Issuu on Google+

Smoderatamente sì all’energia rinnovabile. Smoderatamente sì. UDC

www.udclombardia.com


Smoderatamente sì all’energia rinnovabile.

Sì a un’energia rinnovabile, pulita, fonte di reddito Smoderatamente sì. UDC

www.udclombardia.com


Climate Action europea “20-20 entro il 2020” Conosciuta anche come “Pacchetto 20-20-20”, si impone tre diversi obiettivi al 2020 di fondamentale rilevanza per la sostenibilità energetica: • l’abbattimento del 20% delle emissioni di CO2eq (rispetto al 2005); • la copertura attraverso le fonti rinnovabili del 20% dei consumi energetici; • il risparmio del 20% dell’energia utilizzata entro il 2020 (rispetto alla media dei consumi degli ultimi anni).

Smoderatamente sì. UDC

www.udclombardia.com


Climate Action europea “20-20 entro il 2020” Anche l’Italia in generale e le Regioni in particolare dovranno compiere nel corso dei prossimi anni notevoli sforzi per centrare questi ambiziosi obiettivi.

Ambiente, ecologia ed energie rinnovabili non sono solo un’opportunità per migliorare la qualità della vita, ma anche un’occasione per rilanciare l’economia e con essa nuovi investimenti e nuovi posti di lavoro.

Smoderatamente sì. UDC

www.udclombardia.com


L’energia dei rifiuti In via prioritaria crediamo si debba potenziare ulteriormente la valorizzazione dei rifiuti urbani attraverso il loro impiego come combustibili nei termovalorizzatori. Si raggiungono così tre risultati: • si evita di sversarli in discarica, • si ricavano dalla loro combustione energia elettrica ed acqua calda, • si può così alimentare il teleriscaldamento che non solo è economico, ma consente di ridurre l’inquinamento nei centri abitati perché le emissioni sono altamente controllate.

Smoderatamente sì. UDC

www.udclombardia.com


La risorsa più economica: l’acqua La Lombardia ha ancora buone possibilità di sfruttamento dei dislivelli idrici essendo largamente montuosa. Oggi si possono utilizzare i dislivelli ed i Volumi minori attraverso centrali di media e piccola potenza (minimo 10 KWh e non sotto i 3 MWh) che essendo gestibili quasi automaticamente, hanno due grossi vantaggi: • un minimo impatto ambientale avendo bacini contenuti • la possibilità di poter laminare eventuali piene.

Smoderatamente sì. UDC

www.udclombardia.com


La risorsa più economica: l’acqua Noi riteniamo che si debba: • consolidare la produzione idroelettrica (bilanciando le oscillazioni delle grandi centrali con impianti mini-idroelettrici diffusi e con il repowering degli impianti obsoleti) • Incentivare tramite semplificazione amministrativa e interventi finanziari innovativi (tramite defiscalizzazione o destinazione mirata di fiscalità energetica) i comuni montani e le medie industrie che più di ogni altro trarrebbero benefici dalla realizzazione di queste centrali.

Smoderatamente sì. UDC

www.udclombardia.com


L’energia sotto di noi: il calore naturale La geotermia è una delle fonti naturali di calore sfruttate sin dall’epoca preistorica e consiste nell’utilizzare in vario modo il calore interno del nostro pianeta, sia come acqua calda termale sia come vapore che scaturisce dal sottosuolo. Recentemente sono state affinate tecnologie che, sfruttano il gradiente geotermico che prevede un aumento di 3°C ogni 100 metri di profondità;

Smoderatamente sì. UDC

www.udclombardia.com


L’energia sotto di noi: il calore naturale con l’aiuto di sonde che arrivano fino a 2500 Mt di profondità si può ottenere acqua calda a 75°C, ottima per il riscaldamento e per usi domestici dopo essere passata per opportuni scambiatori di calore. Il vapore poi quando esce naturalmente dalla terra ad alta pressione, come accade a Larderello, può essere utilizzato tal quale nelle turbine che producono energia elettrica.

Smoderatamente sì. UDC

www.udclombardia.com


Energie rinnovabili e Agricoltura: L’agricoltura contribuisce alla riduzione delle emissioni di CO2 e di altri gas serra, attraverso la fornitura di biomassa per finalità energetiche in sostituzione di fonti fossili di energia. L’agricoltura deve essere un punto focale delle politiche di diffusione delle Fonti Energetiche Rinnovabili (FER): • ha disponibilità di ampie superfici in rapporto alla disponibilità diffusa delle fonti rinnovabili;

Smoderatamente sì. UDC

www.udclombardia.com


Energie rinnovabili e Agricoltura: • ha esigenze energetiche relativamente ridotte; • ha disponibilità di alcune fonti che si sposano perfettamente con le caratteristiche di molte utenze agricole; • le stesse produzioni agricole e forestali forniscono prodotti o sottoprodotti da cui si può ottenere energia.

Smoderatamente sì. UDC

www.udclombardia.com


Potenziare le biomasse: Si tratta di una tecnologia di produzione energetica quanto mai adatta al mondo agricolo. Con gli impianti a biomasse si produce energia elettrica utilizzando come combustibile composti di origine animale (le farine, i grassi, gli escrementi di avicoltura) o di origine vegetale (gli scarti dell’agricoltura, cippato di legno, gli scarti di frantoio, le foglie secche triturate, i sottoprodotti di segheria). Le biomasse sono una fonte di energia rinnovabile.

Smoderatamente sĂŹ. UDC

www.udclombardia.com


Noi ci impegniamo per: • varare un programma che incentiva le imprese agricole a produrre energia da fonti rinnovabili, spingendo l’espansione di impianti fotovoltaici ma, allo stesso tempo, regolamentando le quote massime di terreno agricolo da impiegare per ospitare le installazioni, allo scopo di salvaguardare le coltivazioni e le produzioni. In questo modo si può favorire la creazione di un reddito integrativo per le aziende agricole senza snaturare però l’attività principale, che deve restare quella di natura agricola.

Smoderatamente sì. UDC

www.udclombardia.com


Ambiente & Energia