Issuu on Google+

REPORT EVENTO 2012

TORINO 18 novembre 2012


L’EVENTO Record di iscritti per la ventiseiesima edizione della Turin Marathon. Un successo senza precedenti che ha coinvolto decine di migliaia di persone, dai professionisti agli amatori, agli spettatori che hanno seguito la gara dal vivo o da casa. Un grande evento che ha avuto come protagonista la città di Torino.

La ventiseiesima edizione della Turin Marathon si è rivelata ancora una volta un successo popolare: oltre 4mila i maratoneti al via,10mila per la Stratorino e migliaia di bambini e famiglie per la Junior Marathon.


L’EVENTO

Maratona internazionale riconosciuta dalla IAAF con il sigillo di Gold Road Race.

La tradizionale stracittadina di circa 7,5 chilometri tra le vie del centro di Torino, rivolta a tutti anche ai “debuttanti”.

La corsa dedicata ai bambini, uno degli avvenimenti più colorati e allegri per i più piccoli. Partenza da piazza Carlo Felice e arrivo in piazza Castello per 1.195 metri di sano divertimento.


L’EVENTO Turin Marathon oltre che essere un grande evento sportivo è anche un'occasione per riflettere su temi importanti, un momento di festa per grandi e piccini, con il suo ricco calendario di eventi musicali e attività ludiche, nonché una sfida tecnologica, per permettere a tutti, in gara o da casa, di sentirsi parte di una grande e affettuosa famiglia.

4


L’EVENTO TREND DI CRESCITA Il trend di crescita evidenzia un incremento rilevante del numero di iscritti che premia il grande lavoro di Turin Marathon in termini di promozione, organizzazione e realizzazione dell’evento dal punto di vista sportivo, culturale e turistico. Turin Marathon Stratorino Junior Marathon

12000 10000 8000

6000 4000 2000

0 2009

2010

2011

2012

Incremento del 51,51% degli iscritti rispetto al 2011 alla Turin Marathon Gran Premio La Stampa e del 40% degli iscritti alla Stratorino e Junior Marathon. L’evento ha fatto registrare un aumento significativo di presenze extraterritoriali, generando benefici per il turismo di Torino e di tutto il territorio piemontese.


L’EVENTO Partecipanti all’evento in migliaia

4000 Turin Marathon 10000 Stratorino 10000

Junior Marathon

Novembre 2012

Novembre 2012

Novembre 2012

Podisti professionisti e amatori

Aperta a tutti

Ragazzi (fino a 13 anni) e Famiglie

Maratona

Corsa non competitiva

Corsa non competitiva

42.195 km

7.5 km

1.195 km

4000 partecipanti

10.000 partecipanti

10.000 partecipanti


L’EVENTO Numeri dell’evento 50,890 km di strada 24 mila persone 1 settimana di evento - 3 gare 5 continenti rappresentati 39 nazioni 5 comuni coinvolti Oltre 2.000 volontari oltre 250.000 spettatori sul percorso 1 Turin Marathon Village 3h di trasmissione TV su RAI SPORT 1 3h di diretta streaming in simulcast sul sito internet di Raisport1 (per l’Italia) e sul canale Jolly 2 (per l’estero)


IL PERCORSO La 26esima edizione della Turin Marathon Gran Premio La Stampa quest'anno si è presenta con un percorso tutto nuovo. Cambiare significa crescere, evolversi, superare i propri limiti. Questa è la prima volta, però, che viene cambiato il percorso; ben 30 dei 42 chilometri della maratona si sono corsi a Torino, mentre il resto fra Moncalieri, Nichelino, Grugliasco e Collegno. Partenza da Piazza San Carlo, il “salotto buono” della città, che per un giorno è stato totalmente dedicato alla corsa, arrivo in piazza Castello e su tutto il percorso centinaia di batteristi che hanno ritmato il passaggio dei maratoneti.


LA GARA E' stato il Presidente della Regione Piemonte Roberto Cota a dare il via alla gara. Dal punto di vista sportivo è stato un dominio keniano. Ha vinto, un po' a sorpresa, Patrick Terer che, al suo esordio in maratona, ha chiuso la gara in 2h 10’34”, davanti ai connazionali Daniel Rono, 2 h 11' 41", e Jackson Kirwa (2h13’29”). Stefano Scaini, primo tra gli italiani, è giunto settimo. Nella gara femminile a trionfare è Sharon Cherop. La keniana, vincitrice dell’ultima maratona di Boston, non ha deluso le aspettative della vigilia e si è imposta con l’ottimo crono di 2h 23' 57", che rappresenta anche il nuovo record della corsa. Seconda posizione per l’olandese ma keniana di origine Hilda Kibet (2h 25’46”), terza la piemontese Valeria Straneo che ha fermato il cronometro in 2h27’04”. Buona prova anche dell’altra azzurra Emma Quaglia che realizza il personale: 2h 28’15.


LA SFIDA TECNOLOGICA Ottimo risultato anche per il test che Turin Marathon ha deciso di affrontare per quest’edizione, mettendo in campo nuove tecnologie di ripresa e trasmissione video all'avanguardia in collaborazione di Telecom e TILAB. Una sfida tecnologica e innovativa che segna l’inizio di una nuova tecnica di produzione di diretta televisiva di un evento sportivo.


LA SFIDA TECNOLOGICA DETTAGLIO PRODUZIONE TELEVISIVA 

Produzione TV a carico di Turin Marathon

Riprese lungo il percorso effettuate per la prima volta in Italia senza elicotteri

Formattazione dati audio & video attraverso tecnologia broadband multicanale fornita da Live U (sistema wireless collegato a telecamere in movimento)

Trasmissione dati audio & video con sistemi LTE e UMTS 42 Mb di Telecom Italia

Service TV (veicoli e telecamere per produzioni esterne)

3h di diretta televisiva su Rai Sport 1

diretta streaming in simulcast sul sito internet di Raisport1 (per l’Italia) e sul canale Jolly 2 (per l’estero)


PETTORALE, MEDAGLIA E GADGET


LE CONFERENZE Tre le presentazioni alla stampa organizzate da Turin Marathon in occasione della gara del 18 novembre. Il primo appuntamento nella sala delle colonne di Palazzo Civico, alla presenza del sindaco di Torino Piero Fassino e della giunta comunale.

LUIGI CHIABRERA, PIERO FASSINO, STEFANO GALLO, LUCA UBALDESCHI


LE CONFERENZE Secondo appuntamento in Consiglio Regionale, alla presenza del presidente Valerio Cattaneo e del vicepresidente Roberto Placido.

ROBERTO PLACIDO, VALERIO CATTANEO, LUIGI CHIABRERA, ALESSANDRA RAMELLA PAIRIN

Ultimo appuntamento presso Palazzo Chiablese, sede del Ministero Dei Beni Culturali del Piemonte, con la partecipazione dei top runners di Turin Marathon 2012, e dell’assessore alla Cultura della Città di Torino, Maurizio Braccialarghe.

Da six: GABRIELE NICOLA, LUCIANO GIGLIOTTI, SILVIA GARBARINO E DOMENICO QUIRICO RENATO CANOVA, LAURA FOGLI, LUIGI CHIABRERA, RUGGERO PERTILE, STEFANO BALDINI

Turin Marathon quest’anno ha voluto assegnare un premio dedicato alla memoria di Valerio Arri al giornalista de La Stampa Domenico Quirico, inviato di guerra e maratoneta per passione.


IL CONVEGNO Turin Marathon, oltre ad essere un grande evento sportivo che fa battere il cuore della città è anche efficace strumento di sensibilizzazione su temi importanti come il benessere e la salute. Per questo motivo ha organizzato, insieme all’Istituto di Medicina dello Sport di Torino, il convegno “MARATONA IN SALUTE” dove medici specialisti e grandi campioni hanno approfondito lo stretto legame fra pratica sportiva e benessere personale.

LUIGI CHIABRERA, STEFANO BALDINI, GUIDO TIBERGA, LISA FESTA


IL MANIFESTO

I NOSTRI CAMPIONI DANNO L’ESEMPIO Con la pratica sportiva di massa abbattiamo i costi alla sanità Durante il convegno, Turin Marathon ha presentato il manifesto “i nostri campioni”, realizzato con la collaborazione di manager e dirigenti di grandi aziende pubbliche e private, che si sono prestati a trasmettere un messaggio importante: la pratica sportiva di massa aiuta a stare bene e a ridurre i costi della sanità.


IL PROGETTO SkyMedia, un progetto finanziato nell’ambito del Settimo Programma Quadro della Commissione Europea, permette di immergersi in un “sogno” multimediale ESPLORANDO RAPPRESENTANDO DIMOSTRANDO

una nuova architettura multimediale per offrire esperienze media immersive durante grandi eventi dal vivo

Nei giorni di svolgimento della Turin Marathon Gran Premio La Stampa 2012 e del Turin Marathon Village, il progetto SkyMedia ha potuto dimostrare in maniera efficace ai revisori della Commissione Europea, venuti per controllare il raggiungimento degli obiettivi tecnologici e innovativi del progetto, come sia possibile realizzare un’integrazione dal vivo di numerose tecnologie atte a fare osservare in prima persona al pubblico, ai corridori stessi e ai vip presenti nei grandi eventi di massa siano essi di sport o culturali, una realtà aumentata della situazione che stanno vivendo.

Il consorzio SkyMedia è composto da sette aziende europee: 1. Mavigex S.r.l. (Italy) --‐ Coordinatore – www.mavigex.com 2. Nimbus S.r.l. (Italy) --‐ Partner – www.nimbus.to.it 3. Tekever S.A. (Portugal) --‐ Partner – www.tekever.com 4. Vitec Multimedia --‐ (France) --‐ Partner – www.vitecmm.com 5. Thales Communications France (France) --‐ Partner – www.thalesgroup.com 6. Velti S.A. (Greece) --‐ Partner – www.velti.com 7. Turin Marathon S.r.l. – Partner – www.turinmarathon.it Website: www.ict--‐skymedia.eu - Twitter: www.twitter.com/ict_skymedia --‐ @ict--‐skymedia


I PROGETTI Per raggiungere questo scopo e vedere riconosciuto il valore del progetto anche a livello Comunitario (UE) e meritare una piena promozione, sono stati selezionati cinquanta atleti amatori le cui prestazioni sono state monitorate e trasmesse in tempo reale su piattaforme touchscreen e mobili a spettatori e vip presenti all’evento. Le tecnologie che hanno caratterizzato e sono state utilizzate sul campo per abilitare l’erogazione dei servizi SkyMedia sono state: - Piattaforme UAV ibride per fornire riprese aeree in alta definizione e fungere da ripetitori per i sensori dispiegati sul campo. - Sensori wireless indossati direttamente dai corridori e installati sulle telecamere, a formare una rete di raccolta dati dinamica in grado di arricchire i contenuti multimediali creati dalla piattaforma - Tecniche di codifica 3D all’avanguardia attraverso l’uso di codifiche MVC effettuate in tempo reale, aggregando ed elaborando i flussi ricevuti e ridistribuendoli su terminali mobili e interattivi - Applicazioni mobili e interattive associate all’uso di schermi 2D e 3D, che permettono la personalizzazione dei contenuti fruiti dagli utenti e l’interazione tra la piattaforma multimediale SkyMedia, abilitando esperienze sportive e turistiche allo stesso tempo.


LA FESTA Turin Marathon ha organizzato una grande festa per inaugurare la sua nuova casa: Cascina La Marchesa al parco della Pellerina di Torino. Uno spazio completamente ristrutturato e destinato ad accogliere sportivi e appassionati e tutte le persone che si vogliano godere verde e tranquillitĂ .


LA BROCHURE

Torino e la sua maratona, una storia lunga piĂš di 100 anni che continua, si rinnova e che adesso ha trovato casa. La brochure che ripercorre la storia della nascita della maratona di Torino, della Federazione Italiana di Atletica Leggera e la trasformazione della cittĂ .

Redazione dei testi a cura di Guido Tiberga, caporedattore La Stampa, e introduzione di Luigi Chiabrera, presidente Turin Marathon.


TURIN MARATHON VILLAGE •Il Turin Marathon Village è stato allestito in piazza Castello, una delle piazze principali della città: •OLTRE 100.000 VISITATORI •3 GIORNI DI PERMANENZA (venerdì, sabato e domenica) •4.000 MQ DI AREA ESPOSITIVA •67 AZIENDE PRESENTI •Lo spazio ideale nel quale svolgere attività di contatto • Un villaggio dedicato ai partecipanti della maratona, della Stratorino e della Junior Marathon, ai torinesi e ai turisti che si sono recati in piazza Castello per scoprire il centro cittadino


MARATHON VILLAGE CONTESTUALMENTE AI TRE EVENTI TURIN MARATHON, STRATORINO E JUNIOR MARATHON, SI SVOLGE UNA SERIE DI ATTIVITÀ COLLATERALI PENSATE PER RENDERE LO SPORT L’OCCASIONE PER STARE INSIEME.

Turin Marathon Village è il villaggio allestito in piazza Castello, presso la zona arrivo, in una location suggestiva e assolutamente caratterizzante. E’ l’area dedicata al mondo dei partner e all’interazione con tutto il pubblico presente. Il Turin Marathon Village, per tre giorni, è stato il luogo dove sono stati distribuiti i pettorali e i pacchi gara: vetrina per sponsor, fornitori, Istituzioni e partner dei vari progetti.


LA PROMOZIONE La promozione dell’evento è stata veicolata su canali tv digitali, radio e internet •3h di diretta televisiva su Rai Sport 1 • diretta streaming in simulcast sul sito internet di Raisport1 (per l’Italia) e sul canale Jolly 2 (per l’estero) •Servizi TG: Rai 3 Regionale, Primantenna, Torinow, GRP, Telestudio, Telesubalpina, 7 Gold Telecity, Quartarete • Piemonte in corsa – GRP • Aria Pulita – 7 Gold Telecity • Agorà – Primantenna • Gente che parla - Quarta rete • Telesubalpina -Telestudio –Primantenna - Torinow • Interviste su Radio GRP, Radio Veronica One, Radio Piemonte, Prima Radio Internet • Numerose le pagine internet che hanno parlato di Turin Marathon sia sui siti di informazione (lastampa.it, repubblica.it, etc.), sia quelli istituzionali (comune di Torino, Provincia di Torino, Regione Piemonte, GTT, etc), sia quelli specializzati (IAAF, Fidal, etc.), che su quelli di opinione (blog e forum).


LA PROMOZIONE IN ITALIA E ALL’ESTERO

• 5 conferenze stampa dedicate alla presentazione dell’evento Turin Marathon e degli atleti italiani e stranieri top runner • 1conferenza stampa dedicata alla presentazione dell’evento Stratorino • 1 convocazione con i vincitori della Maratona a Palazzo Civico e in Consiglio Regionale • Uscite pubblicitarie in nazionale e locale sui quotidiani • 3 redazionali speciali Turin Marathon su La Stampa • Uscite pubblicitarie su riviste e siti italiani stranieri specializzati • Redazionali speciali di presentazione sulle riviste italiane specializzate • Promozione all’expo di maratone in Italia e all’estero • Presenza alle gare domenicali in Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia e Liguria. • Presentazione dell’evento Turin Marathon a più di 100 società sportive • Invii di materiale di presentazione a gruppi sportivi in Italia ed all’estero, consistente in brochure informative sulle gare, presentazione dell’azienda. • Promozione attraverso gli “Ambasciatori”, che hanno il compito di avvicinare nella gare a cui partecipano nuovi corridori e promuovere la Turin Marathon, la Stratorino e la Junior Marathon • Sito internet www.turinmarathon.it, blog su www.lastampa.it, social network (Facebook, YouTube, Flickr, Twitter) • Presenza su alcuni dei più importanti siti e blog italiani e internazionali dedicati al podismo


Il network delle maratone

LA PROMOZIONE

Turin Marathon è parte integrante di un network composto da grandi eventi di endurance La promozione dell’evento Turin Marathon in Italia e all’estero: •Presenza all’Expo delle varie maratone nazionali e internazionali •Materiale di comunicazione: flyers, pubblicità e publiredazionali •Testimonial e ambasciatori •Brochure informative sulle gare, presentazione dell’azienda 2012 18-mar 18-mar 25-mar 25-mar 25-mar 01-apr 01-apr 01-apr 01-apr 15-apr 15-apr 15-apr 15-apr 15-apr 21-apr 22-apr 22-apr 22-apr 22-apr 29-apr 29-apr

01-mag 06-mag 06-mag 06-mag 06-mag 10-mag

MANIFESTAZIONE MARZO 2012 TROFEO SEMPIONE MARATONA DIROMA SUSA AVIGLIANA MARATONA DI BARCELLONA MARATONA DELL'ADRIATICO aprile 2012 KEYCO HALF MARATHON MARATONA DEL LAMONE BERLINER HALB MARATHON TROFEO DEGLI ACAJA MEZZA DEGLI ACAJA MILANO CITY MARATHON MARATONA DI PARIGI ROTTERDAM MARATHON ANNECY 10 KM DE VEYNES MARATONA DI LONDRA MONDIALI DI 100 KM MARATONA DI SANT'ANTONIO TUTTADRITTA MARATONA DEL PICENO TROFEO STEFANO FERRARIS maggio 2012 MARATONA DEL RISO LA MEZZA DI VARENNE MARATONA DI TRIESTE COLLEMARATHON 1A WALK FOR LIFE TELETHON TOUR PELLERINA

LUOGO MILANO ROMA AVIGLIANA BARCELLONA MARTINSICURO RIVAROLO RUSSI BERLINO PINEROLO FOSSANO MILANO PARIGI ROTTERDAM ANNECY VEYNE LONDRA SEREGNO PADOVA TORINO P.SAN GIORGIO NONE

VERCELLI IVREA TRIESTE FANO TORINO TORINO


LA PROMOZIONE IN ITALIA E ALL’ESTERO 11-mag 12-mag 12-mag 13-mag 13-mag 13-mag 13-mag 19-mag 20-mag 20-mag 20-mag 27-mag 02-giu 03-giu 03-giu 10-giu 13-giu 15-giu 16-giu 17-giu 17-giu 24-giu 27-giu 29-giu 01-lug 12-ago 07-set 08-set 09-set 09-set 09-set 16-set 16-set 23-set 30-set 30-set

TOUR PELLERINA TOUR PELLERINA MOONLIGHT HALF MARATHON COUPE DE FRANCE CHIERI ANTICA PRAGUE MARATHON STRAVENARIA MEZZA DI CUNEO VIA FRANC HALF MARATHON STRASANMAURO MARATONA DI COPENAGHEN CHAMPIONNATS DE FRANCE giugno 2012 MARATONA DI STOCCOLMA SUPERGARA 10 KM D'EMBRUN STRACANDIOLO TROFEO MEMORIAL SICARI BANDOL CLASSIC MEZZA MARATONA DI BIELLA STAFFETTA SAVIGLIANO/VALMALA STRACASELLE KAPPA MARATHON STRABALDISSERO STRASUSA luglio 2012 MARATHON DU MONT BLANC agosto 2012 COURSE INTERNATIONALE SIERE ZINAL settembre 2012 HALF MARATHON MARI E MONTI CORRIROMA MEZZA MARATONA DEL PEPERONE CORSA D'AUTUNNO MEZZA MARATONA DI PARMA MARATONA DEL PRESIDENTE CORRI SAN MATTEO TURIN HALF MARATHON MARATONINA DI LATINA MEZZA MARATONA DEL VCO

TORINO TORINO JESOLO VENCE CHIERI PRAGA VENARIA REALE CUNEO VERCELLI SAN MAURO COPENAGHEN GAP STOCCOLMA TORINO EMBRUN CANDIOLO TORINO BANDOL BIELLA SAVIGLIANO CASELLE RIVOLI BALDISSERO T.SE SUSA CHAMONIX SIERRE ZINAL ARENZANO ROMA CARMAGNOLA TRANA PARMA FORLI' NICHELINO TORINO LATINA GRAVELLONA TOCE


LA PROMOZIONE IN ITALIA E ALL’ESTERO

06-ott 07-ott 07-ott 07-ott 07-ott 07-ott

OTTOBRE 2012 ULTRAMARATONA MARATONA DI LIONE DEEJAY TEN CORRIPAVIA HALF MARATHON VERONA MARATHON STRAPINEROLO OTTOBRE 2012 ULTRAMARATONA MARATONA DI LIONE DEEJAY TEN CORRIPAVIA HALF MARATHON VERONA MARATHON STRAPINEROLO

07-ott 14-ott 14-ott 14-ott 14-ott 14-ott 14-ott 14-ott 21-ott 21-ott

MARATONINA DELL'ABATE GUGLIELMO MEZZA MARATONA DI PISA LAKE GARDA MARATHON 30 KM DI OSTIA MARATONA DI CARPI MEZZA MARATONA D'AUTUNNO STRAFOSSANO GIRO DI TESTONA LAGO MAGGIORE MARATHON MARATONA DI PESCARA

VOLPIANO PISA LIMONE SUL GARDA OSTIA CARPI NOVI LIGURE FOSSANO MONCALIERI ARONA PESCARA

21-ott 28-ott 28-ott 28-ott 28-ott

GIRO INTERNAZIONALE DI PETTINENGO MEZZA MARATONA DI LUCCA VENICE MARATHON MEZZA MARATONA DI AVIGLIANA MARATONA DI WASHINGTON NOVEMBRE 2012 CORSA DEI SANTI APPLE RUN MARATONA DI RAVENNA 14 MIGLIA DI CIRIE' LA FOLLE DEL RUFFINI MARATONA DI LIVORNO GARDA TRENTINO HALF MARATHON ASICS RUN STRARIVOLI TURIN MARATHON G.P. LA STAMPA

PETTINENGO LUCCA VENEZIA AVIGLIANA WASHINGTON

06-ott 07-ott 07-ott 07-ott 07-ott 07-ott

01-nov 03-nov 04-nov 04-nov 04-nov 11-nov 11-nov 11-nov 11-nov 18-nov

FANO LYON MILANO PAVIA VERONA PINEROLO FANO LYON MILANO PAVIA VERONA PINEROLO

ROMA CAVOUR RAVENNA CIRIE' TORINO LIVORNO CUNEO RIVOLI TORINO


IL WEB Sito internet aziendale www.turinmarathon.it

Analisi andamento dal 1 ottobre al 30 novembre 2012

Picco massimo visite 31,486 – 18 novembre

ANALISI DATI Crescita rispetto anno 2011 •Visitatori Unici: + 40.78% •Visualizzazioni di pagina: + 27.37% •% Nuove visite: + 4.48% •Sito web di Turin Marathon completamente dedicato a ciascuno dei tre eventi, con la possibilità iscrizione online •Pagine dedicate sui principali Social Network (Facebook, Youtube, Twitter, Flickr, etc) •Pagina blog su lastampa.it •Siti web istituzionali e di settore


IL WEB Sito internet aziendale www.turinmarathon.it è il luogo “virtuale” nel quale accedere ai servizi pensati per la TM community.

Il sito offre la possibilità di: • Trovare notizie su eventi e progetti futuri • Visitare l’archivio delle notizie

• Iscriversi online •Visualizzare le classifiche delle gare •Scaricare il diploma di partecipazione all’evento • Accedere ai servizi collaterali all’evento: • Prenotare le sistemazioni alberghiere • Valutare offerte turistiche legate all’evento • Interagire con i partecipanti sulle pagine dedicate sui Social Network oltre 7400 fans sulla pagina Facebook [http://www.facebook.com/turinmarathon] 4200 amici [http://www.facebook.com/turinmarathon.it]


STRATORINO STRATORINO – LA STAMPA 7.5 km di corsa e divertimento Nella stessa giornata in cui i maratoneti corrono la maratona, oltre 10.000 persone si divertono correndo la “Stratorino”. Una corsa non competitiva su un tracciato cittadino di con partenza e arrivo nella suggestiva Piazza San Carlo, il “salotto” di Torino. Una grande festa dunque, cui hanno partecipato appassionati di corsa ma anche semplici camminatori, gruppi di sportivi e famiglie con la voglia di stare insieme, magari portando anche il fedele quattrozampe, regolarmente munito di pettorale. Stratorino è la manifestazione solidale: parte dei proventi raccolti dalle iscrizioni dei partecipanti vengono devoluti alla Fondazione “La Stampa Specchio dei Tempi”.


STRATORINO Stratorino ancora una volta è stata davvero straordinaria: oltre 10mila, infatti, gli iscritti per la grande gara di solidarietà che, come ormai da tradizione, partecipa all'iniziativa "Tredicesima dell'amicizia", organizzata dalla Fondazione Specchio dei Tempi - La Stampa. Quest'anno, grazie al nuovo percorso, tutti i partecipanti e gli spettatori della corsa hanno potuto godere, da un'inedita prospettiva, delle bellezza delle nostre vie e delle nostre piazze, per una volta totalmente liberi dal traffico. La MUSICA è stata ancora una volta la COLONNA SONORA portante dell’evento : la musica e lo sport insieme hanno coinvolto tutti, podisti e non, in momenti di grande intensità emotiva .

Divertimento garantito grazie agli sketch della iena Jacopo Morini, sul palco assieme alla giornalista Gabriella Ferrero, e all'intrattenimento musicale dei bravi Style on Stage, con il loro repertorio rock-dance che dagli anni '60 arriva ai giorni nostri.


STRATORINO

SE VUOI DARE UNA MANO QUESTA VOLTA USA I PIEDI

Il messaggio solidale di Stratorino 2012.


STRATORINO IN MUSICA PIAZZA SAN CARLO SEMPRE PIÙ CUORE PULSANTE E SONORO DELLA CITTÀ.

UNA PIAZZA CHE È DIVENTATA CENTRO NEVRALGICO PER STRATORINO E TUTTI GLI EVENTI COLLATERALI.

Anche per quest’anno Stratorino ha proposto nell’ambito dei tre giorni di grande festa che precedono la gara della domenica alcune delle più importanti realtà sonore italiane. Concerti per scaldare il pubblico che il giorno dopo ha partecipato alle gare organizzate da Turin Marathon. La kermesse musicale è iniziata con il set acustico di Paolo Brosio, vincitore del contest Busker con Stile del 2011, per proseguire con il rock’n’ Blues dei Good Gheddo Trio feat. Vivian B. (ex voce dei Da Blitz, una delle band dance più famose a livello mondiale degli anni ’90) e dei Soul Nassau per terminare con l’Hip Hop di Zuli, già protagonista agli MTV days. Dopo la performance dei batteristi delle scuole dirette da Gigi Morello e Gianluca Fuiano, programmata per le 14.00 di sabato 17 (i musicisti domenica verranno posizionati lungo il percorso di Turin Marathon e Stratorino), uno dei momenti più emozionanti dei giorni che precedono l’evento sportivo, la sera, la piazza ha accolto la grande festa di Passepartout. Sotto la conduzione del Vj Marco Maccarini, un roster artistico di livello assoluto: Motel Connection, Giuliano Palma & Bluebeaters, Monelli Antonelliani (autori tra l’altro della sigla di Stratorino), Il Santo, 2 Fat Men, The Same per terminare col dj set di Ensi. Domenica alle 9.30 si sono esibiti gli Styleonstage e il pomeriggio i Kobe che la critica musicale definisce il suono nuovo di Torino, Blind Reverendo, il progetto musica dell’artista non vedente Mario Rivoiro, i Graffito, guidati dallo speaker di radio Kiss Kiss Giò Ferraris, i 10135, una delle band giovani più interessanti del panorama cittadino e il duo jazz di fama internazionale Gattico e Suzuki.


.

PASSEPARTOUT SABATO 17 NOVEMBRE IN PIAZZA SAN CARLO PASSEPARTOUT 2012 LIVE- LA STAMPA E TO7 IL PREMIO PER I LETTORI LA STAMPA, LA GRANDE FESTA PER TUTTA LA CITTÀ. Sabato 17 novembre, nell’ambito di Stratorino, Piazza San Carlo ha ospitato dal primo pomeriggio fino a mezzanotte il grande evento finale dedicato alla città e a tutti i lettori de La Stampa che dal 21 marzo hanno raccolto i punti Passepartout, l’iniziativa La Stampa e Torinosette che nel corso dell’anno ha dato la possibilità a più di 5000 lettori di accedere gratuitamente e a tariffe agevolate ai più importanti eventi della città.


.

PASSEPARTOUT Sette ore di musica nel cuore di Torino, nella grande piazza che ha accolto giovani e famiglie con artisti affermati del panorama contemporaneo affiancati dagli emergenti di maggior richiamo. Ma anche un’area vip per i fedelissimi di Passepartout dove degustare prelibati assaggi di prodotti del territorio selezionati per l’occasione. La giornata di festa, condotta da Marco Maccarini, si è aperta con una performance di duecento batterie per dare il rullo d’inizio all’intensa kermesse musicale. A seguire Il Santo, band soul e funk fondata da Alex Loggia, ex chitarrista degli Statuto, i Monelli Antonelliani e The Same e 2 Fat Men, gruppi selezionati dalla recente edizione del Music Contest La Stampa. Sale in scena la vitalità travolgente di Giuliano Palma accompagnato dai Bluebeaters, maxi gruppo composto da musicisti provenienti da diverse realtà della scena italiana e noto per le molte reinterpretazioni in chiave ska e rocksteady di famosi brani reggae, rock e pop italiani e internazionali. Da Messico e nuvole di Conte a Jealous guy di Lennon, da Che cosa c’è di Paoli fino a Wonderful life, Per una lira e Tutta mia la città. Al culmine della serata arrivano i Motel Connection, la band torinese nata dall’incontro tra Samuel (Subsonica), Pierfunk (ex-bassista dei Subsonica) e dj Pisti. Il ritorno a Torino della band elettronica. Feature guest del gruppo nel corso della festa Passepartout il rapper torinese Ensi, tra i più apprezzati freestyler del panorama italiano, che ha accompagnato il pubblico fino a tarda sera con un ininterrotto dj set.


PETTORALE, MEDAGLIA E GADGET


JUNIOR MARATHON Oltre 10.000 persone, tra bambini, ragazzi e famiglie. Corrono insieme e con gioia i 1195 metri della maratona sul percorso ufficiale Turin Marathon. Accompagnati da animatori professionisti, tra giochi e proposte di divertimento.

La Junior Marathon è la manifestazione formato famiglia che anche quest’anno ha portato a correre migliaia di bambini con i loro genitori trasformando via Roma e Piazza Castello in un lungo serpentone colorato. Torino, teatro di questa magnifica giornata, sia dal punto di vista agonistico sia da quello dello spettacolo, si conferma ancora una volta capitale dello sport e della cultura.


GRAZIE A TUTTI VOI

APPUNTAMENTO AL 17 NOVEMBRE 2013


Report Evento - Turin Marathon 2012