Page 8

La riforma dell’Università L’Università di Padova, come tutti gli altri atenei italiani, sta affrontando l’applicazione della “riforma Gelmini”: dal 1° gennaio 2012, come previsto dalla legge n. 240/2010 e dal nuovo Statuto di Ateneo, le Facoltà hanno cessato le loro attività. Le attività didattiche che prima venivano gestite dalle Facoltà, confluiranno nei Dipartimenti e saranno coordinate dalle Scuole di Ateneo di prossima istituzione. Nel periodo di transizione sono le Unità Operative Integrate per la Didattica ad occuparsi del funzionamento della didattica. In seguito saranno i 32 nuovi Dipartimenti a promuovere e organizzare sia l’attività formativa che quella di ricerca, ad avere la responsabilità dei corsi di studio, formulando alle Scuole di Ateneo proposte per l’istituzione, l’attivazione o la soppressione dei corsi di studio. Poiché potrebbero verificarsi limitate variazioni nell’organizzazione della didattica, gli studenti che intendono iscriversi all’anno accademico 2012/2013 sono invitati a seguire aggiornamenti e approfondimenti su www.unipd.it

6

CORSI DI LAUREA  

L'offerta formativa dell'Università degli Studi di Padova. per maggiori informazioni http://www.unipd.it/corsi

Advertisement