Page 17

Stalloni che giocano nella neve

al mantello, alla criniera e alla coda. Per far questo bisogna pulirli attentamente, massaggiarli delicatamente con spazzole speciali e lisciarli ` con ` le mani. Ma c’e dell’altro. Tomasz spiega: “E fondamentale pulire gli zoccoli ogni giorno, ´ ` perche cosı facendo si prevengono vari tipi di malattia, compreso il cancro. In particolare, si devono tenere sotto controllo ˙ gli occhi, le narici, le labbra e le orecchie”. Zaneta aggiunge: “Per essere in forma e mantenere il proprio aspetto elegante, il cavallo ha bisogno di spazio per galoppare e sabbia, fango o erba in cui rotolarsi. Quando suda, dopo il trotto o dopo una galoppata, bisogna prima coprirlo con una coperta e poi lavarlo”. Gli esperti sottolineano l’importanza di esse` re sensibili alle specifiche necessita di ciascun cavallo. Małgorzata spiega: “Si dice che i caval` li arabi abbiano un sesto senso: per loro e importante la compagnia degli esseri umani, essere toccati e abbracciati. Queste manifestazioni di affetto alimentano la fiducia del cavallo fino a renderlo assolutamente fedele a chi lo cavalca.

` Non e raro che il cavallo nitrisca per la contentezza quando riceve un sorriso, un abbraccio o un boccone prelibato, come per esempio una carota o una zolletta di zucchero.` Per chi ama i cavalli, prendersi cura di loro e un vero spas-` so”. Tomasz descrive ´ la sua passione: “Non c’e voluto molto perche mi innamorassi dei cavalli. Sono bellissimi e vantano una grazia del tutto ` unica. Ma non e facile guadagnarsi la loro fiducia. Mi ci sono voluti molti anni”. Il futuro del cavallo

` ` Da sempre la bellezza, la velocita, l’agilita, la forza e l’intelligenza del cavallo, soprattutto di quello arabo, suscitano emozione nell’uomo, che ha stabilito un legame unico con questo ani` ` male. Triste a dirsi, pero, questo stesso legame e stato sfruttato per fini tutt’altro che nobili nelle guerre, durante le quali centinaia e centinaia di cavalli sono stramazzati al suolo privi di vita. Ma sotto ` il governo del Regno di Dio l’uomo si servira del cavallo solo per scopi nobili, alla lode di Geova Dio, il Creatore di questo stupendo animale. Svegliatevi! Aprile 2011

17

bggg  

fgfgfgg gfdgf g fhfhh h

bggg  

fgfgfgg gfdgf g fhfhh h