Page 4

1

BARENGO

Oratorio di San Rocco

L

tore tra due angeli musicanti. Originale e coeva agli altri dipinti è l’ancona posta sopra l’altare in laterizio che appoggia alla parete dell’abside. Vi è raffigurata la Madonna con il Bambino, tra San Rocco e San Giuseppe. Sulla parete nord sono rappresentati San Rocco e San Martino che è in sella ad un imponente cavallo bianco. Sulla parete sud è dipinto un ex voto, di grande pregio, che ricorda una drammatica epidemia di peste avvenuta nel 1501 a Barengo e nelle zone vicine. Gli affreschi presenti nell’oratorio sono attribuiti alla bottega dei Cagnola.

’oratorio dedicato a San Rocco è posto in località Baraggiolo, nei pressi della strada provinciale che conduce a Cavaglietto. È ad aula unica, monoabsidata, coperto da un tetto ligneo e tavelle in cotto. La facciata dal profilo a capanna originariamente era completamente aperta con un grande arco. I due fianchi avevano due porte tanto che l’edificio rimaneva sempre aperto. Interventi successivi hanno portato l’oratorio nella situazione attuale. Le decorazioni pittoriche sono di grande pregio ed interesse. Nella conca absidale è rappresentato Cristo Pantocra-

6

Alla scoperta di antichi Oratori Campestri....  

ITINERARI D’ARTE NEL NOVARESE

Advertisement