Page 1

Anno 5 - N. 11 - Novembre 2010

Periodicità Mensile Registrazione del Tribunale di Pordenone - N° 546 del 9/10/2006 - Poste Italiane s.p.a. - Spedizione in A.P. - 70% - C.N.S. - PN - n.5AP/07

€ 1,30

Mensile di informazioni multimediali

I film di

bre Novem gio g le o n a igliori nelle m che te o e id v

GIUSTIZIA PRIVATA

La legge non è uguale per tutti

FANTASYLAND

Parque Warner Madrid

SEX AND THE CITY 2

Le “ragazze” sono ritornate

A CHRISTMAS CAROL

Gli spiriti di Ebenezer Scrooge time

time

1


6

sommario

4 26

40 10

38

4

The Box

6 Sex and the city 2 10 City Island 12 Moviegame 14 Dragon trainer 16 E tu di che movie genere sei? Fantascienza 20 The losers 22 Fantasyland: Parque Warner Madrid 26 Il solista 28 A spasso tra le stelle 30 Film d’autore 32 Movie cartoon: Lamù 34 The Experiment 36 Movie news 38 Predators 40 Pandorum 42 I filmissimi: Tre uomini e una gamba

56

46

46 A Christmas Carol 48 Hunger 50 Sei un vero cinefilo? 52 Anticipazioni Dicembre

14

20

56 Giustizia privata

Direttore Responsabile: Daniele Ghiringhelli - Caporedattore: Stefania Baccalini Redazione: Luciano Coiroli, Fabrizio Beltramin, Sebastiano Talarico, Marco Menni, Francesca Ravara, Alicia Strohofer, Andrea Sarani Realizzazione grafica: page@rt - Coordinamento Editoriale: Mirella Cilluffo Editore e Gestione Pubblicità: Excalibur Communications - Via Venezia, 8 - 33080 ROVEREDO IN PIANO (PN) Cod. Fisc. e P. Iva 02507990121 - Tel. 0434 946743 - Fax 0434 946750 - E-mail info@movietimemagazine.it Stampa: Areagrafica srl - Meduno (PN) Pubblicazione mensile - Registrazione del Tribunale di Pordenone - N° 546 del 9/10/2006 - Costo copia: 1,30 euro Direzione e Redazione: Via Venezia, 8 - 33080 Roveredo in Piano (PN) - Anno 5 - N. 11 - Novembre 2010

Ricordati che solo il dvd ti permette di avere tra le mani tutta la magia del cinema e che solo in videoteca si vendono sogni a basso costo...

P

riscilla continuava con il suo mutismo. Entrava in redazione e quasi non salutava, arrabbiatissima per non essere stata invitata alla Mostra del Cinema di Venezia. Non sapevamo più cosa fare ed allora abbiamo pensato ad un regalo e qualche giorno fa, sulla sua scrivania, abbiamo lasciato The Box, un pacco dono contenete una sciarpa che sembrava uscita da Sex and the City 2 … insomma qualcosa che le facesse tornare il buonumore, così è stato e finalmente l’aria sembrava diventare respirabile se non che … Tomas che agli scherzi non rinuncia mai, aveva inserito anche un invito ad una festa stile Saw VI, indicando come mezzo di trasporto uno Shuttle aggiungendo, però, che sarebbe stata l’ultima corsa verso l’oscurità. Pensiamo che la cosa non sia stata gradita considerando che è ancora imbronciata, se non peggio, anche grazie alle risate dei presenti. Tanto prima o poi gli passa, ci siamo detti, ed abbiamo continuato a lavorare su questo numero. Siamo a novembre l’anno è passato così velocemente da non essercene neppure accorti, tanto che fra poco più di un mese saremo a ridosso della festa più bella dell’anno. Al Natale già si sta pensando anche in termini filmici e l’uscita del dvd A Christmas Carol ne è il tipico esempio. Ma prima di parlare delle uscite prettamente natalizie concentriamoci sui titoli che potrete noleggiare questo mese nella vostra videoteca di fiducia. Luciano, maniaco di fantascienza, non può

che suggerirvi Pandorum, mentre per Sebastiano, amante dell’action pura, The Losers e Predators sono i titoli da vedere ad ogni costo. Fanno da contraltare le nostre ragazze appassionate di pellicole destinate ad un pubblico più sensibile, non necessariamente femminile, oppure per l’intera famiglia. Ed è così che i loro consigli vertono su City Island, Il solista e Dragon Trainer. Ma questa volta chi maggiormente ha colto nel segno è stato Andrea che con Giustizia privata vi sta suggerendo quello che senza dubbio è il titolo veramente top del mese, uno di quei film che possiamo a tutti gli effetti considerare imperdibile. Vedetelo e poi inviateci le vostre considerazioni. Marco, dal canto suo indica nell’horror il miglior sistema per trascorrere una serata all’insegna del “chiudete bene porte e finestre” e quindi eccovi lo splatter Hunger e lo sconvolgente Splice. Ed a dimostrare che novembre è un mese tutt’altro che tenero gli ultimi due film che vi segnaliamo sono The Experiment e Brooklyn’s finest. Nel rammentarvi di leggere le nostre rubriche e magari partecipare al nostro gioco, non possiamo far altro che augurarvi buona lettura e … buona visione. …. sono notizie di prima mano … resti fra noi … e quindi … zitti zitti La redazione

Questo periodico è associato all'Unione Stampa Periodica Italiana

2

time

time

time

time

3


Curiosità

a noleggio dal

10 novembre

• La pellicola è tratta dal racconto del maestro della suspense Richard Matheson “Button, Button”, scritto nel 1970, già utilizzato peraltro per la trama del ventesimo episodio della prima stagione della serie (anni ’80) Ai confini della realtà: La pulsantiera (1985)

e

C’è un regalo per te… e

• Le riprese hanno avuto luogo principalmente a Boston ed in altre località del Massachusetts

THE BOX

• Con l’idea di legare il film ad un avvenimento che ha rappresentato per l’umanità una pietra miliare, ovvero l’atterraggio effettuato dalla NASA della prima unità di ricerca robotica su Marte (il Viking), il regista l’ha ambientato nel 1976

guancia sinistra; la parte è stata dipinta di verde e successivamente è stato applicato un sistema di tracciatura per punti in motion-capture: ciò ha consentito di ‘rimuoverla’ digitalmente

• Combinando computer grafica ed effetti visivi materiali è stato realizzato il volto di Steward, vittima di un fulmine e per questo privo della

e

di Stefania Baccalini

e

Commento Dopo averci lasciati attoniti con Donnie Darko, e Richard Kelly ritorna con un thriller ad altissima tensione caratterizzato da un ritmo serrato, da un’analisi psicologica dei personaggi e da un evolversi strutturale dovuto ai continui punti di svolta; al centro dell’intera vicenda si pone un dilemma morale: ‘Cosa fareste se vi venisse offerta la possibilità di diventare immensamente ricchi ma al prezzo di una vita umana di qualcuno che non conoscete’? Difficile non immedesimarsi ? La frase: ‘Ha ricevuto la scatola, vero nel ruolo dei due protagonisti, coinvolti in il pulsante erete prem se a: ffert un’o farvi io Vogl una scelta che si spinge oltre i parametri che accadranno due cose. Primo, da qual delle responsabilità e delle conseguenze. conoscete non voi che ona pers una do, mon parte nel mento la Sicuramente tu non premeresti il pulsante morirà. Secondo: voi riceverete in paga ore!’ 24 e Avet … oppure no? ri. dolla di ne milio un di somma time

4

time

Misteri & dintorni in DVD: sCheda

Trama 1976: Arthur Lewis, ingegnere NASA e la moglie Norma, insegnante di liceo, vivono un’esistenza agiata e serena con il figlio, in un normale sobborgo di una cittadina qualsiasi ... fino al momento in cui un uomo misterioso e dal volto orribilmente sfigurato, si presenta sulla soglia di casa, con un’offerta che potrebbe cambiare completamente la loro vita. Ma a che prezzo?

Titolo originale: The Box • Produzione: U.S.A. 2010 • Durata: 115’ Genere: thriller • Regia e sceneggiatura: Richard Kelly Soggetto: tratto dal racconto di Richard Matheson ‘Button, Button’ Musiche: Win Butler, Régine Chassagne, Owen Pallett Cast: Cameron Diaz, James Marsden, Frank Langella, James Rebhorn, Holmes Osborne, Sam Oz Stone, Gillian Jacob, Celia Weston • Distribuzione: Medusa Home Video Al cinema: 21 luglio 2010 • Sito italiano: www.luckyred.it/thebox/ Sito ufficiale: http://thebox-movie.warnerbros.com/dvd/index.html

Segnali dal futuro, L’uomo nell’ombra, Premonition (2007), The gift, The forgotten, L’avvocato del diavolo, Shattered-Gioco mortale, Presagio finale-First snow. time

time

5


Commento

a noleggio dal

3 novembre e

Sono passati due anni. E in due anni possono accadere e cose straordinarie, cose che secondo voi non accadrebbero neanche in un milione di anni e proprio quando credete di avere visto tutto… sorpresa: non avete visto ancora niente! di Stefania Baccalini

e

La trama • Ma cosa accade dopo avere pronunciato il fatidico “SI”? Carrie, Samantha, Charlotte e Miranda hanno realizzato tutti i loro desideri più importanti, ma si sa, la vita ha in serbo sempre qualche sorpresa… infatti vivranno la più glamour delle avventure in uno dei luoghi più sontuosi ed esotici del mondo: Abu Dhabi. Praticamente una ‘fuga’ che arriva al momento opportuno, perché a volte non resta altro che scappare con le amiche in una terra misteriosa, per ritrovare la propria strada…

Consigli per gli acquisti:

e

SEX AND THE CITY 1 + 2 disponibile dal 16 novembre un cofanetto contenente i due film in DVD (Warner Bros) SEX AND THE CITY 2 – disponibile dal 16 novembre in DVD e BLU-RAY DISC (Warner Bros) SEX AND THE CITY – in DVD singolo, 2 dischi Special Edition e BLU-RAY DISC (01 Distribution)

e

SEX AND THE CITY the ultimate collection – un elegante box contenente tutte le stagioni del serial televisivo. In DVD (Paramount Pictures) SEX AND THE CITY stag. 1,2,3,4,5,6 box contenente le singole stagioni del serial televisivo (Paramount Pictures)

Dodici anni, sei stagioni televisive ed un lungometraggio di enorme successo: dal suo esordio Sex and the City è talmente ‘cresciuto’ da divenire un fenomeno internazionale, tanto che il pubblico di tutto il mondo considera ormai Carrie, Samantha, Miranda e Charlotte, delle vere e proprie amiche, più che personaggi di fantasia. Ancora una volta i filmaker trovano il giusto compromesso fra divertimento, fashion, glamour, amicizia, amore e trasgressione, per condurre le quattro protagoniste in una ‘trasferta’ da sogno: gli Emirati Arabi. E se pensavate che nel primo capitolo tutto si fosse risolto, avete proprio sbagliato: il bello deve ancora arrivare! Il ‘cuore’ del deserto … Sebbene l’ambientazione si svolga ad Abu Dhabi, negli Emirati Arabi, le sequenze sono state girate esclusivamente in Marocco: a qualche centinaio di miglia dalla città di Marrakech, al confine con il Sahara, nel deserto, nelle stesse location di Lawrence d’Arabia, in alcune arterie principali della Medina, e presso l’esclusivo Mandarin Oriental Jnan Rhama di Marrakech...

La moda

Dieci milioni di dollari. Il budget della pellicola direte voi. No, il valore approssimativo di abiti, scarpe, borse e bigiotteria utilizzati nel film dalle quattro protagoniste. I brand coinvolti sono stati 180, con prevalenza di Chanel, Dior, Louboutin e, naturalmente, Manolo Blahnik. Patricia Field ha allestito il suo laboratorio in un grande loft industriale a Long Island a qualche isolato dai Silvercup Studios, in cui troneggiavano centinaia di rastrelliere straripanti di abiti firmati provenienti da ogni parte del mondo, oltre a stanze enormi contenenti scarpe, gioielli, borse: praticamente un universo parallelo! E fu così che Manolo Blahnik incontrò il burga sotto il cielo del deserto …

time

6

time

time

time

7


Curiosità • Il matrimonio fra Stanford ed Anthony, sebbene nel film sia ambientato nel Connecticut, è stato girato presso gli Steiner Studios di Brooklyn, fra elaborate scenografie create da Jeremy Conway e dalla sua squadra • Camei celebri: fra le star che appaiono nella pellicola, possiamo ammirare Miley Cyrus, il guru della moda Tim Gunn, Liza Minnelli e Penelope Cruz • Il giorno delle riprese del suo numero musicale Liza Minnelli, completato l’ultimo ciak, ha improvvisato per tutto il cast e la troupe un’esibizione di “Ev’ry Time We Say Goodbye” di Cole Porter, accompagnata dal suo pianista Billy Stritch. L’esibizione ha incantato e commosso proprio tutti, dai produttori agli attrezzisti: persino due cigni sono usciti dall’acqua e si sono accoccolati ai suoi piedi mentre cantava!

La frase: coli fa: un patto se o tt fa o m ‘Abbia … non importa. uomini, bambini e gemelle! Siamo anim

Rewind & Play… Carrie Bradshaw: convolata a nozze (dopo tante ‘tribolazioni’) con il suo Mr. Big, ha trascorso due anni a ristrutturare meticolosamente il nuovo appartamento per trasformarlo in quella che lei definisce la sua ‘casa dolce casa’. Ma, per l’eterna ragazza single, non è facile gestire il ruolo di signora Preston … Miranda Hobbes: superato il tradimento di Steve, è tornata finalmente a suo agio ed al sicuro a casa. Ma stavolta sarà la sua professione a crearle qualche frustrazione, nello specifico un capo arrogante e dichiaratamente sciovinista …

sCheda

Charlotte York: ha finalmente coronato il suo sogno di mo-

8

glie e mamma perfetta: ha dedicato anima e corpo alla sua amorevole famiglia ed ora si ritrova intrappolata in mezzo ai ‘terribili’ due anni della figlia Rose. E per di più a far ‘vacillare’ le sue già esigue certezze, ci si mette pure la nuova ‘tata’, un’incredibilmente sexy ragazza irlandese che Charlotte assume per occuparsi delle bambine … Samantha Jones: di nuovo single, è tornata nella sua amata New York ed è sempre in … caccia! Ma una nuova difficoltà incombe: non sarà facile per lei affrontare il tabù della menopausa e dell’invecchiamento, dichiarando guerra all’idea secondo la quale una donna che attraversa il ‘cambiamento’, deve cambiare …

Titolo originale: Sex and the city 2 • Produzione: U.S.A. 2010 • Durata: 146’ Genere: commedia • Regia e sceneggiatura: Michael Patrick King Soggetto: basato sui personaggi del libro di Candance Bushnell e della serie tv di Darren Star • Musiche: Aaron Zigman Cast: Sarah Jessica Parker, Kim Cattrall, Kristin Davis, Cynthia Nixon, Chris Noth, John Corbett, Mario Cantone, Penelope Cruz, David Eigenberg, Evan Handler, Jason Lewis, Willie Garson Al cinema: 28 maggio 2010 • Distribuzione: Warner Home Video Sito ufficiale: www.sexandthecitymovie.com/ Sito italiano: http://wwws.warnerbros.it/sexandthecity2/mainsite/

time

time

time

time

9


Tutto quello che New York nasconde…

City Island

a noleggio dal

4 novembre

City Island, piccolo villaggio di pescatori stranamente idilliaco situato nel Bronx, è vissuto e frequentato dalle persone che rappresentano le fondamenta di New York: i pompieri e la polizia, gli operai, le segretarie ed i tassisti. Dalle coste di City Island, si può godere di una magnifica vista degli edifici di Manhattan: questa piccola gemma nascosta ed incontaminata è entrata a far parte di New York nel 1895, quando alcune zone della città di Pelham sono state annesse alla City, e si è ritrovata nel Bronx nel 1898.

e

by Trinity

e

e

Ciak: si gira ‘in famiglia’! Spesso la famiglia con le sue dinamiche è stata al centro della settima arte: fra la riflessione ed il sorriso, eccovi una breve ‘filmografia’… pellicole di cui vi consigliamo la visione!

e

city island Commento • Prendendo spunto da ‘pietre miliari’ cinematografiche come Sedotta e Abbandonata e Divorzio all’italiana di Pietro Germi, Manhattan di Woody Allen e Stregata dalla luna di Norman Jewinson, lo sceneggiatore e regista De Felitta tratteggia - con graffiante ironia - il ritratto di una famiglia disfunzionale attraverso la rivelazione di segreti scottanti che mai restano celati, ma al contrario, primo o poi tornano a scombussolare una realtà già di per sé complicata. Insomma, come diceva George Bernard Shaw ...se non puoi liberarti degli scheletri di famiglia, tanto vale ballarci insieme!

sCheda

Trama • Benvenuti a City Island, angolo suggestivo e sconosciuto di New York dove risiedono i Rizzo, una pittoresca famiglia – piuttosto incasinata! – in cui nessuno è perfetto e la menzogna è di casa. Vince è il patriarca: intrappolato in una professione insoddisfacente e frustrato dalle proprie ambizioni di attore, è proprio sull’orlo di una crisi di nervi. Se poi si aggiungono le preoccupazioni per ogni singolo membro di questo improbabile nucleo familiare che custodisce segreti e bugie, le cose andranno di male in peggio!

Dvd a noleggio: Mine vaganti, Mio fratello è figlio unico, Un giorno perfetto, Il seme della discordia, Baciami ancora, Genitori & figli: agitare e: bene prima dell’uso, Vizi di famiglia, La fras a s a schifo ll Il più bel giorno della mia vita, Little e u q tato ‘Hai por Miss Sunshine, Parole d’amore, mante a a u t della Gli amici del bar Margherita, Ricordati ’ casa? nella mia di me, L’ultimo bacio, I Tanenbaum. Titolo originale: City Island • Produzione: U.S.A. 2009 Durata: 104’ • Genere: Commedia • Musiche: Jan A.P. Kaczmarek Regia e sceneggiatura: Raymond De Felitta Cast: Andy Garcia, Steven Strait, Emily Mortimer, Alan Arkin, Julianna Margulies, Ezra Miller, Paul Diomede, Dominik García-Lorido Al cinema: 25 giugno 2010 • Distribuzione: Cecchi Gori Home Video Sito ufficiale: www.cityislandmovie.com/ Sito italiano: www.mikado.it/home-video/c/city-island

Dvd in vendita: Gruppo di famiglia in un interno, La famiglia, La strada verso casa, Il più bel giorno della mia vita, Hannah e le sue sorelle, Legami di famiglia, La stanza del figlio, Stregata dalla luna, Sedotta e abbandonata.

time

10

time

time

time

11


MOVIE

Gran Turismo 5

a cura di Andrea Sarani

The Real Driving Simulation

Sviluppatore: Polyphony Digital Genere: Guida N. Giocatori: 1-2 /Multiplayer Online Piattaforma: Playstation 3 Disponibile: dal 1 dicembre

Assassin’s Creed: Brotherhood Coloro che combattono per la parte sbagliata… non sopravviveranno!

Premessa: Assassin’s Creed – Brotherhood non è il tanto atteso Assassin’s Creed 3, bensì uno spin-off volto a raccontare il prosieguo della vita di Ezio Auditore dopo le vicende svoltesi in Assassin’s Creed 2; infatti l ’ i n i z i o coincide con la fine del secondo capitolo: Ezio è tornato nella villa di famiglia a Monteriggioni, in dolce compagnia di Caterina Sforza, con l’intento di trascorrere una vita serena lontano dalle vicende legate ai Templari. Purtroppo per lui, Cesare Borgia non ha intenzione di lasciarsi alle spalle l’umiliazione subita a Roma e per questo mette sotto ferro e fuoco la piccola cittadina fortificata toscana; sfortunatamente, nell’intento di difendere la roccaforte, Mario Auditore viene ucciso e Caterina rapita; sconfitto, Ezio, decide di (re)intraprendere un viaggio a Roma per mettere a tacere Cesare Borgia una volta per tutte! Per evitare un gameplay spesso ripetitivo, Ubisoft ha introdotto sostanziali modifiche legate alle strategie di attacco, oltre all’aggiunta delle armi da fuoco del 1500: ciò contribuisce a conferire maggiore varietà ad un battle system che promette davvero bene. L’ambientazione

12

Sviluppatore: Ubisoft Montreal Distributore: Ubisoft Genere: Stealth N. Giocatori: 1 / Multiplayer Online Piattaforma: Playstation 3, Xbox 360 Disponibile: dal 19 Novembre

è una città grande tre volte tanto la Firenze ricostruita nel suo predecessore e non mancheranno personaggi storici, come Machiavelli, che giocheranno un ruolo fondamentale nello sviluppo della trama. La modalità multiplayer online è stata implementata da esclusive peculiarità: differenti tipi di assassini - ognuno con caratteristiche proprie e diversi stili di combattimento - un sistema di punti esperienza con “level up”, due location disponibili esclusivamente in multiplayer (Siena e Castel Gandolfo) e l’impossibilità di eseguire contro attacchi. Questo e molto altro nel nuovo Assassin’s Creed, proposto anche in edizione speciale da collezione, Limited Codex Edition, contenente uno scrigno in stile Rinascimentale, un DVD del cortometraggio Assassin’s Creed: Lineage, una mappa di Roma, carte da gioco dei personaggi, soundtracks CD, un Codex in pelle di Altair, codici esclusivi per sbloccare due personaggi in multiplayer ed un’armatura segreta.

Dopo ben 4 anni di sviluppo, finalmente è in arrivo la versione definitiva di Gran Turismo 5: con l’intenzione di trasformare l’attesissimo videogame nel migliore simulatore di guida in commercio, sono state inserite numerose novità rispetto ai capitoli precedenti: i richiestissimi danni alle auto, gare con 16 auto, visuale interna in prima persona, nuovi campionati (spiccano Nascar e WRC ), multiplayer online, grafica mozzafiato e, come sempre, parco auto e circuiti enormi. Inoltre, le connessioni legate a Gran Turismo 5 Prologue e Gran Turismo in versione PSP, grazie alle quali si potranno trasferire auto e circuiti nel titolo definitivo Polyphony.

Kinect

La risposta a Microsoft al Playstation Move ed al Nintendo Motion Plus

Call of Duty: Black Ops Solo perché la scrivono su carta e la chiamano ‘storia’… non significa che sia vera!

Sviluppatore: Treyarch Genere: Sparatutto in prima persona N. Giocatori: 1 / Multiplayer Onlien Piattaforma: Pc Games, Playstation 3, Xbox 360, Nintendo Wii Disponibile: dal 9 Novembre

Settimo capitolo della serie Call of Duty che ha la difficoltà di doversi confrontare con Call of Duty: Modern Warfare 2, a tutt’oggi uno degli FPS più giocati. Ma cosa ci avrà riservato Treyarch per migliorare uno dei videogiochi più acclamati della storia? La guerra, si sa, si evolve non tanto nelle strategie quanto per la tecnologia delle armi, per questo sono state introdotte le nuove balestre con missili a timer e l’RCXD (macchinina telecomandata detonabile). Basandosi su un multiplayer solidissimo ed al top, sono state implementate funzioni extra per estendere le varietà di gioco: una su tutte la possibilità di pilotare elicotteri. Per quanto concerne la trama che fa da sfondo al titolo, Call of Duty abbandona le future guerriglie nel Medio Oriente per tuffarsi in una guerra in ambientazione vietnamita.

Produttore: Microsoft Piattaforma: Xbox 360 Disponibile: dal 10 Novembre Ultima, ma non per questo meno importante, anche Microsoft ha deciso di addentrarsi nel campo delle periferiche di movimento per console e regala alla sua Xbox 360 un interessantissimo accessorio: Kinect. Originariamente noto come Porject Natal, si pone nella console war delle software-house come il più innovativo: eliminato il controller, viene proposto un sensore che, posto sulla periferica, capta i movimenti del giocatore di fronte a sé riproducendoli. Assieme al lancio del promettente Kinect è promessa una line-up di titoli ricca di party games: Kinectimals, Kinect Adventures, Kinect JoyRide, Your Shape: Fitness Evolved, Dance Central, Motion Sports e Sonic Free Riders. Il 10 novembre è dunque una data importante che ci consentirà di testare fino in fondo i nuovi limiti tecnologici dell’industria dei videogame!

time

time

time

time

13


Draghi, Draghetti & Dragoni … Furia Buia - nessuno è mai sopravvissuto per raccontare di averlo visto: infatti attacca solo con l’avvento dell’oscurità e quando viene avvistato è ormai troppo tardi …

Draghi VS vichinghi: il combattimento è solo all’inizio… 3 novembre

Gronkio - si distingue per il corpo robusto e per le ali relativamente piccole che possono battere molto velocemente, rendendolo capace di volare all’indietro e lateralmente …

a noleggio dal

di Sebastiano Talarico

e

Incubo Orrendo – il più terri: La frase sappiamo e ch o ll ‘Tutto que agliato!’ di loro … è sb

e

ficante ed iconico dei draghi conosciuti …

Orripilante Bizippo – una creatu-

ra strana con due teste che agiscono indipendentemente: una produce un gas infiammabile, mentre l’altra scintille che accendono il fuoco …

Terribile Terrore – è sia il più basso di statura che l’esemplare più numeroso di tutta la specie …

Uncinato Mortale - meraviglio-

Morte Rossa - un vero e proprio Commento e • Una delle sfide più grandi per il regista è stata quella di trasformare l’opera letteraria in un vero action-movie, talmente avvincente e spettacolare, da interessare non solo il pubblico dei più piccoli: gli elementi fondamentali del progetto infatti - avventura, umorismo, amicizia – si fondono tra il mondo dei vichinghi e quello dei draghi, i cui domini, sebbene separati, entrano spesso in contatto con risultati decisamentee esplosivi e distruttivi! Ed il fascino intramontabile delle ‘creature alate’ colpisce ancora…

colosso, un gigante tra i titani, il più temuto da tutti i draghi …

Draghi in DVD: Maga Martina e il libro del magico draghetto, Nel regno del fuoco, Dragonheart 1 e 2, Eragon, Bartok il magnifico, Water Horse: la leggenda degli abissi.

sCheda

Trama • All’estremo nord, sull’isola di Berk, in una terra inospitale e priva di risorse, è situato un villaggio vichingo. Qui combattere i draghi è uno stile di vita: la tribù infatti, è composta da corpulenti guerrieri: solo Hiccup, figlio di Stoick l’Immenso, è piccolo e minuto e per questo considerato inadatto. Egli però, dotato di una vivace intelligenza, è molto abile nella costruzione di speciali marchingegni: quando Furia Buia, il più temuto dei draghi, resta intrappolato in uno di questi, Hiccup scopre quanto le convinzioni che dividono i due mondi, siano sbagliate…

samente colorato – esibisce colori tropicali vividi e vari come quelli di un pappagallo – è anche estremamente pericoloso oltre che volubile, aggressivo ed irascibile …

e

Titolo originale: How to Train your Dragon • Durata 98’ Produzione: U.S.A 2010 • Genere: Animazione Regia: Dean DeBlois, Chris Sanders • Sceneggiatura: Will Davies e Dean DeBlois & Chris Sanders • Soggetto: basato sull’omonimo libro di Cressida Cowell • Musiche: John Powell Cast(voci originali): Jay Baruchel, Gerard Butler, Craig Ferguson, America Ferrera, Jonah Hill,Christopher Mintz-Plasse, T.J. Miller, Kristen Wiig, Flavio Aquilone, Roberto Draghetti Distribuzione: Paramount Pictures • Al cinema: 26 marzo 2010 Sito ufficiale: www.howtotrainyourdragon.com/ Sito italiano: www.howtotrainyourdragonintl.com/intl/it/mainsite/ time

14

time

time

time

15


E tu di che Movie-Genere sei?

by Trinity

FANTASCIENZA Il genere fantascienza (per gli anglosassoni Science-Fiction) sebbene si sia ‘definito’ negli anni ’50 grazie all’affermarsi di una filmografia cospicua e qualitativamente ad altissimo livello, nasce nel 1902, con la pellicola di Georges Méliès ‘Voyage dans la lune’, in cui sono già presenti gli elementi stessi che lo contraddistinguono, ovvero una prefigurazione dei mondi futuri e/o extraterrestri, rappresentati con trucchi visivi ed effetti speciali tali da rendere verosimili le immagini. Negli anni ’20 la fantascienza vive la sua epoca di innocenza e purezza, mentre negli anni ’40 e ’50 spesso è contaminata dall’horror e dal fantasy per esprimere tutte le paure dell’uomo di fronte alla minaccia nucleare, oppure al nemico ‘alieno’. Con l’avvento della tecnologia il genere si è andato via via consolidando, in un trionfo di pellicole che non hanno solo segnato svolte importanti, ma si sono poi configurate in fonte di ispirazione per quelle future: sto parlando ovviamente della saga di Guerre Stellari, di quelle di Alien, di Terminator e di Matrix…

IL TOP

La saga di Guerre Stellari Sono numerosi i film che riscuotono un grande successo al botteghino, ma sono pochi quelli capaci di penetrare nella coscienza e nell’orizzonte culturale del grande pubblico e di segnare una svolta rivoluzionaria tanto per l’originale struttura narrativa quanto per gli aspetti tecnici-visivi. Un mondo, quello di Darth Fener, Luke Skywalker, dell’Impero, della Forza, delle spade l aser e degli universi paralleli che, ancor oggi, af-

NEL PASSATO

Il pianeta delle scimmie Era un lontano 1963 quando il produttore cinematografico Arthur P. Jacobs incaricò Rod Serling (il mitico creatore della serie ‘Ai confini della realtà’) di sviluppare una sceneggiatura basata sul romanzo di Pierre Boulle ‘La planète des singes’. Il successo della pellicola ‘Il pianeta delle scimmie’ diede origine ad una vera e propria saga composta da quattro sequel cinematografici, un serial televisivo, una serie animata, romanzi e racconti a fumetti …

fascina intere generazioni. E non a caso, la saga denominata la ‘trilogy per eccellenza’ – Guerre Stellari, Guerre Stellari-L’impero colpisce ancora, Guerre Stellari-Il ritorno dello Jedi - è quella che si è trasformata in un’icona fantascientifica intramontabile e le avventure di ‘tanto tempo fa, in una galassia lontana lontana…’ continua a rivivere, infrangendo le barriere del tempo e dello spazio, con il potere della ‘forza’ di un guerriero Jedi…

In vendita: Star Wars –Trilogy (ep. 4-5-6) distribuita da 20th Century Fox in DVD La scheda Titolo originale Planet of the Apes Produzione U.S.A. 1968 Genere fantascienza Durata 112’ Regia Franklin J. Schaffner Sceneggiatura

Michael Wilson, Rod Serling

Musiche Jerry Goldsmith Cast Charlton Heston, Roddy McDowall, Kim Hunter, Maurice Evans, James Whitmore In vendita in DVD e BLU-RAY DISC (20th Century Fox)

16

Ma anche … La cosa da un altro mondo (1951) La guerra dei mondi (1953) Il pianeta proibito (1956) L’invasione degli ultracorpi (1956) L’uomo che visse nel futuro (1960) Terrore nello spazio (1965) 2001: Odissea nello spazio (1968) L’altra faccia del pianeta delle scimmie (1970) 1975: Occhi bianchi sul pianeta Terra (1971) L’uomo che cadde sulla Terra (1977) Incontri ravvicinati del terzo tipo (1977) Alien (1979) 1997: Fuga da New York (1981) Atmosfera zero (1981) Blade Runner (1982) La cosa (1982) E.T. (1982) Dune (1984) Terminator (1984) Aliens-scontro finale (1986) The Abyss (1989) Atto di Forza (1990) Terminator 2: il giorno del giudizio (1991) Star Trek VI: Rotta verso l’ignoto (1991) Alien 3 (1992) Stargate (1994) L’esercito delle 12 scimmie (1995) Screamers-Urla dallo spazio (1995) Independence days (1996) Il quinto elemento (1997) Contact (1997) Alien: la clonazione (1997) Punto di non ritorno (1997) Armageddon (1998) Lost in Space (1998) Sfera (1998) Star Wars Episodio 1 La minaccia fantasma (1999) Matrix (1999) Supernova (1999)

time

time

time

time

17


NEL PRESENTE: IL FILM DEL MESE: Pandorum (2009) Star Trek: Il futuro ha inizio (2009) Avatar (2009) Il mondo dei replicanti (2009) Moon (2009) District 9 (2009) Terminator Salvation (2009) Ultimatum alla Terra (remake-2008) Sunshine (2007) Alien Vs Predator 2 (2007) Io sono leggenda (2007) Aeon Flux (2006) Star Wars: Episodio III La vendetta dei Sith (2005) The Island (2005) La guerra dei mondi ( remake -2005) Aliens vs Predators (2004) The Chronicles of Riddick (2004) Io, Robot (2004) Terminator 3: le macchine ribelli (2003) Matrix Reloaded (2003) Matrix Revolutions (2003) Minority Report (2002) Star Wars: Episodio II L’attaco dei cloni (2002) Il pianeta delle scimmie (remake - 2001) A.I. Intelligenza Artificiale (2001) Pianeta rosso (2000) Pitch Black (2000) Mission to Mars (2000)

NEL FUTURO: INTERSTELLAR – ritorna il grande Steven Spielberg per esplorare le teorie del fisico Kip Thorne sui campi di gravità, oltre alle varie ipotesi che Albert Einstein non è mai stato in grado di provare. L’uscita nelle sale americane è prevista per il 2012

DUNE – secondo adattamento cinematografico del romanzo omonimo di fantascienza di Frank Herbert; la pellicola, diretta da Pierre Morel, è in uscita nelle sale americane nel 2012 time

18

time

time

time

19


Interpreti/personaggi principali Jeffrey Dean Morgan è...CLAY-CONTROLLO OPERATIVO: il comandante dei Losers … Chris Evans è JENSEN-COMUNICAZIONI & TECNOLOGIA: il mago del computer della squadra, in grado di entrare in qualsiasi sistema... Idris Elba è ROQUE-ESPLOSIVI & TATTICA: un esperto di esplosivi, la cui arma preferita è il coltello... Columbus Short è POOCH-TRASPORTI & ARMI PESANTI: l’esperto di trasporti del gruppo... Oscar Jaenada è COUGAR-ELIMINAZIONI A LUNGA DISTANZA: il cecchino dell’unità, l’uomo che può colpire qualsiasi bersaglio con mano ferma, occhio acuto e grande freddezza... Zoe Saldana è AISHA: formidabile alleata o pericolosa nemica... o tutte e due le cose! Jason Patric è MAX: l’agente governativo spietato e misterioso che ha scelto i Losers come bersaglio, e che è ora diventato il loro bersaglio...

a noleggio dal

3 novembre e

e

di S.B.

20

La frase: rze speciali. ‘CIA, SNA, fo loro. iamo Noi non s !’ li ‘sfigati’...!! Noi siamo g

e

Trama • Clay, Jensen, Roque, Pooch e Cougar sono membri di un’unità delle Forze Speciali inviata in missione nellae giungla boliviana: ben presto però, scoprono di essere il bersaglio di un mortale intrigo, pianificato all’interno da uno spietato nemico conosciuto col nome di Max. Approfittando del fatto che vengono creduti morti, combatteranno strenuamente per dimostrare la propria innocenza, oltre, naturalmente, saldare il ‘conto’ con Max …

sCheda

e

Non sono soldati. Sono fuggiaschi...

Commento • Direttamente dalle pagine della popolare serie di fumetti della DC/Vertigo scritta da Andy Diggle e disegnata da Jock, ecco approdare sul grande schermo una storia d’azione cruda e viscerale che non si prende troppo sul serio, in quanto condita con un tocco di ‘irriverenza’ tale da renderla irresistibile! Anche se la posta in gioco è alta, i personaggi sembrano non rendersene conto, ma al contrario, si divertono: non sarà difficile, quindi, anche per gli spettatori, ‘aggregarsi’ a quest’allegra ‘brigata’…

Titolo originale: The Losers • Produzione: U.S.A. 2010 Genere: Azione • Durata: 97’ • Regia: Sylvain White Sceneggiatura: Peter Berg, James Vanderbilt Musiche: John Ottman Cast: vedi box interpreti/personaggi Al cinema: 23 luglio 2010 Distribuzione: Warner Home Video Sito ufficiale: www.the-losers.com/dvd/ Sito italiano: www.thelosers.it

Set & location… L’azione di “The Losers” si svolge in varie parti del mondo, dalla giungla boliviana al New Mexico, da Mumbai a Dubai, da Miami a Houston fino arrivare a Los Angeles, con varie tappe lungo il percorso. Malgrado la diversità degli ambienti, i realizzatori hanno completato la maggior parte delle riprese sull’isola di Puerto Rico …

Fratelli (quasi gemelli) in dvd: A-Team, From Paris with love, Poliziotti fuori, Watchmen, G.I. Joe – la nascita dei Cobra, Universal Soldiers: Regeneration.

time

time

time

time

21


ATT RAZIONI per TUTTA LA FAMIGLIA:

PARQUE WARNER

di Stefania Baccalini

Situato poco distante da Madrid, il Parque Warner, conosciuto in Italia come Parco della Warner Bros, è suddiviso in 4 aree tematiche - DC Superheroes World, Warner Bros. Studios, Hollywood Boulevard, Old West Territory e il Cartoon Village – in cui grandi e piccini possono incontrare i più popolari personaggi animati della Warner: da Titti & Gatto Silvestro, a Duffy Duk, Yoghi e Bu Bu, per arrivare ai supereroi ed i loro acerrimi nemici. Le attrazioni sono contraddistinte da tre fasce: per adulti, per la famiglia e per i piccoli. Divertimento assicurato quindi.. senza alcun rischio! Per saperne di più: www.parquewarner.com

ATTRAZIONI per ADULT I: LEX LUTHOR – un’attrazione capace di scatenare cotanta adrenalina in corpo. Pronti a volteggiare come se foste nell’occhio di un tornado? SUPERMAN – un roller coaster di 1211 metri di lunghezza (durata del percorso 2,10 minuti), altezze che sfiorano i 50 metri e salti nel vuoto a 100 km/h. … BATMAN LA FUGA – per sfuggire ai cattivi che inseguono Batman ed essere proiettati attraverso riccioli a spirale per poi salire a 35 metri di altezza, viaggiando a 80 km/h … LA VENGANZA DEL ENIGMA – con i suoi 120 metri di altezza, è l’attrazione più alta dei parchi d’Europa: per salire a 100 metri di altezza e scendere in caduta libera … STUNT FALL – un viaggio vertiginoso andata e ritorno ad effetto boomerang sospesi a 367 mt di altezza alla velocità di 101 km/h … COASTER EXPRESS – uno dei roller coaster più lunghi d’Europa con i suoi 1.341 metri: per ‘volteggiare’ sul carrello di una miniera del selvaggio West per poi scendere in profondità …

22

BATMAN-LA SOMBRA DEL MURCIÉLAGO

il maggiordomo di Bruce Wayne vi scorterà nella visita del suntuoso palazzo di Batman/Bruce …

OSO YOGUI – accompa-

gnate l’Orso Yoghi e Bu Bu in vacanza in Polinesia …

RIO BRAVO – un ‘tuffo’ nel vecchio West, fra le miniere d’oro, e pericoli di ‘esplosioni’ improvvise … LOS COCHES DE CHOQUE DE ‘EL JOKER’

a bordo di sedie per ‘volare’ ad alta velocità così da esser fuori ‘tiro’ (congelante!) di Mr. Freeze …

TAZAS DE TE’ DE SCOOBY-DOO – le tazze di

Scooby Doo girano, girano come delle trottole …

– una gara con gli amici a bordo di uno dei veicoli di Gotham City: e se non hai ancora la patente … non importa! SILLAS DE MR. FREEZE

RAPIDOS ACME – lungo un percorso d’acqua per visitare la fabbrica di ACME, ma, attenzione, Taz, il ‘Diavolo della Tasmania’, vi perseguita …

CATARATAS SALVAJES –

226 metri di percorso nel selvaggio West con altezze di 11 metri: meglio dotarsi di un impermeabile!

RUNNER BIP BIP –

a bordo di un razzo pilotato da Willy il Coyote per tentare di raggiungere Bip Bip …

JUEGOS DE HABILIDAD DEL OESTE – per dimo-

strare la tua abilità di tiro, di pesca, di corsa … nella zona Old West Territory … HOTEL EMBRUJADO

un hotel dall’atmosfera lugubre ed agghiacciante: fra le sue stanze principali vi sentirete osservati da ‘presenze’ inquietanti …

TOM Y JERRY - diverti-

mento assicurato per tutta la famiglia sulle ‘montagne russe’ di Tom & Jerry …

JUEGOS DE HABILIDAD DE SUPER HÉROES –

ancora giochi di abilità, stavolta nell’area Super Eroi … LA AGUADA – per rinfre-

scarti con ‘una guerra di palloncini d’acqua’ nelle giornate estive!

time

time

time

time

23


ATTRAZIONI PER I PIU’ PICCOLI: CINE TOUR – un viaggio su auto d’epoca attraverso il Sud della California … LA AVENTURA DE SCOOBY-DOO – per scacciare i fantasmi e svelare il mistero della famosa ‘Mistery Machine’ insieme a Scooby-Doo ed i suoi amici … LOS COCHES LOCOS alla guida di un’auto dei Looney Tunes nel garage di Duffy Duck … CONVOY DE CAMIONES un viaggio emozionante per tutta la famiglia all’interno del mondo creato da HannaBarbera … PASEO EN AUTOBUS un percorso in autobus nel Cartoon Village … CORREO AÉREO – a bordo di un aereo insieme a Daffy Duck che tenta di sfuggire dalle persecuzioni di Elmer Fudd … COHETES ESPACIALES un viaggio interstellare con Marvin il marziano … CARROUSEL una giostra con tutti i personaggi Looney Tunes … HELICÓPTEROS un emozionante giro in elicottero … ZONA DE EXPLOSIÓN per provare l’adrenalinica sensazione di una caduta libera … ACME PARK – una zona gioco dedicata ai più piccini nel settore Cartoon Village … ACME JUEGOS DE AGUA per rinfrescarsi fra spruzzi e getti d’acqua!

più noleggi più vinci

RADDOPPI LE TUE RICARICHE o vinci il dvd di

GIUSTIZIA PRIVATA

Regolamento: Noleggia un film a tua scelta e trova nel box una delle card adesive che compongono l’immagine. Applicala su questa pagina e consegna la rivista al tuo video noleggiatore. Con 2 card avrai un “Bonus Extra del 100% su una ricarica da 20,00 euro”. Con 3 card avrai un “Bonus Extra del 100% su una ricarica da 50,00 euro”. Con 4 card avrai un “Bonus Extra del 100% su una ricarica da 100,00 euro”. SE TROVI LA “CARTA GIUSTIZIA” VINCI SUBITO IL DVD DEL FILM Promozione valida dal 3 novembre 2010 al 15 dicembre 2010 solo nei negozi aderenti all’iniziativa.

24

time

time


Il solista Un assolo tra il buio e la luminosità della vita… di Sebastiano Talarico

a noleggio dal

3 novembre e

Curiosità

se: La fra hé puoi perc i o qui, l l e piccion b “È re dai i d u ” a l o p il vol farti ap ndono e r p o quand

n Il vero Ayers compare in una delle scene del film n Prima di subire un crollo psicologico, Nathaniel Anthony Ayers è stato uno studente prodigio della Juilliard di New York (una delle più facoltose scuole d’arte del mondo): la malattia nonostante lo abbia portato ad estraniarsi dal mondo esterno, non ha intaccato la sua abilità di musicista n Nel film Lopez è divorziato per accentuare il suo senso di solitudine, mentre in realtà è felicemente sposato n Sono state utilizzate 450 comparse provenienti dalla vera comunità dei senzatetto di Los Angeles n Il solista è il primo film ad essere stato girato all’interno della Walt Disney Concert Hall, l’icona architettonica più recente della città sCheda

Trama • Steve Lopez è un giornalista cinico e disincantato giunto ad un punto morto della propria carriera e della propria vita. Un giorno, attraversando Skid Row, un degradato quartiere di Los Angeles, incontra un personaggio misterioso vestito di soli stracci, Nathaniel Ayers che suona in maniera strabiliante un massacrato violino con due sole corde. Sebbene inizialmente Lopez si avvicini a lui considerandolo unicamente come una potenziale storia per la sua rubrica, man mano che scava nella storia del musicista di strada, affetto da disturbi mentali, intraprende un viaggio che gli cambierà per sempre la vita …

Commento Da Joe Wright, regista di Espiazione, una storia toccante di grande ispirazione tratta dall’omonimo libro che racconta la vera storia di Lopez e Ayers , giornalista di successo il primo, musicista di strada il secondo, del loro incontro e di come questo abbia cambiato radicalmente la vita di entrambi. Una pellicola capace di generare una serie di emozioni, a volte anche contrastanti, che attraversa la linea di confine tra privilegiati ed emarginati d’America, tanto intensa ed entusiasmante quanto il talento dei due grandi attori che la interpretano: Robert Downey Jr. e Jamie Foxx. Assolutamente imperdibile!

e

e

Emozioni & musica in DVD: Ray, Dreamgirls, La leggenda del pianista sull’oceano, La musica nel cuore, Il concerto, Il pianista, Danny the dog. e

Titolo Originale: The Soloist • Genere: Drammatico Produzione: Gran Bretagna, USA, Francia 2009 • Durata: 109’ Regia: Joe Wright • Sceneggiatura: Susannah Grant Soggetto: Tratto dal libro omonimo di Steve Lopez Musiche: Dario Marianelli • Cast: Robert Downey Jr., Catherine Keener, Jamie Foxx, Stephen Root, Robyn Jean Springer,Tom Hollander, Lisa Gay Hamilton, Angela Featherstone, Justin Martin, Rachael Harris Distribuzione: Universal Pictures • Al cinema: dal 23 luglio 2010 Sito ufficiale: http://www.soloistmovie.com/

e

26

time

time

time

time

27


by Trilly

Ariete

21 marzo – 20 aprile Inizia un bel periodo di serenità e di fortuna che durerà almeno fino alla fine dell’anno. Cercate però di mantenere i piedi per terra e non lasciatevi prendere dall’eccessivo entusiasmo! Valutate nuove iniziative, non escludendo cambiamenti o trasferimenti. Grazie alla ritrovata fiducia in voi stessi, potrete raggiungere importanti successi ed avere buone gratificazioni. Anche dal punto di vista della salute ci sono delle buone notizie, sarete più distesi ed avrete più cura del vostro aspetto. SARAH JESSICA PARKER. LA NEVE NEL CUORE, A CASA CON I SUOI, CHE FINE HANNO FATTO I MORGAN?, SEX AND THE CITY 1-2.

Toro

21 aprile – 20 MAGGIO Acquisterete fiducia in voi stessi e darete il meglio in ogni situazione. Nei rapporti affettivi ed amorosi, prendetevela calma, cercando di non essere troppo esigenti con gli altri…il rischio è di essere fraintesi. L’impazienza che vi caratterizza potrebbe impedirvi di concludere affari ed accordi importanti e di essere concreti. Sarete molto nervosi e questo potrebbe portare sbalzi di pressione e tachicardie…quindi…occhio! VING RHAMES. UNDISPUTED, MISSION IMPOSSIBLE 1-2-3, IL MONDO DEI REPLICANTI, ECHELON CONSPIRACY-IL DONO.

Cancro

21 giugno – 22 luglio In amore le coppie datate fortificheranno il loro rapporto superando incomprensioni e gelosie. Sono favoriti i nuovi amori ed i rapporti nati dopo delle separazioni. Sul lavoro non mancheranno le buon opportunità. Avete tante idee…è il momento giusto per pensare a nuovi progetti. Attenti però a non trascurare i rapporti familiari in generale: cercate di bilanciare le due cose! Novembre vi donerà una verve nuova e più intrigante. TOPHER GRACE. OCEAN’S 11-12, SPIDERMAN 3, APPUNTAMENTO CON L’AMORE, PREDATORS.

Leone

23 Luglio – 22 AGOSTO Questo è l’inizio di un periodo costruttivo. In amore mettete al primo posto la comunicazione e la sincerità per non rovinare quello che si è costruito nel tempo. Per tenere vivo il rapporto, stupite il partner creando situazioni allegre. Sul lavoro l’energia e l’impegno vi aiuteranno a portare avanti tutti gli impegni. È il momento buono anche per risolvere questioni rimaste in sospeso e concludere quello che per pigrizia avevate trascurato. Cercate di essere un po’ meno irascibili e scontenti. TIMOTHY HUTTON. L’OMBRA DEL POTERE, THE ALPHABET KILLER, MIMZY IL SEGRETO DELL’UNIVERSO, SERIOUS MOONLIGHT.

Periodo piuttosto sereno. In amore qualche nuvola oscurerà il cielo verso fine mese ma nulla di grave. L’energia sarà buona, ma occorre concentrazione e calma per valutare al meglio ogni proposta. Evitate di sovraccaricarvi di lavoro, lo stress è dietro l’angolo! Le stelle consigliano un periodo di riposo. Ma se proprio non ci riuscite dedicate i week end a voi stessi, alla famiglia, al partner… ne saranno molto felici! ZOE SALDANA. THE TERMINAL, AFTER SEX, PROSPETTIVE DI UN DELITTO, STAR TREK-IL FUTURO HA INIZIO, AVATAR, THE LOSERS.

28

In amore darete il meglio di voi: le coppie di lunga data ritroveranno stabilità e vitalità; per i single l’anima gemella sembra vicina. Lo spirito di determinazione vi guiderà nella realizzazione dei vostri progetti, magari anche di quelli rimasti chiusi in un cassetto da troppo tempo. I cambiamenti sono sempre possibili e ricordate che la tenacia e la determinazione pagano sempre. IOAN GRUFFUDD. I FANTASTICI 4, I FANTASTICI 4 E SILVER SURFER, UN SEGRETO TRA DI NOI, MOONACRE-I SEGRETI DELL’ULTIMA LUNA, AMAZING GRACE.

Scorpione

Vergine

23 AGOSTO – 22 SETTEMBRE

Novembre è un mese “liberatorio” in cui sbrigherete molte faccende e risolverete diversi affari, anche economici. In amore la passione ed il desiderio di coppia vi farà vivere sereni. Cercate di focalizzare i vostri obiettivi lavorativi, da perseguire con determinazione. Un possibile calo di energia verso fine mese potrebbe portare sintomi influenzali. Occorre cautela e mantenere un tenore di vita equilibrato e sano. CAMERON DIAZ. VANILLA SKY, CHARLIE’S ANGELS, L’AMORE NON VA IN VACANZA, LA CUSTODE DI MIA SORELLA, THE BOX..

Capricorno

22 DIcembre – 20 Gennaio Questo mese vivrete emozioni intense: grande serenità e crescita dei rapporti esistenti o nuovi. Passione, entusiasmo, sensibilità ed allegria saranno grandi alleati. Il lavoro andrà benissimo, ma attenti ai rapporti tra colleghi. Si potrà iniziare a pensare al futuro, ad organizzare altri affari ed anche il lato economico sarà soddisfacente. Novembre è un buon periodo per chiudere un finanziamento o un mutuo: la fermezza di questo mese darà ottimi risultati. Tutto questo lavoro può far sentire un po’ di stress a livello emotivo e fisico… riposatevi nel week-end. SARAH POLLEY. L’ALBA DEI MORTI VIVENTI, IL MISTERO DELL’ACQUA, NON APRITE QUELLA PORTA, LA VITA SEGRETA DELLE PAROLE, SPLICE.

23 ottobre – 21 Novembre In amore dovrete abbandonare le insicurezze. Basta calcolare sempre tutto, lasciatevi andare… a volte rischiare fa bene! Non mancheranno sorprese che porteranno una ventata di novità e brio. Il lavoro occuperà la maggiore parte del tempo. La possibilità di fare carriera è all’orizzonte e nuovi incarichi vi distrarranno dai rapporti familiari. I cambiamenti e le trasformazioni sono favorevoli. Attenti all’influenza! ETHAN HAWKE il ragazzo dagli occhi di ghiaccio. Mitica la frase “CARPE DIEM” ne L’ATTIMO FUGGENTE. GATTACA, TRAINING DAY, DAYBREAKERS – L’ULTIMO VAMPIRO, BROOKLYN’S FINEST.

Sagittario

21 Novembre – 21 DIcembre

Gemelli

21 MAGGIO – 20 giugno

Bilancia

23 SETTEMBRE – 22 ottobre

Mese molto propizio per i rapporti di coppia, sia per quelle giovani che per quelle di lunga data: l’erotismo di Marte si affiancherà al piacere di stare insieme, alla complicità ed alla tenerezza che da sempre vi caratterizzano. È un periodo fertile sia per chi vuole avere figli, sia per chi deve ancora trovare l’anima gemella. Dal punto di vista lavorativo ottime possibilità per raggiungere successi personali. In particolar modo, arriveranno riconoscimenti da parte dei colleghi o del capo. Avrete voglia di vivere e viaggiare, leggere, aprirvi a nuovi hobby e passioni, fare sport e stare in compagnia. Il buon umore non mancherà! JAMIE FOXX. STEALTH-ARMA SUPREMA, COLLATERAL, MIAMI VICE, APPUNTAMENTO CON L’AMORE, THE KINGDOM, IL SOLISTA, GIUSTIZIA PRIVATA.

Acquario

21 Gennaio – 19 Febbraio In amore le coppie instabili ne approfitteranno per “parlare chiaro”; le coppie solide e felici avranno giorni di malumore; i single non saranno proprio attratti dall’idea di impegnarsi…ma non si sa mai: all’Acquario piacciono molto le sorprese! Il lavoro procede tranquillamente senza troppi scossoni. Tante domande, ma cosa volete davvero? Abbiate pazienza, le riposte verranno da sé! Attenzione alle finanze: inizia un periodo in cui è meglio tirare la cinghia e limitare le spese. EDWARD BURNS. CONFIDENCE-LA TRUFFA, CHIAMATA SENZA RISPOSTA, 27 VOLTE IN BIANCO, L’AMORE NON VA IN VACANZA, ECHELON CONSPIRACY-IL DONO.

Pesci

20 Febbraio – 20 marzo Il mese di novembre è un periodo molto positivo: le buone notizie sono davvero dietro l’angolo! La vita affettiva trascorrerà serena; è ora di iniziare a progettare il futuro, a consolidare ciò che faticosamente avete costruito! Sul lavoro soddisfazioni professionali e riconoscimenti per il ruolo svolto. Cercate di ricaricare le batterie mangiando cose sane e riposandovi. L’ inverno è vicino … EMILY BLUNT. IL DIAVOLO VESTE PRADA, WOLFMAN, THE YOUNG VICTORIA, SUNSHINE CLEANING, WILD TARGET.

time

time

time

time

29


a cura di Stefania Baccalini

er film d’autore si intendono quelle pellicole dirette da grandi registi o da registi rivelazione che si discostano nettamente da quelli ormai definiti ‘blockbuster’ per eccellenza. Sono opere la cui qualità artistica non è destinata alla grande massa, ma ad un pubblico, diciamo d’élite, attento alla rappresentazione psicologica dei personaggi, alla struttura narrativa spesso pragmatica che si dipana in contesti storici o politici ben definiti. La lista è lunga e tortuosa: con questa nuova rubrica analizzeremo, con un tuffo nel passato ed uno nel presente, alcuni di questi film che si sono ritagliati un posto d’onore nella cinematografia italiana e mondiale...

SCIUSCIA’:

I ‘lustrascarpe del dopoguerra’ Diretto nel 1946 da Vittorio De Sica, è un vero capolavoro del neorealismo italiano, vincitore del Nastro d’Argento (1946), di un Oscar Onorario nel 1947 (praticamente l’attuale Oscar per il miglior film straniero) e di un Oscar per Vittorio De Sica nel 1948. La pellicola affronta il delicato tema del disagio sociale di una Napoli devastata dalla guerra e dall’occupazione americana, attraverso uno stile narrativo documentaristico, che utilizza comparse di strada e location reali, senza alcuna ricostruzione fittizia. Sciuscià, ad oltre sessant’anni di distanza, si racconta nuovamente ad ogni visione, per la sua recitazione priva di virtuosismi e per una regia che diventa quadro e cornice di un insieme che rappresenta il meglio ed il peggio di un’intera generazione di italiani … In vendita: in DVD (Edizione 2 dischi) distribuito da Medusa Home Video

30

time

time

QUESTO MESE VI SEGNALIAMO…

IL COMPLEANNO (DAVID’S BIRTHDAY)

L’enigma continua… di Alicia Strohofer

Un dramma borghese ‘viscontiano’ destinato a lasciare il segno …

Regia e sceneggiatura: Marco Filiberti Musiche: Andrea Chenna Cast: Alessandro Gassman, Michela Cescon, Maria de Medeiros, Piera Degli Esposti, Massimo Poggio, Hristo Jivkov, Eleonora Mazzoni Distribuzione: Cecchi Gori

La frase: “Solo quando muori, riesci a capire perché eri vivo …“

Premi: Ajaccio Italian Film Festival 2009

d ogni capitolo le trappole mortali si fanno sempre più elaborate e gli omicidi sempre più efferati: eccoci al sesto (e penultimo?) capitolo della saga horror che ha terrorizzato il pubblico cinematografico del mondo intero. Dopo la morte dell’agente Strahm, la vera identità del detective Hoffman viene rivelata. Tuttavia, quando l’FBI stringe il cerchio e si avvicina la sua cattura, Hoffman è costretto ad iniziare il gioco, svelando così il diabolico piano dell’Enigmista … La pellicola, diretta da Kevin Greutert (tecnico del montaggio dei primi cinque film della saga), pur mantenendo lo stesso stile visivo dei predecessori, si concentra sul “back story” ovvero la storia dietro quella principale, rivelando, attraverso continui flashback, i diversi pezzi mancanti del puzzle. La soluzione stavolta è proprio vicina… (o almeno, fino al prossimo episodio!)

Siena International Film Festival 2009 (Vincitore Premio Pubblico)

Busto Arsizio Film Festival 2010

(Miglior Attore Protagonista, Migliore Fotografia)

Un ‘melo-contemporaneo’ incastonato nella cornice naturale di Sabaudia, ai piedi del Monte Circeo, dove un gruppo di amici affitta una magnifica casa sulla spiaggia per trascorrere insieme l’estate. L’arrivo improvviso di David, figlio di Shary e Diego, scatena una tensione crescente che sembra travolgere tutti e che segna indelebilmente il destino dei personaggi, svelando il senso delle loro esistenze …

Perché vederlo: per esplorare – attraverso un climat di silenzio e di omertà – la fragilità degli equilibri nelle relazioni di fronte ad un elemento ‘disturbante’ che rivela la finzione …

a noleggio dal

4 novembre

A

(vincitore del Premio Serge Leca-Miglior Film-Menzione speciale Premio dell’Università della Corsica)

sCheda

P

SAW VI

Titolo originale: Saw VI • Genere: Thriller, Horror • Durata: 90’ Produzione: U.S.A, Canada, Gran Bretagna, Australia 2009 Regia: Kevin Greutert • Sceneggiatura: Patrick Melton, Marcus Dunstan • Musiche: Charlie Clouser Cast: Tobin Bell, Costas Mandylor, Betsy Russell, Mark Rolston, Peter Outerbridge, Shawnee Smith, Samantha Lemole, Caroline Cave • Distribuzione: 01 Distribution Uscita al cinema: 1 giugno 2009 Sito ufficiale: www.saw6film.com time

time

I


a noleggio dal

24 novembre e

Non è umana … non del tutto

La sola cosa che desideravano era tornare a casa... sani e salvi!

di Luciano Coiroli

sCheda

time

II

time

a noleggio dal

24 novembre

di Luciano Coiroli

e

Titolo originale: Splice • Produzione: Canada, Francia 2009 Genere: fantascienza • Durata: 104’ Regia: Vincenzo Natali • Sceneggiatura: Vincenzo Natali, Antoinette Terry Bryant, Douglas Taylor Musiche: Cyrille Aufort • Cast: Adrien Brody, Sarah Polley, Delphine Chanéac, Brandon McGibbon, Simona M˘aic˘anescu, David Hewlett • Al cinema: 13 agosto 2010 Distribuzione: Eagle Pictures Sito ufficiale: www.splicethefilm.com/dvd/

e: La fras o che tr s a is ‘E’ il d : tutti temono che ie va spec una nuo o…’ per il mond gira libera

L’ultima corsa verso l’oscurità

L

a cosa più terribile che possa capitare non è non sapere dove si stia andando, ma scoprire con orrore che non sarà più possibile tornare indietro! Sul presupposto si basa questo thriller dalle atmosfere cupe ed angoscianti, in cui due inseparabili amiche, Mel e Jules reduci da un allegro week-end all’insegna del divertimento più sfrenato, arrivano all’aeroporto e si ritrovano prive di un ‘passaggio’ verso casa … Insieme ad altri tre ragazzi conosciuti al momento, noleggiano una navetta: troppo tardi si renderanno conto che si tratta di una ‘corsa’ verso l’oscurità del peggiore degli incubi …

: La frase faccio vi o ‘Sedetevi: testa la re e esplod i!’ in mille pezz sCheda

I

l regista di Cube-Il Cubo Vincenzo Natali, dopo i cinque personaggi in cerca d’uscita, ci conduce sul sottile confine tra l’etica e la legalità: infatti Clive (Adrien Brody) ed Elsa (Sarah Polley), una coppia affermata sia nella vita privata che nel lavoro, sono due brillanti scienziati alle prese con un esperimento genetico che unisce il DNA animale a quello umano, per dare vita ad un nuovo organismo. Per riuscire a realizzare il progetto, si spingeranno oltre ciò che è loro consentito, con drammatiche quanto sorprendenti conseguenze …

e

Titolo originale: Shuttle • Genere: thriller Produzione: U.S.A. 2008 • Durata: 107’ Regia e sceneggiatura: Edward Anderson Musiche: Henning Lohner Cast: Tony Curran, Peyton List, Cameron Goodman, Cullen Douglas, Dave Power, James Snyder Distribuzione: Medusa Home Video

time

time

III


e

Eventi NOVEMBRE 2010 DISPONIBILI IN VENDITA

e

a nol

18 noeggio dal vemb re e

BROOKLYN’S FINEST Dopo ‘Training Day’ il nuovo cop-movie di Fuqua… di Luciano Coiroli

sCheda

Titolo originale: Brooklyn’s Finest • Durata: 140’ Produzione: U.S.A. 2009 • Genere: Azione, thriller Regia: Antoine Fuqua • Sceneggiatura: Michael C.Martin Musiche: Marcelo Zarvos Cast: Richard Gere, Ethan Hawke, Don Cheadle, Wesley Snipes, Jesse Williams, Lili Taylor, Ellen Barkin, Will Patton, Brian F. O’Byrne, Vincent D’Onofrio Distribuzione: 01 Distribution Sito ufficiale: www.brooklynsfinestthemovie.com/ time

IV

La frase: rto i avevano to ‘…. I poliziott e n gio !’ vevano ra perché a

time

R

e

itorno alle ambientazioni metropolitane nei meandri della corruzione, al bivio tra sentimenti ed etica, per Antoine Fuqua, l’acclamato regista di Training Day. Poliziesco dai toni e shakespeariani che, intonata ‘la tragedia’ tessuta da un indifferente fato, ruota intorno alle vite parallele di tre insoliti poliziotti, Eddie, Sal e Tango: ognuno si troverà ad affrontare i propri demoni ed il proprio trascorso, sullo sfondo una Brooklyn stretta nella morsa della più cupa criminalità ed il … Distretto 65.

chiedili nei negozi

Saranno tuoi per sempre!

31


LAMÚ

La ragazza dello spazio di Stefania Baccalini

Figlia del re di Uru, della razza Oni, Lamù è un’avvenente aliena dai capelli color verde acqua e dal fisico mozzafiato messo in evidenza da un sexy bikini tigrato. Sulla testa, in prossimità delle tempie, le spuntano due cornetti, fonti dei suoi poteri: è sinceramente innamorata di Ataru, che chiama con il vezzeggiativo di ‘tesoruccio’…

I film

Dal 1983 al 1988 sono stati prodotti cinque film: Lamù: Only you (1983) diretto da Marmoru Oshii, Lamù: Beautiful Dreamer (1984) diretto da Marmoru Oshii, Lamù: Remember My Love (1985) diretto da Kzuo Yamazaki, Lamù: The Forever (1986) diretto da Kazuo Yamazaki, Lamù: un ragazzo, una ragazza diretto da Satoshi Dezaki; mentre nel 1991 per celebrare i dieci anni della serie televisiva, è stato realizzato: Lamù: Sei sempre il mio tesoruccio, diretto da Katsuhisa Yamada.

Il manga

time

32

time

Lamù (titolo originale Urusei Yatsura) è stato pubblicato in Giappone dal 1978 al 1987: scritto e disegnato da Rumiko Takahashi (l’autrice di Ranma 1/2 ed altre fortunate serie), è diventato uno dei manga più importanti di quel periodo, tanto da essere trasposto da lì a breve in una serie di anime televisiva, sei film ed undici OAV …

Personaggi principali: ATARU MOROBOSHI – è il ragazzo più sfortunato del mondo: non a caso il suo nome significa ‘colpito da una stella cadente’ ; dongiovanni impenitente, pasticcione e combinaguai, è preso di mira da tutti i pretendenti di Lamù … SHINOBU – sarebbe la ragazza di Ataru se non fosse arrivata Lamù: ora lotta continuamente per riconquistarlo anche se non è certa che ne valga proprio l a pena, visto che lui fa il cascamorto con tutte le ragazze carine che incontra …

La serie televisiva Prodotta da Kitty Films, Studio Pierrot e Fuji Television tra il 1981 e il 1986, si compone di 218 episodi ispirati al manga solo in parte: infatti molte vicende si discostano nettamente dal tono del fumetto, e prendono spunto dalle molteplici leggende giapponesi, ma anche dalla cultura occidentale ed i suoi costumi, tra cui molte citazioni cinematografiche… In Italia invece la serie è stata trasmessa in sole 151 puntante, divisa in due parti: Lamù, la ragazza dello spazio (dalla 1 alla 108) e SuperLamù (dalla 109 alla 151).

SHUTARO MENDO – compagno di classe di Ataru, è l’erede di una famiglia molto ricca, ed è innamorato di Lamù; affascinante ma estremamente arrogante, ha paura del buio ed è claustrofobico … SAKURAMBO – un monaco buddista il cui unico scopo è quello di liberare il mondo dal male … SAKURA – la bellissima nipote di Sakurambo che ha scelto la via dello Shintoismo ed è esperta di esorcismi; lavora nell’infermeria della scuola di Ataru, Lamù, Mendo e gli altri … RAN – è un’amica d’infanzia di Lamù, o meglio nemica: infatti è venuta sulla Terra per vendicarsi di tutte le angherie subite dalla sua rivale, fra cui averle rubato Rei, un ragazzo del quale erano entrambe innamorate … REI – ex fidanzato di Lamù, è giunto sulla Terra per riconquistare il suo cuore; è un ragazzo di bell’aspetto che purtroppo si trasforma in un mostro tigrato ogni volta che si emoziona … JARITEN (Ten) – il cuginetto di Lamù, giunto sulla Terra in quanto sul suo pianeta si sentiva solo; anch’egli è dotato di poteri sovrannaturali come sputare f u o co e volare …

Consigli per gli acquisti Lamù – La ragazza dello spazio: stagioni 1,2,3,4,5,6 distribuite in DVD da Cecchi Gori Lamù – La ragazza dello spazio: un box contenente gli 11 episodi O.A.V. (Original Anime Video). Distribuito da Terminal Video

time

time

33


Non tutti sanno che… Nel 1971 fu condotto un esperimento psicologico nella prigione di Stanford, diretto dal professor Philip Zimbardo della Stanford University; il progetto indagava sul comportamento umano in una società in cui gli individui erano definiti soltanto dal gruppo di appartenenza: ai volontari che accettarono di parteciparvi furono assegnati i ruoli di guardie e di prigionieri all’interno di un carcere simulato. I risultati di questo esperimento andarono molto al di là delle previsioni, sfociando in eventi di estrema violenza, di umiliazioni, di disgregazione individuale e collettiva, dimostrandosi particolarmente drammatici …

a noleggio dal

17 novembre

e

sCheda

e

e

A.A.A. Cercasi cavie umane...

Trama • 26 uomini sono

e

di S.B.

Commento

La frase: ‘Colpiscimi e nto f inirà!’ l’esperime

The Experiment è il remake e hollywoodiano dell’originale omonimo tedesco di Hirschbiegel, basato sul romanzo Black Box di Mario Giordano e sull’esperimento carcerario di Stanford. Diretto dal creatore della celeberrima serie tv Prison Break, Paul Scheuring , la pellicola mette in mostra – ancora una volta! – una sorprendente analisi del genere umano e delle sue ‘bestiali’ (nel senso letterale della parola) reazioni agli abusi ed alle imposizioni in un contesto claustrofobico. Ennesima prova di talento per i due ‘Premi Oscar’ Adrien Brody e Forest Whitaker che riescono ad infondere la propria angoscia allo spettatore, fino a catapultarlo con forza fra le sbarre di una prigione, finta solo all’apparenza … 34

Titolo originale: The experiment Produzione: U.S.A. 2010 Genere: thriller • Durata: 96’ Regia e sceneggiatura: Paul Scheuring Musiche: Graeme Revell Cast: vedi box Distribuzione: Sony Pictures

stati selezionati per partecipare ad un progetto di ricerca della durata di due settimane, volto a registrare le loro mutazioni comportamentali in seguito ad una prolungata prigionia. ‘L’esperimento’ prevede che i volontari interpretino il ruolo di detenuti e/o di guardie in una simulazione di vita all’interno di una prigione statale. I giorni passano, il potere li corrompe e la paura cresce, mentre quello che era cominciato come una sorta di gioco, degenera in un terrificante incubo …

Esperimenti & dintorni in DVD: Hunger, The Experiment (2001), My little eye, Cube-Il cubo, Il cubo 2-Hypercube, Cube Zero.

Interpreti/ personaggi principali Adrien Brody è TRAVIS Forest Whitaker è BARRIS Clifton Collins Jr. è NIX Cam Gigandet è CHASE Fisher Stevens è ARCHALETA Cohn Ethan è BENJY Travis Fimmel è HELWEG David Banner è BOSCH Maggie Gracie è BAY

time

time time

time

time time

35


classifiche

TOP a cura di Priscilla… la regina del deserto

Priscilla in cucina Dal film

“Chocolat”

Torta di Vianne

Ingredienti Per la base 150 g di zucchero • 125 g di burro, lasciato a temperatura ambiente • 2 uova 200 g di cioccolato fondente • 1 cucchiaio di liquore all’arancia (Cointreau o Grand Marnier) 1 cucchiaio di buccia di arancia finemente grattugiata 220 g di farina • 2 cucchiai di cacao amaro 250 ml di latte • 1 busta di lievito in polvere Per la copertura 250 g di cioccolato fondente • 375 ml di panna Procedimento • Montate lo zucchero con il burro, le uova (una alla volta) il cioccolato fuso ed intiepidito, il liquore all’arancia e la buccia di arancia grattugiata, fino a farlo diventare cremoso. Mescolate la farina con il cacao in polvere ed il lievito ed incorporate il latte all’impasto di cioccolato. Versate il tutto in una tortiera imburrata di circa 25 cm ed infornate per 40 minuti a 180 gradi. Nel frattempo preparate la copertura mettendo la cioccolata in un recipiente metallico e versandoci sopra la panna portata a leggera ebollizione. Lasciate sciogliere la cioccolata per circa 3 minuti e poi mescolate bene fino ad ottenere una crema morbida. Fate raffreddare per circa 20 minuti la copertura ed otterrete una crema che verserete al centro della torta e che spalmerete tutto intorno in modo da ricoprirla tutta.

time

36

time

Vianne usa il cioccolato per creare ricette, ispirate dalla gastronomia azteca per dare la felicità nel piccolo paese dove apre il suo “goloso” negozio, in tal modo risveglia le passioni troppo a lungo sopite dei suoi concittadini.

A . A . A . C E R C A S I rompi... palloncini Un noto sito per adulti ha offerto a Lindsay Lohan la modica cifra di 50mila dollari per riprendere l’attrice nell’atto di… cosa avete pensato? No, non simulare un atto sessuale ma per far scoppiare palloncini: pare infatti che ci siano individui eccitabili per la “paura che il palloncino possa scoppiare da un momento all’altro”. Certo che per la Lohan potrebbero essere i dollari più facili della sua carriera (e li farebbe senza essere nuda); difficilmente l’attrice accetterà la proposta: ma non è detto in quanto, pagati 300.000 dollari di cauzione per uscire di galera, sarebbe sull’orlo della bancarotta finanziaria ….

CLASSIFICHE CURIOSE

Questo mese vi propongo la TOP TEN di una classifica che Empire Magazine ha redatto sui 100 personaggi più ‘grandi’ della storia del cinema! 1° Indiana Jones (Harrison Ford), la sua frusta ed il suo cappello sono icone dell’avventura ! 2° The Joker (Heat Ledger) il Joker « postumo », una grande interpretazione ... 3° Darth Vader... la sua voce e... la Morte Nera 4° Jack Sparrow (Johnny Depp) Sono Pazzi Questi Pirati 5° Hannibal Lecter (Anthony Hopkins)... lui si che è un ottimo cuoco... 6° James Bond (Sean Connery, Roger Moore e Daniel Craig) un Vesper Martini ... grazie! 7° Tyler Durden (Brad Pitt) prima regola del Fight Club... 8° Hans Solo (Harrison Ford) ed Indiana fa il bis ... 9° Terminator (Arnold Schwarzenegger)... uccidere o non uccidere Sarah Connor 10° Jeff Lebowski (Jeff Bridges) ... Drugo per gli amici ...

NASCITE • La “Pretty Woman” Julia Roberts è in attesa del quarto figlio dal compagno Daniel Moder: i gemellini Hazel Patricia e Phinnaeus Walter, di 5 anni ed Henry Daniel di 2 avranno quindi un nuovo compagno di giochi. • In dolce attesa anche la modella brasiliana Camila Alves, compagna del sex symbol Matthew McConaughey • Mamma per la terza volta l’attrice Nicoletta Romanoff, compagna edi Giorgio Pasotti ifich class

TOP

1 2 3

4 5 6a

6b 6c 7

8 9 10

MATRIMONI Il Pirata dei Caraibi Orlando Bloom e la supermodella australiana classifich Miranda Kerr si sono e sposati con una cerimonia intima dopo solo un mese da quando avevano annunciato il loro fidanzamento…

TOP

time

time

37


Il pianeta è una grande arena e gli umani… sono le prede

a noleggio dal

10 novembre e

by S.B.

Predators e: La fras tirci. sono sen ‘Loro pos i…’ c r e i E ved c r a t iu f

e

R

obert Rodriguez (qui in veste di produttore e sceneggiatore) affida la regia al giovane talento Nimròd Antal per riportare sullo schermo uno dei personaggi-icona tra i più popolari della storia del cinema di fantascienza. Un ritorno, quello dei Predators per l’appunto, eche sposta l’azione su un pianeta alieno, in una ‘arena’ tutta speciale, in cui i ruoli si invertono: i ‘mostri’ sono gli umani, anch’essi predatori senza scrupoli da cui poter apprendere tutte le tecniche e le strategie di combattimento. Si ‘aprono le danze’… la caccia è servita! e

e

sCheda

Titolo originale: Predators • Produzione: U.S.A. 2010 Genere: Azione, Fantascienza • Durata: 106’ Regia: Nimròd Antal • Sceneggiatura: Robert Rodriguez, Michael Finch, Alex Litvak, Mahershalalhashbaz Ali, Oleg Taktarov Musiche: John Debney • Cast: Adrien Brody, Alice Braga, Laurence Fishburne, Topher Grace, Danny Trejo, Walton Goggins, Al cinema: 14 luglio • Distribuzione: 20th Century Fox Sito ufficiale: http://www.predators-movie.com/ Sito italiano: http://microsites2.foxinternational.com/it/predators/ time

38

time

time

time

39


e

e

a noleggio dal

24 novembre e

P a n d o r u m L’universo parallelo e

di Marco Menni Trama • Due uomini, il Tenente Payton ed il caporale Bower, si risvegliano a bordo di un’astronave enorme che sembra essere e e gli unici abbandonata. Sono disorientati rumori che sentono sono un rombo sordo ed un cigolio… Non ricordano nulla: chi sono? Qual’ è la loro missione? E che cosa significa quel numero tatuato sul braccio? Bower, guidato dalla ricetrasmittente del Tenente, si avventura fra i meandri dell’astronave per scoprire cosa è successo. Lentamente ed inesorabilmente, gli sconvolgenti quanto letali misteri che avvolgono la nave spaziale Elysium, si rivelano uno ad uno, mentre l’equipaggio si accorge con orrore che la loro sopravvivenza è molto più importante di quanto avrebbero mai potuto immaginare … time

40

time

Curiosità

n Non tutti sanno che Alvart ha iniziato a dirigere film in super-8 assieme ai suoi amici all’età di 16 anni; ha lavorato per la rivista di cinema XTRO, di cui in seguito è diventato il proprietario. Assieme alla sua società, la Syrreal Entertainment, nel 1998, ha scritto, prodotto e diretto Curiosity & the Cat, a cui nel 2005 ha fatto seguito l’acclamato thriller psicologico Antibodies. n Dennis Quaid è stato il primo ad unirsi all’equipaggio dell’astronave Elysium, nel ruolo del Tenente Payton. n Una delle sfide più difficili è stato proprio il modo di girare il film, con sequenze corte e rapide: a volte persino 72/75 inquadrature per scena! n Le riprese di sono iniziate l’11 agosto del 2008, presso gli Studio Babelsberg di Potsdam, poco fuori Berlino.

Spazio profondo, pianeti nascosti & segreti in DVD: Moon, la saga di Alien, Punto di non ritorno, la saga di Pitch Black, Supernova, i due capitoli di Screamers.

sCheda

Dove i mondi finiscono, sopravvive la paura …

Commento • L’interno claustrofobico di un’astronave spaziale si è sempre rivelata la perfetta location per un thriller-fantascientifico: chi non ricorda Alien, capostipite del genere o Punto di non ritorno, al cui interno, l’oscurità nasconde sconvolgenti misteri. Ed è proprio il caso di Pandorum, film del tedesco Christian Alvart, che dopo Case 39 ci conduce nell’universo più remoto, in cui il terrore è amplificato – oltre che dall’ambientazione – dall’assoluto isolamento nello spazio più profondo. Pronti per partire per il pianeta Tanis? Durata stimata del viaggio: 123 anni circa!

n Le scene più emozionanti sono accentuate da effetti spettacolari. Proprio come per i set, i filmaker si sono impegnati a fondo per far sì che tutto quanto apparisse realistico e, quando era possibile, gli effetti fisici sono stati utilizzati al posto di quelli digitali. Titolo originale: Pandorum Genere: Thriller, Fantascienza Produzione: U.S.A., Germania 2009 • Durata: 108’ Regia: Christian Alvart • Sceneggiatura: Travis Milloy Musiche: Michl Britsch • Cast: Dennis Quaid, Ben Foster, Cam Gigandet, Antje Traue, Cung Le, Eddie Rouse, Norman Reedus, André Hennicke, Friederike Kempter, Niels-Bruno Schmidt • Al cinema: 6 agosto 2010 Distribuzione: Eagle Pictures Sito ufficiale: www.pandorummovie.com Sito italiano: www.pandorumilfilm.it

La frase: «Conoscete i sintomi di Pandorum? Inizia con un brivido, un movimento, una crescente agitazion e.

time

time

41


Commento

Non necessariamente debbono avere vinto un Oscar, un Leone o una Palma d’oro. Sono quelle pellicole che, vuoi per la storia raccontata, per i personaggi delineati con vivacità o nostalgia, o anche per la particolarità delle ambientazioni, si sono ritagliate un posto ‘d’onore’ nella storia della cinematografia mondiale. Non si può fare a meno di vederli e magari anche acquistarne la versione in dvd per averli a portata di mano nella propria personale videoteca. Sono I Filmissimi: con questa nuova rubrica intendiamo ricordarli, per regalar vi ogni mese una nuova emozione …

Trama • Milano, 31 agosto, ultimo giorno di lavoro per Aldo, Giovanni e Giacomo. I tre sono commessi ne “Il Paradiso della brugola”, negozio di ferramenta di proprietà del Cavalier Eros Lecconi, nonché suocero di Aldo e Giovanni e tra 48 ore anche di Giacomo. Il matrimonio tra Giacomo e Giuliana, figlia del Cavaliere, si celebrerà a Gal-

a cura di Fabrizio Beltramin

TRE UOMINI E UNA GAMBA Produzione: Italia 1997 Durata: 98’ • Genere: Commedia Regia: Aldo, Giovanni & Giacomo e Massimo Venier Soggetto e sceneggiatura: Aldo, Giovanni & Giacomo, Massimo Venier, Giorgio Gherarducci. Cast: Aldo Baglio, Giovanni Storti, Giacomo Poretti, Marina Massironi, Carlo Croccolo, Luciana Littizzetto, Augusto Zucchi, Mohamed El Sayed, Rosalina Neri Distribuzione: Medusa Home Video

lipoli, nel Salento. Il giorno successivo, ore 8, i tre baldi giovani, in compagnia di Ringhio (l’amato bulldog del suocero) e di una gamba di legno – opera dello scultore Garpez disprezzata da tutti tranne da Giacomo, amante dell’arte e della letteratura – a bordo dell’auto della ferramenta, si mettono in viaggio. Ma subito iniziano le prime disavventure: il cane (ahimè!), va’ all’altro mondo a causa di una dimenticanza, strani rumori costringono una pausa dal meccanico, ed ancora, il tamponamento

da parte di una ragazza di nome Chiara, costretta ad accettare un passaggio per i danni alla propria vettura. Ma siamo ancora all’inizio. Giacomo che subito si è invaghito di Chiara, è colpito da una colica renale ed è costretto a passare la notte in ospedale: ciò causa un ritardo per il quale il futuro suocero va su tutte le furie. Ma non è finita … un altro contrattempo ‘rallenta’ la tabella di marcia: infatti il giorno dopo, per sbaglio, la preziosa gamba di legno finisce nel fiume. È la rovina: si presenteranno dal suocero senza Ringhio e senza la preziosa scultura. Poco

dopo, percorrendo la costa, Chiara si accorge che la gamba viene utilizzata come palo in una partita di calcio in spiaggia tra marocchini. Per i ragazzi l’unico modo di riprendersela è di vincerla con una sfida: Italia contro Marocco. La partita è avvincente con bellissimi goal, staffilata di Giacomo, incornata di Aldo (che per eludere la marcatura si era nascosto nella sabbia) e rovesciata al volo di Giovanni “Jair! Jair! È il ritorno della Grande Inter!”. Purtroppo i ragazzi escono dal campo sconfitti ma decisi a rimpossessarsi della gamba: mascherati da ex Presidenti della Repubblica, intentano così una rapina! Il furto viene sventato ed Aldo, Giovanni, Giacomo e Chiara finiscono in caserma. Fortunatamente i marocchini non sporgono denuncia ed i carabinieri li rilasciano (gamba compresa!). Giacomo, dopo avere fatto chiarezza nei propri sentimenti, decide di non sposarsi più e di dichiararsi a Chiara, la quale, non volen-

do rovinare il matrimonio al suo nuovo amico, con una scusa, si fa lasciare in un’ area di servizio per riprendere il suo viaggio, da sola … Le varie ‘peripezie’ di cotanto sfortunato viaggio, portano i tre protagonisti ad un’attenta analisi e conseguente riflessione sulla loro condizione.

Era il Natale del 1997 quando questo piccolo capolavoro generava nelle sale un’ilarità tale da apparire surreale: il pubblico si ‘sganasciava’ letteralmente dalle risate al solo movimento sopraccigliare di Giovanni o ad un monosillabo di Aldo. L’esordio cinematografico dei tre comici è stato un vero inno al divertimento più puro e genuino, grazie a sketch di stampo televisivo che spesso si trasformano in vena amara e malinconica, caratteristica tipica della ‘commedia all’italiana’ di tanti anni fa …

Omaggi & citazioni • La scena della partita di calcio sulla spiaggia è un chiaro omaggio al film Marrakech Express di Gabriele Salvatores • La morte di ‘Ringhio’ (lePerciò, giunti a destinazione, gato al guinzaglio al paproprio davanti al cancello raurti dell’auto dopo una dell’abitazione del suocero sosta in autogrill) rimanda (su tutte le furie per il ritardo!) al film National Lampoche li attende con la lupara on’s Vacation con Chevy in mano, i tre scendono dalla Chase macchina, scaricano la gam• La sequenza in cui i proba (con tanto di scarpa da tagonisti si improvvisano jogging sul piede!) e, girata ladri indossando mal’auto, se ne vanno verso schere che raffigurano la libertà … ex Presidenti della Repubblica, è un omagse: a r f La ? a gio al film Point Break t a n ro “Pepe mattina? di Kathryn Bigelow i 8 d Alle zzogiorno A me orti?” topi m Nota: Tre uomini e una gamba è il primo di una trilogia che comprende Così è la vita e Chiedimi se sono felice: se fate attenzione ai dialoghi, noterete che in una sequenza Giovanni risponde: ‘Così è la vita’, frase che diventerà il titolo del film successivo! time

42

time

time

time

43


44

time

time

time

time

45


Il Natale viene una volta all’anno. Ma per Scrooge... una volta è anche troppo! di Alicia Strohofer

sCheda

Commento • Dopo Il canto di Natale di Topolino nel 1988 e Festa in casa Muppet nel 1992, Zemeckis propone l’adattamento della classica storia natalizia di Charles Dickens che, sin dai primi fotogrammi si presenta molto più cupa e meno spensierata delle versioni precedenti: infatti, nell’entrare nella mente di Ebenezer Scrooge, non si limita a raccontare semplicemente una storia dall’alta ‘morale’, ma ci stupisce sia per la spettacolarità visiva che per la suggestiva ambientazione londoniana, su cui pare volerci far volteggiare, insieme all’incredibile Jim Carrey, versatile e camaleontico come sempre, che in questo film si fa davvero in quattro (+4!) , come i personaggi da lui interpretati (Scrooge e le sue tre versioni più giovani, il Fantasma del passato, del presente e del futuro). Dopo Polar Express, un ennesimo capolavoro per gli occhi, la mente ed … il cuore!

a noleggio dal

24 novembre

Titolo originale: A Christmas Carol • Genere: Animazione Produzione: USA 2009 • Durata: 96’ Regia: Robert Zemeckis • Musiche: Alan Silvestri Sceneggiatura: Robert Zemeckis Cast: Vedi box personaggi principali Al cinema: 3 dicembre 2010 Distribuzione: Walt Disney Home Entertainment Sito ufficiale: disney.go.com/disneypictures/achristmascarol Sito italiano: www.disney.it/Film/a-christmas-carol

Personaggi principali SCROOGE (Jim Carrey) – il vecchio ed avaro strozzino legato oltremodo ai suoi averi, che si accosta alle festività natalizie con il suo solito fare sprezzante … IL FANTASMA DEL NATALE PASSATO (Jim Carrey) – rappresentato da una candela, simbolo della luce che illumina il passato, è il primo dei tre spiriti che arrivano nella notte, per accompagnare Scrooge in un viaggio rivelatore, appunto nel passato … IL FANTASMA DEL NATALE PRESENTE (Jim Carrey) – allegro e gioviale, si gode il momento, adora la compagnia, il divertimento e tutto ciò che è gioioso. Mostra a Scrooge cosa significa vivere … IL FANTASMA DEL NATALE FUTURO (Jim Carrey) – è uno spettro, un’ombra scura. Mostra a Scrooge cosa succederà se non cambierà vita … JOSEPH MARLEY (Gary Oldman) – ex socio d’affari ormai defunto di Scrooge, sta pagando nell’aldilà il prezzo della sua insensibilità: per questo spera di aiutare l’amico ad evitare un destino simile al proprio … BOB CRATCHET (Gary Oldman) – il fedele e sofferente contabile di Scrooge … TINY TIM (Gary Oldman) – il fragile ma determinato figlio di Bob Cratchet … BELLE (Robin Wright Penn) – il primo ed unico amore di Scrooge … FRED (Colin Firth) – l’allegro nipote di Scrooge … MR. FEZZIWIG (Bob Hopkins) – gentile e generoso, è l’uomo d’affari che prese Scrooge come apprendista …

e

Trama • Ebenezer Scrooge trascorre la vigilia di Natale come se fosse un giorno uguale a tutti gli altri, lo vive con disprezzo e sdegno verso tutti, in particolare nei confronti del fedele contabile e dell’allegro nipote. Ma quella notte sarà diversa: sta per ricevere infatti la visita del fantasma del suo vecchio socio in affari: Jacob Marley che, avaro e spregevole come Scrooge, sta pa-

gando da morto il prezzo del suo comportamento da vivo e spera, con questa visita, di evitargli il suo stesso destino. I fantasmi del Natale Passato, Presente e Futuro portee ranno così il vecchio Ebenezer ad affrontare un viaggio in cui dovrà aprire il suo cuore, imparare dai propri errori e riparare i danni cagionati dal suo cattivo comportamento, e tutto ciò prima che sia troppo tardi …

Storie di Natale & dintorni in DVD: Polar Express, Il Grinch, Nightmare Before Christmas, Blizzard-Una renna per amico, Barbie e il Canto di Natale, The Family Man, S.O.S. Fantasmi.

La frase i la Tu ricevera ar Spirito M ley:“ tre spiriti. i d visita imo domani Attendi il pr a prima ora.” e o d ll derli al rintocc on potrei ve iù?” “N e: Scroog p i rc non pensa insieme e

time time

46

time time

time

e

time

47


Cinque sconosciuti. Trenta giorni senza cibo. Uno solo sopravviverà… di Luciano Coiroli

M

a noleggio dal

17 novembre

e

a fino a dove si è disposti a spingersi per sopravvivere nella più estrema delle circostanze? Cinque sconosciuti si risvegliano intrappolati in una prigione sotterranea. Troppo presto, e con orrore, si rendono conto di essere oggetto di un sadico esperimento per testare quanto è profonda la loro volontà di sopravvivenza. E mentre i giorni passano senza nessuna possibilità di fuga e la fame aumenta, la loro umanità lentamente svanisce …

e

e

sCheda

La frase: e i!!!’ ‘Tu morirai qu

Titolo originale: Hunger Produzione: U.S.A. 2010 • Genere: horror Durata: 104’ • Regia: Steven Hentges Sceneggiatura: L.D. Goffigan Musiche: John Califra • Cast: Bjorn Johnson, Joe Egender, Laura Albyn, Lea Kohl, Lori Heuring, Linden Ashby, David Nicholson, Britton Partain Distribuzione: Excalibur H.E. Sito ufficiale: www.hungermovie.net

time

48

time

time

time

49


Sei un vero cinefilo?

> Sotto le risposte relative ai fotogrammi pubblicati sul numero di Ottobre.

S

trano ma vero, sembra siano proprio le ragazze ad essere maggiormente interessate al genere thriller / horror...cari i miei maschietti fate attenzione, più imparano certi metodi eliminatori e più, facendole arrabbiare, rischiate la … pelle. Per novembre abbiamo pensato alla vostra salute. Fin da piccoli ci dicono che la nostra alimentazione è corretta solo se mangiamo tanta frutta e verdura... quindi tutti dal fruttivendolo! E visto che il nostro gioco non sarà proprio facilissimo ci basta che indoviniate almeno dieci dei dodici titoli dei film che hanno a che vedere con il regno vegetale. Eccovi quindi dodici personaggi ed altrettante immagini mangerecce. Abbinate i personaggi a frutta e/o verdura ed indovinate il titolo delle rispettive pellicole; siate veloci e riceverete uno dei tre fantastici dvd che abbiamo a vostra disposizione. Inviate le risposte via mail utilizzando il nostro indirizzo (info@ movietimemagazine.it) oppure via fax allo 0434 946750 senza dimenticarvi di indicare il vostro nome, cognome ed indirizzo … entro il 30 novembre 2010.

Controlla i risultati ed assegna un punto per ogni risposta esatta. Se hai totalizzato 10 punti sei un vero cinefilo. Da 6 a 9 punti sei sulla strada buona ma devi impegnarti di più. Meno di 6 punti: corri subito in videoteca… ti sei perso un sacco di film.

(1+8) Hannibal Lecter (Il silenzio degli innocenti) (2+15) Michael Myers (Halloween) (3+22) Jack Torrence (Shining) (4+20) Patrick Bateman (American Psycho) (5+9) Bubba Sawyer Leatherface (Non aprite quella porta) (6+23) Billy Loomis (Scream) (7+21) Freddy Krueger (A nightmare on Elm Street) (10+12) Harry Warden (San Valentino di sangue) (11+17) Samara (The Ring) (13+24) Catherine Tramell (Basic Instinct) (14+19) Jason Voorhees (Venerdì 13) (16+18) Jigsaw (Saw)

Buon divertimento!!! I vincitori di Ottobre sono: Lara Pertica di Cremona Giulia Beschi di Bedizzole (BS) Antonella Rossi di Varese

50

time

time

time

time

51


dicembre

PROSSIM

AMENTE

IN DVD

di Luciano Coiroli

2010

Shrek e vissero felici e contenti Titolo originale: Shrek Forever After • Genere: Animazione Durata: 93’ • Regia: Mike Mitchell • Cast (voci): Mike Myers, Cameron Diaz, Eddie Murphy, Antonio Banderas, Julie Andrews, Justin Timberlake

The Twilight Saga: Eclipse Titolo originale: The Twilight Saga: Eclipse Genere:  Thriller, Fantastico Durata: 121’ • Regia: David Slade Cast: Kristen Stewart, Robert Pattinson, Nikki Reed, Catalina Sandino Moreno, Dakota Fanning, Bryce Dallas Howard

Le ragazze stanno scalpitando in attesa dell’arrivo della terza puntata dell’immortale (nel vero senso della parola) storia d’amore della quale si sentono ormai partecipi, quasi Bella fosse una loro compagna di classe. Ed è proprio lei, ancora una volta, al centro della vicenda ad un passo dal diploma e dalla scelta fatta per l’amato Edward, mentre Jacob farà di tutto pur di farle cambiare idea. Attorno a loro ancora sangue, sparso da vampiri da poco trasformati che, guidati da chi cerca vendetta, seminano panico e morte a Seattle. Per combatterli vecchi vampiri e licantropi sono costretti ad allearsi...

52

Sansone

Nightmare Titolo originale: Nightmare on Elm Street Genere: Horror • Durata: 90’ • Regia: Samuel Bayer Cast: Jackie Earle Haley, Rooney Mara, Kyle Gallner, Katie Cassidy, Thomas Dekker

In un periodo in cui il remake spopola anche il classico di Wes Craven ‘subisce’ la stessa sorte di altri film del passato. La vicenda non si scosta molto dall’originale e ci fa ripiombare in un incubo ricorrente che ci aveva tenuto ben svegli negli anni ottanta. Freddy Krueger è tornato, con lui le affilatissime lame dei suoi guanti e l’incolmabile voglia di vendetta. Per Dean i ricorrenti sogni appaiono ogni giorno sempre più reali, ma in fondo sono solo brutti sogni. Il bagno di sangue che invade lo schermo e le morti che si susseguono una dopo l’altra daranno l’avvio a quello che all’apparenza sembra un nuovo serial...

L’apprendista stregone Titolo originale: The Sorcerer’s Apprentice Regia: Jon Turteltaub • Genere: Avventura / Fantasy Durata: 111’ • Cast: Nicolas Cage, Jay Baruchel, Alfred Molina, Monica Bellucci, Teresa Palmer

Per la serie: quello che abbiamo non ci basta mai e se poi abbiamo proprio tutto siamo insoddisfatti al punto da provare nostalgia per i ‘brutti momenti della vita’. Così è anche per il nostro eroe che dovrebbe essere felicissimo con la sua allegra famigliola ma che sta odiando la quotidianità rimpiangendo i tempi in cui era un orco temuto dagli umani. Un patto con il nano Tremotino per vivere un giorno da leoni... con la conseguenza che le disavventure iniziano e tutto torna alle origini con l’inevitabile lotta per riconquistare quello che Shrek aveva solo qualche istante prima... divertentissimo!

Resident Evil: Afterlife Titolo originale: Resident Evil: Afterlife • Durata: 95’ Genere: Azione, Fantascienza • Regia: Paul W.S. Anderson Cast: Milla Jovovich, Wentworth Miller, Ali Larter, Kim Coates, Shawn Roberts,

Ed eccoci al quarto capitolo della più bella tra le saghe tratte da videogame. Il Virus T prodotto dalla Umbrella Corporation si è ormai diffuso in tutto il mondo e sono sempre meno coloro che riescono ad essere incontaminati, non trasformandosi in zombie da cui, peraltro, devono difendersi. Alice, sempre interpretata da una stupenda Milla Jovovich, è alla continua ricerca dei ‘sopravvissuti’ e la sua prossima meta sarà Los Angeles. La città degli angeli è invasa dai morti viventi e la battaglia per le speranze del genere umano diventa sempre più ardua...

Prendendo spunto da uno dei segmenti del classico Fantasia (come dimenticare Topolino incapace di riportare alla normalità scope che si moltiplicavano rovesciando secchi d’acqua?) Disney da vita ad un lungometraggio che proietta nella contemporanea Manhattan la secolare lotta tra due stregoni, Balthazar Blake e Maxim Horvath. Ed è così che un giovane studente accetta, suo malgrado, di diventare apprendista di Balthazar che lo addestrerà a combattere le forze del male che, come nere nubi, si addensano sopra la città. A fagocitare il male il rivale Horvath aiutato da un giovane illusionista...

Interpretata da Thure Lindhardt (Angeli e Demoni) e da Mads Mikkelsen (il Le Chiffre di 007 Casinò Royale) la pellicola ci mostra la Copenaghen del 1944, occupata dalle truppe di Hitler. Flame e Citron, due combattenti della resistenza Holger Danske, hanno il compito di assassinare nazisti e danesi collaborazionisti. Liberamente ispirato ad eventi storici realmente accaduti durante il secondo conflitto mondiale, un intenso dramma d’azione che, senza un attimo di respiro, esplora la sottile linea di confine tra ciò che è lecito e ciò che invece non lo è ...…

Buried - Sepolto Titolo originale: Buried • Durata: 94’ Genere: Thriller • Regia: Rodrigo Cortés Cast: Ryan Reynolds, Robert Paterson, José Luis García Pérez, Stephen Tobolowsky,

Titolo originale: Marmaduke Genere: Commedia • Durata: 88’ Regia: Tom Dey • Cast (voci): Owen Wilson, Emma Stone, George Lopez, Steve Coogan, Kiefer Sutherland, Sam Elliott

Sansone, tratto dai fumetti degli anni cinquanta, è un cane di razza alano le cui dimensioni, come ben si può immaginare, sono enormi. Già di per se il cambiare casa con annesso cani è gatti è abbastanza laborioso, figuriamoci quando il proprio cagnolino pesa un centinaio di chili. Così è per la famiglia Winslow che per motivi di lavoro si trasferisce nell’assolata California. Tenerlo a bada in un ambiente affollato e chiassoso non sarà del tutto facile, così come non sarà facile per Sansone (in America Marmaduke) ambientarsi ed accettare il nuovo stile di vita...

L’ombra del nemico Titolo originale: Flammen & Citronen Genere: drammatico-guerra • Durata: 130 Regia: Ole Christian Madsen Cast: Thure Lindhardt, Mads Mikkelsen, Stine Stengade, Peter Mygind, Mille Lehfeldt,

Una delle esperienze più brutte che un uomo possa subire è l’essere sepolto vivo. Ma per Paul non si tratta di morte apparente bensì della volontà di qualcuno che vuole utilizzarlo per ottenere ben altri risultati. Tre metri sotto terra, una cassa di legno grezzo e pochi oggetti a disposizione tra cui un cellulare. Il thriller ha inizio così come il dramma dell’uomo che deve ad ogni costo condurre i soccorritori verso la sua sepoltura. Tra segreterie telefoniche, jingle di attesa e centraliniste ottuse il tempo scorre e con il tempo diminuisce la scorta d’aria e la batteria si sta esaurendo...

time

time

time

time

53


54

time

time

time

time

55


La legge non è uguale per tutti…

GIUSTIZIA

PRIVATA di Andrea Sarani

Trama Clyde Shelton, ex dipendente d’alto rango della CIA, possiede tutto ciò che di meglio la vita può offrire: una moglie amorevole, una figlia che adora, una lussureggiante villa di campagna … Una sera, due malviventi lo colgono alla sprovvista nella sua abitazione, colpendolo, legandolo e costringendolo ad assistere impotente ai soprusi ed al brutale assassinio della sua famiglia. Malgrado la testimonianza di Clyde, dopo un lungo processo, Nick Rice, un ambizioso procuratore distrettuale, ottiene la pena di morte solo per uno dei due criminali, grazie alla confessione dell’altro che, patteggiando, se la cava con una lieve condanna. Vittima del sistema giudiziario per il quale lui stesso ha lavorato in passato, Clyde decide di perseguire tutti coloro che hanno partecipato all’accordo …

time

56

time

Commento Non solo vendetta sullo stile The Punisher, ma un agghiacciante sguardo accusatorio sulle incongruenze di un sistema giudiziario sovraccarico e per questo, talvolta inefficiente: un thriller strutturato da una trama che è in continua evoluzione, supportata da continui colpi di scena e da un duello psicologico ad altissimo livello tra i due protagonisti. Lo studio con cui Clyde prepara i suoi omicidi è maniacale ( e ricorda sotto molti aspetti Saw), per evidenziare quanto la vita di quest’uomo sia precipitata dalla massima felicità al dolore straziante che lo porta a rinchiudersi in sé, premeditando dettagliatamente ogni singola mossa, mentalità tipica del più efferato serial killer … IMPERDIBILE!!!

a noleggio

3 novembdal re e

Philadelphia fra il ‘neo’ ed il ‘noir’… Proprio pere l’intricatissima trama, Giustizia Privata necessitava di essere girato in una grande città americana: malgrado l’ambientazione originaria prevedesse Los Angeles, i filmakers hanno scelto Philadelphia, luogo in cui molte questioni legate alla giustizia sono state affrontate per la prima volta. Inoltre la città possiede un’architettura favolosa e seppur vasta, non risulta eccese sivamente impersonale. La City Hall, la cui singolare silhouette è da oltre un secolo una delle immagini distintive dello skyline di Philadelphia, acquisisce un significato via via sempre più rilevante nel corso dell’azione. Per le scene più critiche, che hanno luogo all’interno della prigione, è stata scelta una famosissima location: Holmesburg Prison, un’ane titesi delle prigioni moderne con i suoi muri di mattoni fatiscenti, le sue strutture arcaiche e le sue celle arrugginite. Questa prigione è stata chiusa nel 1995 dopo che due guardiani erano rimasti uccisi nel corso di alcuni disordini tra detenuti ed è conosciuta soprattutto come il luogo dove sono stati compiuti assure di esperimenti medici su alcuni prigionieri. E’ stata costruita nel 1896 e recentemente è stata parzialmente riaperta per ospitare detenuti provenienti da altri penitenziari sovraffollati. 57 time

time


Curiosità • Nel girare le sequenze ad Holmesburg Prison, per questioni di sicurezza, la troupe si richiudeva nelle celle (con le attrezzature) dei detenuti quando questi ultimi uscivano per le ‘ore d’aria’ • I produttori hanno iniziato a sviluppare la sceneggiatura convinti che fosse Gerald Butler ad interpretare il ruolo di Nick Rice, il procuratore distrettuale in preda ad un conflitto morale. Ma durante lo sviluppo, qualcosa nell’attore è cambiato: ha capito che più discuteva del personaggio di Rice, più si interessava a quello di Clyde Shelton; per prepararsi al ruolo, Butler ha trascorso del tempo al fianco di alcuni criminologi per stu-

58

time

time

Fratelli (quasi gemelli) in DVD: Io vi troverò,

Fuori controllo, La notte non aspetta, Il caso Thomas Crawford, Death sentence, Il risolutore, The Punisher, Four Brothers.

diare la psicologia dei serial killer e dei cosiddetti revenge killer; ha inoltre visionato documentari ed effettuato parecchie ricerche che si sono rivelate ‘illuminanti’ per la sua interpretazione • Jamie Foxx si è unito al cast attratto sia dalla sceneggiatura che dalle persone coinvolte nel progetto. Ricorda che quando ha visionato il film 300, ha subito desiderato di lavorare con Butler, che in quel film, ha dato il meglio di sé; l’attore ha successivamente incontrato sia dei procuratori che degli avvocati per avere un quadro d’insieme del sistema della giustizia penale. L’immagine che ne ha colto è stata quella di ‘gladiatori’ dell’aula di tribunale’…

Titolo originale: • Produzione: USA 2009 Genere: Thriller • Durata: 108’ • Regia: F. Gary Gray Sceneggiatura: Kurt Wimmer • Musiche: Brian Tyler Cast: Gerard Butler, Jamie Foxx, Colm Meaney, Viola Davis, Bruce McGill, Leslie Bibb, Gregory Itzin, Regina Hall, Christian Stolte, Michael Kelly Distribuzione: Mondo Home Entertainment Al cinema: 27 Agosto 2010 Sito italiano: www.giustiziaprivata.com Sito ufficiale: httpwww.lawabidingcitizenfilm.com

sCheda

La frase: ‘Spia è riduttivo. te, Clyde è una men vi vuole il migliore. E se te morti!’ morti …sie

soddisfa la tua sete di cinema abbonati subito a Compila e taglia il coupon (o fotocopialo) spedendolo in busta chiusa a Excalibur Communications - Via Venezia, 8 - 33080 Roveredo in Piano (PN) oppure faxalo al numero 0434 946750 o invia una e-mail ad: info@movietimemagazine.it Io sottoscritto (nome) .................................................................................................................................................. (cognome) ...................................................................................................................... Residente in CAP .............................

..................................................................................

( ...............)

Via.

....................................................................................................................

n ........................

Tel........................................................................................................................................................................ E- mail..................................................................................................................................................... Mi abbono alla rivista Movie Time Magazine alle seguenti condizioni:

q

ABBONAMENTO ANNUALE a decorrere dal........................................al prezzo complessivo di lancio di euro 15,00. (con spedizione a mezzo abbonamento postale, solo per l’Italia)

q

ABBONAMENTO ANNUALE a decorrere dal........................................al prezzo complessivo di lancio di euro 35,00. (con spedizione a mezzo posta prioritaria, sia in Italia che all’estero)

Pagherò l’importo dell’abbonamento con bollettino postale che mi invierete. Garanzia di riservatezza: Acconsento a che i dati conferiti siano trattati dalla Società Excalibur Communications anche per effettuare procedure statistiche di analisi, per l'invio di altre offerte e proposte commerciali e indagini di mercato. q SI q NO Acconsento a che i dati conferiti siano comunicati ad altre aziende operanti nei settori editoriale, largo consumo e distribuzione, finanziario, assicurativo, automobilistico, dei servizi e ad organizzazioni umanitarie e benefiche le quali potranno adoperarli per effettuare procedure statistiche di analisi, per l'invio di altre offerte e proposte commerciali e indagini di mercato. q SI q NO

59 Firma.......................................................................................................................... time

time


60

time

time

Movie Time Novembre 2010  

Il numero di novembre di Movie Time...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you