di sperimentazione, capace di ridefinirsi e rimettersi in gioco, se è il caso. Disponibile a mutare rotta, a scommettere sul futuro. È questo che appassiona di Amsterdam: neanche il passato se ne sta lì imbalsamato, ma si offre al presente e al futuro come pezzo di ricambio. Perché Amsterdam è la dimostrazione che possiamo navigare il mondo anche senza allontanarci dall’Europa. Consigli, idee e suggerimenti per rendere la visita un’esperienza unica. Istituto Georafico De Agostini - pagg. 192 - € 7,90

Terre del mito di Giuseppe Conte L’isola di Aran, al largo delle coste irlandesi, schiude l’accesso agli dei e agli eroi celtici; le Orcadi, al largo di quelle scozzesi, risuonano ancora delle armi e dei canti di Odino, mentre a Patos, nell’isola di Cipro, ancora splende la luce in cui i Greci videro Afrodite. E ancora l’Egitto, l’India, il Messico. Sono solamente alcuni dei luoghi legati indissolubilmente a una o più leggende, o addirittura a un sistema religioso nel suo complesso. In questi viaggi Conte riscopre il mito non come fossile del passato, ma come energia spirituale che attraversa il presente e che consente all’uomo di conoscere le sue origini, la divinità della natura, il destino dell’anima. Longanesi - pagg. 329 - € 18,60

Mondadori pagg. 336 - € 39,00

Stile Egitto

Copenhagen di Antonia Cunningham Veloce, agile, pratica. Argomento per argomento, le dieci cose da non perdere per vivere al meglio un soggiorno a Copenaghen. I luoghi di Hans Christian Andersen, i più suggestivi scorci del porto, i caffè lungo i canali, il Tivoli, il castello di Rosenborg, il quartiere latino, il Nyhavn, Amalienborg. E poi interessantissimi musei come la nuova gliptoteca Carlsberg e molto altro. Suggerimenti per mangiare, per dormire, per gli acquisti e per divertirsi. Per tutte le tasche e per tutte le età. Con la lista delle dieci cose da evitare e un’impeccabile cartografia. Mondadori pagg. 128 - € 13,00

di Sandro Vannini e Zahi Hawass

Questo volume presenta una selezione di opere egizie come non si sono mai viste. Attraverso la scelta attenta di dettagli sorprendenti e di inquadrature inedite, ottenute da Sandro Vannini con tecniche fotografiche estremamente raffinate, emergono con evidenza le forme, i colori, i segni che sono l’essenza stessa dello “stile Egitto”. Un omaggio ad una grande civiltà del passato. Mondadori - pagg. 246 - € 90,00 Viaggiando

141


Idee in

aligia

a cura di Massimo Nardi

Capodanno all’insegna del glamour

Lingerie composta da un corpetto guepiere con reggicalze amovibile e string coordinato, di Elixir de lingerie. Euro 169,00 il corpetto ed Euro 44,00 lo string - elixirdelingerie.com

Per lei

Finalmente è arrivato San Silvestro, e per una notte possiamo concederci di vestirci come rockstar attrici holliwoodiane e sfoggiare i gadget più lussuosi. Perché certi momenti vanno assaporati al meglio...

Per lui

Total look, composto da: cappotto in alpaca nero, maglia a “v” in cashmere nero/argento con effetto metallico e glitter, pantaloni da sera skinny in jersey nero con dettagli in cristallo, collana a catena in argento ruteniato nero, sciarpa in seta lurex nera e stivali in vernice nera con tacco a specchio, di Gucci. gucci.com Cellulare glitter per essere sempre alla moda, anche quando si mandano gli sms di auguri. Samsung by Giorgio Armani. Euro 715,00 samsungmobile.it Orologio da taschino perfetto per contare i rintocchi della mezzanotte in maniera inusuale di Philip Watch. Euro 290,00 - philipwatch.net

Sciarpa e guanti, per ripararsi dal freddo nel modo più “in”,di Adidas Porsche Design. Ogni articolo euro 110,00 - adidas.com

Total look accattivante e luminoso, per una fine d’anno da favola, con un abito dall’originale scollatura, guantini senza dita lucidi, calze in tono e stivaletto a mezza gamba, di Iceberg iceberg.com

Giacca in tessuto brillante effetto raso, cerniere e bottoni dorati e cappuccio bordato di pelliccia. Monika di Canadiens. Euro 359,00 canadiens.it

Mocassino in vernice nera con tacco a specchio e dettaglio Gucci script, di Gucci. gucci.com

Sportbag nero e titanio, 100% poliammide, di Adidas Porsche Design. Euro 250,00 - adidas.com

142

Viaggiando

Cellulare a conchiglia con servizio City Brief, per sapere tutto in tempo reale della città dove passate il Capodanno. Constellation Ayxta di Vertu. A partire da euro 4.900,00 - vertu.com

Bracciale in oro giallo con charms in oro giallo smaltati a mano e ispirati alla città dove deciderete di passare il Capodanno, di Rosato. rosato.it

Tronchetto in suede grigio con applicazioni di Swarowski sul tacco, per un San Silvestro scintillante, di Pedro García. Euro 396,00 - canadiens.it

Viaggiando

143


Idee in

aligia

a cura di Massimo Nardi

Capodanno all’insegna del glamour

Lingerie composta da un corpetto guepiere con reggicalze amovibile e string coordinato, di Elixir de lingerie. Euro 169,00 il corpetto ed Euro 44,00 lo string - elixirdelingerie.com

Per lei

Finalmente è arrivato San Silvestro, e per una notte possiamo concederci di vestirci come rockstar attrici holliwoodiane e sfoggiare i gadget più lussuosi. Perché certi momenti vanno assaporati al meglio...

Per lui

Total look, composto da: cappotto in alpaca nero, maglia a “v” in cashmere nero/argento con effetto metallico e glitter, pantaloni da sera skinny in jersey nero con dettagli in cristallo, collana a catena in argento ruteniato nero, sciarpa in seta lurex nera e stivali in vernice nera con tacco a specchio, di Gucci. gucci.com Cellulare glitter per essere sempre alla moda, anche quando si mandano gli sms di auguri. Samsung by Giorgio Armani. Euro 715,00 samsungmobile.it Orologio da taschino perfetto per contare i rintocchi della mezzanotte in maniera inusuale di Philip Watch. Euro 290,00 - philipwatch.net

Sciarpa e guanti, per ripararsi dal freddo nel modo più “in”,di Adidas Porsche Design. Ogni articolo euro 110,00 - adidas.com

Total look accattivante e luminoso, per una fine d’anno da favola, con un abito dall’originale scollatura, guantini senza dita lucidi, calze in tono e stivaletto a mezza gamba, di Iceberg iceberg.com

Giacca in tessuto brillante effetto raso, cerniere e bottoni dorati e cappuccio bordato di pelliccia. Monika di Canadiens. Euro 359,00 canadiens.it

Mocassino in vernice nera con tacco a specchio e dettaglio Gucci script, di Gucci. gucci.com

Sportbag nero e titanio, 100% poliammide, di Adidas Porsche Design. Euro 250,00 - adidas.com

142

Viaggiando

Cellulare a conchiglia con servizio City Brief, per sapere tutto in tempo reale della città dove passate il Capodanno. Constellation Ayxta di Vertu. A partire da euro 4.900,00 - vertu.com

Bracciale in oro giallo con charms in oro giallo smaltati a mano e ispirati alla città dove deciderete di passare il Capodanno, di Rosato. rosato.it

Tronchetto in suede grigio con applicazioni di Swarowski sul tacco, per un San Silvestro scintillante, di Pedro García. Euro 396,00 - canadiens.it

Viaggiando

143


PER NATALE REGALA UN SOGNO ALLE PERSONE CHE AMI REGALA VIAGGIANDO 3,90 (Italia)

Milano 1 – DCB Art. 1 C. , n. 46) –

3,90

lo

so O do €! YORK oasi,illante del ,m0on EW MAROCC ll’ NAt lante alle 2 0 ù sfav le cime de Natale pi

RD

A IA GIAMAIC

ra a go go

tu BtA tAA ko speirit e na DAM DA hLO th Free sser ut ou sso r ilne dei lpebe ra fal n i bu coltu CorrendoCu ric me taavola d’A a ebu on nd gra più raduno e della

Milano 1 C. 1 – DCB n. 46) – Art.

gratis

corno del Capri il Tropico

iA niA An LituA

re ltre bbia, maO Dune di sa a vida baltic azzurro e mo

So

i ti paradis rprenden

e in più

oltre 40

I DI DO V C

co Lusso low ceano cuore dell’o

Abb. E SpA – Sped. – POSTE ITALIAN Tariffa ROC

Namibilaandia Thai Tu n i s i a

BermuDAst nel

e g clic IAGUM ira ca G EN , I via il m gua AN TAR gg ond rda DO I ian o c ... do on .tv no i

raibi

i Ca dal cuore de

3

numeri

004, in L. 27.02.2 353/2003 (conv. Post. – D.L.

ITALIANE – POSTE Tariffa ROC

. Abb. SpA – Sped

353/2003 Post. – D.L.

Il ggende Dal ograni e le LIA tra mel AUSTRA adere? s Le ge An Los di ev ia PA glO VoR Hollywood petta... Ultime da EU IN ck R ba U VIP L’Orirute con ti as TO DO CON I op ne sc VIAGGIAN di Cecchi Pao da ttà Sei ci TRtiA Il Messico Oen am ntC SO turismo à e appu meta del curiosit An La nuova men er isoLe CAym rd i e lano è nello Ye pe ell n irit no sp e da ati iso Segreti, pir

low cost

come teggiare io per fes di viagg proposte

vuoi tu!

su 10

13-11-2009

11:57:53

indd 145

ioso del mister rtina.indd

V46_cope

0x285.indd

copertina 41A_22

1

145

Sud

4-07-2009

10:44:56

ABBONATI SUBITO

ESCLUSIVI VANTAGGI

TAGLIA IL Coupon LunGo LA LInEA TRATTEGGIATA E SpEDISCILo (anche in fotocopia) con allegata copia dell’avvenuto pagamento

iN BUSta CHiUSa a:

ROSATI COMMUNICATION SRL VIA MONFALCONE, 41 20092 CINISELLO BALSAMO (MI)

Sì desidero abbonarmi Nome ................................................. CogNome ........................................... età.................

1 PREZZO BLOCCATO

Pagando ora hai diritto a ricevere la rivista senza dover più pagare nulla. Questo significa che risparmi subito e che per te il prezzo della rivista resterà bloccato per tutta la durata dell’abbonamento senza alcun rischio di aumenti

2 SODDISFATTO O RIMBORSATO

Se non sarai soddisfatto del servizio che ti offriamo potrai in ogni momento disdire il tuo abbonamento e avere subito il rimborso per l’intero ammontare dei numeri che devi ancora ricevere.

3 OGNI MESE A CASA TUA

Ogni mese, senza alcun disturbo, riceverai comodamente a casa tua la rivista.

Viaggiando 46

CON QUESTO MODULO SOTTOSCRIVO L’ABBONAMENTO (barrare la ALLA RIVISTA casella prescelta)

il mondo nelle mani

Via/Piazza ..................................................................................................... N. CiViCo......... CaP ................ LoCaLità ................................................................................ Pr .................

HO QUINDI DIRITTO A TUTTI I VANTAGGI DESCRITTI IN QUESTE PAGINE.

teL ..................................................... emaiL ........................................................................

DICHIARO DI PAGARE L’ABBONAMENTO PRESCELTO NEL MODO SEGUENTE:

Sì desidero regalare

:30 9 11:39

8-10-200

Copertina.

ta Alla scoper

!

(anzichè 39,90 euro)

I DI DO V C

L. 27.02.2004 (conv. in

UNli our o insolite: La Terra Pr ele glam Met ori e rib feste di sognat , eventi e shopping

25,00 euro

L. 27.02.2004 (conv. in

n. 41

oV NNo NN aNNo MENSILE - a giugno 2009

. Abb. SpA – Sped

Milano 1 – DCB Art. 1 C. , n. 46) –

3,90 (Italia)

e g clic IAGUM ira ca G EN , I via il m gua AN TAR gg ond rda DO I ian o c ... do on .tv no i

ITTÀ

mani

awo1ne Hnd 0C MAUilI mo DANNO omessa CAPO aii lle mani

n. 46

ANN O V MENSILE - 2009 E DICEMBR

353/2003 Post. – D.L.

nelle il mondo

1 ANNO DI ABBONAMENTO 10 numeri SOLO

n. 45

ANN O V MENSILE - 2009 E RE MBR EMB OVE NOV N

mani

ITALIANE – POSTE Tariffa ROC

nelle il mondo

l’abbonamento a

Nome ................................................. CogNome .......................................... età.................

A mezzo bonifico bancario intestato a:

o Rosati Communication SRL - Banca Popolare di Intra - Milano IBAN: IT75 Z055 4820 4003 1057 0010 361 Causale ABBO/vIAggIANdO

Via/Piazza .................................................................................................... N. CiViCo.........

mezzo di versamento su c/c postale 000098577240 intestato a: o ARosati Communication srl - Causale ABBO/vIAggIANdO

CaP ................ LoCaLità ................................................................................ Pr .................

Data ...........................

Firma .......................................................

o In conformità alla Legge 196/03 Le segnaliamo che i dati che Lei ci comunicherà sono raccolti esclusivamenteL ..................................................... emaiL ........................................................................

Dati di chi fa il regalo Nome ................................................. CogNome .................................................................. teL .................................................... emaiL .........................................................................

o o 2 AbbonAmenti AnnuAli (10 NuMeRI) a 50,00 o AbbonAmento AnnuAle estero a 100,00 AbbonAmento AnnuAle (10 NuMeRI) a 25,00

te ai fini connessi con l’esecuzione del contratto di abbonamento. A tal proposito La informiamo che i Suoi dati personali saranno da noi comunicati alla Società distributrice degli abbonamenti alla nostra rivista, che ne farà uso esclusivamente ai fini della gestione degli abbonamenti medesimi. In qualsiasi momento Lei potrà chiederne la correzione, la modifica e integrazione o la cancellazione (alla fine dell’abbonamento), scrivendo direttamente alla Rosati Communication S.r.l. all’attenzione del Responsabile Dati.

che i dati da voi raccolti vengano messi a disposizione anche di altre Società e avrò quindi o Acconsento l’opportunità di ricevere ulteriori vantaggiose offerte e informazioni commerciali.

Firma .......................................................

ATTENZIONE: lA SpEdIZIONE dEllA rIvISTA pArTIrà dAl prImO NumErO rAggIuNgIbIlE!


PER NATALE REGALA UN SOGNO ALLE PERSONE CHE AMI REGALA VIAGGIANDO 3,90 (Italia)

mani

A IA GIAMAIC

ARD tura BtA ko LOM speirit e na Free sser south DA i bu r ilne dei lpebe n ra fal coltu CorrendoCu a la me tavo d’A a ric on ndebu della e gra raduno più

Milano 1 – DCB Art. 1 C. , n. 46) –

a go go

Milano 1 C. 1 – DCB n. 46) – Art.

gratis

corno del Capri il Tropico

LituAniA

re ltre bbia, maO Dune di sa a vida baltic azzurro e mo

So

i ti paradis rprenden

e in più

oltre 40

I DI DO V C

co Lusso low ceano cuore dell’o

Abb. E SpA – Sped. – POSTE ITALIAN Tariffa ROC

Namibilaandia Thai Tu n i s i a

BermuDAst nel

e g clic IAGUM ira ca G EN , I via il m gua AN TAR gg ond rda DO I ian o c ... do on .tv no i

raibi

i Ca dal cuore de

3

numeri

004, in L. 27.02.2 353/2003 (conv. Post. – D.L.

ITALIANE – POSTE Tariffa ROC

. Abb. SpA – Sped

353/2003 Post. – D.L.

Il ggende Dal ograni e le LIA tra mel AUSTRA adere? s Le ge An Los di ev ia PA glO VoR Hollywood petta... Ultime da EU IN ck R ba U VIP L’Orirute con ti as TO DO CON I op ne sc VIAGGIAN di Cecchi Pao da ttà Sei ci TRtiA Il Messico Oen am ntC SO turismo à e appu meta del curiosit An La nuova men er isoLe CAym rd i e lano è nello Ye pe ell n irit no sp e da ati iso Segreti, pir

low cost

come teggiare io per fes di viagg proposte

vuoi tu!

su 10

I DI DO V C

L. 27.02.2004 (conv. in

lo

so O do €! YORK oasi,illante del ,m0on EW MAROCC ll’ NAt lante alle 2 0 ù sfav le cime de Natale pi

13-11-2009

11:57:53

indd 145

ioso del mister rtina.indd

V46_cope

0x285.indd

copertina 41A_22

1

145

Sud

4-07-2009

10:44:56

ABBONATI SUBITO

ESCLUSIVI VANTAGGI

TAGLIA IL Coupon LunGo LA LInEA TRATTEGGIATA E SpEDISCILo (anche in fotocopia) con allegata copia dell’avvenuto pagamento

iN BUSta CHiUSa a:

ROSATI COMMUNICATION SRL VIA MONFALCONE, 41 20092 CINISELLO BALSAMO (MI)

Sì desidero abbonarmi Nome ................................................. CogNome ........................................... età.................

1 PREZZO BLOCCATO

Pagando ora hai diritto a ricevere la rivista senza dover più pagare nulla. Questo significa che risparmi subito e che per te il prezzo della rivista resterà bloccato per tutta la durata dell’abbonamento senza alcun rischio di aumenti

2 SODDISFATTO O RIMBORSATO

Se non sarai soddisfatto del servizio che ti offriamo potrai in ogni momento disdire il tuo abbonamento e avere subito il rimborso per l’intero ammontare dei numeri che devi ancora ricevere.

3 OGNI MESE A CASA TUA

Ogni mese, senza alcun disturbo, riceverai comodamente a casa tua la rivista.

Viaggiando 46

CON QUESTO MODULO SOTTOSCRIVO L’ABBONAMENTO (barrare la ALLA RIVISTA casella prescelta)

il mondo nelle mani

Via/Piazza ..................................................................................................... N. CiViCo......... CaP ................ LoCaLità ................................................................................ Pr .................

HO QUINDI DIRITTO A TUTTI I VANTAGGI DESCRITTI IN QUESTE PAGINE.

teL ..................................................... emaiL ........................................................................

DICHIARO DI PAGARE L’ABBONAMENTO PRESCELTO NEL MODO SEGUENTE:

Sì desidero regalare

:30 9 11:39

8-10-200

Copertina.

ta Alla scoper

!

(anzichè 39,90 euro)

. Abb. SpA – Sped

Milano 1 – DCB Art. 1 C. , n. 46) –

3,90

UNli our o insolite: La Terra Pr ele glam Met ori e rib feste di sognat , eventi e shopping

25,00 euro

L. 27.02.2004 (conv. in

n. 41

V

awo1ne Hnd 0C MAUilI mo DANNO omessa CAPO aii lle mani

3,90 (Italia)

e g clic IAGUM ira ca G EN , I via il m gua AN TAR gg ond rda DO I ian o c ... do on .tv no i

ITTÀ

MENSILE - aNNo giugno 2009

n. 46

ANN O V MENSILE - 2009 E DICEMBR

353/2003 Post. – D.L.

nelle il mondo

1 ANNO DI ABBONAMENTO 10 numeri SOLO

n. 45

ANN O V MENSILE - 2009 E RE MBR EMB OVE NOV N

mani

ITALIANE – POSTE Tariffa ROC

nelle il mondo

l’abbonamento a

Nome ................................................. CogNome .......................................... età.................

A mezzo bonifico bancario intestato a:

o Rosati Communication SRL - Banca Popolare di Intra - Milano IBAN: IT75 Z055 4820 4003 1057 0010 361 Causale ABBO/vIAggIANdO

Via/Piazza .................................................................................................... N. CiViCo.........

mezzo di versamento su c/c postale 000098577240 intestato a: o ARosati Communication srl - Causale ABBO/vIAggIANdO

CaP ................ LoCaLità ................................................................................ Pr .................

Data ...........................

Firma .......................................................

esclusivameno In conformità alla Legge 196/03 Le segnaliamo che i dati che Lei ci comunicherà sono raccolti esclusivamen

teL ..................................................... emaiL ........................................................................

Dati di chi fa il regalo Nome ................................................. CogNome .................................................................. teL .................................................... emaiL .........................................................................

o o 2 AbbonAmenti AnnuAli (10 NuMeRI) a 50,00 o AbbonAmento AnnuAle estero a 100,00 AbbonAmento AnnuAle (10 NuMeRI) a 25,00

te ai fini connessi con l’esecuzione del contratto di abbonamento. A tal proposito La informiamo che i Suoi dati personali saranno da noi comunicati alla Società distributrice degli abbonamenti alla nostra rivista, che ne farà uso esclusivamente ai fini della gestione degli abbonamenti medesimi. In qualsiasi momento Lei potrà chiederne la correzione, la modifica e integrazione o la cancellazione (alla fine dell’abbonamento), scrivendo direttamente alla Rosati Communication S.r.l. all’attenzione del Responsabile Dati.

che i dati da voi raccolti vengano messi a disposizione anche di altre Società e avrò quindi o Acconsento l’opportunità di ricever ricevere ulteriori vantaggiose offerte e informazioni commerciali.

Firma .......................................................

ATTENZIONE: lA SpEdIZIONE dEllA rIvISTA pArTIrà dAl prImO NumErO rAggIuNgIbIlE!


il mondo nelle mani

Periodico mensile

Anno V Numero 46 Dicembre 2009

viaggiando.tv EDITORE

ROsATI COmmunICATIOn sRl Via Monfalcone, 41 – 20092 Cinisello Balsamo (MI) Tel. 02 6180021 – Fax 02 61800245 rosaticommunication.com Amministratore unico Antonio Rosati

DIRETTORE REsPOnsABIlE Francesco Bevivino

REAlIZZAZIOnE EDITORIAlE

mElusInA EDITORIAlE s.R.l. Via Cesare Fani, 34 - 00139 Roma Tel. 06 97.60.67.89 - Fax 06 97.25.42.68 viaggiando@melusinaeditoriale.it

DIRETTORE EDITORIAlE Patrizia Bertolotti - patriziabertolotti@melusinaeditoriale.it

Redazione Francesco Garufi - francescogarufi@melusinaeditoriale.it Stefano Bonafè - stefanobonafe@melusinaeditoriale.it Francesco Pellicano - viaggiando@melusinaeditoriale.it Patrizio Fugari - pubblicita@melusinaeditoriale.it Comunicati stampa - ufficiostampa@melusinaeditoriale.it

Hanno collaborato Massimo Nardi, Savina Sciacqua, Luca Bergamin, Sabrina Pinardi, Vittorio Giannella, Pietro Scòzzari

Grafica Giampaolo Collet

TRAFFICO PuBBlICITà Monica D’Amico adv@rosaticommunication.com

DIsTRIBuTORE EsClusIVO PER l’ITAlIA A&G marco s.p.A. Piazza Don E. Mapelli, 60 20099 Sesto San Giovanni (MI) Tel. 02 25261

TIPOGRAFIA Arti Grafiche Boccia s.p.A. - Salerno COnCEssIOnARIE

Pubblicità nazionale per l’Italia Via Turati 40, 20121 Milano Tel. 02 65 923 98 Fax 02 65 985 38 - info@glenmedia.net

Concessionaria Esclusiva Progetti Editoriali

C.so Stati Uniti 35, 10129 Torino viaggiando@creaservizispeciali.com

servizio Abbonamenti Diffusione Editoriale s.r.l. abbonamenti@diffusioneeditoriale Tel. 02 7611 9009 - 06 780 2017

VIAGGIAnDO... il mondo nelle mani Pubblicazione mensile registrata al Tribunale di Milano il 05.11.2007 con il numero 692. Sped. Abb. Post. 45% Milano - Tassa Riscossa Cpm Roserio Una copia Euro 3,90 - Arretrati Euro 10,00 Sono vietati la pubblicazione e l’utilizzo anche solo parziale di testi, fotografie e disegni, se non espressamente autorizzati da Rosati Communication S.r.l. titolare del Copyright. Tutto il materiale inviato alla Redazione non verrà restituito, salvo precedenti accordi

146

Viaggiando

Auguri... dell’altro “mondo”! (New York - foto di Pietro Scozzari)

Viaggiando n° 46  

in questo numero: Capodanno, Socotra, New York, Thailandia, Giamaica, Australia

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you