Issuu on Google+

frvianel@gmail.com

DOMENICA 31 OTTOBRE 2010 > ORE 14.30

STADIO PIERLUIGI PENZO S.ELENA - VENEZIA

FBC UNIONE VENEZIA VS

AS Sanvitese L N D

S E R I E

D

G I R O N E

C

C A M P I O N A T O

2 0 1 0 / 2 0 1 1


NON PER PROFITTO

Noi cerchiamo di gestire VeneziaUnited in maniera efficiente, ma la nostra associazione non mira al profitto.

VENEZIAUNITED LA PUBLIC COMPANY • SI DEFINISCE ANCHE ASSOCIAZIONE DI “AZIONARIATO POPOLARE”. • PREVEDE L’ADESIONE ALL’ ASSOCIAZIONE VENEZIA UNITED CON UNA SOTTOSCRIZIONE MINIMA DI 10,00 R. • È UNA FORMA DI PARTECIPAZIONE DIFFUSA DI CITTADINI, SOGGETTI ECONOMICI, AZIENDE, ATTIVITÀ IMPRENDITORIALI. OGNUNO METTE A DISPOSIZIONE LIBERAMENTE E VOLONTARIAMENTE UNA SOMMA PER COSTITUIRE UN FONDO DI SOTTOSCRIZIONE ALL’AUMENTO DI CAPITALE DEL FBC UNIONE VENEZIA. • NON C’È NESSUNA RESPONSABILITÀ INDIVIDUALE RISPETTO ALLA GESTIONE DEL FONDO. LA RESPONSABILITÀ È UNICAMENTE NELLE MANI DEGLI AMMINISTRATORI DELL’ ASSOCIAZIONE VENEZIA UNITED. • LA RACCOLTA DEL CAPITALE SARÀ RICORRENTE E CONTINUATIVA, SENZA NESSUN OBBLIGO DA PARTE DEI SINGOLI SOTTOSCRITTORI (OGNUNO POTRÀ CONTINUARE A PARTECIPARE O RINUNCIARE). • LE DECISIONI RIGUARDO LA VITA DELL’ ASSOCIAZIONE VENEZIA UNITED SONO SOTTOPOSTE ALLA DISCUSSIONE E AL VOTO DELL’ ASSEMBLEA DEI SOCI. OGNUNO PARTECIPA ED ESPRIME UN VOTO, INDIPENDENTEMENTE DAL VALORE DELLA SOTTOSCRIZIONE INDIVIDUALE.

TUTTI ASSIEME PER SOSTENERE RESPONSABILMENTE I NOSTRI COLORI. TUTTI ASSIEME PER DARE UNA FORTE RAPPRESENTATIVITÀ SPORTIVA ALLA NOSTRA CITTÀ.

VINCENTI& SOSTENIBILI

Tutti i soldi che raccogliamo saranno reinvestiti per far funzionare l’associazione procurando servizi e concreti vantaggi per i soci e per aggregare la comunità sportiva veneziana.

UN FUTURO SICURO

VeneziaUnited vuole partecipare al capitale del Club perchè questo non finisca mai più in mano a malintenzionati ma sia parte di una comunità di soggetti.

UNA PASSIONE CONDIVISA

Ci rivolgiamo a tutti i tifosi del FBC UNIONE VENEZIA e vogliamo anche incoraggiare l’adesione di tutti quelli che credono alla nostra idea e condividono la nostra passione.

LA MEGLIO GIOVENTÙ

Vogliamo prestare particolare attenzione allo sviluppo di una cultura sportiva dedicata alle giovani generazioni, concentreremo molti dei nostri sforzi a riportare giovani famiglie allo stadio.


C

se si vuole fare legna ramente e v cercare questo di vincere a, . Fare legn campionato , cercando nte possibilme le assurde re a in lim e di ifensive ingenuità d o essere n che sembra archio di m diventate il squadra lla fabbrica de rde, ve ro e n io c n ra a tola in c lla a forte d sima lis o b e d , u in s nella te n e m marcata e e a d lle zon parte destr ccato e p Il arretrate. ella difesa originale d tare en sembra div asi un qu , llo e un fard r bligato, pe b o io g g a ped e c incapa un gruppo ol. Se poi g re ita di ev

pensare di Certo che a partita perdere un i domenica d lla e come qu re male. ta s fa a scors on era n Quello che to di n e v l a riuscito a la domenic , a n le t’E n Sa con il precedente riuscito ,è io h c c te Mon di Padova. ia g g io p lla a ia ione Venez Un Fbc Un el primo n , dominatore nsistente co tempo, e in ha a, s re p ri nella il successo concesso ato rato a Volp forse inspe onfitta sc & C. e una a quella ad rs e iv tutta d ove il valore d , lo o s e di J a e della prim avversario o non de punta Amo co iato che po c s la o n n a h ti. n mpia spazio ai ri orre occ , t’è n ta a M ina e g a p voltare ilmente a m u re a ritorn

rnata non c’è una gio anti allora, av esaltante d olta in v a m per la pri o, si può e rn to to o ques re segnand e anche perd così si torna le un solo go Ma nel sacco. e iv p le n co ia z e ne Ven quest’Unio re primo? se s e n o n può così zialmente, n e d n te ’, E la o n e emm forte che n el Plebiscito d a tt fi n o sc . da lì, in alto lo ha tolto e h c io b b u E non c’è d tanto più o i meriti sian emeriti. d i e d i d gran ta! Il Gran is Forza, in p nquistare co Premio da ra co n a e d e v pre p iri e il pit sto , g i o tantissim im tt a e h lc ua dura solo q a lit o nde la s poi si ripre alità. u q i d corsa

5

» Oggi in Campo ANDATA: 31.10.10

9A GIORNATA

RITORNO: 06.03.11

Belluno - Montecchio Maggiore Este - Tamai Kras Repen - Treviso Montebelluna - Città di Concordia Pordenone - Union Quinto Rovigo - Chioggia Sottomarina SandonàJesolo - Opitergina

Facciamo il punto.

Torviscosa - San Paolo Padova FBC UNIONE VENEZIA - Sanvitese

Al plebiscito solo un pit stop

WWW.VENEZIAUNITED.COM

Spazio pubblicitario per informazioni: 348 5818927


6

» La Classifica

dopo la 7a GIORNATA

in riferimento alla posizione rispetto la precedente giornata (media inglese) Pos.

Squadra

P.ti

G

V

N

P

Gf

Gs

1

Treviso

18

8

5

3

0

18

6

2

FBC UNIONE VENEZIA

18

8

6

0

2

19

13

3

Union Quinto

16

8

4

4

0

15

8

4

SandonàJesolo

15

8

4

3

1

12

9

5

Sanvitese *

14

8

4

3

1

16

10

6

Pordenone

14

8

4

2

2

17

12

7

Tamai

14

8

4

2

2

12

11

8

Chioggia Sottomarina

13

8

4

1

3

9

10

9

San Paolo Padova

12

8

3

3

2

9

10

10

Rovigo

11

8

2

5

1

9

8

11

Este

8

8

2

2

4

14

12

12

Kras Repen

8

8

2

2

4

14

16

13

Belluno

8

8

2

2

4

11

14

14

Torviscosa

7

8

2

1

5

8

13

15

Opitergina

7

8

2

1

5

15

23

16

Montecchio Maggiore

5

8

1

2

5

6

13

17

Città di Concordia

4

8

1

1

6

9

15

18

Montebelluna

4

8

1

1

6

5

15

* Sanvitese penalizzata di 1 punto per irregolarità nella passata stagione.

Marcatori: 8 RETI: Zubin (Unione Venezia) 7 RETI: Sessolo (Pordenone), Amodeo (SandonàJesolo), Cacurio (Sanvitese), Llullaku (Tamai) 6 RETI: Rondon (Este) 5 RETI: Moresco (Este) 4 RETI: Adriano (Chioggia Sottomarina), Knezevic (Kras Repen), e Freitas (Montebelluna), Furlan (Opitergina), Sabatini (Rovigo), Lucchini, Volpato (San Paolo Padova), Monti (Sanvitese), Ferretti e Perna (Treviso), Colombani, Cattelan (Union Quinto) 3 RETI: Ragusa (Chioggia Sottomarina), Della Bianca (Città di Concordia), Carli, Tomizza (Kras Repen), Gambino (SandonàJesolo), Filippo (Torviscosa), Ferronato (Treviso), Roman Del Prete (Union Quinto), Mazzeo (Unione Venezia) Marcatori FBC UNIONE VENEZIA: 2 RETI Collauto, Di Napoli, Lelj 1 RETE Cardin, Salzano 1 AUT Vianello pro Torviscosa

» Domenica 17 ottobre 2010

UNA GIURIA composta dai giornalisti accreditati in tribuna e da una selezione di soci Venezia United sceglie per ogni incontro casalingo il

Man of the Match

ZUBIN, UOMO DEL MATCH E UOMO DEL GOL

Con Montecchio ha vinto una corsa all’ultimo voto su capitan Collauto. E così, Emil Zubin si candida a costruirsi, nel tempo, uno splendido servizio di bicchieri artistici di Murano offerti dalla Signora Maria Bonaldo, presidente della Federazione Tabaccai di Venezia. Ma forse il principale pregio del Premio “Man of the match”, inventato dall’Associazione VeneziaUnited, è quello dell’incisione artistica personalizzata riferita alla partita e alla data che potranno ricordare perennemente tempi e luoghi al vincitore del trofeo. Per Emil Zubin, se continua con il passo che gli ha permesso finora di far corrispondere le giornate di campionato giocate con il numero

Emil

ZUBIN

delle reti messe a segno, può trattarsi di un evento personale veramente straordinario e culmine di un’apprezzata carriera di un calciatore che non si limita a metterla dentro, ma che aggiunge qualità alle giocate, generosità nell’impegno, sensibilità nel coinvolgere gli altri a partecipare ai giochi. Zubin, nelle pur poche partite giocate finora con la maglia arancioneroverde, ha saputo perfettamente calarsi nell’immaginario collettivo che rappresenta questa squadra: blasone e qualità. Qualità come quella del vetro di Murano che sta impreziosendo sempre più il salotto dell’attaccante di Capodistria. Capodistria e Murano, un legame che continua da… qualche anno.

Spazio pubblicitario per informazioni: 348 5818927


9

8

» FBC Unione Venezia in Arancioneroverde

Cognome P

D

C

A

Nome

Data nascita

Presenze Goal

Amm

Esp

Min.

Assist

Presenze tot.

Reti

MENEGATTI

Pietro

17.01.92

8

-13

1

0

720

0

9

-14

RUSSO

Andrea

05.06.91

0

0

0

0

0

0

0

0

BUSO

Mattia

05.11.92

1

0

0

0

10

0

2

0

CARDIN

Michael

29.01.90

8

1

3

0

720

2

47

2

FALCIER

Nicola

31.05.91

7

0

1

1

617

1

8

0

NICOLETTO

Rudy

08.02.79

8

0

2

0

631

0

9

0

PIANU

William

07.12.75

2

0

1

0

180

0

2

0

SALMISTRARI

Gabriel

23.09.92

0

0

0

0

0

0

0

0

VIANELLO

Filippo

05.04.76

8

0

1

0

720

0

49

2

BOROTTO

Andrea

28.12.90

1

0

0

0

3

0

2

0

CASAGRANDE Filippo

5.01.92

1

0

0

0

18

0

1

0

COLLAUTO

Mattia

10.11.73

8

2

1

0

696

3

199

15

LELJ

Tommaso

06.04.85

7

2

1

0

599

0

8

2

MALAGÒ

Matteo

18.04.91

8

0

0

0

428

0

26

0

NICHELE

Matteo

16.05.81

8

0

2

0

720

1

44

5

RIGONI

Simone

21.04.88

4

0

0

0

29

0

28

0

SALZANO

Aniello

20.07.91

8

1

0

0

312

1

8

1

DI NAPOLI

Arturo

18.04.74

6

2

0

0

166

1

76

23

DE FREITAS

Marco Antonio

23.10.78

0

0

0

0

0

0

0

0

MAZZEO

Fabio

15.02.83

8

3

1

0

570

3

16

4

SIGNORI

Enrico

19.09.91

0

0

0

0

0

0

0

0

ZUBIN

Emil

18.09.77

8

8

0

0

711

1

9

9

Probabile Formazione

ZUBIN MAZZEO MALAGÒ

COLLAUTO

LELJ

NICHELE

CARDIN

FALCIER VIANELLO

PIANU

MENEGATTI


10

» Lo Staff

» Squadra Ospite

Allenatore

Accompagnatore

Presidente

Vice Allenatore

Segretario

Amm. Delegato

CUNICO ENRICO

RIVOLA EDOARDO

BRAZZALE RAFFAELLO

PIZZIGATI Avv. MAURO

MEZZACASA PAOLO

Preparatore Portieri

Direttore Sportivo

Preparatore Atletico

Resp. Marketing

Medico

Resp. Sett. Giovanile

Massaggiatore

Segr. Sett. Giovanile

Magazzinieri

Speaker allo stadio

LOTTI MASSIMO

FIORIN PAOLO

DONATIVI GIANCARLO GUERRA IGNAZIO RIGONI ENRICO

BENUSSI GIOVANNI

Sede e Contatti

Via Gozzi 55, Mestre fbcunionevenezia@libero.it +39 041 5321552

PASQUALETTO TIZIANO

BEVERESCO GIORGIO PINTON ROBERTO

ZAGO PAOLO

» Lo Stadio Denominazione: Denominazione: Stadio Stadio Pierluigi Pierluigi Penzo. Penzo. Proprietà Proprietà ee Gestione: Gestione: Comune Comune di di Venezia. Venezia. Fondazione: Fondazione: 1913. 1913. ÈÈ uno uno tra tra ii più più vecchi vecchi

campi campi delle delle serie serie maggiori. maggiori.

Così domenica scorsa

Consiglieri

GUERRA IGNAZIO

BEGGIO MICHELANGELO

AS Sanvitese: storia e assetto tattico

GUERRA IGNAZIO

SENO ANDREA

CASALE PAOLO

11

Dimensioni: Dimensioni: lunghezza m.105,

larghezza: m.65. Capienza Capienza Totale: Totale: 7.500 posti. Posti Posti Coperti: Coperti: 1600 (di tribuna).

Spazio pubblicitario per informazioni: 348 5818927

MONTI

L’AS Sanvitese nasce nel 1920 come Unione Sportiva. Dal 1924 partecipa per tre stagioni ai campionati regionali organizzati dal comitato veneto, per poi finire nei tornei locali dell’ULIC Udine fino al secondo dopoguerra. Nel ‘47 ottiene la storica e unica promozione in Serie C, ma retrocede già la stagione successiva. Partecipa ai campionati locali del Friuli fino al 1993, quando sale definitivamente in Serie D. Da allora ha ottenuto due secondi posti (nel ‘95 e nel ’96), un ripescaggio (nel 2004) e una salvezza ai play-out (contro il Bolzano nel 2007).

CACURIO

CALCAGNI

URSELLA

MICHIELI DE CECCO BASSETTO

CUCCHIARO VISALLI

MBOUP

PICCOLO

La Sanvitese di Tortolo presenta una difesa a quattro centrata sull’esperto Visalli e sull’emergente Mboup; in cabina di regia troviamo il navigato De Cecco mentre nel tridente d’attacco il bomber è l’ex arancioneroverde Raffaele Cacurio.

WWW.VENEZIAUNITED.COM


13

12

» Squadra Ospite

» Curiosità in campo

AS Sanvitese: la rosa Cognome

Nome

Anno

Ruolo

BENEDETTI

Gianmarco

1993

Portiere

PERISSINOTTO

Luca

1992

Portiere

PICCOLO

Marco

1982

Portiere

BASSETTO

Daniele

1992

Difensore

CUCCHIARO

Alessandro

1991

Difensore

GEREMIA

Giulio

1991

Difensore

LESTANI

Michele

1996

Difensore

MBOUP

Assane

1990

Difensore

VISALLI

Daniele

1984

Difensore

DE CECCO

Andrea

1979

Centrocampista

DIAW

Davide

1992

Centrocampista

GARLATTI

Mario

1992

Centrocampista

MICHIELI

Mattia

1991

Centrocampista

PAGLIARA

Fabiano

1991

Centrocampista

RAGOGNA

Andrea

1992

Centrocampista

URSELLA

Luca

1990

Centrocampista

CACURIO

Raffaele

1988

Attaccante

CALCAGNI

Franco

1988

Attaccante

MANTELLATO

Riccardo

1992

Attaccante

MONTI

Luca

1984

Attaccante

STEINHAUS

Giuliano

1990

Attaccante

Allenatore: TORTOLO Giovanni

• Seconda visita della Sanvitese al Penzo dopo quella dello scorso novembre, quando gli arancioneroverdi vinsero per 2-1 con reti di Nichele e Segato già nel primo tempo. Il gol dei friulani fu segnato da Raffaele Cacurio, mestrino cresciuto nel vivaio arancioneroverde e in laguna fino al 2006, senza mai esordire in prima squadra ma collezionando alcune panchine con Di Costanzo allenatore. Emil Zubin ha segnato a Padova la sua ottava rete in altrettante giornate di campionato e guida ora solitario la classifica marcatori del girone C. Raffaele Cacurio è il capocannoniere della Sanvitese con sei reti; l’attacco della formazione biancorossa è il quarto del torneo con 16 reti all’attivo (il primo è quello arancioneroverde con 19). Con l’ultimo successo sul Montecchio sono salite a cinque le vittorie consecutive in campionato degli arancioneroverdi al Penzo. La formazione di San Vito non ha mai perso in trasferta in questa stagione. La Sanvitese è imbattuta da sette turni: dopo la sconfitta nell’esordio casalingo contro il Treviso, i friulani non hanno più perso raccogliendo quattro vittorie e tre pareggi. Nelle ultime cinque partite i biancorossi sono sempre passati in svantaggio ma hanno sempre recuperato ottenendo tre vittorie e due pareggi al novantesimo. Unione Venezia e Sanvitese hanno segnato entrambe in ogni gara di questo campionato.


15

14

» Prossimi incontri 10a GIORNATA / 07.11.10 Belluno - Rovigo Chioggia Sottomarina - Este Città di Concordia - Kras Repen Montecchio Maggiore - Pordenone Opitergina - FBC UNIONE VENEZIA Sanvitese - Montebelluna Tamai - Torviscosa Treviso - San Paolo Padova Union Quinto - SandonàJesolo 11a GIORNATA / 14.11.10 Este - Città di Concordia Kras Repen - Union Quinto Montebelluna - Montecchio Maggiore Pordenone - Chioggia Sottomarina Rovigo - Sanvitese San Paolo Padova - Opitergina SandonàJesolo - Tamai Torviscosa - Treviso FBC UNIONE VENEZIA - Belluno

» Prossima Trasferta

07.11.10

Pubblicato per gentile concessione di Ve.Sport

Eccoci a Oderzo (Tv) – l’antica Opitergium – cittadina trasudante storia e cultura, con origine risalente all’epoca dei paleo-veneti. Visse il suo massimo splendore nei primi secoli dopo Cristo, quando pare raggiungesse i 50mila abitanti e fosse di gran lunga il centro più popolato della regione, ben prima ovviamente della nascita di Venezia. Traccia della dominazione romana si concretizzano nei resti che si possono ammirare nel centro, recentemente restaurato e molto piacevole da visitare, con alcuni interventi anche arditi architettonicamente, come la piramide di vetro similLouvre che protegge un sito archeologico. Insomma, tra la scenografica Piazza Grande, una delle più belle del Veneto e recentemente restaurata, il Foro Romano

e il ricco centro storico ce n’è da vedere… Da farne una scorpacciata. La cittadina di Oderzo non ha mai goduto di troppa considerazione all’interno della nostra regione, è stata spesso trascurata e questa trasferta costituisce un’ottima occasione per la riscoperta del nostro patrimonio minore, che poi tanto minore non è. Si gioca all’Opitergium, in via Stadio 4, nei pressi del centro ma con buona segnaletica da chi proviene dalla nuova tangenziale di Oderzo; i colori sociali sono bianco e rosso. Per arrivare in auto, si esce

dall’autostrada a Noventa, poi per Salgareda e Ponte di Piave. Attenti all’attaccante veneziano Matteo Vianello, l’anno scorso in forza all’Union Quinto. E in tribuna, buttando l’occhio tra gli spettatori, chissà che non capiti di vedere il buon vecchio Zigo-gol, gloria locale, tutto genio e sregolatezza. Bei tempi quelli. Sempre a Oderzo Gigi Del Neri ha concluso la carriera di calciatore e iniziato quella di allenatore. E se volete saperne di più sui nostri avversari, consultate il ricco sito www. usopitergina.it: anche in serie D ce n’è di curati!

IN OGNI STADIO INNALZIAMO I NOSTRI COLORI


Filiale di VENEZIA:

Cannaregio 4547 Campo S.s. Apostoli

T. 041 2770760 F. 041 5205528

1° PREMIO

2° PREMIO

3° PREMIO

MINI COOPER CabRIO

SCOOTER YaMaHa X-MaX 250

TV SaMSUNG 55” LED serie 7000

Entra nella filiale della BCC di Marcon - Venezia più vicina a casa tua e

scopri come vincere una Mini Cooper Cabrio e altri favolosi premi. ANCHE UN RISPARMIO dI SOlI 1.000E PUò dARTI QUESTA fantastica OPPORtUnità! www.bccmarconvenezia.it Concorso a premi denominato “Investi e vinci” promosso dalla Banca di Credito Cooperativo di Marcon - Venezia Soc.Coop. avente scopo commerciale, diretto a favorire la sottoscrizione dei prestiti obbligazionari emessi dalla Banca. Il presente messaggio è redatto al solo scopo pubblicitario e promozionale e non costituisce in alcun modo sollecitazione al pubblico risparmio. Prima dell’adesione leggere il Prospetto di offerta e il regolamento del concorso, gratuitamente disponibili presso le succursali della Banca e sul sito www.bccmarconvenezia.it. Valore complessivo dei premi € 31.239,00 (trentunomiladuecentotrentanove/00) comprensivo di IVA.


9^ Giornata Andata 2010-2011 | Match Program