Page 3

246 COLLEZIONI HAUTE COUTURE

www.logos.info

Agenda

www.altaroma.it

COLLEZIONI HAUTE COUTURE

jack in the pulpit A performance between fashion and culture Una performance tra moda e cultura

Jack in the Pulpit, the event that took place at the Museo dei Fiorentini, was a cultural initiative exploring different types of expressive media such as the new collection of jewellery designer Giuliana Mancinelli Bonafaccia, the images of photographer Marco D'Amico, and the audio-video art performance of the Quiet Ensemble duo.True to her approach focused on macro and oversize jewellery that comes to life through extremely modern geometric shapes, Giuliana presented nine creations inspired by the works of the painter Georgia O'Keefe and the photographer Edward Weston, two important contemporary American artists.

Al Museo dei Fiorentini è andato in scena l'evento Jack in the Pulpit, un'iniziativa culturale che ha esplorato diverse tipologie di ricerca espressiva: la nuova collezione di gioielli della designer Giuliana Mancinelli Bonafaccia, gli scatti del fotografo Marco D'Amico e la performance audio-video del duo di artisti Quiet Ensemble. Giuliana, fedele al suo approccio "macro" attraverso il quale prendono vita forme geometriche estremamente moderne, ha presentato nove creazioni ispirate alle opere di due importanti artisti statunitensi, la pittrice Georgia O'Keeffe e il fotografo Edward Weston.

roma all'opera A wonderful location for the Limited/Unlimited presentation Una location suggestiva per la presentazione di Limited/Unlimited A rich in history and wonderful place houses the laboratory where the most beautiful sets and costumes for the Teatro all'Opera in Rome are made. Woodworkers, painters, artists, seamstresses, and costume designers create their wonderful work in a former industrial space, an immense space with no pillars and with enormous windows that help to create the perfect light for painting scenographic backgrounds. During AltaRoma, the haute couture fashion week held in the Italian capital, the doors of this amazing space, were opened to welcome the visitors to Limited/Unlimited, an exhibition and event involving a collective of talented fashion designers whose creations combine research with craftsmanship.

Un luogo meraviglioso, ricco di storia, che ospita i laboratori dove vengono realizzate le più belle scenografie e i costumi per il Teatro all'Opera di Roma. Artigiani del legno, pittori, artisti, sarte e costumiste realizzano le loro meravigliose creazioni in questo ex spazio industriale, immenso completamente libero, senza pilastri, illuminato dalle grandi finestre che donano all'ambiente quella luce ideale per la pittura di scenografia. In occasione della kermesse capitolina dedicata all'Alta Moda, sono state aperte le porte di questi meravigliosi spazi, per presentare l'iniziativa Limited/Unlimited, una mostra/evento che coinvolge un collettivo di talentuosi fashion designer, che nelle loro creazioni coniugano il tema della ricerca e dell'artigianalità.

Titolotitolo anche su due

ph. Emiliano Ceccarelli e Gianni Catani /Luca Sorrentino

caput divina

Roma

All fashion from Rome is close to the border with cinema

autumn/winter 2013_14

La moda che nasce a Roma, al confine con il cinema As it has always been closer to cinema than to the catwalk, all fashion originated and born in Rome is indeed the daughter of show business. Roma Caput Divina, an initiative held at Palazzo Altemps and the Bibliotheca Angelica, wished to celebrate this creative approach that is comprised of unique and one-off pieces and made-to-measure works inspired by palaces and churches. A.I. Fair and A.I. Gallery have joined forces in order to host in two symbolic spaces a selection of artists and fashion makers with their work and collections of contemporary fashion and accessories focused on contents and materials research.

La moda che nasce a Roma è figlia dello spettacolo, è sempre stata più vicina al cinema che alle passerelle. L'iniziativa Roma Caput Divina, che si è svolta a Palazzo Altemps e alla Bibliotheca Angelica, ha voluto celebrare questo tipo di creatività, fatta di pezzi unici e opere d'arte su misura ispirati a palazzi e chiese. A.I. (Artisanal Intelligence) Fair e A.I. Gallery si sono uniti in due spazi simbolo per ospitare una selezione di artisti e fashion makers con collezioni di moda e accessori contemporanei, caratterizzati dalla ricerca sui contenuti e sui materiali.

Eng

Ita

Sonia Perfetti, Alessandra Capozzi, texts Clelia Zanni, ph Viero-Zanoni Davide Dormino

www.logos.info

Altaroma  
Altaroma  

Intervista a Valeria Mangani su "Collezioni Haute Couture Sposa" di Settembre 2013

Advertisement