Page 1

pag 8 - Nuovo Chienti e Potenza

30 gennaio 2013

Università di Camerino

1200 studenti alla scoperta di UNICAM con ‘Porte Aperte in UNICAM’ Si è tenuta il 24 e 25 gennaio all’Università di Camerino l’iniziativa ‘Porte Aperte in UNICAM - Viaggio nelle professioni’ dedicata all’orientamento pre-universitario che ha visto oltre 1200 studenti delle scuole superiori, provenienti da tutta Italia, giungere in città per conoscere l’Ateneo. ‘Quest’iniziativa - ha dichiarato il Rettore UNICAM Flavio Corradini - è motivo di grande soddisfazione per il nostro Ateneo, stamane sono sinceramente entusiasta. Penso che UNICAM stia fornendo a questi giovani un servizio estremamente importante, facendo conoscere loro oltre ai nostri corsi di laurea e alle nostre attività di ricerca, anche le opportunità che offrono le imprese e le pubbliche amministrazioni che collaborano con l’Università di Camerino’. ‘Porte Aperte in UNICAM’ si è sviluppata nel corso dell’intera giornata ed è stata articolata in due momenti. Nella mattinata nelle postazioni delle sette ‘Scuole di

Ateneo’ gli studenti hanno potuto incontrare docenti, ricercatori e studenti universitari che hanno illustrato loro i corsi di studio e le professioni a cui questi preparano, hanno risposto alle domande e aiutato a chiarire i dubbi... Nella sessione pomeridiana ‘Costruisci il tuo futuro Cosa vuoi fare da grande? Provaci insieme a noi’, gli studenti hanno avuto l’opportunità di seguire le attività specifiche proposte dalle singole Scuole e dedicate, in particolare, ad attività interattive e di simulazione di esperienze professionali connesse ai corsi di studio presenti in UNICAM. ‘L’evento - ha sottolineato la prof.ssa Valeria Polzonetti, Delegata del Rettore alle attività di Orientamento - è stata l’occasione giusta per conoscere da vicino l’Università, i percorsi di studio e le relative professioni, per chiarire i propri dubbi ed assistere a dimostrazioni, piccoli esperimenti e naturalmente per mettersi alla prova per ‘costruire il proprio futuro’. www.unicam.it

Il dott. Giovanni De Gennaro

all’Università di Camerino per una lezione su L’Intelligence tra miti e nuove realtà ‘Il mondo dei servizi dell’informazione è al servizio della democrazia, e questo è un concetto che deve essere sempre più presente nel sistema culturale del nostro Paese. L’Università, dunque, è il luogo migliore per parlarne e ringrazio caldamente per questo l’Ateneo di Camerino che mi ha voluto qui oggi’. Così il dott. Giovanni De Gennaro ha aperto il seminario su ‘L’Intelligence tra miti e nuove realtà’ organizzato nei giorni scorsi dalla Scuola di Giurisprudenza dell’Università di Camerino. L’evento, al quale ha partecipato il Rettore Unicam Flavio Corradini e il Direttore della Scuola Antonio Flamini, è stato coordinato dalla docente Catia Eliana Gentilucci e moderato dal giornalista de ‘Il Tempo’ Maurizio Piccirilli.

‘Ringrazio il dott. De Gennaro per la sua presenza nel nostro Ateneo - ha dichiarato il Rettore Unicam - quello di oggi è un momento molto importante per i nostri studenti. Come Ateneo abbiamo, infatti, il compito di formare i nostri giovani e occasioni come questa, su tematiche di così stringente attualità, contribuiscono alla formazione totale dei giovani e quindi di una società civile fondata sulla legalità e sull’etica’. Nel corso dell’incontro è stato evidenziato che le attività più tradizionali dei Servizi Segreti, sia a livello nazionale che globale, si sono dovute implementare a settori di prevenzione ad ampio raggio che coinvolgono nuove esigenze come la difesa degli interessi economici e indu-

striali nonché quella delle minacce asimmetriche derivanti dalle reti terroristiche, dai traffici illeciti e dalle mafie internazionali. ‘Un’altra grave minaccia che si è aggiunta in questi ultimi tempi - ha sottolineato il dott. De Gennaro - è quella allo spazio cybernetico che rappresenta anche un pericolo per un nuovo sistema di vita sociale. In questo caso la difesa è affidata alla prevenzione, alla capacità dei Servizi Segreti di conoscere e di saper leggere le informazioni. Questa probabilmente è la sfida più difficile’. www.unicam.it/juris


Nuovo Chienti e Potenza - pag 9

30 gennaio 2013

Università di Camerino

UNICAM C.T. - COMPETENZE TRASVERSALI Al via seminari e attività per gli studenti sulle competenze trasversali Sono in arrivo altre importanti iniziative per gli studenti UNICAM: l’Ateneo propone, infatti, ‘UNICAM C.T. Competenze Trasversali - AllenaMenti programmati’, una vasta gamma di attività extra curriculari tra le quali poter scegliere per arricchire il proprio bagaglio di conoscenze trasversali. ‘Lo scopo - sottolinea il Rettore UNICAM, prof. Flavio Corradini - è quello di allenare la mente degli studenti con un ... CT d’eccezione! Oggi più che mai, infatti, la formazione universitaria deve affiancare all’efficienza ed alla qualità dei consueti processi didattici, strumenti per vincere la competitività del mondo del lavoro: saranno le conoscenze, le capacità gestionali, la fantasia e la creatività, le abilità relazionali e linguistiche a fare la differenza e ad aiutare gli studenti per un pronto inserimento nel mondo del lavoro’. Le attività sono suddivise in quattro ambiti di interesse: ‘Comunico ergo sono’, ‘Dire’, fare, lavorare …’, ‘Vivo creativo’,

‘Libramente insieme’, riconducibili ognuno all’assegnazione di tre crediti formativi. Si va, dunque, dalla musica alla comunicazione scientifica, dalla redazione di curriculum vitae e business plan alla presentazione di libri di autori di fama nazionale. Sono previsti appuntamenti oltre che a Camerino anche nelle sedi UNICAM di Ascoli Piceno e Matelica. Alcuni seminari, inoltre, saranno tenuti in lingua inglese. Per conoscere nel dettaglio il calendario degli ‘allenamenti’ in programma non resta dunque che collegarsi al sito di Ateneo, alla pagina dedicata ad UNICAM CT che sarà costantemente aggiornata. Per partecipare alle attività non è richiesta iscrizione. Per informazioni: Ufficio stampa, comunicazione e attività culturali, tel. 0737 402755/62/64/67 comunicazione.relazioniesterne@unicam.it

www.unicam.it/studenti/CompetenzeTrasversali/index.asp

‘Numeri in giallo’, il nuovo libro di Carlo Toffalori

‘Germania/Israele’ di Claudio Gaetani

Sarà presentato mercoledì 6 febbraio alle ore 15.00 a Camerino, presso l’Aula Sauro Tulipani del Polo Informatico, il nuovo libro di Carlo Toffalori dal titolo ‘Numeri in giallo’. ‘L’opera - sottolinea il prof. Toffalori - presenta undici racconti a cavallo tra matematica e polizieschi. Si parla di numeri naturali o anche irrazionali, di geometrie non euclidee, del problema informatico P = NP, di poligoni, righe e compassi, dell’infinito matematico, ma delitti imprevedibili sono spesso dietro l’angolo e assassini altrettanto imprevedibili devono essere smascherati’. L’incontro si inserisce nell’ambito dell’iniziativa ‘UNICAM C.T. AllenaMenti programmati’, una vasta gamma di attività extra curriculari a scelta, pensati per arricchire il bagaglio di conoscenze trasversali degli studenti dell’Ateneo. Partecipando alle varie attività, suddivise in quattro ambiti di interesse riconducibili ognuno all’assegnazione di tre crediti, gli studenti potranno ottenere un totale complessivo di dodici crediti, o, se sceglieranno di seguire solo alcune attività, si vedranno assegnati i crediti corrispondenti alle singole attività frequentate.

Sarà presentato il prossimo 7 febbraio all’Università di Camerino, in occasione della Giornata della Memoria 2013, il libro ‘Germania/Israele immagini di una memoria divisa in due’ di Claudio Gaetani. All’incontro, che si terrà nella Sala degli Stemmi di Palazzo Ducale con inizio alle ore 16.00, interverranno Claudio Gaetani, autore del libro e docente all’Università di Macerata, Flavio Corradini, Rettore UNICAM e Paolo Giovannini, docente di Storia Contemporanea della Scuola di Giurisprudenza dell’Ateneo camerte. L’opera analizza come il soggetto dello sterminio ebraico sia stato trattato nei film e sviluppato nel tempo in due paesi peculiari quali la Germania e Israele che hanno dovuto confrontarsi con la tragedia per plasmare la propria identità nazionale. Dal viaggio proposto dall’autore si può evincere quanto questo percorso obbligato sia stato complesso per entrambi i paesi, e ancora oggi non cessi di esserlo. L’incontro si inserisce nell’ambito dell’iniziativa ‘UNICAM C.T. AllenaMenti programmati’.

www.unicam.it/studenti/CompetenzeTrasversali/index.asp

prossimamente

UNICAM www.unicam.it sezioni eventi/avvisi

sino al 28 febbraio Corso di lingua tedesca livello principianti A1 5 febbraio - Presentazione Master ISTAO ISTAO incontra Università di Camerino 6 febbraio Presentazione del libro Numeri in giallo di Carlo Toffaroli 7 febbraio Presentazione del libro Germania/Israele di Claudio Gaetani 9 febbraio Darwin day Francesco Petretti racconta e disegna: Animali alla deriva, Storie di evoluzione 9 febbraio - Convegno La nuova geografia giudiziaria 21 febbraio La rendicontazione dei progetti VII PQ attraverso la verifica degli auditors dal 4 marzo al 2 maggio Corso di lingua tedesca livello intermedi A2

made in UNICAM

sigillo in argento/925

Punto informativo UNICAM Camerino - Palazzo Ducale numero verde 800 054000 www.unicam.it/studenti/unicam_shop.asp Ufficio Stampa, Comunicazione, Attività ricreative e culturali UNICAM tel. 0737 402767- 402762 - fax 0737 402100 comunicazione.relazioniesterne@unicam.it www.unicam.info Unicam Ufficio Stampa twitter.com/UnicamUffStampa youtube.com/videounicam radio.unicam.it inserto a cura di UNICAM Ufficio Comunicazione Nucleo ideazione e realizzazione grafica

30_01_2013_UNICAM chienti e potenza  

30_01_2013_UNICAM chienti e potenza

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you