Page 1


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

3

SOMMARIO QR Code ...................................................................................................................................................................................................... pag. La città di Viterbo ............................................................................................................................................................................. » L’Università ............................................................................................................................................................................................. » Saluto del Rettore........................................................................................................................................................................ » Organizzazione dell’Ateneo ............................................................................................................................................. » Le sedi didattiche ........................................................................................................................................................................ » Come raggiungerci .................................................................................................................................................................... » Le Segreterie .................................................................................................................................................................................... » Segreteria Studenti Unica ................................................................................................................................................... » Segreterie didattiche di Dipartimento..................................................................................................................... » I Servizi on line..................................................................................................................................................................................... » Il Portale dello Studente ....................................................................................................................................................... » La Piattaforma Didattica ...................................................................................................................................................... » La Piattaforma UnitusMoodle........................................................................................................................................ » Webmail Unitus ............................................................................................................................................................................. » Wifi e Servizio Hot Spot ....................................................................................................................................................... » Feed Rss ............................................................................................................................................................................................... » I Servizi ......................................................................................................................................................................................................... » Programma di Mobilità Internazionale Socrates - Erasmus ............................................................ » Certificazioni ECDL ................................................................................................................................................................ » Certificazioni Linguistiche .............................................................................................................................................. » Le Biblioteche ................................................................................................................................................................................ » Consulenza Psicologica ........................................................................................................................................................ » Difensore degli Studenti....................................................................................................................................................... » Servizi per la disabilità .......................................................................................................................................................... » Servizi post lauream ........................................................................................................................................................................ » Job placement ................................................................................................................................................................................. » AlmaLaurea ...................................................................................................................................................................................... » Dottorati di Ricerca ................................................................................................................................................................... » Master ..................................................................................................................................................................................................... » Scuole di Specializzazione ................................................................................................................................................ » Vivere l’Ateneo ..................................................................................................................................................................................... » Laziodisu ............................................................................................................................................................................................. » Cus (Centro Sportivo Universitario)........................................................................................................................ » Part time studentesco .............................................................................................................................................................. » Orientamento e Tutorato ...................................................................................................................................................... » Associazioni Studentesche ................................................................................................................................................ » Glossario ...................................................................................................................................................................................................... »

5 6 7 9 11 12 13 15 15 16 17 19 20 20 21 21 22 23 25 26 27 27 29 29 29 31 33 33 34 36 37 39 41 42 43 44 45 49


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

QR CODE All’interno della Guida, a fianco di ogni servizio è indicato il QR CODE, un codice a barre bidimensionale che rimanda al link della pagina sul sito web dell’Università degli Studi della Tuscia costantemente aggiornato con le ultime modifiche. Per utilizzare i QR CODE: sul telefono cellulare di ultima generazione “Smartphone” deve essere installato un apposito software che traduce i codici QR CODE: http://www.mobile-barcodes.com/qr-code-software Inquadrare il QR CODE con la fotocamera del cellulare e attendere. Il software installato riconosce la linea e automaticamente fornisce le informazioni sul browser del telefonino. La qualità dell’immagine dipende dall’apparecchiatura in uso, ci sono programmi (a pagamento e non) che migliorano notevolmente il rendering della pagina web qualora questa non sia visualizzata in modo soddisfacente.

5


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

6

La città di Viterbo Al centro dell’antica regione della Tuscia, Viterbo è il più settentrionale dei capoluoghi di provincia del Lazio. A meno di 100 km da Roma e poco più di 200 Km da Firenze, la cittadina è situata alle pendici dei monti Cimini, vicina ai laghi di Vico e Bolsena, a breve distanza dal mar Tirreno. La sua dimensione e posizione hanno contribuito a far sì che Viterbo restasse un delizioso esempio di medioevo italiano garantendo al contempo modernità e servizi. La città si presenta come il luogo ideale per lo studente universitario che, solitamente fuori sede, non necessita della macchina per muoversi. Dotata di due stazioni di Trenitalia ed una stazione che la collega direttamente a Roma-Saxa Rubra, a pochi chilometri di distanza dall’importante snodo ferroviario di Orte, la città rimane abbastanza collegata con il resto dell’Italia pur mantenendo la tranquillità di una cittadina di provincia. All’interno di Viterbo è presente una rete di linee urbane che copre tutto il territorio e le varie frazioni collegando le sedi del Campus universitario in maniera frequente. I momenti di svago sono garantiti da alcuni cinema, due teatri, un impianto sportivo comunale che comprende piscina e sala pesi, diversi parchi e giardini. Una menzione particolare spetta alle terme di cui una parte delle sorgenti è ad accesso libero. Molte sono inoltre le iniziative culturali della città che per tutto l’anno permettono a Viterbo di avere una intensa vita giovanile che riempie le strade, i locali, i pub. Questo rende Viterbo a pieno titolo una città universitaria.


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

9

L’UNIVERSITÀ Saluto del Rettore La Guida ai servizi rappresenta un utile e agile strumento di consultazione non solo per gli studenti già iscritti, ma anche per tutti coloro che si avvicinano per la prima volta al mondo universitario. La Guida fornisce infatti in modo chiaro e semplice le necessarie informazioni su tutte le opportunità offerte dal nostro Ateneo. Presso l’Università degli Studi della Tuscia sono attivi 7 Dipartimenti che offrono complessivamente, per l’A.A. 2012-2013, 15 Corsi di Laurea e 13 Corsi di Laurea Magistrale. Infatti da quest’anno si aggiungono alla tradizionale offerta formativa i corsi di Ingegneria industriale (L-9) e Scienze giuridiche (L-14). Un segnale, se vogliamo, in forte controtendenza con il mondo universitario, che tende invece a contrarsi dimostrando così ancora una volta la buona salute finanziaria dell’Ateneo e la volontà dell’Università degli Studi della Tuscia di continuare a crescere e a lavorare costantemente per gli studenti favorendo al contempo anche lo sviluppo del territorio. Sono presenti inoltre 16 Corsi di Dottorato di Ricerca oltre a 7 Master di I e II livello, una Scuola di specializzazione ed un Corso di perfezionamento. L’Ateneo garantisce una variegata e consolidata offerta didattica offrendo servizi sempre più innovativi ed efficienti. Per sostenere gli studenti durante il percorso universitario, l’Ufficio Offerta Formativa e Orientamento in Entrata nonché le Segreterie Didattiche dei Dipartimenti e la Segreteria Studenti Unica svolgono, ciascuno nell’ambito delle rispettive funzioni, attività di supporto e consulenza per tutto ciò che riguarda il percorso formativo. Numerose sono inoltre le opportunità offerte per studiare all’estero attraverso i progetti Erasmus ed Erasmus Mundus che permettono di trascorrere un periodo di formazione in una delle 172 università convenzionate in 24 paesi diversi. Alla tradizione di una didattica di qualità si aggiunge il valore dell’innovazione tecnologica che porta l’Ateneo viterbese ad offrire numerosi servizi on line agli studenti: immatricolazione/iscrizione, consultazione della posizione amministrativa e didattica tramite portale, gestione piano di studio, prenotazione esami, possibilità di stampare certificati digitali da casa, copertura wi-fi, posta elettronica istituzionale, materiali didattici on line,


10

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

valutazione della didattica digitale tramite tablet e molto altro ancora. Notevole importanza viene attribuita alla qualità del rapporto con gli studenti per i quali sono stati ideati una molteplicità di servizi e attività culturali anche per il loro tempo libero con lo scopo di incoraggiare sempre più la partecipazione alla vita dell’Ateneo. Questa Università offre altresì forme di sostegno specializzato agli studenti come il servizio di assistenza psicologica, il servizio per la disabilità e la consulenza del difensore degli studenti. Infine l’Ufficio Ricerca e Rapporti con le Imprese fornisce un concreto e valido supporto ai neo laureati per favorire l’ingresso nel mondo del lavoro creando contatti con imprese e istituzioni e garantendo l’incrocio domanda/offerta di lavoro, l’attivazione di tirocini, stages e project work. Auguro a tutti gli studenti un ricco nuovo Anno Accademico denso di soddisfazioni e successi nel nostro Ateneo.

Il Rettore Prof. Marco Mancini


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

Organizzazione dell’Ateneo L’Università degli Studi della Tuscia è divisa, amministrativamente, in 7 dipartimenti che sostituiscono, secondo quanto previsto dalla L.240/10 le vecchie facoltà.

DAFNE

DEB

DEIM

Scienze e tecnologie per l’agricoltura, le foreste, la natura e l’energia Direttore: prof. Leonardo Varvaro Sede: Via S. Camillo de Lellis, s.n.c., Viterbo - tel. 0761-357544 Contatti: s_dafne@unitus.it - http://www.dafne.unitus.it

Scienze ecologiche e biologiche Direttore: prof. Silvano Onofri Sede: Largo dell’Università, s.n.c., Viterbo - tel. 0761-357109 Contatti: didat.deb@unitus.it - http://www.deb.unitus.it

Economia e impresa Direttore: prof. Alessandro Ruggieri Sede: Via del Paradiso,47 - Viterbo - tel. 0761-357716 Contatti: deim@unitus.it - http://www.deim.unitus.it

DIBAF

Innovazione nei sistemi biologici, agroalimentari e forestali Direttore: prof. Piermaria Corona Sede: Via S. Camillo de Lellis, s.n.c., Viterbo - tel. 0761-357583 Contatti: s.didat.dibaf@unitus.it - http://www.dibaf.unitus.it

DISBEC

Scienze dei beni culturali Direttore: prof. ssa Gabriella Ciampi Sede: Largo dell’Università, s.n.c., Viterbo - tel. 0761-357167 Contatti: didattica.disbec@unitus.it - http://www.disbec.unitus.it

DISTU

DISUCOM

Istituzioni linguistico-letterarie, comunicazionali e storico-giuridiche dell’Europa Direttore: prof. Leonardo Rapone Sede: Via San Carlo, 32, Viterbo - tel. 0761-357605 Contatti: distudidattica@unitus.it - http://www.unitusdistu.net Scienze umanistiche, della comunicazione e del turismo Direttore: prof. Gaetano Platania Sede: Via Santa Maria in Gradi, 4, Viterbo - tel. 0761-357604 Contatti: didattica.disucom@unitus.it - http://www.disucom.unitus.it

11


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

12

Le sedi didattiche • Conservazione dei beni culturali

• Scienze giuridiche • Lingue e culture moderne

• Economia aziendale • Ingegneria industriale • Scienze della comunicazione • Scienze umanistiche

• • • •

Scienze agrarie e ambientali Scienze forestali e ambientali Tecnologie alimentari ed enologiche Scienze e tecnologie per la conservazione delle foreste e della natura (Sedi: Viterbo e Cittaducale)

• Biotecnologie • Scienze biologiche • Scienze ambientali (Sede: Civitavecchia) • Scienze organizzative e gestionali


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

Come raggiungerci I percorsi sotto indicati servono a raggiungere la sede del Rettorato e della Segreteria Studenti Unica di via Santa Maria in Gradi, 4. Da lì attraverso le linee urbane è possibile raggiungere le altre sedi del Campus. In aereo 3 Dall’aeroporto Leonardo da Vinci di Roma-Fiumicino Prendere il treno urbano per Roma Trastevere. Prendere il treno diretto Roma -Viterbo Porta Romana (un treno ogni ora nei giorni feriali). 3 Dall’aeroporto Giovan Battista Pastine di Roma-Ciampino Prendere l’autobus COTRAL fino alla stazione ferroviaria di Ciampino. Prendere il treno Ciampino-Roma Termini. Prendere la metropolitana Linea A sino alla stazione Valle Aurelia o linea B sino a Roma Ostiense. Prendere il treno diretto Roma-Viterbo Porta Romana (un treno ogni ora nei giorni feriali). In treno 3 Dalla stazione di Roma Termini Prendere la metropolitana Linea A sino alla stazione Valle Aurelia o linea B sino a Roma Ostiense. Prendere il treno diretto Roma Ostiense-Viterbo Porta Romana (un treno ogni ora nei giorni feriali) 3 Dalla Stazione di Roma-piazzale Flaminio Prendere il treno diretto Roma Saxa Rubra-Viterbo Roma Nord. 3 Dalla stazione di Orte Scalo Prendere il treno diretto Orte-Viterbo Porta Fiorentina. In autobus 3 Dalla stazione di Roma-Saxa Rubra Autobus COTRAL diretto per Viterbo (ogni 30 minuti circa), scendere a Viterbo-Porta Romana 3 Dalla stazione di Orte Scalo Autobus COTRAL diretto per Viterbo, scendere al Riello. Prendere circolare A direzione Barco – fermata Università

13


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

14

In macchina 3 Dall’autostrada A1 uscita Orte. Proseguire lungo la superstrada Orte-Viterbo. Uscire a Viterbo nord. Proseguire direzione centro sino alle mura medievali. Costeggiare le mura sino a via S. Maria in Gradi. Il parcheggio dell’Università è accessibile da via Sabotino. In nave Dal porto di Civitavecchia: 3 In auto: Percorrere la SS1 Aurelia in direzione nord sino a Tarquinia, quindi la SP Tuscanese sino a Viterbo. Proseguire direzione centro sino alle mura medievali. Costeggiare le mura sino a via S. Maria in Gradi. Alternativamente è possibile percorrere la SS1 Aurelia in direzione nord sino a Vetralla, quindi la SS2 Cassia sino a Viterbo. Si arriva direttamente a via S. Maria in Gradi. Il parcheggio dell’Università è accessibile da via Sabotino. 3 In autobus: Autobus COTRAL diretto per Viterbo


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

Le Segreterie Nell’Università ci sono due diverse tipologie di segreteria: • la Segreteria Studenti Unica • le Segreterie didattiche di Dipartimento

Segreteria Studenti Unica È la segreteria amministrativa comune a tutti gli studenti dell’Ateneo dove è possibile ricevere informazioni, iscriversi al primo e secondo anno di un corso di laurea triennale o di laurea magistrale. Inoltre il personale è a disposizione in caso di difficoltà nella compilazione della domanda di iscrizione on line. La Segreteria Studenti cura le informazioni e gli adempimenti relativi a: 3 3 3 3 3 3 3 3

immatricolazioni rinnovo iscrizione (anni successivi al primo) trasferimenti/passaggi di corso rilascio/duplicati libretti rinuncia studi tasse ed esoneri corsi singoli esami di stato

www.unitus.it – area studenti – Immatricolazioni/Iscrizioni segreteriaunica@unitus.it TELEFONO: 0761-357798 oppure 800-007464 DOVE SIAMO: Via Santa Maria in Gradi, 4 Viterbo ORARIO: lun-mar-mer-gio-ven: 9.30-12.30 mar 14.30-16.30

15


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

16

Segreterie didattiche di Dipartimento Le Segreterie didattiche svolgono funzioni legate ai corsi di laurea e offrono informazioni relative a: 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3

orientamento e tutorato programmi dei corsi compilazione dei piani di studi on line orari e luoghi delle lezioni domanda di preiscrizione alla laurea magistrale date degli appelli orari di ricevimento docenti iniziative didattiche del corso di laurea attività di tirocinio preiscrizione lauree magistrali domande di laurea

www.unitus.it – area didattica – dipartimenti Orari e sedi delle Segreterie didattiche sono indicate nelle singole pagine dei dipartimenti.


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

I servizi on line

Il portale dello studente È il sistema web attraverso il quale lo studente può, senza doversi recare in Segreteria e in maniera semplice e interattiva, gestire autonomamente diversi servizi offerti. Al portale si accede da qualsiasi pc connesso ad internet attraverso codice fiscale e PIN rilasciato dalla Segreteria Studenti Unica al momento della consegna del libretto universitario. Attraverso il portale da una qualsiasi postazione internet si può: 3 3 3 3 3 3 3 3

Immatricolarsi o iscriversi ad anni successivi al primo; Modificare i propri dati (indirizzo, numero di telefono, mail…); Compilare e presentare il proprio piano di studi; Controllare la propria situazione amministrativa (tasse universitarie, more…); Controllare la propria carriera universitaria (esami sostenuti, media…); Compilare e presentare il proprio piano degli studi; Stampare i bollettini di pagamento delle rate (MAV) o accedere al servizio home banking; Stampare i certificati (iscrizione e laurea) digitali

www.unitus.it – area studenti – servizi on line http://portalestudenti.unitus.it/

19


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

20

La piattaforma didattica Sito pubblico ufficiale dove è possibile trovare tutte le informazioni sui corsi di studi dell’Università di Viterbo. Comprende tutte le informazioni relative ad un corso di laurea: la presentazione, i prerequisiti di ammissione e gli esami, l’elenco dei docenti, obiettivi e il percorso formativo, le prospettive occupazionali, l’ordinamento, il calendario accademico, le date degli esami di laurea, il regolamento didattico. Attraverso la piattaforma, da una qualsiasi postazione connessa ad internet, è possibile: 3 prenotare agli esami; 3 conoscere l’orario delle lezioni e degli esami; 3 leggere il programma degli esami;

www.unitus.it – area studenti – piattaforma didattica http://www.didattica.unitus.it/

La piattaforma UnitusMoodle È la piattaforma multimediale ad accesso riservato per gli studenti dell’Università degli Studi della Tuscia. È possibile accedere attraverso un nome utente (codice fiscale) e password (PIN) forniti dalla Segreteria Studenti Unica. Utilizzando la piattaforma UnitusMoodle è possibile: 3 prenotarsi ai test di accesso all’Università; 3 sostenere i test di accesso all’Università in maniera completamente informatizzata; 3 consultazione del libretto elettronico delle attività didattiche per poter restare al passo con gli argomenti trattati dal docente in aula; 3 consultare i materiali didattici di supporto alle lezioni messi on line dai docenti; 3 svolgere esercizi in autocorrezione creati dal docente.

www.unitus.it – area studenti – servizi on line http://moodle.unitus.it


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

Webmail Unitus È il servizio di posta elettronica riservato agli studenti iscritti all’Università degli Studi della Tuscia. Gli studenti ricevono sull’account istituzionale dell’Ateneo tutta la messaggistica di natura amministrativa e didattica che l’Amministrazione ritiene opportuno inoltrare. A tutti gli studenti viene assegnata una casella di posta elettronica della capienza di 8Gb. Al ritiro del libretto presso la Segreteria Studenti Unica riceverai le tue credenziali, ossia il nome utente e la password (lo stesso PIN del portale dello studente e della piattaforma UnitusMoodle). Il nome utente, che è anche il tuo indirizzo e-mail, è organizzato secondo lo schema nome.cognome@studenti.unitus.it Per l’utilizzo dell’account di posta sono previste due modalità: Web mail utilizzabile collegandosi all’indirizzo: https://mail-studenti-unitus.cineca.it Client di posta elettronica (es. Outlook Express) utilizzando “mail.studenti.unitus.it” come POP3 (SSL porta:995) per la ricezione dei messaggi.

www.unitus.it – area studenti – servizi on line https://uniservice.cineca.it

Wifi e servizio hot spot La rete Unitus-WIFI è un’infrastruttura wireless presente in tutti i siti dell’Ateneo che fornisce connettività ed accesso ai servizi di rete agli studenti Unitus dotati di dispositivi portatili con scheda wireless. Nell’Università sono attivi una serie di punti (hotspot) per accedere alla Rete attraverso computer portatili e palmari dotati di sistemi wireless (wifi). Questo vuol dire che potrai connetterti alla rete di Ateneo e da questa a internet usando il tuo portatile e le credenziali di Ateneo (gli stessi parametri che usi per la posta elettronica).

www.unitus.it – area studenti – servizi on line

21


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

22

Feed Rss Per essere sempre aggiornati su quello che succede nel mondo di Unitus, l’Università degli Studi della Tuscia mette a disposizione anche due feed rss. Un feed rss è un flusso di dati che permette a chi lo segue di ricevere in tempo reale gli aggiornamenti presenti su un sito. I feed di Unitus sono: 3 feed eventi 3 feed comunicazioni Trovi i link sull’home page di Unitus in basso sulla sezione di destra sotto il calendario. Per seguire un feed basta: 3 cliccare con il tasto destro del mouse sul simbolo RSS 3 scegliere la voce copia collegamento 3 incollare il collegamento nel tuo aggregatore


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

I servizi Programma di mobilità internazionale LLP- Erasmus Il Lifelong Learning Programme - Programma Settoriale Erasmus è un’importante opportunità offerta dall’Università a tutti gli studenti. Grazie a questa opportunità è possibile seguire corsi, sostenere esami o preparare la tesi di laurea presso una sede universitaria straniera. Le attività svolte all’estero vengono riconosciute e diventano, quindi, parte integrante del piano di studio dello studente. Questo aiuta i giovani a percepire la dimensione europea dell’istruzione e ad accrescere il loro potenziale formativo. Erasmus fa parte dei programmi della Comunità Europea e consente la mobilità degli studenti tra i 27 Stati membri dell’Unione Europea, Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Croazia, Confederazione Svizzera e Turchia. Il periodo di studio all’estero può variare dai tre ai dodici mesi, si beneficia di una borsa di studio mensile di € 230,00 erogata dalla Commissione Europea e di un ulteriore contributo finanziario concesso dall’Università della Tuscia, attualmente pari a € 142,00 mensili. È importante avere una buona conoscenza della lingua straniera richiesta dall’Ateneo del Paese di destinazione: il soggiorno Erasmus va programmato, infatti, anche seguendo corsi di lingua (esterni o convenzionati all’interno dell’Ateneo) in modo da acquisire una certificazione linguistica utile alla mobilità. Il Programma Erasmus comprende anche la mobilità degli studenti ai fini di tirocinio (Erasmus Placement) presso imprese, enti o organizzazioni europee presenti in uno dei Paesi partecipanti al Programma. In questo caso la borsa mensile è di € 500,00 ed è erogata dalla sola Commissione Europea. Come funziona Il progetto Erasmus funziona in modo molto semplice. Per partecipare: 3 è necessario essere regolarmente iscritto all’Università degli Studi della Tuscia, a qualsiasi anno di corso, sia laurea triennale che magistrale. 3 la domanda di candidatura si riferisce all’anno accademico successivo a quello in cui si presenta. Al momento della candidatura si devono indicare almeno due destinazioni presso le quali si è intenzionati a trascorrere il proprio periodo di mobilità. In fase di assegnazione delle destinazioni, infatti, è opportuno poter contare su un Paese alternativo qualora i posti disponibili per quello preferito siano esauriti. Inserendo on-line la propria candidatura con i propri dati anagrafici e accademici (esami sostenuti, crediti e votazione conseguita) si consente al sistema di stilare una graduatoria di merito. Una certificazione linguistica consente di incrementare il proprio punteggio in graduatoria. A chiusura del bando, con i propri docenti di riferimento, si partecipa ad una riunione per l’assegnazione della destinazione. Una volta destinati ad un Ateneo straniero, si concorda con il coordinatore dipartimentale locale il programma di studio da seguire

25


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

26

all’estero ed il semestre di partecipazione (I o II). A questo punto, approvato il proprio programma di lavoro, si è pronti per partire, dopo aver compilato altri semplici moduli con la propria anagrafica. Una volta giunti a destinazione e dopo averne data conferma all’Ateneo di appartenenza, si riceve la prima tranche di contributo finanziario che servirà a sostenere le spese da affrontare all’estero.

http://tuscia.llpmanager.it/ erasmus@unitus.it - llp@unitus.it Ufficio Mobilità e Cooperazione internazionale Responsabile: Carlo Contardo TELEFONO: 0761-357916 oppure 0761-357917/8 DOVE SIAMO: Via San Giovanni Decollato, 1 - Viterbo ORARIO: lun-mer-ven: 9.00-12.00

Certificazione ECDL La European Computer Driving Licence (ECDL) – Patente Europea del Computer – attesta la capacità di usare il personal computer a diversi livelli di approfondimento e di specializzazione. Interessa gli utilizzatori, e cioè chi usa il computer nei contesti più vari, dalla scuola agli ambienti di lavoro. Presso l’Ufficio Sistemi Informatici di Comunicazione dell’Università degli Studi della Tuscia è possibile conseguire l’ECDL Core Level che attesta la capacità di utilizzare il PC nelle applicazioni più comuni. Per ottenere la certificazione occorre superare sette esami: - Concetti di base dell’ICT - Uso del computer e gestione dei file - Elaborazione testi - Foglio elettronico - Uso delle basi di dati - Strumenti di presentazione - Navigazione e comunicazione in rete L’Ufficio Sistemi Informatici di Comunicazione organizza corsi di preparazione agli esami di ogni modulo. Per gli studenti dell’Università degli Studi della Tuscia corsi ed esami hanno un costo ridotto.

http://www.unitus.it/ecdl ecdl@unitus.it FAX: 0761-357765 DOVE SIAMO: Largo dell’Università, snc - Viterbo


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

Certificazioni linguistiche Le certificazioni linguistiche sono diplomi rilasciati da organismi stranieri autorizzati dall’ALTE (Association of Language Testers in Europe) e accreditati dal MIUR (Ministero Istruzione Università e Ricerca). Dopo il superamento di prove scritte e orali, attestano il raggiungimento di un livello di competenza in lingua straniera. Non sono legate al percorso di studi né a particolari esami o corsi e garantiscono un riconoscimento pubblico. Presso il Laboratorio Linguistico del Dipartimento DISTU dell’Università degli Studi della Tuscia è possibile ottenere le certificazioni linguistiche internazionali di lingua inglese, spagnola, portoghese. Una volta scelta la data di sostenimento della certificazione e consegnati tutti i documenti necessari entro la scadenza, il giorno previsto si sostengono tutte le prove e in poco tempo si conosce l’esito del test. Gli studenti dell’Università degli Studi della Tuscia hanno diritto ad una riduzione dei costi di sostenimento dei test e dei corsi di preparazione.

Altri servizi correlati Corsi di preparazione Al fine di consentire un più agevole sostenimento della certificazione prescelta ed ottenere un risultato migliore, il Laboratorio Linguistico organizza corsi preparatori preceduti da un test di verifica del livello di conoscenza linguistica del candidato. In base al test sostenuto, il candidato sarà collocato in una classe attinente al proprio livello. I tutor dei corsi sono madrelingua con elevata competenza nella preparazione al conseguimento di certificazioni internazionali. Le lezioni sono in fasce orarie e secondo una struttura modulare tali da garantire fruibilità ed economicità di tempi. Le aule e i laboratori linguistici multimediali garantiscono eccellenza alla qualità della proposta. Esami e CFU riconosciuti All’Università degli Studi della Tuscia chi è in possesso di una certificazione linguistica può essere esonerato dall’esame di lingua straniera e si vede riconosciuti i CFU di quell’esame. Per alcuni iscritti le certificazioni linguistiche consentono anche un riconoscimento di CFU tra i “crediti altri”.

http://www.unitus.it – area studenti – servizi agli studenti s_cla@unitus.it TELEFONO: 0761-357781 DOVE SIAMO: Via San Carlo, 11 - Viterbo

Le biblioteche Le biblioteche del nostro ateneo sono cinque e hanno un patrimonio bibliografico di oltre 180.000 volumi costituito da monografie, periodici, collane. L'utente può accedere ai servizi bibliotecari, previa registrazione presso la biblioteca di afferenza.

27


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

28

I servizi offerti sono i seguenti: 3 3 3 3 3 3 3 3 3

reference prestito e distribuzione materiale bibliografico prestito interbibliotecario (ILL) e fornitura documenti (DD) consultazione delle tesi di laurea su supporto informatico e delle risorse bibliografiche elettroniche su server dedicati consultazione on site Cd-Rom, DVD, VHS, microfilms e microfiches accesso al catalogo on-line (OPAC) accesso alle risorse bibliografiche elettroniche anche da remoto (AtoZ) supporto all’archivio aperto Unitus DSpace (http://dspace.unitus.it/) formazione degli studenti

Le biblioteche sono dislocate nell’Ateneo. 3 Biblioteca via S. Camillo De Lellis, snc – 01100 Viterbo – agbib@unitus.it tel.0761 357512 sala lettura: lun-gio ore 9.00-19.00, ven 9.00-17.00 distribuzione e prestito: lun-gio 9.00-17.00, ven 9.00-13.30 3 Biblioteca via Largo dell’Università, snc – 01100 Viterbo – bcbib@unitus.it tel.0761 357183/84 sala lettura: lun-gio ore 9.00-19.00, ven 9.00-17.00 distribuzione e prestito: lun-gio 9.00-17.00, ven 9.00-13.00 3 Biblioteca via del Paradiso, 47 – 01100 Viterbo – ecobib@unitus.it – tel. 0761 357725/23 sala lettura: lun-ven ore 9.00-19.00 distribuzione e prestito: lun-gio 9.00-17.00, ven 9.00-13.00 3 Biblioteca via S. Maria in Gradi, 4 – 01100 Viterbo – lingbib@unitus.it – tel. 0761-357636 sala lettura: lun-ven ore 9.00-19.00 distribuzione e prestito: lun-ven 9.00-17.00 3 Biblioteca via S. Carlo, 32 – 01100 Viterbo - bibliosp@unitus.it – tel. 0761-357847 sala lettura: lun-ven ore 9.00-19.00 distribuzione e prestito: lun-gio–ven 9.00-13.00, mar-mer 9.00-13.00 e 15.00-17.00

http://www.biblioteche.unitus.it


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

Consulenza psicologica É un servizio completamente gratuito messo a disposizione agli studenti che attraversano un momento di difficoltà e hanno bisogno del supporto di un esperto. Attraverso una telefonata o un SMS è possibile concordare un appuntamento. Ti risponderà o ti richiamerà direttamente la psicologa per concordare un appuntamento. Il servizio si svolge tutti i martedì a Santa Maria in Gradi nell’edificio del Rettorato dell’Università degli Studi della Tuscia.

http://www.unitus.it – area studenti – servizi agli studenti TELEFONO: 347.8175862 DOVE SIAMO: Via Santa Maria in Gradi, 4 - Viterbo

Difensore degli studenti L’Università della Tuscia mette a disposizione degli studenti una consulenza legale, completamente gratuita, finalizzata a risolvere problematiche connesse al percorso degli studi universitari. Il Difensore assiste gli studenti nell’esercizio dei loro diritti e per ricevere eventuali reclami. Il Difensore è un avvocato che, raccolte le segnalazioni degli studenti, svolge gli accertamenti necessari e riferisce al Rettore, il quale, in relazione al caso concreto, sentito il Senato Accademico, adotta gli atti di competenza. Gli studenti hanno diritto all’anonimato. Attuale difensore degli studenti è l’avv. Fernando Salvagni. Per scrivere al Difensore degli studenti è richiesto l’uso dell’account @studenti.unitus.it.

http://www.unitus.it – area studenti – servizi agli studenti TELEFONO: 0761-342803 FAX: 0761-322902 difensorestudenti@unitus.it ORARIO: dal lunedì al venerdì 16.00-19.00 DOVE SIAMO: Via Maria SS. Liberatrice, 2 - Viterbo

Servizi per la disabilità L’Università degli Studi della Tuscia offre un servizio di accompagnamento di cui possono usufruire tutti gli studenti con disabilità. Questo servizio può consistere sia nell’accompagnamento dello studente disabile, sia nell’assistenza dello studente disabile per quanto riguarda la partecipazione alle lezioni universitarie, colloqui con i docenti e lo svolgimento della tesi di laurea. Il prof. Saverio Senni è stato nominato Delegato del Rettore per la disabilità studentesca ed è stato costituito un Tavolo di lavoro che affianca il Delegato nella definizione e realizzazione

29


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

30

dei programmi di intervento. Per ogni Dipartimento è prevista la figura di un referente. DAFNE - Prof. Saverio Senni DEB - Dott. Daniela Willems DEIM - Prof. Enrico Maria Mosconi DIBAF - Prof. Riccardo Massantini DISBEC - Dott. Paola Pogliani DISTU - Dott. Angelo Cavallo DISUCOM - Dott. Andrea Genovese

Che servizi offre Accompagnamento dal cancello d’ingresso del Dipartimento all’interno della struttura universitaria. Fornitura di attrezzature informatiche Gli studenti disabili che ne facciano richiesta possono ricevere in comodato dall’Università della Tuscia sia apparecchiature informatiche a loro domicilio per seguire le iniziative dell’Università e per i contatti con i docenti (computer da tavolo, computer portatili), sia apparecchiature specializzate per la migliore fruizione delle attività universitarie. Consulenza psicologica (Vedi sezione dedicata)

Come richiedere i servizi Accompagnamento Per usufruire del servizio di accompagnamento lo studente interessato deve inoltrare richiesta al proprio referente e successivamente prendere contatto con la Cooperativa ufficialmente designata. Fornitura di attrezzature informatiche Possono usufruire di questo servizio gli studenti disabili che ne facciano richiesta scritta al “Servizio per gli studenti disabili”, inviando un fax al n. 0761 357158 o una e-mail, al Delegato del Rettore (senni@unitus.it) o una lettera intestata al “Servizio per gli studenti con disabilità”, c/o Dipartimento di Scienze e Tecnologie per l’Agricoltura, le Foreste, la Natura e l’Energia (DAFNE) Via San Camillo De Lellis, s.n.c., Viterbo.

http://www.unitus.it – area studenti – servizi agli studenti Prof. Senni Saverio : senni@unitus.it Sig.ra Loreti Daniela: danielal@unitus.it FAX: 0761-357158


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

Servizi post lauream Job placement Unitusjob è lo sportello che accompagna laureati e laureandi nella delicata fase di inserimento nel mondo del lavoro. Assiste per l’orientamento in uscita aiutando a definire: la costruzione del curriculum vitae, il profilo di occupabilità, il progetto professionale e l’analisi di eventuali esigenze formative. Offre servizi alle imprese per assunzioni, offerte di lavoro, gestione tirocini, tutoraggio, project work e per tutte le attività finalizzate all’inserimento professionale. Organizza giornate annuali che favoriscono l’incontro tra imprese, studenti e neo laureati (Career Day). Offre una concreta possibilità di inserimento nel mondo del lavoro attraverso il portale www.jobsoul.it del Servizio Orientamento Università Lavoro (SOUL) che garantisce l’incontro fra domanda e offerta di lavoro/tirocinio formativo. Ci si può recare direttamente presso lo Sportello Unitusjob dell’Ufficio Ricerca e Rapporti con le Imprese o avere contatto tramite e-mail all’indirizzo indicato. L’assistenza è finalizzata a: costruire il curriculum vitae, a definire il piano di azione che porterà l’utente ad esplorare le possibilità di lavoro e tirocinio offerte dal mercato, definire il progetto professionale e dare informazioni circa l’esistenza degli strumenti attraverso la presentazione delle candidature. http://www.unitus.it – area studenti – servizi agli studenti TELEFONO: 0761-342991• 0761-357962 unitusjob@unitus.it ORARIO: lun-mar-mer-gio-ven: 9.30-12.30 lun-gio 15.30-16.30 DOVE SIAMO: Via S. Maria in Gradi, 4 - Viterbo

AlmaLaurea È un servizio che si pone come punto d’incontro fra Università e aziende. Opera con l’intento di favorire l’ingresso e l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro, agevolando le aziende nella ricerca di personale e riducendo i tempi di incontro fra domanda ed offerta di lavoro qualificato. Gli studenti degli Atenei consorziati possono usufruire gratuitamente di numerosi servizi orientati al mondo del lavoro e degli studi post lauream. Per accedere ai servizi è necessario compilare il questionario proposto da AlmaLaurea al termine del proprio percorso formativo. AlmaLaurea offre, tra gli altri, i seguenti servizi: 3 Possibilità per i laureandi e i neolaureati di pubblicare su internet il proprio curriculum vitae; 3 Possibilità di controllare, correggere e aggiornare il proprio curriculum;

33


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

34

3 Possibilità di consultare le offerte di lavoro pubblicate sul sito AlmaLaurea; 3 Possibilità di rispondere alle offerte di lavoro mediante l'invio on-line del curriculum vitae; 3 Possibilità di consultare le offerte formative post-lauream del sistema universitario italiano ed estero; 3 Possibilità di visionare l’annuale rapporto sul profilo dei laureati; 3 Possibilità di visionare l’annuale rapporto sulla condizione occupazionale dei laureati; 3 Possibilità di usufruire sul sito di un’area redazionale che tratta argomenti relativi al mondo della formazione e del lavoro.

http://www.unitus.it – area studenti – servizi agli studenti http://www.almalaurea.it

Dottorati di ricerca Il dottorato di ricerca è il più alto grado d’istruzione previsto nell’ordinamento universitario italiano. È un corso di studio di terzo livello, della durata minima di tre anni, al quale si accede con la laurea specialistica, la laurea magistrale o analogo titolo accademico conseguito all’estero, preventivamente riconosciuto dalle autorità accademiche anche nell’ambito di accordi interuniversitari di cooperazione e mobilità. L’accesso ai corsi di dottorato di ricerca è consentito anche ai possessori del diploma di laurea conseguito in base agli ordinamenti previgenti ai decreti ministeriali n. 509/1999 e n. 270/2004. Il percorso di studio prevede la definizione di un piano formativo e lo svolgimento di un progetto di ricerca sotto la guida di un tutor, attraverso programmi di didattica avanzata, l’approfondimento individuale e periodi di studio all’estero e si conclude con l’elaborazione di una tesi condotta con metodo scientifico e dai contenuti originali. Il dottorato dà accesso al mondo della ricerca scientifica, prevalentemente in ambito accademico, ma anche in centri di ricerca avanzata, nei settori che richiedono il possesso di elevate competenze professionali e nelle strutture produttive. Ammissione al dottorato L’esame di ammissione al corso di dottorato attualmente consiste in una prova scritta e in un colloquio. Le prove d’esame sono volte ad accertare l’attitudine del candidato alla ricerca scientifica e la conoscenza di almeno una lingua straniera. I candidati sono ammessi al corso secondo l’ordine della graduatoria generale di merito fino alla concorrenza del numero dei posti disponibili. Almeno la metà dei posti messi a concorso è coperta con borse di studio, in parte finanziate dal M.I.U.R., in parte dall’Ateneo, con fondi dei Dipartimenti e risorse provenienti da soggetti esterni, pubblici e privati, anche stranieri. I dottorandi che usufruiscono delle borse di studio sono esonerati dal pagamento di contributi per l’accesso e la frequenza dei corsi. Gli iscritti devono impegnarsi a compiere continuativamente attività di studio e di ricerca nell’ambito delle strutture didattiche destinate a tal fine e


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

35

secondo le modalità fissate dal Collegio dei Docenti. Il titolo di dottore di ricerca si consegue con il superamento di un esame finale che consiste nella discussione di una tesi di dottorato anche in lingua straniera. Corsi attivi I corsi di dottorato di ricerca (ciclo XXVII) attivati nel 2012 presso l’Università degli Studi della Tuscia sono i seguenti: CORSO

COORDINATORE

INDIRIZZO E-MAIL

Biotecnologia degli alimenti Biotecnologie vegetali Diritto dei contratti pubblici e privati Ecologia e gestione delle risorse biologiche Ecologia forestale Economia e territorio Evoluzione biologica e biochimica Genetica e biologia cellulare Ingegneria dei sistemi agrari e forestali Memoria e materia delle opere d’arte attraverso i processi di produzione, storicizzazione, conservazione, musealizzazione

Prof. Marco Esti Prof.ssa Stefania Masci Prof. Ferdinando Albisinni

esti@unitus.it masci@unitus.it albisinni@unitus.it

Dott.ssa Roberta Cimmaruta Prof. Riccardo Valentini Prof. Alessandro Sorrentino Prof.ssa Laura Zucconi Prof. Giorgio Prantera Dott. Massimo Cecchini

cimmaruta@unitus.it rik@unitus.it sorrenti@unitus.it zucconi@unitus.it prantera@unitus.it cecchini@unitus.it

Ortoflorofrutticoltura Protezione delle piante Scienze ambientali Scienze e tecnologie per la gestione forestale e ambientale Storia d’Europa: società, politica, istituzioni (XIX-XX secolo) Storia e cultura del viaggio e dell’odeporica nell’età moderna

Prof.ssa Silvia Maddalo Prof. Alberto Graifenberg Dott. Giuseppe Colla Vicario Prof. Leonardo Varvaro Prof. Maurizio Petruccioli

maddalo@unitus.it agraif@agr.unipi.it giucolla@unitus.it varvaro@unitus.it petrucci@unitus.it

Prof. Rosanna Bellarosa

bellaros@unitus.it

Prof.ssa Gabriella Ciampi

ciampi@unitus.it

Prof. Gaetano Platania

gaetanoplatania@unitus.it

Riferimenti Normativi I corsi di dottorato di ricerca sono disciplinati dalla seguente normativa: 3 Legge 03/07/1998, n. 210/1998, art. 4 (Dottorato di Ricerca); 3 Decreto Ministeriale 30/04/1999, n. 224 (Regolamento in materia di dottorato di ricerca) 3 Decreto Rettorale 18/11/1999, n. 1125/99 e successive modificazioni e integrazioni (Regolamento di Ateneo in materia di dottorato di ricerca) 3 Decreto Ministeriale 22/10/2004, n. 270 (Modifiche al Regolamento recante norme concernenti l’autonomia didattica degli Atenei, approvato con il D.M. n. 509/99) 3 Legge 28/12/2010, n. 140, art. 19 (Disposizioni in materia di dottorato di ricerca) http://www.unitus.it – area didattica – offerta post lauream Ufficio Offerta Formativa e Orientamento in Entrata Responsabile: Paolo Alfredo Capuani TELEFONO: 0761-357912/61 capuani@unitus.it - olga@unitus.it


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

36

DOVE SIAMO: Via S. Maria in Gradi, 4 - Viterbo

Master Le Università possono attivare corsi di perfezionamento scientifico e di alta formazione permanente e ricorrente, successivi al conseguimento della laurea o della laurea magistrale, alla conclusione dei quali sono rilasciati i Master universitari di primo e di secondo livello. I corsi Master sono soggetti a rinnovo annuale. L’attivazione del corso è subordinata al raggiungimento del numero minimo di candidati ammissibili. Può iscriversi ai Master di primo livello chi abbia conseguito un titolo universitario di durata almeno triennale, a quelli di secondo livello chi abbia conseguito la laurea magistrale. I corsi per Master comprendono attività didattica frontale e altre forme di studio guidato e di didattica interattiva, distribuite di norma nell’arco di circa un anno, nonché un periodo obbligatorio dedicato a stages e/o alla redazione di un progetto o di un elaborato, organicamente inseriti nel progetto formativo. All’insieme delle suddette attività, integrate con l’impegno da riservare allo studio e alla preparazione individuale, per un totale di 1500 ore, corrisponde l’acquisizione da parte degli iscritti di almeno 60 CFU. Master di 1° livello

Cultura scritta e società

3 Dipartimento di Scienze umanistiche, della comunicazione del turismo 3 Struttura didattica: DISUCOM (complesso Gradi, via S. Maria in Gradi n. 4) 3 Direttore: Prof. Fabio Troncarelli - fptroncarelli@fastwebnet.it

E-learning: progettazione e learning object (on line)

3 Dipartimento di Istituzioni linguistico-letterarie, comunicazionali e storico-giuridiche dell’Europa (complesso S. Carlo, via S. Carlo n. 32) 3 Corso on line: http://webdev2.caspur.it/masterunitus 3 Direttore: Prof. Gino Roncaglia - roncagl@unitus.it

3 Dipartimento di Economia e impresa Innovazione, valorizzazione 3 Struttura didattica: DEIM (complesso Paradiso, e sviluppo sostenibile via del Paradiso n. 47) del territorio 3 Sede didattica: Rieti 3 Direttore: in fase di nomina


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

37

Master di 2° livello Economia e diritto della 3 Dipartimento di Economia e impresa previdenza complementare 3 Sedi didattiche: Roma (Mefop S.p.A.) e Viterbo (in convenzione con Mefop S.p.A.) (DEIM – complesso Paradiso, via del Paradiso n. 47) 3 Direttore: Prof. Egidio G. Perrone perrone@unitus.it Management dell’ambiente e dell’energia (on line) (in convenzione con CIRPS)

3 Centro Interdipartimentale di Ricerca e Diffusione delle Energie Rinnovabili (CIRDER) Via Cavour, 23 - Orte VT 3 Corso on line: http://moodle.unitus.it 3 Direttore: Prof. Maurizio Carlini maurizio.carlini@unitus.it

3 Dipartimento di Scienze e tecnologie Qualità e sicurezza nelle produzioni per l’agricoltura, le foreste, la natura e l’energia alimentari (on line) 3 Struttura didattica: DAFNE (complesso Riello, (in convenzione con CONFSAL) via S. Camillo de Lellis, snc) 3 Direttore: in fase di nomina

Traduzione editoriale delle aree ispaniche e lusofone in Europa e nel mondo

3 Dipartimento di Scienze umanistiche, della comunicazione e del turismo 3 Struttura didattica: DISUCOM (complesso Gradi, via S. Maria in Gradi n. 4) 3 Direttore: in fase di nomina

Scuole di Specializzazione La Scuola di Specializzazione è un corso di studio universitario altamente professionalizzante, che ha lo scopo di formare specialisti in determinate aree professionali. Per l’accesso, oltre al titolo richiesto (laurea specialistica / magistrale e titoli equipollenti), è indispensabile il superamento di una prova d’ammissione. Al termine del percorso formativo viene rilasciato il titolo di “specialista” nel settore prescelto. Attualmente è attiva la Scuola di specializzazione in “Beni storico artistici” che si propone come corso di studi successivo alla laurea magistrale e conferisce il diploma universitario di specializzato in Beni Storico-Artistici. La Scuola è destinata alla formazione di specialisti con uno specifico profilo professionale nel settore della tutela, gestione e valorizzazione del patrimonio beni storico-artistico. Sono in particolare considerate indispensabili per una corretta preparazione professionale le conoscenze relative alla tutela, valorizzazione e didattica del museo, alle evidenze urbanistiche e territoriali ed alla conservazione dei beni storico artistici attraverso le conoscenze e le metodiche tecniche e sperimentali relative al restauro ed alla conservazione dei beni culturali. Sono altresì considerate indispensabili le conoscenze necessarie per acquisire competenze finalizzate ad un approccio economico nel campo della gestione manageriale delle strutture museali e de-


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

38

gli eventi culturali e miranti a fornire conoscenze di base in ordine all’ordinamento giuridico dei beni culturali. Gli specializzati dovranno essere in grado di operare con funzioni di elevata responsabilità nei competenti livelli amministrativi e tecnici del MIBAC e delle altre strutture pubbliche e private, come imprese e/o studi professionali, operanti nel settore, anche al fine di prestare servizi altamente qualificati relativi all’analisi storica, alla conoscenza critica, alla catalogazione ed alle tecniche diagnostiche relative al patrimonio storico artistico. La durata del corso è biennale e la frequenza prevede, oltre alle lezioni, moduli didattici e stage o tirocini. L’attivazione della Scuola è soggetta a rinnovo annuale.

Beni storico-artistici

3 Dipartimento di Scienze dei beni culturali 3 Sede didattica: DISBEC (complesso Riello, L.go dell’Università) 3 Direttore: Prof.ssa Daniela Gallavotti Cavallero dgallavotticavallero@unitus.it http://www.disbec.unitus.it area La Scuola di specializzazione

http://www.unitus.it – area didattica – offerta post lauream Ufficio Offerta Formativa e Orientamento in Entrata Responsabile: Paolo Alfredo Capuani TELEFONO: 0761-357912/61 capuani@unitus.it DOVE SIAMO: Via S. Maria in Gradi, 4 - Viterbo


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

Vivere L’Ateneo

Laziodisu Laziodisu, Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario, ha il compito istituzionale di assicurare l’accesso all’Università a studenti capaci e meritevoli, ma privi di mezzi. L’Ente effettua interventi individuali tramite procedure concorsuali ed eroga servizi anche a favore della generalità degli studenti. Laziodisu di Viterbo ha come destinatari gli studenti iscritti all’Università degli Studi della Tuscia ed all’Accademia delle Belle Arti “Lorenzo da Viterbo”. I Servizi principali a concorso sono: 3 le Borse di Studio, di entità diversa in relazione alla situazione del vincitore (in sede, fuori sede, pendolare), con conseguente esonero dal pagamento delle tasse universitarie. Spetta l’esonero dal pagamento delle tasse anche a tutti gli “idonei”; 3 il Servizio Abitativo, presso le Residenze Universitarie a Viterbo in Piazza San Sisto, 8 (65 posti letto) ed in Via Cardarelli, 77 (162 posti letto). Questo beneficio è riservato agli studenti residenti fuori dalla provincia di Viterbo in possesso dei requisiti richiesti dal bando di concorso. Sono riservati a studenti stranieri che partecipano a programmi Erasmus presso questa Università, 68 posti letto. È inoltre possibile, nei casi previsti dall’apposito regolamento, assegnare posti alloggio a pagamento; 3 il Contributo Monetario, pari, presumibilmente, a € 2.000,00 a studenti “fuori sede” per sostenere le spese per l’affitto di un alloggio nel comune di Viterbo; 3 il Contributo per Mobilità Internazionale, erogato esclusivamente nell’anno accademico in cui lo studente richiedente è titolare di borsa di studio, dipende dalle spese effettivamente sostenute dallo studente per il viaggio e per il soggiorno del periodo di studi all’estero. I Servizi rivolti alla generalità degli studenti (non a concorso) sono: 3 il Servizio di Ristorazione, a Viterbo, presso la Mensa della Casa dello Studente, Piazza S. Sisto, 8. È gratuito, limitatamente ad un pasto, per gli studenti “in sede” vincitori delle borse di studio; a tariffa minima per tutti gli studenti immatricolati “idonei” nella graduatoria di conferimento delle borse di studio; determinato dal valore dell’ISEE per tutti gli altri; 3 l’Assistenza Sanitaria, a titolo gratuito, presso la Residenza Universitaria di Via Cardarelli, 77 - Viterbo, tutti i Lunedì dalle ore l5.00 alle ore l7.00; 3 la Consulenza Psicologica, come ampliamento del servizio offerto dall’Università, in Via Santa Maria in Gradi, 4, nonché, a richiesta, presso l’ambulatorio in via Cardarelli; 3 due Sale computer, con accesso internet gratuito, presso le residenze universitarie di Via Cardarelli e Piazza San Sisto;

41


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

42

3 Sala Fitness, riservata agli studenti che alloggiano presso le residenze di Via Cardarelli e Piazza San Sisto; 3 Impianti Sportivi, presso la residenza di Piazza San Sisto.

www.laziodisu.it TELEFONO: 0761 270610/11 - FAX 0761 274666 viterbo@laziodisu.it ORARIO: lun-mar-mer-gio-ven: 9.00-13.00 mar-gio 15.00-17.00 DOVE SIAMO: Via Cardarelli, 75 - 01100 Viterbo

Cus (Centro Sportivo Universitario) È la più grande polisportiva Viterbese al Servizio degli studenti dell’Università della Tuscia e dà la possibilità di poter praticare oltre 20 diverse specialità sportive, sia a livello agonistico che amatoriale. In particolare il CUS VITERBO organizza le attività sportive per gli studenti universitari promuovendo a tutti i livelli la diffusione dell’educazione fisica e l’organizzazione del tempo libero. Il CUS gestisce direttamente gli impianti sportivi ubicati nel Campus Universitario: 3 un campo di calcio a undici in erba 3 un campo di calcio a otto in sintetico 3 una palestra per attività di body bulding 3 due impianti polivalenti coperti 3 tre campi da tennis scoperti È presente anche un punto di ristoro aperto tutti i giorni dalle ore 9,00 alle ore 18,00 escluso sabato e domenica. Per gli studenti universitari l’accesso ai campi è gratuito. Presso la palestra è presente dalle ore 10,00 alle ore 22,00 dal lunedì al venerdì ed il sabato fino alle ore 16,00, un personal trainer, con un minimo costo mensile per gli studenti. Attraverso una specifica convenzione con Laziodisu è possibile usufruire anche degli impianti di S. Sisto dove si può praticare il calcio a cinque, il basket e la pallavolo. Attraverso ulteriori apposite convenzioni con Enti esterni è possibile usufruire della piscina a Vitorchiano (via Sandro Pertini), della piscina del Tennis Club (strada Tuscanese) e della piscina SMAM (ex VAM) strada tuscanese, del campo di tiro a volo a Vetralla (località Gingilli), di tiro a segno a Viterbo (località Pallanzana), sono previsti corsi bisettimanali di tennis. http://www.cusviterbo.it TELEFONO: 0761 352737 - FAX 0761 352746 cusviterbo@libero.it ORARIO: lun-mar-mer-gio-ven: 10.00-12.30 - 16.00-18.00 DOVE SIAMO: Via San Camillo De Lellis, s.n.c. 01100 Viterbo


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

Part time studentesco La collaborazione studentesca consiste nella possibilità di svolgere un’attività a supporto dei servizi resi dall’Ateneo (biblioteche aperte agli studenti, laboratori; servizi informativi e di orientamento degli studenti; attività di supporto agli studenti disabili; strutture di servizio di Laziodisu di Viterbo, ecc.) e si svolge sotto il coordinamento del personale strutturato. Le collaborazioni possono prevedere da un minimo di 50 a un massimo di 150 ore di attività per ciascun anno accademico. L’impegno non può superare le 10 ore settimanali; l’orario giornaliero, di norma, non deve superare le tre ore. La collaborazione studentesca consiste, di regola, in 120 ore di attività. Il compenso è di € 930,00 (120 ore x € 7,75 di retribuzione oraria). Gli studenti possono usufruire, per ciascun anno accademico, di una sola collaborazione, da svolgere entro l’anno accademico stesso. L’attribuzione delle collaborazioni avviene nei limiti delle risorse disponibili nel bilancio dell’Università. Le collaborazioni sono destinate agli studenti iscritti ai corsi di laurea e di laurea magistrale dell’Università degli Studi della Tuscia, che siano in possesso dei seguenti requisiti di merito e di reddito, nell’anno accademico di attivazione delle collaborazioni, e siano risultati vincitori di un’apposita selezione: 3 essere iscritti a partire dal secondo anno di corso e non oltre il primo anno fuori corso, per gli studenti delle lauree triennali; 3 essere iscritti al primo o al secondo anno in corso, per gli studenti delle lauree magistrali; 3 aver conseguito un certo numero di crediti (CFU) riferiti al curriculum degli studi dell’anno accademico precedente; 3 non superare il valore più elevato della fascia di reddito equivalente individuata annualmente dal Consiglio di Amministrazione sulla base della disciplina per la determinazione delle tasse e dei contributi universitari. La collaborazione studentesca è incompatibile con attività tutoriali e di orientamento svolte nel medesimo anno accademico. I bandi per l’attribuzione delle collaborazioni sono gestiti dall’Ufficio Offerta Formativa e Orientamento in Entrata e sono pubblicati nel sito d’Ateneo; di norma vengono emanati nel mese di gennaio.

http://www.unitus.it – area didattica – offerta post lauream Ufficio Offerta Formativa e Orientamento in Entrata Responsabile: Paolo Alfredo Capuani TELEFONO: 0761-357912/61 capuani@unitus.it – olga@unitus.it DOVE SIAMO: Via S. Maria in Gradi, 4 - Viterbo

43


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

44

Orientamento e tutorato L’Orientamento si rivolge agli studenti delle scuole secondarie superiori ed è di supporto alla scelta del loro futuro percorso universitario; le attività sono coordinate dall’Ufficio Offerta Formativa e Orientamento in Entrata e si articolano nei seguenti servizi: 3 Incontri di orientamento presso le sedi dell’Università, organizzati in periodi dell’anno predefiniti, per far conoscere da vicino le strutture didattiche, i corsi di laurea, i servizi e le opportunità riservate agli studenti; 3 Incontri di orientamento, organizzati su richiesta, presso gli Istituti secondari superiori; 3 Partecipazione ad eventi e manifestazioni per l’Orientamento; 3 Realizzazione di opuscoli informativi con la presentazione dei corsi di laurea e i relativi sbocchi professionali; 3 Il decreto ministeriale 270/04 rende obbligatoria la verifica delle conoscenze iniziali per gli studenti che si immatricolano ad un qualsiasi corso universitario, ai fini di una maggiore consapevolezza da parte dei ragazzi delle proprie attitudini e del grado di preparazione; durante l’anno vengono somministrati dei test di ingresso il cui risultato non preclude in alcun caso l’iscrizione al corso di studio. ll servizio di tutorato offerto dalle strutture didattiche dell’Ateneo si presenta come un insieme di attività destinate a supportare la partecipazione dello studente alla vita universitaria per facilitarne il progressivo inserimento e il processo di apprendimento e di formazione. Lo scopo del servizio è di offrire un ampio ventaglio di informazioni, suggerimenti e consigli affinché gli studenti possano trarre il massimo vantaggio dei servizi offerti dall’Ateneo e dalle strutture didattiche. I tutori sono studenti iscritti ai corsi di laurea magistrale e di dottorato di ricerca che mettono a disposizione degli studenti più giovani la loro esperienza universitaria e costituiscono un punto di riferimento per acquisire informazioni utili ad affrontare la vita universitaria e per risolvere le difficoltà e i problemi incontrati nel percorso formativo. Inoltre gli studenti tutor partecipano alla manifestazioni e agli eventi di Orientamento organizzati dall’Ateneo e dai Dipartimenti. Ulteriori informazioni sul servizio di tutorato sono pubblicate nei siti dei singoli Dipartimenti.

http://www.unitus.it – area didattica – offerta post lauream Ufficio Offerta Formativa e Orientamento in Entrata Responsabile: Paolo Alfredo Capuani TELEFONO: 0761-357912 oppure 0761-357939 capuani@unitus.it – rocchimr@unitus.it DOVE SIAMO: Via S. Maria in Gradi, 4 - Viterbo


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

Associazioni studentesche ASBEC - Associazione degli Studenti di Conservazione dei Beni Culturali 3 Scopo: organizzazione di incontri, seminari ed escursioni culturali, oltre all’approfondimento dello studio del patrimonio culturale 3 Presidente: Fabrizio Trentacoste 3 Sede operativa: Aula studenti DISBEC (Tel./Fax 0761 357176) 3 E-mail: asbec@unitus.it A.S.E.S-E.S.N. Associazione Studenti Erasmus e Stranieri - Erasmus Student Network Viterbo 3 Scopo: promuovere i programmi universitari di interscambio internazionale 3 Presidente: Alessandro Scivola 3 Sede operativa: Ufficio mobilità e cooperazione internazionale (Tel. 0761 224982 - Fax 0761 357919) 3 E-mail: esnviterbo@gmail.com ases@unitus.it AUCS Associazione Universitaria per la Cooperazione tra l’Università e i Paesi in via di Sviluppo 3 Scopo:promuove rassegne, incontri, convegni, tesi e tirocini con lo scopo di fornire allo studente informazione, formazione ed esperienze sulle realtà dei Paesi in via di Sviluppo (PVS) 3 Presidente: Francesco Testasecca 3 Sede operativa: Aula studenti complesso DAFNE DIBAF (Tel./Fax 0761 357232) 3 E-mail: uni@aucsviterbo.org Web: www.aucsviterbo.org AUSF - Associazione Universitaria Studenti Forestali 3 Scopo: sensibilizzazione e approfondimento delle tematiche riguardanti il mondo forestale 3 Presidente: Brau Lapo 3 Sede operativa: Aula studenti complesso DAFNE DIBAF (Tel./Fax 0761 357232) 3 E-mail: ausfvt@yahoo.it CUT - Centro Universitario Teatrale 3 Scopo: sviluppare tematiche legate al mondo del teatro e dello spettacolo 3 Presidente: Fabio Porroni 3 Sede operativa: DISTU (Tel. 0761/357087) 3 E-mail: cutlatorre@gmail.com UNIDEA - Associazione Universitaria per l’Educazione e la Divulgazione Ambientale 3 Scopo: sensibilizzazione e all’approfondimento di tematiche ambientali attraverso progetti di carattere educativo, divulgativo e formativo che mirino anche alla valorizzazione del territorio 3 Presidente: Valentina Porrà 3 Sede operativa: DEB 3 E-mail: valentinaporra@tiscali.it Odisseo 3 Scopo: associazione fondata per coinvolgere gli studenti delle materie umanistiche nell’approfondimento delle materie archeologiche

45


46

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

3 Presidente: Carmelo Martino 3 Sede operativa: Aula studenti DISBEC (Tel./Fax 0761/357176) 3 E-mail: odisseo@unitus.it Spatrimonio 3 Scopo: associazione universitaria che svolge un ruolo di tutela, salvaguardia e valorizzazione dei beni culturali ed ambientali in ambito territoriale e mira ad approfondire e a divulgare le principali emergenze connesse a tali problematiche 3 Presidente: Marco Trulli 3 Sede operativa: Aula studenti DISBEC (Tel. 3204871295) 3 E-mail: info_spatrimonio@yahoo.it Web: www.cantieridarte.org ASA – Associazione degli Studenti di Agraria 3 Scopo: promuovere l’integrazione tra didattica e pratica agronomica 3 Presidente: Andrea Rancini 3 Sede operativa: Aula studenti DAFNE/DIBAF (Tel./fax 0761/357232) 3 E-mail: asaviterbo@gmail.com Associazione Universo Giovani 3 Scopo: accrescere la formazione studentesca, culturale, sociale e professionale di tutti gli iscritti e porre in essere attività finalizzate a favorirne l’affermazione nel mondo del lavoro. 3 Presidente: Daniele Proietti 3 Sede operativa: Orte, Via Sasseta n. 34 3 E-mail: danyproietti@yahoo.it AUSFN Cittaducale Ràeca 3 Scopo: svolgere nell’ambito dell’Università e del territorio nazionale opera di sensibilizzazione e d’approfondimento delle tematiche riguardanti i settori forestale ed ambientale, promuovendo l’aggregazione e il confronto tra gli studenti forestali nonché attività di carattere forestale che investano sia il mondo universitario che quello lavorativo 3 Presidente: Martina Scacchi 3 Sede operativa: Cittaducale (RI), presso il distaccamento della Sabina Universitas, Via dell’Agricoltura snc. (Tel./fax 0746/690027) 3 E-mail: ausfn.raeca@gmail.com Associazione “Univercity Viterbo” 3 Scopo: realizzare progetti che abbiano per obiettivo principale la realizzazione di un’interfaccia culturale permanente tra territorio e Università 3 Presidente: Giorgia Brilli 3 Sede operativa: Via della Sapienza n. 9, Viterbo 3 E-mail: univercity.vt@gmail.com Associazione “Gioventù Protagonista” 3 Scopo: promozione sociale con finalità culturali, sportive, educative, ricreative, assistenziali e di volontariato. L’associazione si prefigge di potenziare, coordinare e promuovere le attività culturali, sportive, educative, artistiche, musicali, ricreative e di turismo sociale 3 Presidente: De Carolis Marco


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

3 Sede operativa: Viterbo, Strada Respoglio n. 8 3 E-mail: marcodecarolis24@gmail.com FantascienzeP 3 Scopo: punto d’incontro dei diversi profili di studenti formati dai dipartimento DUSTU/DISUCOM: quello legato alla comunicazione pubblica e quello legato alla comunicazione dei media, delle pubbliche relazioni, delle imprese e del giornalismo 3 Presidente: Valerio Prata 3 Sede operativa: Via San Carlo 32, 01100 Viterbo - DISTU 3 E-mail: fantascienzep@gmail.com ASCI – Associazione Studentesca Culturale Interfacoltà 3 Scopo: promuove iniziative culturali che hanno come oggetto tutte le arti e discipline. Inoltre appoggia e/o imposta progetti volti al miglioramento della vita universitaria; si propone come tramite tra gli studenti e le istituzioni e come agente unificante della comunità studentesca, mediante manifestazioni sportive o ricreative 3 Presidente: Marco Vaccari 3 Sede operativa: DISTU/DISUCOM 3 E-mail: animadiangola@hotmail.it “Goffredo da Viterbo” 3 Scopo: Associazione universitaria che si propone la promozione di idee, studi e progetti mirati alla internazionalizzazione, valorizzazione e sviluppo del territorio viterbese, sotto i profili culturale, artistico ed economico. L’Associazione intende perseguire i suoi scopi curando in maniera particolarmente approfondita il campo del sapere della Drammaturgia nonchè l’ambito artistico della Scrittura, collaborando con Enti, Associazioni, Cooperative e Fondazioni perseguenti scopi analoghi 3 Presidente: Matteo Marini 3 Sede operativa: DEB GUFO - Gruppo Universitario Faunistico Ornitologico 3 Scopo: associazione interessata alle attività faunistiche ed avifaunistiche e al Bird Watching 3 L’Associazione attualmente non è operativa Nuova Faul 3 Scopo: l'elaborazione di progetti e iniziative tese a migliorare le conoscenze in ambiti giuridici e politico-istituzionali degli studenti universitari 3 L’Associazione attualmente non è operativa Viaggio a Ponente 3 Scopo: persegue il fine di promuovere e far conoscere la cultura del viaggio e del pellegrinaggio, verso gli itinerari più battuti sin dal tardo medioevo 3 L’Associazione attualmente non è operativa

47


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

Glossario Anno Accademico (A.A.) L’Anno Accademico è il periodo entro il quale si svolgono le attività annuali dell’Università. Inizia il 1° novembre e finisce il 31 ottobre dell’anno successivo. Appello È la convocazione prevista dall’ordinamento universitario per ogni sessione d’esame. Le singole sessioni possono comprendere più appelli. Data in cui è possibile sostenere un esame durante una sessione. Ogni sessione può prevedere più appelli. (v. Sessione) Attività formative Sono tutte le attività che costituiscono il percorso universitario dello studente e gli permettono di conseguire gli obiettivi qualificanti: prevedono, tra l’altro, lezioni, seminari ed esercitazioni, tirocini, studio individuale e attività connesse alla preparazione della prova finale, alla conoscenza di una lingua straniera, all’acquisizione di conoscenze informatiche. Le attività formative rilasciano CFU. (v. CFU) Consiglio degli Studenti È un organo autonomo degli studenti dell’Università; promuove la partecipazione studentesca alla vita dell’Ateneo e coordina le rappresentative degli studenti nei vari organi dell’Università. Esprime proposte per l’utilizzo dei fondi dell’Ateneo per le attività gestite dagli studenti. Promuove e gestisce i rapporti con altre rappresentanze studentesche italiane e internazionali. Tra i membri del Consiglio viene eletto il Presidente. Consiglio di Corso di Studio (C.C.S.) I Consigli di Corso di Studio provvedono all’organizzazione, alla programmazione e al coordinamento delle attività didattiche per il conseguimento dei titoli di studio di propria pertinenza. In particolare 3 esamina e approva i piani di studio degli studenti compresi quelli comunitari e internazionali; 3 organizza orientamento e tutorato. Il Consiglio di Corso di Studio è composto dai docenti, da una rappresentanza del personale tecnico-amministrativo e da una degli studenti. Consiglio di Dipartimento (CdD) Il Consiglio di Dipartimento è composto dai docenti, da una rappresentanza del personale tecnico-amministrativo e da una degli studenti del Dipartimento. Tra le principali competenze del C.d.D. quella di coordinare ed indirizzare le attività didattiche della Dipartimento (in base alle proposte dei Consigli di Corso di Studio).

51


52

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

Corsi di Studio I Corsi di Laurea, di Laurea Magistrale e gli altri Corsi determinati dal D.M. 270/2004 e presenti nell’offerta formativa dell’Università. Corsi singoli Chiunque sia in possesso dei necessari requisiti può chiedere l’iscrizione a specifici corsi singoli di insegnamento presenti nei vari Corsi di Studio. Al termine del corso e dopo il superamento della relativa prova di esame sarà rilasciato un certificato. Per i costi dei corsi singoli consultare la disciplina delle tasse e contributi. Credito formativo universitario (CFU) Unità di misura del lavoro di apprendimento dello studente. 1 credito = 25 ore di lavoro di apprendimento. Il tempo dedicato allo studio/tirocinio di uno studente impegnato a tempo pieno negli studi universitari in un anno è fissato in 60 crediti. Il numero di crediti necessari al conseguimento del titolo di studio, dipende dalla durata degli stessi. La Laurea Triennale prevede l’acquisizione di 180 CFU, la Laurea Magistrale di 120 CFU, un Master 60 CFU. Curriculum È il percorso di studi che lo studente, dopo essersi immatricolato, intende seguire all’interno del Corso di Laurea scelto. Debito formativo Si ha un debito formativo nel caso in cui al test di accesso viene riscontrata la mancanza di un’adeguata preparazione iniziale. In questo caso l’Università mette a disposizione gli strumenti necessari compensare il debito. Se il debito formativo non è compensato deve essere recuperato entro il primo anno di corso. Decadenza dagli studi Lo studente che non compie atti di carriera (esami) per otto anni accademici consecutivi dall’ultimo esame decade dalla posizione di studente. Dipartimento I Dipartimenti sono le strutture di promozione e coordinamento dell’attività di ricerca scientifica e delle attività didattiche e formative. Ogni Dipartimento comprende uno o più settori di ricerca omogenei. Ogni professore e ogni ricercatore dell’Università afferisce ad un Dipartimento. Organi del Dipartimento sono: il Consiglio di Dipartimento e il Direttore. (v. Corsi di Dottorato di Ricerca, Consiglio di Dipartimento.) Diploma Supplement (D.S.) È una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un Corso di Studi in una Università o in un Istituto di istruzione superiore. Il D.S. serve a rendere più trasparente il titolo di studio conseguito, integrandolo con la descrizione del curriculum di studi effettivamente seguito. rende più comprensibili la conoscenza e la valutazione dei nuovi titoli accademici da parte dei datori di lavoro anche a livello internazionale.


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

Direttore di Dipartimento Presiede il Consiglio di Dipartimento e ne coordina le attività. Esame È il momento di verifica dell’apprendimento di una materia seguita dallo studente nei suoi Corsi universitari. Il voto si annota sul verbale (documento ufficiale) e viene firmato dallo studente. Il voto è espresso in trentesimi. La sufficienza è 18, il massimo è 30. Con il voto massimo si può conseguire anche la lode. Al superamento di ogni esame si acquisiscono i CFU relativi all’esame stesso. Esame di Stato Le Lauree e i Diplomi conferiti dalle Università hanno soltanto valore di titolo accademico. Per esercitare alcune professioni (biologo, commercialista, agronomo…) occorre, oltre il possesso del titolo accademico, anche il superamento di un Esame di Stato e la conseguente iscrizione all’apposito albo professionale. Esonero 3 Riferito all’esame. È una prova intermedia orale o scritta che, qualora superata con esito positivo consente allo studente di ridurre il programma da presentare all’esame finale. 3 Riferito a tasse e contributi universitari. È l’esenzione parziale o totale dal pagamento. Laurea Triennale I Corsi di Laurea di durata triennale hanno l’obiettivo di fornire allo studente una buona preparazione di base insieme a specifiche competenze professionali. Per conseguire la laurea occorrerà aver acquisito 180 CFU. È conferito il titolo di Dottore. Laurea Magistrale I Corsi di Laurea Magistrale, di durata biennale, offrono, a chi ha già conseguito la laurea triennale, la possibilità di acquisire una formazione più avanzata, per l’esercizio di attività di elevata qualificazione, in ambiti specifici. Per conseguire la laurea magistrale occorrerà aver acquisito 120 CFU. È conferito il titolo di Dottore Magistrale. Matricola Viene definito matricola, nel linguaggio universitario, lo studente iscritto al primo anno di corso. Indica inoltre il numero progressivo univoco identificativo dello studente all’interno del sistema di gestione dello studente. (v. Numero di matricola) Moduli I moduli sono di fatto gli insegnamenti e nel loro insieme costituiscono l’offerta didattica di un Corso di Studio. I moduli hanno una diversa durata in ore determinata dalla loro tipologia didattica (lezioni, seminari, esercitazioni, tirocini, studio assistito). Ogni esame può essere composto da uno o più moduli. Numero di matricola È il codice personale e univoco che costituisce elemento di riferimento costante dello studente per l’intera durata della carriera universitaria.

53


54

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

Piano di studi Il piano di studi è lo strumento con il quale lo studente definisce il percorso formativo che intende seguire e le competenze che intende acquisire, utilizzando i curricula fissati dai Dipartimenti o, in alcuni casi, scegliendo un percorso individuale. L’approvazione e le modifiche al piano di studi sono oggetto di delibera del Consiglio di Corso di Studio, che giudica la congruenza tra quanto in esso previsto e il conseguimento degli obiettivi formativi indicati. Preiscrizione Domanda necessaria per iscriversi a tutti i Corsi di Laurea magistrale. Si effettua a partire dal mese di agosto. Propedeuticità Si definiscono propedeutici gli esami il cui superamento è richiesto dall’ordinamento universitario per poter sostenere altri esami. Non possono essere stabilite propedeuticità fra insegnamenti svolti nello stesso periodo dello stesso anno di corso. Prova finale e titolo di studio Dopo aver completato il proprio Corso di Studi ed aver superato tutti gli esami di profitto previsti, lo studente deve sostenere una prova finale (tesi). Le caratteristiche e modalità di svolgimento della prova finale per il conseguimento della laurea triennale sono determinate dalle competenti strutture didattiche. La prova finale per il conseguimento della laurea magistrale consisterà nella presentazione e discussione di una tesi scritta elaborata in modo originale dal candidato sotto la guida di un relatore. Rettore Rappresenta l’Università ad ogni effetto di legge ed è il garante della sua autonomia. È eletto fra i professori ordinari in servizio presso le Università italiane e dura in carica sei anni non rinnovabili. In particolare compete al Rettore presiedere il Senato Accademico e il Consiglio di Amministrazione e provvedere all’esecuzione delle rispettive delibere; garantire l’autonomia didattica e di ricerca dei professori e dei ricercatori; favorire la piena attuazione del diritto allo studio degli studenti nell’Ateneo. Segreterie Didattiche Si trovano presso i Dipartimenti e costituiscono il riferimento principale degli studenti iscritti per tutte le informazioni, gli adempimenti e le problematiche relative alla didattica. Supportano l’attività didattica dei Corsi di Studio e i tutor nell’accurato lavoro di orientamento agli studenti. Segreteria Studenti Unica Costituisce il punto di riferimento dei nuovi studenti per tutto ciò che attiene alla carriera amministrativa, a cominciare dall’immatricolazione. Si occupano in particolare degli adempimenti relativi a: 3 preiscrizioni e prove di ammissione/valutazione ai Corsi di Laurea; 3 immatricolazioni, iscrizioni, trasferimenti e passaggi; 3 tasse, rimborsi, esoneri; 3 decadenza, rinuncia, sospensione, interruzione, reintegro; 3 conseguimento del titolo; 3 rilascio pergamene di laurea/diplomi;


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

3 rilascio certificazioni; 3 ammissione studenti con titolo di studio conseguito all’estero; 3 riconoscimento titolo accademico conseguito all’estero; 3 iscrizioni agli Esami di Stato (ingegnere, assistente sociale, geologo); 3 iscrizioni ai corsi singoli; 3 certificazione esami studenti in mobilità internazionale. Sessione di esame Periodo in cui si svolgono gli esami di profitto. Nel corso dell’anno accademico sono previste tre sessioni di esame più una straordinaria. Stage È periodo di formazione svolto da laureandi, da neolaureati o da coloro che abbiamo acquisito un titolo postlaurea (entro 12 mesi dal conseguimento del titolo), presso un’azienda pubblica o privata ai fini di un possibile inserimento lavorativo. Test di accesso La riforma universitaria ha previsto l’introduzione di verifiche della preparazione iniziale degli studenti. Il test di accesso è volto ad accertare il possesso delle conoscenze di base richieste dai singoli corsi di studio Assegna un punteggio alla preparazione dello studente, positivo o negativo: nel secondo caso i debiti formativi andranno recuperati nel corso del primo anno. Non è discriminante ai fini dell’iscrizione. (v. Debito formativo) Tirocinio Il tirocinio (curriculare) corrisponde a una attività formativa svolta presso un’azienda pubblica o privata da studenti e può essere obbligatorio o facoltativo, con attribuzione di CFU (che variano a seconda del corso di laurea). Tutorato Servizio di orientamento ed assistenza garantito dai Corsi di Studio ai propri studenti durante tutto il percorso universitario, con lo scopo di: a) indicare le modalità per colmare eventuali carenze nella preparazione di base; b) fornire consulenza per l’elaborazione dei piani di studio; c) promuovere la partecipazione degli studenti ai programmi di scambio o mobilità nazionali e internazionali; d) orientare culturalmente e professionalmente gli studenti, informandoli circa le occasioni formative offerte sia dall’Università che da enti pubblici e privati; e) indirizzare lo studente ad apposite strutture di supporto per il superamento di eventuali difficoltà o situazioni di disagio psicologico.

55


Finito di stampare nel mese di settembre 2012 presso la Tipografia Agnesotti VT

Guida ai servizi 2012-2013  

Guida ai servizi offerti dall'Ateneo dell'Università degli Studi della Tuscia per l'anno accademico 2012-2013

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you