Issuu on Google+

Manuale d’uso del marchio UNIVERSITÀ DI MACERATA / UFFICIO COMUNICAZIONE E RELAZIONI ESTERNE

UNIVERSITÀ DI MACERATA

Manuale d’uso Linee guida per l’uso dell’identità visiva del marchio Unimc 25


UFFICIO COMUNICAZIONE E RELAZIONI ESTERNE UNIVERSITÀ DI MACERATA www.unimc.it grafica@unimc.it


Manuale d’uso del marchio UNIVERSITÀ DI MACERATA / UFFICIO COMUNICAZIONE E RELAZIONI ESTERNE

Manuale d’uso Linee guida per l’uso dell’identità visiva del marchio Unimc


INDICE Struttura del logotipo.........................................................................................1 Area di rispetto del logotipo...............................................................................2 Dimensioni e leggibilità......................................................................................3 Il payoff.............................................................................................................4 Colori e lettering................................................................................................5 Declinazioni di colore ........................................................................................6 Marchio su fondi diversi.....................................................................................7 Utilizzo corretto.................................................................................................8 Il carattere / FRUTIGER.......................................................................................9

NOTA Le indicazioni contenute in questo manuale sono destinate in particolare a coloro che necessitino di introdurre il logotipo dell’Università di Macerata all’interno delle comunicazioni, dietro nulla osta da parte dell’istituzione Università di Macerata. Al personale interno all’Ateneo verrà fornito il materiale cartaceo coordinato da utilizzare.

IMMAGINE COORDINATA DI ATENEO Intestati Rettorato .............................................................................................12 Materiale di archiviazione / Generico..................................................................13 Le slides / Power Point........................................................................................14 Manifesti e locandine.........................................................................................15


Manuale d’uso del marchio UNIVERSITÀ DI MACERATA / UFFICIO COMUNICAZIONE E RELAZIONI ESTERNE

Struttura del logotipo La struttura del logotipo segue una geometria che ne assicura la consistenza compositiva. Il rispetto di questa geometria e delle distanze tra il disegno e il testo, sono parte integrante del logo e non possono essere modificate.

1


Manuale d’uso del marchio UNIVERSITÀ DI MACERATA / UFFICIO COMUNICAZIONE E RELAZIONI ESTERNE

Area di rispetto del logotipo E’ l’area che indica lo spazio minimo necessario che deve intercorrere tra il marchio e gli altri elementi, come il testo, le immagini, i margini, nonchè lo spazio entro il quale non devono entrare e interferire altri oggetti. Il rispetto di proporzione di questa area è da considerare parte integrante del marchio stesso.

Alcuni esempi

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nam molestie sollicitudin purus ac facilisis! Nunc eu nisi massa. Duis cursus malesuada tincidunt. Aliquam pretium mattis magna, vitae vehicula velit porttitor ut. Nullam vitae nisi quam, et fermentum dui.

2

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nam molestie sollicitudin purus ac facilisis! Nunc eu nisi massa. Duis cursus malesuada tincidunt. Aliquam pretium mattis magna, vitae vehicula velit porttitor ut. Nullam vitae nisi quam, et fermentum dui.


Manuale d’uso del marchio UNIVERSITÀ DI MACERATA / UFFICIO COMUNICAZIONE E RELAZIONI ESTERNE

Dimensioni e leggibilità Il logo mantiene una buona leggibilità a tutte le dimensioni. Viene comunque indicata la minima dimensione di 3 cm al di sotto della quale è sconsigliato scendere.

100%

50%

25%

Riduzione massima 3 cm

3


Manuale d’uso del marchio UNIVERSITÀ DI MACERATA / UFFICIO COMUNICAZIONE E RELAZIONI ESTERNE

Il payoff L’aggiunta del payoff “l’umanesimo che innova” al logotipo università di macerata, è da utilizzarsi nei contesti più comunicazionali, come campagne pubblicitarie, locandine e manifesti per pubblicizzare eventi, ecc. Nelle comunicazioni più “visive” e meno “comunicazionali”, come le circolari interne, la carta intestata, ecc. è consigliato l’utilizzo del marchio senza payoff. In termini di dimensioni e leggibilità del logo valgono le stesse regole fino ad ora esplicitate per il logo senza payoff.

UNIVERSITÀ DI MACERATA

4


Manuale d’uso del marchio UNIVERSITÀ DI MACERATA / UFFICIO COMUNICAZIONE E RELAZIONI ESTERNE

Colori e lettering Il colore distintivo del logo è il rosso borgogna, una tonalità di rosso molto scuro, con una punta di viola a vivacizzare il tono. DA NOTARE La riuscita della stampa realizzata internamente, nei termini di fedeltà al pantone, dipende da diversi fattori. Il colore che si percepisce in visualizzazione a monitor e quello su carta può variare anche di molto. Si richiede pertanto una prova di adeguamento del colore prima di definire la stampa. Tuttavia è bene sapere che per un utilizzo corretto del logo all’interno di fogli elettronici quali Word, OpenOffice, PowerPoint, Excel, la relativa stampa con stampanti inkjet o laser, o l’utilizzo nell’ambito di interfacce e applicazioni web o video, è necessario l’uso del profilo colore RGB o Esadecimale come indicato nello schema in questa pagina.

CMYK 15, 100, 21, 51 RGB 127, 0 , 66 Esadecimale #7F0042

PANTONE 7435 C

UNIVERSITÀ DI MACERATA

Font Frutiger Roman 55 Frutiger Black 75

5


Manuale d’uso del marchio UNIVERSITÀ DI MACERATA / UFFICIO COMUNICAZIONE E RELAZIONI ESTERNE

Declinazioni di colore

Bianco e nero positivo

Bianco e nero negativo

Scala di grigi positivo

Scala di grigi negativo

Colore positivo

Colore negativo

Sono previste per il logo tutte le varianti possibili relative agli ambiti di utilizzo e alle diverse tecniche di stampa. bianco e nero Questa variante è particolarmente indicata su documenti tipo FAX che impiegano stampanti a due colori B/N senza scala di grigi. scala di grigi E’ possibile utilizzare questo tipo di profilo in tutte quelle situazioni di documentazione interna che non necessitano l’uso del colore. colore Da utilizzare per la stampa interna, per la pubblicità, per la comunicazione esterna e per la stampa tipografica.

Grigio 30% su fondo colore

6


Manuale d’uso del marchio UNIVERSITÀ DI MACERATA / UFFICIO COMUNICAZIONE E RELAZIONI ESTERNE

Marchio su fondi diversi Su fondi diversi dal bianco è possibile utilizzare il logo colore su un fondo grigio fino a un massimo del 20% di intensità. Nel caso di intersezione e posizionamento su colori molto scuri, vivaci o estremamente luminosi, è consigliato l’utilizzo delle versioni monocromatiche del logo in bianco e nero per ottenere un contrasto tale da soddisfare sufficientemente la leggibilità.

Fondo grigio max 20%

7


Manuale d’uso del marchio UNIVERSITÀ DI MACERATA / UFFICIO COMUNICAZIONE E RELAZIONI ESTERNE

Utilizzo corretto In questa pagina vengono indicati i casi di utilizzo non corretto del logotipo relativamente alla proporzione tra gli elementi, ai colori e al posizionamento degli elementi stessi.

8


Manuale d’uso del marchio UNIVERSITÀ DI MACERATA / UFFICIO COMUNICAZIONE E RELAZIONI ESTERNE

Il Frutiger, nelle versioni Roman e Black, è il carattere scelto per l’Università di Macerata. STORIA DEL FRUTIGER Nei primi anni Settanta l’autorità aeroportuale francese incarica il designer svizzero Adrian Frutiger di creare un carattere per la segnaletica ai viaggiatori del nuovo aeroporto internazionale Charles de Gaulle per Parigi nel territorio di Roissy. Gli viene richiesto un carattere con grande leggibilità sotto ogni angolazione. Frutiger prende in considerazione la possibilità di adattare il già esistente carattere Univers ma decide che il suo aspetto è datato, essendo associato con gli anni Sessanta. Il carattere che crea è un amalgama di Univers temperato dall’influenza organica degli humanist sans-serifs tipo il font di Eric Gill “Gill Sans”, il carattere di Edward Johnston per il London Transport e quello di Roger Excoffon “Antique Olive”. Originariamente denominato Roissy, il carattere verrà rinominato Frutiger quando viene rilasciato al pubblico dalla Mergenthaler Linotype Company nel 1976. In mancanza del font isituzionale, è consentito l’utilizzo di un altro font sans serif, preferibilmente l’Arial.

ABCDEFGHILMNOPQRSTUVZ 1234567890 !ӣ$%&/()=?^ abcdefghilmnopqrstuvz 1234567890 !ӣ$%&/()=?^ ABCDEFGHILMNOPQRSTUVZ 1234567890 !ӣ$%&/()=?^

frutiger

frutiger

FRUTIGER frutiger

FRUTIGER

Il carattere / FRUTIGER

9


Manuale d’uso del marchio UNIVERSITÀ DI MACERATA / UFFICIO COMUNICAZIONE E RELAZIONI ESTERNE

immagine coordinata di Ateneo La declinazione del logo nel materiale d’uso

38


Manuale d’uso del marchio UNIVERSITÀ DI MACERATA / UFFICIO COMUNICAZIONE E RELAZIONI ESTERNE

immagine coordinata di Ateneo La declinazione del logo nel materiale d’uso


Manuale d’uso del marchio UNIVERSITÀ DI MACERATA / UFFICIO COMUNICAZIONE E RELAZIONI ESTERNE

Intestati Rettorato In questa pagina un esempio di intestati per il Rettorato e la Direzione Amministrativa. La carta intestata formato A4, la busta 11*23 cm, e il biglietto da visita 8,5*5,5 cm fronte retro. Per le buste a sacco viene applicata una etichetta adesiva coordinata.

IL RETTORE / luigi lacchè

RETTORATO PIAGGIA DELLA TORRE, 8 / MACERATA 62100 WW.UNIMC.IT

UNIVERSITÀ DI MACERATA piaggia della torre, 8 62100 MACERATA MC

T. (+39) 0733 258.2410/2610 F. (+39) 0733 258.2688

rettore@unimc.it segreteria.rettore@unimc.it www.unimc.it

IL RETTORE / luigi lacchè PIAGGIA DELLA TORRE, 8 62100 MACERATA MC WWW.UNIMC.IT RETTORE@UNIMC.IT SEGRETERIA.RETTORE@UNIMC.IT

12


Manuale d’uso del marchio UNIVERSITÀ DI MACERATA / UFFICIO COMUNICAZIONE E RELAZIONI ESTERNE

Materiale di archiviazione Generico UNIVERSITÀ DI MACERATA PIAGGIA DELLA TORRE, 8 / 62100 MACERATA MC T. (+39) 0733 2581 r.a. WWW.UNIMC.IT

In questa pagina un esempio di cartella con lembi, di cui uno predisposto al posizionamento del biglietto da visita. La cartella, con riferimenti generici all’Ateneo, può essere utilizzata da ciascuna struttura indifferentemente.

/ SCIENZE DELLA FORMAZIONE, DEI BENI CULTURALI E DEL TURISMO / SCIENZE POLITICHE, DELLA COMUNICAZIONE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI / GIURISPRUDENZA / STUDI UMANISTICI - LINGUE MEDIAZIONE STORIA LETTERE FILOSOFIA / ECONOMIA E DIRITTO

13


Manuale d’uso del marchio UNIVERSITÀ DI MACERATA / UFFICIO COMUNICAZIONE E RELAZIONI ESTERNE

Le slides / POWER POINT Le presentazioni in power point, verranno elaborate su un modello di presentazione stabilito. Esiste un modello generico, ed alcune personalizzazioni. Nella composizione del testo delle slide non è consentito l’utilizzo di colori diversi dal nero, grigio e il rosso unimc (vedi pag. numero). Schemi, tabelle e forme inserite dovranno attenersi a queste tonalità. Il font utilizzato è l’Arial (in sostituzione del Frutiger).

14


Manuale d’uso del marchio UNIVERSITÀ DI MACERATA / UFFICIO COMUNICAZIONE E RELAZIONI ESTERNE

Manifesti e locandine Esempio di intestati standard per manifesti e locandine a carattere istituzionale. Mentre header e footer si ripetono, all’interno lo spazio può variare con motivi grafici (1) , solo testo (2), oppure con un’immagine di sfondo (3).

CONVEGNO / VENERDì 26 OTTOBRE 2012 ORE 10.00 - 18.00 AULA MAGNA / PIAGGIA DELL’UNIVERSITÀ, 2

LA NUOVA NORMATIVA SULLA SICUREZZA ALIMENTARE IN CINA vincoli ed opportunità per le imprese italiane

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA CORSO DI DOTTORATO IN SCIENZE GIURIDICHE, STORIA DEL DIRITTO

10.30-13.00 Cina-Italia: il contesto normativo nel settore alimentare _MODERA LAURA MARCHEGIANI / Università di Macerata La sicurezza alimentare nel contesto internazionale FRANCESCO ADORNATO / Università di Macerata La nuova legge sulla Sicurezza Alimentare in Cina LAURA FORMICHELLA / Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”

THOMAS VORMBAUM

_COFFEE BREAK Opportunità di investimento e vincoli normativi per le imprese straniere nel settore agroalimentare in Cina ENRICO TOTI / Università degli Studi Roma Tre Potenzialità e limiti dell’E-commerce in Cina FEDERICA MONTI / Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” _CONCLUDE Areas of impact of Food Safety Law in China DU GANGJIAN / Preside Facoltà di Giurisprudenza, Università dello Hunan

PROFESSORE EMERITO IN DIRITTO PENALE, PROCEDURA PENALE, STORIA GIURIDICA CONTEMPORANEA

UNIVERSITÀ DI HAGEN

15.00-17.30 Cina-Italia: il ruolo delle imprese del settore alimentare _MODERA FRANCESCA SPIGARELLI / Università di Macerata Il settore alimentare italiano in Cina, tra reputazione e gestione delle crisi di prodotto ALESSIO CAVICCHI / Università di Macerata Qualità delle produzioni agroalimentari e garanzia dei consumatori: il Progetto Food Safety Forum in Cina STEFANO BRIGANTI / 3A - Parco Tecnologico Agroalimentare dell'Umbria _INTERVENTI Operare in Cina e con la Cina: testimonianze di imprese italiane NICOLA TITTARELLI / TreValli LUCA MONALDI / Monaldi

grafica | ufficio comunicazione unimc

10.00 SALUTI LUIGI LACCHÈ / Rettore Università di Macerata GIAN MARIO SPACCA / Presidente Regione Marche GIORGIO TRENTIN / Direttore Istituto Confucio Macerata ORIETTA M. VARNELLI / Presidente Consulta Regionale Agroalimentare

17.30 Prospettive ed opportunità per il settore Alimentare in Cina PAOLO PETRINI / Vice Presidente Regione Marche _CONCLUSIONI E DIBATTITO

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA Dip.to di GIURISPRUDENZA

CONFERENZA / 1

CARLA CHERUBINI / cherubini@unimc.it / T. 0733 258 2462 / Fax 0733 258 2687

IL DIRITTO PENALE NAZIONALSOCIALISTA

CON IL PATROCINIO DI

SALUTI Prof. Luigi Lacchè / RETTORE

Giampiero Gramaglia / DIRETTORE DELL’AGENCE EUROPE / L’Informazione europea in Italia

Prof.ssa Barbara Pojaghi / PRESIDE DELLA FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE / UNIMC

Francesco Guarascio / GIORNALISTA REUTERS ITALIA / La sala stampa europea. Interazione tra addetti stampa delle istituzioni europee e giornalisti

SPONSOR

AULA BLU POLO PANTALEONI MERCOLEDì 18 APRILE 2012 ORE 11.00

INTERVENTI Andrea Maresi / RESPONSABILE COMUNICAZIONE DEL PARLAMENTO EUROPEO PER L’ITALIA / Comunicare l’Europa in Italia e l’italia in Europa

Impaginato (2) CONFERENZA / 2

LA LEGISLAZIONE RAZZIALE NELLA GERMANIA NAZISTA

CATTEDRE DI STORIA DEL DIRITTO PROFF. LUIGI LACCHÈ / MASSIMO MECCARELLI

CATTEDRA DI DIRITTO PENALE (A/L) PROF. CARLO SOTIS

grafica | ufficio comunicazione unimc

AULA MAGNA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA GIOVEDÌ 19 APRILE 2012 ORE 11.00

lunedì 19 marzo 2012 / ore 16.00 aula magna / università di macerata GLI STUDENTI DELLA FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE CHEPARTECIPERANNO AVRANNO DIRITTO AD 1 CFU DIETRO PRESENTAZIONE DI UNA BREVE RELAZIONE ALLA PROF .SSA LUCIA D’AMBROSI

INFO UFFICIO COMUNICAZIONE E RELAZIONI ESTERNE / UNIVERSITÀ DI MACERATA ufficio.comunicazione@unimc.it | T. 0733 258.2822

Impaginato (3)

Impaginato (1) 15


Manuale d’uso del marchio UNIVERSITÀ DI MACERATA / UFFICIO COMUNICAZIONE E RELAZIONI ESTERNE

UFFICIO COMUNICAZIONE E RELAZIONI ESTERNE www.unimc.it grafica@unimc.it

44


Manuale d'uso del marchio - Università di Macerata