Page 1

Servizi di Comunità

UniAbita Mensile di informazione

Programma agosto-settembre 2010

osto g a 0 3 edì ettembre n u l a D 4 s ortili o t a b a a s tr o n e i c Te a

dal 1903 Cooperativa di Abitanti

Camagni Olmini Cooperativa Sestese di Abitazione

CULTURA SALUTE SOLIDARIETÀ TURISMO E VIAGGI SPORT E TEMPO LIBERO

Agorà


Agosto-Settembre

Ci vediamo a teatro, cioè in cortile

L’appuntamento è per l’ultima settimana di agosto e la prima di settembre quando, nei cortili di via Verdi a Cinisello e in quello della Fola di via General Cantore a Sesto, prenderà il via la seconda edizione di “Teatro nei cortili”. L’obiettivo è esplicito: “In una società tesa alla disgregazione si propone un teatro popolare che sottragga lo spettatore alla passività televisiva: un invito alla socialità, allo stare insieme”. Di qui la scelta di due cortili, due luoghi simbolo di aggregazione, di confronto, di discussione, di conoscenza tra gli abitanti, in cui portare cultura. Una cultura non elitaria, non seriosa, non noiosa ma capace di parlare al cuore e all’intelligenza delle persone, sollecitando domande, proponendo risposte. Accogliendo le proposte del Teatro della Cooperativa di Milano, al quale si deve la primogenitura di questa idea, abbiamo scelto di presentare tre spettacoli in tre serate successive. Ci auguriamo che molti soci apprezzino e accolgano il nostro invito presenziando numerosi agli spettacoli. D’altro canto, questo è solo l’antipasto di un menù di proposte culturali, sociali, sportive, associative che vuole essere molto più ricco, e di cui l’altra metà di questo libretto, che contiene il programma del Circolo Auprema, è un’efficace esemplificazione. Arrivederci, dunque, per le ultime serate di agosto e le prime di settembre nei cortili della cooperativa.

Luigi Zavaroni

GRANDE LOTTERIA A PREMI Per la fornitura di uno studio dentistico completo all’ospedale di Djamboutou a Garoua in Cameroun 1° premio: CROCIERA SUL NILO Buono da 1.000 Euro utilizzabile entro il 31.12.2011 presso Agenzia Viaggi Mondo Auprema Il vincitore può scegliere una diversa destinazione del viaggio 2°-3°-4° premio: Soggiorno settimanale* in bilocale per max. 4 persone presso villaggio turistico “BORGO MAGLIANO” IN MAREMMA TOSCANA * Vitto e viaggio esclusi. Ultima settimana usufruibile dal 9 al 14 maggio 2011 (escluso il periodo pasquale)

Dal n. 5 al n. 75: altri 71 favolosi premi


Agosto-Settembre I NOSTRI VIAGGI • I NOSTRI VIAGGI • I NOSTRI VIAGGI • I NOSTRI VIAGGI

Domenica 17 ottobre

Aosta e il Castello di Fenis

Partenza da Cinisello Balsamo e Sesto San Giovanni. Visita guidata del castello di Fénis. Vera icona medioevale, è noto per la sua straordinaria architettura, la potenza evocativa delle sue torri e delle mura merlate. Al termine proseguimento per Aosta, città di origine romana. Pranzo con bevande in ristorante. Nel pomeriggio visita della città con guida, rientro in serata. Quota minimo 35 partecipanti: € 65,00 Iscrizioni entro 20 settembre

Domenica 31 ottobre

Minicrociera fluviale sul Delta del Po

Partenza da Cinisello Balsamo e Sesto San Giovanni. Arrivo al porticciolo di Gorino Ferrarese e imbarco sulla motonave per l’escursione alla scoperta del Delta del Po. L’itinerario prevede la discesa del Po di Goro, Scannone di Goro (Isola dell’Amore), foce del Po di Gnocca (Isola del Bacucco, Sacca degli Scardovari). Pranzo a bordo, a base di pesce. Rientro a Gorino dopo circa tre ore di navigazione. Nel pomeriggio incontro con la guida e visita all’Abbazia di Pomposa. Proseguimento in pullman costeggiando le suggestive Valli Bertuzzi e Canneviè fino a raggiungere la bella cittadina di Comacchio per la visita guidata del centro storico. Rientro in serata. Quota minimo 35 partecipanti: € 70,00, Iscrizioni entro 20 settembre

Domenica 14 novembre

Milano Leonardesca con il Castello Sforzesco

La Pinacoteca Ambrosiana - Codice Atlantico

Escursione guidata intera giornata alla scoperta della Milano Leonardesca con entrata alla Pinacoteca Ambrosiana (con il Codice Atlantico) e al Museo della Scienza e della Tecnica (settore Leonardo Da Vinci). Quota minimo 35 partecipanti: € 54,00 (incluse entrate e guide). Prenotazioni entro 20 settembre

tel. 02 61293712


Agosto-Settembre

CULTURA E TEATRO • CULTURA E TEATRO • CULTURA E TEATRO • CULTURA

CORTILE di via Verdi, 3 - Cinisello Balsamo Lunedì 30 agosto ore 21,00

Che bio ce la mandi buona! Spettacolo di cabaret ecosostenibile.

con Diego Parasole - di Riccardo Pifferi, Diego Parasole e con la collaborazione di Carlo Turati e Mario Angioini Regia Marco Rampoldi

Lo spettacolo affronta una serie di tematiche legate all'ambiente e all'ecologia in modo divertente, popolare e per certi versi anche scientifico. La comicità di Diego Parassole è in grado di miscelare risate e informazioni, battute e cronaca, realtà e finzione, costruendo un percorso che, affrontando un ventaglio di argomenti che riguardano l'ecologia del quotidiano, arricchisce la coscienza degli spettatori.

Martedì 31 agosto ore 21,00

Le comiche del sogno

con Marta Marangoni, Rossana Mola, Elena Novoselova, Federica Fabiani, Milvys Lopez - adattamento e regia di Renato Sarti

Liberamente tratto dalle scene degli artigiani de “Il sogno di una notte di mezza estate” di William Shakespeare. Ma le cinque donne sul palco suggeriscono che i mestieri dell’età elisabettiana sono stati sostituiti da una realtà professionale più attuale: una cooperativa di pulizie composta solo da donne, metà delle quali straniere. Quello che resta immutato è l’impegno e il risultato con cui ognuna delle aspiranti attrici si cimenta col personaggio che deve rappresentare. Più cerca di far bene, più l’effetto diventa comico. L’impegno si tramuta in goffaggine. Lo spettacolo sul palco fa fiasco ma in platea si ride di gusto.

Mercoledì 1 settembre ore 21,00

Il papero solitario

da Il brutto anatroccolo di Hans Christian Andersen con Elena Fioravanzo, Paola D’Oria, Fabio Paroni, Alessia Stefanini - drammaturgia e regia di Anna Maini Associazione culturale Ornitorinco

Tel. 02 6127830 www.auprema.it

In una nidiata di anatroccoli, l’ultimo nato è grigio, grande e goffo. La madre gli vuole bene ma gli altri animali lo sbeffeggiano. Decide di fuggire, ma dovunque capiti, deve subire altri maltrattamenti. Al termine di un lungo e freddissimo inverno giunge ai bordi di uno stagno e scopre di essere un bellissimo cigno. L’immortale favola di Andersen, oltre che una metafora delle difficoltà che bambini e adolescenti incontrano durante la loro crescita, diventa in questo caso uno spunto per una riflessione sulla “diversità“.

TUTTI GLI SPETTACOLI SONO GRATUITI


Agosto-Settembre

E

TEATRO • CULTURA E TEATRO • CULTURA E TEATRO • CULTURA E TEATRO

CORTILE Fola di via Cantore, 117 - Sesto S.G. Giovedì 2 settembre ore 21,00

La nave fantasma

con Bebo Storti, Renato Sarti - di Giovanni Maria Bellu, Renato Sarti e Bebo Storti (Premio Gassman; Città di Lanciano 2005) - regia Renato Sarti - disegni Emanuele Luzzati

Il 25 dicembre 1996, al largo delle coste siciliane, affondò un piccolo battello carico di migranti provenienti da India, Pakistan e Sri Lanka. Le vittime furono 283. La storia della “nave fantasma”, riemerse dal silenzio solo cinque anni dopo ed è una sintesi drammatica della più vasta problematica connessa al tema dell’immigrazione: la disperazione dei migranti, il silenzio delle autorità e dei mass media, la ferocia dei trafficanti di esseri umani, l’indifferenza e la paura della nostra società. Benché basata su una rigorosa cronaca degli eventi la regia fa ricorso a tutti gli elementi tipici del teatro comico e del cabaret.

Venerdì 3 settembre ore 21,00

Uora vo cunto

ovvero il Re topo fa alla guerra

con Domenico Pugliares - testo e regia Domenico Pugliares, Renato Sarti - musiche in scena Enzo Di Caro

È una storia che ha per protagonisti gli animali di un’aia alle prese con un’avventura sempre attuale nella storia dell’umanità: la guerra. Una metafora sulla stupidità umana traslata nella “irrealtà” degli animali: un surreale conflitto tra un esercito di topi, capre, pecore e maiali in lotta contro giganteschi dinosauri. Per raccontare questa storia gli elementi della tradizione siciliana si mescolano con quelli della Commedia dell’Arte, le filastrocche con la prosa, i giochi di parole con i suoni.

Sabato 4 settembre ore 21,00

Il papero solitario

da Il brutto anatroccolo di Hans Christian Andersen con Elena Fioravanzo, Paola D’Oria, Fabio Paroni, Alessia Stefanini - drammaturgia e regia di Anna Maini Associazione culturale Ornitorinco

In una nidiata di anatroccoli, l’ultimo nato è grigio, grande e goffo. La madre gli vuole bene ma gli altri animali lo sbeffeggiano. Decide di fuggire, ma dovunque capiti, deve subire altri maltrattamenti. Al termine di un lungo e freddissimo inverno giunge ai bordi di uno stagno e scopre di essere un bellissimo cigno. L’immortale favola di Andersen, oltre che una metafora delle difficoltà che bambini e adolescenti incontrano durante la loro crescita, diventa in questo caso uno spunto per una riflessione sulla “diversità“.

TUTTI GLI SPETTACOLI SONO GRATUITI

Tel. 02 6127830 www.auprema.it

07 mensile ago-sett 2010  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you