Page 1

26 AOÛT - 1 SEPTEMBRE 2019 GUIDA DEL CORRIDORE 2019 utmbworld.com

© Progettazione e produzione UTMB® - Qualsiasi riproduzione vietata


INTRO EDITO

LE GARE PROGRAMMA

MUOVERSI NELLA VALLE DI CHAMONIX

Nell’ambito della nostra politica di rispetto per l’ambiente, quest’anno abbiamo deciso di creare una versione digitale di una guida di gara per ridurre la nostra produzione di materiale stampato. Questo ci ha permesso di generare un supporto interattivo che semplifica e arricchisce la lettura e l’uso delle informazioni attraverso l’aggiunta di link ipertestuali e video. Quindi, basta cliccare sui link inseriti nei testi o sull’icona , per trovare le informazioni aggiuntive. Visita il nostro sito web utmbworld.com

L’EVENTO PARTNER


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

L’UTMB® è molto più di un semplice evento di trail running. Appuntamento tradizionale nel mese di agosto dal 2003, è un evento popolare che riunisce tutte le generazioni e tutti gli sportivi di ogni estrazione sociale: dilettanti e appassionati, specialisti della disciplina e atleti internazionali, donne e uomini di ogni livello e nazione. Tutti sono i benvenuti, tutti hanno un posto. L’evento è rivolto a tutti: naturalmente a voi, cari corridori, che siete venuti a sfidarvi da soli o accompagnati dai vostri cari, ma anche a volontari e fornitori di servizi, partner e funzionari locali, professionisti del turismo e della montagna, rifugisti e alpinisti... L’UTMB® offre a tutti una pausa, un respiro, un momento di coesione e di emozioni che sono diventati attimi preziosi. Siamo abituati a dire che l’UTMB® è un piccolo giro del mondo, un certo tipo di avventura, dove impariamo a rimanere umili di fronte alle avversità, coraggiosi nei nostri sforzi, altruisti nel nostro successo. Un’epopea sportiva, l’UTMB®, che è anche l’occasione per riconnettersi con sé stessi e con gli altri attraverso i valori che ci sono cari.

CONDIVISIONE

UTMB® è una storia di donne e uomini. Una grande avventura guidata da valori condivisi e da una visione comune, quella della condivisione e della comunione tra i popoli. La regione del Monte Bianco è una di quelle rare zone dove c’è ancora un forte legame tra le persone che vi abitano e i grandi spazi aperti. È questo rapporto con il loro ambiente che unisce gli abitanti delle terre del Monte Bianco attorno ad un progetto comune, quello di condividere con altri appassionati, oltre i confini, il loro know-how e il loro rapporto con la montagna e i suoi territori.

PATRIMONIO

Da 17 anni, gli abitanti della regione del Monte Bianco mettono il loro knowhow e la loro esperienza al servizio dell’evento UTMB®. È grazie a questa eccellenza e conoscenza del territorio che l’UTMB® è un successo logistico che permette di percorrere 3 paesi, 18 comuni, 7 valli e 800 km di sentieri per una settimana. In ogni territorio, l’energia di questi uomini e donne permette di accogliere ogni anno 10.000 corridori e 20.000 accompagnatori in condizioni ottimali. Tutti sono uniti intorno ad un obiettivo comune: trasmettere valori e un patrimonio di cui sono orgogliosi.

INTERNAZIONALE

L’evento UTMB® è sinonimo di condivisione e comunione tra i popoli. Questa condivisione avviene tra corridori di tutto il mondo, donne e uomini di 5 continenti e 100 nazioni. L’ultima settimana di agosto nei comuni intorno al Monte Bianco, americani, cinesi, giapponesi, brasiliani, argentini, australiani, spagnoli, omaniti, sudafricani…. Tutti sono i benvenuti, tutti portano una dimensione cosmopolita all’evento.

ESPERIENZA

L’esperienza di ogni partecipante al centro delle preoccupazioni dell’organizzazione Per far sì che questa avventura continui per tutta la durata delle edizioni, l’UTMB® ha sempre fatto in modo che l’esperienza di ogni partecipante sia il più possibile autentica e completa. Qualità dell’organizzazione, esperienza dei corridori, monitoraggio delle gare, vitalità del territorio, bellezza dei percorsi... Tutte queste misure contribuiscono alla riuscita dell’evento

PASSIONE

L’esperienza di ogni partecipante al centro delle preoccupazioni dell’organizzazione. Per far sì che questa avventura continui per tutta la durata delle edizioni, l’UTMB® ha sempre fatto in modo che l’esperienza di ogni partecipante sia il più possibile autentica e completa. Qualità dell’organizzazione, esperienza dei corridori, monitoraggio delle gare, vitalità del territorio, bellezza dei percorsi..... Tutte queste misure contribuiscono alla riuscita dell’evento

ETICA

Rispetto delle persone e dell’ambiente, aiuto reciproco, equità e solidarietà sono i principi fondamentali che regolano l’organizzazione e la gestione dell’UTMB®. Questi valori si concretizzano durante tutto l’anno, sia a livello locale che internazionale. Cura e attenzione per i territori ed i comuni attraversati, rispetto dei partecipanti e dei volontari, tutela dell’ambiente e della salute dei corridori, realizzazione di azioni benefiche. Tutte queste iniziative sono state rese possibili dall’organizzazione, che sin dalla sua creazione ha dato la priorità ad azioni concrete come i 160 pettorali per la solidarietà, la salute e l’ambiente indossati dai corridori nel 2019. Più che mai, vogliamo condividere questi valori e azioni con tutti coloro che partecipano alla grande celebrazione dell’UTMB®.


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

PROGRAMMA AGOSTO 26

LUNEDÌ

08:00

Partenza PTL® Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

10:00

Partenza MCC Martigny-Combe Place Centrale

13:00

19:30

AGOSTO 27

AGOSTO 28

MERCOLEDÌ

13:30

Primi arrivi OCC Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

10:20

Primi arrivi YCC Courmayeur Jardin de l’Ange

16:00

Conferenza stampa Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

11:00 14:30

Iscrizioni ai Mini UTMB® Chamonix Mont-Blanc Champs du Savoy

17:00

Presentazione degli atleti Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

14:00

Premiazione YCC Courmayeur Jardin de l’Ange

18:00

Ora della solidarietà Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

14:30

Mini PTL® Chamonix Mont-Blanc Champs du Savoy

19:30

Premiazione OCC Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

15:00

Mini UTMB® Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

20:00

Premiazione TDS® Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

23:00

Primi arrivi TDS® Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

Partenza TDS Courmayeur Place Brocherel

10:00

Partenza YCC Courmayeur Place Brocherel

Primi arrivi MCC Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié Premiazione MCC Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

MARTEDÌ

18:00

19:00

Buffet YCC Chamonix Mont-Blanc UCPA

GIOVEDÌ

08:15

04:00

Prologue YCC Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

AGOSTO 29

Partenza OCC Orsières Place Centrale

®

AGSOTO 30

VENERDÌ Partenza CCC Courmayeur Place Brocherel ®

09:00

da 12:00

Arrivo PTL® Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

18:00

Partenza UTMB® Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

20:00

Primi arrivi CCC® Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

AGOSTO 31

SABATO

11:00

Premiazione CCC® Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

14:45

Primi arrivi UTMB® Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

SETT.1

DOMENICA

12:30

Premiazione UTMB® Categorie Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

16:00

Premiazione UTMB® Classifica generale Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

16:00

Cerimonia ufficiale di chiusura Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

17:30

Premiazione PTL® Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

19:00

Buffet di chiusura Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié


INTRO

MUOVERSI NELLA VALLE DI CHAMONIX

L’EVENTO

Trasporto pubblico gratuito nella valle di Chamonix Mont-Blanc (da Servoz a Vallorcine) con un biglietto di trasporto scaricabile qui o una guest card (fornita dal padrone di casa). Navette per il centro di Chamonix gratuite – «Les Mulets»

Parcheggio difficile a Chamonix Navette + Parcheggi gratuiti : Parcheggi Prarion e Grands Montets. Servoz parcheggio per la partenza dell’UTMB® il venerdì dalle 13:00 alle 03:00. Navette gratuiti per i corridori per raggiungere la partenza della gara

UTMB®Bus per gli accompagnatori per raggiungere la partenza della gara e per seguire i concorrenti in tutti i paesi attraversati dalle gare senza bisogno di utilizzare

LES HOUCHESCHAMONIXLES PRAZ 30 LES PRAZ/FLÉGÈRE - 06:4220:21 min LES HOUCHES - 06:5520:25 LE TOURAGENTIÈRECHAMONIXLES BOSSONS 30 LES PRAZ/FLÉGÈRE - 06:5520:25 min LE TOUR - 06:5020:20 CHAMO’NUIT

Y

TIGN MAR

45 PRARION - 21:1523:30 min ARGENTIÈRE - 21:1523:30

GRANDS MONTETS

VALLORCINE

ARGENTIÈRE LE TOUR 6

50

D1

FLEGÈRE

FR

GÉN

ÈVE

CHAMONIX

SERVOZ ®

BOSSONS

20

5

G

KIN

05

N2

NO

R PA

EA

AR

05

N

Vendredi - départ UTMB ouvert 13:00-03:00 Friday - start UTMB open 01:00pm-03:00am ®

LES HOUCHES M UR CO R

EU AY

PRARION

CH IT

MONT-BLANC

N2

Per il rispetto dell’ambiente, approfittate dei trasporti pubblici! Per garantire che tutti i partecipanti possano vivere l’evento nelle migliori condizioni possibili e per ridurre il nostro impatto ambientale, incoraggiamo corridori, accompagnatori, volontari e visitatori a conoscere l’eccezionale sistema di trasporto istituito durante ® l’UTMB . Consulta il nostro sito web e le pagine dei nostri partner per orari, tariffe e condizioni.

LE GARE


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

PRESENTING PARTNER

OFFICIAL PARTNERS

OFFICIAL SUPPLIERS

TECHNICAL PARTNERS

MONT BLANC BUS

OFFICIAL SUPPORTS

TERRITORIAL ORGANISATIONS

TOWNS


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

MORGEX

PRÉ SAINT DIDIER LA THUILE

CCC

®

ORSIERES

TDS

COURMAYEUR

®

BOURG SAINT MAURICE

CHAMPEX-LAC MONT BLANC 4810M

BOVERNIER O

CHAMONIX

LES HOUCHES

®

LES CONTAMINES MONTJOIE

SERVOZ SAINT-GERVAIS

B

UTM

®

BEAUFORT

HAUTELUCE

N

VALLORCINE MCC

E

TRIENT

SEEZ

W

PTL

CC

S

MARTIGNY COMBES


INTRO

Tragitto

Profilo

Tabella di passaggio

Regolamento

Materiale obbligatorio

Sicurezza

Ambiente

Programma

Orientarsi nelle città •

Chamonix Mont-Blanc

Courmayeur

LE GARE

L’EVENTO

UTMB®

Prova in montagna che comporta numerosi passaggi in altitudine (>2500m), in condizioni che potrebbero essere molto difficili (notte, vento, freddo, pioggia o neve) e che necessita di un buon allenamento specifico, materiale adatto ed una reale capacità d’autonomia personale.

171KM 10 000 M D+ PARTENZA CHAMONIX VENERDÌ 30 AGOSTO ALLE 18:00 2 300 CONCORRENTI TEMPO DI GARA MASSIMO: 46:30 TEMPO DI GARA DEI PRIMI : CIRCA 20:45


INTRO

IGN 1:45 000 VIDEO

LE GARE

L’EVENTO


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

PROFILO A CAUSA DEI LAVORI NELLA ZONA DI LA FLÉGÈRE, IL SENTIERO UTMB® TRA LA FLÉGÈRE E CHAMONIX ATTRAVERSO UNA FLORIA SARÀ CHIUSO DURANTE L’ESTATE. SI PREGA DI SEGUIRE LE INDICAZIONI IN ATTO (BYPASS BY LA CHARLANON) DURANTE LA RICOGNIZIONE.


Più veloce

Più lento

0,0

1035

0

0

30- 18:00

30- 18:00

Les Houches 7,9

7,9

1010

128

160

30- 18:30

30- 19:06

Saint Gervais 7,4

21,0

810

955

1173

30- 19:47

30- 21:50

22:00

Les Contamines Montjoie 10,2

31,2

1170

1581

1457

30- 20:52

30- 23:51

00:00

Notre Dame de la Gorge 3,9

35,1

1216

1642

1457

30- 21:10

31- 00:32

La Balme 2,8

39,3

1706

2111

1457

30- 21:46

31- 01:52

Col du Bonhomme 3,6

42,9

2329

2746

1457

30- 22:30

31- 03:17

Refuge de la Croix du Bonhomme 2,0

44,9

2433

2911

1508

30- 22:47

31- 03:50

Les Chapieux 5,2

50,1

1549

2911

2393

30- 23:15

31- 04:58

Col de la Seigne 10,3

60,4

2516

3869

2403

31- 00:39

31- 08:07

Col des Pyramides Calcaires 2,1

63,2

2565

4132

2600

31- 01:02

31- 09:05

U1 U2 U3

U4

U5

U6

Lac Combal 1,9

67,3

1970

4132

3198

31- 01:20

31- 09:45

Arete du Mont Favre 3,9

71,2

2417

4589

3208

31- 01:59

31- 11:03

Barriera oraria

D-

Chamonix 0,0

Inter Distanza

D+

L’EVENTO

Altitudine

LE GARE Totale Distanza

INTRO

Ristoro completo

05:15

Sacco corridore Toilette

10:00 UTMB®Bus

Col Checrouit Maison Vieille 4,5

75,7

1956

4600

3669

31- 02:26

31- 12:08

Courmayeur Mountain Sport Center 4,3

80,0

1210

4600

4441

31- 02:45

31- 12:45

U9

Refuge Bertone 3,2

84,8

1991

5416

4473

31- 03:43

31- 15:01

U10

Refuge Bonatti 7,4

92,1

2025

5696

4717

31- 04:37

31- 16:57

U11

Arnouvaz 5,1

97,3

1769

5801

5051

31- 05:10

31- 18:03

Grand Col Ferret 2,2

101,8

2537

6555

5066

31- 06:08

31- 20:12

La Peule 3,6

105,4

2071

6555

5509

31- 06:26

31- 20:52

U12

La Fouly 6,1

111,6

1592

6753

6189

31- 07:03

31- 22:18

Praz de Fort 8,5

120,0

1151

6863

6738

31- 07:47

01- 00:04

U13

Champex-Lac 5,8

125,9

1470

7320

6879

31- 08:36

01- 02:04

02:30

Plan de l'Au 4,8

130,6

1330

7404

7091

31- 09:03

01- 03:16

03:45

La Giete 6,5

137,1

1884

8158

7303

31- 10:08

01- 06:13

Trient 5,0

142,1

1300

8234

7967

31- 10:39

01- 07:44

Les Tseppes 5,1

147,2

2065

9060

8062

31- 11:38

01- 09:59

Vallorcine 5,8

153,0

1270

9070

8842

31- 12:13

01- 10:57

U16

Barriera oraria Riposo

U7

U15

Ristoro con piatto caldo

02:00

U8

U14

Ristoro bevande

Punto di soccorso

13:15

Doccia

18:15

22:30

08:00 11:15

Col des Montets 3,7

156,7

1461

9267

8842

31- 12:44

01- 11:55

La Tête aux vents 1,9

160,7

2130

9933

8853

31- 13:42

01- 13:52

La Flégère 2,9

163,6

1860

9943

9116

31- 14:03

01- 14:44

14:45

Chamonix 7,9

171,5

1035

10042

10042

31- 14:45

01- 16:30

16:30

12:15

U1

Posto di controllo

Posto di controllo con C5 assistenza tollerata I punti verdi sono gli unici punti dove potete ricevere l’assistenza dei vostri cari. Solo l’assistenza familiare è tollerata. L’assistenza in qualsiasi altro punto del percorso è vietata.

U3

Power Station

POWER STATION GARMIN

Area di Assistenza Garmin, dove i corridori possono ricaricare i loro orologi, chiedere assistenza in caso di problema o cambiare il cinturino durante la gara.


INTRO

REGOLAMENTO

LE GARE

L’EVENTO

PETTORALI

La distribuzione dei pettorali si svolgerà a Chamonix a Courmayeur, a secondo la vostra scelta. Attenzione : per ritirare i pettorali, dovrete presentarvi personalmente con: un documento di identità con foto ed il vostro sacco gara con il materiale obbligatorio direttamente nel luogo che avete scelto sul vostro spazio corridore. Il pettorale deve essere portato sul petto o sul ventre ed essere sempre interamente visibile durante tutta la gara. Il pettorale non deve essere piegato né tagliato. Il pettorale è il lasciapassare necessario per accedere a: navette, autobus, aree ristoro, infermerie, sale di cura e di riposo, docce, aree di deposito o ritiro sacchi ecc. In caso di abbandono, verrà disattivato da un membro dello staff.

CONTROLLI

Ogni concorrente avrà 2 chip ed un braccialetto. Alcuni punti di controllo sono automatici, altri manuali. L’Organizzazione si riserva la possibilità di effettuare, lungo il percorso, dei controlli a sorpresa. Coloro che non hanno con sé i chip ed il braccialetto saranno penalizzati.

LO SPAZIO SALUTE

Compilando il vostro spazio salute, vi assicurate che, in caso di bisogno, i medici dispongano di tutte le informazioni indispensabili per una presa in carico rapida e ottimale. Ricorda, questi dati sono confidenziali; solo i medici possono consultarli. Appuntamento sul tuo spazio del corridore per completare lo spazio salute.

AMBIENTE

1234

1234 1234

1234

1234

12

BICCHIERE PERSONALE

Ogni concorrente deve munirsi di un bicchiere personale di minimo 15 cl per evitare di buttare bicchieri di plastica sul percorso. Attenzione, le borracce ed i recipienti con tappo non sono considerati bicchieri!

"BRING YOUR OWN UTENSILS"

BYOU

L’Organizzazione non fornisce più posate e bicchieri di plastica alle basi vita ed ai punti ristoro. Se vuoi mangiare cibi caldi devi portare le tue posate e ciotole (minestre, pasta...).

SACCHI CORRIDORI

1 sacco per trasportare gli effetti personali a Courmayeur. Durante la gara è obbligatorio recuperare il proprio sacco a Courmayeur e depositarlo nell’area apposita affinché venga riportato a Chamonix (attenzione: nessun sacco a Champex). È proibito lasciare nei sacchi bastoncini e oggetti fragili o di valore. Solo i sacchi forniti dall’Organizzazione saranno trasportati da una base vita all’altra. Il rimpatrio dei sacchi dipende dai tempistiche a livello di logistica e l’Organizzazione non può garantirne il rimpatrio se non alla fine della gara. Un sacco può essere in ritardo rispetto al concorrente, soprattutto in caso di abbandono ad inizio gara. Vi ringraziamo per la vostra pazienza e per il rispetto del lavoro dei volontari.

AVETE UNO SPONSOR?

Potete esporre i loghi dei vostri sponsor soltanto sugli indumenti e sull’equipaggiamento usati durante le gare. Sono vietati tutti gli accessori pubblicitari nominativi

Aiutateci a proteggere gli spazi naturali, non buttate rifiuti per terra ! Abbiamo la responsabilità di lasciare la natura pulita. Portate con voi un sacchetto per l’immondizia da svuotare negli appositi contenitori..

RISPETTO DEL REGOLAMENTO E DEI COMMISSARI DI GARA Come tutti gli anni, i volontari sono presenti per aiutarvi, ma anche per controllare che le regole siano rispettate da tutti. I Commissari di gara hanno istruzioni ben precise, tra cui l’applicazione di penalità se il regolamento non viene rispettato. Le penalità con un tempo di arresto sono applicabili durante tutta la gara! Concretamente, questa penalità implica una regressione nella classifica e un eventuale passaggio fuori tempo massimo rispetto alle barriere orarie. I Commissari di Gara hanno la facoltà di controllare il materiale obbligatorio alla partenza e sul percorso. L’assenza di anche un solo elemento del materiale obbligatorio di sicurezza (riserva d’acqua di minimo 1 litro, giacca impermeabile con cappuccio, lampadine, telo di sopravvivenza o cellulare) comporta la squalifica immediata. Per conoscere le penalità, vedi il regolamento completo su: www.utmbmontblanc.com Per i casi specifici, la decisione sarà presa in collaborazione con la direzione di gara.


INTRO

REGOLAMENTO

LE GARE RISTORI

Solo i concorrenti muniti di pettorale ben visibile sul petto o sul ventre e del braccialetto hanno accesso ai ristori. L’Organizzazione fornisce solo acqua naturale e bevande energetiche per il riempimento delle borracce. Le altre bevande devono essere consumate sul posto.. Esistono 3 tipi di ristoro: Quelli con solo bevande: acqua naturale, gasata, bevande energetiche, Coca-Cola, caffè, tè e minestra; Quelli completi: bevande (come sopra), barrette ai cereali o energetiche, biscotti, cioccolato, banane, arance, uvette, biscotti salati, formaggio, salame e pane; In più, un piatto caldo è servito a Les Chapieux, a Champex e a Courmayeur per i concorrenti dell’UTMB. Un pasto di fine gara verrà servito a Chamonix

BARRIERE ORARIE

Le barriere sono calcolate per permettere ai partecipanti di raggiungere i vari punti entro i tempi massimi imposti. Sono indicate sui diversi documenti messi a disposizione. Per essere autorizzati a continuare la gara, i concorrenti devono ripartire dal posto di controllo prima dell’ora limite fissata. L’Organizzazione può modificare i cancelli orari per motivi di sicurezza. I concorrenti sono in questo caso avvisati via SMS e/o via email. Nel momento in cui passano i fermeurs (scope), nessun concorrente può più ritirarsi.

SEGNALETICA

Per una migliore visione notturna, tutte le bandierine sono state munite di un catarifrangente giallo, che riflette la luce della vostra lampadina frontale. Per il rispetto dell’ambiente nessun tipo di «pittura» è utilizzata sui sentieri. Dal 2017, lo staff ha introdotto segnaletiche verdi per avvisare i concorrenti che attraversano zone naturali protette. ATTENZIONE : se non vedete più le bandierine, tornate indietro! Per il rispetto dell’ambiente nessun tipo di «pittura» è utilizzata sui sentieri.

L’EVENTO ABBANDONI

Tranne in caso di ferite, si può abbandonare solo ad un punto di controllo. Bisogna quindi avvisare OBBLIGATORIAMENTE il responsabile del punto controllo, che annulla definitivamente il pettorale e recupera il chip dallo zaino. Il corridore deve conservare il pettorale annullato che gli servirà per accedere alle navette, i bus, alle zone riposo e mediche. Il rimpatrio sarà deciso dal responsabile del punto di controllo, seguendo le seguenti regole: Degli autobus sono disponibili in alcuni posti di controllo, come indicato con il pittogramma « bus « sulle cartine dei percorsi, al fine di rimpatriare a Chamonix il concorrente che ha abbandonato la corsa. I concorrenti che si ritirano su altri punti di controllo o ristori e che non necessitato di essere trasportati dall’equipe medica, devono recarsi al più presto al punto di rimpatrio più vicino con i proprio mezzi. In caso di ritiro prima di un punto di controllo, é obbligatorio ritornare al punto di controllo precedente e indicare al responsabile il proprio ritiro. Se, durante questo rientro, il corridore incontra le scope, sarànno le scope stesse ad annullare il pettorale. Da quel punto, il corridore non sarà più sotto il controllo dell’organizzazione Novità : potete segnalare il vostro ritiro dalla gara via l’app LiveRun by LiveTrail®. Attenzione però, la procedura d’abbandono spiegata precedentemente si applica anche per i concorrenti dotati dell’app

RIMPATRIO

L’Organizzazione assicura il rimpatrio in macchina o in 4x4, esclusivamente per ragioni mediche e su decisione del responsabile del posto di controllo. I concorrenti che abbandonano devono obbligatoriamente recarsi ad un punto di controllo e comunicarlo al responsabile. Potranno poi prendere gli autobus dell’Organizzazione.

RIPOSO E DOCCE

È possibile fare una doccia calda solo all’arrivo. Lungo il percorso, le docce - se presenti - sono accessibili solo su richiesta medica. L’accesso alle sale riposo è strettamente riservato ai concorrenti ancora in gara oppure a coloro che hanno appena finito. Non è certo un luogo di pernottamento per una notte intera.


INTRO

REGOLAMENTO

LE GARE

L’EVENTO

ASSISTENZA PERSONALE

L’assistenza personale di una sola persona è tollerata esclusivamente in alcuni punti ristoro (*). L’assistenza è concessa da una sola persona alla volta, unicamente in una zona apposita, su presentazione del biglietto «Assistenza» e su decisione del responsabile del punto ristoro (lo spazio ristoro rimanente è strettamente riservato ai concorrenti). I biglietti « Assistenza « sono nel sacco gara con il pettorale. Il concorrente può dare i biglietti alla persona di sua scelta.

1 ticket = 1 posto assistenza 1 ticket = 1 persona L’assistente ha diritto ad una sola borsa da trasportare a mano (di massimo 30 litri) per il trasporto del cibo, vestiti necessari. L’assistenza da parte di professionisti, medici o paramedici è rigorosamente vietata. Questa misura è una garanzia d’equità tra i concorrenti e permette di evitare che i punti ristoro si trasformino in un box di Formula 1. Ovviamente nulla impedisce ai vostri cari ed amici di supportarvi lungo tutto il percorso. Affinché tutto si svolga per il meglio, vi preghiamo di ricordare loro di rispettare nei minimi particolari le istruzioni del responsabile del punto ristoro.

ACCOMPAGNAMENTO LUNGO IL PERCORSO

Per garantire l’equità tra i concorrenti, qualunque sia la loro posizione in classifica, è assolutamente vietato farsi accompagnare su un tratto o su tutto il percorso, da una persona non regolarmente iscritta, all’infuori delle apposite aree. Di conseguenza sono vietati i pacers (o lepri, coloro che danno il passo al corridore camminando davanti a lui). Sul percorso, i Commissari di Gara sono abilitati ad applicare le penalità in tempo reale in caso di non rispetto del regolamento.

(*) L’assistenza personale è tollerata solo : • Les Contamines • Courmayeur, • Champex • Trient • Vallorcine

CHIUSURA DELLE STRADE (AD ECCEZIONE DEGLI AUTOBUS UTMB®) ®

UTMB • Les Houches - attraversamento chiuso il venerdi 30 dalle 17:30 alle 19:00 • Saint Gervais - Les Contamines Montjoie: accesso a Saint Gervais difficile (traffico) • Accesso a Les Contamines solamente in navetta (da St Gervais e Chamonix • Arnouvaz : accesso vietato alle macchine • Lac Combal : accesso vietato alle macchine

AREA ASSISTENZA 500 M

L’ACCOMPAGNAMENTO E L’ASSISTENZA SONO VIETATI

Assistenza tollerata (solo 1 persona)

500 M

ZONA DI SUPPORTO Accompagnamento tollerato / Assistenza vietata

L’ACCOMPAGNAMENTO E L’ASSISTENZA SONO VIETATI


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

MATERIALE OBBLIGATORIO A fine agosto, nel Pays du MontBlanc, il meteo può cambiare molto rapidamente. In montagna, è dunque difficile prevedere condizioni meteorologiche in modo preciso e affidabile. Per cercare di affrontare al meglio eventuali cambiamenti di tempo e per evitare di sovraccaricare inutilmente i concorrenti, l’Organizzazione ha previsto tre kit specifici da aggiungere alla lista del materiale obbligatorio. I kit «canicola», «invernale» e «brutto tempo» fanno parte integrante del materiale obbligatorio. In caso di condizioni meteorologiche particolari, l’Organizzatore decide di adottare uno o l’altro kit, informandone i partecipanti prima del ritiro pettorali. I partecipanti devono allora presentare il materiale obbligatorio con il kit richiesto dall’Organizzazione, per potere recuperare il pettorale, promettendo che lo conserveranno durante tutta la durata della gara.

BOUTIQUE.UTMBMONTBLANC.COM

KIT DI BASE 1. 1 zaino di gara per trasportare il materiale obbligatorio. Lo zaino è contrassegnato alla distribuzione dei pettorali e deve essere lo stesso per tutta la durata della gara. 2. Telefono cellulare con opzione internazionale per i tre paesi (inserire i n° sicurezza dell’Organizzazione, lasciare sempre il cellulare acceso, non nascondere il numero e caricare le batterie) 3. Bicchiere di minimo 15 cl (non sono autorizzati borracce o fiaschette con tappo) 4. Riserva d’acqua di almeno 1 litro 5. 2 lampade frontali funzionanti con pile di ricambio per ogni lampada. Raccomandazione: 200 lumen o più per la frontale principale 6. Telo di sopravvivenza di minimo 1,40 m x 2 m 7. Fischietto 8. Benda elastica adesiva per fasciature (minimo 100 cm x 6 cm) 9. Riserva alimentare. Raccomandazione: 800 kcal (2 gel + 2 barrette energetiche di 65 g ognuna) 10. Documento d’identità

13. Giacca con cappuccio a vento impermeabile* e traspirante** (tipo Outdry) , adatta al brutto tempo in montagna La giacca deve avere obbligatoriamente un cappuccio integrato e le cuciture devono essere stagne. La giacca non deve avere parti con tessuto permeabile; sono accettate le parti per fare entrare aria (sotto le ascelle, sulla schiena), solo se non impediscono in modo evidente l’impermeabilita. Il concorrente giudica, secondo i suoi criteri, se la sua giacca è conforme al regolamento e dunque adatta al brutto tempo in montagna; ad ogni modo, in caso di controlli, solo gli addetti ed i Commissari di gara decideranno. 14. Pantaloni lunghi o collant e calzettoni che coprano tutta la gamba 15. Secondo strato caldo(2): maglia a maniche lunghe (no cotone) di minimo 180g (uomo, taglia M) O maglia calda a maniche lunghe (primo o secondo strato, cotone escluso) di minimo 110g (uomo, taglia M) e di una giacca windstopper con protezione idrorepellente duratura (DWR protection). La giacca windstopper non sostituisce la giacca a vento impermeabile con cappuccio e vice versa. 16. Guanti caldi ed impermeabili 17. Pantavento impermeabili

11. Cappellino, bandana o Buff® 12. Cappello

KIT CANICOLA

• • • •

Occhiali da sole *** Cappellino con paraorecchie che copra anche la nuca Crema solare Riserva d’acqua di almeno 2 litri

KIT INVERNALE

• • •

Occhiali protettivi *** 3° strato caldo (da indossare tra il 2° strato e la giacca impermeabile Raccomandazione: pile o piumino comprimibile Scarpe da trail robuste e chiuse (NO scarpe minimaliste o super leggere)

minimo 10 000 Schmerber. **RET inferiore a 13. *** è possibile usare gli stessi occhiali se sono allo stesso tempo da sole e per il brutto tempo (occhiali con lenti fotocromatiche)


INTRO

SICUREZZA

LE GARE

L’EVENTO

AMBIENTE E METEO

Le gare dell’UTMB® sono gare che si svolgono in mezzo alla natura, in montagna lontane, con tratti isolati (dalle reti stradali e di comunicazione…) con una meteorologia che può cambiare rapidamente, anche a fine agosto (neve, grandine, nebbia, molto caldo (+30°) o molto freddo (-10°), vento forte …). Regole da seguire sul percorso : Non fermarsi in punti esposti Se non vedete più le segnaletiche, tornate indietro fino all’ultima incrociata Rimanete sempre sui sentieri

ÉQUIPAGGIAMENTO

Alcuni promemoria per affrontare il brutto tempo: Prevedere ed anticipare il tempo freddo o caldo Non aspettare di avere troppo freddo per coprirsi Non cambiarsi in pieno vento: anticipare o aspettare di essere al riparo Proteggersi dal sole Bastoncini: fare attenzione, soprattutto sull’ultima parte del percorso, perché c’è molta gente. Non infilare i cinturini durante le discese perché, in caso di caduta, impediscono un corretto appoggio delle mani per proteggere da eventuali lesioni a spalle, polsi, avambracci... o testa.

ALIMENTAZIONE E IDRATAZIONE

L’idratazione e l’apporto energetico devono essere adattati alle condizioni meteo; le bevande devono essere ricche di sale durante tutta la gara. Cercate di avere un buon equilibrio tra carboidrati e zuccheri ad assimilazione rapida. Trovate tutti i nostri consigli per la salute su www.utmbmontblanc.com

N° D’EMERGENZA PC GARA +33 4 50 53 47 51 N° DI EMERGENZA PRIORITAIRA 112 Francia Italia 144 Svizzera Prima della partenza, registrate questi numeri nel vostro cellulare!

ALLERTA IN CASO DI EMERGENZA Se la rete telefonica funziona

Se la rete telefonica non funziona

1 PC Corsa al N° d’emergenza +33 4 50 53 47 51 O N° di emergenza prioritaira 112 (FR - IT) 144 (CH)

2

Indica il tuo posizionamento con LiveRun by LiveTrail®

Avvisare un membro dell’Organizzazione O gli altri concorrenti

FATICA E VIGILANZA

Nei punti ristoro sono previste delle zone per riposare e dormire. È pericoloso fermarsi soli in mezzo alla montagna per dormire. Fatica e assenza di concentrazione possono causare incidenti. Correre al di sotto delle proprie possibilità, soprattutto sulla prima parte del percorso, può servire a mantenere l’energia sufficiente per affrontare un’eventuale situazione difficile o un brusco cambiamento meteo.

ASSICURAZIONE INDIVIDUALE OBBLIGATORIA

Per poter partire tranquillamente per la vostra gara UTMB®, vi ricordiamo che è necessario avere un’assicurazione personale incidente a copertura di eventuali spese di ricerca e rimpatrio dalla Francia, dall’Italia o dalla Svizzera. Il soccorso in elicottero costa tra gli 800 e 3000 euro. Tutti gli anni alcuni concorrenti, ignari, devono pagare tali somme. Questa assicurazione può essere sottoscritta presso qualsiasi organismo scelto dal concorrente. Per i corridori che aderiscono a ITRA (International Trail Running Association) è possibile sottoscrivere una polizza Assistenza-Rimpatrio che prende in carico i costi di ricerca e soccorso in tutto il mondo. Per maggiori info: www.i-tra.org

LIVERUN

L’applicazione è un’interfaccia di riferimento per la sicurezza, oltre a dare informazioni importanti per le gare (follow up in tempo reale della gara di tutti i concorrenti). In caso di SOS, questa funzione permette di mandare un SMS con la posizione GPS direttamente all’Organizzazione. Ciò rappresenta un risparmio di tempo notevole ai soccorsi. Attenzione però, in nessun caso deve sostituire la telefonata al PC Corsa. Il cellulare è obbligatorio con l’opzione internazionale attiva e batterie cariche durante le gare. Non mettere in nessun caso il cellulare in modalità aereo perché dobbiamo potervi contattare

prima, durante e dopo le gare. Gli smartphone sono raccomandati per l’utilizzo dell’app LiveRun by LiveTrail® indispensabile per la sicurezza. Per i concorrenti che trascorrono più di 15 ore in gara, è necessaria una batteria di riserva. Controllare che il numero della persona da avvisare in caso di problema sia corretto. Molto important : Per migliorare l’assistenza medica in caso d’incidente, verificare sullo spazio corridore il numero di cellulare usato in gara. Puoi aggiornarlo fino all’inizio della gara.

Non lasciare mai una persona in difficoltà da sola


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

RISPETTO DI L’AMBIENTE SEGNALETICHE

Per l’attraversamento dei siti naturali e per proteggere al meglio l’ambiente attraversato, abbiamo creato una segnaletica specifica per indicare la presenza di bestiame e di zone naturali particolarmente fragili.

50 Mt

Bestiame All’avvicinarsi di queste zone, state attenti a non spaventare gli animali: non fate gesti bruschi, non gridate e non fermatevi.

Bastoncini Sono vietati in alcune zone segnalate per evitare il loro degrado.

Cancelli e recinzioni Alcuni percorsi attraversano zone di pascolo recintate, sei pregato di chiudere i recinti quando entri ed esci.

Zona sensibile Rimanete sul sentiero principale per preservare la natura, evitate di accentuare l’erosione e rispettate fauna e flora.

RISPETTARE LE REGOLE DELLE RISERVE NATURALI E DELLE AREE NATURALI PROTETTE Le gare dell’UTMB® attraversano alcuni siti naturali protetti: 5 riserve naturali Una riserva naturale è una zona con una biodiversita unica e fragile. In Alta Savoia sono gestite dall’associazione ASTERS (Conservatoire des espace naturelles de haute Savoie). 6 siti Natura 2000 Natura 2000 è un programma europeo che salvaguarda aree terrestri e marine uniche e fragili con specie animali o vegetali a rischio. 1 distretto franco Sul territorio svizzero, i distretti franchi hanno l’obiettivo di proteggere e conservare mammiferi e uccelli salvatici ed i loro biotopi.

BYOU

ZERO PLASTICA AI RISTORI Per ridurre il consumo della plastica, limitare i rifiuti e l’impatto carbonio da parte di concorrenti e volontari dell’UTMB®, l’Organizzazione non distribuirà più bicchieri, piatti e posate di plastica alle basi e vita e ristori (volontari compresi). Questa azione chiamata «Bring Your Own Utensils» (BYOU) è stata inaugurata sulla Vibram Hong Kong 100 nel gennaio 2018. I concorrenti devono dunque portare le proprie posate e stoviglie per mangiare minestre e pasta ai ristori.


INTRO

LE GARE

PROGRAMMA

L’EVENTO

CONSEGNA PETTORALI

AGOSTO 28 MERCOLEDÌ

Ricordatevi di indicare il luogo e l’ora dove volete ritirare il pettorale sullo spazio corridore (LA MIA ISCRIZIONE 2019)

14:00 20:00

SACCHI DEL CORRIDORE

DEPOSITO Chamonix Gymnase de l’Ensa Venerdì 30 - 14:00-17:45

AGOSTO 29 GIOVEDÌ

RECUPERO Chamonix Gymnase de l’Ensa da Venerdì 30 9:00 a Domenica 1 19:00

VAI ALLA PARTENZA A CHAMONIX DA

COME

CALENDARIO

Orari degli autobus Vallée de Chamonix Trasporti pubblici Mont‑Blanc Le partenze periodo, vedere Courmayeur UTMB®bus completi Le partenze periodo, vedere Orsières UTMB®bus completi

PRENOTAZIONE no

nell’intero gli orari

no

nell’intero gli orari

no

10:00 19:00

Distribuzione pettorali Chamonix Mont-Blanc Centre Sportif

16:00 20:00

Distribuzione pettorali Courmayeur Mountain Sport Center

AGOSTO 30 VENERDÌ 13:00 16:00

Distribuzione pettorali Chamonix Mont-Blanc Centre Sportif

14:00 17:45

Deositio sacchi del corridore Chamonix Mont-Blanc Gymnase de l’Ensa

17:30

Briefing UTMB® Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

18:00

Partenza UTMB® Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

RITORNO AL TUO ALLOGGIO DOPO LA GARA AL FINE DI

COME Trasporti pubblici

Vallée de Chamonix

L’applicazione LiveInfo by Livetrail offre ora il runner tracking basato sugli orari degli autobus dell’organizzazione. Per gli spettatori e gli accompagnatori, è la garanzia di avere, da un’unica interfaccia, tutte le informazioni in tempo reale per seguire i corridori del Monte Bianco con l’UTMB®BUS. ®

Courmayeur

Orsières

UTMB®bus di notte

CALENDARIO Orari degli autobus Mont‑Blanc Orari degli autobus UTMB®

Partenze da Chamonix per UTMB®bus fino tutto il periodo fino a sabato a sabato 19h30 19.30 vedere gli orari completi Partenze da Chamonix CARS SAT Sud per tutto il periodo la domenica domenicale, vedi orari completi Partenze da Chamonix UTMB®bus fino per tutto il periodo fino alle alle ore 3:00 di 03h00 di domenica, vedi orari domenica completi SNCF

Pianifica SNCF

Distribuzione pettorali Chamonix Mont-Blanc Centre Sportif

PRENOTAZIONE no su richiesta all’arrivo

no

AGOSTO 31 SABATO 14:45

SEPT.1 DOMENICA 12:30

Premiazione UTMB® Categorie Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

16:00

Premiazione UTMB® Classifica generale Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

16:30

Ultimi arrivi dell’UTMB® Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

no

no

no

Primi arrivi UTMB® Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

ORIENTARSI NELLE CITTÀ CHAMONIX MONT-BLANC

1

PLACE TRIANGLE DE L'AMITIÉ

Partenza e arrivi delle gare Village UTMB® Premiazioni Buffet di chiusura

2

CENTRE SPORTIF RICHARD BOZON

Consegna pettorali Docce Riposo dopo la gara UTMB®Bus

3

PLACE DU MONT-BLANC

Salon Ultra-Trail® Navette per Saint Gervais e Les Contamines per l’UTMB®

4

GYMNASE DE L'ENSA

Deposito e recupero sacchi corriddore

5

CHAMP DU SAVOY

Mini UTMB®

6

UCPA

Pasta Party UTMB® Pasti dopo gara

7

CENTRE DES CONGRÈS DU MAJESTIC

Centro Stampa

Navette municipali gratuite per il centro paese e il centro sportivo. Ogni 10 min dalle 8:00 alle 19:15


INTRO

LE GARE

ORIENTARSI NELLE CITTÀ COURMAYEUR

2

MOUNTAIN SPORT CENTER

Arrivi e partenze UTMB®Bus Arrivi e partenze bus per Arnouvaz Consegna pettorali Base vita e passaggi UTMB®

L’EVENTO


INTRO

Tragitto

Profilo

Tabella di passaggio

Regolamento

Materiale obbligatorio

Sicurezza

Ambiente

Programma

Orientarsi nelle città •

Chamonix Mont-Blanc

Courmayeur

LE GARE

L’EVENTO

CCC® La CCC® è passata dall’essere la « sorella minore dell’UTMB® » ad essere una corsa unica nel suo genere e tra le più prestigiose al mondo. La partenza dal centro di Courmayeur è ricca di quell’atmosfera che solo gli italiani sanno creare ed è allo stesso tempo un momento di rara emozione vissuto al suono della musica di Vangelis.

101KM 6 100 M D+ PARTENZA COURMAYEUR VENERDÌ 30 AGOSTO ALLE 9:00 1 900 CONCORRENTI TEMPO DI GARA MASSIMO: 26:30 TEMPO DI GARA DEI PRIMI : CIRCA10:30


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

MONT BLANC 4810M

START 09:00 30/08/2019

S REFUGE BERTONE

E

STOP 12:00 31/08/2019 TÊTE DE LA TRONCHE

CHAMONIX REFUGE BONATTI C2

C8

LA FLÉGÈRE

STOP 10:45

ARNOUVAZ C3

STOP 16:30

RIFUGIO GRAND ELENA COL FERRET

LA TÊTE AUX VENTS COL DES MONTETS

LA PEULE

C7

C4

LES TSEPPES

LA FOULY

STOP 20:15

C6 LA GIETE

PRAZ DES FORT

IGN 1:45 000 VIDEO

CHAMPEX-LAC STOP 23:15

C5

PLAN DE L’AU STOP 00:15

TRIENT

STOP 04:00

VALLORCINE STOP 07:15

N

C1

W

COURMAYEUR


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

PROFILO DEBIDO AL TRABAJO EN EL ÁREA DE LA FLÉGÈRE, EL SENDERO CCC® ENTRE LA FLÉGÈRE Y CHAMONIX A TRAVÉS DE UNA FLORIA ESTARÁ CERRADO DURANTE EL VERANO. POR FAVOR, SIGA LAS SEÑALES EN EL LUGAR (BYPASS DE LA CHARLANON) DURANTE SU RECONOCIMIENTO.


LE GARE

L’EVENTO

D-

Più veloce

Più lento

0,0

1220

0

0

30- 09:00

30- 09:30

Tête de la Tronche 9,2

9,2

2584

1429

100

30- 10:11

30- 12:38

C1

Refuge Bertone 4,3

13,5

1991

1448

712

30- 10:31

30- 13:36

C2

Refuge Bonatti 7,4

20,9

2025

1742

960

30- 11:09

30- 15:15

C3

Arnouvaz 5,1

26,1

1769

1879

1318

30- 11:36

30- 16:17

Grand Col Ferret 2,2

30,7

2537

2625

1335

30- 12:18

30- 18:01

La Peule 3,6

34,3

2071

2636

1802

30- 12:35

30- 18:42

La Fouly 6,1

40,2

1592

2705

2339

30- 13:03

30- 19:49

Praz de Fort 8,5

48,5

1151

2754

2856

30- 13:35

30- 21:12

Champex-Lac 5,8

54,3

1470

3297

3050

30- 14:18

30- 23:00

23:15

Plan de l'Au 4,8

59,1

1330

3444

3325

30- 14:44

31- 00:06

00:15

La Giete 6,5

65,7

1884

4259

3607

30- 15:41

31- 02:34

Trient 5,0

70,6

1300

4349

4279

30- 16:07

31- 03:39

Les Tseppes 5,1

74,0

2065

5019

4316

30- 16:47

31- 05:21

Vallorcine 5,8

81,2

1270

5186

5127

30- 17:30

31- 07:10

Col des Montets 3,7

84,8

1461

5386

5161

30- 17:52

31- 08:00

La Tête aux vents 1,9

88,9

2130

6067

5183

30- 18:37

31- 09:53

La Flégère 2,9

91,8

1860

6102

5481

30- 18:54

31- 10:29

10:45

Chamonix 7,9

99,2

1035

6156

6358

30- 19:30

31- 12:00

12:00

C4

C5

C6

C7

C8

Barriera oraria

D+

Courmayeur 0,0

Inter Distanza

Altitudine

Ristoro bevande

Totale Distanza

INTRO

Ristoro completo Ristoro con piatto caldo Barriera oraria Riposo

16:30 Sacco corridore Toilette

20:15 UTMB®Bus Punto di soccorso Doccia

04:00 07:15

U1

Posto di controllo

Posto di controllo con C5 assistenza tollerata I punti verdi sono gli unici punti dove potete ricevere l’assistenza dei vostri cari. Solo l’assistenza familiare è tollerata. L’assistenza in qualsiasi altro punto del percorso è vietata.

U3

Power Station

POWER STATION GARMIN

Area di Assistenza Garmin, dove i corridori possono ricaricare i loro orologi, chiedere assistenza in caso di problema o cambiare il cinturino durante la gara.


INTRO

REGOLAMENTO

LE GARE

L’EVENTO

PETTORALI

La distribuzione dei pettorali si svolgerà a Chamonix e a Courmayeur, a secondo la vostra scelta. Attenzione : per ritirare i pettorali, dovrete presentarvi personalmente con: un documento di identità con foto ed il vostro sacco gara con il materiale obbligatorio direttamente nel luogo che avete scelto sul vostro spazio corridore. Il pettorale deve essere portato sul petto o sul ventre ed essere sempre interamente visibile durante tutta la gara. Il pettorale non deve essere piegato né tagliato. Il pettorale è il lasciapassare necessario per accedere a: navette, autobus, aree ristoro, infermerie, sale di cura e di riposo, docce, aree di deposito o ritiro sacchi ecc. In caso di abbandono, verrà disattivato da un membro dello staff.

CONTROLLI

Ogni concorrente avrà 2 chip ed un braccialetto. Alcuni punti di controllo sono automatici, altri manuali. L’Organizzazione si riserva la possibilità di effettuare, lungo il percorso, dei controlli a sorpresa. Coloro che non hanno con sé i chip ed il braccialetto saranno penalizzati.

LO SPAZIO SALUTE

Compilando il vostro spazio salute, vi assicurate che, in caso di bisogno, i medici dispongano di tutte le informazioni indispensabili per una presa in carico rapida e ottimale. Ricorda, questi dati sono confidenziali; solo i medici possono consultarli. Appuntamento sul tuo spazio del corridore per completare lo spazio salute.

AMBIENTE

1234

1234 1234

1234

1234

12

RISPETTO DEL REGOLAMENTO E DEI COMMISSARI DI GARA

BICCHIERE PERSONALE

Ogni concorrente deve munirsi di un bicchiere personale di minimo 15 cl per evitare di buttare bicchieri di plastica sul percorso. Attenzione, le borracce ed i recipienti con tappo non sono considerati bicchieri!

«BRING YOUR OWN UTENSILS»

BYOU

L’Organizzazione non fornisce più posate e bicchieri di plastica alle basi vita ed ai punti ristoro. Se vuoi mangiare cibi caldi devi portare le tue posate e ciotole (minestre, pasta...).

SACCHI CORRIDORI

1 sacco per gli effetti personali, che non utilizzate durante la gara, da depositare nell’apposita area prima della partenza, che verrà poi trasportato all’area d’arrivo a Chamonix. È proibito lasciare nei sacchi bastoncini e oggetti fragili o di valore. Solo i sacchi forniti dall’Organizzazione saranno trasportati da una base vita all’altra. Il rimpatrio dei sacchi dipende dai tempistiche a livello di logistica e l’Organizzazione non può garantirne il rimpatrio se non alla fine della gara. Un sacco può essere in ritardo rispetto al concorrente, soprattutto in caso di abbandono ad inizio gara. Vi ringraziamo per la vostra pazienza e per il rispetto del lavoro dei volontari.

AVETE UNO SPONSOR?

Aiutateci a proteggere gli spazi naturali, non buttate rifiuti per terra ! Abbiamo la responsabilità di lasciare la natura pulita. Portate con voi un sacchetto per l’immondizia da svuotare negli appositi contenitori..

Potete esporre i loghi dei vostri sponsor soltanto sugli indumenti e sull’equipaggiamento usati durante le gare. Sono vietati tutti gli accessori pubblicitari nominativi

Come tutti gli anni, i volontari sono presenti per aiutarvi, ma anche per controllare che le regole siano rispettate da tutti. I Commissari di gara hanno istruzioni ben precise, tra cui l’applicazione di penalità se il regolamento non viene rispettato. Le penalità con un tempo di arresto sono applicabili durante tutta la gara! Concretamente, questa penalità implica una regressione nella classifica e un eventuale passaggio fuori tempo massimo rispetto alle barriere orarie. I Commissari di Gara hanno la facoltà di controllare il materiale obbligatorio alla partenza e sul percorso. L’assenza di anche un solo elemento del materiale obbligatorio di sicurezza (riserva d’acqua di minimo 1 litro, giacca impermeabile con cappuccio, lampadine, telo di sopravvivenza o cellulare) comporta la squalifica immediata. Per conoscere le penalità, vedi il regolamento completo su: www.utmbmontblanc.com Per i casi specifici, la decisione sarà presa in collaborazione con la direzione di gara.


INTRO

REGOLAMENTO

LE GARE RISTORI

Solo i concorrenti muniti di pettorale ben visibile sul petto o sul ventre e del braccialetto hanno accesso ai ristori. L’Organizzazione fornisce solo acqua naturale e bevande energetiche per il riempimento delle borracce. Le altre bevande devono essere consumate sul posto.. Esistono 3 tipi di ristoro: Quelli con solo bevande: acqua naturale, gasata, bevande energetiche, Coca-Cola, caffè, tè e minestra; Quelli completi: bevande (come sopra), barrette ai cereali o energetiche, biscotti, cioccolato, banane, arance, uvette, biscotti salati, formaggio, salame e pane; In più, un piatto caldo è servito a Champex della CCC® (su richiesta sarà disponibile una porzione senza glutine). ). Un pasto di fine gara verrà servito a Chamonix.

BARRIERE ORARIE

Le barriere sono calcolate per permettere ai partecipanti di raggiungere i vari punti entro i tempi massimi imposti. Sono indicate sui diversi documenti messi a disposizione. Per essere autorizzati a continuare la gara, i concorrenti devono ripartire dal posto di controllo prima dell’ora limite fissata. L’Organizzazione può modificare i cancelli orari per motivi di sicurezza. I concorrenti sono in questo caso avvisati via SMS e/o via email. Nel momento in cui passano i fermeurs (scope), nessun concorrente può più ritirarsi.

SEGNALETICA

Per una migliore visione notturna, tutte le bandierine sono state munite di un catarifrangente giallo, che riflette la luce della vostra lampadina frontale. Per il rispetto dell’ambiente nessun tipo di «pittura» è utilizzata sui sentieri. Dal 2017, lo staff ha introdotto segnaletiche verdi per avvisare i concorrenti che attraversano zone naturali protette. ATTENZIONE : se non vedete più le bandierine, tornate indietro! Per il rispetto dell’ambiente nessun tipo di «pittura» è utilizzata sui sentieri.

L’EVENTO ABBANDONI

Tranne in caso di ferite, si può abbandonare solo ad un punto di controllo. Bisogna quindi avvisare OBBLIGATORIAMENTE il responsabile del punto controllo, che annulla definitivamente il pettorale e recupera il chip dallo zaino. Il corridore deve conservare il pettorale annullato che gli servirà per accedere alle navette, i bus, alle zone riposo e mediche. Il rimpatrio sarà deciso dal responsabile del punto di controllo, seguendo le seguenti regole: Degli autobus sono disponibili in alcuni posti di controllo, come indicato con il pittogramma « bus « sulle cartine dei percorsi, al fine di rimpatriare a Chamonix il concorrente che ha abbandonato la corsa. I concorrenti che si ritirano su altri punti di controllo o ristori e che non necessitato di essere trasportati dall’equipe medica, devono recarsi al più presto al punto di rimpatrio più vicino con i proprio mezzi. In caso di ritiro prima di un punto di controllo, é obbligatorio ritornare al punto di controllo precedente e indicare al responsabile il proprio ritiro. Se, durante questo rientro, il corridore incontra le scope, sarànno le scope stesse ad annullare il pettorale. Da quel punto, il corridore non sarà più sotto il controllo dell’organizzazione Novità : potete segnalare il vostro ritiro dalla gara via l’app LiveRun by LiveTrail®. Attenzione però, la procedura d’abbandono spiegata precedentemente si applica anche per i concorrenti dotati dell’app

RIMPATRIO

L’Organizzazione assicura il rimpatrio in macchina o in 4x4, esclusivamente per ragioni mediche e su decisione del responsabile del posto di controllo. I concorrenti che abbandonano devono obbligatoriamente recarsi ad un punto di controllo e comunicarlo al responsabile. Potranno poi prendere gli autobus dell’Organizzazione.

RIPOSO E DOCCE

È possibile fare una doccia calda solo all’arrivo. Lungo il percorso, le docce - se presenti - sono accessibili solo su richiesta medica. L’accesso alle sale riposo è strettamente riservato ai concorrenti ancora in gara oppure a coloro che hanno appena finito. Non è certo un luogo di pernottamento per una notte intera.


INTRO

REGOLAMENTO

LE GARE

L’EVENTO

ASSISTENZA PERSONALE

L’assistenza personale di una sola persona è tollerata esclusivamente in alcuni punti ristoro (*). L’assistenza è concessa da una sola persona alla volta, unicamente in una zona apposita, su presentazione del biglietto «Assistenza» e su decisione del responsabile del punto ristoro (lo spazio ristoro rimanente è strettamente riservato ai concorrenti). I biglietti « Assistenza « sono nel sacco gara con il pettorale. Il concorrente può dare i biglietti alla persona di sua scelta.

1 ticket = 1 posto assistenza 1 ticket = 1 persona L’assistente ha diritto ad una sola borsa da trasportare a mano (di massimo 30 litri) per il trasporto del cibo, vestiti necessari. L’assistenza da parte di professionisti, medici o paramedici è rigorosamente vietata. Questa misura è una garanzia d’equità tra i concorrenti e permette di evitare che i punti ristoro si trasformino in un box di Formula 1. Ovviamente nulla impedisce ai vostri cari ed amici di supportarvi lungo tutto il percorso. Affinché tutto si svolga per il meglio, vi preghiamo di ricordare loro di rispettare nei minimi particolari le istruzioni del responsabile del punto ristoro.

ACCOMPAGNAMENTO LUNGO IL PERCORSO

Per garantire l’equità tra i concorrenti, qualunque sia la loro posizione in classifica, è assolutamente vietato farsi accompagnare su un tratto o su tutto il percorso, da una persona non regolarmente iscritta, all’infuori delle apposite aree. Di conseguenza sono vietati i pacers (o lepri, coloro che danno il passo al corridore camminando davanti a lui). Sul percorso, i Commissari di Gara sono abilitati ad applicare le penalità in tempo reale in caso di non rispetto del regolamento.

(*) L’assistenza personale è tollerata solo : • Champex • Trient • Vallorcine CHIUSURA DELLE STRADE (AD ECCEZIONE DEGLI AUTOBUS UTMB®)

CCC® • Arnouvaz : accesso vietato alle macchine

AREA ASSISTENZA 500 M

L’ACCOMPAGNAMENTO E L’ASSISTENZA SONO VIETATI

Assistenza tollerata (solo 1 persona)

500 M

ZONA DI SUPPORTO Accompagnamento tollerato / Assistenza vietata

L’ACCOMPAGNAMENTO E L’ASSISTENZA SONO VIETATI


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

MATERIALE OBBLIGATORIO A fine agosto, nel Pays du MontBlanc, il meteo può cambiare molto rapidamente. In montagna, è dunque difficile prevedere condizioni meteorologiche in modo preciso e affidabile. Per cercare di affrontare al meglio eventuali cambiamenti di tempo e per evitare di sovraccaricare inutilmente i concorrenti, l’Organizzazione ha previsto tre kit specifici da aggiungere alla lista del materiale obbligatorio. I kit «canicola», «invernale» e «brutto tempo» fanno parte integrante del materiale obbligatorio. In caso di condizioni meteorologiche particolari, l’Organizzatore decide di adottare uno o l’altro kit, informandone i partecipanti prima del ritiro pettorali. I partecipanti devono allora presentare il materiale obbligatorio con il kit richiesto dall’Organizzazione, per potere recuperare il pettorale, promettendo che lo conserveranno durante tutta la durata della gara.

BOUTIQUE.UTMBMONTBLANC.COM

KIT DI BASE 1. 1 zaino di gara per trasportare il materiale obbligatorio. Lo zaino è contrassegnato alla distribuzione dei pettorali e deve essere lo stesso per tutta la durata della gara. 2. Telefono cellulare con opzione internazionale per i tre paesi (inserire i n° sicurezza dell’Organizzazione, lasciare sempre il cellulare acceso, non nascondere il numero e caricare le batterie)

13. Giacca con cappuccio a vento impermeabile* e traspirante** (tipo Outdry) adatta al brutto tempo in montagna

La giacca deve avere obbligatoriamente un cappuccio integrato e le cuciture devono essere stagne.

La giacca non deve avere parti con tessuto permeabile; sono accettate le parti per fare entrare aria (sotto le ascelle, sulla schiena), solo se non impediscono in modo evidente l’impermeabilita.

Il concorrente giudica, secondo i suoi criteri, se la sua giacca è conforme al regolamento e dunque adatta al brutto tempo in montagna; ad ogni modo, in caso di controlli, solo gli addetti ed i Commissari di gara decideranno.

3. Bicchiere di minimo 15 cl (non sono autorizzati borracce o fiaschette con tappo) 4. Riserva d’acqua di almeno 1 litro 5. 2 lampade frontali funzionanti con pile di ricambio per ogni lampada. Raccomandazione: 200 lumen o più per la frontale principale 6. Telo di sopravvivenza di minimo 1,40 m x 2 m 7. Fischietto

14. Pantaloni lunghi o collant e calzettoni che coprano tutta la gamba

10. Documento d’identità

15. Secondo strato caldo(2): maglia a maniche lunghe (no cotone) di minimo 180g (uomo, taglia M) O maglia calda a maniche lunghe (primo o secondo strato, cotone escluso) di minimo 110g (uomo, taglia M) e di una giacca windstopper con protezione idrorepellente duratura (DWR protection). La giacca windstopper non sostituisce la giacca a vento impermeabile con cappuccio e vice versa.

11. Cappellino, bandana o Buff®

16. Guanti caldi ed impermeabili

12. Cappello

17. Pantavento impermeabili

8. Benda elastica adesiva per fasciature (minimo 100 cm x 6 cm) 9. Riserva alimentare. Raccomandazione: 800 kcal (2 gel + 2 barrette energetiche di 65 g ognuna)

KIT CANICOLA

• • • •

Occhiali da sole *** Cappellino con paraorecchie che copra anche la nuca Crema solare Riserva d’acqua di almeno 2 litri

KIT INVERNALE

• • •

Occhiali protettivi *** 3° strato caldo (da indossare tra il 2° strato e la giacca impermeabile Raccomandazione: pile o piumino comprimibile Scarpe da trail robuste e chiuse (NO scarpe minimaliste o super leggere)

minimo 10 000 Schmerber. **RET inferiore a 13. *** è possibile usare gli stessi occhiali se sono allo stesso tempo da sole e per il brutto tempo (occhiali con lenti fotocromatiche)


INTRO

SICUREZZA

LE GARE

L’EVENTO

AMBIENTE E METEO

Le gare dell’UTMB® sono gare che si svolgono in mezzo alla natura, in montagna lontane, con tratti isolati (dalle reti stradali e di comunicazione…) con una meteorologia che può cambiare rapidamente, anche a fine agosto (neve, grandine, nebbia, molto caldo (+30°) o molto freddo (-10°), vento forte …). Regole da seguire sul percorso : Non fermarsi in punti esposti Se non vedete più le segnaletiche, tornate indietro fino all’ultima incrociata Rimanete sempre sui sentieri

ÉQUIPAGGIAMENTO

Alcuni promemoria per affrontare il brutto tempo: Prevedere ed anticipare il tempo freddo o caldo Non aspettare di avere troppo freddo per coprirsi Non cambiarsi in pieno vento: anticipare o aspettare di essere al riparo Proteggersi dal sole Bastoncini: fare attenzione, soprattutto sull’ultima parte del percorso, perché c’è molta gente. Non infilare i cinturini durante le discese perché, in caso di caduta, impediscono un corretto appoggio delle mani per proteggere da eventuali lesioni a spalle, polsi, avambracci... o testa.

ALIMENTAZIONE E IDRATAZIONE

L’idratazione e l’apporto energetico devono essere adattati alle condizioni meteo; le bevande devono essere ricche di sale durante tutta la gara. Cercate di avere un buon equilibrio tra carboidrati e zuccheri ad assimilazione rapida. Trovate tutti i nostri consigli per la salute su www.utmbmontblanc.com

N° D’EMERGENZA PC GARA +33 4 50 53 47 51 N° DI EMERGENZA PRIORITAIRA 112 Francia Italia 144 Svizzera Prima della partenza, registrate questi numeri nel vostro cellulare!

ALLERTA IN CASO DI EMERGENZA Se la rete telefonica funziona

Se la rete telefonica non funziona

1 PC Corsa al N° d’emergenza +33 4 50 53 47 51 O N° di emergenza prioritaira 112 (FR - IT) 144 (CH)

2

Indica il tuo posizionamento con LiveRun by LiveTrail®

Avvisare un membro dell’Organizzazione O gli altri concorrenti

FATICA E VIGILANZA

Nei punti ristoro sono previste delle zone per riposare e dormire. È pericoloso fermarsi soli in mezzo alla montagna per dormire. Fatica e assenza di concentrazione possono causare incidenti. Correre al di sotto delle proprie possibilità, soprattutto sulla prima parte del percorso, può servire a mantenere l’energia sufficiente per affrontare un’eventuale situazione difficile o un brusco cambiamento meteo.

ASSICURAZIONE INDIVIDUALE OBBLIGATORIA

Per poter partire tranquillamente per la vostra gara UTMB®, vi ricordiamo che è necessario avere un’assicurazione personale incidente a copertura di eventuali spese di ricerca e rimpatrio dalla Francia, dall’Italia o dalla Svizzera. Il soccorso in elicottero costa tra gli 800 e 3000 euro. Tutti gli anni alcuni concorrenti, ignari, devono pagare tali somme. Questa assicurazione può essere sottoscritta presso qualsiasi organismo scelto dal concorrente. Per i corridori che aderiscono a ITRA (International Trail Running Association) è possibile sottoscrivere una polizza Assistenza-Rimpatrio che prende in carico i costi di ricerca e soccorso in tutto il mondo. Per maggiori info: www.i-tra.org

LIVERUN

L’applicazione è un’interfaccia di riferimento per la sicurezza, oltre a dare informazioni importanti per le gare (follow up in tempo reale della gara di tutti i concorrenti). In caso di SOS, questa funzione permette di mandare un SMS con la posizione GPS direttamente all’Organizzazione. Ciò rappresenta un risparmio di tempo notevole ai soccorsi. Attenzione però, in nessun caso deve sostituire la telefonata al PC Corsa. Il cellulare è obbligatorio con l’opzione internazionale attiva e batterie cariche durante le gare. Non mettere in nessun caso il cellulare in modalità aereo perché dobbiamo potervi contattare

prima, durante e dopo le gare. Gli smartphone sono raccomandati per l’utilizzo dell’app LiveRun by LiveTrail® indispensabile per la sicurezza. Per i concorrenti che trascorrono più di 15 ore in gara, è necessaria una batteria di riserva. Controllare che il numero della persona da avvisare in caso di problema sia corretto. Molto important : Per migliorare l’assistenza medica in caso d’incidente, verificare sullo spazio corridore il numero di cellulare usato in gara. Puoi aggiornarlo fino all’inizio della gara.

Non lasciare mai una persona in difficoltà da sola


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

RISPETTO DI L’AMBIENTE SEGNALETICHE

Per l’attraversamento dei siti naturali e per proteggere al meglio l’ambiente attraversato, abbiamo creato una segnaletica specifica per indicare la presenza di bestiame e di zone naturali particolarmente fragili..

50 Mt

Bestiame All’avvicinarsi di queste zone, state attenti a non spaventare gli animali: non fate gesti bruschi, non gridate e non fermatevi.

Bastoncini Sono vietati in alcune zone segnalate per evitare il loro degrado.

Cancelli e recinzioni Alcuni percorsi attraversano zone di pascolo recintate, sei pregato di chiudere i recinti quando entri ed esci.

Zona sensibile Rimanete sul sentiero principale per preservare la natura, evitate di accentuare l’erosione e rispettate fauna e flora.

RISPETTARE LE REGOLE DELLE RISERVE NATURALI E DELLE AREE NATURALI PROTETTE Le gare dell’UTMB® attraversano alcuni siti naturali protetti: 5 riserve naturali Una riserva naturale è una zona con una biodiversita unica e fragile. In Alta Savoia sono gestite dall’associazione ASTERS (Conservatoire des espace naturelles de haute Savoie). 6 siti Natura 2000 Natura 2000 è un programma europeo che salvaguarda aree terrestri e marine uniche e fragili con specie animali o vegetali a rischio. 1 distretto franco Sul territorio svizzero, i distretti franchi hanno l’obiettivo di proteggere e conservare mammiferi e uccelli salvatici ed i loro biotopi.

BYOU

ZERO PLASTICA AI RISTORI Per ridurre il consumo della plastica, limitare i rifiuti e l’impatto carbonio da parte di concorrenti e volontari dell’UTMB®, l’Organizzazione non distribuirà più bicchieri, piatti e posate di plastica alle basi e vita e ristori (volontari compresi). Questa azione chiamata «Bring Your Own Utensils» (BYOU) è stata inaugurata sulla Vibram Hong Kong 100 nel gennaio 2018. I concorrenti devono dunque portare le proprie posate e stoviglie per mangiare minestre e pasta ai ristori.


INTRO

PROGRAMMA

LE GARE

L’EVENTO

CONSEGNA PETTORALI

AGOSTO 28 MERCOLEDÌ

Ricordatevi di indicare il luogo e l’ora dove volete ritirare il pettorale sullo spazio corridore (LA MIA ISCRIZIONE 2019)

14:00 20:00

SACCHI DEL CORRIDORE DEPOSITO Courmayeur Piazzale Monte Bianco Venerdì 30 - 07:30 - 08:45

AGOSTO 29 GIOVEDÌ

RECUPERO Chamonix Gymnase de l’Ensa da Venerdì 30 9:00 a Domenica 1 19:00

VAI A COURMAYEUR ALLA PARTENZA COME

CALENDARIO

PRENOTAZIONE

Vallée de Chamonix

UTMB®bus

Partono lo stesso giorno in tutta la valle tra le 5:45 e le 7:15 del mattino.

RITORNO AL TUO ALLOGGIO DOPO LA GARA COME

CALENDARIO

Orari degli Trasporti pubblici Mont‑Blanc Vallée de Chamonix

Courmayeur

La aplicación LiveInfo by Livetrail® ofrece ahora un seguimiento de corredores basado en los horarios de los autobuses de la organización. Para los espectadores y acompañantes, es la garantía de disponer, desde una única interfaz, de toda la información en tiempo real para seguir a los corredores con el UTMB®BUS.

10:00 19:00

Distribuzione pettorali Chamonix Mont-Blanc Centre Sportif

16:00 20:00

Distribuzione pettorali Courmayeur Mountain Sport Center

AGOSTO 30 VENERDÌ

DA

AL FINE DI

Distribuzione pettorali Chamonix Mont-Blanc Centre Sportif

5:45 7:15

Partenza navette per la partenza CCC® Vallée de Chamonix

07:30 08:45

Deposito sacchi del corridore Courmayeur Piazzale Monte Bianco

08:30

Briefing CCC® Courmayeur Place Brocherel

09:00

Partenza CCC® Courmayeur Place Brocherel

20:00

Primi arrivi CCC® Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

PRENOTAZIONE autobus

UTMB®bus di notte

Orari degli autobus UTMB®

UTMB®bus

le partenze nell’intero periodo, vedere gli orari completi

no Su richiesta all’arrivo no

AGOSTO 31 SABATO 11:00

Remise des prix CCC® Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

12:00

Ultimi arrivi CCC® Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

ORIENTARSI NELLE CITTÀ CHAMONIX MONT-BLANC

1

PLACE TRIANGLE DE L'AMITIÉ

Partenza e arrivi delle gare Village UTMB® Premiazioni Buffet di chiusura

2

CENTRE SPORTIF RICHARD BOZON

Consegna pettorali Docce Riposo dopo la gara UTMB®Bus

3

PLACE DU MONT-BLANC

Salon Ultra-Trail® Navettes per Courmayeur per la CCC®

4

GYMNASE DE L'ENSA

5

CHAMP DU SAVOY

Deposito e recupero sacchi corriddore

Mini UTMB®

6

UCPA

7

CENTRE DES CONGRÈS DU MAJESTIC

Pasti dopo gara

Centro Stampa

Navette municipali gratuite per il centro paese e il centro sportivo. Ogni 10 min dalle 8:00 alle 19:15


INTRO

LE GARE

ORIENTARSI NELLE CITTÀ COURMAYEUR

1

PIAZZA BROCHEREL

2

MOUNTAIN SPORT CENTER

Partenza CCC®

Arrivi e partenze UTMB®Bus Arrivi e partenze bus per Arnouvaz Consegna pettorali Base vita e passaggi UTMB®

4

PIAZZALE MONTE BIANCO

Deposito sacchi corriddore CCC®

L’EVENTO


INTRO

Tragitto

Profilo

Tabella di passagio

Regolamento

Materiale obbligatorio

Sicurezza

Ambiente

Programma

Orientarsi nelle città •

Chamonix Mont-Blanc

Courmayeur

LE GARE

L’EVENTO

TDS® Bella, tecnica, selvaggia, esigente, non mancano gli aggettivi per descrivere la TDS®. Acronimo di «Sur les Traces des Ducs de Savoie» (sulle Tracce dei Duchi di Savoia), la TDS® collega la Valle d’Aosta alla Savoia, alla scoperta dei villaggi del Tour del Monte Bianco e delle montagne che li circondano.

145KM 9 100 M D+ PARTENZA COURMAYEUR MERCOLEDÌ 28 AGOSTO ALLE 4:00 1 600 CONCORRENTI TEMPO DI GARA MASSIMO : 42:00 TEMPO DI GARA DEI PRIMI : CIRCA 19:00


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

MONT BLANC

N

4810M

STOP 22:00

E

29/08/2019

CHAMONIX START 04:00

MAISON VIEILLE

LES HOUCHES

STOP 20:30

W

28/08/2019

S

COURMAYEUR T1

T9

BELLEVUE

ARETE DU MONT-FAVRE

COL DU TRICOT

STOP 19:30

LAC COMBAL STOP 07:30

T2 COL CHAVANNE

LES CONTAMINES MONTJOIE

ALPETTA PASSERELLE

T10 T3

STOP 15:30

NOTRE DAME DE LA GORGE

COL DU JOLY

STOP 13:45

STOP 12:15

T9

MONT DE VORES

COL OUEST DE LA GITTAZ

STOP 23:00

T8

T7

BEAUFORT

IGN 1:32 000 VIDEO

T5

CORMET DE ROSELEND

PASSEUR DE PRALOGNAN

COL DE LA FORCLAZ

FORT DE LA PLATTE

STOP 17:15

SEEZ

T4

STOP 20:30

HAUTELUCE

STOP 08:00

STOP 05:45

LA GITTAZ

SAINT GERMAIN

COL DE LA SAUCE

T6 PAS D’OUTRAY

COL DU PETIT SAIN BERNARD

BOURG SAINT-MAURICE STOP 14:45


INTRO

PROFILO

LE GARE

L’EVENTO


Più veloce

Più lento

0,0

1220

0

0

28- 04:00

28- 04:00

T1 Col Checrouit - Maison Vieille 6,8

6,8

1956

767

49

28- 04:46

28- 05:30

11,4

2417

1337

134

28- 05:21

28- 06:37

Lac Combal 3,9

15,3

1970

1355

609

28- 05:41

28- 07:14

Col Chavannes 4,7

20,0

2603

1981

619

28- 06:27

28- 09:00

Col du Petit St Bernard 15,6

35,6

2188

2504

1546

28- 07:48

28- 11:58

St Germain 8,8

44,4

1297

2523

2435

28- 08:28

28- 13:28

Seez 3,0

47,4

891

2523

2845

28- 08:42

28- 14:06

Bourg St Maurice 2,9

50,3

813

2532

2936

28- 08:53

28- 14:30

14:45

Fort de la Platte 5,6

56,0

1992

3687

2939

28- 10:10

28- 17:06

17:15

Col de la Forclaz 3,1

59,1

2369

4062

2942

28- 10:40

28- 18:11

Passeur de Pralognan 3,1

62,2

2567

4449

3120

28- 11:13

28- 19:21

Cormet de Roselend 4,4

66,6

1967

4466

3722

28- 11:39

28- 20:24

Col de la Sauce 3,0

69,6

2307

4811

3730

28- 12:09

28- 21:26

La Sausse 2,2

71,7

1991

4811

4052

28- 12:20

28- 21:57

La Gittaz 2,9

74,6

1665

4848

4413

28- 12:42

28- 22:44

Pas d'Outray 9,5

84,1

2181

5813

4865

28- 14:25

29- 03:05

T7

Beaufort 7,6

91,7

741

5843

6331

28- 15:27

29- 05:21

05:45

T8

Hauteluce 6,6

98,4

1190

6381

6463

28- 16:21

29- 07:48

08:00

Mont de Vores 7,4

105,7

2067

7446

6613

28- 17:47

29- 11:20

Col du Joly 8,0

113,8

1989

7734

6975

28- 18:54

29- 13:31

Notre Dame de la Gorge 5,2

118,9

1210

7753

7750

28- 19:33

29- 14:41

Les Contamines 3,9

122,8

1170

7768

7831

28- 19:53

29- 15:21

Chalets du Truc 3,6

126,4

1721

8305

7834

28- 20:32

29- 16:48

Col de Tricot 3,6

130,0

2120

8892

8016

28- 21:26

29- 18:24

Bellevue 4,0

133,9

1801

9038

8474

28- 21:55

29- 19:28

19:30

Les Houches 4,6

138,6

1010

9038

9246

28- 22:23

29- 20:28

20:30

Chamonix 7,8

146,3

1035

9176

9373

28- 23:04

29- 22:00

22:00

T3

T4

T5

T6

T9 T10

T11

Ristoro completo Ristoro con piatto caldo

Arete du Mont-Favre 4,6

T2

Ristoro bevande

Barriera oraria

D-

Courmayeur 0,0

Inter Distanza

D+

L’EVENTO

Altitudine

LE GARE

Totale Distanza

INTRO

Barriera oraria

07:30 Riposo

12:15

Sacco corridore Toilette UTMB®Bus Punto di soccorso

20:30

23:00

13:45 15:30

Doccia

U1

Posto di controllo

U3

Posto di controllo con C5 assistenza tollerata

I punti verdi sono gli unici punti dove potete ricevere l’assistenza dei vostri cari. Solo l’assistenza familiare è tollerata. L’assistenza in qualsiasi altro punto del percorso è vietata. Power Station

POWER STATION GARMIN

Area di Assistenza Garmin, dove i corridori possono ricaricare i loro orologi, chiedere assistenza in caso di problema o cambiare il cinturino durante la gara.


INTRO

REGOLAMENTO

LE GARE

L’EVENTO

PETTORALI

La distribuzione dei pettorali si svolgerà a Chamonix e a Courmayeur, a secondo la vostra scelta. Attenzione : per ritirare i pettorali, dovrete presentarvi personalmente con: un documento di identità con foto ed il vostro sacco gara con il materiale obbligatorio direttamente nel luogo che avete scelto sul vostro spazio corridore. Ilpettoraledeveessereportatosulpettoosulventreedesseresempreinteramente visibile durante tutta la gara. Il pettorale non deve essere piegato né tagliato. Il pettorale è il lasciapassare necessario per accedere a: navette, autobus, aree ristoro, infermerie, sale di cura e di riposo, docce, aree di deposito o ritiro sacchi ecc. In caso di abbandono, verrà disattivato da un membro dello staff.

1234

1234 1234

1234

1234

12

Ogni concorrente deve munirsi di un bicchiere personale di minimo 15 cl per evitare di buttare bicchieri di plastica sul percorso. Attenzione, le borracce ed i recipienti con tappo non sono considerati bicchieri!

BYOU

L’Organizzazione non fornisce più posate e bicchieri di plastica alle basi vita ed ai punti ristoro. Se vuoi mangiare cibi caldi devi portare le tue posate e ciotole (minestre, pasta...).

SACCHI CORRIDORI

Potete esporre i loghi dei vostri sponsor soltanto sugli indumenti e sull’equipaggiamento usati durante le gare. Sono vietati tutti gli accessori pubblicitari nominativi.

CONTROLLI

Ogni concorrente avrà 2 chip ed un braccialetto. Alcuni punti di controllo sono automatici, altri manuali. L’Organizzazione si riserva la possibilità di effettuare, lungo il percorso, dei controlli a sorpresa. Coloro che non hanno con sé i chip ed il braccialetto saranno penalizzati.

LO SPAZIO SALUTE

Compilando il vostro spazio salute, vi assicurate che, in caso di bisogno, i medici dispongano di tutte le informazioni indispensabili per una presa in carico rapida e ottimale. Ricorda, questi dati sono confidenziali; solo i medici possono consultarli. Appuntamento sul tuo spazio del corridore per completare lo spazio salute.

AMBIENTE

BICCHIERE PERSONALE

«BRING YOUR OWN UTENSILS»

AVETE UNO SPONSOR?

2 sacchi. 1 sacco per gli effetti personali che non servono durante la gara, trasportato poi dall’Organizzazione all’arrivo. 1 sacco per gli effetti personali trasportato al Beaufort. Durante la gara, quando arriverete al Beaufort lo recupererete obbligatoriamente per poi depositarlo nell’apposita area, affinché venga riportato a Chamonix. I due sacchi devono essere depositati presso la partenza. È proibito lasciare nei sacchi bastoncini e oggetti fragili o di valore. Solo i sacchi forniti dall’Organizzazione saranno trasportati da una base vita all’altra. Il rimpatrio dei sacchi dipende dai tempistiche a livello di logistica e l’Organizzazione non può garantirne il rimpatrio se non alla fine della gara. Un sacco può essere in ritardo rispetto al concorrente, soprattutto in caso di abbandono ad inizio gara. Vi ringraziamo per la vostra pazienza e per il rispetto del lavoro dei volontari.

Aiutateci a proteggere gli spazi naturali, non buttate rifiuti per terra ! Abbiamo la responsabilità di lasciare la natura pulita. Portate con voi un sacchetto per l’immondizia da svuotare negli appositi contenitori..

RISPETTO DEL REGOLAMENTO E DEI COMMISSARI DI GARA Come tutti gli anni, i volontari sono presenti per aiutarvi, ma anche per controllare che le regole siano rispettate da tutti. I Commissari di gara hanno istruzioni ben precise, tra cui l’applicazione di penalità se il regolamento non viene rispettato. Le penalità con un tempo di arresto sono applicabili durante tutta la gara! Concretamente, questa penalità implica una regressione nella classifica e un eventuale passaggio fuori tempo massimo rispetto alle barriere orarie. I Commissari di Gara hanno la facoltà di controllare il materiale obbligatorio alla partenza e sul percorso. L’assenza di anche un solo elemento del materiale obbligatorio di sicurezza (riserva d’acqua di minimo 1 litro, giacca impermeabile con cappuccio, lampadine, telo di sopravvivenza o cellulare) comporta la squalifica immediata. Per conoscere le penalità, vedi il regolamento completo su: www.utmbmontblanc.com Per i casi specifici, la decisione sarà presa in collaborazione con la direzione di gara.


INTRO

REGOLAMENTO

LE GARE RISTORI

Solo i concorrenti muniti di pettorale ben visibile sul petto o sul ventre e del braccialetto hanno accesso ai ristori. L’Organizzazione fornisce solo acqua naturale e bevande energetiche per il riempimento delle borracce. Le altre bevande devono essere consumate sul posto. Esistono 3 tipi di ristoro: Quelli con solo bevande: acqua naturale, gasata, bevande energetiche, Coca-Cola, caffè, tè e minestra; Quelli completi: bevande (come sopra), barrette ai cereali o energetiche, biscotti, cioccolato, banane, arance, uvette, biscotti salati, formaggio, salame e pane; In più, un piatto caldo è servito a Beaufort della TDS® (su richiesta sarà disponibile una porzione senza glutine). Un pasto di fine gara verrà servito a Chamonix.

BARRIERE ORARIE

Le barriere sono calcolate per permettere ai partecipanti di raggiungere i vari punti entro i tempi massimi imposti. Sono indicate sui diversi documenti messi a disposizione. Per essere autorizzati a continuare la gara, i concorrenti devono ripartire dal posto di controllo prima dell’ora limite fissata. L’Organizzazione può modificare i cancelli orari per motivi di sicurezza. I concorrenti sono in questo caso avvisati via SMS e/o via email. Nel momento in cui passano i fermeurs (scope), nessun concorrente può più ritirarsi.

SEGNALETICA

Per una migliore visione notturna, tutte le bandierine sono state munite di un catarifrangente giallo, che riflette la luce della vostra lampadina frontale. Per il rispetto dell’ambiente nessun tipo di «pittura» è utilizzata sui sentieri. Dal 2017, lo staff ha introdotto segnaletiche verdi per avvisare i concorrenti che attraversano zone naturali protette. ATTENZIONE : se non vedete più le bandierine, tornate indietro! Per il rispetto dell’ambiente nessun tipo di «pittura» è utilizzata sui sentieri.

L’EVENTO ABBANDONI

Tranne in caso di ferite, si può abbandonare solo ad un punto di controllo. Bisogna quindi avvisare OBBLIGATORIAMENTE il responsabile del punto controllo, che annulla definitivamente il pettorale e recupera il chip dallo zaino. Il corridore deve conservare il pettorale annullato che gli servirà per accedere alle navette, i bus, alle zone riposo e mediche. Il rimpatrio sarà deciso dal responsabile del punto di controllo, seguendo le seguenti regole: Degli autobus sono disponibili in alcuni posti di controllo, come indicato con il pittogramma « bus « sulle cartine dei percorsi, al fine di rimpatriare a Chamonix il concorrente che ha abbandonato la corsa. I concorrenti che si ritirano su altri punti di controllo o ristori e che non necessitato di essere trasportati dall’equipe medica, devono recarsi al più presto al punto di rimpatrio più vicino con i proprio mezzi. In caso di ritiro prima di un punto di controllo, é obbligatorio ritornare al punto di controllo precedente e indicare al responsabile il proprio ritiro. Se, durante questo rientro, il corridore incontra le scope, sarànno le scope stesse ad annullare il pettorale. Da quel punto, il corridore non sarà più sotto il controllo dell’organizzazione Novità : potete segnalare il vostro ritiro dalla gara via l’app LiveRun by LiveTrail®. Attenzione però, la procedura d’abbandono spiegata precedentemente si applica anche per i concorrenti dotati dell’app

RIMPATRIO

L’Organizzazione assicura il rimpatrio in macchina o in 4x4, esclusivamente per ragioni mediche e su decisione del responsabile del posto di controllo. I concorrenti che abbandonano devono obbligatoriamente recarsi ad un punto di controllo e comunicarlo al responsabile. Potranno poi prendere gli autobus dell’Organizzazione.

RIPOSO E DOCCE

È possibile fare una doccia calda solo all’arrivo. Lungo il percorso, le docce - se presenti - sono accessibili solo su richiesta medica. L’accesso alle sale riposo è strettamente riservato ai concorrenti ancora in gara oppure a coloro che hanno appena finito. Non è certo un luogo di pernottamento per una notte intera.


INTRO

REGOLAMENTO

LE GARE

L’EVENTO

ASSISTENZA PERSONALE

L’assistenza personale di una sola persona è tollerata esclusivamente in alcuni punti ristoro (*). L’assistenza è concessa da una sola persona alla volta, unicamente in una zona apposita, su presentazione del biglietto «Assistenza» e su decisione del responsabile del punto ristoro (lo spazio ristoro rimanente è strettamente riservato ai concorrenti). I biglietti « Assistenza « sono nel sacco gara con il pettorale. Il concorrente può dare i biglietti alla persona di sua scelta.

1 ticket = 1 posto assistenza 1 ticket = 1 persona L’assistente ha diritto ad una sola borsa da trasportare a mano (di massimo 30 litri) per il trasporto del cibo, vestiti necessari. L’assistenza da parte di professionisti, medici o paramedici è rigorosamente vietata. Questa misura è una garanzia d’equità tra i concorrenti e permette di evitare che i punti ristoro si trasformino in un box di Formula 1. Ovviamente nulla impedisce ai vostri cari ed amici di supportarvi lungo tutto il percorso. Affinché tutto si svolga per il meglio, vi preghiamo di ricordare loro di rispettare nei minimi particolari le istruzioni del responsabile del punto ristoro.

ACCOMPAGNAMENTO LUNGO IL PERCORSO

Per garantire l’equità tra i concorrenti, qualunque sia la loro posizione in classifica, è assolutamente vietato farsi accompagnare su un tratto o su tutto il percorso, da una persona non regolarmente iscritta, all’infuori delle apposite aree. Di conseguenza sono vietati i pacers (o lepri, coloro che danno il passo al corridore camminando davanti a lui). Sul percorso, i Commissari di Gara sono abilitati ad applicare le penalità in tempo reale in caso di non rispetto del regolamento.

(*) L’assistenza personale è tollerata solo : • Bourg St Maurice • Beaufort • Les Contamines

AREA ASSISTENZA 500 M

L’ACCOMPAGNAMENTO E L’ASSISTENZA SONO VIETATI

Assistenza tollerata (solo 1 persona)

500 M

ZONA DI SUPPORTO Accompagnamento tollerato / Assistenza vietata

L’ACCOMPAGNAMENTO E L’ASSISTENZA SONO VIETATI


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

MATERIALE OBBLIGATORIO A fine agosto, nel Pays du MontBlanc, il meteo può cambiare molto rapidamente. In montagna, è dunque difficile prevedere condizioni meteorologiche in modo preciso e affidabile. Per cercare di affrontare al meglio eventuali cambiamenti di tempo e per evitare di sovraccaricare inutilmente i concorrenti, l’Organizzazione ha previsto tre kit specifici da aggiungere alla lista del materiale obbligatorio. I kit «canicola», «invernale» e «brutto tempo» fanno parte integrante del materiale obbligatorio. In caso di condizioni meteorologiche particolari, l’Organizzatore decide di adottare uno o l’altro kit, informandone i partecipanti prima del ritiro pettorali. I partecipanti devono allora presentare il materiale obbligatorio con il kit richiesto dall’Organizzazione, per potere recuperare il pettorale, promettendo che lo conserveranno durante tutta la durata della gara.

KIT DI BASE 1. 1 zaino di gara per trasportare il materiale obbligatorio. Lo zaino è contrassegnato alla distribuzione dei pettorali e deve essere lo stesso per tutta la durata della gara. 2. Telefono cellulare con opzione internazionale per i tre paesi (inserire i n° sicurezza dell’Organizzazione, lasciare sempre il cellulare acceso, non nascondere il numero e caricare le batterie)

13. Giacca con cappuccio a vento impermeabile* e traspirante** (tipo Outdry) adatta al brutto tempo in montagna

La giacca deve avere obbligatoriamente un cappuccio integrato e le cuciture devono essere stagne.

La giacca non deve avere parti con tessuto permeabile; sono accettate le parti per fare entrare aria (sotto le ascelle, sulla schiena), solo se non impediscono in modo evidente l’impermeabilita.

Il concorrente giudica, secondo i suoi criteri, se la sua giacca è conforme al regolamento e dunque adatta al brutto tempo in montagna; ad ogni modo, in caso di controlli, solo gli addetti ed i Commissari di gara decideranno.

3. Bicchiere di minimo 15 cl (non sono autorizzati borracce o fiaschette con tappo) 4. Riserva d’acqua di almeno 1 litro 5. 2 lampade frontali funzionanti con pile di ricambio per ogni lampada. Raccomandazione: 200 lumen o più per la frontale principale 6. Telo di sopravvivenza di minimo 1,40 m x 2 m 7. Fischietto

14. Pantaloni lunghi o collant e calzettoni che coprano tutta la gamba

10. Documento d’identità

15. Secondo strato caldo(2): maglia a maniche lunghe (no cotone) di minimo 180g (uomo, taglia M) O maglia calda a maniche lunghe (primo o secondo strato, cotone escluso) di minimo 110g (uomo, taglia M) e di una giacca windstopper con protezione idrorepellente duratura (DWR protection). La giacca windstopper non sostituisce la giacca a vento impermeabile con cappuccio e vice versa.

11. Cappellino, bandana o Buff®

16. Guanti caldi ed impermeabili

12. Cappello

17. Pantavento impermeabili

8. Benda elastica adesiva per fasciature (minimo 100 cm x 6 cm) 9. Riserva alimentare. Raccomandazione: 800 kcal (2 gel + 2 barrette energetiche di 65 g ognuna)

KIT CANICOLA

• • • •

Occhiali da sole *** Cappellino con paraorecchie che copra anche la nuca Crema solare Riserva d’acqua di almeno 2 litri

KIT INVERNALE

• • •

Occhiali protettivi *** 3° strato caldo (da indossare tra il 2° strato e la giacca impermeabile Raccomandazione: pile o piumino comprimibile Scarpe da trail robuste e chiuse (NO scarpe minimaliste o super leggere)

minimo 10 000 Schmerber. **RET inferiore a 13. *** è possibile usare gli stessi occhiali se sono allo stesso tempo da sole e per il brutto tempo (occhiali con lenti fotocromatiche)


INTRO

SICUREZZA

LE GARE

L’EVENTO

AMBIENTE E METEO

Le gare dell’UTMB® sono gare che si svolgono in mezzo alla natura, in montagna lontane, con tratti isolati (dalle reti stradali e di comunicazione…) con una meteorologia che può cambiare rapidamente, anche a fine agosto (neve, grandine, nebbia, molto caldo (+30°) o molto freddo (-10°), vento forte …). Regole da seguire sul percorso : Non fermarsi in punti esposti Se non vedete più le segnaletiche, tornate indietro fino all’ultima incrociata Rimanete sempre sui sentieri

ÉQUIPAGGIAMENTO

Alcuni promemoria per affrontare il brutto tempo: Prevedere ed anticipare il tempo freddo o caldo Non aspettare di avere troppo freddo per coprirsi Non cambiarsi in pieno vento: anticipare o aspettare di essere al riparo Proteggersi dal sole Bastoncini: fare attenzione, soprattutto sull’ultima parte del percorso, perché c’è molta gente. Non infilare i cinturini durante le discese perché, in caso di caduta, impediscono un corretto appoggio delle mani per proteggere da eventuali lesioni a spalle, polsi, avambracci... o testa.

ALIMENTAZIONE E IDRATAZIONE

L’idratazione e l’apporto energetico devono essere adattati alle condizioni meteo; le bevande devono essere ricche di sale durante tutta la gara. Cercate di avere un buon equilibrio tra carboidrati e zuccheri ad assimilazione rapida. Trovate tutti i nostri consigli per la salute su www.utmbmontblanc.com

N° D’EMERGENZA PC GARA +33 4 50 53 47 51 N° DI EMERGENZA PRIORITAIRA 112 Francia Italia 144 Svizzera Prima della partenza, registrate questi numeri nel vostro cellulare!

ALLERTA IN CASO DI EMERGENZA Se la rete telefonica funziona

Se la rete telefonica non funziona

1 PC Corsa al N° d’emergenza +33 4 50 53 47 51 O N° di emergenza prioritaira 112 (FR - IT) 144 (CH)

2

Indica il tuo posizionamento con LiveRun by LiveTrail®

Avvisare un membro dell’Organizzazione O gli altri concorrenti

FATICA E VIGILANZA

Nei punti ristoro sono previste delle zone per riposare e dormire. È pericoloso fermarsi soli in mezzo alla montagna per dormire. Fatica e assenza di concentrazione possono causare incidenti. Correre al di sotto delle proprie possibilità, soprattutto sulla prima parte del percorso, può servire a mantenere l’energia sufficiente per affrontare un’eventuale situazione difficile o un brusco cambiamento meteo.

ASSICURAZIONE INDIVIDUALE OBBLIGATORIA

Per poter partire tranquillamente per la vostra gara UTMB®, vi ricordiamo che è necessario avere un’assicurazione personale incidente a copertura di eventuali spese di ricerca e rimpatrio dalla Francia, dall’Italia o dalla Svizzera. Il soccorso in elicottero costa tra gli 800 e 3000 euro. Tutti gli anni alcuni concorrenti, ignari, devono pagare tali somme. Questa assicurazione può essere sottoscritta presso qualsiasi organismo scelto dal concorrente. Per i corridori che aderiscono a ITRA (International Trail Running Association) è possibile sottoscrivere una polizza Assistenza-Rimpatrio che prende in carico i costi di ricerca e soccorso in tutto il mondo. Per maggiori info: www.i-tra.org

LIVERUN

L’applicazione è un’interfaccia di riferimento per la sicurezza, oltre a dare informazioni importanti per le gare (follow up in tempo reale della gara di tutti i concorrenti). In caso di SOS, questa funzione permette di mandare un SMS con la posizione GPS direttamente all’Organizzazione. Ciò rappresenta un risparmio di tempo notevole ai soccorsi. Attenzione però, in nessun caso deve sostituire la telefonata al PC Corsa. Il cellulare è obbligatorio con l’opzione internazionale attiva e batterie cariche durante le gare. Non mettere in nessun caso il cellulare in modalità aereo perché dobbiamo potervi contattare

prima, durante e dopo le gare. Gli smartphone sono raccomandati per l’utilizzo dell’app LiveRun by LiveTrail® indispensabile per la sicurezza. Per i concorrenti che trascorrono più di 15 ore in gara, è necessaria una batteria di riserva. Controllare che il numero della persona da avvisare in caso di problema sia corretto. Molto important : Per migliorare l’assistenza medica in caso d’incidente, verificare sullo spazio corridore il numero di cellulare usato in gara. Puoi aggiornarlo fino all’inizio della gara.

Non lasciare mai una persona in difficoltà da sola


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

RISPETTO DI L’AMBIENTE SEGNALETICHE

Per l’attraversamento dei siti naturali e per proteggere al meglio l’ambiente attraversato, abbiamo creato una segnaletica specifica per indicare la presenza di bestiame e di zone naturali particolarmente fragili..

50 Mt

Bestiame All’avvicinarsi di queste zone, state attenti a non spaventare gli animali: non fate gesti bruschi, non gridate e non fermatevi.

Bastoncini Sono vietati in alcune zone segnalate per evitare il loro degrado.

Cancelli e recinzioni Alcuni percorsi attraversano zone di pascolo recintate, sei pregato di chiudere i recinti quando entri ed esci.

Zona sensibile Rimanete sul sentiero principale per preservare la natura, evitate di accentuare l’erosione e rispettate fauna e flora.

RISPETTARE LE REGOLE DELLE RISERVE NATURALI E DELLE AREE NATURALI PROTETTE Le gare dell’UTMB® attraversano alcuni siti naturali protetti: 5 riserve naturali Una riserva naturale è una zona con una biodiversita unica e fragile. In Alta Savoia sono gestite dall’associazione ASTERS (Conservatoire des espace naturelles de haute Savoie). 6 siti Natura 2000 Natura 2000 è un programma europeo che salvaguarda aree terrestri e marine uniche e fragili con specie animali o vegetali a rischio. 1 distretto franco Sul territorio svizzero, i distretti franchi hanno l’obiettivo di proteggere e conservare mammiferi e uccelli salvatici ed i loro biotopi.

BYOU

ZERO PLASTICA AI RISTORI Per ridurre il consumo della plastica, limitare i rifiuti e l’impatto carbonio da parte di concorrenti e volontari dell’UTMB®, l’Organizzazione non distribuirà più bicchieri, piatti e posate di plastica alle basi e vita e ristori (volontari compresi). Questa azione chiamata «Bring Your Own Utensils» (BYOU) è stata inaugurata sulla Vibram Hong Kong 100 nel gennaio 2018. I concorrenti devono dunque portare le proprie posate e stoviglie per mangiare minestre e pasta ai ristori.


INTRO

PROGRAMMA

LE GARE

L’EVENTO

CONSEGNA PETTORALI

Ricordatevi di indicare il luogo e l’ora dove volete ritirare il pettorale sullo spazio corridore (LA MIA ISCRIZIONE 2019)

SACCHI DEL CORRIDORE

DEPOSITO Courmayeur Piazzale Monte Bianco Mercoledì 28 - 02:30 03:45

RECUPERO Chamonix Gymnase de l’Ensa • de Mercoledì 28 14:00 a Giovedì 29 23:59 • de Venerdì 30 9:00 a Domenicale 19:00

VAI A COURMAYEUR ALLA PARTENZA DA

COME

CALENDARIO

Vallée de Chamonix

UTMB bus

Partenze martedì da Chamonix alle 16:00 e 17:00 Partenze il mercoledì in tutta la valle tra l’1:45 e le 2:30

®

PRENOTAZIONE

COME Trasporti pubblici

Vallée de Chamonix

Courmayeur La aplicación LiveInfo by Livetrail® ofrece ahora un seguimiento de corredores basado en los horarios de los autobuses de la organización. Para los espectadores y acompañantes, es la garantía de disponer, desde una única interfaz, de toda la información en tiempo real para seguir a los corredores con el UTMB®BUS.

CALENDARIO Orari degli autobus Mont‑Blanc

UTMB®bus di notte

Orari degli autobus UTMB®

UTMB®bus

Partenze da Chamonix 9:00, 12:00, 17:00, 22:00

13:00 19:00

Distribuzione pettorali Chamonix Mont-Blanc Centre Sportif

14:00 20:00

Distribuzione pettorali Courmayeur Mountain Sport Center

AGOSTO 28 MERCOLEDÌ 01:30 02:30

Partenza navette per la partenza TDS Vallée de Chamonix

02:30 03:45

Deositio sacchi del corridore Courmayeur Piazzale Monte Bianco

03:30

Briefing TDS® Courmayeur Place Brocherel

04:00

Partenza TDS® Courmayeur Place Brocherel

23:00

Primi arrivi TDS® Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

si si

RITORNO AL TUO ALLOGGIO DOPO LA GARA AL FINE DI

AGOSTO 27 MARTEDÌ

PRENOTAZIONE

AGOSTO 29 GIOVEDÌ

no

20:00

Premiazione TDS® Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

Su richiesta all’arrivo

22:00

Ultimi arrivi TDS® Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

no


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

ORIENTARSI NELLE CITTÀ CHAMONIX MONT-BLANC

1

PLACE TRIANGLE DE L'AMITIÉ

Partenza e arrivi delle gare Village UTMB® Premiazioni Buffet di chiusura

2

CENTRE SPORTIF RICHARD BOZON

Consegna pettorali Docce Riposo dopo la gara UTMB®Bus

3

PLACE DU MONT-BLANC

Salon Ultra-Trail® TDS®

4

GYMNASE DE L'ENSA

5

CHAMP DU SAVOY

Deposito e recupero sacchi corriddore

Mini UTMB®

6

UCPA

7

CENTRE DES CONGRÈS DU MAJESTIC

Pasti dopo gara

Centro Stampa

Navette municipali gratuite per il centro paese e il centro sportivo. Ogni 10 min dalle 8:00 alle 19:15


INTRO

LE GARE

ORIENTARSI NELLE CITTÀ COURMAYEUR

1

PIAZZA BROCHEREL

2

MOUNTAIN SPORT CENTER

Partenza TDS®

Arrivi e partenze UTMB®Bus Arrivi e partenze bus per Arnouvaz Consegna pettorali

4

PIAZZALE MONTE BIANCO

Deposito sacchi corriddoreTDS®

L’EVENTO


INTRO

Tragitto

Profilo

Tabella di passagio

Reglamento

Materiale obbligatorio

Sicurezza

Ambiente

Programma

Orientarsi nelle città •

Chamonix Mont-Blanc

Orsières

LE GARE

L’EVENTO

OCC Questa gara, meno lunga, sarà accessibile agli amanti della media distanza (categoria Trail Ultra Medium (M) tra 42 e 69 km). Così i meno «Ultra» che vogliono scoprire e partecipare al UTMB® potranno iscriversi a questa gara, per iniziare l’avventura.

55KM 3 500 M D+ PARTENZA ORSIÈRES GIOVEDÌ 29 AGOSTO ALLE 8:15 1 200 CONCORRENTI TEMPO DI GARA MASSIMO : 14H30 TEMPO DI GARA DEI PRIMI : CIRCA 05H30


INTRO

IGN 1:45 000 VIDEO

LE GARE

L’EVENTO


D+

D-

Più veloce

Più lento

Orsières

0,0

0,0

887

0

0

29- 08:15

29- 08:15

Som-la-Proz

4,8

4,8

968

277

208

29- 08:38

29- 09:16

Champex-Lac

4,9

9,7

1470

788

218

29- 09:07

29- 10:34

Plan de l'Au

4,7

14,4

1330

871

433

29- 09:25

29- 11:23

La Giete

6,4

20,8

1884

1625

645

29- 10:10

29- 13:23

Trient

4,8

25,7

1300

1672

1292

29- 10:32

29- 14:22

Les Tseppes

4,9

30,6

2065

2500

1377

29- 11:17

29- 16:22

Vallorcine

5,7

36,2

1270

2510

2157

29- 11:43

29- 17:32

Col des Montets

3,7

39,9

1461

2707

2157

29- 12:03

29- 18:24

Montroc

1,8

41,7

1366

2707

2252

29- 12:10

29- 18:43

O4

Argentière

2,3

44,1

1250

2764

2419

29- 12:21

29- 19:15

19:30

O5

La Flégère

1,2

48,5

1860

3366

2419

29- 12:59

29- 20:55

21:15

Chamonix

7,8

56,3

1035

3460

3337

29- 13:40

29- 22:45

22:45

O1

O2

O3

Barriera oraria

Altitudine

L’EVENTO

Totale Distanza

LE GARE

Inter Distanza

INTRO

Ristoro bevande Ristoro completo Ristoro con piatto caldo

11:30

Barriera oraria

14:30

Riposo

17:45

Sacco corridore Toilette UTMB®Bus Punto di soccorso Doccia

U1

Posto di controllo

A CAUSA DEI LAVORI NELLA ZONA DI LA FLÉGÈRE, IL SENTIERO OCC TRA LA FLÉGÈRE E CHAMONIX ATTRAVERSO UNA FLORIA SARÀ CHIUSO DURANTE L’ESTATE. SI PREGA DI SEGUIRE LE INDICAZIONI IN ATTO (BYPASS BY LA CHARLANON) DURANTE LA RICOGNIZIONE.


INTRO

REGOLAMENTO

LE GARE

L’EVENTO

PETTORALI

La distribuzione dei pettorali si svolgerà a Chamonix e a Orsières, a secondo la vostra scelta. Attenzione : per ritirare i pettorali, dovrete presentarvi personalmente con: un documento di identità con foto ed il vostro sacco gara con il materiale obbligatorio direttamente nel luogo che avete scelto sul vostro spazio corridore. Il pettorale deve essere portato sul petto o sul ventre ed essere sempre interamente visibile durante tutta la gara. Il pettorale non deve essere piegato né tagliato. Il pettorale è il lasciapassare necessario per accedere a: navette, autobus, aree ristoro, infermerie, sale di cura e di riposo, docce, aree di deposito o ritiro sacchi ecc. In caso di abbandono, verrà disattivato da un membro dello staff.

1234

1234 1234

1234

1234

12

Ogni concorrente deve munirsi di un bicchiere personale di minimo 15 cl per evitare di buttare bicchieri di plastica sul percorso. Attenzione, le borracce ed i recipienti con tappo non sono considerati bicchieri!

BYOU

L’Organizzazione non fornisce più posate e bicchieri di plastica alle basi vita ed ai punti ristoro. Se vuoi mangiare cibi caldi devi portare le tue posate e ciotole (minestre, pasta...).

SACCHI CORRIDORI

Potete esporre i loghi dei vostri sponsor soltanto sugli indumenti e sull’equipaggiamento usati durante le gare. Sono vietati tutti gli accessori pubblicitari nominativi.

CONTROLLI

Ogni concorrente avrà 2 chip ed un braccialetto. Alcuni punti di controllo sono automatici, altri manuali. L’Organizzazione si riserva la possibilità di effettuare, lungo il percorso, dei controlli a sorpresa. Coloro che non hanno con sé i chip ed il braccialetto saranno penalizzati.

LO SPAZIO SALUTE

Compilando il vostro spazio salute, vi assicurate che, in caso di bisogno, i medici dispongano di tutte le informazioni indispensabili per una presa in carico rapida e ottimale. Ricorda, questi dati sono confidenziali; solo i medici possono consultarli. Appuntamento sul tuo spazio del corridore per completare lo spazio salute.

AMBIENTE

BICCHIERE PERSONALE

«BRING YOUR OWN UTENSILS»

AVETE UNO SPONSOR?

1 sacco per gli effetti personali che non utilizzate durante la gara, da depositare nell’apposita area, prima della partenza, che verrà poi trasportato all’area d’arrivo a Chamonix. È proibito lasciare nei sacchi bastoncini e oggetti fragili o di valore. Solo i sacchi forniti dall’Organizzazione saranno trasportati da una base vita all’altra. Il rimpatrio dei sacchi dipende dai tempistiche a livello di logistica e l’Organizzazione non può garantirne il rimpatrio se non alla fine della gara. Un sacco può essere in ritardo rispetto al concorrente, soprattutto in caso di abbandono ad inizio gara. Vi ringraziamo per la vostra pazienza e per il rispetto del lavoro dei volontari..

Aiutateci a proteggere gli spazi naturali, non buttate rifiuti per terra ! Abbiamo la responsabilità di lasciare la natura pulita. Portate con voi un sacchetto per l’immondizia da svuotare negli appositi contenitori..

RISPETTO DEL REGOLAMENTO E DEI COMMISSARI DI GARA Come tutti gli anni, i volontari sono presenti per aiutarvi, ma anche per controllare che le regole siano rispettate da tutti. I Commissari di gara hanno istruzioni ben precise, tra cui l’applicazione di penalità se il regolamento non viene rispettato. Le penalità con un tempo di arresto sono applicabili durante tutta la gara! Concretamente, questa penalità implica una regressione nella classifica e un eventuale passaggio fuori tempo massimo rispetto alle barriere orarie. I Commissari di Gara hanno la facoltà di controllare il materiale obbligatorio alla partenza e sul percorso. L’assenza di anche un solo elemento del materiale obbligatorio di sicurezza (riserva d’acqua di minimo 1 litro, giacca impermeabile con cappuccio, lampadine, telo di sopravvivenza o cellulare) comporta la squalifica immediata. Per conoscere le penalità, vedi il regolamento completo su: www.utmbmontblanc.com Per i casi specifici, la decisione sarà presa in collaborazione con la direzione di gara.


INTRO

REGOLAMENTO

LE GARE RISTORI

Solo i concorrenti muniti di pettorale ben visibile sul petto o sul ventre e del braccialetto hanno accesso ai ristori. L’Organizzazione fornisce solo acqua naturale e bevande energetiche per il riempimento delle borracce. Le altre bevande devono essere consumate sul posto. Esistono 2 tipi di ristoro: Quelli con solo bevande: acqua naturale, gasata, bevande energetiche, Coca-Cola, caffè, tè e minestra; Quelli completi: bevande (come sopra), barrette ai cereali o energetiche, biscotti, cioccolato, banane, arance, uvette, biscotti salati, formaggio, salame e pane; Un pasto di fine gara verrà servito a Chamonix.

BARRIERE ORARIE

Le barriere sono calcolate per permettere ai partecipanti di raggiungere i vari punti entro i tempi massimi imposti. Sono indicate sui diversi documenti messi a disposizione. Per essere autorizzati a continuare la gara, i concorrenti devono ripartire dal posto di controllo prima dell’ora limite fissata. L’Organizzazione può modificare i cancelli orari per motivi di sicurezza. I concorrenti sono in questo caso avvisati via SMS e/o via email. Nel momento in cui passano i fermeurs (scope), nessun concorrente può più ritirarsi.

SEGNALETICA

Per una migliore visione notturna, tutte le bandierine sono state munite di un catarifrangente giallo, che riflette la luce della vostra lampadina frontale. Per il rispetto dell’ambiente nessun tipo di «pittura» è utilizzata sui sentieri. Dal 2017, lo staff ha introdotto segnaletiche verdi per avvisare i concorrenti che attraversano zone naturali protette. ATTENZIONE : se non vedete più le bandierine, tornate indietro! Per il rispetto dell’ambiente nessun tipo di «pittura» è utilizzata sui sentieri.

ASSISTENZA PERSONALE

Assistenza vietata lungo tutto il percorso

ACCOMPAGNAMENTO LUNGO IL PERCORSO

Per garantire l’equità tra i concorrenti, qualunque sia la loro posizione in classifica, è assolutamente vietato farsi accompagnare su un tratto o su tutto il percorso, da una persona non regolarmente iscritta, all’infuori delle apposite aree. Di conseguenza sono vietati i pacers (o lepri, coloro che danno il passo al corridore camminando davanti a lui). Sul percorso, i Commissari di Gara sono abilitati ad applicare le penalità in tempo reale in caso di non rispetto del regolamento.

L’EVENTO ABBANDONI

Tranne in caso di ferite, si può abbandonare solo ad un punto di controllo. Bisogna quindi avvisare OBBLIGATORIAMENTE il responsabile del punto controllo, che annulla definitivamente il pettorale e recupera il chip dallo zaino. Il corridore deve conservare il pettorale annullato che gli servirà per accedere alle navette, i bus, alle zone riposo e mediche. Il rimpatrio sarà deciso dal responsabile del punto di controllo, seguendo le seguenti regole: Degli autobus sono disponibili in alcuni posti di controllo, come indicato con il pittogramma « bus « sulle cartine dei percorsi, al fine di rimpatriare a Chamonix il concorrente che ha abbandonato la corsa. I concorrenti che si ritirano su altri punti di controllo o ristori e che non necessitato di essere trasportati dall’equipe medica, devono recarsi al più presto al punto di rimpatrio più vicino con i proprio mezzi. In caso di ritiro prima di un punto di controllo, é obbligatorio ritornare al punto di controllo precedente e indicare al responsabile il proprio ritiro. Se, durante questo rientro, il corridore incontra le scope, sarànno le scope stesse ad annullare il pettorale. Da quel punto, il corridore non sarà più sotto il controllo dell’organizzazione Novità : potete segnalare il vostro ritiro dalla gara via l’app LiveRun by LiveTrail®. Attenzione però, la procedura d’abbandono spiegata precedentemente si applica anche per i concorrenti dotati dell’app

RIMPATRIO

L’Organizzazione assicura il rimpatrio in macchina o in 4x4, esclusivamente per ragioni mediche e su decisione del responsabile del posto di controllo. I concorrenti che abbandonano devono obbligatoriamente recarsi ad un punto di controllo e comunicarlo al responsabile. Potranno poi prendere gli autobus dell’Organizzazione.

RIPOSO E DOCCE

È possibile fare una doccia calda solo all’arrivo. Lungo il percorso, le docce - se presenti - sono accessibili solo su richiesta medica. L’accesso alle sale riposo è strettamente riservato ai concorrenti ancora in gara oppure a coloro che hanno appena finito. Non è certo un luogo di pernottamento per una notte intera.


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

MATERIALE OBBLIGATORIO A fine agosto, nel Pays du MontBlanc, il meteo può cambiare molto rapidamente. In montagna, è dunque difficile prevedere condizioni meteorologiche in modo preciso e affidabile. Per cercare di affrontare al meglio eventuali cambiamenti di tempo e per evitare di sovraccaricare inutilmente i concorrenti, l’Organizzazione ha previsto tre kit specifici da aggiungere alla lista del materiale obbligatorio. I kit «canicola», «invernale» e «brutto tempo» fanno parte integrante del materiale obbligatorio. In caso di condizioni meteorologiche particolari, l’Organizzatore decide di adottare uno o l’altro kit, informandone i partecipanti prima del ritiro pettorali. I partecipanti devono allora presentare il materiale obbligatorio con il kit richiesto dall’Organizzazione, per potere recuperare il pettorale, promettendo che lo conserveranno durante tutta la durata della gara.

BOUTIQUE.UTMBMONTBLANC.COM

KIT DI BASE 1. 1 zaino di gara per trasportare il materiale obbligatorio. Lo zaino è contrassegnato alla distribuzione dei pettorali e deve essere lo stesso per tutta la durata della gara. 2. Telefono cellulare con opzione internazionale per i tre paesi (inserire i n° sicurezza dell’Organizzazione, lasciare sempre il cellulare acceso, non nascondere il numero e caricare le batterie) 3. Telo di sopravvivenza di minimo 1,40 m x 2 m

11. Cappellino, bandana o Buff® 12. Giacca con cappuccio a vento impermeabile* e traspirante** (tipo Outdry) adatta al brutto tempo in montagna

La giacca deve avere obbligatoriamente un cappuccio integrato e le cuciture devono essere stagne.

La giacca non deve avere parti con tessuto permeabile; sono accettate le parti per fare entrare aria (sotto le ascelle, sulla schiena), solo se non impediscono in modo evidente l’impermeabilita.

Il concorrente giudica, secondo i suoi criteri, se la sua giacca è conforme al regolamento e dunque adatta al brutto tempo in montagna; ad ogni modo, in caso di controlli, solo gli addetti ed i Commissari di gara decideranno.

4. Fischietto 5. Benda elastica adesiva per fasciature (minimo 100 cm x 6 cm) 6. Documento d’identità 7. Bicchiere di minimo 15 cl (non sono autorizzati borracce o fiaschette con tappo) 8. Réserve d’eau minimum 1 litre 9. Riserva alimentare. Raccomandazione: 800 kcal (2 gel + 2 barrette energetiche di 65 g ognuna)

13. Pantaloni lunghi o collant e calzettoni che coprano tutta la gamba

10. 1 lampade frontali funzionanti con pile di ricambio per ogni lampada. Raccomandazione: 200 lumen o più per la frontale principale

KIT CANICOLA

• • • •

Occhiali da sole *** Cappellino con paraorecchie che copra anche la nuca Crema solare Riserva d’acqua di almeno 2 litri

KIT BRUTTO TEMPO

• • • •

Secondo strato caldo: maglia a maniche lunghe O maglia calda a maniche lunghe e di una giacca windstopper con protezione idrorepellente duratura (vedere kit di base) Cappello Guanti caldi ed impermeabili Pantavento impermeabili

*minimo 10 000 Schmerber. **RET inferiore a 13. *** è possibile usare gli stessi occhiali se sono allo stesso tempo da sole e per il brutto tempo (occhiali con lenti fotocromatiche)


INTRO

SICUREZZA

LE GARE

L’EVENTO

AMBIENTE E METEO

Le gare dell’UTMB® sono gare che si svolgono in mezzo alla natura, in montagna lontane, con tratti isolati (dalle reti stradali e di comunicazione…) con una meteorologia che può cambiare rapidamente, anche a fine agosto (neve, grandine, nebbia, molto caldo (+30°) o molto freddo (-10°), vento forte …). Regole da seguire sul percorso : Non fermarsi in punti esposti Se non vedete più le segnaletiche, tornate indietro fino all’ultima incrociata Rimanete sempre sui sentieri

ÉQUIPAGGIAMENTO

Alcuni promemoria per affrontare il brutto tempo: Prevedere ed anticipare il tempo freddo o caldo Non aspettare di avere troppo freddo per coprirsi Non cambiarsi in pieno vento: anticipare o aspettare di essere al riparo Proteggersi dal sole Bastoncini: fare attenzione, soprattutto sull’ultima parte del percorso, perché c’è molta gente. Non infilare i cinturini durante le discese perché, in caso di caduta, impediscono un corretto appoggio delle mani per proteggere da eventuali lesioni a spalle, polsi, avambracci... o testa.

ALIMENTAZIONE E IDRATAZIONE

L’idratazione e l’apporto energetico devono essere adattati alle condizioni meteo; le bevande devono essere ricche di sale durante tutta la gara. Cercate di avere un buon equilibrio tra carboidrati e zuccheri ad assimilazione rapida. Trovate tutti i nostri consigli per la salute su www.utmbmontblanc.com

N° D’EMERGENZA PC GARA +33 4 50 53 47 51 N° DI EMERGENZA PRIORITAIRA 112 Francia Italia 144 Svizzera Prima della partenza, registrate questi numeri nel vostro cellulare!

ALLERTA IN CASO DI EMERGENZA Se la rete telefonica funziona

Se la rete telefonica non funziona

1 PC Corsa al N° d’emergenza +33 4 50 53 47 51 O N° di emergenza prioritaira 112 (FR - IT) 144 (CH)

2

Indica il tuo posizionamento con LiveRun by LiveTrail®

Avvisare un membro dell’Organizzazione O gli altri concorrenti

FATICA E VIGILANZA

Nei punti ristoro sono previste delle zone per riposare e dormire. È pericoloso fermarsi soli in mezzo alla montagna per dormire. Fatica e assenza di concentrazione possono causare incidenti. Correre al di sotto delle proprie possibilità, soprattutto sulla prima parte del percorso, può servire a mantenere l’energia sufficiente per affrontare un’eventuale situazione difficile o un brusco cambiamento meteo.

ASSICURAZIONE INDIVIDUALE OBBLIGATORIA

Per poter partire tranquillamente per la vostra gara UTMB®, vi ricordiamo che è necessario avere un’assicurazione personale incidente a copertura di eventuali spese di ricerca e rimpatrio dalla Francia, dall’Italia o dalla Svizzera. Il soccorso in elicottero costa tra gli 800 e 3000 euro. Tutti gli anni alcuni concorrenti, ignari, devono pagare tali somme. Questa assicurazione può essere sottoscritta presso qualsiasi organismo scelto dal concorrente. Per i corridori che aderiscono a ITRA (International Trail Running Association) è possibile sottoscrivere una polizza Assistenza-Rimpatrio che prende in carico i costi di ricerca e soccorso in tutto il mondo. Per maggiori info: www.i-tra.org

LIVERUN

L’applicazione è un’interfaccia di riferimento per la sicurezza, oltre a dare informazioni importanti per le gare (follow up in tempo reale della gara di tutti i concorrenti). In caso di SOS, questa funzione permette di mandare un SMS con la posizione GPS direttamente all’Organizzazione. Ciò rappresenta un risparmio di tempo notevole ai soccorsi. Attenzione però, in nessun caso deve sostituire la telefonata al PC Corsa. Il cellulare è obbligatorio con l’opzione internazionale attiva e batterie cariche durante le gare. Non mettere in nessun caso il cellulare in modalità aereo perché dobbiamo potervi contattare

prima, durante e dopo le gare. Gli smartphone sono raccomandati per l’utilizzo dell’app LiveRun by LiveTrail® indispensabile per la sicurezza. Per i concorrenti che trascorrono più di 15 ore in gara, è necessaria una batteria di riserva. Controllare che il numero della persona da avvisare in caso di problema sia corretto. Molto important : Per migliorare l’assistenza medica in caso d’incidente, verificare sullo spazio corridore il numero di cellulare usato in gara. Puoi aggiornarlo fino all’inizio della gara.

Non lasciare mai una persona in difficoltà da sola


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

RISPETTO DI L’AMBIENTE SEGNALETICHE

Per l’attraversamento dei siti naturali e per proteggere al meglio l’ambiente attraversato, abbiamo creato una segnaletica specifica per indicare la presenza di bestiame e di zone naturali particolarmente fragili..

50 Mt

Bestiame All’avvicinarsi di queste zone, state attenti a non spaventare gli animali: non fate gesti bruschi, non gridate e non fermatevi.

Bastoncini Sono vietati in alcune zone segnalate per evitare il loro degrado.

Cancelli e recinzioni Alcuni percorsi attraversano zone di pascolo recintate, sei pregato di chiudere i recinti quando entri ed esci.

Zona sensibile Rimanete sul sentiero principale per preservare la natura, evitate di accentuare l’erosione e rispettate fauna e flora.

RISPETTARE LE REGOLE DELLE RISERVE NATURALI E DELLE AREE NATURALI PROTETTE Le gare dell’UTMB® attraversano alcuni siti naturali protetti: 5 riserve naturali Una riserva naturale è una zona con una biodiversita unica e fragile. In Alta Savoia sono gestite dall’associazione ASTERS (Conservatoire des espace naturelles de haute Savoie). 6 siti Natura 2000 Natura 2000 è un programma europeo che salvaguarda aree terrestri e marine uniche e fragili con specie animali o vegetali a rischio. 1 distretto franco Sul territorio svizzero, i distretti franchi hanno l’obiettivo di proteggere e conservare mammiferi e uccelli salvatici ed i loro biotopi.

BYOU

ZERO PLASTICA AI RISTORI Per ridurre il consumo della plastica, limitare i rifiuti e l’impatto carbonio da parte di concorrenti e volontari dell’UTMB®, l’Organizzazione non distribuirà più bicchieri, piatti e posate di plastica alle basi e vita e ristori (volontari compresi). Questa azione chiamata «Bring Your Own Utensils» (BYOU) è stata inaugurata sulla Vibram Hong Kong 100 nel gennaio 2018. I concorrenti devono dunque portare le proprie posate e stoviglie per mangiare minestre e pasta ai ristori.


INTRO

LE GARE

PROGRAMMA

L’EVENTO

CONSEGNA PETTORALI

Ricordatevi di indicare il luogo e l’ora dove volete ritirare il pettorale sullo spazio corridore (LA MIA ISCRIZIONE 2019)

SACCHI DEL CORRIDORE DEPOSITO Orsières Place de l’Edelweiss Giovedì 30 - 6:30-8:00

RECUPERO Chamonix Gymnase de l’Ensa • de Mercoledì 28 14:00 a Giovedì 29 23:59 • de Venerdì 30 9:00 a Domenicale 19:00

Vallée de Chamonix

Deositio sacchi del corridore Orsières Place de l’Edelweiss

7:45

Briefing OCC Orsières Place Centrale

8:15

Partenza OCC Orsières Place Centrale

13:30

Primi arrivi OCC Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

Su richiesta all’arrivo

19:30

Premiazione OCC Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

no

22:45

Ultimi arrivi OCC Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

PRENOTAZIONE

UTMB®bus

si

Vallée de Chamonix

Orsières

La aplicación LiveInfo by Livetrail® ofrece ahora un seguimiento de corredores basado en los horarios de los autobuses de la organización. Para los espectadores y acompañantes, es la garantía de disponer, desde una única interfaz, de toda la información en tiempo real para seguir a los corredores con el UTMB®BUS.

Orari degli autobus Mont‑Blanc

UTMB bus di notte

Orari degli autobus UTMB®

UTMB®bus

Partenze da Chamonix 18:30, 21:30, 23:15

®

AGOSTO 29 GIOVEDÌ

6:30 8:00

CALENDARIO

Trasporti pubblici

Distribuzione pettorali Orsières Salle Edelweiss

Distribuzione pettorali Orsières Salle Edelweiss

Partenze in tutta la valle tra le 4:45 e le 5:30

CALENDARIO

18:00 20:00

06:00 07:30

COME

COME

Distribuzione pettorali Chamonix Mont-Blanc Centre Sportif

Partenza navette per la partenza OCC Vallée de Chamonix

RITORNO AL TUO ALLOGGIO DOPO LA GARA AL FINE DI

10:00 20:00

04:45 05:30

VAI A ORSIÈRES ALLA PARTENZA DA

AGOSTO 28 MERCOLEDÌ

PRENOTAZIONE no


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

ORIENTARSI NELLE CITTÀ CHAMONIX MONT-BLANC

1

PLACE TRIANGLE DE L'AMITIÉ

Partenza e arrivi delle gare Village UTMB® Premiazioni Buffet di chiusura

2

CENTRE SPORTIF RICHARD BOZON

Consegna pettorali Docce Riposo dopo la gara UTMB®Bus

3

PLACE DU MONT-BLANC

Salon Ultra-Trail Navettes per Orsières per la OCC ®

4

GYMNASE DE L'ENSA

5

CHAMP DU SAVOY

Deposito e recupero sacchi corriddore

Mini UTMB®

6

UCPA

Pasti dopo gara

7

CENTRE DES CONGRÈS DU MAJESTIC

Centro Stampa

Navette municipali gratuite per il centro paese e il centro sportivo. Ogni 10 min dalle 8:00 alle 19:15


INTRO

LE GARE

ORIENTARSI NELLE CITTÀ ORSIÈRES

1

PLACE EDELWEISS

Arrivi e partenze UTMB®Bus

2

SALLE EDELWEISS

Consegna pettorali OCC Deposito sacchi corriddore

3

PLACE CENTRALE

Partenza OCC

PLACE DES IDES Area Camper e roulottes

FOLLOW UP CONCORRENTI

Attenzione! La strada Orsières > Champex sarà chiusa a Som-la-Proz (2km dopo Orsières) dalle 8:30 alle 9:15 per il passaggio dell’OCC. Sarà quindi difficile per gli accompagnatori e gli spettatori vedere la partenza ad Orsières e in seguito andare a Champex.

L’EVENTO


INTRO

Tragitto

Profilo

Tabella di passaggio

Regolamento

Materiale obbligatorio

Sicurezza

Ambiente

Programma

Orientarsi nelle città •

Chamonix Mont-Blanc

Martigny-Combe

LE GARE

L’EVENTO

MCC I concorrenti partiranno da Martigny-Combe (Svizzera) e arriveranno a Chamonix. Questa gara ha lo scopo di rafforzare i rapporti tra le tre nazioni, tant’è che i volontari e gli abitanti dell’Espace Mont-Blanc usufruiranno di una priorità al momento dell’iscrizione. Il percorso di 40 km e circa 2300 m. Questa gara, parte del Sommet Mondial du Trail, metterà in valore le capacità fisiche dei partecipanti pur avendo una distanza accessibile.

40KM 2 300 M D+ PARTENZA MARTIGNY-COMBE LUNEDÌ 26 AGOSTO ALLE 10:00 1 000 CONCORRENTI TEMPO DI GARA MASSIMO: 10H00 TEMPO DI GARA DEI PRIMI : CIRCA 3H15


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

MONT BLANC 4810M

STOP 20:00 26/08/2019

START 10:00

CHALET DES GRANDS

26/08/2019

MARTIGNY COMBES

M2 M1

COL DE LA FORCLAZ STOP 12:15

S E W

N IGN 1:45 000 VIDEO

REFUGE DU COL DE LA BALME

CHAMONIX

LE LAVANCHER

LE TOUR

STOP 16:45

M3

LES BOIS ARGENTIERE STOP 17:30


M2

M3

0

0

26- 10:00

26- 10:00

Barriera oraria

804

Più lento

0,0

Più veloce

Totale Distanza

0,0

D-

Inter Distanza Martigny-Combe M1

L’EVENTO

Cumul D+

LE GARE Altitudine

INTRO

Ristoro completo

Col de la Forclaz

8,2

8,2

1526

1030

0

26- 10:49

26- 12:14

Chalet des Grands

5,4

13,6

2113

1643

19

26- 11:21

26- 14:12

Col de Balme

3,8

17,4

2191

1798

113

26- 11:37

26- 15:02

Chalets de Balme

2,9

20,3

2001

1811

351

26- 11:48

26- 15:35

Le Tour

4,6

24,8

1453

1867

925

26- 12:08

26- 16:37

16:45

Argentière

3,8

28,6

1250

1940

1185

26- 12:24

26- 17:27

17:30

Le Lavancher

4,7

33,3

1217

2077

1374

26- 12:45

26- 18:31

Les Bois

2,9

36,2

1083

2179

1623

26- 12:59

26- 19:17

Chamonix

3,8

40,0

1035

2211

1658

26- 13:15

26- 20:00

Ristoro bevande

12:15 Ristoro con piatto caldo Barriera oraria Riposo Sacco corridore Toilette

20:00

UTMB®Bus Punto di soccorso Doccia

U1

Posto di controllo


INTRO

REGOLAMENTO

LE GARE

L’EVENTO

PETTORALI

La distribuzione dei pettorali si svolgerà a Chamonix e a Martigny-Combe, a secondo la vostra scelta. Attenzione : per ritirare i pettorali, dovrete presentarvi personalmente con: un documento di identità con foto ed il vostro sacco gara con il materiale obbligatorio direttamente nel luogo che avete scelto sul vostro spazio corridore. Ilpettoraledeveessereportatosulpettoosulventreedesseresempreinteramente visibile durante tutta la gara. Il pettorale non deve essere piegato né tagliato. Il pettorale è il lasciapassare necessario per accedere a: navette, autobus, aree ristoro, infermerie, sale di cura e di riposo, docce, aree di deposito o ritiro sacchi ecc. In caso di abbandono, verrà disattivato da un membro dello staff.

1234

1234 1234

1234

1234

12

Ogni concorrente deve munirsi di un bicchiere personale di minimo 15 cl per evitare di buttare bicchieri di plastica sul percorso. Attenzione, le borracce ed i recipienti con tappo non sono considerati bicchieri!

BYOU

L’Organizzazione non fornisce più posate e bicchieri di plastica alle basi vita ed ai punti ristoro. Se vuoi mangiare cibi caldi devi portare le tue posate e ciotole (minestre, pasta...).

SACS D’ALLÉGEMENT

Potete esporre i loghi dei vostri sponsor soltanto sugli indumenti e sull’equipaggiamento usati durante le gare. Sono vietati tutti gli accessori pubblicitari nominativi.

CONTROLLI

Ogni concorrente avrà 2 chip ed un braccialetto. Alcuni punti di controllo sono automatici, altri manuali. L’Organizzazione si riserva la possibilità di effettuare, lungo il percorso, dei controlli a sorpresa. Coloro che non hanno con sé i chip ed il braccialetto saranno penalizzati.

LO SPAZIO SALUTE

Compilando il vostro spazio salute, vi assicurate che, in caso di bisogno, i medici dispongano di tutte le informazioni indispensabili per una presa in carico rapida e ottimale. Ricorda, questi dati sono confidenziali; solo i medici possono consultarli. Appuntamento sul tuo spazio del corridore per completare lo spazio salute.

AMBIENTE

BICCHIERE PERSONALE

«BRING YOUR OWN UTENSILS»

AVETE UNO SPONSOR?

1 sacco per gli effetti personali che non utilizzate durante la gara, da depositare nell’apposita area, prima della partenza, che verrà poi trasportato all’area d’arrivo. È proibito lasciare nei sacchi bastoncini e oggetti fragili o di valore. Solo i sacchi forniti dall’Organizzazione saranno trasportati da una base vita all’altra. Il rimpatrio dei sacchi dipende dai tempistiche a livello di logistica e l’Organizzazione non può garantirne il rimpatrio se non alla fine della gara. Un sacco può essere in ritardo rispetto al concorrente, soprattutto in caso di abbandono ad inizio gara. Vi ringraziamo per la vostra pazienza e per il rispetto del lavoro dei volontari.

Aiutateci a proteggere gli spazi naturali, non buttate rifiuti per terra ! Abbiamo la responsabilità di lasciare la natura pulita. Portate con voi un sacchetto per l’immondizia da svuotare negli appositi contenitori..

RISPETTO DEL REGOLAMENTO E DEI COMMISSARI DI GARA Come tutti gli anni, i volontari sono presenti per aiutarvi, ma anche per controllare che le regole siano rispettate da tutti. I Commissari di gara hanno istruzioni ben precise, tra cui l’applicazione di penalità se il regolamento non viene rispettato. Le penalità con un tempo di arresto sono applicabili durante tutta la gara! Concretamente, questa penalità implica una regressione nella classifica e un eventuale passaggio fuori tempo massimo rispetto alle barriere orarie. I Commissari di Gara hanno la facoltà di controllare il materiale obbligatorio alla partenza e sul percorso. L’assenza di anche un solo elemento del materiale obbligatorio di sicurezza (riserva d’acqua di minimo 1 litro, giacca impermeabile con cappuccio, lampadine, telo di sopravvivenza o cellulare) comporta la squalifica immediata. Per conoscere le penalità, vedi il regolamento completo su: www.utmbmontblanc.com Per i casi specifici, la decisione sarà presa in collaborazione con la direzione di gara.


INTRO

REGOLAMENTO

LE GARE RISTORI

Solo i concorrenti muniti di pettorale ben visibile sul petto o sul ventre e del braccialetto hanno accesso ai ristori. L’Organizzazione fornisce solo acqua naturale e bevande energetiche per il riempimento delle borracce. Le altre bevande devono essere consumate sul posto. Esistono 2 tipi di ristoro: Quelli con solo bevande: acqua naturale, gasata, bevande energetiche, Coca-Cola, caffè, tè e minestra; Quelli completi: bevande (come sopra), barrette ai cereali o energetiche, biscotti, cioccolato, banane, arance, uvette, biscotti salati, formaggio, salame e pane; Un pasto di fine gara verrà servito a Chamonix.

BARRIERE ORARIE

Le barriere sono calcolate per permettere ai partecipanti di raggiungere i vari punti entro i tempi massimi imposti. Sono indicate sui diversi documenti messi a disposizione. Per essere autorizzati a continuare la gara, i concorrenti devono ripartire dal posto di controllo prima dell’ora limite fissata. L’Organizzazione può modificare i cancelli orari per motivi di sicurezza. I concorrenti sono in questo caso avvisati via SMS e/o via email. Nel momento in cui passano i fermeurs (scope), nessun concorrente può più ritirarsi.

SEGNALETICA

Per una migliore visione notturna, tutte le bandierine sono state munite di un catarifrangente giallo, che riflette la luce della vostra lampadina frontale. Per il rispetto dell’ambiente nessun tipo di «pittura» è utilizzata sui sentieri. Dal 2017, lo staff ha introdotto segnaletiche verdi per avvisare i concorrenti che attraversano zone naturali protette. ATTENZIONE : se non vedete più le bandierine, tornate indietro! Per il rispetto dell’ambiente nessun tipo di «pittura» è utilizzata sui sentieri.

ASSISTENZA PERSONALE

Assistenza vietata lungo tutto il percorso

ACCOMPAGNAMENTO LUNGO IL PERCORSO

Per garantire l’equità tra i concorrenti, qualunque sia la loro posizione in classifica, è assolutamente vietato farsi accompagnare su un tratto o su tutto il percorso, da una persona non regolarmente iscritta, all’infuori delle apposite aree. Di conseguenza sono vietati i pacers (o lepri, coloro che danno il passo al corridore camminando davanti a lui). Sul percorso, i Commissari di Gara sono abilitati ad applicare le penalità in tempo reale in caso di non rispetto del regolamento.

L’EVENTO ABBANDONI

Tranne in caso di ferite, si può abbandonare solo ad un punto di controllo. Bisogna quindi avvisare OBBLIGATORIAMENTE il responsabile del punto controllo, che annulla definitivamente il pettorale e recupera il chip dallo zaino. Il corridore deve conservare il pettorale annullato che gli servirà per accedere alle navette, i bus, alle zone riposo e mediche. Il rimpatrio sarà deciso dal responsabile del punto di controllo, seguendo le seguenti regole: Degli autobus sono disponibili in alcuni posti di controllo, come indicato con il pittogramma « bus « sulle cartine dei percorsi, al fine di rimpatriare a Chamonix il concorrente che ha abbandonato la corsa. I concorrenti che si ritirano su altri punti di controllo o ristori e che non necessitato di essere trasportati dall’equipe medica, devono recarsi al più presto al punto di rimpatrio più vicino con i proprio mezzi. In caso di ritiro prima di un punto di controllo, é obbligatorio ritornare al punto di controllo precedente e indicare al responsabile il proprio ritiro. Se, durante questo rientro, il corridore incontra le scope, sarànno le scope stesse ad annullare il pettorale. Da quel punto, il corridore non sarà più sotto il controllo dell’organizzazione Novità : potete segnalare il vostro ritiro dalla gara via l’app LiveRun by LiveTrail®. Attenzione però, la procedura d’abbandono spiegata precedentemente si applica anche per i concorrenti dotati dell’app

RIMPATRIO

L’Organizzazione assicura il rimpatrio in macchina o in 4x4, esclusivamente per ragioni mediche e su decisione del responsabile del posto di controllo. I concorrenti che abbandonano devono obbligatoriamente recarsi ad un punto di controllo e comunicarlo al responsabile. Potranno poi prendere gli autobus dell’Organizzazione.

RIPOSO E DOCCE

È possibile fare una doccia calda solo all’arrivo. Lungo il percorso, le docce - se presenti - sono accessibili solo su richiesta medica. L’accesso alle sale riposo è strettamente riservato ai concorrenti ancora in gara oppure a coloro che hanno appena finito. Non è certo un luogo di pernottamento per una notte intera.


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

MATERIALE OBBLIGATORIO A fine agosto, nel Pays du MontBlanc, il meteo può cambiare molto rapidamente. In montagna, è dunque difficile prevedere condizioni meteorologiche in modo preciso e affidabile. Per cercare di affrontare al meglio eventuali cambiamenti di tempo e per evitare di sovraccaricare inutilmente i concorrenti, l’Organizzazione ha previsto tre kit specifici da aggiungere alla lista del materiale obbligatorio. I kit «canicola», «invernale» e «brutto tempo» fanno parte integrante del materiale obbligatorio. In caso di condizioni meteorologiche particolari, l’Organizzatore decide di adottare uno o l’altro kit, informandone i partecipanti prima del ritiro pettorali. I partecipanti devono allora presentare il materiale obbligatorio con il kit richiesto dall’Organizzazione, per potere recuperare il pettorale, promettendo che lo conserveranno durante tutta la durata della gara.

KIT DI BASE 1. 1 zaino di gara per trasportare il materiale obbligatorio. Lo zaino è contrassegnato alla distribuzione dei pettorali e deve essere lo stesso per tutta la durata della gara. 2. Telefono cellulare con opzione internazionale per i tre paesi (inserire i n° sicurezza dell’Organizzazione, lasciare sempre il cellulare acceso, non nascondere il numero e caricare le batterie)

(tipo Outdry) adatta al brutto tempo in montagna

La giacca deve avere obbligatoriamente un cappuccio integrato e le cuciture devono essere stagne.

La giacca non deve avere parti con tessuto permeabile; sono accettate le parti per fare entrare aria (sotto le ascelle, sulla schiena), solo se non impediscono in modo evidente l’impermeabilita.

Il concorrente giudica, secondo i suoi criteri, se la sua giacca è conforme al regolamento e dunque adatta al brutto tempo in montagna; ad ogni modo, in caso di controlli, solo gli addetti ed i Commissari di gara decideranno.

3. Telo di sopravvivenza di minimo 1,40 m x 2 m 4. Fischietto 5. Benda elastica adesiva per fasciature (minimo 100 cm x 6 cm) 6. Documento d’identità 7. Bicchiere di minimo 15 cl (non sono autorizzati borracce o fiaschette con tappo)

12. Pantaloni lunghi o collant e calzettoni che coprano tutta la gamba

8. Réserve d’eau minimum 1 litre 9. Riserva alimentare. Raccomandazione: 800 kcal (2 gel + 2 barrette energetiche di 65 g ognuna) 10. Cappellino, bandana o Buff® 11. Giacca con cappuccio a vento impermeabile* e traspirante**

KIT CANICOLA

• • • •

Occhiali da sole *** Cappellino con paraorecchie che copra anche la nuca Crema solare Riserva d’acqua di almeno 2 litri

KIT BRUTTO TEMPO

• • •

Secondo strato caldo: maglia a maniche lunghe O maglia calda a maniche lunghe e di una giacca windstopper con protezione idrorepellente duratura (vedere kit di base) Cappello Guanti caldi ed impermeabili Pantavento impermeabili


INTRO

SICUREZZA

LE GARE

L’EVENTO

AMBIENTE E METEO

Le gare dell’UTMB® sono gare che si svolgono in mezzo alla natura, in montagna lontane, con tratti isolati (dalle reti stradali e di comunicazione…) con una meteorologia che può cambiare rapidamente, anche a fine agosto (neve, grandine, nebbia, molto caldo (+30°) o molto freddo (-10°), vento forte …). Regole da seguire sul percorso : Non fermarsi in punti esposti Se non vedete più le segnaletiche, tornate indietro fino all’ultima incrociata Rimanete sempre sui sentieri

ÉQUIPAGGIAMENTO

Alcuni promemoria per affrontare il brutto tempo: Prevedere ed anticipare il tempo freddo o caldo Non aspettare di avere troppo freddo per coprirsi Non cambiarsi in pieno vento: anticipare o aspettare di essere al riparo Proteggersi dal sole Bastoncini: fare attenzione, soprattutto sull’ultima parte del percorso, perché c’è molta gente. Non infilare i cinturini durante le discese perché, in caso di caduta, impediscono un corretto appoggio delle mani per proteggere da eventuali lesioni a spalle, polsi, avambracci... o testa.

ALIMENTAZIONE E IDRATAZIONE

L’idratazione e l’apporto energetico devono essere adattati alle condizioni meteo; le bevande devono essere ricche di sale durante tutta la gara. Cercate di avere un buon equilibrio tra carboidrati e zuccheri ad assimilazione rapida. Trovate tutti i nostri consigli per la salute su www.utmbmontblanc.com

N° D’EMERGENZA PC GARA +33 4 50 53 47 51 N° DI EMERGENZA PRIORITAIRA 112 Francia Italia 144 Svizzera Prima della partenza, registrate questi numeri nel vostro cellulare!

ALLERTA IN CASO DI EMERGENZA Se la rete telefonica funziona

Se la rete telefonica non funziona

1 PC Corsa al N° d’emergenza +33 4 50 53 47 51 O N° di emergenza prioritaira 112 (FR - IT) 144 (CH)

2

Indica il tuo posizionamento con LiveRun by LiveTrail®

Avvisare un membro dell’Organizzazione O gli altri concorrenti

FATICA E VIGILANZA

Nei punti ristoro sono previste delle zone per riposare e dormire. È pericoloso fermarsi soli in mezzo alla montagna per dormire. Fatica e assenza di concentrazione possono causare incidenti. Correre al di sotto delle proprie possibilità, soprattutto sulla prima parte del percorso, può servire a mantenere l’energia sufficiente per affrontare un’eventuale situazione difficile o un brusco cambiamento meteo.

ASSICURAZIONE INDIVIDUALE OBBLIGATORIA

Per poter partire tranquillamente per la vostra gara UTMB®, vi ricordiamo che è necessario avere un’assicurazione personale incidente a copertura di eventuali spese di ricerca e rimpatrio dalla Francia, dall’Italia o dalla Svizzera. Il soccorso in elicottero costa tra gli 800 e 3000 euro. Tutti gli anni alcuni concorrenti, ignari, devono pagare tali somme. Questa assicurazione può essere sottoscritta presso qualsiasi organismo scelto dal concorrente. Per i corridori che aderiscono a ITRA (International Trail Running Association) è possibile sottoscrivere una polizza Assistenza-Rimpatrio che prende in carico i costi di ricerca e soccorso in tutto il mondo. Per maggiori info: www.i-tra.org

LIVERUN

L’applicazione è un’interfaccia di riferimento per la sicurezza, oltre a dare informazioni importanti per le gare (follow up in tempo reale della gara di tutti i concorrenti). In caso di SOS, questa funzione permette di mandare un SMS con la posizione GPS direttamente all’Organizzazione. Ciò rappresenta un risparmio di tempo notevole ai soccorsi. Attenzione però, in nessun caso deve sostituire la telefonata al PC Corsa. Il cellulare è obbligatorio con l’opzione internazionale attiva e batterie cariche durante le gare. Non mettere in nessun caso il cellulare in modalità aereo perché dobbiamo potervi contattare

prima, durante e dopo le gare. Gli smartphone sono raccomandati per l’utilizzo dell’app LiveRun by LiveTrail® indispensabile per la sicurezza. Per i concorrenti che trascorrono più di 15 ore in gara, è necessaria una batteria di riserva. Controllare che il numero della persona da avvisare in caso di problema sia corretto. Molto important : Per migliorare l’assistenza medica in caso d’incidente, verificare sullo spazio corridore il numero di cellulare usato in gara. Puoi aggiornarlo fino all’inizio della gara.

Non lasciare mai una persona in difficoltà da sola


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

RISPETTO DI L’AMBIENTE SEGNALETICHE

Per l’attraversamento dei siti naturali e per proteggere al meglio l’ambiente attraversato, abbiamo creato una segnaletica specifica per indicare la presenza di bestiame e di zone naturali particolarmente fragili..

50 Mt

Bestiame All’avvicinarsi di queste zone, state attenti a non spaventare gli animali: non fate gesti bruschi, non gridate e non fermatevi.

Bastoncini Sono vietati in alcune zone segnalate per evitare il loro degrado.

Cancelli e recinzioni Alcuni percorsi attraversano zone di pascolo recintate, sei pregato di chiudere i recinti quando entri ed esci.

Zona sensibile Rimanete sul sentiero principale per preservare la natura, evitate di accentuare l’erosione e rispettate fauna e flora.

RISPETTARE LE REGOLE DELLE RISERVE NATURALI E DELLE AREE NATURALI PROTETTE Le gare dell’UTMB® attraversano alcuni siti naturali protetti: 5 riserve naturali Una riserva naturale è una zona con una biodiversita unica e fragile. In Alta Savoia sono gestite dall’associazione ASTERS (Conservatoire des espace naturelles de haute Savoie). 6 siti Natura 2000 Natura 2000 è un programma europeo che salvaguarda aree terrestri e marine uniche e fragili con specie animali o vegetali a rischio. 1 distretto franco Sul territorio svizzero, i distretti franchi hanno l’obiettivo di proteggere e conservare mammiferi e uccelli salvatici ed i loro biotopi.

BYOU

ZERO PLASTICA AI RISTORI Per ridurre il consumo della plastica, limitare i rifiuti e l’impatto carbonio da parte di concorrenti e volontari dell’UTMB®, l’Organizzazione non distribuirà più bicchieri, piatti e posate di plastica alle basi e vita e ristori (volontari compresi). Questa azione chiamata «Bring Your Own Utensils» (BYOU) è stata inaugurata sulla Vibram Hong Kong 100 nel gennaio 2018. I concorrenti devono dunque portare le proprie posate e stoviglie per mangiare minestre e pasta ai ristori.


INTRO

PROGRAMMA

LE GARE

L’EVENTO

CONSEGNA PETTORALI

Ricordatevi di indicare il luogo e l’ora dove volete ritirare il pettorale sullo spazio corridore (LA MIA ISCRIZIONE 2019)

SACCHI DEL CORRIDORE DEPOSITO Martigny-Combe Lunedì 26 - 8:30-9:45

RECUPERO Chamonix Gymnase de l’Ensa • Lunedì 26 - 13:30-21:00 • de Mercoledì 28 14:00 a Giovedì 29 23:59 • de Venerdì 30 9:00 a Domenicale 19:00

VAI A MARTIGNY-COMBE ALLA PARTENZA DA

COME

Vallée de Chamonix

UTMB®bus

Courmayeur

UTMB®bus

CALENDARIO Partenze in tutta la valle tra le 7:15 e le 8:00 Partenza da Courmayeur alle 7:00

PRENOTAZIONE si

La aplicación LiveInfo by Livetrail® ofrece ahora un seguimiento de corredores basado en los horarios de los autobuses de la organización. Para los espectadores y acompañantes, es la garantía de disponer, desde una única interfaz, de toda la información en tiempo real para seguir a los corredores con el UTMB®BUS.

COME

CALENDARIO

no

Courmayeur

no

Partenza da Chamonix 21:00

Distribuzione pettorali Chamonix Mont-Blanc Centre Sportif

18:00 20:00

Distribuzione pettorali Martigny-Combe Salle de l’Eau Vive

AGOSTO 26 LUNEDÌ 07:15 08:00

Partenza navette per la partenza MCC Vallée de Chamonix

07:30 9:30

Distribuzione pettorali Martigny-Combe Salle de l’Eau Vive

8:30 9:45

Deposito sacchi del corridore Martigny-Combe

9:30

Briefing MCC Martigny-Combe Place Centrale

10:00

Partenza MCC Martigny-Combe Place Centrale

13:00

Primi arrivi MCC Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

19:30

Premiazione MCC Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

20:00

Ultimi arrivi MCC Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

PRENOTAZIONE

Orari degli autobus MontVallée de Chamonix Trasporti pubblici Blanc UTMB®bus

14:00 19:00

si

RITORNO AL TUO ALLOGGIO DOPO LA GARA AL FINE DI

AGOSTO 25 DOMENICA


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

ORIENTARSI NELLE CITTÀ CHAMONIX MONT-BLANC

1

PLACE TRIANGLE DE L'AMITIÉ

Partenza e arrivi delle gare Village UTMB® Premiazioni Buffet di chiusura

2

CENTRE SPORTIF RICHARD BOZON

Consegna pettorali Docce Riposo dopo la gara UTMB®Bus

3

PLACE DU MONT-BLANC

Salon Ultra-Trail Navettes per Martigny-Combe per la MCC ®

4

GYMNASE DE L'ENSA

Deposito e recupero sacchi corriddore

5

CHAMP DU SAVOY

Mini UTMB®

6

UCPA

Pasta Party UTMB® Pasti dopo gara

7

CENTRE DES CONGRÈS DU MAJESTIC

Centro Stampa

Navette municipali gratuite per il centro paese e il centro sportivo. Ogni 10 min dalle 8:00 alle 19:15


INTRO

ORIENTARSI NELLE CITTÀ MARTIGNYCOMBE

1

PLACE CENTRALE

2

SALLE DE L’EAU VIVE

Partenza MCC

Consegna pettorali Deposito sacchi corriddore UTMB®Bus

LE GARE

L’EVENTO


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

PTL® •

Percorso

Profilo

Consigli

Sicurezza

Materiale obbligatorio

Orientarsi a Chamonix Mont-Blanc

Questa gara d’ultra endurance pedestre permette ai concorrenti di percorrere un giro del Monte Bianco più lungo in media ed alta montagna (300 km e 25 000 m de D+) fuori dai sentieri battuti; ciò necessita un ottimo senso dell’orientamento. Ogni anno un percorso diverso dà la possibilità di scoprire la ricchezza e la diversità dei sentieri francesi, italiani e svizzeri del massiccio del Monte Bianco

300KM 25 000 M D+ PARTENZA CHAMONIX LUNEDÌ 26 AGOSTO ALLE 8:00 300 CONCORRENTI IN SQUADRE DA 2 O 3 TEMPO MASSIMO : 152H30


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

DENT DE MORCLES

COL TERMIN FULLY

COL DE BY

COL DES CORBEAUX

START 08:00 26/08/2019

MONT BLANC 4810M

STOP 16:30 01/09/2019

CHAMONIX MONT FALLÈRE LES ROGNES MORGEX

N

E

W

S

VIDEO

COL DʼENCLAVE


INTRO

PROFILO

LE GARE

L’EVENTO


INTRO

CONSIGLI

LE GARE NAVIGAZIONE

L’«abilità di navigazione» è uno degli elementi essenziali per completare la PTL®. Il percorso non è segnalato, si avrà accesso ai tracciati GPS dei percorsi e ad un roadbook.

GPS

Fa parte dell’equipaggiamento obbligatorio e deve essere in grado di accettare almeno 20 tracce di almeno 5000 punti ciascuna. Questo vi permetterà di orientarvi grazie alle tracce in formato GPX che vi forniremo.

TRACIA GPS

La traccia PTL® è fornita come file di traccia GPX. Il percorso è fornito in diversi file, ognuno dei quali contiene un segmento del percorso o una delle sezioni. E’ associato ad un file GPX contenente i waypoint menzionati nella Roadbook fornita dall’organizzazione (questi identificano punti caratteristici quali passi, località e incroci che comportano cambi di direzione).

ROAD BOOK

Fornito dall’organizzazione, include mappe a 25:000, tempi di percorrenza, barriere orarie, informazioni su pasti e riposo.

AMBIENTE E COMPORTAMENTO

BYOU

L’EVENTO LA BUSSOLA E L’ALTIMETRO

In caso di problemi o guasti del GPS, questi strumenti vi aiuteranno a orientarvi. Di tanto in tanto possono persino sostenervi nel vostro processo decisionale. L’altimetro vi permetterà di sapere a quale altitudine vi trovate, in modo da potervi orientare più facilmente sui contorni delle mappe. La bussola vi permetterà di impostare una rotta, chiamata azimut, e di prendere la sua direzione in ogni circostanza.

GPS DELL’ORGANIZZAZIONE

Ogni squadra sarà dotata di un GPS fornito dall’organizzazione. Ciò ritrasmetterà la posizione delle squadre attraverso la rete satellitare esistente. I GPS saranno forniti alla partenza, non richiederanno alcuna manipolazione da parte dei concorrenti ma si dovrà fare attenzione a posizionarli sulla parte superiore dello ziano o sulla spalla, in vista diretta del cielo.

BIGLIETTI PER PASTI E RIPOSO

Avrete diritto a 4 biglietti pasto, dati dall’organizzazione. Questi biglietti sono prepagati e possono essere utilizzati a vostro piacimento tra 9 rifugi partner. Vi daranno accesso ad un pasto completo (antipasto, secondo piatto principale, dessert e 1 bevanda). Qualsiasi consumo al di fuori di questi biglietti sarà a vostre spese. Avrete anche libero accesso ad alcuni rifugi per riposare, abbiamo prenotato i letti di conseguenza. Due basi vitali saranno a vostra disposizione, a Morgex e Fully. Vi offriranno pasti (senza biglietto), sacco corridore e riposo.

Se partecipi alla PTL®, sei necessariamente sensibile alla natura. Ci aspettiamo che tu rispetti quanto segue: • Rispetto delle regole delle riserve naturali e dei siti Natura 2000 quando si vedono i cartelli. • Rimanere sui sentieri • Non gettare i rifiuti in plastica nei cestini in dotazione. • Rispetto per la fauna selvatica (sei a casa loro!) • Rispetto per le decisioni della sede di gara • Rispetto per volontari e rifugiati, residenti ed escursionisti

«BRING YOUR OWN UTENSILS»

ZERO PLASTICA AI RISTORI

Per ridurre il consumo della plastica, limitare i rifiuti e l’impatto carbonio da parte di concorrenti e volontari dell’UTMB®, l’Organizzazione non distribuirà più bicchieri, piatti e posate di plastica alle basi e vita e ristori (volontari compresi). Questa azione chiamata «Bring Your Own Utensils» (BYOU) è stata inaugurata sulla Vibram Hong Kong 100 nel gennaio 2018. I concorrenti devono dunque portare le proprie posate e stoviglie per mangiare minestre e pasta ai ristori.


INTRO

SICUREZZA

LE GARE

L’EVENTO

PUNTI DI REGOLAZIONE • •

• •

Partecipazione obbligatoria al briefing Le squadre sono inseparabili. Nel caso in cui un corridore abbandoni una squadra di 3, gli altri 2 corridori possono continuare solo dopo essersi assicurati che il proprio compagno di squadra sia stato preso in carico ad una base vita o rifugio e a condizione di aver ottenuto l’autorizzazione della sede centrale della gara. Nel caso in cui un corridore abbandoni una squadra di 2, la squadra si deve ritirare. L’assistenza è tollerata solo nelle basi vita. E’ severamente vietato in qualsiasi altro punto del percorso, compresi i rifugi partner, gli attraversamenti di villaggi o strade, pena l’immediata squalifica. In caso di cattive condizioni (meteo o condizioni del suolo), si attivano i percorsi alternativi, contenuti nel roadbook. Saranno attivati sul campo da volontari o rifugi partner.

REGOLE DI SICUREZZA • •

Avere sempre un telefono collegato ad ogni squadra. Obbedire in caso di un’ingiunzione dell’organizzazione a fermarsi. Le barriere orarie saranno definite alle basi vita e in qualsiasi altro luogo ritenuto utile dall’organizzazione per motivi di sicurezza. Sono calcolati per consentire ai partecipanti di raggiungere l’arrivo entro il tempo massimo di 152:30 ore.

ASSICURAZIONE INDIVIDUALE

Ogni concorrente deve essere in possesso di un’assicurazione personale incidente a copertura di eventuali spese di ricerca o rimpatrio dalla Francia, dall’Italia o dalla Svizzera. Tale assicurazione può essere sottoscritta presso qualsiasi organismo scelto dal concorrente ed in particolare presso la Federazione Francese di Atletismo, via una licenza, o presso la « Fédération Française de la Montagne et de l’Escalade » o della « Fédération Française des Clubs Alpins et de Montagne » (carta Air Glacier per la Svizzera).

ALLERTA IN CASO DI EMERGENZA

N° D’EMERGENZA PC GARA +33 9 72 13 50 38 N° DI EMERGENZA PRIORITAIRA 112 France Italie 144 Suisse Prima della partenza, registrate questi numeri nel vostro cellulare!

Se la rete telefonica funziona

Se la rete telefonica non funziona

1 PC Corsa al N° d’emergenza +33 9 72 13 50 38 O N° di emergenza prioritaira 112 (FR - IT) 144 (CH)

SOS BALISE


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

MATERIALE OBBLIGATORIO

BOUTIQUE.UTMBMONTBLANC.COM

INDIVIDUALE

PER SQUADRA

1. 2. 3.

21. GPS per escursionismo con le tracce fornite dall’Organizzazione; il GPS deve potere registrare almeno 20 tracce di minimo 5 000 punti ciascuna. Attenzione, lo smartphone e l’orologio GPS non sostituisce il GPS per escursionismo. 22. Il Roadbook e le cartine del percorso, forniti dall’Organizzazione. 23. 1 riparo di sopravvivenza completamente chiuso, anche a terra, 100% resistenza pioggia e vento, sufficientemente grande per permettere ai membri della squadra di mettersi al riparo, in caso di cattivo tempo (esempio qui) 24. Una candela e un accendino (per riscaldare il bivacco in caso di infortunio e/o rischio di ipotermiac 25. 1 trousse di soccorso per curare piccole ferite e malanni leggeri (elenco minimo in allegato) 26. Liquidi (euro e franchi svizzeri). La maggior parte dei rifugi non accetta le carte di credito.

4. 5. 6. 7. 8. 9. 10. 11. 12. 13. 14. 15. 16. 17. 18. 19. 20.

Riserva d’acqua di minimo 2 litri Riserva alimentare 2 lampadine funzionanti con pile di ricambio sufficienti per la settimana Coperta di sopravvivenza (minimo 140 x 210 cm) 1 fischietto Cellulare con opzione internazionale (numero sempre leggibile) 1 caricabatterie (solare, portatile, ricaricabile…) 1 tee-shirt traspirante (di cambio) 2 maglie intime calde traspiranti a maniche lunghe 1 giacca a vento e 1 pantalone traspirante 100% impermeabile 1 poncio impermeabile 1 pantalone o collant lunghi da sport 1 paio di occhiali da sole 1 paio di guanti impermeabile 1 cappello 1 bastoncino luminoso (fornito dall’Organizzazione) 1 bicchiere multi uso Bussola e altimetro Coltellino Ramponi con punte di 1 cm minimo (esempio modello XTR di Yaktrax® / modello Chainsen Light di Snowline)

Se il percorso finale lo richiede: Imbragatura, Longe da via ferrata (2 capi i sistema di assorbimento + 2 moschettoni con sistema di bloccaggio, esempio qui) , Casco

DOCUMENTAZIONE DOGANALE

Documento di identità

ALTRI EQUIPAGGIAMENTI FORTEMENTE CONSIGLIATI PER LA TUA SICUREZZA • • • • • •

1 fornellino e gavetta a squadra bastoncini abbigliamento di ricambio pastiglie per disinfettare l’acqua o sistema di filtrazione dell’acqua cordino, crema solare, vaselina o crema anti-irritazioni sacco a pelo 200 gr.


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

ORIENTARSI NELLE CITTÀ CHAMONIX MONT-BLANC PROGRAMMA AGOSTO 25 DOMENICA 13:00 17:00

Distribuzione pettorali Chamonix Mont-Blanc Centre Sportif

AGOSTO 26 LUNEDÌ 08:00

Partenza PTL® Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

AGOSTO 30 VENERDÌ dalle 12:00

Arrivi PTL® Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

SEPT. 1 DOMENICA 16:30

Ultimi arrivi PTL® Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

17:30

Celebrazione arrivi PTL® Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

1

PLACE TRIANGLE DE L'AMITIÉ

Partenza e arrivi delle gare Village UTMB® Premiazioni Buffet di chiusura

2

CENTRE SPORTIF RICHARD BOZON

Consegna pettorali Docce Riposo dopo la gara UTMB®Bus

3

PLACE DU MONT-BLANC

Salon Ultra-Trail®

4

GYMNASE DE L'ENSA

Recupero sacchi corriddore

5

CHAMP DU SAVOY

Mini UTMB®

6

UCPA

Pasti dopo gara

7

CENTRE DES CONGRÈS DU MAJESTIC

Centro Stampa

Navette municipali gratuite per il centro paese e il centro sportivo. Ogni 10 min dalle 8:00 alle 19:15


INTRO

Tragitto e Profilo

Young Trail Challenge

Regolamento

Materiale obbligatorio

Programma

Orientarsi nelle città •

Chamonix Mont-Blanc

Courmayeur

LE GARE

L’EVENTO

YCC

UNA SFIDA PER I GIOVANI DAI 14 AI 22 ANNI 15KM - 1000 MT D+ | 1999 - 2001 8KM - 600 MT D+ | 2002 - 2003 4KM - 200 MT D+ | 2004 - 2005

La YCC (Youth Chamonix Courmayeur) è una gara organizzata in collaborazione con l’UCPA di Argentière e il comune di Courmayeur. Ed è composta d’un prologo nella forma di una corsa veloce a Chamonix, in piazza Triangle de l’Amitié d’una corsa in piena autonomia, con partenza da Courmayeur. PROLOGO MARTEDÌ 27 ALLE 18:00 CHAMONIX CORSA MERCOLEDÌ 28 ALLE 10:00 COURMAYEUR


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

COURMAYEUR 14 - 15 ANNI

16 - 17 ANNI

18 - 22 ANNI


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

L’UTMB® si associa a altri 3 organizzatori per proporre « The Young Trail Challenge », 1° circuito di trail per i giovani (categorie FIDAL: Juniores, Promesse). Una vera e propria vetrina per i giovani nel mondo di Trail!


INTRO

REGOLAMENTO

LE GARE PETTORALI

Ogni pettorale é rimesso individualmente ad ogni concorrente su presentazione di: • un documento d’identità con foto • il vostro sacco di gara con il materiale obbligatorio Il pettorali di gara deve essere ritirato a Chamonix sulla Place du Triangle de l’Amitié dalle 14:00 alle 16:30. Il pettorale deve essere portato sul petto o sul ventre ed essere sempre ed interamente visibile nella sua totalità durante tutta la corsa. Deve essere quindi posizionato sopra tutti gli indumenti ed in nessun caso fissato sul sacco o su una gamba. Gli sponsor non devono essere né modificati, né nascosti. Il pettorale è il lascia-passare necessario per accedere alle navette, agli autobus, alle aree ristoro, alle sale di cura e di riposo, alle docce, alle aree di deposito o ritiro sacchi ecc. Il pettorale non deve mai essere tolto, tranne in caso di una decisione presa da un responsabile di gara. In caso di abbandono verrà invalidato.

SICUREZZA ED ASSISTENZA MEDICA

I partecipanti sono i primi responsabili del soccorso. Devono portare assistenza e telefonare rapidamente al PC gara e dare le corrette informazioni in caso di incidente (testimone o vittima). Il numero di emergenza è indicato sul pettorale di tutti i concorrenti. Lungo il percorso, sono presenti delle squadre di soccorritori, in contatto diretto con il PC gara, per prestare i primi soccorsi. Anche una squadra medica è presente durante tutta la gara per intervenire ad ogni momento e con tutti mezzi idonei, compreso l’elicottero, se necessario. I servizi medici e di soccorso e quelli convenzionali sono abilitati a ritirare un pettorale ed a squalificare i partecipanti impossibilitati a continuare la gara. Le spese dei mezzi di soccorso o di evacuazione eccezionali sono a carico della persona soccorsa, che deve assicurare con i propri mezzi anche il ritorno dal luogo da dove è stata portata. Il corridore dovrà poi preparare e presentare alla propria assicurazione il dossier necessario per il rimborso.

SPONSORS INDIVIDUALI

I corridori sponsorizzati possono esporre i loghi dei loro sponsor soltanto sugli indumenti e l’equipaggiamento usato durante la corsa. Tutti gli accessori pubblicitari (bandiere, striscioni...) sono proibiti lungo tutto il percorso, compreso all’arrivo. In caso contrario il concorrente viene sanzionato a discrezione della giuria.

CONTROLLO ED ABBANDONO

Tutti i corridori avranno 2 chip: 1 fissato al pettorale ed 1 sullo zaino. Se non li hanno in permanenza, verranno penalizzati. Durante la gara, verranno effettuati dei controlli elettronici per garantire il follow up dei concorrenti e l’equità della gara. I partecipanti devono obbligatoriamente sottomettersi ai controlli presentando il pettorale ai controllori e seguendo le loro istruzioni.

L’EVENTO Un primo controllo automatico è effettuato subito dopo la linea di partenza. Per evitare qualsiasi ricerca inutile, i partecipanti hanno l’obbligo di segnalare il proprio abbandono il più rapidamente possibile ad un posto di controllo o telefonando direttamente al PC gara. In seguito all’abbandono, il concorrente, il cui stato di salute non necessita un’evacuazione, deve raggiungere velocemente e con i propri mezzi il traguardo.

RIFORNIMENTO

La YCC si svolge in autonomia. Un punto di ristoro liquido sarà disponibile presso il checkpoint di La Suche sul percorso di gara Juniors-Espoirs. Non ci sono punti di ristoro lungo i percorsi Cadets e Minimes. Un pasto verrà servito a Chamonix alla fine del “Prologue“, organizzato dall’UCPA d’Argentière. Un pasto verrà servito a Courmayeur alla fine del trail, organizzato dal comune di Courmayeur.

DOCCE

È possibile fare una doccia calda all’arrivo del trail al Mountain Sport Centre di Dolonne, a 1 km dal traguardo. Delle navette portano i concorrenti dall’arrivo al Centre..

AMBIENTE E SIGNALETICA

Per rispetto dell’ambiente, sui sentieri non verrà utilizzata alcuna vernice. E’ imperativo seguire i percorsi così come sono segnati, senza tagliare. Infatti, il taglio di una traccia causa una dannosa erosione del sito. Non gettare imballaggi, tessuti o altri rifiuti. Pochi grammi in tasca non vi faranno ritardare e permetteranno a tutti di godere appieno di questo superbo spazio naturale. Ogni partecipante trovato inadempiente sarà immediatamente squalificato.

ACCOMPAGNAMENTO E ASSISTENZA

Accompagnamento a assistenza vietata lungo tutto il percorso.

PENALITÀ – SQUALIFICHE

Il concorrente che non rispetta questo regolamento verrà sanzionato. Se succede più volte, le sanzioni verranno cumulate. La sanzione è notificata al concorrente da una giuria entro 20 minuti dal suo arrivo. La classifica finale tiene conto del tempo di gara e delle eventuali penalità. Per conoscere le penalità, vedi il regolamento completo su: www.utmbmontblanc.com


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

MATERIALE OBBLIGATORIO A fine agosto, nel Pays du MontBlanc, il meteo può cambiare molto rapidamente. In montagna, è dunque difficile prevedere condizioni meteorologiche in modo preciso e affidabile. Per cercare di affrontare al meglio eventuali cambiamenti di tempo e per evitare di sovraccaricare inutilmente i concorrenti, l’Organizzazione ha previsto tre kit specifici da aggiungere alla lista del materiale obbligatorio. I kit «canicola», «invernale» e «brutto tempo» fanno parte integrante del materiale obbligatorio. In caso di condizioni meteorologiche particolari, l’Organizzatore decide di adottare uno o l’altro kit, informandone i partecipanti prima del ritiro pettorali. I partecipanti devono allora presentare il materiale obbligatorio con il kit richiesto dall’Organizzazione, per potere recuperare il pettorale, promettendo che lo conserveranno durante tutta la durata della gara..

BOUTIQUE.UTMBMONTBLANC.COM

KIT DI BASE

KIT BRUTTO TEMPO PUÒ ESSERE RICHIESTO DALL’ORGANIZZAZIONE

1. riserva d’acqua di almeno ½ litro 2. telefono cellulare con opzione internazionale

3. coperta di sopravvivenza di 1,40 m x 2 m minimo 4. fischietto 5. Borsa destinata a trasportare l’attrezzatura necessaria durante la gara

• • •

Giacca a vento impermeabile* e traspirante** (tipo Outdry) con cappuccio, adatta al brutto tempo in montagna *minimo 10 000 Schmerber. **RET inferiore a 13. la giacca deve avere obbligatoriamente un cappuccio integrato le cuciture devono essere stagne. la giacca non deve avere parti con tessuto permeabile; sono accettate le parti per fare entrare aria (sotto le ascelle, sulla schiena), solo se non impediscono in modo evidente l’impermeabilità. Il concorrente giudica, secondo i suoi criteri, se la sua giacca è conforme al regolamento e dunque adatta al brutto tempo in montagna; ad ogni modo, in caso di controlli, solo gli addetti ed i Commissari di gara decideranno.

MATERIALE CONSIGLIATO • • • • •

Vestiti impermeabili e caldi in funzione delle condizioni meteorologiche Pantalone che copre le gambe al 100% Cappellino, giro collo (tipo Buff®), guanti, occhiali da sole Alimenti solidi I bastoni sono ammessi su tutto il percorso. Se il partecipante sceglie di partire con le bacchette, queste devono essere conservate per tutta la durata della gara. E’ inoltre vietato andarsene senza e riprendersi in seguito.


INTRO

PROGRAMMA

LE GARE

AGOSTO 27 MARTEDÌ

L’EVENTO

AGOSTO 28 MERCOLEDÌ

14:00 16:30

Distribuzione pettorali Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

8:15

Partenza delle navette per Courmayeur Chamonix Mont-Blanc Place du Mont-Blanc

17:15

Ricognizione del percorso YCC Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

9:00 9:30

Distribuzione pettorali Courmayeur Centre Don Cirillo

18:00

Briefing YCC Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

10:00

Partenza YCC Courmayeur Place Brocherel

18:00

Partenza prologo categoria Minimes 2 x 700m Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

10:20

Primi arrivi YCC Courmayeur Jardin de l’Ange

13:00

18:20

Partenza prologo categoria Cadet 3 x 700m Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

Buffet Courmayeur École élémentaire

14:30

Premiazione YCC Courmayeur Jardin de l’Ange

16:00

Partenza delle navette per Chamonix Courmayeur Mountain Sport Center

18:40

Partenza prologo categoria Junior 4 x 700m Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

19:00

Partenza prologo categoria Espoir 4 x 700m Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

19:00

Rinfresco Chamonix Mont-Blanc Place Triangle de l’Amitié

19:20 20:30

Buffet Chamonix Mont-Blanc UCPA


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

ORIENTARSI NELLE CITTÀ CHAMONIX MONT-BLANC 1

PLACE TRIANGLE DE L'AMITIÉ

Partenza e arrivi delle gare Village UTMB® Consegna pettorali Prologo

3

PLACE DU MONT-BLANC

6

UCPA

Salon Ultra-Trail® Partena delle navette per Courmayeur

Pasti dopo gara

Navette municipali gratuite per il centro paese e il centro sportivo. Ogni 10 min dalle 8:00 alle 19:15

PROLOGO CORSO


INTRO

LE GARE

ORIENTARSI NELLE CITTÀ COURMAYEUR

1

PIAZZA BROCHEREL

2

MOUNTAIN SPORT CENTER

3

JARDIN DE L’ANGE

Partenza YCC

Arrivi e partenze UTMB®Bus

Arrivi YCC Premiazioni

L’EVENTO


INTRO

LE GARE UTMB®LIVE

L’EVENTO Al di là delle gare, l’UTMB® è una grande festa sinonimo di condivisione e convivialità. Per una settimana, la regione del Monte Bianco vive al ritmo dei suoi 7 eventi, che animano, giorno e notte, 18 comuni intorno al Monte Bianco in tre paesi. Sette eventi e altrettante avventure, attività e momenti salienti: partenze e arrivi, presentazioni di atleti, passeggiate nei villaggi, miniUTMB®, concerti e cene tipiche sono in programma dal 26 agosto al 1° settembre 2019. Più che un evento sportivo, l’UTMB® è un grande raduno di emozioni e passioni condivise.

APPS UTMB®

L’EVENTO UTMB®BUS

SALON ULTRA-TRAIL®


INTRO

LE GARE UTMB®LIVE

L’EVENTO SALON ULTRA-TRAIL®

UTMB®BUS

APPS UTMB®

MINI YCC MINI MCC

Percorso di circa 400 m, per i bambini di 4 anni

Percorso di circa 400 m, per i piccoli di 3 anni

MINI PTL®

Circa 3 km, corsa di orientiering, per ragazzi di 12 & 13 anni

MINI OCC

MINI UTMB®

Percorso di circa 400 m, per i bambini di 5 anni

MINI CCC® Circa 600 m, per bambini di 6 & 7 anni

Circa 1800 m, per bambini di 10 & 11 anni

MINI TDS® Circa 1200 m, per bambini di 8 & 9 anni

MERCOLEDÌ 28 AGOSTO 15:00-16:30 CHAMPS DU SAVOY CHAMONIX

Animazioni gratuite per bambini dai 3 ai 13 anni Circa 1000 bambini possono partecipare ad una delle mini gare per condividere la passione dei loro genitori, con la presenza di atleti professionisti, tra cui i team dei nostri partners. Appuntamento direttamente sul posto!

ISCRIZIONI GRATUITE

Iscrizioni & ritiro pettorali: dalle 11:00 alle 14:30 a Champ du Savoy Le gare partiranno ogni 15 minuti circa a partire dalle 15:00 Merenda offerta dopo le mini gare Gare senza cronometro e senza classifica

RITROVA I MINI UTMB® NEI COMUNI PARTNER LUNGO IL PERCORSO DELLE GARE ATTORNO AL MONTE BIANCO! (Programma dettagliato su www.utmbmontblanc.com)


INTRO

LE GARE UTMB®LIVE

1

L’EVENTO UTMB®BUS

APPS UTMB®

SALON ULTRA-TRAIL®

UTMB LIVE ®

il follow up in tempo reale durante l’evento

Livetrail®

follow up corridori, previsioni dei tempi di passaggio, liste dei favoriti, profili delle gare, classifiche, pole position, webcams

UTMB®TV

#UTMB

il Social Wall per l’attualità UTMB® sui social e gli scambi con la comunità trailer.

il canale tv per vivere in diretta tutti i momenti importanti dell’evento (partenze, dirette, interviste, film, follow up pole position, arrivi, ecc).

2

I concorrenti hanno la possibilità di noleggiare un GPS per farsi seguire sul percorso. Posizionato nello zaino, permette a famiglia e amici di seguirli a distanza ed in tempo reale. Ulteriori informazioni sul nostro sito www.utmbmontblanc.com nella rubrica supporter.

FOLLOW UP VIA SMS

3

Tappa dopo tappa, di tutti i concorrenti: iscrizioni a partire dal 10 agosto su www.utmbmontblanc. com Vantaggio del follow up SMS: essere informato quando un concorrente passa ad un checkpoint; gli SMS sono mandati su tutti i cellulari/smartphone nelle 3 nazioni, anche se non hai l’abbonamento «dati mobili» all’estero. Meglio informati, potete: • prevedere la durata degli spostamenti da un punto all’altro • scegliere le tappe

WEBCAMS

Appuntamento su UTMB® Live per guardare una quindicina di webcams posizionate sui percorsi. Una sequenza video sul passaggio di ogni partecipante è disponibile live sulla scheda corridore. Si può così seguire ad ogni momento il proprio concorrente e vivere tappa dopo tappa le gare. Dopo l’evento, è possibile acquistare un video con tutti i passaggi del corridore.

4

utmbworld.com

dal 26 agosto alle 08:00

FOLLOW UP CON GPS


INTRO

LE GARE UTMB®LIVE

L’EVENTO

APPS UTMB®

UTMB®BUS

L’UTMB® è un evento che viene vissuto e condiviso in tempo reale. Per garantire che durante l’UTMB® non manchi nulla, sono disponibili due applicazioni per corridori e spettatori. LiveRun offre ai corridori tutte le informazioni di gara necessarie per la corretta gestione e il successo del loro evento UTMB®. LiveInfo è destinato agli spettatori e agli accompagnatori, dando loro accesso a tutte le informazioni di cui hanno bisogno per il monitoraggio in diretta sul campo e a distanza.

LIVEINFO

Conosciuta come LiveTrail, questa app è nota agli accompagnatori che sono sul terreno: trovare i concorrenti, previsioni dei tempi di passaggio, follow up della pole position, ecc. Con LiveInfo si trovano tutte le informazioni e anche di più! È il modo ottimale per seguire i concorrenti sul percorso ma anche a distanza. L’app propone numerose novità tra le quali la “versione premium“ che permette di ricevere le notifiche dei passaggi in tempo reale.

NOTIFICHE IN CIASCUN PUNTO DI CONTROLLO Ricevi una notifica ad ogni punto di controllo con il tuo tempo, la tua classifica e tutte le informazioni sulla gara di cui hai bisogno. SEGUI I TUOI AMICI I tuoi amici fanno la stessa gara? Seguili per scoprire se sei davanti o dietro e con che distacco. Attraversare la linea insieme o sfidarsi fino alla fine sarà ancora più facile. ADATTO PER GLI OROLOGI CONNESSI LLe notifiche sono semplici ed è possibile impostare il proprio smartphone per visualizzarle sull’orologio connesso tenendo il telefono nello zaino. INFORMARE O CONTATTARE LA SEDE CENTRALE Tre pulsanti sulla home page facilitano la gestione di un problema durante la gara. Segnala il tuo ritiro, invia un SOS o chiama il quartier generale in modo semplice e veloce

LIVERUN

L’applicazione è un’interfaccia di riferimento per la vostra sicurezza, che vi fornisce informazioni preziose sulla corsa (monitoraggio in tempo reale della vostra gara e di quella dei vostri amici). In caso di SOS, l’applicazione consente di inviare la propria posizione GPS direttamente all’organizzazione tramite SMS. In questo modo si risparmia tempo prezioso per la propria sicurezza. Attenzione, l’applicazione non sostituisce in nessun modo la chiamata al quartier generale della gara.

IMPOSTA IL TUO GHOST RUNNER (OPZIONE PREMIUM) Hai un obiettivo temporale per la tua gara? Imposta un ghost runner in base alla tua valutazione ITRA o a un obiettivo temporale. Riceverai notifiche per informarti se sei in tempo per il tuo obiettivo. TRACKING GPS (OPZIONE PREMIUM) È possibile utilizzare lo smartphone come GPS. Le informazioni andranno direttamente alla scheda corridore sul sito di monitoraggio live. Puoi Impostare il tracking in modo che rimanga privato (solo per organizzazione), riservato ai tuoi amici grazie ad una password o visibile a tutti.

SALON ULTRA-TRAIL®


INTRO

LE GARE UTMB®LIVE

L’EVENTO

SUISSE

FRANCE

UTMB®bus TARIFFE, ORARI E VENDITA DEI BIGLIETTI SU

COL DE LA FORCLAZ

utmbworld.com

(fino al 15 agosto) o durante l’evento alla consegna pettorali o al PC Trasporti (fino ad esaurimento scorte)

ARGENTIERE

LA FOULY

ITALIE

LES HOUCHES

ARNOUVAZ

LES CONTAMINES

HAUTELUCE

ORSIERES

SUISSE

COURMAYEUR

N.D. de la GORGE

BEAUFORT CORMET DE ROSELEND

E NC

BOURG SAINT-MAURICE

COL DU PETIT SAINT BERNARD

ITAL IE

Seguire le gare in macchina é sconsigliato: imbottigliamenti, difficoltà di parcheggio e piccole strade di montagna...

CHAMPEX-LAC

SAINT GERVAIS

FRA

IN MACCHINA

VALLORCINE

CHAMONIX

GLI ANIMALI

Gli animali di compagnia sono sconsigliati sui pullman dell’organizzazione. Qualsiasi autista può negare l’acceso al bus.

MARTIGNY-COMBE

TRIENT

I BAMBINI

Considerando le possibili attese in piena notte e la possibilità di condizioni meteo difficili, gli UTMB®Bus sono sconsigliati ai bambini piccoli. Per ragioni di sicurezza sono vietati ai bambini di meno di 3 anni.

SALON ULTRA-TRAIL®

UTMB®BUS

APPS UTMB®


INTRO

LE GARE UTMB®LIVE

SALON ULTRA-TRAIL®

DAL 27 AGOSTO AL 30 AGOSTO 2019, VENITE A SCOPRIRE LE ULTIME NOVITÀ DEL TRAIL E PARTECIPATE A NUMEROSE ANIMAZIONI ORGANIZZATE SPECIALMENTE PER L’UTMB®! Organizzato all’aperto nel centro di Chamonix, il Salon Ultra-Trail® è un evento da non perdere per gli appassionati di trail running. Durante 4 giorni venite a scoprire le più grandi marche e i professionisti della disciplina. Coach e organizzatori vi presenteranno le ultime novità e vi faranno scoprire le prossime tendenze! Momenti di scambi e condivisioni, il Salon è anche l’occasione di incontrare i vari campioni; autografi e animazioni a sorpresa. Con 40% d’espositori venuti da tutto il mondo, il Salon Ultra-Trail® vi immerge nel cuore del trail running internazionale. Verranno presentate le più belle gare in 20 nazioni. Si prospettano dei bellissimi incontri. Appuntamento sulla Place du Mont-Blanc, per non perdere niente dell’UTMB®.

AGOSTO 27 AGOSTO 28 AGOSTO 29 AGOSTO 30

MARTEDÌ MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ

13:00 - 19:00 10:00 - 19:00 10:00 - 19:00 10:00 - 14:00

APPS UTMB®

L’EVENTO UTMB®BUS

SALON ULTRA-TRAIL®


INTRO

LE GARE

COMITATO ORGANIZZATIVO DELL’EVENTO IL COMITATO D’ONORE Riccardo BIELLER, Sindaco di Pré Saint Didier Firenze CARRON DARBELLAY, Presidente di Martigny-Combe Annick CRESSENS, Sindaco di Beaufort Stefano MISEROCCHI, Sindaco di Courmayeur Nicolas EVRARD, Sindaco di Servoz Mathieu FERRARIS, Sindaco di La Thuile Eric FOURNIER, Sindaco di Chamonix-Mont-Blanc Marcel GAY, Presidente di Bovernier Mireille GIORIA, Sindaco di Hauteluce Michel GIRAUDY, Sindaco di Bourg-Saint-Maurice Lorenzio Ezio GRAZIOLA, Sindaco di Morgex Etienne JACQUET, Sindaco di Les Contamines Montjoie Jean-Marc PEILLEX, Sindaco di Saint-Gervais Jean-Luc PENNA, Sindaco di Séez Joachim RAUSIS, Presidente di Orsières Maurice DESAILLOUD, Sindaco di Les Houches Bertrand SAVIOZ, Presidente di Trient Jérémy VALLAS, Sindaco di Vallorcine DIREZIONE GENERALE DELL’EVENTO Catherine POLETTI, Michel POLETTI Isabelle VISEUX-POLETTI, assistiti da Nicolas LAGRANGE, Isabelle JUCHAT Lionel CANON

L’EVENTO


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

L’organizzazione dell’UTMB® Mont-Blanc si basa su un Consiglio e un Comitato Organizzatore composto da dipendenti, volontari e fornitori di servizi. CONSIGLIO DELL’UTMB® MONT-BLANC

POLETTI Catherine & Michel, Co-direttrici POLETTI-VISEUX Isabelle, Vicedirettore e Cirettore di Livetrail DUCHEMIN Rémi, Direttore di UTMB® International QUEIROLO Cristiana, Direttore Esecutivo UTMB® International POLETTI David, Direttore Esecutivo LiveTrail Chrono VISEUX Mickaël, Cirettore della ricerca e sviluppo KELLY Paul, Chief Financial Officer LAGRANGE Nicolas, Cirettore operativo CANON Lionel, Direttore della comunicazione JUCHAT Isabelle, Direttore Tecnico e del Corso DEGLAIRE Stan, Direttore Logistica PIJOURLET Jules, Responsabile Relazioni Territoriali e Sviluppo Sostenibile BACHELARD René, Presidente onorario dei Trailers du Mont-Blanc LOVEY Léon, Copresidente svizzero del Trailers du Mont-Blanc, ambasciatore dell’UTMB® in Svizzera. MOTTA Alberto, Copresidente italiano dei Trailers du Mont-Blanc, Ambasciatore dell’UTMB® in Italia, Presidente della Commissione Parcours, membro del comitato PTL®. DESCHAMPS Patrick, Copresidente francese del Trailers du Mont-Blanc, presidente del Comitato Ambiente, membro del Comitato PTL®. POLETTI Laurence, Capo dei medici, Membro del consiglio di amministrazione della commissione medica. PAUCOT Isabelle, Capo degli infermieri FROUCHT Martine, Tesoriere dei rimorchi del Monte Bianco. BERGAMELLI Cristiano, Presidente della Commissione Volontariato COQUOZ Paul, Conseil stratégique développement économique et social Vallée de Chamonix MontBlanc THETAZ Olivier, Rappresentante dell’organizzazione in Svizzera CORTESE Federica, Rappresentante dell’organizzazione in Italia PERRIN Jean-Charles, Direttore di Run For You, responsabile delle partnership UTMB® Mont-Blanc. PIAU Romain, Responsabile delle relazioni con i partner dell’UTMB® Mont-Blanc. BICHON François, Direttore Esplorazione, agenzia di consulenza in comunicazione BOUTEILLE Jean-Michel, Direttore Generale dei Servizi del Municipio di Chamonix, referente UTMB® per la Valle del Monte Bianco di Chamonix. LACHMANY Neal, Earvin & Lew, Avvocato Partner PERRIN Fabrice, Direttore di Wide, agenzia di comunicazione responsabile di UTMB®TV MASSON Joanna, Wide, UTMB®TV Project Manager del progetto UTMB BASSET Bruno, Direttore Dokever, direttore dell’organizzazione medica e di salvataggio. BASSET Patrick, Direttore Medico FRETTE Liliane, Direttore di Oconnection, agenzia di stampa MOLLARD-ROGERSON Sabina, Oconnessione, relazioni con la stampa internazionale SOURICE Gilles & Jérémie, Co-Direttori Fanny Production, agenzia di produzione audiovisiva ARGYROPOULOS Antonios, Direttore IBN (International Broadcast Network), distribuzione ufficiale delle immagini.

ORGANIZZAZIONE CENTRALE

Communication : Chiara MOTTA (studio manager / field visibility manager), Hugo JOYEUX (responsabile comunicazione e stampa), Giulia GUEDOZ (assistente comunicazione), Francis MARIELLE (community manager / webmaster) & Valentine VERGER Cordinazione volontari : Olaia CALDERON & Jules PIJOURLET Contabilità: Benoit ROUX, Martine FROUCHT & Didier CURDY Gestione dotazioni: Jules PIJOURLET, Olaia CALDERON & Paul BENHAYOUN PC Gara UTMB®, CCC®, TDS®, OCC & MCC : Patrice BERGUERAND, Jean-Cyrille AUDOUIT, Marc BOISSEAU & Bertrand GAUTIER Comitato PTL® : Patrick DESCHAMPS, Isabelle JUCHAT, Alberto MOTTA, Michel POLETTI, assistés par Paul BESSIERE Cordianzione soccorsi: Rémi PLUMET Cordinazione massaggiatori: Aurélie CASTILLO Cordinazione podologi: Olivier GARCIN Logistica medica: Claire CHAVRIER Supervisione digitale dei servizi sanitari e di emergenza : LOGICOSS, Gaspard LEBEL Quartz Program : Pierre SALLET PC Ordine pubblico: Gérard CEFALI & Laurence PARROT Gestione dello standard : Margot MONDON LIVETRAIL : Sébastien ROBERT Tecnologia dell’informazione Chamonix: Raphaël MARUZZI Responsabile speakers : Pierre LEMARCHAL & Ludovic COLLET VIP, Ospitalità e protocollo: Estelle FLOURY & Geneviève CADOT Salon Ultra-Trail®: Clément BALANGER Boutique ufficiale: 74 Printer, Nicolas SEMY Gestione sacchi corridore: Jean-Michel BOUTEILLE Gestione trasporti : Isabelle JUCHAT, Paul COQUOZ, Georges-Alain RIBEYROLLES, Bernard FRONT & l’équipe de TRANSDEV-MONT-BLANC BUS Consegna pettorali: Sylvie BARQUANT & Alain BUSTIN Previsioni meteo: Yves-Marie MAQUET Giudice arbitro : Stéphane SCLAVO Controlli anti-imbroglio : Didier CURDY Radio: Pierre FAUSSURIER & Benoît ROUX Info Point : Francine MONTFALCON, Elodie GUEGAN & Anna KIRKMAN Mini UTMB®: Alain BUSTIN & Patrick DESBREST


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

FRANCIA

SVIZZERA

ITALIA

VALLÉE DE CHAMONIX MONT-BLANC

Chamonix Mont-Blanc: Pasti: UCPA, Karine MIEUSSET Base volontari UCPA : Olaïa CALDERON, Paul BENHAYOUN & Nathalie ETELLIN Ristoro arrivo: Ninette DESCHAMPS & Nelly VISEUX Dotazione finisher : Catherine AUDOUIT & Sylvie CEFALI Segnaletica: Marc MIRETTI La Flégère: Les Vieilles Planches, Georges SOHIER & Alain LEMONNIER Les Houches: Maurice DESAILLOUD, Agnès BALMAT, Olivier CAROUGE Saint-Gervais: Bernard SEJALON, Patrice BIBIER-COCATRIX, Didier JOSEPHE, Jocelyn CLEVY Les Contamines Montjoie: François BOSSON, Julien MURE, Steeve BOYER, Guy BARBIER Servoz : Patrick BOUCHARD Hauteluce - Col du Joly : Marie-Christine BRAISAZ Beaufort - Cormet de Roselend: Laurence BLANC, Pierre-Yves KRIER, Thierry BOCHET, Marielle VIARD-GAUDIN, Viviane MONOD Bourg St Maurice: Marie-Ange VILLIEN, Laurence GIMFLED, Jocelyn ARPIN-PONT Ravitaillement Les Chapieux: Activités sociales de l’Énergie, Alexandre HOUBARD, Laurent DUPONT (Club Energie Sport) Seez: Dominique BESSE, Olivier PETIT, Bernard BLANC, Elodie CHENAL- JACQUET Col du Petit Saint Bernard: Dominique CASTELNAU, Corinne GODIN Vallorcine: Logistica : André BOZON - Animazioni : Comité des fêtes -Cordinazione volontari : Caroline BOUFFLERT

Cordinazione Italia : Giulia GUEDOZ Courmayeur e Vallée d’Aoste: Relazioni Comune : Ivan PARASACCO Relazioni Vallée d’Aoste: Remo CHUC Comunicazione: Claudine DAVID, Elisabetta PERRET, Alessandra BORRE, Giuseppe DI MAURO Responsabile ristori: Paolo GATTI Responsabile sicurezza: Andrea PERROD Organizzazione tecnica: Dario SANNICOLÒ Partenza: Federica CORTESE Logistica: Mauro MAINO Trasporti: Massimo CHENAL Sacchi gara : Claudio BERGOMI YCC: Claudio CHERAZ & Paul BESSIERE Responsabile delle scope: Micaela RISSO Mountain Sport Center Dolonne: Federica CORTESE, Dario SANNICOLÒ Consegna pettorali : Paola MARANO Cordinazione volontari Italia: Caterina CAGNASSOLA Bivouacs: Gigi RIZ Segnalazione: Patrick DESBREST Lac Combal: Josiane SERMET, Paolo GATTI Arête du Mont-Favre: Junko TAJIMA-VAQUIER Refuge de Maison Vieille: Giacomo CALOSI, Bernard GUEGAN Refuge Bertone: Alice et Lorenzino COSSON, Sandra ZIGGIOTTO Refuge Bonatti: Mara RIZZO Arnouvaz: Marcella BIONDI, Karine CHAMEL Morgex: Mimmo DOMENIGHINI La Thuile: Dario BANDITO

Cordinazione Svizzera : Isabelle FELLAY Organizzazione generale : Les Traileurs du Mont-Blanc Suisse, Léon LOVEY, Bertrand SAVIOZ, Patrice LOVEY, Isabelle FELLAY, Nicolas JORDAN, Jean-Pierre ROSSIER Sicurezza: Pierre-Yves TERRETAZ Trasporti: Samuel BROCCARD assisté de Olivier THETAZ Orsières: Relazioni Comune: Meinrad COPPEY & Patricia GABIOUD Ufficio turismo: Gaëtan TORNAY La Fouly: Olivier THETAZ Champex: Léon LOVEY & Isabelle FELLAY La Giète: Patrice LOVEY, Vincent MOULIN et Eric DESCLOUDS Partenza OCC: Meinrad COPPEY & Patricia GABIOUD Trient: Relazioni Comune e cordinazione volontari : Bertrand SAVIOZ Logistica: Paul GAY-CROSIER assisté de Mathieu BURE Sicurezza: Christian GOUMAND Les Tseppes : Emmanuel ROSSET Martigny Combe: Pascal GIROUD, cordinazione volontari Léandre RODUIT, capo del comitato organizzatore, sicurezza Col de la Forclaz : Liliane BONVIN & Christian RODUIT Chalet des Grands : Olivier THETAZ

Presidente, Eric FOURNIER Ufficio turismo Vallée de Chamonix, Nicolas DUROCHAT Centre sportif Richard Bozon, Véronique JUPPET

COMMUNE DE CHAMONIX MONT-BLANC Direttore generale servizi tecnici, Jean-Michel BOUTEILLE Direttore della comunicazione, Jean-Marc MILHOMME Direttore servizi tecnici, Loïc PLUSQUELLEC Capo polizia municipale, Marie-Pierre VALLET

ORGANISMES DE LA VALLÉE DE CHAMONIX MONT-BLANC Tunnel du Mont-Blanc, Gilles RAKOCZY UCPA, Karine MIEUSSET, Jean-Charles GRANGET Auberge de jeunesse, Thomas MOUGIN Centre de vacances Touristra, Sébastien LABISSE Chamonix Mont Blanc Hélicoptère [CMBH], Pascal BRUN SERAC (Société d’Exploitation des Restaurants d’Altitude de Chamonix) Ecole de Ski de Chamonix, Nicolas PILLOT-BURNET


INTRO COMMUNE DES HOUCHES Office du Tourisme des Houches Servizi tecnici e Polizia Municipale

COMMUNE DE SAINT GERVAIS

Office de Tourisme de Saint Gervais, Didier JOSEPHE Servizi tecnici e Polizia Municipale

COMMUNE DES CONTAMINES MONTJOIE Contamines Tourisme EPIC des Contamines Montjoie Servizi tecnici e Polizia Municipale Chalet de la Balme, Didier GUT

COMMUNE DE SERVOZ Servizi tecnici

COMMUNE D’HAUTELUCE

Ufficio turismo Servizi tecnici «CHEZ GASTON», Grégoire BONNET-LIGEON

COMMUNE DE BEAUFORT Ufficio turismo Servizi tecnici

COMMUNE DE BOURG-SAINT-MAURICE Service des Sports de Bourg-Saint Maurice Office du Tourisme de Bourg-Saint-Maurice/Les Arcs Servizi tecnici e Polizia Municipale Refuge de la Croix du Bonhomme, Tristan GUYON

COMMUNE DE SEEZ

Ufficio turismo Servizi tecnici e Polizia Municipale

COMMUNE DE LA THUILE Ufficio turismo Servizi tecnici

LE GARE

L’EVENTO COMMUNE DE PRE SAINT DIDIER Pompiers de Pré Saint Didier Ufficio turismo & Servizi tecnici

COMMUNE DE MORGEX Association des Alpins La Pro Loco

COMMUNE DE COURMAYEUR

Polizia municipale, Roberto NIEROZ Arma dei Carabinieri, Nado CALDERONE Polizia Stradale, Omar JERUSEL Liceo linguistico de Courmayeur, Franco COSSARD Consorzio Operatori Turistici Valle del Monte Bianco CSC - Centro Servizi Courmayeur, Thomas CANTELE Pompiers de Courmayeur Le Comité des Traditions Les Beuffons Servizi tecnici

COMMUNE D’ORSIÈRES

Administration Communale Office Régional de Tourisme du Pays du Saint-Bernard Alpage de la Peule, Nicolas et Sabine COPPEY Boulangerie Tea-Room Le Gentiana, Claudine LOVEY

COMMUNE DE TRIENT

Administration Communale Société de Développement de Trient Alpage des Tseppes, Dominique CAPPI Servizi tecnici

COMMUNE DE MARTIGNY COMBE

Administration Communale et chemins pédestres Alpage de la Giète

COMMUNE DE BOVERNIER

Administration Communale et chemins pédestres

COMMUNE DE VALLORCINE

Ufficio turismo & Servizi tecnici Comité des fêtes de Vallorcine


INTRO

LE GARE

ALTRI ORGANISMI ISTITUZIONALI

Réserves Naturelles de Haute Savoie, ASTERS École Nationale de Ski et d’Alpinisme, Hervé JOSSERON, Florence GIRAUD, ENSA Université de Savoie, Fabien HOBLEA et Jérome POULENARD Activités sociales de l’Énergie, Eve BERTHET, présidente CMCAS des Pays de Savoie, Jean-Louis GROBEL, directeur opérationnel du territoire des deux Savoie

ORGANISMI DI SICUREZZA, SOCCORSO E MEDICO

Centre de Secours principal de Chamonix Centre de Secours principal de Bourg Saint Maurice Centre de Secours de Beaufort Compagnie de Gendarmerie de Chamonix Association Départementale des Sociétés de Secours en Montagne de Haute-Savoie, Jean-Luc LABORIE, Président La Chamoniarde , Jean-Christophe BECHE, Président Société de Secours en Montagne de St-Gervais et du Val Montjoie, Aurélien REY, Président Equipe du CHU de Grenoble CNEAS Centres d’exploitation des routes départementales Protection Civile Région Autonome Vallée d’Aoste Azienda USL della Valle d’Aoste Guardia di Finanza Associazione Sportiva Valle d’Aosta Motorsport Soccorso Alpino Valdostano Guardia Forestale Organisation Cantonale Valaisanne des Secours Air Glacier

L’EVENTO


INTRO

LE GARE

L’EVENTO

PRESENTING PARTNER

OFFICIAL PARTNERS

OFFICIAL SUPPLIERS

TECHNICAL PARTNERS

MONT BLANC BUS

OFFICIAL SUPPORTS

TERRITORIAL ORGANISATIONS

TOWNS

Profile for utmbmontblanc

Guida del corridore UTMB® 2019  

Guida del corridore UTMB® 2019