Issuu on Google+

RASSEGNA STAMPA UNIONE VENETA BONIFICHE TESTATE:

12 GIUGNO 2013 UFFICIO COMUNICAZIONE UVB comunicazione@bonifica-uvb.it


OGGI NOTIZIE SU:

Consorzio/Pag. Veronese Adige Po Delta del Po Alta Pianura Veneta Brenta Adige Euganeo Bacchiglione Acque Risorgive Piave Veneto Orientale LEB

1

2

3

4

5

12 GIUGNO 2013 UFFICIO COMUNICAZIONE UVB comunicazione@bonifica-uvb.it

6

7


Dell’11 giugno 2013

Estratto da sito

REGIONE. PROGRAMMA 2013 SISTEMAZIONI IDRAULICO-FORESTALI Comunicato stampa N° 993 del 11/06/2013 (AVN) – Venezia, 11 giugno 2013 E’ di 15 milioni di euro l’importo assegnato dalla giunta regionale per la realizzazione del programma di interventi di difesa idrogeologica, sistemazione idraulico-forestale, difesa fitosanitaria, miglioramento boschivo e rimboschimento compensativo per l’anno 2013. Il provvedimento, approvato su relazione dell’assessore all’ambiente e alla difesa del suolo Maurizio Conte in attuazione della Legge Forestale della Regione del Veneto (n. 52/1978), diventerà operativo dopo il parere della competente commissione consiliare. “Alcuni articoli di questa legge – evidenzia Conte - prevedono interventi compensativi a seguito di riduzione di superficie boscata, interventi di difesa fitosanitaria a protezione di boschi attaccati da parassiti e virus, interventi selvicolturali a miglioramento della struttura boschiva e per il rinnovamento naturale del bosco. Questi lavori sono eseguiti in economia dai Servizi Forestali Regionali. Nel corso dell’ultimo triennio sono stati in media impiegati annualmente circa 640 operai forestali. L’anno scorso sono stati impiegati 620 operai di cui 265 con rapporto di lavoro a tempo indeterminato ed i restanti 355 assunti con rapporto di lavoro a tempo determinato”. Il programma relativo al 2013, formulato per singola unità idrografica, indica le opere da realizzare, dando ampio spazio alle tecniche di bioingegneria, al recupero ambientale e dei fenomeni franosi e tenendo conto delle emergenze operative riscontrate in ciascun territorio, non disgiunte da un approccio attento alla tutela ed alla conservazione dell’ambiente anche nelle localizzazioni di maggiore pregio e rilevanza ambientale (ad esempio, la rete ecologica Natura 2000). Nell’ambito del territorio veneto (1.836.456 ettari) il bosco occupa il 22,6% della superficie, mentre nelle zone montane rappresenta l’80% circa. Le aree boscate, secondo la Carta Forestale Regionale, si estendono su oltre 414.000 ettari. I soprassuoli produttivi appartenenti a singoli privati, Enti, Istituzioni, Società ed organismi di diritto privato, coprono una superficie di 178.442 ettari pari al 44% della superficie forestale complessiva. I boschi di proprietà pubblica, invece, interessano 121.600 ettari e rappresentano circa il 30% della copertura forestale del Veneto. Di questi, 13.019 ettari circa sono di proprietà regionale.

UNIONE VENETA BONIFICHE – UFFICIO STAMPA Ritaglio stampa ad uso esclusivo del destinatario, non riproducibile

Pagina 1


Del 12 giugno 2013

UNIONE VENETA BONIFICHE – UFFICIO STAMPA Ritaglio stampa ad uso esclusivo del destinatario, non riproducibile

Estratto da pag. 18

Pagina 2


Del 12 giugno 2013

UNIONE VENETA BONIFICHE – UFFICIO STAMPA Ritaglio stampa ad uso esclusivo del destinatario, non riproducibile

Estratto da pag. 69

Pagina 3-4


Del 12 giugno 2013

UNIONE VENETA BONIFICHE – UFFICIO STAMPA Ritaglio stampa ad uso esclusivo del destinatario, non riproducibile

Estratto da pag. 69

Pagina 3-4


Del 12 giugno 2013

UNIONE VENETA BONIFICHE – UFFICIO STAMPA Ritaglio stampa ad uso esclusivo del destinatario, non riproducibile

Estratto da pag. 14

Pagina 5-6


Del 12 giugno 2013

UNIONE VENETA BONIFICHE – UFFICIO STAMPA Ritaglio stampa ad uso esclusivo del destinatario, non riproducibile

Estratto da pag. 14

Pagina 5-6


Del 12 giugno 2013

UNIONE VENETA BONIFICHE – UFFICIO STAMPA Ritaglio stampa ad uso esclusivo del destinatario, non riproducibile

Estratto da pag. 11

Pagina 7


12 giugno 2013