Issuu on Google+

foto a cura di michele zambon

R L N D

S E R I E

D

G I R O N E

C

C A M P I O N A T O

2 0 1 1 / 2 0 1 2

FBC UNIONE VENEZIA VS

GIORGIONE Stadio Pierluigi Penzo S.Elena, Venezia

domenica 18 marzo 2012 ore 14.30

e gettarsi, probabilità Marco o tt fa a h come a, enica scors Moro dom E’ stato . sulla partita to che det detto e stra o degli cnic il valore te a verdi non h arancionero erie D. E questo S paragoni in cabilmente an è stato imm l campo. su dimostrato è visto poco, si e ch lo el u Q di ato il gioco st è , ce inve ne o zi la l’artico squadra e Una squadra so. ibuti tr es ci st si lo as el cl i d i a frasi Resi tutti ti, capaci d maginabili i bravi solis a soli, ma im d e ò ili u p ib ss si po on che d i di dire (“N vincere an sso fatte e mod e”, “Un periodo di e il comple ch a nz er se nc vi è aria e c’ ss n o ce “N sempre ne , endemico” rifulga nella simbiosi è ne o la si e es m fl co bile tre” inteso indispensa ra e gregari allo due senza pisquad a di vittorie zia ca nz a si se tr as e recent Vene er) che poi zo) l’Unione (leggasi und onia non Stadio Pen ora all’incasso. m ar re tramuta in Legnago, in deve passa ncasso significa estetica. A rincipali lo l’i so al , re so sa E pas delle p succes lmente al casa di una primato, tornare fina ncontro interno ti al en nd te l’i re al p a partire d . ne col Giorgio partite del girone e9 Nelle prim roverdi i arancione di ritorno gl o solo 11 punti lt o hanno racc bili. Mentre la oni sui 27 disp di andata del girone proiezione e vedeva l’Unione , ch sul ritorno camente iudere teori nti ch a zi Vene u p 4 8 n to co il campiona uti all’andata + en tt o (42 punti ritorno), ipotetici al altrettanti i rs ra ve av be non potreb i lagunari se o nemmen artite che tutte le 8 p vincessero be a 77 eb er ng u i gi mancano (s punti). dere lasciar per Ma occorre calcoli delle ili ib gli imposs

anti è stato un passo av a quella st fatto. Si è vi ne che era io az in m er det ultimi cata negli molto man erminazione Det due mesi. lza ata una sfi st co è e ch e u d e zioni di ammoni uesta q er p e ch squalifi fatto ma che ha e domenica, ar rr se e rr o occ capire che spada, la re sa u e le fila il io, anziché se necessar ressione p fioretto. L’im ecisivi si si d è che i pas con Delta, re debbano fa o aprile, e a rim in casa il p , in Trentino na Mezzocoro e. stesso mes le il 22 dello alutare ov tt so a Ma guai tite, le altre par insidie del ne Venezia le o perché l’Uni osse le ha gr steccate più mplessi di non co fatte contro lo. Mai con le el primario liv . ne big del giro

Facciamo il punto. Tributi resi, passare all’incasso.

OFFICIAL PARTNER


DOPO LA 25° GIORNATA

26° GIORNATA 18.03.2012

» Oggi in campo Sacilese - Belluno Montebelluna - Delta Porto Tolle Union Quinto - Città di Concordia FBC UNIONE VENEZIA- Giorgione Sanvitese - ISM Gradisca Montecchio Maggiore - Mezzocorona Sandonajesolo - MM Sarego St.Georgen - Pordenone Legnago Salus - Tamai

27° GIORNATA 25.03.2012

» Prossimo match MM Sarego - Montebelluna Pordenone - Legnago Salus Delta Porto Tolle - Montecchio Maggiore Città di Concordia - Sacilese Giorgione - Sandonajesolo Belluno - Sanvitese ISM Gradisca - St.Georgen Mezzocorona - Union Quinto Tamai - FBC UNIONE VENEZIA

HIGHLIGHTS...e rivivi il meglio! ogni domenica sera tutti i gol e le emozioni arancioneroverdi sono online su www.veneziaunited.com/fbclive

» La Classifica

in riferimento alla posizione rispetto la precedente giornata (media inglese)

Pos.

Squadra

P.ti

G

V

N

P

Gf

Gs

1

FBC UNIONE VENEZIA

53

26

15

8

3

58

32

2

Delta Porto Tolle

51

26

15

6

5

56

26

3

Legnago Salus

50

26

13

11

2

35

16

4

Montebelluna

45

26

12

9

5

32

23

5

Pordenone

39

26

10

9

7

40

29

6

SandonàJesoloCalcio

38

26

10

8

8

42

29

7

Mezzocorona

37

26

9

10

7

35

30

8

Tamai

36

26

9

9

8

42

44

9

Giorgione

35

26

9

8

9

30

29

10

St. Georgen

34

26

8

10

8

29

36

11

Sacilese

34

26

8

10

8

29

30

12

Belluno

34

26

8

10

8

34

35

13

Union Quinto

33

26

9

6

11

32

41

14

Montecchio Maggiore

27

26

6

9

11

26

33

15

Città di Concordia

26

26

5

11

10

36

45

16

Sanvitese

21

26

4

9

13

19

38

17

MM Sarego

21

26

6

3

17

25

52

18

ISM Gradisca

12

26

2

6

18

20

52

Marcatori: 22 RETI: Zubin (Unione Venezia) 20 RETI: Della Bianca (Concordia) 16 RETI: Gherardi, Zanardo (Delta Porto Tolle) 13 RETI: Marangon (Delta Porto Tolle); Llullaku (SandonàJesolo) 11 RETI: Marijanovic (Belluno); Dall’Acqua (Sacilese) 10 RETI: Corbanese (Montebelluna); Sessolo (Pordenone); Roman Del Prete (Union Quinto) 9 RETI: Mele (Mezzocorona); Vianello (MM Sarego); Furlan F. (Montebelluna) 8 RETI: Stheinhaus (ISM Gradisca); Segato (Legnago Salus); Fantin (SandonàJesolo); Lauria (Unione Venezia) 7 RETI: Gazzola (Giorgione); Correzzola (Legnago Salus); Clementi (Mezzocorona); Rizzi (Montecchio Maggiore); Oliveira (Unione Venezia) 6 RETI: Mosca (Belluno); Fantinato (Giorgione); Timpone (Mezzocorona); De Cao (Montecchio Maggiore); Buttignaschi, Ridolfi (Pordenone); Bachlechner (St.Georgen); Lella (Tamai) Marcatori FBC UNIONE VENEZIA: 4 RETI: Cubillos 3 RETI: Biagini, Essoussi 2 RETI: Ciaramitaro, Florean, Moro 1 RETE: Crafa , Marcolini 1 AUT: Ciaramitaro (pro Tamai)


» FBC Unione Venezia  

 

   

   

             

PER LA VOSTRA PUBBLICITÀ MATCH PROGRAM I WEB-TV I WEB-RADIO +39 348 035 88 78

 

 

 

 

 

 

 

   

   

   

   

   

   

   

   

   

   

             

             

             

             

             

             

             

             

             

             

             

             

             

             

             

             

             

             

             

             

             

             

             

         

         

         

         

         

         

         

         

         

         

         

         

   

   

   

   

   

   

   

   

   

   

   

   

WWW.VENETOSPORTCHANNEL.IT

IN COLLABORAZIONE CON

il sport veneziano il meglio megliodello dello sport veneziano

in onda ogni martedì alle 20.30 su CANALE 189 DIGITALE TERRESTRE

Probabile Formazione.

   

ZUBIN

MORO LAURIA

OLIVEIRA

COLLAUTO MARCOLINI

CASAGRANDE

CIARAMITARO

VIDETTA SCARDALA

AMADORI

MAIN SPONSOR


» Curiosità > Il Giorgione si prepara alla quarta visita al Penzo della sua storia incontrando per la prima volta l’Unione. Nelle tre precedenti visite dei castellani a Sant’Elena (la prima nel 1923, le altre due più recenti nel ‘85 e ‘86) il Venezia vinse due volte (2-1 e 1-0) e il Giorgione una (1-0). > Dal 1987 ad oggi Unione Venezia e Giorgione si sono incontrati tre volte e gli arancioneroverdi hanno sempre vinto: 3-0 al Baracca e 1-0 a Castelfranco nel primo doppio confronto in C2, 2-1 lo scorso 6 novembre con reti di Cubillos e Zubin. > L’Unione Venezia ha raccolto un solo punto nelle ultime tre uscite al Penzo, non accadeva dall’autunno del 2008 (sconfitte con Pro Patria e Spal intervallate dal pareggio col Lumezzane). > Gli arancioneroverdi hanno segnato in 24 delle ultime 25 partite ufficiali giocate a Sant’Elena e sono sempre andati in rete nelle nove gare di campionato finora disputate nel 2012. > Il Giorgione non ha mai segnato nelle ultime tre partite, nelle quali ha raccolto due pareggi a reti inviolate (con Montecchio Maggiore e Montebelluna) e una sonora sconfitta (0-3 in casa con la Sacilese). > I castellani hanno finora raccolto più punti (18) e vittorie in trasferta (cinque) che in casa (17 punti e quattro successi). > Gli arancioneroverdi hanno segnato quasi il doppio dei gol del Giorgione (58 a 30) ma i castellani hanno subito tre reti in meno (29 contro 32). > Emil Zubin si mantiente saldamente capocannoniere del campionato con 22 reti (due in più di Della Bianca del Concordia) e rincorre il 50esimo gol in arancioneroverde: in 62 partite con la maglia dell’Unione Venezia il bomber di Capodistria ha infatti realizzato 49 reti. > Il miglior marcatore del Giorgione è Andrea Gazzola con otto reti, tra cui quella del momentaneo vantaggio castellano nella gara d’andata contro gli arancioneroverdi. > Fabio Lauria è l’ispiratore della squadra con nove assist totalizzati finora, l’ultimo dei quali a St Georgen, ultima partita vinta dall’Unione Venezia. > Con 430 spettatori in media nelle gare casalinghe il Giorgione è la sesta squadra del campionato per pubblico; l’Unione Venezia, con 1.130 presenze a partita, è ovviamente la prima.

25.03.2012

» Prossima Trasferta Pubblicato per gentile concessione di Ve.Sport

La prima volta c’era tutto da scoprire, il sapore della novità, la scoperta dell’ignoto. La seconda, con già minor entusiasmo, si è andati alla ricerca di ciò che per distrazione avevamo tralasciato l’anno precedente. Ma alla terza… alla terza c’è poco da inventare. È dura. Veramente dura. E si torna a Tamai. Frazione di Brugnera. Provincia di Pordenone. Regione Friuli Venezia-Giulia. Quinta serie. Sob! Con i suoi duemila e poco più abitanti la frazione di Tamai vince la palma di cittadina più piccola del girone, che pure esprime una squadra tradizionalmente forte, rocciosa, un misto di “furlani” e “razza piave”, dato che questo territorio è a cavallo tra Veneto e Friuli ma storicamente sbilanciato verso l’area opitergina, quindi trevigiana.

Siamo nel territorio dell’Alto Livenza, terra di risorgive, campi coltivati e capannoni industriali: ci troviamo nel bel mezzo del distretto del mobile. Brugnera e le sue frazioni di Tamai, Maron e San Cassiano di Livenza sono state per secoli sotto l’ala protettrice del Leone di San Marco, il che non però non ha impedito che queste località subissero una devastante quanto repentina incursione turca nel 1499. Per i distratti delle due precedenti trasferte in terra pordenonese c’è la possibilità di effettuare un’interessante visita alla Villa Varda (in frazione S. Cassiano) con uno splendido parco, che incarna la tipica residenza della grande

proprietà terriera veneziana del XV e XVI secolo. Peccato per aver mancato di un mese la festa della renga, che due anni fa ci ha visto protagonisti e uniti da una sorta di gemellaggio culinario all’insegna dei sapori del passato, dello “scopeton”. Pur senza aringa, poi tutti allo stadio a vedere le furie rosse, che poi sono da prendere con le pinze, perché squadra di tutto rispetto. E attenti a Piperissa, con quel nome a metà tra la menta e la biscia, con la speranza che sia né troppo sgusciante né troppo fondente. E che resti in bocca a noi arancioneroverdi il gusto della vittoria…

IN OGNI STADIO INNALZIAMO I NOSTRI COLORI

segui le avventure di capitan venezia sul sito e digita http://www.veneziaunited.com/veneziaunited/?page_id=303


MP#14: FBC Unione Venezia - Giorgione