Page 1

num e ro 5

w w w .odbpade rno.it

In q uesto nu mero : - A 'm o di provocazione Pagina 1 - Ilparadiso de i bam bini Pagina 2 - Spe cial e Q uare sim a Pagine 3,4, e 5 - Se ttim ana Santa Pagina 6 - Cos'è succe sso fino ad oggi in O dB? Pagina 7 - A ncora una vol ta, grazie ! Pagina 8 - La pagina de i gioch i Pagina 9 - 3giorni A do- Giovani: Monaco D ach au Pagina 10

In...Bo sco cerca te!!! H ai q ual cosa da raccontare ? Ti piace scrive re ?La R e dazione di In...Bosco ce rca ge nte com e te ! Inviaci l e tue ide e e i tuoi articol i al l 'indirizzo e - m ail info@ odbpade rno.it!!!

In...Bo sco Bim e stral e (o q uasi) de l l 'O ratorio D on Bosco

H anno col l aborato a q ue sto num e ro: don Paol o, Andre a D ., Ch icco, Al be rto M., Al e ssandro M., Franco C., Pino S.

fe bbraio 2008

z io ne a c o v o r p i d o 'm A e offe rte l Ilsupe rm ark et de l enza e ilse ns o di apparten

Ilsottotitol o di q ue sto e ditorial e anticipa ilconte nuto q ui di se guito riportato;il titol o indica com e va inte rpre tato. Q ue sta ch e provo a de scrive re è sol o un’inte rpre taz ione pe rsonal e di un fe nom e no ch e m i se m bra sotto gl i occh i di tutti. E siccom e è un’inte rpre taz ione pe rsonal e è susce ttibil e di obie z ioni e rich ie de un confronto. Su q ue sto te m a

im poste re m o gl i incontri de i ge nitori durante i giorni di ritiro de i ragaz z i in Q uare sim a. Ul tim a cosa prim a di iniz iare a l e gge re : iltono provocatorio se rve appunto pe r stim ol are una re az ione ;ovviam e nte - com e tutte l e provocaz ioni - l e frasi sono bre vi, e risch iano di e sse re supe rficial i e se m pl ificatorie di un probl e m a ch e è più sottil e e andre bbe trattato più profondam e nte . M a se rve sol o pe r iniz iare l a discussione ... U na de l l e difficol tà ch e sta vive ndo non sol ol a Ch ie sa, m a in ge ne re ilvive re insie m e , è l a m ancanza di un se nso di apparte ne nz a: al l a Ch ie sa si ch ie dono de i “se rvizi”, m a non si vuol e se ntirsi troppo “coinvol ti” in al tri m om e nti. A l l a Ch ie sa si ch ie de ch e ilproprio figl io rice va i sacram e nti, m a è una gran scocciatura ch e poi ve nga rich ie sta l a pre se nza ai ritiri, a m e ssa, al l a nove na...

L’e scl usiva rich ie sta di un “se rviz io” (ilcate ch ism o, l ’oratorio fe rial e , ildoposcuol a...) se nza l ’obbl igo di al cun coinvol gim e nto ge ne ra una sorta di giudizio sul l ’offe rta ch e dal l a Parrocch ia o dal l ’O ratorio vie ne proposta ch e è val utata in ge ne re sol o in base al fatto se corrisponde a ciò ch e si rich ie de . (se gue a pagina 2)


num e ro 5 - fe bbraio 2008

In...Bo sco

(continua da pagina 1) Q uindi se l ’offe rta corrisponde ai m ie i bisogni, be ne . Al trim e nti... A l trim e nti a Pade rno ci sono al tre se i parrocch ie in città e q uindi m i rivol go al l ’offe rta ch e m i convie ne di più. Ul tim o passaggio: l a sce l ta di un’offe rta oppure di un’al tra in base al l a com odità de l prodotto è se m pre accom pagnata da una sorta di “distacco” ch e com porta un giudiz io som m ario m a ch e non conse nte di se ntirsi coinvol ti in un’e spe rie nza ch e sia capace di dare un se nso com pl e ssivo alfre q ue ntare q ue sta o q ue l l ’al tra proposta. Così succe de ch e a cate ch ism o si va dove i nonni possono

andare a portare /pre nde re ilbam bino, a m e ssa si va dove è più vicino a casa, l ’oratorio fe rial e ch e si sce gl ie è q ue l l o dove l ’orario è più com odo pe r i te m pi de ll avoro e così via... R isul tato: l a com unità cristiana non è più un l uogo dove ci si possa se ntire a casa propria, m a è se m pl ice m e nte un l uogo ne l q ual e posso trovare q ue l l o ch e al m om e nto m i se rve , rise rvandom i pe rò di non stringe re troppo i l e gam i pe rch é q ue sto ch ie de re bbe parte cipazione , coinvol gim e nto, re sponsabil ità e tanto te m po a disposizione , cosa ch e proprio ci m anca! don Paol o

DO M EN ICA 9 M A RZ O 2008

ILPA RA DIS O DEI BA M BIN I!

Pagina 2


num e ro 5 - fe bbraio 2008

In...Bo sco

Q UA RES IM A RA GA Z Z I (e l e m e ntari e m e die )

TU DIMMI Al l a “ri- scoperta” delnostro BA TTESIMO . Ci incontre re m o tutti i VENERD Ì in Ch ie sa al l e ore 17 pe r un bre ve m om e nto di pre gh ie ra e rifl e ssione ch e ci aiute rà a ri-scoprire il grande dono de l Batte sim o ch e abbiam o rice vuto. Ti aspe ttiam o, non m ancare !

Laboratori di Q uare sim a pe r tutti i bam bini (asil o ed el e m e ntari) Prove pe r ilRécital"U na storia se m pl ice " (2^ e 3^ m e dia)

Pagina 3


num e ro 5 - fe bbraio 2008

In...Bo sco

Q UA RES IM A A DO L ES CEN TI GLI INCO NTRI

DELL'O RA X

L’ora “X ” è l ’ora de l l ’incontro ch e ti cam bia l a vita, èl ’appuntam e nto con ilracconto di col oro ch e h anno conosciuto Col ui ch e sol o h a una parol a ch e apre un cam m ino davanti a te . Tutti i LU NED Ì al l e 21 in oratorio

Se davvero vuoi conoscerl o ti facciam o una proposta coraggiosa:

4 giorni (dal19 al22 fe bbraio) in cui ci trove re m o alm attino pre sto (al l e 6.30) pe r ascol tare l a sua Parol a;fare m o col azione insie m e e poi... tutti a scuol a (ovviam e nte !). E ne ltardo pom e riggio (al l e 18.30) ci ritrove re m o pe r raccontarGl i com e l a sua parol a h a guidato l a nostra giornata. Non e sse re pigro, provaci!

Pagina 4


num e ro 5 - fe bbraio 2008

In...Bo sco

Q UA RES IM A GIO VA N I (dal l a 4^ supe riore in su)

In oratorio:

- tutti i giorni ci trove re m o pe r l a pre gh ie ra de lve spro al l e 18.35 in cappe l l ina - ilm e rcol e dì se ra (dal l e 19 .15 al l e 20) l ’incontro NO N D I SO LO PANE in cui ci pre pariam o a vive re l ’inte nsità de l l e ce l e brazioni de l l a Se ttim ana santa - da l un 10 a ve n 14 ci pre pariam o al l a giornata m ondial e de l l a giove ntù (ch e si ce l e bra dom e nica 16) con una SETTIMANA D I D ESERTO in cui ci l asce re m o guidare dal l e parol e de lPapa (alm attino al l e 6.40). La se ttim ana si concl ude con l aV e gl ia in traditione sym bol i, sabato 15 al l e 20.45 in D uom o.

Gl i ESER CIZ I SPIR ITU ALI

- Pe r i 18/19 nni tutti i fine se ttim ana di q uare sim a (dalpom e riggio di ve ne rdì a q ue l l o di dom e nica) pre sso al cuni l uogh i de l l a D ioce si (occorre dare ilnom e alpiù pre sto a don Paol o) - Pe r i giovani due opportunità: dal15 al17 fe bbraio a Capiago (re side nzial e ) oppure 11, 12, 13 fe bbraio al l e 20.45 pre sso l a Basil ica de i ss.A postol i e Nazaro m agg a Mil ano (in m odo particol are pe r gl i unive rsitari) Pe r tutti q ue sti appuntam e nti puoi ve de re il sito de l l a D ioce si (w w w .ch iesadim il ano.it) Pagina 5


num e ro 5 - fe bbraio 2008

S ETTIM A NA S A N TA

In...Bo sco

PERI RA GA Z Z I E GL I A DO L ES CEN TI: •D a l une dì a giove dì - al l e ore 17 in Ch ie sa - bre ve ce l e brazione guidati dai “pe rsonaggi” de l l a Se ttim ana santa. • V e ne rdì - al l e ore 15 in Ch ie sa - ce l e brazione de l l a passione de lSignore . •Sabato - al l e ore 10 - giro de i “se pol cri” con l a bicicl e tta.

PERGIO VA N I E GIO VA N IS S IM I: Lune dì

- ore 21 - confe ssioni in Ch ie sa

Me rcol e dì - ore 19 - “Ce na e braica” in oratorio Giove dì

- ore 21 - Me ssa “in Coe na D om ini” e adorazione notturna (in Ch ie sa)

V e ne rdì

- ore 15 - Ce l e brazione de l l a passione - ore 21 - Via Crucis pre parata dai giovani

Sabato

- ore 22.30 - V e gl ia Pasq ual e (alVil l aggio) con anim azione de lrito de l l a l uce

Pagina 6


num e ro 5 - fe bbraio 2008

In...Bo sco

In bre ve...

co s'è su cces so fino a d o gg i in o d b?

D om e nica 20 ge nnaio è stato organizzato un pom e riggio con gioch i, m e re nda e un grande fal ò! Pe ccato pe r l a ne bbia...

D om e nica 27 ge nnaio abbiam o fe ste ggiato con un m om e nto di anim azione in pal e stra, ilk araok e , l a ruota de l l a fortuna e un fantastico H appy H our (più di 250 pe rsone h anno parte cipato!).

D om e nica 3 fe bbraio è stata proposta una gita a Made sim o con grande succe sso (2 pul l m an di sciatori!).

Pagina 7


num e ro 5 - fe bbraio 2008

In...Bo sco

La ristrutturazione de l l a cappel l ina de l l 'Oratorio

PRIM A

«La casa de l Signore è in rovina, m e ntre voi state tranq uil l i ne l l e dim ore ch e vi sie te costruiti!». Più o m e no così risuonavano l e parol e di rim prove ro de i profe ti (in particol are A gge o) q ual ch e te m po dopo ilritorno in patria de lpopol o di Israe l e dal l ’e sil io. Ciascuno si e ra ricostruito l a propria casa m e ntre ilte m pio e ra diroccato e m e zzo distrutto. A de sso è ce rto e sage rato paragonare l a situazione de lte m pio ne lposte sil io con l a cappe l l ina de l l ’O ratorio, m a se gni e vide nti de l l a ne ce ssità di q ual ch e l avoro e rano proprio sotto gl i occh i di tutti (al m e no di tutti q ue l l i ch e in cappe l l ina ci vanno!). In m odo particol are , due e rano l e ne ce ssità: siste m are il m uro di fondo de l l a cappe l l ina (q ue l l o ch e ospita il tabe rnacol o) e poi l a parte a l ive l l o de l l o zoccol ino de lm uro l ate ral e sinistro. Grazie al l a ge ne rosità e al l ’im pe gno di una fam igl ia de l l ’oratorio, tutto è stato siste m ato e final m e nte anch e ilSignore h a un l uogo “de coroso” dove abitare . Le foto m ostrano il“prim a” e il“dopo” i l avori;l a sch e da ne lbox indica q ual e inte rve nto sia stato fatto. Grazie ancora di cuore !

"Pe r ovviare alprobl e m a di um idità pre se nte su una pare te abbiam o re al iz z ato in prossim ità de l l a ste ssa una contropare te ve ntil ata in cartonge sso, posata cre ando un inte rcape dine tra l a pare te e siste nte e l a nuova dando al l 'aria l a possibil ità di passare se nz a ch e l 'um idità arrivi pe rò ad intaccare l a contropare te . La ste ssa è stata poi finita a ge sso e im biancata." (P. S.)

Pagina 8

don Paol o

DO PO


num e ro 5 - fe bbraio 2008

In...Bo sco

es sandro A cura di Al

Aaaah ‌

de vo e sse rm i appisol ata un attim o!

Andiam oce ne prim a ch e q ual cuno pe nsi ch e siam o stati noi! Pagina 9


num e ro 5 - fe bbraio 2008

In...Bo sco

3giorni AD O -GIO V ANI

D opo l 'e spe rie nz a de l l a 3giorni a Rom a l o scorso anno, q ue st'anno proponiam o una 3giorni durante ilponte de lprim o m aggio visitando l a città di M onaco (in Bavie ra) e ilcam po di conce ntram e nto di D ach au. Vuol e e sse re , q ue sta, una possibil ità di vive re un'e spe rie nz a com unitaria istruiti dai se gni ch e l a storia (anch e q ue l l a ch e non fa buona m ostra de l l 'uom o) m e tte sulnostro cam m ino e dal l a conosce nz a di una città e urope a.

Ilprogram m a de ttagl iato sarà fornito (con orari e indicazioni pre cise ) a tutti col oro ch e si iscrive ranno al l a 3giorni. Ilcosto (ch e com pre nde viaggio - al l oggio in h ote ltrattam e nto m e zza pe nsione assicurazione ) varia da: 155 Euro (pe r al m e no 45 parte cipanti) a 165 Euro (pe r al m e no 35 parte cipanti). Pe r parte cipare occorre iscrive rsi dando ilnom e a don Paol oe l a caparra di 50 Euro e ntro e non ol tre il15 fe bbraio. Pe r tutti gl i iscritti è pre vista una riunione organizzativa ne i prossim i m e si. Pagina 10

In...Bosco  

Febbraio 2008