Page 1

comunicazione e progetto grafico | value promotion - studio base - torino

OMAGGIO al POLLO curiosità, notizie e bontà.

Soc. Agr. Coop.

Via L. Fiandesio, 52 - 13040 Saluggia (VC) tel +39 0161 486590 - fax +39 0161 480458 info@valverdecoop.com www.valverdecoop.com

© Foto Francesco Rastrelli

Cooperativa Agricola Valverde


Signore e Signori, Valverde al Salone del Gusto.

A lezione di pollo

pag. 3

NEWS IN PADELLA

pag. 4

Gli studenti di Pollenzo visitano Valverde.

Novità per cucinare meglio.

RICETTARIO

Speciale Salone del gusto

curiosando...

pag. 2

pag. 5,6,7

© Foto Francesco Rastrelli

SOMMARIO

ZOOM

Un’immagine vale più di

mille parole.

Siamo per le cose genuine e i sapori originali, lo abbiamo dichiarato tante volte, ma il nostro marchio aveva bisogno di un lifting e glielo abbiamo concesso. Ad una condizione però: che tutti gli elementi del passato restassero lì dov’erano, perché i nostri valori sono quelli di sempre.

Le ricette delle Cucine di Strada

La ricettina Grandi bontà per piccoli intenditori

pag. 8

LA parola all'esperto

pag. 9

Pollo per tutti.

MANGIA COME PARLI Tutto il bello di mangiare piemontese.

pag. 10

Una tavola eco-chic

pag. 11

ORIGAMI

pag. 12

Per stupire basta poco.

Per i più piccini.

CURIOSANDO Un'immagine vale più di mille parole.

pag. 13

il sole

Calore, luce… i nostri allevamenti sono illuminati dalla luce del sole che permette ai polli di svegliarsi, mangiare e riposare seguendo i loro naturali ritmi di crescita.

il pollo

Al centro di tutto, meritava un ruolo da protagonista…

le radici

Anche se è una piccola parte stilizzata, per noi è molto importante, in quanto rappresenta il nostro attaccamento alle tradizioni.

il territorio

Un semplice tratto verde che simboleggia la campagna: le colline garantiscono ai nostri polli una naturale barriera logistica, a vantaggio della loro salute.

la firma

Il nostro nome è ben presente, perché siamo fieri del nostro pollo e quindi “ci mettiamo la firma”, certi della qualità che possiamo garantire.

13


Nuovo presidente, nuove idee, nuova energia. "Oggi sto lavorando con passione per valorizzare una realtĂ che da generazioni appartiene alla mia famiglia, con l'obiettivo di trasmettere i valori Valverde e affermare il mio pollo piemontese sul mercato per la sua reale unicitĂ . In quest'ottica di rinnovamento si colloca anche il giornalino Valverde: un omaggio che desidero offrire a tutti, clienti e non, per diffondere consapevolezza d'acquisto, informare, ma anche intrattenere e incuriosire. Uno strumento per raccontarci e ascoltarvi. Una linea diretta con me alla quale tengo particolarmente. Vi auguro buona lettura e... buon appetito!"

Andrea Costa

per consigli, suggerimenti o informazioni: omaggioalpollo@valverdecoop.com

Š Foto Corbis

PRESIDENTE VALVERDE


Signore e Signori, Valverde al Salone del gusto. Dal 21 al 25 ottobre Valverde sarà presente al Salone del Gusto 2010: un debutto ufficiale nel mondo dell'eccellenza gastronomica piemontese, un evento di prestigio internazionale durante il quale la Cooperativa avrà modo di presentare il suo pollo ad esperti del settore, professionisti, chef e persone comuni provenienti da tutto il mondo. Un'occasione unica per raccontare un prodotto piemontese ricco di valori, davvero gustoso, sano e sicuro, quindi coerente ai principi sposati da Slow Food.

Appuntamento allo spazio istituzionale Valverde:

Padiglione 2 Stand J141

l'arte del pollo

Spirito creativo, grande esperienza, amore per la qualità: lo chef che abbiamo selezionato per il Salone del Gusto 2010 incarna i valori Valverde e sarà l'artista che saprà trasformare il nostro pollo piemontese in tanti piatti stuzzicanti. Piccole grandi bontà che tutti avranno la possibilità di assaggiare calde di padella presso le Cucine di Strada del Salone. Una rosa di ricette sorprendenti, tutte a base di pollo: sia delle parti classiche che di quelle considerate "meno nobili", a dimostrazione che quando un prodotto è di qualità lo è ogni sua parte. Vi aspettiamo!

A lezione di pollo ValVerde è stata recentemente selezionata dalla prestigiosa Università del Gusto di Pollenzo (una delle tante straordinarie realtà firmate Slow Food) come "perla dell’eccellenza gastronomica Piemontese". In particolare, la Cooperativa è stata identificata come esempio di eccellenza per la produzione avicola, quindi i venticinque allievi del Master in Food Culture and Communications provenienti da tutto il mondo sono stati ospitati presso la sede madre di Saluggia (Vercelli) dove hanno potuto vedere dal vivo la struttura e apprendere le più tradizionali tecniche di allevamento dei polli: un metodo rispettoso della natura e della tradizioni che i ragazzi hanno molto apprezzato (anche nella parte pratica, cioé quando hanno assaggiato il pollo cucinato da noi).

Una cultura dell’allevamento che i futuri gastronomi forse porteranno nei loro paesi:

un pensiero che non può che riempirci di orgoglio!

Le Cucine di Strada vi danno appuntamento nella

tensostruttura che unisce il Salone del Gusto a Terra Madre 2

3


NEWS

a l l e d a p in Sono spuntate come funghi nelle vetrine di casalinghi, negli espositori del supermercato, nelle cucine delle trasmissioni TV:

quindi sono l'ideale per cotture croccanti e dorate, anche senza l’aggiunta di grassi.

le nuove padelle con l’interno bianco, cioè antiaderenti con rivestimento in ceramica di ultima generazione, pare abbiano scalzato il classico teflon dai fornelli a tempo record. In effetti queste pentole non sono male: diffondono il calore uniformemente e mantengono la temperatura costante anche abbassando la fiamma,

Speciale Salone de l Gusto le ri cette Cucine di delle Strada

RICETTARIO

dedicato a chi ama il pollo

ALETTE IN CREMA DI PEPERONI Il sapore del pollo si sposa perfettamente con il profumo dei peperoni: in questa ricetta il peperone si trasforma in una crema vellutata e indimenticabile.

Preparazione

Il materiale utilizzato, di colore bianco latte, è atossico e non poroso, e più sicuro del vecchio (ormai è il caso di dirlo) teflon. Inoltre, durante la produzione non vengono utilizzati PTFE o PFOA, sigle misteriose ai più, ma che sembra sia decisamente meglio non avere nel curriculum.

Riducete a listarelle i peperoni estivi detti "corna di capra” per la loro forma, cuocete in olio extravergine di oliva con uno spicchio d'aglio intero e una foglia di alloro.

Insomma, che i ricercatori del settore abbiano trovato la pentola magica? Resistente a graffi e abrasioni, non si corrode con gli acidi dei cibi, non si deteriora con l’uso, si può utilizzare tranquillamente fino a 400° ed è pure facile da lavare, anche in lavastoviglie, perché questo materiale non viene intaccato dai detersivi.

Girare il tutto in modo che la salsa avvolga bene ogni pezzo di pollo e servite caldo.

Quando saranno morbidi scolateli grossolanamente e teneteli al caldo. Nello stesso olio mettete a cuocere le alette, salate e pepate, sfumate con un po' di vino bianco e aceto e fate rosolare bene. Lavorate i peperoni che avete tenuto a parte, passandoli nel passaverdura o frullandoli, fino ad ottenete una salsa densa e profumata che andrete poi a versare sulle alette calde.

N.B. Mangiare con le dita!

Difficoltà: semplice e veloce. Tempo di preparazione: 30 minuti

Insomma, tutto da sogno, tranne, forse, il prezzo… decisamente reale!

4

Ingredienti per 4/6 persone • 8/10 alette di pollo (lavate, private delle punte e divise in fuso e aletta vera e propria) • 2 peperoni verdi e 1 rosso • vino bianco • una foglia di alloro • olio extravergine di oliva, aglio, sale e pepe

5


RIC ETT ARI O Ingredienti per 4/6 persone • 1 pollo intero (oppure, se preferite, 2 petti) • 2 uova sode • funghetti sott’olio • 1 fetta di formaggio tipo groviera • capperi sotto sale • un pomodoro grande • un cetriolo • una testa di lattuga • maionese

Difficoltà semplice Tempo di preparazione 30 minuti per la cottura del pollo, 10 minuti per la preparazione dell’insalata

Speciale Salone de l Gusto

Speciale Salone de l Gusto

INSALATA DI POLLO FANTASIA

CROSTONI RUSTICI AI FEGATINI

Il pollo è un alimento "quattro stagioni": si mangia volentieri sempre. Questa insalata, ad esempio, può essere servita tiepida o fresca di frigo, a seconda del periodo dell'anno in cui viene preparata.

Si sa: petto e coscia sono una bontà, ma il pollo è un alimento ottimo in ogni sua parte. Provate questa ricetta per scoprire sapori assolutamente unici.

Preparazione

Preparazione

Prendete un pollo intero, quindi ungetelo bene con le mani, cospargetelo di sale e pepe e inserite all’interno uno spiccio d’aglio con la buccia, un rametto di rosmarino e due foglie di alloro. Cuocere in formo per 30 minuti a 200° facendolo dorare per bene. Quando è freddo spolpatelo e riducete tutta la polpa a filetti grossi poco più di un fiammifero. Usate anche la pelle croccante che ridurrete a parte a pezzettini e mischierete alla polpa, assicurando alla vostra insalata un tocco unico. Quindi unite 2 uova sode a pezzetti, aggiungete qualche cucchiaio di funghetti sott'olio, il formaggio tipo groviera tagliato a dadini, una manciata di capperi dissalati, pezzetti di pomodoro ben sodo (senza semi), un cetriolo tagliato a rondelle e la parte tenera di una testa di lattuga a listarelle. Condite il tutto con qualche cucchiaio di maionese, quindi lasciate riposare.

6

Prendete i fegatini, i durelli, la polpa di petto e riduceteli a pezzetti lasciando intero qualche fegatino. Salate, pepate, quindi spadellate con olio extravergine, un rametto di rosmarino legato e uno spicchio d’aglio intero che poi andranno tolti. Sfumate con abbondante aceto e vino (il tutto deve rimanere un po’ acidulo), correggete di sale e fate intiepidire. Quindi prendete i fegatini lasciati interi, metteteli in una ciotola con un po’ d’olio di cottura e riduceteli in crema. Versate di nuovo in padella, aggiungete mandorle tostate a pezzetti piccoli e mescolate bene il tutto. Prendete le fette di pane precedentemente tostate e versate sopra questo mix di pollo e fegatini. Se amate i sapori più ricchi, prima di versare la carne potete spalmare i crostoni con una salsa di maionese aromatizzata con rosmarino fresco tritato finemente e un pizzico di peperoncino. L’accostamento è da provare.

7

RIC ETT ARI O Ingredienti per 4/6 persone • 400 g di fegatini, • 250 g di durelli e • 150 g di petto (la proporzione dovrebbe sempre essere 50%, 30% e 20%) • una manciata di mandorle tostate • 12 fette di pane casereccio

Difficoltà semplice e veloce Tempo di preparazione 30 minuti


:)

la ricettina

grandi bonta' per piccoli intenditori

la parola all'esperto

Professor Franco De Marchi

ricercatore in campo alimentare e riconosciuto esperto di educazione ed informazione nutrizionale.

POLPETTINE DELIZIA ingredienti (per 4 bambini)

• 300 g di petto di pollo • 50 g di prosciutto cotto • 1 uovo • 2 cucchiai di formaggio grattuggiato • 2 patate lesse piccole o una grande • pangrattato difficolta'

semplice tempo di preparazione

20 minuti

Tutti i bimbi amano la carne di pollo, con il suo sapore delicato, morbida e tenera. Ecco qui una ricetta che è una vera delizia: le polpettine! preparazione

Prendete il petto di pollo e cuocetelo in forno o ai ferri, quindi tritatelo finemente con il prosciutto. Unite l’uovo intero, i due cucchiai di formaggio tipo grana grattugiato e le patate lessate, schiacciate con una forchetta. Mescolate bene il tutto e con l’aiuto di un cucchiaino un po’ grande formate delle polpettine tonde, che passerete poi nel pangrattato con delicatezza. Quindi versate un filo d’olio su una teglia da forno e disponetevi uno strato di polpettine.

Pollo per tutti. La “carne bianca”, cioè quella di pollo, tacchino, faraona e coniglio, è un alimento che presenta un elevato contenuto proteico (oltre il 23% nel petto e il 17% nella coscia) e sappiamo bene che il ruolo nutrizionale delle proteine è fondamentale per il mantenimento o l’accrescimento della massa muscolare. Un’altra importante caratteristica della carne bianca è il ridotto contenuto di grassi: ecco perché si tratta di un alimento spesso consigliato nelle diete dimagranti. Inoltre il grasso di pollo o tacchino hanno comunque caratteristiche più vicine ai grassi di origine vegetale (acido oleico dell’olio d’oliva e linoleico dell’olio di semi) e contiene pochissimo colesterolo.

La cottura può avvenire nel forno classico a 180° per circa 20 minuti (finché non sono dorate), oppure in soli quattro minuti nel microonde, meglio se con funzione “crisp”.

L’apporto di minerali è, al pari delle carni rosse, elevato in fosforo, potassio, rame e manganese e di poco inferiore quello di ferro, zinco e vitamine del gruppo B (preziosissime per il nostro organismo).

Oppure anche con un filo d’olio in padella anti aderente per circa 15 minuti, con coperchio.

Tutte le carni bianche poi, grazie alla loro struttura molecolare, hanno il vantaggio di essere molto tenere, quindi più facilmente masticabili e digeribili.

Buona pappa a tutti!

8

Ecco quindi che il pollo rappresenta un alimento davvero sano e bilanciato, adatto ad anziani, grandi e piccini, soprattutto se cucinato in modo semplice, come arrosto, ai ferri o lessato.

Un piatto ideale per tutti... non ultimo anche per il portafoglio.

9


MANGIA

eco-chic

una tavola

COME PARLI

tutto il bello di mangiare

piemontese

Gli

allevamenti Valverde

per stupire basta poco.

Al grido di “anche l’occhio vuole la sua parte”, siamo attorniati da soluzioni pressoché infinite di piatti posate tovaglie sottopiatti centrotavola tovaglioli e portatovaglioli dalle forme e dalle fantasie più svariate. Certo soluzioni bellissime, ma spesso non economiche e non sempre eco-compatibili.

BIELLA - Sandigliano

Ecco allora che vogliamo proporvi qualche soluzione eco-chic (e molto easy) per creare una tavola (vi assicuriamo) semplicemente spettacolare, spendendo poco e non inquinando per nulla.

VERCELLI - Crescentino, Borgo D’Ale

1

TORINO - Boschetto, Piscina, Airasca, Chieri, Macello

Clara CUNEO - Sanfront, Margarita, Demonte

km o r e z

Valverde significa rispetto per l'ambiente perché produce davvero a "km 0" avendo tutti i suoi allevamenti e il macello in Piemonte e consegnando i suoi polli solo in Piemonte, Liguria e Lombrardia. Ed evitare lunghi trasporti significa contribuire a ridurre l'inquinamento atmosferico.

10

2 3

ingredienti: carta da pacchi rafia grezza taralli

...e tanta fantasia!

Prendete la carta da pacchi e ritagliate delle tovagliette grandi 40x60 cm oppure 40x40 o della dimensione che preferite voi, quindi in un angolo, con un pennarello o meglio ancora un pennellino, scrivete il nome del commensale. Questa tovaglietta americana, magari su una tovaglia tutta bianca o dai toni naturali sarà di grande effetto. Poi prendete un tovagliolo, arrotolatelo, quindi infilate un angolo in un tarallo di media grandezza fino a farlo arrivare a metà tovagliolo e appoggiatelo sul piatto. Attenzione: questo elemento di solito sparisce a tempo record… Infine, con qualche filo di rafia grezza avvolgete i grissini e formate un grosso fiocco. La stessa rafia può essere legata intorno al collo delle bottiglie (fungendo da salva goccia).

la vostra tavola eco-chic, dai toni caldi e naturali, è servita. 11


ORIGAMI

Segui le indicazioni e realizza, con l'arte degli origami, un simpatico pulcino. Coloralo, personalizzalo e divertiti a creare il tuo allevamento Valverde!

per i piu' piccini

Da un semplice foglio di carta può nascere un pulcino!

1. Prendi un foglio di carta quadrato 3.

2.

Piega a metĂ due volte lungo le diagonali

Calcola una distanza di circa un terzo dal centro, come in figura e piega

1/3

4.

5.

Piega all'altezza della linea tratteggiata

Piega a metĂ

6.

Piega all'altezza della linea tratteggiata

8.

Disegna gli occhi e colora... ed ecco fatto un bel pulcino!

7.

Gira

12


Signore e Signori, Valverde al Salone del Gusto.

A lezione di pollo

pag. 3

NEWS IN PADELLA

pag. 4

Gli studenti di Pollenzo visitano Valverde.

Novità per cucinare meglio.

RICETTARIO

Speciale Salone del gusto

curiosando...

pag. 2

pag. 5,6,7

© Foto Francesco Rastrelli

SOMMARIO

ZOOM

Un’immagine vale più di

mille parole.

Siamo per le cose genuine e i sapori originali, lo abbiamo dichiarato tante volte, ma il nostro marchio aveva bisogno di un lifting e glielo abbiamo concesso. Ad una condizione però: che tutti gli elementi del passato restassero lì dov’erano, perché i nostri valori sono quelli di sempre.

Le ricette delle Cucine di Strada

La ricettina Grandi bontà per piccoli intenditori

pag. 8

LA parola all'esperto

pag. 9

Pollo per tutti.

MANGIA COME PARLI Tutto il bello di mangiare piemontese.

pag. 10

Una tavola eco-chic

pag. 11

ORIGAMI

pag. 12

Per stupire basta poco.

Per i più piccini.

CURIOSANDO Un'immagine vale più di mille parole.

pag. 13

il sole

Calore, luce… i nostri allevamenti sono illuminati dalla luce del sole che permette ai polli di svegliarsi, mangiare e riposare seguendo i loro naturali ritmi di crescita.

il pollo

Al centro di tutto, meritava un ruolo da protagonista…

le radici

Anche se è una piccola parte stilizzata, per noi è molto importante, in quanto rappresenta il nostro attaccamento alle tradizioni.

il territorio

Un semplice tratto verde che simboleggia la campagna: le colline garantiscono ai nostri polli una naturale barriera logistica, a vantaggio della loro salute.

la firma

Il nostro nome è ben presente, perché siamo fieri del nostro pollo e quindi “ci mettiamo la firma”, certi della qualità che possiamo garantire.

13

Quaderno ValVerde 2010  

Omaggio al pollo

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you