Page 1

or

li

ni

M

em

ial

z Corrado A

za


or

li

ni

M

em

ial

z Corrado A

za

FEDERAZIONE ITALIANA SPORT INVERNALI

FEDERAZIONE ITALIANA SPORT INVERNALI

SCI CLUB LIVIGNO

SCI CLUB MOGLIANO VALANGA VERDE

FEDERAZIONE ITALIANA SPORT INVERNALI SCI CLUB LIVIGNO

FEDERAZIONE ITALIANA SPORT INVERNALI SCI CLUB MOGLIANO VALANGA VERDE

collaborazione tecnico scientifica


S

arà un altro inverno impegnativo e ricco di appuntamenti per il Comitato da me presieduto. Arrivare ai Mondiali di una disciplina da poco riconosciuta di interesse Olimpico è veramente una soddisfazione e un traguardo impensabili fino a qualche anno fa. Il massimo per un gruppo che lavora con passione e con amore per questo sport su questo stupendo territorio. Voglio dedicare questo Mondiale, e penso di interpretare il pensiero di tutti i volontari, a chi per anni ha saputo tenere unito e guidare questo gruppo e trasmetterci la passione; Corrado Azzalini. Il nostro life motiv di quest’anno “Skiing high over borders” racchiude il messaggio che vogliamo trasmettere a tutti, sciare in alto oltre i confini, per noi scialpinisti non esistono confini e la Transcavallo è l’unione tra due terre, tra il Veneto e il Friuli Venezia Giulia, sotto il profilo sportivo ma soprattutto dal punto di vista turistico; vogliamo che questa collaborazione e questo sport portino sui nostri territori un turismo sostenibile, di qualità e duraturo. Ringrazio quanti lavorano per la riuscita di questa manifestazione, tutte le aziende che credono in noi e ci fanno da sponsor, le istituzioni, i tantissimi volontari appartenenti ai numerosi gruppi di volontariato e ai sostenitori tutti. Sono il motore trainante e senza di loro non sarebbe possibile un evento così spettacolare, impegnativo ma unico per le nostre terre! Vorrei dare il benvenuto, a nome mio e di tutto il Comitato Transcavallo, agli atleti, ai loro accompagnatori, a chi verrà ad assistere alle gare ed incitare gli atleti ma anche a chi ci sarà per gli eventi collaterali in programma. Dal 17 febbraio al 2 marzo si vivrà e respirerà l’ebbrezza della competizione ad altissimo livello ma a trionfare dovrà essere l’amicizia tra tutti e la passione per lo sci alpinismo e lo splendido territorio dell’Alpago e di Piancavallo.

I

t will be another challenging winter, filled with events, for the Committee that I lead. Arriving at the World Championships with a discipline just recently recognized of Olympic interest, it really is a pleasure and an achievement unthinkable only a few years ago. The maximum for a group that works with passion and love for this sport in this wonderful territory. I want to dedicate this World Championship, and in this way I think to interpret the thought of all the volunteers, to who for years has kept united and drived this group and instilled the passion: Corrado Azzalini. Our motto of this year “Skiing high over borders” contains the message we want to convey to all, skiing on top, beyond boundaries, because for us alpine skiers there are no boundaries and the Transcavallo represents the union between two lands, between the Veneto and Friuli Venezia Giulia, under sport’s perspective, but above all from the tourism point of view; we want this collaboration and this sport to bring on our territory quality, sustainable and long-lasting tourism. I thank those who work for the success of this demonstration, all companies who believe in us and who sustain us as sponsors, the Institutions, the many volunteers belonging to the numerous voluntary groups and all the supporters. They are the driving force and without them it cannot be an event so spectacular, challenging, but unique in our lands! I want to welcome, on behalf of myself and all the Transcavallo Committee, the athletes, their helpers, who will watch the races and will incite the athletes, but also those who will be there for the side events program. From February 17 to March 2, you will live and breathe the thrill of the high level competition, but above all it have to be a triumph of friendship among everybody, of the passion for ski mountaineering and of the splendid territory of Alpago and Piancavallo.

Il Presidente Diego Svalduz

Presidente President


E

infine è Mondiale. Un grande traguardo per lo scialpinismo nel territorio dell’Alpago. Da una parte è il punto di arrivo più alto di una storia sportiva che dura da oltre 34 anni - tanti ne ha la Transcavallo- ma dall’altra è una tappa di un progetto che apre i suoi orizzonti e confini verso Piancavallo. Un collegamento tra territori che come Amministrazioni di Tambre e Aviano condividiamo non solo per questo evento sportivo, ma anche in una logica di area vasta in senso turistico e di sviluppo sostenibile. Anche in questa occasione è premiante l’impegno congiunto del Comitato Organizzatore, delle Amministrazioni locali, delle 2 Regioni Veneto e Friuli, di tutte le associazioni, i volontari e gli operatori che credono e sostengono questo importante evento. Che sia un grande mondiale di sport in un grande territorio, da scoprire e da vivere.

A

nd finally is Worldchampionship. A great achievement for ski mountaineering in Alpago. On one side is the highest culmination of a sports story that has lasted over 34 years - so old is the Transcavallo - but on the other is a stage of a project that opens its horizons and boundaries to Piancavallo. A link between territories that, as administrators of Tambre and Aviano, we share not only for this sporting event, but also with a logic of a large area in the tourist sense and of sustainable development. Even on this occasion it is rewarding the union of efforts of the Organizing Committee, the local government, the two regions Veneto and Friuli, of all the associations - professionals and volunteers - who believe and support this important event. We hope it’s a great Championship of sports in a great territory to be discovered and enjoyed.

Il Sindaco di Tambre Oscar Facchin

A

nome della Amministrazione Comunale, della nostra comunità di Aviano e del Piancavallo esprimo la grande soddisfazione per l’opportunità di ospitare questa importante manifestazione che si svolgerà sulle nostre montagne. 

Questo evento dimostra e rappresenta la capacità di due realtà turistiche come l’Alpago e il Piancavallo di collaborare per realizzare insieme una manifestazione sportiva a carattere internazionale, coinvolgendo i due Comuni, le due Regioni, gli operatori e gli appassionati degli sport invernali, che con passione lavorano per valorizzare i nostri ambiti turistici. Siamo convinti che ci siano molte possibilità per sviluppare sinergie fra i due versanti del Massiccio del Cavallo, non solo in occasioni importanti come la Transcavallo, in modo che entrambe le realtà turistiche possano beneficiare una dell’altra.  Continueremo a incontrarci con gli amici dell’Alpago anche in futuro per condividere insieme percorsi di sviluppo. Un saluto cordiale a tutti gli organizzatori e agli atleti protagonisti di questo bellissimo evento.

O

n behalf of the City Council and of our Community of Aviano and Piancavallo I express great satisfaction for the opportunity to host this important event taking place on our mountains.

This event shows and represents the ability of these two touristic reality - Alpago and Piancavallo - to be able to cooperate to realize together an international sport event, involving the Municipalities, two Regions, operators and enthusiasts of winter sports, which work with passion in order to enhance our tourist areas. We believe that there are plenty of opportunities to develop synergies between the two sides of the Cavallo massif, not only during important occasions like the Transcavallo, so that both touristic reality can benefit of each other. In the next future we will continue to meet with friends from Alpago to share development paths. A cordial greeting to all the organizers and to the athletes, the protagonists of this wonderful event.

Il Vicesindaco di Aviano Ing. Sandrino Della Puppa-Zorz

i Sindaci Mayors

5


S

ono particolarmente lieto di portare il mio saluto a nome di tutta la Regione del Veneto a questa nuova edizione dei Campionati del Mondo di Scialpinismo 2017 in Alpago e a Piancavallo. Una competizione d’eccellenza di questo spettacolare sport che, oltre ad essere una manifestazione partecipata a livello mondiale, è anche un’ottima occasione per far conoscere le nostre bellissime montagne ed i nostri prodotti agroalimentari ai molti turisti, italiani ed esteri, che vi partecipano. Vorrei rivolgere un particolare ringraziamento al Comitato Transcavallo ASD, che si è fatto promotore della manifestazione, confermando ancora una volta la propria professionalità e passione. E’ con molto piacere che sosteniamo il protagonismo di chi, come il Comitato, vive e ama la montagna, dedicandole passione e usando le sue risorse con grande rispetto, proseguendo la collaborazione iniziata con la Transcavallo, giunta quest’anno alla sua 34° edizione, e continuata poi nelle diverse edizioni dei Campionati Italiani e di due edizioni della Coppa del Mondo, sempre di sci alpinismo. Un doveroso Grazie anche ai Comuni di Tambre, Chies e Alpago, che privilegiati dalla natura del magnifico contorno paesaggistico, sono lo scenario perfetto per ospitare un evento sportivo di tale portata. Concludo con un caloroso benvenuto in Veneto agli atleti e ai loro accompagnatori, con l’auspicio che questo importante evento sia foriero di soddisfazioni sia tecnico-agonistiche che personali.

I

am particularly pleased to bring you my greetings on behalf of the whole region of Veneto in this new edition of the ski mountaineering World Championship 2017 in Alpago and Piancavallo. A competition of excellence of this spectacular sports that, in addition to be a cherished event in the world, is also an excellent opportunity to present our beautiful mountains and our food products to the many tourists, Italian and foreign, who partake. I would like to extend a special thanks to Transcavallo ASD Committee, which has promoted the event, confirming once again its professionalism and passion. It’s with great pleasure that we support the leadership of those who, like the Committee, lives and loves the mountain, using its resources with great respect and passion, continuing the collaboration started with Transcavallo, now in its 34th edition, and then continued in the different editions of the Italian Championships and two editions of the World Cup, always in ski mountaineering. A proper thanks to the Municipalities of Tambre, Chies and Alpago, which are privileged by the nature with a magnificent landscaped outline, and are so the perfect setting to host a sporting event of this magnitude. I conclude with a warm welcome in Veneto to the athletes and to their carers, with the hope that this important event will be a harbinger of satisfaction both technical-competitive and personal.

L’Assessore al Turismo Regione del Veneto Federico Caner

L’

opportunità di ospitare i mondiali di sci alpinismo quest’anno, sulle montagne dell’Alpago e Piancavallo, rappresentano una grande opportunità per promuovere la nostra montagna in tutte le sue declinazioni. E’ infatti un’occasione per far conoscere le caratteristiche di un territorio ricco di sorprese come il nostro e di veicolare la conoscenza del nostro sistema di infrastrutture sportive di altissimo livello, in grado si soddisfare ogni esigenza in qualsiasi stagione. E’ anche una sinergia con un territorio, l’Alpago, che presenta elementi di complementarietà con la località sciistica regionale di Piancavallo. Questi elementi concorrono a rendere questa importante manifestazione uno degli eventi più rilevanti della stagione invernale dell’intero arco alpino. L’augurio è che possa divenire occasione per approfondire la conoscenza della Regione Friuli Venezia Giulia e per capire come essa è in grado di offrire opportunità per un turismo consapevole e non omologato.

T

he opportunity to host the World Championship of ski mountaineering this year, in the mountains of Alpago and Piancavallo, represents a great occasion to promote our mountain in all its declinations. Sure enough it’s a significant opportunity to let people know the features of a territory rich of surprises like is ours, and to convey the knowledge of a sports infrastructure system at the highest level, able to meet all requirements during any season. It ‘also a synergy with a territory, the Alpago, which presents complementary elements with the Regional ski resort of Piancavallo . These elements combine to make this important event one of the more significant of the winter season in the Alps. The hope is that it may become occasion to deepen the knowledge of the Region Friuli Venezia Giulia and the understanding about the opportunities it can offer for an aware tourism and not a conformed one.

Vicepresidente della Regione Friuli Venezia Giulia Sergio Bolzonello

Le Regioni Regions


A

rrivare sempre più in alto per raggiungere traguardi ambiziosi in nome della passione per lo sport. l mondiali di sci alpinismo che verranno disputati sulle montagne deii’Aipago (Belluno-Veneto) e di Piancavallo (Aviano-Friuli Venezia Giulia) sono un momento di confronto che va oltre: esprimono il significato autentico del nostro mondo e lo interiorizzano, facendone un’avventura straordinaria, oltre ogni confine. A nome personale, e del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, rivolgo il più sincero saluto agli organizzatori e a tutti i protagonisti di questa importante kermesse iridata, che l’Italia è orgogliosa di ospitare per confermare le indubbie capacità organizzative che sono il fiore all’occhiello della nostra credibilità internazionale. Sono sicuro che - grazie alle ricadute dell’evento - si potrà veicolare l’immagine migliore di una disciplina che è in crescita esponenziale e vive all’insegna di un’attività fisica declinata nella sua forma più genuina ed efficace, a stretto contatto con le meraviglie della natura. L’introduzione dello scialpinismo in molti Paesi è la limpida testimonianza dell’interesse che sa suscitare tra la gente comune e gli amanti della montagna, un mix vincente che esalta anche l’innovazione tecnologica, in una sfida che vuoi dire combattere anche contro i propri limiti per superarsi e toccare nuove vette. l Mondiali sono uno spot importante per tutto il movimento, la possibilità di promuovere un nuovo modello, sempre più all’altezza delle legittime aspettative di tutti gli appassionati.

G

etting higher and higher to reach ambitious goals in the name of passion for the sport. The World Championship of ski-mountaineering, that will be played in the mountains of Alpago (Belluno-Veneto) and Piancavallo (Aviano Friuli-Venezia Giulia), represents a moment for comparison that goes beyond: it expresses and internalizes the true meaning of our world, making it an extraordinary adventure, over any border. In my name, and of the Italian National Olympic Committee, I extend sincere greetings to the organizers and to all the protagonists of this important championship event, which Italy is proud to host, in order to confirm the undoubted organizational skills, which are the flagship of our international credibility. I am sure that - thanks to the event consequences - you can convey the best image of a discipline which is exponentially growing and which lives marked by a physical activity in its more genuine and effective form, closely to the wonders of nature. The introduction of ski mountaineering in lot of countries is the clear testimony of the interest that it can stir among the common people and the mountain lovers, a winning mix that enhances even technological innovation, in a challenge that means also fight against own limits, overcome oneself and tap new peaks. The World Championship is an important publicity for the whole movement, the opportunity to promote a new model, more and more worthy of the legitimate expectations of all fans

Il Presidente CONI Giovanni Malagò

L

a Transcavallo è mondiale! Dopo una lunga esperienza internazionale, quest’anno gli organizzatori veneti e friulani hanno raddoppiato il loro impegno e accolto il campionato del mondo, è il “Mondiale Alpago-Piancavallo 2017. Ciò rappresenta una giusta ricompensa per queste montagne e per i loro tracciati mozzafiato, così ben radicati nei cuori dei loro estimatori. La scorsa estate il riconoscimento olimpico dello sci alpinismo ha aperto nuovi orizzonti ai numerosi amanti di questo sport, i quali si stanno già preparando per il debutto alle prossime Olimpiadi del 2022. Quelli a venire saranno giorni di grande sport e di grande appeal per chi ama vivere la montagna a stretto contatto con la natura, con il massimo rispetto per l’ambiente. Si potrà girovagare liberamente sulle cime che uniscono Veneto e Friuli, dimostrando ancora una volta che gli sport montani possono davvero annullare i confini.

T

ranscavallo goes Worldwide! After a long international experience, this year the Venetian and Friulian organizers have doubled their commitment and welcomed the World Championship, named “Mondiale Alpago-Piancavallo 2017. This represents a fair reward for these mountains and their breathtaking paths, so well established in their admirers’ hearts. Last summer Olympic aknowledgement of ski mountaineering opened new horizons to the many lovers of this sport, who are already getting ready for a prospective debut at 2022 Olympic Games. The next will be days of great sport and enormous appeal for people who love living mountain life in close contact with nature, with the highest respect for the envinronment. They will be able wander freely on the peaks that unite Veneto and Friuli, demonstrating once again that montain sports can actually cancel borders.

Il Presidente FISI Flavio Roda

CONI e FISI

7


L

a Federazione Internazionale di Sci Alpinismo è felice di annunciare i Campionati del Mondo di Sci Alpinismo che vedranno protagoniste due regioni del nord d’Italia - il Veneto e il Friuli Venezia Giulia. Dopo il pieno riconoscimento come Federazione Olimpica avvenuto lo scorso agosto 2016 l’ISMF festeggia la  9. edizione dei Campionati Mondiali sulle spettacolari Alpi dei comprensori di Alpago e Piancavallo dove i migliori atleti si sfideranno per il titolo più importante al mondo dal 23 Febbraio al 2 Marzo su tutte le discipline dello Skimo.   Come Presidente ISMF voglio ringraziare il Comitato organizzativo per il grande lavoro che stanno svolgendo e auguro tutto il successo per questo evento così importante.

Presidente ISMF Armando Mariotta

ISMF

T

he International Ski Mountaineering Federation is glad to announce the Ski mountaineering World Championships that will run between two regions of northern Italy - the Veneto and the Fiuli Venezia Giulia. Following to the full Recognition as Olympic Federation in June 2016, the ISMF is celebrating the 9. edition of World Championships on the spectacular Alps of Alpago e Piancavallo ski resorts where the best athletes are facing in all Skimo disciplines for the most important title in the world from February 23. to March 2. 2017.   As ISMF President, I would like to thank the Organisation Committee for the big work they are doing and I wish all the success for this so important event.


Il tempo corre veloce come i sogni ed oggi il sogno è realtà. Ci siamo, i Mondiali di sci alpinismo di Alpago-Piancavallo (Veneto e Friuli Venezia Giulia) dal 23 febbraio al 2 marzo 2017 sono ora e sono il meritato riconoscimento degli sforzi fatti in questi 33 anni di storia della Transcavallo. è quel sogno che si avvera e diventa qualcosa di straordinario, oltre il nostro immaginabile ma soprattutto oltre ogni confine e difficoltà come lo slogan della rassegna iridata vuole trasmettere: “skiing high over borders” è il giusto premio e riconoscimento alle capacità organizzative di questi popoli di montagna; questi Mondiali saranno il fiore all'occhiello della nostra credibilità internazionale già manifestata peraltro nel passato con gare di Coppa del Mondo (2004-2011-2016) e nel Campionato Europeo del 2009. Lo scialpinismo, da poco diventato disciplina Olimpica, rispecchia quello che è lo stare e vivere in montagna, la fatica e il sudore nella salita, la libertà e l’oblio nel raggiungere una vetta unita infine alla gioia e il piacere di scendere con gli sci da lassù. L’interesse per questa meravigliosa disciplina è crescente, crescente l’interesse degli sponsor, delle TV, dei social in genere ma ciò che più conta è l’aumento notevole di chi questa disciplina la pratica e la vive intensamente. Saranno giorni impegnativi nell’allestire i tracciati di gara, nel garantire un ottima ospitalità ad atleti-tecnici e accompagnatori con i tifosi, nel preparare dei piacevoli ed interessanti eventi collaterali. Per fare tutto questo metteremo in campo una grande e capace squadra di tecnici con tantissimi e motivati volontari e sicuramente tutto ciò farà si che il territorio Veneto-Friulano sarà una meta certa nel futuro per gli amanti di questo sport e un grande traino al turismo di nuova generazione. E che lo spettacolo inizi, ALè.

Time is running fast like dreams, and now the dream is reality. Here we are, the Ski Mountaineering World Championship in Alpago-Piancavallo (Veneto and Friuli Venezia Giulia) from 23 February to 2 March 2017 is coming and is the well-deserved recognition of the efforts made during these 33 years of the Transcavallo history. This is the dream coming true, that becomes something extraordinary, beyond our imagination, but above all is beyond any border and every difficulties like the slogan of the World Championships wants to convey: “skiing high over borders” This is the right reward and recognition for the organizational capacity of our mountain peoples; these World Championship will be the flagship of our international credibility, already expressed in the past with the World Cup races (2004-2011-2016) and the European Championship in 2009. The ski mountaineering recently became an Olympic discipline, it mirrors what is it to be and live in the mountains: the toil and sweat in the climb, freedom and oblivion in reaching the summit, united, finally, with the joy and the pleasure to go down on skis from up there. The interest for this wonderful discipline is growing, increasing the interest of sponsors, in the TV, in socials on the net, but what that counts more is the remarkable rise of who practice and lives this discipline intensely. Will be challenging days in setting the race tracks, ensuring a good hospitality to athletes, technical and attendants with fans, and in preparing some pleasant and interesting side events. To get everything in the best way we put in field a large and capable technical team, together with a lot of motivated volunteers and surely all this will make the Veneto and Friuli areas the destinations in the future for the lovers of this sport and a large towing to new generation tourism. Let the show begin, ALè

sogno mondiale a worldwide dream

9


Tambre - Alpago mercoledì 22 ore 13,00 - 20,00 registrazione atleti ed accreditamento Nazionali

Wednesday 22 1.00 pm - 8.00 pm athletes registration and accreditation National Teams

giovedì 23 ore 10,00 - 17,00 registrazione atleti ed accreditamento Nazionali ore 17,15

briefing tecnico “Individual Race” Espoir–Senior

ore 18,00

CERIMONIA DI APERTURA DEI MONDIALI

ore 18,45

rinfresco-buffet dei Mondiali

Thursday 23 10.00 am - 5.00 pm athletes registration and accreditation National Teams 5.15 pm

technical briefing “Individual Race” Espoir–Senior

6.00 pm

WORLD CHAMPIONSHIP OPENING CEREMONY

6.45 pm

World Championship party

programma 22-23 febbraio nd rd program 22 -23 February

11


venerdì 24 ore 9,15

partenza gara “Individual Race” Espoir–Senior M-F

ore 11,20

premiazioni flower ceremony

ore 11,30

premiazioni concorso scuole “La Forzèla”

ore 12,30

pranzo collettivo

ore 18,00

Premiazioni Ufficiali “Individual Race” Espoir-Senior M-F

ore 18,45

briefing tecnico “Individual Race” Junior-Cadetti

Friday 24 9.15 am

start “Individual Race” Espoir–Senior M-F

11.20 am

flower ceremony

11.30 am

awards school contest “la forzèla”

12.30 am

collective lunch

6.00 pm

Official Awards “Individual Race” Espoir-Senior M-F

6.45 pm

technical briefing “Individual Race” Junior-Cadet

programma 24 febbraio th program 24 February


sabato 25 ore 9,15

partenza gara “Individual Race” Junior–Cadetti M-F

ore 11,00

premiazioni flower ceremony

ore 12,30

pranzo collettivo

ore 18,00

Premiazioni Ufficiali “Individual Race” Junior–Cadetti M-F

ore 18,45

briefing tecnico “Team Race”

Saturday 25 9.15 am

start “Individual Race” Junior–Cadet M-F

11.00 am

flower ceremony

12.30 am

collective lunch

6.00 pm

Official Awards “Individual Race” Junior–Cadet M-F

6.45 pm

technical briefing “Team Race”

programma 25 febbraio th program 25 February

13


domenica 26

Sunday 26

ore 9,00

partenza gara “Team Race” M-F

9.00 am

start “Team Race” M-F

ore 11,30

premiazioni flower ceremony

11.30 am

flower ceremony

ore 12,30

pranzo collettivo

12.30 am

collective lunch

ore 16,00

estrazioni lotteria “Transcavallo”

4.00 pm

“Transcavallo” Lottery draw

ore 16,30

Premiazioni Ufficiali “Team Race” M-F

4.30 pm

Official Awards “Team Race” M-F

ore 17,00

festa in piazza

5.00 pm

street party

programma 26 febbraio th program 26 February


venerdĂŹ 24 - Friday 24

sabato 25 - Saturday 25

domenica 26 - Sunday 26

altimetrie altimetry

15


Piancavallo lunedì 27 eventuale recupero gara ore 18,00 briefing tecnico “Sprint” Senior-Espoir-Junior-Cadetti

Monday 27 eventual race recovery 6.00 pm technical briefing “Sprint Race” Senior-Espoir-Junior-Cadet

martedì 28 ore 9,00

inizio qualificazioni - quarti e semifinali “Sprint” Senior-Espoir-Junior-Cadetti M-F

ore 11,00

finali “Sprint”

ore 11,45

premiazioni flower ceremony

ore 12,30

pranzo

ore 18,00

Premiazioni Ufficiali “Sprint” Senior-Espoir-Junior-Cadetti M-F

ore 18,45

briefing tecnico “Vertical” Senior-Espoir-Junior-Cadetti

Tuesday 28 9.00 am

qualification start - “Sprint Race” quarter final and semi-final Senior-Espoir-Junior-Cadet M-F

11.00 am

“Sprint Race” finish

11.45 am

flower ceremony

12.30 am

lunch

6.00 pm

Official Awards “Sprint Race” Senior-Espoir-Junior-Cadet M-F

6.45 pm

technical briefing “VERTICAL RACE” Senior-Espoir-Junior-Cadet

programma 27-28 febbraio th th program 27 -28 February

17


mercoledì 01 ore 9,00

partenza gara “corri con i campioni” open vertical

ore 10,30

partenza gara “Vertical” Cadetti-Junior-Espoir-Senior M-F

ore 12,00

premiazioni flower ceremony

ore 13,00

pranzo

ore 18,00

Premiazioni Ufficiali “Vertical” Senior-Espoir-Junior-Cadetti M-F

ore 18,45

briefing tecnico “Staffetta” Senior-Giovani

Wednesday 01 9.00 am

start race “corri con i campioni” open vertical

10,30 am

start “Vertical Race” Cadet-Junior-Espoir-Senior M-F

12.00 am

flower ceremony

13.00 pm

lunch

6.00 pm

Official Awards “Vertical Race” Senior-Espoir-Junior-Cadet M-F

6.45 pm

technical briefing “Relay Race” Senior-Youth

programma 1 marzo st program 1 March


giovedì 02 ore 10,00

partenza “Staffetta” Giovani mix

ore 11,00

partenza “Staffetta” Senior M-F

ore 12,00

premiazioni flower ceremony

ore 12,30

pranzo

ore 16,00

Premiazioni Ufficiali “Staffetta” Giovani mix e Senior M-F e

ore 17,00

cerimonia di saluto e Chiusura dei Mondiali

ore 18,00

FESTA COLLETTIVA DEI MONDIALI

Thursday 02 10.00 am

start “Relay Race” Youth mix

11.00 am

start “Relay Race” Senior M-F

12.00 am

flower ceremony

12.30 am

lunch

4.00 pm

Official Awards “Relay Race” Youth mix and Senior M-F

5.00 pm

Greetings Ceremony and World Championship Closing

6.00 pm

WORLD CHAMPIONSHIP PARTY

programma 2 marzo nd program 2 March

19


NOLEGGIO BAG

PU

ECOLOGICA 2006 SRL VIA RUDIO, 1 32036 SEDICO (BL) CELL. 335-5748380 TEL. 0437-853138 FAX. 0437-838593

grazie a thanks to

IN 24


stazione

di

Autolavaggio completo Pulizia interni Trattamento igenizzante interni (a gas) Lavaggio furgoni Lavaggio tappezzerie

servizio

stazione di servi

zio

via Matteotti 54, Farra - 32016 Alpago (BL)

Tel 0437 454496

Mauro & Laura DISTRIBUZIONE BEVANDE

CORNEI

Via Costella, 15 Puos dʼAlpago (BL) Tel. e Fax 0437 454307

Osteria a l’Estro di Munaro Mauro

Irrighe

birreria snack bar via Castello, 39 - Puos d’Alpago

Grazie all’associazione “Grigio Brillante” tutti i nuovi campioni del mondo saranno premiati con le splendide “bambole Pagote”, 100% artigianali. Thanks to the association “Grigio brillante” all new World Champions will be prized with the beautiful “Alpago dolls”, 100% handmade.

Hotel Col Indes Miramonti

***

info@hotelcolindes.com Tel. 333 999 0322

LEGNO e

Sole

grazie a thanks to

21


sprint - Piancavallo 2016 sprint race - Piancavallo 2016


sprint - Piancavallo 2016 sprint race - Piancavallo 2016

23


individual race - Alpago 2016 individual race - Alpago 2016


individual race - Alpago 2016 individual race - Alpago 2016

25


Tambre - Alpago venerdì 17 ore 11.00 – 20.00 registrazione atleti ed accreditamento

or

li

ni

M

em

ial

z Corrado A

za

ore 18.45

briefing di presentazione della 34a Transcavallo

ore 19.30

buffet in piazza

Friday 17 11:00 am – 8.00 pm

34tha TRANSCAVALLO 34 Transcavallo

athletes registration and accreditation

6:45 pm

34th Transcavallo presentation & technical briefing

7:30 pm

street party with buffet


sabato 18 ore 8.30

partenza 34a Transcavallo “a squadre” Senior-Master M-F

ore 8.45

partenza Transcavallo giovani “individuale open” Espoir-Junior-Cadetti M-F

ore 10.20

arrivo primi concorrenti gara individuale

ore 10.50

arrivo primi concorrenti 34a Transcavallo

ore 11.30

premiazioni “flowers ceremony”

ore 12.30

inizio pranzo collettivo

ore 16.00

premiazioni ufficiali 34a Transcavallo

ore 17.00

festa di chiusura della Transcavallo 2017

* eventuale recupero domenica 19 febbraio con stesso programma

Saturday 18 8:30 am

start 34th Transcavallo “team race” Senior-Master M-F

8:45 am

start Youth Transcavallo “individual open race” Espoir-Junior-Cadetti M-F

10:20 am

first arrivals individual race

10:50 am

first arrivals 34th Transcavallo

11:30 am

“flower ceremony”

12:30 am

lunch together

4:00 pm

official awards 34th TRANSCAVALLO

5:00 pm

closing party

*Eventual recovery race day on Sunday, February 19th with the same program

no di ENERSAL

l pieno di ENERSAL

Giù la fatica! Su l’energia.

RICARICAplus Creatina, Glutammina, Leucina Giù la fatica! Su l’energia.

RICARICAplus Creatina, Glutammina, Leucina

programma program

27


34tha TRANSCAVALLO - altimetria

34 Transcavallo - altimetry


2004 World Cup

Brosse Stephane - Gignoux Pierre (fra) / Favre Cristina - Mabillard Catherine (sui)

2005 Gara Nazionale

Reichegger Manfred - Brunod Dennis / Pelissier Gloriana - Christianne Nex

2006 Campionato Italiano Squadre

Giacomelli Guido - Mezzanotte Mirco / Martinelli Francesca - Pedranzini Roberta

2007 Gara Nazionale

Pedrini Daniele - Mezzanotte Mirco / Cuminetti Silvia - Chanoine Fabienne

2008 Gara Nazionale

Giacomelli Guido - Mezzanotte Mirco / Calliari Orietta - Renzler Astrid

2009 European Championships

Ind.: Yannick Buffet (fra) - Pedranzini Roberta (ita) Sq.: Trento Denis - Eydallin Matteo / Pedranzini Roberta - Martinelli Francesca

2010 Gara Nazionale

di

2

tappe

Reichegger Manfred - Brunod Dennis / Martinelli Francesca - Pedranzini Roberta

- Camp. Italiano Sq.

2011 World Cup

Ind.: Anthamatten Martin (sui) / Mirò Varela Mireia (spa) Gara Naz. - Sq.: Reichegger Manfred - Eydallin Matteo / Pedranzini Roberta - Martinelli Francesca

2012 Gara Nazionale NON DISPUTATA 2013 Gara Nazionale

di

2014 Gara Nazionale

di

2015 Gara Nazionale

di

2

tappe

2

tappe

2

tappe

Lenzi Damiano - Boscacci Michele / Besseghini Laura - Rossi Raffaella

Reichegger Manfred - Antonioli Robert / Martinelli Francesca - Pedranzini Roberta

- Campionato Italiano Squadre “L. D.”

Lenzi Damiano - Eydallin Matteo / Besseghini Laura - Nicolini Elena

2016 World Cup

Ind.: Ind. Kilian Jornet Burgada (Spa) / Roux Laetitia (Fra) Gara Naz. 2 tappe - Sq.: Reichegger Manfred – Lenzi Damiano / De Filippo Cecilia – De Silvestro Martina

All Technology Keys

albo d’oro 2004 - 2016 gold book 2004 - 2016

29


Assoluti maschile a squadre / Overall Team race men 1°e 1.400 +  2 Trofei “memorial C. Azzalini” 2°e 1.000 3°e 800 4°e 600 5°e 500 6°2 premi Sponsor (v comm. 400e) / Sponsor awards 7°2 premi Sponsor (v comm. 300e) / Sponsor awards 8°2 premi Sponsor (v comm. 200e) / Sponsor awards 9°2 premi Sponsor (v comm. 150e) / Sponsor awards 10°2 premi Sponsor (v comm. 100e) / Sponsor awards

Assolute femminile a squadre / Overall Team race women 1° e 800 + 2 Trofei “memorial C. Azzalini” 2° e 600 3° e 400   4° 2 premi Sponsor (v comm. 300e) / Sponsor awards 5° 2 premi Sponsor (v comm. 200e) / Sponsor awards

Master Maschile a squadre (nati dal 1971) / Master team race men (born after 1971) 1° 2 premi Sponsor / Sponsor awards 2° 2 premi Sponsor / Sponsor awards 3° 2 premi Sponsor / Sponsor awards

Master Femminile a squadre (nate dal 1971) / Master  team race women (born after 1971) 1° 2 premi Sponsor / Sponsor awards 2° 2 premi Sponsor / Sponsor awards  3° 2 premi Sponsor / Sponsor awards 

Espoir -Junior 11° memorial  Ernesto Mazzoran / Junior  11° memorial  Ernesto Mazzoran Maschile & femminile  1° 1 premio Sponsor + Trofeo “memorial E. Mazzoran” 2° 1 premio Sponsor / Sponsor awards 3° 1 premio Sponsor / Sponsor awards

Cadetti 7° ricordo Benito Saviane / Cadets  7° remembrance Benito Saviane Maschile & femminile 1° 1 premio Sponsor + Trofeo “ricordo B. Saviane” 2° 1 premio Sponsor / Sponsor awards 3° 1 premio Sponsor / Sponsor awards

premi Transcavallo Transcavallo prizes


grazie a thanks to

31


arrivo VERTICAL arrival VERTICAL

- area Sprint e Staffetta (Relay) - start Vertical - Sprint and Staffetta (Relay) area - start Vertical

ufficio gare, area expo e premiazioni ufficiali race office, expo area and official awards

33


GERMANIA AUSTRIA P.so Brennero AUSTRIA A22

Bolzano

Cortina d’Ampezzo

Ponte nelle Alpi

A22

Belluno

Trento

COL INDES

Tambre

PIANCAVALLO A27

Tarvisio AUSTRIA SLOVENIA

Cansiglio

Vittorio Veneto

Caneva-Sarone

Conegliano

Aviano

A23

A28

A22

Udine Pordenone

Treviso

Aeroporto Antonio Canova

A27

A28

A23

Mestre/Venezia Verona

A4

A4 Aeroporto Marco Polo

Milano Aeroporto Valerio Catullo

A4

Trieste

Portogruaro Aeroporto Ronchi dei Legionari

SLOVENIA CROAZIA

Tambre - Piancavallo via Farra d’Alpago - Vitt. Veneto - Aviano: 70’- 75’

Tambre - Piancavallo via Farra d’Alpago - Vitt. Veneto - Aviano: 70’- 75’

Tambre - Piancavallo via Cansiglio - Caneva - Sarone - Aviano: 60’- 65’

Tambre - Piancavallo via Cansiglio - Caneva - Sarone - Aviano: 60’- 65’

Tambre - Aeroporto Marco Polo (Venezia): 55’- 65’                  

Tambre - Marco Polo Airport (Venezia): 55’- 65’                  

Piancavallo - Aeroporto Marco Polo (Venezia): 70’

Piancavallo - Marco Polo Airport (Venezia): 70’

Tambre - Aeroporto Antonio Canova (Treviso): 55’- 65’                  

Tambre - Antonio Canova Airport (Treviso): 55’- 65’                  

Piancavallo - Aeroporto Antonio Canova (Treviso): 70’

Piancavallo - Antonio Canova Airport (Treviso): 70’

Tambre - Aeroporto Ronchi dei Legionari (Trieste): 100’                  

Tambre - Ronchi dei Legionari Airport (Trieste): 100’                  

Piancavallo - Aeroporto Ronchi dei Legionari (Trieste): 80’

Piancavallo - Ronchi dei Legionari Airport (Trieste): 80’

Tambre - Aeroporto Valerio Catullo (Verona): 2h - 2h 10’        

Tambre - Valerio Catullo Airport (Verona): 2h - 2h 10’        

Piancavallo - Aeroporto Valerio Catullo (Verona): 2h 20’

Piancavallo - Valerio Catullo Airport (Verona): 2h 20’

collocazione geografica driving time


Per i premi della lotteria della Transcavallo, un particolare ringraziamento a:

RISTORANTE

DE GUSTO DOLOMITI ristorante e vinoteca loc. Sagrogna - Belluno

35


or

ial

z Corrado A

Diego Svalduz - Presidente comitato Transcavallo                                                                         +39 347 27 92 456   diego.svalduz@gmail.com   Vittorio Romor - Responsabile evento +39 347 25 88 042   yanet@libero.it

Riccardo Selvatico - Comunicazione + 39 348 24 26 299 info@areaphoto.it

li

ni

M

em

za

2017 Alpago Piancavallo Ski Mountaineering World Championships  

Brochure

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you