Page 1

numero uno

primavera 2015

Comics-Adventures

LE VI TA M IN E DE LL A M EN TE G IO C HI -Q UI Z E C UR IO SI TÀ GARY A R IA D IN : P O L L IN I E

ALLA RICERCA DELLA FELICITÀ


IN PROGRESS Comics-Adventures

www.unilife.net Collana a fumetti promossa da S.p.A.

Ideazione progetto grafico e coordinamento editoriale

www.trovarti.it/node/1342 www.facebook.com/fulvio. bernardini.1

Edizioni e stampa Litografia Effe e Erre snc Trento ISBN ??????????????

1977-2015 © GARY TM e © by FULVIO BERNARDINI-FULBER Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione La tiratura di questo numero è stata di 30.000 copie

è un marchio

S.p.A.

38123 Ravina (Tn) info@unilife.inet

Fulvio Bernardini-Fulber è un autore di fumetti professionista di Trento. Dal 1977 scrive e illustra comic strips e collane a fumetti educative con oltre 140 progetti editoriali pubblicati. E’ inventore e proprietario di molte importanti mascotte istituzionali trentine ed è anche illustratore di fiabe per bambini, moltissime delle quali scritte da Mauro Neri. Dal 2013 crea con le Edizioni Il Sextante di Mariapia Ciaghi di Roma il Rivisitismo pittorico in stile Pop Art promosso in Europa e nel mondo grazie anche al supporto logistico del MIIT (Museo Internazionale Italia Arte di Torino). Nel gennaio del 2014 un suo dipinto dedicato al tema della violenza sulle donne viene benedetto sul Sagrato Centrale in Vaticano da Papa Francesco. La stessa opera è esposta a febbraio 2015 all’interno del Teatro Ariston di Sanremo durante le giornate del 65° Festival della Canzone Italiana, grazie alla promozione della Presidente FIDAPA di Sanremo Patrizia Acquista.


INTRODUZIONE ALLA STORIA di Fulvio Bernardini

L'OMBRA DELLA PAURA SULLA NOSTRA FELICITÀ

G

iacomo Leopardi sul tema della felicità ebbe a dichiarare: “la felicità o l’infelicità non si misura dall’esterno ma dall’interno”. Partiamo da qui, dai nostri pensieri, iniziando a distinguere le nostre paure attraverso il comportamento preso ad esempio dal modello del personaggio di fantasia: l’iracondo Spike protagonista nella storia a fumetti che vi presentiamo in questo nuovo numero. Spike rappresenta in forma ovviamente estremizzata il concentrato di nevrosi dal quale l’uomo moderno è evidentemente afflitto. Nel cimentarmi con la stesura di questo argomento sull’armonia e benessere, sono rimasto particolarmente colpito da una affermazione che forse non consideriamo spesso: e cioè che esistono due forme di paura che generano apprensione. La prima è la paura utile che deriva da una minaccia personale concreta, reale, come per esempio la presenza di un malintenzionato che ci entra in casa di notte. La seconda è la paura inutile, che attiva le difese del nostro organismo in assenza di una reale fonte di pericolo, come ad esempio immaginare la presenza di un malintenzionato che potrebbe infilarsi nel proprio appartamento. Forse l’atteggiamento mentale migliore per fare un po’ di pulizia nei nostri pensieri è proprio quello di imparare a distinguere queste due paure per non cadere in un continuo stato di apprensione, come invece accade a Spike. Egli infatti, entrando nello studio del professor Kingstone per una visita, è assalito da queste paure inutili: il terrore di fare da cavia, lo spavento quando viene a conoscenza dei danni provocati dallo stress, l’ansia di sentirsi perennemente braccato da entità minacciose che lo attendono fuori dalla porta, (identificate in questo caso nei personaggi degli ormoni del cortisolo che biologicamente si attivano dentro di noi in situazioni ansiose). Tutte forme di apprensione in cui cade il nostro povero amico. Ma Spike forse istintivamente, compie un gesto significativo per ritrovare la via della serenità. Quello di condividere con gli altri i suoi assilli per cercare assieme la soluzione del problema.

1


L'ORMONE DELLO STRESS

Cortisolo

I

l cortisolo è un ormone prodotto dalle ghiandole surrenali del nostro organismo in situazione di allarme; quando cioè si verifica una situazione di stress (ansia, preoccupazione, senso di malessere diffuso e tensione emotiva). Questo ormone si attiva per difenderci da situazioni di stress influenzando il metabolismo degli zuccheri, delle proteine e dei grassi, aumentando l’energia disponibile dell’organismo e l’elevato potenziale antinfiammatorio e antiallergico delle difese immunitarie.

QUANDO LO STRESS DIVENTA CRONICO Se la situazione di stress si prolunga nel tempo, si ha un’eccessiva produzione di ormoni del cortisolo nell’organismo. Ma l’azione ripetuta dell’ormone stressogeno può generare un abbassamento delle difese immunitarie con l’insorgenza di disturbi cardiovascolari come l’ipertensione, l’ischemia e l’infarto. L’organismo infatti non riesce più a difendersi e la naturale capacità di adattamento viene a mancare, favorendo così l’insorgere di malattie psicosomatiche.

2


3


4


5


6


7


8


9


10


11


12


13


14


G I O C HI QUIZ & CURIOSITÀ

LA MEMORIA DIMINUISCE SE NON LA SI ESERCITA (Cicerone)

15


IL RESPIRO Ogni giorno inspiriamo ed espiriamo 19.000 litri d’aria! Il compito della respirazione è duplice: fornire al corpo l’ossigeno necessario, ed espellere l’anidride carbonica, che è un prodotto di rifiuto dei processi vitali dell’organismo umano.

TEST DELLA MEMORIA VISIVA

Quanto è efficace il vostro spirito di osservazione? Guardate bene la figura A per 20 secondi, poi copritela e provate ad annerire la figura B negli stessi punti della figura A.

16


LE VITAMINE DELLA MENTE

Curiosità su mente e sistema immunitario Il nostro atteggiamento mentale può rafforzare o indebolire il nostro apparato immunitario per la difesa contro le malattie. Le persone che coltivano pensieri infelici sono più soggette a malattie. Al contrario quelle positive lo rinforzano e vivono più a lungo.

LA RISATA Ridiamo almeno una volta al giorno. La risata favorisce la digestione e migliora il nostro stato d’animo.

L’ENTUSIASMO Quando decidiamo di fare qualcosa, facciamolo con tutto l’entusiasmo possibile. I sentimenti amichevoli sono i più salutari.

UMORISMO Un’iniezione di umorismo è preziosa e rende noi e gli altri felici con facilità. Quindi ridiamo agli scherzi e staremo meglio.

FELICITA’ Felicità e fiducia in noi stessi aumentano la secrezione di endorfine che accentuano la sensazione di benessere e stimolano il sistema immunitario.

PIACERE Ogni giorno proviamo a fare qualcosa che ci piace, per controbilanciare quello che siamo obbligati a fare.

RIFLESSIONE Troviamo dei momenti per stare soli con i nostri pensieri per qualche breve momento della giornata.

PRESENTE Cerchiamo di vivere più al presente, piuttosto che al passato o al futuro.

RESPIRAZIONE Facciamo un respiro profondo quando ci capita di essere impazienti o irritati.

BUONANOTTE Non addormentiamoci con pensieri ansiosi e problematici. Preoccuparsi troppo è insalubre e distruttivo.

17


TUTTI A HOLLYWOOD! Il quiz sul cinema da ridere Uno dei più riusciti film del re della risata Jerry Lewis fu senz’altro “Le folli notti del Dottor Jerryl” nel quale vestiva i panni di un mite quanto goffo insegnante di chimica. Qual era nel film il nome del professore? Jeffrey Kelly Julius Stanley

IL CENTRO RITROVATO Qual è il trucco per scoprire il centro di un cerchio disegnato su un foglio di carta senza usare nessuno strumento di misurazione?

Soluzioni pag.25

18


L'ENIGMA GEOMETRICO

Abbiamo 2 triangoli equilateri formati da 6 fiammiferi. Spostando 3 fiammiferi come si fa a comporre 8 triangoli? Soluzioni a pag.25

COME NACQUE LA PAROLA “QUIZ”? Verso il 1780 un impresario di Dublino scommise che nel giro di 24 ore sarebbe stato capace di introdurre nella lingua inglese una nuova parola. Passò tutta la notte a scrivere con la calce, a grandi lettere, la parola “Quiz” su tutti i muri della città. Il giorno dopo la strana parola era sulla bocca di tutti, anche se nessuno ne comprendeva ancora il significato. Fu identificato così come enigma scherzoso e più tardi, come serie di domande e indovinelli.

19


WEB

estratte dal portale web unilife.net/notizie

FELICITÀ E SALUTE Chi è felice vive più a lungo e meglio. Prevenire l’obesità, mangiare sano, smettere di fumare, muoversi di più: sì ma anche essere felici, perché la felicità migliora lo stato di salute generale e allunga la vita.

IN CHE MODO IL CIBO PUÒ COMBATTERE LO STRESS? Gli alimenti possono aiutare a tenere sotto controllo lo stress in diversi modi. Esistono cibi come il cioccolato fondente ad esempio, che hanno una funzione più consolatoria e agiscono aumentando i livelli di serotonina l’ormone del buonumore, una sostanza chimica prodotta dal nostro cervello che ha un potere calmante. Altri alimenti come gli agrumi, agiscono riducendo i livelli di cortisolo e di adrenalina, gli ormoni dello stress. Una dieta sana, dunque, può aiutare a contrastare l’impatto dello stress, rafforzare il sistema immunitario e ridurre la pressione sanguigna.

20


die Ratschläge von

1

ECCO ALCUNI CIBI ANTISTRESS 
 LE ARANCE particolare le aranin e i, m l ru ag Gli mancare ne

IL PESCE

Per mantenere sotto controllo lo stress è bene mangiare pesci che contengono Omega-3. Si tratta di acidi grassi che si trovano nella trota, nel salmone e nel tonno e possono prevenire picchi di ormoni dello stress e proteggere dalle malattie cardiovascolari, la depressione e la sindrome premestruale.

vrebbero ce, non do loro ricspesa per la lla de lo el ai dacarr do an St C. tamina mina chezza di vi ta vi atura questa ti della letter ormoni i gl de li el e i liv può contener o il sistema , rafforzand ss re st llo de immunitario.

I PISTACCHI I pistacchi, così come altre noci e semi, sono buone fonti di grassi sani. Mangiare una manciata di pistacchi, noci o mandorle ogni giorno può aiutare a ridurre il colesterolo, alleviare lo stato infiammatorio nelle arterie del cuore, abbassare il rischio di diabete e proteggere dagli effetti dello stress.

IL TÈ NERO

2

Bere tè nero può favorire un recupero più rapido dopo eventi stressanti. Uno studio ha confrontato persone che hanno bevuto 4 tazze di tè al giorno per 6 settimane con persone che hanno bevuto altra bevanda.

3

LE VERDURE CRUDE


Le verdure crude croccanti aiutano a contrastare lo stress in modo puramente meccanico: sgranocchiare un sedano o una carota aiuta a rilassare la tensione di una mascella serrata.

GLI

SPINACI
 Le carenze di magnesio posson o provocare mal di te sta e stanchezza, aggr avando gli effetti dello stress. Una porzione di spinaci aiuta a fare sc orte di magnesio. Ma il magnesio non è co ntenuto solo negli spin aci ma anche in tutte le verdure a foglia verd e che sono buone fonti di magnesio, così com e i semi di soia cotti o il salmone.

21


CHE STRESS... ARRIVANO I POLLINI! estretto dal portale unilife.net/notizie ALLERGIE STAGIONALI AI POLLINI “Gli allergeni più importanti”, spiega il Prof. Giovanni Passalacqua del Dipartimento di Medicina Interna e Specialità Mediche di Genova, “ sono il cipresso, che inizia a fiorire a fine anno e la betulla in primavera. L’allergia al cipresso coinvolge sino al 15% della popolazione italiana”. Per quanto riguarda le allergie ai pollini, queste interessano circa il 20% della popolazione generale: la parietaria e le graminacee sono sparse per tutto il territorio italiano, mentre in alcune zone specifiche sono più preoccupanti l’ambrosia, la betulla e infine l’olivo e il cipresso per le fasce costiere.

Ansia da pollini… a fumetti Nella storia a fumetti che segue, troviamo Spike sottoposto allo stress da pollini e alla conseguente risposta esagerata del sistema immunitario. La situation comedy “Gary e Spike Aria di Polline” è pubblicata sul trimestrale Respiro rivista di informazione, ambiente e salute - Per gentile concessione Midia Edizioni www.midiaonline.it

22


23


24


TUTTI A HOLLYWOOD! P A G IN A 18

la risposta esatta è: Julius

IL CENTRO RITROVATO PAGI NA 18

Disegnatene uno su un foglio di carta, ritagliatelo e piegatelo esattamente in due e poi in quattro. Il centro del cerchio risulterà indicato nel punto in cui le pieghe si intersecano.

L'ENIGMA GEOMETRICO P A G IN A 19

25


Alla ricerca della felicità  

Un fumetto di Fulvio Bernardini-Fulber per Unilife