Page 1

Anno XIV

n.3

ago/ott 2013

IL PIACERE DI MUOVERSI IN COMPAGNIA

Poste Italiane s.p.a - spedizione in abbonamento postale - D.L. 353/2003 (CONV. IN L. 27/02/04 N. 46) art. 1 comma 2 Bologna n.3 /2013

in acqua o in palestra

MARCO ORSI

dai nostri corsi ai vertici del nuoto

GRANDI SUCCESSI

da StraBologna a Brooks 5.30

PianetaUISP


Anno XIV

n.3

ago/ott 2013

l’intervista

sommario

LA TESSERA UISP CONVIENE!

Aderire a Uisp significa condividere valori, promuovere lo sport per tutti ma anche avere una copertura assicurativa e convenzioni interessanti con: wCisalfa wTeatro Duse wVirtus Pallacanestro Bologna Scoprile su www.uispbologna.it

I tesserati UISP possono recarsi presso le seguenti strutture per una visita medica di idoneità agonistica: Centro Pubblico Territoriale V. Cimarosa 5/2 Casalecchio di Reno (BO) Istituto Medicina dello Sport V. Calori, 6 - Bologna www.medicinadellosportbologna.com Meridiana Medical Center V. Cristoni, 12 Casalecchio di Reno (BO) www.meridianamedicalcenter.it

pg 03

Primo piano

pg 04

L’intervista

pg 06

I nostri progetti

pg 08

T’informo che ti formo

pg 12

Progetto Acqua

pg 13

Tempo Libero

pg 17

Progetto Fitness

pg 21

É successo

pg 27

Non Solo UISP

pg 29

Le nostre attività

pg 30

UISP COMITATO PROVINCIALE DI BOLOGNA Via dell’Industria 20 - 40138 - Bologna (zona Roveri – uscita n. 10 tangenziale – linee bus 14c-55) tel 051 60 13 511 - fax 051 60 13 530

uispbologna@uispbologna.it uispbologna@pcert.postecert.it

Presidente: Fabio Casadio Vice Presidente: Paola Paltretti Amministratore: Mauro Tinti Responsabile Comunicazione: Francesco Costanzini Sito web: www.uispbologna.it Facebook: www.facebook.com/UispBologna Twitter: @UispBologna Youtube: www.youtube.com/UispComunicazione Instagram: UispBologna UStream: Uispbologna SERVIZI E CONSULENZE Consulenze Assicurative: valentina.guidoboni@uispbologna.it Consulenze Fiscali: consulenzefiscali@uispbologna.it Consulenze Legali: consulenzelegali@uispbologna.it Consulenza Credito Sportivo: molinari.umberto@gmail.com Tesseramento: tesseramento@uispbologna.it Ufficio Comunicazione: comunicazione@uispbologna.it SETTORI TRAVERSALI Centri estivi: centriestivi@uispbologna.it (segreteria) Formazione: formazione@uispbologna.it Movimento: movimento@uispbologna.it Progetti di Promozione della Salute: paola.paltretti@uispbologna.it Progetti Educativi: teresa.distefano@uispbologna.it Turismo Attivo: donatella.draghetti@uispbologna.it

in acqua o in palestra Poste Italiane s.p.a - spedizione in abbonamento postale - D.L. 353/2003 (CONV. IN L. 27/02/04 N. 46) art. 1 comma 2 Bologna n.3 /2013

Editoriale

IL PIACERE DI MUOVERSI IN COMPAGNIA

PianetaUISP Pianeta UISP

MARCO ORSI

dai nostri corsi ai vertici del nuoto

GRANDI SUCCESSI

da StraBologna a Brooks 5.30

Bimestrale di cultura sportiva e associativa - Anno XIV – n. 3 – Agosto/Ottobre 2013. Finito di stampare nel luglio 2013. Registrazione Tribunale di Bologna n. 7008 del 03/05/2000 Direttore Responsabile: Marco Tarozzi Comitato di Redazione: Fabio Casadio, Francesco Costanzini, Gino Santi, Marco Bergonzoni, Monica Crovetti, Alice Guidoboni, Marco Panzarini, Maria Todeschi. Realizzazione Grafica: C. Accolla Stampa: Minerva Soluzioni Editoriali www.minervaedizioni.com Stampato in 27000 copie

POLITICHE SOCIALI Carcere: progettocarcere@uispbologna.it Disabilità e Disagio Sociale: disabilitaedisagio@uispbologna.it Nuovi cittadini e Cooperazione decentrata: xenoi@uispbologna.it I NOSTRI IMPIANTI Nuoto (coordinamento): centrinuoto@uispbologna.it Fitness (coordinamento): ginnastica@uispbologna.it Nuoto Arcoveggio: nuoto.arcoveggio@uispbologna.it Nuoto Cavina: nuoto.cavina@uispbologna.it Nuoto Molinella: nuoto.molinella@uispbologna.it Nuoto Stadio: nuoto.stadio@uispbologna.it Nuoto Zola Predosa: nuoto.zolapredosa@uispbologna.it Palestra Gigina Querzè: palestragq@uispbologna.it Palestra Orizzonte Benessere: palestra.ob@uispbologna.it LEGHE DI ATTIVITÀ Atletica: atletica@uispbologna.it Basket: legabasket@uispbologna.it Biliardo: legabiliardo@uispbologna.it Calcio: legacalcio@uispbologna.it Ciclismo: legaciclismo@uispbologna.it Nuoto: leganuoto@uispbologna.it Pallavolo: pallavolo@uispbologna.it Pattinaggio: legapattinaggio@uispbologna.it Tennis: legatennis@uispbologna.it Sci: legasci@uispbologna.it Vela: vela@uispbologna.it SERVIZIO CASSA Orario continuativo: dalle ore 9,15 alle 18,45 (dal lunedi al venerdi) amministrazione@uispbologna.it

Sedi decentrate Uisp: Molinella - presso piscina comunale di via A. Costa 6, Tel. 051/880862 Sasso Marconi - Presso la A.S Marconi ‘93 Uisp, Piscina Comunale, Piazza Fratelli Cervi 1, Tel 051/6750722 mer 18-19 (tribuna primo ufficio) / gio 9-12 (ingresso piscina) Gaggio Montano - Presso Silvano Pelle, Via Giordani 25, Tel 0534/37006

2 04


editoriale

È sempre tempo per muoversi S

ettembre è l’inizio di una nuova stagione. In realtà non ci siamo mai fermati: i nostri corsi, i centri estivi e le attività nei parchi ci hanno visto coinvolti in modo attivo. Abbiamo chiuso la stagione congressuale con dei bellissimi eventi: l’ennesima StraBologna da record, la Festa del Fair Play Maurizio Cevenini allo Stadio con i bambini del calcio giovanile e la Brooks 5.30. Ma abbiamo anche lanciato Geogame insieme all’Azienda Usl (Dipartimento di Sanità Pubblica) e il Resto del Carlino, inaugurati due percorsi di “Un chilometro in salute” a San Lazzaro e al parco Cà Bura. È stato l’anno delle assisi congressuali e la nostra Associazione ne è uscita ulteriormente rafforzata sui concetti di prevenzione della salute attraverso il movimento, come obiettivo principe del nostro agire. Questo numero di Pianeta Uisp sigilla il nostro inizio d’anno e vuole essere un’ampia vetrina delle proposte che facciamo alla cittadinanza, per muoversi in compagnia, divertendosi. Ma non lavoriamo da soli, al nostro fianco il mondo del terzo settore, delle Istituzioni, dei media ci sostengono nel nostro impegno e grazie a questa rete sono nati progetti come Pillole di Movimento e Sport e Diabete in sicurezza, ma in incubatore ne abbiamo ancora tanti altri. È nostro desiderio iniziare a costruire una “città attiva”, per questo stiamo per lanciare alcune sperimentazioni grazie ad importanti partner. Rilanciamo inoltre la nostra attività corsistica più tradizionale, mettendola a disposizione della comunità. È grazie a movimenti semplici che si possono ottenere i più ampi benefici per la salute. Un corso in piscina o in palestra sono occasioni uniche di benessere, socialità e divertimento. Nelle pagine del giornale troverete le tante novità che Uisp ha in serbo per voi: dai corsi alle tantissime attività di leghe e settori, dalle occasioni di formazione alle novità che abbiamo in serbo per il 2014.

Fabio Casadio FOCUS

COMUNICARE È IMPORTANTE Sono tanti gli strumenti ed i canali che il Comitato di Bologna utilizza. La rivista, il portale, i social media, le newsletter, l’ufficio stampa sono alcuni dei mezzi con cui cerchiamo di diffondere la cultura del movimento e le proposte ed iniziative che ci contraddistinguono. Confidando di dare un servizio completo, sempre di più all’avanguardia sperimentando nuove forme (oltre ai post e ai tweet) come le dirette streaming o le web radio. Buon lavoro dunque ai nostri comunicatori!

Buon movimento a tutti e tutte!

03 3


primo piano

La Città Attiva “nasce” a Borgo Panigale di Marco Tarozzi

P

residente Casadio, negli ultimi mesi abbiamo chiarito su queste pagine il concetto di “Città attiva”, pensato per creare opportunità di movimento ai cittadini, contrastando i rischi che sedentarietà ed inattività fisica comportano. Una domanda secca per passare dalla teoria alla pratica: a che punto siamo con i “lavori in corso”? Al varo delle operazioni. A breve il nostro progetto vedrà la luce a Bologna, partendo dal “Percorso circolare” studiato nel quartiere Borgo Panigale, che sarà una sorta di laboratorio per elaborare un modello trasferibile su altri territori.

04 4

Fabio Casadio

Presidente Uisp

Casadio: “Un progetto trasferibile anche in altri quartieri, città e Paesi” Cos’è esattamente un “Percorso circolare”? Si tratta di un vero e proprio impianto sportivo per il movimento, con caratteristiche precise: un percorso urbano poco trafficato, e dunque sicuro per gli utenti che devono poterne usufruire in modo comodo. Si tratta fondamentalmente di un’impiantistica a “km. 0, impatto 0 e costo 0”. Il che significa che non presenta alcun costo, né per la comunità né per l’amministrazione pubblica. Come si arriva a definirlo? Faccio l’esempio pratico a cui stiamo lavorando: il nostro gruppo di lavoro, che ha come referente il vicepresidente Paola Paltretti, in qualità di Responsabile dei progetti per la promozione della salute, ha esaminato il PSC, Piano Strutturale Comunale, individuando nel quartiere Borgo Panigale la possibilità di sviluppare il progetto. Sono stati creati i cosiddetti “ambiti residenziali omogenei della salute”, in pratica parti di territorio urbanizzato residenziale il più possibile omogenei per dimensione territoriale, e delimitati da strade urbane a maggior traffico veicolare. All’interno di questi ambiti abbiamo individuato i “Percorsi circolari in resa salute”.


primo piano

Città Attiva Con caratteristiche ben precise. Certamente: lunghezza di circa un chilometro, circolari, quando possibile chiusi ad anello. Su quello che a breve verrà inaugurato nel Quartiere Borgo Panigale sarà possibile camminare velocemente o correre lentamente, in una parola muoversi, in modo comodo.

Insieme a Uisp, Comitato Provinciale di Bologna, lavorano per una “Città Attiva” molti soggetti, perché “fare rete” è la chiave perché l’idea abbia successo. Nello sviluppo del progetto sono coinvolti Comune di Bologna, Regione Emilia Romagna, Università di Bologna, Azienda Usl, Costruire in Project, Ordine dei Medici, Gruppo Admenta, Federfarma, il Resto del Carlino, Spi-Cgil, Assicoop e Valsoia.

E senza impatti economici o strutturali: chilometro, costo e impatto zero. Vale a dire? Costo zero: spogliatoio e doccia sono la stessa casa dell’utente; chilometro zero, perché le persone hanno il loro impianto sotto casa e non hanno costi nemmeno per raggiungerlo; impatto ambientale zero perché sono impianti non invasivi, non presentano segnali sul territorio. Una specie di isola felice, insomma. La scommessa è non farla rimanere un’isola. Semmai un banco di prova, un’occasione per accumulare esperienza sul campo. Lì oltre a “1km in salute” approfondiremo il discorso di “S.a.m.b.a”, e già stiamo realizzando il progetto “Abbasso l’abbandono”: ogni martedì e venerdì sera, dalle 20 alle 21, gli amanti della pallavolo vanno lì a divertirsi, uscendo dalla logica di gare e campionati, vanno a praticare in libertà lo sport che amano. I segnali per divulgare il verbo, invece, toccheranno a voi. Stiamo predisponendo in particolare due strumenti: uno cartaceo, con piantine dei percorsi integrate da foto e punti di riferimento, e un’applicazione per smartphone. Saranno fondamentali perché i cittadini possano riconoscere il tragitto senza l’utilizzo di cartellonistica. Ma non sarà l’unico modo per

far conoscere la nostra iniziativa.

Un aiuto importante dovrà arrivare da chi si occupa per mestiere e vocazione della salute delle persone. Infatti nelle aree attraversate dai nostri percorsi saranno coinvolti, grazie alle relative organizzazioni di categoria, medici di Medicina Generale e farmacisti, che avranno il fondamentale compito di informare e motivare le persone sedentarie o poco attive a mettersi in movimento. Ma nel primo periodo di lancio avremo anche stand dedicati con volontari delle associazioni che partecipano al progetto (si veda box a parte, ndr) pronti a fornire informazioni a chiunque ne richieda. Stiamo parlando del Percorso circolare del quartiere Borgo Panigale, ma lei continua a parlare al plurale. Rimandando, evidentemente, al concetto di “modello trasferibile ad altri territori” di cui acennava all’inizio. Lo studio effettuato in quel quartiere sarà realizzato poco alla volta su tutti i quartieri della città di Bologna. Ma è evidente che l’idea può essere esportata in altre città e in altri Paesi. Perché Uisp è così coinvolta in questo progetto? Quale sfida state affrontando, e quanto la considera importante? Le cosidette “malattie dello stile di vita” hanno ripercussioni pesantissime sulla salute dell’uomo. Noi vogliamo creare opportunità di movimento per la comunità. Contiamo di raggiungere almeno il 25% della popolazione residente grazie ai nostri “Percorsi circolari”, e di abbassare almeno del 5% la percentuale di persone sedentarie, portandole ad acquisire l’abitudine al movimento come sano stile di vita. È molto più di un sogno: è l’impegno che ci siamo dati.

5 05


l’intervista

Campioni si diventa? di Francesco Costanzini

Marco Orsi, una bella annata questa. Ma partiamo dal principio. La tua passione per il nuoto nasce nei corsi Uisp da bambino…. È proprio nella piscina di Budrio, nei corsi Uisp, che ho fatto le mie prime bracciate all’età di 5 anni. Diciamo che mi ha portato fortuna perché tutta la mia carriera agonistica l’ho passata all’interno del circolo nuoto UISP dove mi hanno coccolato e fatto crescere nel migliore dei modi, grazie ad uno staff davvero preparato. Come è cambiata la tua vita con i primi successi? La mia vita non è cambiata di molto... sono un ragazzo con i piedi per terra, ho solo molto meno tempo libero. Ora hai anche un costume personalizzato. Da dove nasce l’idea? Ho un costume bellissimo! È verde con un orsacchiotto e la scritta bomber (il mio soprannome). L’idea è stata di una mia cara amica, che gestisce una marca di costumi (LARANARA): quasi per gioco è nata una piccola collaborazione e ci siamo divertiti a creare questa personalizzazione. Proprio questa marca ha vestito recentemente i ragazzi del Circolo Nuoto con un costume ad hoc. La tua presa di posizione durante le Olimpiadi londinesi è stata coraggiosa. Come sono cambiate le cose da allora? Ho un rapporto di stima e amicizia con gli interessati, mio malgrado la Federazione mi ha punito per le mie dichiarazioni non facendomi partecipare alla Coppa del Mondo e gli Europei. Un 2013 positivo per te. Gli ultimi successi ai Giochi del Mediterraneo fanno di te il nuotatore italiano più veloce. Quali i prossimi obiettivi? Davvero un bellissimo risultato in quel di Mersin in Turchia ai Giochi: oro nei 50 stile e nella staffetta 4x100. A Barcellona puntiamo alla finale individuale e quella in staffetta: poi può succedere di tutto e ci stiamo allenando

6 04

Marco Orsi

Campione UISP

MARCO ORSI Data di nascita: 11-12-1990 - Luogo di nascita: Castel San Pietro (BO) - Residenza: BUDRIO (BO) - Altezza: 185 - Peso: 90 Kg - Età di inizio nuoto: 8 anni - Età d’inizio attività agonistica: 10 anni Società d’appartenenza civile: CN UISP - Società militare: Fiamme Oro Roma - Tecnico: Matteo Cortesi - Preparatore atletico: Odaldi Roberto TITOLI ITALIANI ASSOLUTI ASSOLUTI 50 SL _ 2010-2011-2012-2013 / 100 SL _ 2010 PRIMAVERILI 50 SL _ 2009 INVERNALI 50 SL _ 2009 / 100 SL _ 2010 PRIMATI ITALIANI DETENUTI - Vasca da 50 mt _ 50 SL _ 21.82 _ 2009 - Vasca da 25 mt _ 50 SL _ 20.93 _ 2009 / 4X50 SL _ 1.23.37 _ 2008 / 4X100SL _ 3.06.56 _ 2010 / 4X100MX _ 3.28.52 _ 2012 CONVOCAZIONE IN NAZIONALE ASSOLUTA  CAMPIONATI EUROPEI vasca corta / Rijeka / Dicembre 2008 / 2° 4x50sl R.I. 5° 50sl  OPEN DI FRANCIA / Parigi / Giugno 2009 / 5° 50 sl  GIOCHI DEL MEDITERRANEO / Pescara / Giugno 2009 / 2° 4x100sl / 4° 50sl  CAMPIONATI DEL MONDO / Roma / Luglio 2009 / 5° 4x100sl  CAMPIONATI EUROPEI vasca corta / Istanbul / Dicembre 2009 / 3° 4x50sl 5° 100sl 6° 50sl  DUELL in the pool / Manchester / Dicembre 2009 / 2° 50sl 3° 100sl  Meeting di Lione / Lione / Febbraio 2010 / 1° 50sl 1° 100sl  CAMPIONATI EUROPEI / Budapest / Agosto 2010 / 4° 4x100sl 7° 50sl  CAMPIONATI EUROPEI vasca corta / Eindhoven / Novembre 2010 / 1° 4x50sl 2° 4x50mx 2° 50sl  CAMPIONATI MONDIALI vasca corta / Dubai / Dicembre 2010 / 5° 50sl 6° 4x100sl  CAMPIONATI DEL MONDO / 2011 / 4° 4x100sl semifinale 50sl (11°)  CAMPIONATI EUROPEI vasca corta / 2011 / 1° 4x50sl 1° 4x50mx 3° 50sl  CAMPIONATI EUROPEI / 2012 / 2° 4x100sl 4° 50sl  OLIMPIADI 2012 / LONDRA 2012 / 7° 4x100sl batterie 50sl (19°)  CAMPIONATI MONDIALI vasca corta / 2012 / 2° 4x100sl 5° 50sl  GIOCHI DEL MEDITERRANEO / 2013 / 1° 50 SL / 1° 4X100 SL

per toglierci delle soddisfazioni. Uisp promuove la salute attraverso il movimento e sani stili di vita. Cosa vorresti dire ai tuoi coetanei? UISP è coerente e molto attiva in questo settore. Attraverso i suoi corsi promuove il benessere: i giovani dovrebbero avvicinarsi di più a questo fantastico mondo ... Tentar non nuoce! Per un atleta è importante stare bene, allenarsi, fare una vita sana. Il doping è una tentazione sempre alle porte. Che ne pensi?


l’intervista È una tentazione per individui senza sani principi sportivi, io arrivo dove mi portano le mie forze e il mio fisico ... bisogna seguire una sana alimentazione e stare bene con se stessi. Parliamo sempre degli atleti, poco dei tecnici. Ci descrivi in due parole Matteo (Cortesi) e Roberto (Odaldi)? Partiamo da Roberto Odaldi, per tutti Robbe. È da 5 anni che mi segue da vicino, è il mio preparatore atletico e allenatore in vasca, mi sostiene e mi sopporta nei momenti difficili. Con Matteo Cortesi invece abbiamo iniziato un rapporto di collaborazione da quest’anno e abbiamo avuto subito in gran feeling. Speriamo porti a grandi risultati! Il Presidente Mauro Riccucci ha preso posizione per lanciare un grido di allarme alle istituzioni per le condizioni degli impianti natatori nel territorio bolognese e della provincia. Sappiamo che in passato hai detto la tua. Hai qualcosa da aggiungere? Con alcuni atleti olimpici abbiamo detto la nostra riguardo a questa situazione non proprio comoda per le società bolognesi. Abbiamo bisogno dell’impianto dello Stadio perché la piscina dello Sterlino, oltre a essere l’unica da

50 metri di Bologna, è molto vecchia e non può soddisfare tutta la domanda esistente. Cosa vorresti dire ai lettori di Pianeta Uisp? Seguitemi ai prossimi mondiali di Barcellona proverò a stupirvi! In bocca al lupo, Marco. Ci scusiamo con i lettori ma questa rivista ha chiuso prima dello svolgimento della competizione mondiale.

Marco Orsi

7 03


i nostri progetti

Volley Insieme, divertirsi senza pressioni di Leonardo Ronzi

D

rop Out, così viene chiamato il fenomeno, sempre più diffuso, dell’abbandono della pratica sportiva che colpisce i giovani già attorno ai 13/14 anni, età in cui il 50% degli adolescenti lascia l’attività sportiva.

Molte Società Sportive di primo livello scartano i ragazzi già a 10/11 anni, talvolta invitando i genitori a trovare altre Società, talvolta spingendoli a cambiare sport. Entrambe le risposte però non funzionano. Le cause di questo problema sono però molteplici: agonismo esasperato, allenamenti ripetitivi e noiosi, ma anche le pressioni di genitori e impegni scolastici, o la nascita di nuovi interessi e la mancata soddisfazione dei motivi che hanno spinto il giovane a praticare quello sport. A nostro avviso la pratica sportiva deve necessariamente partire dalla creazione del gruppo-squadra, deve essere un momento ludico, durante il quale il ragazzo accresce le proprie relazioni, cementa le proprie amicizie L’allenatore deve essere un educatore, capace di apprezzare gli sforzi e motivare il ragazzo, non con le vittorie, ma con le prestazioni, anche nelle sconfitte. Volley Insieme è nato proprio con questi obiettivi, far crescere i ragazzi all’interno di un gruppo, attraverso allenamenti divertenti e con obiettivi legati ad ogni singolo ragazzo. Non si punta sull’agonismo, per questo motivo non tutti sono adatti a partecipare; ragazzi che vivono per il confronto o il risultato si troveranno in difficoltà, mentre chi predilige il Gioco, il confronto personale, il gruppo, troverà l’ambiente idoneo per migliorare sé stesso e trovare nuove amicizie. La seconda edizione è terminata lo scorso 31 maggio con una piccola festa; i numeri parlano di una stagione molto soddisfacente, ma non sono certo i soli numeri a dare un giudizio di quello che è Volley Insieme. Dai 45 tesserati della prima edizione siamo passati a 115, con 6 Associazioni Sportive che hanno aderito. Circolo Tennis Italia e Beach Volley Club BO (Reno), Gnarro Jet Mattei (San Vitale-Mazzi-

8 04

Nelle foto immagini della festa e la consegna degli attestati di qualità etica e sociale Volley Insieme UISP consegnati a Paolo Vagnerini (Gnarro Jet Mattei) in compagnia di alcuni ragazzi.

ni), Navile Lame Volley (Navile), Polisportiva Emilia (Santo Stefano) e Polisportiva Pontevecchio (Savena) - queste le ASD - hanno già riconfermato la loro partecipazione anche per la prossima stagione, che vanno ad aggiungersi agli spazi gestiti dalla UISP, Volley Insieme è presente così in tutti i quartieri di Bologna. La vera risorsa dell’iniziativa sono gli Istruttori/Educatori; guidano ogni singolo ragazzo verso una maggiore conoscenza di sé e delle proprie risorse e potenzialità, stimolano i partecipanti al movimento, alla coesione, al superamento delle differenze di genere e favorendo l’integrazione. Il progetto Volley Insieme, presentato a Firenze in occasione dell’Assemblea Nazionale della Lega Pallavolo lo scorso 8 dicembre, ha riscosso il favore di vari comitati, del Coordinamento Pallavolo UISP Emilia Romagna e della Lega Nazionale Pallavolo che è intenzionata ad attuare l’iniziativa sul territorio nazionale. Volley Insieme ricomincia con l’inizio della prossima stagione sportiva, invitiamo pertanto tutti coloro che fossero interessati a provare la nostra idea di Sport a mettersi in contatto con noi.

info_ Leonardo Ronzi - volleyinsieme@uispbologna.it


i nostri progetti

Sport e Diabete in Sicurezza di Francesco Costanzini

E

ra il 15 Settembre 2012, alla vigilia della Unicredit Run Tune Up, quando in Sala Anziani venne presentato il progetto “Sport e Diabete in sicurezza” riscuotendo un ampio consenso da istituzioni e associazioni in sala.

Dopo un anno chiediamo alla responsabile Paola Paltretti di tracciare un primo bilancio. Ci ricorda come è nata l’idea? Il progetto nasce dall’incontro tra Uisp- Feder e il Policlinico S. Orsola nella persona del Professor Giulio Marchesini Reggiani (Responsabile SSD di Malattie del Metabolismo e Dietetica Clinica). Lo scopo è incentivare nelle persone con diabete l’abitudine all’attività fisica. Tutti gli studi scientifici confermano che l’esercizio motorio (specialmente se aerobico) è un pilastro nella terapia del diabete. Sport e Diabete in sicurezza è riconosciuto dal Ministero della Salute, dalla Regione Emilia Romagna, dalla Provincia e dal Comune di Bologna.

to nelle piscine e palestre Uisp che hanno aderito al progetto. Ci sono 23 strutture solo a Bologna, 68 in tutto il territorio regionale. Anche le piscine So.ge.se applicheranno la tariffa ridotta ai possessori del coupon. Oltre allo sconto le persone che si recheranno nelle strutture, troveranno personale qualificato, formato su questa tematica specifica grazie al fondamentale contributo scientifico del Professor Marchesini. Ma non solo. Grazie alla Presidente di Fe.D.ER Rita Lidia Stara gli impianti sono dotati di glucometri, messi a disposizione gratuitamente dall’azienda Bayer che ha creduto nel progetto donando tale strumentazione alla Federazione Diabete.

In che modo le persone con diabete possono fare sport in sicurezza? Tutte le persone con diabete dell’Emilia Romagna possono recarsi nella sede delll’Associazione Diabete della propria provincia e ritirare un coupon che dà diritto al 20% di scon-

Quando si comincia? È già iniziato tutto. La fase formativa con gli operatori si è esaurita con l’anno 2012 ed ha avuto un ulteriore aggiornamento nei primi mesi di quest’anno. Da Febbraio è stato pubblicato l’elenco delle piscine e pale-

stre Uisp della regione in cui è possibile fare attività motoria in sicurezza. Bambini e adulti con diabete possono già recarsi e fare movimento nei nostri impianti in sicurezza, insieme agli altri. Abbiamo dato grande risalto al progetto nell’ultima StraBologna, anche con un partecipatissimo convegno programmatico il sabato 18 Maggio. Quali città sono coinvolte? Il progetto è regionale, sul sito Fe.D.ER si possono trovare gli elenchi delle associazioni che distribuiranno i coupon alle persone con diabete che ne faranno richiesta. Sul portale Uisp sono elencati tutti gli impianti emiliano-romagnoli (per ora palestre cardio-fitness e piscine) dei Comitati Uisp coinvolti: Bologna, Imola/ Faenza, Rimini, Reggio Emilia, Ferrara, Parma, Modena, Forlì/Cesena, Bassa Romagna e Ravenna. Stiamo lavorando affinché questo progetto, unico in Italia, acquisti una dimensione nazionale.

Le Associazioni Diabete a Bologna

I link utili

ASSOCIAZIONE DIABETICI PROVINCIA DI BOLOGNA Via Andreini, 27/A - Tel. 0516330405

FEDERAZIONE DIABETE EMILIA-ROMAGNA

ASSOCIAZIONE GIOVANI DIABETICI DI BOLOGNA Via De Pisis, 3 - Tel. 051567314

www.federdiabete.emr.it UISP BOLOGNA www.uispbologna.it

9 03


i nostri progetti

Dai banchi di scuola al parco: liberare i movimenti e la creatività di Diletta Rusolo

I

n un momento dove le risorse sono esigue, bisogna non perdere di vista l’importanza cruciale di valori come educazione, integrazione e promozione della salute. Uisp è sempre in prima linea con fantasia e professionalità candidandosi come partner sociale per perseguire mediante l’attività motoria questi obiettivi anche nel campo della disabilità. Il primo progetto pilota realizzato è stato “Un Tuffo oltre il Banco”, per le scuole Medie Dozza di Bologna. Nato come laboratorio sperimentale di attività acquatiche ludico-natatorie finalizzate all’integrazione ed alla valorizzazione delle risorse degli alunni con disagio e/o disabilità presenti nelle classi. Al gruppo insegnante è piaciuta l’idea ed abbiamo iniziato un percorso di 10 incontri per alunni con disabilità ed i loro compagni di scuola presso la Piscina Carmen Longo (Stadio) con la supervisione attenta del tecnico - educatore Ilario Battaglia del Settore Disabilità e Disagio Uisp. L’attività è stata realizzata in piscina perché in questo contesto ogni manifestazione fisico-motoria ha richiesto a tutti gli alunni, con disagio e normodotati, una ristrutturazione delle percezioni e del gesto accompagnata da un’esplorazione ambientale caratterizzata dalla scoperta e dalla sperimentazione tra proprietà del corpo e del fluido. Già nel 2012 avevamo scoperto le aree verdi della nostra città come palestre all’aria aperta dove le autonomie individuali escono dagli spazi “protetti” delle palestre e si sperimentano nello spazio esteso, queste iniziative erano state accolte con numerose adesioni e proseguite fino ad Ottobre inoltrato.

Francesca Simeone A partire da maggio Istruttrice percorso 2013 gli incontri del artistico - ecologico mercoledì dedicati ad adulti con disabilità hanno riproposto lo scenario naturale del Parco Talon con una particolarità: aggiungere all’attività motoria una componente artistica di volta in volta differente. Oltre agli obiettivi di socializzazione, benessere e movimento all’aria aperta, l’attività si pone lo scopo di sviluppare la creatività e la manualità dei partecipanti integrare competenze diverse, approfondire la capacità di riconoscimento, differenziazione e trasformazione di materiali naturali. I laboratori artistici hanno così affiancato le passeggiate nel parco, giochi di gruppo, esercizi di stretching, di propriocezione e di controllo del respiro e della postura. Chi ad Agosto non andrà in vacanza perché deve studiare sarà sicuramente il gruppo di istruttori che ha deciso di specializzarsi in Sport e Disabilità dato che a Settembre dovranno sostenere l’esame per conseguire la specializzazione! Quindici candidati hanno frequentato 40 ore di lezione frontali e 20 di tirocinio per ogni disciplina scelta. Il corso, realizzato dal settore Disabilità e Disagio Comitato di Bologna consente al tecnico educatore di sviluppare competenze che gli consentano di operare nell’ambito delle attività rivolte a persone disabili secondo obiettivi di socializzazione, prevenzione, stimolazione di abilità e costruzione di autonomie nel contesto motorio-sportivo. Innovativo è il taglio sportivo multidisciplinare: tra i docenti medici, psicoSe ti appassionano le nostre inilogi, docenti universiziative e sei interessato a questo mondo contattaci stiamo cercantari e formatori Uisp do volontari per le nostre attidi calibro nazionale.

Ma ecco le nostre idee (concrete) per il 2013/2014: • Un grande progetto con La Casa dei Risvegli Luca De Nigris sostenuto da diversi partner, per il reinserimento dell’attività motoria e dello sport nella vita di chi, dopo un difficile percorso post-coma si sta riappropriando della propria quotidianità. • Ampliare l’esperienza di “Un tuffo oltre il banco” ad altre scuole interessate a percorsi di integrazione di alunni con disabilità.

10 04

• Realizzare incontri di formazione continua e corsi specializzazione per operatori sportivi: un esempio è il corso di specializzazione sulla disabilità e attività con il cavallo promosso della Lega Equestre Nazionale in collaborazione con il nostro settore (per info http://www.uisp.it/emiliaromagna/ index.php?idArea=231&contentId=923) • Naturalmente non mancherà il nostro

vità: invia i tuoi dati e recapito telefonico a disabilitaedisagio@ uispbologna.it verrai contattato per un colloquio!

impegno nell’ampliare le attività acquatiche sugli impianti natatori della provincia di Bologna e promuovere percorsi motori OUTDOOR nei giardini e parchi cittadini accessibili anche a persone con disabilità fisiche e sensoriali.


i nostri progetti

Geogame, all’aria aperta di Marco Bergonzoni

I

ncentivare al movimento, utilizzando il GPS. Una simil caccia al tesoro sul modello americano geocaching nei parchi di Bologna e provincia. Abbiamo iniziato con la primavera, e le prime tappe sono andate molto bene, grazie anche alla collaborazione con il Resto del Carlino che puntualmente ha pubblicato gli indizi per aiutare i partecipanti nel percorso.

Si tratta di un gioco che abbina divertimento e benessere all’aria aperta, con in palio premi come buoni per la palestra o la piscina. L’iniziativa è GRATUITA e mancano ancora 2 tappe prima di terminire la prima stagione. Per chi ancora non lo conoscesse, partecipare è semplicissimo. Basta avere un Gps o uno smartphone. Ci si iscrive sul sito www.uispbologna.it. All’atto dell’iscrizione vengono fornite al giocatore via email le istruzioni dettagliate comprensive di mappa del parco e le coordinate geografiche del punto di partenza. Il Resto del Carlino nel fine settimana pubblica un piccolo aiuto per trovare le coordinate del punto successivo da raggiungere. È un gioco adatto a famiglie, appassionati, ma anche a gruppi di amici che potranno giocare insieme in modo insolito. Giunti alla meta, i

Uisp: in Radio o in diretta Streaming, sempre presenti! Proseguirà ancora fino a fine settembre la nostra trasmissione su Radio International Bologna 89.8, Uisp sport e Salute per tutti, in onda tutti i martedì alle 17:45. Un quarto d’ora per raccontarvi tutto il mondo Uisp, i progetti, le novità, ma anche i nostri campionati e le attività sportive. E per i più veloci, mettiamo in palio anche lezioni gratuite in piscina o palestra, per provare la ginnastica in acqua e le ultime novità del fitness. Da qualche mese abbiamo avviato anche la sperimentazione della diretta streaming. Pianeta Uisp on air, le dirette di eventi particolarmente significativi, ripresi e trasmessi sul nostro sito www.uispbologna.it. Grazie alla piattaforma www.ustream.com/channel/uispbologna siamo riusciti a creare un nuovo format e nuove possibilità di comunicazione. Abbiamo ripreso in diretta la premiazione nella sala dello Zodiaco in Provincia dei nostri campioni del nuoto, siamo stati collegati per l’inaugurazione del percorso un Km in Salute, al parco Cà Bura di Corticella. In più ogni mercoledì siamo in onda dalle 18 per raccontarvi in mondo Uisp, con la possibilità di interagire tramite sms o facebook. In settembre riprenderemo, con Pianeta Uisp on Air. La trasmissione è sul web da febbraio. Siamo partiti piano, ma nelle ultime uscite siamo riusciti ad ottenere un centinaio di contatti ogni settimana.

giocatori troveranno un codice da inviare tramite SMS a UISP. I nomi di tutti i vincitori saranno pubblicati entro una settimana sul sito Uisp. Una delle prime vincitrici del gioco Paola Scazzina, dichiara: “Ho visto la notizia sul sito della Uisp e il gioco mi ha incuriosito, soprattutto per la novità tecnologica. Ho usato il mio smartphone, coinvolgendo una mia amica. È stata una esperienza simpatica, bello il percorso nonostante le condizioni meteo, l’ho fatto in due giorni. E sono pronta a giocare ancora!” Vi aspettiamo: 30 agosto-1 settembre: Festa dell’Unità (Bo) 21 settembre: Piazza Maggiore (Bo) 21-22 settembre: Parco Talon, Casalecchio di Reno (Bo)

FESTA DELL’UNITÀ VI ASPETTIAMO

2013

dal 28 AGOSTO al 22 SETTEMBRE

Saremo con uno stand informativo alla FESTA DELL’UNITÀ a Parco Nord Il programma delle esibizioni serali sarà disponibile sul nostro sito www.uispbologna.it Info: comunicazione@uispbologna.it

11 03


formazione

T’informo che ti formo CORSO DI FORMAZIONE PER TECNICO/ EDUCATORE DI NUOTO E ACQUARIA UISP Corso di formazione che nasce con l’obiettivo di fornire conoscenze e competenze specifiche e trasversali, tecniche e relazionali, mediante lezioni teoriche e pratiche. Le conoscenze saranno poi affinate con l’esperienza del tirocinio supportato dai tutor. COSTI E MODALITÀ DI ISCRIZIONE In corso di definizione (periodo: Ottobre-Febbraio)

CORSI DI AGGIORNAMENTO PER TECNICI/EDUCATORI DI NUOTO E ACQUARIA Per i nostri tecnici, per una formazione continua in tutti gli aspetti professionali. COSTI E MODALITÀ DI ISCRIZIONE In corso di definizione

CORSO PER ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO Il Testo Unico sulla Sicurezza (Dlg 81/08 Art 18 Comma 1 Lett b) prevede la nomina di uno o più addetti al primo soccorso e all’emergenza che hanno il compito di presidiare l’attività durante il suo svolgimento. Anche le ASD sono soggette a tale adempimento e ancor più quando trattasi della sicurezza e della salute dei propri soci durante lo svolgimento delle attività sportive. Il corso è finalizzato al conseguimento dell’Attestato di Addetto al Primo Soccorso, è della durata di 12 ore. Luogo: sede UISP Provinciale Lun 30 settembre 2013 ore 19,00 – 23,00 Lun 7 ottobre 2013 ore 19,00 – 23,00 Lun 14 ottobre 2013 ore 19,00 – 23,00 Info e iscrizioni: Rita Scrocchi - formazione@uispbologna.it cell. 339 7906741

12 04

Al momento della stampa non siamo in grado di fornire le date per i corsi

CORSO PRATICO DI CARTOGRAFIA E GPS Il Settore Movimento UISP, in collaborazione con Boreal Mapping, organizza il corso BASE pratico di cartografia e GPS per le attività outdoor! Il corso è rivolto a tutti gli appassionati (trekking, mountain bike, kayak, nordic walking, ecc) che desiderano conoscere l’uso della cartografia e del GPS per la pianificazione degli itinerari e per muoversi in tutta sicurezza! Info e iscrizioni: movimento@uispbologna.it tel. 051 6027392 (Elisa)

CORSO PER ARBITRI DI CALCIO UISP Iscriviti ai Corsi Arbitri Uisp, completamente gratuiti, così come completamente gratuito sarà tutto il materiale per praticare l’attività (divisa completa ufficiale, fischietto, borsone, etc.). Info e iscrizioni: Tel. 051 6022942 legacalcio@uispbologna.it


progetto acqua

UISP… il piacere di muoversi in compagnia! di Monica Crovetti

V

ado a nuoto con un mio amico perché così mi “sento impegnato” ad andare. Mio figlio va a nuoto con un amichetto così ci va più volentieri. Ho convinto la mia amica e venire ad Aquagym con me.

Quante volte abbiamo sentito frasi come queste. É accertato oramai che il movimento deve essere uno degli impegni improrogabili della nostra giornata. Una pillola di salute che contribuisce ad un sano stile di vita , un investimento per noi e i nostri famigliari. Ma siamo onesti...ci sono volte che la “pillola non va giù”! Per mancanza di tempo, svogliatezza, stanchezza....ed è proprio in questi frangenti che la compagnia di altri che si muovono come noi può fare la differenza! Muoversi insieme è più stimolante, più coinvolgente e questo vogliono offrire i nostri corsi oltre ad una formazione tecnica.

Lo sport, il movimento, il fitness devono coinvolgere corpo e mente. Imparare a nuotare quindi ma anche incontrarsi, trovare una guida, avere stimoli dai compagni di corso e dall’istruttore, essere coinvolti per raggiungere piccoli o grandi traguardi tecnici ma anche di nuovo e maggior benessere e trovare nuovi amici! Questo vuole per voi UISP ... il piacere di muoversi in compagnia!

Fin da piccoli

Bebè, piccolissimi, bambini, ragazzi, una filiera che porta sin dai primi mesi di vita a crescere nell’acqua gradatamente facendo un insieme di esperienze che renderanno i ragazzi autonomi nel nuoto ma anche più sicuri di sè stessi in tutti gli ambienti compreso quello acquatico (cosa da non sottovalutare

13 03


progetto acqua

in un paese come l’Italia bagnato per la maggior parte dal mare). Parallelamente ai piccoli nuotatori anche i nostri tecnici educatori crescono didatticamente grazie ai corsi di formazione e aggiornamenti sempre più mirati e specifici per proporre giochi ed esercizi stimolanti e coinvolgenti e fare in modo che i piccoli trovino ogni volta il piacere di fare una nuova lezione insieme agli amichetti.

Piacere di piacersi Avete mai partecipato ad un corso di nuoto o aquagym over? È frequentando questi corsi, o anche solo osservando dal bordo vasca che si ha la dimostrazione di quanto sia piacevole muoversi in compagnia! Classi di allievi attenti a ripetere con attenzione i comandi dell’istruttrice ma nello stesso tempo ridendo di sè e dei compagni, gioiendo di esercizi- gioco che fanno tornare bambini, soddisfatti di poter fare in acqua “esercizi- contorsioni” improbabili sulla terra. E i numeri degli iscritti aumentano di anno in anno anche grazie al passaparola di chi, facendo da tempo Aquagym regolarmente (questa è la parola chiave!), ha capito che

14 04

è un piacere muoversi in compagnia e sentire meno la fatica ma anche un grande piacere la sensazione di benessere a fine lezione! I nostri corsi di Aquagym e nuoto over si svolgono principalmente di mattina e/o primo pomeriggio con una didattica dedicata con esercizi dolci e mirati al miglioramento dello stato di salute delle persone in tutte le età, in particolar modo a miglioramenti nella mobilità articolare, nell’efficienza muscolare, nella resistenza generale ma anche nell’autostima e nell’umore che si potranno notare sin dalle prime settimane di corso. Esercizi di coppia ma anche di gruppo spezzano la monotonia e rendono giocosa la seduta di allenamento ma... questo esercizio fisico non è solo un gioco. Se da anni oramai non scende il gradimento della ginnastica in acqua sia d’estate che d’inverno è perché i risultati si vedono e subito! Niente miracoli ma evidenti benefici estetici e di benessere generale che ne fanno una delle attività “regina” scelta da tante donne di tutte le età perché adatta veramente a tutti. Peccato che ancora poche siano le adolescenti che si avvicinano alla ginnastica in acqua in una età dello sviluppo che invece necessita proprio di attività mirate ad eliminare e ancor più evitare l’insorgere della cellulite, in generale la tendenza per molte ragazzine ad ingrossare.


progetto acqua È non c’è niente di meglio dell’acqua con il beneficio certo di un massaggio continuo per modellare il proprio corpo e provare il piacere di piacersi divertendosi con le amiche al ritmo della musica. Ragazze provate per credere!

Sotto l’acqua? Acqua sopra e acqua sotto … un mondo di silenzio e di meraviglie! È il mondo subacqueo! La piscina non è che il preludio alle meraviglie che poi si potranno ammirare nel mare ma è una parte necessaria per imparare la teoria e la pratica di questa attività che deve svolgersi nella massima sicurezza e con l’osservanza di alcune regole ben precise, non solo tecniche, ma anche di rispetto del mare e della natura. Apnea e subacquea: due attività sempre in auge, molto praticate spesso per sperimentare, una volta apprese le tecniche del nuoto, altre esperienze acquatiche, utili durante i soggiorni al mare in inverno e in estate.

In acqua col pancione Il nuoto è sicuramente lo sport più indicato in gravidanza, sia perché si tratta di un’attività aerobica, sia perché comporta una diminuzione del carico sulla colonna vertebrale. I nostri corsi specifici sono guidati da operatori formati che potranno dare utili suggerimenti alle mamma in attesa. Vi aspettiamo in vasca!

Sport e Diabete in sicurezza nei nostri impianti Nelle piscine Uisp sarà possibile per le persone con diabete fare attività motoria in totale sicurezza, insieme agli altri, grazie alla presenza di istruttori formati (e discreti) grazie al progetto realizzato con la Federazione Diabete Emilia Romagna.

15 03


progetto acqua

Come iscriversi al primo periodo invernale nei Centri Nuoto Uisp Centro Nuoto Stadio _ c/o piscina Carmen Longo via dello Sport, Bologna - tel. 051 61 40 023 nuoto.stadio@uispbologna.it INIZIO CORSI 16 SETTEMBRE Iscrizioni dal 26/8 dal lun al ven 15.30 - 19.30 dal 2/9 siamo aperti anche mer e sab ore 10.30 - 12.30 www.facebook.com/NuotoUispStadio Centro Nuoto Arcoveggio _ c/o piscina Vandelli via di Corticella 180/4, Bologna - tel. 051 37 79 91 nuoto.arcoveggio@uispbologna.it INIZIO CORSI 16 SETTEMBRE Iscrizioni dal 26/8 al 16/9 dal lun al ven 16 - 20 / mart e giov anche 10 - 11.30 dal 16/9 dal lun e giov 16 - 20.30 / mart, merc e ven 16 - 20 / mart e giov anche 10 – 11.30 www.facebook.com/CentroNuotoArcoveggioUisp Centro Nuoto Cavina _ c/o piscina Cavina via Biancolelli 36, Bologna - tel. 051 40 66 62 nuoto.cavina@uispbologna.it INIZIO CORSI 16 SETTEMBRE Iscrizioni dal 26/8 al 2/9 dal lun al ven 16 - 20 / mer e sab 10 - 12 dal 2/9 al 28/9 dal lun al ven 16 - 20 / dal lun al sab 10 - 12 dal 30/9 dal lun al ven 16 - 20 / merc e sab 10.30 - 12 www.facebook.com/CentroNuotoUISPCavina Centro Nuoto Molinella _ c/o piscina comunale via A. Costa n° 6, Molinella (Bo) tel. 051 88 08 62 / 88 78 17 nuoto.molinella@uispbologna.it INIZIO CORSI adulti/aquaria/preparto/biberon dal 16 SETTEMBRE INIZIO CORSI bambini/ragazzi dal 23 SETTEMBRE Iscrizioni dal 19/8 al 14/9 dal lun al ven dalle 16.30 alle 21 inoltre ci trovi anche il gio e sab mattina 9.30 - 13 dal 16/9 lun, mar, gio e ven 16.30 - 20 mer 13 - 20 e sab 9 - 13 www.facebook.com/CentroNuotoUispMolinella

16 04

Nuoto Club Sasso Marconi _ c/o piscina comunale p.zza F.lli Cervi 1, Sasso Marconi - tel. 051 84 17 60 nuoto.sassomarconi@uispbologna.it INIZIO CORSI 16 SETTEMBRE Iscrizioni dal 1/9 dal lun al ven 16 - 20 / lun e giov 9 - 12 Sport 2000 Pianoro _ c/o piscina Paolo Gori a Pianoro tel. 051 77 48 53 / 77 64 17 - info@sportduemila.com INIZIO CORSI 30 SETTEMBRE Iscrizioni dal 2/9 dal lun al ven 12 - 21 / sab dalle 8.30 - 13 www.facebook.com/sport2000web Sport 2000 San Lazzaro _ c/o piscina Kennedy via Kennedy 53, San Lazzaro (Bo) - tel. 051 46 70 68 / 338 64 27 023 info@sportduemila.com INIZIO CORSI 16 SETTEMBRE Iscrizioni dal 29/8 al 14/9 - dal lun al ven dalle 10 alle 19 / sab dalle 9 alle 12.30 Segreteria dal 16/9 - lun - mart - giov - ven dalle 15 alle 22 / mart - ven - sab dalle 9 alle 12.30 / merc dalle 16.30 alle 19.30 www.facebook.com/sport2000web Centro Nuoto Zola _ c/o piscina PalaZola - via Risorgimento 370, Zola Predona (Bo) - tel. 051 61 66 810 nuoto.zolapredosa@uispbologna.it INIZIO CORSI 16 SETTEMBRE iscrizioni aperte dal 2 al 10/9 per iscritti terzo trimestre e corsi estivi, dal lun al ven 12 - 20 per residenti di Zola, per iscritti 3° corso e ai corsi estivi l’11/9 cambi orario e giorni e lista di attesa dal 12/9 nuovi iscritti orari iscrizioni dal 2/9 al 13/9 dal lun al ven dalle 12 alle 20 dal 16/9 orari regolari di segreteria lun, mart, giov e ven dalle 15 alle 21.15 / merc dalle 16.30 alle 18.30 http://www.facebook.com/CentroNuotoZolaP Acqua&Fitness Ozzano _ c/o piscina di Ozzano via Nardi 2, Ozzano dell’Emilia (Bo) - tel. 051 79 61 35 info.ozzano@acquaefitness.it INIZIO CORSI 16 SETTEMBRE Iscrizioni dal 19/8 tutti i giorni dalle 6.30 alle 21.30 / sab e dom 8 – 18


TURISMO ATTIVO Il Settore ricomprende, sotto la guida di Donatella Draghetti, proposte turistiche innovative e il consolidato gruppo di lavoro Under 99, coordinato da Patrizia Pagotto.

tempo libero Passeggiando per la Città - Programma 2013/2014 Mercoledì 30 Ottobre 2013

Conversazione con immagini, brani musicali e trailer BOLOGNA MUSICALE 1ª PARTE (…dalle origini al ‘700)

Mercoledì 06 Novembre 2013

Conversazione con immagini, brani musicali e trailer BOLOGNA MUSICALE 2ª PARTE (Mozart, Rossini …..)

Mercoledì 13 Novembre 2013

CONSERVATORIO G.B. MARTINI CASA GIOACCHINO ROSSINI (Esterno) ACCADEMIA FILARMONICA

Mercoledì 22 Gennaio 2014

MUSEO DELLA MUSICA

Mercoledì 19 Febbraio 2014

Conversazione con immagini e trailer BOLOGNA FRA ‘700 E ‘800 (l’epoca Napoleonica)

Mercoledì 26 Marzo 2014

Conversazione con immagini LA PITTURA FIAMMINGA DEL ‘600

Mercoledì 09 Aprile 2014

Mostra: LA RAGAZZA CON L’ORECCHINO DI PERLA

Mercoledì 23 Aprile 2014

COLLEZIONI COMUNALI 3ª PARTE fra Neoclassicismo e Romanticismo (P. Palagi, F. Hayez…)

Mercoledì 14 Maggio 2014

MUSEO DAVIA BARGELLINI

Le prenotazioni si aprono il 25/09/2013 (tel. 051/6025243 – 051/565336)

NEW YORK E BOSTON

Dal 26 settembre al 04 ottobre 2013 Aereo da Bologna 1º GIORNO 26 SETTEMBRE BOLOGNA - NEW YORK Ore 06.55 Ritrovo partecipanti all’aeroporto G. Marconi di Bologna. Ore 08.55 Partenza con volo LH 3175 per Dusseldorf, cambio areomobile. Ore 14.35 Arrivo a New York incontro con pullman privato e trasferimento in hotel. Cena libera pernottamento in hotel. 2º - 5º GIORNO 27 SETTEMBRE – 30 SETTEMBRE Prima colazione in hotel. Pranzi e cene libere. In gruppo, con accompagnatore dall’Italia che parla inglese, scopriremo New York usando il sightseeing e la metro, ci muoveremo in bicicletta lungo l’ East River e Central Park, andremo a Staten Island in battello e attraverseremo a piedi il ponte di Brooklyn, dopo una buona birra al Pier 57. 6º GIORNO 01 OTTOBRE NEW YORK - BOSTON Prima colazione in hotel a New York. Pranzo libero. Trasferimento a Boston con Bolt Bus. Arrivo in hotel a Boston. Cena libera pernottamento in hotel. 7º GIORNO 02 OTTOBRE BOSTON Boston ci aspetta con la sua bellissima baia, i grattacieli, i suoi vecchi palazzi e le case in mattoncini rossi di Back Bay e Beacon Hill. Cammineremo lungo il Freedom Trail e visiteremo il MIT e Harvard. Vedremo gli alberi assumere la colorazione autunnale, fall foliage, partiremo con la barca al tramonto per vedere le balene e sarà.....bellissimo!!

&

8º GIORNO 03 OTTOBRE BOSTON - BOLOGNA Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per visite libere. Pranzo e cena liberi. Trasferimento in pullman privato all’aeroporto di Boston. Ore 22.10 partenza con volo LH 421 per Francoforte. 9º GIORNO 04 OTTOBRE BOLOGNA Ore 14.05 Arrivo a Bologna.

Quota individuale di partecipazione Minimo 15 paganti Euro 1.870,00 Supplemento camera singola

Euro 650,00

Riduzione terzo letto adulto

Euro -180,00

TRANSFER NEW YORK-BOSTON CON BOLT BUS € 15,00 min - max € 25,00 Assicurazione base medico - bagaglio con massimale spese mediche fino a € 40.000 (€ 45,00 a persona). Assicurazione base medico - bagaglio con massimale spese mediche illimitato € 67,00 a persona (I prezzi si intendono per minimo 10 persone). Assicurazione annullamento franchigia 20% (se accettata, obbligatoria per tutto il gruppo) € 45,00 a persona. La quota comprende: Volo di linea Lufthansa da Bologna - Tasse aeroportuali attualmente € 450,00 circa soggette a variazioni fino a emissione biglietti - Transfer Newark Airport/hotel senza assistente - Transfer Hotel/Boston airport senza assistente - Sistemazione all’hotel Pennsylvania** a New York per 5 notti - Sistemazione all’Hotel Costitution Inn ** a Boston per 2 notti - Trattamento di pernottamento e prima colazione americana in hotel. La quota non comprende: Le mance, le bevande, i pasti - Facchinaggio in hotel VISTO ESTA - Eventuale tassa di soggiorno - Transfer con Bolt Bus da New York a Boston - Assicurazione medico bagaglio e assicurazione annullamento - Gli extra in genere e quanto non espressamente indicato. Quote riservate ai Tesserati Uisp – Tessera annuale Uisp € 10,50 Info _ Settore Turismo Attivo Tel. 051 60 27 391 / Cell. 339 82 88 333 donatella.draghetti@uispbologna.it www.uispbologna.it/uisp/turismo-attivo/

17 03


tempo libero

Comunicazioni ai soci

under 99

Mercoledì 16/10/2013 alle ore 15,30 PRESSO LA SEDE DELL’UISP PROVINCIALE in Via dell’Industria n. 20 BOLOGNA Siete invitati alla riunione dei soci Uisp per maggiori dettagli sul programma del 2013/2014 e anticipazioni sul viaggio a New York e soggiorno estivo. Al termine si terrà un piccolo rinfresco.

Vi aspettiamo numerosi!

Programma provvisorio iniziative 2013/2014 11-13

Ottobre

2013

3 giorni in Liguria € 365,00 (Supplemento Singola € 50,00)

19

Ottobre

2013

I borghi del Valdarno “Abbazia di Vallombrosa“ € 67,00

3-10

Novembre

2013

Hurghada € 790,00

16

Novembre

2013

Arezzo e San Sepolcro € 65,00

6-12

Dicembre

2013

Parigi € 990,00

14

Dicembre

2013

Verona € 68,00

25-01

Genn. Febb

2014

Settimana relax a Kranjska Gora

22

Febbraio

2014

Mostra a Vicenza

8-16

Marzo

2014

Repubblica Domenicana

22

Marzo

2014

Montecchio Maggiore -Trissino

29

Marzo

2014

Padova

4-5-6

Aprile

2014

Rieti ed i suoi borghi

3

Maggio

2014

San Benedetto Po e Mantova in battello

17-23

Maggio

2014

New York e Washington

31

Maggio

2014

Pesaro

7-8-9

Giugno

2014

Il trenino delle meraviglie (Cuneo-Nizza) € 395,00 (Supplemento Singola € 60,00)

14-21

Giugno

2014

Soggiorno mare Puglia o Sicilia

Luglio

2014

Tour Romania e Bulgaria

Stiamo organizzando un soggiorno nella Repubblica Domenicana, al momento di andare in stampa non siamo in grado di fornire i dettagli, a Settembre contiamo di avere il volantino. Chi fosse interessato può telefonare per avere informazioni per email o per posta.

Egitto Hurgada Partenza da Bologna 03/10 novembre 2013 Il Seaclub Fort Arabesque Resort & Spa è uno splendido 5 stelle, vero paradiso per gli amanti del mare. Si trova in posizione privilegiata nella bellissima baia di Makadi, dove la spiaggia sabbiosa degrada direttamente in mare garantendo l’entrata ai bambini e ai nuotatori meno esperti. Le bellissime formazioni coralline a banchi di fronte al villaggio, costituiscono, oltre alla struttura ed al servizio, l’attrattiva principale di questo resort.. Visto incluso - minimo 20 persone - Formula ALL INCLUSIVE - E 790

18 04


tempo libero

I Borghi del Valdarno Sabato 19 ottobre 2013

Sanremo e i Borghi Liguri 11-13 Ottobre 2013

1º GIORNO 11 Ottobre 2013 - Bologna/San Remo (km 440)

Ritrovo dei partecipanti all’autostazione di Bologna cap 25. Sistemazione sul pullman GT e partenza per San Remo. Sistemazione in hotel nelle camere riservate. Pranzo in hotel. Nel pomeriggio incontro con la guida e visita alla città. Al termine rientro in hotel. Cena e pernottamento in hotel. 2º GIORNO 12 ottobre 2013 Sanremo/Escursione nei Borghi Liguri

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e intera giornata visita ai Borghi Liguri (Dolceacqua, Isolabona), sosta per una degustazione in un frantoio di olio ligure, proseguimento quindi per Pigna. Pranzo in ristorante zona Apricale con menu tipico ligure e visita. Al termine rientro in hotel, cena e pernottamento. 3º GIORNO 13 Ottobre 2013 - Sanremo/Cervo/Bologna

Prima colazione in hotel e check out. Partenza per il rientro. Sosta a Cervo, Albissola, capitale della ceramica ligure. Ore 12.30 pranzo in ristorante a base di pesce. Nel pomeriggio vista libera a Villa Faraggiana. Tempo a disposizione per percorrere a piedi la famosa Passeggiata degli Artisti. Partenza per il rientro a Bologna con arrivo in serata. Quota di partecipazione: € 365,00 Supplemento camera singola € 50,00 La quota comprende: Viaggio in pullman Gran Turismo - Servizio guida - Sistemazione all’Hotel Principe cat. 3*** a Sanremo o similare con trattamento di pensione completa e Bevande ai pasti in hotel e ristoranti (1/4 di vino e ½ acqua minerale a persona). Visita e degustazione di olio con stuzzichini in un frantoio Assicurazione La quota non comprende: Mance, pasti e bevande non menzionati, gli extra a carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”

Ritrovo all’autostazione di Bologna cap 25 alle ore 6,45 e partenza alle ore 7,00. Arrivo a Cascia di Reggello, e proseguimento per Vallombrosa e visita della splendida Abbazia Benedettina. Escursione lungo il “Circuito delle Cappelle” ” e al termine pranzo tipico toscano con degustazioni. Pomeriggio proseguimento per Castelfranco di Sopra e visita guidata del centro storico . Al termine della visita partenza per il rientro in serata a Bologna. Quota di partecipazione E 67,00 La quota comprende: Bus G.T., guida per intera giornata, pranzo in ristorante, assicurazione. La quota non comprende: eventuali ingressi

Arezzo e Sansepolcro

Sabato 16 novembre 2013 Ritrovo all’autostazione di Bologna cap.25 alle ore 6,45 e partenza alle ore 7,00. Arrivo ad Arezzo e incontro con la guida e visita della città: la Pieve romanica di S. Maria, la Cattedrale gotica con l’arca di San Donato. Le chiese medievali di San Francesco e San Domenico, i palazzi medievali e la Piazza Grande. Al termine pranzo con prodotti tipici al Castello dei Sorci. Pomeriggio visita guidata di Sansepolcro, città d’arte che ha dato i suoi natali a Piero della Francesca, con le sue maestose architetture. Al termine partenza per il rientro a Bologna. Quota di partecipazione E 65,00 La quota comprende: Bus G.T., guida per intera giornata, pranzo in ristorante, assicurazione. La quota non comprende: Eventuali ingressi.

info_ Settore UNDER 99 Lun-Mer-Giov 9.30 - 12.00 Mar-Ven 15.00 - 18.00 Tel. 051 60 25 243 under99@uispbologna.it

19 03


tempo libero

5º GIORNO 10 dicembre 2013 - PARIGI

PARIGI

In treno da Bologna 6/12 Dicembre 2013 1º GIORNO 06 dicembre 2013 - BOLOGNA/PARIGI Ore 21,30 ritrovo dei partecipanti alla stazione centrale di Bologna. Ore 22.34 partenza con treno Thello per Parigi. Pernottamento a bordo treno. 2º GIORNO 07 dicembre 2013 - PARIGI Ore 10.18 arrivo a Parigi. Accoglienza della guida bilingue e partenza in pullman GT per un primo tour panoramico della capitale francese (Tour Eiffel, le Trocadero, l’Arche de Triomphe, les Champs Elysees, les Invalides, Place Concorde, Rue de Rivoli, Madelene). Cena in hotel. Pernottamento. 3º GIORNO 08 dicembre 2013 - PARIGI Prima colazione a buffet in hotel. Incontro con la guida e partenza per un’intera giornata dedicata all’Ile de la Citè, il cuore di Parigi: Cattedrale di Notre Dame, Ile St Louis. Pranzo in ristorante. Pomeriggio libero. Cena in locale tipico nel Quartiere Latino. Rientro in hotel e pernottamento. 4º GIORNO 09 dicembre 2013 - PARIGI - St. Denis e Castello di Chantilly Prima colazione a buffet in hotel. Incontro con la guida e partenza verso Chantilly. Sosta a Saint Denis, continuazione verso il Castello di Chantilly. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita guidata del Museo Condé, dei Grands Appartements e dei Giardini del Domaine de Chantilly. Cena in ristorante nei pressi dell’hotel e pernottamento.

Prima colazione a buffet in hotel. Partenza per una mattina dedicata alla visita del quartiere di Montmartre. Pranzo in ristorante. Pomeriggio a disposizione dei partecipanti dedicato allo shopping o a visite libere. Rientro libero in hotel. Cena in ristorante nei pressi dell’hotel e pernottamento. 6º GIORNO 11 dicembre 2013 - PARIGI/BOLOGNA Prima colazione a buffet in hotel. Incontro con la guida e visita al quartiere del Marais. Si giungerà a Place des Vosges. Pranzo in ristorante. Pomeriggio libero. Trasferimento alla stazione Gare de Lyon. Ore 18.45 partenza da Parigi per Bologna. Cena e pernottamento a bordo. Arrivo a Bologna alle ore 6.00 del 12 dicembre. Quota individuali di partecipazione: € 990,00 Supplemento camera singola Euro 189,00 Suppl sistemazione in vagone letto doppio pp A/R Euro 98,00 La quota comprende: Viaggio in treno Bologna/Parigi A/R con treno Thello e sistemazione in cuccetta 4 posti 4 notti all’hotel Best Western Ronceray 3* centrale a Parigi con sistemazione in camera doppia - Trattamento di pernottamento e prima colazione buffet in hotel - La pensione completa dal pranzo del 2° al pranzo del 6° giorno - Bevande incluse (1/2 minerale + ¼ di vino/pasto/persona) - Servizio di una guida in lingua italiana - Pullman riservato Gran Turismo - Le prenotazioni obbligatorie e le entrate a: Chateau De Chantilly + Parc + Museo Conde - Assicurazione medico bagaglio - Assicurazione Annullamento al Viaggio (franchigia 20%) - Omaggio a tutti i partecipanti. La quota non comprende: Pasti non menzionati, ingressi, extra personali e tutto quanto non espressamente indicato nella quota comprende

Treno delle Meraviglie

Da Cuneo a Nizza - 7-8-9 Giugno 2014

14 Dicembre 2013

Ore 07.00 Ritrovo in autostazione di Bologna pensilina 25. Ore 07.15 Partenza. Arrivo a Verona, incontro con la guida e visita del centro storico e degli Scavi Scaligeri (percorso archeologico sotterraneo con relativa mostra di fotografia) e al termine pranzo. Pomeriggio libero con possibilità di shopping natalizio. Rientro a Bologna in serata. Quota individuali di partecipazione: € 68,00 (minimo 30 persone) La quota comprende: Viaggio in Bus G. T. pedaggi inclusi – Pranzo in ristorante con menù indicato – Servizio guida per le visite. - Assicurazione Infortuni. Entrata agli scavi. La quota non comprende: Entrate non menzionate - Mance, extra personali – Quanto non espressamente previsto.

20 04

Quota individuali di partecipazione: Minimo 25 partecipanti € 395,00 Supplemento camera singola € 60,00 La quota comprende: Viaggio in pullman Gran Turismo - servizio guide - biglietto del treno da Cuneo a Nizza, pernottamento in hotel 3*** a Cuneo, pernottamento in hotel 3*** a Nizza - bevande ai pasti - assicurazione medico bagaglio - assicurazione annullamento viaggio (franchigia 20%). La quota non comprende: Tassa di soggiorno (dove prevista, si paga sul posto)- mance - pasti e bevande non menzionati - gli extra a carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

&

Gita a Verona

07 giugno 2014 - primo giorno - BOLOGNA/MONDOVì/CUNEO 08 giugno 2014 - secondo giorno - CUNEO/TENDE/BREILSUR ROYA/NIZZA 09 giugno 2014 - terzo giorno - NIZZA/DOLCEACQUA/BOLOGNA


progetto fitness

UISP...

i .. . il piacere di muovers

in c o

Palestra GQ Via Cavalieri Ducati 12 tel. 051 40 62 02 palestragq@uispbologna.it


Palestra A.T.C. – Via Saliceto 1 tel. 333 69 65 513


! a i n m p ag

Palestra Orizzonte Benessere Via Sante Vincenzi 1
 tel. 051 99 13 090 palestra.ob@uispbologna.it

Palestra Fossolo – Via Neruda 8
 tel. 346 00 27 824

info_ Settore Fitness dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13.30 Tel. 051 60 25 240 ginnastica@uispbologna.it www.uispbologna.it/uisp/corsi-in-palestra/

21


progetto fitness

UISP… IL PIACERE DI MUOVERSI IN COMPAGNIA! TI ASPETTIAMO PER UNA LEZIONE DI PROVA Quartiere Borgo Panigale Palestra GQ - Via Cavalieri Ducati 12

tel. 051 40 62 02 Prove gratuite dal 16 al 28 settembre

GRATUITA!!!

Centro Autogestito Il Parco - Via E. A. Poe 4 Balli di gruppo da sala 23 settembre alle 15.30 avanzati; 26 settembre alle 10.30 Pilates 23 settembre alle 17.15

Quartiere Porto Quartiere Navile Palestra A.T.C. - Via Saliceto 1

Informazioni presso la palestra: dal 18 al 27 settembre: lunedì – martedì - giovedì e venerdì dalle 17.00 alle 19.00 - mercoledì dalle 9.30 alle 11.30 - cell. 333 69 65 513 Balli di gruppo da sala 25 settembre alle 9 - principianti 25 settembre alle 11.30 - iscrizioni avanzati 26 settembre alle 15 - principianti e alle 16 - intermedi Danza creativa 27 settembre alle 17 Ginnastica posturale con elementi di Feldenkrais® 24 settembre alle 9, alle 10.30 e alle 18.30; 28 settembre alle 9 Ginnastica posturale 25 settembre alle 18.30; 27 settembre alle 18.30 Pilates 23 settembre alle 14.30 e alle 15.30; 25 settembre alle 11.15 25 settembre alle 17.30; 27 settembre alle 17.30 Zumba UISP 26 settembre alle 18

Centro Sociale Ricreativo Culturale Croce Coperta - Via Papini 28 Balli di gruppo da sala 27 settembre alle 14.30 - avanzati Pilates Fitness 10 e 12 settembre alle 17, alle 18 e alle 19 Hatha - Yoga 25 settembre alle 19.30

Centro Sociale Ricreativo Culturale Montanari - Via Saliceto 3/21 Ginnastica posturale 24 settembre alle 11.15

Centro Sociale Katia Bertasi - Via Fioravanti 22 Balli di gruppo da sala 23 settembre alle 9.30

22

Palestra C.R.B - Via Marzabotto 24 Balli di gruppo da sala 26 settembre alle 9.30 - principianti e alle 10.30 intermedi/avanzati

Centro Sociale Ricreativo Culturale Saffi Via Berti 2/10 Balli di gruppo da sala 23 settembre alle 11 intermedi; 26 settembre alle 11 principianti

Quartiere Reno Centro Sociale Ricreativo Culturale Barca Via Nenni 11 Balli di gruppo da sala 24 settembre alle 9 - avanzati e alle 10 - principianti; 26 settembre alle 15 - intermedi/avanzati

Centro Sociale Ricreativo Culturale Santa Viola Via E.Ponente 131 Balli di gruppo da sala 25 settembre alle 9.30 - iscrizioni intermedi e avanzati 20 settembre alle 11.30 principianti

Quartiere San Donato Centro Sociale Pilastro - Via Campana 4 Ginnastica posturale 30 settembre alle 10 e alle 11

Palestra AICE “La Stalla delle Meraviglie” Via Garavaglia 5 Fit Dolce 24 settembre alle 17


progetto fitness Quartiere San Vitale Palestra “Orizzonte Benessere”

Via Sante Vincenzi 1 – tel. 051 99 13 090 Prove gratuite dal 16 settembre al 28 settembre

Centro Sociale Ricreativo Croce del Biacco Via Rivani 1 Ginnastica posturale 24 settembre alle 16.30; 27 settembre alle 16.30

Centro Sociale Ricreativo Il Pallone Via del Pallone 8 Ginnastica posturale 24 settembre alle 17.15

Centro Polivalente CasaLarga Via del Carpentiere 14 Ginnastica posturale 1 ottobre alle 18.45

Quartiere Santo Stefano Palestra Istituto Cavazza - Via dell’Oro 3 Pilates 24 settembre alle 14.50 Balli di gruppo da sala 24 settembre alle 11.50 - principianti/intermedi; 26 settembre alle 11.50 - intermedi/avanzati

Quartiere Saragozza Centro Sociale Ricreativo Culturale 2 Agosto 1980 - Via Turati 98 Ginnastica posturale 25 settembre alle 17.30 Pilates 25 settembre alle 15.30 27 settembre alle 17.30

Comune di San Pietro in Casale Palestra Via Massarenti 16

(adiacente al campo di calcio) Informazioni e iscrizioni presso la palestra

Metodo Feldenkrais® Che cos’è? È un metodo che utilizza il movimento, il contatto e il loro ascolto profondo come mezzo di autoconoscenza A chi è rivolto?

Quartiere Savena

Palestra Fossolo - Via Neruda 8 - cell. 346 00 27 824 Balli di gruppo da sala 25 settembre alle 15 intermedi e alle 16 principianti Fitness 23 settembre alle 16.30 Ginnastica posturale con elementi di Feldenkrais® 23 settembre alle 10.15, alle 18 e alle 19; 25 settembre alle 9 e alle 19; 26 settembre alle 10.15 Pilates 25 settembre alle 17.30; 26 settembre alle 18 e alle 19

Centro Sociale Ricreativo Culturale Casa del Gufo - Via Longo 10 Balli di gruppo da sala 23 settembre alle 9.30 iscrizioni vecchi iscritti e alle 10.30 prova principianti Pilates 27 settembre alle 11

Centro Sociale Ricreativo Culturale Mazzacorati - Via Toscana 19

Balli di gruppo da sala 25 settembre alle 9 principianti, alle 10 intermedi e alle 11 avanzati

Centro Sociale Ricreativo Culturale Foscherara - Via Abba 6 Fit Dolce 16 e 23 settembre alle 10

Comune di San Lazzaro Centro Sociale Ricreativo Culturale F. Malpensa - Via Torreggiani 20/22

Pilates 19 settembre alle 20 Ginnastica posturale 18 settembre alle 18.30 Balli di gruppo da sala 23 settembre alle 17 intermedi e alle 18 principianti il 27 e 28 settembre dalle 17 alle 20 o telefonicamente al 347 98 98 132 Pilates 9 ottobre alle 18.30 e alle 20.30; 11 ottobre alle 17.30

A persone di tutti i tipi e di tutte le età che desiderano essere stimolate nel cercare modi più funzionali per “abitare” il loro corpo Quali sono i benefici? Il metodo consente di prevenire o arginare le patologie più comuni poiché offre strumenti scientifici perché ognuno trovi in modo autonomo la propria strada per il benessere. (Moshe Feldenkrais, 1904-1984, ingegnere e fisico israeliano)

23


progetto fitness

DOVE E QUANDO

ISCRIVERSI Quartiere Borgo Panigale

Quartiere Reno

Palestra GQ - Via Cavalieri Ducati 12

Centro Sociale Ricreativo Culturale Barca

tel. 051 40 62 02 Dal 2 settembre dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 20

Centro Autogestito Il Parco - Via E. A. Poe 4 il 16 e il 19 settembre dalle 9 alle 10

Palestra Scuola Aldo Moro Via Santorre di Santarosa 2 il 16 settembre dalle 11 alle 12

Palestra Casteldebole - Via de Nicola 9 il 16 e il 19 settembre dalle 9 alle 11

Via Nenni 11 il 16 e 19 settembre dalle 9 alle 11 il 16 settembre dalle 16 alle 17

Centro Sociale Ricreativo Culturale Santa Viola Via E.Ponente 131 il 16, 17 e 19 settembre dalle 9 alle 11

Quartiere San Donato

In collaborazione con la Polisportiva Sempre Avanti - Via Stalingrado 12 il 17 e 19 settembre dalle 8.30 alle 10.30;

Quartiere Navile Palestra A.T.C. - Via Saliceto 1

Dal 18 al 27 settembre: lunedì – martedì - giovedì e venerdì dalle 17,00 alle 19,00 mercoledì dalle 9,30 alle 11,30 cell. 333 69 65 513

Centro Sociale Ricreativo Culturale Croce Coperta - Via Papini 28

Centro Sociale Pilastro - Via Campana 4 il 30 settembre per i corsi del lunedì e giovedì; il 1 ottobre per il corso del martedì e venerdì

Palestra AICE “La Stalla delle Meraviglie” Via Garavaglia 5 il 17 settembre dalle 16 alle 17

il 17 e il 20 settembre dalle 15 alle 17

Centro Sociale Ricreativo Culturale Montanari - Via Saliceto 3/21 il 17 e il 20 settembre dalle 9 alle 10

Centro Sociale Villa Torchi - Via Colombarola 42 il 16 settembre dalle 15,30 alle 16,30

Quartiere Porto Palestra C.R.B - Via Marzabotto 24 il 16, il 18 e il 19 settembre dalle 9.00 alle 11.00 Centro Sociale Ricreativo Culturale Saffi Via Berti 2 il 16 e 19 settembre dalle 9 alle 11

Centro Sociale Ricreativo Culturale Tolmino Via Podgora 41 il 20 settembre dalle 15 alle 16

24

Quartiere Saragozza Centro Sociale Ricreativo Culturale 2 Agosto 1980 - Via Turati 98 il 17 e 19 settembre dalle 9,30 alle 11,30


progetto fitness

Quartiere San Vitale

Quartiere Savena

Palestra “Orizzonte Benessere”

Centro Sociale Ricreativo Culturale Casa del Gufo - Via Longo 10

Via Sante Vincenzi 1 – tel. 051 99 13 090 Dal 2 settembre dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 20

Centro Sociale Ricreativo Croce del Biacco Via Rivani 1 il 17 settembre dalle 15.00 alle 17.00 il 20 settembre dalle 9 alle 11

Centro Sociale Ricreativo Il Pallone

Via del Pallone 8 il 16 settembre e il 19 settembre dalle 9 alle 11

Centro Sociale Ricreativo Ruozi Via Castelmerlo 13 il 17 settembre dalle 9 alle 11 e il 20 settembre dalle 15 alle 17

Centro Polivalente CasaLarga Via del Carpentiere 14 il 1 ottobre dalle 17.40

Centro Sociale Ricreativo Culturale Scipione dal Ferro Via Sante Vincenzi 50 il 16 settembre dalle 9 alle 10

il 17 e 20 settembre dalle 9 alle 11

Centro Sociale Ricreativo Culturale Foscherara - Via Abba 6 il 19 settembre dalle 9 alle 11

Centro Sociale Ricreativo Culturale Mazzacorati - Via Toscana 19 il 17 e 20 settembre dalle 9 alle 11

Palestra Fossolo - Via Neruda 8 il 17 settembre dalle 9 alle 10

In collaborazione con la Polisportiva Pontevecchio - Via della Battaglia 9 tel. 051 62 31 630 Per i vecchi iscritti: dall’11 al 20 settembre dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 19 e il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 12 Via Carlo Carli 56/58 Lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16 alle 18 Per i nuovi iscritti: dal 23 settembre dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 19 e il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 12 in via Battaglia 9.

Quartiere Santo Stefano Palestra Istituto Cavazza - Via dell’Oro 3 il 16 e 18 settembre dalle 9.30 alle 12 per i vecchi iscritti 19 settembre dalle 9.30 alle 12 per i nuovi iscritti Palestra Sala Moratello - Via Casanova 11 il 16 settembre dalle 8.30 alle 10.30

Centro Sociale Stella - Via Savioli 3 il 16 settembre dalle 9 alle 11

Comune di San Lazzaro In collaborazione con la Polisportiva “Sport 2000” Centro Sociale F. Malpensa - Via Jussi 33 il 24 e 27 settembre dalle 9 alle 10

Palestra

- Via della Fornace 14/m tel. 380 37 74 897

Comune di San Pietro in Casale Palestra Via Massarenti 16

(adiacente al campo di calcio) Informazioni e iscrizioni presso la palestra il 26 e 27 settembre dalle 17 alle 20 o telefonicamente al 347 98 98 132

25


progetto fitness

Ginnastica Dolce Memory Training è un metodo di ginnastica innovativo, rivolto alle persone che hanno più di 65 anni. 


Le lezioni settimanali, che si svolgono da Ottobre a Maggio, hanno l’obiettivo di incentivare nuove relazioni sociali e creare momenti piacevoli e stimolanti.
 Quest’anno il progetto verrà integrato da un’importante novità, aperta gratuitamente a tutti i soci UISP e ANCESCAO “Alleniamoci ed emozioniamoci per restare giovani” Per otto lunedì l’UISP provinciale di Bologna e il Centro S. R. C. Santa Viola, presso la sala Sirene dalle ore 14.30 alle 16, organizzano incontri per allenare la mente con facili esercizi sia linguistici che logici e per emozionarci con i protagonisti del cinema classico.

Claudette Colbert - Clark Gable in “Accadde una notte” (It Happened One Night) di Frank Capra - 1934

QUESTE LE “EMOZIONI” DEI VARI INCONTRI: lunedì 14 ottobre: la commedia sofisticata degli anni Trenta/Quaranta; lunedì 21 ottobre: il cinema dei “telefoni bianchi”; lunedì 28 ottobre: il fenomeno tutto italiano dei “musicarelli”; lunedì 11 novembre: Totò, un gigante della comicità spesso censurato; lunedì 18 novembre: Alberto Sordi, quasi l’identificazione nell’italiano medio; lunedì 25 novembre: Nino Manfredi, un interprete inarrivabile del “perdente”; lunedì 2 dicembre: l’epopea del western classico; lunedì 9 dicembre: la rivoluzione del western all’italiana.

26


e’ successo di Francesco Costanzini

StraBologna 2013 “Questa è la Uisp” Giuseppe Settembrino delle scuole Luigi Zamboni alle 10.25 di domenica 19 Maggio aveva già tagliato il traguardo. La StraBologna numero 34 nonostante la pioggia (cessata pochi istanti prima del via) é stata un successo. La soglia dei tredicimila è stata raggiunta: mille le adesioni online, decine i volontari che a vario titolo hanno affiancato e sostenuto la macchina organizzativa, lavorando incessantemente sin dalle prime luci dell’alba, coordinati dal patron Franco Carati. E se anche Manuela Migliaccio non è riuscita a completare il percorso con l’esoscheletro a causa di un guasto tecnico (ci riproverà nel 2014), la sua testimonianza è stata vera e molto forte. Sul crescentone successo del fitness Uisp prima del via con Luca, Donata e Gigi. Tanti i gruppi (le piscine So.ge.se in testa con quasi 400 adesioni, il Fitness Uisp, il gruppo di Monteclarense e i Noino a seguire), le scuole (Longhena e 2 Agosto le prime due classificate). In prima fila tra gli altri l’Assessore Luca Rizzo Nervo, Gabriele Cevenini (che ha dato lo start ricordando il fratello Maurizio), il primo cittadino di San Lazzaro Marco Macciantelli, il consigliere comunale Benedetto Zacchiroli, il dottor Ismat Mahomoud di San Lazzaro che ha rivolto un pensiero ai bambini siriani e Lorenzo Lo Preiato, runner con sei bypass. Con il gruppo AMITIE il campionissimo (anche nella vita) Venuste Nyiongabo, che ha ricordato a tutti l’importanza dell’integrazione e dell’accoglienza. È stata una StraBologna anche per i cani con il successo delle postazioni-ristoro lungo il percorso. “Questa é la Uisp” esclama soddisfatto Fabio Casadio guardando una piazza gremita e festosa: quattromila i bambini, genitori ed insegnanti dell’ottava edizione di StraBologna Scuole, premiati da Michele Tana (direttore marketing di Emil Banca) sul palco della Piazza; milletrecento i partecipanti a Fotorama 2013, chiamati sul paco da Fabio Mauri di Succede solo a Bologna. Era dedicata a “Sport e Diabete in sicurezza” l’edizione 2013 della manifestazione, cominciata con il Convegno di sabato 18 Maggio in Sala Anziani di Palazzo D’Accursio, con il ricordo del ciclista eroe Mauro Talini, scomparso nei giorni immediatamente precedenti. Hanno corso alcuni gruppi di persone con diabete, tra cui i toscani Pdp6 di “Corro per Plinio” il cui logo I love Insulina era presente sulle maglie: Iacopo Ortolani (autore del libro “La forza che ho dentro”) a guida del gruppo per ricordare a tutti l’importanza della diagnosi precoce del diabete di tipo I. Infine… Strabiglio! Scelto dalla classe 3^A della scuola primaria Giovanni XXIII, è questo il nome della mascotte più votato dal popolo di Facebook. Ci vediamo nel 2014!

L’Ostello Pedrelli È stato inaugurato a Giugno l’Ostello Pedrelli di Poggio di Badi a Castel di Casio. Struttura ricettiva per una cinquantina di posti letto, a Uisp ne è affidata la gestione dal Comune di Molinella, che si sta attivando per attivare proposte e soggiorni per ragazzi, adulti e società sportive in una location veramente unica e davvero moderna.

27 03


e’ successo

Bologna si sveglia alle 5.30

Bologna ha risposto con 2000 partecipanti alla seconda edizione della corsa (camminata) più mattiniera che c’è. È ancora buio, la notte brava non è ancora terminata per qualcuno, ma per duemila atleti (per lo più amatori o improvvisati, oltre ai podisti di nome e di fatto) è ora di svegliarsi, indossare la maglia e andare in una piazza del Baraccano gremita. Cinque chilometri con partenza da Piazza del Baraccano e ritorno sempre al Baraccano da via Santo Stefano. Non si lascia sfuggire queste occasioni il Professor Romano Prodi, che prima e dopo la corsa si ferma a salutare e stringere mani. Insieme all’ex Presidente del Consiglio ci sono Lorenzo Sassoli De Bianchi, Renato Villalta (neo presidente Virtus Bologna) e il dottor Ismat Mahmoud. Luca Rizzo Nervo taglia il traguardo insieme a Benedetto Zacchiroli. “Tanti bolognesi hanno raccolto questa bella idea di una corsa mattutina per la seconda volta, la città è davvero affascinante da questa prospettiva” così commenta l’Assessore alla Sanità, Sport e Quartieri del Comune di Bologna. Immancabile ed affezionato podista il Sindaco di San Lazzaro, Marco Macciantelli, oltre a Stefano Dall’Ara e Marco Gaiba di Coop Adriatica. Spicca anche il gruppo dei dipendenti del Comune di Bologna, in testa il Direttore del Settore Ambiente Roberto Diolaiti, Stefano Soverini (patron della Run Tune Up), Paolo Pandolfi dell’Azienda Usl, i giornalisti (Gallo, Labanti, Marescalchi, Mossini, Muleo, Zecchi, oltre a Tarozzi e Barbuti), Renato Rizzoli e Federico Fucà (allenatore Andrea Costa Imola). Non è una gara ma Gianni Bruzzi e Ivano Malini arrivano per primi dopo una ventina di minuti, ad attenderli il ristoro a chilometro zero con le ciliegie di Vignola e il Parmigiano Reggiano. Premio originalità alle Piscine So.ge.se che con Gino Santi in testa al gruppo hanno sfilato con ombrellone e lettino. Tanti i gruppi improvvisati o organizzati, come l’istruttrice Federica Tossani e gli iscritti ai corsi Uisp nelle palestre. Il Presidente Fabio Casadio è tra i partecipanti ed all’arrivo è visibilmente soddisfatto della riuscita della manifestazione. Alle 7 sembra che non sia accaduto nulla, in realtà le strade di Bologna hanno vissuto attimi indimenticabili. Un evento davvero positivo, come potranno sottolineare i partecipanti, che un venerdì di Giugno alle cinque e mezza del mattino hanno corso o camminato per le strade della propria città. “Bologna è bellissima. Quest’anno si è scoperto il vero Un chilometro senso della 5.30, che non è una corsa in salute a Cà Bura podistica, ma un’esperienza da viveSi é inaugurato il 19 Giugno nelre” parola di Sergio Bezzanti! la splendida cornice del Parco Cá Bura il percorso Un chilometro I trent’anni della in salute. Erano presenti PatriCiclistica 2 Torri zia Beltrami (Distretto di Sanità Pubblica dell’Ausl), l’Assessore (1983-2013) Luca Rizzo Nervo, Alba Carola Finarelli (Regione Quest’anno la Società Ciclistica Emilia Romagna), Massimo Gagliardi (vice direttore de Il Resto del Carlino), Fabio Casadio e 2 Torri festeggia il trentennio di Rita Migliori (progettista), vita: la società fondata da MarIl percorso fisso permette alle persone di fare co Palchetti (nella foto) oggi movimento ad una intensità in resa salute, fadopo tanta passione ed impecendo esercizio fisico in modo efficace. Fatto il gno è cresciuta numericamentest sulla velocità di passo, grazie agli operatori te ed è testimonial dell’AssoUisp, chiunque può recarsi al parco e controlciazione Trapiantati di cuore lare la propria velocità, lungo tutto il chilometro, utiOspedale Malpighi-S.Orsola. lizzando le tabelle che riportano i tempi. Il percorso Tanti Auguri dunque! é studiato per la camminata veloce e la corsa lenta, riporta le velocità da 14 minuti al chilometro (camminata veloce) a 6 minuti al km (corsa lenta).

28 04


nonsoloUISP

“Siamo sempre dalla parte di chi ha bisogno”

Quando il calcio a un pallone trasmette valori e principi

Hic Sunt Leones

di Maria Todeschi

I

l sogno nel cassetto è quello, dopo aver conquistato una storica promozione, di giocare, un giorno, allo Stadio Dall’Ara, tempio domenicale che ospita tradizionalmente le partite del Bologna. Intanto gli Hic Sunt Leones rappresentano un bel gruppo, con una storia alle spalle e un grande futuro. Fatto di solidarietà e di valori e, sempre, di interventi di grande spessore. “Per gli antichi romani – dicono i ragazzi del gruppo – la scritta Hic Sunt Leones indicava i territori inesplorati e pericolosi dell’impero. Noi vogliamo essere l’inesplorato del calcio, una squadra che vive di passione nelle categorie amatoriali e dilettantistiche”. La squadra nasce nel 2011 mettendo a frutto la passione di un gruppetto che fa capo al centro sociale Tpo: I Mondiali Antirazzisti cambiano la vita della squadra. Il successo nella manifestazione compatta ulteriormente una squadra che ha principi, idee e progetti ben precisi.

“Abbiamo adottato una squadra, la 5 Ponti Canaletto di Massa Finalese, aderendo alla campagna Uisp per aiutare, anche economicamente, i club in difficoltà dopo il terremoto dell’anno scorso. Abbiamo seguito e partecipato alle mobilitazioni dei migranti nigeriani, scappati dalla guerra in Libia, che vivevano in condizioni indegne nelle ex caserme di via Prati di Caprara. E ci battiamo sul libero accesso alla pratica sportiva da parte dei migranti perché molti regolamenti federali impediscono o complicano la partecipazione ai campionati dei ragazzi migranti, anche nati nel nostro paese, in base a leggi discriminatorie e superate. Poi abbiamo aderito alla campagna “Noi no - Uomini contro la violenza sulle donne”. L’obiettivo è continuare così, magari migliorandosi. Senza dimenticare che si tratta di un gruppo composto da precari e da studenti per i quali non è così semplice far quadrare i conti. Sempre protagonisti ai Mondiali Antirazzisti, gli Hic Sunt Leones periodicamente giocano con i ragazzi dell’Istituto Penale Minorenni all’interno di un progetto sportivo portato avanti da trent’anni da Uisp. “È un’esperienza difficile da raccontare. È bello regalare due ore di calcio, ma è devastante vedere ragazzi così giovani rinchiusi in un istituto”.

IL DEBUTTO DI CECILE KYENGE QUALE MEMBRO DELL’ESECUTIVO Un’edizione speciale dei Mondiali Antirazzisti. L’etichetta speciale, pensando alla kermesse di Bosco Albergati, può apparire riduttiva. Ma può rendere l’idea per una manifestazione che, per la prima volta, ha potuto contare sulla presenza di Cecile Kyenge. Intendiamoci, il ministro si era visto anche negli anni passati solo che, per la prima volta, è arrivato con la qualifica di ministro. E un ministro, ai Mondiali Antirazzisti, non c’era mai stato. Dentro alla festa, oltre al ministro, c’era di tutto. Dibattiti, musica, partite, convegni, chiacchiere in libertà. Grazie alla passione di Carlo Balestri, anima dell’iniziativa e nonostante i tagli al bilancio. Taglio dei fondi nell’ordine del 15-20 per cento: ma questo non ha impedito a squadre provenienti da tutto il mondo di raggiungere la provincia di Modena per attestare, una volta di più, la validità delle proprie idee. A Bosco Albergati, poi, pioggia di medaglie e di trofei. La Coppa principale è andata agli Rfc Ska Lions Caserta. E le altre? Vediamo i campioni: Liberi Nantes (Coppa Invisibili); Volontaria Yap+Younet (Coppa Km); Atlantide (Coppa Kick Sexism); Lowen Fans Gegen Rechts (Piazza Antirazzista); Settefonti (Coppa Fairplay); Kvb-Quelli della Vecchia Bari (Coppa Ultrà); Boycott Granarolo (Coppa Bagna). Coppa calcio a sette: la classifica, Liberi Nantes; Rfc Ska Lions Caserta; Start Lazionet. Repubblica Internationale di Leeds (torneo di calcio a sette femminile); Arranged Team (Coppa del torneo basket); Lokomotiv Zapata (Coppa del torneo pallavolo); Garibaldi 2 Calderara Cricket (Coppa del torneo di cricket); I porci comodi (Coppa del torneo di tchoukball).

29 03


le nostre attivita’

NUOTO

di Marco Panzarini

Il triplete di Martina e i successi di Marco L’estate del settore nuoto del Circolo Nuoto UISP è iniziata nel migliore dei modi per le due punte di diamante Marco Orsi e Martina Grimaldi. Orsi a fine giugno si è tolto la soddisfazione del primo oro internazionale in vasca lunga della sua carriera. Ai Giochi del Mediterraneo, infatti, l’atleta di Budrio, allenato da Matteo Cortesi, ha staccato un ottimo 22”15 e ha vinto la medaglia d’oro nei “suoi” 50 stile libero, medaglia bissata anche con la staffetta 4 x 100 metri stile libero. Martina Grimaldi, invece, non si è accontentata del titolo sulla 10 km ai Campionati Italiani di fondo, ma ha realizzato un

NUOTO SINCRONIZZATO

Sara e le altre Sara Sgarzi ha iniziato nel migliore dei modi l’estate conquistando un’ottima 7^ piazza sotto le insegne del Circolo Nuoto UISP nel “Solo” ai Campionati Italiani Assoluti estivi, svoltisi a Savona ad inizio giugno. La Sgarzi ha poi vinto una medaglia d’oro con la squadra gareggiando come G.S. Fiamme Oro. In attesa dei Mondiali di Barcellona, si può fermare l’attenzione sulle prestazioni delle giovanissime del settore Sincronizzato ai Campionati Italiani Esordienti, svoltisi anch’essi nel giugno scorso a Ostia. Il C.N. UISP ha partecipato agli obbligatori con: Arianna Faccioli, Alice Tavio, Alice Righi, Elisa Biagini, Giorgia Del Rosso ed Emma Barbieri. Le stesse atlete si sono

30 04

fantastico “triplete” con il titolo anche sui 5 km e sui 25 km individuali. Da segnalare, infine, il 5° posto di Filippo Barbacini alle Universiadi di Kazan, nella staffetta 4 x 200 metri stile libero. Ci scusiamo ma la redazione ha dovuto chiudere questo numero prima dei Mondiali di Barcellona.

info_ Circolo Nuoto UISP lunedì-martedì-giovedì 15,30 - 18,30 tel. 051 60 13 418 - fax 051 60 13 530 cienne@uispbologna.it

Corsi

Sono aperte le iscrizioni al primo trimestre dei corsi di avviamento al nuoto sincronizzato, dove le giovani nate dal 2007 al 2003 che vogliano intraprendere questo sport possono iniziare l’attività alle piscine Stadio, Cavina e Vandelli. ….

classificate al 24° posto nelle eliminatorie della Squadra e al 26° posto nelle eliminatorie del Libero Combinato.

info_ Tiziana Fava cell. 347 87 02 601 sincro@uispbologna.it o tiziana.fava@libero.it


le nostre attivita’

NUOTO PINNATO

Ragazzi in gamba Ai Campionati Italiani Assoluti e di Categoria di nuoto pinnato di fondo ai laghi Curiel di Campogalliano la Record Team Bologna ha dominato la classifica a medagliere con 16 ori, 11 argenti e 10 bronzi. Il terzetto della formazione felsinea ha dimostrato di essere la colonna portante della nazionale, con Davide De Ceglie, Alex Battista e Riccardo Campana che, nell’ordine, hanno conquistato l’intero podio sia sui 3 km che sui 6 km. De Ceglie poi non si è accontentato e ha fatto l’en plein di ori portando a casa anche il titolo sui 12 km di gran fondo. Tra le ragazze Noemi Melotti ha confermato il livello che oramai da due stagioni l’ha portata in nazionale di nuoto pinnato di fondo, conquistando la 12 km, arrivando anche al secondo posto nei 3 km e nei 6 km davanti alla compagna di club Silvia Baroncini al bronzo. Nelle gare riservate alle pinne, dominio di Cindy Pompei che ha conquistato sia la 3 km che la 6 km assoluta, tra i maschi Marco Speziali ha conquistato l’argento nella 3 km. Con 19 ori, 14 argenti e 21 bronzi la Record Team Bologna ha anche trionfato ai Campionati Italiani Estivi FIPSAS di nuoto pinnato, a Ravenna. Dominatrice della manifestazione (5 ori, 1 argento e 1 bronzo) è stata Silvia Baroncini, che nella categoria Senior ha conquistato una medaglia in ogni gara disputata. Con 4 ori e 2 bronzi anche Davide Tomba, tra gli under 16, è stato l’atleta più medagliato della sua categoria, mentre tra gli under 20, dominio per Riccardo Campana con 3 ori, un argento e 2 bronzi. 11 ori, 12 argenti e 7 bronzi è il bilancio del medagliere dei Campionati Italiani Assoluti Estivi a Brescia. Dominatrice incontrastata della manifestazione è stata Silvia Baroncini, con 5 ori e un argento, conquistando il titolo nazionale sui 50, 100 e 200 metri e nelle staffette 4x100 e 4x200 metri con le compagne Virginia Nanetti, Giorgia Di Credico e Noemi

MASTER SALVAMENTO

Paoloni prende tutto Successo per il team di Andrea Luppi ai Campionati Italiani Master di Nuoto per Salvamento, a Ischia: quinto titolo nazionale consecutivo. En plein di ori per Paolo Paoloni che ha conquistato tutti i titoli della categoria Master 65, facendo registrare anche due record italiani nelle gare di Manichino con Pinne (35”4) e Torpedo (42”4). Oltre a Paoloni, le soddisfazioni per la squadra felsinea sono giunte anche dagli ori portati a casa

Melotti. Quest’ultima ha conquistato il suo primo titolo nazionale della carriera in vasca sui 1500 metri, titolo conquistato anche da Alex Battista tra i maschi, seguito da un podio tutto targato UISP con Davide De Ceglie all’argento e Jacopo Razzi al bronzo. Riccardo Campana, che con 4 ori e un bronzo ha contribuito in maniera fondamentale al successo della formazione felsinea, ha conquistato il titolo nazionale sui 400 e 800 metri velosub e nelle staffette 4x100 e 4x200 metri coi compagni Simone Musarra, Gabriele Scorzoni e Stefano Chou, quest’ultimo giunto anche al bronzo sui 100 e 400 metri velosub. Per la prima volta nella storia della formazione UISP record italiano del giovanissimo Davide Tomba nei 400 metri.

Corsi

Sono aperte le iscrizioni per il primo trimestre dei corsi di nuoto ed avviamento pinnato chesi svolgono presso i Centri Nuoto Cavina e Stadio tutti i giorni alle 17.00 e alle 17.50 per i nati dal 2006 al 2003, mentre la pre-agonistica continua ad essere riservata ai nati dal 2002 al 2000, presso la piscina Cavina dalle 17 alle 18,30, e allo Stadio il lunedi e giovedì dalle 15,20 alle 16,10. Al Cavina sono anche attivi i corsi adulti di nuoto pinnato in orari serali.

info_ Federico Nanni tel. 051 60 13 418 - Cell. 333 3625133 pinnato@uispbologna.it

da Graziella Boschi (Master 50) nella gara Manichino con Pinne, Chiara Novarese (Master 45) nella gara Torpedo, Stefano Mecca (Master 30) nella gara Torpedo. Nella manifestazione ischitana la formazione del Presidente Riccucci ha conseguito anche il nuovo record di categoria ed assoluto master per la staffetta mista con Rossi, Luppi, Zarri e Mecca, in un tempo di 1’53”60.

info_ Davide Diambri dido.diambri@libero.it

31 03


le nostre attivita’ di Francesco Costanzini, Alice Guidoboni e Marco Bergonzoni

CALCIO

Chi si ferma è perduto

Gianluca Luppi, Claudio Broglia, Giuseppe Selva, Mauro Pasqualini, Giacomino Capelli, Umberto Molinari nella cerimonia di donazione dell’assegno per Crevalcore con la mitica maglia di Pelè

È proprio il caso di dirlo, la Lega Calcio Uisp non si ferma mai. L’ultimo torneo a cinque si è chiuso l’8 di del calcio sia educativo e possa essere Agosto e ora si riparte con la nuova stagione sportiva. portatore di valori come ad esempio la Dopo un anno in cui la passione, l’impegno e l’organizlotta alle discriminazioni e al razzismo, di Francesco Costanzini, Alice Guizazione hanno cercato di supplire al maltempo che ha alla presenza dell’Assessore Luca Rizzo doboni e Marco Bergonzoni Francesco Alice Guidoboni e Marco Bergonzoni condizionato pesantemente la digestione deiCostanzini, tornei e camNervo e del presidente Uisp Emilia Romagna Mauro Rozpionati (costringendo a rinunciare allo Stadio Dall’Ara per zi. Si riproporrà anche nella prossima stagione, così come le finalissime), si riparte con lo stesso spirito e la voglia l’esperienza del torneo regionale. di mettersi a servizio delle società, per promuovere un Dai bambini per tornare agli adulti la stagione alle porte calcio scevro dagli eccessi che si incontrano nei livelli di avrà una grossa novità: si sta per sperimentare infatti un categorie differenti. sistema gestionale informatico che permetterà (dopo una

Schierati a centrocampo al Dall’Ara per la Festa del Fair Play da sinistra Gianni Degli Esposti, Umberto Molinari, Luca Rizzo Nervo e Mauro Rozzi

Il gruppo arbitri in una serata di allenamento

Squadra di calcio a 11 che ha aderito alla giornata dedicata a Noino.org, la campagna degli uomini contro la violenza sulle donne

“Sei gironi, per 4 categorie, ed un prima fase di test) a società, giocatotale di 69 squadre (più l’over 35) tori, allenatori e tifosi di seguire i sono numeri importanti che non risultati delle gare in modo telemaIl successo di Oltre Le Regole? sempre sono di semplice gestione, tico ed in tempo…reale grazie all’inSemplicità, riscoperta del gioco e del ma confidiamo ed anzi prevediamo tegrazione con il sito Uispbologna e divertimento, fair play e rispetto dentro di migliorarli nella prossima stagiol’app per smartphone e tablet. Tutti e fuori dal campo e 4 semplici azioni: ne”, questo l’auspicio del Presidenalla caccia del San Gabriele, la squa• No classifiche e risultati te Capelli. dra che in giugno ha vinto la catego• Arbitri custodi del fair Play Dopo essere stati protagonisti doria Master del calcio a 11. • Coinvolgimento delle famiglie nando al Comune di Crevalcore una Ma il 2014 sarà anche l’occasione somma considerevole ed essere stadi festeggiare il ventesimo com• Allenatori-educatori ti apprezzati in campo a Montepulpleanno dei campionati di calcio ciano e Sportilia nelle finali nazionali a cinque e a sette. La Lega Calcio e regionali Uisp, la classe arbitrale bolognese riprenderà ad omaggerà le nuove squadre iscritte di un pallone per gara, inzio Settembre un raduno/preparazione in stile Coverciano, un portadocumenti e una fascia di capitano, per cui vi sarà per essere pronti alle partite, tecnicamente e fisicamente. E tempo fino a fine Settembre per scegliere di giocare con così tutti i direttori di gara sono stati convocati per sostenere Uisp. Per il Calcio a 5 tutte le partite si svolgono al coperto gli allenamenti del trainer Umberto Molinari. sui campi del centro sportivo Vasco de Gama e di Riale. Molinari che con Gabriele Gamberini riproporrà il campio- Mentre per il calcio a 7 i campi per la prossima stagione nato Oltre Le Regole: Facciamoli giocare, lasciateli sbagliare, saranno la Dozza e il Savena. progetto del Settore Giovanile e Salute, sostenuto dal Comune di Bologna e Ascom-Confcommercio. È ancora nel cuore di tanti il momento finale allo Stadio dall’Ara, la festa info_ Lega Calcio UISP - Lun - Ven 15.30 - 19 del Fair Play “Maurizio Cevenini”. Una due giorni che ricalTel: 051 60 22 942 - legacalcio@uispbologna.it ca l’impegno di Uisp nel fare cultura e far si che il mondo www.facebook.com/LegaCalcioUISPBologna

32 04


le nostre attivita’

ATLETICA

I podisti non si fermano Agosto? Vacanze? Noi della Lega atletica non conosciamo sosta, e anche nel mese di villeggiatura siamo sempre di corsa. Agosto sta per concludersi e con lui anche il Campionato Provinciale della Montagna; il 25 saremo a Vidiciatico per la 5 Passi in Val Carlina valida come quarta prova del circuito, mentre il 31 facciamo tappa a Castiglione dei Pepoli per il Circuito della Portaccia, la corsa in notturna che si svolgerà in contemporanea con la Notte Bianca del Paese, un modo nuovo per salutare i turisti e darsi un arrivederci all’anno prossimo. Settembre sarà un mese molto intenso. Partiremo il 3, con la 5000 del Parco Nord, anche questa in notturna, in occasione della Festa Provinciale dell’Unità. Il 15 sapremo presenti alla Run Tune Up, mentre il 22 con gli amici del Circolo Ravone, organizzeremo il Memorial Ragazzi. 10 Km con partenza dal centro sportivo Vasco de Gama. La settimana dopo, il 29 a Ferrara, ci saranno i Campionati Nazionali Uisp di Mezza Maratona. Sempre il 29 un’altra importante classica giunta alla 35° edizione, che fa parte del circuito Coppa Uisp. La 100 Passi, a Cento in provincia di Ferrara. Ad inizio Ottobre ritorna la Run in the Mythos, la competitiva che Uisp organizza per ricordare e celebrare la vittoria di Gelindo Bordin alle Olimpiadi del 1988 a Seul nella maratona. Quest’anno Run in The Mythos, sarà una due giorni di sport. Sabato 5 ottobre al negozio Cisalfa di via Zanardi , proprio Bordin (ma potrebbe arrivare anche l’altro grande campione Francesco Panetta), farà un incontro tecnico, e darà consigli ai partecipanti su come correre e quali materiali utilizzare. (Per questa iniziativa

gratuita il numero è chiuso. Per iscriversi basta recarsi al negozio Cisalfa e confermare poi la propria presenza entro Giovedì 3 Ottobre). La domenica 6, invece, la prova riservata ai competitivi che si svolgerà in un circuito realizzato nel Parco di Villa Angeletti, con partenza proprio dal negozio Cisalfa. Per il calendario completo andate sul sito www. uispbologna.it, nella sezione atletica dove potrete trovare anche le tappe del Corri e Cammina con Uisp, circuito di non competitive dedicate ai non podisti che vogliono mettersi o rimettersi in moto. Dal 16 settembre ripartono anche i corsi pomeridiani di Avviamento all’Atletica, per ragazzi dai 6 ai 16 anni. Vi aspettiamo nei campi di atletica Bauman, Arcoveggio e Borgo Panigale e nelle palestre delle scuole Longhena e Irnerio. info_ Lega Atletica lun 9 - 18 ven 9 - 13 tel e fax 051 60 22 943 atletica@uispbologna.it

BILIARDO

Una stagione vincente Si è concluso il 42° campionato provinciale a squadre. Ecco qui di seguito le 5 squadre vincenti: A2: Bocciodromo Castelmaggiore 2

Due Torri: Circolo Manzoni Bologna

Trofeo Uisp: Bocciodromo Castelmaggiore 1

Master Magic Blu Bar: San Giorgio di Piano

Promozione: Gabriele

San

info _ Lega Biliardo lun 20.30 - 22.30 mer e sab 14 - 17 Tel. 051 60 25 242 Fax 051 60 13 530 legabiliardo@uispbologna.it

33 03


le nostre attivita’

PATTINAGGIO

Ricominciamo

Un veloce ritorno in sella

Il pattinaggio Uisp torna dopo l’estate con un’emozionante manifestazione alla Festa dell’Unità al Parco Nord: è possibile consultare le pagine della lega o il programma della festa per conoscere tutti gli appuntamenti. Inoltre si terrà un campionato italiano della specialità “Livelli” a Calderara il 1, 2 e 3 novembre, attività esclusiva della Uisp che ha la caratteristica di richiedere all’atleta grandi doti di espressività e mimica che, insieme alla tecnica, garantiscono esibizioni più piacevoli da osservare e più esaltanti da interpretare: è l’unica disciplina singola dove sono consentite anche musiche cantate. Chiunque desideri informazioni sui corsi prossimi alla partenza può scrivere alla mail della Lega Pattinaggio.

CICLISMO

La Lega Ciclismo Uisp organizza diversi eventi per colorare la fine dell’estate. 15 agosto: cicloraduno organizzato da ASD Ciclistica Bitone e Luigi Colli con tandem, disabili e non vedenti. 25 agosto: il cicloraduno sulle strade dei sapori si terrà nella sede Uisp provinciale. 1 settembre: 5° Memorial Imelde Palchetti presso il Top Park Hotel di Pianoro, con percorso. 15 settembre: ultima prova del 7° giro dell’Appennino bolognese e Valli di Comacchio “Granfondo dell’Uva”, organizzato da ASD Gianluca Faenza Team. 29 settembre: l’Azzurra ASD propone il “Trofeo Azzurra”, la 3° prova trittico medio fondo bolognesi.

info_ Lega Pattinaggio lun - mer 21 - 23 - Tel. 051 60 25 244 pattinaggio@uispbologna.it

info_ Lega Ciclismo mar - gio 20 - 22 - Tel. 051 60 25 245 ciclismo@uispbologna.it

TENNIS

Un ricco autunno Settembre - Ultimi tornei individuali circuito Uisp con Master finale e Master regionale a squadre. Cominciano le iscrizioni del torneo di doppio a squadre “Città di Bologna”. Ottobre - Inizio del torneo “Città di Bologna”. Apertura delle iscrizioni alla sedicesima edizione del campionato bolognese a squadre (novembre-marzo). Novembre - Tornei mensili week end giovanili individuali. Inizio circuito mini e mid tennis (novembre-maggio). Dicembre - Prosegue il calendario giovanile. Inizia la prima fase a gironi del campionato bolognese a squadre 2013/2014

NOVITA’:

La stagione della Lega Tennis prevede la creazione di un settore Beach Tennis Uisp da tempo richiestaci. È una novità che la lega tennis abbraccia con entusiasmo: il responsabile Vito Contento sta raccogliendo tutti gli elementi per creare un beach tennis di forte identità Uisp.

info_ Lega Tennis Tel. 051 60 25 239 lunedi e mercoledi dalle 16 alle 18 tennis@uispbologna.it

34 04


le nostre attivita’

VOLLEY

Emozioni al volo I campionati giovanili primaverili hanno avuto un ottimo successo e una grande partecipazione: 8 squadre iscritte nella categoria Under15 e quindici squadre iscritte nella categoria Under 13. Il campionato si è concluso con la consueta manifestazione svoltasi il 16 giugno presso la palestra Elcos Sport City del Copernico a Bologna, una giornata piena di entusiasmo in cui le squadre vincitrici sono state per la categoria Under 15: 1° Villanova Volley, 2°Molinella, 3° Budrio, mentre per la categoria Under 13: 1° Vado, 2° Pontevecchio e 3° Spartacus. Vista la grande affluenza per la prossima stagione c’è in progetto una collaborazione con il Comitato di Modena per creare una campionato di livello interprovinciale di categoria Under 14. Grazie al contributo del PD di Castenaso, a giugno si è svolto il 1° torneo di green volley pres-

so il campo della Festa dell’Unità di Castenso. La classifica vede: 1° Marzabotto, 2° Volley Mania, 3° Corso Adulti Uisp. Non ultimo, il successo per la prima stagione del corso di pallavolo per adulti, organizzato grazie alla disponibilità della nostra allenatrice Vania Dauria, la quale ha saputo coinvolgere pienamente tutti i partecipanti al corso. Importante ricordare che durante le serate della Festa dell’Unità al Parco Nord si svolgerà un torneo di beach volley 4x4 misto. info_ Settore Pallavolo lun - gio - ven 14.30 17 - Tel. 051 60 27 391 cell. 3891263164 pallavolo@uispbologna.it

BASKET

Una stagione lunga 11 mesi Come da tradizione il basket uisp non si ferma mai. Dalla finale del torneo estivo, il play ground alla prima partita del Supermaster passano di regola meno di 40 giorni. Un record. Complimenti al Cic&Buz che dopo una stagione sempre ai vertici si è dimostrata la squadra più forte anche nelle final four di Mascarino e ha vinto il titolo di Campione provinciale Uisp. In finale i “verdi” hanno battuto il Navile Original che era arrivata in finale forse un po’ a sorpresa, ma che per 3 Cic&Buz squadra campione provinciale

quarti ha dato molto filo da torcere ai futuri campioni. Cic&Buz che si era conquistata la finale anche nel Trofeo Nettuno ma il Montevenere si è dimostrata dalla palladue nettamente superiore chiudendo la sfida sull’ 88-58. Nel trofeo Primavera (aperto anche a squadre Fip) Argelato (non poteva finire la stagione senza un trofeo Uisp, è la tradizione) ha battuto in volata la Polisportiva Lame per 65-61 Grande spettacolo anche per la seconda divisione che ha giocato le finali sul campo di Minerbio. In una partita tesa e tirata, il Lungoreno ha avuto la meglio sul Piumazzo per 56-53. Infine, la novità di quest’anno, ovvero il torneo over 40 dominato fin dalla prima gara dal Cafè Bleu che si è poi aggiudicata il titolo in finale contro la Masi lovers. Per la prossima stagione si sta lavorando al settore giovanile ed a attività di multisport!

info_ Lega Basket Tel. 051 60 22 939 / 347 33 16 108 legabasket@uispbologna.it www.uispbologna.it/uisp/pallacanestro

35 03


Pianeta Uisp Agosto/Ottobre 2013  

La rivista ufficiale del Comitato di Bologna con le novità di Uisp tra sport e benessere

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you