Issuu on Google+

Il Museo del Precinema The Precinema Museum Collezione Minici Zotti.

Minici Zotti Collection.

Il Museo del Precinema di Padova è stato istituito nel 1998 in collaborazione tra il Comune di Padova e la Collezione Minici Zotti. Sono esposte: vedute ottiche, giochi ottici, lanterne magiche di vario tipo che documentano l’affascinante viaggio dell’immagine dal Settecento alla nascita del Cinema. Accanto agli apparecchi da proiezione il museo raccoglie migliaia di vetri databili tra la metà del XVIII e gli inizi del XX secolo. Ogni visitatore, alla fine, assiste ad una proiezione di 15 minuti con il diaporama, in cui viene mostrata e raccontata l’affascinante storia dell’Archeologia del Cinema con immagini tratte dalla collezione.

The Precinema Museum in Padua was opened in 1998 resulting from a collaboration between the Municipality of Padua and the Minici Zotti Collection. On display there are a range of perspectivist views, optical tricks, dioramas and magic lanterns that bear witness to the fascinating historic journey of the moving image from the 18th Century up to the birth of Cinema. Alongside projectors, the museum displays thousands of lenses dating between the 1750s and the early 20th century. At the end of the tour, visitors are invited to watch a 15-minute slide-show audio-visual presentation that tells the enthralling story of the Archaeology of Cinema with images taken from the collection.

Orari / Opening times Tutti i giorni, escluso il martedì. / Daily, except Tuesdays. Orario estivo: dal 15/06 al 15/09 dalle 16:00 alle 22:00. Summer: from June 15 to September 15, 4 pm - 10 pm. Orario invernale: dal 16/09 al 15/06 dalle 10:00 alle 16:00. Winter: from September 16 to June 15, 10 am - 16 pm. Chiuso dall'1 al 15 agosto. / Closed August 1st - 15th. Dove / Where Palazzo Angeli, Prato della Valle, 1/a - Padova. Per informazioni Museo del Precinema Collezione Minici Zotti For more information: The Precinema Museum Minici Zotti Collection

Comune di Padova

Comune di Abano Terme

Comune di Montegrotto Terme

Testi a cura di Francesco Bonsembiante e Anna Colleselli Texts by Francesco Bonsembiante and Anna Colleselli

Le foto di scena in Bianco e Nero de “La Lingua del Santo" di Carlo Mazzacurati sono di Giovanni Umicini, come gli interni del Porto Astra. Archivio fotografico Turismo Padova Terme Euganee, M.F. Danesin, Mattoschi Comunicazione. The black and white photos, taken by Giovanni Umicini, are shots from the making of “La Lingua del Santo" (The Saint’s Tongue) by Carlo Mazzacurati.

Scenografie d’autore a Padova e sui Colli Euganei. Art-houses & sets in Padua and the Euganean hills.

Maggio 2006

Riviera dei Mugnai, 8 35137 PADOVA Tel. +39.049.8767911 Fax +39.049.650794 www.turismopadova.it info@turismopadova.it

Provincia di Padova

C

inema

Palazzo Angeli, Prato della Valle,1/a 35123 Padova Tel.: 049 8763838 info@minicizotti.it www.minicizotti.it


La città di Padova: da sempre una vocazione a “fare cinema”. Padova, città aperta, parte dell’asse metropolitano del NordEst, è un centro di attrazione di interessi e di flussi economici e turistici, di competenze, di conoscenze. Accoglie come luogo ideale, formazione e confronto culturale, tutte quelle persone, imprese ed organizzazioni, che fanno della conoscenza un fattore di produzione e distribuzione necessario allo sviluppo del sistema

the well-being of its territory and, above all, its people. It is a metropolitan city that promotes an intercultural dynamic of creative progress. The city has shown great skill and investment potential in the field of cinema and it is home to many directors, actors, scriptwriters and producers. The University of Padua is also very active in this field, with two major departments, the History of Cinema and a specialist degree course in Art, Music and Entertainment (DAMS), offering students the opportunity to learn about the foundation of these disciplines while encouraging them to become actively involved in the world of film. In addition, there are a number of external influences and impulses giving Padua a key role in the world of cinema that should be highlighted.

aperta al mondo ed orientata all’innovazione. Padova ha manifestato grandi capacità e possibilità spendibili nello scenario cinematografico, rivelandosi culla di numerosi registi, attori, sceneggiatori e produttori. Molto attiva su questo fronte è anche l’Università di Padova, che con le sue due Cattedre di Storia del Cinema oltre ad un corso di laurea specialistica in Discipline dell'Arte, Musica e Spettacolo (DAMS), offre ad un pubblico giovane la possibilità di apprendere le basi ed i concetti fondamentali, ma anche di cogliere gli stimoli per proporsi in prima persona, come soggetti attivi, nel panorama cinematografico. Sono da sottolineare anche gli impulsi esterni che hanno fatto sì che la città di Padova abbia assunto un ruolo importante nel mondo del cinema.

The city of Padua has always had a vocation for “making movies”.

economico e del benessere sociale. Padova è un luogo ospitale ed accogliente, attento al rispetto dell’ambiente, della salubrità del territorio, e soprattutto della persona. È una città metropolitana che favorisce gli spostamenti ed i flussi. È una città interculturale, dinamica, creativa,

Sono più di 100 i film girati nel nostro territorio: film che hanno avuto distribuzione nazionale ed internazionale, girati da registi altrettanto noti, che hanno scelto di puntare i loro riflettori sugli scenari e scorci del capoluogo, mettendo così in luce le sue peculiari bellezze, le sue particolarità.

Padua, an open city, lying along the metropolitan axis of the North East of Italy, is a magnet for economic and tourist activities, bringing skills and knowledge. The city is an ideal location for learning and cultural debate, gathering a great deal of individuals, enterprises and organizations that use their skills and knowledge as important factors of production and distribution for the development of a system that is open to the world and oriented towards innovation. Padua is a welcoming and hospitable city that aims at respecting the environment,

Over 100 films have been made throughout the territory: films distributed both nationally and internationally, made by famous directors who have chosen to set their scenes against the backdrop and landscape of the city, showing off its special beauty and particular details.


Padova come Set.

Padua as a film set.

Fin dagli inizi del Novecento, Padova è stata individuata da molte produzioni come luogo ideale per l’allestimento di set cinematografici; da sempre le piazze, i vicoli, Prato della Valle, le chiese hanno convinto produttori grandi e piccoli a scommettere sull’efficacia narrativa di un’ambientazione in una città di provincia, dove tradizione, cultura accademica, architetture si coniugano con caratteri e personalità di particolare presenza scenica.

Since the early 20th Century, Padua has been considered the ideal location for cinema sets for many films; the squares, narrow streets, churches and the Prato della Valle have convinced small and large producers to explore and experiment the narrative effects of a setting in a provincial town, where tradition, academic culture and architecture have always perfectly matched characters and stars with a distinctive stage presence. 1931 1938 1939 1946 1949 1949 1953 1954 1957 1960 1961 1964

1908 La Bisbetica domata, regia di Lamberto e Azeglio Pineschi 1908 The Taming of the Shrew, regia di David Wark Griffith 1911 The Taming of the Shrew, regia di Francis Robert Benson 1911 La Mégère apprivoisée, regia di Henri Desfontaines 1913 La Bisbetica domata, regia di Arrigo Frusta 1915 L’Onorevole Campodarsego, regia di Camillo De Riso 1915 Il Piccolo patriota padovano, regia di Leopoldo Carlucci 1923 The Taming of the Shrew, regia di Edwin J. Collins 1929 La Bisbetica domata, regia di Sam Taylor

1967 1968 1968 1968 1968 1969 1970 1970 1971 1971 1971 1972 1972 1973

Antonio di Padova, il Santo dei miracoli, regia di Giulio Antamoro Racconto da un affresco, regia di Luciano Emmer Castelli in aria/Ins blaue leben, regia di Augusto Genina Il Tiranno di Padova, regia di Max Neufeld Antonio da Padova, regia di Pietro Francisci Il Principe delle volpi/The prince of fox, regia di Henry King Baciami, Kate!/Kiss me, Kate, regia di George Sidney Giulietta e Romeo/Romeo and Juliet, regia di Renato Castellani La Grande ombra, regia di Claudio Gora Lettere di una novizia/La novice, regia di Alberto Lattuada The Taming of the Shrew, regia di Sergei Kolosov Troppo caldo per giugno/Hot enough for June, regia di Ralph Thomas La Bisbetica domata, regia di Franco Zeffirelli Galileo, regia di Liliana Cavani Grazie, zia, regia di Salvatore Samperi Romeo e Giulietta, regia di Franco Zeffirelli Un Tranquillo posto di campagna, regia di Elio Petri Infanzia, vocazione e prime esperienze di Giacomo Casanova, veneziano, di Luigi Comencini Nel raggio del mio braccio, regia di Giorgio Trentin Uccidete il vitello grasso e arrostitelo, regia di Salvatore Samperi La Betìa, ovvero in amore, per ogni gaudenza ci vuole sofferenza, di De Bosio La Moglie del prete, regia di Dino Risi Noi donne siamo fatte così, regia di Dino Risi Amiche, andiamo alla festa, regia di Giorgio Trentin Fiorina la vacca, regia di Vittorio De Sisti Il Tuo vizio è una stanza chiusa e solo io ne ho la chiave, regia di Sergio Martino

1995 1996 1997 1997 1998 1998 1998 1998 1999 1999 1999

2000

Viaggi di nozze, regia di Carlo Verdone La bruttina stagionata, regia di Anna Di Francisca Case, regia di Rodolfo Bisatti Cinque giorni di tempesta, regia di Francesco Calogero Galileo: on the Shoulders of Giants, regia di David Devine Leonardo: A Dream of Flight, regia di Allan King I Piccoli maestri, regia di Daniele Lucchetti La Vita che verrà, regia di Pasquale Pozzessere Dieci cose che odio di te, regia di Gil Junger Galileo, messaggero delle stelle, regia di Lubtchansky Morte di una ragazza per bene - Delitti e segreti, regia di Luigi Perelli Come quando fuori piove, regia di Mario Monicelli Cuore, regia di Maurizio Zaccaro La Lingua del santo, regia di Carlo Mazzacurati Il Solito noto, incontro con Mario Monicelli, regia di Riccardo Dilani Vendetta, regia di Christian von Castelberg

2001 2001 2002 2002 2002 2002 2003 2003 2004 2005 2005

Chiusura, regia di Alessandro Rossetto Suburbia, regia di Arianna Maretto e Luca Rivelli Il Gioco di Ripley/Ripley’s game, regia di Liliana Cavani Perlasca, un eroe italiano, regia di Alberto Negrin Sant’Antonio di Padova, regia di Umberto Marino Secret Passage, regia di Ademir Kenovic Il giorno del falco, regia di Rodolfo Bisatti Giustizia in tempo di guerra, regia di Fabrizio Lazzaretti Il Fuggiasco, regia di Andrea Manni Antonio, Guerriero di Dio, regia di Antonello Bellucco Il mercante di Venezia, regia di Michael Radford.

2000 2000 2000 2000 1974 1975 1975 1975 1976 1976 1977 1977 1979 1979 1981 1984 1987 1987 1988 1990 1990 1990 1990 1991 1992 1992 1994 1994 1994

Galileo, regia di Joseph Losey L’Ingenua, regia di Gianfranco Baldanello Libera, amore mio, regia di Mauro Bolognini Rapporto della polizia su alcuni giovani sovversivi, regia di Giorgio Trentin Dimmi che fai tutto per me, regia di Pasquale Festa Campanile Nella tua vita, regia di Toni De Gregorio Il Gatto con gli occhi di giada, regia di Antonio Bido Laura, regia di Lydia Carla Ripandelli Don Giovanni, regia di Joseph Losey Liquirizia, regia di Salvatore Samperi Casta e pura, regia di Salvatore Samperi L’Inceneritore, regia di Pier Francesco Boscaro Degli Ambrosi Nel gorgo del peccato, regia di Antonio e Andrea Frazzi Notte Italiana, regia di Carlo Mazzacurati Delitti e profumi, regia di Vittorio De Sisti Americano rosso, regia di Alessandro D’Alatri Il Male oscuro, regia di Mario Monicelli Parco Valentino, regia di Giorgio Fabris Sant’Antonio di Padova, regia di Giorgio Salce La Donna di fiori, regia di Stefano Wiel Quattro figli unici, regia di Fulvio Wetzl I 600 giorni di Salò, regia di Nicola Caracciolo e Emanuele Valerio Marino Shade um Papa, regia di Peter Weck Stato d’emergenza, regia di Carlo Lizzani Il Toro, regia di Carlo Mazzacurati


14 cinema e 25 sale.

14 cinemas and 25 screens.

ANTONIANUM, Via Briosco - Sala che ospita uno storico Cineforum che si svolge da oltre 50 anni e che programma le migliori pellicole della passata stagione.

ANTONIANUM, Via Briosco - A cinema hosting an historical Cineforum club, which has been going strong for over 50 years, showing the best films from previous seasons.

BIRI MULTISALA, Piazzale Stanga 3 - Multisala con tre schermi, offre film commerciali e di intrattenimento.

BIRI MULTISALA, Piazzale Stanga 3 - A multi-screen cinema (three screens) with commercial entertainment films.

CRISTALLO, via Palestro 4 - Storico cinema a luci rosse. NUOVO DUCALE, via Facciolati 4 - Sala a luci rosse.

CRISTALLO, via Palestro 4 - An historic pornographic cinema.

ESPERIA, via Chiesa Nuova 90 - Cinema parrocchiale, che punta ad una programmazione dei film di maggior successo della stagione.

Ogni anno vi è il Cineforum Effetto Cinema che ripropone una selezione di una ventina dei titoli tra i più interessanti della precedente stagione cinematografica.

EXCELSIOR, vicolo S. Margherita 4 - Antica sala del centro cittadino, la più favorevole agli studenti perché ha prezzi altamente convenienti per loro ed un programma variegato, che offre sia grandi classici, sia film della precedente stagione. Da segnalare anche le serate interamente gratuite.

PICCOLO TEATRO, via Asolo 2 - Sala di proprietà dei Salesiani di Padova. Pellicole di successo nel week-end, film per ragazzi la domenica pomeriggio e festivi e il mercoledì film d'essai preceduti dalla proiezione di un cortometraggio.

LUX, via Cavallotti 9 - Piccola ma elegante sala, specificamente impostata per il cinema d'essai, offre abbonamenti ed incontri con registi e personalità del cinema. Organizza ogni anno un Festival del Cinema Africano. MULTIASTRA, via T. Aspetti - Multisala con tre schermi, particolarmente attenta nell'offrire cinema d'autore, con agevolazioni economiche e convenienti abbonamenti. Accoglie rassegne e iniziative varie. Ha ospitato per anni la rassegna cinematografica dell'Asu, oltre alle serate in collaborazione con il Centro Universitario Cinematografico. Da segnalare inoltre due rassegne cinematografiche: “Tempi supplementari” e “True Voices”. MULTISALA MPX, via Bonporti 22 - 3 sale. Si caratterizza per interessanti rassegne e retrospettive che vengono proposte in modo innovativo.

PORTO ASTRA, via Santa Maria Assunta 20 - Con le sue 7 sale offre una vasta e varia programmazione. Vi è inoltre la sala Fronte del Porto-Film Club, interamente dedicata al Cinema di qualità. REX, via S. Osvaldo 2 - Sala parrocchiale in cui vengono proiettati i film di maggiore successo della stagione. TEATRO CONCORDI, via S. Martino e Solferino 95 - Storica sala-teatro del centro, che offre una selezione di titoli commerciali, presentando le ultime novità. TORRESINO, via Del Torresino 2 - Sala alle spalle di Prato della Valle, che a fine anni ’90 ha rinnovato look e gestione, puntando su un genere di programmazione piuttosto ricercato, che trova il suo spazio il giovedì sera con il ciclo “cinema invisibile”: si tratta di pellicole minori, emarginate dal circuito, vere rarità destinate a buongustai.

NUOVO DUCALE, via Facciolati 4 - Pornographic cinema. ESPERIA, via Chiesa Nuova 90 - A parish cinema, showing the most successful films of the season. EXCELSIOR, vicolo S. Margherita 4 - An historical cinema in the town centre, frequented by students who benefit from student discounts and a varied programme offering both classic and recent film successes. The venue holds free performances on certain evenings. LUX, via Cavallotti 9 - A small but elegant art-house cinema, offering selected film reviews and meetings with directors and other personalities of the film world. Every year it organises an African Film Festival. MULTIASTRA, via T. Aspetti - A multi-screen cinema, 3 screens, which prides itself on its art-house programming, discounts and season tickets. The theatre presents selected film reviews and other initiatives. For years it has been home to the ASU cinema season, and numerous events organised in collaboration with the University Cinema Centre. The theatre holds two distinct film sessions, entitled “Tempi supplementari” and “True Voices”.

MULTISALA MPX, via Bonporti 22 - 3 screens. An interesting range of films and retrospective seasons presented in an innovative manner. Each year the “Effetto Cinema” Cineforum offers a selection of twenty of the most interesting films from the previous season. PICCOLO TEATRO, via Asolo 2 - A cinema owned by the Salesian Clerics of Padua. It presents box office hits on weekends, children’s films on Sunday and bank holiday afternoons and art-house films on Wednesday evenings, with short films shown beforehand. PORTO ASTRA, via Santa Maria Assunta 20 - This 7-screen multiplex offers a wide and varied range of films. The Fronte del Porto-Film Club cinema is dedicated to Quality Cinema. REX, via S. Osvaldo 2 - A parish cinema showing the biggest box office hits of the season. TEATRO CONCORDI, via S. Martino e Solferino 95 - An historical cinema-theatre in the city centre, offering a range of box office hits and recent releases. TORRESINO, via Del Torresino 2 - A cinema near Prato della Valle, refurbished under new management in the late 1990s offering a more attentive programming, including the “invisible cinema” season on Thursday evenings: lesser-known films that are marginalised from the main circuits, rarities reserved for connoisseurs only.


Rassegne festival e manifestazioni.

Festivals and events.

Inverno / Winter

Estate / Summer

Videopolis: Festival nazionale video-cinematografico sulla rappresentazione dello spazio urbano, promosso e realizzato dalla Regione del Veneto per favorire lo sviluppo e l'utilizzo comunicativo dei nuovi linguaggi, la circolazione delle idee ed esperienze intorno al tema della città e del vissuto urbano, offre una "vetrina" qualificata alla creatività e alle abilità innovative dei giovani artisti. I video selezionati vengono presentati al cinema Torresino.

Euganea Movie Movement, Festival Internazionale del Cortometraggio e del Documentario: Manifestazione che si svolge a Monselice nel mese di luglio. L’EMM organizza inoltre eventi e proiezioni anche durante il periodo invernale in numerosi comuni della provincia padovana. Cinélite: Si svolge presso il cinema Torresino l’appuntamento col cinema d’élite proposto da il Circolo “The Last Tycoon”, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova e la Provincia di Padova. Padua Film Festival: Presso l’Arena Romana, sei serate dedicate al “Nuovo Cinema Italiano”. Nei primi giorni di settembre proiezione di pellicole conosciute e corti con cast formati da numerosi attori padovani. Cinema Estivo: si svolge ai Giardini della Rotonda, in piazza Mazzini. È una selezione di sessanta film tra i migliori della stagione appena conclusa e qualche incontro con l’autore. È organizzata dal CUC. Schermi d’Africa: Presso il cinema Lux, rassegna promossa dalle Acli dedicata al cinema africano. Una selezione di dieci film per parlar di un continente attraversato da mille problemi, ma capace comunque di esprimere una cultura autonoma.

Videopolis: National video-cinema festival representing city life, promoted and organised by the Veneto Region to promote the development and communicative use of new languages, circulation of ideas and experiences regarding issues of the city and urban life, offering a qualified “showcase” for the creativity and innovative skills of young artists. The selected videos are shown at the Torresino cinema.

Primavera / Spring The River Film Festival: Zona di Porta Portello. Evento promosso dal Comune di Padova Assessorato alle Politiche Culturali e Spettacolo Servizio Manifestazioni e Spettacoli e Associazione Researching Movies. Le giornate del Cinema Omosessuale: Sono organizzate dal Centro Universitario Cinematografico. Racconto del Reale: Rassegna di cinema documentario organizzata dal Comune di Padova Consiglio di Quartiere 5 in collaborazione con toniCorti. La rassegna si svolge presso la Fornace Carotta. Ingresso Libero. The River Film Festival: Area of Porta Portello. Event promoted by the Municipality of Padua, Department of Cultural Policy and Entertainment, Events and Exhibitions Services, and the Association for Film Research. Le giornate del Cinema Omosessuale: Organised by the University Cinematographic Center. Racconto del Reale: Documentary cinema review organised by the Municipality of Padua, 5th Quarter Council, in collaboration with toniCorti. The cycle is shown at the Fornace Carotta. Entrance is free.

Euganea Movie Movement, International Festival of Short-Films and Documentaries: Event held in July in Monselice. EMM organises other events and screenings during the winter in many municipalities across the province of Padua. Cinélite: This appointment with the élite cinema is held at the Torresino cinema, offered by the “The Last Tycoon” club, the Cultural Department of the Municipality of Padua and the Province of Padua. Padua Film Festival: Six evening events held at the Arena Romana, dedicated to “New Italian Cinema”. Famous films and shorts with casts made of many Paduan actors are shown in early September.

Cinema Estivo: held in the Rotonda Gardens, in piazza Mazzini. This is a selection of the previous season’s best sixty films, and it includes some meetings with the authors and directors. Organised by the CUC. Schermi d’Africa: Held at the Lux cinema, season promoted by Acli dedicated to African cinema. A selection of ten films to discuss a continent that, despite a myriad of different problems, is still able to express its own independent culture.

Autunno / Autumn ToniCorti: Festival di cortometraggi e documentari di produzione indipendente provenienti da tutto il mondo. Il festival, la cui sede si trova presso il Teatro delle Maddalene, in via S. Giovanni da Verdara, vuole proporsi sempre più come un luogo dove sostare per conoscere senza mediazioni il panorama della produzione video indipendente, discutendo liberamente e informalmente con gli autori e gli organizzatori. Cinema Invisibile: Rassegna cinematografica promossa dal circolo “The Last Tycoon”, che propone titoli adatti ad un pubblico ricercato, presso il cinema Torresino. ToniCorti: A festival of independently produced short films and documentaries from around the world. This festival, held at the Teatro delle Maddalene, in via S. Giovanni da Verdara, has always provided an effective forum increasing awareness about the world of independent video production without mediation, and offering free and informal discussions with authors and organisers. Cinema Invisibile: Cinema season promoted by the “The Last Tycoon” club, offering films for more selective audiences at the Torresino cinema.


Associazioni

Associations

Circolo CGS The Last Tycoon

CGS Club: The Last Tycoon

La sua programmazione al cinema Torresino va dal giovedì alla domenica: al venerdì e nel week-end trovano spazio prime e seconde visioni di film d’essai del circuito cittadino, il giovedì è dedicato al ciclo cinema invisibile che propone titoli di qualità, emarginati dalla normale distribuzione e per il quale vengono editi appositi opuscoli informativi.

Screenings at the Torresino cinema are held from Thursday to Sunday. On Fridays and during the weekend, there are recent and new art-house films from the local circuit, and on Thursdays the “invisible cinema” cycle, offering quality films that are often marginalised from the main ciruit. All films are accompanied by specially published information brochures.

CUC - Centro Universitario Cinematografico

CUC - University Cinematographic Centro

Il Centro Universitario Cinematografico (C.U.C.) è un'associazione senza scopo di lucro nata nel 1946 per iniziativa di un gruppo di studenti e docenti dell'Università di Padova, con lo scopo di diffondere la cultura cinematografica attraverso proiezioni, incontri e la costituzione della biblioteca del cinema. Nei suoi cinquant'anni di attività il C.U.C. ha organizzato innumerevoli rassegne, festival ed iniziative culturali diventando un'insostituibile punto di riferimento per i cinefili e i numerosi studenti presenti in città.

The University Cinematographic Centro (C.U.C.) is a non-profit association established in 1946 by a group of students and professors of the University of Padua, with the aim of spreading cinematographic culture through film showings, meetings and the creation of a cinema library. In these fifty years of activity, the C.U.C. has organised countless film seasons, festivals and other cultural events, to become an irreplaceable point of reference for cinema lovers and students in the city.

Personaggi in prima fila

The big names in local cinema

Effetto Cinema Effetto Cinema Organizza attività di cultura cinematografica, proiezioni, dibattiti, conferenze, pubblicazioni e altre iniziative culturali, mediante gli strumenti della comunicazione sociale e audiovisiva

Organises cinematographic activities, screenings, debates, conferences, publications and other cultural events, using social communication and audiovisual tools.

EMM EMM “L’associazione culturale Euganea Movie Movement, con sede a Monselice, ha lo scopo di valorizzare il territorio dei Colli Euganei attraverso l’organizzazione di eventi, corsi e manifestazioni a carattere cinematografico. La principale attività dell’associazione è Euganea Movie Movement Festival Internazionale del Cortometraggio e del Documentario, manifestazione che si svolge a Monselice e in altri comuni del territorio nel mese di luglio.

The Euganea Movie Movement Cultural Association, with headquarters in Monselice, aims to valorise the territory of the Euganian hills through the organisation of cinematographic events, courses and exhibitions. The main activity of the association is the Euganea Movie Movement International Short Film and Documentary Festival, held in Monselice and other municipalities of the territory in the month of July.

Piccolo Teatro Piccolo Teatro L'Associazione Piccolo Teatro è contemporaneamente la “mente" ed il "braccio operativo" del "Piccolo". Se la proprietà del cinema/teatro appartiene all'Istituto Salesiano Domenico Savio, è l'Associazione cioé l'insieme delle persone che fanno "vivere" la sala: vi è un gruppo di "teste pensanti" che si occupa della programmazione cinematografica ordinaria ma anche dei cicli di film d'essai e della rassegna estiva all'aperto.

The Piccolo Teatro Association is both the brains and the brawn of the "Piccolo" Theatre. While the cinema-theatre is owned by the Istituto Salesiano Domenico Savio, the Association is made up of a group of people who bring the place to life: a group of "thinking heads" handle the regular cinema programming but also the art-house film seasons and the summer open-air events.

Promovies Promovies In collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Padova, l’Associazione Promovies organizza rassegne cimenatografiche ed eventi culturali legati alla musica e al teatro.

In collaboration with the Department of Cultural Policy of the Municipality of Padua, the Promovies Association organises cinema festivals and cultural events linked to music and theatre.

ToniCorti ToniCorti Sostiene la promozione della realizzazione di cortometraggi, festival, mostre e iniziative in ambito nazionale per favorire lo scambio interculturale fra giovani autori. L’associazione organizza la rassegna toniCorti presso il Teatro delle Maddalene. Oltre 200 le opere in programmazione per la nona edizione del festival: cortometraggi e documentari di produzione indipendente provenienti da tutto il mondo.

Supports the promotion of short filmmaking, festivals, exhibitions and initiatives nationally to promote intercultural exchange among young filmmakers. They also organise toniCorti Festival at the Maddalene Theater. More than 200 works were shown at this ninth edition of the festival, including independently produced short films and documentaries from all over the world.

• Brunetta Gian Piero. Professore ordinario di Storia e critica del cinema nell'Università di Padova. • Citran Roberto. Attore teatrale e cinematografico. • Contarello Umberto. Soggettista, sceneggiatore, attore e regista. • Mazzacurati Carlo. Sceneggiatore e regista cinematografico. • Monteleone Enzo. Sceneggiatore e regista cinematografico. • Muscio Giuliana. Professore associato di Semiologia del cinema e degli audiovisivi presso l'Università di Padova. • Parenzo Alessandro. Sceneggiatore, produttore e imprenditore televisivo. • Tinazzi Giorgio. Professore ordinario di Storia e critica del cinema nell'Università di Padova. • Tortolina Piero. Storico del cinema, saggista, operatore culturale. • Umicini Giovanni. Fotografo e cineoperatore.

• Gian Piero Brunetta: Professor of history and cinema criticism at the University of Padua. • Roberto Citran: theatre and cinema actor. • Umberto Contarello: screen scripter, scriptwriter, actor and director. • Carlo Mazzacurati: script writer and film director. • Enzo Monteleone: script writer and film director. • Giuliana Muscio: Associate professor of cinematic and audiovisual semiotics at the University of Padua. • Alessandro Parenzo: script writer, producer and TV entrepreneur. • Giorgio Tinazzi: Professor of history and cinema criticism at the University of Padua. • Piero Tortolina: cinema historian, essayist, cultural writer. • Giovanni Umicini: photographer and cameraman.


Il Museo del Precinema The Precinema Museum Collezione Minici Zotti.

Minici Zotti Collection.

Il Museo del Precinema di Padova è stato istituito nel 1998 in collaborazione tra il Comune di Padova e la Collezione Minici Zotti. Sono esposte: vedute ottiche, giochi ottici, lanterne magiche di vario tipo che documentano l’affascinante viaggio dell’immagine dal Settecento alla nascita del Cinema. Accanto agli apparecchi da proiezione il museo raccoglie migliaia di vetri databili tra la metà del XVIII e gli inizi del XX secolo. Ogni visitatore, alla fine, assiste ad una proiezione di 15 minuti con il diaporama, in cui viene mostrata e raccontata l’affascinante storia dell’Archeologia del Cinema con immagini tratte dalla collezione.

The Precinema Museum in Padua was opened in 1998 resulting from a collaboration between the Municipality of Padua and the Minici Zotti Collection. On display there are a range of perspectivist views, optical tricks, dioramas and magic lanterns that bear witness to the fascinating historic journey of the moving image from the 18th Century up to the birth of Cinema. Alongside projectors, the museum displays thousands of lenses dating between the 1750s and the early 20th century. At the end of the tour, visitors are invited to watch a 15-minute slide-show audio-visual presentation that tells the enthralling story of the Archaeology of Cinema with images taken from the collection.

Orari / Opening times Tutti i giorni, escluso il martedì. / Daily, except Tuesdays. Orario estivo: dal 15/06 al 15/09 dalle 16:00 alle 22:00. Summer: from June 15 to September 15, 4 pm - 10 pm. Orario invernale: dal 16/09 al 15/06 dalle 10:00 alle 16:00. Winter: from September 16 to June 15, 10 am - 16 pm. Chiuso dall'1 al 15 agosto. / Closed August 1st - 15th. Dove / Where Palazzo Angeli, Prato della Valle, 1/a - Padova. Per informazioni Museo del Precinema Collezione Minici Zotti For more information: The Precinema Museum Minici Zotti Collection

Comune di Padova

Comune di Abano Terme

Comune di Montegrotto Terme

Testi a cura di Francesco Bonsembiante e Anna Colleselli Texts by Francesco Bonsembiante and Anna Colleselli

Le foto di scena in Bianco e Nero de “La Lingua del Santo" di Carlo Mazzacurati sono di Giovanni Umicini, come gli interni del Porto Astra. Archivio fotografico Turismo Padova Terme Euganee, M.F. Danesin, Mattoschi Comunicazione. The black and white photos, taken by Giovanni Umicini, are shots from the making of “La Lingua del Santo" (The Saint’s Tongue) by Carlo Mazzacurati.

Scenografie d’autore a Padova e sui Colli Euganei. Art-houses & sets in Padua and the Euganean hills.

Maggio 2006

Riviera dei Mugnai, 8 35137 PADOVA Tel. +39.049.8767911 Fax +39.049.650794 www.turismopadova.it info@turismopadova.it

Provincia di Padova

C

inema

Palazzo Angeli, Prato della Valle,1/a 35123 Padova Tel.: 049 8763838 info@minicizotti.it www.minicizotti.it


br-cinema.it