__MAIN_TEXT__

Page 5

Preface

Benvenuti nel quinto numero di Up-and-Coming Style, siamo ormai alle porte di un’estate caldissima e immagino la sabbia rovente sotto ai piedi, le onde che si infrangono sulla battigia, ambientazione chillwave tutta palme e triangoli. Gli ananas ci sono già e li “assaporerete” insieme a noi nell’editoriale di apertura, scattato dal sottoscritto... Strano pensare a queste immagini solari, visto che uno dei ricordi più intensi che ho di questa ultima nostra creazione, è la neve che ricopriva tutto il nord Italia, e non solo! La neve, il bianco, il ghiaccio, la luce. Ed ora eccoci qua sotto un’altra luce, più avvolgente ma pur sempre discoprente, a presentare una selezione del meglio che il panorama internazionale poteva e può offrire in questo momento. E’ per noi tutti dello staff un motivo di grande soddisfazione l’essere riusciti in questa impresa e aver raggiunto più di 300 pagine. Prometto che faremo di tutto per continuare di questo passo: la spinta e l’entusiasmo nascono spontanei dall’esigenza primaria di stupire sempre e dal bisogno di diventare un nuovo punto di riferimento per giovani creativi che condividono la nostra stessa visione della cultura, occupando uno spazio che forse a Bologna non è stato ancora completamente esplorato nelle sue diramazioni. La fotografia, la moda e l’arte figurativa sono le passioni della mia vita, e cercare di emergere nella scena artistica italiana e internazionale è diventato un progetto concreto da realizzare. Un ultimo pensiero va ad un tragico evento di questi giorni, difficili da dimenticare: il terremoto in Emilia ci ha stupito negativamente, cogliendoci di sorpresa e destabilizzando le nostre certezze . Le mie radici sono lì, in uno dei paesi coinvolti dal disastro, vicino agli altri luoghi dilaniati, mutilati nella loro bellezza storica, nella loro vita quotidiana, sconvolti dalla paura. La paura è uno dei mali peggiori. E ci tengo a dedicare questo numero a tutti coloro che hanno sofferto, alle vittime, agli sfollati, a coloro che si impegnano per ricostruire. Se la terra in cui hai passato la tua infanzia è ferita, automaticamente avrai una cicatrice per tutta la vita, perché quello che siamo stati è ancora dentro di noi, il passato ha plasmato il nostro presente . Nel bene e nel male. L’Emilia, tante volte paragonata dagli artisti ad una donna, potrebbe proprio essere oggi la donna di copertina: a lutto.

Editor in Chief Andrea Quarantotto 5

Profile for Up-and-Coming Style

Issue #5  

Webzine in photographic format dedicated to fashion and all its influences.

Issue #5  

Webzine in photographic format dedicated to fashion and all its influences.