Issuu on Google+

FIORENTINA - LECCE

Firenze, Stadio "Artemio Franchi" Domenica 15 gennaio 2012 ore 15:00

92 2012 2012

copia omaggio

SOTTO A CHI TOCCA!


3

Editore: Publialpi sas Direttore Editoriale: Massimo Pieri Direttore responsabile: Luigi Laserpe

SOMMARIO pag. 4

Editoriale a cura di Luigi Laserpe

pag. 5

Un Beldì vedremo ... di Paolo Beldì

pag. 6-27

Numeri, statistiche e curiosità di Roberto Vinciguerra

pag. 18

Rischiatutto-viola

pag. 29

Viola ieri, oggi, domani: intervista a Pantaleo Corvino di Sandro Bennucci

pag. 30

Quiz per tifosi

Reg. Trib. FI n. 5632 del 26 gennaio 2008

pag. 31

La tattica de Lecce di Simone Migliorini

Stampa: Grafiche Cappelli - Firenze

pag. 32

Viola nel cuore di Leonardo Vonci

Progetto grafico: Star Graphic sas - Firenze

pag. 34

Di quartiere in quartiere di Pietro Lazzerini

pag. 37

Atletica Castello di Matteo Dovellini

pag. 38

Pallanuoto Firenze di Elisabetta Failla

Hanno collaborato: Paolo Beldì, Sandro Bennucci, Matteo Dovellini, Elisabetta Failla, Simone Migliorini, Pietro Lazzerini, Roberto Vinciguerra, Leonardo Vonci Foto: Fotocronache Uff. pubblicità: Alessandro Cioppi Amministrazione: Publialpi sas, via Scialoia 55 - 50136 Firenze Sede operativa: viale De Amicis, 159 - 50137 Firenze Tel. 055 2480265 alpi0606@gmail.com

copia omaggio n. 92 dicembre 2012 - anno 5


4

5

Un Beldì vedremo ….

PUNTO E A CAPO E’ arrivato il 2012 e quindi subito un buon anno a tutti voi tifose e tifosi viola. Calcisticamente (ma non solo...) ci siamo lasciati alle spalle un grigio 2011 e dobbiamo guardare al nuovo anno con un briciolo di ottimismo. La maniera migliore è ripartire ovvero punto e a capo ... Forse questa stagione per la Fiorentina non è definivamente naufragata, forse con impegno, volontà, determinazione, spirito di squadra, si potrebbe ancora coltivare qualche sogno. Dobbiamo lasciarci dietro tutti i veleni, le polemiche e le critiche che alla fine servono davvero il giusto, in questo momento. Oggi serve solo ripartire e capire. Serve capire cosa questa squadra può ancora dare a Firenze (ricordandosi che Delio Rossi crede in questo gruppo), e serve sapere quanto i Della Valle credono ancora nella possibilità di portare la Fiorentina nell’elite del calcio europeo, serve sapere come unire le forze della società, delle istituzioni e della tifoseria per riportare entusiasmo intorno alla formazione viola. Quindi punto e a capo. Proviamo tutti a cercare di remare nella stessa direzione, proviamo a fare quadrato per la Fiorentina, perché sia, come dice l’inno di Narciso Parigi, ”di Firenze vanto e gloria ...”. Non è retorica care lettrici e cari lettori, non è retorica perché a oggi non tutti hanno remato nella stessa direzione, magari senza volerlo, la dimostrazione lampante è che la squadra viola da un anno e mezzo e lì immobile, con qualche sussulto, con qualche piccola soddisfazione ma niente più. Quindi punto e a capo, per noi fiorentini sempre critici, polemici, irriverenti (altrimenti non saremmo cittadini di Firenze ...) non è facile, ma per la nostra Fiorentina si può fare ... Luigi Laserpe

La figurina di Merlo Lo faccio spesso: quando la Fiorentina affronta una squadra in Campionato. Nel mio cervello tornano dei ricordi immediatamente controllati sull’Almanacco Panini. Un esempio: oggi affrontiamo il Lecce e sapete cosa mi viene subito in mente? Claudio Merlo, indimenticabile protagonista dell’ultimo scudetto, con la maglia giallo-rossa del Lecce. Sì, perché fu proprio nel Lecce che la nostra mezzala finì la carriera. Dopo esser passato anche dall’Inter, l’ho già detto altre volte, ma è proprio vero che mi sembrava strano vedere i miei giocatori della Fiorentina con una maglia diversa da quella viola: è per questo motivo che mi rimase impressa nella memoria la figurina di Merlo con la maglia del Lecce ... Venendo a giorni più vicini a noi, o meglio, più “Vucinic” a noi, non posso dimenticarmi che nel Lecce si mise in luce, per le sue qualità straordinarie di talent-scout, il nostro attuale direttore sportivo Corvino che, sempre nel Lecce, andò a scovare quell’enorme talento che risponde al nome, appunto, di Vulinic!!! ... Per non dimenticare un altro talento scoperto così, che risonde al nome di Bojinov ... Ultimo ricordo? Pantaleo Corvino, nel Lecce, chiama un allenatore al posto di Cavasin: un certo Delio Rossi, non vi dice niente questo nome? È stato detto già, ma mi piace ricordare questo fatto, anche perché questa collaborazione fra i due è garantita, appunto, da questo passato e poi mi piacerebbe che continuasse in futuro, una volta superato questo cavolo di momento di transizione fra un ciclo ormai ahimé ... finito, ed un altro che mi auguro pieno di successi in un futuro vicinissimo. Lo so che è dura, amici tifosi, ma è un travaglio che bisogna superare, perché ,non dimentichiamoci, che più è dura adesso e più sarà bello tornare a sorridere ... E poi, scusate, non siamo neanche a metà del Campionato: metti che l’accoppiata Corvino-Delio Rossi torni a funzionare come una volta ... Come a Lecce, anche qui ci sono un mucchio di giovani da lanciare ... Dai, crediamoci ancora tutti insieme!!! Paolo Beldì


6

7

ASSOCIAZIONE CALCIO FIORENTINA

FIORENTINA Fondazione: 29 agosto 1926 (rifondata il 1° agosto 2002) Sede: Presidente Onorario: Presidente: Amministratore Delegato: Direttore Sportivo e Responsabile. Area Tecnica: Club Manager: Direttore Operativo: Resp. Comunicazione: Add. Stampa: Segretario Sportivo: Stadio: Capienza:

Colori ufficiali: Sito ufficiale: Main Sponsor: 2° Sponsor: Sponsor tecnico:

Viale Manfredo Fanti, 4 – 50137 FIRENZE

Andrea Della Valle Mario Cognigni Sandro Mencucci Pantaleo Corvino Vincenzo Guerini Gianluca Baiesi Gianfranco Teotino Luca Di Francesco Fabio Bonelli “Artemio Franchi” (1931) 45.809 (105x68) Viale Manfredo Fanti, 4 50137 FIRENZE Viola www.violachannel.tv Mazda Save The Children Lotto

STAFF TECNICO Allenatore: Vice Allenatore: Preparatore dei portieri: Preparatore atletico:

Team Manager: Responsabile Area Medico-Sanitaria: Medico Sociale: Coordinatore e Resp. Scientifico: Magazzinieri:

Delio Rossi Fedele Limone Giulio Nuciari Walter Vio Massimo Catalano Damir Blokar Roberto Ripa Dr. Paolo Manetti Dr. Jacopo Giuliattini Prof. Giorgio Galanti Romeo Floro Leonardo Marchetti

Vai su www.tutto-viola.it per leggere le statistiche aggiornate

PALMARES 2 Scudetti 1 Coppa delle Coppe 6 Coppa Italia 1 Supercoppa di Lega Italiana 3 Campionato di Serie B 1 Coppa Grasshoppers 1 Coppa Mitropa 1 Coppa di Lega Italo-Inglese 1 Coppa delle Alpi [per nazioni] 2 Coppa Amicizia ITA-FRA [per nazioni] 1 Campionato di Serie C2 1 Campionato Toscano 1 Campionato Riserve 1 Campionato Cadetti 1 Campionato “De Martino”

(1956 e 1969) (1961) (1940, 1961, 1966, 1975, 1996 e 2001) (1996) (1931, 1939 e 1994) (1957) (1961) (1975) (1961) (1959 e 1960) (2003) (1945) (1935) (1958) (1964)

PIAZZAMENTI 1 Finale di Coppa Campioni 1 Finale di Coppa delle Coppe 1 Finale di Coppa UEFA 5 Vice Campione d’Italia 3 Finali di Coppa Italia 2 Finali di Coppa Mitropa 1 Finale del Torneo Anglo-Italiano 1 Finale di Coppa delle Alpi

(1957) (1962) (1990) (1957, 1958, 1959, 1960 e 1982) (1958, 1960 e 1999) (1965 e 1972) (1973) (1970)

SETTORE GIOVANILE 8 Torneo di Viareggio 2 Campionato Juniores 1 Supercoppa Italia Primavera 3 Campionato Primavera 3 Coppa Italia Primavera 2 Campionato “Berretti” 5 Campionato Allievi Nazionali 1 Campionato Giovanissimi Nazionali

(1966, 1973, 1974, 1978, 1979, 1982, 1988 e 1992) (1958 e 1959) (2011) (1971, 1980 e 1983) (1980, 1996 e 2011) (1976 e 1979) (1968, 1970, 1986, 1989 e 2009) (2011)


8

9

Numeri e statistiche

Vai su www.tutto-viola.it per leggere le statistiche aggiornate

DATI AGGIORNATI AL 9 GENNAIO 2012

di Roberto Vinciguerra

ACF FIORENTINA 2011-12 data nascita

Naz.

Presenze in Serie A

Totali

Fiorentina

2011-12

Reti in Serie A

Minuti

Totali

Fiorentina

LA ROSA ATTUALE data nascita

Naz.

2011-12

ALLENATORE Delio Rossi

26/01/1960 ITA

316

7

7

PORTIERI 1 Artur Boruc 41 Luca Lezzerini 60 Edoardo Pazzagli 89 Norberto Murara Neto

20/02/1980 24/03/1995 11/04/1989 19/07/1989

POL ITA ITA BRA

43 0 0 0

43 0 0 0

17 0 0 0

1620 0 0 0

-44 0 0 0

-44 0 0 0

-15 0 0 0

DIFENSORI 2 Per Billeskov Kroldrup 5 Alessandro Gamberini 14 Cesare Natali 15 Matija Nastasic 16 Mattia Cassani 19 Felipe Dalbelo Dias de Souza 23 Manuel Pasqual 29 Lorenzo De Silvestri 31 Michele Camporese 36 Nikola Gulan 38 Nii Nortey Ashong 39 Paolo Rozzio 92 Romulo Souza Orestes Caldeira

31/07/1979 27/08/1981 05/04/1979 28/03/1993 26/08/1983 31/07/1984 13/03/1982 23/05/1988 19/05/1992 23/03/1989 17/11/1994 22/07/1992 22/05/1987

DAN ITA ITA SER ITA BRA ITA ITA ITA SER GHA ITA BRA

208 260 251 9 168 169 187 111 9 6 0 0 5

117 182 51 9 7 23 187 64 9 6 0 0 7

0 17 14 9 7 0 15 12 0 0 0 0 7

0 1584 1294 569 584 0 1408 988 0 0 0 0 340

6 6 6 0 2 7 3 2 1 0 0 0 0

3 6 0 0 0 0 3 2 1 0 0 0 0

0 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0

Presenze in Serie A

Totali

CENTROCAMPISTI 6 Juan Manuel Risco Vargas 7 Alessio Cerci 13 Houssine Kharja 17 Amidu Salifu 18 Riccardo Montolivo 20 Gianni Munari 21 Andrea Lazzari 25 Daniel Kofi Agyei 26 Matos Pinto Santos Ryder 28 Marco Augusto Romizi 32 Marco Marchionni 37 Acosty Boadu Maxwell 85 Valon Behrami

05/10/1983 23/07/1987 09/11/1982 20/09/1992 18/01/1985 24/06/1983 03/12/1984 01/01/1992 27/02/1993 13/02/1990 22/07/1980 10/09/1991 19/04/1985

PER ITA MAR GHA ITA ITA ITA GHA BRA ITA ITA GHA SUI

162 61 109 5 235 69 144 1 0 0 217 0 98

ATTACCANTI 8 Stevan Jovetic 9 Khouma Elhadji Babacar 10 Santiago Martin Oliveira Silva 11 Alberto Gilardino (ceduto) 22 Adem Ljajic

02/11/1989 17/03/1993 09/12/1980 05/07/1982 29/09/1991

MNE SEN URU ITA SER

72 23 12 364 40

Fiorentina

Reti in Serie A

2011-12

Minuti

Totali

Fiorentina

2011-12

93 35 11 5 203 10 13 1 0 0 52 0 33

13 11 11 4 14 10 13 0 0 0 0 0 16

891 850 443 203 1272 486 988 0 0 0 0 0 1434

17 10 13 0 17 6 11 0 0 0 23 0 4

12 10 0 0 14 0 1 0 0 0 7 0 0

0 3 0 0 1 0 1 0 0 0 0 0 0

72 23 12 118 40

14 1 12 12 5

1333 20 510 803 195

17 1 1 141 3

17 1 1 47 3

9 0 1 1 0


10

11

LA STAGIONE DELLA FIORENTINA 2011-12 21.08.11 - Coppa Italia (III turno) 11.09.11 - Serie A (2° G.) 18.09.11 - Serie A (3° G.) 21.09.11 - Serie A (4° G.) 24.09.11 - Serie A (5° G.) 02.10.11 - Serie A (6° G.) 16.10.11 - Serie A (7° G.) 22.10.11 - Serie A (8° G.) 25.10.11 - Serie A (9° G.) 30.10.11 - Serie A (10° G.) 06.11.11 - Serie A (11° G.) 19.11.11 - Serie A (12° G.) 24.11.11 - Coppa Italia (IV Turno) 27.11.11 - Serie A (13° G.) 04.12.11 - Serie A (14° G.) 10.12.11 - Serie A (15° G.) 17.12.11 - Serie A (16° G.) 20.12.11 - Serie A (1° G.) 08.01.12 - Serie A (17° G.) 11.01.12 - Coppa Italia (Ottavi)

FIORENTINA-Cittadella FIORENTINA-Bologna Udinese-FIORENTINA FIORENTINA-Parma Napoli-FIORENTINA FIORENTINA-Lazio Cesena-FIORENTINA FIORENTINA-Catania Juventus-FIORENTINA FIORENTINA-Genoa Chievo-FIORENTINA FIORENTINA-Milan FIORENTINA-Empoli Palermo-FIORENTINA FIORENTINA-Roma Inter-FIORENTINA FIORENTINA-Atalanta Siena-FIORENTINA Novara-FIORENTINA Roma-FIORENTINA

2-1 2-0 2-0 3-0 0-0 1-2 0-0 2-2 2-1 1-0 1-0 0-0 2-1 2-0 3-0 2-0 2-2 0-0 0-3

Gilardino, Di Carmine, Cerci Gilardino, Cerci Di Natale (rig,), Isla Jovetic, Cerci, Jovetic Cerci, Hernanes, Klose Jovetic, Delvecchio, Jovetic, Maxi Lopez Bonucci, Jovetic, Matri Lazzari L.Rigoni Cerci 2, Shekiladze Miccoli, Ilicic Jovetic (rig.), Gamberini, Silva (rig.) Pazzini, Nagatomo Gilardino, Masiello, Denis, Jovetic Jovetic (rig.), Montolivo, Jovetic

PROSSIMI APPUNTAMENTI Dom. Dom. Mar. Dom. Mer. Dom. Dom Sab.

15.01.12 ore 15:00 22.01.12 ore 15:00 24.01.12 ore 20:45 29.01.12 ore 12:30 01.02.12 ore 20:45 05.02.12 ore 15:00 12.02.12 ore 15:00 18.02.12 ore 20:45

SERIE A - 18° SERIE A - 19° COPPA ITALIA - 1/4 SERIE A - 20° SERIE A - 21° SERIE A - 22° SERIE A - 23° SERIE A - 24°

FIORENTINA - Lecce Cagliari - FIORENTINA Juventus - (vinc. Roma-Fiorentina) FIORENTINA - Siena Bologna - FIORENTINA FIORENTINA - Udinese Parma - FIORENTINA FIORENTINA - Napoli

Vai su www.tutto-viola.it per leggere le statistiche aggiornate Dom. Dom. Dom. Dom. Dom. Dom. Sab. Mer. Dom. Dom. Dom. Mer. Dom. Dom.

26.02.12 ore 15:00 04.03.12 ore 15:00 11.03.12 ore 15:00 18.03.12 ore 15:00 25.03.12 ore 15:00 01.04.12 ore 15:00 07.04.12 ore 15:00 11.04.12 ore 20:45 15.04.12 ore 15:00 22.04.12 ore 15:00 29.04.12 ore 15:00 02.05.12 ore 20:45 06.05.12 ore 15:00 13.05.12 ore 15:00

SERIE A - 25° SERIE A - 26° SERIE A - 27° SERIE A - 28° SERIE A - 29° SERIE A - 30° SERIE A - 31° SERIE A - 32° SERIE A - 33° SERIE A - 34° SERIE A - 35° SERIE A - 36° SERIE A - 37° SERIE A - 38°

Lazio - FIORENTINA FIORENTINA - Cesena Catania - FIORENTINA FIORENTINA - Juventus Genoa - FIORENTINA FIORENTINA - Chievo Milan - FIORENTINA FIORENTINA - Palermo Roma - FIORENTINA FIORENTINA - Inter Atalanta - FIORENTINA FIORENTINA - Novara Lecce - FIORENTINA FIORENTINA - Cagliari

LE PAGELLE DEI LETTORI INTER - FIORENTINA 2-0 Voto medio conseguito da Rossi: 5,14 Migliore viola in campo Salifu

CLASSIFICA STAGIONALE (16 partite)

FIORENTINA - ATALANTA 2-2 Voto medio conseguito da Rossi: 5,60 Migliore viola in campo Salifu

Classifica migliore in campo: Behrami 35,91 Jovetic 27,63 Pasqual 21,55 Boruc 14,33 Cerci 13,07 Salifu 11,56 Nastasic 10,21 Lazzari 8,47

SIENA - FIORENTINA 0-0 Voto medio conseguito da Rossi: 5,20 Migliore viola in campo Boruc

Voto medio conseguito da Mihajlovic: 5,26 Voto medio conseguito da Rossi: 5,89

Natali Montolivo Romulo Cassani Gamberini Silva Vargas Gilardino

Per partecipare alla votazione vai sulla pagina Facebook di TUTTO-VIOLA

7,96 4,45 2,61 1,02 0,53 0,24 0,21 0,21


12

13

SERIE A “TIM” 2011-12 LE PROSSIME 2 GIORNATE 18° giornata – Andata Domenica 15 gennaio 2012, ore 15:00 Catania-Roma Lazio-Atalanta Cesena-Novara ChievoVerona-Palermo Fiorentina-Lecce Genoa-Udinese Juventus-Cagliari Parma-Siena Milan-Inter Napoli-Bologna

Sab. 14.01 – Ore 20:45 Dom. 15.01 – Ore 12:30

Dom. 15.01 – Ore 20:45 Lun. 16.01 – Ore 20:45

19° giornata – Andata Domenica 22 gennaio 2012, ore 15:00 Cagliari-Fiorentina Roma-Cesena Atalanta-Juventus Bologna-Parma Lecce-ChievoVerona Novara-Milan Palermo-Genoa Siena-Napoli Udinese-Catania Inter-Lazio

Sab. 21.01 – Ore 18 o Dom. ore 15 Sab. 21.01 – Ore 18 o Dom. ore 15 Sab. 21.01 – Ore 20:45 Dom. 22.01 – Ore 12:30

LA CLASSIFICA MILAN JUVENTUS UDINESE LAZIO INTER NAPOLI ROMA CATANIA FIORENTINA CAGLIARI PALERMO GENOA ATALANTA CHIEVO PARMA BOLOGNA SIENA CESENA NOVARA LECCE

37 37 35 30 29 27 27 22 21 21 21 21 20 20 19 18 18 12 12 9

GLI EX DI FIORENTINA - LECCE Davide Brivio (LECCE) alla Fiorentina dal 2005-06 al 2006-07: 3 presenze [2 in Serie A ed 1 in Coppa Italia].

Pantaleo Oronzo Corvino (FIORENTINA) Direttore Sportivo del Lecce dal 1998-99 al 2004-05.

Christian Odubuesi Obodo (LECCE) alla Fiorentina nel 2004-05: 39 presenze [33 in Serie A e 6 in Coppa Italia] e 2 reti [in Serie A].

Delio Rossi (FIORENTINA) Allenatore del Lecce dal 200102 al 2003-04: 92 partite [48 in Serie A, 38 in Serie B e 6 in Coppa Italia].

ATALANTA PENALIZZATA DI 6 PUNTI

CLASSIFICA MARCATORI: Dom. 22.01 – Ore 20:45

Vai su www.tutto-viola.it per leggere le statistiche aggiornate

12 - Denis (Atalanta, 3 rig.), Di Natale (Udinese, 2) e Ibrahimovic (Milan, 6), 10 - Cavani (Napoli), 9 - Jovetic (Fiorentina, 2) 8 - Klose (Lazio)

Gianni Munari (LECCE) al Lecce dal 2006-07 al 2010-11: 149 presenze [59 in Serie A, 84 on Serie B, 4 nei play off di Serie B e 2 in Coppa Italia] e 16 reti [6 in Serie A e 10 in Serie B].


14

15

UNIONE SPORTIVA Fondazione:

LECCE

Sede: Presidente: Vice Presidente: Amm. Delegato: Direttore Sportivo: Team Manager: Addetto Stampa:

Isabella Liguori Paolo Fedele Renato Cipollini Carlo Osti Mario Zanotti Andrea Ferrante

Stadio: Capienza:

“Via del Mare” (1966) 33.876 (105x68) Via per San Cataldo 73100 LECCE

Colori ufficiali: Sito ufficiale: Nick name: 1° Sponsor: 2° Sponsor: Sponsor tecnico:

Giallo-Rosso www.uslecce.it Giallorossi, Salentini Veneto Banca Betitaly Asics

15 marzo1908 (Sporting Club Lecce) Rifondato il 16 settembre 1927 Via Templari, 11 73100 LECCE STAFF TECNICO Allenatore: Vice allenatore: Coll. tecnico: Preparatore portieri: Preparatori atletici: Settore Medico: Fisioterapista: Massaggiatori:

Serse Cosmi Mario Palazzi Lorenzo Rubinacci Fabrizio Lorieri Giovanni De Luca, Francesco Bulletti Giuseppe Palaia, Luigi Cappello Luca Laudisa Alessandro Donato, Graziano Fiorita

Vai su www.tutto-viola.it per leggere le statistiche aggiornate

PALMARES 1 Coppa Ali della Vittoria (Serie B) 1 Campionato di Serie B 3 Campionato di Serie C 1 Campionato di Serie C1 1 Coppa Italia Serie C 1 Coppa Italo-Inglese Semiprof. 1 Campionato di IV Serie 2 Campionato Primavera 2 Coppa Italia Primavera 2 Supercoppa Primavera

[2010] [1985] [1943, 1946 e 1976] [1996] [1976] [1976] [1957] [2003 e 2004] [2002 e 2005] [2004 e 2005]

I risultati esterni del Lecce in questa stagione: SERIE A

Inter-Lecce

4-1

SERIE A

Bologna-Lecce

0-2

SERIE A

Siena-Lecce

3-0

SERIE A

Genoa-Lecce

0-0

SERIE A

Palermo-Lecce

2-0

SERIE A

Cesena-Lecce

0-1

SERIE A

Roma-Lecce

2-1

SERIE A

Napoli-Lecce

4-2

SERIE A

Parma-Lecce

3-3

Gli ultimi 5 Fiorentina-Lecce 24.02.2002 31.10.2004 05.02.2006 11.01.2009 23.01.2011

Serie A Serie A Serie A Serie A Serie A

Fiorentina-Lecce Fiorentina-Lecce Fiorentina-Lecce Fiorentina-Lecce Fiorentina-Lecce

1-2 4-0 1-0 1-2 1-1

[Di Livio, Vugrinec, Chevanton] [Jorgensen, Obodo 2, Chiellini] [Toni] [Giacomazzi, Felipe Melo, Castillo] [Di Michele, Gilardino]


16

17

UNIONE SPORTIVA data nascita

LECCE (1908) Naz.

Presenze in Serie A Totali

Lecce

2011-12

Totali

Lecce

data nascita

Naz.

Presenze in Serie A Totali

2011-12

Lecce

2011-12

Reti in Serie A Totali

Lecce

2011-12

CENTROCAMPISTI 05/05/1958

ITA

192

4

4

06/06/1989

ITA

2

2

2

-6

-6

5

5

8

Christian Obodo

0

0

0

187

14

14

9

0

0

102

40

9

12

4

0

-6

11 Djamel Mesbah

09/10/1984

ALG

46

46

12

3

3

1

14 Rodney Strasser

30/03/1990

WAL

17

12

12

2

1

1

18 Guillermo Gonzalo Giacomazzi Suarez 21/11/1977

URU

203

176

13

22

22

2

20 Bryan Bergognoux

FRA

0

0

0

0

0

0

0

0

0

0

0

27 Julio Sergio Bertagnoli

08/11/1978

BRA

56

7

7

-72

-12

-12

50 Luigi Turbacci

09/11/1993

ITA

0

0

0

0

0

0

81 Massimiliano Benassi

11/11/1981

ITA

10

10

9

-18

-18

-16

DIFENSORI Juan Guillermo Cuadrado Bello 26/05/1988

8

URU

0

7

ITA NIG

ITA

17/05/1986

10/10/1991 04/05/1983

14/08/1986

Andrea Esposito

Manuel Giandonato

11/05/1984

25 Davide Petrachi

5

6

10 Ruben Ariel Olivera

PORTIERI 22 Ugo Gabrieli

DATI AGGIORNATI AL 9 GENNAIO 2012

Reti in Serie A

ALLENATORE Serse Cosmi

Vai su www.tutto-viola.it per leggere le statistiche aggiornate

ITA

65

46

13

1

1

0

COL

37

17

17

2

2

2

12/01/1983

21 Carlos Grossmuller

04/05/1983

URU

33

33

10

3

3

2

22 Ignacio Piatti

04/02/1985

ARG

34

34

9

3

3

0

42 Raffaele Rosato

23/08/1993

ITA

0

0

0

0

0

0

91 Andrea Bertolacci

11/01/1991

ITA

21

21

12

4

4

1

94 Alessio Esposito

18/07/1994

ITA

0

0

1

0

0

0

22/11/1984

ITA

94

44

14

9

7

1

13 Stefano Ferrario

28/03/1985

ITA

26

26

6

1

1

1

16 Souleymane Diamoutene

30/01/1983

MAL

107

76

0

2

2

0

28 Davide Brivio

17/03/1988

ITA

31

28

6

0

0

6

30 Massimo Oddo

14/06/1976

ITA

268

13

13

29

1

1

40 Nenad Tomovic

30/08/1987

SRB

46

32

16

0

0

0

23 Luigi Falcone

80 Moris Carrozzieri

16/11/1980

ITA

96

5

5

3

0

0

24 Fernando Muriel Fruto Luis

89 Matteo Legittimo

17/06/1989

ITA

0

0

0

0

0

0

77 Cristian Pasquato

20/07/1989

ATTACCANTI 9

Daniele Corvia

15 Edward Ofere

28/03/1986

NIG

17

17

6

3

3

0

17 David Di Michele

06/01/1976

ITA

271

32

9

71

8

3

26/05/1992

ITA

0

0

0

0

0

0

16/08/1990

FRA

9

9

9

2

2

2

ITA

11

10

10

0

0

0


18

19

Vai su www.tutto-viola.it per leggere le statistiche aggiornate

STATISTICHE DI FIORENTINA-LECCE Fiorentina e Lecce s’incontreranno per la 33° volta: 24 partite in Serie A, 4 in Serie B e 4 in Coppa Italia.

Il primo incontro della storia fra le due squadre si disputo’ a Lecce il 15 dicembre 1929 in Serie B: LECCE-FIORENTINA 2-0 [Fortina, Locatelli]

Il bilancio dei 32 incontri precedenti e’ il seguente: - 12 vittorie per la Fiorentina (8 in Serie A, 1 in Serie B e 3 in Coppa Italia) - 11 pareggi (9 in Serie A, 1 in Serie B ed 1 in Coppa Italia) - 9 vittorie per il Lecce (7 in serie A e 2 in Serie B) - 49 i gol fatti dai toscani - 29 le reti per i pugliesi

Il primo incontro della storia fra le due squadre si disputo’ a Firenze l’11 maggio 1930 in Serie B (campo di via Bellini): FIORENTINA-LECCE 1-1 [Baldinotti, Mottola]

Le due squadre s’incontreranno a Firenze per la 16° volta*. Bilancio delle 15 partite disputate nel capoluogo toscano: - 9 vittorie per i gigliati (7 in Serie A, 1 in Coppa Italia ed 1 in Serie B) - 4 i pareggi (3 in Serie A ed 1 in Serie B) - 2 vittorie dei salentini (in Serie A) - 29 le reti segnate dalla Fiorentina - 9 i gol del Lecce Via Aretina. 360 - Firenze - Tel. 055 6505186

* in realtà si tratterà del 14° incontro fra le due squadre a Firenze perché Fiorentina-Lecce 3-0 del 18.02.1990 si disputò a Perugia.

La prima vittoria interna dei viola contro il Lecce avvenne il 19 ottobre 1930 in Serie B (campo di via Bellini): FIORENTINA-LECCE 2-1 [Scher, Serdoz, Moretti] La prima vittoria dei salentini a Firenze risale al 24 febbraio 2002 a Firenze in Serie A: FIORENTINA-LECCE 1-2 [Di Livio, Vugrinec, Chevanton] L’ultima vittoria gigliata sui giallorossi a Firenze risale al 5 febbraio 2006 in Serie A: FIORENTINA-LECCE 1-0 [Toni] L’ultimo successo dei giallorossi a Firenze risale all’11 gennaio 2009 a Firenze in Serie A: FIORENTINA-LECCE 1-2 [Giacomazzi, Felipe Melo, Castillo] L’ultima gara fra le due squadre a Firenze è datata 23 gennaio 2011 in Serie A: FIORENTINA-LECCE 1-1 [Di Michele, Gilardino]


20

21

SFIDE ALLENATORI Sfide Rossi-Cosmi: sesto confronto fra i due tecnici. Il consuntivo vede leggermente in vantaggio Cosmi con 3 vittorie contro l’unico successo ottenuto da Delio Rossi, avvenuto proprio in occasione dell’ultimo confronto fra i due allenatori. 2001-02 SERIE A Perugia-Lecce 2-1 2003-04 SERIE A Perugia-Lecce 2-2 2-1 2005-06 SERIE A Udinese-Lazio 3-0 2009-10 SERIE A Palermo-Livorno 1-0 Sfide Rossi-Lecce: abbastanza positivi i precedenti per l’attuale tecnico gigliato contro il Lecce. Su 11 gare disputate contro il salentini Delio Rossi ha ottenuto 5 successi, perdendo solo in 2 occasioni. Nelle 5 gare casalinghe è attualLA CARRIERA DI SERSE COSMI mente imbattuto, avendo raccolto 2 vittorie e 3 pareggi. 1994-95 SERIE B Salernitana-Lecce 1-1 2-1 1990-91 Pontevecchio Promozione 1996-97 SERIE B Lecce-Pescara 2-1 0-3 1991-92 Pontevecchio Eccellenza 2004-05 SERIE A Lecce-Atalanta 1-0 1992-95 Pontevecchio CND 2005-06 SERIE A Lecce-Lazio 0-0 0-1 2008-09 SERIE A Lazio-Lecce 1-1 2-0 1995-96 Arezzo CND 2010-11 SERIE A Palermo-Lecce 2-2 4-2 1996-98 Arezzo Serie C2 1998-00 Arezzo Serie C1 Sfide Fiorentina-Cosmi: nelle 7 gare precedenti l’attuale allenatore dei salentini 2000-04 Perugia Serie A ha avuto ragione dei gigliati in 3 casi (di cui due a Firenze), mentre ha perso in 2004-05 Genoa Serie B 2 occasioni (che coincidono con le ultime due trasferte al “Franchi”). 2005-06 Udinese Serie A 2000-01 SERIE A Fiorentina-Perugia 3-4 2-2 2001-02 SERIE A Fiorentina-Perugia 1-3 0-2 2006-09 Brescia Serie B 2005-06 SERIE A Fiorentina-Udinese 4-2 0-0 2009-10 Livorno Serie A 2009-10 SERIE A Fiorentina-Livorno 2-1 2010-11 Palermo Serie A 2011-12 Lecce Serie A LA CARRIERA DI DELIO ROSSI 1990-91 1991-92 1992-93 1993-94 1994-95 1995-96 1996-97 1997-98 1998-99 1999-00 2000-01 2001-02 2002-03 2003-04 2004-05 2005-06 2006-07 2007-08 2008-09 2009-10 2010-11 2011-12

Torremaggiore Foggia Foggia Salernitana Salernitana Foggia Pescara Salernitana Salernitana Genoa Pescara Lecce Lecce Lecce Atalanta Lazio Lazio Lazio Lazio Palermo Palermo Fiorentina

Promoz. (Giovanili) (Primavera) Serie C1 Serie B Serie B Serie B Serie B Serie A Serie B Serie B Serie A Serie B Serie A Serie A Serie A Serie A Serie A Serie A Serie A Serie A Serie A

LA SITUAZIONE DISCIPLINARE FIORENTINA: 1 espulsione: Natali (doppia ammonizione) ———————————— 7 amm.: Behrami (diffidato) 6 amm.: Natali (valide per la diffida: 4) 5 amm.: Montolivo 3 amm.: Gamberini (diffidato), Lazzari (diffidato) e Munari (diffidato) 1 amm.: Cassani, Ljajic, Nastasic, Salifu, Vargas, De Silvestri, Gilardino e Jovetic ———————————— Diffidati: BEHRAMI, GAMBERINI, LAZZARI e MUNARI Squalificati: NESSUNO ———————————— Giornate di squalifica: 2 - Natali 1 - Montolivo e Behrami

LECCE: 1 espulsione: Grossmuller, Esposito, Muriel ———————————— 4 amm.: Oddo (squalif.), Strasser, Carrozzieri e Esposito (valide per la diffida: 2) 3 amm.: Obodo diffidato), Ferrario (diffidato), Giacomazzi (diffidato), Corvia (diffidato), Mesbah (diffidato) e Cuadrado (diffidato) 2 amm.: Di Michele, Tomovic, Benassi, Brivio e Olivera 1 amm.: Piatti, Grossmuller, Giandonato, Muriel e Pasquato ———————————— Diffidati: MESBAH, OBODO, FERRARIO, CORVIA, CUADRADO, GIACOMAZZI Squalificati: ODDO ———————————— Giornate di squalifica: 2 – Grossmuller 1 – Esposito, Muriel, Strasser, Carrozzieri, Oddo (da scontare)

Vai su www.tutto-viola.it per leggere le statistiche aggiornate

LA STAGIONE DELLA FIORENTINA “PRIMAVERA” GARE GIOCATE 03.09.2011 10.09.2011 17.09.2011 24.09.2011 28.09.2011 15.10.2011 22.10.2011 29.10.2011 02.11.2011 05.11.2011 12.11.2011 19.11.2011 26.11.2011 30.11.2011 03.12.2011 07.12.2011 10.12.2011 16.12.2011 14.01.2012

Supercoppa Campionato Campionato Campionato Campionato Campionato Campionato Campionato Coppa Italia Campionato Campionato Campionato Campionato Coppa Italia Campionato Coppa Italia Campionato Coppa Italia Campionato

ROMA-FIORENTINA FIORENTINA-JUVENTUS EMPOLI-FIORENTINA FIORENTINA-PARMA GENOA-FIORENTINA SAMPDORIA-FIORENTINA FIORENTINA-SASSUOLO GROSSETO-FIORENTINA INTER-FIORENTINA FIORENTINA-SIENA TORINO-FIORENTINA FIORENTINA-MODENA LIVORNO-FIORENTINA FIORENTINA-INTER FIORENTINA-NOVARA VARESE-FIORENTINA CAGLIARI-FIORENTINA FIORENTINA-VARESE JUVENTUS-FIORENTINA

2-3 (dts) 1-0 0-3 1-1 1-1 1-3 3-1 0-1 0-0 1-0 1-0 4-2 3-1 0-0 1-1 1-3 0-4 3-0

(Campanharo, Viviani rig., Caprari, Babacar, Acosty) (Babacar) (Rozzio, Acosty 2) (Acosty, Silva Nunes) (Acosty, Sampirisi) (Babacar, Baccarin, Beretta, Salifu) (Berardi, Babacar, Matos, Babacar) (Camporese) (Matos) (Diop) (Acosty 3, Matos, Cilloni, Ansaloni) (Moscati, Acosty, Maiorana, Colombi) (6-5 d.c.r.) (Massaccesi, Panatti) (Matos, Hoxha, Acosty, Panatti) (Campanharo [r], Matos 2, Baccarin) (Acosty, Panatti, Bittante)

PROSSIME GARE DA DISPUTARE 18.01.2012 21.01.2012 28.01.2012 31.01.2012

Coppa Italia (semifinale) Campionato Campionato Coppa Italia (semifinale)

FIORENTINA-JUVENTUS FIORENTINA-EMPOLI PARMA-FIORENTINA JUVENTUS-FIORENTINA


22

23

UNA PARTITA NELLA STORIA

Vai su www.tutto-viola.it per leggere le statistiche aggiornate

18.02.1990 - FIORENTINA-LECCE 3-0 di Roberto Vinciguerra Tirava davvero una brutta aria in quel periodo nell’ambiente viola ed, in particolare, quel 18 febbraio 1990 a Perugia, dove la squadra di Bruno Giorgi, senza vittorie da 12 turni, si apprestava ad affrontare il Lecce. I tifosi erano letteralmente inferociti con la famiglia Pontello per la precaria gestione della società e, soprattutto, per le insistenti voci che volevano vicino alla Juventus il miglior giocatore viola, ovvero Roberto Baggio (che compiva, tra l’altro, proprio in quel giorno 23 anni). La classifica della Fiorentina era alquanto precaria: la squadra viola occupava la 13° posizione a 2 punti dalla zona retrocessione. La partita con il Lecce, che precedeva i viola in classifica di un solo punto, assumeva, quindi, un’importanza vitale per il prosieguo della stagione. La squadra si era trincerata dietro il silenzio stampa e, per cercare di preparare meglio questa gara delicata, era stato imposto il ritiro anticipato in quel di Assisi. Parallelamente e paradossalmente, però, l’undici di Giorgi era approdato 2 mesi prima ai quarti di finale di Coppa UEFA, dove avrebbe incontrato, 2 settimane dopo, l’Auxerre. Come succede spesso in questi casi, la squadra gigliata ebbe un moto d’orgoglio e, nonostante l’espulsione di Dunga (avvenuta nel corso del primo tempo), riuscì a regolare la squadra dell’ex tecnico viola Mazzone (che non era in panchina causa squalifica) con un perentorio 3-0. Questa vittoria resterà anche l’ultima per il compianto Bruno Giorgi sulla panchina della Fiorentina in Serie A. La Gazzetta dello Sport

SERIE A 1989/90 - 25° giornata Perugia, Stadio Comunale “Renato Curi” - Domenica, 18 febbraio 1990, ore 15:00

FIORENTINA-LECCE

3-0 (1-0)

MARCATORI: 17 Nappi, 80 Baggio (rigore), 85 Ferri (autorete) FIORENTINA – Landucci; Pioli [86 Iachini], Volpecina; Dell’Oglio, Faccenda, Battistini; Nappi, Dunga, Buso [66 Pin], Baggio, Kubik. A disposizione: 12 Pellicanò, 14 Malusci, 15 Zironelli. Allenatore: Bruno Giorgi Tuttosport

LECCE – Terraneo; Garzja, Marino R.; Ferri R., Righetti, Carannante; Levanto [44 Pasculli], Barbas, Virdis, Benedetti, Conte. A disposizione:12 Negretti, 13 Ingrosso, 14 Miggiano. Allenatore: Carlo Mazzone (squalificato, in panchina Olmes Neri)

Corriere dello Sport - STADIO

ARBITRO: Fabio Baldas di Trieste (Morgante e Rapacciuolo) Note:

Tuttosport

Prezzi biglietti: Tribuna Numerata L. 50.000; Gradinate L. 25.000; Curva Sud e Curva Nord L. 12.000 Indisponibili: Dertycia e Di Chiara per la Fiorentina; Vincze e Moriero (squalificato) per il Lecce Si gioca a Perugia per l’indisponibilità del Comunale di Firenze. Giornata nuvolosa, campo in buone condizioni. Prima, durante e dopo la partita vivace contestazione della tifoseria viola ai Pontello, rappresentati dall’Avvocato Claudio e da suo figlio Niccolò. Angoli: 3-1 per il Lecce Ammoniti: Dunga (F), Barbas (L), Kubik (F), Carannante (L), Garzja (L), Battistini (F), Virdis (L). Espulso Dunga al 38° minuto per applauso ironico nei confronti dell’arbitro. Spettatori: 17.084 circa (di cui 9.245 abbonati e 7.839 paganti). Incasso L. 264.752.000.

Corriere dello Sport - STADIO


24

25

Nappi porta in vantaggio la Fiorentina

Vai su www.tutto-viola.it per leggere le statistiche aggiornate

La Gazzetta dello Sport

Striscioni di contestazione verso la societa

L’espulsione di Dunga Tuttosport

Tuttosport

Corriere dello Sport-STADIO Striscioni di contestazione verso la societa

Nappi in azione

Il raddoppio di Baggio dal dischetto

La Gazzetta dello Sport

Tuttosport


26

27

Vai su www.tutto-viola.it per leggere le statistiche aggiornate

Corriere dello Sport-STADIO

LE FIGURINE RACCONTANO GLI EX STORICI DELLA GARA

Corriere dello Sport-STADIO

Corriere dello Sport-STADIO Corriere dello Sport-STADIO

CLAUDIO MERLO Fiorentina 1965-76 Lecce 1978-82

STEFANO CAROBBI Fiorentina 1981-89 e 1990-93 Lecce 1993-94

ALBERTO DI CHIARA (II) Lecce 1983-86 Fiorentina 1986-91

ALBERTO MALUSCI (II) Fiorentina 1988-96 Lecce 2000-02

NON TUTTI SANNO CHE IL LECCE ....

LE PRIME PAGINE DEI “TUTTO-VIOLA” DI FIORENTINA-LECCE

FIORENTINA-LECCE 1-2 [SERIE A 2008-09]

FIORENTINA-LECCE 1-1 [SERIE A 2010-11]

- detiene il record assoluto di imbattibilità consecutiva delle categorie professionistiche italiane, stabilito nella stagione di Serie C 1974-75 con il portiere Emmerich Tarabocchia (1.791 minuti) - disputò un’amichevole nel nuovo stadio “Via del Mare” il 24 giugno 1967 contro il Santos di Pelé. Il risultato fu Lecce-Santos 1-5. La “Perla Nera” mise a segno una tripletta. - ha ottenuto il suo miglior risultato in Serie A nella stagione 1988-89 (9° posto)


29

Vai su www.tutto-viola.it per leggere le statistiche aggiornate

Viola, Ieri, oggi e domani

Pantaleo Corvino "Lecce una vecchia fiamma ... la Fiorentina il mio grande presente " di Sandro Bennucci «Per me è la domenica dei fremiti. Da una parte una vecchia fiamma, dall’altra un amore che dura ormai da anni». Fiorentina-Lecce è l’occasione per un viaggio nel cuore di Pantaleo Corvino: la squadra che lo lanciò in serie A dopo la gavetta nel calcio vibrante ma meno luccicante del pianeta Puglia, e quella dove ha provato l’ebbrezza della Champions e nella quale vuol vincere ancora. — Intanto questa partita trova una Fiorentina un po’ meno affannata e un Lecce abbastanza nei guai... «Novara ha ridato spinta alla Fiorentina. Soprattutto ci ha fatto capire che i giovani sono sempre la carta vincente: oggi Jovetic è uno dei giocatori più richiesti sul mercato mondiale». — Il suo sogno è sempre quello dui vincere lo scudetto con una formazione fatta in casa, o almeno costruita con ragazzi venuti dalla Primavera? «E’ un sogno dal quale spero davvero di svegliarmi solo dopo aver appuntato sul petto lo stemma di campione d’Italia. Finchè non l’avrò continuerò a sognare». — La realtà, purtroppo, è una Fiorentina da rilanciare... «Se Firenze avrà pazienza, supereremo tutte le difficoltà e ricomin-

ceremo a divertirci». — Non sarebbe meglio rifondare? «(ride) Lasciamo stare i riferimenti politici, il pallone richiede competenza e tanto lavoro». — Il Lecce? «Sta faticando. Spero che non trovi il colpo di reni proprio a Firenze. Per me, non lo nego, il Lecce è stato più di un trampolino. Sette titoli italiani vinti con le formazioni giovanili. E tante soddisfazioni grazie alle salvezze raggiunte all’ultimo momento, con grande stupore di chi ci aveva dato tante volte per retrocessi». Tutto qui? «Vuole scherzare? I colpi di mercato dove li mette? Cristiano Lucarelli, preso per due soldi, e ceduto a 18 miliardi di lire; Chevanton, sempre pagato tre soldi, e rimesso sul mercato a 20 miliardi. E Vucinic? ben 40 miliar-

di sull’unghia. E Bojinov? Altri 30 miliardi, proprio dalla Fiorentina». — Scusi, ma perchè fa la valutazione in lire: non si è accorto che, da 10 anni, si devono fare, in tutti i sensi, i conti con l’euro? «Lo so, lo so. Ma vede, a 62 anni mi considero ancora un romantico, uno abituato a un periodo storico e a un calcio dove ci divertivamo davanti alle cifre roboanti, ma eravamo tutti più trasparenti, più limpidi... più amici». — Mentre ora? «Vedo steccati, vedo diffidenze, vedo giocatori appena un po’ famosi che non si divertono più in campo, ma sono attratti da altro...». — Quindi? «Penso sempre che le soddisfazioni più grandi possano arrivare dal settore giovanile». — E’ contento, ora che un allenatore viola, Delio Rossi, ha deciso finalmente di far giocare stabilmente Nastasic e Salifu e dà chance a Ljajic? «Non ho fatto polemiche in passato e non le faccio ora. So stare al mio posto e lavoro solo perchè l’allenatore abbia linfa giusta per ottenere il meglio dalla squadra. E soprattutto per far aprire alla Fiorentina un nuovo, grande ciclo».


30

31

QUIZ PER I TIFOSI Questo centrocampista gigliato fu uno dei protagonisti della prima, storica, promozione in Serie A della Fiorentina avvenuta al termine della stagione 1930-31. Recentemente è stato inserito nella Hall of Fame della Fiorentina. Lo riconoscete ?

Postate le Vostre risposte sulla pagina di Tutto-Viola su Facebook

La soluzione verrà pubblicata sul prossimo numero di Tutto-Viola. Soluzione al quiz precedente: Paolo Ciucchi

Vai su www.tutto-viola.it per leggere le statistiche aggiornate

La tattica del Lecce di Simone Migliorini E’ un Lecce ultimo LA LAVAGNA DEL MISTER in classifica quello che arriverà a Firenze, una squadra che recentemente ha subito un avvicendamento in panchina: via Di Francesco, al suo posto Serse Cosmi, per cercare di raggiungere un’agognata salvezza. Il tecnico perugino proporrà un 35-2 molto coperto sulle fasce, ma pronto a rapide ripartenze sfruttando la velocità dei suoi uomini. Al di là di una difesa non proprio impeccabile, i Salentini hanno a loro disposizione un centrocampo che, pur non essendo particolarmente tecnico, è composto da uomini decisamente forti dal punto di vista fisico (vedi i vari Obodo e Mesbah), che possono mettere in difficoltà le difese avversarie con i loro inserimenti, sfruttando la vena propositiva di Giacomazzi e la gran vivacità offensiva di Muriel, gioiellino targato Udinese, che affiancherà l’esperto bomber Di Michele in attacco. In sintesi, nonostante la classifica poco felice, il Lecce ha finora espresso un buon calcio ed è stato spesso e volentieri penalizzato da episodi ed amnesie difensive, ma resta una formazione pericolosa e particolarmente concreta, sopratutto per quanto riguarda il gioco sulle fasce.


CHI SIAMO ?

32

siamo un CAF che svolge le seguenti prestazioni:

Viola nel cuore SE NE VA IL 2011 INSIEME AL NR. 11

- 730 - ICI - ISEE - DETRAZIONI - UNICO - 770 - 730WEB - F23 - F24

Siamo a disposizione per qualsiasi necessità

by Fotocronache/Germogli

di Leonardo Vonci Questo anno solare verrà archiviato nei cuori dei tifosi viola come uno dei più tristi dal 1926 ad oggi, solo l’inaugurazione dei campini ha regalato un sorriso. I famosi 7 punti citati spesso da Prandelli invece di mandarci in Europa ci serviranno per salvarci dalla B, personalmente diffido quasi totalmente dell’attaccamento alla maglia da parte di proprietà, dirigenti vari e giocatori, sono 2 anni che le cose non vanno e lo stadio di Firenze è semideserto. Gennaio 2012 sarà fondamentale per capire le intenzioni dei Della Valle: 1) la campagna acquisti-cessioni 2) L’area Mercafir è pronta (zucchine e broccoli in pensione per far sorgere il nuovo stadio).

- ANTIRICICLAGGIO - PAGHE ON LINE - COMUNICA - PRIVACY - TELEMATICO - DOC.TI FISCALI-VISURE CATASTALI

Diego Della Valle lo sentiamo lontanissimo dalla Fiore ma Andrea no, lui soffre,impreca, si arrabbia e allora vieni a sistemare la Viola, Firenze vi ha dato l’anima ma ora è stanca e depressa. Nelle ns. famiglie,

durante le feste, nessuno voleva parlare di Fiorentina ed è il secondo Natale che succede. Gila se n’è andato, capiamo che costava tanto, ma aveva un espressione di un infelice cronico, i commenti di Behrami, De Silvestri e Cerci erano come dire “Beato te”, onestamente siete tra i pochi presidenti a pagare gli stipendi sontuosi regolarmente ai calciatori e siete ripagati con campionati scadenti, perché? Non siete stanchi come noi di questi signori? Vogliamo risanare lo spogliatoio? Vogliamo valutare chi sono i dirigenti che hanno dato tutto e adesso sono scarichi? Dai Andrea, Firenze ti sente vicino, regala un bel 2012 al popolo fiorentino!!!!

Potete contattarci ai seguenti n.te 055 3840860 - cell 366 4326401 i ns uffici sono in via Carnesecchi n 39 Firenze

COSA è ISEE a chi e a cosa SERVE? E’una modalità di certificazione (autocertificazione per la precisione) per verificare il diritto d’accesso alle prestazioni assistenziali.

·

Prestazioni scolastiche (libri scolastici, borse di studio…)

Tutte le amministrazioni per fornire dei servizi possono chiedere agli utenti la certificazione ISEE per assicurarsi che coloro che chiedono e agevolazioni o sgravi versino effettivamente in una situazione di bisogno. A tal fine viene considerata la situazione economica di tutto il nucleo familiare avendo come riferimento lo stato di famiglia anagrafico. A tal fine si considera il reddito conseguito da tutti i componenti il nucleo familiare nell’anno precedente la domanda ed il patrimonio mobiliare e immobiliare di tutto il nucleo al 31 dicembre dell’anno precedente.

·

Agevolazioni per tasse universitarie

·

Prestazioni del diritto allo studio universitario

·

Servizi socio sanitari domiciliari

·

Servizi socio sanitari diurni, residenziali, ecc…

·

Agevolazioni per i servizi di pubblica utilità (luce, telefono,gas) Altre prestazioni economiche assistenziali

Le prestazioni collegate all’ ISEE: ·

Assegno per il nucleo familiare

·

·

Assegno di maternità

La certificazione ISEE ha la validità di un anno dalla data di sottoscrizione, ameno che non si verifichino delle variazioni, ad esempio la nascita di un figlio.

·

Asili nido ed altri servizi educativi per l’infanzia

·

Mense scolastiche

Per la dichiarazione ISEE, come ogni altra forma di assistenza fiscale (red,730…), ci si può rivolgere ai CAF


34

Di quartiere in quartiere. A spasso tra i saldi ... di Pietro Lazzerini Innanzitutto buon anno a tutti i tifosi viola. Il 2012 è appena iniziato, ma il mercato, prima del campo, ha già infiammato il cuore di Firenze. La partenza di Gilardino ha lasciato l’amaro in bocca, più che per la perdita di un bomber che da un po’ sparava a salve, per il vuoto nel reparto offensivo che ha lasciato questa cessione. Per parlare di tutta l’attualità viola e del mercato che impazzerà fino al termine di gennaio, sono andato in giro per le vie del centro dedicate allo shopping, piene di gente a causa dei saldi di inizio anno.

La prima tifosa che incontro si chiama Giulia e da anni ha il posto prenotato in Curva Fiesole: “Francamente faccio fatica a capire che cosa sta succedendo. Lo spettro della Sampdoria è sempre più vivo e i tifosi non possono altro che avere paura. È vero che i’ Gila non segnava più nemmeno con le mani, però se parte uno del suo livello deve anche arrivare uno bono come lui!” L’esempio dello scorso campionato della Sampdoria fa sempre più paura. Pensare di non essere a rischio è da sciagurati, quando una stagione parte

male e continua peggio, è sempre meglio guardarsi le spalle piuttosto che rilanciare improbabili obiettivi. Continuando a passeggiare mi fermo a discutere con Marco, tifoso di lungo corso che non vede l’ora di esternare i suoi dubbi: “Io ho visto tante squadre viola nel corso della mia carriera di tifoso, ma non me ne ricordo una scialba come questa. Prima Sinisa ed ora Delio Rossi non sono riusciti a scuotere questa rosa di giocatori senza voglia e senza vergogna. Probabilmente questi signori ancora non hanno capito il bene che si vole alla nostra maglia. Sono stufo di non avere risultati per i bagordi di questi milionari. Una corsettina in Viale dei Mille non gli farebbe male...” La rabbia dei sostenitori viola è quasi tutta per i giocatori. Effettivamente non si capisce come una squadra con giocatori del calibro di Vargas e Montolivo, si trovi in questa situazione a poche giornate dalla fine del girone di andata. Speriamo che il vento cambi in fretta. Davanti ad un famoso negozio per bambini, fermo una famiglia con due bambini, il babbo è viola fino al midollo e sposta il suo malcontento ad altri protagonisti: “Non credo che la Fiorentina rischi la serie B, però sembra che ce la stiano mettendo tutta per tentare questa impresa. Non ho mai discusso l’impegno dei Della Valle, quello che però vorrei vedere è una maggiore presenza in questo momento delicato. Siamo sull’orlo di una crisi di nervi e l’unico che sentiamo parlare, comunque sempre in modo sporadico, è Cognigni. Io vorrei un Andrea Della Valle sempre sul pezzo, pronto a zittire i mugugni e rilanciare la squadra...purtroppo ho paura che il mio sogno rimanga tale”. La questione della presenza del Patron, ormai va avanti da anni. Rimane però tra i sogni dei tifosi,

vedere un ADV sempre più innamorato della propria squadra. L’ultimo ragazzo con cui mi soffermo a parlare si chiama Giovanni, ed è fuori trascinato dalla sua ragazza a fare una scorpacciata di shopping: “Non hai idea di quanto soffro a vedere la mia Fiorentina in queste condizioni. Firenze si è addormentata perchè i risultati non arrivano; la squadra sembra che vivacchi senza un minimo di attaccamento alla maglia, e noi continuiamo a sperare che tutta questa situazione si concluda come un brutto incubo notturno. Sinceramente io spero ancora che Delio Rossi riesca a resuscitare questi ragazzi. Il campionato è ancora lungo, e noi dobbiamo credere di poter dire la nostra, nonostante una prima parte tragica. Io ho fiducia, speriamo che sia ben riposta!” Menomale che tra tutti i mugugni un po’ di speranza sopravvive. Se qualcuno non credesse ancora in un prossimo miglioramento, probabilmente avrebbe più senso ritirare la squadra ed accettare un futuro tragi-comico. Mi affianco al discorso di Giovanni e rilancio la fiducia nel mister oltre che in quei giocatori che non hanno mai spento la luce nei loro occhi. L’avventura ricomincia, ed i tifosi viola saranno sempre lì, pronti e carichi per sostenere una maglia che, nonostante tutto, non ha mai smesso di farli innamorare.


36

37

Anche Andrea Lazzari legge Immagine tratta dai festeggiamenti del 30° anniversario del “VIOLA CLUB - STELLA DELLA VERSILIA”

Intervista a Giorgio Catocci (Ds seconda categoria) di Matteo Dovellini Parte il viaggio che ci porterà ad intervistare tutti gli allenatori ed i massimi dirigenti di Castello, dalla Seconda Categoria ai bambini più piccoli. Un modo per conoscere meglio i vari gruppi della società bianco/verde. Cominciamo con il Direttore Sportivo della Seconda Categoria, Giorgio Catocci, che commenta il percorso della squadra allenata da Mister Roberto Giovannini fino ad adesso, con un occhio al futuro. “Il gruppo fino ad adesso si è comportato in modo fantastico ed è consapevole dell’obiettivo da raggiungere. Siamo intervenuti sul mercato in questa sessione invernale per rinforzare la squadra ed abbiamo prelevato Paolo Raugei, esterno di destra e fratello di Daniele, anche lui in

rosa. E’ un pezzo importante, ci mancava e lui è contentissimo di poterci dare una mano. C’è molto rammarico per essere usciti dalla Coppa Toscana, anche perché abbiamo affrontato la doppia sfida contro il Novoli con la nostra formazione dimezzata a causa dei vari infortuni. Questo però ci è di stimolo per trovare la massima concentrazione in campionato. In questa pausa natalizia abbiamo lavorato con intensità ed affrontato in due amichevoli di lusso la Sales (vincendo 4-1) e il Doccia (pareggiando 1-1), mostrando un ottima condizione fisica ed un gioco davvero intenso. Adesso non possiamo più far finta di niente, non è più il caso di nasconderci ma dobbiamo essere realisti e consapevoli che d’ora in poi dovremo lottare per mantenere la zona play off

che abbiamo conquistato con fatica e duro lavoro. Questo è il nostro traguardo per la stagione attuale”. Nel prossimo numero intervisteremo i Mister degli Juniores, Franco Megli ed Alessandro Carmannini.


38

NGM Mobile Firenze Pallanuoto: Protagonista del terzo torneo NGM di Elisabetta Failla Dopo il successo dei precedenti tornei estivi sul lago di Bilancino, la Firenze Pallanuoto ha organizzato il 6, 7 e 8 gennaio scorsi il Terzo Trofeo NGM di pallanuoto. Una manifestazione che ha visto una notevole affluenza di pubblico e quattordici squadre partecipanti, alcune provenienti da altre regioni italiane, che hanno preso parte alla manifestazione sportiva. Il 6 gennaio si è svolto, per la prima volta nella storia del torneo, il quadrangolare femminile al quale hanno preso parte due squadre di serie A1, la NGM Mobile Firenze Pallanuoto e la Rari Nantes Bologna, e due di serie A2, la Rari Nantes Florentia e la Geofirias Cavalieri Prato. Il quadrangolare è stato vinto dalla Rari Nantes Bologna che ha sconfitto tutte le avversarie. Alla premiazione erano presenti il presidente del Quartiere 5 di Firenze Federico Gianassi e il presidente della commissione sport del Quartiere 5 Andrea Bencini. Il 7 e 8 gennaio si sono svolti gli incontri di pallanuoto maschile per la categoria Under 20 e Open Fin / Uisp. Per la categoria Under 20 maschile sono state invitate la River Borgaro Torino, la Torre Pontassieve, la Pallanuoto Mugello, l’Aquatica San Casciano e la Fiorentina Nuoto, oltre alla NGM Firenze Pallanuoto. Per la categoria Open, oltre ai padroni di casa, hanno partecipato la Pallanuoto Trieste, la River Borgaro Torino, la Torre Pontassieve e l’Aquatica San Casciano. Il quadrangolare Under 20 è stato vinto dalla NGM Mobile Firenze Pallanuoto mentre il torneo Open Fin / Uisp è stato vinto da Aquatica San Casciano. Le squadre partecipanti ai due tornei maschili sono state premiate da Dario Nardella, vicesindaco e assessore allo sport del Comune di Firenze e da Jacopo Cellai, vicepresidente vicario del consiglio comunale del Comune di Firenze. Classifica Quadrangolare Femminile 07/01/12 1 Rari Nantes Bologna 2 NGM Mobile Firenze PN 3 Geofirias Cavalieri Prato 4 Rari Nantes Florentia

Classifica Quadrangolare maschile Under 20 07-08/01/12

1 NGM Mobile Firenze PN 2 River Borgaro Torino 3 Pallanuoto Mugello 4 Aquatica San Casciano Per informazioni e iscrizioni per la scuola nuoto e pallanuoto: piscina Isolotto in Via Bandinelli 61, tel. 055 719073 oppure Centro Sportivo Paganelli, Viale Guidoni 208, tel. 055 4379787

Classifica Quadrangolare maschile Open Fin/Uisp 07-08/01/12

1 Aquatica San Casciano 2 La Torre Pontassieve 3 River Borgaro Torino 4 Firenze PN 5 NGM Mobile Firenze PN 6 PN Trieste



2011/12 – Fiorentina-Lecce – SOTTO A CHI TOCCA ! (#92)