Page 10

UN LIBRO DEGNO DI FIDUCIA

Parte VI

Roma e la storia biblica ` Questo e il sesto di una serie di sette articoli, pubblicati consecutivamente su “Svegliatevi!”, che prendono in esame le sette potenze mondiali della storia ` ` biblica. Lo scopo e quello di mostrare che la Bibbia e degna di fiducia e ispirata da Dio, e che contiene un messaggio di speranza: le sofferenze causate dalla ` crudelta con cui l’uomo ha dominato i suoi simili finiranno. ` Storia degna di fiducia ESU fu il fondatore del cristianesimo, che ` all’epoca dell’impero romano i suoi seguaci I brani biblici in cui si parla di Gesu e dei diffusero in lungo e in largo. Strade, acquedotti suoi discepoli includono molti riferimenti a fate monumenti romani si possono tuttora vedere ti storici del I secolo. Notate con quanta accuanche in paesi quali Gran Bretagna ed Egitto. ratezza lo scrittore biblico Luca indico` l’anno Queste vestigia sono testimonianze di fatti che accaddero davvero. Ci rammentano anche che ` Gesu e i suoi apostoli sono realmente ` esistiti e che quello che hanno detto e fatto e attestato. Per fare un esempio, se camminate lungo l’antica Via Appia potreste ripercorrere lo stesso tratto di strada fatto dall’apostolo cristiano Paolo per andare a Roma. — Atti 28:15, 16.

G

10

In alto: bassorilievo egizio e busto di Nerone: foto scattata per gentile concessione del British Museum; bassorilievo persiano: Museo del Louvre, Parigi; in basso: busto di Tiberio Cesare: foto scattata per gentile concessione del British Museum

Paolo percorse la Via Appia

` Tiberio Cesare e una ` delle tante autorita romane menzionate nel Vangelo di Luca

bggg  

fgfgfgg gfdgf g fhfhh h

bggg  

fgfgfgg gfdgf g fhfhh h