__MAIN_TEXT__
feature-image

Page 1

Scuola d'infanzia Pegaso Sezione 3 anni Anno scolastico 2017-2018


La storia di Ulisse con i suoi incontri e il suo viaggio di ritorno verso Itaca, ha rappresentato la metafora del percorso di crescita dei nostri bambini in quest’anno scolastico. Il viaggio è stato un contenitore di esperienze che attraverso il gioco, primaria fonte d’apprendimento nella scuola dell’infanzia, ha coinvolto ogni bambino in attività divertenti e stimolanti, in cui sperimentare e costruire le proprie competenze insieme a tanti compagni. Attraverso drammatizzazioni pensate e rappresentate dagli adulti, i bambini hanno conosciuto e vissuto le avventure di Ulisse. In questo viaggio metaforico si intrecciano così emozioni, linguaggi e apprendimenti che contribuiscono alla costruzione di identità personali e collettive.


ARRIVA UNA LETTERA… Una mattina a scuola arriva una lettera misteriosa, con i bordi un po’ bruciati, la carta consumata, con un messaggio strano e sul retro una mappa. Un uomo di nome Ulisse nel suo viaggiare, verrà presto a trovarci per raccontarci le sue avventure.

«La lettera forse è arrivata con un onda grande» «Forse è stato uno squalo» «E’ una carta diversa, sembra morsicata da un coccodrillo» «Forse è stato un granchio» «C’è disegnata una barca, potrebbe essere una mappa»


ULISSE E POLIFEMO «Polifemo era un gigante» «Con un occhio solo! Noi invece ne abbiamo due!» «Ulisse gli ha fatto uno scherzo per non farsi mangiare, ha bevuto il vino, poi c’era una gabbia e poi un bastone e Ulisse dopo si è liberato e dopo è andato via» «Avevo paura perché il bastone andava nell’occhio di Polifemo»

POLIFEMO


PENELOPE E LA MAGA CIRCE «Oggi è venuta la regina che si chiama Penelope, era a casa con suo figlio Telemaco, sta cercando Ulisse e non sa quando torna a casa, è in giro per il mare» «E’ arrivata la maga Circe era cattiva perché ha trasformato tutti gli amici di Ulisse in porcellini» «A me è piaciuta la regina Penelope è venuta da noi a cercare Ulisse»

LA MAGA CIRCE

LA REGINA PENELOPE


IO E GLI ALTRI Il racconto, la parola, la narrazione sono stati mezzi per costruire identitĂ , pensiero, storia e memoria. Conoscere ed usare "le parole magiche" per gestire le relazioni con i coetanei, ad esempio condividere un gioco, rispettare le attese, fare una fila, organizzare e far evolvere situazioni simboliche in cui vivere e rivivere insieme emozioni, rappresenta uno strumento fondamentale per fare comunitĂ .


SCUOLA…LA MIA ITACA Incontrare un volto, un corpo, conoscere un'emozione, un sorriso, un pianto, scoprire un luogo… è esperienza, è crescere alla scuola d’infanzia.

La scuola è un luogo che facilita gli incontri e gli intrecci delle tante storie individuali, nel rispetto dei tempi di ognuno, per arrivare a costruire insieme nuove storie e nuove competenze.

La scuola: il nostro spazio sicuro… la nostra Itaca!


UN LABORATORIO IN VIAGGIO Il nostro viaggio prende forma‌ e insieme ai bambini delle altre sezioni, decidiamo di raccontare le avventure di Ulisse attraverso una rappresentazione tridimensionale.


Profile for utda

Scuola infanzia Pegaso - In viaggio con Ulisse  

Scuola infanzia Pegaso - In viaggio con Ulisse  

Profile for utda