Page 13

Moneta romana raffigurante Tito, figlio di Vespasiano ´ Musee de Normandie, Caen, Francia

dei quali di fame e malattie, mentre altri 97.000 furono fatti prigionieri e in buona parte porta` ti a Roma come schiavi. Oggi a Roma c’e il Colosseo, completato da Tito anche grazie ai proventi della campagna di Giudea, e nei pressi l’Arco di Tito, commemorativo della conquista di Gerusalemme. Le profezie della Bibbia si sono dimostrate davvero degne di ` fiducia, in ogni minimo dettaglio. Pertanto, e fondamentale che prestiamo ascolto a quello che dice riguardo al futuro. Una speranza sicura

L’Arco di Tito a Roma celebra la conquista di Gerusalemme del 70 E.V.

` Quando si trovo al cospetto ` del governatore ` romano Ponzio Pilato, Gesu parlo di un Regno, ovvero un governo, che “non fa parte di` ` questo mondo”. (Giovanni 18:36) Gesu esorto i suoi seguaci a pregare per quel governo regale quando disse: “Padre nostro che sei nei cieli . .` . Venga il tuo regno. Si compia la tua volonta, come` in cielo, anche sulla terra”. (Matteo 6: 9, 10) ` E interessante notare che questo Regno far a ` in modo che sulla terra si compia la volonta di Dio, e non quella di uomini mossi da orgoglio e ambizione. ` ` Gesu e il Re di questo Regno celeste. In armonia con ` il proposito originale di Dio, trasformera tutta la terra in un paradiso. — Luca 23:43. ` ` Quand’e che il Regno di Dio interverr a negli ` affari umani? Il risuscitato Gesu diede un’indicazione al riguardo parlando all’apostolo Giovanni, imprigionato sull’isola di Patmos, al tempo in cui l’imperatore era Domiziano, ` romano ` fratello di Tito. Gesu rivel` o: “Ci sono ` sette re: cinque sono caduti, uno` e, l’altro non e` ancora arrivato, ma quando sara arrivato dovra rimanere per breve tempo”. — Rivelazione (Apocalisse) 17:10. Quando Giovanni scrisse queste parole, cinque “re”, ovvero cinque imperi, erano caduti: Egitto, Assiria, Babilonia, Media-Persia e Gre` ` cia. La potenza che “e”, cioe che esisteva al tem` po dell’apostolo Giovanni, era Roma. Percio ne restava una sola, l’ultima potenza della storia bi` blica. Quale? Per ` quanto tempo regnera? A queste domande sara data risposta nel prossimo numero di Svegliatevi! Svegliatevi! Aprile 2011

13

bggg  

fgfgfgg gfdgf g fhfhh h

bggg  

fgfgfgg gfdgf g fhfhh h