Page 1

Prima località certificata “Alpine Wellness“ in Alto Adige.


NATURNO

… un posto delizioso tra frutteti e vigneti, all’imbocco della Val Venosta, nella splendida cornice di boschi e prati …



ASSOCIAZIONE TURISTICA NATURNO 39025 NATURNO Via Municipio, 1

Tel. 0473 666 077 - Fax 0473 666 369 - www.naturno.info - e-mail: info@naturno.info




Fanno corona montagne alte e maestose, mete di gite indimenticabili, in una natura fatta di silenzi ed ampi orizzonti, di colori sempre diversi. Qui è tutto da godere e da scoprire, da soli o in compagnia.

ASSOCIAZIONE TURISTICA NATURNO I - 39025 NATURNO Via Municipio 1 Tel. 0473 666 077 - Fax 0473 666 369 www.naturno.info e-mail: info@naturno.info

IMPRESSUM Concezione e ideazione grafica: (da copertina a pagina 31) GRONES & GRONES, Bolzano Testi: Franco Grones Foto: Ernst Hofer, Foto Mario, Foto Studio 2000, Archivio Alto Adige Marketing, Helmuth Rier, Frieder Blickle Archivio Terme di Merano, Archivio Associazione Turistica Naturno, Alberto Campanile Composizioni: Fliridruck, Merano Stampa: Athesiadruck - Bolzano



N A T U R A

NATURNO




A pochi chilometri l‘immensa distesa candida dei ghiacciai di Senales, che potrete godere salendo con la Funivia Ghiacciai Val Senales da Maso Corto. Lassù, al Giogo di Tisa, è stato trovato nel 1991 il corpo mummificato di “Ötzi”, l’Uomo del Similaun. Oggi è visibile, con il corredo di armi ed indumenti, al Museo Archeologico di Bolzano.

LA TRANSUMANZA SUL GHIACCIAIO A giugno, da secoli, le pecore della Val Senales e di altri paesi venostani oltrepassano per un diritto di pascolo - la catena alpina scendendo oltre confine in due valli austriache. Un gregge di oltre tremila pecore percorre in tre giorni gli antichi sentieri e passaggi per raggiungere i verdi pascoli che occuperà per circa cento giorni. Il rientro sarà poi a settembre.



N A T U R A

NATURNO

Per conoscere i ghiacciai di Senales da vicino, così vicino ..da poterci entrare. Con ÖTZI EXPRESS potrete vedere il “ghiaccio eterno” partendo con un cingolato dalla morena del ghiacciaio e scendendo a 50 m. di profondità. Scoprirete così un mondo affascinante in un’avventura unica. INFORMAZIONI: ASSOCIAZIONE TURISTICA NATURNO L’escursione dura un’ora e mezza circa, ogni giorno, da giugno a settembre.




Occhi cobalto che guardano il cielo incastonati in rocce bellissime, ricche di forme e di storia. Su queste montagne, da affrontare sempre con prudenza ed umiltà, potrete godere di volta in volta spettacoli diversi ed unici. Tra queste montagne c’è il Parco Naturale del Gruppo di Tessa e di fronte inizia quello Nazionale dello Stelvio.

IL PARCO NATURALE DEL GRUPPO DI TESSA È il più esteso dei 7 Parchi Naturali istituiti dalla Provincia di Bolzano. Il suo territorio si estende dalla valle dell’Adige alla Val Senales, dal confine austriaco alla Val Passiria. A Naturno il Centro Visite Guidate Gruppo di Tessa è una finestra informativa che prepara il visitatore giovane o adulto. Aperto da aprile a fine ottobre. CENTRO VISITE PARCO NATURALE GRUPPO DI TESSA 39025 NATURNO Via dei Campi, 3



N A T U R A

NATURNO




NATURNO

VIA ••• = ALTA DI MERANO

10

N A T U R A

Dalle praterie d’alta quota ai pendii con vegetazione steppica ai rigogliosi boschi di conifere, dalle antiche malghe ai prati di mezza costa: qui nel Parco Naturale del Gruppo di Tessa tutto diventa caratteristico ed irripetibile. La sua fauna, con lo stambecco che è l’esemplare più superbo, la flora con fiori variopinti, la vegetazione ed i minerali sempre così diversi sono l’occasione per una visita. Come percorrere la “Meraner Höhenweg - l’Alta Via di Merano” che corre ad anello quasi ai confini del Parco. Si può farla tutta, con tappe giornaliere in 5 giorni, o in parte, scegliendo uno dei tanti possibili itinerari tra rifugi, malghe o “Jausenstation” (caratteristici posti di ristoro).

11


Per Reinhold Messner Naturno non è la sua terra natale ma una scelta. Così dalle montagne dell’Hindu Kush e dell’Himalaya ha eletto Castel Juval suo rifugio e residenza. Lo ha ristrutturato riportandolo agli antichi splendori ed arricchendolo con un misto d’amore per la Natura e la Cultura.

CASTEL JUVAL È il primo dei musei del progetto MMM (Messner Mountain Museum) dedicato alla spiritualità delle popolazioni dei monti. Ricco di testimonianze delle diverse culture è accessibile solo con visite guidate. Aperto tutti i giorni da Pasqua a novembre, dalle 10.00 alle 16.00 (mercoledì chiuso) ed escluso luglio - agosto perché abitato dal proprietario con la sua famiglia. NB: il castello si raggiunge a piedi o con bus navetta (lasciare l’auto nel nuovo parcheggio prima della salita).

12

C U LT U R A

NATURNO

13


NATURNO

CASTEL COIRA - CHURBURG

Domina Sluderno e l’Alta Val Venosta. Abitato, è visitabile e possiede un’armeria unica e bellissima. Deliziosa l’architettura degli interni, specie la balconata coperta che domina il cortile. MUSEO S. PROCOLO

MUSEO S. PROCOLO

14

Nel nuovo museo di San Procolo, completamente sotterraneo, quattro installazioni multimediali raccontano la storia della piccola chiesetta omonima e della popolazione di questo territorio.

CASTEL COIRA - CHURBURG

i Giardini di Castel Trauttmansdorff

C U LT U R A

La chiesetta di San Procolo a Naturno è una delle opere più spesso decantata in Alto Adige. I suoi affreschi dell’epoca pre-carolingia sono fra i più importanti tesori artistici dell’Europa centrale. La “Danza macabra” di Plaus, che decora le mura del cimitero, raffigura in 18 scene con colori vivaci e grande forza espressiva, la morte, nostra assidua accompagnatrice. Oltre a chiese e chiesette ci sono tante altre mete culturali interessanti come i castelli, che da Merano sono numerevoli fino in Val Venosta. Da non perdere i giardini botanici ed il Castel Trauttmansdorff presso Merano, la graziosa città fortificata di Glorenza e Castel Coira con la sua celebre armeria.

15


NATURNO

16

C U LT U R A

La vita nei masi continua giorno dopo giorno, con un così intenso legame con il territorio e con le tradizioni da diventare cultura. Oggi nelle tipiche costruzioni in legno, quelle con i tetti un scandole di legno tenute ferme da grossi sassi, è possibile cogliere i sapori più genuini, l’amore per le produzioni tradizionali (dallo speck ai formaggi, dal pane al miele ecc.) e per le imbattibili “ricette della nonna”. In un mondo sempre più globalizzato queste sono le ultime frontiere “che tengono” e non sarebbe una cattiva idea riscoprire questi valori.

17


NATURNO

In Autunno: A Naturno si svolgono i “RIESLING TAGE” ovvero “LE GIORNATE DEL RIESLING”. Sono giornate di degustazione internazionale e di premiazione del miglior Riesling Italiano. A Merano c’è il “MERANO WINE FESTIVAL” l’occasione per degustare un’accurata selezione di vini provenienti dalle più importanti zone vitivinicole del mondo.

18

Le Cantine di Naturno premiate per le loro produzioni (“Weingut” = Azienda Agricola): BRUNNERHOF - Con medaglia d’oro per la grappa di albicocche “Marilleler”: WEINGUT FALKENSTEIN - Con 3 bicchieri sul Gambero Rosso per il suo Riesling; WEINGUT UNTERORTL - Con 3 bicchieri sul Gambero Rosso per il suo Riesling;

C U LT U R A

L’Alto Adige è ricco di vigneti ed ancor più di frutteti tant’è che viene definito il più grande “Giardino delle Mele” d’Europa e Naturno ne è quasi al centro. La coltivazione della mela è fatta con particolare cura e lo spettacolo degli alberi in fiore a perdita d’occhio lascia incantati. Per evitare le gelate primaverili la notte si innaffiano i meli in fiore e al mattino i fiori ricoperti di ghiaccio sono salvi. I “Waale” sono piccoli canali irrigui con a lato un sentiero per l’ispezione; oggi, sono particolarmente indicati per gite riposanti.

19


Riposo e relax sono il vero “wellness”. Più di cent’anni fa l’Imperatrice d’Austria, Sissi veniva quassù per curarsi. Oggi moltissime strutture alberghiere “coccolano” i propri ospiti con trattamenti di bellezza tradizionali o moderni. Anche l’acqua fa parte del “wellness” e può diventare anche fonte di divertimento per grandi e piccini. ACQUAVVENTURA NATURNO Via dei Campi, 5 INFORMAZIONI: 0473 668 036 www.acquavventura.com

20

BENESSERE

NATURNO

21


Un dolce far niente nei luoghi più riposanti, tra stimolanti massaggi d’ogni tipo e saune, tra fitness - quale movimento verso la salute ed idromassaggi: il tutto fonte di benessere per il corpo, per la mente e per l’anima. Le attività sono controllate, dirette e curate da personale preparato e specializzato, così come nelle Nuove Terme, della vicina Merano, che offrono il meglio in quantità e qualità di servizi.

22

BENESSERE

NATURNO

23


Tutto nelle vacanze può essere avventura: dalle discese dei corsi d‘acqua col gommone (rafting) alle ascensioni su ghiacciai e alte cime; ma anche una sgambata in mountain-bike, fun-bike o con i rollerblade può rivelarsi un eccitante diversivo. Per chi ama “tranquille” avventure c’è il golf … o un volo in deltaplano o parapendio … o una gita a cavallo o un po’ di “nordic walking”, un modo nuovo di muoversi che fa bene al corpo ed allo spirito. L’importante è trovare sempre qualcosa di interessante.. come la neve d’estate, bella da sciare, fresca tutto l’anno.

GOLF CLUB LANA 9 buche, Par 35, 2.793 m LANA 0473 564 696 GOLF CLUB PASSIRIA MERANO 18 buche, Par 71, 5.719m S.LEONARDO IN PASSIRIA 0473 641 488 GOLF CLUB PETERSBERG 18 buche, Par 71, 5.500m MONTE S.PIETRO NOVAPONENTE 0471 615 122

24

AV V E N T U R A

NATURNO

25


Tutti i giorni diversi, con qualcosa di diverso da fare; dal tempo al caffè o alla pasticceria o allo shopping; dal tempo con e per i figli alle passeggiate romantiche o alle cenette al lume di candela ... E se Naturno ti offrisse “la Notte delle Luciâ€?? Una piacevole sorpresa, una cosa diversa? Si potrebbe andare ad ascoltare una banda o un concerto o divertirsi con i clown o andare a vedere le corse dei cavalli a Merano o ... Non son poi cose di tutti i giorni!

26

FA M I G L I A

NATURNO

27

Catalogo Naturno 2011  

Catalogo Naturno 2011

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you