Page 1

Broch_Itinerari_Esec 16-09-2008 16:51 Pagina 1 C

M

Y

CM

MY

CY CMY

Ospiti della natura. Proposte e soggiorni.

WWW.COLLINEDITORINO.IT

Colori compositi

K


Broch_Itinerari_Esec 16-09-2008 16:51 Pagina 2 C

M

Y

CM

MY

CY CMY

K

Strade di Colori e Sapori è il racconto di un luogo, strade che rivelano paesaggi inaspettati, segnate dal passaggio della storia, solcate dagli uomini e modellate dal loro lavoro, dai loro sogni, dal loro ingegno. Non avere fretta, le emozioni hanno bisogno del loro tempo. E ricorda, le strade sono fatte anche per perdersi. Questa è terra ricca di sorprendenti bellezze, esplora i piccoli borghi, su e giÚ tra verdi colline, scopri centri storici millenari e una campagna piena di vita. A un passo da Torino, la collina e il Pianalto ti aspettano per regalarti momenti piacevoli, relax e preziose scoperte. Centri storici ricchi di testimonianze del barocco e del gotico piemontese, sontuosi castelli e ville ricche di fascino, chiese e abbazie, musei chiamati a custodire la memoria di un'epoca. E poi i gusti genuini dei tanti prodotti di una terra generosa, il mondo contadino con le sue tradizioni e mille esperienze, la rigogliosa natura e gli splendidi paesaggi di parchi e riserve. Vieni a trovarci...

WWW.COLLINEDITORINO.IT

Colori compositi


Broch_Itinerari_Esec 16-09-2008 16:51 Pagina 3 C

M

Y

CM

MY

CY CMY

K

4

TURISMO ENOGASTRONOMICO

5

TURISMO ENOGASTRONOMICO

6

TURISMO CULTURALE

7

TURISMO CULTURALE

8

TURISMO ATTIVO

9

TRADIZIONI, LAVORO E NATURA

10

IL TUO SOGGIORNO SU MISURA

Sulle vie del vino. Alla ricerca del sapore perduto. Una vita da Re. Mille anni di arte e di fede. A pieni polmoni tra natura e storia. I segreti di vecchi mestieri. Opzioni e personalizzazioni.

11 REGOLAMENTO Condizioni generali.

Colori compositi


Broch_Itinerari_Esec 16-09-2008 16:51 Pagina 4 C

4

M

Y

CM

MY

CY CMY

K

TURISMO ENOGASTRONOMICO

Sulle vie del vino. 1 giorno: Il nostro viaggio alla scoperta del mondo del vino avrà inizio con la visita al Museo Martini di storia dell'enologia. Nelle suggestive cantine del primo stabilimento della celebre Martini & Rossi potremo ammirare una collezione unica di oggetti e attrezzi legati alla produzione del vino. Per il pranzo saremo ospiti di un tipico locale in cui degusteremo il Freisa, pregiato vino DOC, frutto di queste terre. La giornata proseguirà con un'escursione lungo le dolci colline che circondano Chieri; tra campi di mille colori e vigneti ordinati raggiungeremo il Parco di Superga da cui potremo ammirare la splendida vista di Torino dall'alto. Rientreremo a Chieri e dopo una passeggiata per l'affascinante centro storico concluderemo la giornata con una cena a base di piatti tipici della cucina piemontese.

2 giorno: In mattinata visiteremo un’azienda vitivinicola dove ci verranno illustrate le varie fasi della produzione del vino. I racconti e le spiegazioni di un esperto saranno seguite da una piacevole degustazione di vini locali e dalla visita delle cantine. Lasciata l'azienda ci addentreremo nel cuore dell'area di produzione dei vini delle colline torinesi. Dopo aver apprezzato la cucina genuina di un tranquillo agriturismo, tra scorci incantevoli e piccoli borghi adagiati su morbide colline, avremo modo di scoprire un Piemonte autentico e poco conosciuto.

I programmi possono essere modificati in base alle vostre esigenze, abbinati alle estensioni e alle attività previste, integrati con i servizi presentati a pag 10. Ogni proposta è inoltre adattabile a visite da una singola giornata.

Periodo: tutto l’anno Pernottamenti: 1 Il pacchetto include: > 1 pernottamento in hotel o agriturismo > 1 cena in hotel o agriturismo > 2 pranzi tipici > 1 degustazione in cantina > Workshop sul vino > Ingresso al Museo Martini > Servizio di guida

Colori compositi


Broch_Itinerari_Esec 16-09-2008 16:51 Pagina 5 C

TURISMO ENOGASTRONOMICO

Alla ricerca del sapore perduto. 1 giorno: La cucina locale e i prodotti tipici sono sicuramente uno dei miglior modi per entrare in contatto con un territorio e conoscerne la cultura. La scoperta della tradizione enogastronomica del chierese inizierà con la visita al Castello di Pralormo. Le storiche cantine e le cucine perfettamente conservate, ci aiuteranno a comprendere l'evoluzione degli usi e ci faranno scoprire i segreti delle tante lavorazioni che caratterizzavano la gestione di una cucina nobiliare. Per pranzo saremo ospiti di un agriturismo della zona che ci farà gustare alcune delle specialità locali.

WWW.COLLINEDITORINO.IT

Colori compositi

M

Y

CM

MY

CY CMY

K

Nel pomeriggio il nostro viaggio ci condurrà a Eatily, nuovo spettacolare centro per la promozione delle produzioni locali di qualità. Un vero e proprio paradiso per gli amanti dell'enogastronomia.

5

2 giorno: La giornata inizierà con un mini tour tra le peschiere del Pianalto per conoscere la storia della Tinca gobba, prelibato e raro pesce che vive nei numerosi laghetti creati dagli scavi per l'estrazione dell'argilla. Dopo un leggero pranzo in agriturismo, proseguiremo la nostra visita dirigendoci verso le colline e facendo brevi soste in piccoli borghi rurali. Una “merenda sinoira”, a seconda della stagione, ci consentirà di conoscere alcuni dei numerosi prodotti tipici di queste terre: le famose ciliegie di Pecetto, le cipolle bionde di Andezeno, il pregiato miele di Marentino.

Periodo: tutto l’anno Pernottamenti: 1 Il pacchetto include: > 1 pernottamento in hotel o agriturismo > 1 cena in locale tipico > 2 pranzi a base di prodotti tipici > 1 merenda sinoira > Visite e degustazioni come da programma > Servizio di guida


Broch_Itinerari_Esec 16-09-2008 16:51 Pagina 6 C

6

TURISMO CULTURALE

Una vita da Re. 1 giorno: Il Piemonte è sempre più celebre per le incantevoli regge sabaude che ha saputo conservare e ora offrire alla visita del pubblico. Tra queste l'ultima perla è la stupenda Reggia di Venaria. Il nostro tour inizia da qui con la visita del maestoso palazzo e dei suoi lussureggianti giardini. Per pranzo ci trasferiremo a Pino Torinese e, nel pomeriggio, percorrendo la strada panoramica che attraversa la collina, raggiungeremo la Basilica di Superga dove potremo visitare le tombe dei Savoia.

Periodo: tutto l’anno Pernottamenti: 1 Il pacchetto include: > 1 pernottamento in hotel o agriturismo > 1 cena in locale tipico > 2 pranzi a base di prodotti tipici > Servizio di prenotazione > Servizio di guida

Colori compositi

M

Y

CM

MY

CY CMY

K

2 giorno: Al risveglio, dopo una sfiziosa colazione in un'accogliente pasticceria, ci concederemo una passeggiata per il centro storico di questa città dal glorioso passato e ricca di testimonianze gotiche e barocche. Ci trasferiremo poi nella vicina Riva presso Chieri per ammirare le bellezze di Palazzo Grosso. Dopo un pranzo in locale caratteristico faremo rotta verso Santena. Immerso nel verde parco all'inglese, progettato dall'architetto Xavier Kurten nella metà dell'Ottocento, sorge il Complesso Cavouriano. La visita ci porterà a scoprire le pregevoli sale finemente arredate dove spesso il grande statista amava ritirarsi e la tomba di famiglia dove è conservata la sua salma.


Broch_Itinerari_Esec 16-09-2008 16:51 Pagina 7 C

M

Y

CM

MY

CY CMY

K

TURISMO CULTURALE

Mille anni di arte e di fede. 1 giorno: Queste terre sono state teatro di importanti vicende storiche. I numerosi ordini religiosi, e i molti artisti che vi hanno vissuto, hanno lasciato preziose testimonianze della loro presenza. Partendo dall'Abbazia cistercense di Casanova, percorreremo le strade alla ricerca delle tante pregevoli tracce di questa storia. Un piccolo viaggio che ci porterà il primo giorno a visitare il centro storico di Carmagnola, la Chiesa romanica di San Sebastiano di Pecetto, il Duomo di Chieri con il suo splendido Battistero romanico. Terminata la visita trascorreremo un pò di tempo rilassandoci per le vie del caratteristico centro storico a forma di chiocciola. La giornata si concluderà con un'ottima cena a base di piatti locali e Freisa DOC.

2 giorno: I programmi possono essere modificati in base alle vostre esigenze, abbinati alle estensioni e alle attività previste, integrati con i servizi presentati a pag 10. Ogni proposta è inoltre adattabile a visite da una

La prima parte della giornata sarà dedicata a due personaggi importanti di questa terra, i santi sociali San Giovanni Bosco, fondatore della Società dei Salesiani, e San Domenico Savio. Visiteremo i luoghi della loro formazione per comprendere meglio la loro storia e il loro impegno a favore dei giovani. Per pranzo saremo ospiti di un accogliente locale che ci farà degustare alcuni vecchi piatti che venivano serviti ai pellegrini in transito in queste zone. Nel pomeriggio, percorrendo le panoramiche strade collinari, raggiungeremo l'Abbazia di Santa Maria di Vezzolano, splendido e prezioso esempio di romanico piemontese adagiato nella quiete e nel verde di un'incantevole piccola valle.

singola giornata.

WWW.COLLINEDITORINO.IT

Colori compositi

Periodo: tutto l’anno Pernottamenti: 1 Il pacchetto include: > 1 pernottamento in hotel o agriturismo > 1 cena in locale tipico > 2 pranzi a base di prodotti tipici > 1 merenda sinoira > Ingresso alla cascina didattica > Servizio di guida

7


Broch_Itinerari_Esec 16-09-2008 16:51 Pagina 8 C

8

M

Y

CM

MY

CY CMY

K

TURISMO ATTIVO

A pieni polmoni tra natura e storia. 1 giorno: Il Parco fluviale del Po Torinese, il Parco Naturale della Collina Torinese e le colline che confinano con il vicino astigiano, costituiscono il luogo ideale per escursioni di chi ama immergersi nella natura. Partendo da Carmagnola, risaliremo la collina verso il Colle della Maddalena da cui potremo ammirare la splendida vista di Torino dall'alto. Seguiremo poi i sentieri della GTC (Grande Traversata della Collina) fino a Superga. Dopo una visita alla Basilica e alle tombe dei Savoia, inizieremo la discesa che ci condurrà a Baldissero Torinese; qui, ospiti di un accogliente agriturismo, potremo finalmente riposarci e gustare un'ottima cena a base di prodotti tipici locali.

2 giorno: Attraverso vigne e colline ricche di profumi scenderemo in direzione Chieri. Dopo una tappa nella piccola frazione di Airali ci recheremo in un agriturismo per il pranzo. Nel pomeriggio riprenderemo il cammino e, tra scorci collinari suggestivi, ci dirigeremo verso Montaldo Torinese. Ci attendono poi Arignano con il suo lago e Marentino, piccolo e suggestivo borgo dalle case decorate con disegni e rebus. Durante il percorso potremo effettuare brevi soste ristoratrici presso agriturismi e aziende agricole che ci faranno apprezzare la bontà e la genuinità dei numerosi prodotti tipici di queste colline tra cui gli ottimi vini Freisa e Cari.

I programmi possono essere modificati in base alle vostre esigenze, abbinati alle estensioni e alle attività previste, integrati con i servizi presentati a pag 10. Ogni proposta è inoltre adattabile a visite da una

Il tour è proposto con percorsi differenziati per grado di difficoltà e per tipologia (trekking, bicicletta) Periodo: tutto l’anno Pernottamenti: 1 Il pacchetto include: > 1 cena e pernottamento in agriturismo > 2 pranzi a base di prodotti tipici > Tappe degustazione > Assicurazione > Servizio di guida

Colori compositi

singola giornata.

WWW.COLLINEDITORINO.IT


Broch_Itinerari_Esec 16-09-2008 16:51 Pagina 9 C

TRADIZIONI, LAVORO E NATURA

I segreti di vecchi mestieri. 1 giorno: Il nostro viaggio alla scoperta dei vecchi mestieri inizia al Munlab, l'Eco-museo dell'argilla di Cambiano. In compagnia di una guida potremo visitare la fornace ancora attiva, gli spazi espositivi ricavati in vecchi locali suggestivi che raccontano delle trasformazioni della produzione e i laghetti artificiali creati dagli scavi. Al termine della visita potremo anche cimentarci nella realizzazione di un piccolo manufatto che conserveremo come ricordo. Dopo aver pranzato ci sposteremo a Chieri per un tour della città che ci mostrerà innumerevoli esempi di come il cotto fosse utilizzato per abbellire e decorare chiese e palazzi.

Periodo: tutto l’anno Pernottamenti: 1 Il pacchetto include: > 1 cena e pernottamento agriturismo > 1 pic-nic > 1 pranzo a base di prodotti tipici > Ingresso all’Eco-museo dell’Argilla, al Museo della Canapa e al Museo del Tessile > Visita Fattoria didattica > Servizio di guida Extra: Escursione in carrozza

Colori compositi

M

Y

CM

MY

CY CMY

K

Dopo aver degustato un ottimo aperitivo in centro ci recheremo in un locale caratteristico per una cena a base di piatti della tradizione locale.

2 giorno: Il nostro viaggio della memoria alla scoperta di vecchi mestieri ricomincerà con la visita del Museo del Tessile. Tra antichi telai e strumenti per la filatura, ripercorreremo la storia della più importante realtà produttiva di questo territorio. Per pranzo ci recheremo in una fattoria dove potremo assistere alla produzione di alcuni formaggi e salumi tipici di questa zona e rilassarci con un ristoratore e genuino pic-nic. Nel pomeriggio ci trasferiremo a Carmagnola per visitare l'Eco-museo della lavorazione della canapa. Attraverso il racconto ci verranno svelati tutti i segreti della produzione di corde e impareremo ad apprezzare tutta l'abilità di vecchi artigiani.

9


Broch_Itinerari_Esec 16-09-2008 16:51 Pagina 10 C

M

Y

CM

MY

CY CMY

K

WWW.COLLINEDITORINO.IT WWW.TURISMOCHIERI.IT Per informazioni e prenotazioni sulle proposte di visita e soggiorno contatta: incoming@turismoinlanga.it Tel. +39 0173.22.09.43 Fax: +39 0173.22.07.27

10

OPZIONI E PERSONALIZZAZIONI

Il tuo soggiorno su misura. Per rendere ancora più piacevole la tua visita puoi contattarci e personalizzare in base alle tue esigenze la proposta.

Per scoprire territori vicini: > Visite guidate alla scoperta di Torino > Le strade del Vino della Provincia di Torino > Escursioni e organizzazione di giornate enogastronomiche nelle Langhe, culla di nobili vini e pregiati prodotti > Mini tour alla scoperta delle Residenze Reali (Castello di Racconigi, Castello di Moncalieri, Palazzina di caccia di Stupinigi, Castello di Agliè)

Per le tue passioni e curiosità: > Training di avvicinamento al Nordic Walking > Trekking naturalistico > Escursioni in carrozza e cavallo > Golf > Laboratori di cucina > Laboratori di degustazione vini > Laboratori in cascina > Laboratori di lavorazione dell’argilla > Laboratori di giardinaggio

Per goderti appieno il tuo soggiorno: > Guida e accompagnamento, noleggio di auto, minibus e bus con conducente > Servizi di guida turistica in italiano e lingua straniera > Prenotazioni ristoranti, agriturismi, osterie tipiche

Colori compositi


Broch_Itinerari_Esec 16-09-2008 16:51 Pagina 11 C

M

Y

CM

MY

CY CMY

K

Regolamento. CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI 1) Definizione di pacchetto turistico I pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze ed i circuiti “tutto compreso”, venduti od offerti in vendita ad un prezzo forfaittario, di durata superiore alle 24 ore, o comunque di durata tale da comprendere almeno una notte. Sono pacchetti turistici, quand’anche i servizi siano fatturati separatamente, le combinazioni predeterminate dalla parte venditrice e comprendenti almeno due dei seguenti elementi:a) trasporto; b) alloggio; c) servizi turistici non accessori al trasporto o all’alloggio (omissis)… che costituiscono parte significativa del “pacchetto turistico”. 2) Condizioni generali di contratto Il contratto di viaggio si intende regolato dalla legge 1084 del 27 dicembre 1977, di ratifica ed esecuzione della CCV, firmata a Bruxelles il 23 aprile 1970, e dalla di. CEE 314/90, convertita in legge dal decreto legislativo n. 111 del 17 marzo 1955. La responsabilità della parte venditrice non può in alcun caso eccedere i limiti delle leggi citate. 3) Prenotazioni La parte venditrice accetta le prenotazioni che le pervengono dalle agenzie di viaggio o dai clienti fino ad esaurimento di disponibilità dei posti. La prenotazione si intende perfezionata al momento della conferma da parte della parte venditrice. 4) Prezzo Il prezzo del pacchetto turistico, così come contrattualmente determinato, potrà essere modificato fino a 20 giorni precedenti la partenza e soltanto in dipendenza di variazioni di uno solo dei seguenti elementi: a) costi di trasporto, incluso il carburante; b) diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici quali imposte, tasse di atterraggio, di sbarco o di imbarco nei porti e negli aeroporti; c) tassi di cambio applicati al pacchetto in questione. 5) Pagamenti All’atto della prenotazione il consumatore è tenuto a versare un acconto pari al 25% della quota complessiva del pacchetto turistico. Il saldo dovrà essere versato alla parte venditrice almeno 30 giorni prima della partenza. Per le iscrizioni effettuate nei 30 giorni precedenti la data della partenza dovrà essere versato l’intero ammontare all’atto dell’iscrizione. La mancata osservanza di queste condizioni da parte del consumatore autorizza la parte venditrice ad annullare le prenotazioni, anche se già confermate, fatto salvo il risarcimento dei danni subiti ai sensi dell’Art. 1373 III comma c.c. 6) Recesso del consumatore Il consumatore può recedere dal contratto, senza pagare penali, nelle seguenti ipotesi: a) aumento del prezzo globale in misura eccedente il 10%; b) modifica significativa di uno o più elementi essenziali del contratto (per tali intendonsi variazioni su elementi oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del pacchetto turistico complessivamente considerato) proposti dalla parte venditrice dopo la conclusione del contratto stesso, ma prima della partenza e non accettata dal consumatore. Nei casi di cui sopra, il consumatore ha alternativamente diritto: a) ad usufruire di un altro pacchetto turistico di qualità equivalente; b) alla restituzione della sola parte già corrisposta, entro sette giorni lavorativi dal momento del ricevimento della comunicazione della decisione di chiedere il rimborso. Il consumatore dovrà dare comunicazione scritta alla parte venditrice entro e non oltre due giorni lavorativi dal ricevimento della comunicazione relativa all’aumento e di modifica. In ogni caso non saranno accettate contestazioni sul prezzo del viaggio e sulle singole componenti del prezzo durante o alla fine del viaggio. Il prezzo stabilito nel contratto non potrà essere aumentato nei 20 giorni precedenti la data prevista per la partenza. In caso di annullamento del viaggio confermato verranno addebitate le seguenti penali: > 15% fino a 30 giorni prima della partenza. > 50% fino a 15 giorni prima della partenza. > 75% fino a 5 giorni prima della partenza. > 100% per mancata presentazione alla partenza. 7) Annullamento del viaggio da parte dell’organizzazione La parte venditrice può annullare il contratto, totalmente o parzialmente, senza alcuna indennità: a) per circostanze di carattere eccezionale; b) quando il numero minimo di viaggiatori previsto dal programma non sia raggiunto e sempre che ciò sia portato a conoscenza del partecipante almeno 20 giorni prima della partenza. In entrambi i casi, se

Colori compositi

il contratto viene annullato prima della sua esecuzione, al consumatore spetta il rimborso integrale delle somme versate. In caso di annullamento di contratto in corso di esecuzione, la parte venditrice prenderà tutte le misure necessarie nell’interesse del consumatore per un indennizzo equo per entrambe le parti. 8) Modifiche dopo l’arrivo Dopo l’arrivo, allorché una parte essenziale dei servizi previsti dal contratto non possa essere effettuata, la parte venditrice predispone adeguate soluzioni alternative per la prosecuzione del viaggio programmato, non comportanti oneri di qualsiasi tipo a carico del consumatore, oppure rimborsa quest’ultimo nei limiti della differenza tra le prestazioni originariamente previste e quelle effettuate, salvo il risarcimento dell’eventuale maggior danno provato dal consumatore. Se non è possibile alcuna soluzione alternativa o il consumatore non l’accetta per un giustificato motivo, la parte venditrice gli mette a disposizione un mezzo di trasporto equivalente per il ritorno al luogo di partenza o ad un altro luogo convenuto, compatibilmente alla disponibilità del mezzo e dei posti, e gli restituisce la differenza tra il costo delle prestazioni previste e quello delle prestazioni effettuate fino al momento del rientro anticipato. 9) Cessione del contratto da parte del viaggiatore Il consumatore che sia nell’impossibilità di usufruire del viaggio prenotato può cedere la propria prenotazione ad un’altra persona, che soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio, nei rapporti derivanti dal contratto, dopo averne informato l’agente di viaggio e la parte venditrice con almeno 15 giorni di preavviso rispetto alla data fissata per l’inizio del viaggio. Tuttavia la parte venditrice non sarà responsabile dell’eventuale mancata accettazione del nuovo nominativo da parte dei terzi fornitori dei servizi. Il consumatore cedente e il cessionario sono solidamente responsabili per il pagamento del saldo del prezzo, nonché per le spese supplementari risultanti da detta cessione. 10) Responsabilità dei vettori I vettori sono responsabili nei confronti dei consumatori limitatamente alla durata del trasporto con i loro mezzi, in conformità a quanto da essi previsto nelle proprie condizioni di trasporto. I programmi sono pubblicati dietro la sola responsabilità dell’operatore turistico. 11) Scioperi – Sospensioni per avverse condizioni atmosferiche Avvenimenti bellici, disordini civili e militari, sommosse, calamità naturali, saccheggi, atti di terrorismo: questi fatti ed altri simili costituiscono causa di forza maggiore e non sono imputabili ai vettori e alla parte venditrice. Eventuali spese supplementari sopportate dal consumatore non saranno pertanto rimborsate, né tanto meno lo saranno le prestazioni che per tali cause venissero meno e non fossero recuperabili. Inoltre la parte venditrice non è responsabile del mancato utilizzo dei servizi dovuto a ritardi o cancellazioni dei vettori aerei, marittimi e terrestri. 12) Reclamo Le eventuali contestazioni in merito a presunte disparità o riscontrate disparità di servizi nel corso del viaggio dovranno essere immediatamente riportate al fornitore del servizio contestato (albergatore, vettore, guida…) sollecitando l’esecuzione del servizio nei termini previsti dai documenti di viaggio (voucher, programma). Al termine del viaggio entro 10 giorni, il consumatore e/o l’organizzatore dovrà inviare il suo rapporto scritto alla parte venditrice con tutto l’appoggio documentale che gli è stato possibile procurarsi. Foro competente Per eventuali contestazioni e controversie sarà competente il Foro di Alba. Privacy Si informa che tutti i dati personali verranno trattati nel pieno rispetto del D.to Legs. 196/2003 e che il trattamento dei dati personali è diretto all’espletamento da parte della Società delle prestazioni che formano oggetto del pacchetto turistico. I dati personali in ogni caso non saranno trasmessi ai terzi e in ogni momento potranno essere cancellati a richiesta del consumatore senza preavviso. Organizzazione I Cannubi Tour Operator di Ideazione Srl, polizza assicurativa per la Responsabilità Civile e Perdite pecuniarie degli organizzatori ed intermediari di viaggio n° 22136 presso Europ Assistance.

9


Broch_Itinerari_Esec 16-09-2008 16:51 Pagina 12 C

M

Y

CM

MY

CY CMY

K

Il territorio. A5 (TO-AO) A4 (TO-MI) SS11 Caselle Venaria IALE

NZ NGE

Gassino T.se

Settimo

D

NOR

TA

S. Mauro Sciolze

Cinzano

Collegno

SS25

TORINO

Pavarolo Baldissero Montaldo T.se

Grugliasco TA NG EN ZI AL E

Revigliasco SU D

Moncalieri

SS589 Nichelino SS23

Pino T.se Andezeno

Marentino Moriondo Arignano

Chieri

Pecetto

Riva Presso Chieri

Trofarello

Cambiano SS10

SS20

Strade di Colori e Sapori è un Progetto voluto e sostenuto dalle Amministrazioni Comunali e dalla Provincia di Torino per valorizzare il territorio collinare a sud di Torino e l’area di pianura del Pianalto. Un territorio ricco di storia, risorse naturali, prodotti tipici, bellezze artistiche e architettoniche. Per informazioni e prenotazioni sulle proposte di visita e soggiorno contatta: incoming@turismoinlanga.it Tel: +39 0173.22.09.43 Fax: +39 0173.22.07.27 Per conoscere e saperne di più visita: www.collineditorino.it www.turismochieri.it

Santena A21 (PC-BS) A6 (TO-SV)

Poirino

Pralormo Carmagnola

Coordinamento contenuti: Sportello Turistico Comune di Chieri Progetto grafico: dpadv.com Fotografie: Paolo Racca, Diego Parlagreco Stampa: Arti Grafiche Civerchia

Colori compositi

WWW.COLLINEDITORINO.IT

Catologo gruppi  

Catalogo viaggi Turismo Chieri