Page 11

ricreazione

........................................................................................................................................................................

A R C H I T E T T U R A cinema curiosit à design E D I T O R I A grafica musica teatro and more

idee sostenibili

C inema

CITTà AI FERRI corti Naftalina

arc h itettura

Green Energy Laboratory, eco-struttura sino-italiana Apre a Shanghai il centro di ricerca e divulgazione di tecnologie per l’edilizia a basso impatto ambientale. Realizzato da ricercatori e progettisti italiani, consegue la certificazione ambientale internazionale Leed con il voto “gold”.

Dal Pothole Gardening al Guerrilla Knitting. Oggi il degrado urbano si combatte con ago e filo. Meglio ancora se colorato...

Indipendenti dal cinema. "Naftalina" è il lungometraggio d'esordio del video maker catanese Ricky Caruso.

La banda della maglia colpisce in tutto

Naftalina è un progetto indipendente

il mondo. Il giorno lavora di dritto e di

realizzato grazie alla dedizione di tecnici

rovescio per poi bersagliare di notte, a suon

e attori, con il supporto dell'Accademia

di pezze, l'abbandono e il grigiore delle

di Belle Arti di Catania e dello studio

piccole e grandi metropoli. Il Guerrilla

fotografico Kina. È un film che gioca con

Knitting è un nuovo tipo di street art che

gli stereotipi del cinema di genere per

sostituisce spray e bombolette con lana,

disattendere le aspettative o per citare

cotone, ferri e uncinetto. L’obiettivo è di

infimi film di culto e autori di nicchia.

rendere speciali le aree urbane più spoglie,

Una proposta di difficile lettura per il

desolate e abbandonate ri-vestendole di

grande pubblico, per questo coraggiosa e da

texture variopinte. Monumenti, palazzi,

segnalare. Come afferma lo stesso regista,

mezzi pubblici, alberi, cabine telefoniche.

«un film andato a male, meravigliosamente

Perfino le buche stradali cambiano fisionomia

inacidito… conservato in naftalina». Il

sotto i colpi di tricot delle diverse crew

registro è quello della vessazione. Sugli

di knitters. Le loro colorate incursioni

attori, sul plot (concetto vetusto, eppure

ridefiniscono gli spazi, capovolgono

ineludibile); e sul pubblico. La scansione dei

l'ordinario, cuciono nuovi modi di intendere

piani sequenza è estenuante e parossistica.

la vita cittadina. Magari più verde, più

Imprigiona lo sguardo entro confini angusti

accogliente, più a misura d'uomo.

e claustrofobici. Che significa film di

Il lavoro a maglia, il graffito più innocuo

genere? Significa avere delle aspettative

e casalingo del mondo, è oramai riconosciuto

precise? Ed essere deluso? Tradito? Significa

come nuovo linguaggio artistico. Gli

trasalire o inorridire? Significa essere

interventi oversize della texana Magda Sayeg,

piegato e piagato dal disgusto? Naftalina è

fondatrice del movimento Knitta, please, hanno

un'esperienza difficile, immersiva e dolorosa.

fatto subito scuola e clamore. Celebri brand

La scomodità dello spettatore è quella di non

– tra cui Absolut Vodka, Mini Cooper e Smart

trovare appigli, di non riuscire a individuare

– hanno chiesto a lei e al suo collettivo di

brecce per la negoziazione dei significati.

rivestire di lana i propri prodotti. Le sue

E allora tutto resta inspiegabile e solo

Inaugurato da pochi giorni, è un padiglio-

l’obiettivo del risparmio energetico. Strut-

ne per lo studio e la ricerca dell'efficienza

turalmente, l’edificio del GEL (acronimo

energetica nell'edilizia realizzato all’inter-

di Green Energy Laboratory) è un cor-

no dell'Università Jiao Tong di Shanghai

po compatto attorno a una corte centrale

col vanto della progettazione e della tec-

coperta da un ampio lucernario. Particola-

nologia italiane. Disegnato dallo studio di

re che crea il primo affaccio dei locali. Vi è

creazioni, tra design, arte e artigianato,

percettibile, sulla pelle, sulla lingua, sugli

ingegneria Favero e Milan e dagli archi-

poi un cordolo di ballatoi di distribuzione

sono già entrate a pieno titolo nei musei

occhi; illogico e sofferente, inintelligibile

tetti di Archea guidati da Marco Casa-

tutto attorno all’edificio che fungono da

e nelle gallerie. Dopo la prima personale,

e angosciante. Qual è, quale resta lo spazio

monti, lo scorso 19 maggio, al momento

accumulatori di calore nelle giornate in-

Knitted Microcosm in Pink, al Palazzo delle

per chi vede e ascolta? Quale l'azione

di svelare al pubblico l’edificio ampio 1.500

vernali assolate, laddove nel periodo estivo

Esposizioni-Spazio Fontana a Roma, nel 2010,

esegetica che gli viene richiesta, di quale

metri quadri e costato circa 1,3 milioni,

funzionano come un camino di aspirazione

la Penelope contemporanea ha esposto negli

partecipazione al circuito della comunicazione

c’era anche il ministro dell'Ambiente, Cor-

dell’aria calda prodotta internamente. Un

spazi del Triennale Design Museum di Milano e

viene investito? Lo sforzo si accompagna

rado Clini, partner dell’ente universitario

vuoto che crea una doppia pelle e garanti-

della National Gallery of Australia, Canberra.

all'umiliazione. Ma non è invano.

locale. Al programma di sperimentazione

sce il controllo e la schermatura dei raggi

Vanessa Viscogliosi

Alessandro De Filippo

parteciperanno anche ricercatori del Di-

solari sulle superfici vetrate. È questo dop-

partimento di Ingegneria dell'Università di

pio affaccio – verso la corte e verso l’ester-

Ferrara.

no – a consentire la massimizzazione della

La prima preoccupazione del design non

ventilazione e dell’illuminazione naturale.

sembra sia stata la qualità estetica, quanto

Lucia Russo

ARTIST’S STUDIO

Giuseppe Gonella

è nato a Motta di Livenza (TV) nel 1984. Vive e lavora a Lipsia. www.giuseppegonella.com

curiosit à

Over the River, l'ultima controversa opera dei coniugi Christo Si farà nel 2015 a Canon City nel Colorado. Il via libera solo ad aprile dopo la strenue opposizione degli ambientalisti. Nel loro “impacchettare” il paesaggio, amore o violazione dell’ecosistema? Di tempo ce n’è voluto un bel po’, ma alla fine, come per altre opere della coppia Christo, l’approvazione è

nel quartiere di SoHo e sono celebri per la creazione di controverse opere effimere su edifici e monumenti, o

arrivata. Quasi tre anni di analisi e valutazioni, prima da parte del Bureau of Land Management (BLM) poi

su sezioni molto estese del paesaggio che modificano in maniera provvisoria avvolgendoli in grandi macchie

dei residenti nell’area, per decidere che l’installazione temporanea Over The River sul fiume Arkansas, si farà. Un’opera di land art con 5,9 chilometri di pannelli tessili argentati sospesi per 42 miglia sul tratto del fiume

di colore. Contrari a ogni forma di sponsorizzazione, pubblica o privata, ricorrono alla vendita dei disegni per finanziare al cento per cento le proprie installazioni, i cui costi sono gravati oltre che dalle materie pri-

tra Salida e Canon City nel Colorado del sud. Rimasto sui tavoli da disegno per 20 anni, i lavori partiranno nei primi mesi del 2014 per una mostra di due settimane consecutive nel mese di agosto 2015. Gli ambientalisti di Canon City si sono opposti obiettando che per alme-

me, dagli studi d’impatto ambientale, dalla rimozione dei rifiuti e dal risanamento. Da un lato le loro opere richiamano visitatori, creano introiti turistici straordinari (oltre 400 mila visitatori e almeno 120 milioni di dollari per Canon City) e valorizzano il paesaggio.

no due anni resteranno nel canyon i fori di viti e tasselli per tenere il telo in posizione, con potenziali effetti negativi sugli animali. Pertanto, valutano il progetto come un massiccio piano di estrazione delle risorse piuttosto che come un'opera d'arte. Nonostante ciò, i

Dall’altro immettono enormi quantità di tessuto e materiali plastici che a fine esposizione vanno assolutamente rimossi per la salvaguardia ambientale. In Italia sono stati autori di un’installazione realizzata nel 1970 sul monumento di Vittorio Emanuele nel Duomo di

meriti estetici e la capacità tecnica hanno premiato ancora una volta la coppia di artisti. Americani naturalizzati, Christo e Jeanne-Claude risiedono a New York

Milano, e di The Wall, Wrapped Roman Wall in Via Veneto e Villa Borghese, realizzata a Roma nel 1974. Lucia Russo

........................................................................................................................................................................

tribeart 11

Profile for tribe art

TRIBEART#95 - GIUGNO 2012  

TRIBEART è la prima guida gratuita dedicata alle arti visive della Sicilia. Tante le rubriche, da Urban a Spazi Aperti fino a Ricreazione, i...

TRIBEART#95 - GIUGNO 2012  

TRIBEART è la prima guida gratuita dedicata alle arti visive della Sicilia. Tante le rubriche, da Urban a Spazi Aperti fino a Ricreazione, i...

Profile for tribeart
Advertisement