Page 18

15

GOZZANO

Oratorio di Santa Maria di Luzzara

rioso campanile a vela. Sia all’interno che all’esterno dell’edificio si possono ammirare parecchi affreschi risalenti al XV-XVI secolo, alcuni dei quali recentemente restaurati. Il più sugggestivo è forse quello che ricopre l’arco trionfale, una grande Crocifissione riportata alla luce dopo i recenti restauri. Sulla facciata esterna, sono parzialmente visibili un maestoso San Cristoforo e poi ancora un San Giuliano, Sant’Antonio Abate, San Rocco, un “Ecce Homo” e, nella lunetta sovrastante il portoncino d’ingresso un’Annunciazione e una Madonna in trono con Bambino.

orge a due chilometri da Gozzano, lungo la strada che conduce a San Maurizio d’Opaglio. Sconosciuta la datazione dell’edificio. Secondo gli studiosi risalgono all’XI secolo le tre absidi, mentre la rimanente costruzione potrebbe essere datata intorno al XII secolo. Si presenta ad aula unica scandita da due arconi trasversali, un ampio presbiterio e tre absidi orientate di cui una maggiore e due minori. Forse proprio per questo ultimo riferimento la chiesa anticamente veniva denominata “Santa Maria delle Cappelle”. La facciata è a capanna e sul tetto si erge un cu-

S

34

Alla scoperta di antichi Oratori Campestri....  

ITINERARI D’ARTE NEL NOVARESE