Page 6

Franco Docchio

EDITORIALE

La casa comune delle Misure

The house of measurements Cari lettori! Nel mio primo Piano Editoriale del settembre 2009 avevo indicato tra gli obiettivi della mia direzione quello di far diventare la rivista la “casa comune” di tutti gli operatori delle misure, una casa in cui si riconoscessero coloro che fanno misure, che insegnano a farle, che normano in termini di misura, che vigilano a che le misure siano eseguite correttamente. È passato poco più di un anno e una cospicua parte di questo obiettivo si concretizza. All’Associazione GMME si sono infatti aggiunti nel tempo il GMMT (Gruppo Misure Meccaniche e Termiche), l’AUTEC, (Associazione degli Universitari di Topografia e Cartografia), e recentemente il Gruppo degli Universitari di Misure Nucleari. È un risultato significativo, poiché amplia l’offerta di know-how di R&S che la rivista mette a disposizione dei suoi lettori in diversi settori “strategici” delle misure tra i quali quello della misura civile e ambientale, e quello della misura nucleare. Benvenuto ai nuovi amici! Mi impegnerò ora a lavorare con più determinazione nei confronti del mondo dell’industria, sollecitando contributi industriali alla rivista, organizzando tavole rotonde e forum specifici, e potenziando le rubriche. Già oggi, sfogliando quest’ultimo numero, si possono notare alcuni cambiamenti. Vengono aumentate e potenziate le “Rubriche di T_M”, spazi periodici che discutono argomenti di misura. Tra queste, la nuova Rubrica sulla Metrologia Legale, a cura di Veronica Scotti, risponde a stimoli di varia natura, specialmente in tema di Direttiva MID, e quindi dovrebbe interessare un vasto uditorio di operatori di misure. L’altra novità è quella dei “Seriali” (sì, proprio come i killer!), articoli “a puntate” su temi particolarmente interessanti per le Aziende e il vasto pubblico. Il Seriale che inizia con questo numero è quello sulla “Fidatezza” che guiderà i lettori nell’affascinante mondo dell’Affida-

bilità e della sua gestione. Altri Seriali mi sono stati promessi. Altro passo importante: Tutto_Misure ha un ISSN! Eccolo: 2038-6974. Siamo diventati “grandi”. Poiché in alcune sedi Universitarie la valutazione della qualità della ricerca sembra volersi restringere a pubblicazioni con ISSN, oggi Tutto_Misure è diventata una rivista “esponibile” senza remore nella propria lista delle pubblicazioni. Last but not least, Tutto_Misure ha un nuovo e accattivante sito web che ospita l’edizione cartacea e quella telematica. Eccolo: www.tuttomisure.it! Questo è l’ultimo numero in cui posso sollecitare tutti i lettori a partecipare ai due eventi “clou” del mondo dei misuristi italiani: il Convegno “Metrologia e Qualità 2011” e l’Evento “Affidabilità e Tecnologie” entrambi ad Aprile 2011. Un particolare invito va ai miei colleghi Universitari. Partecipate numerosi in qualità di espositori della vostra ricerca, del vostro know-how, dei vostri brevetti! La partecipazione nostra e dei nostri “start-up” all’edizione di quest’anno ha ottenuto risvolti, anche se non immediati, comunque lusinghieri, con contatti che si stanno consolidando e collaborazioni che si stanno avviando. Come vedete in questo Editoriale non esco dal seminato della rivista. Uscirne vorrebbe dire occuparmi delle notizie del “mondo esterno”, che trattano di posizioni marginali del nostro Paese in termini di crescita, di governi bloccati da lacerazioni politiche insanabili, di spettri di elezioni anticipate, di borse di studio universitarie quasi azzerate, di riforme universitarie bloccate per mancanza di fondi… E di un degrado nella coesione sociale che mai avrei voluto sperimentare nella mia esistenza. Meglio di no. A voi, ancora una volta, buona lettura, con i migliori auguri di tutta la Redazione per un sereno Natale e per un 2011 che sia all’insegna di un maggiore ottimismo! Franco Docchio

T_M

N.

4/10 ƒ 245

Tutto_Misure 04/2010  

L'unica Rivista italiana interamente dedicata alle misure e al controllo qualità - Direttore Franco Docchio

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you